Mela cotogna bella Nivalis

Cari amici! Il Garden Center ha iniziato i suoi lavori, ma il mercato è ancora in fase di riempimento! Controlla l'attuale disponibilità della taglia e del grado di cui hai bisogno per telefono +7 (343) 378 56 88.

Caratteristica

Descrizione: Nivalis è un bellissimo arbusto di mele cotogne giapponese con germogli striscianti e una bellissima fioritura. Il cespuglio è piuttosto basso per questa specie, in giovane età cresce dritto, ma in seguito si diffonde.

Dimensioni: altezza di una pianta adulta - fino a 2 m, diametro della corona - anche fino a 2 m.

Foglie: foglie giovani - con una sfumatura rossastra, adulti - verde scuro, lucide, cadono nel tardo autunno, praticamente senza cambiare colore.

Fiori: bianchi, di media grandezza (2-3 cm di diametro).

Periodo di fioritura: fiorisce a maggio, a volte anche ad agosto.

Frutti: maturano in settembre - ottobre; nella forma sono a forma di mela; fino a 8 cm di diametro; solido; acerbo - verde, maturo - giallo; hanno un aroma gradevole. La polpa di mele cotogne non è succosa. Sapore della polpa: aspro, astringente, agrodolce.

Zona di resistenza invernale: 5.

Fabbisogno di luce: cresce meglio in pieno sole o in leggera ombra parziale.

Requisiti del suolo: predilige terreni freschi, sciolti, fertili, medi o leggermente acidi. Resistente alla siccità.

Utilizzo: consigliato per piantagioni singole e di gruppo in giardini, parchi.

Caratteristiche della tecnologia agricola: nella stagione calda, la mela cotogna di questa varietà necessita di annaffiature. Risponde bene all'alimentazione. Si consiglia di coprire la pianta per l'inverno (dal gelo).

  • Circa la società
  • Consegna
  • Promozioni
  • notizia
  • Posti vacanti
  • Standard
  • Vivaio
  • Alberelli
  • Zone di resistenza invernale

Garden Center "Green House"
Ekaterinburg, tratto Moskovsky, 8 km, edificio 23.
Tel. +7 (343) 378-56-88, +7 (912) 645-41-91
e-mail: [email protected]

Copyright 2011-2020 Tutti i diritti riservati / Green House LLC Tutti i diritti su qualsiasi materiale pubblicato su questo sito sono riservati in conformità con la legislazione sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

Mela cotogna bella Nivalis (Nivalis)

Caratteristiche principali

informazioni dettagliate

Applicazione

Questa varietà viene utilizzata attivamente da giardinieri e designer esperti durante la creazione di composizioni paesaggistiche di giardini e parchi, sia come singola piantagione che come parte di un gruppo di piante..

Caratteristiche di crescita

La pianta descritta cresce sotto forma di un arbusto strisciante, ma uno giovane è più semplice. La corona è piuttosto bassa, a differenza di altre varietà della stessa specie.

L'altezza e il diametro del cespuglio possono raggiungere fino a 2 metri.

Condizioni climatiche

La pianta ha un grado piuttosto elevato di resistenza al gelo: può resistere a temperature fino a -30 ° C. Inoltre, la varietà successiva tollera bene le stagioni secche..

Il suolo

È preferibile porre la piantina su suoli freschi, sciolti, fertili con acidità media o bassa..

Atterraggio

Le aree illuminate sono più adatte per la semina, ma la pianta si sviluppa bene in ombra parziale..

Nelle stagioni particolarmente secche, il cerchio peri-stelo deve essere annaffiato regolarmente. Inoltre, la varietà descritta risponde bene all'alimentazione..

Le foglie

I piatti fogliari di un giovane cespuglio hanno una tinta rossastra, in una pianta adulta sono di colore verde scuro. Le foglie sono lucide, lisce. Avvicinati all'inverno.

fioritura

I fiori sono bianchi, di media grandezza. Di diametro, possono raggiungere fino a 3 centimetri. Il cespuglio inizia a fiorire in tarda primavera, e talvolta di nuovo e più vicino all'autunno.

Frutta

La polpa di mele cotogne non è molto succosa, viscosa, aspra e dal gusto agrodolce. Il frutto è a forma di mela, fino a 8 centimetri di diametro. Maturo ha una sfumatura gialla.

Cotogna giapponese: come piantare e coltivare un arbusto

La mela cotogna giapponese, o Chaenomeles, non è solo una pianta ornamentale, ma anche una pianta da frutto. È un arbusto cespuglioso con belle foglie lucide. Il chaenomeles giapponese (Ch. Japonica) può crescere fino a 2 o anche 3 m, e il Mauley chaenomeles (Ch. Maulei), chiamato anche mela cotogna giapponese, - fino a 1 m. A maggio, i cespugli sono ricoperti da numerosi grandi fiori luminosi di colore scarlatto e colori rosso-arancio. Esistono varietà con altri colori di fiori originali. Ad esempio, le varietà di mele cotogne giapponesi come "Nivalis" sono caratterizzate da petali bianchi, mentre "Pink Lady" hanno il rosa.

Varietà di mele cotogne giapponesi: foto e descrizione degli arbusti

Chaenomeles si sviluppa meglio e fiorisce in un luogo aperto, ma tollera anche l'ombra parziale. Quando si pianta la mela cotogna giapponese, è necessario tenere conto del fatto che negli inverni rigidi i rami sopra il manto nevoso si congelano. Chaenomeles è propagato da talee verdi, prole e stratificazione, specie - dai semi.

I chaenomeli vengono piantati in gruppi sul prato

L'arbusto di mele cotogne giapponese sembra buono come imbottitura per piante più alte.

Ad esempio, con l'enomele, puoi coprire i gambi esposti del chubushnik.

Chi decide di allevare questa pianta dovrebbe prestare attenzione ad alcune caratteristiche molto importanti nella descrizione della mela cotogna giapponese. Prima di tutto, il chaenomeles è una pianta amante del calore, quindi, gli esperti considerano le regioni con un clima mite territori favorevoli alla sua crescita. Se si prevede di piantare e curare la mela cotogna giapponese alle latitudini settentrionali, dove la temperatura può scendere fino a -30 ° C, bisogna tenere presente che la parte dell'arbusto che sarà sotto la neve fiorirà in primavera, ma i germogli annuali o le gemme che sono sopra il livello è improbabile che il manto nevoso dia un colore lussureggiante.

Tuttavia, anche caratteristiche un po 'capricciose ed esigenti nella descrizione dell'arbusto di mela cotogna giapponese non fermano i giardinieri esperti, perché la pianta differisce in una serie di altre caratteristiche e vantaggi:

  • per esempio, il chaenomeles ha foglie verdi lisce e piccole e succose;
  • tuttavia, oltre alle foglie, la mela cotogna ha anche delle spine, che raggiungono i 2 cm di lunghezza;
  • i frutti che assomigliano a pere o mele in forma non sono di dimensioni molto grandi - circa 3-5 cm - e si trovano sulla superficie dei germogli;
  • nella progettazione del paesaggio, la mela cotogna giapponese delizierà l'occhio da maggio fino a circa metà giugno (la fioritura dura circa 20 giorni), quando sbocceranno gemme rosa, bianche o rosso-arancio.

Dopo aver letto la descrizione, guarda la foto dell'arbusto di mela cotogna giapponese per capire quali forme e colori ha questa pianta:

A causa del fatto che oggi ci sono molte varietà di mele cotogne giapponesi, i veri giardinieri e coloro che vogliono semplicemente decorare il loro sito possono scegliere il tipo di pianta che preferiscono.

