Piantare anemoni con semi in campo aperto e cure successive

Ogni orto è unico. Il proprietario del suo giardino vuole sempre solo una cosa: un giardino bello e unico, in cui ci saranno piante eccezionalmente sane e belle. In molte zone puoi vedere meravigliose peonie, papaveri luminosi, rose profumate e molto altro ancora. Ma raramente vedi fiori come anemoni o anemoni - piante erbacee perenni che differiscono nella varietà di colori e forme dei petali. Allo stesso tempo, piantare anemoni con semi in piena terra è disponibile per tutti, anche per un coltivatore completamente inesperto. In questo articolo, puoi leggere la cura delle piante, il riparo in autunno per l'inverno e molte altre sottigliezze della crescita. Vengono presentate le varietà attuali.

In misura maggiore, questi fiori sono senza pretese e non richiedono un'attenta manutenzione. Tuttavia, in natura esistono varietà che richiedono molta più attenzione. Ma le fatiche della coltivazione e della cura degli anemoni daranno frutti: un giardino eccezionalmente luminoso e un aroma inebriante che i fiori emanano.

Ciò che un giardiniere deve sapere su come prendersi cura dei fiori, quali varietà esistono, quali fertilizzanti vengono utilizzati, sarà discusso in questo articolo. Guarda la foto degli anemoni in tutta la bellezza della loro tempestosa, ma, ahimè, breve fioritura:

Caratteristiche della cura degli anemoni

Tutti quelli che hanno visto gli anemoni nella foto sono rimasti sorpresi dalla combinazione di luminosità e tenerezza di questa pianta. Dall'antica lingua greca, il nome del fiore si traduce letteralmente come "figlia dei venti". E tutto perché i petali reagiscono anche al vento più leggero..

Per la maggior parte, gli anemoni non richiedono molta cura. Ma ci sono alcune peculiarità e difficoltà, come l'umidità. È necessario osservare costantemente l'umidità del suolo ottimale per questi fiori in modo che cresca sano e luminoso. Il ristagno della terra contribuirà alla distruzione delle radici e una mancanza di umidità influenzerà negativamente le condizioni generali della pianta. Affinché i problemi di umidità non ti infastidiscano, dovresti sapere quanto segue: nelle aree ad alta umidità, il drenaggio dovrebbe essere attrezzato e semi o germogli dovrebbero essere piantati su una collina, e se la terra si asciuga rapidamente e non viene fornita abbastanza acqua alla pianta, quindi pacciamare dalla corteccia di vari alberi, segatura ed essiccata le foglie. Inoltre, la torba o il compost completamente decomposto possono essere un ottimo pacciame..


Per quanto riguarda la concimazione, è consigliabile utilizzare additivi organici durante il periodo di fioritura degli anemoni. I preparati minerali complessi sono perfetti per fiori sani. Se il terreno è stato pre-fertilizzato prima della semina, quindi, in linea di principio, è possibile non eseguire l'esca.

Questi fiori cresceranno bene in terreni sciolti con una reazione alcalina o neutra. Va notato che gli anemoni sono piante corona e tollerano senza problemi un'umidità del suolo insufficiente..


L'irrigazione viene effettuata durante il periodo di germogliamento nella stagione calda e secca dell'estate. In una stagione delle piogge, la pianta non dovrebbe essere annaffiata, perché questo influenzerà negativamente la crescita e la salute generale dei fiori.

Se segui correttamente gli anemoni, in seguito appariranno sui tuberi della figlia della madre, il che aiuterà nello sviluppo della trama del giardino e nella piantagione di nuovi fiori. I semi migliori provengono da fiori luminosi, ma le prime piante non appariranno dai semi fino a 2-3 anni dopo. E, sfortunatamente, gli anemoni piantati dai semi non sono così luminosi come vorremmo..

Il riparo in autunno per l'inverno è richiesto per tutti i tipi di anemoni, senza eccezioni, per questo vengono utilizzati paglia, segatura e vari tipi di pacciame vegetale.

Metodi per piantare anemoni e le sue varietà

Come tutte le piante, gli anemoni vengono piantati vegetativamente e con l'aiuto di semi. Tutte le varietà possono essere seminate dai semi in autunno e all'inizio della primavera..

La riproduzione vegetativa avviene come segue:

  • Dividendo il sistema di root. Pertanto, solo l'anemone con radici lunghe può riprodursi. Durante il periodo in cui la fioritura è terminata e la pianta viene estratta, le radici si dividono in segmenti, che saranno la crescita annuale. Sulla superficie di questi frammenti compaiono appendici e gemme rigenerative che entro luglio, in casi estremi, agosto si sono completamente formati e garantiscono la crescita e lo sviluppo della pianta per l'anno successivo;
  • Dividendo cespugli e tuberi. Nel primo caso si scopre di sviluppare piante con rizomi verticali. Nel secondo - rizomi tuberosi;
  • Prole di radice. Tale riproduzione avviene all'inizio della primavera. La prole si sviluppa dalle appendici renali.

Per quanto riguarda la piantagione di anemoni con semi in piena terra, questi metodi non sono particolarmente efficaci. Nei semi, gli embrioni sono sottosviluppati, germinano molto lentamente. Affinché l'anemone sia normale, è necessario piantare semi freschi. Inoltre, dovrebbero essere piantati all'inizio dell'estate in scatole con terreno sciolto. Queste scatole dovrebbero essere interrate nei punti in cui il sole raggiunge meno il suolo, per evitare che si secchino. Il terreno stesso per una crescita sicura e la protezione della pianta deve essere coperto con i rami degli alberi.


Queste sono tutte le informazioni che riguardano la semina e la cura degli anemoni in campo aperto, se tutte le azioni e le condizioni di cui sopra sono soddisfatte, otterrai fiori eccellenti che diventeranno il momento clou del giardino. Queste piante staranno benissimo insieme alle grandi pietre: monolitiche senza anima combinate con la bellezza e la grazia degli esseri viventi. È meglio piantare in cespugli separati dello stesso colore in tutta l'intera trama di 15-20 piantine. Un cespuglio lussureggiante e luminoso delizierà sempre l'occhio.

Alcuni fatti interessanti su alcuni tipi di anemoni

Ebbene, per "dolce" suggeriamo una lettura un po 'interessante su alcuni tipi di anemoni coltivati, hanno tutti i loro vantaggi e svantaggi. Nel tempo, il fiore dell'anemone si è diffuso in tutto il mondo..

