Corona di anemone (anemone, macrofiore) - tonalità luminose del giardino

L'anemone corona è un membro della famiglia Buttercup. In condizioni naturali, cresce in Asia Minore e nel Mediterraneo. Come pianta coltivata, l'anemone è noto da molto tempo, più di 400 anni. È particolarmente ampiamente utilizzato nell'abbellimento del paesaggio in Germania, Italia, Olanda e Inghilterra..

Che tipo di pianta è l'anemone corona

L'anemone è una pianta erbacea perenne che cresce bene con moderata umidità. È considerato un geofita effimero. Ciò significa che in un breve periodo di tempo la pianta attraversa tutte le fasi di sviluppo dall'emergere dei germogli alla maturazione dei semi..

L'anemone inizia a rilasciare le foglie abbastanza presto, poiché i germogli generativi (con i fiori) e le sostanze nutritive nei noduli vengono deposti nella tarda primavera dell'anno precedente. Con la coltivazione industriale, questa cultura conserva anche lo sviluppo all'inizio della primavera e un lungo periodo di dormienza, che inizia dopo la morte della parte a terra della pianta..

La vitalità della coltura è supportata dai tuberi, che portano gemme con foglie e fiori. Ogni anno le dimensioni e il peso dei tuberi aumentano gradualmente, su di essi compaiono rigonfiamenti irregolari.

Le foglie di struttura complessa sono situate su piccioli e raccolte alla base della pianta in un'orbita. I fiori sono disposti uno ad uno su germogli lunghi da 20 a 40 cm, coperti da una leggera pubescenza. Le infiorescenze abbastanza grandi larghe da 5 a 10 cm hanno un aroma gradevole e sottile. Sono dipinti in varie tonalità. Piccoli semi, ricoperti di lanugine corta, maturano in un frutto - una multi-radice.

In base alla quantità di spugna, gli anemoni sono divisi in due gruppi:

  1. le piante con fiori con una fila di petali sono comprese nel gruppo De Can,
  2. cultivar con infiorescenze doppie e semi-doppie sono nel gruppo di Santa Bridget.

Condizioni di crescita adatte

Illuminazione

L'anemone corona, sebbene preferisca crescere in zone ben illuminate, può resistere all'ombra parziale. Questa pianta appartiene a colture a giornata corta, poiché richiede 12 ore di luce diurna o anche meno per fiorire..

Preferenze di temperatura

Inoltre, l'anemone non richiede molto calore. Tollera abbastanza facilmente un calo della temperatura a breve termine a 5 gradi sotto zero e le foglie - a 10 o 12 gradi sotto zero. All'esterno, questa pianta non resiste a lungo a forti gelate, soprattutto se il terreno non è coperto di neve. Pertanto, nelle regioni con forti temperature negative, i letti con anemoni vengono cosparsi di materiale da pacciamatura o piantati in primavera.

Questa pianta perenne viene spesso coltivata come coltura annuale..

Requisiti di umidità

Quando si coltiva questa pianta, vale la pena ricordare che non resiste al ristagno del terreno, soprattutto a basse temperature. L'irrigazione regolare è necessaria solo durante la fioritura durante i periodi di siccità.

Piantare anemoni corona

Piantare anemoni da semi o tuberi.

Con qualsiasi opzione di impianto, è imperativo osservare la corretta rotazione delle colture, che consiste nel fatto che nel luogo in cui è cresciuto l'anemone, può essere piantato la prossima volta solo dopo 4-6 anni. Se questa regola di rotazione delle colture non viene seguita, la pianta è molto malata e soffre dell'attacco di vari parassiti..

Il terreno nelle serre su cui è stata coltivata questa coltura non può essere utilizzato per diversi anni consecutivi. Per poterlo utilizzare una seconda volta, il supporto deve essere accuratamente vaporizzato o trattato con prodotti chimici speciali..

Sito di impianto in giardino

Per piantare anemoni corona, selezionano aree ben illuminate e protette da potenti correnti d'aria. Le acque sotterranee dovrebbero essere situate a una profondità di almeno 60-80 cm.

Requisito di terra

Durante l'intero periodo di crescita, l'umidità del suolo deve essere mantenuta a un livello medio. Sia l'essiccazione che il ristagno idrico portano all'inibizione dello sviluppo delle piante e persino alla morte. L'anemone corona funziona meglio su terreni nutrienti, che consumano umidità e drenati di media densità con un pH di 6,0-7,0.

Nelle regioni con clima umido, è meglio piantare questa pianta su creste alte circa 20 gradi e larghe circa 120 cm.

All'interno, l'anemone corona viene coltivato sia nel terreno che in vari contenitori, che vengono riempiti con un substrato permeabile, nutriente e sciolto.

Anemoni in crescita dai semi

Per ottenere buoni semi, durante la fioritura vengono selezionati fiori forti e ben formati. Per evitare impollinazioni non necessarie, tutti i fiori rimanenti sulle piante vengono tagliati.

I semi maturi vengono raccolti e sparsi in un piccolo strato alto circa due centimetri ed essiccati in una zona ben ventilata per sette o dieci giorni. Conservali in sacchetti di carta o di lino.

Va tenuto presente che i semi hanno una bassa germinazione. Anche con semi freschi, non supera il 25%.

Per migliorare la germinazione dei semi si effettua la stratificazione, che consiste nel mantenere i semi ad una temperatura da 6 a 9 gradi per 3-4 settimane.

La semina viene effettuata da agosto a febbraio, a seconda della regione di coltivazione. I semi vengono seminati, rispettivamente, nel terreno o per le piantine.

Per la semina di piantine, scegliere contenitori bassi con terreno sciolto e permeabile all'aria con una reazione leggermente acida. I semi sono distribuiti uniformemente sulla superficie e incorporati a una profondità da 1 a 2 cm La temperatura migliore per l'emergere delle piantine è considerata compresa tra 12 e 15 gradi. Durante questo periodo, è necessario mantenere una moderata umidità del suolo. È imperativo assicurarsi che il terreno non si asciughi. Dopo la comparsa delle prime piantine, la temperatura viene ridotta a 10-13 o leggermente inferiore. La temperatura di valori più alti riduce piuttosto drasticamente la stagione di crescita e non aiuta la crescita del peso del tubero..

Nelle regioni meridionali, puoi seminare i semi direttamente nel terreno. La semina viene effettuata a fine estate - inizio autunno (agosto-settembre). Non appena 2 o 3 paia di foglie vere si formano sui giovani anemoni, vengono piantati in una pianta a schiera con una distanza da 7 a 10 cm La distanza tra le file è di 20 cm Durante questo periodo di tempo, la temperatura dovrebbe essere compresa tra 10-12 e 16 gradi.

L'intero tempo di crescita dalla semina ai cespugli fioriti è di circa sei mesi.

Piantare anemoni con tuberi

Preparazione del terreno

Le aiuole e le aiuole dove verranno piantati i tuberi devono essere scavate alla profondità di una pala (30-35 cm) con contemporanea introduzione di humus, quindi accuratamente livellate. Tale preparazione del terreno viene effettuata tre mesi prima della semina o della semina. Due o tre settimane prima della semina, i letti vengono scavati una seconda volta con fertilizzanti contenenti potassio e fosforo. Si applicano circa 50 grammi per metro quadrato.

Preparare i tuberi di anemone per la semina

Quando vengono coltivati ​​per il taglio, vengono selezionati per la semina tuberi di un anno, due anni e tre anni con una larghezza da uno a tre centimetri di forma leggermente arrotondata. I tuberi molto piccoli dovrebbero essere coltivati ​​alla dimensione desiderata, mentre i tuberi grandi e vecchi sono i migliori per il paesaggio..

Per ridurre il tempo di comparsa dei germogli nei tuberi, vengono trattati in una soluzione di permanganato di potassio da 18 a 24 ore prima della semina. C'è un altro modo di elaborazione. Per prima cosa, i tuberi vengono tenuti in acqua corrente per 4-8 ore, quindi immersi in un fungicida diluito (0,4%) per mezz'ora.

Un altro metodo di lavorazione dei tuberi è il seguente: in primo luogo, vengono tenuti in acqua riscaldata a una temperatura di 50 gradi per mezz'ora, quindi vengono posti in un fungicida per 30 minuti. Aiuta a proteggere le piante da varie malattie fungine per 60 giorni.

Se i tuberi vengono piantati in serre non riscaldate o terreno aperto, non vengono immersi per evitare la decomposizione..