Nella foto puoi vedere una varietà di mele cotogne giapponesi, che si distingue per la sua bellezza ed è molto popolare tra gli intenditori: questa è "Pink Lady". È caratterizzato da un'ampia corona e fiori rosa o rosa intenso. E l'altezza del cespuglio è di soli 1,5 m.

A maggio e alla fine dell'estate - agosto - il chaenomeles "Nivalis" si ricopre di meravigliosi boccioli bianchi. Può crescere in larghezza e altezza fino a 2 m.

Presta attenzione alla foto della cotogna giapponese "Hollandia": questa pianta ha fiori rosso-arancio, ha foglie verde scuro e un'ampia chioma. Chaenomeles può fiorire due volte: a maggio e ad agosto.

Una varietà vegetale come il "Vesuvio" è considerata molto in miniatura: non supera l'altezza di 1 m. Nonostante ciò, i suoi boccioli ardenti si adattano deliziosamente a qualsiasi giardino.

Se guardi una foto di un cespuglio di mele cotogne giapponese chiamato "Crimson and Gold", allora anche tu ti unirai a quelle persone che lo considerano una delle varietà più belle. Il colore dei fiori della pianta è semplicemente magnifico: ricchi boccioli scarlatti con stami gialli. E questa bellezza viene spesso utilizzata dai veri giardinieri per creare una siepe, poiché questa varietà non richiede potatura..

Ma il chaenomeles “Jet Trail”, a differenza di “Crimson and Gold”, si diffonde per terra e decora qualsiasi prato con meravigliosi fiori bianchi. Inoltre, la varietà è completamente priva di spine..

Gli allevatori francesi hanno provato molto duramente quando hanno allevato la varietà Simone. Questo arbusto ha fiori rosso cremisi, porta frutti verdi e si distingue per l'alloggiamento di germogli di forma quasi rotonda..

E se vuoi avere un vero bonsai nel tuo giardino, interrompi la scelta sulla varietà "Rubra". Tieni presente che per questo dovrai monitorare attentamente il suo aspetto quando ti prendi cura della mela cotogna giapponese e poti regolarmente.

Varietà resistenti di mele cotogne giapponesi per la regione di Mosca

Tenendo conto delle specifiche climatiche e del suolo della regione di Mosca, gli esperti consigliano di avvicinarsi con attenzione alla scelta di questa o quella varietà di questa pianta. Per la regione di Mosca, le varietà di mele cotogne giapponesi dovrebbero essere distinte, prima di tutto, dalla resistenza. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione agli ibridi interspecifici di chaenomeli e varietà da riproduzione.

Ad esempio, una mela cotogna giapponese chiamata "Zubutlinskaya" sarebbe un'opzione adatta per i residenti nella regione di Mosca. Porta frutti di grandi dimensioni, è resistente al gelo e resistente a varie malattie. Inoltre, la pianta non ha paura dei venti del nord. E, a proposito, deliziose marmellate e succhi sono fatti con i frutti..

Oltre alla varietà denominata, è possibile sperimentare anche la coltivazione della mela cotogna giapponese, chiamata "Nicoline". Poiché è molto resistente alle basse temperature e produce una fioritura rigogliosa sotto forma di fiori scarlatti, questo tipo di chaenomele sarà una soluzione interessante per la progettazione del paesaggio..

Un'altra opzione resistente al gelo, che si distingue per un bel colore rosa pallido, è la già nota varietà "Pink Lady". Una pianta adulta raggiunge non più di 1,2 m.

Crescere e prendersi cura della mela cotogna giapponese in campo aperto: come piantare correttamente un arbusto

Per sapere come piantare la mela cotogna giapponese, leggi attentamente i seguenti suggerimenti di giardinieri esperti. In linea di principio, chaenomeles si distingue per una certa capricciosità ed esigenza solo in giovane età. Durante questo periodo, la pianta necessita di umidità moderata, il che implica l'assenza di ristagni di umidità..

In futuro, tali difficoltà non dovrebbero sorgere. È vero, devi ancora tenere conto del fatto che in condizioni di scarsa illuminazione la pianta potrebbe non fiorire in modo così rigoglioso ed è improbabile che dia frutti..

Come piantare correttamente la mela cotogna giapponese in modo che ti delizia con i suoi fiori delicati? Come avrai intuito, dovresti scegliere un sito di atterraggio sufficientemente illuminato.

Inoltre, non dimenticare che durante il periodo invernale la pianta dovrebbe essere sotto la neve. Pertanto, cerca un luogo in cui si sta formando una neve massiccia. E se le tue tempeste di neve sono ospiti molto frequenti, non dimenticare di coprire l'arbusto con rami di abete rosso o foglie cadute..

Una caratteristica molto caratteristica della pianta è che è in grado di prosperare e crescere bene in quasi tutti i terreni. Quindi, se pianti un arbusto su argilla bagnata o su un terreno sabbioso povero, la mela cotogna giapponese accetterà perfettamente e darà un colore lussureggiante. Ma questo accadrà solo se il terreno è moderatamente umido, come accennato in precedenza, e ricco di humus.

Solo su terreni come calcarei e salini non possono crescere i chaenomeli. Nota che il terreno alcalino causerà la clorosi fogliare.

È meglio piantare la mela cotogna giapponese nell'area che si trova sul lato sud di una casa di campagna o in un angolo appartato ben protetto dai venti settentrionali.

Presta attenzione alla foto della mela cotogna giapponese: se la semina è stata eseguita correttamente, la tua pianta darà un colore fertile simile:

Devi ricordare che se decidi di piantare un arbusto in primavera, devi preparare il terreno in autunno. Per fare ciò, dovresti liberare completamente l'area dalle erbacce, se presenti, e mantenere l'area selezionata sotto il vapore nero fino alla semina. Assicurati di applicare tali fertilizzanti al terreno come compost di letame di torba nella quantità di 10 kg / m2, fertilizzanti di potassio e fosforo nella quantità di 40 g / m2. Ciò contribuisce alla creazione della necessaria palla di terra permeabile all'acqua e all'aria.

Se vuoi decorare il tuo giardino con una pianta con un apparato radicale aperto e piantarla in un luogo permanente, scegli un momento per piantare in primavera, quando il terreno si è già scongelato, ma i boccioli non hanno ancora iniziato a fiorire. In autunno, è anche possibile piantare una mela cotogna giapponese, ma poiché il chaenomeles è termofilo, può soffrire o addirittura morire..

Assicurati di dare una buona occhiata alla foto della mela cotogna giapponese, la cui cura e piantagione suggerisce che l'arbusto sarà piantato in piccoli gruppi o lungo i sentieri in modo che si formi una bassa siepe:

In questi casi, ogni pianta dovrebbe trovarsi a una distanza di un metro e mezzo l'una dall'altra, se vengono raccolte in fila, ea una distanza fino a 1 metro, se la mela cotogna forma un gruppo..

Piantare la mela cotogna giapponese in campo aperto è considerato scorretto: il colletto della radice del cespuglio deve essere posizionato a livello del terreno, ma la radice non deve mai essere esposta! È inoltre importante che il colletto della radice, troppo profondo nel terreno, non contribuisca a rallentare la crescita dei chaenomeli.

Ricorda che questa pianta reagisce molto male al trapianto e un giardiniere esperto non lo disturberà mai più. È noto che in un punto la mela cotogna può dare un colore lussureggiante fino a 60 anni.

