Cotogna Rubra Grandiflora

La Cotogna Rubra Grandiflora è un arbusto deciduo a crescita rapida, alto fino a 2,5 m, con chioma fino a 2,0 m di diametro, ampiamente diffuso, ampiamente arrotondato, molto denso. Le foglie sono ovali, lucide, verde scuro, rossastre durante la fioritura. Ci sono spine sui germogli. Fioritura abbondante. Fiorisce a maggio prima della comparsa delle foglie, si ripete la fioritura in estate, fiori fino a 5 cm di diametro, rosso-cremisi, raccolti in numero di 2-3 pezzi in mazzi sessili, sui germogli dell'anno scorso. I frutti sono sferici, di colore giallo dorato, fino a 90 grammi di peso. Resistente alla siccità. Posizione: richiede luce, ma tollera ombre leggere. Terreno: predilige terreni leggeri, acidi, ricchi di humus. Utilizzo: in piantagioni singole e di gruppo, creazione di bordi, giardini rocciosi.

Mela cotogna giapponese rubra grandiflora

Descrizione delle varietà:

Ernest FinkenLa mela cotogna è ottima. Arbusto alto 1,5-2 m, con chioma largamente arrotondata, fino a 1,5 m di diametro Le foglie sono di colore verde scuro, lucide, rossastre durante la fioritura. I fiori sono rosso fuoco, 4-5 cm di diametro, fioriscono abbondantemente prima che le foglie si aprano in aprile-maggio. Più decorativo durante la fioritura e la maturazione dei frutti. Resistente alla siccità, resistente al gelo, che richiede luce. Trasferisce ombreggiature chiare. Viene utilizzato per piantagioni singole e di gruppo, creando cordoli, bordi e su colline rocciose. I frutti a maturità sono di colore giallo-verde.
Ellie MosselLa mela cotogna è ottima. Arbusto fino a 1,5 m di altezza, corona diffusa. I fiori sono rosso fuoco, grandi, solitari, di 3-6 cm di diametro. Fiorisce in aprile-maggio. Ripete la fioritura in estate. I frutti sono gialli con un lato rosso, oblunghi, sferici, fino a 5 cm di diametro. Senza pretese, cresce bene al sole e in ombra parziale. Piante una alla volta e in gruppi.
CammeoLa mela cotogna è ottima. Arbusto tentacolare con un'altezza da 1 a 3 m. Cresce rapidamente. Di lunga durata. Le foglie sono verde scuro, lucide, rossastre durante la fioritura. Fiorisce a maggio contemporaneamente all'apertura delle foglie. I fiori sono doppi rosa pesca, 3-5 cm di diametro, raccolti in pennelli da 2-6 pezzi. I frutti commestibili maturano all'inizio di ottobre. Resistente alla siccità. Tollera bene un taglio di capelli. Resistente, ma negli inverni rigidi le estremità dei germogli possono congelare.
NivalisLa mela cotogna è ottima. I fiori sono bianchi, grandi, 5 cm di diametro, raccolti in 4-5 pezzi. nel pennello. I frutti sono verdi, poi gialli.
Mela cotogna giapponese "Nikolayn"Arbusto tentacolare alto 1,5 m Cresce rapidamente. Di lunga durata. Le foglie sono verde scuro, lucide, rossastre durante la fioritura. Fiorisce a maggio contemporaneamente all'apertura delle foglie. I fiori sono rosso arancio scuro, 3-5 cm di diametro, raccolti in mazzi di 2-6 pezzi. I frutti commestibili maturano all'inizio di ottobre. Resistente alla siccità. Tollera bene un taglio di capelli. Resistente, ma negli inverni rigidi, le estremità dei germogli possono congelare. Fotofilo, ma tollera ombre leggere. Predilige terreni leggeri, acidi, ricchi di humus. Utilizzato per piantagioni singole e di gruppo, creando cordoli, bordi e colline rocciose.
Rubra Grandiflora
Felconet Scarlett

Japonica. Arbusto alto 1,5-2,0 me largo fino a 1,5 m Le foglie sono di colore verde scuro, lucide. Fiori doppi, rosa scuro. Fioritura abbondante a maggio, i fiori sono grandi, profumati, diametro del fiore fino a 5 cm La fioritura è lunga, circa 20 giorni. Viene utilizzato per piantagioni singole e di gruppo, creando cordoli, bordi e su colline rocciose. Resistente alla siccità. Preferisce terreni leggeri e fertili, tollera la compattazione del suolo. È resistente al gelo, resistente ai cambiamenti climatici. I frutti sono gialli con un barile rosso, a forma di pera.

Vai al negozio online "Omsk Gardener" per effettuare un ordine:

Cotogna giapponese: crescere e prendersi cura di un arbusto

Tempo di lettura: 11 minuti

L'Henomeles o la mela cotogna giapponese attira i giardinieri con una fioritura brillante e senza pretese per le condizioni di crescita. Questa pianta da frutto produce frutti commestibili ricchi di vitamina C e altri nutrienti. Non è difficile coltivare una mela cotogna sul sito, la pianta si adatta perfettamente alle varie condizioni climatiche.

Cotogna giapponese - caratteristica dell'albero

La specie è rappresentata da arbusti decidui o alberi bassi dalla chioma fitta, di altezza non superiore a 3 m. Nei giardini si coltivano esemplari di dimensioni non superiori a 1 m.

In natura, il chaenomeles cresce in Cina, Giappone, Corea e Estremo Oriente. La pianta è resistente al gelo, resiste a gelate fino a -30 gradi Celsius. La mela cotogna è resistente alla siccità e ama la luce, non ha paura dei forti venti. L'arbusto è ampiamente utilizzato per le siepi.

La cotogna cespugliosa forma una densa corona di germogli arcuati ricoperti da piccole foglie lucide. La fioritura di Chaenomeles avviene tra maggio e giugno, dura fino a 3 settimane. Forme selvatiche di mele cotogne fioriscono con fiori bianchi e arancioni, le varietà allevate artificialmente possono piacere con infiorescenze scarlatte, cremisi e rosa.

I primi frutti vengono rimossi dalla mela cotogna quando la pianta raggiunge l'età di 4 anni. Il raccolto matura in settembre - ottobre, è perfettamente conservato fino alla primavera. I frutti sono simili alle mele giallastre-verdastre, di forma un po 'spigolosa. Piccola mela cotogna selvatica, di peso non superiore a 50-70 g Il peso degli esemplari varietali raggiunge i 250 g.

Il sapore della mela cotogna, aspro e aspro, non gli permette di competere con mele e pere. Ma dalla frutta fanno marmellate, ripieni di torte, composte incredibili.

Allevamento e regioni di coltivazione

La coltivazione della mela cotogna tra i giardinieri domestici non è ancora diventata popolare. Più spesso, l'arbusto può essere trovato nei giardini della Siberia, dell'Estremo Oriente e degli Urali. A causa del clima rigido, la scelta degli alberi da frutto per la semina è molto ridotta e il chaenomeles resistente all'inverno funge da fornitore di vitamine fresche.

Sul territorio europeo della Russia: nella regione di Mosca, nella corsia centrale, a nord, la mela cotogna sta rapidamente guadagnando popolarità. La combinazione di elevate qualità decorative e senza pretese della pianta viene utilizzata dai paesaggisti per creare composizioni da giardino.

In Kazakistan, il chaenomeles cresce bene e produce frutti, resistendo con successo a forti venti e siccità.

Descrizione dell'albero e del frutto

La forma della corona della mela cotogna giapponese (cinese) è sferica oa cupola. I rami sono lunghi, ricoperti di corteccia bruno-nera, spesso hanno spine. Il fogliame è di colore verde brillante, ovoidale, lungo 3-4 cm.

I fiori sono grandi, fino a 5 cm di diametro, spesso doppi. Coprono densamente i germogli, motivo per cui l'arbusto fiorito assomiglia a una nuvola rosa o bianca. La mela cotogna in fiore sembra molto impressionante, non inferiore in bellezza al famoso sakura giapponese.

La resa delle piante varietali è di 4-5 kg. I frutti sono duri, meno succosi. L'interno contiene grandi semi marrone scuro, simili ai semi di mela. Oltre alla vitamina C (23 mg per 100 go un quarto del valore giornaliero), i frutti contengono:

  • ferro - 3 mg;
  • potassio - 140 mg;
  • calcio - 23 mg;
  • fosforo - 24 mg;
  • vitamina A - 165 mcg;
  • beta-carotene - 0,5 mg.