Per ottenere fiori nelle prime fasi, i tuberi vengono germinati per due o tre settimane a 6-9 gradi Celsius. Questo viene fatto in torba fino a formare germogli con una lunghezza di circa 5 mm. I tuberi germogliati sono ben conservati per due settimane e persino trasportati, ma per questo vengono gradualmente raffreddati per sette giorni fino a un grado di gelo.

Piantare tuberi

I tuberi vengono piantati su un letto da giardino o in una casa di campagna in momenti diversi. Tutto dipende dalla regione di coltivazione e dal momento in cui viene stabilita una temperatura accettabile. La temperatura più adatta per la crescita delle radici nei tuberi è di 9-12 gradi. A temperature inferiori a 9 gradi, il tasso di radicazione diminuisce in modo abbastanza significativo e a temperature superiori a 12 gradi, il sistema di root risulta essere sottosviluppato.

Tecnologia di atterraggio

  1. Prima di piantare, i tuberi vengono ordinati per dimensione (0,5-1,0, 1-1,5 e più di 1,5 cm).
  2. Quando si piantano tuberi con una larghezza da 0,5 a 1,0 cm, la distanza tra loro dovrebbe essere di dieci centimetri e una larghezza da 1 a 1,5 cm - 20 cm.
  3. Le file sono distanziate di 20 cm.
  4. La profondità di semina dei tuberi con un diametro da 0,5 a 1 cm va da quattro a cinque cm e gli esemplari più grandi vengono piantati a una profondità da sei a otto cm.
  5. Inoltre, su terreni leggeri, i tuberi vengono piantati più in profondità che su quelli pesanti.

Tuberi molto piccoli con un diametro inferiore a 0,5 cm e si consiglia di far crescere il bambino in serra. Per fare questo, vengono posizionati a una profondità di 3 o 4 cm, di seguito la distanza tra loro di solito varia da 4 a 5 cm, ma tra le file è di circa 20 cm.

Caratteristiche degli anemoni tagliati in crescita

La coltivazione degli anemoni a corona per ottenere fiori recisi si effettua al meglio in serre a clima controllato, dove la temperatura viene mantenuta a 10-14 gradi prima della formazione del germoglio.

Durante lo sviluppo del fiore, la temperatura dovrebbe essere controllata in base al grado di luce. Ad esempio, con scarsa illuminazione, la temperatura dovrebbe essere di circa 8-10 gradi e con un'illuminazione più potente, è aumentata a 12-14 gradi.

È noto che ad alte temperature e scarsa illuminazione, piccoli fiori (larghi 3-4 cm) crescono su peduncoli abbastanza allungati. E a basse temperature, si ottengono fiori grandi su piccoli peduncoli. Un aumento della temperatura a 18 gradi durante il periodo di fioritura è possibile solo con un'illuminazione potente..

Temperature superiori a 18-20 gradi inibiranno lo sviluppo di foglie e germogli e ridurranno anche il tempo di fioritura. Quando si coltiva questa pianta, la differenza tra le temperature diurne e notturne è di 3-4 gradi.

Cura dell'anemone

Tutta la cura per questo raccolto consiste nel concimare, allentare e mantenere una certa umidità del suolo.

Irrigazione

Se la pianta viene coltivata in serre o focolai non riscaldati, l'umidità del suolo deve essere mantenuta a un livello abbastanza moderato, specialmente a basse temperature..

Dopo la comparsa dei primi germogli e fino alla fine della fioritura, è necessario un aumento dell'irrigazione, poiché ciò aiuta nella formazione di peduncoli forti e lunghi. Con una mancanza di umidità nel terreno, compaiono peduncoli sottili e corti.

Per trattenere l'umidità, piantare anemoni può essere pacciamato con torba o humus..

Top vestirsi

Durante la crescita, l'anemone viene nutrito con fertilizzanti minerali e organici liquidi. Viene preparata una soluzione di sterco di vacca per l'alimentazione. Vengono presi 12-13 litri di tale soluzione per 1 m2. Dai fertilizzanti minerali, in cui azoto, fosforo e potassio dovrebbero essere in un rapporto di 1: 0,6: 1,7, viene preparata anche una soluzione (1-2%). Si applicano 12-13 litri per 1 m2.

Prima della fioritura, le piante vengono nutrite 2-3 volte al mese e, con l'inizio della fioritura, la quantità di medicazioni si riduce a 1-2. Se la massa delle foglie verdi cresce troppo potentemente negli anemoni, i fertilizzanti con azoto sono esclusi dalle medicazioni.

Quando si coltiva una pianta in un'aiuola o in un giardino fiorito in un giardino a basse temperature, la quantità di condimenti per l'intera stagione si riduce a 3-4 volte. La prima alimentazione viene effettuata immediatamente dopo l'emergere dei germogli in superficie, la seconda alimentazione cade nel momento in cui si formano i boccioli, ma la terza e quarta volta le piante vengono nutrite durante la fioritura.

Durante la medicazione, assicurati che i fertilizzanti non cadano sulle foglie. E se questo è accaduto all'improvviso, devono essere lavati via con acqua..

Inoltre, per la medicazione vengono utilizzati fertilizzanti minerali secchi, che vengono applicati in piccole dosi (da 10 a 20 grammi per m2). Prima di applicare fertilizzanti secchi, assicurati di annaffiare bene..

Anemoni in fiore

L'anemone corona fiorisce da uno e mezzo a 3-4 mesi. La durata della fioritura dipende direttamente dal momento della semina, dalle dimensioni del tubero, dalla temperatura e dall'umidità. Un arbusto di solito produce da 5 a 20 fiori. Se l'anemone viene coltivato in un clima non regolamentato, il maggior numero di steli di fiori si forma in primavera da marzo ad aprile..

Il taglio delle infiorescenze viene effettuato al mattino prima di annaffiare le piante. Nella stagione calda, i fiori vengono tagliati quando i boccioli chiusi sono completamente colorati. Nel periodo fresco, i fiori vengono tagliati semiaperti e in inverno bisogna aspettare che gli anemoni si aprano completamente. Evitare danni alle infiorescenze durante il taglio poiché diventano fonte di infezione fungina. Anche i fiori non commerciabili vengono rimossi..

Scavare e conservare i tuberi

La durata della stagione di crescita degli anemoni corona dipende direttamente dalla temperatura e dall'umidità del terreno. A temperature superiori a 25 gradi e mancanza di umidità nel terreno, le piante interrompono bruscamente la fioritura e la loro parte a terra si secca.

Quando le foglie sono asciutte al 50-70%, puoi iniziare a scavare i tuberi. Vengono scavati insieme alla parte a terra, quindi disposti in casse basse in uno o due strati e posti per l'essiccazione in locali ben ventilati..

Dopo circa una settimana o dieci giorni, i tuberi vengono ripuliti da foglie e terra. Quindi vengono ordinati per dimensione e posti in un luogo fresco e asciutto per la conservazione a una temperatura compresa tra 12 e 15 gradi. L'umidità di immagazzinamento deve essere mantenuta al 60%. In tali condizioni, i tuberi possono essere conservati per 3-4 anni senza perdere la capacità di germogliare..

Riproduzione

Puoi propagare l'anemone corona:

  • con semi e
  • dividendo i tuberi adulti.

Durante la propagazione dei semi, le caratteristiche varietali non sono sempre preservate, poiché questa pianta ha una scissione genica piuttosto forte. Per preservare varietà preziose, è meglio usare la propagazione vegetativa..

La propagazione per seme è descritta nella sezione "Crescita di anemoni dai semi" sopra..

Per dividere i tuberi vengono utilizzate piante di età superiore a 5 anni. Il momento migliore per dividersi è la primavera. Le parti vengono tagliate dal tubero con un coltello affilato, ognuna delle quali ha 2-3 gemme di rinnovamento. Non è necessario pulire accuratamente il terreno dal tubero madre prima di dividerlo.

Successivamente, le talee vengono lavorate e piantate come descritto nella sezione "Piantare anemoni con tuberi".

A proposito di malattie e parassiti

Tra le malattie che abbastanza spesso compaiono sull'anemone corona, vale la pena notare:

  • ruggine,
  • marciume grigio,
  • infezione virale e
  • iperporosi.

Tra i parassiti, questa coltura può essere attaccata da:

  • insetti foglia,
  • orso,
  • lumache,
  • nematode,
  • afidi e
  • scoop.