Bene, quando il chaenomeles è già stato piantato, è tempo di pensare a come coltivare la mela cotogna giapponese sana e bella.

Affinché la pianta fiorisca rigogliosamente in estate, il terreno circostante viene accuratamente allentato a una profondità di circa 10 cm.Questa procedura è combinata con la distruzione delle erbe infestanti.

Per un risultato ancora più efficace, che vedrai se guardi la foto, nella cura della mela cotogna giapponese, usano un metodo come la pacciamatura, cioè coprendo il terreno con uno strato di pacciame (torba, segatura o corteccia frantumata) per proteggere l'arbusto:

Per applicare questo metodo, è meglio fare scorta di tutto ciò di cui hai bisogno in tarda primavera ed eseguire la procedura mentre il terreno è ancora abbastanza bagnato, ma già ben riscaldato. In autunno la pacciamatura viene eseguita solo quando è già stata stabilita una temperatura bassa costante..

Nella coltivazione e cura della mela cotogna giapponese, che è stata piantata un anno fa, i giardinieri sconsigliano l'uso di medicazioni liquide che possono facilmente ferire le giovani radici. E senza l'uso di questi fondi, la pianta avrà abbastanza nutrienti nella buca di impianto. Ma già nel secondo o terzo anno, quando arriva la primavera e la neve si scioglie, gli esperti consigliano di applicare fertilizzanti organici e minerali.

Contribuiranno al colore lussureggiante e alla fruttificazione, che puoi vedere nella foto della mela cotogna giapponese, che è stata anche coltivata usando fertilizzanti sotto forma di condimenti liquidi:

Riproduzione di semi e talee di mele cotogne giapponesi

Sono i semi che sono considerati il ​​metodo più semplice e comprovato di riproduzione della mela cotogna giapponese da decine di generazioni di giardinieri. Devi sapere che quando i frutti già maturi vengono inviati per la lavorazione e il nocciolo viene pulito, i semi marroni grandi non possono essere smaltiti, ma lasciati per un'ulteriore semina. Vengono seminati nel terreno in autunno.

Questo metodo è così amato da molte persone, perché, grazie ad esso, è garantito che puoi ottenere tiri densi la prossima primavera. Ma se non sei riuscito a realizzare il tuo piano durante il periodo indicato, dovrai deporre i semi per la stratificazione - lungo invecchiamento (2-3 mesi) in torba o terreno umido ad una temperatura di + 3 + 5 ° C.In primavera i semi vengono naturalmente trasferiti a terra.

Puoi anche ricorrere a un altro metodo: propagazione di talee di mele cotogne giapponesi. Tuttavia, gli esperti dicono che questo metodo è considerato meno efficace. Nella maggior parte dei casi, viene utilizzata una procedura di innesto per preservare le qualità varietali dei chaenomeles..

Presta attenzione alla foto, in modo che la crescita e la cura della mela cotogna giapponese non diventi un'occupazione problematica e non amata per te in futuro:

Ricorda, queste talee verdi vengono solitamente raccolte all'inizio di giugno, mentre il clima è secco, ma non caldo. Assicurati di tagliarli la mattina presto. I giardinieri dicono che il radicamento più efficace - garanzia dell'80% - sono le talee tagliate con un piccolo pezzo di legno dell'anno scorso. Sono anche chiamati "con un tacco". Per stimolare la crescita, una soluzione di acido indolilbutirrico allo 0,01%.

Le talee devono essere piantate obliquamente in una miscela di torba e sabbia (il rapporto richiesto è 1: 3). Se la temperatura esterna viene mantenuta entro + 20 + 25 ° C, il radicamento può verificarsi facilmente in 40 giorni.

Come propagare la mela cotogna giapponese dalla prole

Poiché la pianta produce sempre molti polloni di radice, puoi usarli anche tu. I giardinieri esperti sanno da tempo come propagare la mela cotogna giapponese in questo modo. Per questo, i germogli vengono selezionati di circa 10-15 cm di lunghezza e almeno 0,5 cm di spessore.Assicurati che la prole abbia un sistema di rizoma ben sviluppato. Quindi vengono piantati verticalmente e annaffiati regolarmente in modo che il terreno mantenga l'umidità necessaria. Quindi ricorrono alla familiare procedura di pacciamatura: coprono il terreno intorno alla pianta con trucioli, trucioli o humus. È vero, i chaenomeles coltivati ​​in questo modo hanno uno svantaggio: si è notato che la pianta produce frutti di dimensioni inferiori rispetto alle sue controparti propagate da semi o talee.

Ma c'è anche un vantaggio speciale in questa situazione: con questo metodo di riproduzione, la mela cotogna giapponese molto spesso si diffonde quindi in direzioni diverse e all'età di 20 anni può occupare un'area fino a 2 m2. Questo è molto utile se vuoi mantenere il terreno su alcuni pendii, ad esempio..

Mele cotogne giapponesi in crescita nella regione di Mosca: semina, cura e potatura

Una caratteristica molto preziosa dei chaenomeles giapponesi è che ama molto "pavoneggiarsi". A dire il vero, i giardinieri non hanno fretta di avvicinarsi alle spine della pianta. Lo fanno solo quando sono armati di guanti da giardino spessi - leggings.

La mela cotogna giapponese ha un grande bisogno di potature sanitarie in primavera: durante questo periodo, tutti i germogli secchi morti per il gelo devono essere accuratamente rimossi. Per fare questo, puoi usare normali strumenti ben affilati: una sega da giardino e cesoie da potatura. Dopo la procedura, i siti di taglio devono essere trattati con pece da giardino..

Ma come tagliare la mela cotogna giapponese se è associata alla formazione di un cespuglio, che inizia all'età di 4-5 anni? Innanzitutto, la procedura viene eseguita all'inizio della primavera. Una parte della crescita delle radici viene tagliata ogni anno.

Restano solo 2-3 figli per un'ulteriore crescita. È auspicabile che si trattasse di germogli esattamente orizzontali, che si trovano ad un'altezza fino a 40 cm da terra. Altri germogli, che strisciano lungo il terreno o crescono verticalmente, vengono rimossi in modo sicuro.

Un altro tipo di potatura, che è indicato nella descrizione della semina e della cura della mela cotogna giapponese nella regione di Mosca, è una procedura di ringiovanimento. Viene utilizzato quando la pianta raggiunge l'età di 8-10 anni. I giardinieri capiscono che è giunto il momento per questa potatura, quando la crescita annuale si riduce a 10 cm.

La procedura è la seguente: l'arbusto viene diradato, tutti i rami sottili e deboli vengono rimossi e rimangono solo una dozzina di germogli forti.

Guarda le foto delle bellissime varietà di mele cotogne giapponesi, la cui descrizione è presentata sopra - per loro la peggiore minaccia è un parassita come gli afidi:

Se trovi questi mostri sulle piante che sono nel tuo giardino, usa urgentemente mezzi speciali.

Il nemico non meno feroce e pericoloso per i chaenomeli è il clima umido e fresco, che causa la manifestazione di molte malattie fungine:

  • se la pianta inizia a necrosi e sulle foglie compaiono numerose macchie, questo è un segno sicuro che la mela cotogna giapponese potrebbe presto morire;
  • nel caso in cui il chaenomeles sia affetto da cercosporosi, su di esso compaiono tutti i tipi di macchie brune, che si attenuano nel tempo;
  • le macchie marroni sono un segno di ramulariasi.

