Come l'amarillide differisce dall'ippopotamo?

È difficile per l'occhio distinguere due piante esternamente simili con fiori grandi e belli: hippeastrum e amaryllis. Da qui, possono verificarsi errori durante la cura di queste piante da interno. Per prevenirli, determineremo le caratteristiche principali di amaryllis e hippeastrum, scopriremo come sono simili, qual è la differenza e c'è una differenza nella cura.

Caratteristiche dell'amarillide

Amaryllis del genere omonimo Amaryllis appartiene alla famiglia delle piante perenni a fioritura bulbosa. Dal Sud Africa entra in Europa, dove già nella seconda metà del XVIII secolo si parlava di amarilli, dove il fiore è chiamato lileonarcissus o giglio.

Per molto tempo, l'unica specie vegetale è stata l'Amarillis belladonna, e nel linguaggio comune l'Amaryllis è chiamata belladonna (bella donna), a indicare la sua velenosità e bellezza.

Tuttavia, dalla fine del 20 ° secolo, sono state allevate molte altre varietà di amarilli..

L'amaryllis è caratterizzata da foglie diritte alte (60-70 cm) larghe fino a 3 cm, formano 2 file e hanno un colore verde intenso. Di solito l'amaryllis fiorisce una volta all'anno, raramente i rappresentanti con un bulbo grande (fino a 4-5 cm) possono fiorire 2-3 volte l'anno con un'eccellente cura. Innanzitutto, viene lanciata una freccia carnosa in fiore lunga circa 60 cm, alla fine della quale si forma un bocciolo a ombrello, composto da 7-8 e talvolta fino a 12 fiori. Le foglie di una pianta di solito muoiono durante la fioritura..

I fiori grandi (6-12 cm di diametro) a forma di campana hanno 6 petali, che si assottigliano verso la fine. I loro colori dipendono dal tipo di selezione e possono variare da sfumature bianche, rosate, lilla intervallate da rosso intenso o viola.

All'interno di ogni fiore sono presenti stami su una gamba alta con grandi antere e un'ovaia, in cui, dopo l'impollinazione, maturano cassette triangolari con semi.

La pianta può essere propagata da questi semi o vegetativamente, prendendo precauzioni quando si lavora con amarilli velenosi.

Descrizione di hippeastrum

Il parente più vicino e famoso dell'amaryllis è l'ippopotamo, da qui la loro somiglianza. Si ritiene che l'hippeastrum derivi dall'amaryllis selvatico delle foreste tropicali del Sud America; ora questo genere unisce più di 90 sottospecie e circa duemila varietà. I giardinieri conoscono il fiore del bulbo dal XVIII secolo..

Hippeastrum, che è anche chiamato un giglio di stanza, può raggiungere un'altezza di 80-85 cm, meno spesso la sua crescita raggiunge i 100 cm.

Dal centro del bulbo squamoso dell'ippopotamo cresce prima una freccia fiorita, in grandi bulbi, di 7-10 cm di diametro, potrebbero esserci diverse frecce simili. Contemporaneamente alla freccia o dopo di essa, dalle squame bulbose della pianta compaiono lunghe foglie a forma di freccia di colore verde scuro, dense e lisce al tatto.

Il peduncolo contiene fino a sei gemme, da cui sbocciano grandi fiori a forma di imbuto da 12-14 cm di diametro, e il diametro di alcune varietà può raggiungere i 25 cm Anche i petali del fiore di hippeastrum sono in numero di sei, la forma può essere diversa: arrotondata, appuntita, ovale... I colori, le sfumature e le forme di petali e foglie sono vari e dipendono dalla varietà della pianta.

La fioritura dell'ippopotamo avviene a fine inverno e fino a metà primavera, dopodiché la pianta inizia la stagione di riposo, durante la quale si verifica solitamente la siccità nella patria del fiore.

Quando i semi maturano, il frutto della scatola tricuspide dell'ippopotamo può scoppiare. I semi di piante fresche danno una migliore germinazione rispetto ai semi che sono rimasti.

Grandi differenze

Un floricoltore esperto può facilmente determinare se c'è un ippopotamo davanti a lui o un amarilli. Definiamo le principali differenze tra questi due parenti.

Tra il parto

Sebbene le piante appartengano alla stessa famiglia, è un errore classificarle come un genere. L'amaryllis differisce dall'ippopotamo per la monotonia del suo aspetto (Amarillis belladonna). I tipi di hippeastrum colpiscono per la loro diversità e un numero enorme di varietà. E anche i continenti nativi dei due fiori sono diversi: il sud dell'Africa per gli amarilli ei tropici dell'America Latina per il suo parente. L'amaryllis fu conosciuto per la prima volta, l'ippopotamo fu scoperto più tardi.

In apparenza

Ci sono molte differenze esterne tra le due piante, dal bulbo al numero di fiori. Elenchiamoli.

  • Il bulbo di amarilli è simile in apparenza a una pera, ricoperto di gusci di scaglie in cima, pubescente dall'interno, spesso forma figlie a bulbo. Dividendo le piastre interne di questa lampadina, puoi vedere i fili di ragnatela. Il bulbo dell'ippopotamo ha una forma sferica, leggermente appiattita nella parte inferiore. La buccia di un esemplare sano è leggera, senza pubescenza..
  • L'espulsione del peduncolo della freccia nell'amaryllis inizia su un bulbo nudo, senza foglie. Le foglie si formano dopo la fioritura degli amarilli, hanno una forma arrotondata a forma di grondaia, liscia al tatto e non larga. L'amarillide in fiore non è mai circondata dal fogliame.
  • Le foglie dell'ippopotamo sono 1,5-2 volte più larghe delle foglie del parente avversario, appaiono contemporaneamente o prima del peduncolo. La durezza e la levigatezza delle foglie dell'ippopotamo differiscono a seconda della varietà, ma sono sempre lunghe, a forma di cintura.

Se la pianta ha un peduncolo a freccia, cavo all'interno - questo è un tipico ippopotamo, il gambo carnoso appartiene all'amarillide.

  • Nell'infiorescenza dell'amarillide sono presenti 2-12 fiori, in forma sciolta il loro diametro è in media di 6-10 cm. Le loro tonalità predominanti sono il bianco, il viola, il rosa, il rosso, possono essere presenti dei granelli. Hippeastrum ha meno fiori: da 2 a 6, sono molto più grandi (12-25 cm) e la gamma di colori dei petali è molto più varia (giallo, arancione, persino nero). Il numero di petali in ogni fiore di queste due piante è lo stesso: sei.
  • L'aroma dei fiori di amaryllis è sottile e delicato, i fiori di hippeastrum non emanano odore.

Per crescita e fioritura

Come la maggior parte dei bulbi, entrambe queste piante vengono propagate da bulbi, semi, squame con parte della radice e bambini. La germinazione dei semi nelle piante è diversa. I semi di amaryllis si schiudono in 7-8 settimane, i semi di hippeastrum crescono in 12-15 giorni.

Hippeastrum fiorisce più spesso dell'amarillide - da 2 a 5 volte l'anno con cura adeguata. I suoi germogli possono deliziare il coltivatore fino a 8 settimane a partire dalla primavera o dall'inverno, a seconda della forza del bulbo.

La stagione di fioritura dell'amarillide di solito si verifica tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno e, come notato sopra, si verifica una volta all'anno per 2-6 settimane.

Il periodo di fioritura dell'ippopotamo può essere regolato a piacere alla data desiderata, per la quale il periodo di riposo dei suoi bulbi viene accorciato o allungato e la forzatura viene eseguita in condizioni di serra ad alta temperatura e umidità. Dopo il periodo vegetativo (fioritura e quindi formazione delle foglie), l'amaryllis di solito riposa, perdendo foglie. Il resto può durare circa tre mesi. Anche l'ippopotamo ha bisogno di pace, a volte un fiorista premuroso lo crea artificialmente, interrompendo le annaffiature, riducendo la temperatura e l'illuminazione.

Differenze nella cura

Spesso, l'hippeastrum viene coltivato non solo all'interno, ma anche in giardino, in contrasto con il residente permanente del davanzale della finestra - amaryllis. Per la coltivazione domestica, i bulbi della famiglia degli amarilli vengono acquistati al meglio da un produttore di fiducia nella confezione di fabbrica. Va ricordato che gli hippeastrum sono più comuni e i venditori spesso li spacciano per amarilli più rari. Entrambe le piante non sono capricciose e non richiedono molto tempo per la cura..

La cipolla di amarilli deve essere immediatamente radicata in un contenitore permanente, una pentola, aggiungendovi il condimento superiore. La parte superiore della cipolla, circa un terzo, viene lasciata aperta. La capacità non deve essere grande in modo che vi sia un'abbondante fioritura, la distanza dal bulbo alla parete del piatto dovrebbe essere di 2-2,5 cm. Mantenendo una temperatura costante di 21-25 ° C di calore, dopo circa 24 mesi (in marzo-aprile), il bulbo espellerà il peduncolo. L'amarillide si versa lungo le pareti dei piatti, evitando che l'acqua entri sulla cipolla, non molto spesso.