Gli allevatori hanno incrociato diverse specie che appaiono sotto una luce completamente nuova. Diverse dozzine di diverse tonalità di colori sono una conquista della natura e dell'umanità. Considera diversi tipi più adatti alle condizioni climatiche dell'emisfero settentrionale (Russia, Bielorussia, Ucraina, ecc.):

    • L'anemone giapponese diventerà la perla del giardino; si differenzia dai suoi parenti per altezza e colore. Durante la fioritura sembrano fiori di sakura. E anche l'anemone autunnale giapponese aiuterà a decorare il giardino fino al tardo autunno. Questo fiore cresce bene all'ombra di un giardino, sotto un albero o un muro. La pianta va protetta da lumache e altri parassiti che possono danneggiarla e vanificare l'intera vitalità del fiore;
  • Un'altra specie popolare che ha messo radici nelle condizioni climatiche dei paesi del nord è l'anemone corona, il suo luogo di nascita sono i paesi del Mediterraneo. Ma è fantastico nelle condizioni climatiche della Russia. Se guardi una foto dei fiori dell'anemone corona, noterai un'enorme quantità di colori;
  • Un'altra varietà famosa è l'anemone perenne De Caen, famoso per la sua varietà di sfumature;
  • Mr. Foker con le sue sfumature blu;
  • Don Juan rosso vivo e Lord Jim blu. All'inizio dell'estate, queste varietà di piante sono ben annaffiate e nutrite. A differenza dei suoi parenti, l'anemone corona si sviluppa bene dai semi..

Regole di decorazione del sito: suggerimenti e opzioni

Se guardi la foto dei fiori di anemone, puoi andare più in profondità per un po 'e guardarli con piacere. Questo è un fiore straordinario che i decoratori adorano usare. La soluzione perfetta per chi ama i colori accesi e l'eleganza. Ci sono alcune regole per decorare un sito, se le segui e consideri tutti i suggerimenti e le opzioni per la disposizione degli elementi, puoi ottenere un risultato sorprendente.


Molti professionisti consigliano di piantare tali fiori nel terreno, vicino alle pietre. Questo paesaggio è perfetto per gli artisti. Inoltre, gli alberi diventeranno anche ottimi vicini per un anemone, perché l'anemone non ama molto la luce del sole e il terreno asciutto. Alcuni anemoni vengono piantati in autunno per l'inverno, in modo che possano adattarsi più facilmente alle condizioni climatiche, nelle caselle sopra descritte. L'essenza di queste scatole è semplice: rafforzare la pianta e impedirle di germogliare fortemente. Inoltre, è molto più facile trapiantare una pianta dalle scatole che scavare dal terreno. Pertanto, il sistema di root viene salvato.

Gli anemoni possono stare benissimo in grandi vasi in ceramica o vasi in pietra, come elemento separato per decorare un maniero o un'area locale. Tali cespugli sembreranno sempre un re e lasceranno solo emozioni positive per gli ospiti. Molti di coloro che hanno appreso tutto il fascino di un tale arredamento coltivano costantemente queste particolari piante sui loro appezzamenti..


In conclusione, vorrei aggiungere alcune parole su ciò che il giardiniere dovrebbe sempre considerare. Il primo è la particolarità della pianta per la percezione della luce solare. Il secondo è non trascurare mai i fertilizzanti. Solo loro possono contribuire alla protezione della pianta e alla sua crescita. Il terzo è usare i guanti per mantenere le mani pulite. In quarto luogo, fai sempre attenzione alle radici e ai gambi della pianta, che sono responsabili della vitalità. Quinto, giardinaggio sempre con amore. Anche le piante sono calde e tenere e anche una parola gentile può aiutarle a crescere..

Anemoni: crescita e cura

Questi graziosi fiori possono decorare qualsiasi area, conferendole leggerezza, stile e fascino. Conquistano al primo sguardo con le loro forme, i colori e l'emozionante svolazzare di delicati petali alla minima brezza. Se pianti anemoni, la coltivazione non richiederà molti sforzi e l'effetto supererà tutte le tue aspettative. Inoltre, le piante sono perenni, il che significa che non dovrai piantarle di nuovo ogni anno..

"Biografia" di anemonastrum

L'anemonastrum erbaceo porta molti altri nomi, i più comuni dei quali sono anemone e anemone. Questo rappresentante della famiglia Buttercup, tradotto dal greco, è chiamato "la figlia dei venti". Forse per la tenerezza dei petali. Forse a causa del loro delicato svolazzare dal vento leggero.

La geografia della crescita di base è pianura e montagna situata in un clima temperato.

È interessante! Esistono 170 tipi di anemoni, e forse anche di più. Sono così diversi e diffusi che alcune specie non sono ancora state descritte botanicamente..

Queste piante fioriscono in tempi diversi e in colori così diversi che anche i floricoltori esperti non possono sempre capirle..

Allo stesso tempo, alcune specie sono assolutamente senza pretese, possono crescere nelle rocce, tra le pietre. Altri richiedono un terreno fertile, sono capricciosi e richiedono cure speciali. Perché c'è una tale differenza all'interno della stessa famiglia? Parte dell'anemone appartiene alle piante rizoma. Altri fiori - tuberosi.

Importante! Si tratta di specie tuberose che richiedono cure specifiche e, se non vengono eseguite, le piante possono portare molte spiacevoli sorprese..

Nella floricoltura culturale, vengono coltivate entrambe le specie. Sono classificati in base al loro periodo di fioritura in primavera (inizio) e autunno (fine). I primi fioriscono a maggio, ritirandosi a metà estate. Fioritura tardiva a fine estate - inizio autunno.

Le sottigliezze degli anemoni rizoma in crescita

La riproduzione di queste specie è effettuata dai rizomi. Puoi eseguire la semina iniziale con i semi. Ma dovresti sapere che dovrai usare solo semi freschi che sono stati conservati per non più di un anno. Inoltre, una caratteristica non molto piacevole dei semi di anemone è la loro scarsa germinazione. Del seminato, cresce solo un quarto.

Molto spesso, le piantine vengono coltivate in contenitori in un appartamento. Nelle zone calde, puoi seminare nel terreno. In ogni caso, prima della semina, è necessario preparare cassette o aiuole, dare al terreno la struttura desiderata e lavorare i semi.

A proposito. Le piantine vengono trapiantate in un luogo permanente solo per l'anno successivo. Cominciano a fiorire in due o tre anni..

Anemoni in crescita dai semi: istruzioni passo passo

Passaggio 1: preparazione del terreno

Il substrato per gli anemoni rizoma è scelto sciolto e fertile. Per la loro crescita in piena terra, avrai bisogno di terreno deciduo, terreno a base di terriccio con l'aggiunta di torba. È imperativo aumentare il livello di drenaggio. Per questo, la sabbia viene aggiunta all'aiuola in quantità tangibili. L'acidità in eccesso è dannosa per l'anemone. Dovrà essere ridotto aggiungendo calce, cenere o dolomite al terreno.

Quando piantato in un contenitore per ottenere piantine, il terreno è composto da sabbia, torba e composto di foglie in parti uguali. Vengono aggiunti anche componenti disossidanti.

Passaggio 2: scelta di una posizione

In giardino, un'aiuola con anemoni occuperà spazio a seconda del tipo di pianta che si coltiva. Le specie di rizoma sono principalmente specie forestali. Ciò significa che hanno bisogno di ombreggiatura. Tollerano molto male sia il calore che le correnti d'aria. Tuberosa ama il sole.