Che cosa è quindi necessario fare per salvare la pianta? È urgente utilizzare il rimedio più efficace: spruzzare l'arbusto con una soluzione di fundozol (0,2%) o utilizzare un liquido di sapone di rame, che viene fatto aggiungendo 100 g di solfato di rame a 10 litri di acqua saponosa.

Questi fondi sono considerati piuttosto pericolosi, quindi c'è un'altra opzione: puoi fare una tintura di cipolle, e per questo devi insistere per 24 ore 150 g di buccia in 10 litri di acqua. Dopo aver filtrato il farmaco, la pianta viene spruzzata con esso per tutta l'estate ogni 5 giorni.

Mela cotogna giapponese arbustiva nella progettazione del paesaggio (con foto)

Dopo aver letto la descrizione della mela cotogna giapponese e guardando le foto delle varie varietà di questa pianta, che vengono presentate di seguito, potete essere certi che i chaenomeles possono essere considerati uno dei più magnifici arbusti ornamentali:

Ogni varietà ha una propria gamma cromatica unica di gemme (dal delicato bianco come la neve al massiccio rosso fuoco), che letteralmente brillano al sole. E i frutti che raggiungono la mela cotogna giapponese assomigliano a pere stravaganti o incredibili mele fatate.

Inoltre, il chaenomeles attira molti giardinieri accaniti perché conserva a lungo il suo aspetto regale. Alcune varietà possono vivere fino a 50 anni! Una pianta sorprendente fiorisce in primavera, delizia la vista e porta piacere agli abitanti di una casa di campagna, e in estate e in autunno condivide i suoi frutti succosi.

La mela cotogna giapponese a bassa crescita è molto spesso utilizzata per i sentieri del giardino paesaggistico. Questa varietà non cresce più alta di 1 metro. Inoltre, a maggio e all'inizio di giugno, i chaenomeles iniziano a ricoprirsi di fiori rosso-arancio, che sembrano molto utili in qualsiasi giardino..

La mela cotogna giapponese è perfetta anche per creare siepi. Può essere vista sia da sola che riunita in piccoli gruppi, che molto spesso creano le composizioni artistiche più reali.

Nel giardino, il chaenomeles ha un bell'aspetto su un tronco: un elemento a forma di lettera verticale o inclinato. Per ottenere il risultato desiderato, la pianta dovrebbe essere innestata su una pera o un cenere di montagna usando talee..

Guarda la foto della mela cotogna giapponese nella progettazione del paesaggio: quando si decora il territorio, è necessario tenere conto dei seguenti punti:

  • ad esempio, per creare uno scivolo alpino, puoi combinare chaenomeles con abete rosso nano, tuia varietale o pino ardesia;
  • se pianti arbusti lungo il sentiero del giardino ogni metro e mezzo, ottieni un intero insieme pittoresco;
  • in combinazione con i narcisi e le campane dei Carpazi, la mela cotogna giapponese contribuisce ad aggiungere colori vivaci al design del paesaggio.

Molte sono infatti le opzioni per le soluzioni compositive con l'approdo dei chaenomeli giapponesi. Molto dipende solo dall'immaginazione del giardiniere stesso. Quindi, non aver paura di sperimentare!

Mela cotogna bella Nivalis

Consegna
Per scoprire quali metodi di ottenimento sono disponibili per un prodotto specifico, fare clic sul collegamento "Opzioni di consegna" sotto l'articolo dell'opzione di consegna che ti interessa. Informazioni dettagliate su ogni tipo di consegna possono essere trovate qui.

- Prelievo da un garden center di Mosca (Komdiva Orlova st., 6) - 0 rubli.

- Consegna tramite corriere a Mosca e nella regione - 400 rubli. all'interno della tangenziale di Mosca (gratuito da 5000 rubli), da 680 rubli. fuori dalla tangenziale di Mosca (gratuito da 8.000 RUB),

- CDEK: ritiro presso il punto di emissione (più di 1100 punti in 470 città della Russia) o consegna alla porta

- Boxberry: ritiro presso il punto di emissione (più di 2100 punti in 470 città della Russia) o consegna alla porta

L'invio di CDEK, Boxberry, Russian Post non è disponibile per tutti i gruppi di prodotti. Per le merci spedite da CDEK e Boxberry, sulla stessa pagina è presente una mappa con gli indirizzi dei punti di ritiro nella tua zona.

Pagamento
Per le merci con il periodo di consegna "Merce in magazzino", sono disponibili sia il pagamento sul sito dopo aver effettuato un ordine che il pagamento al ricevimento. Un'eccezione è l'invio tramite Russian Post, in questo caso è richiesto il pagamento del 100% prima dell'invio.

Per le merci con altri periodi di consegna, ad esempio "Aprile", è richiesto un pagamento anticipato del 30% entro tre settimane dall'ordine (100% - per Russian Post). Il resto - al ricevimento dell'ordine.

Quince Nivalis

La Cotogna Nivalis è un arbusto alto fino a 2 m, dapprima eretto, poi a diffusione. I germogli sono coperti di spine. La chioma è ampiamente diffusa, fino a 2 m di diametro e cresce rapidamente. I fiori sono di un bianco puro, grandi, solitari. Le foglie sono ovoidali, verde scuro, lucide, rossastre durante la fioritura. Resistente alla siccità. Fiorisce a maggio, di nuovo ad agosto. Frutti: a forma di mela, fino a 8 cm di diametro, di colore verde poi giallo, molto duri, hanno un aroma gradevole. La polpa di mele cotogne non è succosa, il sapore della polpa è aspro, astringente, agrodolce. Terreno: predilige terreni freschi, sciolti, fertili, medi o leggermente acidi. Resistente alla siccità. Posizione: cresce meglio in pieno sole o in leggera ombra parziale. Caratteristiche della tecnologia agricola: nella stagione calda, la mela cotogna di questa varietà necessita di annaffiature. Risponde bene all'alimentazione. Si consiglia di coprire la pianta per l'inverno (dal gelo). Utilizzato per atterraggi singoli e di gruppo.

Mele cotogne giapponese, henomeles giapponese (Maulea), bello, cinese, semina, cura, foto

Mela cotogna giapponese, chaenomeles (Chaenoméles) - un arbusto deciduo ornamentale o un piccolo albero della famiglia delle Rosaceae

Descrizione della mela cotogna giapponese

La patria dei chaenomeli, la Cina e il Giappone, cresce lì allo stato brado, nel nostro clima - questi sono arbusti bassi con una buona resistenza invernale, negli inverni rigidi i rami non coperti di neve possono congelare. L'arbusto è decorativo, in estate il suo fogliame è verde scuro, in primavera i cespugli fioriscono molto bene con grandi fiori rosso-cremisi, gialli, bianchi, rosa aggrappati ai rami, i fiori sbocciano solitamente fino a quando non appare un gran numero di foglie. Chaenomeles non è stravagante per i terreni in crescita, ma cresce meglio in terreni fertili. I frutti sono grandi, di colore giallo, simili alla mela cotogna, da cui il secondo nome dei chaenomeles giapponesi - mela cotogna giapponese. Chaenomeles ha molte varietà e specie di vari colori di fiori e altezza degli arbusti.

Piantare e partire

Chaenomeles si riproduce per seme, polloni, talee e innesti. Il modo più conveniente di riproduzione è con i polloni delle radici, la mela cotogna giapponese dà molti germogli di radici, la pianta si allarga molto rapidamente. Un posto per piantare la mela cotogna giapponese viene scelto in aree ben illuminate, non tollera l'ombreggiatura. Si consiglia che in inverno sia ben innevata e ci sia protezione dai venti freddi, è preferibile piantarla sui pendii meridionali delle colline, ai lati di case o altri edifici. Il terreno per la semina deve essere fertile e leggero, la mela cotogna giapponese non tollera i terreni argillosi, il ristagno di umidità opprime le piante. È meglio piantare un arbusto in primavera in modo che abbia il tempo di attecchire ben prima dell'inizio del freddo. Quando si piantano i chaenomeli, la distanza tra i cespugli viene lasciata di circa un metro, i cespugli crescono molto.