Il contenuto calorico di 100 g di frutta è di sole 48 kcal, quindi si consiglia di inserire i frutti nel menu dietetico come fonte ipocalorica di vitamine.

Mela cotogna cinese, proprietà utili:

  • rafforza il sistema immunitario;
  • aiuta a normalizzare la pressione sanguigna;
  • utile per cuore e vasi sanguigni;
  • abbassa il colesterolo nel sangue;
  • stabilizza i livelli di zucchero;
  • aumenta il livello di emoglobina;
  • migliora la funzione intestinale;
  • ha proprietà antiossidanti;
  • migliora l'acuità visiva.

Come con qualsiasi prodotto, chaenomeles ha una serie di controindicazioni per l'uso regolare. Non dovresti lasciarti trasportare dal consumo di frutta con tali malattie:

  • enterocolite;
  • ulcera allo stomaco;
  • tendenza alla trombosi.

Una grande quantità di mela cotogna cruda mangiata può causare irritazione delle mucose della bocca e della gola, tosse.

Immunità alle malattie

La pianta è raramente colpita da malattie e ha un'elevata immunità. Ma, in condizioni meteorologiche avverse (umidità, calore), la mela cotogna può essere colpita da malattie fungine. I più comuni sono:

  • citosporosi (sulla corteccia compaiono protuberanze grigie, dopo di che muore);
  • ustione monile (all'inizio della primavera le estremità dei germogli, i fiori diventano marroni e secchi, i boccioli muoiono);
  • antracnosi (macchie marroni appaiono sulle foglie, fogliame e germogli si seccano);
  • macchia marrone (macchie marroni compaiono sulle foglie, che in seguito diventano nere).

La lotta alle malattie fungine consiste nell'asportazione delle parti della pianta colpite e nel trattamento della chioma e del tronco con Abiga Peak, HOM.

La prevenzione consiste nella pulizia tempestiva dei residui vegetali, nel trattamento dei fori di gelo sul tronco, nella potatura sanitaria annuale. Prima della fioritura e dopo la raccolta, si consiglia di trattare la mela cotogna con una miscela bordolese.

Varietà di varietà

Gli allevatori hanno creato dozzine di varietà di chaenomeles, che differiscono per il colore dei petali, la forma e il peso del frutto..

  1. Rumba Grandiflora. L'altezza dell'arbusto sferico raggiunge i 2 m, i germogli sono dritti e spinosi, densamente in crescita. I fiori sono grandi, doppi, rosso cremisi. I boccioli si aprono a maggio, prima che le foglie si aprano. La mela cotogna fiorisce di nuovo a fine estate. Peso del frutto 70-90 g.
  2. Signora in rosa. Altezza della pianta 1 m, germogli arcuati. La varietà di ledy rosa cresce rapidamente e può essere tagliata bene. Fiorisce a maggio, fiori doppi rosa cremisi.
  3. Cremisi e oro. Forma un arbusto dalla chioma fitta, alta 1-1,4 m, fiorisce a maggio con magnifici fiori rossi di forma semplice, con lunghi stami gialli. I frutti pesano 40-50 g.
  4. Rubra. Altezza della pianta 1 m, germogli dritti. Resistente alla siccità, poco impegnativo per il suolo. Può fiorire, boccioli arancioni luminosi, grandi.
  5. Nivalis. Arbusto spinoso tentacolare alto 1,5 m Fioritura bianchissima, abbondante. I fiori sono di forma semplice con lunghi stami gialli. I frutti maturano a settembre.
  6. Sentiero arancione. Altezza fino a 1 m, germogli dritti, numerosi, senza spine. Fiorisce a maggio, ancora ad agosto. Fiori di spugna, 5 cm di diametro.
  7. Nikolin. Arbusto, alto 1,2-1,3 m, con tralci ricurvi spinosi. Fiorisce a maggio con grandi fiori doppi rosso bordeaux. I frutti maturano a settembre.
Cremisi e oro

La mela cotogna è altamente decorativa, è posizionata come una siepe, come componente di uno scivolo alpino, giardino roccioso, piantato come parte di un mixborder.

Atterraggio

Le mele cotogne vengono poste in aree asciutte e ben illuminate. La pianta non ha paura dei venti forti e può fungere da protezione dal vento per piante più capricciose.

Descrizione delle varietà di mele cotogne giapponesi, semina, coltivazione e cura in campo aperto

I giardinieri stanno attivamente coltivando mele cotogne giapponesi nelle loro dacie. Questo non sorprende: la pianta è decorativa durante l'intera stagione di crescita. E i frutti sono usati non solo in cucina, ma anche nella medicina popolare. Sono note più di 500 varietà di meraviglie orientali. Ma quando si sceglie una pianta per la semina nel paese, si consiglia di dare la preferenza alle specie suddivise in zone. Quindi la pianta delizierà il giardiniere con frutti utili..

Caratteristiche caratteristiche della cultura

La mela cotogna giapponese è un parente di tutti i meli e peri familiari. Nei giardini, è usato come coltura ornamentale. Caratteristiche distintive della pianta:

  • ci sono forme simili ad alberi (fino a 3 m) e cespugli (fino a 0,6 m);
  • i germogli sono flessibili, hanno spine lunghe fino a 2 cm;
  • i rami sono densamente frondosi, il colore delle foglie è verde smeraldo;
  • la pianta fiorisce con fiori rosa-rossi, rosso-arancio, bianchi;
  • frutti con un diametro di 3-5 cm;
  • il colore del frutto è giallo-verde o arancio;
  • la pelle è densa, ricoperta da una caratteristica fioritura cerosa;
  • 1/2 del frutto è occupato dalla camera del seme.

Il sapore del frutto è agrodolce, la polpa è densa, aromatica. A causa della sua rapida crescita e decoratività, la cotogna ad arbusto basso viene utilizzata nei cottage estivi per creare siepi.

Descrizione esterna

La mela cotogna è facile da riconoscere dall'aspetto della pianta:

  • i germogli lunghi sono ricoperti di corteccia marrone scuro;
  • la corteccia ha una tinta rossa;
  • le foglie sono allungate, ottuse;
  • i fiori, fino a 5 cm di diametro, hanno 5 grandi petali.

Questa pianta appartiene alla famiglia Pink..

cespuglio

L'arbusto ha un'altezza di 0,6 m I germogli sono flessibili, spinosi, fortemente frondosi. La lunghezza dei rami raggiunge 1 m. Spesso i rami giacciono a terra, dove si radicano. In assenza di cure, la cotogna arbustiva forma un tappeto spinoso continuo..

Sistema di root

Quince ha un apparato radicale sviluppato. La radice principale va nel terreno fino a una profondità di 5 m ed è in grado di estrarre l'acqua per la crescita e lo sviluppo delle piante. Le radici fibrose si trovano poco profonde sotto la superficie del suolo. Sono molto vulnerabili all'allentamento. Si consiglia di prestare particolare attenzione al colletto della radice. Dovrebbe essere situato a livello del suolo.

dare la precedenza

Con la cura adeguata, la pianta delizierà il giardiniere con frutti profumati. La resa dipende dalla varietà di mele cotogne. I frutti tollerano bene le gelate precoci. Quando raccogliere il frutto dipende dal tempo. Di solito, questa è la fine di settembre - inizio ottobre.

Proprietà utili e controindicazioni dei frutti di mela cotogna

La mela cotogna giapponese contiene molte vitamine e minerali. Determinano le proprietà benefiche della pianta:

  1. La quantità di vitamina C è il doppio del fabbisogno giornaliero. Il consumo regolare di frutta rafforza il sistema immunitario.
  2. Il ferro rende i frutti essenziali per l'anemia.
  3. Il magnesio e il potassio rafforzano il muscolo cardiaco e hanno un effetto benefico sulla formazione del sangue.
  4. I minerali accelerano i processi metabolici.
  5. Il consumo regolare di mele cotogne favorisce la minzione.
  6. I frutti legano i veleni e li rimuovono: l'uso è utile per le intossicazioni alimentari.
  7. Il tè alla mela cotogna rinforza il corpo.