Affinché varie malattie e parassiti compaiano sull'anemone corona il più raramente possibile, è necessario adottare le seguenti misure preventive:

  1. Non piantare troppo spesso.
  2. Diserbo e allentamento regolarmente.
  3. Innaffia le piante correttamente e regolarmente.
  4. Quando si taglia o si lavora l'area intorno ai cespugli, evitare vari danni a germogli e peduncoli.
  5. Mantenere le migliori condizioni di umidità e temperatura nelle serre.
  6. Rimuovere tutti i residui di piante in tempo.
  7. La medicazione superiore deve essere eseguita con fertilizzanti, in cui il potassio dovrebbe essere più dell'azoto.
  8. Spruzzatura tempestiva da vari parassiti.

Come coltivare anemoni dai tuberi: un cheat sheet per fioristi alle prime armi

Tutti possono coltivare anemoni tuberosi sul proprio sito, l'importante è comprendere tutte le complessità della semina e della cura. E poi, durante la stagione estiva, questa straordinaria pianta delizierà l'occhio con i suoi fiori luminosi e affascinanti, il cui colore, forma e dimensione possono essere molto diversi..

  1. Quali anemoni sono tuberosi
  2. Come scegliere i tuberi giusti
  3. Come piantare un anemone con i tuberi
  4. Quando piantare i tuberi di anemone
  5. La scelta della capacità e della preparazione del terreno
  6. Ammollo i tuberi di anemone
  7. Regole di atterraggio
  8. Come prendersi cura degli anemoni in vaso
  9. Piantare anemoni in piena terra
  10. Prendersi cura dell'anemone nel terreno
  11. Irrigazione
  12. Allentamento e diserbo
  13. Conclusione

Quali anemoni sono tuberosi

Gli anemoni sono piante appartenenti al genere Anemone della famiglia Buttercup. In totale, il genere comprende circa 150 specie diverse, la maggior parte delle quali appartengono a piante rizoma. Non ci sono così tanti anemoni tuberosi; differiscono in modo significativo dai loro parenti stretti per aspetto e tecniche di coltivazione..

I tipi più popolari di anemoni tuberosi tra i residenti estivi e i giardinieri:

  • Corona di anemone - è considerata la più bella, ma allo stesso tempo, la varietà di piante tuberose più capricciose ed esigenti in cura. Una caratteristica distintiva sono i grandi fiori semplici o doppi, che raggiungono 8 cm di diametro. Il loro colore può essere molto vario. L'altezza del cespuglio arriva fino a 45 cm La pianta proviene dal Mediterraneo e dal Medio Oriente, dove il clima è molto caldo. Ecco perché il fiore è sensibile anche a lievi schiocchi di freddo. Molto spesso, questo tipo di anemoni viene coltivato in serra e anche scavato per l'inverno;
  • Anemone da giardino - ha grandi fiori rosa o rossi, che raggiungono i 5 cm di diametro. L'altezza dei cespugli in genere non supera i 30 cm Questo anemone tuberoso viene scavato anche per l'inverno;
  • L'anemone caucasico è estremamente senza pretese. A differenza delle specie precedenti, non ha bisogno di essere scavato per l'inverno. La pianta non necessita nemmeno di annaffiature frequenti, ma può crescere anche in spazi aperti. La cultura differisce in delicati fiori lilla-blu, con un diametro non superiore a 3 cm La lunghezza dei germogli è di 10 - 20 cm;
  • L'anemone tenero è un'altra pianta che può svernare in un'aiuola. Può resistere a gelate fino a -25 gradi, ed è anche resistente alla siccità, ama i luoghi ben illuminati. Il cespuglio raggiunge i 15 cm di altezza Le specie selvatiche hanno fiori blu di 3-4 cm, ma esistono molte varietà da giardino che si distinguono per fiori bianchi, rosa, lavanda, rossi o bicolori;
  • Anemone appenninico - ha alcune somiglianze con l'anemone caucasico, tuttavia, in questa specie, i fiori sono dipinti in una tinta blu pura e la lunghezza dei germogli non supera i 15 cm La cultura può svernare nel terreno se la temperatura in inverno è superiore a -23 gradi. Il colore e la forma dei fiori nelle varietà da giardino derivate da questa specie sono vari..

Come scegliere i tuberi giusti

La chiave per la coltivazione di successo degli anemoni tuberosi è l'acquisto di materiale di piantagione di qualità, che può essere acquistato nei negozi di fiori specializzati verso la fine dell'inverno. Molto spesso, i tuberi vengono venduti in confezioni di marca, che contengono raccomandazioni per la conservazione e le date di semina. Di norma, sono già stati trattati con fungicidi per prevenire varie malattie..

Come puoi vedere dalla foto, i tuberi degli anemoni, di regola, sono di forma irregolare, hanno dimensioni ridotte (1-3 cm). Sembrano grumi secchi appiattiti con una superficie irregolare con protuberanze, solchi e escrescenze. A seconda della varietà, il loro colore può essere marrone o terroso scuro.

Negli esemplari sani il colore è uniforme, non sono presenti macchie nere e tracce di muffa sulla superficie. Sono solidi al tatto; non dovrebbero esserci vuoti all'interno. Quando si acquista materiale di piantagione in una rete di vendita al dettaglio, è importante sapere che ha un tasso di germinazione piuttosto basso: su 5 tuberi, di solito solo uno germina.

Come piantare un anemone con i tuberi

Seguendo le regole specificate nell'articolo, anche un giardiniere alle prime armi può far fronte alla piantagione di anemoni con tuberi. Per prima cosa devi decidere i tempi di semina, preparare materiale di semina, contenitori e terreno.

Quando piantare i tuberi di anemone

È necessario piantare i tuberi di anemoni in piena terra in primavera, dopo che il terreno si è riscaldato abbastanza. Tuttavia, in questo caso, l'apertura delle gemme dell'anemone tuberoso dovrebbe essere prevista solo a metà o alla fine dell'estate. Affinché le gemme si formino prima, il materiale di piantagione viene piantato in vasi di torba in anticipo, prima dell'inizio della primavera, e conservato in una stanza fresca..

I tempi esatti di semina in piena terra variano in base alla regione e alla varietà di anemone tuberoso. Di norma, una temperatura stabile di 9-12 gradi è ottimale per un fiore. La sua diminuzione rallenta la velocità di radicazione e il suo aumento influisce negativamente sullo sviluppo di una giovane pianta..

La scelta della capacità e della preparazione del terreno

Per piantare anemoni tuberosi, non è consigliabile utilizzare i soliti contenitori di plastica e plastica, poiché in questo caso, durante il trapianto in piena terra, dovranno essere rimossi da esso, il che può portare a danni all'apparato radicale delle giovani piante.

Per gli anemoni tuberosi, i vasi di torba sono ideali come contenitori, che possono essere posizionati quando si pianta direttamente nel terreno insieme a piantine germinate.

Il prossimo passo è preparare il terreno per l'anemone tuberoso, idealmente dovrebbe essere sciolto e alcalino. Puoi acidificarlo aggiungendo cenere o farina di dolomite.

Ammollo i tuberi di anemone

Prima di coltivare anemoni dai tuberi, è necessario svegliarli dal sonno saturandoli con l'umidità. Tuttavia, non è consigliabile immergerli completamente in acqua. In questo caso assorbiranno troppo liquido e successivamente potrebbero marcire..

  • versare acqua calda in un piattino;
  • aggiungere una goccia di stimolanti per la formazione delle radici: Zircon, Epin o loro analoghi (il succo di aloe è uno stimolante naturale);
  • inumidire un panno di garza nella soluzione, strizzare leggermente;
  • avvolgere i tuberi in una garza umida, metterli in un sacchetto di plastica, conservare in questo stato per non più di 5-6 ore.

Regole di atterraggio

Giardinieri esperti raccomandano di piantare anemoni tuberosi in due fasi, la prima delle quali è la germinazione del materiale di piantagione e la seconda è la crescita.

Dopo l'immersione, una piccola quantità di terreno pre-preparato viene versata in un contenitore poco profondo, leggermente inumidito e steso sulla superficie dei tuberi. Il contenitore viene coperto con un foglio o un vetro e mantenuto a una temperatura fresca (circa 5 gradi), mantenendo il terreno umido. Dopo 8-12 giorni, iniziano a comparire le prime radici e punti di crescita. Determinano il lato con cui il tubero viene posto nel terreno..

Dopo che un piccolo germoglio si è schiuso, puoi iniziare a coltivare anemoni tuberosi in vasi di torba. Se i germogli non compaiono dopo il tempo assegnato, il substrato del terreno continua ad essere inumidito mentre si asciuga, cercando di non esagerare. Se i tuberi non sono marciti, devono germogliare entro un'altra settimana..

