Aglaonema (Aglaonema). Descrizione, tipi e cura dell'aglaonema

Aglaonema (lat. Aglaonema) è un genere di erbe e arbusti sempreverdi della famiglia Aroid, o Aronnikovye (Araceae).

Il genere Aglaonema (Aglaonema) conta, secondo varie fonti, dalle 20 alle 50 specie. Gli aglaonem crescono nelle foreste pluviali tropicali o nelle foreste monsoniche, nella parte inferiore della foresta, nelle pianure umide, lungo le rive di fiumi e torrenti. La gamma del genere copre i tropici del sud-est asiatico, l'arcipelago malese, la Nuova Guinea.

Gli aglaonemi sono piante erbacee sempreverdi con corti fusti carnosi eretti, in alcune specie il tronco si ramifica alla base. Le giovani piante praticamente non hanno un gambo evidente; negli adulti si forma un gambo corto, sul quale rimangono tracce delle basi delle foglie cadute. Foglie su piccioli lunghi o corti, dense, coriacee, a bordi interi, da largamente ovate a oblungo-lanceolate, modellate. La vena centrale è depressa, sporgente dalla parte inferiore della foglia. Il colore delle foglie varia a seconda della specie e della varietà.

L'infiorescenza è un orecchio con un velo bianco-verdastro. Le infiorescenze si sviluppano 1-3 nelle ascelle delle foglie superiori. A seconda del tipo di pannocchie, sono sottili, cilindriche (0,3-0,5 cm di diametro, 4-6 cm di lunghezza) o spesse, clavate (0,8-1 cm e 3-4 cm, rispettivamente). Frutta - bacca, succosa, colore rosso rubino arancione brillante, meno spesso bianca, oblunga, contenente un seme. Maturazione entro 6-8 mesi. I semi sono ellissoidali, quasi della stessa dimensione delle bacche; la pasta è sottile, più o meno liscia; l'embrione è grande; endosperma assente.

L'aglaonema viene coltivata come pianta ornamentale a foglia in ambienti e serre con temperature dell'aria moderate.

Tipi di aglaonema

Aglaonema modesto o moderato (Aglaonema modestum). Patria - pendii montuosi ricoperti di foreste pluviali tropicali sulla penisola dell'Indocina e nell'arcipelago malese. Altezza della pianta 40-50 cm Fusto ramificato. Le foglie sono ovali, lunghe 15-20 cm e larghe 6-9 cm, ottuse alla base, appuntite all'apice, con 4-5 nervature sporgenti su ogni lato della costa mediana, di colore verde uniforme. I frutti sono rossi, che ricordano i frutti di corniolo.

Aglaonema treubii (Aglaonema treubii). La pianta ha foglie lunghe circa 15 cm, con un motivo verde-argenteo, ed è la specie più senza pretese nella cultura indoor tra gli altri aglaonemi..

Aglaonema mutevole o mutevole (Aglaonema commutatum). Patria - Filippine, Sulawesi. Pianta con fusti eretti la cui lunghezza varia da 20 a 150 cm Foglie lunghe fino a 30 cm e larghe 10 cm su piccioli lunghi. I fiori sono raccolti in infiorescenze di 3-6 fiori. L'orecchio è sottile, lungo fino a 6 cm, la copertina è di colore verde chiaro, più lunga dell'orecchio. Il frutto è una bacca rossa. I frutti emergenti aumentano le qualità decorative di questo aglaonema..

Le varietà con diverse forme e colori di foglie sono particolarmente apprezzate..

Vari warburgii (Aglaonema commutatum var. warburgii) - con strisce biancastre lungo le nervature laterali delle foglie.

Vari maculatum (Aglaonema commutatum var. maculatum) - con tratti bianchi su foglie allungate-ovali verde scuro

Vari elegans (Aglaonema commutatum var. elegans) - con foglie allungate-ovali di colore verde chiaro con motivo biancastro-verdastro.

Aglaonema brillante (Aglaonema nitidum). Patria - Thailandia, Malesia, Sumatra, Kalimantan. In natura cresce nelle foreste umide, nelle pianure basse. Pianta grande con fusti alti fino a 1 m.

Le foglie sono di colore verde brillante o scuro, lucide in cima, spesso oblunghe, lunghe fino a 45 cm, larghe fino a 20. I fiori sono raccolti in 2-5. L'orecchio è approssimativamente uguale al copriletto, la sua lunghezza è di 6 cm I frutti sono bianchi.

Aglaonema a coste (Aglaonema costatum). Patria - foreste pluviali tropicali della Malesia sudoccidentale. Piante erbacee a crescita bassa, ramificate alla base. Le foglie sono ovali-ovate, lunghe circa 20 cm e larghe 10 cm, dense, di colore verde, con macchie e striature bianche sul lato superiore.

Aglaonema dipinto (Aglaonema pictum). Patria - foreste pluviali tropicali sulle isole di Sumatra e Borneo. L'altezza della pianta è di circa 60 cm, il fusto si ramifica fortemente sul fondo. Numerosi germogli sono densamente ricoperti di foglie. Le foglie sono oblungo-ellittiche, lunghe 10-20 cm e larghe 5 cm, di colore verde scuro, con macchie grigiastre irregolari in superficie, piuttosto grandi. In alcune forme, le foglie hanno macchie bianco-argentee, molto belle. Rosso frutto.

Aglaonema a foglia oblunga (Aglaonema marantifolium). Cresce nelle foreste pluviali tropicali di Singapore, Filippine, isole del Borneo e Penang. Le foglie sono di colore verde scuro, grandi, lunghe fino a 30 cm, situate su piccioli lunghi (fino a 20 cm). Alcune varietà hanno un motivo grigio argenteo sulle foglie..

Aglaonema pseudobracteatum o pseudobranched (Aglaonema pseudobracteatum). È una delle specie più attraenti; su uno sfondo verde di foglie lunghe 20 cm, una macchia gialla, crema o verde chiaro corre intorno alla nervatura centrale con un bordo ondulato. Ancora più decorativa è la sua varietà Aglaonema pseudobracteatum Silver Spear, con predominanza di punti luce sullo sfondo verde delle foglie..

Aglaonema riccio (Aglaonema crispum) o Aglaonema Rebelin (Aglaonema roebelinii). Questa specie ha una lama fogliare ovale smussata o semicircolare alla base con un bordo stretto, lungo fino a 30 cm e largo 16 cm, con un motivo opaco sulla maggior parte della lama fogliare e un orecchio piccolo (1-3 cm) è sempre più corto del coperchio.

Aglaonema Creta. Alcuni giardinieri riferiscono questa pianta al gruppo degli "aglaonemi rossi". Un foglio può contenere un'abbondante combinazione di colori. Il suo motivo a foglia colpisce con una varietà di sfumature di verde e rosso, i piccioli rosa pallido formano una sorta di illuminazione della pianta dall'interno. Alcune foglie diventano completamente rosse.