È importante ricordare: i frutti della pianta hanno la capacità di ripristinare le cellule del fegato.

Dove viene utilizzato

Le proprietà benefiche dei frutti ne hanno assicurato l'utilizzo in svariati campi..

In medicina

I medici prescrivono i chaenomeli come medicina principale o complementare per:

  • influenza e raffreddore per rafforzare l'immunità;
  • tosse per aumentare l'espettorazione;
  • asma per prevenire gli attacchi;
  • anemia e perdita di sangue per ripristinare il sangue;
  • malattia del fegato per ripristinare le cellule danneggiate;
  • avvelenamento come astringente;
  • malattia renale come diuretico;
  • malattie del fegato come agente coleretico.

Ma non è consigliabile prescrivere da soli il trattamento con i chaenomeli: è importante sottoporsi a un esame e scoprire la compatibilità con i farmaci assunti.

Nel giardinaggio

I giardinieri usano la pianta per creare siepi. La pianta spinosa forma boschetti spinosi impenetrabili. Chaenomeles è decorativo, quindi viene utilizzato per l'abbellimento del sito.

In cucina

Il gusto insolito dei frutti ne ha assicurato l'utilizzo in cucina. Chaenomeles produce:

  • marmellata;
  • frutta candita;
  • composte;
  • marmellata;
  • vino;
  • liquore.

La frutta può essere consumata fresca o preparata con il tè, come il limone.

Metodi di riproduzione per il trapianto

È abbastanza facile propagare i chaenomeli che ti piacciono. I giardinieri usano metodi diversi.

Semi

A casa, la pianta si propaga per seme. Richiedono una stratificazione a lungo termine per la germinazione. Pertanto, quando si semina nel terreno, viene selezionata la fine di ottobre, quando il terreno inizia a gelare. Come procedere:

  • tagliare il frutto maturo e selezionare con cura i semi;
  • fare un solco nel terreno profondo 5-7 cm;
  • spargere i semi ad una distanza di 15 cm l'uno dall'altro;
  • cospargere di terra, quindi pacciamare con uno strato di 10 cm.

Chaenomeles può anche essere coltivato dai semi in casa. In questo caso i semi vengono avvolti nella carta e conservati in frigorifero per 3-4 mesi. Quindi vengono piantati in una serra. Il terreno è regolarmente inumidito, la serra è ventilata. Dopo l'emergenza, la serra viene aperta.

Talee

Un popolare metodo di allevamento per chaenomeles. Per questo, vengono scelti germogli semi-lignificati con 2-3 internodi. Il tempo di taglio è giugno. Come procedere:

  • tagliare in basso sotto il rene a una distanza di 1-1,5 cm da esso il gambo con un angolo di 45 gradi;
  • tagliare il taglio superiore orizzontalmente sopra il rene a una distanza di 0,5 cm e lavorare con paraffina o cera;
  • lamiere tagliate di 1/2;
  • immergere il fondo tagliato in uno stimolatore della crescita;
  • mettere in un barattolo d'acqua in modo che il liquido copra solo il taglio;
  • avvolgere il barattolo con un sacchetto con fori per lo scambio di gas.

Metti la serra in un luogo caldo ombreggiato.

Dividendo il cespuglio

Chaenomeles produce un'abbondante crescita delle radici. Alcuni possono essere utilizzati per la riproduzione. Con una pala con un bordo affilato, scavano parte del cespuglio e piantano immediatamente parte della pianta in un nuovo posto. Dopo la semina, viene annaffiato e ombreggiato. Quando la mela cotogna dà le prime foglie nuove, il riparo viene rimosso. Con questo metodo di riproduzione, la pianta figlia dà frutti più piccoli della madre.

Stratificazione orizzontale

I germogli vengono piegati a terra e fissati al terreno con una staffa di metallo o di legno. Nel punto di contatto, per accelerare la formazione delle radici, la corteccia viene pulita e cosparsa di uno stimolatore della crescita.

Vaccinazione

La varietà che ti piace può essere innestata su una pianta esistente in giardino. Molto spesso usano metodi: nel culo, nella divisione. È preferibile eseguire l'operazione all'inizio della primavera, prima dell'inizio del flusso di linfa, o in estate. Il rampollo dovrebbe avere il tempo di mettere radici prima dell'inverno.

Come scegliere una varietà per diverse regioni della Russia

Chaenomeles è una cultura calda e amante della luce. La parte che si trova sopra il manto nevoso si congela. Per scegliere una varietà adatta, è necessario tenere conto della resistenza al gelo della specie. Nella regione di Mosca, il chaenomeles sverna senza riparo. Ma a temperature inferiori a -25 gradi, i germogli annuali e le gemme dei frutti si congelano. Se l'è cavata bene: Garnet Bracelet, Falconet, Scarlett, Cameo.

È impossibile coltivare mele cotogne giapponesi in Siberia senza un riparo. L'arbusto si congela. Ma alcuni giardinieri coltivano la pianta in serre riscaldate. Lì, il chaenomeles viene creato condizioni vicine al clima della sua terra natale. Gli Urali hanno estati calde ma brevi e gli inverni sono lunghi e rigidi. L'umidità dell'aria è diversa da quella richiesta. Ma alcune varietà con una maggiore resistenza al gelo possono essere provate a crescere con un riparo per l'inverno. In Siberia e negli Urali è possibile coltivare (con un adeguato riparo) la varietà Zubutlinskaya.

Le sfumature della cultura della semina

Affinché la pianta soddisfi la decorazione e dia un buon raccolto, deve essere piantata correttamente.

In campo aperto

Chaenomeles richiede determinate condizioni per una fruttificazione di successo:

  • Il terreno può essere qualsiasi (sabbioso, limoso, argilloso, sod-podzolico), ma con molto humus. L'eccezione sono i terreni alcalini: su di essi la pianta si ammala di clorosi..
  • Il posto dovrebbe essere soleggiato e caldo. Le creste vicino alle pareti meridionali degli edifici con giardino sono perfette.
  • Nel giardino, dovresti scegliere un luogo con un letto profondo di acque sotterranee: le radici dei chaenomeles marciscono facilmente.

Piantata nel posto giusto, la mela cotogna giapponese cresce bene, fruttifica con successo, non viene danneggiata dai parassiti e non si ammala.

In una serra o in una serra

I giardinieri delle regioni con inverni freddi sono interessati a: come piantare i chaenomeli in modo che crescano e portino frutti? Per evitare il congelamento, si consiglia di posizionare la mela cotogna in una serra o in una serra. Nella dacia viene allestita una serra riscaldata, in cui la temperatura viene mantenuta da -5 a +5 gradi in inverno. Un riparo aggiuntivo è fornito in una serra non riscaldata. Questa doppia protezione aiuta a prevenire il congelamento in inverno..

Caratteristiche della tecnologia agricola

Coltivare chaenomele è un'impresa semplice. Ma devi seguire i consigli degli agronomi.

Cura primaverile

Dopo che la neve si è sciolta, l'attività principale primaverile è la potatura. Dopo aver rimosso il rifugio invernale, è necessario tagliare i germogli congelati e asciutti. Quindi dovresti aggiungere compost maturo o humus.

Trattamenti estivi

In estate, si consiglia di applicare fertilizzante fosforo-potassio dopo la fioritura. Dopo la formazione delle ovaie, è necessario eseguire la formazione della corona. Questa attività prevede la rimozione dei germogli che strisciano sul terreno, tagliando i rami deboli. Sono necessari fino a 20 rami fruttiferi su un albero o un arbusto..

Cura dell'autunno

In autunno sono necessari fertilizzanti minerali: alimentazione per lo svernamento di successo di un albero.

Anche Chaenomeles viene trapiantato in autunno. In questo momento, chaenomeles attecchisce meglio..

Anche la potatura viene eseguita in autunno. Come potare una pianta in questo periodo:

  • i germogli striscianti vengono rimossi;
  • non maturi si accorciano;
  • la parte superiore è tagliata per ripararsi per l'inverno;
  • sottosquadro diradamento.

Le attività autunnali devono essere svolte per il successo dello svernamento della pianta.