Come prendersi cura degli anemoni in vaso

La temperatura consigliata per conservare le piantine è di circa 12 gradi. L'alta temperatura rende i germogli deboli e può farli marcire. Dopo il completo radicamento, un aumento della temperatura cessa di rappresentare un pericolo per le piante.

Ulteriore cura per l'anemone tuberoso include un'irrigazione regolare moderata senza ristagni, poiché la miscela di terreno si asciuga. Nelle prime fasi, la pianta non ha bisogno di alimentazione..

Piantare anemoni in piena terra

Il sito per piantare anemoni tuberosi deve essere protetto dalle correnti d'aria; il livello di illuminazione raccomandato per le diverse varietà può essere diverso. I requisiti per il terreno sono esattamente gli stessi: deve essere sciolto, traspirante, fertile e, preferibilmente, alcalino..

Prima di piantare in piena terra, il sito viene scavato, rimuovendo tutte le pietre e le radici delle erbacce. Gli anemoni tuberosi hanno un atteggiamento negativo nei confronti del ristagno di acqua nel terreno, quindi non vengono posti in luoghi umidi e le buche di impianto vengono drenate prima della semina. Pietra schiacciata, ghiaia o mattoni rossi rotti sono perfetti per il drenaggio..

Il modo più semplice per piantare in piena terra sono gli anemoni tuberosi, precedentemente germinati in vasi di torba: in questo caso basterà posizionarli insieme al vaso stesso in fosse di piantagione poste ad una distanza di almeno 20 cm l'una dall'altra.

Quando si piantano i tuberi direttamente nel terreno, non è necessario germinarli ulteriormente dopo l'ammollo. La distanza tra le piante consigliata rimane la stessa. Schema di impianto - a seconda delle dimensioni dei tuberi:

  • 1 cm - 50 pezzi per 1 mq m;
  • 1,5 cm - 20-30 pz. per 1 mq m;
  • 2 cm - 20-25 pz. per 1 mq m.

Si consiglia di approfondire i tuberi di 1 - 1,5 cm nel terreno di 4 - 5 cm, gli esemplari più grandi - di 8 - 10 cm. Algoritmo di impianto:

  • praticare fori profondi circa 15 cm;
  • metti un po 'di humus e cenere sul fondo;
  • posizionare il tubero in modo tale che il punto di crescita piatto sia diretto verso l'alto e l'estremità affilata sia diretta verso il basso (in caso di dubbio, puoi piantarlo sul lato);
  • cospargere di terra.

È necessario che il terreno sia ben inumidito. I primi scatti dovrebbero essere previsti in 20-25 giorni..

Prendersi cura dell'anemone nel terreno

Prendersi cura dell'anemone tuberoso nel terreno non è difficile. L'applicazione tempestiva delle medicazioni è la chiave per una fioritura rigogliosa e abbondante. Durante la formazione di gemme, la pianta ha bisogno di alimentazione organica, in autunno - in fertilizzanti minerali complessi. Se tutti i fertilizzanti necessari sono stati applicati al terreno durante la semina, non è necessaria una concimazione aggiuntiva..

Irrigazione

In primavera, l'anemone tuberoso viene annaffiato una volta alla settimana. Nel clima estivo caldo e secco, si consiglia di annaffiare quotidianamente, al mattino presto e la sera dopo il tramonto. Se l'estate è piovosa, l'irrigazione si riduce, concentrandosi sull'umidità del suolo. La cosa principale è ricordare che il ristagno idrico, come la siccità, è dannoso per la pianta..

Allentamento e diserbo

Poiché gli anemoni tuberosi hanno un apparato radicale superficiale, è severamente vietato allentare il terreno intorno a loro con una zappa o un cutter piatto, quindi il diserbo viene effettuato manualmente. In modo che meno erbacce crescano intorno alle piante, il terreno intorno può essere coperto con uno strato di torba o verbasco secco.

Conclusione

Coltivare anemoni tuberosi non è così difficile come sembra a prima vista, ma devi comunque lavorare sodo. Tuttavia, il risultato è sicuramente valsa la pena. I fiori luminosi possono conquistare il cuore dei giardinieri e decorare qualsiasi cottage estivo con il loro aspetto..

Anemoni tuberosi: semina e cura, caratteristiche della crescita in campo aperto

Gli anemoni vegetali provengono dal genere Anemone, la famiglia Buttercup. Il genere di anemone comprende circa 150 specie e la maggior parte di esse sono piante rizoma..

Non ci sono molti anemoni tuberosi, mentre sono molto diversi dai parenti per aspetto e metodo di coltivazione. Questo articolo ti dirà tutto sugli anemoni tuberosi: semina e cura, alimentazione, conservazione dopo il raccolto.

Le varietà più popolari di anemoni tuberosi

  • Gli anemoni della corona sono il tipo più bello, ma allo stesso tempo capriccioso ed esigente di anemoni in cura. Si distingue per i suoi fiori grandi, semplici o doppi, che raggiungono gli 8 cm di diametro. Il loro colore è il più vario, un cespuglio alto fino a 45 cm. La patria di questo fiore è il Mediterraneo e il Medio Oriente, con un clima favorevole molto caldo. Pertanto, questo tipo di anemone cresce bene e fiorisce al caldo. Sono spesso coltivati ​​in serre o sotto ripari cinematografici. Per l'inverno, i tuberi dovranno essere scavati in modo che non si congelino.
  • Anemoni da giardino: questa varietà può essere vista da grandi fiori rosa o rossi, di circa 5 cm di diametro, cespuglio - alto fino a 30 cm Per l'inverno, è necessario scavare anche i tuberi degli anemoni da giardino.
  • Gli anemoni caucasici sono considerati i più modesti e, a differenza delle due varietà precedenti, i tuberi degli anemoni caucasici possono essere lasciati nel terreno per l'inverno. Inoltre, la pianta non richiede cure: non ha bisogno di essere annaffiata spesso e può persino crescere in aree aperte. Questa varietà di anemoni ha delicati fiori viola-blu. I fiori sono di piccole dimensioni - fino a 3 cm di diametro, cespugli alti 10-20 cm.
  • Gli anemoni sono gentili: queste piante sono anche molto modeste e sono in grado di svernare nel terreno. Non hanno paura delle gelate fino a -25 gradi. I fiori tollerano bene la siccità, ma richiedono molta illuminazione: cresceranno bene in luoghi soleggiati. L'altezza del cespuglio è di circa 15 cm Negli anemoni selvatici, i fiori sono blu, 3-4 cm di diametro, ma le varietà da giardino stupiscono con una varietà di colori: i fiori sono bianchi, rosa, lavanda, rosso e anche bicolore.
  • Gli anemoni appenninici sono un po 'simili agli anemoni caucasici, ma i fiori di questa varietà sono di colore blu puro, ei germogli raggiungono i 15 cm di lunghezza.I tuberi di questi anemoni possono rimanere nel terreno per l'inverno se gli inverni nella regione non sono troppo rigidi (fino a -23 gradi). Le varietà da giardino di questo tipo possono essere di varie forme e colori..

La scelta del materiale di piantagione per piantare anemoni tuberosi

Piantare e curare, anche se eseguite secondo tutte le regole, non sempre garantisce la coltivazione di piante sane e rigogliose. È importante acquistare materiale di piantagione di qualità qui. Questo può essere fatto in un negozio di fiori specializzato alla fine dell'inverno. Di solito i tuberi vengono venduti in confezioni di marca con raccomandazioni di piantagione e conservazione. Tale materiale di piantagione è già stato trattato con fungicidi in modo che in futuro le piante non vengano attaccate da parassiti e malattie..

È meglio acquistare tuberi da un produttore di fiducia in confezioni intatte, considerando attentamente l'aspetto del materiale di piantagione.

I tuberi degli anemoni hanno solitamente forma irregolare e dimensioni ridotte: 1-3 cm, in apparenza sembrano grumi appiattiti essiccati con superficie irregolare, tubercoli e escrescenze. Il colore dei tuberi varia dal marrone al terroso scuro, a seconda della varietà.

Gli esemplari sani sono di colore uniforme, senza macchie nere e muffe. Sono solidi al tatto, senza vuoto all'interno.

È inoltre necessario ricordare che il materiale di piantagione acquistato ha un basso tasso di germinazione: spesso germina solo uno su cinque tuberi.

Piantare anemoni tuberosi

Piantare e prendersi cura dei fiori richiede sempre tempo, impegno e una certa conoscenza. Per prima cosa è necessario determinare i tempi di semina, preparare i tuberi stessi, i contenitori per la semina e il terreno.