Aglaonema Crete richiede una buona illuminazione, e sicuramente non vale la pena metterlo nelle zone ombreggiate della stanza, altrimenti le foglie perderanno la loro saturazione del colore.

Gli allevatori moderni hanno ottenuto forme ibride di aglaonema completamente uniche - Silver King e Silver Queen, in cui il colore delle foglie è quasi completamente argento.

Cura dell'aglaonema

Tutti gli aglaonemi crescono nelle foreste pluviali tropicali. Questo determina le loro condizioni di crescita. Nell'habitat naturale, l'aglaonema cresce nel livello inferiore della foresta, dove penetra poca luce.

Illuminazione. Per l'aglaonema, è preferibile l'ombra parziale, tollerano l'ombra, non tollerano la luce solare diretta, poiché questo minaccia di bruciare le foglie. Ma per le forme variegate, per non perdere il motivo decorativo delle foglie, è necessaria una luce diffusa e brillante..

Temperatura. La temperatura ottimale per la crescita è di 20-25 ° C. In inverno la temperatura non deve scendere sotto i + 16-18 ° C, si consiglia di evitare sbalzi termici. Le correnti d'aria devono essere evitate, poiché sono distruttive per l'aglaonema.

Irrigazione. Durante la stagione di crescita (primavera-estate), l'aglaonema viene annaffiato abbondantemente, poiché lo strato superiore del substrato si asciuga. Nel periodo autunno-inverno, l'acqua viene regolarmente annaffiata, dopo un giorno o due, dopo che lo strato superiore del substrato si è asciugato. L'irrigazione viene effettuata con acqua dolce e calda ben stabilizzata. L'asciugatura eccessiva di un coma di terra e il ristagno idrico (specialmente in inverno) sono pericolosi per l'aglaonema.

Umidità dell'aria. L'aglaonema richiede un'elevata umidità. Nell'aria secca, le foglie si deformano, si aprono male, le loro parti superiori e bordi si seccano. Pertanto, l'aglaonema deve essere spruzzato regolarmente. Per aumentare l'umidità, puoi raggruppare le piante o posizionare la pianta su un pallet con ciottoli umidi, torba o argilla espansa. In questo caso, il fondo della pentola non deve toccare l'acqua. Nel periodo autunno-inverno, se la temperatura dell'aria è bassa, la spruzzatura deve essere eseguita con attenzione.

Fertilizzante. Durante il periodo vegetativo (da marzo ad agosto) ogni due settimane si nutrono, alternando concimi minerali e organici di normale concentrazione, in inverno la pianta non viene alimentata.

Il suolo. Aglaonema ha bisogno di un substrato che sia ben permeabile all'umidità e all'aria per una crescita di successo. Il substrato deve essere abbastanza leggero, è composto da 3 parti di foglia, 0,5 parti di humus, 1 parte di torba, 1 parte di sabbia e 0,5 parti di carbone (3: 0,5: 1: 1: 0,5) o foglio terra, torba e sabbia (2: 1: 1) con l'aggiunta di carbone tritato. È necessario un buon drenaggio.
Cresce bene in coltura idroponica.

Trasferimento. L'aglaonema viene trapiantato in primavera; giovani ogni anno o come si intrecciano le radici di un coma terroso. L'aglaonema adulto viene trapiantato una volta ogni 3-5 anni.

Riproduzione. L'aglaonema si propaga in primavera o in estate, separando e piantando germogli con diverse foglie e radici. Può anche essere propagato per stratificazione aerea e divisione durante il trapianto
L'aglaonema può essere propagato sia quando il fusto si ramifica naturalmente (il modesto aglaonema è particolarmente incline a questo), sia quando la fase di crescita a rosetta termina e appare un tronco evidente. Può essere tagliato come un gambo apicale, oppure può essere ulteriormente tagliato in pezzi lunghi 8-10 cm. È meglio se le foglie rimangono sulle talee. Utilizzando le talee, i loro tagli vengono spolverati con carbone, essiccati durante il giorno e le punte vengono interrate 4-6 cm in sabbia bagnata con torba, e la temperatura viene mantenuta entro 21-25 ° C, le radici si formano in un mese. Quando si utilizza una mini serra con riscaldamento inferiore, il radicamento avviene dopo 2-3 settimane. Se non si dispone di una serra riscaldata, le talee dovrebbero essere fatte durante la stagione calda. Pianto le talee radicate in un substrato adatto alla coltivazione di piante adulte.

Caratteristiche. In buone condizioni, l'aglaonema può fiorire (di solito in estate). La copertura dell'infiorescenza è di un colore modesto, quindi non rappresenta un valore decorativo, ma è comunque molto piacevole quando la pianta fiorisce all'improvviso. A volte, dall'autoimpollinazione, vengono legati frutti rubini o arancioni. È necessario lasciare che i semi maturino sulla pianta stessa. I semi maturi sono adatti per la semina. Sfortunatamente, i tratti varietali non sono sempre stabili con questo metodo di propagazione. I semi vengono tolti dalla polpa, lavati con acqua e immediatamente seminati (durante la conservazione perdono velocemente la germinazione) in ciotole con un impasto di sabbia e torba in parti uguali. Le colture vengono regolarmente annaffiate e mantenute al caldo. L'embrione nel seme è ben formato, quindi, dopo la semina, compaiono rapidamente germogli amichevoli. Le giovani piante con le prime foglie vere si tuffano una alla volta in piccoli vasi. Se necessario, vengono trapiantati in piatti più spaziosi. Gli esemplari ben sviluppati si ottengono nel 3-4 ° anno.

Possibili difficoltà

Foglie raggrinzite con punte marroni. Il motivo è l'aria troppo secca.

Foglie contorte con bordi marroni. Il motivo è l'aria troppo fredda o le correnti d'aria.

Le foglie hanno macchie bianco-gialle. Il motivo è un'ustione causata dalla luce solare diretta. Metti la pianta all'ombra, lasciala raffreddare e poi nebulizza con acqua a temperatura ambiente.

Crescita lenta delle piante e foglie marroni ai bordi. Il motivo è l'acqua troppo dura e fredda. Le piante vanno annaffiate con acqua stabilizzata (difendono l'acqua durante il giorno). È possibile ridurre la durezza dell'acqua rimuovendo i sali di calcio aggiungendo 0,2 g di acido ossalico per 10 litri. acqua, dopodiché l'acqua deve depositarsi per far precipitare i sali (utilizzare la parte superiore trasparente per l'irrigazione). L'acido citrico può essere utilizzato per ridurre la durezza dell'acqua.

Viene danneggiato

Precauzioni

Gli aglaonemi contengono sostanze irritanti per la pelle e le mucose. Il succo e le bacche della pianta sono velenosi.

Benefici di Aglaonema

Durante la sua crescita, l'aglaonema satura l'aria di ioni d'aria, purificandola. In una stanza con aglaonema, le persone aumentano la loro capacità lavorativa, aumentano la loro resistenza allo stress e anche l'aglaonema può ridurre il contenuto di benzene nella stanza. L'aglaonema umile, nonostante il nome, uccide l'infezione da streptococco.

