Anemoni tuberosi: semina e cura, caratteristiche della crescita in campo aperto

Gli anemoni vegetali provengono dal genere Anemone, la famiglia Buttercup. Il genere di anemone comprende circa 150 specie e la maggior parte di esse sono piante rizoma..

Non ci sono molti anemoni tuberosi, mentre sono molto diversi dai parenti per aspetto e metodo di coltivazione. Questo articolo ti dirà tutto sugli anemoni tuberosi: semina e cura, alimentazione, conservazione dopo il raccolto.

Le varietà più popolari di anemoni tuberosi

  • Gli anemoni della corona sono il tipo più bello, ma allo stesso tempo capriccioso ed esigente di anemoni in cura. Si distingue per i suoi fiori grandi, semplici o doppi, che raggiungono gli 8 cm di diametro. Il loro colore è il più vario, un cespuglio alto fino a 45 cm. La patria di questo fiore è il Mediterraneo e il Medio Oriente, con un clima favorevole molto caldo. Pertanto, questo tipo di anemone cresce bene e fiorisce al caldo. Sono spesso coltivati ​​in serre o sotto ripari cinematografici. Per l'inverno, i tuberi dovranno essere scavati in modo che non si congelino.
  • Anemoni da giardino: questa varietà può essere vista da grandi fiori rosa o rossi, di circa 5 cm di diametro, cespuglio - alto fino a 30 cm Per l'inverno, è necessario scavare anche i tuberi degli anemoni da giardino.
  • Gli anemoni caucasici sono considerati i più modesti e, a differenza delle due varietà precedenti, i tuberi degli anemoni caucasici possono essere lasciati nel terreno per l'inverno. Inoltre, la pianta non richiede cure: non ha bisogno di essere annaffiata spesso e può persino crescere in aree aperte. Questa varietà di anemoni ha delicati fiori viola-blu. I fiori sono di piccole dimensioni - fino a 3 cm di diametro, cespugli alti 10-20 cm.
  • Gli anemoni sono gentili: queste piante sono anche molto modeste e sono in grado di svernare nel terreno. Non hanno paura delle gelate fino a -25 gradi. I fiori tollerano bene la siccità, ma richiedono molta illuminazione: cresceranno bene in luoghi soleggiati. L'altezza del cespuglio è di circa 15 cm Negli anemoni selvatici, i fiori sono blu, 3-4 cm di diametro, ma le varietà da giardino stupiscono con una varietà di colori: i fiori sono bianchi, rosa, lavanda, rosso e anche bicolore.
  • Gli anemoni appenninici sono un po 'simili agli anemoni caucasici, ma i fiori di questa varietà sono di colore blu puro, ei germogli raggiungono i 15 cm di lunghezza.I tuberi di questi anemoni possono rimanere nel terreno per l'inverno se gli inverni nella regione non sono troppo rigidi (fino a -23 gradi). Le varietà da giardino di questo tipo possono essere di varie forme e colori..

La scelta del materiale di piantagione per piantare anemoni tuberosi

Piantare e curare, anche se eseguite secondo tutte le regole, non sempre garantisce la coltivazione di piante sane e rigogliose. È importante acquistare materiale di piantagione di qualità qui. Questo può essere fatto in un negozio di fiori specializzato alla fine dell'inverno. Di solito i tuberi vengono venduti in confezioni di marca con raccomandazioni di piantagione e conservazione. Tale materiale di piantagione è già stato trattato con fungicidi in modo che in futuro le piante non vengano attaccate da parassiti e malattie..

È meglio acquistare tuberi da un produttore di fiducia in confezioni intatte, considerando attentamente l'aspetto del materiale di piantagione.

I tuberi degli anemoni hanno solitamente forma irregolare e dimensioni ridotte: 1-3 cm, in apparenza sembrano grumi appiattiti essiccati con superficie irregolare, tubercoli e escrescenze. Il colore dei tuberi varia dal marrone al terroso scuro, a seconda della varietà.

Gli esemplari sani sono di colore uniforme, senza macchie nere e muffe. Sono solidi al tatto, senza vuoto all'interno.

È inoltre necessario ricordare che il materiale di piantagione acquistato ha un basso tasso di germinazione: spesso germina solo uno su cinque tuberi.

Piantare anemoni tuberosi

Piantare e prendersi cura dei fiori richiede sempre tempo, impegno e una certa conoscenza. Per prima cosa è necessario determinare i tempi di semina, preparare i tuberi stessi, i contenitori per la semina e il terreno.

Date di piantare anemoni

Gli anemoni vengono piantati con tuberi in primavera, dopo che il terreno è sufficientemente riscaldato. Se l'estate è abbastanza calda, l'anemone fiorirà alla fine di luglio, in condizioni sfavorevoli - solo alla fine di agosto.

Affinché le gemme si aprano prima, i tuberi devono essere piantati con largo anticipo, prima dell'inizio del calore, in vasi di torba e in un luogo fresco attendere la loro germinazione.

L'ora esatta di piantare anemoni in piena terra in primavera non può essere nominata, poiché differirà a seconda della regione di crescita e della varietà della pianta. Di solito i giardinieri sono guidati dalla temperatura dell'aria: la temperatura stabilita è di 10-12 gradi. Se la temperatura ambiente è più bassa, le giovani piante impiegheranno più tempo a mettere radici, se più alta, ciò può influire negativamente sullo sviluppo delle piante immature..

Capacità e terreno per piantare anemoni tuberosi

Piantare e prendersi cura dei fiori inizia con la germinazione dei tuberi stessi. Come accennato in precedenza, affinché i fiori raccolgano i boccioli più velocemente, i tuberi devono essere germinati a casa, in una pentola e le piante già pronte devono essere piantate nel terreno.

I soliti contenitori di plastica e plastica per la germinazione dei tuberi non funzioneranno, poiché durante il trapianto la pianta dovrà essere estratta da un tale vaso, e durante questo è molto facile danneggiare il sistema radicale di una giovane pianta.

L'opzione ideale qui sarebbe quella di utilizzare vasi di torba, che, insieme alla pianta, vengono posti nel terreno..

Il terreno per piantare anemoni perenni dovrebbe essere sciolto e alcalino: queste sono le migliori condizioni di crescita. Il terreno viene acidificato con farina di cenere o dolomite. E per liberare la terra, puoi aggiungere torba o sabbia di fiume grossolana.

Come immergere i tuberi

Prima di germogliare i tuberi, devono prima essere svegliati dal sonno - saturi di umidità. Ma non è consigliabile mettere i bulbi di anemone nell'acqua, poiché qui ci sarà un eccesso di umidità e possono successivamente marcire.

L'ammollo viene eseguito come segue:

  • Versa dell'acqua tiepida nel contenitore,
  • Aggiungi uno stimolante della crescita (può essere acquistato o naturale - succo di aloe),
  • Inumidisci una garza nella soluzione risultante,
  • Avvolgere i tuberi in un panno umido, metterli in un sacchetto e lasciare riposare per 5-6 ore.