Dopo la comparsa del peduncolo, l'irrigazione è completamente limitata fino a raggiungere i 10 cm e fiorisce.

La fine della stagione di crescita è indicata dall'essiccazione dei fiori e dall'aspetto delle foglie che non necessitano di taglio..

Durante questo periodo, gli amarilli vengono nutriti e irrigati per due mesi, irrigando gradualmente sempre meno frequentemente. Il tardo autunno e l'inverno fino alla fine di febbraio è il periodo di riposo della pianta, che viene mantenuta fresca (+ 10,12 ° C) e senza annaffiature. Quindi ricomincia la stagione di crescita, il fiore ha bisogno di una buona illuminazione e calore.

Hippeastrum fiorisce dopo aver piantato in terreno umido in 1,5-2 mesi. Non ha bisogno di essere annaffiato fino a quando non appare il peduncolo. L'importante è fornire una buona luce e calore (+ 21,25 ° C) senza gocce. Le cipolle grandi crescono più velocemente e producono più infiorescenze. Il fusto e le foglie che sono cresciute di 3-5 cm vengono annaffiati lungo la parete della pentola, senza che l'acqua sul bulbo. Ogni 2 settimane la pianta viene nutrita con qualsiasi fertilizzante per piante da interno in fiore.

Dopo la fioritura, le foglie e il peduncolo dell'ippopotamo vengono tagliati, senza interrompere l'alimentazione per 6 settimane, quindi gli forniscono una bassa temperatura (+ 10,12 ° C) per un po '- da 2 a 8 settimane. Prima della nuova stagione di crescita, all'ippopotamo, la parte superiore del terreno viene sostituita o trapiantata in un'altra, provvista di luce e calore. Se la cipolla ha dato "bambini", devono essere divisi.

Per prevenire le malattie, i bulbi di queste piante da fiore devono essere disinfettati in una soluzione di manganese prima della semina e cospargere i tagli con cenere o carbone attivo tritato.

Sono spesso colpiti dalla sconfitta dei funghi, dalla putrefazione, quindi è importante prevenire il ristagno di acqua nella pentola e trattarli con agenti antifungini - fungicidi. Se l'infezione non può essere evitata, le piante vengono isolate, le aree danneggiate vengono tagliate, trattate con una miscela bordolese, preparati fungicidi.

I parassiti che vivono nel terreno possono diffondere il fungo. Possono essere zecche, vermi, falsi scudi. La lotta contro di loro viene eseguita utilizzando una soluzione di sapone o insetticidi..

Per suggerimenti su come prendersi cura di amaraliss, guarda il video qui sotto.

Amaryllis e hippeastrum, regole di cura

Parlando di uno di loro, è impossibile non menzionare l'altro. Il fatto è che questi due bei uomini sono costantemente confusi e traditi uno dopo l'altro. In effetti, l'Amaryllis esiste in una singola manifestazione sotto forma di Amaryllis belladonna ed è rara, in contrasto con la varietà di specie di hippeastrum ibrido. Visivamente, si distinguono per le dimensioni dei fiori, che sono più piccoli nell'amaryllis, e la sua fioritura si verifica quando non ci sono foglie. Hippeastrum cresce solo in condizioni indoor, ma l'amaryllis può anche essere coltivato nel terreno.

Origine

Due generi di piante, Hippeástrum e Amaryllis, appartengono alla famiglia delle Amaryllidaceae. Il nome tradotto da un altro greco significa due parole: "cavaliere" e "stella".
Il luogo di nascita dell'ippopotamo: questi sono i tropici e le regioni subtropicali di America, Argentina, Città del Messico, Isole dei Caraibi, Brasile, Bolivia, Perù. Sono note circa 80 specie.
Patria dell'Amaryllis: cresce naturalmente solo nell'Africa meridionale. Presentato da una specie Amaryllis beauty (Amaryllis belladónna).

Calendario Amaryllis

Piantagione-trapianto: bulbi per la stanza a marzo, per il terreno giugno-luglio.
Riproduzione: i semi vengono seminati a gennaio-febbraio e trapiantati a maggio in un grande contenitore. Bambini - in primavera.
Periodo di quiete: luglio-agosto, luogo buio 8-12 ° С.
Fioritura: agosto-metà ottobre. Modificando il tempo di semina, puoi cambiare il tempo di fioritura.
Fertilizzante: in estate.

Calendario Hippeastrum

Piantagione-trapianto: febbraio - per piantare bulbi.
Riproduzione: novembre.
Periodo di riposo: ottobre-gennaio - dopo la fioritura e la morte delle foglie (settembre-ottobre) circa 3 mesi, in un luogo buio a 10-12 ° C e anche 5-9 ° C. Da dicembre il ciclo si ripete.
Fioritura: febbraio-aprile. In generale, in inverno e in primavera 2 volte. Modificando il tempo di semina, puoi cambiare il tempo di fioritura.
Fertilizzante: con l'aspetto dei fiori e fino a quando le foglie muoiono; due volte al mese.

Piantare e allevare

Amaryllis. Amante del calore. Pertanto, cresce nel terreno solo nelle calde regioni meridionali. Le cipolle vengono piantate nel terreno a una profondità di 15 cm, lasciando almeno 30 cm tra le piante e in un vaso (almeno 15 cm di diametro) in modo che la parte superiore sia visibile, approfondendo di 2/3. Entro l'estate tutte le foglie muoiono e, dopo circa un mese, compare un peduncolo e poi fiorisce.
L'amarillide viene propagata da semi e bulbi figlie, che devono crescere per circa 3 anni prima della fioritura. I semi possono essere ottenuti in un paio di mesi dopo la fioritura mediante impollinazione artificiale, fioriranno in 3-4 anni.
Miscela di terreno per amarilli: foglia (2) + humus (2) + terra di zolle (2) + sabbia grossolana (1).
Queste sono piante a crescita rapida. È necessario un ottimo drenaggio, 3 cm di spessore: bastano argilla espansa, ghiaia o schegge. È anche meglio acquistare terreno pronto per piante bulbose in un negozio di fiori..
Trapiantato ogni anno in un nuovo terreno e in un vaso più grande, rimuovendo le radici cattive. Si ritiene che per il periodo dormiente, sia meglio scavare le cipolle e mantenerle asciutte e fresche prima di piantare in primavera..

Hippeastrum. La pianta stessa, quando sta già crescendo bene, non ha bisogno di essere ripiantata ogni anno, ma è invece necessario sostituire lo strato superiore della terra con uno nuovo e più nutriente. Ad ogni trapianto, sarà sufficiente una pentola spaziosa: tra la cipolla e la pentola non più di 3 cm, la cipolla viene approfondita solo della metà e sotto di essa viene versato uno strato di sabbia di 1 cm.
Miscela di terreno per hippeastrum: terreno erboso (2) + humus (1) + torba (1) + sabbia grossolana (1). Muore in terreno pesante e denso.
In condizioni adeguate, l'ippopotamo fiorisce 2 volte l'anno. I semi dovrebbero essere piantati immediatamente dopo il raccolto. Dopo la fine della fioritura, i fiori devono essere tagliati, lasciando un pezzo di peduncolo di circa 2 cm, quando le foglie sono asciutte, vengono tagliate con cura. C'è un periodo di riposo.

La riproduzione per semi, bulbi figlie e la divisione di un grande bulbo madre in autunno è laboriosa, è necessario armeggiare. L'ultimo metodo è solo per gli amanti delle piante avidi.

Questo è il cosiddetto primo metodo di coltivazione dell'ippopotamo, senza un periodo dormiente: sviluppo fogliare continuo. La pianta dovrebbe fiorire in inverno e primavera (estate). La nostra ottiene 1 volta. Lo sviluppo delle foglie si ferma artificialmente.
Secondo. Piantare i bulbi in autunno (ottobre), un luogo molto caldo senza annaffiare fino a quando non appare il germoglio. Quindi, versando acqua calda in una padella su un davanzale leggero. Fioritura - in inverno e fino ad agosto, la solita cura. Agosto - l'irrigazione è ridotta, settembre - la potatura delle foglie secche e una forte riduzione dell'irrigazione. Il periodo di inattività fino a ottobre è compreso tra uno e mezzo e due mesi. Ottobre: ​​piantare una lampadina in una nuova terra.
Terzo. In autunno non trapiantate il bulbo, ma mettetelo in calore con annaffiature molto rare dal pallet. Trapiantare quando appare un nuovo germoglio. Scuoti la terra dalle radici, rimuovi quelle morte e danneggiate. Se ci sono bambini, interrompi o interrompi. Cospargere la ferita con carbone tritato.

