Agrotecnologia per la coltivazione del cavolo

Il cavolo bianco ha preso un posto d'onore nel menu dei russi. La verdura viene aggiunta ai primi piatti, in umido, consumata fresca, fermentata e in salamoia. L'agrotecnologia della coltivazione del cavolo include molte sfumature che un giardiniere alle prime armi deve conoscere per raccogliere un ricco raccolto..

Varietà di cavolo cappuccio bianco per coltivazione all'aperto

Gli allevatori hanno allevato molte varietà di cavolo bianco, comprese quelle a maturazione precoce, medio-tardiva e tardiva. Considera gli ibridi popolari di ciascun gruppo.

Le varietà precoci sono quelle con un periodo di maturazione di circa 70-90 giorni. Questo cavolo non è adatto per la conservazione a lungo termine, ma è molto apprezzato per la sua delicata struttura fogliare:

  1. Rinda F1. Le teste di cavolo maturano 76 giorni dopo la germinazione, hanno una dimensione media, moderatamente densa, le foglie non hanno un sapore amaro.
  2. Cosacco F1. Ibrido precoce (65 giorni) con teste verde chiaro all'esterno e crema all'interno. Peso medio forcella 1,3 kg. Vantaggi: non soggetto a crepe, resistente alla putrefazione, produttivo.
  3. Giugno. Un ibrido con un periodo di maturazione di 70-85 giorni, tollera bene il gelo, il peso di una testa di cavolo raggiunge i 2,5 kg.

Le varietà a maturazione media e medio-tardiva si distinguono per una buona densità di teste di cavolo, una struttura fogliare più grossolana. Sono utilizzati non solo per preparare insalate, ma anche per la fermentazione e la cottura di primi piatti. Questi includono:

  1. Gloria 1305. Epoca di maturazione - 115 giorni. Caratteristiche - peso della testa 4,5–5 kg, resistenza al marciume, buona conservazione, ha un sapore gradevole.
  2. Atria F1. Matura circa 145 giorni dopo la germinazione. Le teste sono dense, verde chiaro, peso - fino a 3,5 kg, resa elevata.
  3. Presente. Una varietà eccellente per il decapaggio e il decapaggio. Le teste di cavolo all'esterno sono verdi con un denso rivestimento ceroso, le foglie sono succose, croccanti. L'ibrido matura 135 giorni dopo la germinazione, non teme il gelo, resistente alle malattie.

Il cavolo bianco tardivo si distingue per la più alta densità di cavoli e per una buona conservazione. Viene coltivato per il rimessaggio invernale. Facciamo conoscenza con questi ibridi:

  1. Aggressore F1. Il peso delle teste di cavolo è di 4-4,5 kg. Cresce bene anche in aree con condizioni climatiche difficili, è senza pretese, non soggetto a screpolature e resistente alle malattie. Conservato fino a 6 mesi.
  2. Bianco come la neve. L'ibrido raggiunge la maturità in 160 giorni, ha un'alta densità di teste di cavolo, il peso medio è di 3,5-4 kg. Il cavolo ha una buona presentazione e un ottimo gusto. Conservato fino a 7 mesi.
  3. Valentine F1. Un ibrido tardivo ad alto rendimento con un peso medio della testa di 3,5–3,8 kg. Fuori la testa del cavolo è verde, dentro - bianca. Tollera facilmente temperature fino a -7 gradi. La verdura è succosa e croccante.

Varietà di cavolo Aggressor

Prima di iniziare la coltivazione del cavolo bianco, il giardiniere deve scegliere la varietà giusta, tenendo conto delle caratteristiche climatiche della sua zona. Nelle regioni con estati brevi, solo gli ibridi a maturazione precoce vengono coltivati ​​in campo aperto. I residenti della parte meridionale del paese preferiscono le varietà di mezza stagione e tardive, poiché dopo il raccolto vengono conservate per tutto l'inverno.

Cavolo crescente dal seme dalla semina al raccolto

Ci sono due modi per coltivare un raccolto: attraverso le piantine o la semina diretta dei semi nel giardino. Il primo metodo è praticato dai residenti delle regioni settentrionali e della zona centrale. I giardinieri della parte meridionale della Russia seminano sui letti non appena la colonna della temperatura di notte cessa di scendere sotto i +6 gradi. Consideriamo in dettaglio il metodo di semina per coltivare il cavolo.

Preparazione del seme per la semina

Il materiale di piantagione può essere infettato da infezioni, quindi deve essere disinfettato. Per fare questo, i semi vengono prima immersi in acqua riscaldata a 50 gradi per 20 minuti, quindi raffreddati in acqua fredda. Alcuni giardinieri consigliano di tenerli al freddo per 24 ore. Dopodiché, è preferibile trattare il materiale con Fitosporin o una soluzione di permanganato di potassio. Questi trattamenti aiuteranno a far crescere piantine sane e proteggeranno il raccolto dalle malattie..

Preparare un substrato per la coltivazione di piantine

Uno degli aspetti della coltivazione del cavolo bianco è la preparazione di una miscela di terreno con una composizione adeguata. La cultura non cresce bene nel terreno con un alto livello di acidità, quindi i giardinieri esperti raccomandano di comporre un substrato dai seguenti componenti:

  • compost - 30%;
  • tappeto erboso - 30%;
  • humus - 30%;
  • sabbia - 10%.

È consentito utilizzare la torba, che darà leggerezza e renderà la struttura del suolo più sciolta, ma non più del 10%, poiché acidifica il terreno. Per neutralizzare l'acidità, la cenere di legno viene mescolata in un secchio con un substrato..

La miscela preparata viene disinfettata. Ci sono due modi per farlo: calcinando in un forno riscaldato a 200 gradi o usando una soluzione di permanganato di potassio. Si prepara al ritmo di 3-4 cristalli per 1 litro d'acqua. Di conseguenza, si dovrebbe ottenere un liquido rosa chiaro, viene abbondantemente versato con un substrato per piantine in crescita.

Come seminare cavolo bianco per piantine?

Per la semina, hai bisogno di una scatola bassa di legno o di plastica. È riempito di terra, il cui spessore dello strato non deve superare i 5 cm. Sulla superficie, i solchi sono fatti 1 cm di profondità a una distanza di 3-4 cm. La miscela di terreno è preumidificata.

I semi vengono deposti a intervalli di 1,5–2 cm e il materiale di semina è ricoperto da un sottile strato di substrato. La scatola con le colture viene lasciata in una stanza dove la temperatura oscilla tra + 18... + 22 gradi. Non appena i germogli teneri compaiono sopra la superficie del terreno, vengono trasferiti in un luogo fresco e ben illuminato. Condizioni adatte per la coltivazione di piantine di cavolo bianco - + 8... + 10 gradi di notte e +13 gradi durante il giorno.

Importante! Le piantine devono essere protette dalla luce solare diretta, altrimenti moriranno.

Raccolta delle piante e preparazione per il trapianto nel terreno

La cura delle giovani piantine include l'umidificazione regolare del substrato da un flacone spray. È importante assicurarsi che la superficie del terreno abbia il tempo di asciugarsi. L'umidità in eccesso è pericolosa, può provocare lo sviluppo della malattia della gamba nera. Le giovani piante dovrebbero ricevere molta luce. Se le giornate sono nuvolose, dovrai utilizzare una lampada fluorescente, fissandola sulle piantine. Con una mancanza di luce, il cavolo viene estratto.

Dopo la formazione di 2 foglie vere, le piantine si immergono. Per non danneggiare le radici durante il trapianto su un'aiuola, è possibile utilizzare contenitori di torba individuali con un diametro di circa 7 cm, riempiti di terra, che viene preventivamente disinfettata. La cenere di legno viene nuovamente aggiunta al substrato - 2 manciate per secchio.

Le giovani piante vengono delicatamente minate con una spatola insieme a un pezzo di terra e trasferite nelle tazze. Successivamente, viene eseguita l'umidificazione. Le piantine sono pronte per il trapianto in piena terra in 45-50 giorni, quando si formano 5-6 foglie vere.

Attenzione! Affinché le piante siano preparate per le condizioni esterne, sono indurite. Ogni giorno, gli occhiali vengono portati all'aria aperta, aumentando gradualmente il tempo per camminare.

Trapiantare in terreno aperto

La coltivazione di cavoli in campo aperto avrà successo se scegli il posto giusto sul sito. Questa cultura ama lo spazio soleggiato aperto. Il letto non dovrebbe essere situato in una pianura, altrimenti l'acqua nel terreno ristagnerà e le radici inizieranno a marcire.

In autunno, quando si scava in profondità un sito, vengono introdotti nel terreno compost, minerali e calce (se il terreno è acido). In primavera, il letto viene allentato e livellato e le erbacce che appaiono sulla superficie vengono rimosse.

Il cavolo bianco viene piantato secondo lo schema:

  • 50x70 cm - varietà di mezza stagione;
  • 60x90 cm - in ritardo.

Attenzione! La semina libera è una delle regole principali della tecnologia agricola per la coltivazione del cavolo. Le piante sono troppo vicine tra loro, mancheranno di nutrienti, la crescita rallenterà e il rischio di malattie aumenta..