Come piantare gli anemoni

L'esperienza positiva dei floricoltori mostra che gli anemoni tuberosi si piantano al meglio in due fasi:

  1. Germinazione dei tuberi.
  2. Piante in crescita.

Dopo la procedura di ammollo, inizia la prima fase della semina: è necessario versare il terreno preparato nel contenitore, inumidirlo leggermente e spargere i tuberi sulla superficie. Quindi coprire il contenitore con un foglio o un vetro e metterlo in un luogo fresco (temperatura di circa 5 gradi). In questo caso, il terreno deve essere sufficientemente inumidito..

Dopo 8-12 giorni appariranno le prime radici e punti di crescita. Quindi, sarà chiaro come piantare correttamente gli anemoni nel terreno..

Dopo la comparsa del primo piccolo germoglio, inizia la seconda fase: la crescita. Viene già prodotto in una pentola di torba.

Se dopo 12 giorni i germogli non vengono ancora visualizzati, è necessario attendere un'altra settimana. In questo momento, devi continuare a inumidire il terreno, cercando di non allagarlo. Se i tuberi non sono marciti, appariranno sicuramente i germogli.

Un tubero di anemone con un germoglio deve essere piantato in un vaso di torba separato, sepolto a circa 5 cm nel terreno in modo che il germoglio guardi in alto.

Crescere in vaso

Coltivare anemoni in una pentola non è affatto difficile, qui è necessaria una cura minima..

La temperatura ottimale per la crescita è considerata di circa 12 gradi. A temperature elevate, i germogli germinano debolmente e possono marcire. Quando gli anemoni sono completamente radicati, la temperatura ambiente non sarà così importante per la pianta..

Inoltre, resta solo da annaffiare moderatamente regolarmente le piante mentre il terreno si asciuga. Non è necessario nutrire i fiori in questa fase..

Come piantare correttamente gli anemoni in piena terra

Quando si piantano piante in piena terra, è importante scegliere il posto giusto: deve essere protetto dalle correnti d'aria e il livello di illuminazione varia a seconda della varietà. Il terreno dovrebbe essere più o meno lo stesso del vaso: sciolto, traspirante, fertile e alcalino.

Prima di piantare anemoni, il sito deve essere scavato, le erbacce e le pietre devono essere rimosse. Gli anemoni tuberosi non amano l'acqua stagnante nel terreno, quindi i luoghi umidi non sono adatti a loro. È imperativo posare il drenaggio sul fondo della fossa di semina. Può essere macerie, ghiaia, mattoni rotti.

Le fosse vengono scavate a una distanza di 20 cm l'una dall'altra, un anemone germogliato in una pentola di torba viene posto nella fossa finita insieme alla pentola.

Piantare tuberi in piena terra

È anche possibile piantare tuberi di anemone direttamente in piena terra, sebbene meno preferibile. Vengono piantati immediatamente dopo l'ammollo; non è necessaria un'ulteriore germinazione dei tuberi. Anche la distanza tra le piantagioni è di 20 cm Il modello di impianto dipenderà dalle dimensioni dei tuberi:

  • Per tuberi di 1 cm - 50 bulbi per metro quadrato.
  • Con tuberi di 1,5 cm - 30 lampadine per metro quadrato.
  • Con una dimensione del tubero di 2 cm - 25 lampadine per m2.

Le prime due opzioni sono sepolte nel terreno a una profondità di 4-5 cm e tuberi più grandi - a una profondità di 8-10 cm.

  1. Fai dei buchi di piantagione profondi circa 15 cm,
  2. Metti humus e cenere sul fondo,
  3. Posiziona il tubero sopra, con un punto di crescita piatto verso l'alto e con un'estremità acuminata verso il basso (in caso di dubbio, puoi mettere il bulbo su un lato).
  4. Cospargere di terra.

In questo caso, il terreno deve essere umido. Le piantine appariranno tra 20-25 giorni.

Cura dell'anemone: alimentazione

La successiva coltivazione di anemoni in campo aperto non causerà molti problemi, ma non dovresti nemmeno dimenticare i fiori..

Affinché le piante soddisfino una fioritura rigogliosa e abbondante, è importante vestirsi in modo tempestivo. La prima volta che devi nutrirti quando compaiono le prime foglie verdi. Ciò richiederà farmaci contenenti azoto. Puoi nutrirlo con fertilizzanti chimici, ma, di regola, viene scelta la materia organica ordinaria. Ad esempio, verbasco marcito mescolato con cenere.

La seconda volta viene nutrita durante la formazione dei boccioli. Ciò richiederà un fertilizzante minerale complesso. Quindi ci saranno più fiori e la fioritura sarà più lunga..

Se i tuberi rimangono nel terreno per l'inverno, in autunno le piante possono essere nutrite con fertilizzanti senza azoto.

Irrigazione

Quando si sceglie un posto per un anemone, è necessario tenere conto del fatto che la pianta ha costantemente bisogno di acqua. Se nel periodo primavera-estate non piove molto, dovrai annaffiare regolarmente gli anemoni. L'acqua di irrigazione non dovrebbe essere l'acqua del rubinetto. È buono se c'è un barile sul sito, dove l'acqua del rubinetto si depositerà e verrà raccolta la pioggia.

Quando fuori non fa troppo caldo, puoi annaffiare una volta alla settimana. Altrimenti, l'irrigazione viene effettuata ogni giorno, al mattino e alla sera, quando non c'è il sole splendente. La cosa principale da ricordare è che agli anemoni non piacciono sia il ristagno che la siccità..

Diserbo e allentamento delle erbacce

L'apparato radicale degli anemoni tuberosi è poco profondo, quindi allenta il terreno con molta attenzione. Non è possibile utilizzare un tritatutto o una taglierina piatta.

Il diserbo viene eseguito regolarmente. Per fare ciò meno spesso, il terreno attorno al fiore può essere pacciamato con qualsiasi materia organica: torba, verbasco secco, segatura, erba secca, ecc..

Quindi, piantare anemoni e prendersene cura in primavera non sarà difficile.

Cura post-fioritura

Se gli anemoni vengono coltivati ​​in una regione abbastanza calda, dopo la fioritura non richiedono cure aggiuntive. La parte a terra dell'anemone appassirà e, grazie alla pacciamatura del terreno attorno al cespuglio, il resto dei problemi verrà risolto da solo:

  • Non c'è bisogno di diserbare,
  • Il terreno non si asciugherà rapidamente a causa del clima caldo,
  • Il pacciame fornisce alla pianta ulteriori nutrienti, quindi la pianta non ha bisogno di essere fertilizzata prima dello svernamento.,
  • Uno spesso strato di pacciame proteggerà i tuberi dal congelamento in inverno.

Devo scavare i tuberi degli anemoni per l'inverno e come conservare il materiale di piantagione scavato

Se scavare o meno anemoni per l'inverno dipende dalla loro regione in crescita. Se la temperatura in inverno non scende sotto i -20 gradi, i tuberi non possono essere scavati, ma solo coperti in modo affidabile con pacciame o rami di abete rosso. Ma se gli inverni nella regione sono più rigidi, allora è meglio non rischiare le piante: non sopravviveranno a forti gelate anche sotto copertura.