Inoltre, l'area di atterraggio dovrebbe essere spaziosa. I rizomi delle piante mature crescono rapidamente. Ma sono molto fragili e si danneggiano facilmente. Pertanto, è necessario evitare il contatto delle radici nel terreno tra loro..

Passaggio 3: preparazione dei semi

Per migliorare i tassi di germinazione, i semi di anemone devono essere ben preparati. Il modo più efficace è la stratificazione. Per i semi di anemone, dovrebbe essere freddo e durare almeno un mese (preferibilmente due) in inverno..

In proporzioni uguali 1: 3 semi vengono mescolati con sabbia grossolana. Il composto è ben inumidito e lasciato nella stanza finché i semi non si gonfiano. L'operazione potrebbe richiedere diversi giorni. L'umidità della miscela deve essere mantenuta in ogni momento.

Le condizioni cambiano dopo il gonfiore. Una parte di torba viene aggiunta all'impasto, inumidita nuovamente con acqua e posta alla temperatura di + 5ºC.

Ora non devi perdere il momento in cui i germogli iniziano a schiudersi. Non appena ciò accade, il contenitore con la miscela viene portato in strada, sepolto nella neve e coperto di paglia.

Consiglio. I fioristi esperti lo fanno più facilmente. Dal tardo autunno, gli anemoni vengono seminati in cassette con terra e seppelliti in giardino, ricoperti di paglia, foglie o rami. Per tutto l'inverno si congelano in condizioni naturali. Le piantine vengono seminate in primavera.

Passaggio 4: piantine

Non vale la pena seminare semi stratificati nel terreno a medie latitudini. I germogli di anemone sono troppo fragili per superare lo strato di terreno stradale. È meglio usare il metodo tradizionale di coltivare le piantine e poi piantarle..

Al momento del trapianto su un'aiuola, le piantine di anemoni dovrebbero avere due foglie vere, essere sane, non avere segni di danni e subire una procedura di indurimento.

A proposito. Le piantine vengono piantate nel terreno nel secondo anno. Questo può essere fatto sia in primavera (quando si piantano varietà tardive) che in autunno. In caso di impianto autunnale, il sito deve essere protetto dal gelo con materiale di copertura, coperto con rami e foglie.

Se la semina è stata effettuata in piena terra in autunno, i germogli appariranno in primavera. Con semina primaverile - entro un mese. Le piantine dovranno essere protette e curate durante tutto l'anno. L'anno prossimo sarà possibile spostare l'anemone in un'aiuola e attendere due anni prima che inizi il suo periodo di fioritura..

Propagazione da rizomi

Se sei riuscito a far crescere piantine vitali di anemoni dai semi e raggiungere la loro fioritura, possiamo presumere che tutte le difficoltà siano finite. L'ulteriore cura delle specie forestali non presenta alcuna difficoltà. Comprende un minimo di attività agricole e anche i cespugli di piante in rapida crescita dovranno essere limitati in modo che non trasformino l'intero giardino in un prato fiorito..

A proposito. La propagazione dei semi è una misura estrema. Non tutti, anche un fiorista esperto, lo decidono. A meno che non acquisti un sacchetto di semi di una varietà molto bella e insolita, a cui è difficile resistere.

È molto più facile e veloce ottenere un'aiuola con rizoma anemone sul sito, propagandola in modo vegetativo.

Le varietà con un apparato radicale si riproducono dividendolo. È meglio farlo all'inizio della primavera, quando la linfa si muove ancora lentamente e la pianta non è completamente fuori dalla dormienza. In questo stato, reagirà in modo meno doloroso alla procedura e le talee attecchiranno meglio..

Consiglio. Il rizoma della pianta viene semplicemente tagliato in pezzi che misurano da cinque centimetri con un coltello affilato o un potatore. In questo caso, è necessario assicurarsi che i germogli di rinnovo siano presenti in ogni segmento, almeno due. La massa verde crescerà da loro.

I delenki sono piantati in un'aiuola preparata o in vaso. Puoi trattarli con le radici prima di piantarli e cospargere i tagli con carbone tritato.

Lo sbarco viene effettuato in orizzontale. La radice è approfondita di cinque centimetri. Il terreno deve essere sciolto.

La delenka diventerà un cespuglio adulto in tre anni, ma può fiorire in due. Dopo cinque anni, la pianta del rizoma può essere propagata in un altro modo: dividendo il cespuglio.

Anemoni tuberosi in crescita

Gli anemoni mediterranei, a differenza degli anemoni della foresta, hanno tuberi al posto delle radici e amano la luce solare intensa. Per loro, scegli un'area ben illuminata con una composizione del suolo simile alla coltivazione delle varietà di rizoma..

I tuberi vengono piantati direttamente nel terreno o in vaso, ma prima devono essere "svegliati" e lavorati.

Piantare tuberi di anemone: istruzioni passo passo

Passaggio 1: ammollo

Il risveglio dei tuberi inizia con l'ammollo. All'inizio è solo acqua calda senza additivi. In esso, il materiale di piantagione deve essere conservato per diverse ore in modo che i tuberi si gonfino.

Quando la superficie è levigata e le dimensioni aumentano, è il momento della seconda ammollo. Questa volta è necessario preparare una soluzione di epin. I tuberi vengono avvolti in un panno e posti in un sacchetto. La soluzione preparata viene versata al suo interno in modo che il tessuto sia abbondantemente inumidito. In questa forma, in una borsa legata, il materiale rimane per sei ore.

Passaggio 2: preparazione dell'impronta

Non importa dove verrà effettuata la semina, in terreno non protetto o in vaso. Il terreno deve essere preparato. La sua composizione è adeguata a quella sopra descritta per le piante rizoma. Quindi viene accuratamente allentato a uno stato friabile. Dopodiché, vengono fatti dei buchi.

Consiglio. La profondità della buca in campo aperto è di 7 cm. I tuberi vengono piantati nel vaso ad una profondità di 5 cm. Se il terreno aperto necessita di essere migliorato e disacidificato, si fa il buco a una profondità doppia, si versa sul fondo una manciata di cenere, si posiziona humus e uno strato di torba. Successivamente, viene effettuato l'atterraggio.

Passaggio 3: atterraggio

I pozzi devono essere ben irrigati prima di piantare. Prima di abbassare il tubero nel foro, è necessario determinare dove si trova il suo punto di crescita. La forma dei tuberi negli anemoni è insolita, ea volte non è sempre facile distinguere tra "alto" e "basso". La parte superiore è generalmente piatta. L'estremità affilata affonda nel terreno. Con una forma completamente non standard, l'atterraggio viene eseguito lateralmente.

I tuberi piantati sono ricoperti di torba, leggermente premuti contro il terreno e annaffiati bene.

Passaggio 4: trapianto in un'aiuola

È meglio posizionare immediatamente gli anemoni tuberosi in un luogo permanente. I giovani germogli sono fragili e non tollerano molto bene il trapianto. Inoltre, il tubero del primo anno ha radici molto sottili e facilmente danneggiabili..