Preparazione per lo svernamento

I preparativi per lo svernamento includono attività autunnali e riparo delle piante. I cespugli sono ricoperti da scatole di cartone, gli alberi sono avvolti in lutrasil bianco. I tronchi delle piante sono legati con ramoscelli per evitare che si rosicchino. Si consiglia di mantenere le piante coperte di neve il più in alto possibile.

Malattia e controllo dei parassiti

Un chaenomeles sano raramente si ammala e viene danneggiato dai parassiti. Ma con un'annaffiatura eccessiva, le sue radici marciscono. Con un eccesso di azoto nel terreno, gli afidi compaiono sulle foglie, la clorosi si sviluppa su terreni calcarei.

Per evitare problemi, dovresti seguire le regole di cura. Quando viene attaccato da parassiti, si consiglia di spruzzare le piantagioni con insetticidi.

Quali problemi devono affrontare i giardinieri

Spesso i giardinieri sono interessati a: perché la mela cotogna giapponese non fiorisce? Le ragioni:

  • mancanza di luce solare;
  • alcali in eccesso nel terreno;
  • mancanza di fertilizzanti azotati;
  • un'abbondanza di germogli striscianti;
  • potatura formativa analfabeta;
  • congelamento dei ramoscelli di frutta in inverno.

La mancanza di fiori in una pianta può essere il risultato di un'eccessiva umidità del suolo..

Varietà popolari e loro caratteristiche

Chaenomeles è il nome generico delle piante. Qualsiasi varietà può essere chiamata così. Il sentiero arancione può resistere a gelate fino a -29 gradi. I germogli della pianta sono lunghi (fino a 1 m), hanno spine. Fiorisce in maggio-giugno. I fiori d'arancio sono raccolti in grappoli (5-6 pezzi). La pianta è alta fino a 1 m. I frutti gialli maturano a settembre. Hanno il sapore di ananas.

Valore varietale: arbusto da frutto e pianta ornamentale. Ubra (Rubra) è un albero alto fino a 3 m. La larghezza della chioma arriva fino a 2 m. Fiorisce con fiori cremisi sui germogli dell'anno scorso. La resistenza invernale della pianta è bassa, gela senza riparo.

Il cinese ha un'abitudine significativa. Il cespuglio cresce fino a 3 m di diametro, in primavera ha foglie viola, in estate smeraldo. I fiori sono bianchi o rosa. Pianta troppo amante del calore: si congela senza riparo. Рink lady (Pink lady) - varietà decorativa. Ha fiori rosa. Il valore della pianta: l'albero cresce basso: fino a 1,2 m.

Nikolin è una varietà resistente al gelo. La pianta è molto decorativa: ha fiori scarlatti. A maggio, il cespuglio è coperto di gemme cremisi. Utilizzato per l'abbellimento del sito. Consigliato per la regione di Mosca. La magnifica Crimson & Gold è la varietà più decorativa e compatta. I fiori arancione brillante hanno stami gialli. Fiorisce per 2-3 settimane. La pianta viene utilizzata per decorare il sito.

Magnifico Nikolayn (Nikolin) - arbusto fino a 1,5 m Questa è una varietà resistente al gelo. La pianta è molto decorativa: ha fiori scarlatti. I frutti maturano a settembre. Il loro colore è giallo-verde. Ci sono note di limone nel gusto. La pianta è utilizzata per l'abbellimento del sito. Consigliato per la regione di Mosca.

La Rubra grandiflora, quando fiorisce, colpisce per il colore delle sue foglie. Sono rossastri nella pianta. L'arbusto cresce fino a 2,5 M. A maggio sbocciano fiori cremisi. I frutti sono gialli, maturano a settembre. La loro massa è fino a 90 g. La Nivalis è una pianta con un portamento meraviglioso. Il cespuglio sferico ha un diametro fino a 2 m Fiorisce due volte l'anno: la prima volta a maggio, la seconda ad agosto. I fiori sono bianchi, profumati.

Magnifica Rumba Grandiflora di mele cotogne

Prendersi cura di ogni cliente!

Veloce, comodo e poco costoso!

È molto facile perdersi in un così vasto assortimento di tutti i tipi di merci e ovviamente si desidera così tanto! Ma succede che non c'è modo di ordinare tutto in una volta.

Per non perdere i prodotti che ti piacciono e non perdere tempo a cercarli, abbiamo creato per te una comoda sezione dove puoi salvare gli articoli che ti piacciono..

Ora puoi creare il tuo personale "Family Garden".

Nella pagina della nostra nuova sezione, hai la possibilità di creare elenchi convenienti per te, dove verranno memorizzati i tuoi piani per gli atterraggi futuri..
Ordina i prodotti in elenchi per prezzo, cultura, tempo di ritiro, in base a qualsiasi struttura conveniente per te.

Mi è piaciuto qualcosa, ma voglio ordinarlo più tardi?
Crea un elenco, salva lì gli articoli selezionati e, quando sarà il momento, fai clic sul pulsante "tutti gli articoli nel carrello". L'importo totale dell'ordine futuro verrà mostrato nell'angolo in basso a destra.

Per iniziare, utilizza l'elenco "Preferiti" già creato, salva tutte le posizioni che ti piacciono. Se desideri creare un elenco con il tuo nome, fai clic sul pulsante "Aggiungi nuovo elenco". Assegnagli un nome che ti aiuti a navigare, ad esempio "Seeds for 2016", "My Club", "Summer Flower Bed", ecc. E quando arriva l'ora, ordina in pochi clic tutti i prodotti di cui hai bisogno, ad esempio, per il tuo giardino d'inverno.

Ora sfogliando la descrizione dettagliata del prodotto, puoi cliccare sul pulsante "Aggiungi a My Family Garden", e il prodotto che ti piace verrà salvato nella cartella di tua scelta.

Facile, veloce, conveniente! Goditi i tuoi acquisti!

Per aggiungere un prodotto a My Family Garden, devi andare alla pagina del prodotto.

Successivamente, è necessario seguire il collegamento Aggiungi a My Family Garden.

Nella finestra aggiuntiva che appare, è necessario selezionare l'elenco a cui si desidera aggiungere il prodotto corrente. È possibile selezionare Nuovo elenco assegnandogli un nome. Dopo aver selezionato l'elenco, segui il link "Ok".

Il mio giardino di famiglia
Nella pagina della sezione puoi visualizzare tutti i prodotti che hai aggiunto, nonché gli elenchi creati.

Da qui, puoi aggiungere l'articolo al carrello, singolarmente:

E anche l'intera lista:

Puoi anche rimuovere un elemento dall'elenco selezionato:

Oppure cancella l'intero elenco di prodotti:

Per rimuovere completamente l'elenco, utilizzare il seguente collegamento:

Crea elenchi su una varietà di argomenti. Esempi di nomi possono essere molto diversi: "La mia futura aiuola estiva", "Per una residenza estiva", "Giardino delle mele" e molti altri. Sai esattamente cosa ordinerai dalle piantine di frutta e bacche? Quindi chiama la lista "Delicious", aggiungendovi le tue varietà preferite. E quando è il momento giusto, ordina l'intero elenco in pochi passaggi.

Abbiamo fatto di tutto per rendere My Family Garden il più comodo e intuitivo possibile da usare.!

L'adorabile mela cotogna Rubra

Cari amici! Il Garden Center ha iniziato i suoi lavori, ma il mercato è ancora in fase di riempimento! Controlla l'attuale disponibilità della taglia e del grado di cui hai bisogno per telefono +7 (343) 378 56 88.

Caratteristica

Descrizione: fitto, bellissimo arbusto con rami spinosi. Prima in posizione verticale, poi allargando.

Dimensioni: l'altezza di una pianta adulta è fino a 2 m, anche il diametro della chioma è fino a 2 m La crescita annuale in altezza è di circa 10 cm.

Foglie: ovali, verde scuro sopra, verde-grigiastro sotto, rossastre in fioritura, lunghe 5-12 cm, larghe fino a 7,5 cm, con picciolo fino a 2 cm. Foglie cadono in autunno.

Fiori: rosso porpora, di media grandezza (2-3 cm di diametro).

Periodo di fioritura: maggio-giugno fino alla comparsa delle foglie.

