Cineraria: semina e cura in pieno campo

Cineraria appartiene alla famiglia Astrov. La struttura è simile al genere Krestovnikovye. In natura cresce principalmente nei caldi paesi africani. Il fiore viene utilizzato attivamente per decorare giardini, aiuole, mixborders.

Descrizione della cineraria

In latino, il nome del fiore significa cenere. È una pianta erbacea perenne a forma di arbusto decorativo. Non tollera le gelate, quindi in Russia è piantato come annuale, biennale.

Raggiunge i 30-90 cm, ha germogli ramificati. La maggior parte delle varietà ha foglie sezionate in modo appuntito. I piatti sono arrotondati, pubescenti, larghi.

I fiori tubolari ligulati formano infiorescenze a scudo. Petali di vari colori: cremisi, bianco, canarino, budino. Lunga fioritura: dal primo mese estivo al gelo.

Tipi e varietà di cineraria

Il genere di cineraria comprende 50 varietà. Tuttavia, non tutti sono cresciuti in un ambiente artificiale. Le specie coltivate sono generalmente divise in 2 gruppi:

  • deciduo decorativo - piantato in piena terra;
  • fioritura decorativa - destinata alla manutenzione domestica.

Argento (mare)

Coltivato nei giardini. Le foglie basali sono verdastre-argentee, raccolte in una presa. La cineraria sul mare è popolare nella progettazione del paesaggio. Questa varietà è anche chiamata polvere d'argento..

Le varietà più popolari:

NomeAltezza (cm)Le foglie
Polvere d'argento15-20Decorativo, pizzo.
Cirrus20Seghettato, ovale.

Bloody (ibrido)

È l'unica cultivar indoor. Tuttavia, nella letteratura sulla botanica, appartiene alla famiglia Krestovnikovy.

Fino a 30 cm, a volte di più. La chioma è grande, ovale, raggiunge i 10-20 cm Fiori variegati, simili alla gerbera o alla camomilla, creano un forte contrasto con il verde. Varietà popolari di cineraria ibrida:

NomeAltezza (cm)Fiori (circonferenza in cm)
Grandiflora50-705-8
Doppio35-70cinque
Stellata70-902-4
Simpatia20-604

Grazioso

Steli ramificati, fino a 60 cm Germogli e piatti sono ricoperti di villi appiccicosi. I boccioli formano dei cesti. Le varietà più belle:

NomeAltezza (cm)Fiori
Nanus25Vari toni
LigulosusFino a 60Terry, varie tonalità

Coltivazione cineraria

La semina può essere effettuata direttamente all'esterno o sulle piantine. Il secondo metodo è preferibile, in questo caso la fioritura sarà più lunga..

Cineraria in crescita attraverso le piantine

Di solito, i semi per la propagazione vengono acquistati in un negozio di fiori. Germogliano bene. L'auto-raccolta dei semi è rara, perché la pianta si trova raramente nei giardini russi.

La semina viene effettuata nella prima metà di aprile:

  • Versare la torba con la sabbia nel contenitore (1: 1).
  • Distribuire i semi senza seppellire.
  • Tampona il terreno con un righello di legno.
  • Inumidisci le piantine attraverso un flacone spray con un ugello sottile o tramite irrigazione dal basso.
  • Coprire con pellicola di vetro o plastica per creare un ambiente serra. Togliere il rifugio ogni giorno per ventilare, innaffiare e rimuovere l'evaporazione dalle pareti.
  • I primi scatti appariranno dopo 7-10 giorni. Successivamente, sposta i contenitori nella stanza più luminosa..
  • Dopo la formazione di 2 foglie vere, immergere i germogli con un pezzo di terra in tazze separate, preferibilmente in bricchetti di torba e humus.

Condizioni necessarie per la cineraria

È necessario osservare le seguenti regole di contenuto:

FattoreTermini
PosizioneScegli il più leggero. Ombra nel caldo di mezzogiorno. Possono bruciare verdure. Ciò causerà macchie marroni.
TemperaturaOttimale - + 15... + 18 ° С. A +20 ° C e oltre, i verdi appassiranno. Di notte, la pianta subisce una diminuzione a +5 ° C. Se la cineraria cresce in casa, da aprile a ottobre tienila sulla loggia, sulla terrazza, in una stanza costantemente ventilata.
PrimingQuando si pianta in giardino, prima scavare il terreno, aggiungendo torba, compost e sabbia.

Gli esemplari interni devono essere piantati in contenitori di medie dimensioni riempiti con torba e terreno deciduo, compost.

Per entrambi i tipi di coltivazione, si consiglia di aggiungere pezzi di corteccia di conifere e cenere di legno al substrato per prevenire l'infezione.

UmiditàAlto, ma è impossibile spruzzare il cespuglio a causa del pisolino. Nella stanza, puoi mettere una bacinella con muschio inumidito. Innaffia abbondantemente il terreno all'esterno senza allagare il rizoma.
IrrigazioneAbbondante, ma evita il ristagno di liquidi. Dopo l'umidificazione, allenta il terreno, rompendo la crosta dura.
Top vestirsiRegolare, soprattutto quando il fiore è piantato su un substrato povero. Aggiungi miscele minerali un paio di volte al mese. In primavera, i fertilizzanti azotati vengono utilizzati per costruire una bella massa verde. In estate - composti di fosforo per una migliore fioritura. Cambia i minerali in materia organica (verbasco) più volte a stagione.

I campioni indoor dovrebbero essere nutriti ogni 7 giorni.

PotaturaDopo l'appassimento, tagliare le infiorescenze. Rami prolungati che crescono nella direzione sbagliata.

Piantare e prendersi cura della cineraria in pieno campo

L'atterraggio in giardino viene effettuato nella seconda decade di maggio, quando scompare la probabilità del ritorno del freddo. Processo graduale:

  • Scegli un'area drenata con terreno nutriente, alcalino o neutro.
  • Scava buche per piantare, lasciando una distanza di 20-25 cm.
  • Spostare i cespugli con la zolla di terra nei buchi.
  • Condensa e innaffia la terra.
  • Per evitare il congelamento la sera, isolare le piante con un materiale di copertura in fibra di polipropilene. Toglilo al mattino.

È importante seguire le regole di irrigazione. Con una quantità insufficiente di liquido, il cespuglio si indebolisce e appassisce e con un eccesso di umidità si verifica il marciume radicale, il fiore morirà di conseguenza. La pianta è resistente alla siccità, quindi di solito ha abbastanza acqua piovana.

Dopo l'irrigazione, è necessario allentare il cerchio del tronco. Nel processo, distruggi le erbacce.

Propagazione vegetativa della cineraria

Le varietà decidue decorative vengono propagate per talea. I germogli sono piantati in talee. Si tratta di una scatola portatile che può essere riposizionata per proteggere i cespugli dai raggi UV. È realizzato con travi in ​​legno e fogli di compensato. I fori di drenaggio devono essere praticati sul fondo.