Date di piantare anemoni

Gli anemoni vengono piantati con tuberi in primavera, dopo che il terreno è sufficientemente riscaldato. Se l'estate è abbastanza calda, l'anemone fiorirà alla fine di luglio, in condizioni sfavorevoli - solo alla fine di agosto.

Affinché le gemme si aprano prima, i tuberi devono essere piantati con largo anticipo, prima dell'inizio del calore, in vasi di torba e in un luogo fresco attendere la loro germinazione.

L'ora esatta di piantare anemoni in piena terra in primavera non può essere nominata, poiché differirà a seconda della regione di crescita e della varietà della pianta. Di solito i giardinieri sono guidati dalla temperatura dell'aria: la temperatura stabilita è di 10-12 gradi. Se la temperatura ambiente è più bassa, le giovani piante impiegheranno più tempo a mettere radici, se più alta, ciò può influire negativamente sullo sviluppo delle piante immature..

Capacità e terreno per piantare anemoni tuberosi

Piantare e prendersi cura dei fiori inizia con la germinazione dei tuberi stessi. Come accennato in precedenza, affinché i fiori raccolgano i boccioli più velocemente, i tuberi devono essere germinati a casa, in una pentola e le piante già pronte devono essere piantate nel terreno.

I soliti contenitori di plastica e plastica per la germinazione dei tuberi non funzioneranno, poiché durante il trapianto la pianta dovrà essere estratta da un tale vaso, e durante questo è molto facile danneggiare il sistema radicale di una giovane pianta.

L'opzione ideale qui sarebbe quella di utilizzare vasi di torba, che, insieme alla pianta, vengono posti nel terreno..

Il terreno per piantare anemoni perenni dovrebbe essere sciolto e alcalino: queste sono le migliori condizioni di crescita. Il terreno viene acidificato con farina di cenere o dolomite. E per liberare la terra, puoi aggiungere torba o sabbia di fiume grossolana.

Come immergere i tuberi

Prima di germogliare i tuberi, devono prima essere svegliati dal sonno - saturi di umidità. Ma non è consigliabile mettere i bulbi di anemone nell'acqua, poiché qui ci sarà un eccesso di umidità e possono successivamente marcire.

L'ammollo viene eseguito come segue:

  • Versa dell'acqua tiepida nel contenitore,
  • Aggiungi uno stimolante della crescita (può essere acquistato o naturale - succo di aloe),
  • Inumidisci una garza nella soluzione risultante,
  • Avvolgere i tuberi in un panno umido, metterli in un sacchetto e lasciare riposare per 5-6 ore.

Come piantare gli anemoni

L'esperienza positiva dei floricoltori mostra che gli anemoni tuberosi si piantano al meglio in due fasi:

  1. Germinazione dei tuberi.
  2. Piante in crescita.

Dopo la procedura di ammollo, inizia la prima fase della semina: è necessario versare il terreno preparato nel contenitore, inumidirlo leggermente e spargere i tuberi sulla superficie. Quindi coprire il contenitore con un foglio o un vetro e metterlo in un luogo fresco (temperatura di circa 5 gradi). In questo caso, il terreno deve essere sufficientemente inumidito..

Dopo 8-12 giorni appariranno le prime radici e punti di crescita. Quindi, sarà chiaro come piantare correttamente gli anemoni nel terreno..

Dopo la comparsa del primo piccolo germoglio, inizia la seconda fase: la crescita. Viene già prodotto in una pentola di torba.

Se dopo 12 giorni i germogli non vengono ancora visualizzati, è necessario attendere un'altra settimana. In questo momento, devi continuare a inumidire il terreno, cercando di non allagarlo. Se i tuberi non sono marciti, appariranno sicuramente i germogli.

Un tubero di anemone con un germoglio deve essere piantato in un vaso di torba separato, sepolto a circa 5 cm nel terreno in modo che il germoglio guardi in alto.

Crescere in vaso

Coltivare anemoni in una pentola non è affatto difficile, qui è necessaria una cura minima..

La temperatura ottimale per la crescita è considerata di circa 12 gradi. A temperature elevate, i germogli germinano debolmente e possono marcire. Quando gli anemoni sono completamente radicati, la temperatura ambiente non sarà così importante per la pianta..

Inoltre, resta solo da annaffiare moderatamente regolarmente le piante mentre il terreno si asciuga. Non è necessario nutrire i fiori in questa fase..

Come piantare correttamente gli anemoni in piena terra

Quando si piantano piante in piena terra, è importante scegliere il posto giusto: deve essere protetto dalle correnti d'aria e il livello di illuminazione varia a seconda della varietà. Il terreno dovrebbe essere più o meno lo stesso del vaso: sciolto, traspirante, fertile e alcalino.

Prima di piantare anemoni, il sito deve essere scavato, le erbacce e le pietre devono essere rimosse. Gli anemoni tuberosi non amano l'acqua stagnante nel terreno, quindi i luoghi umidi non sono adatti a loro. È imperativo posare il drenaggio sul fondo della fossa di semina. Può essere macerie, ghiaia, mattoni rotti.

Le fosse vengono scavate a una distanza di 20 cm l'una dall'altra, un anemone germogliato in una pentola di torba viene posto nella fossa finita insieme alla pentola.

Piantare tuberi in piena terra

È anche possibile piantare tuberi di anemone direttamente in piena terra, sebbene meno preferibile. Vengono piantati immediatamente dopo l'ammollo; non è necessaria un'ulteriore germinazione dei tuberi. Anche la distanza tra le piantagioni è di 20 cm Il modello di impianto dipenderà dalle dimensioni dei tuberi:

  • Per tuberi di 1 cm - 50 bulbi per metro quadrato.
  • Con tuberi di 1,5 cm - 30 lampadine per metro quadrato.
  • Con una dimensione del tubero di 2 cm - 25 lampadine per m2.

Le prime due opzioni sono sepolte nel terreno a una profondità di 4-5 cm e tuberi più grandi - a una profondità di 8-10 cm.

  1. Fai dei buchi di piantagione profondi circa 15 cm,
  2. Metti humus e cenere sul fondo,
  3. Posiziona il tubero sopra, con un punto di crescita piatto verso l'alto e con un'estremità acuminata verso il basso (in caso di dubbio, puoi mettere il bulbo su un lato).
  4. Cospargere di terra.

In questo caso, il terreno deve essere umido. Le piantine appariranno tra 20-25 giorni.

Cura dell'anemone: alimentazione

La successiva coltivazione di anemoni in campo aperto non causerà molti problemi, ma non dovresti nemmeno dimenticare i fiori..

Affinché le piante soddisfino una fioritura rigogliosa e abbondante, è importante vestirsi in modo tempestivo. La prima volta che devi nutrirti quando compaiono le prime foglie verdi. Ciò richiederà farmaci contenenti azoto. Puoi nutrirlo con fertilizzanti chimici, ma, di regola, viene scelta la materia organica ordinaria. Ad esempio, verbasco marcito mescolato con cenere.

La seconda volta viene nutrita durante la formazione dei boccioli. Ciò richiederà un fertilizzante minerale complesso. Quindi ci saranno più fiori e la fioritura sarà più lunga..

Se i tuberi rimangono nel terreno per l'inverno, in autunno le piante possono essere nutrite con fertilizzanti senza azoto.

Irrigazione

Quando si sceglie un posto per un anemone, è necessario tenere conto del fatto che la pianta ha costantemente bisogno di acqua. Se nel periodo primavera-estate non piove molto, dovrai annaffiare regolarmente gli anemoni. L'acqua di irrigazione non dovrebbe essere l'acqua del rubinetto. È buono se c'è un barile sul sito, dove l'acqua del rubinetto si depositerà e verrà raccolta la pioggia.

Quando fuori non fa troppo caldo, puoi annaffiare una volta alla settimana. Altrimenti, l'irrigazione viene effettuata ogni giorno, al mattino e alla sera, quando non c'è il sole splendente. La cosa principale da ricordare è che agli anemoni non piacciono sia il ristagno che la siccità..

Diserbo e allentamento delle erbacce

L'apparato radicale degli anemoni tuberosi è poco profondo, quindi allenta il terreno con molta attenzione. Non è possibile utilizzare un tritatutto o una taglierina piatta.

Il diserbo viene eseguito regolarmente. Per fare ciò meno spesso, il terreno attorno al fiore può essere pacciamato con qualsiasi materia organica: torba, verbasco secco, segatura, erba secca, ecc..

Quindi, piantare anemoni e prendersene cura in primavera non sarà difficile.