Dopo aver preparato i pozzetti secondo lo schema indicato, in ciascuno di essi vengono versati 20 g di perfosfato, 15 g di solfato di potassio e una manciata di cenere di legno. I componenti vengono mescolati al terreno, posti in una depressione e annaffiati abbondantemente con acqua. Quindi una piantina viene posta nella buca e aggiunta a gocce a livello delle foglie inferiori. I residenti estivi esperti raccomandano immediatamente dopo aver trapiantato il cavolo in piena terra di proteggersi dalle lumache ponendo uno strato di segatura o guscio d'uovo schiacciato sotto i cespugli. Le piante stesse vengono polverizzate con cenere da forno.

Prendersi cura del cavolo bianco in giardino

Dopo il trapianto in giardino, il cavolo ha bisogno di cure. Il complesso delle misure agrotecniche comprende:

  • innafiando le piante;
  • diserbo e allevamento;
  • fecondazione;
  • protezione delle piantagioni dall'invasione di parassiti.

Come annaffiare correttamente il cavolo?

Questa cultura è igrofila. Nei primi giorni dopo il trapianto, le piantine vengono annaffiate ogni giorno, quindi una volta alla settimana, ma abbondantemente. La necessità di umidità aumenta durante il periodo di formazione delle ovaie. Entro la fine della stagione di crescita, 3 settimane prima dell'inizio della raccolta, l'irrigazione è ridotta. Nella stagione calda, il terreno del giardino viene inumidito più spesso e questo viene fatto nelle ore serali. L'acqua a temperatura ambiente viene utilizzata per l'irrigazione..

Diserbo, allentamento e cavolo

Le erbacce in crescita impoveriscono il terreno, quindi è necessario liberarsene. I letti vengono diserbati settimanalmente. Questa procedura può essere combinata con l'allentamento del terreno il giorno successivo all'irrigazione. Non dovrebbe essere consentita la formazione di una crosta densa alle radici. L'ossigeno circola meglio nel terreno sciolto.

La prima raccolta di cavoli viene eseguita 3 settimane dopo aver trapiantato le piantine in giardino. Le creste vengono sollevate al livello delle foglie inferiori. Ciò contribuirà a rafforzare il gambo sottile e promuovere la formazione delle radici laterali. La seconda ripresa viene eseguita dopo la chiusura delle foglie..

Top vestirsi

Le piantine vengono nutrite per la prima volta 14-15 giorni dopo il trapianto in giardino. Durante questo periodo, il cavolo aumenta attivamente la sua massa verde, quindi ha bisogno di azoto. I giardinieri aggiungono una soluzione di verbasco o letame di pollo a bassa concentrazione (10%) o urea.

La seconda poppata viene effettuata 2 settimane dopo la prima. Questa volta, i prodotti organici vengono utilizzati in combinazione con fertilizzanti minerali:

  • perfosfato - 20 g;
  • solfato di potassio - 15 g;
  • solfato di magnesio - 10 g.

Le sostanze elencate vengono sciolte in 10 litri di acqua e versate sotto ciascuna pianta 0,5 litri di liquido. La fertilizzazione è sempre combinata con l'irrigazione.

La terza alimentazione è necessaria per le varietà di mezza stagione e tardive. Viene eseguito in 2–2,5 settimane. In questa fase iniziano a formarsi le teste, quindi non vengono più introdotti fertilizzanti contenenti azoto, ma viene aumentata la dose di potassio e fosforo. L'ultima alimentazione è necessaria per migliorare la qualità di conservazione delle teste di cavolo; si applica solo per ibridi tardivi 2 settimane dopo la terza. Il solfato di potassio è usato come fertilizzante.

Controllo dei parassiti

Il controllo dei parassiti è un aspetto importante delle tecniche di allevamento dei cavoli. Gli insetti succhiatori e mangiatori di foglie danneggiano il tessuto della coltura e quindi contribuiscono alla diffusione delle infezioni. Il controllo dei parassiti inizia immediatamente dopo che le piantine sono state piantate nel giardino.

I rimedi popolari aiutano a proteggere i cavoli da bruchi, afidi, coleotteri delle pulci, crocifere e mosche bianche. Per spaventare gli ospiti non invitati, i giardinieri usano l'irrorazione dei cespugli:

  • soluzione di cenere di sapone;
  • decotto di buccia di cipolla;
  • infuso di aglio;
  • soluzione di aceto o ammoniaca.

Nei corridoi e sotto ogni pianta sono disposti rametti di assenzio, il suo odore respinge gli insetti. Le erbe aromatiche sono piantate intorno ai letti: fiori di calendula, aneto, salvia, calendula. Cavolo cappuccio in polvere con cenere di legno, mescolandolo con pepe rosso macinato.

Se i parassiti si divertono ancora con i letti, dovranno combattere con l'aiuto di bioinsetticidi o prodotti chimici. I primi farmaci sono più sicuri, vengono utilizzati in qualsiasi periodo della stagione di crescita. Sono sviluppati sulla base di microrganismi viventi: batteri e funghi. Questi includono:

  • Bitoxibacillin;
  • Verticillina;
  • Aktofit e altri.

I prodotti chimici vengono utilizzati in casi estremi quando le colonie di parassiti sono fuori controllo e non possono essere distrutte in altri modi. Prima di iniziare a utilizzare, è necessario studiare attentamente le istruzioni, che contengono informazioni sul dosaggio e sul tasso di consumo della soluzione, nonché sul periodo durante il quale le tossine vengono rimosse dalle cellule vegetali. Prodotti chimici efficaci per i parassiti dei cavoli:

  • Aktara;
  • Actellik;
  • Karatè;
  • Decis;
  • Iskra-M.

Prevenzione delle malattie dei cavoli

Le colture della famiglia delle crocifere sono suscettibili alle malattie, che non è sempre possibile affrontare. È più facile dirigere tutti gli sforzi per prevenirne lo sviluppo. Malattie del cavolo:

  • chiglia;
  • peronosporosi;
  • alternaria;
  • marciume - bianco e grigio;
  • batteriosi - mucose e vascolari;
  • mosaico.

Segni allarmanti dello sviluppo di malattie a cui un giardiniere dovrebbe prestare attenzione sono il ritardo della crescita, la comparsa di punti e macchie gialle o marroni sulle foglie, l'assenza di ovaie, la perdita del turgore delle piante, l'ingiallimento del cespuglio su un lato. Tutto ciò indica processi patologici nelle radici o nei tessuti della cultura..

Le misure preventive contro lo sviluppo di malattie includono:

  • scavo profondo del terreno sul sito in autunno;
  • calcare il terreno per ridurre l'acidità;
  • pulizia dei residui vegetali;
  • trattamento pre-semina di semi e miscela di terreno;
  • rispetto dei principi di rotazione delle colture;
  • fertilizzazione regolare;
  • piantagione gratuita di piantine.

Raccolta e conservazione delle verdure

Le varietà tardive vengono raccolte prima dell'inizio del gelo. È importante non sovraesporre le teste di cavolo nel giardino in modo che non si rompano e si congelino, altrimenti diventeranno inadatte per la conservazione a lungo termine. 3 settimane prima dell'inizio della raccolta, l'irrigazione è notevolmente ridotta.

Le teste vengono tagliate con tempo asciutto con un coltello affilato. Sono rimaste alcune foglie di copertura. La cantina viene disinfettata con una soluzione di solfato di rame. Solo le teste di cavolo non danneggiate vengono selezionate per la conservazione, vengono poste su scaffali o sospese da un ceppo in modo che non si tocchino tra loro.

Attenzione! Le condizioni ideali nel seminterrato, dove giace il cavolo, sono l'umidità compresa tra il 90 e il 95%, la temperatura dell'aria - 0... + 5. È molto importante che la cantina sia ben ventilata. Senza accesso all'aria fresca, le teste di cavolo inizieranno a marcire.

L'agricoltura della coltivazione del cavolo può essere padroneggiata dai principianti. La cosa principale è ricordare le regole della rotazione delle colture. La loro violazione porta quasi sempre a malattie delle colture e perdita di raccolti. È anche importante controllare i parassiti, perché contribuiscono alla diffusione delle infezioni. Un giardiniere alle prime armi dovrebbe studiare attentamente le condizioni in cui il cavolo preferisce crescere e cercare di soddisfarle, quindi sarà in grado di raccogliere un raccolto decente.

Coltiviamo cavoli secondo le regole della tecnologia agricola

Il cavolo bianco non è stravagante da incrociare con altre varietà di cavolo.

  1. Primo anno. Una fitta testa di cavolo si forma sotto forma di una rosetta con foglie grigio-verdi. Le foglie aderiscono saldamente l'una all'altra e la loro superficie è liscia. A seconda delle varietà, le teste di cavolo maturano entro 1,5-2,5 mesi e la loro gamba si ispessisce e diventa come un moncone.
  2. Secondo anno. Compaiono pennelli e germogli fioriti. I fiori sono gialli o bianchi. I frutti su tali piante sembrano baccelli con semi scuri e globulari. L'impollinazione avviene con l'aiuto delle api. Il cavolo cappuccio si incrocia facilmente con altri tipi di cavolo: cavolfiore, verza, cavolo cappuccio, cavoletti di Bruxelles.

