Aloe - una pianta grassa con una storia di migliaia di anni: 31 specie con una foto

L'aloe, la cui prima menzione è datata 2100 a.C., è una pianta sorprendente senza pretese che occupa un posto degno sui davanzali delle finestre degli appartamenti cittadini, nonostante non sia l'aspetto più attraente.

Diversi tipi di aloe, aventi un insieme comune di caratteristiche, pur mantenendo l'unicità della varietà, che la rende una pianta d'appartamento popolare.

Se è difficile decidere sulla scelta di una varietà adeguata di piante grasse, le loro foto e nomi aiuteranno.

descrizione generale

Pianta erbacea perenne della famiglia Asphodelic con fusto eretto e ramificato, che nella parte inferiore presenta cicatrici da placche fogliari cadute. In natura l'altezza della pianta può superare i 3 me in ambiente locale può raggiungere i 70 cm.

Foglie larghe e spesse, che si piegano a spirale in una rosetta del diametro di 80 cm, hanno una forma xifoide e sono incorniciate da spine o ciglia.

Nella fase di fioritura si sviluppa dalla rosetta un peduncolo lungo fino a 1 m, al termine della quale si trova un'infiorescenza racemosa costituita da fiori tubolari di diverse tonalità. A casa, spesso allevato come pianta medicinale.

Diversità delle specie

Le varietà di aloe, di cui si contano entro cinquecento, sono resistenti alla siccità: l'habitat naturale è la penisola arabica, il Madagascar e le regioni desertiche dell'Africa. Tra i più comuni e straordinari ci sono i seguenti:

    • L'aloe spinosa (aristata) è una varietà senza stelo con una rosetta di placche fogliari di 15 cm appuntite verso l'alto, ricoperte da piccole spine biancastre. Fioriture succulente con fiori dai toni arancioni.
    • Il cosmo è un ibrido spinoso scarlatto che ricorda Hawortia, pur avendo dimensioni più impressionanti..
    • Aloe variegata - una succulenta in miniatura, non superiore a 30 cm di altezza, ha una rosetta, che è formata da foglie a forma di spirale. Le foglie verde scuro dello scafoide hanno un motivo particolare per il quale la specie è nota come tigre scarlatta: larghe strisce trasversali o punti luminosi. Peduncolo di 20 cm che si sviluppa da una rosetta, coronato da un'infiorescenza di fiori rosati o rosso-arancio.
    • Lo Squat è una pianta perenne compatta, molto ramificata con foglie lineari-lanceolate che formano una rosetta. La superficie dei processi verdi con una tinta grigia o blu è decorata con papille e spine biancastre lungo i bordi. Su un peduncolo lungo fino a 35 cm c'è un'infiorescenza formata da fiori rossi o arancioni.
    • L'Aloe Rauha è una succulenta di medie dimensioni con foglie carnose frastagliate di forma triangolare ed è originaria del Madagascar. La rosetta da 20 cm è composta da steli bluastri lunghi 10 cm ricoperti da piccole linee bianche longitudinali. Nel tempo, gli allevatori hanno allevato una serie di varietà decorative che hanno colori delle piastre non standard..
    • Varietà Donnie - si distingue per il suo fogliame verde scuro variegato, che ha una striscia di colore rosa brillante;
    • Cultivar a fiocco di neve - succulenta con foglie quasi bianche, sulla cui superficie sono presenti striature verdi.
    • Scarlet piegato è una potente perenne con un germoglio centrale biforcato, che raggiunge i 5 m di altezza nell'ambiente naturale. Ogni ramo all'estremità ha una rosetta formata da 12-16 foglie a forma di nastro, la cui disposizione ricorda un ventaglio. Il piatto fogliare arrotondato verde-grigiastro ha un bordo liscio o leggermente seghettato.
    • Il riccio di aloe è una piccola succulenta senza stelo, la cui rosetta è costituita da foglie verde scuro con spine bianche taglienti che si scuriscono nel corso degli anni. Durante il periodo di fioritura sbocciano fiori gialli o rossi.
    • Multileaf o spirale (nota nella vita di tutti i giorni come spirale) - una varietà con fogliame triangolare carnoso che forma una rosetta, a spirale sia in senso orario che antiorario. Le infiorescenze, costituite da fiori tradizionalmente scarlatti, si formano su un peduncolo lungo 60 cm.
    • L'Aloe Yukunda si distingue per le foglie verde intenso con denti rossi e striature bianche sulla superficie. Le infiorescenze sono costituite da 20-30 fiori rosa, che sbocciano alternativamente.
    • Scarlet Somali - una versione più grande della varietà precedente: la rosetta di un esemplare adulto raggiunge i 30 cm.
    • La Marlota è una specie che nel suo ambiente naturale può raggiungere i 4 m di altezza, presenta una rosetta di foglie carnose. Il piatto foglia argento-blu è ricoperto da denti rosso-marroni. La fioritura si nota quando i fiori d'arancio sbocciano su un peduncolo lungo 80 cm.
    • Haworthy è una specie attraente per i collezionisti di succulente: è una varietà di aloe, senza la quale un mix è semplicemente impossibile. Perenne in miniatura con ciglia chiare sulle foglie che formano piccole rosette.
    • L'aloe è a foglia opposta - una specie di piccole dimensioni, la cui disposizione delle foglie è caratterizzata dal nome - sono l'una di fronte all'altra. Il fogliame con una sfumatura bluastra lungo il bordo è ricoperto da piccole spine rosse.
    • Camperi è una perenne alta 50 cm con foglie xifoidi, convesse nella parte inferiore. Stelo ad arco verde lucido con denti protettivi.
    • Aloe dicotomica - una pianta simile ad un albero, poco simile a scarlatto, raggiunge i 9 m di altezza. Le rosette si formano alle estremità dei rami, costituite da potenti foglie succose con spine lungo i bordi..
    • L'aloe è molto ramificata, una pianta perenne altamente ramificata fino a 2 m, che è in grado di resistere al gelo. Fiorisce eccezionalmente giallo.
    • A forma di cappello di aloe - una specie con foglie ovato-lanceolate lunghe fino a 20 cm, dipinte di grigio-verde con spine di colore chiaro ai bordi. I fiori scarlatti sono raccolti in infiorescenze che si trovano su peduncoli non superiori a 60 cm.
    • L'aloe è carina: una specie con foglie strette verde scuro ricoperte da piccole macchie bianche, verruche e spine lungo i bordi. I fiori a forma di campana sono dipinti nei toni del rosso scarlatto.
  • Il fiore bianco scarlatto è una varietà senza stelo con rosette basali, formate da foglie lanceolate grigiastre. Si distingue con macchie bianche e spine sui piatti fogliari e fiori dello stesso colore.

Come appare questa pianta quando fiorisce, puoi guardare il video:

    • L'Aloe Jackson è originaria dell'Etiopia con steli verde chiaro lucido che sono adornati da strisce bianche e una singola spina sulla punta.
  • L'Aloe Desconigsa è una succulenta in miniatura a forma di stella con foglie triangolari allungate che formano una rosetta di radice. Le lastre di copertura, che hanno una vasta tavolozza di colori, sono molte spine.