Cura post-fioritura

Se gli anemoni vengono coltivati ​​in una regione abbastanza calda, dopo la fioritura non richiedono cure aggiuntive. La parte a terra dell'anemone appassirà e, grazie alla pacciamatura del terreno attorno al cespuglio, il resto dei problemi verrà risolto da solo:

  • Non c'è bisogno di diserbare,
  • Il terreno non si asciugherà rapidamente a causa del clima caldo,
  • Il pacciame fornisce alla pianta ulteriori nutrienti, quindi la pianta non ha bisogno di essere fertilizzata prima dello svernamento.,
  • Uno spesso strato di pacciame proteggerà i tuberi dal congelamento in inverno.

Devo scavare i tuberi degli anemoni per l'inverno e come conservare il materiale di piantagione scavato

Se scavare o meno anemoni per l'inverno dipende dalla loro regione in crescita. Se la temperatura in inverno non scende sotto i -20 gradi, i tuberi non possono essere scavati, ma solo coperti in modo affidabile con pacciame o rami di abete rosso. Ma se gli inverni nella regione sono più rigidi, allora è meglio non rischiare le piante: non sopravviveranno a forti gelate anche sotto copertura.

È necessario dissotterrare i tuberi dopo la morte della parte aerea - intorno ad agosto. Dopo aver scavato, i tuberi devono essere smistati: rimuovere quelli danneggiati e sciacquare i noduli buoni in una soluzione debole di permanganato di potassio come profilassi per le malattie. Dopo di che asciugare un po '.

I tuberi dovrebbero asciugare fino all'autunno: stendersi in una stanza asciutta e ventilata, con una temperatura di circa 20 gradi. E in autunno, il materiale di semina deve essere cosparso di sabbia e conservato in un seminterrato con una temperatura di circa 4 gradi.

In conclusione, vorrei dire che coltivare anemoni sul tuo sito non è così difficile come sembra a prima vista. L'importante è prestare attenzione alla semina e alla cura dell'anemone in primavera, poi in estate le piante delizieranno i giardinieri con la loro bellissima fioritura rigogliosa. Il risultato è sicuramente valsa la pena.

Quello che devi sapere sull'anemone corona: dalla semina e cura ai risultati fotografici

L'anemone corona (Anemona coronaria) appartiene alla famiglia dei ranuncoli. Il Mediterraneo è considerato autoctono, dove, come cultura, l'anemone divenne noto nel 1600. Ora è diffuso in tutta Europa e in Russia è oggetto di ricerca da VNIITSISK a Sochi. In questa città, le condizioni naturali delle zone subtropicali umide sono adatte per la coltivazione di una pianta erbacea per terreni aperti, corona di anemone.

Molte leggende sono state scritte sul fiore e una di queste parla del marito ventoso della dea Flora Zufira. Si innamorò della bellissima ninfa Anemone, sua moglie lo scoprì e rovinò la giovane ninfa. Zufir era molto rattristato e Afrodite gli andò incontro e per aiutare in qualche modo il suo dolore trasformò la sua amata in un bellissimo fiore di anemone.

Corona di anemoni: descrizione con foto e video

Questa pianta perenne ha un breve periodo di sviluppo. In primavera, non appena la neve si scioglie, la pianta mostra i suoi germogli e presto inizia a fiorire. Dopo che la pianta termina il suo periodo di fioritura, la parte aerea muore, il fogliame si asciuga completamente e nel terreno rimane solo la radice, che accumula forza per l'anno successivo.

Anemone coronaria St. Brigid mista

I tuberi nel terreno aumentano di dimensioni con l'età ei loro bordi diventano irregolari. La massa fogliare si trova su piccioli allungati, la forma delle foglie è sezionata in modo appuntito. Su un semplice stelo compare un unico fiore con un diametro fino a 10 cm, il colore dei petali dipende dalla sottospecie e il fiore ha un aroma debole. Dopo l'impollinazione maturano piccoli semi.

Varietà e tipi con descrizione

Anemoni della corona - piante erbacee per terreni aperti, hanno un aspetto molto attraente. Sono state allevate varietà popolari che possono essere viste nelle aiuole dei nostri fioristi.

Gli anemoni corona hanno due sottogruppi popolari:

  1. De Caen - varietà con fiori semplici.
  2. Santa Brigida (St. Brigid) - con fiori semi-doppi e doppi.

Anemona coronaria de Caen

La varietà ha una miscela di diverse tonalità di gemme, in cui i petali sono piegati verso l'esterno. Cespugli di piccola altezza fino a 30 cm, su cui crescono fiori singoli:

  • blu;
  • rosso;
  • bianca.

Il periodo di fioritura di questa varietà avviene due volte all'anno: aprile-maggio e autunno..

Anemona coronaria Sylphide

È l'unica varietà di questa specie che fiorisce in estate. I primi boccioli rosa compaiono sui cespugli all'inizio di giugno e la fioritura dura 1,5 mesi.

Mr. Fokker (Anemona coronaria Mr.Fokker)

Il mini cespuglio è ricoperto da grandi fiori blu a fine aprile e inizio maggio. Non c'è praticamente fogliame dietro i boccioli.

Sant Brigitte (Anemona coronaria Sant Brigid)

L'altezza del cespuglio è di soli 30 cm, fiorisce con delicati fiori doppi blu fino a 10 cm di diametro. Il periodo di fioritura va da fine aprile a inizio giugno.

Date di sbarco

I tempi di piantare anemoni primaverili a corona da tuberi o piantine dipendono dalla regione in cui viene coltivata la pianta. Nelle regioni meridionali della Russia, come il territorio di Krasnodar, i tuberi e le piantine vengono piantati all'inizio di maggio. Alle latitudini settentrionali alla fine di maggio - inizio giugno, quando è passata la minaccia di gelate di ritorno.

Se si decide di piantare in autunno, le medie latitudini della Federazione Russa e della CSI iniziano a piantare in ottobre e alla fine di ottobre il territorio di Krasnodar e le regioni vicine.

Atterraggio in piena terra

Il primo passo è decidere il sito di destinazione sul tuo sito. Dovrebbe essere chiuso dai venti, non avere acqua stagnante e un'ombra di pizzo dai rami di un albero a mezzogiorno. Se l'acqua sotterranea si avvicina troppo alla superficie del terreno, gli anemoni vengono piantati su un cuscino di drenaggio in pietrisco. Ciò contribuirà a evitare che l'umidità eccessiva si bagni costantemente il sistema radicale. Se la regione ha un'estate secca, è necessario effettuare l'irrigazione periodica del luogo in cui crescono gli anemoni.

Le buche vengono scavate in anticipo e ad esse vengono aggiunti gli oligoelementi necessari per arricchire il terreno con azoto. Piantine o tuberi sono disposti e cosparsi di terra. Quindi versare con acqua tiepida e pacciamare con fieno o torba.

Non ci vuole molto a prendersi cura degli anemoni. È importante organizzare un'irrigazione adeguata in modo tale che non vi sia ristagno del terreno, ma allo stesso tempo non dovrebbe asciugarsi completamente.

Periodicamente, una volta al mese, viene applicato un complesso minerale di fertilizzanti. In questo caso, vengono applicati solo su terreno umido in modo da non danneggiare la massa radicale della pianta. Ma se dopo queste medicazioni la massa verde del cespuglio aumenta e la fioritura diventa meno attraente, è necessario interrompere la medicazione e la fioritura per riprendersi. Dopo l'irrigazione, il giorno successivo, l'allentamento viene effettuato con la rimozione simultanea delle erbacce.

Va ricordato che con l'inizio dell'estate, quando la temperatura ambiente sale, l'anemone smette di fiorire e la sua massa fuori terra muore. In questo momento, alle medie latitudini, scava i tuberi e li asciuga per ulteriore stoccaggio. Le regioni meridionali annaffiano occasionalmente il luogo in cui crescevano gli anemoni e per il periodo invernale coprono la piantumazione dei fiori con rami di abete rosso o materiale di copertura per l'assicurazione. Ma è necessario coprire se non c'è neve nella regione.

Riproduzione

L'anemone può essere allevato per seme e dividendo il rizoma. Il primo metodo prevede la disponibilità di semi, che possono essere acquistati in negozi specializzati. Va ricordato che il grado non è conservato e l'anno prossimo la fioritura dei cespugli sarà una certa sorpresa per il coltivatore. Per aumentare la germinazione dei semi, devono essere stratificati e quindi vengono posti nel fondo del frigorifero per un mese prima della semina. Puoi seminare in autunno o in inverno in ciotole. In questo caso, i semi vengono messi a bagno, mescolando con la sabbia per un giorno. Le temperature e le piogge autunnali aiuteranno più che mai la germinazione dei semi.