Nel caso di impianto da vaso, questo deve essere fatto insieme a una zolla di terra. In questo caso, il foro è profondo circa 15 centimetri dalla larghezza della pentola..

Se il terreno dell'aiuola non è stato fertilizzato in anticipo, l'humus viene aggiunto al foro sul fondo, coprendolo con uno strato di terra.

Cura dell'anemone

Una pianta adulta è più facile da curare rispetto a un tipo rizoma. Deve solo fornire un'irrigazione sufficiente e due fertilizzanti aggiuntivi a stagione. Il primo è biologico. Il secondo è minerale.

Irrigazione

Con gli esemplari tuberosi, tutto è molto più complicato. Se il terreno è impregnato d'acqua, i tuberi possono marcire. Se c'è una mancanza di umidità, i boccioli a tutti gli effetti non si formeranno.

Consiglio. Il modo migliore per regolare l'umidità è piantare un anemone tuberoso in un'aiuola rialzata, assicurando un buon drenaggio.

In primavera, gli anemoni vengono annaffiati settimanalmente, una volta è sufficiente. Se l'estate è piovosa, puoi fare a meno di annaffiare. Ma quegli esemplari che fioriscono in estate hanno bisogno di annaffiature. Nelle estati calde e secche, puoi annaffiare i fiori a giorni alterni, tradizionalmente al mattino o al tramonto..

Mulching e allentamento

Per mantenere il regime di umidità, è meglio pacciamare il terreno attorno alle piante. Per questo, la torba con uno strato di mezzo centimetro è la più adatta..

Ma sia i tuberi che le radici hanno bisogno di aria compressa. Pertanto, di tanto in tanto è necessario eseguire l'allentamento, aggiungendo torba fresca. Gli anemoni della radice vengono allentati con cura, poiché le radici non sono profonde.

Top vestirsi

I prodotti organici saranno necessari già durante il periodo di fioritura. Non dovresti prendere fertilizzante fresco, dovrebbe essere ben pelato.

Quindi, quando i tuberi entrano in letargo, l'alimentazione minerale viene eseguita prima. Specie rizoma, se i fertilizzanti sono stati introdotti nel terreno durante la semina, non è necessario nutrirsi.

Prezzi dei fertilizzanti minerali

Liberarsi dei parassiti

L'anemone rizoma praticamente non si ammala. La tuberosa può essere colpita da malattie dei fiori bulbosi. Ma il danno maggiore alla pianta è causato dai parassiti:

  • lumache;
  • nematodi;
  • lumache;
  • scoop.

Tutti, tranne i nematodi, devono essere raccolti a mano. Puoi trattare i cespugli con metaldeide. Le piante infettate da un nematode vengono rimosse con parte del terreno e smaltite.

Dopo la fioritura

Con le specie di rizomi, ancora una volta, tutto è semplice. Se la varietà non tollera bene l'inverno, è necessario fornire riparo ai fiori. Quando si coltivano specie tuberose, sorge sempre la domanda: scavare o meno.

Importante! Se la varietà è resistente all'inverno e piccola tuberosa, non è necessario scavarla per l'inverno, ma dovrai fornire un riparo per il sito. Alcune varietà con tuberi grandi, ad esempio l'anemone corona, devono essere scavate.

Gli anemoni tuberosi hanno una breve stagione di crescita. Dopo la fioritura, la parte aerea si asciuga quasi istantaneamente e già in piena estate difficilmente si riesce a trovare un posto dove si possano localizzare i tuberi. Pertanto, se è necessario scavarli, questo deve essere fatto dopo che il fogliame è appassito, ma prima che scompaia..

Il materiale di scavo viene rimosso dai resti della parte fuori terra, essiccato, posto in un contenitore con sabbia e immagazzinato nel seminterrato. La temperatura è auspicabile fino a + 6 ° C. Non è richiesta umidità.

Le migliori varietà di anemoni

Di quasi duecento varietà, i floricoltori hanno selezionato le più belle, secondo loro. Sono diventati popolari e sono coltivati ​​da quasi tutti gli amanti di questi fiori squisiti in entrambi gli emisferi..

Tabella 1. Varietà di anemoni tuberosi.

Nome della varietàDescrizione delle qualità
Grande pianta di tuberi, la dimensione dei tuberi raggiunge i cinque centimetri. La pianta stessa arriva fino a 25 cm Una delle varietà più belle con fiori grandi 6 cm Con buona cura può fiorire due volte a stagione - a metà primavera e dopo un periodo dormiente - all'inizio dell'autunno.
Piccolo tubero, resistente al freddo. Fiorisce all'inizio della primavera. I fiori sono simili alla camomilla, con petali lunghi e allungati. La pianta non è alta - fino a 15 cm, è bene piantarla in giardini rocciosi o sulle colline alpine.
Una pianta con tuberi di medie dimensioni. L'altezza del cespuglio è di 20 cm Il lussuoso fiore bianco come la neve raggiunge i 5 cm di diametro Fiorisce a maggio. Per l'inverno, i tuberi vengono scavati.
Con petali appuntiti, lunghi e sottili, questa pianta sembra molto delicata. I fiori azzurri sbocciano in tarda primavera. Altezza del peduncolo - fino a 20 cm.
Fiore blu fino a tre centimetri di diametro. Basso. Fioritura precoce. I primi fiori possono apparire già ad aprile. I tuberi sono piccoli, non è necessario scavarli.

Belli e diversi, sorprendenti e luminosi, grandi e piccoli: gli anemoni stupiscono per la loro varietà. Sono utilizzati in quasi tutti gli stili di design del giardino. Queste possono essere isole romantiche, aiuole multicolori a tutti gli effetti, bordi, mixborders. Il fragile fiore è perfetto per uno scivolo alpino. Le varietà primaverili sono tra le prime a fiorire in giardino. E quelli che fioriscono in autunno creano un effetto cromatico unico e ricco, conferendo alle aiuole un aspetto festoso.

Tabella 2. Varietà di anemoni rizoma.

Come coltivare anemoni dai tuberi: un cheat sheet per fioristi alle prime armi

Tutti possono coltivare anemoni tuberosi sul proprio sito, l'importante è comprendere tutte le complessità della semina e della cura. E poi, durante la stagione estiva, questa straordinaria pianta delizierà l'occhio con i suoi fiori luminosi e affascinanti, il cui colore, forma e dimensione possono essere molto diversi..

  1. Quali anemoni sono tuberosi
  2. Come scegliere i tuberi giusti
  3. Come piantare un anemone con i tuberi
  4. Quando piantare i tuberi di anemone
  5. La scelta della capacità e della preparazione del terreno
  6. Ammollo i tuberi di anemone
  7. Regole di atterraggio
  8. Come prendersi cura degli anemoni in vaso
  9. Piantare anemoni in piena terra
  10. Prendersi cura dell'anemone nel terreno
  11. Irrigazione
  12. Allentamento e diserbo
  13. Conclusione

Quali anemoni sono tuberosi

Gli anemoni sono piante appartenenti al genere Anemone della famiglia Buttercup. In totale, il genere comprende circa 150 specie diverse, la maggior parte delle quali appartengono a piante rizoma. Non ci sono così tanti anemoni tuberosi; differiscono in modo significativo dai loro parenti stretti per aspetto e tecniche di coltivazione..