Questa specie è talvolta chiamata anche Aloe Descuana, questo video racconta le caratteristiche della cura:

    • Aloe nera spinosa - erbacea perenne, la cui altezza non supera i 50 cm, spicca tra le altre specie con spine sul dorso del piatto fogliare.
    • Varietà Black Jam - gli allevatori, avendo lavorato con una varietà di spinoso nero scarlatto, hanno allevato una varietà speciale: una succulenta rosetta in miniatura cambia il colore verde intenso delle foglie in rosso con una lunga permanenza al sole.
    • L'aloe distanziata è una pianta piuttosto grande fino a 3 m di altezza con un fusto strisciante ricoperto di foglie fino a 10 cm, arrotondato, appuntito in alto.
  • Scarlatto mutevole - succulento con uno stelo potente, che forma molte rosette. Questi ultimi sono costituiti da foglie verdi ricoperte da strisce bianche. Durante la fioritura sul peduncolo, si notano pennelli bicolori.

Tipi terapeutici

Nonostante l'aloe sia una pianta ornamentale, molte persone la allevano da un punto di vista pratico. Le varietà con qualità medicinali includono:

    • Saponosa scarlatta - si distingue per uno stelo ramificato con un gran numero di rosette. Le foglie carnose con tratti longitudinali bianchi sono bordate di spine rosse lungo il bordo. I piatti di foglie succulente servono come materie prime eccellenti per la creazione di antisettici.
    • L'Aloe Barbados o letteralmente "scarlet barbadensis" è una succulenta con un fusto accorciato e una rosetta composta da dure foglie bluastre che raggiungono i 60 cm di lunghezza. I piatti fogliari xifoidi che crescono quasi verticalmente lungo i bordi sono protetti da spine affilate. Le infiorescenze racemose su un peduncolo di 90 cm sono costituite da fiori gialli o rossi. Nella letteratura e nella vita di tutti i giorni, il suo secondo nome è più diffuso: aloe Vera.
    • Simile ad un albero, è l'aloe fatta in casa, una specie che si trova spesso sui davanzali delle finestre, popolarmente conosciuta come agave o aloe agave. Una succulenta a forma di arbusto o albero fortemente ramificato, che raggiunge un'altezza di 4 m, ha foglie xifoidi succulente bordate di denti. (Leggi di più sull'agave qui). Durante la fioritura, sbocciano fiori di varie tonalità di giallo o rosso.
  • Aloe awesome o scarlet ferox è una potente succulenta alta fino a 3 m con un unico germoglio centrale eretto. A seconda dello stato della pianta, il colore verde intenso delle foglie, ricoperte di spine rosse appuntite, può diventare scarlatto sotto fattori oppressivi.

La succulenta viene utilizzata direttamente in cucina, così come l'olio di piantaggine, camomilla, achillea e olivello spinoso: dalle piante si estrae il succo, che viene accuratamente miscelato con l'olio. Il gel è pronto per l'uso.

Quindi, se c'è il desiderio di acquisire una nuova pianta senza pretese che può anche diventare un medico di casa, lo scarlatto è la soluzione ideale. E foto di diverso tipo ti aiuteranno a scegliere quella più adatta, sia dal punto di vista pratico che estetico..

Tipi decorativi e medicinali di aloe

Negli appartamenti urbani dei russi, puoi spesso trovare vasi di aloe. Il suo principale vantaggio è che questa pianta assolutamente senza pretese non ha affatto paura della siccità. E tutto grazie alla capacità di accumulare umidità nelle lenzuola..

Svolgendo non solo una funzione decorativa, ma anche curativa, l'aloe è considerata una scelta eccellente per la coltivazione di piante domestiche..

Breve descrizione

La pianta da interno fiorisce abbastanza raramente, ma in condizioni naturali questo processo è comune e diffuso. Le foglie carnose rilasciano una lunga freccia dall'uscita, che poi forma un fiore insolito che assomiglia a una spighetta. I petali dell'infiorescenza sono tubolari e sono solitamente di colore giallo, arancio o viola. Il fusto dell'agave erbacea è eretto e abbastanza ramificato. La sua altezza a casa raggiunge i 70 centimetri.

Le cicatrici si formano spesso nella parte inferiore del tronco, rimanenti dalle foglie che cadono. Il diametro della rosetta fogliare è di 80 centimetri. I suoi componenti stessi, andando in una spirale, assomigliano a una spada in forma e sono ricoperti da aghi o ciglia.

Di regola, le foglie sono colorate di verde scuro o verde brunastro e sono anche decorate con strisce o macchie bianche..

Il peduncolo emergente cresce fino a un metro. A proposito, a causa dell'assenza del fiore stesso a casa, alcuni coltivatori di piante considerano l'aspetto dell'aloe piuttosto poco attraente..

Sebbene nella maggior parte dei casi la succulenta abbia proprietà medicinali, alcuni tipi di piante non avvantaggiano gli esseri umani. Ad esempio, l'aloe a strisce è piuttosto considerata velenosa. Il tipo più comune di aloe nella coltivazione domestica è l'aloe vera. Valutando le proprietà curative dell'aloe, possiamo concludere che la capacità di attivare processi di recupero nel corpo umano è spiegata dalla composizione più ricca, che comprende, oltre alle consuete vitamine, oli essenziali, enzimi, polisaccaridi e antiossidanti. L'aloe è considerata un efficace tonico e agente rinforzante che ha un effetto benefico sull'immunità umana. Inoltre, la pianta affronta con successo numerosi problemi della pelle, dalle ustioni alle foruncoli e all'eczema..

Varietà

Esistono più di trecento diversi tipi di aloe in tutto il mondo che si sviluppano con successo sia in natura che a casa. Alcune varietà vegetali raggiungono anche i 15 metri di altezza. Le varietà di aloe sono sia medicinali che velenose e svolgono una funzione decorativa.

Decorativo

  • L'aloe variegata è considerata una delle piante più belle esistenti. Il cespuglio raggiunge i 30 cm di altezza, ha un corto fusto e lunghe foglie triangolari. Spesso l'aloe variegata è chiamata aloe striata o tigrata, a causa del suo insolito colore screziato, che è una combinazione di due colori. In primavera, il cespuglio forma bellissime infiorescenze di un tono arancione brillante o scarlatto.
  • L'aloe piegato ricorda un albero in miniatura con un tronco corto. La forma delle foglie che corrono su 2 file ricorda un ventaglio. L'Aloe "Marlota" cresce fino a 4 metri allo stato brado. Il cespuglio sempreverde ha foglie grandi e larghe ricoperte di aghi rossi. Durante la fioritura compaiono gemme di una tonalità giallo brillante o arancione.
  • L'aloe squat è una perenne in miniatura ricoperta di spine chiare e foglie di diverse tonalità di verde. Durante la fioritura compaiono piccoli fiori rossastri..
  • L'aloe dicotomica in natura si estende fino a 9 metri. Il suo tronco è piuttosto spesso e la pianta stessa assomiglia a un albero. Le foglie sono ricoperte da una pelle bluastra e hanno aghi lungo i bordi.
  • L'aloe altamente ramificata sembra più un arbusto con molti rami rigogliosi. Questa varietà è altamente resistente alle fluttuazioni di temperatura. Tuttavia, nelle alte temperature estive, la pianta deve essere ombreggiata artificialmente..
  • L'aloe a forma di cappello è una pianta erbacea perenne i cui steli ricci raggiungono un paio di metri di lunghezza. Le foglie sono ovoidali. Da un lato, i denti bianchi appaiono su di loro e, dall'altro, le spine. Durante la fioritura, il cespuglio è coperto di fiori rosso vivo..