Annaffiatura, umidità

L'umidità non gioca un ruolo speciale per entrambe le specie, solo la pulizia a umido per scopi igienici per foglie grandi, larghe e lunghe. L'irrigazione è buona, abbondante durante la fioritura, ma per non inumidirsi eccessivamente, poiché il terreno si asciuga con acqua calda. Durante il periodo dormiente, raramente annaffiato. Meglio asciugare che versare.

Attiro l'attenzione dei lettori dell'erba utile, è molto importante quando si annaffia per immergere l'intera palla di terra e non salire sul bulbo. Pertanto, a volte si consiglia di annaffiare per immersione - in una padella, aggiungendo acqua se necessario. Come tutti i bulbosi, gli amarillidi sono in grado di prendere facilmente il marciume quando si abusa dell'umidità..
Amaryllis (in gennaio-febbraio) e hippeastrum, dopo un periodo di dormienza, vengono posti in calore e non innaffiati fino alla comparsa del peduncolo, quindi si aumenta l'annaffiatura man mano che compaiono fiori e foglie. È molto importante non iniziare ad annaffiare prima che appaia la freccia con i boccioli, altrimenti le radici inizieranno a svilupparsi e la fioritura potrebbe non arrivare.

Luce, temperatura

Molto caldo e richiede luce, ma non sopravvive al surriscaldamento o alla luce solare diretta. Fino a 25-30 ° С - la modalità principale. In estate, si consiglia di portare l'aria fresca, ma ripararsi dalle precipitazioni.

Fertilizzante

Gli amarilli vengono nutriti con fertilizzante minerale completo 2 volte al mese.
Hippeastrum è lo stesso fertilizzante per piante da interno in fiore o fertilizzanti organici e minerali alternati. Si consiglia inoltre di aggiungere fertilizzanti a lunga durata come farina di ossa o perfosfato durante la semina..
Per esperienza posso dire che il nostro hippeastrum ha abbastanza terreno fertile per il pieno sviluppo.

Difficoltà a crescere

La mancanza di irrigazione è contrassegnata da foglie pallide e fiori cadenti.
Foglie pallide e letargiche indicano che il terreno è troppo umido. Ha bisogno di un buon drenaggio e di grandi fori di drenaggio. Asciugare il terreno senza annaffiare.
Il fatto che la pianta stia gelando e che i fiori scuri, a volte anneriti, la diranno umida. Le parti danneggiate vengono rimosse e il fiore viene individuato in un luogo più caldo..
Il colore pallido dei fiori indica un eccesso di sole, il colore sfuma alla luce diretta del sole.

La pianta non fiorisce se:

  • lui è freddo;
  • luce insufficiente;
  • non c'era periodo di riposo;
  • non riceve alimentazione.

Qualsiasi brusco cambiamento negativo nella crescita e nello sviluppo può significare danni ai parassiti. Richiederà un esame approfondito del suolo, delle piante e del trattamento del terreno con un insetticida.
Se il bulbo non germina dopo aver piantato per circa un mese e mezzo, allora è malato e non vitale. Le cipolle devono essere pulite, dense, pesanti, sode, senza tracce di bruciature o marciume.
A causa della mancanza di nutrizione nel primo anno di vita, la pianta del bulbo potrebbe non germogliare con nuovi germogli nel secondo anno. Qui avrai bisogno di vestirti bene fino a quando le foglie non muoiono..

Parassiti e malattie

La cocciniglia è un fenomeno abbastanza popolare. Soffici macchie bianche sul gambo e sulle foglie non sono affatto macchie, ma una colonia di veri parassiti viventi. Possono essere rimossi in una fase iniziale con un'accurata pulizia inumidita. Gravi danni sotto forma di foglie appassite e ingiallite possono già essere affrontati solo spruzzando settimanalmente con un insetticida sistemico.
L'insetto amarilli è un insetto ceroso bianco che ama sedersi sotto le squame del bulbo. I funghi della fuliggine possono comparire sulle sue secrezioni, spesso portando al fatto che le cipolle devono essere distrutte per evitare la diffusione. Hippeastrum rallenta notevolmente la crescita e inizia a perdere le foglie ingiallite. E se intervieni in tempo, non inumidirti troppo, puoi provare a risparmiare con un insetticida.
Falso scudo - macchie marroni sulle foglie, che portano alla morte di parti di fiori - parassiti coperti da uno scudo piatto (lo scudo può essere strappato). Sono facili da individuare in tempo ed eliminare con un tampone di sapone umido, poiché lo scudo protegge gli insetti dagli effetti delle sostanze chimiche. Prevenzione: aerazione, irrorazione con acqua, ispezione.
L'acaro della cipolla è un parassita microscopico che vive nel terreno e ama le piante bulbose. Ama l'umidità e la temperatura elevate. Vive quasi ovunque, si deposita sui bulbi e li morde, portando alla decomposizione e alla formazione di una malattia fungina: il fusarium. Tali bulbi non germinano più. Pertanto, vengono attentamente esaminati prima dell'atterraggio. La polvere marrone sulla bilancia ti dirà di un ospite non invitato che appare durante la conservazione. Le piante infette sono visivamente immediatamente visibili dalla bassa crescita, dalle foglie ingiallite e cadenti e dai fiori imperfetti.


La questione è aggravata non solo dall'infezione fungina, ma anche dalla resistenza dell'acaro ai prodotti chimici. Le cipolle vengono sott'aceto prima della conservazione o conservate in acqua calda a 35-40 ° C per 5 minuti. Se viene trovato un segno di spunta dopo la semina, puoi provare a spruzzare con una soluzione speciale. Prevenire significa anche prevenire l'umidità.
"Red burn" (stagonosporosi) è una grave malattia fungina dei bulbi di amarilli e ippopotamo. Macchie rosse luminose su parti delle piante sono un segno di una lampadina malata. Su di esso, si possono vedere macchie e strisce se visualizzate prima di piantare. L'infezione è molto contagiosa: le foglie ei peduncoli sono deformati, la cipolla stessa marcisce. Anche le cipolle figlie sono infette. La malattia è facilitata da un forte calo di temperatura e dall'eccesso di umidità durante l'irrigazione. I bulbi infetti sono spesso disponibili in commercio ed è difficile diagnosticare la malattia se i bulbi sono imballati separatamente e non possono essere esaminati.
Puoi provare a combattere la malattia, che è abbastanza difficile e potrebbe essere inefficace. Profilassi preferita sotto forma di materiale di piantagione sano.
Antracnosi: macchie scure sulle foglie, strisce marrone scuro alle estremità. Il motivo è il ristagno idrico. Dobbiamo trattare i fiori con un fungicida, distruggere le parti interessate delle piante. Completa cessazione dell'irrorazione e riduzione dell'irrigazione.
Il fusarium è una malattia fungina, ma semplicemente marciume radicale. L'agente patogeno può persistere nelle cipolle infette e nel suolo. Se le condizioni di crescita sono normali, la pianta può essere resistente ai danni. Contribuisce alla malattia:

  • mancanza di nutrizione e umidità in eccesso nel terreno;
  • salti bruschi nella temperatura del suolo e dell'aria;
  • terreni densi e pesanti;
  • danni da parassiti.

Visivamente: appassimento generale e secchezza, radici poco sviluppate. Le cipolle infette sono una pericolosa fonte di infezione per altre piante. Si raccomanda il trattamento del suolo e dei bulbi, l'isolamento delle piante malate e la prevenzione dell'indebolimento delle piante.

Differenze tra amaryllis e hippeastrum, come differiscono le piante?

Solo un professionista può distinguere i colori. Nella specie di amarylissa, gli stessi petali fioriscono e le gemme assomigliano a un grammofono. Considera di seguito le caratteristiche distintive di amaryllis e hippeastrum. Così come un giardiniere per familiarizzare con la semina, l'irrigazione, il trapianto e la propagazione delle piante.

  1. Storia
  2. Perché hippeastrum e amaryllis sono simili
  3. Qual è la differenza tra le piante
  4. Caratteristiche di Amaryllis
  5. Caratteristiche di Hippeastrum
  6. Differenze di origine
  7. Differenze nelle lampadine
  8. Differenze di fiori e frecce
  9. Qual è la differenza tra petali e infiorescenze
  10. Differenze nelle foglie
  11. Caratteristiche dei periodi di fioritura di ogni pianta
  12. Caratteristiche degli aromi
  13. Caratteristiche dei periodi di riposo
  14. Tabella delle differenze
  15. La differenza nella cura
  16. Cura dell'amaryllis
  17. Atterraggio
  18. Irrigazione
  19. Trasferimento
  20. Divisione
  21. Cura dell'ippopotamo
  22. Atterraggio
  23. Irrigazione
  24. Trasferimento e conservazione
  25. Divisione
  26. FAQ
  27. Video utile

Storia

Amaryllis è stato portato in Europa dal continente africano durante il periodo della colonizzazione. La pianta di hippeastrum è stata allevata artificialmente incrociando antenati selvaggi.

I bulbi sono stati portati dalla fascia subtropicale della Terra, le nuove condizioni non hanno fermato la normale crescita.