I tipi più popolari di anemoni tuberosi tra i residenti estivi e i giardinieri:

  • Corona di anemone - è considerata la più bella, ma allo stesso tempo, la varietà di piante tuberose più capricciose ed esigenti in cura. Una caratteristica distintiva sono i grandi fiori semplici o doppi, che raggiungono 8 cm di diametro. Il loro colore può essere molto vario. L'altezza del cespuglio arriva fino a 45 cm La pianta proviene dal Mediterraneo e dal Medio Oriente, dove il clima è molto caldo. Ecco perché il fiore è sensibile anche a lievi schiocchi di freddo. Molto spesso, questo tipo di anemoni viene coltivato in serra e anche scavato per l'inverno;
  • Anemone da giardino - ha grandi fiori rosa o rossi, che raggiungono i 5 cm di diametro. L'altezza dei cespugli in genere non supera i 30 cm Questo anemone tuberoso viene scavato anche per l'inverno;
  • L'anemone caucasico è estremamente senza pretese. A differenza delle specie precedenti, non ha bisogno di essere scavato per l'inverno. La pianta non necessita nemmeno di annaffiature frequenti, ma può crescere anche in spazi aperti. La cultura differisce in delicati fiori lilla-blu, con un diametro non superiore a 3 cm La lunghezza dei germogli è di 10 - 20 cm;
  • L'anemone tenero è un'altra pianta che può svernare in un'aiuola. Può resistere a gelate fino a -25 gradi, ed è anche resistente alla siccità, ama i luoghi ben illuminati. Il cespuglio raggiunge i 15 cm di altezza Le specie selvatiche hanno fiori blu di 3-4 cm, ma esistono molte varietà da giardino che si distinguono per fiori bianchi, rosa, lavanda, rossi o bicolori;
  • Anemone appenninico - ha alcune somiglianze con l'anemone caucasico, tuttavia, in questa specie, i fiori sono dipinti in una tinta blu pura e la lunghezza dei germogli non supera i 15 cm La cultura può svernare nel terreno se la temperatura in inverno è superiore a -23 gradi. Il colore e la forma dei fiori nelle varietà da giardino derivate da questa specie sono vari..

Come scegliere i tuberi giusti

La chiave per la coltivazione di successo degli anemoni tuberosi è l'acquisto di materiale di piantagione di qualità, che può essere acquistato nei negozi di fiori specializzati verso la fine dell'inverno. Molto spesso, i tuberi vengono venduti in confezioni di marca, che contengono raccomandazioni per la conservazione e le date di semina. Di norma, sono già stati trattati con fungicidi per prevenire varie malattie..

Come puoi vedere dalla foto, i tuberi degli anemoni, di regola, sono di forma irregolare, hanno dimensioni ridotte (1-3 cm). Sembrano grumi secchi appiattiti con una superficie irregolare con protuberanze, solchi e escrescenze. A seconda della varietà, il loro colore può essere marrone o terroso scuro.

Negli esemplari sani il colore è uniforme, non sono presenti macchie nere e tracce di muffa sulla superficie. Sono solidi al tatto; non dovrebbero esserci vuoti all'interno. Quando si acquista materiale di piantagione in una rete di vendita al dettaglio, è importante sapere che ha un tasso di germinazione piuttosto basso: su 5 tuberi, di solito solo uno germina.

Come piantare un anemone con i tuberi

Seguendo le regole specificate nell'articolo, anche un giardiniere alle prime armi può far fronte alla piantagione di anemoni con tuberi. Per prima cosa devi decidere i tempi di semina, preparare materiale di semina, contenitori e terreno.

Quando piantare i tuberi di anemone

È necessario piantare i tuberi di anemoni in piena terra in primavera, dopo che il terreno si è riscaldato abbastanza. Tuttavia, in questo caso, l'apertura delle gemme dell'anemone tuberoso dovrebbe essere prevista solo a metà o alla fine dell'estate. Affinché le gemme si formino prima, il materiale di piantagione viene piantato in vasi di torba in anticipo, prima dell'inizio della primavera, e conservato in una stanza fresca..

I tempi esatti di semina in piena terra variano in base alla regione e alla varietà di anemone tuberoso. Di norma, una temperatura stabile di 9-12 gradi è ottimale per un fiore. La sua diminuzione rallenta la velocità di radicazione e il suo aumento influisce negativamente sullo sviluppo di una giovane pianta..

La scelta della capacità e della preparazione del terreno

Per piantare anemoni tuberosi, non è consigliabile utilizzare i soliti contenitori di plastica e plastica, poiché in questo caso, durante il trapianto in piena terra, dovranno essere rimossi da esso, il che può portare a danni all'apparato radicale delle giovani piante.

Per gli anemoni tuberosi, i vasi di torba sono ideali come contenitori, che possono essere posizionati quando si pianta direttamente nel terreno insieme a piantine germinate.

Il prossimo passo è preparare il terreno per l'anemone tuberoso, idealmente dovrebbe essere sciolto e alcalino. Puoi acidificarlo aggiungendo cenere o farina di dolomite.

Ammollo i tuberi di anemone

Prima di coltivare anemoni dai tuberi, è necessario svegliarli dal sonno saturandoli con l'umidità. Tuttavia, non è consigliabile immergerli completamente in acqua. In questo caso assorbiranno troppo liquido e successivamente potrebbero marcire..

  • versare acqua calda in un piattino;
  • aggiungere una goccia di stimolanti per la formazione delle radici: Zircon, Epin o loro analoghi (il succo di aloe è uno stimolante naturale);
  • inumidire un panno di garza nella soluzione, strizzare leggermente;
  • avvolgere i tuberi in una garza umida, metterli in un sacchetto di plastica, conservare in questo stato per non più di 5-6 ore.

Regole di atterraggio

Giardinieri esperti raccomandano di piantare anemoni tuberosi in due fasi, la prima delle quali è la germinazione del materiale di piantagione e la seconda è la crescita.

Dopo l'immersione, una piccola quantità di terreno pre-preparato viene versata in un contenitore poco profondo, leggermente inumidito e steso sulla superficie dei tuberi. Il contenitore viene coperto con un foglio o un vetro e mantenuto a una temperatura fresca (circa 5 gradi), mantenendo il terreno umido. Dopo 8-12 giorni, iniziano a comparire le prime radici e punti di crescita. Determinano il lato con cui il tubero viene posto nel terreno..

Dopo che un piccolo germoglio si è schiuso, puoi iniziare a coltivare anemoni tuberosi in vasi di torba. Se i germogli non compaiono dopo il tempo assegnato, il substrato del terreno continua ad essere inumidito mentre si asciuga, cercando di non esagerare. Se i tuberi non sono marciti, devono germogliare entro un'altra settimana..