Alcuni tipi di piante grasse hanno nomi divertenti..

  • Ad esempio, la bella aloe, che è una pianta erbacea perenne, è ricoperta da foglie strette con macchie e piccoli aghi. La fioritura è accompagnata dall'apertura dei boccioli di campana.
  • L'aloe spinoso sembra piuttosto in miniatura. Il cespuglio è decorato con centinaia di foglie strette, dipinte in una tonalità che è una miscela di grigio e verde e completate da un granello bianco come la neve. Durante la fioritura si formano infiorescenze di un colore arancione pallido, dall'aspetto simile a tubi.
  • L'aloe a fiore bianco è una specie rara di questa pianta. I suoi fiori bianchi assomigliano a boccioli di giglio in forma. L'aloe non ha gambo, ma ci sono un gran numero di foglie allungate, cosparse di macchie bianche. L'aloe di Jackson forma un arbusto con un gambo corto e foglie strette, sulla cui punta crescono le spine.

Puoi distinguere questa varietà dalla presenza di un rivestimento in cera.

  • L'Aloe Desconigs è caratterizzata dalla presenza di foglie triangolari di lunghezza sufficiente, che formano una rosetta basale. La tavolozza dei colori della pianta va dal verde chiaro al quasi marrone. Le spine si formano sotto forma di brufoli. L'Aloe havortia non necessita di fusto, limitandosi a foglie allungate maculate. Oltre alle spine leggere, ci sono anche peli che corrono lungo l'intera lunghezza dei piatti fogliari. Durante la fioritura, sul cespuglio si formano fiori puliti, dipinti con colori pastello.
  • L'aloe spinosa nera è anche caratterizzata dall'assenza di un gambo. L'altezza del cespuglio è piccola - solo 50 centimetri. Le foglie a forma di delta di colore verde scuro sul retro sono abbondantemente ricoperte di aghi.
  • L'aloe distanziato è caratterizzato dalla presenza di un fusto strisciante, la cui lunghezza raggiunge i 3 metri. Quando la pianta è ancora giovane, il suo fusto è tenuto dritto, ma col tempo tende sempre più a terra. Le foglie abbastanza larghe sono colorate in una tinta blu e sono caratterizzate dalla presenza di spine gialle alle loro punte.
  • Il mix di aloe non fiorisce a casa. Il cespuglio forma germogli striscianti lunghi fino a 50 centimetri. Le foglie lisce e dense sono ricoperte da piccole spine. I fiori che si formano in natura hanno un bel colore che è da qualche parte tra il rosso e l'arancione.
  • L'aloe di Pegler non si allunga come le altre varietà. Al contrario, nel tempo, il rosone assume una forma tondeggiante, simile a una sfera. I fogli stessi in questo caso iniziano a piegarsi. I fiori sulla pianta appaiono colorati di rosso e arancione..

Medicinale

  • L'aloe saponosa, spesso chiamata anche maculata, ha un gambo corto o nessuno. Le foglie sono dipinte in una tradizionale tonalità verde scuro e sono ricoperte di spine marroni. Durante la fioritura si forma un lungo peduncolo, ricoperto di gemme gialle e rosse.
  • L'aloe Barbados ha foglie spesse seghettate e un gambo accorciato che forma diverse rosette. La pianta stessa è di colore grigio-verde, ma il bordo delle foglie ha un colore rosa chiaro. Barbadensis Miller è spesso utilizzato dai dermatologi per trattare numerose malattie della pelle.
  • Tra le varietà medicinali di piante grasse, l'aloe simile ad un albero, molto popolare nelle ricette della medicina tradizionale, è popolarmente chiamata agave, si distingue. Durante la fioritura, la pianta è ricoperta da fiori rosso vivo o arancioni. Come puoi intuire dal nome, la pianta succulenta ricorda un albero che può crescere rapidamente fino a diversi metri. Foglie carnose a forma di spada ricoperte da piccole spine.
  • L'aloe è terrificante in habitat naturale cresce fino a 3 metri. Il fusto eretto è ricoperto da foglie rosso chiaro o verdi, su entrambi i lati abbondantemente cosparse di spine. L'aloe vera è meglio conosciuta come aloe vera. La pianta ha fusti ramificati e foglie carnose verde chiaro. Questa varietà è ampiamente utilizzata per infiammazioni e dermatiti. L'aloe più acuta è anche classificata come specie medicinale di questa varietà. Il fusto ramificato è ricoperto da foglie carnose, che, a loro volta, sono tempestate di spine.

Come scegliere?

Quando si sceglie un'aloe, ovviamente, il primo passo è determinare se la pianta viene acquistata solo a scopo decorativo o se verrà utilizzata anche per scopi medicinali. Inoltre, gli esperti raccomandano di tenere conto delle caratteristiche del piatto e dell'altezza della boccola. Naturalmente, una varietà che cresce in altezza fino a un paio di metri si sentirà male sullo scaffale di un rack in miniatura. Nel negozio, è importante esaminare attentamente la succulenta, valutando lo spessore e l'elasticità delle foglie, nonché le condizioni delle spine. Più spessi sono i piatti, più sana è la pianta. Il tronco e le foglie devono essere coperti con una pelle di colore uniforme, senza macchie, eruzioni cutanee e ferite.

Inoltre, dovresti controllare le condizioni della parte posteriore delle foglie, del tronco e persino delle radici: quest'ultima dovrebbe rivelarsi una tonalità bianca pura. Pertanto, è meglio prendere l'aloe venduta in un vaso trasparente, che consente di valutare appieno la situazione. Durante il trasporto della pianta in casa, è necessario assicurarsi che la boscaglia non si congeli o si surriscaldi. Nell'appartamento, l'aloe viene messa in quarantena per 2 settimane lontano dal resto degli abitanti verdi. L'irrigazione durante questo periodo è ridotta al minimo.

Dopo aver completato la quarantena, dovrai trapiantare la succulenta in un nuovo vaso con substrato fresco..

Nel prossimo video troverai le 10 specie di aloe più belle per la floricoltura indoor..

Tutti i tipi più comuni di aloe con foto e descrizioni

L'aloe è un genere di piante succulente a foglia perenne, la cui patria e area di maggiore distribuzione sono i tropici e le subtropicali..