Visivamente, i fiori sono simili, i giardinieri inesperti potrebbero confonderli. Scientificamente, la differenza è stata notata all'inizio del XIX secolo. Molto più tardi, nel 1924, in un congresso biologico, queste due piante furono allevate in specie separate.

Perché hippeastrum e amaryllis sono simili

Questi tipi sono simili in molti modi, quindi a volte sono confusi. Tuttavia, dopo un confronto ravvicinato, puoi vedere le differenze. I fiori nelle piante si trovano su una freccia alta, dove fioriscono. Con un bulbo grande, i giardinieri possono osservare un numero maggiore di infiorescenze..

La propagazione delle piante avviene con l'aiuto di:

  • semi;
  • bilancia;
  • lampadine;
  • bambini che crescono su un fiore dell'utero.

Qual è la differenza tra le piante

Quando si considerano i colori, è possibile trovare alcune differenze che sono caratteristiche di questa particolare specie..

Caratteristiche di Amaryllis

Questa specie cresce da un bulbo e raggiunge una lunghezza del fusto fino a 0,6 m La pianta può fiorire fino a 2 volte l'anno se è stata piantata in campo aperto.

Quando viene piantato in casa, il fiore fiorisce una volta all'anno. Questo fenomeno è dovuto all'origine territoriale della specie. In Africa, la primavera inizia a settembre.

Dopo che l'amarillide svanisce, le foglie cadono in estate. La pianta ha un alto fusto su cui si trova il fiore.

In media compaiono fino a 12 infiorescenze, che sembrano un imbuto a forma di ciotola composto da 6 petali della stessa forma. La pianta ha una vasta gamma di colori dal rosa al viola.

Caratteristiche di Hippeastrum

Gli steli di questo fiore crescono da un bulbo e raggiungono dimensioni fino a 0,8 me talvolta fino a 1 m L'ippeastrum può fiorire fino a 4 volte l'anno, questo fenomeno è regolato dal corretto approccio del suolo e delle annaffiature.

La fioritura delle gemme avviene in inverno e in primavera. Il fusto ha 2 foglie alla base, oltre a un'ulteriore per sostenere l'infiorescenza.

Fino a 6 fiori possono essere ospitati su uno stelo, a seconda della varietà, i petali hanno forme e dimensioni diverse. In forma, il bocciolo è una ciotola a forma di imbuto. A differenza dell'amarillide, la gamma di colori ha fino a 2000 sfumature.

Differenze di origine

Quando si confrontano le piante, i giardinieri dovrebbero prestare attenzione ai seguenti fattori:

  • i fiori appartengono alla stessa famiglia, tuttavia, sono divisi per specie, e l'amaryllis ha una sola specie;
  • hippeastrum è stato portato dal centro e dal sud Africa, l'avversario è stato portato dal sud.

Differenze nelle lampadine

Per capire che tipo di pianta è necessario esaminare la radice bulbosa prima del giardiniere.

Amaryllis:

  • nel processo di crescita assume la forma di una pera;
  • coperto di bucce, c'è una leggera lanugine in cima;
  • come risultato dell'apertura dei piatti sotto di loro, puoi osservare la trama del ragno.

Hippeastrum:

  • con l'accrescimento assume una forma allungata e tondeggiante;
  • le piante sane hanno squame chiare;
  • non c'è lanugine quando viene visualizzato.

Differenze di fiori e frecce

Quando l'ippopotamo fiorisce, sullo stelo si trovano fino a 6 gemme. I fiori hanno una dimensione massima di 14 mm. Durante la crescita dell'analogo, sulla freccia possono fiorire fino a 12 infiorescenze, con un diametro fino a 8 mm.

Qual è la differenza tra petali e infiorescenze

L'amaryllis, quando fiorisce, rilascia 6 petali identici che si attorcigliano a spirale. Allo stesso tempo, la scala dei colori non è ricca di sfumature dai toni rosa tenui al viola brillante.

I giardinieri possono osservare i petali dell'avversario di diverse forme, che dipendono dal tipo di pianta. La fioritura è accompagnata da una varietà di colori.

Differenze nelle foglie

Hippeastrum ha foglie larghe, allungate a forma di cintura. Possono differire per rugosità e durezza. Uno stelo cresce dall'incrocio delle foglie, spesso i giardinieri possono osservare come la vegetazione intorno ad essa abbia un aspetto cadente.

L'analogo rilascia lo stelo direttamente dal bulbo, non ha fogliame durante la fioritura. I verdi iniziano a formarsi solo in autunno e cadono, seccandosi con l'arrivo del caldo.

Caratteristiche dei periodi di fioritura di ogni pianta

Nel processo di fioritura dei fiori, possono differire per i seguenti fattori:

  • i semi di amarilli germinano in 8 settimane, mentre quelli dell'avversario in 2;
  • durante il periodo di fioritura, l'hippeastrum è circondato da fogliame, in contrasto con il suo analogo;
  • le piante differiscono nel numero di fioritura, così come nella stagione di fioritura delle infiorescenze;
  • amaryllis non tollera di essere utilizzato per creare mazzi di fiori, svanisce rapidamente.

Caratteristiche degli aromi

Hippeastrum è inodore quando l'amaryllis ha un aroma gradevole durante la fioritura.

Caratteristiche dei periodi di riposo

Queste piante hanno un periodo di riposo alla fine dell'autunno e all'inizio dell'inverno. Inoltre, il riposo in hippeastrum si verifica quando i fiori cadono, una certa stagione non influisce su questo processo.

I giardinieri sconsigliano di riporli nel terreno, i bulbi devono essere tirati fuori dal terreno e rimossi per l'inverno in un luogo fresco fino alla primavera.

L'apparato radicale dell'amarillide deve essere rimosso dopo che il fogliame è completamente asciutto, mentre accumula sostanze nutritive in sé per il periodo di conservazione prima della semina.

La temperatura nella stanza in cui verranno posizionati i bulbi viene mantenuta a 15 ° C. Se la temperatura del suolo scende a valori negativi, è vietato lasciare il sistema radicale al suo interno..

Letture positive portano alla germinazione prematura dello stelo. In questo caso, il normale resto della pianta non si verificherà, dopo aver piantato nel terreno, potrebbe morire per il fatto che i nutrienti sono stati spesi in anticipo.

Tabella delle differenze

CartelloHippeastrumAmaryllis
Origine della specieAllevato artificialmenteAfrica
Quante specie del genere ci sonoCirca 901
Tipo di lampadinaLa forma ricorda una pera, allungata. C'è uno strato sotto le squame, con piccoli peli.La forma è arrotondata, leggermente allungata. Le bilance sono pulite, senza peli.
Quanti colori2-6 pezziFino a 12 pezzi
Caratteristiche del fogliameLe foglie sono larghe, a forma di cintura. Esci con il peduncolo, dopo un periodo di riposo. Il peduncolo è cavo.La foglia è stretta, esce dopo la fioritura.

Il peduncolo non è cavo.Tempo di fiorituraLa fine dell'inverno è l'inizio della primavera. In determinate condizioni fiorisce 2 volte all'anno.La fine dell'estate è l'inizio dell'autunno. Fiorisce una volta all'anno.OdoreNessun odore durante la fioritura.I fiori hanno un profumo.

La differenza nella cura

A seconda del tipo di fiore, viene selezionato un certo metodo di cura per loro. La conformità si tradurrà in una crescita normale e fiori sani durante la fioritura.

Cura dell'amaryllis

La pianta può essere acquistata nei punti vendita al dettaglio sotto forma di una lampadina, nonché piantata in una piccola ciotola. Conservare in un luogo buio a una temperatura non superiore a 10 ° С.

Atterraggio

Lo sbarco si effettua come segue:

  1. La semina dei bulbi viene effettuata dopo un esame approfondito all'inizio della primavera..
  2. La pianta viene disinfettata con una soluzione di manganese. I luoghi di tagli e crepe sono coperti di carbone.
  3. Il bulbo viene approfondito nel terreno, una terza parte viene lasciata sopra. L'irrigazione viene effettuata alla radice, è vietato versare sul fogliame.
  4. Il sito di impianto deve essere trattato con fertilizzanti organici.
  5. Tra le lampadine resta una distanza massima di 30 cm.
  6. Per l'aspetto del fogliame, la pianta dovrebbe essere protetta da frequenti annaffiature..

Irrigazione

L'arricchimento con acqua viene effettuato in una ciotola quando lo stelo appare sopra i 100 mm. Durante il periodo di fioritura, il terreno viene annaffiato abbondantemente, questo effetto darà alla pianta sostanze nutritive. Tuttavia, non è consentito superare la norma.

Trasferimento

L'amaryllis è un fiore perenne, si sconsiglia di trapiantarlo annualmente. I giardinieri devono rimuovere lo strato superiore del terreno, sostituendolo con uno nuovo con fertilizzanti. Quando i bambini crescono su una lampadina, vengono separati. Uno strato di ciottoli viene versato sopra per il drenaggio. Il trapianto viene effettuato ogni 4 anni, mentre il terreno dovrebbe essere costituito da torba e terra, oltre che da fertilizzanti.