È necessario dissotterrare i tuberi dopo la morte della parte aerea - intorno ad agosto. Dopo aver scavato, i tuberi devono essere smistati: rimuovere quelli danneggiati e sciacquare i noduli buoni in una soluzione debole di permanganato di potassio come profilassi per le malattie. Dopo di che asciugare un po '.

I tuberi dovrebbero asciugare fino all'autunno: stendersi in una stanza asciutta e ventilata, con una temperatura di circa 20 gradi. E in autunno, il materiale di semina deve essere cosparso di sabbia e conservato in un seminterrato con una temperatura di circa 4 gradi.

In conclusione, vorrei dire che coltivare anemoni sul tuo sito non è così difficile come sembra a prima vista. L'importante è prestare attenzione alla semina e alla cura dell'anemone in primavera, poi in estate le piante delizieranno i giardinieri con la loro bellissima fioritura rigogliosa. Il risultato è sicuramente valsa la pena.

Fiori di anemoni: semina e cura in campo aperto

Gli anemoni sono piante ornamentali, di cui esistono circa 150 varietà. A volte sono chiamati anemoni. I fiori di anemoni sono particolarmente apprezzati per la loro fioritura precoce, durante la quale sembrano molto impressionanti. I fiori hanno una varietà di sfumature: bianco, rosa, giallo, ecc. La loro forma ricorda la forma di una camomilla e cresce in Europa, Russia, America e Asia, e la loro patria è il Mediterraneo.

  • caratteristiche generali
  • Condizioni richieste per un fiore
    • Piantare e allevare
    • Cura delle piante

caratteristiche generali

Gli anemoni hanno guadagnato popolarità in molti paesi del mondo e la loro bellezza può deliziare molti. La pianta ha fiori singoli con un diametro di 3-8 centimetri. Possono essere di tipo semplice, spugna o semidoppio, e il loro colore è molto vario..

Il fiore ha uno stelo dritto, la cui altezza può raggiungere gli 80 centimetri. C'è pochissimo fogliame su di esso. Tutte le foglie sono nella parte inferiore del fusto e sono raccolte in una rosetta di radice. Sembra molto bello e insolito..

Gli anemoni fioriscono due volte a stagione. Prima in primavera - in aprile-maggio, e poi alla fine di agosto, e il periodo di fioritura può durare fino a ottobre. Tra le varietà di anemoni, si può distinguere:

  • Anemone tenero (questa specie comprende diverse varietà, la più comune delle quali è blu) - raggiunge solo 5-10 centimetri di altezza e sembra molto in miniatura;
  • L'anemone Dubravnaya non è molto comune sul territorio della Russia, tuttavia è una specie senza pretese. L'altezza di questi fiori può essere compresa tra 20-30 centimetri e il loro colore è prevalentemente bianco. Si trovano esemplari di Terry;
  • Anemone ranuncolo: i fiori sono simili ai ranuncoli, per lo più di colore giallo, senza pretese e possono crescere in qualsiasi tipo di terreno. L'altezza del cespuglio può essere di 20-25 centimetri. Possono essere presenti varietà di terry.

Questo non è l'intero elenco delle varietà vegetali. Ci sono anche anemoni giapponesi, ibridi, corona e molti altri..

Condizioni richieste per un fiore

Le condizioni e i requisiti di impianto possono variare a seconda della varietà. Tuttavia, ci sono una serie di raccomandazioni universali adatte alla maggior parte delle piante. Il fiore di anemone ama un tipo di terreno fertile. Se è ancora sciolto e c'è del drenaggio, il fiore sarà abbastanza comodo. Il terreno sciolto fornisce un accesso ottimale di acqua e aria all'apparato radicale.

Per condizioni migliori, puoi aggiungere un po 'di sabbia al terreno o fare un buon drenaggio. Per il sistema di drenaggio vengono spesso utilizzati piccoli sassi o mattoni rotti..

Durante la semina, è importante tenere conto della composizione del terreno. La farina di cenere di legno o dolomite viene aggiunta al terreno con elevata acidità per neutralizzare l'acido. La superficie richiesta viene selezionata anche in base alle caratteristiche varietali. Alcune varietà richiedono un'area ombreggiata, altre si adattano a un luogo illuminato da un sole splendente, dove non c'è vento forte e correnti d'aria. Il fiore risponde alla giusta scelta di un luogo per piantare con una buona crescita e un'abbondante fioritura.

Piantare e allevare

Prima di iniziare a coltivare queste bellezze, dovresti scoprire quale anemone preferisce. La semina e la cura vengono effettuate in un'area ombreggiata sotto le chiome degli alberi. Un tipo di terreno fertile è preferito per le piante. A loro piace anche il calore moderato..

Questa è una pianta perenne, quindi se cresce nel suo ambiente naturale, nessuno la scava per il periodo invernale. In giardino, anche questo non dovrebbe essere fatto..

Tuttavia, per l'inizio del freddo, è necessario prepararli e coprirli, altrimenti potrebbero congelarsi o morire per mancanza di umidità.

Affinché i germogli germogliano più velocemente, prima di piantarli, i tuberi vengono immersi in acqua tiepida in modo che si gonfino un po '. Quindi viene scavato un piccolo foro, in fondo al quale viene aggiunta una miscela nutritiva (contiene humus con l'aggiunta di cenere). Ci vuole circa mezzo bicchiere. Inoltre, i tuberi vengono posti a testa in giù, sono cosparsi di terra in cima in modo che non possano capovolgersi. I tuberi vengono piantati a una profondità di 5-10 centimetri, non di più. Dopo la semina, la pianta dovrebbe essere ben irrigata e il terreno dovrebbe essere pacciamato sopra. Questa procedura consentirà all'umidità di rimanere più a lungo e previene una forte crescita delle infestanti..

La riproduzione dei fiori viene eseguita in modi diversi. Di nuovo, dipende dalla varietà. Si distinguono i seguenti metodi di allevamento:

  • seminale;
  • dividendo la radice.

Se si utilizza la propagazione dei semi, la semina viene eseguita immediatamente dopo la raccolta dei semi o prima dell'inverno. Se la temperatura dell'aria è di 15-18 gradi, i primi scatti potrebbero iniziare ad apparire dopo un mese. In alcuni casi, potrebbero essere un po 'in ritardo. La pianta viene seminata a poca distanza l'una dall'altra, e non completamente, perché è necessario ottenere germogli già diradati, perché non vanno trapiantati o immersi. Lo fanno solo in caso di emergenza e solo in una stanza oscurata. Gli anemoni fioriscono dopo la semina intorno al secondo o terzo anno.

Dividendo il cavallo, la riproduzione viene effettuata in primavera. È meglio farlo prima che inizi il flusso di linfa attivo. Innanzitutto, le radici vengono tagliate in modo che su ogni pezzo siano presenti gemme rinnovabili. Quindi, come per la semina, dovrebbero essere immersi in acqua tiepida in modo che si gonfino un po '. Dopo tale procedura, mettono radici meglio. Ora possono essere piantati.