Prendersi cura della mela cotogna giapponese è in primavera il diserbo delle piante, il taglio annuale di vecchi rami. La pacciamatura del terreno sotto la boscaglia viene eseguita dopo che il terreno si è completamente scongelato. Se l'estate è secca, è necessaria l'irrigazione dei chaenomeles. Prima dell'inizio del freddo, i rami delle piante sono piegati a terra, ricoperti di foglie cadute e ricoperti di rami di abete rosso dall'alto. In inverno, anche la mela cotogna giapponese richiede cure, è necessario assicurarsi che il manto nevoso copra costantemente la pianta.

Henomeles bellissimo, giapponese (Maulea), Nivalis

Chaenomeles fine (Chaenomeles speciosa)

uno dei tanti tipi di mele cotogne giapponesi, la sua patria è la Cina, l'arbusto cresce fino a due metri di altezza, ha molte varietà di fiori rosa, bianchi e rossi, i frutti maturano nel tardo autunno, cresce bene nelle regioni meridionali della Russia Chaenomeles beautiful è usato dai giardinieri come pianta ornamentale e come arbusto da frutto.

Un altro tipo comune di mela cotogna giapponese, henomeles giapponese (Maulea) - la sua patria è il Giappone. L'arbusto è sottodimensionato e compatto, cresce non più di un metro di altezza, è più resistente al freddo dei bei chaenomeli - quindi è diffuso nella maggior parte della Russia e della Siberia. I fiori di chaenomeles giapponese (Maulei) sono molto simili ai fiori di un melo, le varietà hanno un colore rosso-arancio dei fiori, i frutti maturano nel tardo autunno, in un'estate fredda i frutti non maturano sui cespugli e maturano quando vengono raccolti in casa.

Chaenomeles cinese (Chaenomeles cathayensis)

il terzo tipo di mela cotogna giapponese - la sua patria è la Cina, cresce fino a tre metri di altezza, meno attraente in termini decorativi, chaenomeles. Fiorisce in fiori bianchi, rosa e cremisi. Il chaenomeles cinese ha la peggiore resistenza invernale, per questo motivo non si trova quasi mai in Russia..

Henomeles Nivalis -

una delle belle varietà di chaenomeles, Nivalis, raggiunge i due metri di altezza, fiorisce con fiori bianchi, molto decorativa, ha una buona resistenza invernale.

Genomeles Geisha Girl -

un'altra varietà di chaenomele della bellissima Geisha Gel, il cespuglio raggiunge poco più di un metro di altezza, fiorisce con fiori molto belli di un delicato color pesca, la varietà è usata a scopo decorativo, poiché questa varietà sopporta pochissimo.

Applicazione e proprietà benefiche della mela cotogna giapponese

Per il suo aspetto decorativo, Chaenomeles ha trovato ampia applicazione nella decorazione di giardini e parchi, viene utilizzato per creare siepi, bordure, viene utilizzato in piantagioni singole, e in combinazione con altre piante ornamentali.

A causa della composizione biochimica del frutto, che è simile nella composizione al limone (chaenomeles ha un altro nome - limone settentrionale), sono ampiamente usati in cucina, fanno marmellate e composte di chaenomeles, asciugano e congelano per l'inverno. Poiché il contenuto di saccarosio nei frutti della mela cotogna giapponese è insignificante, viene utilizzato nella nutrizione dietetica..

Cotogna giapponese (Chaenomeles) Nivalis (Chaenomeles speciosa Nivalis)

Tentacolare arbusto deciduo con rami spinosi, alto fino a 1,5 metri da adulto. Le foglie sono verde scuro, ovali, lucide. In primavera, sui rami ancora spogli si aprono mazzi di fiori bianchi come la neve con stami gialli centrali. In autunno si ricopre di frutti giallo-dorati e, a volte, di fiori tardivi. È preferibile piantare in un luogo soleggiato, anche se la pianta tollera un po 'di ombra. Fruttificare in qualsiasi terreno fertile. La mela cotogna giapponese non è impegnativa per le condizioni di crescita, resiste a condizioni climatiche e urbane sfavorevoli.

Durante il periodo di fioritura è una pianta d'accento. Utilizzato singolarmente e in gruppo, in composizioni paesaggistiche a colori, isolato su prati e prati di piccoli giardini. Adatto per realizzare siepi basse, fitte, decorative e protettive.

La società di progettazione paesaggistica IL BOSCO vende alberi decidui e arbusti a Mosca e nella regione. Per acquistare la mela cotogna giapponese (Henomeles) Nivalis a Mosca, chiama: +7 (499) 400-22-04

Tentacolare arbusto deciduo con rami spinosi, alto fino a 1,5 metri da adulto. Le foglie sono verde scuro, ovali, lucide. In primavera, sui rami ancora spogli si aprono mazzi di fiori bianchi come la neve con stami gialli centrali. In autunno si ricopre di frutti giallo-dorati e, a volte, di fiori tardivi. È preferibile piantare in un luogo soleggiato, anche se la pianta tollera un po 'di ombra. Fruttificare in qualsiasi terreno fertile. La mela cotogna giapponese non è impegnativa per le condizioni di crescita, resiste a condizioni climatiche e urbane sfavorevoli.

Durante il periodo di fioritura è una pianta d'accento. Utilizzato singolarmente e in gruppo, in composizioni paesaggistiche a colori, isolato su prati e prati di piccoli giardini. Adatto per realizzare siepi basse, fitte, decorative e protettive.

La società di progettazione paesaggistica IL BOSCO vende alberi decidui e arbusti a Mosca e nella regione. Per acquistare la mela cotogna giapponese (Henomeles) Nivalis a Mosca, chiama: +7 (499) 400-22-04

Un ospite dal paese del sol levante: heenomeles o mela cotogna giapponese

La flora è varia; diverse latitudini geografiche hanno i propri alberi e arbusti, che sono molto più facili da coltivare in condizioni appropriate. Ma spesso, alla ricerca di esotismo, i giardinieri padroneggiano la coltivazione di colture non locali, che a volte non sono molto adatte alle condizioni locali e richiedono cure particolarmente attente. Queste nelle nostre realtà russe includono un'interessante pianta da frutto henomeles, altrimenti chiamata mela cotogna giapponese.

Specificità della famiglia dei genomeli

Henomeles è originario dell'Asia orientale, cioè Giappone e Cina. Ecco perché una delle varietà chaenomeles ha ricevuto il diritto di essere chiamata mela cotogna giapponese. In totale, ci sono quattro varietà pure di questa cultura, più diverse ibride con fiori di diversi colori e diversi periodi di maturazione. Gli arbusti possono essere decidui o semi-sempreverdi. Gli ibridi sono più decorativi, tuttavia, a differenza dei loro progenitori, tollerano l'inverno peggio..

Galleria fotografica delle varietà di chaenomeles

L'eroina della nostra storia, la mela cotogna giapponese appartiene alle varietà decidue e può crescere nelle migliori condizioni fino a tre metri di altezza. Nelle regioni settentrionali, la sua altezza è, ovviamente, inferiore. Chaenomeles piace a lungo con i suoi frutti - fino a 70 anni. Eppure è resistente alle malattie e non viene attaccato dai parassiti.