La semina viene effettuata in autunno:

  • Talee separate.
  • Versare il terreno da giardino spesso 10 cm in un contenitore speciale.
  • Stendi uno strato di sabbia (5-7 cm).
  • Livellare la superficie e inumidire con una soluzione rosata di permanganato di potassio (per la disinfezione).
  • Metti le talee in un acceleratore di crescita (ad esempio, Kornevin) per un paio d'ore.
  • Germogli di piante, tampona la terra attorno al tronco.
  • Coprite con una bottiglia (tagliate il collo), incollandola leggermente nel terreno. Acqua in cima 2 volte al giorno.
  • Dopo il radicamento, inizia ad abituare i giovani cespugli all'ambiente. Togliere la copertura giornalmente per 1-2 ore, aumentando gradualmente il tempo.
  • Dopo una settimana, rimuovere completamente la bottiglia. Meglio con tempo nuvoloso o pioggia.
  • Per l'inverno, riorganizza in una stanza fresca.
  • In primavera, atterra sulla strada.

Malattie e parassiti

La cineraria è resistente a varie malattie e attacchi di insetti. Tuttavia, gli errori nel contenuto possono causare i seguenti problemi:

Malattia / parassitaSegniMisure di controllo
Muffa polverosa
  • Oscuramento, essiccazione delle verdure.
  • Macchie bianche che emanano goccioline simili a rugiada.
  • Fogliame che cade.
  • Rimuovere le parti interessate.
  • Trattare con una soluzione di soda (per 1 litro di acqua 3 g di sostanza).
  • Pulire con infuso di aglio (versare 25 g di 1 litro di liquido e lasciare agire per 24 ore).
  • Usa farmaci acquistati: Tiovit Jet, Bayleton, Topaz, Hom, Vitaros, Fundazol, Skor, Vectra.
  • Cambiare lo strato superiore del substrato con uno nuovo (precedentemente disinfettato).
Ruggine
  • Pustole arancioni di varie forme e dimensioni.
  • Caduta di polvere color ruggine.
  • Ingiallimento e precoce caduta del fogliame.
  • Distruggi le foglie malate.
  • Trattare con zolfo colloidale, liquido bordolese 1%.
  • Applicare farmaci Abiga-Peak, Cumulus, Poliram, Strobi. Ripeti il ​​trattamento dopo 1-2 settimane.
Afide
  • Rivestimento sciropposo appiccicoso sulla parte aerea.
  • Punture microscopiche dalla proboscide.
  • Punti mobili neri o verdi.
  • Aspetto di formiche vicino al cespuglio, che sono attratte dal liquido dolce.
  • Deformazione del verde.
  • Indebolimento della pianta.
  • Aspirare.
  • Pulisci con acqua saponosa.
  • Attira gli uccelli in giardino.
  • Acquista le larve dei nemici naturali dal negozio di fiori: merletti, coccinelle, alcune vespe, ecc..
  • Spray con insetticidi: Fitoverm, Strela, Tanrek.
Acaro di ragno
  • Ragnatela sottile (principalmente sul lato inferiore dei piatti fogliari).
  • Piccoli punti bianchi (segni dalle mascelle di un insetto).
  • Deformazione di gemme, foglie, germogli.
  • Ingiallimento del verde.
  • Isolare il cespuglio.
  • Lavare i parassiti con un getto d'acqua.
  • Trattare con soluzione alcolica.
  • Usa i farmaci acquistati: Apollo, Aktofit, Vermitek, Actellik, Neoron.

Il signor Dachnik consiglia: cosa fare con la cineraria in inverno

Nella Russia centrale, il fiore viene coltivato come annuale, perché non può resistere alle gelate per strada. Nel tardo autunno, tutti i germogli vengono distrutti, il sito viene scavato.

Alcuni coltivatori tengono i cespugli per il prossimo anno. Vengono spostati in vasi e trasferiti in una stanza fresca e illuminata (+ 10... + 15 ° С). In un tale ambiente, fioriranno. In primavera, le piante vengono nuovamente piantate in giardino..

Nel sud della Russia, il fiore può svernare all'aperto. Per evitare il congelamento, deve essere coperto per 10-15 cm con rami di legno morto o di abete rosso. Quando la neve si scioglie e il terreno si riscalda (a fine aprile-inizio maggio), rimuovere il riparo.

La cineraria è un fiore decorativo resistente che non richiede abilità e conoscenze speciali per la coltivazione. Anche i principianti in floricoltura possono prendersene cura. Quando vengono create tutte le condizioni per lo sviluppo, raramente si ammala e si compiace della sua bellezza per tutta la stagione.

Cineraria: semina e cura in pieno campo

La Cineraria è una pianta della famiglia Astrov che cresce in Africa, coltivata alle latitudini del nostro Paese come arbusto annuale o biennale. I giardinieri usano la cineraria come uno spazio verde, riempiendo un'aiuola e un mixborder. La cineraria viene coltivata anche in casa, ma solo un tipo di cineraria viene preparata per le condizioni domestiche, più spesso la pianta viene piantata in piena terra nel giardino.

Tipi e varietà di cineraria

Cineraria conta circa 50 specie, varietà e anche di più. Ma solo tre tipi sono popolari nella coltivazione in casa e sul sito..

  • Cineraria sul mare. Per il colore grigio brillante del fogliame, le piante di questa specie tra i giardinieri erano chiamate silver cineraria. Coltivato da giardinieri e paesaggisti come base per un'aiuola colorata e luminosa.
  • La Cineraria è ibrida. Una pianta a cespuglio basso, ha un aspetto decorativo, fiorisce con grazia, grazie alla quale viene spesso piantata dai giardinieri accanto a margherite e margherite. L'altezza dell'arbusto non supera i 30 cm Le varietà di Cineraria appartenenti a questa specie sono spesso coltivate dai floricoltori come pianta d'appartamento.
  • Cineraria è graziosa. Pianta in piena terra, l'altezza della graziosa cineraria raggiunge i 60-70 cm L'arbusto si ramifica bene, le infiorescenze si raccolgono in gruppi. I fiori hanno petali doppi e le foglie e gli steli sono ricoperti di peli appiccicosi.

Piantare cineraria

Condizioni di coltivazione della Cineraria

Prima di iniziare a piantare la cineraria, è necessario familiarizzare con le condizioni di crescita della pianta, che influenzeranno notevolmente il sito di impianto e ulteriori cure..