Sulla storia

Ora ci sono centinaia di varietà di cavolo bianco

Il cavolo cappuccio è una cultura molto antica. È stato a lungo coltivato nell'antico Egitto. Utilizzato nelle campagne durante la guerra di Alessandro Magno. Anche il filosofo-matematico Pitagora era impegnato nella coltivazione di un ortaggio dalla testa bianca e nelle sue creazioni ha parlato dei benefici e del gusto di questa straordinaria pianta. L'agrotecnologia della coltivazione inizia sconosciuta quando, ma il punto di partenza può essere preso come 326 aC. per capire quanto sia antico questo prodotto.

All'inizio c'erano da 3 a 10 varietà di cavolo bianco, e già alla fine del XIX secolo ce n'erano più di 30. Ora ci sono già centinaia di varietà di cavolo bianco. Il clima per un prodotto del genere necessita di un clima moderato, proprio come il nostro. Questo ortaggio ha un'elevata trasportabilità, resistenza al freddo e produttività. Richiede una semplice tecnica di coltivazione con una cura completa e completa.

Varietà di cavolo bianco

Il cavolo cappuccio si divide in tipologie in base ai periodi di maturazione:

  1. Precocemente maturo. Il periodo di maturazione delle varietà a maturazione precoce è di 55-60 giorni dopo aver piantato le piantine.
  2. Medio precoce. Il periodo di maturazione delle varietà medio precoci è di 70-75 giorni dopo aver piantato le piantine.
  3. Mezza stagione. Il periodo di maturazione delle varietà di mezza stagione è di 80-120 giorni dopo aver piantato le piantine.
  4. Medio tardivo. Il periodo di maturazione delle varietà medio tardive è di 105-110 giorni dopo aver piantato le piantine.
  5. Maturazione tardiva. Il periodo di maturazione delle varietà a maturazione tardiva è di 165-180 giorni dopo aver piantato le piantine.

Piantine di cavoli in salamoia; 1 - corretto, 2,3,4 - errato (2 - la radice è piegata, 3 - la radice non viene a contatto con il terreno, 4 - la piantina viene pizzicata finemente)

Le prime varietà di cavolo bianco sono destinate all'uso estivo. Sono maturi, succosi e sciolti. Tali teste di cavolo non sono soggette a conservazione a lungo termine. Le varietà di media stagione vengono utilizzate fresche in autunno, le varietà medio-tardive e tardive sono destinate al consumo in inverno, ideali per la fermentazione. Le varietà tardive sono considerate le più pregiate.

Varietà a maturazione precoce che vengono coltivate nel nostro paese.

  • Giugno cavolo bianco ultra precoce. Le teste di cavolo maturano 90-110 giorni dopo che sono emersi i germogli. Peso - circa 1,5 kg;
  • funghi 147. Teste di cavolo del peso di 1,5 kg. Matura a luglio;
  • ibridi: Transfer F1, Zarya F1, Kazachok F1, ecc..

Tra i cavoli medio-precoci, ci sono tali varietà:

  • ettaro d'oro. Le teste di cavolo raggiungono un peso di 2 kg;
  • Stakhanovka 1513 è il più produttivo e resistente alle teste scoppiettanti. Peso della testa del cavolo - fino a 2,5 kg.

Slava Gribovskaya 231

  • gloria. Teste di cavolo - fino a 5 kg;
  • Bielorusso 455. Peso della testa - fino a 3 kg;
  • speranza. Le teste di cavolo sono bianche in sezione trasversale. Peso - circa 3 kg
  • Krasnodar. Molto adatto alla fermentazione;
  • giudice 146. Adatto anche alla fermentazione.

Varietà tardive di cavolo bianco:

  • amager 611. Progettato per il rimessaggio invernale. Le foglie acquisiscono rigidità dopo 5 mesi;
  • Mosca fine del 15. Progettato per lo stoccaggio a lungo termine;
  • ibridi: Ginevra F1, Creumont F1, Aros F1 e altri.

Composizione e proprietà utili del cavolo bianco

Il cavolo bianco ha proprietà utili e persino medicinali. Come sapete, le sue foglie sono usate nella medicina popolare per:

  1. Trattamento della gola. Per fare questo, un foglio viene applicato al collo e avvolto durante la notte con una sciarpa calda..
  2. Per il trattamento della testa. Il foglio viene applicato sulla testa ed è anche avvolto.
  3. Per il trattamento di contusioni e distorsioni. Il foglio viene applicato, strofinato e avvolto durante la notte.
  4. Il cavolo contiene molte fibre, quindi aiuta le donne con forme sinuose a perdere peso. Per fare questo, devi seguire una dieta a base di cavoli. Puoi consumare una quantità illimitata di cavolo al giorno e bere molta acqua, 2 litri al giorno. Tutti i cibi proibiti dovrebbero essere esclusi dalla dieta: cibi grassi, salati, affumicati, così come pane e dolci..

Piantare piantine di cavolo: A - troppo profondo; Luminosa; B-troppo piccolo

Elementi utili nel cavolo:

  1. Fosforo
  2. Calcio
  3. Potassio
  4. Manganese
  5. Zinco
  6. Enzimi
  7. Aminoacidi
  8. Vitamine A, PP, B, C

Secondo il contenuto di acido ascorbico, il cavolo è alla pari degli agrumi.

A causa delle sue fibre grossolane, il cavolo impedisce l'assorbimento del colesterolo nell'intestino e quindi abbassa il suo livello nel sangue..

Il cavolo ha proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti. Aiuta a rimuovere i liquidi dal corpo umano.

Il nome botanico della cultura è cavolo bianco, un tipo di cavolo della famiglia delle crocifere. Una delle verdure più comuni. Nessun borscht rosso è completo senza cavolo.

Il cavolo bianco viene solitamente coltivato utilizzando piantine, ma raramente anche semi. Affinché la tecnologia agricola per la coltivazione del cavolo bianco abbia successo, è necessario:

  1. Scegli il sito giusto per piantare il cavolo bianco.
  2. Prepara il terreno per la semina.
  3. Piantare correttamente le piantine nel rispetto della geometria delle piantagioni.
  4. Fornisci cure adeguate alle piante.
  5. Innaffia le piantine correttamente.
  6. Usa fertilizzanti, minerali, materia organica.

La tecnica di coltivazione è strettamente correlata alle principali proprietà del cavolo cappuccio:

  1. Fotofilo.
  2. Ama il terreno argilloso ricco di humus.
  3. Amante dell'umidità.
  4. Piantato con piantine.
  5. Preferisce crescere dove crescevano patate, cetrioli e fagioli (a seconda delle varietà).

Agrotecnica della piantagione di cavolo bianco

Dopo la comparsa delle foglie cotiledoni, le piante si immergono, cioè vengono trapiantate una ad una in piccole scatole o vasi

Il terreno per il cavolo dovrebbe:

  1. Sii ben coltivato.
  2. Contiene il massimo dei nutrienti.
  3. Sii leggermente acido o neutro.

Gli antecedenti ideali nell'area in cui devono essere piantate le varietà di cavoli precoci sono:

  1. Cipolla.
  2. Cetrioli.
  3. Pomodori.
  4. Rapa.

Le colture ideali precedenti nell'area in cui verranno piantate varietà di cavolo tardivo sono:

  1. Cetrioli.
  2. Legumi.
  3. Radici.
  4. Patate.

La tecnica di coltivazione è tale che il cavolo bianco ama la luce. Pertanto, non dovrebbe essere piantato sotto alberi o vicino ad arbusti o edifici..

Tecnologia agricola per piantare piantine nel terreno

Le piantine mettono radici più velocemente e riprendono la crescita quando vengono piantate in modo superficiale

In primavera, il terreno deve essere allentato con un rastrello. Se i fertilizzanti non sono stati applicati in autunno, è necessario applicarli in primavera:

  1. Superfosfato.
  2. Cloruro di potassio.
  3. Nitrato di ammonio.
  4. Urea.

Dopo la concimazione, il terreno deve essere scavato. Se necessario, aggiungere una dose appena prima di piantare le piantine. La tecnologia agricola deve tenere conto della preparazione del terreno, non è possibile piantare cavoli in terreni inadatti, poiché questa è una perdita di tempo.

Nelle aree in cui c'è eccessiva umidità, vengono fatte delle creste. La larghezza delle creste dovrebbe essere di 100 cm e l'altezza - da 18 a 25 cm Quando si sistemano le creste, non calpestare troppo il terreno. In zone di umidità molto secca o normale, il cavolo viene piantato su una superficie piana.

Piantare piantine è un compito molto problematico, perché diverse varietà vengono piantate in momenti diversi. L'importante è non confondersi. La tecnologia agricola presuppone determinate distanze tra le piantine, tra i filari e tra i fossi di irrigazione. Piantine troppo densamente piantate saranno a bassa resa.

  1. Le varietà a maturazione precoce sono poste a una distanza di 50x50 cm.
  2. La maturazione media e la maturazione tardiva sono poste ad una distanza di 60x70 cm.