Nelle città, il chaenomeles decora aiuole e parchi, come parte di un programma paesaggistico, ma anche i giardinieri lo coltivano con successo sui loro appezzamenti..

Caratteristiche della cura della mela cotogna giapponese

- Chaenomeles ama molto la luce e il calore, ma non ama affatto le correnti d'aria. Quando lo pianti, scegli un luogo aperto e protetto dai venti allo stesso tempo;

Nel luogo in cui verranno piantati i chaenomeles, in inverno dovrebbe accumularsi quanta più neve possibile in modo che le punte dei germogli annuali non si congelino.

- La mela cotogna giapponese mostra le sue migliori qualità su argille sabbiose chiare, tuttavia, in generale, non è esigente riguardo al tipo di terreno e può crescere su nessuna delle opzioni proposte;

- Gli alberelli vengono piantati sul sito all'inizio della primavera, prima della rottura del germoglio. È vero, acquistando una pianta con un apparato radicale chiuso, puoi tranquillamente piantarla anche in primavera, anche in estate, anche in autunno.

La fioritura delle chaenomele non è forse un evento meno importante e bello della fruttificazione

Come piantare

La prima cosa da fare prima di piantare una mela cotogna giapponese è ripulire il punto selezionato dalle erbacce scavando con cura il terreno. Le dimensioni della fossa per la semina dovrebbero essere 50x50x50 cm. Dalla materia organica e dai fertilizzanti minerali, dovrai creare una miscela che deve essere introdotta nella fossa. La terra viene mescolata con humus nella quantità di 2-3 kg, 200 g di perfosfato e 30 g di nitrato di potassio vengono aggiunti per fossa.

Chaenomeles non ama il ristagno di umidità, quindi metti uno strato di 15-20 cm di spessore sul fondo della fossa, che sarà composto da mattoni rotti, sabbia, ciottoli e pietre - l'acqua in eccesso scorrerà dentro.

Un tumulo della miscela di terreno preparata viene versato sullo strato di drenaggio dall'alto e una piantina viene posta su questo tumulo. Le sue radici sono raddrizzate in modo che cadano e non si pieghino. Quindi il buco viene riempito con una miscela di terreno fino al livello del colletto della radice. La piantina viene annaffiata e l'area intorno al tronco viene triturata. Affinché la piantina cresca più attivamente e cespugli meglio, viene potata ad un'altezza di 15-20 cm dal livello del suolo.

Il Chaenomeles è apprezzato principalmente per il suo effetto decorativo, piantando in gruppi e singole piantagioni.

La distanza tra le piantine viene scelta in base al tipo di impianto a cui parteciperanno i chaenomeli. Se ne crei una siepe, lascia una distanza di mezzo metro tra i cespugli. Quando si creano composizioni di gruppo, vengono piantati da tre a cinque pezzi di piantine a una distanza da un metro a uno e mezzo l'uno dall'altro. Questo viene fatto in modo che quando le chiome degli alberi crescono, non interferiscano con il vicino.

Per ottenere frutti e poi farne la marmellata, pianta due o tre alberi di varietà diverse uno accanto all'altro. Ciascuno di essi per stagione fornisce una media di 2 kg di frutta e in condizioni di crescita ottimali fino a 5 kg.

Chaenomeles ha bisogno di cure speciali durante l'anno della semina. L'irrigazione periodica ne è parte integrante, soprattutto in caso di siccità estiva. Indipendentemente dal tempo, è necessario allentare periodicamente il terreno sotto la piantina ed estirpare le erbacce. Negli anni successivi, la cura dei chaenomeli è la stessa delle altre colture da frutto.

La corretta potatura della mela cotogna giapponese aumenterà significativamente la sua resa.

Il cespuglio di mele cotogne giapponese deve essere adeguatamente modellato. Vengono lasciati da quattro a sei tiri annuali, da tre a quattro tiri di bambini di due, tre e quattro anni, nonché da due a tre bambini di cinque anni. I germogli di cinque anni per la prossima primavera dovranno essere tagliati insieme a quelli congelati, crescendo verticalmente e strisciando lungo il terreno. Grazie a questo metodo di formare un cespuglio, riceverai un raccolto costantemente ricco ogni anno..

Migliorare la produttività (video)

Compost, humus, verbasco fermentato, escrementi di pollo ed estratti di erba verde combinati con la cenere di legno influenzeranno al meglio la resa dell'albero. La mela cotogna viene raccolta dai rami durante quasi tutto l'autunno con tempo asciutto mentre i frutti maturano.

La mela cotogna giapponese viene spesso piantata come pianta ornamentale, dimenticando che è famosa per i suoi frutti. Cosa c'è di buono nei chaenomeles, puoi imparare da questo video:

L'allevamento di chaenomele non è un compito così difficile. Puoi farlo con semi che vengono seminati in ottobre-novembre immediatamente in piena terra, oppure puoi piantarli in primavera. Ma in questo caso, dovrai stratificare da due a tre mesi in sabbia bagnata a temperatura zero. Tra gli altri metodi di propagazione, il migliore è quello vegetativo sotto forma di talee di giugno. Chaenomeles si riproduce bene con l'aiuto di strati e ventose di radice.

La mela cotogna giapponese dà in media fino a due chilogrammi di frutta, ma questo è lontano dal limite. Puoi raccogliere fino al tardo autunno.

È del tutto possibile coltivare la mela cotogna giapponese sul tuo sito alle nostre latitudini, se tagli correttamente l'albero ogni anno e lo proteggi bene dalle gelate russe, coprendolo di neve. Di conseguenza, ogni anno potrai fare un buon raccolto di mele cotogne, che fa un'ottima marmellata.

La marmellata di mele cotogne giapponese è insolitamente gustosa e ricca di vitamina C e altre vitamine

Mela cotogna giapponese: semina e cura degli arbusti sul sito

La mela cotogna giapponese è un arbusto esotico perenne che cresce spontaneamente nei paesi asiatici. L'arbusto è amato e rispettato dai giardinieri per due motivi. Entro la metà dell'autunno, i frutti di mela cotogna maturano sul cespuglio, portando un intero complesso di vitamine e possedendo una combinazione originale di gusto e odore. Ma non solo i giardinieri apprezzano la mela cotogna, i coltivatori di fiori e i paesaggisti rispettano la pianta per la sua fioritura abbondante e lussuosa, la capacità di usare la mela cotogna nella decorazione del sito, disegnando un'aiuola luminosa e anche come siepe. Come coltivare la mela cotogna sul tuo sito, te lo dirò oggi in questo articolo.