  • Un posto per la cineraria. Non è difficile determinare un luogo adatto per una pianta, la cineraria è piantata in tutto il giardino, in base all'idea di arredamento e design.
  • Illuminazione per cineraria. La pianta richiede luce, non è consigliabile piantarla all'ombra. Tuttavia, è meglio nascondere le foglie dalla luce solare diretta, c'è il rischio di ustioni. Pertanto, il luogo ottimale per piantare la cineraria sono le aree ombreggiate dalle chiome di alberi ad alto fusto, su cui cade il sole al mattino e al pomeriggio..
  • Temperatura dell'aria per cineraria. La situazione con la temperatura ottimale è più complicata. Nonostante la sua origine esotica, la cineraria ama di più la freschezza e tollera le basse temperature più facilmente delle alte temperature. Il livello ottimale è una temperatura nel range di 15-20 gradi, ma anche quando la temperatura scende a 5 gradi la pianta non necessita di ricovero o soccorso urgente.

Cineraria: piantine in crescita da seme, semina e cura in giardino

Autore: Tamara Altova. 01 settembre 2018 Categoria: Piante da giardino.

La Cineraria (lat. Cineraria) è un genere di piante erbacee da fiore della famiglia delle Asteraceae, o Asteraceae, vicino al genere Rusticum (lat. Senecio), che comprende alcune cinerarie da giardino. Molto spesso, il fiore di cineraria si trova in Madagascar e nelle regioni tropicali dell'Africa. Nel genere Cineraria (dal latino questa parola significa "cenere") ci sono circa 50 specie, e il genere Krestovnik ha più di mille piante. Vi parleremo di quelle cineraria e cineraria, che sono più utilizzate nel giardinaggio amatoriale rispetto ad altri rappresentanti di questi generi..

Fiori di cineraria - descrizione

Le cinerarie in condizioni naturali sono piante perenni o biennali, ma in coltura vengono coltivate come annuali. Queste piante hanno un fusto molto ramificato con un'altezza da 30 a 90 cm Le foglie picciolate, sezionate in modo appuntito, ovali oa forma di lira, che formano una rosetta basale, sono di dimensioni abbastanza grandi e quelle del fusto sono molto più piccole. Sia le foglie che i gambi della pianta sono molto pubescenti, il che li fa sembrare ricoperti di feltro. Le infiorescenze-cestini, semplici o doppie, formano infiorescenze corimbo-terminali terminali e sono costituite da fiori tubolari centrali gialli, ed i fiori ligulati possono essere bianchi, viola o rossi. La pianta della cineraria fiorisce da giugno al gelo.

Cineraria in crescita dai semi

Semina cineraria per piantine

La cineraria di solito si propaga per seme, che può essere acquistato in un padiglione del giardino o in un negozio specializzato. La germinazione dei semi è piuttosto alta. Quando seminare la cineraria per le piantine? La semina viene effettuata a fine marzo o inizio aprile. I semi sono disposti sulla superficie di un substrato umido, costituito da parti uguali di sabbia e torba, senza copertura, leggermente pressati con una tavola di legno o un righello, spruzzati con acqua da un flacone spray, coprono le colture con vetro o pellicola e posti in un luogo caldo.

Cura delle piantine di Cineraria

Le piantine inizieranno ad apparire dopo 7-10 giorni e il contenitore viene immediatamente spostato sul davanzale più leggero, organizzando i germogli per essere protetti dalla luce solare diretta. Nella fase di sviluppo di due foglie vere, le piantine vengono estratte dal substrato insieme a una zolla di terra e immerse in contenitori separati. È meglio usare vasi di torba per la raccolta: non devi disturbare l'apparato radicale delle piantine durante il trapianto in piena terra, poiché puoi piantarli su un'aiuola senza rimuoverli dal contenitore di torba.

Piantare cineraria in piena terra

Quando piantare la cineraria nel terreno

La cineraria dai semi viene piantata in un giardino fiorito nella seconda metà di maggio, quando le gelate di ritorno vengono lasciate alle spalle e il terreno si riscalda bene. Due settimane prima della semina, le piantine devono essere sottoposte a procedure di indurimento, il cui scopo è preparare le giovani piante alle condizioni dell'ambiente in cui si troveranno. Le piantine vengono portate quotidianamente in giardino o sul balcone, organizzando la protezione da correnti d'aria, raffiche di vento, precipitazioni e luce solare. A poco a poco la durata delle passeggiate viene aumentata fino a quando le piantine possono essere all'aperto tutto il giorno..

Come piantare la cineraria

Scegli una zona soleggiata per la pianta che è in ombra parziale a mezzogiorno. La pianta necessita di terreno neutro o leggermente alcalino, fertile e ben drenato. Quando arriva il momento di piantare le piantine di cineraria in giardino, livellate l'area, praticate dei buchi ad una distanza di 20-25 cm l'una dall'altra e trapiantate in esse le piantine insieme ad una zolla di terra utilizzando il metodo del travaso. Successivamente riempire lo spazio rimanente nei fori con terra, compattare bene e innaffiare abbondantemente la superficie. Se non siete sicuri che le notti fredde non torneranno più, coprite la cineraria la sera con lutrasil o spunbond, gettando materiale su archi metallici scavati nel terreno.

Prendersi cura della cineraria in giardino

Come prendersi cura della cineraria

Piantare la cineraria e prendersi cura di questa bellezza africana in pieno campo non è affatto difficile: la coltivazione della cineraria prevede annaffiature regolari, allentamento del terreno tra i cespugli, diserbo e alimentazione. E non dimenticare di rimuovere le infiorescenze appassite per aumentare il tempo di fioritura della cineraria, e nelle specie decidue decorative, i boccioli dovrebbero essere tagliati non appena appaiono. Come puoi vedere, tutto è molto semplice. Tuttavia, va ricordato che una cura scarsa o insufficiente può causare malattia e morte della cineraria, quindi cerca di eseguire le procedure di cura necessarie in modo corretto e tempestivo, soprattutto perché non è affatto difficile.

Annaffiare e nutrire la cineraria

A causa della mancanza di umidità, la cineraria si indebolisce, appassisce e muore e, dall'eccessiva umidità, le radici della pianta possono marcire. Poiché la cineraria è resistente alla siccità, avrà bisogno di annaffiare solo nelle giornate molto calde e secche in una stagione con piogge normali. L'acqua riscaldata dal sole viene utilizzata per inumidire il terreno. Dopo l'irrigazione o la pioggia, non dimenticare di allentare il terreno attorno ai cespugli in modo che l'aria fluisca alle radici della pianta. Le erbacce possono essere rimosse dal sito contemporaneamente.

Le cinerarie vengono alimentate con fertilizzanti organici e complessi minerali sotto forma di soluzioni, che vengono introdotte nel terreno preumidificato 2-3 volte al mese alternativamente. Per concimazione organica si intendono soluzioni di letame di pollo (1:15) o verbasco (1:10).