Con il metodo vegetativo sarà garantita la varietà del giovane arbusto. Per fare questo, in primavera scavano un cespuglio e scuotono le radici dal terreno. Quindi vengono divisi in parti con cesoie da potatura in modo che ognuna abbia radici e steli. Dopo la divisione, le piante vengono piantate in fori predisposti e versate bene con acqua..

Problemi di cura, parassiti, malattie

I problemi di manutenzione iniziano con un'irrigazione impropria. Se i fiori si bagnano costantemente, la putrefazione appare sui cespugli, che deve essere eliminata tagliandola. Se l'intero cespuglio è infetto, viene completamente rimosso dall'aiuola..

Di solito, con la dovuta cura, i parassiti non compaiono sui cespugli, ma se esistono già, è necessario trattare l'aiuola con una sostanza chimica. Aktellik o Aktara si sono dimostrati molto efficaci.

IMPORTANTE! Quando inizi a lavorare i fiori, devi ricordare le precauzioni e mettere la protezione. Se per qualche motivo una sostanza chimica viene a contatto con la pelle o le mucose, sciacquare bene questo punto con acqua e consultare un medico.

Proprietà curative

Come tutti gli anemoni, la corona è una pianta velenosa; la pianta non è utilizzata nella medicina moderna. Nei tempi antichi, i guaritori usavano decotti fatti sulla base di questa pianta nel loro trattamento. Ma ovviamente, dopo aver appreso della sua tossicità, hanno smesso di usarlo per il trattamento..

Anemoni: crescono dai semi in giardino

Autore: Natalya Categoria: Piante da giardino Pubblicato: 27 febbraio 2019 Aggiornato: 25 febbraio 2020

L'anemone, come tutte le bellezze orgogliose, richiede un atteggiamento speciale verso se stesso. E quindi, nessun consiglio generale, nessun consiglio universale! Quasi ciascuna delle 160 (!) Varietà di anemoni ha le sue esigenze di irrigazione, terreno, luce... Ma non abbiate fretta di rinunciare alla capricciosità! Una certa formula per il successo nella coltivazione dell'anemone (anche se non conosci con certezza la varietà!) Esiste ancora: piantiamo in ombra parziale, organizziamo il drenaggio, man mano che cresce - alimentando e allentando - metà della battaglia, considerala fatta!

  • Perché l'anemone ha paura di diserbo?
  • Come organizzare la fioritura continua degli anemoni sul tuo sito da aprile a novembre?
  • Come svegliare semi di fiori pigri?
  • Come organizzare una pianta per il corretto svernamento?

Leggi tutto questo nel nostro articolo..

Soddisfare

  • Ascolta l'articolo
  • Piantare e partire
  • Caratteristiche dell'anemone in crescita
  • Prepararsi per l'atterraggio
    • Preparazione del terreno
    • Preparazione dei semi
    • Preparare i tuberi di anemone
  • Piantare anemoni
    • Piantare tuberi
    • Piantare semi
  • Prenditi cura degli anemoni
    • Riproduzione
  • Anemone dopo la fioritura
  • Tipi di anemone
    • Anemone blanda
    • Anemone nemorosa (Anemone nemorosa)
    • Buttercup Anemone (Anemone ranunculoides)
    • Anemone coronaria
    • Anemone ibrido (Anemone x hybrida)

Ascolta l'articolo

Piantare e prendersi cura degli anemoni

  • Piantagione: semina di semi freschi per piantine in giugno-luglio o prima dell'inverno (in ottobre-novembre) in cassette. Piantare tuberi in primavera.
  • Fioritura: in primavera, estate o autunno - a seconda della specie.
  • Illuminazione: per specie forestali - ombra parziale, per specie mediterranee - luce solare intensa.
  • Terreno: sciolto, fertile, (sabbioso o torboso) meglio neutro.
  • Annaffiatura: solo nella stagione secca e durante la fioritura.
  • Top dressing: fertilizzanti liquidi organici e minerali durante la fioritura e in autunno.
  • Riproduzione: seme e vegetativa (tuberi, che dividono il cespuglio o parti del rizoma).
  • Parassiti: nematodi fogliari, afidi, minatori fogliari sudamericani, tripidi e mosche bianche.
  • Malattie: marciume grigio, peronosporosi (peronospora), antracnosi, sclerotinosi, infezioni virali.

Il nome della pianta anemone (lat. Anemone), o anemone si traduce letteralmente dal greco come "figlia dei venti", poiché i fiori di anemone rispondono con petali tremolanti anche alla più debole raffica di vento. Il fiore appartiene alla famiglia dei ranuncoli ed è un'erba perenne. Si trova nelle regioni temperate delle pianure e nelle regioni montuose di entrambi gli emisferi. Ci sono circa 160 specie che fioriscono in tempi diversi e in modi molto diversi, il che confonde anche i fioristi esperti. Come far crescere gli anemoni sarà discusso in questo articolo..

Caratteristiche dell'anemone in crescita

Tra la varietà di specie e varietà, ci sono anemoni completamente senza pretese e ci sono quelli che richiedono cure particolari, e questa differenza è spiegata dal fatto che alcuni anemoni hanno rizomi, mentre altri hanno tuberi. Le specie con rizomi sono facili da coltivare e gli errori nella cura degli anemoni tuberosi portano a gravi conseguenze..

  • Dalie in crescita dai tuberi

Ci sono diverse cose da considerare se sei interessato a coltivare anemoni..

  • In primo luogo, questi fiori richiedono annaffiature obbligatorie con tempo asciutto e afoso..
  • In secondo luogo, la medicazione autunnale deve essere eseguita con fertilizzanti minerali complessi e concimata con fertilizzanti organici prima della semina o durante la crescita e la fioritura..
  • In terzo luogo, in inverno, proteggi gli anemoni dal gelo coprendoli con foglie secche..
  • E l'ultimo: è meglio propagare gli anemoni in primavera da polloni o semi seminati più vicino all'inverno. Ci soffermeremo su tutte queste funzionalità in modo più dettagliato di seguito..

Prepararsi per piantare anemoni

Preparare il terreno per gli anemoni

Prima di piantare anemoni, è necessario scegliere un sito di impianto e preparare il terreno. Il sito avrà bisogno di un ambiente spazioso, ombreggiato e protetto dalle correnti d'aria. I rizomi di anemone crescono fortemente durante la stagione, ma sono così fragili da essere danneggiati dal contatto, e questo deve essere preso in considerazione. Inoltre, gli anemoni non tollerano il caldo estremo e le correnti d'aria..

Il terreno è ben drenato, sciolto e fertile. La cosa migliore è il terreno argilloso o deciduo con torba. Per creare una struttura ideale, aggiungi sabbia semplice al terreno e puoi ridurre l'eccessiva acidità, dannosa per l'anemone, aggiungendo farina di dolomite o cenere di legno al terreno..

Preparare i semi di anemone

Chi decide di coltivare fiori dai semi dovrebbe sapere che i semi di anemone hanno un basso tasso di germinazione: non più di un quarto germina, e solo da semi appena raccolti. Ma se stratifichi i semi, cioè li esponi al freddo per 1-2 mesi, puoi aumentare la loro germinazione. Per fare questo, i semi vengono mescolati con sabbia grossolana o torba al ritmo di 1 parte di semi per tre parti di sabbia, ben inumiditi e spruzzati con acqua ogni giorno per mantenere l'umidità richiesta.

Quando e come seminare gli astri: consigli di fioristi esperti

Una volta gonfiati i semi, aggiungere un po 'di substrato, mescolare, inumidire e porre in una stanza ventilata con una temperatura non superiore a 5 ºC. Pochi giorni dopo, quando i germogli si schiudono, il contenitore con i semi deve essere portato fuori nel cortile, sepolto nella neve o nel terreno e cosparso di segatura o paglia. All'inizio della primavera, i semi vengono trapiantati in scatole di germinazione.

  • Come conservare correttamente i semi

Ma per salvarti da tutti questi problemi, è meglio piantare i semi in autunno in scatole con terreno sciolto e seppellirli nel cortile, coprendoli con rami tagliati. Durante l'inverno subiranno il congelamento naturale, e in primavera le scaverai e le pianterai.

Preparare i tuberi di anemone

Prima di piantare, i tuberi vengono risvegliati dal sonno immergendoli in acqua tiepida per diverse ore per gonfiarsi, quindi piantati a una profondità di 5 cm in vasi con una miscela umida di torba e sabbia per la germinazione. Inumidisci il terreno in vaso moderatamente ma regolarmente.