Come prendersi cura degli anemoni in vaso

La temperatura consigliata per conservare le piantine è di circa 12 gradi. L'alta temperatura rende i germogli deboli e può farli marcire. Dopo il completo radicamento, un aumento della temperatura cessa di rappresentare un pericolo per le piante.

Ulteriore cura per l'anemone tuberoso include un'irrigazione regolare moderata senza ristagni, poiché la miscela di terreno si asciuga. Nelle prime fasi, la pianta non ha bisogno di alimentazione..

Piantare anemoni in piena terra

Il sito per piantare anemoni tuberosi deve essere protetto dalle correnti d'aria; il livello di illuminazione raccomandato per le diverse varietà può essere diverso. I requisiti per il terreno sono esattamente gli stessi: deve essere sciolto, traspirante, fertile e, preferibilmente, alcalino..

Prima di piantare in piena terra, il sito viene scavato, rimuovendo tutte le pietre e le radici delle erbacce. Gli anemoni tuberosi hanno un atteggiamento negativo nei confronti del ristagno di acqua nel terreno, quindi non vengono posti in luoghi umidi e le buche di impianto vengono drenate prima della semina. Pietra schiacciata, ghiaia o mattoni rossi rotti sono perfetti per il drenaggio..

Il modo più semplice per piantare in piena terra sono gli anemoni tuberosi, precedentemente germinati in vasi di torba: in questo caso basterà posizionarli insieme al vaso stesso in fosse di piantagione poste ad una distanza di almeno 20 cm l'una dall'altra.

Quando si piantano i tuberi direttamente nel terreno, non è necessario germinarli ulteriormente dopo l'ammollo. La distanza tra le piante consigliata rimane la stessa. Schema di impianto - a seconda delle dimensioni dei tuberi:

  • 1 cm - 50 pezzi per 1 mq m;
  • 1,5 cm - 20-30 pz. per 1 mq m;
  • 2 cm - 20-25 pz. per 1 mq m.

Si consiglia di approfondire i tuberi di 1 - 1,5 cm nel terreno di 4 - 5 cm, gli esemplari più grandi - di 8 - 10 cm. Algoritmo di impianto:

  • praticare fori profondi circa 15 cm;
  • metti un po 'di humus e cenere sul fondo;
  • posizionare il tubero in modo tale che il punto di crescita piatto sia diretto verso l'alto e l'estremità affilata sia diretta verso il basso (in caso di dubbio, puoi piantarlo sul lato);
  • cospargere di terra.

È necessario che il terreno sia ben inumidito. I primi scatti dovrebbero essere previsti in 20-25 giorni..

Prendersi cura dell'anemone nel terreno

Prendersi cura dell'anemone tuberoso nel terreno non è difficile. L'applicazione tempestiva delle medicazioni è la chiave per una fioritura rigogliosa e abbondante. Durante la formazione di gemme, la pianta ha bisogno di alimentazione organica, in autunno - in fertilizzanti minerali complessi. Se tutti i fertilizzanti necessari sono stati applicati al terreno durante la semina, non è necessaria una concimazione aggiuntiva..

Irrigazione

In primavera, l'anemone tuberoso viene annaffiato una volta alla settimana. Nel clima estivo caldo e secco, si consiglia di annaffiare quotidianamente, al mattino presto e la sera dopo il tramonto. Se l'estate è piovosa, l'irrigazione si riduce, concentrandosi sull'umidità del suolo. La cosa principale è ricordare che il ristagno idrico, come la siccità, è dannoso per la pianta..

Allentamento e diserbo

Poiché gli anemoni tuberosi hanno un apparato radicale superficiale, è severamente vietato allentare il terreno intorno a loro con una zappa o un cutter piatto, quindi il diserbo viene effettuato manualmente. In modo che meno erbacce crescano intorno alle piante, il terreno intorno può essere coperto con uno strato di torba o verbasco secco.

Conclusione

Coltivare anemoni tuberosi non è così difficile come sembra a prima vista, ma devi comunque lavorare sodo. Tuttavia, il risultato è sicuramente valsa la pena. I fiori luminosi possono conquistare il cuore dei giardinieri e decorare qualsiasi cottage estivo con il loro aspetto..

Anemone: semina e cura, caratteristiche di coltivazione, foto

Recentemente, l'anemone è diventato sempre più comune nelle trame di molti giardinieri. Questa popolarità è causata non solo dalle eccellenti qualità decorative di questa pianta, ma anche dalla sua cura senza pretese. Se pianti questo fiore nella tua aiuola, puoi goderti a lungo la sua fioritura luminosa e il suo aroma incantevole. Leggi le regole per la cura e la semina degli anemoni in questo articolo..

Descrizione botanica

Per la maggior parte dei coltivatori di fiori questa pianta è conosciuta con un altro nome: "figlia dei venti". Questo nome del fiore di anemone (cura, messa a dimora e foto saranno presentate alla vostra attenzione nelle sezioni seguenti) ricevuto dagli antichi greci. Secondo le sue caratteristiche decorative, questa pianta perenne ricorda molto un papavero..

In Russia, le più diffuse sono le varietà di anemoni a bassa crescita. La cura e la coltivazione in campo aperto non promettono serie difficoltà nemmeno per un coltivatore alle prime armi. Specie alte sono rappresentate anche nel genere di questa perenne, ma le condizioni climatiche del nostro paese non permettono di conoscerle meglio. In totale, ci sono circa 150 varietà di piante ornamentali, che differiscono l'una dall'altra in termini di fioritura. Una tale caratteristica di questa cultura ti consentirà di creare un'aiuola di straordinaria bellezza, che ti delizierà con una fioritura variegata per tutta la stagione estiva..

La maggior parte dei tipi di piante da giardino sono facili da curare, ma alcune varietà richiedono un'attenzione speciale. Tali differenze sono causate da gravi differenze nel sistema di root nei singoli rappresentanti. Alcune varietà formano rizomi, mentre altre formano tuberi. Questi ultimi si distinguono per la cura esigente. Pertanto, si consiglia di fare la prima esperienza nella cura e coltivazione di anemoni in campo aperto da piante che formano rizomi. Questa è la soluzione migliore per i coltivatori di fiori dilettanti. Ma se decidi di iniziare con i tuberi, dovresti prepararti in anticipo per molti problemi che saranno associati alla cura e alla piantagione di un fiore di anemone, una foto della quale può essere trovata nelle sezioni seguenti..

Regole iniziali

Piantare anemoni e prendersi cura della pianta in campo aperto non causa inconvenienti inutili. Il fiore è un raccolto piuttosto senza pretese, ma non dovresti trascurare le regole di base della coltivazione. Altrimenti, corri il rischio di ritardare il processo di fioritura di un fiore decorativo per un periodo indefinito o addirittura di perdere la pianta a causa dello sviluppo di una malattia fungina.