Divisione

La propagazione delle piante avviene nei seguenti modi:

  1. La vecchia lampadina può avere piccoli germogli, si chiamano bambini. Durante il trapianto, vengono separati e immediatamente piantati nel terreno o in vaso. Una giovane pianta inizia a fiorire dopo 3 anni.
  2. Quando l'infiorescenza matura, il pistillo viene impollinato dallo stame e si forma una scatola con un'ovaia. I semi maturano entro un mese, quindi possono essere piantati nel terreno, una tale pianta fiorisce nel quinto anno.

Interessante sapere! Con abbondanti annaffiature, si può formare marciume grigio sulle foglie di amarilli. Un cambiamento nella forma della vegetazione, oltre al giallo, avvertirà il giardiniere che sulla pianta sono apparse colonie di afidi e tripidi.

Cura dell'ippopotamo

I bulbi di questo fiore vengono acquistati in negozi specializzati. Al momento dell'acquisto, è necessario verificare le condizioni della pianta e la sua integrità.

Atterraggio

Prima di piantare, viene preparata una ciotola; dovrebbe avere una forma alta e stretta. Questa condizione deve essere osservata, poiché l'ippopotamo ha radici lunghe. Mantengono la loro forza durante il periodo di riposo. La distanza dalle pareti del contenitore non deve superare i 3 cm, la cipolla viene immersa in modo che solo una terza parte rimanga sopra.

Durante la semina, a volte vengono utilizzate miscele già pronte da catene di vendita al dettaglio, cosparse di piccole pietre sopra. Il terreno è preparato dai seguenti componenti:

  • terra di zolle;
  • sabbia;
  • torba;
  • fertilizzanti marci.

La pianta piantata deve essere installata sul lato soleggiato, l'esposizione diretta ai raggi non danneggerà fogliame e fiori. In questo caso la temperatura può raggiungere valori di 25 ° C. Durante i periodi di riposo, i bulbi vengono conservati in luoghi bui e asciutti..

Irrigazione

Per rimuovere il fiore dalla dormienza, viene piantato nel terreno e posto sul lato soleggiato. L'arricchimento con acqua viene effettuato dopo la germinazione dello stelo sopra i 10 cm, prevenendo così la decomposizione delle piante.

Come risultato della normale crescita, la frequenza di irrigazione aumenta. Alla fine dell'estate, l'aggiunta di acqua al terreno viene interrotta, la pianta inizia a prepararsi per un periodo dormiente.

Trasferimento e conservazione

Dopo che l'ippopotamo è sbiadito, il suo bulbo deve essere trasferito in un contenitore poco profondo. Oppure si consiglia di sostituire lo strato superiore con terriccio non fresco. Viene preparato per la semina alla fine di dicembre, poiché durante la conservazione il bulbo consuma tutti i nutrienti dal terreno.

Questa specie ha bisogno di un certo periodo di riposo, per la sua preparazione smettono di annaffiare e nutrirsi di fertilizzanti. Tuttavia, alcuni coltivatori lo tengono nel terreno tutto l'anno, mentre è necessario garantire l'ingresso della luce solare e l'irrigazione costante con acqua calda..

Divisione

Questa specie si riproduce nei seguenti modi:

  1. Se si forma un processo con una dimensione superiore a 2 cm, si consiglia di separarlo e piantarlo in un contenitore separato.
  2. Le cipolle vecchie vengono tagliate in parti uguali con un coltello e il taglio non è completato. Dopo alcuni giorni, la fessura si asciuga, le parti vengono separate e piantate nel terreno.
  3. Dopo la fine della fioritura, sullo stelo si forma una scatola con i semi. Quando l'ovaia si asciuga viene rimossa. Allo stesso tempo, il bulbo può ammalarsi e in futuro la pianta fiorirà con piccoli fiori..

FAQ

Una delle domande più comuni che i giardinieri considerano il problema del controllo dei parassiti. Gli esperti raccomandano di monitorare i cambiamenti nel colore del fogliame e del fusto. Se compaiono segni di infezione, è necessario interrompere temporaneamente l'irrigazione. Successivamente, dovresti trattare il terreno con miscela bordolese e fondotinta.

Queste piante appartengono alla stessa famiglia, ma a generi biologici diversi. Per evitare errori nell'acquisto di bulbi, un giardiniere alle prime armi deve familiarizzare con le caratteristiche di ogni fiore. La conoscenza del metodo di semina e irrigazione si tradurrà in un'ampia gamma di sfumature e aromi profumati durante il periodo di fioritura.

Video utile

Scopri di più sulle differenze tra hippeastrum e amaryllis dal video qui sotto:

Amaryllis e hippeastrum: individua 7 differenze

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

Amaryllis e hippeastrum appartengono alla stessa famiglia Amaryllis, ma a generi diversi. Queste piante sono spesso confuse e persino da esperti. Nel frattempo, hanno origini diverse, tempo di fioritura, forma del bulbo. Ci sono molte altre differenze..

Fino a poco tempo, l'amaryllis era rappresentato da una sola specie, Amaryllis Belladonna, mentre l'hippeastrum conta più di novanta specie. Spesso confonde anche il nome di alcune varietà di hippeastrum, in cui è presente la parola "amaryllis"..

Bellissimo amarilli

Un fiore che prende il nome da una giovane ninfa dall'opera dell'antico poeta greco Teocrito, l'amaryllis belladonna è originaria del Sud Africa. È stato introdotto per primo in Europa. Pertanto, l'ippopotamo, scoperto in seguito, era considerato dagli scienziati una specie sudamericana. E solo l'impossibilità di incrociare queste piante è riuscita a convincere i botanici che appartengono a generi diversi.

Amaryllis beautiful, o bellezza (come la parola belladonna è tradotta dall'italiano), appartiene alle piante bulbose. Il suo peduncolo carnoso cresce fino a 60 cm di altezza. Di solito fiorisce da 2 a 12 fiori a forma di imbuto di 6-10 cm di diametro. Quando il peduncolo ricresce, le foglie per lo più muoiono.

Il bulbo è a forma di pera, ricoperto di scaglie grigie, di 5-10 cm di diametro. Le vecchie squame su di esso sono collegate a giovani fili particolari che assomigliano a una ragnatela.

L'amaryllis fiorisce di solito in autunno, in questo momento nella sua patria in Sud Africa, in primavera. I fiori hanno un profumo gradevole.

"Stella cavalleresca" americana

Per la sua somiglianza con le armi medievali, l'ippopotamo è stato chiamato "stella cavalleresca". È stato portato nel Vecchio Mondo dall'America centrale e meridionale.

Come l'amaryllis, l'hippeastrum appartiene alle piante bulbose, ma il suo peduncolo cavo è più alto ei fiori sono più grandi (in alcune varietà raggiungono i 25 cm di diametro). In primo luogo, la pianta fa crescere le foglie, quindi rilascia uno stelo con gemme, che di solito sono 2-4. Una delle foglie funge da substrato per il peduncolo.

Il bulbo della "stella del cavaliere" è rotondo, a volte allungato. La sua buccia è bianca, ricorda le cipolle.

Hippeastrum fiorisce dall'inverno all'inizio della primavera. I fiori sono inodori.

7 differenze tra amaryllis e hippeastrum

hippeastrum e amaryllis

Se metti amaryllis e hippeastrum uno accanto all'altro, la differenza tra le piante è immediatamente visibile. Ma individualmente sono molto spesso confusi, sebbene entrambi i fiori abbiano molte differenze. Parliamo di quelli principali.

1. Differenza di origine

Sebbene entrambe le piante appartengano alla famiglia delle Amaryllidaceae, provengono da continenti diversi e appartengono a generi diversi. Amaryllis è originario del Sud Africa, appartenente al genere omonimo, di cui è praticamente l'unico rappresentante.

Hippeastrum appartiene al genere Hippeastrum, che conta più di 90 specie di piante. La maggior parte di questi fiori sono stati trovati nel bacino amazzonico in Sud America..

2. Differenza nel tempo di fioritura

L'origine di hippeastrum e amaryllis ha influenzato il periodo di fioritura. Se una di queste piante bulbose è sbocciata sul davanzale della finestra in autunno, stai certo che si tratta di un amarilli. In inverno fiorisce l'ippopotamo.

Certo, se acquisti una pianta da un negozio di fiori, allora puoi sbagliarti qui, perché i produttori sono impegnati a forzare l'ippopotamo tutto l'anno.

3. Differenza per lampadina

Amaryllis e hippeastrum hanno bulbi diversi per aspetto e forma. Nella "bellezza" sudafricana sono lisce ea forma di pera, di colore grigiastro, ricoperte da una specie di ragnatela all'interno, spesso formano bulbi figlie.

I bulbi di Hippeastrum sono generalmente arrotondati o leggermente allungati e di colore bianco. I "bambini" intorno a loro sono meno comuni.