Discuti questo articolo sul forum

Tag: aglaonema, aglaonema, piante d'appartamento, cura dell'aglaonema, foto di aglaonema, fiore di aglaonema

Pianta con fogliame multicolore - fiore di aglaonema

La flora tropicale è incredibilmente bella e varia. E i botanici dovranno rivelarne i segreti per molti anni a venire. Aglaonema, appartenente alla più grande famiglia Ariod nel mondo vegetale, è un abitante indigeno di una vasta regione del sud-est asiatico.

Il luogo di nascita dell'aglaonema e le condizioni per l'esistenza della pianta

La gamma di questo genere, che comprende diverse dozzine di specie, si estende ai paesi continentali e alle isole dell'Oceano Indiano e del Pacifico. La patria di Aglaonema può essere considerata le regioni tropicali della Cina, dell'India, della Nuova Guinea o del Borneo..

La varietà di specie di aglaonema è dovuta alle diverse condizioni naturali negli angoli remoti della gamma, nonché alla posizione isolata di queste regioni. Con l'inizio dello sviluppo del sud-est asiatico, la flora della regione iniziò a essere seriamente studiata. Sono state scoperte e descritte molte ben note piante ornamentali d'appartamento, compreso l'aglaonema..

Le specie selvatiche di aglaonema nella loro patria vivono nel livello inferiore di una foresta decidua, accontentandosi di aree ombreggiate sotto le chiome degli alberi, lungo ruscelli e altri specchi d'acqua. L'anglaonema non ha bisogno di molte sostanze nutritive per svilupparsi.

Come altre specie Aroid, la pianta si adatta facilmente a vivere su sporgenze rocciose con un piccolo strato di humus, su torbiere e suolo, sotto la cui superficie sono densamente intrecciate le radici degli alberi tropicali.

Sebbene la cultura sia diffusa nella sua patria, è arrivata in Europa dalla Malesia, provocando deliziose risposte da parte di giardinieri e amanti della flora tropicale..

La storia dell'addomesticamento e della coltivazione dell'aglaonema è iniziata nel XIX secolo e per più di un secolo e mezzo la pianta è stata considerata uno degli abitanti più interessanti e insoliti dei tropici. Gli esemplari del fiore di aglaonema caduti nella collezione del British Botanical Garden hanno gettato le basi per il lavoro di riproduzione, a seguito del quale sono state ottenute molte centinaia di varietà indoor e ibridi apprezzati dai floricoltori..

Aglaonema da fiore indoor: struttura e caratteristiche

A prima vista, l'Aglaonema è molto simile alla Dieffenbachia, il che non sorprende, perché le piante sono parenti stretti e hanno molte caratteristiche comuni..

L'Aglaonema è una pianta erbacea sempreverde, a seconda della specie, che raggiunge un'altezza di 60-150 cm I giovani esemplari che spesso entrano nella casa del coltivatore praticamente non hanno il fusto, ma sembrano rosette di foglie compatte sopra il livello del suolo. Ma mentre si sviluppa, l'aglaonema da fiore da interno forma un fusto denso eretto o strisciante, densamente piantumato con foglie.

La maggior parte delle varietà coltivate in casa si ramifica facilmente, ma negli esemplari adulti le parti inferiori dello stelo sono nude e il fogliame è solo nella parte superiore. In questo caso, internodi lisci, quasi non ricoperti di squame, possono essere verdi, variegati, rosa, bianchi o rossi. Il colore degli steli, dei piccioli e del fogliame di una pianta dipende interamente dalla varietà coltivata del fiore di aglaonema. E qui il genere tropicale può essere considerato il detentore del record per il numero di sfumature e motivi unici..

Il valore principale della pianta è il suo fogliame decorativo unico. La forma dei piatti fogliari densi con venature pronunciate può variare da ovale a cuneo. Il giovane, o fogliame delle piante giovani, ha spesso contorni a forma di cuore, ma man mano che cresce, sull'aglaonema compaiono foglie adulte, completamente corrispondenti alla specie e alla varietà. Ma la varietà di sfumature sulle foglie del fiore di aglaonema può essere invidiata anche da colture rigogliose.

Tra gli aglaonemi da interno non ci sono praticamente piante con foglie di colore liscio, ma abbondano esemplari con foglie orlate, striate e maculate..

Sui piatti fogliari del fiore di aglaonema mostrato nella foto, puoi vedere tutte le sfumature non solo del colore verde tradizionale per il mondo vegetale, ma anche l'intera gamma di viola, lilla e rosso.

Il fiore della fortuna Aglaonem: segni e superstizioni

Senza fiori da interni, è impossibile immaginare una casa e nemmeno un ufficio. Le piante d'appartamento non solo decorano la stanza in cui si trovano, ma creano e mantengono un'atmosfera speciale..

È molto facile vedere che i fiori cresceranno magnificamente in una casa con una buona aura. Ma in una stanza priva di comfort, amore e calore, le piante d'appartamento si sentono terribili. Ciò significa che i fiori sono molto sensibili all'energia delle persone che li circondano..

Oggi parleremo dei segni associati all'aglaonema: questa è una pianta d'appartamento popolare originaria del sud-est asiatico. Ha guadagnato tale fama non solo per la sua bellezza, ma anche per i buoni auspici ad essa associati..

Credenze popolari

In Malesia e in India, la patria di Aglaonema, la pianta è considerata il fiore della fortuna. Questa convinzione è emersa dalla seguente storia. Un uomo ha avuto un aglaonema in giardino. Una volta un uomo vide le gocce di rugiada sulle sue foglie, che erano disposte sotto forma di numeri, e comprò un biglietto della lotteria con una tale combinazione. Il biglietto è stato vinto e la storia di Aglaonema, che porta fortuna, si è diffusa in tutto il mondo.

Certo, l'aglaonema porterà fortuna a casa tua e attirerà benessere anche nella casa del proprietario: la pianta purifica l'aria nella stanza dove.

Perché fiorisce?

L'aglaonema è molto sensibile e le sue foglie diventeranno gialle non solo se collocate nel posto sbagliato, ma anche se cresce in una casa con un'atmosfera pesante.

Aglaonema appassirà, ingiallirà e smetterà di crescere e fiorire in una casa i cui proprietari spesso litigano e fanno scandali. E, al contrario, se l'aglaonema è fiorito, significa che i tempi felici attendono il focolare della tua famiglia..

Cosa dicono della varietà Maria?

L'Aglaonema della varietà Maria ha foglie di un colore verde calmo. Questo tipo di aglaonema si acquisisce nelle famiglie disfunzionali, in quanto porta tranquillità in casa, rende l'ambiente confortevole.

Quali altre specie porteranno ai proprietari?