Cineraria dopo la fioritura

Poiché le piante amanti del calore nel nostro clima vengono coltivate in una cultura annuale, alla fine della stagione, quando la cineraria in fiore perde la sua attrattiva, viene distrutta: i cespugli vengono estratti, i residui vegetali vengono raccolti con cura e il terreno nella zona viene scavato fino alla profondità di una baionetta a pala. Se vivi in ​​una zona dove gli inverni gelidi sono l'eccezione piuttosto che la regola, puoi provare a conservare la cineraria decidua ornamentale fino alla prossima stagione, coprendo i cespugli con uno spesso strato di foglie secche. In primavera, rimuovere il riparo e tagliare i cespugli congelati in modo che non interferiscano con la crescita dei giovani. E puoi trapiantare la cineraria da giardino in una pentola in autunno e tenerla in una stanza fresca e luminosa in inverno, non permettendo al terreno di asciugarsi, e restituire la pianta al giardino fiorito in primavera.

Malattie e parassiti della cineraria

Malattie della cineraria e loro trattamento

La cineraria in giardino può ammalarsi di peronospora, ruggine o oidio.

La peronospora è una malattia fungina che colpisce più spesso le colture di belladonna, quindi cerca di non coltivare la cineraria accanto a letti di patate, pomodori, melanzane o peperoni. L'infezione si attiva in condizioni di elevata umidità. I sintomi della malattia sono macchie marroni sulle foglie della pianta. Con lo sviluppo della peronospora, le piante appassiscono. Non appena compaiono i segni della malattia, i campioni colpiti vengono immediatamente rimossi dal sito e bruciati e la cineraria sana viene abbondantemente spruzzata con una soluzione al tre percento di solfato di rame. Il terreno in cui sono cresciuti i cespugli malati viene anche versato con una soluzione di vetriolo, dissotterrato e versato con una soluzione di un cucchiaio di Fitosporin-M in un secchio d'acqua. Niente può essere coltivato in questo luogo per almeno due anni.

L'oidio è una comune malattia da giardinaggio di natura fungina. Si manifesta come una fioritura biancastra sulle foglie e sui gambi delle piante. La placca diventa più densa e marrone nel tempo. Le aree colpite smettono di svilupparsi, diventano nere e muoiono. Le piante perdono il loro effetto decorativo. L'infezione di solito inizia all'inizio dell'estate, l'infezione diventa più attiva sullo sfondo di improvvisi sbalzi di temperatura e umidità e un fattore come una maggiore concentrazione di fertilizzanti azotati nel terreno contribuisce al rapido sviluppo della malattia. Ai primi segni della malattia, le foglie colpite vengono tagliate e le piante e il terreno sotto di esse vengono trattati con Topsin, Topaz, Fundazol, Quadris, Tiovit Jet o Bayleton. È meglio estrarre e bruciare gli esemplari molto colpiti.

La ruggine è anche una malattia fungina. Lo si riconosce dall'aspetto delle caratteristiche formazioni di un colore ruggine sul lato inferiore della lastra di lamiera. Quando queste pustole rosse si rompono, le spore del fungo fuoriescono e vengono trasportate dal vento e dagli insetti ad altre piante. Sul lato superiore delle foglie, le pustole sono proiettate con macchie giallo chiaro. La ruggine provoca una maggiore traspirazione (evaporazione dell'umidità), facendo seccare e morire la pianta. Puoi distruggere l'infezione trattando piante e terreno sul sito con miscela di Topazio, Cuproxat, Strobi, Vectra o Bordeaux, che viene eseguita 2-3 volte dopo 10 giorni.

Parassiti della cineraria e lotta contro di loro

La cineraria in un'aiuola può soffrire di acari, afidi e mosche bianche. Tutti questi parassiti stanno succhiando. Mordono il tessuto delicato delle foglie e dei giovani germogli e si nutrono della loro linfa.

Le mosche bianche sono piccole falene bianche che assomigliano alle falene. Si depositano sul lato inferiore delle foglie e, se sposti il ​​cespuglio, si librano sopra la pianta in una nuvola bianca. Come risultato dell'attività vitale delle mosche bianche, le piante diventano letargiche, il loro sviluppo rallenta e quindi sviluppano la clorosi delle foglie. Le feci di mosca bianca sono un ambiente favorevole per tutti i tipi di funghi, che ostruiscono i pori dei tessuti, interferendo con il processo di fotosintesi. Con un piccolo numero di parassiti, vengono puliti dalla parte inferiore delle foglie con un pennello immerso in acqua saponosa, ma se si sono allevate mosche bianche, trattare i cespugli con una soluzione di 1 g di Aktara in 1 litro d'acqua.

Gli acari del ragno sono ospiti frequenti in un'aiuola con cineraria, poiché preferiscono stabilirsi su piante resistenti alla siccità. Nei punti in cui mordono, sulle foglie rimangono minuscole aree scolorite. Le foglie acquisiscono gradualmente un colore a mosaico e muoiono. Combattere le zecche è difficile, quindi non perdere tempo a cercare di far fronte a questi parassiti usando metodi popolari. Il modo migliore per sbarazzarsi delle zecche è trattare la cineraria sulle foglie con una soluzione di acaricida (le zecche non sono insetti, ma aracnidi), ad esempio Actellika, Fitoverma o Neorona.

Gli afidi, nutrendosi della linfa cellulare della cineraria, indeboliscono la pianta. La cineraria inizia a rimanere indietro nella crescita e nello sviluppo, i suoi giovani germogli si deformano, le foglie ingialliscono, appassiscono, le larve e gli afidi adulti si accumulano sul lato inferiore. Gli escrementi di questo parassita sono una melata, un mezzo per lo sviluppo di varie infezioni fungine, incluso un fungo fuligginoso che copre le foglie con un brutto rivestimento nero. Inoltre, gli afidi, come altri parassiti succhiatori, sono portatori di malattie virali incurabili. Distruggi gli afidi allo stesso modo delle mosche bianche.

Tipi e varietà di cineraria

La Cineraria graziosa, o graziosa artemisia (Senecio elegans = Cineraria elegans) è una pianta perenne o biennale originaria dell'Africa meridionale, coltivata in coltura come annuale. In altezza, il fusto molto ramificato di questa specie raggiunge dai 30 ai 60 cm Le foglie che formano la rosetta basale sono di grandi dimensioni, le foglie del fusto sono molto più piccole. Sia gli steli che le foglie sono ricoperti da un mucchio appiccicoso. I cesti, aperti da metà giugno all'autunno, vengono raccolti in ombrelli corimbo. I fiori di canna possono essere bianchi, rosa, cremisi, viola o rossi e quelli centrali sono sempre gialli. La graziosa cineraria ha due varietà popolari:

  • Nanus - cespugli nani alti fino a 25 cm;
  • Ligulosus è una pianta con doppi cesti di fiori di canna bianchi, rossi, viola o viola.