Cura delle piante

Dopo aver piantato con successo, il fiore avrà bisogno di cure. Non è traballante, ma alcune regole dovrebbero ancora essere conosciute. Queste regole includono:

  • Irrigazione: dovrebbe essere moderata, perché se il terreno è troppo umido, le radici potrebbero iniziare a marcire. È dannoso per una pianta anche quando manca l'acqua. Quindi non ha la forza di crescere normalmente, a volte per questo i boccioli non sono legati;
  • Sistema di drenaggio: è necessario evitare il ristagno di umidità nel terreno;
  • pacciamatura: è necessario mantenere un contenuto di umidità ottimale della terra (la torba o il fogliame degli alberi da frutto sono adatti a questo). Il pacciame è posto sopra il terreno nella zona delle radici e il suo strato dovrebbe essere di 5 centimetri;
  • In primavera le annaffiature vanno ridotte, perché durante questo periodo i fiori non richiedono molta umidità e questo può essere fatto una volta alla settimana;
  • Durante il caldo e la siccità, sarà necessario innaffiare gli anemoni ogni giorno prima dell'alba e dopo il tramonto;
  • Durante il periodo di germogliamento e fioritura attivi, potrebbe essere necessaria un'alimentazione aggiuntiva, perché la pianta consumerà molta energia, ma il letame fresco non è il miglior rimedio per questo. La medicazione superiore è necessaria anche nel periodo autunnale: vengono utilizzati fertilizzanti minerali complessi.

Ora l'anemone nella Russia centrale è piuttosto popolare e molti hanno già familiarità con le peculiarità della sua coltivazione. Tuttavia, per ottenere un buon risultato, è necessario dedicare una certa quantità di impegno e tempo, perché ci sono sfumature speciali che determinano se ci sarà successo in questa materia. È importante non solo scegliere il posto giusto, ma anche fornire le cure necessarie per la pianta, che deve corrispondere alla varietà selezionata..

Come coltivare anemoni dai tuberi: un cheat sheet per fioristi alle prime armi

Tutti possono coltivare anemoni tuberosi sul proprio sito, l'importante è comprendere tutte le complessità della semina e della cura. E poi, durante la stagione estiva, questa straordinaria pianta delizierà l'occhio con i suoi fiori luminosi e affascinanti, il cui colore, forma e dimensione possono essere molto diversi..

  1. Quali anemoni sono tuberosi
  2. Come scegliere i tuberi giusti
  3. Come piantare un anemone con i tuberi
  4. Quando piantare i tuberi di anemone
  5. La scelta della capacità e della preparazione del terreno
  6. Ammollo i tuberi di anemone
  7. Regole di atterraggio
  8. Come prendersi cura degli anemoni in vaso
  9. Piantare anemoni in piena terra
  10. Prendersi cura dell'anemone nel terreno
  11. Irrigazione
  12. Allentamento e diserbo
  13. Conclusione

Quali anemoni sono tuberosi

Gli anemoni sono piante appartenenti al genere Anemone della famiglia Buttercup. In totale, il genere comprende circa 150 specie diverse, la maggior parte delle quali appartengono a piante rizoma. Non ci sono così tanti anemoni tuberosi; differiscono in modo significativo dai loro parenti stretti per aspetto e tecniche di coltivazione..

I tipi più popolari di anemoni tuberosi tra i residenti estivi e i giardinieri:

  • Corona di anemone - è considerata la più bella, ma allo stesso tempo, la varietà di piante tuberose più capricciose ed esigenti in cura. Una caratteristica distintiva sono i grandi fiori semplici o doppi, che raggiungono 8 cm di diametro. Il loro colore può essere molto vario. L'altezza del cespuglio arriva fino a 45 cm La pianta proviene dal Mediterraneo e dal Medio Oriente, dove il clima è molto caldo. Ecco perché il fiore è sensibile anche a lievi schiocchi di freddo. Molto spesso, questo tipo di anemoni viene coltivato in serra e anche scavato per l'inverno;
  • Anemone da giardino - ha grandi fiori rosa o rossi, che raggiungono i 5 cm di diametro. L'altezza dei cespugli in genere non supera i 30 cm Questo anemone tuberoso viene scavato anche per l'inverno;
  • L'anemone caucasico è estremamente senza pretese. A differenza delle specie precedenti, non ha bisogno di essere scavato per l'inverno. La pianta non necessita nemmeno di annaffiature frequenti, ma può crescere anche in spazi aperti. La cultura differisce in delicati fiori lilla-blu, con un diametro non superiore a 3 cm La lunghezza dei germogli è di 10 - 20 cm;
  • L'anemone tenero è un'altra pianta che può svernare in un'aiuola. Può resistere a gelate fino a -25 gradi, ed è anche resistente alla siccità, ama i luoghi ben illuminati. Il cespuglio raggiunge i 15 cm di altezza Le specie selvatiche hanno fiori blu di 3-4 cm, ma esistono molte varietà da giardino che si distinguono per fiori bianchi, rosa, lavanda, rossi o bicolori;
  • Anemone appenninico - ha alcune somiglianze con l'anemone caucasico, tuttavia, in questa specie, i fiori sono dipinti in una tinta blu pura e la lunghezza dei germogli non supera i 15 cm La cultura può svernare nel terreno se la temperatura in inverno è superiore a -23 gradi. Il colore e la forma dei fiori nelle varietà da giardino derivate da questa specie sono vari..

Come scegliere i tuberi giusti

La chiave per la coltivazione di successo degli anemoni tuberosi è l'acquisto di materiale di piantagione di qualità, che può essere acquistato nei negozi di fiori specializzati verso la fine dell'inverno. Molto spesso, i tuberi vengono venduti in confezioni di marca, che contengono raccomandazioni per la conservazione e le date di semina. Di norma, sono già stati trattati con fungicidi per prevenire varie malattie..

Come puoi vedere dalla foto, i tuberi degli anemoni, di regola, sono di forma irregolare, hanno dimensioni ridotte (1-3 cm). Sembrano grumi secchi appiattiti con una superficie irregolare con protuberanze, solchi e escrescenze. A seconda della varietà, il loro colore può essere marrone o terroso scuro.

Negli esemplari sani il colore è uniforme, non sono presenti macchie nere e tracce di muffa sulla superficie. Sono solidi al tatto; non dovrebbero esserci vuoti all'interno. Quando si acquista materiale di piantagione in una rete di vendita al dettaglio, è importante sapere che ha un tasso di germinazione piuttosto basso: su 5 tuberi, di solito solo uno germina.

Come piantare un anemone con i tuberi

Seguendo le regole specificate nell'articolo, anche un giardiniere alle prime armi può far fronte alla piantagione di anemoni con tuberi. Per prima cosa devi decidere i tempi di semina, preparare materiale di semina, contenitori e terreno.