Frutti: la fruttificazione inizia 2 o 3 anni dopo la semina. Tuttavia, per ottenere frutti, è necessario prevedere la piantumazione congiunta di almeno due o tre diverse piantine di questa coltura. I frutti maturano in settembre - ottobre; nella forma sono a forma di mela; fino a 8 cm di diametro; solido; acerbo - verde, maturo - giallo. La polpa di mele cotogne non è succosa. Sapore della polpa: aspro, astringente, agrodolce.

Resistenza invernale: le giovani piante possono congelare leggermente negli inverni rigidi (zona di resistenza invernale: 5).

Fabbisogno di luce: cresce al meglio in pieno sole o ombra parziale.

Requisiti del suolo: preferisce terreno leggero, humus, acido. La mela cotogna di questa varietà è in grado di resistere a ristagni idrici e siccità; tuttavia, la siccità influisce negativamente sulla qualità dei frutti di mele cotogne (la loro polpa diventa legnosa, molto dura).

Utilizzo: consigliato per piantagioni singole e di gruppo in giardini, parchi.

Caratteristiche della tecnologia agricola: si consiglia di annaffiare la mela cotogna di questa varietà durante la stagione calda. Si consiglia inoltre di coprire le giovani piante di mele cotogne per l'inverno (dal gelo).

  • Circa la società
  • Consegna
  • Promozioni
  • notizia
  • Posti vacanti
  • Standard
  • Vivaio
  • Alberelli
  • Zone di resistenza invernale

Garden Center "Green House"
Ekaterinburg, tratto Moskovsky, 8 km, edificio 23.
Tel. +7 (343) 378-56-88, +7 (912) 645-41-91
e-mail: [email protected]

Copyright 2011-2020 Tutti i diritti riservati / Green House LLC Tutti i diritti su qualsiasi materiale pubblicato su questo sito sono riservati in conformità con la legislazione sul diritto d'autore e sui diritti connessi.

Mela cotogna giapponese rubra grandiflora

Un bellissimo arbusto denso con rami spinosi, prima eretti, poi mele cotogne giapponesi. Una varietà di belle chaenomele. Arbusto deciduo alto fino a 1 m. La corona ha un diametro fino a 1,5 m, ampiamente diffusa, ampiamente arrotondata, molto densa. Le foglie sono ovali, appuntite o ottuse, lucide, di colore verde scuro. Fiori fino a 5 cm di diametro, rosso cremisi, raccolti in 2-3 pezzi in mazzi sessili, sui germogli dell'anno scorso. I frutti sono piatti, di colore giallo dorato.

Un bellissimo arbusto denso con rami spinosi, prima eretti, poi mele cotogne giapponesi. Una varietà di belle chaenomele. Arbusto deciduo alto fino a 1 m. La corona ha un diametro fino a 1,5 m, ampiamente diffusa, ampiamente arrotondata, molto densa. Le foglie sono ovali, appuntite o ottuse, lucide, di colore verde scuro. Fiori fino a 5 cm di diametro, rosso cremisi, raccolti in 2-3 pezzi in mazzi sessili, sui germogli dell'anno scorso. I frutti sono piatti, di colore giallo dorato.

Henomeles: mele cotogne giapponesi e altre specie e varietà apprezzate dai giardinieri

Chaenomeles è un popolare arbusto ornamentale ampiamente utilizzato per decorare le trame sia dai paesaggisti che dai giardinieri dilettanti. La mancanza di pretese in esso è combinata con successo con i primi periodi, la luminosità e l'abbondanza di fioritura.

Chaenomeles: descrizione generale e uso decorativo dell'arbusto

Chaenomeles è una pianta della stessa famiglia Pink del melo, del pero, del ciliegio e del susino, praticamente originaria dei giardinieri russi. In natura, si trova principalmente in Giappone, Cina ed Estremo Oriente. L'altezza varia da 0,5-0,7 ma 2-3 m I germogli sono spinosi (spine fino a 2 cm), sottili, arcuati. I rami sono densamente frondosi, le foglie sono piccole, lucide.

In natura, il chaenomeles è distribuito principalmente nel sud-est asiatico.

La fioritura avviene in maggio-giugno e dura 3-4 settimane. Le foglie in questo momento stanno appena iniziando ad aprirsi, sono quasi invisibili sotto i rami densamente punteggiati delle infiorescenze. I chaenomele naturali hanno fiori semplici, diverse tonalità di arancio, rosso e rosa..

Entro l'autunno, i frutti maturano: piccole "mele" con un diametro di 3-5 cm con buccia giallo-verde o giallo-arancio, ricoperte da uno strato denso di fioritura di cera. In linea di principio, sono commestibili, ma il sapore è notevolmente aspro rispetto a quello della mela cotogna ordinaria. La vendemmia matura a settembre-ottobre.

I frutti freschi di chaenomeles sono piccoli e notevolmente acidi, con grandi camere di semi

Chaenomeles tollera bene un taglio di capelli, forma fitti boschetti, quindi è abbastanza adatto per la formazione di una siepe, un cordolo. L'opzione più semplice è usarlo come tenia, piantandolo su un prato verde o una collina rocciosa. Buoni "partner" nella composizione sono le mandorle nane, la forsizia, diverse varietà di erica e spirea.

Piantare chaenomele sul prato è una soluzione semplice ma efficace

Video: chaenomeles in fiore

Popolare nei tipi e nelle varietà di progettazione del paesaggio del giardino con infiorescenze di diversi colori

Ci sono solo quattro specie nei genomeli.

Mela cotogna giapponese - la dimensione più vicina agli alberi

Cespuglio dalla chioma molto fitta quasi sferica del diametro di circa 3 m. Le foglie sono di forma ovale-allungata, con dentini molto piccoli, di colore verde smeraldo. Solo quelli in fiore sono dipinti in una tinta rossastra bronzo. I fiori sono di colore scarlatto brillante, di circa 5 cm di diametro, raccolti in infiorescenze racemose di 4-6 pezzi. I frutti sono di colore giallo-verde, con un profumo pronunciato, del peso di circa 50 g, la forma varia da quella di una classica mela a quella di pera.

I cespugli di mele cotogne giapponesi formano boschetti molto densi

Gli allevatori hanno allevato le sue varietà:

    Papeleui. Fiori doppi di un colore rosa crema, insolito per le chaenomele.

Chaenomeles Papeleui è un raro colore dei fiori in combinazione con la loro duplicità

Chaenomeles Sargentii non differisce per i rapidi tassi di crescita

Il cespuglio di chaenomeles Red Joy si diffonde praticamente a terra

Cotogna giapponese bassa (o Maulea)

Il più resistente al freddo, a -30 ° C, sverna con successo sotto la neve. Il cespuglio è alto 0,5-1 m, i germogli sono densamente ricoperti di spine lunghe circa 1 cm, le foglie sono ovoidali. I fiori sono molto simili nella forma a quelli di un melo, dipinti in color terracotta o rame. Infiorescenze a pannocchia, ciascuna con 6 gemme. Mele, del peso di circa 30 g, di colore giallo paglierino, con un insolito aroma di ananas.

La mela cotogna di Maulea è un cespuglio nano, un luogo per il quale c'è anche nella più piccola area del giardino

    Pink Lady (Pink Lady). Fiori semidoppi con petali cremisi o rosa scuro e un nucleo giallo. Differisce nel tasso di crescita - raggiunge un'altezza massima di 1,2 m in 2 anni.

Chaenomeles Pink Lady raggiunge rapidamente il suo limite

Chaenomeles Nicoline - cespuglio basso ma diffuso

I brillanti petali di chanomeles giocano meglio al sole

Chaenomeles Vesuvius sono tonalità di fiori molto luminose e pure

Henomeles Hollandia - l'epitome di graziosa eleganza

La mela cotogna è bella: una descrizione dei cespugli, come fioriscono le diverse varietà

Resistente alla siccità. Arbusto alto 0,7–1 m, con germogli spinosi. Inizia a fiorire abbastanza tardi, all'età di cinque anni. Le foglie aggiungono anche un tocco decorativo: solo quando si aprono, sono dipinte in un colore mattone o bruno-rossastro, quindi diventano di un verde denso. In autunno, questo è un vero tripudio di colori: cremisi, cremisi, viola. I frutti sono leggermente allungati, di colore giallo brillante, con un peso fino a 40 g.