Rifugi cinematografici di piccole dimensioni per cavoli: a - senza telaio (in sezione), b - tunnel, c - tetto a padiglione; 1 - pellicola, 2 - rullo di terra, 3 - arco del tunnel del telaio, 4 - trave di colmo, 5 - supporti per travi

Distanza di fila:

  1. Varietà precoci - 25-30 cm.
  2. Medio - 40-50 cm.
  3. In ritardo - 50-70 cm.

Tempo per piantare piantine nel terreno:

  1. Varietà medie e precoci per il consumo in agosto - dal 20.04 al 10.05.
  2. Varietà tardive - dal 10.05 al 20.05.
  3. Varietà medie per il consumo in autunno - dal 20.05 al 30.05.

Rompono un buco con una zappa e versano acqua in ciascuno di 0,5-0,7 litri.

Ogni cespuglio è conficcato nel terreno al livello della prima foglia. Se la terra non è umida, dopo aver piantato le piante, vengono versate con acqua, ma cosparse di terra dopo l'irrigazione.

Cura del cavolo bianco

Il terreno deve essere sistematicamente allentato con l'aiuto di:

  1. Zappe.
  2. Sarchiatrice rotante.
  3. Squartatore.

Tavolo. Modalità di irrigazione a goccia per cavolo bianco

Suggerimenti utili per una cura adeguata:

  1. Le erbacce che appaiono vengono eliminate con una zappa.
  2. La coltivazione della pianta previene le erbacce.
  3. Se versi la terra sotto il cespuglio sotto forma di una collina, nel cavolo appariranno radici avventizie.
  4. La tecnica di coltivazione richiede un'illuminazione brillante. Se è buio nella serra, è necessario creare una luce artificiale brillante. L'oscurità porta allo stiramento delle piante e alla vulnerabilità alle malattie.

Di cosa hai bisogno per coltivare il cavolo bianco:

  1. Serra.
  2. Piantina.
  3. Semi.
  4. Fertilizzanti.
  5. Sistema di irrigazione (acqua, annaffiatoi).
  6. Lampadari.
  7. Chopper, zappe, pale, rastrelli, forconi, forbici.

L'irrigazione dovrebbe essere sufficiente. Non lasciare che il terreno si asciughi. Ciò farà seccare le radici della pianta..

Come verificare se il terreno sotto il cavolo bianco è bagnato? C'è un buon modo popolare per questo. Devi scavare un posto vicino alla pianta a una profondità di 7 cm, prendere una manciata di terra da lì, schiacciarla in una palla e gettarla a terra da un'altezza di 100 cm Se il pezzo si sbriciola, la terra è asciutta e necessita di annaffiature.

Il cavolo consuma ogni giorno grandi quantità di acqua durante la crescita.

Quando la testa del cavolo inizia a setacciare, la pianta ha bisogno della massima acqua. La tecnica di coltivazione regola 10 litri per ogni cespuglio al giorno. Non esagerare con l'acqua. Se la pianta è troppo bagnata, morirà anche in caso di siccità. Pertanto, un mese prima di tagliare il frutto, l'irrigazione dovrebbe essere interrotta. Se il cavolo viene annaffiato più del necessario dopo che la testa del cavolo si è solidificata, potrebbe rompersi e la radice gradualmente morirà. Pertanto, è necessario conoscere la misura dell'irrigazione.

Per accelerare la crescita del cavolo, cioè delle foglie, le piante vengono nutrite 2 volte con cloruro di potassio:

  1. La prima alimentazione viene effettuata una settimana dopo aver piantato le piantine.
  2. Il secondo dopo - altre 2-3 settimane. Ma la dose di cloruro di potassio deve essere aumentata della metà..

Raccolta del cavolo

La maturità del cavolo è determinata dall'occhio. Se la testa di cavolo è grande, densa e bella, deve essere rimossa. Agrotechnics per la coltivazione di varietà tardive consiglia la raccolta a metà autunno, ma tutto dipende dalle condizioni meteorologiche. Se l'autunno è freddo, precoce e piovoso, la raccolta dovrebbe essere effettuata prima e se l'estate indiana è arrivata a metà ottobre, puoi far crescere il cavolo.

Affinché le teste di cavolo possano essere meglio conservate nel seminterrato in inverno, è necessario tagliarle insieme al gambo e alle foglie esterne. Puoi mettere il cavolo nel seminterrato alla rinfusa, oppure puoi appenderlo a una corda, gambe in alto e testa in giù. È meglio estrarlo insieme alla radice se sarà tenuto appeso a una corda. Alla radice rimangono i nutrienti e l'acqua, di cui la testa del cavolo si nutrirà a lungo dopo la raccolta. Pertanto, il tempo del suo giallo e del suo danno verrà posticipato e la testa del cavolo può essere conservata fino alla primavera.

L'agrotecnologia della coltivazione del cavolo bianco richiede un certo investimento di sforzi e denaro, ma il risultato sarà una discreta scorta di cavolo per tutto l'inverno.

La tecnologia agricola è un sistema di misure per aumentare i raccolti. Per il cavolo bianco, è estremamente semplice.

Coltivazione e cura del cavolo in campo aperto

Con la giusta cura, il cavolo bianco ricompenserà sempre gli amanti di questo ortaggio con un raccolto generoso..

  1. Piantare i datteri per il cavolo
  2. Piantare cavoli in piena terra con piantine
  3. Schema di piantagione di cavoli
  4. Cura dei cavoli all'aperto
  5. Cavolo innaffiatoio
  6. Hilling e allentamento.
  7. Fertilizzanti.
  8. Malattie e parassiti del cavolo.

Piantare i datteri per il cavolo

Quando il cavolo bianco viene piantato sul letto del giardino, dovrebbe raggiungere l'altezza desiderata. L'altezza ottimale per i primi cavoli è di 13-15 cm e almeno 5-6 foglie. Le varietà di cavolo medio e tardive dovrebbero avere 6-7 foglie e un'altezza da 15 a 20 cm.

Piantare piantine di cavolo nel terreno nei seguenti termini:

  • all'inizio di maggio
  • varietà tardive a metà maggio
  • varietà di mezza stagione all'inizio di giugno

Piantare cavoli in piena terra con piantine

La profondità del foro dovrebbe essere di almeno 15 cm, per inumidire la terra al suo interno, riempire 1-2 litri di acqua. Aggiungi una grande manciata di letame marcito (humus) e una scatola di fiammiferi di cenere, mescola.

Una piantina di cavolo viene tolta dal bicchiere insieme a un pezzo di terra per una migliore sopravvivenza. Mettere un esemplare di cavolo cappuccio in una buca, coprirlo di terra e tamponarlo leggermente.

L'evento di piantagione di cavoli è meglio programmato la sera in modo che possa adattarsi durante la notte.

Schema di piantagione di cavoli

A seconda della varietà e della maturazione del cavolo, dipende anche lo schema della sua piantagione. È meglio piantare il cavolo in file. Le piantine di cavolo dovrebbero essere approfondite fino alle foglie vere. Schema di impianto 40-50 cm per varietà precoci, 50-70 per medio-tardive, 60-70 per varietà tardive.

Puoi leggere i predecessori e i vicini di cavolo qui

Cura dei cavoli all'aperto

Dopo aver piantato il cavolo in giardino nei primi giorni, devi ispezionarlo. Questo ti permetterà di notare le piante cadute e piegate in tempo per correggerle.

Nei primi giorni dopo la semina, le piantine piantate devono essere riparate dai raggi del sole cocente. Questo può essere fatto con un materiale non tessuto o con l'aiuto di grandi foglie (rabarbaro, bardana).

Cavolo innaffiatoio

Per la prima settimana, il cavolo dovrebbe essere annaffiato ogni giorno la sera. La seconda settimana, ogni 2-3 giorni, 8 litri di acqua per 1 mq. Quindi passano all'annaffiatura del cavolo una volta alla settimana. È necessario annaffiare 10-15 litri per 1 metro quadrato di area.

Quando si formano le forchette, il cavolo ha più bisogno di annaffiare, non dimenticarlo. Il cavolo precoce inizia a fare capolino a giugno e le varietà a maturazione tardiva - ad agosto.

Hilling e allentamento.

Il cavolo avrà bisogno della prima raccolta 20 giorni dopo la semina. Ripresa 1,5 settimane dopo la prima. Il terreno viene allentato dopo ogni irrigazione, rimuovendo le erbacce che germogliano lungo il percorso.

Suggerimento: quando il tempo è troppo umido, non salire. Al contrario, durante tale periodo, per evitare la decomposizione, il terreno viene rimosso dalla pianta..

I benefici dell'hilling: il terreno si arricchisce di ossigeno, si dà stabilità alla boscaglia, si stimola la crescita delle radici, si distruggono i parassiti nel terreno.

Fertilizzanti.

L'agricoltura per la coltivazione del cavolo divide convenzionalmente il processo in due fasi: la crescita della massa verde e la formazione di una testa di cavolo. A seconda di ciò, all'inizio della crescita, il cavolo viene nutrito con fertilizzanti azotati, quindi fosforo e potassio.

La prima alimentazione del cavolo dopo la semina nel terreno viene effettuata in 2-3 settimane. Una scatola di fiammiferi di urea e 20 g di perfosfato viene diluita in un secchio d'acqua da 10 l. Irrigazione 0,5 l per ogni pianta.