Quando piantare i tuberi di anemone

È necessario piantare i tuberi di anemoni in piena terra in primavera, dopo che il terreno si è riscaldato abbastanza. Tuttavia, in questo caso, l'apertura delle gemme dell'anemone tuberoso dovrebbe essere prevista solo a metà o alla fine dell'estate. Affinché le gemme si formino prima, il materiale di piantagione viene piantato in vasi di torba in anticipo, prima dell'inizio della primavera, e conservato in una stanza fresca..

I tempi esatti di semina in piena terra variano in base alla regione e alla varietà di anemone tuberoso. Di norma, una temperatura stabile di 9-12 gradi è ottimale per un fiore. La sua diminuzione rallenta la velocità di radicazione e il suo aumento influisce negativamente sullo sviluppo di una giovane pianta..

La scelta della capacità e della preparazione del terreno

Per piantare anemoni tuberosi, non è consigliabile utilizzare i soliti contenitori di plastica e plastica, poiché in questo caso, durante il trapianto in piena terra, dovranno essere rimossi da esso, il che può portare a danni all'apparato radicale delle giovani piante.

Per gli anemoni tuberosi, i vasi di torba sono ideali come contenitori, che possono essere posizionati quando si pianta direttamente nel terreno insieme a piantine germinate.

Il prossimo passo è preparare il terreno per l'anemone tuberoso, idealmente dovrebbe essere sciolto e alcalino. Puoi acidificarlo aggiungendo cenere o farina di dolomite.

Ammollo i tuberi di anemone

Prima di coltivare anemoni dai tuberi, è necessario svegliarli dal sonno saturandoli con l'umidità. Tuttavia, non è consigliabile immergerli completamente in acqua. In questo caso assorbiranno troppo liquido e successivamente potrebbero marcire..

  • versare acqua calda in un piattino;
  • aggiungere una goccia di stimolanti per la formazione delle radici: Zircon, Epin o loro analoghi (il succo di aloe è uno stimolante naturale);
  • inumidire un panno di garza nella soluzione, strizzare leggermente;
  • avvolgere i tuberi in una garza umida, metterli in un sacchetto di plastica, conservare in questo stato per non più di 5-6 ore.

Regole di atterraggio

Giardinieri esperti raccomandano di piantare anemoni tuberosi in due fasi, la prima delle quali è la germinazione del materiale di piantagione e la seconda è la crescita.

Dopo l'immersione, una piccola quantità di terreno pre-preparato viene versata in un contenitore poco profondo, leggermente inumidito e steso sulla superficie dei tuberi. Il contenitore viene coperto con un foglio o un vetro e mantenuto a una temperatura fresca (circa 5 gradi), mantenendo il terreno umido. Dopo 8-12 giorni, iniziano a comparire le prime radici e punti di crescita. Determinano il lato con cui il tubero viene posto nel terreno..

Dopo che un piccolo germoglio si è schiuso, puoi iniziare a coltivare anemoni tuberosi in vasi di torba. Se i germogli non compaiono dopo il tempo assegnato, il substrato del terreno continua ad essere inumidito mentre si asciuga, cercando di non esagerare. Se i tuberi non sono marciti, devono germogliare entro un'altra settimana..

Come prendersi cura degli anemoni in vaso

La temperatura consigliata per conservare le piantine è di circa 12 gradi. L'alta temperatura rende i germogli deboli e può farli marcire. Dopo il completo radicamento, un aumento della temperatura cessa di rappresentare un pericolo per le piante.

Ulteriore cura per l'anemone tuberoso include un'irrigazione regolare moderata senza ristagni, poiché la miscela di terreno si asciuga. Nelle prime fasi, la pianta non ha bisogno di alimentazione..

Piantare anemoni in piena terra

Il sito per piantare anemoni tuberosi deve essere protetto dalle correnti d'aria; il livello di illuminazione raccomandato per le diverse varietà può essere diverso. I requisiti per il terreno sono esattamente gli stessi: deve essere sciolto, traspirante, fertile e, preferibilmente, alcalino..

Prima di piantare in piena terra, il sito viene scavato, rimuovendo tutte le pietre e le radici delle erbacce. Gli anemoni tuberosi hanno un atteggiamento negativo nei confronti del ristagno di acqua nel terreno, quindi non vengono posti in luoghi umidi e le buche di impianto vengono drenate prima della semina. Pietra schiacciata, ghiaia o mattoni rossi rotti sono perfetti per il drenaggio..

Il modo più semplice per piantare in piena terra sono gli anemoni tuberosi, precedentemente germinati in vasi di torba: in questo caso basterà posizionarli insieme al vaso stesso in fosse di piantagione poste ad una distanza di almeno 20 cm l'una dall'altra.

Quando si piantano i tuberi direttamente nel terreno, non è necessario germinarli ulteriormente dopo l'ammollo. La distanza tra le piante consigliata rimane la stessa. Schema di impianto - a seconda delle dimensioni dei tuberi:

  • 1 cm - 50 pezzi per 1 mq m;
  • 1,5 cm - 20-30 pz. per 1 mq m;
  • 2 cm - 20-25 pz. per 1 mq m.

Si consiglia di approfondire i tuberi di 1 - 1,5 cm nel terreno di 4 - 5 cm, gli esemplari più grandi - di 8 - 10 cm. Algoritmo di impianto:

  • praticare fori profondi circa 15 cm;
  • metti un po 'di humus e cenere sul fondo;
  • posizionare il tubero in modo tale che il punto di crescita piatto sia diretto verso l'alto e l'estremità affilata sia diretta verso il basso (in caso di dubbio, puoi piantarlo sul lato);
  • cospargere di terra.

È necessario che il terreno sia ben inumidito. I primi scatti dovrebbero essere previsti in 20-25 giorni..

Prendersi cura dell'anemone nel terreno

Prendersi cura dell'anemone tuberoso nel terreno non è difficile. L'applicazione tempestiva delle medicazioni è la chiave per una fioritura rigogliosa e abbondante. Durante la formazione di gemme, la pianta ha bisogno di alimentazione organica, in autunno - in fertilizzanti minerali complessi. Se tutti i fertilizzanti necessari sono stati applicati al terreno durante la semina, non è necessaria una concimazione aggiuntiva..

Irrigazione

In primavera, l'anemone tuberoso viene annaffiato una volta alla settimana. Nel clima estivo caldo e secco, si consiglia di annaffiare quotidianamente, al mattino presto e la sera dopo il tramonto. Se l'estate è piovosa, l'irrigazione si riduce, concentrandosi sull'umidità del suolo. La cosa principale è ricordare che il ristagno idrico, come la siccità, è dannoso per la pianta..

Allentamento e diserbo

Poiché gli anemoni tuberosi hanno un apparato radicale superficiale, è severamente vietato allentare il terreno intorno a loro con una zappa o un cutter piatto, quindi il diserbo viene effettuato manualmente. In modo che meno erbacce crescano intorno alle piante, il terreno intorno può essere coperto con uno strato di torba o verbasco secco.

Conclusione

Coltivare anemoni tuberosi non è così difficile come sembra a prima vista, ma devi comunque lavorare sodo. Tuttavia, il risultato è sicuramente valsa la pena. I fiori luminosi possono conquistare il cuore dei giardinieri e decorare qualsiasi cottage estivo con il loro aspetto..