La fioritura della bella mela cotogna dovrà attendere più a lungo rispetto ad altri rappresentanti del genere

    Yukigoten. I fiori sono doppi, bianchi come la neve, a volte con un sottotono limone o crema. La fioritura è molto abbondante. Svantaggio relativo: crescita lenta.

Henomeles Yukigoten - uno della nuova selezione

I fiori di Chaenomeles Rubra sono colorati di color ciliegia, che è molto raro per la cultura.

Chaenomeles Pink Queen - questi sono semplici fiori rosa chiaro, ma la decoratività non soffre della "semplicità" della varietà

Chaenomeles Nivalis, se il tempo è giusto in estate, rifiorisce ad agosto

Phylis Moore è una combinazione di foglie più leggere della maggior parte dei chaenomeles e fiori semplici ma graziosi

La fioritura del chaenomeles Apple Blossom indica chiaramente che il melo è un parente stretto di questa pianta.

Chaenomeles Boule De Feu produce fiori grandi fino a 6 cm di diametro

Henomeles Geisha Girl ha bisogno di potature formative regolari per mantenere la decoratività

Cotogna katayanskaya

Un cespuglio alto fino a 4 m, più simile a un albero. I germogli sono quasi dritti, le spine sono poche, ma lunghe (circa 2 cm). Le foglie sono allungate-ovali, con un bordo intagliato e una punta acuminata, in primavera sono dipinte in color cioccolato-viola, in estate - in verde smeraldo. Fiori di 3-4 cm di diametro, raccolti in mazzi di 2-3 pezzi. La fioritura e la fruttificazione iniziano dal quarto anno dopo la semina. I frutti sono gialli, ovali, pesano fino a 40 g.La resistenza al freddo è a un livello medio, più vicino al basso.

Cotogna Katayanskaya - la pianta più grande di tutti i chaenomeles

Mela cotogna splendida (o eccellente): Clementine e altre varietà

Ibrido interspecifico, risultato dell'incrocio delle chaenomele giapponesi e del bello. Bassa resistenza al gelo, in Russia è adatto solo per le regioni meridionali. L'altezza del cespuglio è di circa 1,5 m, i germogli sono ricoperti da numerose spine. Rapidi tassi di crescita.

La mela cotogna è magnifica - non una pianta resistente al gelo, che ne impedisce l'ampia distribuzione in Russia

    Cremisi e oro. I petali scarlatti scuri contrastano efficacemente con gli stami giallo oro. Quasi nessuna potatura è richiesta, un cespuglio sferico con un diametro di 1–1,2 m si forma indipendentemente.

Chaenomeles Crimson And Gold è una delle varietà più popolari al mondo

Chaenomeles Jet Trail ha tiri lisci e senza spine

Chaenomeles Orange Trail è stato allevato relativamente di recente, ma è già riuscito a innamorarsi dei giardinieri

Chaenomeles Cameo è un bellissimo gioco di colori pastello sui petali

La fioritura delle chaenomele Elly Mossel, per le grandi dimensioni dei fiori, sembra essere molto abbondante

Chaenomeles Clementine si distingue per le sue insolite foglie giallo-verdi

La maggior parte dei fiori di chaenomeles sono praticamente inodori, Pink Trail è una rara eccezione.

Il Texas Scarlet fiorisce più a lungo e più tardi rispetto alla maggior parte delle varietà e degli ibridi di chaenomeles

Esistono pochi chaenomeli naturali, ma gli allevatori hanno corretto questo "errore" creando sulla loro base una varietà di varietà, che variano in altezza, fioritura, tonalità e dimensione dei fiori. La decoratività e l'abbondanza della fioritura rimangono invariate: qualsiasi opzione decorerà il giardino.

Cotogna giapponese: come piantare e coltivare un arbusto

La mela cotogna giapponese, o Chaenomeles, non è solo una pianta ornamentale, ma anche una pianta da frutto. È un arbusto cespuglioso con belle foglie lucide. Il chaenomeles giapponese (Ch. Japonica) può crescere fino a 2 o anche 3 m, e il Mauley chaenomeles (Ch. Maulei), chiamato anche mela cotogna giapponese, - fino a 1 m. A maggio, i cespugli sono ricoperti da numerosi grandi fiori luminosi di colore scarlatto e colori rosso-arancio. Esistono varietà con altri colori di fiori originali. Ad esempio, le varietà di mele cotogne giapponesi come "Nivalis" sono caratterizzate da petali bianchi, mentre "Pink Lady" hanno il rosa.

Varietà di mele cotogne giapponesi: foto e descrizione degli arbusti

Chaenomeles si sviluppa meglio e fiorisce in un luogo aperto, ma tollera anche l'ombra parziale. Quando si pianta la mela cotogna giapponese, è necessario tenere conto del fatto che negli inverni rigidi i rami sopra il manto nevoso si congelano. Chaenomeles è propagato da talee verdi, prole e stratificazione, specie - dai semi.

I chaenomeli vengono piantati in gruppi sul prato

L'arbusto di mele cotogne giapponese sembra buono come imbottitura per piante più alte.

Ad esempio, con l'enomele, puoi coprire i gambi esposti del chubushnik.

Chi decide di allevare questa pianta dovrebbe prestare attenzione ad alcune caratteristiche molto importanti nella descrizione della mela cotogna giapponese. Prima di tutto, il chaenomeles è una pianta amante del calore, quindi, gli esperti considerano le regioni con un clima mite territori favorevoli alla sua crescita. Se si prevede di piantare e curare la mela cotogna giapponese alle latitudini settentrionali, dove la temperatura può scendere fino a -30 ° C, bisogna tenere presente che la parte dell'arbusto che sarà sotto la neve fiorirà in primavera, ma i germogli annuali o le gemme che sono sopra il livello è improbabile che il manto nevoso dia un colore lussureggiante.

Tuttavia, anche caratteristiche un po 'capricciose ed esigenti nella descrizione dell'arbusto di mela cotogna giapponese non fermano i giardinieri esperti, perché la pianta differisce in una serie di altre caratteristiche e vantaggi:

  • per esempio, il chaenomeles ha foglie verdi lisce e piccole e succose;
  • tuttavia, oltre alle foglie, la mela cotogna ha anche delle spine, che raggiungono i 2 cm di lunghezza;
  • i frutti che assomigliano a pere o mele in forma non sono di dimensioni molto grandi - circa 3-5 cm - e si trovano sulla superficie dei germogli;
  • nella progettazione del paesaggio, la mela cotogna giapponese delizierà l'occhio da maggio fino a circa metà giugno (la fioritura dura circa 20 giorni), quando sbocceranno gemme rosa, bianche o rosso-arancio.

Dopo aver letto la descrizione, guarda la foto dell'arbusto di mela cotogna giapponese per capire quali forme e colori ha questa pianta:

A causa del fatto che oggi ci sono molte varietà di mele cotogne giapponesi, i veri giardinieri e coloro che vogliono semplicemente decorare il loro sito possono scegliere il tipo di pianta che preferiscono.

Nella foto puoi vedere una varietà di mele cotogne giapponesi, che si distingue per la sua bellezza ed è molto popolare tra gli intenditori: questa è "Pink Lady". È caratterizzato da un'ampia corona e fiori rosa o rosa intenso. E l'altezza del cespuglio è di soli 1,5 m.

A maggio e alla fine dell'estate - agosto - il chaenomeles "Nivalis" si ricopre di meravigliosi boccioli bianchi. Può crescere in larghezza e altezza fino a 2 m.

Presta attenzione alla foto della cotogna giapponese "Hollandia": questa pianta ha fiori rosso-arancio, ha foglie verde scuro e un'ampia chioma. Chaenomeles può fiorire due volte: a maggio e ad agosto.

Una varietà vegetale come il "Vesuvio" è considerata molto in miniatura: non supera l'altezza di 1 m. Nonostante ciò, i suoi boccioli ardenti si adattano deliziosamente a qualsiasi giardino.

Se guardi una foto di un cespuglio di mele cotogne giapponese chiamato "Crimson and Gold", allora anche tu ti unirai a quelle persone che lo considerano una delle varietà più belle. Il colore dei fiori della pianta è semplicemente magnifico: ricchi boccioli scarlatti con stami gialli. E questa bellezza viene spesso utilizzata dai veri giardinieri per creare una siepe, poiché questa varietà non richiede potatura..