Tipi di mele cotogne

In natura non ci sono tanti tipi di mele cotogne, cosa che non si può dire delle varietà, che sono oltre cinquecento, sulla base delle quali gli allevatori creano sempre più nuove varietà di mele cotogne. Tuttavia, la scelta per la coltivazione di colture sul sito non è così grande: la stragrande maggioranza delle varietà non è adatta alla semina alle nostre latitudini. Tuttavia, coloro che desiderano godersi la bellezza unica dei fiori e dei frutti sani potranno scegliere da soli l'unica specie e varietà che si adatta a loro nella tecnologia agricola e nel risultato. Tra i tipi comuni ci sono:

  • La mela cotogna è bellissima. Il nome non è casuale, l'arbusto è apprezzato per le sue proprietà decorative uniche. Una caratteristica sorprendente delle specie e delle varietà è il cambiamento del colore delle foglie durante la stagione. All'inizio della stagione di crescita, le foglie di mela cotogna sono verdi, gradualmente nel periodo di fioritura le foglie diventano di una tonalità rosso brillante e entro l'autunno acquisiscono un ricco colore bordeaux.
  • Quince Mauley. Tra i giardinieri, ha acquisito il nome di "mela cotogna bassa" per la sua bassa crescita rispetto ad altri rappresentanti della cultura. L'arbusto raggiunge un'altezza non superiore a un metro e mezzo, anche le foglie di questa specie cambiano colore, ma in questo caso cambiano colore da rosso a verde. I germogli di mele cotogne sono spinosi ei fiori assomigliano a peonie in splendore.
  • Henomeles Catayansky. La varietà più comune per la semina nelle aree del nostro paese. Occupa una posizione così popolare per un motivo: l'arbusto è di dimensioni molto impressionanti, la sua altezza raggiunge i 3 m, mentre non teme il gelo e un brusco cambiamento di clima.

Potresti trovarlo utile

  • Zubutlinskaya mela cotogna. Un altro rappresentante di specie popolari. La mela cotogna Zubutlinskaya è un tipo di cultura, a tutti gli effetti adatta alla zona climatica del nostro paese. Anche le regioni settentrionali possono vantarsi di coltivare mele cotogne sul sito quando si tratta di varietà di questa specie. Un arbusto senza riparo aggiuntivo è in grado di resistere alle gelate fino a -30 gradi. In autunno, la mela cotogna dà frutti con frutti grandi e succosi. Un altro vantaggio della coltivazione della mela cotogna è la resistenza alle malattie, che non si può dire con certezza riguardo ad altre specie..
  • Lady Pink. Il risultato di un lungo e difficile percorso per gli allevatori. Il vantaggio principale della specie sono i boccioli rigogliosi e luminosi del colore rosa più delicato con stami gialli. Molto spesso, questo tipo di mela cotogna viene utilizzato dai paesaggisti per riempire un mixborder o piantare una siepe, i frutti di mele cotogne non hanno alcun valore speciale.
  • Cremisi e Oro. Una cultivar popolare per coloro che desiderano piantare siepi impressionanti. Convenienza della varietà nella crescita rada, a causa della quale è richiesta una manutenzione della siepe sempre più rara.

Piantare mele cotogne giapponesi

Condizioni di crescita delle mele cotogne

Quando si sceglie un posto per piantare mele cotogne in un sito, prestare attenzione alle caratteristiche della tecnologia agricola di questa cultura.

  • Illuminazione per mele cotogne. La pianta ama molto la luce solare, inoltre, le foglie ei fiori di mele cotogne non temono la luce solare diretta. Pertanto, puoi piantare una cultura direttamente in aree aperte. La posizione della mela cotogna nelle aree ombreggiate non causerà malattie o morte, ma influenzerà in modo significativo lo splendore e la vistosità della fioritura, ridurrà o interromperà del tutto la fruttificazione.
  • Temperatura dell'aria per la mela cotogna. Come già accennato, la resistenza al gelo della mela cotogna dipende dalla varietà selezionata. Ma con temperature sopra lo zero, tutto è più piatto: la mela cotogna tollera bene il caldo.
  • Umidità dell'aria per mele cotogne. La mela cotogna è una pianta più resistente alla siccità, non soffre di una diminuzione dell'irrigazione, non necessita di irrorazione, anche se nella stagione calda, ovviamente, la cultura necessita di annaffiature. Tuttavia, tieni d'occhio la quantità di acqua, l'umidità stagnante per un raccolto è più pericolosa di una carenza.

Piantare mele cotogne

Le istruzioni dettagliate per piantare mele cotogne giapponesi sono le seguenti:

  • Scegli il momento giusto per piantare la mela cotogna. I giardinieri consigliano di fermarsi alla semina primaverile della mela cotogna, in questo caso, puoi essere certo che l'arbusto avrà il tempo di mettere radici prima dell'inizio dell'inverno. Ma se vivi nelle regioni meridionali, puoi anche piantare autunnali di mele cotogne..
  • Scegli le piantine di mele cotogne giuste. Gli alberelli di due anni mettono radici facilmente e iniziano a crescere rapidamente.
  • Prepara il posto giusto per piantare la mela cotogna. Ogni piantina ha bisogno di una fossa di semina fino a 0,8 m di profondità Il terreno per la mela cotogna dovrebbe essere costituito da terreno frondoso, torba e sabbia, applicare fertilizzanti sotto forma di nitrato di potassio, perfosfato, cenere e humus al terreno.
  • Pianta la mela cotogna correttamente. Non è necessario approfondire il colletto della radice e sollevarlo fortemente dal suolo. Disporre gli arbusti in gruppi; la mela cotogna cresce male singolarmente. Ma non separarti dalla semina: affinché una pianta adulta sia confortevole, il passo tra i fori di piantagione dovrebbe essere di 1 m.

Cura delle mele cotogne

Prendersi cura della mela cotogna è facile, è necessario seguire una serie di procedure sequenziali.

  • Annaffiare la mela cotogna. La particolarità dell'apparato radicale della mela cotogna è la lunghezza dei germogli delle radici, che possono raggiungere i 5 m, grazie ai quali si adattano perfettamente all'estrazione delle acque sotterranee per l'alimentazione. Per capire approssimativamente cosa significa irrigazione moderata della mela cotogna, ricorda questa frequenza: innaffia le giovani piantine una volta ogni 3 settimane, arbusti adulti - una volta ogni 2 mesi.
  • Potatura di mele cotogne. La potatura sanitaria della mela cotogna si pratica in primavera, ed è necessaria anche la potatura formativa della mela cotogna per evitare ispessimenti dei rami e malattie dell'arbusto. Esegui le procedure solo in primavera, la potatura autunnale aumenta il rischio di morte per gelo.
  • Top dressing di mele cotogne. La mela cotogna ama i fertilizzanti organici e minerali, tuttavia è importante nutrirsi adeguatamente. Il primo anno dopo la semina, concimare il terreno può fare più danni che aiuto, la cultura ha abbastanza nutrienti introdotti durante la semina. A partire dal secondo anno, inizia a nutrire la pianta con lo stesso set di fertilizzanti di cui avevi bisogno un anno fa (fertilizzanti minerali sotto forma di perfosfato e potassio, materia organica - compost). Applicare fertilizzanti al terreno vicino al fusto, non è necessario scavare.
  • Svernamento di mele cotogne. Le varietà non resistenti al gelo sono disponibili per la semina solo nelle regioni meridionali, anche quelle varietà che sono in grado di resistere alle temperature di congelamento hanno bisogno di aiuto. Costruisci un riparo per la mela cotogna durante il gelo da rami di abete rosso o una scatola di cartone. È importante proteggere la pianta dal vento e coprire la parte superiore con uno strato di neve il più spesso possibile.
  • Trapianto di mele cotogne. La cultura non tollera molto bene un cambio di luogo, quindi è meglio non farlo senza bisogno urgente. Se non c'è altra via d'uscita, trasferisci la mela cotogna con una zolla di terra, acqua dopo il trapianto e cerca di non disturbare.
  • Malattie della mela cotogna. La coltura è abbastanza resistente a varie malattie e attacchi di parassiti, tuttavia, se il problema si è comunque verificato, la mela cotogna è ben curata spruzzando con una soluzione di solfato di rame.

Riproduzione di mele cotogne

Esistono molti modi per riprodurre la mela cotogna e, cosa più interessante, sono tutti efficaci, in un modo o nell'altro..