Anemoni: crescita e cura

Questi graziosi fiori possono decorare qualsiasi area, conferendole leggerezza, stile e fascino. Conquistano al primo sguardo con le loro forme, i colori e l'emozionante svolazzare di delicati petali alla minima brezza. Se pianti anemoni, la coltivazione non richiederà molti sforzi e l'effetto supererà tutte le tue aspettative. Inoltre, le piante sono perenni, il che significa che non dovrai piantarle di nuovo ogni anno..

"Biografia" di anemonastrum

L'anemonastrum erbaceo porta molti altri nomi, i più comuni dei quali sono anemone e anemone. Questo rappresentante della famiglia Buttercup, tradotto dal greco, è chiamato "la figlia dei venti". Forse per la tenerezza dei petali. Forse a causa del loro delicato svolazzare dal vento leggero.

La geografia della crescita di base è pianura e montagna situata in un clima temperato.

È interessante! Esistono 170 tipi di anemoni, e forse anche di più. Sono così diversi e diffusi che alcune specie non sono ancora state descritte botanicamente..

Queste piante fioriscono in tempi diversi e in colori così diversi che anche i floricoltori esperti non possono sempre capirle..

Allo stesso tempo, alcune specie sono assolutamente senza pretese, possono crescere nelle rocce, tra le pietre. Altri richiedono un terreno fertile, sono capricciosi e richiedono cure speciali. Perché c'è una tale differenza all'interno della stessa famiglia? Parte dell'anemone appartiene alle piante rizoma. Altri fiori - tuberosi.

Importante! Si tratta di specie tuberose che richiedono cure specifiche e, se non vengono eseguite, le piante possono portare molte spiacevoli sorprese..

Nella floricoltura culturale, vengono coltivate entrambe le specie. Sono classificati in base al loro periodo di fioritura in primavera (inizio) e autunno (fine). I primi fioriscono a maggio, ritirandosi a metà estate. Fioritura tardiva a fine estate - inizio autunno.

Le sottigliezze degli anemoni rizoma in crescita

La riproduzione di queste specie è effettuata dai rizomi. Puoi eseguire la semina iniziale con i semi. Ma dovresti sapere che dovrai usare solo semi freschi che sono stati conservati per non più di un anno. Inoltre, una caratteristica non molto piacevole dei semi di anemone è la loro scarsa germinazione. Del seminato, cresce solo un quarto.

Molto spesso, le piantine vengono coltivate in contenitori in un appartamento. Nelle zone calde, puoi seminare nel terreno. In ogni caso, prima della semina, è necessario preparare cassette o aiuole, dare al terreno la struttura desiderata e lavorare i semi.

A proposito. Le piantine vengono trapiantate in un luogo permanente solo per l'anno successivo. Cominciano a fiorire in due o tre anni..

Anemoni in crescita dai semi: istruzioni passo passo

Passaggio 1: preparazione del terreno

Il substrato per gli anemoni rizoma è scelto sciolto e fertile. Per la loro crescita in piena terra, avrai bisogno di terreno deciduo, terreno a base di terriccio con l'aggiunta di torba. È imperativo aumentare il livello di drenaggio. Per questo, la sabbia viene aggiunta all'aiuola in quantità tangibili. L'acidità in eccesso è dannosa per l'anemone. Dovrà essere ridotto aggiungendo calce, cenere o dolomite al terreno.

Quando piantato in un contenitore per ottenere piantine, il terreno è composto da sabbia, torba e composto di foglie in parti uguali. Vengono aggiunti anche componenti disossidanti.

Passaggio 2: scelta di una posizione

In giardino, un'aiuola con anemoni occuperà spazio a seconda del tipo di pianta che si coltiva. Le specie di rizoma sono principalmente specie forestali. Ciò significa che hanno bisogno di ombreggiatura. Tollerano molto male sia il calore che le correnti d'aria. Tuberosa ama il sole.

Inoltre, l'area di atterraggio dovrebbe essere spaziosa. I rizomi delle piante mature crescono rapidamente. Ma sono molto fragili e si danneggiano facilmente. Pertanto, è necessario evitare il contatto delle radici nel terreno tra loro..

Passaggio 3: preparazione dei semi

Per migliorare i tassi di germinazione, i semi di anemone devono essere ben preparati. Il modo più efficace è la stratificazione. Per i semi di anemone, dovrebbe essere freddo e durare almeno un mese (preferibilmente due) in inverno..

In proporzioni uguali 1: 3 semi vengono mescolati con sabbia grossolana. Il composto è ben inumidito e lasciato nella stanza finché i semi non si gonfiano. L'operazione potrebbe richiedere diversi giorni. L'umidità della miscela deve essere mantenuta in ogni momento.

Le condizioni cambiano dopo il gonfiore. Una parte di torba viene aggiunta all'impasto, inumidita nuovamente con acqua e posta alla temperatura di + 5ºC.

Ora non devi perdere il momento in cui i germogli iniziano a schiudersi. Non appena ciò accade, il contenitore con la miscela viene portato in strada, sepolto nella neve e coperto di paglia.

Consiglio. I fioristi esperti lo fanno più facilmente. Dal tardo autunno, gli anemoni vengono seminati in cassette con terra e seppelliti in giardino, ricoperti di paglia, foglie o rami. Per tutto l'inverno si congelano in condizioni naturali. Le piantine vengono seminate in primavera.

Passaggio 4: piantine

Non vale la pena seminare semi stratificati nel terreno a medie latitudini. I germogli di anemone sono troppo fragili per superare lo strato di terreno stradale. È meglio usare il metodo tradizionale di coltivare le piantine e poi piantarle..

Al momento del trapianto su un'aiuola, le piantine di anemoni dovrebbero avere due foglie vere, essere sane, non avere segni di danni e subire una procedura di indurimento.

A proposito. Le piantine vengono piantate nel terreno nel secondo anno. Questo può essere fatto sia in primavera (quando si piantano varietà tardive) che in autunno. In caso di impianto autunnale, il sito deve essere protetto dal gelo con materiale di copertura, coperto con rami e foglie.

Se la semina è stata effettuata in piena terra in autunno, i germogli appariranno in primavera. Con semina primaverile - entro un mese. Le piantine dovranno essere protette e curate durante tutto l'anno. L'anno prossimo sarà possibile spostare l'anemone in un'aiuola e attendere due anni prima che inizi il suo periodo di fioritura..

Propagazione da rizomi

Se sei riuscito a far crescere piantine vitali di anemoni dai semi e raggiungere la loro fioritura, possiamo presumere che tutte le difficoltà siano finite. L'ulteriore cura delle specie forestali non presenta alcuna difficoltà. Comprende un minimo di attività agricole e anche i cespugli di piante in rapida crescita dovranno essere limitati in modo che non trasformino l'intero giardino in un prato fiorito..

A proposito. La propagazione dei semi è una misura estrema. Non tutti, anche un fiorista esperto, lo decidono. A meno che non acquisti un sacchetto di semi di una varietà molto bella e insolita, a cui è difficile resistere.