4. Differenza nel peduncolo

Entrambe le piante differiscono in modo significativo nei loro peduncoli. Nell'ippopotamo, è cavo all'interno e più alto in altezza (può raggiungere 1 m). L'amaryllis ha un peduncolo denso e forte. al suo interno non ha cavità, tutto è riempito di tessuto. Le dimensioni sono più modeste di quelle dell'ippopotamo, massimo 60 cm.

5. Differenza di foglie

Le foglie di Amaryllis muoiono al momento della fioritura. Di solito compaiono nel tardo autunno o in primavera e si seccano con l'inizio della calura estiva..

Hippeastrum ha sempre foglie durante la fioritura. Tre di loro si trovano alla base e il quarto supporta l'infiorescenza. È vero, a causa della distillazione, l'hippeastrum può fiorire senza foglie e quindi si verifica confusione.

6. Differenza nei fiori e nel loro odore

Le principali differenze tra amaryllis e hippeastrum sono, ovviamente, nella forma, nel colore e nella dimensione dei fiori. Un ospite dal Sud Africa di solito fiorisce più abbondantemente: ci possono essere fino a 12 fiori su un peduncolo. Hippeastrum non può vantarsi di questo, tk. il suo gambo cavo non sosterrà questo peso. Di solito ha 2-4 fiori.

Ciò che l'ippopotamo supera l'amaryllis è nella dimensione dei suoi fiori: possono raggiungere i 25 cm di diametro. La "bellezza" non supera i 10 cm.

A causa della moltitudine di specie e diversità varietale nell'ippopotamo e di una gamma di colori molto più ricca, ci sono varietà bicolore e persino multicolore. Mentre gli amarilli sono solo bianchi, rosa, rossi e viola.

C'è anche una differenza nell'odore dei fiori. Non odorano nell'ippopotamo, ma nell'amarillide emanano un aroma meraviglioso. Quindi, quando lo senti, saprai esattamente che tipo di pianta hai nel vaso..

7. Differenza nella germinazione dei semi

Come la maggior parte delle piante, anche i bulbi possono propagarsi per seme. Quindi, hippeastrum e amaryllis hanno termini diversi della loro germinazione. Per i semi del primo bastano due settimane per germogliare e per i semi del secondo ci vorranno almeno 8 settimane..

Hippeastrum e amaryllis hanno altre differenze: nel colore del gambo, nella struttura dei bulbi, nel colore delle squame, ecc. Ma per distinguere queste due piante, speriamo che quanto sopra sia sufficiente, soprattutto perché gli amarilli negli appartamenti sono molto meno comuni dell'ippopotamo.

Amaryllis e hippeastrum: differenze, assistenza domiciliare + foto

Le differenze tra hippeastrum e amaryllis per foto o tipo di fiori freschi non saranno determinate da tutti.

È molto difficile per chi non lo sapesse capire come distinguere ciò che è di fronte a te: amaryllis o hippeastrum, sia nella foto che dal vivo.

Entrambe le piante sono caratterizzate da fiori voluminosi che ricordano un tubo di grammofono.

Vale la pena capire qual è la differenza tra queste piante per scegliere quella più adatta e prendersene cura adeguatamente..

L'origine e i tipi di hippeastrum e amaryllis

Se consideriamo la classificazione botanica scientifica, secondo essa, amaryllis e hippeastrum (foto di fiori si possono vedere in questa pagina) appartengono alla classe dei fiori monocotiledoni.

Entrambi provengono dalla famiglia degli amarilli, ma provengono da generi diversi.

L'Amaryllis è una specie del genere Amaryllis, inoltre, l'unica, mentre il genere Hippeastrum, al contrario, conta oltre 90 specie. C'è anche un gruppo di ibridi hypeastrum.

Il luogo di nascita della pianta di Amaryllis (che è anche chiamata belladonna) è il Sud Africa. I fiori di Hippeastrum sono apparsi in Europa quando sono stati portati qui dall'America centrale e meridionale, dal bacino amazzonico.

Nel XVIII secolo, i fiori che finirono nel continente europeo furono chiamati gigli e lilionarciso. Le differenze tra i fiori bulbosi che arrivarono dal Sud Africa e dal Sud America furono rivelate per la prima volta dal botanico Herbert nel XIX secolo..

Al Congresso botanico internazionale, che si tenne nel 1954, gli scienziati approvarono l'esistenza di una coppia di generi diversi della famiglia amaryllis: amaryllis e hippeastrum.

Descrizione e confronto delle piante

Caratteristiche di amaryllis, foto

L'amaryllis è una pianta bulbosa la cui altezza del fusto può raggiungere 0,6 m.

Fiorisce due volte l'anno se il fiore è piantato in piena terra e una volta all'anno se cresce al chiuso..

Questi tempi di fioritura sono dovuti all'origine dell'amarillide. La pianta è originaria del Sud Africa e, nell'emisfero meridionale, la primavera cade a settembre-novembre.

Le foglie che crescono su un fiore nel tardo autunno o in primavera muoiono in estate. Per questo motivo, l'amaryllis ha un gambo e infiorescenze, ma non foglie quando fiorisce. Questa è la particolarità della pianta.

Lo stelo cresce da 2 a 12 fiori con una ciotola a forma di imbuto di 6 petali identici. Sembra che il maestro dotato abbia gettato ogni petalo nella stessa forma, quindi sono così simili tra loro. I petali sono di vari colori, dal rosa pallido al viola scuro.

Caratteristiche di hippeastrum, foto

Hippeastrum è anche una pianta bulbosa e la sua altezza può essere al massimo di 0,8 m.

Rari rappresentanti di hippeastrum sparano a uno stelo lungo 1 m La pianta fiorisce più spesso dell'amaryllis - fino a 4 volte all'anno, almeno due volte all'anno.

Il numero di fioriture è regolato dalla selezione del suolo e della cura. Hippeastrum fiorisce in inverno e all'inizio della primavera. Alla sua base ci sono 3 foglie, la 4a svolge il ruolo di substrato per l'infiorescenza.

Sul fusto della pianta ci sono da 2 a 6 infiorescenze. La varietà determina la forma e le dimensioni dei petali: sono stretti o larghi, lunghi o corti. I fiori formano una ciotola a forma di imbuto di 6 petali. I toni e le sfumature dell'ippopotamo sono diversi: sono circa 2000.

Differenze tra i generi

Come si può vedere dalle descrizioni delle piante, le differenze principali tra loro sono il colore, l'altezza del fusto, la frequenza e la frequenza di fioritura, il numero di infiorescenze, la disposizione delle foglie.

Vale la pena aggiungerne altri in modo che l'elenco delle differenze sia completo.

Differenze di origine

  1. Sia l'uno che l'altro fiore appartengono alla stessa famiglia, ma hanno generi diversi. I tipi di amarilli (una foto di un fiore in questa sezione), per usare un eufemismo, sono pochi - ha una sola specie, nell'ippopotamo, al contrario, oltre 90.
  2. Amaryllis si è infiltrato nei paesi europei dal Sud Africa, il suo avversario dal centro e dal sud.

Differenze nell'aspetto

  1. Amaryllis ha bulbi lisci a forma di pera, mentre hippeastrum ha rotonde e squamose, un po 'allungate.
  2. L'amarillide forma spesso bulbi figlie, mentre nell'ippopotamo questo è meno comune..

Differenza di crescita e fioritura

  1. La differenza tra amaryllis e hippeastrum sta anche nel fatto che i loro semi germogliano in modo diverso, rispettivamente in 8 e 2 settimane.
  2. Amaryllis non ha foglie quando fiorisce, hippeastrum ha sempre foglie, anche se ci sono esemplari di hippeastrum che fioriscono senza foglie.
  3. Hippeastrum fiorisce molte volte all'anno, amaryllis - solo una volta. Le piante fioriscono in tempi diversi.
  4. Il numero di fiori nelle infiorescenze è diverso: in amaryllis da 6 a 12, in hippeastrum - da 2 a 6. Tuttavia, ci sono varietà di hippeastrum, che hanno da 6 a 15 fiori su uno stelo.
  5. Nell'amaryllis la forma e la dimensione dei petali sono uniformi, mentre nell'ippopotamo differiscono in diverse varietà. Spesso i fiori dell'ippopotamo sono enormi, con il suo avversario - molto meno.
  6. L'amaryllis ha un gambo carnoso, abbastanza pieno, l'ippopotamo ha una cavità all'interno del gambo.
  7. Hippeastrum ha una tavolozza di colori più varia, ci sono varietà di piante bicolori e multicolori.
  8. I fiori di Amaryllis hanno un aroma gradevole, l'ippopotamo praticamente non ha odore.

Per distinguere una pianta da un'altra, è possibile applicare un metodo abbastanza semplice. Se strappi il piatto dal bulbo del fiore, puoi vedere la ragnatela nell'amaryllis, mentre il suo avversario no.