La seconda poppata e le successive vengono effettuate non prima di 2 settimane dopo ciascuna. Il condimento superiore con superfosfato e solfato di potassio conferisce al cavolo una piacevole croccantezza e succosità. Nutrire con fertilizzanti minerali o rimedi popolari è la tua scelta.

Malattie e parassiti del cavolo.

Il cavolo cappuccio non viene piantato nello stesso posto ogni anno per evitare malattie. In campo aperto, può essere influenzato dalla chiglia dall'umidità in eccesso. Se la tecnologia agricola e le regole di rotazione delle colture vengono violate, è influenzata dal marciume bianco e secco.

I parassiti dei cavoli comuni sono coleotteri delle pulci crocifere, afidi. Scoop di cavolo e verme bianco: i bruchi verdi mangiano foglie di cavolo. Per combattere malattie e parassiti del cavolo, vengono utilizzati farmaci da negozi di giardinaggio o rimedi popolari.

Spolverare il cavolo con polvere di tabacco e cenere aiuta con gli scarabei delle pulci crocifere. Tra i farmaci, ad esempio, viene utilizzato Aktara. La bitossibacillina è efficace contro la paletta del cavolo, così come l'Alatar, il Fufanol - Nova. Il farmaco Aliot, Alatar aiuterà a sbarazzarsi dei bruchi imbiancati.

Guarda il video: Come sbarazzarsi di lumache e lumache quando attaccano un orto

Come far crescere grandi teste di cavolo. Trucchi segreti per la cura del cavolo

Non è per niente che il cavolo bianco è comunemente chiamato una signora del giardino. Durante il periodo di maturazione, questa persona dal ventre grasso si sdraia pigramente sul letto del giardino e dispiega sdegnosamente la sua magnifica decorazione accanto ad essa, costringendo il peperone dalle gambe sottili a muoversi e la timida carota a nascondersi più in profondità. La signora ama mangiare deliziosamente, bere molto e riscaldarsi i fianchi al sole. E soprattutto le piace quando il proprietario delle aiuole si inchina sulle gambe.


Il cavolo bianco è chiamato una signora del giardino

Come sai, in ogni battuta c'è solo una frazione di battuta, tutto il resto è vero. Se decidi di coltivare cavolo bianco e ottenere un raccolto decente, dovrai chinarti sul letto del giardino dove questa cultura ostinata cresce più di una volta. Per rendere le teste di cavolo particolarmente pesanti e di alta qualità, ti consiglio di familiarizzare in anticipo con le preferenze della signora del giardino e di prepararti a tutti i suoi capricci.

Selezione di varietà

Se le dimensioni contano davvero per te, fai scorta di semi di quelle varietà e ibridi che, con la dovuta cura a fine stagione, ti delizieranno con teste di cavolo particolarmente pesanti. Questi includono principalmente la maturazione medio-tardiva e tardiva.


Le varietà a maturazione tardiva sono le più produttive e pastose

Le varietà a frutto grosso 'Moscow late 15', 'Russian size', 'Dimensional', ibridi 'Megaton F1', 'Miracle for record F1', ecc..

Piantine in crescita

Le varietà a maturazione tardiva si distinguono per l'elevata produttività e sono perfettamente conservate fino a 9 mesi, ma crescono anche a lungo - 150-170 giorni. Pertanto, i residenti della corsia centrale dovranno prima farli crescere a casa..

Date di sbarco

Le piantine di cavoli a maturazione tardiva iniziano a chiedere terreno aperto 45-50 giorni dopo la comparsa dei germogli completi. Aggiungiamo qualche altro giorno, che servirà per la germinazione dei semi, e otteniamo un periodo di 55-60 giorni di permanenza del cavolo sul davanzale della finestra.


Piantine di cavolo tardivo vengono trapiantate nel letto del giardino all'età di 45-50 giorni

I cuccioli di cavolo indurito sopportano costantemente gelate ricorrenti fino a -2 ° C, che si verificano per l'ultima volta nella corsia centrale, di solito a metà maggio. Pertanto, è possibile piantare piantine in piena terra nella seconda decade di maggio e seminare, rispettivamente, iniziare a metà marzo.

Questa è una media aritmetica. Ogni giardiniere deve calcolare il tempo di semina specifico per le piantine in modo indipendente, a seconda delle condizioni meteorologiche della sua regione di residenza..

Atterraggio

Per proteggere le piantine dalle malattie e stimolarle per uno sviluppo attivo, disinfettare i semi per 0,5 ore in una soluzione di fungicida o permanganato di potassio. Successivamente, immergere per un giorno in una soluzione di oligoelementi, quindi lasciarlo cadere in un contenitore preparato..


È meglio seminare i semi in vasi o cassette separati

La signora inizia a essere capricciosa fin dalla tenera età, quindi semina immediatamente i semi in vasi o cassette separati con terreno fertile sciolto: al cavolo non piace quando il suo apparato radicale è disturbato dai picconi. Per fare ciò, 2 semi vengono piantati in ciascuna tazza o cella a una profondità di 1 cm, quindi viene rimosso 1 germoglio più debole.

Puoi scegliere semi di cavolo di una varietà adatta nel nostro mercato. Dai un'occhiata ai semi di cavolo bianco.

Cura della piantina

La chiave per una buona salute e il benessere delle giovani donne è il corretto regime di temperatura. Immediatamente dopo la semina è + 18... + 20 ° С, entro 5-7 giorni dalla germinazione + 8... + 10 ° С durante il giorno e + 6... + 8 ° С di notte, ulteriormente + 14... + 17 ° С in ore diurne e + 8... + 10 ° С di notte.


Il corretto regime di temperatura è la chiave per piantine forti e tozze

Il terreno sotto le piantine dovrebbe essere moderatamente umido in ogni momento. Con l'asciugatura regolare del terreno, i bambini gemeranno e diventeranno gialli e, se impregnati d'acqua, saranno stupiti da una gamba nera.

Non dimenticare di portare la durata delle ore diurne per i tuoi animali domestici verdi a 12-15 ore al giorno e trattarli periodicamente con prelibatezze. Un'opzione eccellente è una soluzione di qualsiasi fertilizzante organominerale con un complesso di oligoelementi. Il cavolo giovane ne sarà deliziato nella fase di 3-4 foglie vere, non rifiuteranno di assaggiarlo in un paio di settimane, e anche poco prima di sbarcare in giardino.


Tieni le piantine sul davanzale più leggero

Prima di trasportare i tuoi ospiti nella dacia, assicurati di temperarli sul balcone per 10-15 giorni: senza di questo, il calore domestico coccolato delle piante in campo aperto avrà difficoltà.

Trasferimento al suolo

Con l'arrivo della giovane donna alla dacia, devi preparare per lei un delizioso giardino. Per fare questo, in autunno, seleziona un'area soleggiata nel giardino dove crescevano patate, cetrioli, cipolle o legumi. Assicurati di produrre un letto se il terreno sul sito è acido e aggiungi 6-8 kg di humus a ogni m², 2 cucchiai. cucchiai di perfosfato e 1 cucchiaio. un cucchiaio di cloruro di potassio.


Pianta le piantine in un letto da giardino con tempo nuvoloso o la sera

Affinché il cavolo cappuccio non diventi angusto man mano che cresce, praticare dei buchi sul letto del giardino secondo lo schema 60x70 cm e versarli abbondantemente con acqua. Trasferire delicatamente le piante dai vasi nelle buche, approfondire i cotiledoni, cospargere di terra e di nuovo acqua.

Cura in giardino

All'inizio, dopo essersi trasferita in un nuovo posto, la signora si comporta in modo abbastanza modesto, anche un po 'spaventata. Abbi pietà di lei: con tempo soleggiato, proteggiti dal sole cocente con archi e un tessuto non tessuto leggero e ubriacati spesso. Quando il cavolo attecchisce e si abitua, puoi rimuovere il rifugio e prepararti ai nuovi capricci del tuo ospite.

Irrigazione

Per prima cosa, prepara una grande botte e posizionala in un'area aperta. Il contenitore dovrà essere regolarmente riempito d'acqua, quindi l'acqua riscaldata al sole dovrebbe essere portata nella zona dei cavoli. Il trucco con l'acqua fredda dal tubo non funzionerà: il cavolo non sopporterà tale bullismo e si ammalerà rapidamente, aggiungendo ancora più problemi a te.


Il cavolo cappuccio viene annaffiato con acqua riscaldata dal sole

Puoi versare l'acqua non solo sotto la radice delle piante, ma anche dall'alto da un annaffiatoio: a loro piacerà molto. Innaffia al mattino o alla sera e non dimenticare che il cavolo non ti perdonerà né il terreno secco o impregnato d'acqua.

Il trasporto costante di secchi pesanti e annaffiatoi non è un'esperienza piacevole, quindi puoi imbrogliare un po '. Pacciamare il terreno sotto il cavolo con uno spesso strato di paglia o erbacce. Ciò ridurrà il numero di annaffiature di siccità e ti risparmierà il noioso compito di allentare regolarmente il terreno sotto le piante e rimuovere la vegetazione non necessaria. Durante la crescita attiva sarà necessaria un'abbondante annaffiatura di cavolo e durante il periodo di maturazione delle teste di cavolo ridurre la dose di acqua in modo da non causare il loro cracking.