  • Aglaonema Okruglaya è un fiore molto bello. È diventata una pianta da interno preferita grazie al suo insolito colore delle foglie e alle strisce rosa su di esse. Se metti una pianta in camera da letto, il sentimento d'amore nella coppia diventerà più forte, la fiamma riapparirà nella relazione ei partner diventeranno più liberi..
  • L'Aglaonema di Creta si differenzia dalle altre specie per il suo ricco colore rosso o rosa; la pianta è la migliore per gli amanti che vogliono rafforzare la loro relazione.
  • Aglaonema con un colore insolito - sulle foglie di cui c'è una striscia bianca o macchie verde chiaro - aiuterà ad attirare la fortuna dalla tua parte e migliorare le tue condizioni materiali.

Perché la pianta sogna?

Se hai sognato l'aglaonema, significa che, con un po 'di sforzo, raggiungerai finalmente il tuo obiettivo di lunga data e non ti fermerai qui. Inoltre, vedere l'aglaonema in un sogno - alla realizzazione di un sogno caro.

È possibile tenerla in casa?

Nonostante il fatto che l'aglaonema sia noto da tempo come pianta d'appartamento, alcune persone ne sono diffidenti. Il fiore sarebbe ancora più popolare se non fosse per la convinzione di molte persone che è velenoso..

Ma l'aglaonema può e deve anche essere tenuto in casa. Il fatto è che quando si tratta di purificazione dell'aria, non è in alcun modo inferiore in termini di efficienza ai filtri moderni. Ogni giorno, evaporando da superfici plastiche o levigate, entrano nell'aria composti tossici di fenolo, benzene e formaldeide.

Le foglie di Aglaonema assorbono queste sostanze nocive come una spugna; inoltre producono phytoncides fatali per lo streptococco.

I benefici di un fiore

Aglaonema è sicuramente una pianta d'appartamento molto utile..

  1. Come tutti i fiori di casa, satura l'aria con ossigeno e ioni caricati negativamente. Ciò migliora notevolmente la qualità dell'aria.
  2. Le foglie di Aglaonema assorbono i composti pericolosi presenti nella stanza.
  3. Gli specialisti in bioenergia ne sono certi: Aglaonema ha un'energia positiva. Pertanto, se metti un vaso di fiori vicino a un posto di lavoro o in un ufficio dove una persona è impegnata in un duro lavoro mentale, l'aglaonema promuoverà la concentrazione e sarà più facile raccogliere pensieri..
  4. Guardare il fogliame vibrante dell'aglaonema può aiutarti ad alleviare lo stress, alleviare lo stress e concentrarti sul lavoro..

Cosa può essere pericoloso?

L'aglaonema appartiene alla famiglia degli Aroid e, come molti di loro, contiene linfa velenosa. Per questo motivo, molte persone pensano che sia un pericolo per la salute umana. Ma non è così. Per avvelenare un fiore, devi mangiare alcune foglie..

Significato Feng Shui

Gli insegnamenti del Feng Shui attribuiscono l'aglaonema all'elemento Legno. Come tutte le piante di questo tipo, l'aglaonema è progettato per ridare vitalità a una persona. E questo è un fatto scientificamente provato. Gli scienziati hanno scoperto che le foglie rilasciano nell'aria ioni caricati negativamente, che sono alleati affidabili nella lotta contro lo stress, aiutano a rinvigorire e migliorare la funzione cerebrale. Affinché il fiore possa far fronte al suo scopo, deve essere posizionato nella parte orientale della casa..

Qual è il posto migliore per posizionare la pentola?

Tutte le piante appartenenti all'elemento Legno devono essere collocate nella parte orientale della casa, e l'aglaonema non fa eccezione..

Negli insegnamenti del Feng Shui, ci sono due categorie di piante: Yang e Yin. Yan è un tipo forte e mascolino. L'aglaonema appartiene al tipo femminile, che è caratterizzato da morbidezza e tenerezza. I fiori di tipo femminile avranno il massimo beneficio in camera da letto..

Alcune persone credono che sia impossibile mettere piante da interno in camera da letto, ma se ti rivolgi al Feng Shui, diventa chiaro che l'aglaonema ha un effetto benefico su una persona anche durante il sonno. Ha foglie verde brillante, rotonde e morbide, guardando le quali, una persona può rallegrarsi. L'importante è non mettere la pianta troppo vicino alle finestre o al letto..

Non puoi mettere più di due piante in una stanza con un aglaonema. L'angolo della stanza è la posizione più vantaggiosa per un fiore. Pertanto, le forze esterne non appariranno negli spigoli vivi della camera da letto; invece, l'aglaonema promuove la diffusione della Chi positiva.

Aglaonema sarà la migliore soluzione sia per l'ufficio che per la casa. Questa pianta d'appartamento aiuterà i dipendenti a entrare nell'umore giusto per lavorare ea sentirsi meglio. Il fatto è che le foglie dell'aglaonema emettono ioni caricati negativamente nell'aria, che migliorano il benessere delle persone che lavorano con la tecnologia. Per questo motivo, sarà corretto posizionare un vaso con una pianta accanto a un computer, laptop o TV..

Quando hai appena acquistato una pianta, devi prima determinare il posto più comodo della casa e attendere l'inizio di eventi e cambiamenti della vita positivi.

  • Se una striscia luminosa inizia nella vita, significa che l'aglaonema ha assorbito energia negativa e ha reso la casa calda e accogliente.
  • Nel caso in cui nulla sia cambiato, è necessario spostare il vaso in un'altra parte della casa o della stanza.

La cosa più importante è sintonizzarsi su un'accogliente atmosfera domestica, quindi l'aglaonema ti porterà fortuna, salute e contribuirà al benessere nella tua casa.

Assistenza domiciliare per l'aglaonema e le sue principali tipologie

L'aglaonema appartiene alle piante d'appartamento della famiglia degli aroidi. In condizioni naturali, si trova più spesso nelle foreste tropicali, sulle rive dei fiumi del sud-est asiatico, nell'arcipelago malese e in Nuova Guinea..

L'aglaonema fiore da interno appartiene alle piante decidue decorative. È un cespuglio alto una trentina di centimetri, che ha foglie ovali, allungate con una caratteristica lucentezza. Esistono fino a cinquanta specie di aglaonema, ma una quindicina sono ben studiate e distribuite.

L'aglaonema si è diffusa nella floricoltura domestica grazie alle sue foglie altamente decorative di vari colori e motivi. Non è troppo difficile da mantenere e, se vengono seguite tutte le raccomandazioni, è perfetto, sia per arredare abitazioni che per uffici.

  1. I benefici e i danni dell'aglaonema in casa
  2. Caratteristiche benefiche
  3. Azione dannosa
  4. Catalogo Aglaonem: varietà e specie
  5. Aglaonema rachitico
  6. Aglaonema con foglia media
  7. Aglaonema alto
  8. Rosso aglaonema
  9. Cura della casa
  10. Selezione del suolo
  11. Irrigazione
  12. Top vestirsi
  13. Aglaonem auto-propagante
  14. Metodo di selezione dei semi
  15. Riproduzione dividendo il cespuglio
  16. Propagazione dell'aglaonema per talea
  17. Malattie, parassiti e modi per controllarli

I benefici e i danni dell'aglaonema in casa

Secondo le sue proprietà, l'aglaneoma della pianta d'appartamento è alquanto contraddittorio, quindi, prima di iniziare a riprodurlo, è necessario familiarizzare con le sue qualità utili e con quella quota di danno che può causare.