Più di 350 specie sono note alla scienza. Molti di loro sono stati "addomesticati" con successo o sono emersi come risultato della selezione artificiale.

Di conseguenza, è diventata una delle colture indoor più comuni. Ma le piante di questo genere crescono ancora nelle zone calde, principalmente in Etiopia, Somalia, Sud Africa, nell'isola del Madagascar e nella penisola arabica..

Di seguito abbiamo tutte le varietà e varietà, note anche come "agave", con una descrizione dettagliata della pianta e delle foto.

Aloe vera - pianta da interno, fiorita.

Pianta cespugliosa perenne. Numerosi germogli si formano sullo stelo accorciato. Le rosette sono formate da foglie ondulate con spine ai bordi.

Puoi saperne di più sull'aloe vera da questo articolo..

Spinoso

Spinoso - pianta da interno, fiorita.

Perenne. Ha foglie spesse e ruvide con macchie bianche, raccolte in una rosetta ad arco con un diametro fino a 60 cm.I fiori sono rossi o arancioni.

Puoi leggere di più sull'aloe spinosa in questo articolo..

Variegato

Aloe variegata - pianta da interno, fiorita.

Cresce fino a 30 cm Le foglie sono raggruppate in corrispondenza del fusto e hanno una striscia bianca lungo i bordi, per cui è chiamata anche tigre. Fiori tubolari rossi, rosa o gialli.

Altre sfumature sull'aloe variegata possono essere trovate in questo articolo..

Come un albero

Un arbusto sempreverde. Con le normali cure, la casa può crescere fino a 1 m di altezza Foglie verde-bluastre lunghe fino a 60 cm coprono densamente il fusto ramificato. Ha un aroma gradevole.

Puoi leggere di più sull'aloe degli alberi qui.

A forma di cappuccio

Erbaceo. Su brevi steli striscianti crescono succose foglie verde-bluastre, ricoperte di spine sotto. I fiori sono di colore scarlatto scuro.

Spaventoso

Un individuo con un fusto potente alto fino a 3 m. Fino a 60 foglie spinose verde brillante formano una rosetta a corona nella parte superiore. I fiori a forma di tubo sono di colore rosso-arancio.

africano

Africano - pianta fiorita, coltivata nei giardini.

Il fusto diritto raggiunge un'altezza di 3-4 m, in cima crescono foglie grigio-verdi, di forma lanceolata, seghettate lunghe fino a 65 cm ai bordi, i fiori sono arancioni.

indiano

Pianta erbacea perenne. Ha belle foglie grigio-verdi strette con dentelli lungo il bordo. Raccolti in prese. Peduncolo alto 70-90 cm.

A strisce

Nessun gambo. Grandi foglie carnose grigio-verdi (fino a 50 cm) con strisce longitudinali sono raggruppate in rosette. Piccoli fiori rossi sono raccolti in grappoli. Peduncolo - fino a 90 cm.

Il mix di aloe non fiorisce nella stanza.

Una pianta cespugliosa sempreverde. I germogli striscianti raggiungono una lunghezza di 50 cm su cui crescono foglie carnose e lisce con piccole spine. I pennelli dei fiori sono rosso-arancio.

Squat

Erbaceo. Lanceolate, con leggera dentellatura, le foglie hanno una tinta verde-bluastra. Il peduncolo è basso (fino a 25 cm), i fiori sono rossi (arancioni).

Riccio

Cespuglioso. Fusto spesso con grande ramificazione. Le foglie verde chiaro (lunghe fino a 16 m) si distinguono per un rigonfiamento su entrambi i lati. Fiori tubolari di colore rosso (giallo).

Giovanile

Giovanile: non fiorisce nella stanza.

Pianta compatta con germogli fino a 10 cm, le foglie variegate di colore giallo-verde con pennellate antiche presentano dentelli lungo i bordi. Può crescere nella stessa pentola con altri tipi di aloe.

Piacevole

Una pianta in miniatura con un diametro non superiore a 8 cm Le foglie verde lucido con una macchia bianca di colore formano una rosetta densa. Fiore con campane rosa in giovane età.

Descoings

Cultura erbacea con gambo corto e germogli basali di foglie triangolari oblunghe. Colore: dal verde chiaro al verde scuro e marrone. Fiore d'arancio.

Rauhi

Foglie verdi lanceolate con piccole macchie bianche e dentellature formano una piccola rosetta arrotondata. I fiori tubolari sono di colore giallo o arancione.

Hawortievidnoe

Non ha gambo. Un gran numero di foglie grigio-verdi con papille bianche. Le foglie (3-4 cm) sono ricoperte da piccole spine bianche. Fiorisce in boccioli rosa o bianchi.

Somalo

Compatto. Foglie verdi lucide con strisce bianche formano una rosetta di 20 cm di diametro. Aloe più grande del piacevole, che è molto simile.

Foglia opposta

Presenta un rosone composto da 2 file. Foglie piatte e scure con bordi morbidi e seghettati. I fiori grandi sono di colore rosso-arancio.

video

Guarda questo video utile con fatti divertenti sulla specie:

Conclusione

L'interesse per l'aloe è spiegato, prima di tutto, dal fatto che la stragrande maggioranza delle sue specie ha l'una o l'altra proprietà medicinali..

In particolare, queste piante sono caratterizzate da effetto battericida, coleretico, lassativo, tonificante..

Inoltre, i farmaci sono usati come agenti antinfiammatori, immunostimolanti, cicatrizzanti, medicinali per il tratto gastrointestinale..

Ma, conoscendo queste proprietà dell'aloe, tuttavia, dovrebbe essere usato nel trattamento solo come indicato da un medico..

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Una volta avevamo un aloe simile ad un albero. Una pianta molto utile. Non solo ha un bell'aspetto sulla finestra e pulisce l'aria, ma aiuta anche contro il raffreddore. Voglio averlo a casa adesso e curare i bambini. Mi chiedo se tutti i tipi di aloe possano essere usati per combattere il raffreddore.?

Ho l'aloe vera in crescita. La pianta ha circa cinque anni. Quando l'aloe è diventata troppo grande per il vaso, l'ho trapiantata e ha iniziato a far male. Dopo aver esaminato le informazioni su Internet su cosa potrebbe essere, ho scoperto che era necessario prendere terreno sabbioso. L'ho trapiantato di nuovo e tutto è tornato alla normalità. La mia aloe si è ripresa e di nuovo mi rende felice) Uso questa pianta principalmente nei cosmetici. Realizzo maschere per viso e capelli. Mia nonna ha anche detto che se hai problemi di stomaco, il succo di aloe aiuta molto.
Mi hanno anche dato l'aloe riccio. Ma per qualche motivo non ha messo radici in me (Le foglie hanno iniziato a far male, sono comparse delle macchie sulle foglie... Non ho ancora capito quale fosse la ragione. La mia scarsa cura o malattia. La pianta è morta (

Ho un aloe simile ad un albero. C'è una pianta nel mio balcone tutto l'anno. Quando si avvicina il freddo, avvolgo l'aloe nel giornale e lo avvolgo con uno straccio caldo sopra. In tali condizioni (senza irrigazione, luce) la pianta sverna con me. In primavera, apro la mia pianta, la innaffio. In estate, la mia aloe cresce fortemente. Ecco la mia bizzarra pianta.