La pacciamatura renderà più facile prendersi cura dei cavoli

Top vestirsi

La bellezza dai capelli bianchi ha uno standard di bellezza completamente diverso dal nostro: la signora cerca di ingrassare il più possibile e preferisce cibi ipercalorici. Per aiutarla a crescere i lati spessi, 15-20 giorni dopo la semina nel terreno, prepara il suo trattamento preferito: una soluzione di verbasco (1:10) o escrementi di uccelli (1:15) e versa 0,5 litri di farmaco sotto ciascuna radice. Se la fattoria non ha né letame né letame, utilizzare una soluzione di fertilizzante umico acquistato preparato secondo le istruzioni.

Dopo un paio di settimane, tratta di nuovo il cavolo con la soluzione di verbasco, aggiungendo 1 cucchiaio per ogni 10 litri di soluzione. cucchiaio nitrophoska e consumare 1 litro di miscela per 1 pianta. Un'opzione alternativa è una complessa preparazione organominerale dal negozio.


L'alimentazione a base di letame è una prelibatezza preferita del cavolo

15-20 giorni dopo la seconda poppata, alla donna adulta vengono nuovamente somministrati organici e minerali ad alto contenuto calorico, che contribuiranno a ottenere teste di cavolo dense di alta qualità. A tale scopo, 1 cucchiaio viene aggiunto a un secchio da 10 litri di soluzione o escrementi di verbasco. cucchiaio di perfosfato e 1 cucchiaino di solfato di potassio. Consumo: 1 litro per ogni radice.

Nutri il cavolo la sera, dopo aver inumidito il terreno nel letto del giardino. Dopo ogni poppata, sposta il pacciame e copri le gambe delle giovani donne con la terra: questo darà loro stabilità.

Protezione da parassiti e malattie

Una donna sana e gonfia è sempre ammirevole, ma raggiungere una tale bellezza non è facile. Numerosi parassiti lo impediscono, che di tanto in tanto si sforzano di rovinare la decorazione verde del cavolo. Pertanto, per tutta la stagione dovrai interpretare il ruolo della cameriera personale dell'amante e monitorare instancabilmente la qualità del suo abbigliamento..


Ash è un fedele amico del cavolo

Per fare questo, fai scorta di cenere setacciata e spolvera le piante con essa ogni 7-10 giorni dopo la rugiada o dopo aver spruzzato da un annaffiatoio. Questa tecnica aiuterà a spaventare gli insetti dannosi dal letto di cavolo..

Allo stesso scopo, in primavera, le calendule vengono piantate nelle navate dei cavoli e lungo il perimetro del giardino. Puoi andare dall'altra parte: raccogliere le calendule in un giardino fiorito, tritare i gambi insieme a foglie e infiorescenze e versare acqua (si prendono 0,5-0,8 kg di fette per 10 litri di acqua). Dopo un paio di giorni, l'infuso viene filtrato e utilizzato per spruzzare il cavolo. Un'altra opzione è un'infusione giornaliera di aglio (200-250 g di chiodi di garofano tritati per 10 litri di acqua).

Tali infusi vengono utilizzati non solo per prevenire l'invasione di parassiti, ma anche per combattere quelli che sono già apparsi. Se i rimedi popolari non hanno aiutato, armatevi di uno spruzzatore caricato con una soluzione insetticida (Aktara, Aliot, Proclame, Karate, ecc.).


Le calendule profumate spaventano i parassiti dal cavolo

I preparati chimici sono utili anche quando il cavolo è affetto da malattie fungine. Ma questo caso è estremo: se ti prendi cura della donna, l'aiuto di fungicidi non sarà richiesto.

Raccolta e conservazione delle colture

Anche nella fase di piantare i semi, salva i pacchetti da loro: indicano sempre la stagione di crescita della varietà, in modo da poter determinare la data approssimativa del raccolto. Scegli un giorno d'autunno asciutto per la pulizia. In questo momento, gli indicatori di un termometro stradale dovrebbero oscillare tra + 2... + 8 ° С durante il giorno e fino a -3 ° С durante la notte. Se, a causa delle continue piogge, non è possibile scegliere una bella giornata per la raccolta del cavolo, asciugare prima il raccolto sotto una tettoia o in una stalla e solo successivamente trasferirlo in cantina.


Piccole gelate renderanno il cavolo più dolce

Se vuoi mantenere le teste di cavolo fresche più a lungo, tirale fuori dalle radici. Liberare completamente da terra, tagliare le foglie tegumentarie, lasciando 3-4 pezzi, quindi con l'aiuto di spago o filo, appendere a testa in giù in cantina a una traversa.

Le forchette, destinate alla fermentazione, vengono tagliate con un coltello affilato, lasciando un ceppo lungo 4-5 cm, su di esse vengono lasciate anche alcune foglie tegumentarie, e poi disposte nei mozziconi di cantina verso l'alto su un pavimento di legno asciutto in modo che non si tocchino..

Nel prossimo video, puoi vedere il processo di raccolta e preparazione per la conservazione di diverse varietà di cavoli. È stato preparato dalla nostra autrice regolare Tatyana (regione di Tula).

È improbabile che il cavolo bianco vada d'accordo con un residente estivo pigro o altrettanto ostinato che non vuole accontentare costantemente il suo ospite verde. Ma il proprietario laborioso e premuroso aspetterà sicuramente la gratitudine dalla signora del giardino e tutti invidieranno alla fine della stagione un eccellente raccolto di grandi teste di cavolo dal ventre grasso.


In mani premurose, il cavolo risulterà eccellente

Cari lettori, che rapporto avevate con il cavolo bianco? Condividi con noi nei commenti i segreti e i trucchi che aiutano la tua signora del giardino a costruire lati spessi e dare grandi teste di cavolo.

Cavolo bianco in crescita

La coltivazione del cavolo in Russia avviene ovunque. Il valore di questo ortaggio difficilmente può essere sopravvalutato. Tuttavia, il cavolo è uno dei preferiti dei giardinieri russi ed è stato a lungo chiamato una signora del giardino. Il cavolo contiene un'enorme quantità di vitamine e minerali. Ed è per questo che è lontano dall'ultimo posto nella nostra dieta..

Inoltre, è utilizzato con successo nella medicina tradizionale. Indovinelli e leggende sono scritti su di lei. È anche ampiamente utilizzato in cucina. E qui puoi farci quello che vuoi. Ad esempio, può essere fritto, in umido, bollito, al forno, salato, in salamoia. E ogni giardiniere che si rispetti vorrà coltivare un buon raccolto di questa cultura. E per questo, sono necessarie piantine sane. Ed ecco la chiave del successo. Successivamente, parleremo di come ottenere questo successo. Partire?

Cavolo crescente per piantine a casa

Per prima cosa, decidi che tipo di cavolo vuoi vedere sulla tua tavola. Le date di semina sono diverse per le diverse varietà. Inoltre, questa attività deve essere pianificata attentamente in anticipo. Ciò significa che dobbiamo sapere in anticipo cosa cresceremo e quanto. In ogni caso, i tempi di semina del cavolo per le piantine dipendono dalla sua varietà..

Il cavolo può essere precoce, di mezza stagione e in ritardo. Se scegli la maturazione ultra-precoce e le varietà precoci, puoi raccogliere 35-45 giorni dopo la semina in giardino. Queste varietà hanno teste di cavolo di piccole dimensioni, ma hanno foglie delicate..

Allo stesso tempo, il cavolo cappuccio viene utilizzato solo per il consumo estivo. Ad esempio, per le insalate. Ma il cavolo di mezza stagione è adatto anche per il decapaggio. Per la conservazione fresca in inverno, è adatto solo il cavolo tardivo.

Le date di maturazione sono direttamente correlate alle date di semina. E ora, ora decidiamo quando e cosa piantare.

Il cavolo in crescita per piantine, varietà di mezza stagione e tardive, inizia nei focolai e nelle serre. Il processo inizia ad aprile. Ma le piantine di cavolo precoce possono essere seminate a casa sul davanzale della finestra a marzo. Allo stesso tempo, alla fine di giugno o nella prima decade di luglio, sarà possibile coglierne i frutti. Nella tabella seguente, guardiamo i tempi della semina delle piantine in primavera:

Varietà precocisemina dal 20 al 25 marzo
Mezza stagioneseminare dal 20 al 25 aprile al 3 maggio
Maturazione tardivaseminare dall'1 al 15 aprile.

Le piantine sono piantate in piena terra:

Cavolo precoceFine aprile - prima decade di maggio
Varietà di media stagioneatterriamo dal 25 maggio al 5 giugno (scadenza 10 giugno)
Varietà a maturazione tardivaatterriamo dal 15 al 25 maggio

Le piantine finite dovrebbero avere 4-5 foglie vere. E allo stesso tempo, la sua altezza dovrebbe essere entro 15 cm.Se ci sono più fogli, allora questa è una crescita eccessiva. A proposito, i due fogli inferiori di solito vengono tagliati, perché appassiranno comunque. Le piantine vengono piantate nel terreno la sera e il giorno successivo devono essere ombreggiate. Se, ovviamente, è bel tempo soleggiato.