Caratteristiche benefiche

Tutti i tipi di piante tendono a pulire lo spazio circostante dalle impurità nocive emesse da mobili, materiali di finitura in plastica, pitture e vernici (ad esempio, il benzene). Alcune specie combattono con successo le infezioni da streptococco.

Quando c'è una crescita attiva dell'aglaonema, rilascia un gran numero di ioni d'aria. Pertanto, nei luoghi in cui l'aglaonema cresce in una persona, c'è un'ondata di forza, un aumento dell'efficienza e una maggiore resistenza in situazioni di stress.

Azione dannosa

L'aglaonema, come tutti gli aroidi, contiene una certa quantità di acido ossalico, enzimi tossici e proteine. Questa combinazione, se manipolata in modo improprio con la pianta, può causare gravi irritazioni e persino ustioni alla pelle..

Il rilascio di linfa vegetale può causare gonfiore delle mucose, difficoltà respiratorie. In alcuni casi, l'aglaonema può causare reazioni allergiche. Pertanto, quando si esegue qualsiasi lavoro con la pianta, è necessario utilizzare guanti protettivi e alla fine è necessario lavarsi bene le mani con acqua e sapone..

Catalogo Aglaonem: varietà e specie

Per tutte le varietà di aglaonema, è accettata una divisione condizionale in diversi gruppi:

  1. Si tratta di varietà a bassa crescita di aglaonema, in cui fusti pendenti o striscianti, alti non più di venticinque centimetri;
  2. Questo gruppo è il più numeroso di tutti ed è composto da piante alte fino a cinquanta centimetri e foglie di media grandezza;
  3. Questo gruppo è formato da varietà alte di aglaonema, che hanno foglie piuttosto grandi fino a quaranta centimetri di lunghezza..

Aglaonema rachitico

Questo è il più piccolo aglaonema. È caratterizzato da un tronco ramificato che ha una forma strisciante o addirittura sotterranea. Presenta un fitto fascio di foglie di colore verde scuro ea forma di cuore.

Questa varietà di aglaonema ha diverse varietà:

  • costato: la superficie della foglia ha una vena centrale bianca e piccole macchie;
  • immaculatum: la superficie anteriore delle foglie è bianca;
  • virescens - foglie bianche su entrambi i lati con una vena centrale verde;
  • concolor: entrambi i lati delle foglie sono di colore verde scuro.

Un punto interessante è il processo di formazione del peduncolo e la fioritura stessa dell'aglaonema a coste. Le prime infiorescenze si formano prima del nuovo anno e continuano a crescere per più di un mese fino a raggiungere i dieci centimetri di altezza. Quando inizia la fioritura, le pannocchie diventano abbastanza grandi. Fioriture a coste di Aglaonema solo per pochi giorni. Nel giardinaggio domestico dei frutti, questo tipo di pianta non si forma.

Una varietà con steli striscianti o sotterranei, sulla superficie sono visibili solo foglie ovali, molto allungate con punte acuminate. Hanno un colore verde brillante e una vena bianca al centro. Affinché la pianta abbia un bell'aspetto decorativo, è necessario piantare più piantine in un contenitore, poiché forma poche foglie e ha una crescita lenta..

Questa specie è considerata una delle più belle di tutti gli Aglaonem. Sul fusto sotterraneo si formano fogli a forma di cuore di nero e rosso, lungo i quali diverge un motivo di strisce rosa brillante.

Aglaonema con foglia media

Gli antenati di questo gruppo sono Aglaonema riccio e Aglaonema mutevole, che ci sono venuti dalle foreste filippine..

Sono cespugli bassi con tronchi ramificati dritti e foglie strette e lunghe, il cui disegno grigio presenta un rivestimento argenteo tra le vene, come si può vedere nella foto dell'aglaonema mutevole. Le foglie crescono fino a trenta centimetri di lunghezza e dieci di larghezza.

L'orecchio è da tre a sei colori e il copriletto è verde chiaro. Alla fine della fioritura si formano aglaonema mutevole e riccio, bacche arancioni o rosse luminose. Sono una decorazione aggiuntiva per l'aglaonema, ma contengono sostanze irritanti. Pertanto, non dovresti toccarli inutilmente..

L'Aglaonema Maria è una delle piante più tolleranti all'ombra. La foto mostra che il suo fogliame denso ha un colore verde intenso, questo gli permette di crescere anche in stanze con solo illuminazione artificiale.

Ma, se possibile, non è necessario mantenere le piante in un ambiente così stressante..

Aglaonema Silver Queen

Aglaonema Silver Queen si distingue per la superficie fogliare blu-argento. Pertanto, per garantire la decoratività della pianta, necessita di una quantità di luce sufficiente..

I cespugli crescono fino a quaranta centimetri di altezza.

Aglaneoma modesto o moderato cresce fino a cinquanta centimetri di altezza. Le foglie di un modesto aglaonema, come si vede nella foto, sono allungate, appuntite in alto e arrotondate alla base con venature pronunciate e convesse.

Le foglie verdi sono lunghe fino a venti centimetri e larghe fino a nove.

Aglaonema Treiba è la specie più poco esigente di tutti gli Aglaonema di cui prendersi cura. Le foglie sono piccole, lunghe fino a quindici centimetri, di colore verdastro con una sfumatura argentea.

Aglaonema alto

La base per l'aglaonema alto è l'aglaonema brillante e l'aglaonema riccio. Sono abbastanza tolleranti all'ombra e quindi hanno guadagnato una grande popolarità al momento. Inoltre, hanno un bell'aspetto sia come piante indipendenti che come parte di una grande composizione floreale..

L'Aglaneoma riccio è un arbusto sempreverde che può crescere fino a un metro di altezza. Le foglie grigio argento sono allungate.

L'Aglaonema brillante è la specie più alta di queste piante. Le foglie lucide e verde scuro sono di forma ovale e crescono fino a quarantacinque centimetri di lunghezza e venti di larghezza. Il loro gambo è dritto e cresce fino a un metro. Di norma, cinque fiori vengono raccolti sulla pannocchia, avvolti in una coperta di breve lunghezza. L'aglaneoma lucido si distingue per i frutti bianchi, mentre in altre specie sono rossi.

Aglaonema Silver Bay

Aglaneoma Silver Bay ha una dimensione impressionante, cresce più di un metro di altezza. Ha un fusto eretto, verde scuro, non visibile a causa della fitta chioma. Si spoglia molto lentamente dal basso, mentre la pianta si ramifica costantemente dalle radici. Pertanto, Aglaonema Silver Bay conserva a lungo il suo splendore e l'effetto decorativo. L'attrattiva di questa specie sta nel fatto che è resistente al freddo.