Ma il chaenomeles “Jet Trail”, a differenza di “Crimson and Gold”, si diffonde per terra e decora qualsiasi prato con meravigliosi fiori bianchi. Inoltre, la varietà è completamente priva di spine..

Gli allevatori francesi hanno provato molto duramente quando hanno allevato la varietà Simone. Questo arbusto ha fiori rosso cremisi, porta frutti verdi e si distingue per l'alloggiamento di germogli di forma quasi rotonda..

E se vuoi avere un vero bonsai nel tuo giardino, interrompi la scelta sulla varietà "Rubra". Tieni presente che per questo dovrai monitorare attentamente il suo aspetto quando ti prendi cura della mela cotogna giapponese e poti regolarmente.

Varietà resistenti di mele cotogne giapponesi per la regione di Mosca

Tenendo conto delle specifiche climatiche e del suolo della regione di Mosca, gli esperti consigliano di avvicinarsi con attenzione alla scelta di questa o quella varietà di questa pianta. Per la regione di Mosca, le varietà di mele cotogne giapponesi dovrebbero essere distinte, prima di tutto, dalla resistenza. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione agli ibridi interspecifici di chaenomeli e varietà da riproduzione.

Ad esempio, una mela cotogna giapponese chiamata "Zubutlinskaya" sarebbe un'opzione adatta per i residenti nella regione di Mosca. Porta frutti di grandi dimensioni, è resistente al gelo e resistente a varie malattie. Inoltre, la pianta non ha paura dei venti del nord. E, a proposito, deliziose marmellate e succhi sono fatti con i frutti..

Oltre alla varietà denominata, è possibile sperimentare anche la coltivazione della mela cotogna giapponese, chiamata "Nicoline". Poiché è molto resistente alle basse temperature e produce una fioritura rigogliosa sotto forma di fiori scarlatti, questo tipo di chaenomele sarà una soluzione interessante per la progettazione del paesaggio..

Un'altra opzione resistente al gelo, che si distingue per un bel colore rosa pallido, è la già nota varietà "Pink Lady". Una pianta adulta raggiunge non più di 1,2 m.

Crescere e prendersi cura della mela cotogna giapponese in campo aperto: come piantare correttamente un arbusto

Per sapere come piantare la mela cotogna giapponese, leggi attentamente i seguenti suggerimenti di giardinieri esperti. In linea di principio, chaenomeles si distingue per una certa capricciosità ed esigenza solo in giovane età. Durante questo periodo, la pianta necessita di umidità moderata, il che implica l'assenza di ristagni di umidità..

In futuro, tali difficoltà non dovrebbero sorgere. È vero, devi ancora tenere conto del fatto che in condizioni di scarsa illuminazione la pianta potrebbe non fiorire in modo così rigoglioso ed è improbabile che dia frutti..

Come piantare correttamente la mela cotogna giapponese in modo che ti delizia con i suoi fiori delicati? Come avrai intuito, dovresti scegliere un sito di atterraggio sufficientemente illuminato.

Inoltre, non dimenticare che durante il periodo invernale la pianta dovrebbe essere sotto la neve. Pertanto, cerca un luogo in cui si sta formando una neve massiccia. E se le tue tempeste di neve sono ospiti molto frequenti, non dimenticare di coprire l'arbusto con rami di abete rosso o foglie cadute..

Una caratteristica molto caratteristica della pianta è che è in grado di prosperare e crescere bene in quasi tutti i terreni. Quindi, se pianti un arbusto su argilla bagnata o su un terreno sabbioso povero, la mela cotogna giapponese accetterà perfettamente e darà un colore lussureggiante. Ma questo accadrà solo se il terreno è moderatamente umido, come accennato in precedenza, e ricco di humus.

Solo su terreni come calcarei e salini non possono crescere i chaenomeli. Nota che il terreno alcalino causerà la clorosi fogliare.

È meglio piantare la mela cotogna giapponese nell'area che si trova sul lato sud di una casa di campagna o in un angolo appartato ben protetto dai venti settentrionali.

Presta attenzione alla foto della mela cotogna giapponese: se la semina è stata eseguita correttamente, la tua pianta darà un colore fertile simile:

Devi ricordare che se decidi di piantare un arbusto in primavera, devi preparare il terreno in autunno. Per fare ciò, dovresti liberare completamente l'area dalle erbacce, se presenti, e mantenere l'area selezionata sotto il vapore nero fino alla semina. Assicurati di applicare tali fertilizzanti al terreno come compost di letame di torba nella quantità di 10 kg / m2, fertilizzanti di potassio e fosforo nella quantità di 40 g / m2. Ciò contribuisce alla creazione della necessaria palla di terra permeabile all'acqua e all'aria.

Se vuoi decorare il tuo giardino con una pianta con un apparato radicale aperto e piantarla in un luogo permanente, scegli un momento per piantare in primavera, quando il terreno si è già scongelato, ma i boccioli non hanno ancora iniziato a fiorire. In autunno, è anche possibile piantare una mela cotogna giapponese, ma poiché il chaenomeles è termofilo, può soffrire o addirittura morire..

Assicurati di dare una buona occhiata alla foto della mela cotogna giapponese, la cui cura e piantagione suggerisce che l'arbusto sarà piantato in piccoli gruppi o lungo i sentieri in modo che si formi una bassa siepe:

In questi casi, ogni pianta dovrebbe trovarsi a una distanza di un metro e mezzo l'una dall'altra, se vengono raccolte in fila, ea una distanza fino a 1 metro, se la mela cotogna forma un gruppo..

Piantare la mela cotogna giapponese in campo aperto è considerato scorretto: il colletto della radice del cespuglio deve essere posizionato a livello del terreno, ma la radice non deve mai essere esposta! È inoltre importante che il colletto della radice, troppo profondo nel terreno, non contribuisca a rallentare la crescita dei chaenomeli.

Ricorda che questa pianta reagisce molto male al trapianto e un giardiniere esperto non lo disturberà mai più. È noto che in un punto la mela cotogna può dare un colore lussureggiante fino a 60 anni.

Bene, quando il chaenomeles è già stato piantato, è tempo di pensare a come coltivare la mela cotogna giapponese sana e bella.

Affinché la pianta fiorisca rigogliosamente in estate, il terreno circostante viene accuratamente allentato a una profondità di circa 10 cm.Questa procedura è combinata con la distruzione delle erbe infestanti.

Per un risultato ancora più efficace, che vedrai se guardi la foto, nella cura della mela cotogna giapponese, usano un metodo come la pacciamatura, cioè coprendo il terreno con uno strato di pacciame (torba, segatura o corteccia frantumata) per proteggere l'arbusto:

Per applicare questo metodo, è meglio fare scorta di tutto ciò di cui hai bisogno in tarda primavera ed eseguire la procedura mentre il terreno è ancora abbastanza bagnato, ma già ben riscaldato. In autunno la pacciamatura viene eseguita solo quando è già stata stabilita una temperatura bassa costante..

Nella coltivazione e cura della mela cotogna giapponese, che è stata piantata un anno fa, i giardinieri sconsigliano l'uso di medicazioni liquide che possono facilmente ferire le giovani radici. E senza l'uso di questi fondi, la pianta avrà abbastanza nutrienti nella buca di impianto. Ma già nel secondo o terzo anno, quando arriva la primavera e la neve si scioglie, gli esperti consigliano di applicare fertilizzanti organici e minerali.

Contribuiranno al colore lussureggiante e alla fruttificazione, che puoi vedere nella foto della mela cotogna giapponese, che è stata anche coltivata usando fertilizzanti sotto forma di condimenti liquidi:

Riproduzione di semi e talee di mele cotogne giapponesi

Sono i semi che sono considerati il ​​metodo più semplice e comprovato di riproduzione della mela cotogna giapponese da decine di generazioni di giardinieri. Devi sapere che quando i frutti già maturi vengono inviati per la lavorazione e il nocciolo viene pulito, i semi marroni grandi non possono essere smaltiti, ma lasciati per un'ulteriore semina. Vengono seminati nel terreno in autunno.

Questo metodo è così amato da molte persone, perché, grazie ad esso, è garantito che puoi ottenere tiri densi la prossima primavera. Ma se non sei riuscito a realizzare il tuo piano durante il periodo indicato, dovrai deporre i semi per la stratificazione - lungo invecchiamento (2-3 mesi) in torba o terreno umido ad una temperatura di + 3 + 5 ° C.In primavera i semi vengono naturalmente trasferiti a terra.