Preparazione dei semi

La coltivazione del cavolo può avere successo solo con semi di qualità. I semi di cavolo rimangono validi per 4-5 anni. Ma questo è se il regime di temperatura e l'umidità dell'aria del 35% - 50% sono stati osservati. I semi di alta qualità vengono selezionati per la semina. Che deve essere testato per la germinazione. Attraverso un'attenta preparazione, otterremo piantine di cavoli sane. Che attecchirà facilmente dopo l'atterraggio in piena terra.

Se stai usando i semi di un negozio, dovresti leggere le istruzioni sulla confezione. Dice quale trattamento hanno subito i semi. Di solito questi semi sono pronti da mangiare. I semi intarsiati (colorati) sono completamente pronti per la semina. Non devi fare nulla con loro. A proposito, si consiglia di non utilizzare semi freschi, la cui durata è inferiore a un anno. Dovrebbero sdraiarsi.

Test di calibrazione e germinazione

I semi domestici devono essere calibrati. Cioè, seleziona i semi della dimensione corretta. Allo stesso tempo, i campioni superiori a 1,5 mm sono considerati grandi. E sono loro che devono essere seminati. Per questo vengono utilizzati setacci con celle diverse. Si noti che i semi del cavolo cappuccio sono di 1,5 mm e di 2 mm a maturazione media e tardiva.

Lo stadio successivo è la soluzione salina 3% - 5% o 30 g - 50 g per 1 litro. acqua. In questa soluzione, abbassiamo i semi selezionati per alcuni minuti. Di conseguenza, i buoni annegheranno e quelli cattivi emergeranno. Prendiamo i semi galleggianti e li buttiamo via. Quindi, dreniamo la soluzione, laviamo e asciugiamo i semi annegati. Tali semi danno sempre germogli amichevoli..

Acquista semi, già pronti e non è necessario immergerli.

Successivamente, controlliamo i semi per la germinazione. Per fare questo, adagiare 50-100 semi su un panno umido e chiuderlo con l'estremità libera dello stesso panno. Allo stesso tempo, tutto dovrebbe essere bagnato. Manteniamo il regime di temperatura a 20 ° C - 25 ° C. Il terzo giorno controlliamo il grado di germinazione. Se il 90% - 95% è germogliato, allora questi sono buoni semi. In caso contrario, aumentano il numero o rifiutano.

Disinfezione dei semi di cavolo

La coltivazione del cavolo comprende sempre la disinfezione dei semi (disinfezione). Di solito vengono lavorati semi fatti in casa. Acquistato in negozio pronto da mangiare subito.

  • Effettuiamo trattamenti antifungini. Per fare questo, immergere i semi in un sacchetto in acqua a 48 ° C - 50 ° C per 15 minuti. - 20 minuti. Successivamente, raffreddare bruscamente per 2 minuti. - 3 min. in acqua fredda. Quindi, asciugare su un tovagliolo. Allo stesso tempo, dovrebbe essere chiaro che in un grande volume d'acqua è più facile mantenere il regime di temperatura. Qui dovrai aggiungere acqua calda fresca. Thermos, può anche essere utilizzato con successo.
  • Inoltre, può essere inciso in una soluzione calda all'1% di permanganato di potassio. Devi immergerti per 25 minuti. Allo stesso tempo, si verifica la prevenzione contro altre malattie..
  • Un'altra opzione è prendere 30 g di aglio schiacciato per mezzo bicchiere d'acqua. Immergere per 1 ora, sciacquare, asciugare e il gioco è fatto.
  • Inoltre, nei negozi vengono venduti farmaci speciali. Ad esempio: "Albit", "Baktofit", "Maxim", "Planriz", "Fitosporin - M", ecc. Inoltre, il tempo di elaborazione dipende dalla preparazione. Può essere di 8 ore - 18. Pertanto, leggiamo attentamente tutte le istruzioni e lavoriamo rigorosamente secondo le istruzioni..
  • Il perossido di idrogeno è del tre percento. Riscaldare fino a quando è caldo e immergere per 10 minuti.
  • Quindi, metti i semi su un piatto da portata, copri con un tovagliolo. E metterlo in frigorifero per 12 ore, questo contribuisce alla rapida germinazione dei semi. Quindi laviamo i semi in acqua corrente, li asciugiamo e il gioco è fatto. Puoi piantare.

Si consiglia di disinfettare il giorno del trattamento e allo stesso tempo è anche necessario disinfettare il terreno. Basta versarlo con un composto antifungino o accenderlo. Quando questi metodi vengono combinati, l'effetto è migliorato e la garanzia di forzare piantine sane è aumentata. Da scegliere per te.

Ammollo dei semi di cavolo

Se non hai semi intarsiati (fatti in casa), in questo caso assicurati di immergerli in una soluzione nutritiva. Questa soluzione viene preparata sulla base della fertilizzazione>. Inoltre, per l'ammollo, puoi usare qualsiasi stimolante della crescita. Allo stesso tempo, non dimenticare di sciacquare i semi dopo l'ammollo.

Successivamente, mettiamo a bagno i semi per 12 ore (riempiamo con acqua a 15-20 ° C). Quindi, lo mettiamo in un luogo caldo e allo stesso tempo cambiamo l'acqua ogni 4 ore. E quando i semi si gonfiano, metteteli su un panno umido su un piattino e metteteli in frigorifero con una temperatura di +1 - 3 grammi. Allo stesso tempo, i semi germinano rapidamente e diventano resistenti al freddo..

Inoltre, esiste un metodo di vernalizzazione dei semi. Di solito, viene utilizzato se il cavolo viene piantato direttamente nel terreno..

Durante la vernalizzazione, i semi germinati vengono raffreddati a 0 - +3 gradi. 10-15 giorni. Allo stesso tempo, abbiamo piantine amichevoli e piante sane. E queste piante, in futuro, ci daranno un buon raccolto anticipato..

Riscaldamento

  • Ci riscaldiamo vicino ai dispositivi di riscaldamento per 1-2 giorni immediatamente prima della semina.
  • Nel forno. A una temperatura di 60 ° C - 70 ° C per un'ora.

Questo è vero se il materiale di piantagione è stato conservato in condizioni fresche..

Il seme ribolle

  • Il seme ribolle. Sappiamo che i semi sono ricoperti da uno strato protettivo di oli essenziali. E questo processo rimuove questa shell. Per questo, viene utilizzato un compressore per acquario, che viene installato in un contenitore con acqua. Qui mettiamo i nostri semi e accendiamo il compressore per mezz'ora.

Preparazione del terreno per piantine di cavolo

La coltivazione del cavolo, così come altre colture, dovrebbe essere accompagnata dalla preparazione di un terreno nutriente e traspirante. Pertanto, il terreno adeguatamente preparato è la chiave del successo quando si coltivano piantine. È preparato in autunno, ma se non ci sei riuscito, puoi farlo anche in primavera. Per fare questo, mescola una parte del terreno del giardino e dell'humus. Allo stesso tempo, non dimenticare di aggiungere la cenere (1 cucchiaio per 1 kg di terreno). Al posto dell'humus viene utilizzata anche la torba. Inoltre, puoi utilizzare altri componenti in diverse combinazioni:

  1. Terreno dal giardino. Si consiglia di prendere il terreno dove verranno piantate le piantine. Allo stesso tempo, le piantine trasferiscono il trapianto in modo rapido e indolore. Qui il terreno del giardino svolge il ruolo di adattamento delle piante alle nuove condizioni..
  2. Strato di zolle. Non è nutriente, ma contiene molti microrganismi diversi. Il terreno raccolto nei boschetti di ortiche e vicino alle betulle è considerato il migliore. Inoltre, allenta il terreno. Il terreno a base di salice e quercia è categoricamente inadatto. Molti tannini influenzano negativamente lo sviluppo delle piantine.
  3. Parte superiore del terreno forestale. Nutriente e ricco di microrganismi.
  4. Letame di humus pronto o compost. Contiene molto azoto e deve essere cotto o marcito.
  5. Torba. Allenta il terreno e trattiene effettivamente l'umidità. Se la torba è acida, e questo è sempre il caso, il terreno dovrebbe essere disossidato con gesso o calce.
  6. La sabbia non è più del 10% del totale. Usato come lievito per dolci.

Opzioni di proporzione:

  • Parte 1: terreno giardino, tappeto erboso, sabbia e humus.
  • Parte 1: tappeto erboso, torba, sabbia.
  • 2 parti di terra di zolle e 1 parte di humus e sabbia.

La calcinazione del terreno disinfetta, ma allo stesso tempo i microrganismi benefici necessari per il processo vengono distrutti. E secondo me, versare con qualsiasi farmaco antifungino è molto più efficace. È anche più facile acquistare in un negozio.

  • Miscela di terreno per piantine, categoricamente non dovrebbe contenere erbacce, larve di insetti, argilla, sostanze tossiche.
  • Disinfezione del suolo. Una soluzione di permanganato di potassio 3 g per 10 litri. acqua per liberare tutto il terreno. Allo stesso tempo, le spore fungine e i batteri putrefattivi muoiono. È preferibile riscaldare la soluzione. A proposito, è desiderabile eseguire la lavorazione circa due settimane prima della semina, questo è necessario affinché l'ambiente batterico necessario si formi nel terreno.