Le foglie lunghe della pianta (fino a trenta centimetri) sono puntate verso l'alto. Nel mezzo del piatto fogliare c'è una macchia grigia con bordi irregolari. Gli stessi piccoli punti si trovano su tutta la superficie delle foglie. Il colore principale delle foglie giovani è verde chiaro, si scuriscono durante la crescita.

La decoratività delle strisce aglaonema consiste in strisce chiare che corrono dal centro della foglia fino al bordo. Se la cava bene nelle stanze ombreggiate, ad esempio, alle finestre del lato nord.

Aglaneoma Friedman (Cecilia, Gabriel) è un tipo di aglaneoma dipinto. Questa è una pianta molto alta (fino a un metro e mezzo di altezza). Le foglie grandi di grande larghezza sono molto decorative. Hanno bordi ondulati con punti verde scuro. La metà della foglia è decorata con macchie argentee. La pianta è abbastanza senza pretese, se la cava bene all'ombra.

Bellezza Aglaonema Pattaya

Aglaonema Pattaya Beauty è il look ibrido più comune, probabilmente per la sua eleganza. I cespugli sono molto sottili con fusti sottili. Le foglie sono grandi con piccioli chiazzati. La loro superficie ha un centro pronunciato grigio chiaro e bordi verdi, più vecchia è la pianta, più scuro diventa il colore.

La popolarità dell'aglaonema di bellezza di Pattaya è anche spiegata dal fatto che cresce bene con la mancanza di illuminazione, irrigazione e anche in stanze con bassa umidità e sbalzi di temperatura. Dopo che le foglie inferiori cadono, questa specie diventa come una palma.

Rosso aglaonema

Ad oggi, gli allevatori hanno sviluppato varietà ibride Aglaonem di medie dimensioni molto belle. Sono convenzionalmente chiamati aglaonema rosso. Ci sono specie con foglie rosse, rosa e barbabietola con macchie e venature multicolori (ad esempio, DonnaCarmen o Fouth of July).

Lo svantaggio in questo caso è che queste specie sono allevate principalmente nelle fattorie di fiori a Taiwan. Il loro trasporto e acclimatazione è difficile. Ma se l'aglaonema rosso ha già messo radici sul davanzale della finestra, non causa problemi particolari..

Aglaonema Crete appartiene alla specie rossa. La sua corona si distingue per una varietà di colori. Queste possono essere varie variazioni di sfumature verdi, rosate e rossastre..

Ci sono foglie di un colore completamente rosso, sono per lo più piante molto giovani. I piccioli sono di colore pallido, come se illuminassero il fogliame dall'interno.

Questo tipo ha bisogno di molta luce; in una stanza ombreggiata, perde il suo fascino decorativo. Le foglie perdono la loro lucentezza e svaniscono.

Cura della casa

Prima di iniziare a coltivare un fiore, devi studiare una serie di raccomandazioni che ti aiuteranno a capire come prenderti cura adeguatamente di un aglaonema:

  • È necessario spruzzare regolarmente in estate e in inverno, al contrario, l'aglaonema dovrebbe essere in una stanza con un basso livello di umidità;
  • La pianta ha bisogno di accesso all'aria aperta, ma le correnti d'aria sono dannose;
  • Aglaonema non tollera il fumo di tabacco;
  • Il terreno dovrebbe asciugarsi bene tra un'annaffiatura e l'altra;
  • Se il valore dell'aglaonema consiste nel fogliame ornamentale, i peduncoli risultanti devono essere rimossi, poiché durante la fioritura le foglie diventano molto più piccole..

Selezione del suolo

Dalle miscele già pronte per piantare aglaonema, è adatto un terreno speciale per aroid. Per l'auto-preparazione del terreno, sono adatte le seguenti opzioni:

  • come base, è necessario prendere terreno frondoso e integrarlo con una piccola quantità di muschio, terriccio di torba e sabbia;
  • due parti di terreno frondoso, una parte per torba e una sabbia, una parte per metà carbone macinato.

Piantare richiede molto drenaggio. L'idroponica è utile per piantare l'aglaonema.

Un giovane aglaonema (fino a tre anni di età) viene trapiantato ogni anno in primavera. I cespugli adulti vengono trapiantati secondo necessità non più di una volta ogni tre o cinque anni.

Irrigazione

L'aglaonema è una pianta che ama l'umidità. In estate le annaffiature dovrebbero essere abbondanti fino a tre volte a settimana, in inverno sarà sufficiente una volta ogni dieci giorni.

Top vestirsi

Dall'inizio della primavera all'inizio dell'autunno, l'alimentazione regolare dovrebbe essere effettuata utilizzando fertilizzanti minerali due volte al mese. Dovrebbero contenere azoto, fosforo, potassio e oligoelementi. L'aglaonema risponde positivamente all'irrorazione di soluzioni nutritive leggere (alimentazione fogliare). Questo dovrebbe essere fatto un giorno dopo l'irrigazione, e preferibilmente con tempo nuvoloso, per proteggere le piante dalle scottature..

Aglaonem auto-propagante

L'aglaonema può essere propagato in modi tradizionali: per talea, divisione o semina..

Metodo di selezione dei semi

La propagazione dei semi consente di ottenere una grande quantità di materiale di piantagione in breve tempo. Ma cresceranno un po 'più lentamente di quelli ottenuti per talea. I semi possono essere raccolti dalle bacche di una pianta domestica, dovrebbero essere di un rosso intenso e staccarsi facilmente dalla pannocchia. Di regola, hanno un tasso di germinazione molto alto..

I semi devono essere rimossi immediatamente dopo aver raccolto le bacche. Sono ben lavati e asciugati. Si consiglia di piantarli subito dopo, poiché il loro tasso di germinazione diminuisce drasticamente durante lo stoccaggio..

Riproduzione dividendo il cespuglio

Dividere un cespuglio di aglaonema è il modo più semplice per riprodursi, richiedendo un minimo di tempo. È meglio farlo a maggio. Le giovani piante vengono separate dalla pianta madre. Per piantare, devi scegliere piantine con un apparato radicale ben sviluppato e foglie sane. Sono seduti in vasi individuali con terreno pre-preparato della composizione desiderata e coperti con contenitori di vetro.

Nella stanza, è necessario mantenere un regime di temperatura di circa venti gradi. Le piante radicate sono curate così come gli adulti..

Propagazione dell'aglaonema per talea

Le talee vengono eseguite utilizzando germogli apicali o laterali. Puoi anche propagare l'aglaonema con segmenti dello stelo. Per il radicamento, puoi usare terreno leggero, muschio di sfagno, sabbia, perlite o acqua naturale.

Il radicamento funziona meglio in terreni leggeri in una stanza calda e ben illuminata. Le talee vengono separate dalla pianta principale, i punti di tutti i tagli vengono cosparsi di carbone tritato ed essiccati.

Quindi vengono posti nel terriccio, innaffiati e coperti con pellicola trasparente. In condizioni favorevoli, le radici si formano entro un mese. Successivamente, i giovani germogli vengono trapiantati in vasi separati..