Le regole di base per la cura di una coltura ornamentale includono:

  • Irrigazione regolare, che dovrebbe essere aumentata più volte con tempo caldo e secco. Se coltivi fiori sul balcone, che si trova sul lato sud dell'edificio, la quantità di umidità per il terreno dovrebbe aumentare più volte..
  • Mentre la pianta si sta sviluppando, fertilizzanti minerali complessi devono essere costantemente applicati al terreno. I prodotti organici vengono applicati immediatamente prima di piantare piantine in piena terra e prima della fase di fioritura.
  • Uno degli svantaggi significativi dell'anemone è la mancanza di resistenza al gelo. A questo proposito, le piante devono essere coperte per l'inverno con fogliame secco..

La primavera è il periodo più favorevole per l'allevamento degli anemoni. È possibile allevare un raccolto in piena terra in tre modi noti: mediante semi, ventose di radici o talee.

Ephemeroids e trapianto di piante

Ogni varietà dovrebbe utilizzare la propria tecnica di coltivazione unica. Vale la pena evidenziare le piante in un gruppo speciale, che sono chiamate ephemeroidi. La loro caratteristica principale è il ciclo di fioritura relativamente breve. Lo stato dormiente della cultura del giardino può essere disturbato ad aprile, ma i primi fiori si apriranno solo alla fine di maggio. Entro luglio, le piante si addormenteranno di nuovo. Tuttavia, se crei condizioni favorevoli per loro, il fogliame può persistere fino all'autunno. Dopo che gli ultimi fiori sono appassiti, è necessario iniziare a trapiantare gli anemoni primaverili, altrimenti cresceranno abbastanza rapidamente l'anno prossimo.

Il trapianto di anemone, che presenta rizomi, va effettuato in ottobre o con l'arrivo della primavera, non appena si scioglie l'ultima neve. Prima di tutto, l'apparato radicale della pianta dovrebbe essere tenuto in acqua calda per diverse ore. Questa procedura viene eseguita affinché il fiore possa sopportare meglio lo stress del trapianto. Successivamente, piantiamo le piante in nuovi luoghi, approfondendole nel terreno di non più di 10 centimetri.

Varietà popolari

Piantare anemoni e prendersi cura di una pianta all'aperto può differire in modo significativo per le diverse varietà di cultura del giardino. Ad esempio, la quercia e l'anemone ranuncolo appartengono a un gruppo di piante che preferiscono le condizioni di ombreggiatura rispetto al sole cocente. Pertanto, per piantare queste varietà, è meglio utilizzare orti che si trovano vicino alle pareti degli edifici o sotto gli alberi. Tali barriere forniranno protezione non solo dalla luce solare diretta, ma anche dal vento. Inoltre, è possibile creare un'ombreggiatura aggiuntiva utilizzando una speciale rete da giardino, che può essere acquistata in negozi specializzati..

Gli anemoni delicati ea corona preferiscono crescere in aree ben illuminate, ma le colture da giardino non sopportano la luce solare diretta. Prendersi cura dell'anemone corona include fornire alla pianta un'irrigazione moderata. Inoltre, durante tale procedura, è imperativo tenere conto di quanto il terreno è riuscito ad asciugarsi. Se innaffi la pianta troppo presto, l'acqua si accumulerà all'interno del vaso, causando infezioni fungine e marciume radicale. L'unico modo per salvare un fiore dalla morte imminente è trapiantarlo in una nuova area con terreno asciutto..

Preparazione del terreno

La cura e la piantagione di un anemone giapponese (una foto di un fiore è riportata nell'articolo) non è praticamente diversa dalle regole per la cura di altre varietà di piante. La scelta del sito di atterraggio giusto è un processo fondamentale e importante..

Anche prima di piantare giovani piantine di anemoni, è necessario coltivare adeguatamente la terra. Si consiglia di scegliere un'area abbastanza spaziosa che si trovi all'ombra. Inoltre, non piantare un fiore decorativo in luoghi con forti correnti d'aria, poiché questo fattore interferisce in modo significativo con il normale sviluppo dell'anemone. Quando si sceglie un sito per la semina, fare affidamento sul fatto che l'anemone mostra una rapida crescita durante l'intera stagione estiva. Una pianta può acquisire una grande massa radicale in un tempo abbastanza breve, mentre il suo apparato radicale rimane molto fragile. Di conseguenza, è necessario scegliere un luogo spazioso in cui l'anemone non venga a contatto con oggetti estranei..

Inoltre, quando si sceglie un sito, è necessario essere guidati dalla regola secondo cui il terreno per piantare un fiore decorativo deve essere drenato e sufficientemente sciolto. Il terreno torboso, argilloso o deciduo è più adatto per la coltivazione di piante perenni con successo in condizioni di campo aperto. Se non hai i terreni sopra indicati sul tuo sito, la composizione del suolo può essere modificata artificialmente. Per fare ciò, dovrai aggiungere una piccola quantità di sabbia fluviale al terreno. Il problema con l'alta acidità si risolve facilmente aggiungendo farina di dolomite o cenere di legno al terreno..

Preparazione dei semi

La cura e la messa a dimora degli anemoni (la foto sopra consentirà di valutare le qualità decorative della pianta) presuppongono la corretta preparazione del seme. Appena terminate tutte le attività per la lavorazione del terreno, si passa direttamente alla semina. Forse vale la pena ricordare in anticipo che l'anemone ha una percentuale di germinazione piuttosto bassa. Se prevedi di utilizzare materiale di piantagione raccolto l'anno scorso, preparati al fatto che al massimo il 25% delle piantine germoglierà da esso. Sebbene ci siano alcuni trucchi nel giardinaggio che possono aumentare la percentuale di germinazione dei semi. Per fare ciò, è necessario influenzare il materiale di piantagione con un forte freddo per un paio di mesi. Per i giardinieri esperti, un tale evento è meglio conosciuto come "stratificazione":

  1. Prendiamo semi di anemone e aggiungiamo loro una piccola quantità di torba o sabbia. Dovresti avere una miscela di 1 parte di semi e 3 parti di terra..
  2. Dopodiché, spruzziamo questa miscela con acqua e continuiamo a mantenerla bagnata fino a quando i semi si gonfiano.
  3. Scegli un contenitore adatto e mettici dentro i semi. Dovrai anche aggiungere una piccola quantità di substrato qui, dopodiché la terra sarà di nuovo leggermente inumidita..
  4. Successivamente, i contenitori devono essere lasciati in una stanza ben ventilata dove la temperatura dell'aria non superi i 5 gradi. Qui rimarranno fino a quando non appariranno i primi scatti..
  5. Non appena i semi si schiudono, devono essere trasferiti all'esterno e seppelliti nel terreno o nella neve. Per proteggersi da forti gelate, il luogo in cui giacciono i semi deve essere coperto con paglia o segatura sopra.
  6. La pianta viene trapiantata in cassette nelle prime settimane di primavera..

Sebbene esista un modo più rapido per preparare i semi di anemone per la semina. Per fare questo, devi prendere scatole con terra, piantare semi in esse e quindi seppellire i contenitori direttamente sul sito. Come risultato del fatto che i raccolti verranno spesi per strada per tutto l'inverno, verrà fornito l'effetto della stratificazione in condizioni naturali. Con l'inizio della primavera, le scatole vengono rimosse dal terreno. Non resta che trapiantare le piantine in un nuovo posto.