La sanguinosa cineraria, o ibrida cineraria (Senecio cruentus = Pericallis cruenta = Senecio hybridus = Cineraria cruenta) è originaria delle Isole Canarie. Le sue foglie sono verde chiaro, ovali, leggermente pubescenti. I cestini con fiori di canna di vari colori e un centro giallo di fiori tubolari ricordano le margherite, a volte doppie, a volte bicolore. Questa specie viene utilizzata sia per la coltivazione in giardino che come pianta da vaso. Le migliori varietà:

La cineraria di mare, o cineraria d'argento, o cineraria argentea, o cineraria di mare (Cineraria maritima = Senecio maritima) si trova nella natura del Mediterraneo. Nella cultura, questa pianta perenne decidua decorativa viene coltivata come annuale. Ha foglie pinnatamente divise ricoperte da una spessa pubescenza argentea al di sotto, che fa sembrare la pianta un tomentoso. Le infiorescenze poco attraenti dei fiori gialli si rimuovono meglio così come appaiono. Le migliori varietà della specie:

  • Cirrus - cespugli alti fino a 45 cm con foglie ovali verde-argento con bordi frastagliati. Nel tempo il colore delle foglie diventa bianco argenteo;
  • Barca d'argento - una pianta bianco-argentea con steli eretti e foglie finemente sezionate ricoperte di pubescenza tomentosa;
  • Dast e Silver - varietà compatte sottodimensionate con foglie argentee.

Cineraria nella progettazione del paesaggio

A causa della sua compattezza e del colore brillante dei cesti, la cineraria fiorita viene spesso utilizzata per decorare il livello anteriore di un'aiuola o di un bordo. Balconi, terrazze e verande sono decorati con cineraria fiorita in vaso. Si utilizzano con successo in aiuole miste accanto ad altre piante o creano un mix di cineraria di soli colori diversi. I migliori partner per questa pianta sono calendule, flox, petunie, celosia, coleus, begonie, agerati, balsami, lobelie e salvie..

La cineraria argentata è piantata in fessure di muratura o come bordo decorativo su uno sfondo di colori vivaci.

Cineraria sul mare (argenteo): termini e regole per piantare piantine, cura, raccolta

La cineraria marina o argentata è anche chiamata la cineraria balneare. Da non confondere con cineraria ibrida o sanguinolenta e aggraziata, queste sono altre piante. A casa nelle regioni calde, è una pianta perenne, ma in Russia viene coltivata come annuale. La pianta ornamentale decidua amava molto i giardinieri a causa delle interessanti foglie scolpite di un'insolita tonalità d'argento. Di norma, l'altezza media della pianta è di circa 0,3 M. Può essere utilizzato per decorare varie aiuole, giardini rocciosi, rabatki, bordi, in generale senza pretese. Il modo più popolare per coltivare la cineraria sul mare (argentea) è dai semi. Se sei interessato a come e quando piantare semi di colture per piantine a casa, allora questo materiale è per te!

Il momento ottimale per piantare cineraria argentata per le piantine

La pianta si sviluppa piuttosto lentamente, quindi non dovresti posticipare molto l'evento, ma allo stesso tempo non dovresti affrettare i tempi. Quando è meglio seminare i semi di Seaside Cineraria per le piantine nel 2020 per ottenere piantine di altissima qualità e vitali? È ottimale piantare un raccolto a marzo e aprile.

Ma in diverse regioni, il momento adatto per la semina di cineraria argentata per le piantine può differire, perché anche il momento dell'inizio del calore e l'aumento delle ore diurne sono diversi. Ad esempio, nella zona centrale (inclusa la regione di Mosca) è meglio seminare a metà o fine marzo, in Siberia, negli Urali, nella regione di Leningrado, è ottimale piantare all'inizio o metà aprile, a sud - all'inizio di marzo.

Puoi scegliere il momento più preciso per piantare la cineraria per le piantine secondo il calendario lunare del 2020:

  • Giorni di buon auspicio:
    • a febbraio -1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 27, 28, 29 numero;
    • a marzo - 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 10, 11, 12, 13, 14, 29, 30, 31;
    • in aprile - 1, 2, 5, 6, 7, 9, 18, 19, 20, 24, 25.
  • Giorni sfavorevoli:
    • a febbraio - 9, 21, 22, 23;
    • a marzo - 9, 19, 20, 21, 24;
    • in aprile - 8, 15, 16, 17, 23.

Come piantare correttamente la cineraria sul mare per le piantine

La corretta messa a dimora della cineraria argentata per le piantine in casa non è solo la semina, ma anche la scelta di un terreno adatto, capacità e preparazione del seme. E ogni fase di semina ha i suoi trucchi e sfumature..

Preparazione dei semi

I semi di cineraria marina possono essere seminati su piantine senza preparazione. Tuttavia, se immerso in una soluzione di uno stimolatore della crescita (ad esempio, nella preparazione Zircon, Epin-Extra), la germinazione migliorerà e generalmente vedrai piantine più amichevoli.

Preparazione del terreno

Le piantine di cineraria argentata saranno più a loro agio in un terreno sciolto, leggero e fertile. Puoi piantare semi nel normale terreno universale per piantine. Ma se risulta essere troppo denso, si consiglia di aggiungere un elemento allentante, ad esempio sabbia, vermiculite, perlite.

Consigli! Prima di piantare, si consiglia di setacciare la miscela di terreno per escludere grandi inclusioni, ad esempio pietre, detriti, bastoncini. Ma il setaccio dovrebbe essere esclusivamente con grandi fori.!

Se vuoi creare il tuo terriccio, puoi mescolare i seguenti ingredienti: terreno per erba (2 parti), torba (1 parte), sabbia (1 parte).

Importante! Si consiglia di disinfettare qualsiasi terreno per piantine di cineraria prima di piantare. Ecco come farlo.

Scelta della capacità

L'ideale è una ciotola larga e poco profonda, alta circa 8-10 centimetri. Può essere una scatola speciale per le piantine, un normale contenitore per alimenti o un altro contenitore..

Puoi seminare semi di cineraria per piantine in tazze o cassette. Ma è comunque conveniente prima metterlo in una scatola comune e poi immergersi.

Il contenitore per piantine deve avere fori di drenaggio per rimuovere l'umidità in eccesso. Se non ci sono, allora devi farlo da solo, ad esempio, con un chiodo, un saldatore, delle forbici.

A proposito! Se sei interessato a come differiscono i diversi contenitori di piantagione, quali sono i loro pro e contro, allora puoi studiare questo materiale.

Semina master class

Le seguenti istruzioni con fotografie passo-passo aiuteranno a piantare correttamente i semi di silver cineraria sulle piantine:

1) Riempire il fondo del contenitore con uno scarico.

Puoi usare argilla espansa, perlite, mattoni rotti. La dimensione ottimale dello strato di drenaggio è di 1,5-2 cm.

2) Riempi il contenitore di terra.

È necessario distribuire il terreno in modo uniforme in modo che non si formino vuoti e irregolarità. Lascia una piccola distanza dai bordi del contenitore, circa 2-3 centimetri.