Se è necessaria una grande quantità di materiale di semina, puoi prendere il tronco di una pianta adulta e dividerlo con un coltello affilato in pezzi di cinque centimetri di lunghezza. Quindi vengono posti in posizione orizzontale in scatole per piantine su terreno leggero, leggermente cosparsi sopra, inumiditi e ricoperti con pellicola di polietilene. Deve essere rimosso regolarmente per la ventilazione e l'irrigazione. Puoi usare mini serre.

Malattie, parassiti e modi per controllarli

L'aglaonema non può essere definita una pianta capricciosa, ma alcune regole per prendersene cura aiuteranno ad evitare piccoli problemi che si presentano durante il suo allevamento:

  • Le foglie di Aglaonema ingialliscono principalmente a causa di annaffiature eccessive o basse temperature, da cui la pianta inizia a congelare. Tuttavia, non è sufficiente sapere perché diventano gialli, è necessario capire cosa fare per evitare che ciò accada. È necessario limitare l'irrigazione e riorganizzare i contenitori con piante in una stanza con una temperatura dell'aria più elevata;
  • Se sulle foglie compaiono macchie gialle o bianche, la pianta potrebbe essere bruciata dal sole. È necessario trasferirlo in una stanza ombreggiata e dopo un po 'eseguire un'irrorazione generosa;
  • L'appassimento dell'aglaonema parla anche della sua ipotermia. La temperatura ambiente dovrebbe essere aumentata e la presenza di correnti d'aria dovrebbe essere esclusa;
  • Il pallore del fogliame significa che manca di luce o alimentazione;
  • L'essiccazione delle foglie è associata a una mancanza di irrigazione o bassa umidità dell'aria. Tali impianti richiedono un'umidificazione e una ventilazione intensiva della stanza (senza correnti d'aria);
  • La deformazione delle foglie e l'essiccazione dei bordi indicano aria secca. È necessario aumentare il numero di spruzzi, posizionare le piante in gruppi su un grande pallet con ciottoli o argilla espansa, che deve essere regolarmente inumidito;
  • Se il fogliame è coperto di macchie marroni e la pianta stessa si è bloccata nella crescita, la ragione potrebbe essere la durezza o la bassa temperatura dell'acqua. Per eliminare le impurità dure, viene utilizzato acido ossalico o citrico (0,2 grammi per 10 litri di acqua). Dopo l'aggiunta dell'acido si lascia l'acqua per la precipitazione dei sali. Per l'irrigazione, prendi la parte trasparente stabilizzata.

Dei parassiti per aglaonema, acari, vermi farinosi, afidi, mosche bianche e tripidi sono pericolosi. Se le foglie iniziano a deformarsi, si seccano e cadono, quindi è necessario ispezionare le piante. Se vengono rilevati parassiti, è necessario applicare urgentemente farmaci appropriati per distruggerli al fine di prevenire la morte definitiva dell'aglaonema.

Ti suggeriamo di familiarizzare con le dettagliate istruzioni video per la cura dell'aglaonema, il suo trapianto e riproduzione:

Aglaonema. Crescere a casa

Una pianta bella e piuttosto senza pretese Aglaonema è perfetta per la coltivazione in uffici e giardini interni. La cosa principale è scegliere la varietà giusta, poiché le varietà di questo fiore spettacolare possono differire leggermente nella loro posizione e cura..

Il nome Aglaonem nella traduzione dal greco suona come: aglala - shine + nema - thread.

Appartiene alla famiglia Aroid. Patria: Cina e sud-est asiatico. Cresce sulle rive dei fiumi, nelle foreste tropicali all'ombra degli alberi. La pianta è in grado di sopravvivere e adattarsi alle condizioni più avverse.

Aglaonema

Descrizione.

Esistono oltre 50 specie e molti ibridi decorativi ideali per la coltivazione indoor..

Altezza della pianta fino a 80 cm Le foglie sono grandi, dense, lunghe 10-15 cm, su piccioli lunghi, crescono dal tronco, più spesso - ovali allungate, ma ci sono specie con foglie lunghe e strette fino a 25 cm Il colore delle foglie che si trova frequentemente è verde intenso colori con grandi macchie di una tonalità verde-argento pallido.

Le varietà sono state allevate con foglie ricoperte da macchie casuali di fiori rossi, arancioni, rosa su uno sfondo verde, con venature luminose contrastanti o foglie completamente rosse.

Fiori di sfumature giallo-verdi, sulla pannocchia, frutti - bacche rosse, a volte di colore chiaro, ma questa pianta è ancora apprezzata per le sue belle foglie variegate.

Aglaonema

Benefici e danni.

L'aglaonema è senza dubbio una pianta utile. Rilascia phytoncides che purificano l'aria dalle impurità nocive in casa e negli uffici, specialmente in quelli in cui prevalgono materiali sintetici e molte apparecchiature per ufficio.

Influisce favorevolmente sulla condizione umana, aumentando la resistenza allo stress e le prestazioni.

Migliora l'energia complessiva della stanza.

Va ricordato che il succo e la frutta della pianta sono velenosi. Le foglie rotte secernono linfa velenosa, quindi tutte le procedure per la rimozione delle foglie o il trapianto devono essere eseguite con guanti e lavarsi accuratamente le mani dopo il lavoro.

Luogo fuori dalla portata di bambini e animali.

Varietà Alaonema

Posizione nella stanza.

L'aglaonema è una pianta tropicale che cresce naturalmente in climi umidi in zone ombreggiate. Durante il posizionamento è importante evitare correnti d'aria, ma mantenere aria fresca pulita.

La pianta ama l'ombra, la luce solare diretta è controindicata per questo. Posizionamento ottimale dell'ombra parziale, per specie decorative: luce solare morbida e diffusa, in inverno è necessaria la retroilluminazione fino a 12-15 ore.

Periodo di vegetazione - marzo-agosto.

Umidità.

Colpisce direttamente la decoratività delle foglie. Per l'aglaonema, si consiglia di mantenere un'umidità moderata. La spruzzatura regolare sarà utile. Puoi mettere un contenitore d'acqua per mantenere l'umidità vicino alla pianta..

Se l'aria non è abbastanza umida, i getti si asciugheranno, si arricciano e cadranno.

Irrigazione.

In primavera e in estate - acqua abbondante, regolare, calda e stabile mentre il terriccio si asciuga. Evita l'acqua stagnante. Da metà autunno e inverno, l'irrigazione viene gradualmente ridotta e annaffiata man mano che il terreno si asciuga fino a una profondità di oltre 5 cm..

Temperatura.

+ 20 o - +25 o. Evita i cambiamenti di temperatura. In inverno, lo abbassano a +16 o - +18 o, ma non puoi farlo.

Top vestirsi.

Da marzo ad agosto la pianta viene regolarmente, una volta ogni 2 settimane, alimentata con fertilizzanti organici e minerali (azoto, fosforo, potassio) per piante decidue decorative.

In inverno, durante il periodo dormiente, quando la temperatura del contenuto scende, l'alimentazione non viene effettuata.

Aglaonema

fioritura.