Preparazione del tubero

Se decidi di piantare fiori di anemone sul tuo sito usando tuberi, devi prima portare le piante fuori dalla dormienza. La cura e la semina dei fiori di anemoni (c'è una foto nella sezione) viene effettuata in contenitori speciali. Per fare questo, prima versa un po 'd'acqua nella pentola, quindi metti i tuberi lì per diverse ore a gonfiarsi. Non appena compaiono i primi segni di un aumento del materiale di piantagione, è necessario versare l'acqua dai vasi, posizionare una miscela di torba e sabbia e piantare lì i tuberi. Profondali non più di 5 centimetri dalla superficie. Ad operazione ultimata non resta che mantenere umido il supporto..

C'è anche un altro modo per preparare i tuberi di anemone per la semina:

  • Prendiamo un po 'di tessuto e lo inumidiamo nella soluzione di Epin, dopodiché vi mettiamo le radici dell'anemone.
  • Successivamente, avvolgiamo i tuberi in un sacchetto di plastica e li lasciamo in questo stato per cinque o sei ore..
  • Non appena è trascorso il tempo specificato, è consentito piantare la pianta in piena terra o in vaso.

Se prepari adeguatamente il materiale per la semina, nel tempo crescerai fiori grandi e belli, che avranno eccellenti caratteristiche decorative e un aroma ammaliante..

Piantare tuberi

La cura e la piantagione di anemoni perenni che hanno tuberi dovrebbero essere eseguite secondo determinate regole. Innanzitutto, è necessario determinare correttamente il punto di crescita. Per fare questo, esaminiamo attentamente la parte superiore del tubero. Ricorda che la parte inferiore delle radici è appuntita e la parte superiore è piatta. Se prima hai eseguito misure di pre-semina e il materiale di semina si è già gonfiato, sui tuberi si formano piccoli tubercoli a forma di gemme. In alcuni casi, può essere abbastanza difficile determinare la forma del tubero, quindi posizioniamo il materiale di semina lateralmente.

Prepariamo una buca per la semina. Il diametro dovrebbe essere di circa 40 centimetri e la profondità non dovrebbe essere superiore a 15. Per prima cosa, dovrai versare una manciata di humus e cenere sul fondo. Questa procedura ti consentirà di aggiungere più nutrienti al substrato. Dopodiché, mettiamo i tuberi nella fossa, li cospargiamo di terra e li schiacciamo un po '. Dopo aver completato il lavoro di semina, non dimenticare di inumidire completamente il terreno..

Regole di sbarco

Piantare anemoni in vaso può essere effettuato solo dopo l'inizio di un periodo favorevole. È determinato abbastanza facilmente. Se le giovani piantine hanno due foglie vere, puoi iniziare a trapiantare gli anemoni nel loro "luogo di residenza" permanente. In questo caso, la fretta non gioverà alla pianta, perché in futuro dovrà prestare molta più attenzione durante la sua cura. Con l'inizio dell'autunno, i fiori dovranno fornire protezione dal gelo. Questo viene fatto usando uno strato di foglie cadute. Se hai coltivato un anemone dai semi, dovrai essere paziente, poiché i primi fiori appariranno solo 3-4 anni dopo la semina..

Se vuoi garantire la fioritura del tuo cottage estivo per tutta la stagione, avvicinati attentamente alla scelta delle varietà quando acquisti i semi. Tutti dovrebbero differire l'uno dall'altro in termini di fioritura e la loro semina dovrebbe essere effettuata nel momento raccomandato nelle istruzioni sulla confezione.

Prendersi cura dell'anemone

Non sei sicuro di come fornire cure adeguate alla tua pianta? L'anemone è un raccolto abbastanza senza pretese. La maggior parte dei problemi che incontrerai sono durante la fase di semina, non in crescita. Sarà sufficiente che un fiore adulto fornisca un'irrigazione tempestiva di alta qualità. Dovrebbe essere abbondante, ma va evitato il ristagno di umidità nelle radici, in quanto ciò può provocare il loro marciume. Una pianta che non riceve abbastanza liquidi può perdere tutta la sua forza e smettere di crescere normalmente. La quantità di umidità influisce anche sul numero di gemme che l'anemone imposterà. Per garantire livelli di umidità ottimali, si consiglia di piantare il raccolto su un piccolo pendio o creare un buon strato di drenaggio.

Anche la pacciamatura del terreno avrà un effetto positivo. Come materiale possono essere utilizzate foglie di alberi da frutto o torba. Uno strato di pacciame viene posto nel sistema radicale sul terreno. La sua altezza non deve superare i 5 centimetri.

Nella stagione primaverile, la necessità di umidità nei fiori è bassa, quindi è possibile limitare il numero di annaffiature a una volta alla settimana. Un regime simile è previsto in estate, quando il tempo è nuvoloso e fresco. Al caldo, l'anemone viene annaffiato due volte al giorno. È meglio farlo la mattina prima dell'alba e la sera dopo il tramonto..

Durante il periodo di fioritura di massa, l'anemone spende una grande quantità di energia, quindi dovrà fornire una nutrizione aggiuntiva. Si sconsiglia vivamente di utilizzare letame fresco per questo scopo, poiché la concentrazione di sostanze in esso contenute può essere dannosa per il sistema radicale della pianta. Con l'inizio dell'autunno, la concimazione viene effettuata con fertilizzanti minerali complessi, che possono essere trovati in qualsiasi negozio di fiori. Se hai applicato fertilizzanti al terreno prima di piantare semi, ad esempio sotto forma di cenere o humus, non dovrai più eseguire ulteriori concimazioni..

Conclusione

Sul territorio del nostro paese, l'anemone è diffuso, in relazione al quale molti floricoltori hanno avuto l'opportunità di conoscere meglio questa cultura decorativa. L'anemone non differisce in nessuna particolarità nella cura e, in generale, è una pianta piuttosto senza pretese. Tuttavia, lo stesso non si può dire per tutte le varietà di anemone. Pertanto, se decidi di piantare questi fiori per la prima volta nel tuo cottage estivo, inizia meglio di tutti con varietà che non richiedono cure particolari..

Qual è la cosa più importante da fare quando si pianta una pianta in piena terra? Scegli il sito giusto che soddisfi tutti i requisiti della tua varietà. Si raccomanda che tutte le ulteriori azioni seguano le istruzioni fornite sopra nell'articolo.

Prendersi cura di una pianta adulta non è eccezionale in nulla. La cosa principale da fare è fornire un'irrigazione di qualità. Ricorda che l'umidità in eccesso può portare alla putrefazione delle radici e la mancanza di umidità può portare a una scarsa fioritura. Durante questo periodo, si consiglia di applicare fertilizzanti minerali complessi al terreno. Tuttavia, questo dovrebbe essere fatto solo se non hai usato fertilizzanti durante la semina..