3) Inumidite abbondantemente il terreno.

4) Seminare.

Importante! La semina è poco profonda, poiché i semi germinano alla luce. Sebbene alcuni coltivatori sostengano che sia meglio seppellirlo, è comunque più saggio non coprirli con il terreno..

Come puoi vedere nella foto, i semi della cineraria argentata non sono molto grandi:

A causa delle loro piccole dimensioni e leggerezza, è più conveniente seminare con uno stuzzicadenti di legno. Inumidisci un'estremità di uno stuzzicadenti in acqua, grazie all'umidità, il seme si attaccherà facilmente ad esso.

Porta la fine al seme e raccogli un seme:

Piantalo nel terreno strofinando leggermente l'estremità dello stuzzicadenti sul terreno. Oppure puoi portare il prodotto a terra e spazzolare via il seme con un altro stuzzicadenti..

Puoi anche seminare con le dita, come se aggiungessi:

La distanza ottimale tra i semi è di 2 centimetri.

5) Acqua dopo la semina.

Questo deve essere fatto da un flacone spray. Grazie a lui, l'umidità si diffonderà in modo più uniforme ei semi non affonderanno sotto la pressione dell'acqua.

6) Copri il contenitore con un coperchio o pellicola trasparente per creare una mini serra.

7) Firma le piantine per evitare confusione con altre piante.

Come prendersi cura delle piantine di cineraria

Prendersi cura delle piantine di cineraria argentata a casa è standard e non molto diverso dalla cura delle piantine di altre colture floreali. Tuttavia, il mantenimento di condizioni ottimali è molto importante, poiché aiuterà a far crescere piantine di cineraria di mare forti, sane e forti, che ti delizieranno all'aperto con la sua favolosa bellezza..

Quindi, prenditi cura della cultura correttamente come segue:

  • La temperatura dopo la semina e prima dell'emergenza è di + 20-25 gradi Celsius, dopodiché scende a + 18-20 ° C.
  • Immediatamente dopo la semina, è necessario posizionare il contenitore in un luogo luminoso. Dopo che i semi germinano, devono essere riorganizzati sul davanzale più soleggiato e integrati con fitolampi in modo che le ore diurne siano di almeno 12 ore.
  • La mini serra deve essere ventilata ogni giorno per dieci minuti al mattino e alla sera. Si consiglia di rimuovere la condensa dal coperchio o dalla pellicola per evitare eccessivi ristagni d'acqua. Quando compaiono i primi germogli, è necessario rimuovere gradualmente il materiale di copertura entro 3-4 giorni.
  • L'irrigazione è un aspetto essenziale della cura di qualsiasi piantina. Il terreno non dovrebbe essere lasciato asciugare, ma non dovresti nemmeno riempirlo d'acqua, questo è irto di malattie fungine o decomposizione delle radici. Mantieni una moderata umidità del suolo.

Abile! Se l'aria nella tua casa o appartamento è troppo secca, allora devi usare un umidificatore o semplicemente mettere un contenitore d'acqua accanto alle piantine.

Regole e tempi per la raccolta delle piantine di cineraria

Il momento della raccolta delle piantine di cineraria argentata è determinato dalle foglie: 2 foglie vere ben sviluppate dovrebbero crescere per pianta. Puoi trapiantare nella stessa terra che hai usato per la semina. Ma il contenitore deve essere scelto individualmente, ad esempio cassette di plastica, tazze, pentole di torba. La cosa principale è che hanno un volume di 250 ml, non meno.

Regole per la raccolta delle piantine di standard di cineraria marina: preumidiamo il terreno con le piante, rimuoviamo con cura una piantina con un cucchiaio o qualcos'altro insieme al terreno sulle radici, seppelliamo le foglie di cotiledone nella buca in un nuovo contenitore, acqua.

Prendersi cura delle piantine di cineraria dopo una raccolta ha le sue caratteristiche:

  • Prima di tutto, dovresti abbassare leggermente la temperatura, un cambiamento nel regime di temperatura stimola la deposizione delle gemme. T ottimale - 18 gradi Celsius durante il giorno, 16 - di notte.
  • I primi due o tre giorni, è necessario proteggere le piantine dalla luce solare diretta..
  • Per rendere le piantine di cineraria marina più forti e vitali, si consiglia di nutrirle. È adatto qualsiasi fertilizzante minerale o humus complesso per piantine. La prima medicazione superiore può essere eseguita 10 giorni dopo la raccolta e la seconda volta prima di piantare in piena terra in 14 giorni.

La corretta semina di Seeds of Seaside Cineraria è importante tanto quanto le cure successive. Se vuoi coltivare buone piante che si dilettano con il loro insolito colore argento, allora si consiglia di seguire le regole e lo schema di impianto.

Questo video racconta in dettaglio la tecnologia agricola della coltivazione di cineraria argentea dai semi a casa: semina di piantine, toelettatura, raccolta, nonché piantagione in piena terra e partenza in un luogo permanente.

Cineraria: cresce dai semi, quando piantare + foto

La semina di cineraria per le piantine è l'unico modo possibile per ottenere piantine di questa coltura floreale dai semi. Per questo evento non è richiesta alcuna conoscenza speciale nel campo della floricoltura, ma ci sono ancora alcune sfumature nella tecnologia della semina e della cura. Dopo aver familiarizzato con loro, puoi coltivare le piantine di Cineraria a casa..

  1. Informazioni generali sulla pianta
  2. Selezione varietà Cineraria
  3. Piantine in crescita
  4. Quando seminare Cineraria per piantine
  5. Illuminazione
  6. Preparazione del terreno e dei contenitori
  7. Come seminare le piantine di Cineraria
  8. Come nutrire le piantine di Cineraria
  9. È possibile immergere le piantine di Cineraria nei pannolini
  10. Come coltivare la Cineraria dai semi
  11. Perché le piantine di Cineraria crescono male
  12. Conclusione

Informazioni generali sulla pianta

La cineraria nel suo tipo appartiene alla famiglia Astrov, quindi la semina e la cura dei giovani germogli di cultura sono approssimativamente simili alle manipolazioni eseguite per altri rappresentanti di questo gruppo. La parola Cineraria dal latino è tradotta come "cinereo". La specie di Cineraria Silver (Primorskaya) è rappresentata da un basso cespuglio erbaceo, la cui altezza non supera i 50 cm.

Nella progettazione del paesaggio, la cultura ha guadagnato popolarità grazie ai colori insoliti e alle foglie pesantemente sezionate. Sono vellutati al tatto, ricoperti di morbide fibre. La cineraria appartiene alle colture perenni, ma in piena terra negli orti della Russia, viene coltivata come annuale. Può essere propagato per talea autunnale o semina primaverile di semi..