Ci sono altre differenze tra queste piante. Si differenziano, ad esempio, per il colore dello stelo, la struttura del bulbo, quando le squame vengono rimosse da quella, l'ombra delle scale all'interno. Ma i segni sopra menzionati sono sufficienti per scopi pratici..

Prendersi cura delle piante a casa, foto

Amaryllis in crescita

Piantare e prendersi cura di amarilli, belladonna a casa (una foto di un fiore a casa è presentata in questa pagina) non richiede molto sforzo.

La pianta viene acquistata sia piantata in una ciotola che sotto forma di bulbo. In futuro, è piantato in modo che sporga di un terzo della sua altezza dal suolo..

Per la piena fioritura dell'amaryllis, è importante che sia a riposo dopo la cessazione della fioritura. Le ciotole con bulbi durante il periodo dormiente del fiore devono essere conservate in un luogo buio, dove la temperatura dell'aria non è superiore a 10 C.

Non affrettarti a potare le foglie molli dell'amarillide. La conservazione del fogliame aiuterà la materia organica da esso a fluire nel bulbo.

L'amaryllis rimane inattiva per circa 3 mesi, dopodiché la pianta viene posta per la distillazione..

Alternando fasi di riposo e rapida crescita dell'amarillide, il fioraio mantiene la sua attività vitale: la pianta non si esaurisce e fiorisce magnificamente per molti anni.

Al termine del periodo di riposo, il fiore viene posto in un luogo più caldo e mantenuto ad una temperatura di almeno 20 ° C. Di norma, i fiori più belli con la cura adeguata per gli amarilli compaiono a marzo..

Piantare amarylis

  1. È meglio piantare i bulbi in autunno o all'inizio della primavera, dopo aver esaminato le loro radici. Le aree con punti sospetti dovrebbero essere tagliate.
  2. Successivamente, è necessario eseguire la procedura di disinfezione. A tal fine, il bulbo dovrebbe essere posto in una soluzione di manganese. I siti di taglio devono essere cosparsi di carbone tritato prima della semina. Ciò consentirà di prevenire l'infezione di radici disturbate..
  3. Il bulbo di amarilli (foto in questa pagina) viene posto nel terreno fino a un massimo di due terzi della sua altezza. È meglio annaffiare la pianta in un vassoio, non vale la pena versare acqua sul fogliame. L'amaryllis viene piantata alla fine della primavera.
  4. Durante la semina, il terreno viene arricchito con fertilizzanti organici.
  5. È meglio evitare i luoghi bassi per la semina e gli intervalli tra i bulbi devono essere mantenuti a 30 cm, è necessario approfondire le radici di 15 cm.
  6. L'amaryllis non necessita di annaffiature frequenti. Se innaffi spesso la pianta, crescerà attivamente il fogliame. Se vuoi che appaiano le infiorescenze, crea condizioni spartane per la pianta..

Annaffiatura di amarilli

Quando compaiono delle frecce sul bulbo, la ciotola con il fiore deve essere posizionata sul davanzale della finestra, sostituendo lo strato nutritivo esterno. Probabilmente una condizione fondamentale per prendersi cura della pianta, fino a quando la sua freccia non si trova a 10 cm da terra, è assicurarsi che non ci siano annaffiature. Quando la pianta è a riposo, non viene annaffiata.!

L'irrigazione con acqua calda dovrebbe essere iniziata quando le frecce del fiore raggiungono un'altezza sufficiente. Quando l'amarillide fiorisce, il grumo di terra deve essere mantenuto umido, non lasciandolo asciugare, ma l'umidità non deve ristagnare nella ciotola.

Amaryllis alimentazione

L'amaryllis dovrebbe essere nutrita regolarmente durante la fioritura, una volta alla settimana. Usa un fertilizzante specifico per piante da fiore. Quando l'amarillide svanisce, dovresti nutrirlo per un po '. A riposo, la pianta non viene nutrita.

Trapianto di amarilli

È una pianta perenne, quindi non ha bisogno di essere ripiantata ogni anno..

È sufficiente cambiare periodicamente lo strato superiore del terreno, facendolo con attenzione, evitando danni alle radici, non riempiendo il bulbo della pianta più in alto di prima.

Il fiore di amarilli viene trapiantato al massimo una volta ogni 3-4 anni e, se necessario, separare i bambini dal fiore. Il trapianto viene effettuato solo alla fine della fioritura. Allo stesso tempo, il drenaggio fino a 3 cm di altezza è sicuramente posato sul fondo della ciotola..

Il terreno è composto da:

  • terreno erboso e frondoso, presi in parti uguali,
  • aggiungendo humus, torba, cenere.

Prendi un piccolo vaso per piantare. Tra le sue pareti e il bulbo rimangono circa 3 cm. Il bulbo viene liberato dai bambini, radici marce, squame essiccate, quindi posto nel terreno da un terzo.

Riproduzione di amarilli

Bambini

Viene prodotto con l'ausilio di bulbi baby. Sono separati dalla pianta madre durante il trapianto. Scegli una ciotola adatta a una lampadina per adulti.

I bulbi per bambini non hanno bisogno di riposo, vengono nutriti e annaffiati continuamente. I fiori crescono abbastanza rapidamente, formando un bulbo a tutti gli effetti in un paio d'anni. Dopo la semina, la pianta fiorisce solo nel terzo anno..

Semi

L'amarillide si propaga anche per seme. A tal fine, il pistillo della pianta viene impollinato con un pennello con il polline dei suoi stami. Dopo un po 'di tempo, sul peduncolo appare una scatola di semi di amarilli (foto in questa pagina).

Maturano in un mese, dopodiché vengono piantati direttamente nel terreno e annaffiati generosamente. Un mese dopo, si possono vedere le riprese. Quando le piante crescono un po ', vengono piantate in ciotole separate. Un fiore cresciuto da seme fiorisce solo nel quinto anno dopo la semina..

Parassiti e malattie di Amaryllis, foto

Le varietà di Amaryllis (con una foto che puoi vedere in questa pagina) sono suscettibili al marciume grigio, che può verificarsi a causa dell'acqua stagnante nella ciotola.

Per eliminare i sintomi della malattia, il fiore viene trattato con un agente antifungino e l'irrigazione viene normalizzata..

La deformazione e l'ingiallimento delle foglie di una pianta è un segnale che afidi o tripidi l'hanno colpita.

Hippeastrum in crescita

Pipetta

Per un fiore, è meglio scegliere ciotole strette e alte, poiché oltre al bulbo, la pianta ha radici, e piuttosto lunghe che non muoiono durante la dormienza, ma alimentano comunque il bulbo.

Profondità di impianto

È importante che il bulbo sia sollevato da terra di un terzo della sua altezza. È meglio non riempire troppo la pentola con la terra, ma aspettare che si restringa e riempia il terreno all'altezza richiesta. In termini di dimensioni di una ciotola per un fiore bulboso, sono preferibili quelle strette, tra la parete della ciotola e il bulbo c'è una distanza sufficiente di 2-3 cm In un contenitore troppo largo l'ippopotamo non fiorisce a lungo.

Miscela di terra per un fiore

Terra di zolle, sabbia fluviale, torba e humus si mescolano in un rapporto di 2: 1: 1: 1.

Una miscela di terra ha bisogno di nutrienti, umidità e permeabile all'aria, con un pH neutro o alcalino. Non dimenticare lo strato di drenaggio. Durante il reimpianto, è possibile utilizzare una miscela di terreno acquistata in negozio destinata alle piante bulbose..

Illuminazione

È una pianta che ama la luce ed è meglio conservarla nella finestra sud-ovest, sud o sud-est. Luce consentita dalla luce solare diretta o luminosa diffusa.

Durante il periodo dormiente, una ciotola con un bulbo può essere collocata in un luogo buio dove è più fresco del solito..

Temperatura dell'aria

Hippeastrum si sente benissimo a temperatura ambiente, che varia da +20 a + 25 ° C in estate e leggermente inferiore in inverno.

Ippopotamo d'innaffiatura

Affinché il fiore si svegli e esca dalla dormienza, all'inizio dell'inverno viene posto su un leggero davanzale.

In questo momento, l'hippeastrum non ha fogliame, la pianta non viene annaffiata per non distruggere il bulbo. Non è necessario innaffiare il fiore finché non appare una freccia. Non appena si forma un peduncolo sull'ippeatro e la freccia raggiunge un'altezza di 7-10 cm, è necessario annaffiare la pianta a poco a poco, ma non spesso, in modo da non iniziare a far crescere il fogliame a scapito dei fiori.

È meglio innaffiare l'ippopotamo in una padella, un'altra opzione di irrigazione è lungo il bordo della ciotola in modo che l'acqua non entri sul bulbo. Con la crescita del peduncolo, l'ippopotamo viene annaffiato più spesso e più abbondantemente. Dopo la fioritura, il fiore cresce foglie e un bulbo, vengono posati nuovi peduncoli per l'anno successivo e in questo momento è necessario annaffiare regolarmente la pianta.