Da giugno ad agosto. I fiori sono poco appariscenti: un orecchio di colore chiaro in una coperta verde chiaro.

Durante la fioritura, la decoratività delle foglie è parzialmente persa, quindi si consiglia di rimuovere i fiori.

Fiore di Aglaonema

Riproduzione.

Semi.

Piantiamo in una miscela di sabbia e torba in una serra, annaffiando regolarmente. Seminiamo immediatamente, mentre raccogliamo. I primi scatti compaiono in 2-3 mesi. Quando viene propagata dai semi, una nuova pianta non conserva quasi mai le caratteristiche varietali..

Per talea.

Tagliamo una parte del gambo, dividiamo in parti fino a 10 cm, ognuna dovrebbe essere con foglie. Lavoriamo i tagli con il carbone e li piantiamo in una miscela di torba e sabbia. Creiamo condizioni di serra e le mettiamo in un luogo luminoso e caldo (+25 o - +26 o). Ventiliamo e idratiamo periodicamente. Radicamento entro 3 settimane.

I germogli laterali si radicano bene - in acqua, con l'aggiunta di Epin (o un altro stimolante della crescita).

Dividendo il cespuglio.

Durante il trapianto, solo piante adulte. Per evitare la decomposizione delle radici, le radici vengono successivamente lavate prima di dividersi e, dopo la divisione, i siti di taglio vengono cosparsi di carbone.

Trasferimento. Il suolo.

Sfuso, humus, sabbia, torba, carbone di legna (3: 1: 1: 2: un po ').

Scegli un vaso largo e poco profondo. Assicurati di riempire il fondo con il drenaggio fino a ¼ della pentola.

La pianta acquistata viene trapiantata 2-3 settimane dopo l'adattamento alle nuove condizioni.

Le giovani piante vengono trapiantate una volta all'anno, gli adulti - non più di 1 volta in 3-4 anni.

È meglio trapiantare prima della stagione di crescita a metà-fine marzo..

Durante il trapianto, rimuovere le radici danneggiate.

Per la cespugliosità, tagliare la parte superiore del gambo, trattando il taglio con carbone.

L'aglaonema cresce lentamente.

Rosso Aglaonema

Malattie.

Marciume grigio - macchie grigie o marroni sulle foglie. Rimuovere le parti interessate, trapiantare con ispezione delle radici. Spruzza la pianta con topazio.

Ruggine - morbide macchie arancioni su entrambi i lati della foglia. Rimuovere le parti danneggiate e trattare la pianta con zolfo macinato.

Parassiti.

Acaro di ragno: la pianta è impigliata in una ragnatela.

♦ La pianta danneggiata viene lavata, puoi fare la doccia. La pianta viene spruzzata con Aktara.

Cocciniglia: le foglie si seccano, i parassiti sotto forma di piccoli batuffoli di cotone sono evidenti su diverse parti della pianta.

♦ I parassiti vengono raccolti. Le foglie vengono trattate con una soluzione di sapone da bucato, spruzzata con infuso di aglio o assenzio. Sono trattati con insetticidi: Aktellik, Fitoverm, Fazol.

Afidi: le foglie si seccano e cadono, i parassiti sono visibili, principalmente sul lato inferiore delle foglie.

♦ Le foglie vengono trattate con una soluzione di sapone da bucato, spruzzata con infuso di aglio o assenzio. Sono trattati con insetticidi - Aktellik, Aktara.

Errori di cura.

♦ Foglie secche - aria secca. Fornire umidità intorno alla pianta, spruzzare, pulire le foglie.

♦ Le foglie diventano gialle - acqua troppo dura o fredda.

♦ Le foglie diventano molli - irregolarità dell'irrigazione - eccessive o insufficienti. Innaffia la pianta quando il terriccio si asciuga, se necessario, controlla la secchezza a una profondità di diversi centimetri.

♦ Le foglie rilasciano umidità - innaffiando eccessivamente.

♦ Le foglie diventano verdi, perdono il loro colore decorativo - mancanza di illuminazione.

♦ Compaiono macchie sulle foglie - possibili scottature. La pianta non dovrebbe mai stare alla luce solare diretta..

♦ Le foglie perdono il loro effetto decorativo, diventano più piccole - mancanza di sostanze nutritive.

♦ Le foglie si arricciano, perdono il loro effetto decorativo - aria fredda.

Aglaonema

Varietà.

La varietà di colori dell'aglaonema è sorprendente.

Esistono varietà con foglie verde puro, un motivo di tutte le sfumature di verde, striature colorate di colori luminosi contrastanti, colori verde scuro intervallati da rosa, rosso, giallo, arancione, nonché varietà con foglie rosse.

La foto mostra solo alcune varietà di aglaonema per mostrare tutta la diversità di questa bellissima pianta..

Aglaonema Maria (Aglaonema Maria) - Varietà popolare con foglie strette e lunghe verdi variegate. Compatto, senza pretese.

Aglaonema Silver Queen - Una varietà comune. Foglie verde scuro con una "spolverata" verde argenteo quasi su tutta la superficie fogliare. Senza pretese. Nei climi caldi è possibile la coltivazione all'aperto, dove cresce fino a 80 cm.

Aglaonema Silver Bay - Varietà ornamentale con foglie arrotondate di colore scuro intenso con una grande macchia argentea al centro della foglia. Cespugli pesantemente.

Aglaonema mutevole (Aglaonema commutatum) Silver King - Patria - Filippine. Fusti eretti, foglie verdi eterogenee su lunghi piccioli.

Aglaonema Stripes - Cresce foglie fino a 50 cm con un elegante motivo di macchie argentee tra le vene su uno sfondo verde smeraldo.

Aglaonema Peacock (Aglaonema Peacock) - Grandi foglie verdi variegate su lunghi piccioli.

Aglaonema costatum - Originario della Malesia. Stentata. Foglie fino a 20 cm, appuntite, verde scuro con leggeri schizzi e una vena centrale chiara pronunciata.

Aglaonema pictum - Patria - Filippine. Fino a 50 cm di altezza. Le foglie sono di colore verde scuro, ricoperte da macchie caotiche di colore bluastro e varie sfumature di verde. Richiede alta umidità.

Aglaonema Treubii - Sulle foglie sono presenti striature di sfumature giallo-verdi. Basso. Senza pretese.

Aglaonema Rotundum - Le foglie a forma di cuore crescono dal terreno. Esistono varietà decorative con venature rosso vivo su sfondo verde scuro o foglie rosse. Sensibili all'umidità e alle condizioni.

Aglaonema Modestum - Fino a cm 50. Foglie grandi di un gradevole colore verde uniforme, leggermente ondulate ai bordi. Ombreggiato.

Aglaonema Gold Red

Aglaonema Creta - Le foglie giovani sono di colore rosso, diventano verdi man mano che maturano, conservando una vena centrale rossa. Esigente sull'illuminazione.

Aglaonema Sab Mongkol - Foglie dense di colore marmo rosso-verde. Abbastanza senza pretese.

Aglaonema Red Siam