Cineraria Silver è apprezzata per la decoratività delle foglie, che ne consente l'utilizzo come coltura di confine nell'abbellimento del sito. Produce fiori che possono essere utilizzati solo per ottenere il seme, poiché non sono particolarmente belli. Di seguito viene presentata la foto delle piantine in fiore di Cineraria.

Selezione varietà Cineraria

Una foto delle sue piantine con brevi caratteristiche ti aiuterà a decidere sulla scelta di una varietà di fiori di Cineraria.

Polvere d'argento: l'altezza dei cespugli della varietà è di 15-20 cm e ha un rapido tasso di crescita. Foglie traforate grigio cenere.

Cirras - cresce fino a 40-45 cm di altezza I piatti foglia verde argento si distinguono per una forma solida arrotondata senza tagli.

Silverado: l'altezza non supera i 35 cm Il colore delle foglie sezionate è bianco-argenteo.

Candyance: i cespugli crescono fino a 35 cm di altezza, l'ombra del fogliame è grigio-argenteo.

Queste sono le varietà più popolari di colture floreali per la semina nei siti russi. Ce ne sono molti altri. Una vasta gamma di varietà di Cineraria consente di scegliere la pianta più adatta per decorare il sito.

Piantine in crescita

La tecnologia per ottenere piantine di Cineraria consiste nel seminare i suoi semi per piantine. Per far crescere germogli forti e sani, è necessario considerare i seguenti fattori:

  • date di atterraggio ottimali;
  • requisiti per l'illuminazione, miscela di terreno, regime di irrigazione.

La crescita delle piantine comporta la raccolta e la preparazione per la semina in un luogo permanente.

Quando seminare Cineraria per piantine

A seconda della regione del paese in cui si trova il cottage estivo, la semina di Cineraria per le piantine può avvenire a marzo-maggio. È inoltre necessario tenere conto delle caratteristiche della varietà selezionata. La data specifica di impianto aiuterà a determinare il calendario lunare del giardiniere e del giardiniere.

Per determinare date di semina più accurate per le piantine di Cineraria, viene effettuato un calcolo approssimativo: vengono aggiunti 10-14 giorni all'età ottimale delle piantine (50-60 giorni), durante la quale è prevista la comparsa dei germogli. Tenendo conto del clima nella regione e del numero ottimale di piantare piante da fiore in un luogo permanente, la data esatta della semina è facilmente determinabile.

Illuminazione

La cineraria è una coltura floreale amante della luce che mostra il suo effetto decorativo quando piantata in zone soleggiate ben illuminate. Nella fase di germinazione, necessita anche di una buona illuminazione, quindi i contenitori con gli adolescenti vengono posizionati sul davanzale della finestra con la massima luce durante il giorno. In assenza dell'illuminazione necessaria, le piantine appassiscono, crescono male.

Preparazione del terreno e dei contenitori

Per piantare e coltivare la Cineraria dai semi a casa, è necessario preparare una miscela di terreno nutriente. I requisiti principali per questo sono:

  • scioltezza (aria, permeabilità all'acqua);
  • acidità neutra, è consentito l'uso di terreni leggermente acidi;
  • fertilità che può essere fornita dall'introduzione di terra di zolle o humus.

Poiché la Cineraria attraversa la fase di raccolta delle piantine, i suoi semi vengono posti in un contenitore comune riempito di terreno nutriente. Dovrebbe avere fori di drenaggio per il drenaggio dell'umidità in eccesso durante l'irrigazione e lati bassi, che non interferiranno con i germogli per ricevere abbastanza luce in futuro..

Come seminare le piantine di Cineraria

Esistono diversi modi per piantare i semi di Cineraria in un appartamento di città:

  1. I semi vengono cosparsi su terreno inumidito, leggermente pressati al suo interno, ricoperti da una pellicola sulla parte superiore per garantire un'elevata umidità all'interno.
  2. I semi sono sparsi uniformemente su tutta l'area del terreno nel contenitore, cosparsi di un sottile strato di sabbia. Dopo la semina, il contenitore viene chiuso con un coperchio di vetro o coperto con un foglio.
  3. Dopo che i semi sono stati distribuiti uniformemente sulla superficie del terreno, viene applicata una carta morbida e sottile, che non interferirà con il beccaggio delle piantine. La parte superiore del contenitore è coperta con un foglio o un vetro alla fine della semina.

Di seguito viene fornita una foto del risultato della semina con semi di Cineraria e della cura a casa.

Puoi aspettarti i primi germogli di Cineraria 7-14 giorni dopo la semina. Fino a questo momento, i contenitori vengono periodicamente aperti e arieggiati e l'umidità del suolo viene monitorata. Non appena compaiono i germogli, il contenitore con essi viene posizionato sul davanzale della finestra e aperto. Ulteriore cura è ridotta all'annaffiatura e all'alimentazione regolari, se necessario.

Puoi saperne di più sulla semina delle piantine di Cineraria dal video:

Come nutrire le piantine di Cineraria

Puoi nutrire le piantine con qualsiasi fertilizzante idrosolubile complesso per colture floreali. Va diluito solo secondo le istruzioni sulla confezione, non eccedendo le percentuali ottimali. La frequenza di alimentazione è 1-2 volte al mese.

Se le piantine sono distese a causa della mancanza di una buona illuminazione, devono essere alimentate con una soluzione del farmaco "Atleta". Questo strumento rafforzerà i sottili steli di Cineraria, formando una crescita armoniosa.

È possibile immergere le piantine di Cineraria nei pannolini

Di solito, le piantine di fiori vengono piantate separatamente in vasi di torba o in qualsiasi altro piccolo contenitore. Ma c'è un altro modo, non meno interessante, di immergersi nei pannolini..

Raccogliendo i germogli nei pannolini, intendiamo il loro trapianto in piccoli pezzi di questo materiale, seguito dalla torsione. Ciò consente di risparmiare notevolmente spazio per le piantine di Cineraria a casa, oltre a trascurare un gran numero di vasi..

  1. È necessario prendere materiale denso.
  2. Taglia in più pezzi, delle dimensioni di un foglio di quaderno, e prepara una miscela nutriente.
  3. 1 cucchiaio viene versato nell'angolo in alto a sinistra del tessuto. l. miscela di nutrienti.
  4. Adagiare il germoglio di Cineraria con la radice nel terreno in modo che i suoi fogli inferiori sporgano oltre il bordo del tessuto.
  5. Aggiungi 1 cucchiaio alle radici della crescita. l. miscela, dopo di che la parte inferiore del pannolino viene piegata, attorcigliata, fissata con elastici.

Quindi puoi coltivare piantine di Cineraria in una sorta di lumache, che vengono poste in un vassoio con i lati per l'irrigazione.

Il metodo per ottenere piantine nei pannolini è il più sicuro per le piante quando si piantano in un luogo permanente: vengono semplicemente srotolate prima di piantare, mentre il sistema radicale non è affatto danneggiato.