Entro la fine di agosto, l'irrigazione viene interrotta e il fiore viene spostato in un luogo fresco per riposare. A temperature elevate nell'edificio, è consentita un'irrigazione rara e piccola, che non consente al bulbo di asciugarsi. Il fiore non ha bisogno di aria ad alta umidità, il che significa che non c'è bisogno di spruzzare. Il contenuto secco è preferito per lui.

Top vestirsi

Per la prima volta, la pianta viene nutrita quando la freccia raggiunge un'altezza di 15 cm Se il fiore è stato trapiantato di recente e ci sono abbastanza nutrienti nel terreno, puoi nutrire la pianta in un secondo momento.

Tra i fertilizzanti, i più indicati sono quelli fosforo-potassici, che contribuiscono alla fioritura, alla formazione dei futuri gambi dei fiori e all'accumulo di nutrienti all'interno del bulbo.

Quelli di azoto possono provocare la comparsa di marciume grigio, quindi è meglio escluderli. Questa malattia minaccia la morte del fiore.

Trasferimento

Dopo 30-40 giorni dalla fioritura dell'ippopotamo, viene trapiantato. Non è necessario trapiantare ogni anno, ma in questo caso dovresti cambiare lo strato terrestre esterno ogni anno..

Il fatto è che la pianta consuma rapidamente i nutrienti dal terreno e questo può influire sulla fioritura. Puoi trapiantare l'ippopotamo alla vigilia del suo rilascio dalla dormienza, nell'ultima decade di dicembre.

Periodo dormiente

Il fiore ha bisogno di un periodo dormiente in modo che possa fiorire ogni anno. Di norma, la pianta è inattiva da fine agosto a ottobre. Per preparare il fiore per il periodo dormiente, da agosto, l'irrigazione e l'alimentazione dovrebbero essere ridotte. Spesso il fogliame muore completamente nell'ippopotamo.

Se lo si desidera, il fiore può essere coltivato senza un periodo dormiente. Ma in questo caso, tutto l'anno deve essere tenuto su un davanzale soleggiato in una stanza calda, e anche annaffiato con acqua tiepida in una padella mentre il terreno si asciuga.

Se ti prendi cura del fiore in questo modo, l'hippeastrum può fiorire in ottobre-novembre o marzo-maggio. Durante tutto l'anno, il ricco fogliame verde della pianta rimane sano e conserva il suo aspetto attraente.

Contenuto estivo di hippeastrum

Per l'estate, l'ippopotamo può essere piantato in piena terra. Qui fiorisce meglio, il suo bulbo cresce rapidamente e dà molte figlie.

Hippeastrum viene portato in casa nei giorni autunnali, quando arriva il freddo..

Riproduzione di hippeastrum

Riproduzione da parte dei bambini

La pianta si riproduce con bulbi baby, assolutamente identici al fiore madre.

Durante il trapianto, quelli più grandi di 2 cm vengono separati dal bulbo della madre. Le giovani piante iniziano a fiorire dopo 2-3 anni.

Riproduzione per divisione

Se l'ippopotamo varietale non ha figli, la pianta può essere propagata come segue.

Una cipolla sana dovrebbe essere tagliata in 2-4 pezzi con un coltello pulito in modo che ogni lobo abbia una parte del fondo. Le fette di cipolla devono essere accuratamente coperte con carbone tritato, quindi asciugate, lasciando per 2-3 giorni.

Dopo che il taglio si asciuga, ogni parte del bulbo viene piantata in una miscela di torba e sabbia o in perlite. Non è necessario approfondire la cipolla ottenuta in questo modo. Dovrebbe essere posizionato capovolto sul terreno. Puoi tagliare il bulbo madre non completamente, facendo solo tagli profondi in modo che si divida in 2-4 parti e non si sfaldi completamente.

I tagli vengono inoltre ricoperti di carbone tritato, essiccati, la cipolla viene posta su terriccio di perlite o da sabbia di fiume con torba, successivamente annaffiata esclusivamente in padella. Dopo un po 'di tempo, i bambini si formano alla base della cipolla tritata.

Impollinazione e riproduzione dell'ippopotamo da seme

È possibile anche questo metodo di riproduzione dei fiori. Il risultato di una tale selezione è imprevedibile..

  1. Dopo l'impollinazione, appare una scatola di semi sul peduncolo della pianta. Quando sono maturi, il peduncolo può essere rimosso. Questo spesso porta a un indebolimento del bulbo: in futuro, i fiori della pianta diventano più piccoli, se non del tutto.
  2. È meglio sperimentare con semi di piante all'aperto. Le api volano qui e il bulbo ha più opportunità per una serie di nutrienti durante il periodo di maturazione dei semi. Vengono seminati subito dopo la raccolta per preservare la germinazione, vengono incastonati ad una profondità di 1 cm, dopo un paio di settimane compaiono le piantine.
  3. Le piantine di fiori amano il calore, è meglio metterle in un luogo ben illuminato. Per far crescere meglio i piccoli fiori, possono essere nutriti con acqua con fertilizzanti minerali disciolti in una piccola quantità, inoltre, non secchi, ma liquidi. Il periodo di dormienza per le giovani piante non è richiesto.

Parassiti

I principali parassiti dell'ippopotamo:

  1. acaro del ragno,
  2. scudo,
  3. cocciniglia e
  4. acaro della cipolla.

Quei parassiti visibili ad occhio nudo possono essere rimossi dalla pianta a mano con cotone o una spugna, che viene inumidita con una soluzione alcolica..

Dopo questa procedura, il fiore viene ripetutamente trattato con soluzione attellica, fitoverma o carbofos..

Quando si pianta una pianta in piena terra, non si dovrebbe piantare l'ippopotamo accanto ad altri bulbi. In caso contrario, il fiore può infettare l'acaro della cipolla, come indicato dal decadimento del fondo del bulbo e dal graduale decadimento del bulbo completamente.

Malattie

Una delle malattie più pericolose per una pianta è la staganosporosi, una bruciatura rossa dei bulbi.

Non appena si trovano strisce rosse e granelli sui bulbi, tutte le aree infette dovrebbero essere tagliate senza pietà su tessuti sani. È necessario tagliare tutte le foglie e le radici colpite, i tagli e il bulbo, quindi trattare con fondotinta, fitosporina, "Maxim", quindi asciugare il bulbo per una settimana.

In questo momento, è necessario cercare nuovi focolai della malattia. Con una combinazione riuscita di circostanze, il bulbo da fiore può essere piantato in una nuova ciotola e nuovo terreno. In un primo momento, è richiesta un'irrigazione minima esclusivamente nel pozzetto con l'aggiunta di fondotinta e fitosporina all'acqua in modo che la pianta sia disinfettata.

In questo caso, piantare il bulbo il più in alto possibile per monitorarne le condizioni. Non ci sono problemi con la pianta: puoi aggiungere terreno all'altezza richiesta. La cosa più importante è preservare la lampadina.

Oltre alla bruciatura rossa, il fiore è suscettibile a malattie come l'antracnosi e il fusarium..

Se si verificano, la pianta dovrebbe essere trattata più o meno allo stesso modo di un'ustione rossa. È necessario rimuovere i tessuti danneggiati, trattare ripetutamente il fiore con fitosporina, "Maxim", fondotinta.

Le malattie derivano da:

  • terreno selezionato in modo improprio,
  • fertilizzanti azotati in eccesso,
  • mancanza di luce,
  • irrigazione impropria, quando l'acqua entra nel bulbo o troppo.

Con il contenuto corretto della pianta, soddisfa a lungo i suoi clienti con il suo colore lussureggiante..

Conclusioni utili

Se non vuoi coltivare professionalmente piante da interno e venderle su ordinazione, vendere sul mercato o in un negozio, in generale non è così importante quale sia la differenza tra amaryllis e hippeastrum (una foto di piante parla della loro somiglianza esterna).

Sono entrambi della stessa famiglia, ma appartengono a generi diversi. Molto più importante per un fiorista dilettante è l'attrattiva della tavolozza dei colori dei fiori e il loro numero nelle piante, nonché il costo di quest'ultimo.

Forse alcuni dovrebbero considerare il periodo di fioritura dei loro amici verdi. Allo stesso tempo, la consapevolezza delle differenze tra le piante, sui loro nomi non è affatto superflua..

Aiuterà a eliminare gli errori durante l'acquisto di lampadine. In effetti, non solo i coltivatori di fiori dilettanti, ma anche i venditori di negozi di fiori spesso confondono queste piante.

Va anche notato che la maggior parte dei fiori da interno nella famiglia degli amarilli sono ippopotami. Ma l'amaryllis tra le piante domestiche è un fenomeno piuttosto raro..

Lasciati guidare dai consigli per prendersi cura del fiore di amarilli, piantare e nella foto, prendi in considerazione le peculiarità dell'ippopotamo in crescita e sarai in grado di ottenere piante da interno lussuosamente fiorite.