  • Riproduzione di semi di mele cotogne. A differenza della maggior parte delle piante coltivate, il metodo di propagazione dei semi della mela cotogna è il più veloce, affidabile ed efficiente. Pianta i semi di mele cotogne nel terreno preparato in autunno, durante l'inverno il materiale di semina subirà una stratificazione naturale e in primavera i primi germogli germoglieranno sul letto del giardino.
  • Propagazione di talee di mele cotogne. Un metodo di propagazione della mela cotogna utilizzato per preservare i tratti varietali. Raccogli le talee di mele cotogne all'inizio di giugno, radica in una miscela di sabbia e torba, pianta in giardino in autunno.
  • Riproduzione di mele cotogne mediante stratificazione. Inclina il giovane germoglio inferiore a terra e aggiustalo. Mantieni il terreno umido in estate, mantieni la calma. Separare la figlia tagliata la primavera successiva e piantarla in un luogo separato..
  • Riproduzione di mele cotogne per divisione. A causa della crescita rapida ed efficiente dell'apparato radicale, il metodo di divisione viene utilizzato dai giardinieri, nonostante la diminuzione della resa nel primo anno dopo la divisione.

Piantare mele cotogne in giardino è un buon investimento per l'arredamento del sito. La cura degli arbusti è minima ei vantaggi sono evidenti.

Mela cotogna Nivalis - descrizione, recensioni, semina e cura

Mela cotogna bella Nivalis

Cari amici! Il mercato è in costruzione! Verifica telefonicamente l'attuale disponibilità della varietà e delle dimensioni di cui hai bisogno. +7 (343) 378-56-88

Caratteristica

Descrizione: Nivalis è un bellissimo arbusto di mele cotogne giapponese con germogli striscianti e una bellissima fioritura. Il cespuglio è piuttosto basso per questa specie, in giovane età cresce dritto, ma in seguito si diffonde.

Dimensioni: altezza di una pianta adulta - fino a 2 m, diametro della corona - anche fino a 2 m.

Foglie: foglie giovani - con una sfumatura rossastra, adulti - verde scuro, lucide, cadono nel tardo autunno, praticamente senza cambiare colore.

Fiori: bianchi, di media grandezza (2-3 cm di diametro).

Periodo di fioritura: fiorisce a maggio, a volte anche ad agosto.

Frutti: maturano in settembre - ottobre; nella forma sono a forma di mela; fino a 8 cm di diametro; solido; acerbo - verde, maturo - giallo; hanno un aroma gradevole. La polpa di mele cotogne non è succosa. Sapore della polpa: aspro, astringente, agrodolce.

Zona di resistenza invernale: 5.

Fabbisogno di luce: cresce meglio in pieno sole o in leggera ombra parziale.

Requisiti del suolo: predilige terreni freschi, sciolti, fertili, medi o leggermente acidi. Resistente alla siccità.

Utilizzo: consigliato per piantagioni singole e di gruppo in giardini, parchi.

Caratteristiche della tecnologia agricola: nella stagione calda, la mela cotogna di questa varietà necessita di annaffiature. Risponde bene all'alimentazione. Si consiglia di coprire la pianta per l'inverno (dal gelo).

Garden Center "Green House"
Ekaterinburg, tratto Moskovsky, 8 km, edificio 23.
Tel. +7 (343) 378-56-88, +7 (912) 645-41-91
e-mail: [email protected]

Copyright 2011-2019 Tutti i diritti riservati / Green House LLC Tutti i diritti su qualsiasi materiale pubblicato su questo sito sono protetti in conformità con la legislazione sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

AIVA giapponese Nivalis (Nivalis)

TEMPO DI SBARCOprimavera Autunno
TEMPO DI FIORITURAMaggio-agosto
ALTEZZA PIANTAfino a 1,5 m
DIAMETRO DEL FIORE5 cm
POSIZIONEil Sole
RESISTENZA AL GELOalto
CARATTERISTICHErifiorire
CONTENITOREP9

La mela cotogna giapponese (Chaenomeles) è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae. La patria della mela cotogna è il Giappone e la Cina. È un bellissimo arbusto ornamentale con foglie lucide verde scuro. Ci sono spine dure sui rami di mele cotogne. I fiori di questa pianta sono piuttosto grandi, superano i 3 cm di diametro, singoli o raccolti a pennello.

La mela cotogna fiorisce a lungo - fino a 50 giorni e le foglie appaiono più tardi dei fiori. In ottobre, i frutti appaiono sulla mela cotogna giapponese. Sono di medie dimensioni e commestibili..

La mela cotogna ama le zone ben illuminate e soleggiate. Nelle zone ombreggiate, cresce male, il che si riflette in una scarsa fioritura. Sebbene sia una pianta resistente alla siccità, ha bisogno di umidità sufficiente in giovane età e dopo la semina. Ma non dovresti nemmeno permettere un'eccessiva umidità del suolo..

Tutti i tipi di mele cotogne crescono bene su terreni sabbiosi, argillosi e fradici arricchiti di humus con un ambiente non acido. Il terreno di torba è meno tollerato. Piantare in un ambiente alcalino minaccia la clorosi del fogliame.

Quando si sceglie una posizione, è necessario dare la preferenza al lato sud dell'edificio, protetto dal vento e dal gelo. Se il sito si trova su una collina, è meglio scegliere il versante meridionale o sud-occidentale..

Chaenomeles (Mela cotogna) bella Nivalis (Chaenomeles speciosa Nivalis)

  • Descrizione
  • Specifiche
  • Recensioni
  • Fai una domanda
  • Inoltre
  • ProdottoPiantina
    Forma della coronaDiffondere
    Tasso di crescitaCrescita lenta
    Tipo di fruttaPomacee
    Visualizzacespuglio
    Atteggiamento verso la luceAmante del sole
    Zona di atterraggioSole / ombra parziale
    Resistenza al geloAlto
    Zona di resistenza al gelo5 zone -23,4 / -28,9
    Atteggiamento verso l'acquaAmante dell'umidità
    Colore del fogliameVerde scuro
    Forma della fogliaOvale
    Trama del foglioBrillante
    Fogliame tutto l'annoDeciduo
    Periodo di fiorituraaprile maggio
    Colore del fiorebianca
    Abbondanza di fiorituraAbbondante
    Dimensione del fruttoMedio
    Colore della fruttaGiallo verde
    Colore del fogliame autunnaleGiallo
    Dimensione dell'arbustoSottodimensionato
    Dimensione del fioreMedio
  • Puoi fare qualsiasi domanda ti interessi sul prodotto o sul lavoro del negozio.

    I nostri specialisti qualificati ti aiuteranno sicuramente.

    Una scheda aggiuntiva per la pubblicazione di informazioni sul negozio, sulla consegna o su qualsiasi altro contenuto importante. Ti aiuterà a rispondere alle domande dell'acquirente ea dissipare i suoi dubbi sull'acquisto. Usalo come meglio credi.

    Puoi rimuoverlo o restituirlo modificando una casella di controllo nelle impostazioni del componente. Molto comodamente.

    Mela cotogna Nivalis - descrizione, recensioni, semina e cura

    С - volume del contenitore (litri)

    H - altezza della pianta (cm)

    D - diametro della corona

    RB - nodulo con tela

    Pa - altezza dello stelo

    Stu - circonferenza del tronco

    Sth - l'altezza del tronco all'inizio della corona

    MS - albero a più steli

    WRB - una pianta con una zolla di terra, confezionata in tela e rete metallica