È molto più facile e veloce ottenere un'aiuola con rizoma anemone sul sito, propagandola in modo vegetativo.

Le varietà con un apparato radicale si riproducono dividendolo. È meglio farlo all'inizio della primavera, quando la linfa si muove ancora lentamente e la pianta non è completamente fuori dalla dormienza. In questo stato, reagirà in modo meno doloroso alla procedura e le talee attecchiranno meglio..

Consiglio. Il rizoma della pianta viene semplicemente tagliato in pezzi che misurano da cinque centimetri con un coltello affilato o un potatore. In questo caso, è necessario assicurarsi che i germogli di rinnovo siano presenti in ogni segmento, almeno due. La massa verde crescerà da loro.

I delenki sono piantati in un'aiuola preparata o in vaso. Puoi trattarli con le radici prima di piantarli e cospargere i tagli con carbone tritato.

Lo sbarco viene effettuato in orizzontale. La radice è approfondita di cinque centimetri. Il terreno deve essere sciolto.

La delenka diventerà un cespuglio adulto in tre anni, ma può fiorire in due. Dopo cinque anni, la pianta del rizoma può essere propagata in un altro modo: dividendo il cespuglio.

Anemoni tuberosi in crescita

Gli anemoni mediterranei, a differenza degli anemoni della foresta, hanno tuberi al posto delle radici e amano la luce solare intensa. Per loro, scegli un'area ben illuminata con una composizione del suolo simile alla coltivazione delle varietà di rizoma..

I tuberi vengono piantati direttamente nel terreno o in vaso, ma prima devono essere "svegliati" e lavorati.

Piantare tuberi di anemone: istruzioni passo passo

Passaggio 1: ammollo

Il risveglio dei tuberi inizia con l'ammollo. All'inizio è solo acqua calda senza additivi. In esso, il materiale di piantagione deve essere conservato per diverse ore in modo che i tuberi si gonfino.

Quando la superficie è levigata e le dimensioni aumentano, è il momento della seconda ammollo. Questa volta è necessario preparare una soluzione di epin. I tuberi vengono avvolti in un panno e posti in un sacchetto. La soluzione preparata viene versata al suo interno in modo che il tessuto sia abbondantemente inumidito. In questa forma, in una borsa legata, il materiale rimane per sei ore.

Passaggio 2: preparazione dell'impronta

Non importa dove verrà effettuata la semina, in terreno non protetto o in vaso. Il terreno deve essere preparato. La sua composizione è adeguata a quella sopra descritta per le piante rizoma. Quindi viene accuratamente allentato a uno stato friabile. Dopodiché, vengono fatti dei buchi.

Consiglio. La profondità della buca in campo aperto è di 7 cm. I tuberi vengono piantati nel vaso ad una profondità di 5 cm. Se il terreno aperto necessita di essere migliorato e disacidificato, si fa il buco a una profondità doppia, si versa sul fondo una manciata di cenere, si posiziona humus e uno strato di torba. Successivamente, viene effettuato l'atterraggio.

Passaggio 3: atterraggio

I pozzi devono essere ben irrigati prima di piantare. Prima di abbassare il tubero nel foro, è necessario determinare dove si trova il suo punto di crescita. La forma dei tuberi negli anemoni è insolita, ea volte non è sempre facile distinguere tra "alto" e "basso". La parte superiore è generalmente piatta. L'estremità affilata affonda nel terreno. Con una forma completamente non standard, l'atterraggio viene eseguito lateralmente.

I tuberi piantati sono ricoperti di torba, leggermente premuti contro il terreno e annaffiati bene.

Passaggio 4: trapianto in un'aiuola

È meglio posizionare immediatamente gli anemoni tuberosi in un luogo permanente. I giovani germogli sono fragili e non tollerano molto bene il trapianto. Inoltre, il tubero del primo anno ha radici molto sottili e facilmente danneggiabili..

Nel caso di impianto da vaso, questo deve essere fatto insieme a una zolla di terra. In questo caso, il foro è profondo circa 15 centimetri dalla larghezza della pentola..

Se il terreno dell'aiuola non è stato fertilizzato in anticipo, l'humus viene aggiunto al foro sul fondo, coprendolo con uno strato di terra.

Cura dell'anemone

Una pianta adulta è più facile da curare rispetto a un tipo rizoma. Deve solo fornire un'irrigazione sufficiente e due fertilizzanti aggiuntivi a stagione. Il primo è biologico. Il secondo è minerale.

Irrigazione

Con gli esemplari tuberosi, tutto è molto più complicato. Se il terreno è impregnato d'acqua, i tuberi possono marcire. Se c'è una mancanza di umidità, i boccioli a tutti gli effetti non si formeranno.

Consiglio. Il modo migliore per regolare l'umidità è piantare un anemone tuberoso in un'aiuola rialzata, assicurando un buon drenaggio.

In primavera, gli anemoni vengono annaffiati settimanalmente, una volta è sufficiente. Se l'estate è piovosa, puoi fare a meno di annaffiare. Ma quegli esemplari che fioriscono in estate hanno bisogno di annaffiature. Nelle estati calde e secche, puoi annaffiare i fiori a giorni alterni, tradizionalmente al mattino o al tramonto..

Mulching e allentamento

Per mantenere il regime di umidità, è meglio pacciamare il terreno attorno alle piante. Per questo, la torba con uno strato di mezzo centimetro è la più adatta..

Ma sia i tuberi che le radici hanno bisogno di aria compressa. Pertanto, di tanto in tanto è necessario eseguire l'allentamento, aggiungendo torba fresca. Gli anemoni della radice vengono allentati con cura, poiché le radici non sono profonde.

Top vestirsi

I prodotti organici saranno necessari già durante il periodo di fioritura. Non dovresti prendere fertilizzante fresco, dovrebbe essere ben pelato.

Quindi, quando i tuberi entrano in letargo, l'alimentazione minerale viene eseguita prima. Specie rizoma, se i fertilizzanti sono stati introdotti nel terreno durante la semina, non è necessario nutrirsi.

Prezzi dei fertilizzanti minerali

Liberarsi dei parassiti

L'anemone rizoma praticamente non si ammala. La tuberosa può essere colpita da malattie dei fiori bulbosi. Ma il danno maggiore alla pianta è causato dai parassiti:

  • lumache;
  • nematodi;
  • lumache;
  • scoop.

Tutti, tranne i nematodi, devono essere raccolti a mano. Puoi trattare i cespugli con metaldeide. Le piante infettate da un nematode vengono rimosse con parte del terreno e smaltite.

Dopo la fioritura

Con le specie di rizomi, ancora una volta, tutto è semplice. Se la varietà non tollera bene l'inverno, è necessario fornire riparo ai fiori. Quando si coltivano specie tuberose, sorge sempre la domanda: scavare o meno.

Importante! Se la varietà è resistente all'inverno e piccola tuberosa, non è necessario scavarla per l'inverno, ma dovrai fornire un riparo per il sito. Alcune varietà con tuberi grandi, ad esempio l'anemone corona, devono essere scavate.