Alcuni giardinieri consigliano di "immergere" i bulbi di anemone avvolgendoli in un panno ben inumidito con soluzione di epin e tenendoli in un sacchetto di plastica per circa sei ore. Successivamente, gli anemoni possono essere immediatamente piantati nel terreno..

Piantare anemoni

Piantare tuberi di anemone

Piantare un anemone non implica particolari difficoltà, l'importante è determinare il punto di crescita. Nei tuberi pretrattati e gonfi, sono visibili i tubercoli delle gemme ed è chiaro come piantarli. Ma in caso di dubbio, ricorda: la parte superiore del tubero di anemone è piatta, quindi devi piantarla con l'estremità affilata verso il basso. Se sei confuso dalla forma del tubero, piantalo di lato. Il foro per l'anemone dovrebbe avere un diametro di 30-40 cm e una profondità di 15. Versare sul fondo della buca manciate di humus e cenere, quindi adagiare il tubero, cospargerlo di terra e schiacciarlo leggermente. Il luogo di piantare fiori di anemoni è ben irrigato.

Piantare semi di anemone

Al momento della semina, le piantine di anemone dovrebbero avere almeno due foglie. Le piantine vengono piantate nel terreno in un'area leggermente ombreggiata nel secondo anno di crescita. Se la semina viene effettuata in autunno, l'area seminata è coperta da rami o foglie dal gelo. Gli anemoni cresciuti dai semi potranno fiorire solo dopo tre anni.

Per quanto riguarda i tempi di piantare tuberi o semi, puoi assicurarti che gli anemoni fioriscano sul tuo sito da aprile a novembre se acquisti varietà diverse e li pianti nel momento ottimale per ciascuno di essi..

Prenditi cura degli anemoni

Prendersi cura di un anemone è semplice e non gravoso. Il problema principale in questa materia è mantenere il livello di umidità richiesto durante l'intera stagione di crescita. Il pericolo è che quando è impregnato d'acqua, il sistema radicale può morire di putrefazione. E la mancanza di umidità, specialmente durante il periodo di formazione delle gemme, non contribuisce alla crescita e alla fioritura degli anemoni. Per bilanciare il livello di umidità, piantare le piante in una posizione elevata con un buon drenaggio..

  • Condizioni per la coltivazione di mirabilis in giardino

Dopo la semina, è altamente desiderabile pacciamare l'area con uno strato di fogliame di alberi da frutto o torba di cinque centimetri. Per quanto riguarda l'irrigazione, in primavera è sufficiente inumidire il terreno una volta alla settimana; in un'estate moderata, l'anemone non necessita di annaffiature aggiuntive, l'unica eccezione è l'anemone corona durante il periodo di fioritura. Nelle estati calde e secche, innaffia quotidianamente al mattino o dopo il tramonto.

Si consiglia di nutrire gli anemoni durante la fioritura con materia organica liquida (agli anemoni non piace solo il letame fresco) e fertilizzanti minerali complessi in autunno. Se hai fertilizzato il giardino prima di piantare l'anemone, l'alimentazione può essere esclusa del tutto. Si consiglia inoltre di allentare regolarmente il terreno ed estirpare. Piuttosto, non eliminare le erbacce, ma sfondare con le mani, poiché puoi danneggiare il fragile apparato radicale dell'anemone con una zappa.

Gli anemoni sono resistenti alle malattie; A volte vengono danneggiati da lumache e lumache, ma una soluzione di metaldeide ti aiuterà a far fronte a questi parassiti, che devono prima essere raccolti a mano. Alcuni anemoni sono colpiti da vermi invernali (bruchi) o nematodi fogliari. Se un nematode è colpito, è meglio distruggere le piante malate e sostituire il terreno in cui sono cresciute.

Anemone da riproduzione

L'anemone si propaga per semi, tuberi, dividendo il rizoma o il cespuglio. Abbiamo già parlato della riproduzione per tuberi e del metodo più poco promettente, il seme. Quando si dividono i rizomi, essi (rizomi) vengono scavati in primavera, tagliati a pezzi lunghi 5 cm con una gemma obbligatoria in ogni segmento e piantati, ponendo orizzontalmente in terreno sciolto a una profondità di 5 cm. Tale pianta raggiunge la maturità in tre anni. Un trapianto di cespugli divisori può essere eseguito solo con piante di 4-5 anni.

Anemone dopo la fioritura

Nel clima della zona centrale, con l'inizio dell'autunno, gli anemoni devono essere rimossi dal terreno e preparati per il rimessaggio invernale: asciugare i tuberi, tagliare le cime (parte fuori terra del cespuglio) e riporli al buio e al fresco, ponendoli in torba o sabbia. Un seminterrato non umido è il migliore per questo..

Se decidi di non scavare anemoni per un inverno caldo, copri l'area con foglie cadute o rami di abete rosso in modo che il gelo inaspettato non distrugga i fiori.

Tipi di anemone

Poiché l'anemone è un fiore nella cultura e nella natura presentato in un'ampia varietà e specie diverse richiedono cure diverse, conosciamo almeno i rappresentanti più comuni della famiglia degli anemoni.

Tipi e caratteristiche della cura degli anemoni. Al momento della fioritura, gli anemoni si dividono in primavera ed estate (o autunno). Gli anemoni primaverili sono molto eleganti, una vasta gamma di tonalità pastello: bianco come la neve, crema, rosa, blu, lilla. Esistono anche varietà di spugna. Gli anemoni primaverili sono ephemeroidi, cioè il ciclo della loro fioritura fuori terra è breve: svegliandosi ad aprile, fioriscono insieme a maggio, ea luglio si ritirano già, sebbene in molte specie le foglie rimangano fino all'autunno. Gli anemoni differiscono nel tipo di rizoma. Nel ranuncolo e nell'anemone di quercia, il rizoma è articolato, fragile e nell'anemone tenero è tuberoso, a crescita lenta..

Anemone blanda

Questa pianta è in miniatura, 5-10 cm di altezza, le varietà più popolari sono Blue Shades (blu), Charmer (rosa), White Splendor (bianco).

Anemone nemorosa (Anemone nemorosa)

Non così popolare alle nostre latitudini, l'altezza del cespuglio è di 20-30 cm, il diametro del fiore è di 2-4 cm, i fiori sono generalmente semplici bianchi, ma ci sono varietà nella cultura con fiori blu, lilla e rosa. Ci sono anche esemplari di spugna. Il vantaggio principale è la mancanza di pretese.

Buttercup Anemone (Anemone ranunculoides)

È anche senza pretese, ha anche varietà di spugna, l'altezza del cespuglio è di 20-25 cm, i fiori di colore giallo brillante sono leggermente più piccoli di quelli dell'anemone di quercia, cresce in quasi tutti i terreni.

Gli anemoni a fioritura estiva (autunnale) sono rappresentati da specie come l'anemone giapponese (Anemone japonica), l'anemone ibrido (Anemone hybrida) e l'anemone corona (Anemone coronaria). Di regola, si tratta di grandi piante perenni, il cui potente apparato radicale è ben ramificato. Fioriscono dalla fine dell'estate alla metà dell'autunno..

Anemone coronaria

Fiorisce due volte: all'inizio dell'estate e in autunno. I peduncoli nelle specie autunnali sono forti e sottili, da 80 cm a un metro e mezzo di altezza, hanno fino a diverse dozzine di fiori semplici o semi-doppi di diverse tonalità. Le varietà più popolari dell'anemone corona sono l'anemone De Caen, che ha semplici fiori singoli di vari colori, Mr. Foker - fiori blu; Terry anemone Don Juan (rosso vivo), Lord Jim (fiori blu).

Anemone ibrido (Anemone x hybrida)

Conosciuta per varietà come Honorine Jobert con fiori bianchi, leggermente rosati in basso, anemone semi-doppio viola scuro Profusion, Queen Charlotte, anche semi-doppio anemone di colore rosa succoso. L'anemone giapponese è più spesso rappresentato nella cultura da specie come Pamina, con grandi fiori doppi rosa scuro, quasi bordeaux, Hadspen Abundance - un anemone alto con fiori cremosi e Prinz Heinrich con fiori semi-doppi rosa brillante.

Chi Siamo

L'ibisco cinese (Hibiscus rosa-sinensis), chiamato anche rosa cinese, è la specie più popolare del genere Hibiscus della famiglia delle Malvaceae tra i giardinieri. Il genere dell'ibisco unisce circa 200 specie, ma la rosa cinese è la più popolare nella cultura.