Di tutte le specie, mi piace l'aloe vera. Ma per qualche motivo questo tipo di aloe non può abituarmi a me. Sembra che lo innaffio in abbondanza, ma scompare. Ma mia madre cresce bene a casa, le loro case sono abbastanza calde, ma la nostra è fresca, forse è per questo. Ma la mamma aggiunge il succo di aloe a shampoo, creme, quindi siazes volti, a tutti i tipi di maschere

Ovviamente tutti ascoltano l'intera varietà di aloe, questa è l'aloe vera. Sebbene altre specie non siano molto inferiori a lei, ce ne sono solo quindici utili su molti tipi di aloe, ma dal momento che ha ottenuto tutti gli allori, allora devi saperlo. L'aloina, lo sanno tutti, è lui che dà quell'amarezza al succo, e questo è un ottimo rimedio diurico, ma è abbastanza forte, e per il suo utilizzo è necessario mescolarlo con altre sostanze. E un'altra proprietà dell'aloina è che protegge perfettamente la pelle dai raggi ultravioletti. Ecco perché è ampiamente utilizzato in cosmetologia, in particolare in varie creme. Anche nell'aloe è presente un complesso di carboidrati, o comunque acemannano, è un polisaccaride mucinoso che viene utilizzato per prevenire la formazione di piccoli capillari nelle formazioni tumorali. In generale, c'è ancora molto da scrivere sull'aloe.,

Tipi e varietà di aloe, foto di rappresentanti con nomi

Esistono oltre 500 specie di aloe e molte varietà di queste piante grasse allevate artificialmente. Soprattutto, l'aloe è famosa per le sue proprietà medicinali e spesso viene coltivata in casa proprio per questo scopo. Tuttavia, tra le piante di questo genere, solo poche specie sono utilizzate in medicina, che, per di più, hanno proprietà diverse. Altri sono selvaggi o decorativi..

Aloe spinosa e aloe tigre

La maggior parte dei tipi di aloe sono piante senza pretese. Mettono radici bene su diversi terreni, tollerano facilmente la siccità e forti sbalzi di temperatura. Grazie a questo, oltre che all'aspetto piuttosto originale, l'aloe viene coltivata sia in casa come piante da interno che in campo aperto, utilizzando nella progettazione del paesaggio.

Tipi diversi possono differire in modo significativo l'uno dall'altro in termini di caratteristiche e proprietà esterne. Sono presenti sia forme erbacee che arbustive e legnose. Le piante possono crescere in altezza da 15-20 cm a diversi metri.

Descrizione generale delle piante del genere aloe

Le piante del genere Aloe, che combina piante grasse perenni e xeofite di forme erbacee, arbustive e arboree, appartengono alla famiglia degli Asfodelici. Le piante di questo genere possono differire in modo significativo nell'aspetto. Alcune specie sono molto in miniatura e raggiungono un'altezza di soli 20 cm, mentre altre, soprattutto quelle ad albero, possono crescere fino a 3 metri o più..

Una caratteristica di tutte le specie è la struttura delle foglie. Sono larghi e corti, di forma quasi triangolare, oppure più stretti e più lunghi, come, ad esempio, nell'albero di aloe. In alcune piante le foglie hanno una superficie quasi liscia e sono ricoperte solo di ciglia morbide, mentre in altre, al contrario, possono essere completamente ricoperte di spine..

Le foglie di aloe hanno un guscio denso e una consistenza carnosa. A causa di ciò, oltre alla divisione in cellule speciali, una grande quantità di liquido si accumula nelle foglie, il che consente alle piante grasse di tollerare lunghi periodi di siccità. La ritenzione dell'umidità è facilitata anche dal restringimento dei pori delle foglie, che si verifica quando la temperatura dell'aria aumenta e l'assunzione di acqua diminuisce. Grazie a questa caratteristica, queste piante possono sopravvivere senza annaffiare fino a diversi mesi..

Foglia di aloe tagliata: puoi vedere quanto liquido c'è nelle loro cellule

Queste piante fioriscono principalmente in condizioni naturali. Quando si cresce a casa, ciò accade abbastanza raramente e solo con la dovuta cura. Durante il periodo di fioritura, l'aloe cresce un peduncolo con un'infiorescenza racemosa, su cui si formano piccoli fiori tubolari. Possono essere bianchi, gialli, rossi, bordeaux e altri colori..

Questa foto mostra un cespuglio fiorito:

L'habitat naturale di diverse specie di aloe sono le regioni aride dell'Africa, le isole del Madagascar e la penisola arabica. È lì che puoi conoscere l'intera varietà di specie di questo genere..

L'aloe è poco impegnativa non solo per l'irrigazione, ma anche per le condizioni del suolo e della temperatura. A causa di ciò, le piante trasportate in altre regioni si adattano bene alle nuove condizioni climatiche. Ora queste piante grasse vengono coltivate in quasi tutti i paesi del mondo, sono piantate sia in campo aperto che a casa in vasi di fiori..

I tipi più comuni

Esistono oltre 500 specie di aloe, ma solo poche dozzine sono comuni al di fuori del loro habitat naturale..

I tipi più popolari sono l'aloe:

  • A forma di albero;
  • Spinoso;
  • Motley;
  • Macchiato;
  • Multi-ramificato;
  • Piegato;
  • Marlota.

La specie più famosa e comune è quella ad albero o domestica, chiamata anche agave. È lui che di solito viene coltivato in vasi da fiori e usato per scopi medicinali. La foto sotto mostra un cespuglio adulto di questa pianta:

In condizioni naturali, questa succulenta può crescere fino a 5 metri di altezza e lo spessore del suo tronco può raggiungere i 30 cm.Puoi incontrare una pianta del genere solo in Sudafrica. Quando si coltiva una casa, la sua altezza di solito non supera i 70 cm e la lunghezza delle sue foglie è di 10-15 cm.

Le foglie di questa specie sono alternate lanceolate-lineari. La loro superficie è liscia, ma i bordi sono ricoperti di spine. Il colore delle foglie è verde, ma a causa della specifica placca acquisiscono una tinta bluastra.

L'agave fiorisce in inverno, ma solo se ha avuto un periodo di dormienza ad una temperatura non superiore ai 14 ° C. Poiché è estremamente difficile fornire tali condizioni a casa, praticamente nessuno fiorisce succulento. Per questo motivo, le persone hanno persino sviluppato un mito secondo cui l'agave fiorisce una volta ogni 100 anni..

Una caratteristica unica dell'albero di aloe è la capacità delle sue talee di radicarsi nell'acqua. Ciò rende il processo di propagazione delle piante il più semplice possibile. Altri tipi non hanno questa proprietà..