La fase ottimale per le piantine pronte per la raccolta prevede la presenza di due foglie vere. A seconda della varietà, possono essere argentati o verdi..

Come coltivare la Cineraria dai semi

Quando si seminano semi di Cineraria per piantine, è necessario monitorare costantemente il livello di umidità del suolo. Questa regola si applica non solo alla fase della piantina, ma anche alle piantine più vecchie. Il terreno non dovrebbe essere lasciato asciugare - le giovani piante non lo tollerano. Anche il ristagno e l'eccesso di umidità influenzeranno negativamente il loro sviluppo, creando condizioni favorevoli per la comparsa di malattie fungine.

Si consiglia di inumidire il terreno con germogli appena schiusi con un flacone spray, nelle fasi successive dello sviluppo - con un annaffiatoio.

Perché le piantine di Cineraria crescono male

Ci sono molte ragioni per la lenta crescita delle piantine di cultura. Tutti sono direttamente correlati al mancato rispetto delle regole di coltivazione..

  1. Le piantine piantate in terreno bianco non ricevono l'intera gamma di nutrienti necessari per lo sviluppo. In questo caso, la concimazione viene effettuata con fertilizzante complesso per piantine, ma non prima di 10-14 giorni dopo l'emergere delle piantine.
  2. Se le piante sembrano appassite e deboli, forse il motivo sta in un'irrigazione impropria: troppa acqua o, al contrario, troppo poca. Usa acqua tiepida per l'irrigazione. L'apporto di liquidi freddi provoca malattie fungine.
  3. Una dura crosta di sale sulla superficie del terreno impedisce all'aria di entrare nelle radici dei germogli. Se è apparso dopo diverse annaffiature, deve essere accuratamente allentato senza toccare il sistema radicale delle piantine..

Se i suggerimenti di cui sopra non aiutano, le tecniche di semina e agricoltura sono corrette, non ci sono tracce di malattie e parassiti sui germogli, allora puoi provare il trattamento con uno stimolante della crescita, ad esempio, "Energen", "Epin", "Zircon" e altri.

Conclusione

La semina di Cineraria per le piantine non è difficile nemmeno per i fioristi alle prime armi. Arbusti bassi argentati coltivati ​​in piantine diventeranno una bellissima cornice per aiuole, sentieri e altri oggetti del cottage estivo.

Cineraria argentea dai semi: semina e cura in campo aperto

Paesaggisti e residenti estivi si sono innamorati della pianta argentata di cineraria per la forma originale delle sue foglie traforate, nonché per la loro attraente consistenza simile al velluto. La cineraria argentea viene utilizzata nei giardini fioriti come sfondo per piante più luminose. La pianta ha un altro nome: cineraria sul mare. Quindi come coltivare correttamente una pianta di cineraria?

Piantare cineraria in campo aperto e prendersene cura

Semina semi di cineraria per piantine

Coltivare la cineraria per seme è una questione abbastanza semplice che possono fare anche i coltivatori alle prime armi. Puoi acquistare i semi di cineraria in qualsiasi negozio di fiori. Quando si coltiva la cineraria dai semi, dopo la semina germogliano rapidamente e bene.

Quando i semi di cineraria vengono seminati

La semina di cineraria d'argento per le piantine è migliore in tarda primavera (ad esempio, a marzo), ma questo processo può essere posticipato fino ad aprile e anche fino a maggio.

Come seminare la cineraria

È possibile seminare la cineraria sul mare per le piantine in diversi modi, ognuno dei quali dà un risultato positivo nella maggior parte dei casi:

  • I semi di Cineraria vengono seminati sopra il substrato umido preparato. I semi non vengono seppelliti nel terreno, ma semplicemente premuti leggermente contro di esso. Successivamente, il contenitore con le colture viene posto in un luogo caldo e coperto con pellicola o vetro di cellophane trasparente..
  • Un'altra opzione è simile alla prima, solo che, a differenza della prima, i semi di cineraria non vengono pressati a terra, ma semplicemente cosparsi di un sottile strato di sabbia. I raccolti vengono anche coperti con vetro o pellicola e posti in un luogo caldo..
  • L'opzione è simile alla seconda, viene utilizzato solo un sottile foglio di carta al posto della sabbia, perché i semi germinano attraverso di essa senza difficoltà.

Affinché i semi possano germogliare il più rapidamente possibile e nella quantità massima, si creano condizioni di serra per le colture di cineraria. È per questo che ricorrono alla copertura con vetro o pellicola. Le colture devono essere inumidite periodicamente, è meglio farlo spruzzando. Se innaffi le colture di cineraria nel solito modo, il getto può lavare i semi, ma questo non è necessario per noi. Può essere annaffiato attraverso un pallet.

Crescente cineraria argentea

Sarà necessaria una settimana e mezza perché i semi di cineraria possano germogliare se il processo di semina è stato eseguito correttamente. Non appena compaiono i germogli di cineraria, aumenterà la necessità di un'illuminazione abbondante. Quando due foglie vere compaiono sullo stelo della cineraria, è necessario immergere le piantine in contenitori separati riempiti con substrato di torba. Il trapianto viene eseguito con il metodo di raccolta: è necessario fare leva sulla pianta insieme a un pezzo di terra e posizionarla in una rientranza praticata nel terreno in un nuovo vaso. Successivamente, il substrato attorno allo stelo viene delicatamente schiacciato in modo che l'aria esca da sotto le radici. L'intera procedura viene eseguita con molta attenzione in modo da non danneggiare le radici sottili..

Come coltivare la cineraria marina o argentata dai semi

Piantare cineraria in piena terra

Non è richiesta una cura particolare per le piantine di cineraria marina, perché la pianta non è estrosa e riesce a prendere forza prima di piantare in piena terra. Maggio-giugno è il momento per piantare giovani piante. In questo momento, non c'è pericolo di gelo, le giornate si stanno riscaldando. Fino al tardo autunno, la cineraria d'argento ti delizierà con il suo aspetto decorativo.

Cineraria cure balneari

Piantare e prendersi cura della cineraria non richiede uno sforzo eccessivo. È meglio piantare piante in luoghi soleggiati, crescono in ombra parziale, ma possono perdere il loro fascino visivo. La Cineraria balneare si sviluppa bene se periodicamente alimentata con fertilizzanti a basso contenuto di azoto.

Come coltivare correttamente la cineraria in giardino

Ogni quanto concimare la cineraria? È sufficiente applicare dei fertilizzanti ogni 15-20 giorni affinché la pianta argentea cineraria cresca bene. L'annaffiatura della cineraria viene effettuata regolarmente, annaffiata abbondantemente. Se la pianta non viene annaffiata per un po 'di tempo, la cineraria sopravviverà, anche se è meglio non portarla a questo. Le piante sono raramente danneggiate dai parassiti e la malattia diventerà nota con foglie ingiallite e appassite..

Buona fortuna nella coltivazione della cineraria d'argento!