Qui, la cosa principale è che la miscela di terreno è nutriente e traspirante. Si noti che la terra del giardino deve essere presa solo dopo altre colture. Perché, dopo il cavolo, le malattie delle crocifere possono rimanere nel terreno. Ma se non hai l'opportunità di preparare da solo il terreno, puoi acquistarlo nel negozio.

Come seminare correttamente le piantine


La coltivazione di cavoli per piantine può avvenire sia con un piccone che senza di esso. Prima di seminare, devi decidere se ti immergerai o meno. In caso contrario, è necessario piantare immediatamente in tazze grandi. In questo caso, le piante in futuro saranno meno ferite quando piantano nel terreno. Con una scelta, l'attività è più complicata, ma ti dirò tutto in più fasi:

  • Assicurati di diradare dopo la germinazione.
  • Una scelta tra due settimane. Allo stesso tempo, durante la raccolta, approfondiamo le foglie cotiledoni.
  • Dopo 4 settimane, trapiantare in tazze o altri grandi contenitori.
  • Prima di raccogliere, è necessario trattare con una soluzione debole di solfato di rame contro le malattie fungine.

I punti principali quando si forzano le piantine:

      • Le piante devono essere completate 13 ore - 15. Il cavolo ama la luce.
      • Irrigazione. Guarda questo e allenta il terreno. Acqua mentre ti asciughi.
      • Condizioni di temperatura. +18 - +20 ° С prima della germinazione, dopo la germinazione +15 - +17 ° С durante il giorno e di notte +8 - +10 ° С. Questo è necessario, altrimenti le piantine si allungheranno e si sdraieranno.
      • Top vestirsi. È impossibile coltivare cavoli senza nutrirsi. Naturalmente, le giovani piante devono ricevere nutrienti nella quantità richiesta, altrimenti piantine sane non funzioneranno. La prima poppata dovrebbe essere una settimana dopo la scelta. A tale scopo, prepariamo una soluzione: 1 litro. mettere nitrato di ammonio 2 g, fertilizzanti di potassio 2 g, perfosfato 4 g.
    • Acqua prima di nutrirsi. Altrimenti, puoi bruciare radici giovani. La seconda poppata dovrebbe avvenire due settimane dopo la prima. Usiamo gli stessi fertilizzanti, solo il doppio della quantità. La terza medicazione viene eseguita due giorni prima della semina nel terreno. I fertilizzanti sono gli stessi, ma la dose di carico.
    • Indurimento. Inizia ad essere utilizzato 10 giorni prima di piantare in giardino. Allo stesso tempo, per cominciare, apriamo la finestra per 3 ore - 4 ore, poi, per un paio d'ore, le portiamo sul balcone, coprendo le piante con una garza dalla luce solare diretta. Dopo sei giorni, riduciamo l'irrigazione e lasciamo le piantine sul balcone prima di piantare nel terreno.

    Cavolo cappuccio bianco crescente in campo aperto

    • Sito e preparazione del terreno
    • Schema di atterraggio
    • Irrigazione
    • Top vestirsi
    • Allentamento e aumento
    • Prevenzione di malattie e parassiti

    Preparazione del terreno

    La coltivazione del cavolo richiede un terreno fertile e traspirante. Un letto per piantare cavoli, devi prepararti in anticipo. Scavando a fondo in autunno, e qui bisogna tener conto dell'amore del cavolo per la luce. Ciò significa che il luogo dovrebbe essere soleggiato e in piano. Il terreno sabbioso e il terriccio sono perfetti per i cavoli precoci, ma per le varietà tardive e medie, il terreno argilloso e anche il terriccio sono l'opzione più favorevole.

    L'acidità del terreno dovrebbe essere compresa tra 6 e 7. Inoltre, vale la pena considerare la compatibilità delle colture. In nessun caso dovresti piantare cavoli dopo ravanelli, barbabietole, rape, pomodori. Dopo queste colture, le malattie pericolose per questa pianta possono rimanere nel terreno. Ma il cavolo cresce bene dopo cetrioli, patate, cereali e legumi. Inoltre, non utilizzare lo stesso letto da giardino per più di 2-3 anni..

    Schema di atterraggio

    Qui, tutto dipende da quanto cavolo pianti e se hai abbastanza spazio per questo scopo. Se hai molto terreno assegnato, lo schema ti si addice:

    • All'inizio secondo lo schema 40 cm - 25 cm, dove 40 cm è la distanza tra le file.
    • Mediamente 40 cm per 40 cm.
    • Fine 60 cm per 60 cm o 70 cm per 70 cm.

    Inoltre, il cavolo può essere piantato mescolato con barbabietole. Sono perfetti per questo l'uno per l'altro. Inoltre si ottengono ottimi risultati con il metodo Meatlider, dove le piante vengono piantate in una fila. Allo stesso tempo, competono tra loro..

    Irrigazione

    Una corretta irrigazione è la chiave del successo nella coltivazione del cavolo. Qui, è importante tenere conto dello stato del sistema radicale, nelle fasi di sviluppo della piantina. Mentre l'apparato radicale della pianta si sta formando, in questo momento, deve essere annaffiato ogni giorno. I primi 3 giorni, innaffia fino a 2 volte al giorno.

    Si consiglia di pacciamare il terreno in giardino. Indubbiamente, l'umidità evapora meno durante la pacciamatura. Successivamente, quando la pianta forma una rosetta di foglie, la quantità di irrigazione viene aumentata. Inoltre, con lo sviluppo di collinette, la quantità di irrigazione si riduce. Ma, due settimane prima della raccolta, l'irrigazione viene interrotta.


    Inoltre, vale la pena notare che l'irrigazione rara e abbondante è pericolosa per i cavoli. Allo stesso tempo, l'apparato radicale inizia a svilupparsi rapidamente a scapito dell'intera pianta. Pertanto, innaffia sempre con moderazione e sarai felice. Questo elenco di seguito dice tutto in modo specifico:

    • Innaffia i primi 3 giorni 2 volte al giorno.
    • Innaffia i venti giorni successivi dopo 3-4 giorni, seguito da un cambio una volta alla settimana.
    • Durante la formazione dell'uscita, aumenta la necessità di irrigazione, qui è necessario annaffiarla due volte a settimana.
    • Inoltre, quando la testa del cavolo diventa densa, il numero di annaffiature dovrebbe essere ridotto e 2 settimane prima della raccolta, l'irrigazione artificiale viene interrotta.
    • Sulle foglie giovani delle piantine, le gocce d'acqua possono causare ustioni, quindi l'acqua alla radice.

    Top vestirsi

    Il condimento superiore è una parte importante della coltivazione del cavolo. Senza questo, un buon raccolto non funzionerà. Tutti hanno bisogno di cibo e, quindi, puoi nutrirli con fertilizzanti organici e minerali. È una questione di gusti. Inoltre, queste medicazioni possono essere alternate tra loro. Per cominciare, considera la materia organica senza l'uso di fertilizzanti minerali. In questo elenco, l'alimentazione avviene solo con fertilizzanti organici:

    • Il letame di pollo diluito 1:20 viene utilizzato 14 giorni dopo la semina. Allo stesso tempo, innaffia alla radice, trattenendo le foglie.
    • Diamo da mangiare la seconda volta 2 settimane dopo 1 poppata. Questa volta, alleviamo il verbasco 1:15 e insistiamo per 10 giorni.
    • La terza poppata, avviene al momento dell'allegagione con lo stesso verbasco.

    Per gli amanti dei fertilizzanti minerali:

    • 2 settimane dopo la semina, ci nutriamo con una soluzione: 10 g di urea, 20 g di perfosfato, 15 g di cloruro di potassio per 1 secchio d'acqua.
    • La stessa composizione viene utilizzata nella formazione dei frutti..

    Inoltre, puoi nutrirti con condimento fogliare, per questo dissolviamo in 4 litri. acqua: 1 kg. cloruro di potassio, 70 g. doppio perfosfato, 10 g. molibdeno. Insistiamo su questa soluzione per un giorno e la spruzziamo da uno spruzzatore.

    Concimi organici e minerali insieme:

    • Allo stesso tempo, sostituiamo semplicemente una medicazione superiore con un'altra. Alterniamo l'alimentazione.

    Allentamento e aumento.

    L'allentamento del terreno è di grande importanza per il cavolo. Che viene prodotto per la prima volta 2 settimane dopo la semina in piena terra. Inoltre, a discrezione, man mano che si forma la crosta. Opzione, dopo ogni irrigazione.

    Inoltre, le piante devono essere versate. Questo è necessario in modo che il cavolo non soffra di umidità in eccesso. Prima di andare a letto, puoi nutrire le piantine con una soluzione debole di verbasco o escrementi di uccelli. Ci stringiamo alle foglie inferiori. La procedura deve essere eseguita 3 volte durante la stagione di crescita con interruzioni di 3 settimane..

Chi Siamo

Nelle foreste tropicali dell'Asia crescono piccoli alberi, che ogni anno fioriscono in grandi infiorescenze e assomigliano a un grande club nella loro forma. Qualche tempo dopo l'impollinazione, un grande frutto si forma da tali infiorescenze, la cui massa raggiunge i dodici chilogrammi.