Molto spesso a casa fiorisce l'aloe spinoso o l'aristata (Aloe aristata). Ha anche fiori racemosi, ma il colore dei fiori tubolari è arancione brillante, come si vede nella foto:

L'aloe spinosa è una piccola pianta senza stelo, le cui foglie sono raccolte in una rosetta basale, di 30-40 cm di diametro.Un tratto distintivo della specie è la presenza di viticci filamentosi bianchi che crescono alle estremità delle foglie.

Una varietà di questa specie è la varietà allevata Cosmo. Come puoi vedere nella foto, ha foglie corte e leggere:

Anche l'aloe polyphylla (spirale) sembra molto interessante:

Le foglie di questa pianta sono disposte a spirale e formano una rosetta quasi rotonda. L'altezza della pianta può raggiungere i 70 cm, ma in casa raramente supera i 30-40 cm.

L'aloe variegata, o variegata, non è meno popolare. È una pianta arbustiva in miniatura che raggiunge un'altezza di soli 30 cm, il suo fusto è accorciato e le foglie sono grandi, di forma quasi triangolare. La pianta ha due caratteristiche distintive contemporaneamente: non ha spine e il colore delle foglie non è uniforme. Queste caratteristiche sono chiaramente visibili nella fotografia:

A causa delle macchie bianche lungo la linea, questa specie è anche chiamata tigre.

L'aloe variegata viene talvolta confusa con la maculata (Aloe vahegata). Come puoi vedere dalla foto, sono davvero un po 'simili, ma le foglie maculate sono più grandi, come il cespuglio stesso, e lungo i bordi si trovano spine appuntite..

Le vene bianche sulle foglie sono presenti anche nell'aloe branddraaiensis. Questa specie cresce solo in condizioni naturali e si differenzia dalle altre in una grande infiorescenza. Su un peduncolo, la cui altezza può raggiungere 1-1,5 m, crescono fino a 40 infiorescenze racemose. Nella foto è mostrato durante il periodo di fioritura:

L'aloe marlothii ha anche una forma cespugliosa. Questa specie si trova solo nelle regioni montuose del continente africano. In alcuni punti forma boschetti invalicabili. È una pianta molto grande che può crescere fino a 4 m di altezza. Le sue foglie sono grandi, completamente ricoperte di acuminate spine rosse. Una pianta giovane sembra un cespuglio corto, ma quando cresce, la succulenta diventa come una palma. A causa dell'appassimento delle foglie vecchie, si forma un tronco alto, ricoperto da cicatrici a forma di anello, in cima al quale continuano a crescere grandi foglie.

Un altro arbusto insolito di questo genere è l'aloe dalle molte ramificazioni (Aloe ramosissima). Una pianta adulta cresce fino a 1 metro di altezza e all'incirca la stessa larghezza. Le sue foglie sono piccole - 10-20 cm di lunghezza, ma a causa dell'abbondante ramificazione, il cespuglio sembra molto rigoglioso.

Altre piante grasse giganti possono essere trovate nelle montagne dell'Africa. Ad esempio, aloe piegato (Aloe plicatilis). In condizioni naturali, può crescere molto grande - fino a 3-5 m di altezza, ma se coltivato in un vaso di fiori - solo fino a 60-80 cm Questa specie si presenta così:

Come puoi vedere dalla foto, l'età della pianta su cui è più di 10 anni, le foglie di questo aloe si trovano su entrambi i lati del tronco. A causa di questa forma, le persone lo chiamano anche fan.

Forme decorative

Per la coltivazione a scopo decorativo, gli specialisti hanno allevato molte diverse varietà di aloe. Tuttavia, le specie non selettive possono essere coltivate anche in casa, poiché anche le piante di grandi dimensioni in casa raramente crescono fino a dimensioni grandi..

Se vuoi decorare un davanzale o un desktop con una pianta in miniatura che non richiede annaffiature frequenti e cure particolari, puoi prestare attenzione alle piccole piante grasse. Questi sono, ad esempio, i seguenti tipi di aloe:

  • Haworthy;
  • A foglia corta;
  • Rauch;
  • Squat;
  • Squarroza;
  • Bruma;
  • Descuana.

L'aloe haworthioides sembra molto interessante e insolito. Non sapendo che questa pianta appartiene al genere Aloe, è quasi impossibile indovinarla..

Come potete vedere nella foto si tratta di una pianta arbustiva in miniatura, alta circa 15-20 cm, con foglie lanceolate-lineari, ricoperte da numerosi villi sottili in sostituzione delle spine.

E questo è l'aspetto dell'aloe Pepe (ibrido Aloe Pepe):

È stato ottenuto incrociando due tipi di piante grasse: Desquana e Haworthia.

La varietà Black Jam non è meno interessante:

Con l'esposizione prolungata al sole, le foglie di questa succulenta acquisiscono un colore bordeaux.

L'aloe a foglia corta (Aloe brevifolia) cresce della stessa forma e altezza, ma le sue foglie sono più grandi, larghe lanceolate, come si può vedere nella foto sotto:

Una caratteristica di questa specie è che le foglie possono acquisire un colore rossastro in determinate condizioni. L'aloe rauhii ha le stesse proprietà:

Le foglie di questa pianta sono sottili e allungate, unite in rosette del diametro di circa 10 cm, sono ricoperte da piccole macchie longitudinali lungo tutta la superficie e spine lungo i bordi.

Per scopi decorativi, vengono spesso coltivate varietà allevate artificialmente di questa pianta: fiocco di neve, cielo invernale e nuvola bianca. Il primo ha punti bianchi più pronunciati, il secondo ha una dimensione della foglia maggiore e il terzo ha un colore quasi bianco.

Anche l'aloe humilis (Aloe humilis) cresce fino a circa 20 cm, in rari casi - fino a 25-30 cm Una pianta adulta ha questo aspetto:

Le sue foglie sono lanceolate, raggiungono fino a 10 cm di lunghezza e 1,5 cm di larghezza, il loro colore può variare dal grigio-verde al grigio-blu. Le foglie sono ricoperte da piccole spine dall'alto. Fioriture succulente in estate e spesso anche in casa.

L'Aloe squarrosa (Aloe squarrosa), il cui secondo nome è juvena (juvenna), cresce fino a 30 cm ed è una pianta arbustiva dal fusto accorciato. Le sue foglie sono larghe lanceolate, ricoperte da numerose spine..

Uno dei più piccoli è l'aloe broomii. L'altezza di questa pianta non supera i 15 cm, le sue foglie sono grandi, lanceolate, con spine acuminate lungo i bordi..

Il più piccolo è considerato aloe descoingsii. La lunghezza delle sue foglie, raccolte in rosette compatte, non supera i 2-4 cm La succulenta cresce molto lentamente, e occorrono almeno 5 anni per formare una pianta da 4-7 rosette.

Altre forme decorative di queste piante grasse possono crescere fino a 40-60 cm Queste piante sono coltivate non solo in vasi da fiori, ma anche in piena terra..

L'aloe nero spinoso (Aloe melanacantha) cresce fino a 50 cm, ha grandi foglie deltoide-lanceolate, che crescono fino a 20 cm di lunghezza e fino a 4 cm di larghezza. e sul retro delle foglie. La foto mostra che le spine superiori sono di colore quasi nero, da cui la pianta ha preso il nome.