Puoi anche ricorrere a un altro metodo: propagazione di talee di mele cotogne giapponesi. Tuttavia, gli esperti dicono che questo metodo è considerato meno efficace. Nella maggior parte dei casi, viene utilizzata una procedura di innesto per preservare le qualità varietali dei chaenomeles..

Presta attenzione alla foto, in modo che la crescita e la cura della mela cotogna giapponese non diventi un'occupazione problematica e non amata per te in futuro:

Ricorda, queste talee verdi vengono solitamente raccolte all'inizio di giugno, mentre il clima è secco, ma non caldo. Assicurati di tagliarli la mattina presto. I giardinieri dicono che il radicamento più efficace - garanzia dell'80% - sono le talee tagliate con un piccolo pezzo di legno dell'anno scorso. Sono anche chiamati "con un tacco". Per stimolare la crescita, una soluzione di acido indolilbutirrico allo 0,01%.

Le talee devono essere piantate obliquamente in una miscela di torba e sabbia (il rapporto richiesto è 1: 3). Se la temperatura esterna viene mantenuta entro + 20 + 25 ° C, il radicamento può verificarsi facilmente in 40 giorni.

Come propagare la mela cotogna giapponese dalla prole

Poiché la pianta produce sempre molti polloni di radice, puoi usarli anche tu. I giardinieri esperti sanno da tempo come propagare la mela cotogna giapponese in questo modo. Per questo, i germogli vengono selezionati di circa 10-15 cm di lunghezza e almeno 0,5 cm di spessore.Assicurati che la prole abbia un sistema di rizoma ben sviluppato. Quindi vengono piantati verticalmente e annaffiati regolarmente in modo che il terreno mantenga l'umidità necessaria. Quindi ricorrono alla familiare procedura di pacciamatura: coprono il terreno intorno alla pianta con trucioli, trucioli o humus. È vero, i chaenomeles coltivati ​​in questo modo hanno uno svantaggio: si è notato che la pianta produce frutti di dimensioni inferiori rispetto alle sue controparti propagate da semi o talee.

Ma c'è anche un vantaggio speciale in questa situazione: con questo metodo di riproduzione, la mela cotogna giapponese molto spesso si diffonde quindi in direzioni diverse e all'età di 20 anni può occupare un'area fino a 2 m2. Questo è molto utile se vuoi mantenere il terreno su alcuni pendii, ad esempio..

Mele cotogne giapponesi in crescita nella regione di Mosca: semina, cura e potatura

Una caratteristica molto preziosa dei chaenomeles giapponesi è che ama molto "pavoneggiarsi". A dire il vero, i giardinieri non hanno fretta di avvicinarsi alle spine della pianta. Lo fanno solo quando sono armati di guanti da giardino spessi - leggings.

La mela cotogna giapponese ha un grande bisogno di potature sanitarie in primavera: durante questo periodo, tutti i germogli secchi morti per il gelo devono essere accuratamente rimossi. Per fare questo, puoi usare normali strumenti ben affilati: una sega da giardino e cesoie da potatura. Dopo la procedura, i siti di taglio devono essere trattati con pece da giardino..

Ma come tagliare la mela cotogna giapponese se è associata alla formazione di un cespuglio, che inizia all'età di 4-5 anni? Innanzitutto, la procedura viene eseguita all'inizio della primavera. Una parte della crescita delle radici viene tagliata ogni anno.

Restano solo 2-3 figli per un'ulteriore crescita. È auspicabile che si trattasse di germogli esattamente orizzontali, che si trovano ad un'altezza fino a 40 cm da terra. Altri germogli, che strisciano lungo il terreno o crescono verticalmente, vengono rimossi in modo sicuro.

Un altro tipo di potatura, che è indicato nella descrizione della semina e della cura della mela cotogna giapponese nella regione di Mosca, è una procedura di ringiovanimento. Viene utilizzato quando la pianta raggiunge l'età di 8-10 anni. I giardinieri capiscono che è giunto il momento per questa potatura, quando la crescita annuale si riduce a 10 cm.

La procedura è la seguente: l'arbusto viene diradato, tutti i rami sottili e deboli vengono rimossi e rimangono solo una dozzina di germogli forti.

Guarda le foto delle bellissime varietà di mele cotogne giapponesi, la cui descrizione è presentata sopra - per loro la peggiore minaccia è un parassita come gli afidi:

Se trovi questi mostri sulle piante che sono nel tuo giardino, usa urgentemente mezzi speciali.

Il nemico non meno feroce e pericoloso per i chaenomeli è il clima umido e fresco, che causa la manifestazione di molte malattie fungine:

  • se la pianta inizia a necrosi e sulle foglie compaiono numerose macchie, questo è un segno sicuro che la mela cotogna giapponese potrebbe presto morire;
  • nel caso in cui il chaenomeles sia affetto da cercosporosi, su di esso compaiono tutti i tipi di macchie brune, che si attenuano nel tempo;
  • le macchie marroni sono un segno di ramulariasi.

Che cosa è quindi necessario fare per salvare la pianta? È urgente utilizzare il rimedio più efficace: spruzzare l'arbusto con una soluzione di fundozol (0,2%) o utilizzare un liquido di sapone di rame, che viene fatto aggiungendo 100 g di solfato di rame a 10 litri di acqua saponosa.

Questi fondi sono considerati piuttosto pericolosi, quindi c'è un'altra opzione: puoi fare una tintura di cipolle, e per questo devi insistere per 24 ore 150 g di buccia in 10 litri di acqua. Dopo aver filtrato il farmaco, la pianta viene spruzzata con esso per tutta l'estate ogni 5 giorni.

Mela cotogna giapponese arbustiva nella progettazione del paesaggio (con foto)

Dopo aver letto la descrizione della mela cotogna giapponese e guardando le foto delle varie varietà di questa pianta, che vengono presentate di seguito, potete essere certi che i chaenomeles possono essere considerati uno dei più magnifici arbusti ornamentali:

Ogni varietà ha una propria gamma cromatica unica di gemme (dal delicato bianco come la neve al massiccio rosso fuoco), che letteralmente brillano al sole. E i frutti che raggiungono la mela cotogna giapponese assomigliano a pere stravaganti o incredibili mele fatate.

Inoltre, il chaenomeles attira molti giardinieri accaniti perché conserva a lungo il suo aspetto regale. Alcune varietà possono vivere fino a 50 anni! Una pianta sorprendente fiorisce in primavera, delizia la vista e porta piacere agli abitanti di una casa di campagna, e in estate e in autunno condivide i suoi frutti succosi.

La mela cotogna giapponese a bassa crescita è molto spesso utilizzata per i sentieri del giardino paesaggistico. Questa varietà non cresce più alta di 1 metro. Inoltre, a maggio e all'inizio di giugno, i chaenomeles iniziano a ricoprirsi di fiori rosso-arancio, che sembrano molto utili in qualsiasi giardino..

La mela cotogna giapponese è perfetta anche per creare siepi. Può essere vista sia da sola che riunita in piccoli gruppi, che molto spesso creano le composizioni artistiche più reali.

Nel giardino, il chaenomeles ha un bell'aspetto su un tronco: un elemento a forma di lettera verticale o inclinato. Per ottenere il risultato desiderato, la pianta dovrebbe essere innestata su una pera o un cenere di montagna usando talee..

Guarda la foto della mela cotogna giapponese nella progettazione del paesaggio: quando si decora il territorio, è necessario tenere conto dei seguenti punti:

  • ad esempio, per creare uno scivolo alpino, puoi combinare chaenomeles con abete rosso nano, tuia varietale o pino ardesia;
  • se pianti arbusti lungo il sentiero del giardino ogni metro e mezzo, ottieni un intero insieme pittoresco;
  • in combinazione con i narcisi e le campane dei Carpazi, la mela cotogna giapponese contribuisce ad aggiungere colori vivaci al design del paesaggio.

Molte sono infatti le opzioni per le soluzioni compositive con l'approdo dei chaenomeli giapponesi. Molto dipende solo dall'immaginazione del giardiniere stesso. Quindi, non aver paura di sperimentare!