Un cespuglio più potente si forma nell'aloe perfoliata. Anche se cresce fino a solo mezzo metro, a causa del maggior numero di foglie, il cespuglio sembra essere più voluminoso. Come la specie precedente, ha spine sul dorso delle foglie, ma si trovano solo vicino alla punta e sono bianche..

Il mulino di Aloe mitriformis ha un aspetto simile. Anche le sue foglie sono grigio-verdi, ma le spine situate ai lati e in alto sono completamente bianche e morbide. Una pianta succulenta può crescere in altezza da 40 a 100 cm.

Aloe mitriformis f. variegata

Questa foto mostra un giovane aloe a forma di berretto:

E questo è un ibrido ottenuto incrociando due specie: a forma di cappello e variegata (aloe mitriformis x nobilis variegata)

Tipi di aloe usati in medicina

L'aloe è conosciuta come pianta medicinale, mentre delle diverse centinaia di specie, solo alcune sono utilizzate per scopi medicinali..

L'aloe è usata per il trattamento:

  • A forma di albero;
  • Il presente;
  • A strisce;
  • Saponosa;
  • Barbados;
  • Spaventoso.

Il più comune è l'albero o fatto in casa. La composizione chimica e le proprietà di questa pianta sono ben comprese. Nella medicina popolare viene utilizzata sia esternamente che internamente, ma non tutti gli effetti attribuiti alla succulenta hanno conferma scientifica..

L'aloe vera o reale, che a volte è anche chiamata indiana, ha una composizione chimica simile. È il suo succo che viene aggiunto a prodotti cosmetici e medicinali..

Cespuglio di aloe vera adulto

In alcuni casi, è consentito l'uso di aloe a strisce anziché a forma di albero. Si ritiene che i preparati del suo succo e della sua polpa abbiano quasi lo stesso effetto. Questa pianta ha questo aspetto:

Come si vede nella foto, le sue foglie sono ricoperte da numerose linee bianche trasversali..

E questo è l'aspetto del sapone di aloe (Aloe saponaria), che viene utilizzato per scopi medicinali principalmente solo nei luoghi della sua crescita naturale..

L'aloe ferox ha trovato un'applicazione più ampia. È utilizzato nell'industria farmaceutica. La pianta ha una forma ad albero e può raggiungere un'altezza di 3-5 m. Le sue foglie sono grandi, lunghe fino a 1 m. Un foglio può pesare circa 2 kg.

Utilizzato su scala industriale e aloe barbadensis, o barbadensis miller (Aloe barbadensis miller), mostrato nella foto sotto.

Solo poche specie hanno una composizione chimica simile e proprietà benefiche a quelle di un albero di aloe, mentre nella maggior parte sono molto diverse..

Le principali varietà di aloe: descrizione e caratteristiche della fioritura

Molte varietà di aloe crescono in Africa, Arabia e nel Mediterraneo. Tutti differiscono l'uno dall'altro nel loro aspetto. Ci sono alberi lunghi 20 metri che non possono essere afferrati con le braccia. C'è l'aloe sotto forma di arbusti, la cui cura dovrebbe essere leggermente diversa. E ci sono anche piante simili a liane. Esternamente, le loro foglie assomigliano a spade. Sono molto spessi. Hanno un rivestimento che protegge l'aloe verde dai raggi del sole. La foto della pianta mostra che ha spine. Questo lo aiuta a combattere gli animali che si nutrono di erba. Spaventa gli animali e il gusto amaro.

I principali e più comuni tipi di aloe

Ci sono molte varietà di aloe in tutto il mondo - diverse centinaia. Il più famoso è quello ad albero. Viene spesso coltivato in casa. La lunghezza di questa specie può raggiungere 1 m, la pianta dà molti germogli. Crescere in un giardino d'inverno ti consente di ottenere un cespuglio, la cui lunghezza è ancora maggiore, a volte fino a 3 m, e lo stelo raggiunge lo stesso volume nella circonferenza. È interessante notare che l'aloe simile ad un albero è in grado di dare radici anche in acqua, se la cura è buona, e questa è la sua unicità. Nessun'altra specie ha questa caratteristica..

Aloe a forma di cappello (Aloe mitriformis Mill.) Aloe camperi (A. camperi Schweinf.) Aloe camperi (A. camperi Schweinf.) Aloe a foglia corta (A. brevifolia Mill.) Aloe a foglia corta (A. brevifolia Mill.) Aloe Marlota (A. marlothii A. Berger) Aloe Marlota (A. marlothii A. Berger) Aloe soap, o saponosa (A. saponaria (Aiton) Haw.) Aloe spinosa (A. aristata Haw.) Aloe spinosa (A. aristata Haw.) Aloe distante ( A. distans Haw.) Aloe distante (A. distans Haw.) Aloe dolce o carina (Aloe bellatula Reynolds) Aloe dolce o carina (Aloe bellatula Reynolds) Aloe grigia o rigata (Aloe striata Haw.) Aloe grigia o rigata (Aloe striata) Haw.) Aloe spaventosa o terribile (A. ferox Miller) Aloe spaventosa o terribile (A. ferox Miller) Aloe a fiore bianco (Aloe albiflora Guillaumin) Aloe a fiore bianco (Aloe albiflora Guillaumin) Aloe a ventaglio (A. plicatilis (L.) Mller) Aloe ventaglio (A. plicatilis (L.) Mller) Aloe vera (A. vera L) Sinonimi: A. barbadensis Mulino.); A. Lanza (A. lanzae Tod.); A. Indian (A. indica Royle) Aloe vera Aloe Descoingsii (Aloe descoingsii Reynolds) Jackson's aloe (Aloe jacksonii Reyn.) Jackson's aloe (Aloe jacksonii Reyn.) A. dichotomous (A. dichotoma Masson) A. dichotoma (A. dichotoma Masson A. dichotomous (A. dichotoma Masson) Aloe albiflora (Aloe albiflora) Aloe albiflora X bellatula (Aloe albiflora X bellatula) Aloe arborescens (simile ad un albero) Aloe arborescens Aloe arenicola (Aloe bakeri)

Aloe barberae Aloe bellatula (graziosa) Aloe bellatula Varietà ibrida di aloe Tesoro nero (Aloe cv. Gemma nera) Aloe brevifolia (foglia spessa) (Aloe brevifolia) Aloe Bruma (Aloe broomii) Aloe broomii Aloe broomii Aloe hamburger per camperi) Aloe concinna (snella) Aloe concinna Aloe congolensis (Aloe congolensis) Aloe ciliaris (ciliate) Aloe ciliaris Aloe conifera (conifera) Aloe conifera Aloe Dela (Aloe X delaetieon delta) (Aloe descoingsii) Aloe descoingsii e ibrido variegata (Aloe descoingsii X variegata) Aloe distans Aloe dorotheae Aloe ellenbeckii Aloe florence aloe (Aloe florenceae) Aloe erinacea (Aloe fleurentinorum) Aloe fragilis (Aloe fragilis) Aloe gariepensis Aloe ibitiensis Aloe humilis Aloe humilis Aloe orlando (Aloe hemmingii) Aloe haworthioides (Aloe haworthioides) Aloe haemanthifolia (Aloe haemanthifolia) Aloe glauca Aloe ramosissima Aloe polyphylla (Aloe polyphylla) Aloe plicatilis (Aloe plicatians) Aloe plicatians Aloe plicatians X havortioides (Aloe perrieri x haworthioides) Aloe Pepe (Aloe cv. Pepe Aloe peglerae Aloe parvula X descoingsii Aloe nubigena Aloe morijensis Aloe mitriformis mitriformis Aloe mitriformis Aloe mitriformis f. millotii) Aloe melanacantha (Aloe melanacantha) Aloe mcloughlinii (Aloe mcloughlinii) Aloe marlothii (Aloe marlothii) Aloe longistyla (Aloe longistyla) Aloe krapohliana (Aloe krapohliana) Aloe juvena juvenna (Aloe juvenna) Aloe isaloensis Aloe isaloensis Aloe irafensis Aloe ibitiensis Aloe humilis Aloe hemmingii Aloe havortioides Aloe havorthyma (Aloe X spinosissima) Aloe somaliensis Aloe sladeniana Aloe squarrosa Aloe secundiflora Aloe saponaria Aloe saponaria) Aloe ruffingiana) Ibrido di aloe rauhii (Aloe rauhii hybr. (verde)) Aloe rauhii cv. Cielo invernale) Aloe rauhii cv. Fiocco di neve Aloe rauhii cv. Rocco Aloe midnight (Aloe rauhii cv. Midnight rauhu. Labbra lucertola) Aloe rauhii X Katya (Aloe rauhii X cv. Katya 2) Aloe rauhii X Katya (Aloe rauhii X cv. Katya) Aloe Doran Black (Aloe rauhii cv. Doran Black) Aloe rauhii X descoings (Aloe rauhii) Aloecoings Delta Lights (Aloe rauhii cv. Delta Lights) Aloe rauhii cv. Debra Zimmerman Aloe rauhii (Aloe rauhii)

Aloe sp. Aloe zebrina Aloe zanzibarica Aloe vera Aloe variegata Tempio di giada Aloe variegata cv. Tempio di giada Aloe variegata Aloe thrastiii Aloe thraska Aloe thrasa (Aloe suprafoliata) Aloe striatula Aloe karasbergensis (Aloe striata subsp. Karasbergensis)

Guarigione Barbados

I nomi più comuni per questo tipo di aloe sono Barbados e reale. Ma è anche chiamato giallo e ordinario. La medicina usa ampiamente questa pianta per scopi medicinali. Più in apparenza che a forma di albero. Se coltivato in casa, non fiorirà.

Le più belle varietà di aloe

L'aloe eterogenea fiorisce magnificamente. È anche chiamato tigre. Questa pianta è apprezzata dalla maggior parte dei coltivatori di fiori. Raggiunge una lunghezza di soli 30 cm Le foglie crescono su piccoli fusti. I motivi sotto forma di macchie o strisce appaiono spesso sulla superficie delle foglie, da cui questo tipo di aloe ha preso il nome. L'aloe variegata fiorisce in estate, deliziando il proprietario con bellissimi fiori rosso-arancio.

Nella casa della maggior parte degli amanti dell'aloe, puoi trovare una varietà come il sapone. Esternamente, è un piccolo cespuglio, il suo gambo si dirama. Il peduncolo raggiunge più di 50 cm di lunghezza. Di solito in tarda primavera o all'inizio dell'estate, questa specie fiorisce. I suoi boccioli sono giallo-rossi, ma ci sono anche colori gialli saturi, ecco come si differenziano dal tipo di aloe variegato.

L'aloe rauha è anche molto apprezzata dai giardinieri. Il suo secondo nome è raushi. Cresce principalmente in Madagascar. La pianta abbastanza variegata ha fiori bianchi. Dà rosette di diametro non molto grande - circa 10 cm, a volte un po 'di più. Non è necessaria una cura accurata e attenta per questa specie, cresce già bene e ad un ritmo abbastanza veloce. Coloro che stanno iniziando a trattare con i fiori per la prima volta e hanno imparato solo di recente la coltivazione dell'aloe saranno soddisfatti di questo aspetto non capriccioso..

Aloe a fiore bianco. Questa specie non ha analoghi, nessun'altra è simile ad essa. In primo luogo, le sue foglie hanno un interessante colore cioccolato. Loro stessi sono di piccole dimensioni e sembrano molto belli. In secondo luogo, se adeguatamente mantenuto, darà bellissimi fiori bianchi - piccoli, piacevoli alla vista, simili alle campane da campo.

Specie insolite e importate

Una delle specie straniere è terrificante. È stato portato dall'Olanda e più di recente. Se acquisti piantine e pianti correttamente l'aloe, la pianta sarà molto grande, in grado di raggiungere anche i 3 M. Belle foglie blu o rosse, un po 'più scure - spine. Questi ultimi sono forti al tatto, resistenti, per questo la pianta è stata soprannominata spaventosa.

Un tipo insolito è la spirale. Più a lungo vive, più la sua coccarda inizia a girare - in una spirale. Ma per la prima volta appare solo dopo 3 anni, e poi se la cura viene eseguita correttamente. E devi prenderti cura di esso con particolare cura, perché il fiore è molto capriccioso e stravagante, richiede maggiore attenzione a se stesso. Un fiore cresciuto viene venduto raramente. Pertanto, vale la pena proteggerlo e, prima di acquistare i semi, scoprire come coltivare correttamente l'aloe di questa varietà.

L'aloe somala è la preferita di molti. Fiorisce magnificamente nei giardini d'inverno, ma non sembrerà così impressionante nella stanza. A meno che non ci sia un davanzale molto ampio e spazioso. È abbastanza comodo se c'è una buona cura, su una tale superficie ci saranno piccoli fiori giovani che non hanno ancora raggiunto i 15 cm di diametro. Se sai come piantare correttamente e come nutrirti, puoi coltivare una magnifica pianta che delizierà gli ospiti della casa..

Yukunda ha bisogno di cure standard senza trucchi. Questa aloe è colorata, bella, che ricorda le specie somale. Darà facilmente fiori, crescendo in una pentola al chiuso. Descuana è famosa per essere la più piccola di tutte le varietà. Una cura adeguata assicurerà che fioriscano piccoli fiori d'arancio. Le foglie della pianta sono meravigliosamente variegate..

Come fiorisce la specie Sludena? Le sue foglie hanno una forma insolita: un triangolo. E questo lo fa risaltare dalla massa. Le rosette non hanno grandi diametri - dalla forza di 8 cm, ma il peduncolo è allungato, a volte raggiunge anche 1,5 m La pianta stessa è relativamente piccola. Naturalmente, solo un'assistenza di alta qualità soddisferà il proprietario con un tale risultato..