Gli anemoni tuberosi hanno una breve stagione di crescita. Dopo la fioritura, la parte aerea si asciuga quasi istantaneamente e già in piena estate difficilmente si riesce a trovare un posto dove si possano localizzare i tuberi. Pertanto, se è necessario scavarli, questo deve essere fatto dopo che il fogliame è appassito, ma prima che scompaia..

Il materiale di scavo viene rimosso dai resti della parte fuori terra, essiccato, posto in un contenitore con sabbia e immagazzinato nel seminterrato. La temperatura è auspicabile fino a + 6 ° C. Non è richiesta umidità.

Le migliori varietà di anemoni

Di quasi duecento varietà, i floricoltori hanno selezionato le più belle, secondo loro. Sono diventati popolari e sono coltivati ​​da quasi tutti gli amanti di questi fiori squisiti in entrambi gli emisferi..

Tabella 1. Varietà di anemoni tuberosi.

Nome della varietàDescrizione delle qualità
Grande pianta di tuberi, la dimensione dei tuberi raggiunge i cinque centimetri. La pianta stessa arriva fino a 25 cm Una delle varietà più belle con fiori grandi 6 cm Con buona cura può fiorire due volte a stagione - a metà primavera e dopo un periodo dormiente - all'inizio dell'autunno.
Piccolo tubero, resistente al freddo. Fiorisce all'inizio della primavera. I fiori sono simili alla camomilla, con petali lunghi e allungati. La pianta non è alta - fino a 15 cm, è bene piantarla in giardini rocciosi o sulle colline alpine.
Una pianta con tuberi di medie dimensioni. L'altezza del cespuglio è di 20 cm Il lussuoso fiore bianco come la neve raggiunge i 5 cm di diametro Fiorisce a maggio. Per l'inverno, i tuberi vengono scavati.
Con petali appuntiti, lunghi e sottili, questa pianta sembra molto delicata. I fiori azzurri sbocciano in tarda primavera. Altezza del peduncolo - fino a 20 cm.
Fiore blu fino a tre centimetri di diametro. Basso. Fioritura precoce. I primi fiori possono apparire già ad aprile. I tuberi sono piccoli, non è necessario scavarli.

Belli e diversi, sorprendenti e luminosi, grandi e piccoli: gli anemoni stupiscono per la loro varietà. Sono utilizzati in quasi tutti gli stili di design del giardino. Queste possono essere isole romantiche, aiuole multicolori a tutti gli effetti, bordi, mixborders. Il fragile fiore è perfetto per uno scivolo alpino. Le varietà primaverili sono tra le prime a fiorire in giardino. E quelli che fioriscono in autunno creano un effetto cromatico unico e ricco, conferendo alle aiuole un aspetto festoso.

Tabella 2. Varietà di anemoni rizoma.

Fiori di anemoni (anemoni): semina e cura, riproduzione, foto di specie e varietà

Gli anemoni sono le vere perle del giardino. A seconda del tipo e della varietà, decorano il giardino in qualsiasi momento dell'anno. L'ambizioso giardiniere per hobby può scegliere tra oltre 150 specie diverse, che rappresentano fiori colorati e vari in primavera, estate o autunno. In questo articolo ti parleremo di specie e varietà interessanti di anemoni, semina e cura in campo aperto, riproduzione e utilizzo..

  1. Descrizione dell'impianto
  2. Tipi di anemone
  3. foresta
  4. Tenero anemone Blanda
  5. Daffodil
  6. Dubravnaya e ranuncolo
  7. Anemone Hubei - giapponese o cinese?
  8. Ibrido
  9. Incoronato
  10. Taglio multiplo
  11. Infeltrito
  12. Varietà interessanti
  13. Anemone da giardino: cura, riproduzione e fioritura
  14. Riproduzione dividendo i rizomi
  15. Riproduzione dividendo i tuberi
  16. Requisiti per l'atterraggio
  17. Piantare tuberi
  18. Svernamento
  19. Annaffiare e concimare
  20. Applicazione nella progettazione del paesaggio

Descrizione dell'impianto

Il nome latino del genere Anemone risale all'antichità. La pianta è associata alla parola greca anemos - vento. È più probabile che il nome derivi dalla parola araba "an-nu'mān", sangue con cui era associata una pianta che fioriva con fiori rossi. La pianta è anche chiamata anemone..

Tra gli anemoni vi sono specie e varietà da piantare in posizioni parzialmente ombreggiate e soleggiate. Il principale valore decorativo è costituito dai fiori di anemoni: bianchi, rosa, blu, nei toni del rosso, viola, giallo.

Le foglie di anemone sono composte, frastagliate, sezionate o divise.

A seconda del tipo, le parti sotterranee sono tuberi, radici fibrose o rizomi carnosi striscianti spessi, questo è importante quando si piantano e si coltivano fiori:

  1. le specie tuberose sono piuttosto basse, fioriscono in primavera;
  2. specie rizomatose - piante perenni che mostrano fascino floreale in autunno.

Gli anemoni a bassa crescita sono eccellenti piante tappezzanti fiorite.

Tipi di anemone

L'anemone da giardino (anemone) è un fiore tipico delle due stagioni. Proviene dalla zona temperata dell'emisfero settentrionale, appartiene alla grande famiglia Buttercup, che conta 170 specie. Varie specie differiscono per forma, colore dei fiori, durata del periodo di fioritura. Gli anemoni primaverili sono generalmente piccoli e crescono fino a 35 centimetri.

  • Tender (Anemone blanda);
  • Dubravnaya (Anemone nemorosa);
  • Buttercup (Anemone ranunculoides).

Tipi estivi di anemoni:

  • Incoronato (Anemone coronaria);
  • Multi-cut (Anemone multifidia).
  • Hubei (Anemone hupehensis);
  • Feltro (Anemone tomentosa).

foresta

Una delle specie europee più belle è l'anemone forestale (Anemone sylvestris L.), che fiorisce in aprile-maggio. L'anemone cresce in tutta Europa e in Asia nelle foreste. L'anemone di bosco è bianco o rosa pallido e raggiunge un'altezza di mezzo metro. La coltivazione di questa specie richiede supervisione perché è vigorosa..

Requisiti per la posizione dell'anemone della foresta:

  • cresce bene su terreni calcarei umidi;
  • cresce meglio in ombra parziale sotto gli alberi, in gruppi.

Ogni 2-3 anni, in primavera o all'inizio dell'autunno, vale la pena propagare l'anemone seminando o dividendo. La vista sulla foresta è bellissima nei giardini rocciosi, sui pendii, in luoghi che ricordano le condizioni naturali.

Tenero anemone Blanda

Il colore blu è caratterizzato dal tenero anemone (Anemone blanda), che compare nei giardini a febbraio. Le piante perenni stanno benissimo sullo sfondo. Questa specie cresce bene nei giardini rocciosi semiombreggiati. Un anemone gentile piantato in un gruppo creerà l'impressione di distanza e aumenterà otticamente un piccolo sconto. La pianta ha un bell'aspetto se pianti i bulbi di tulipano in un colore contrastante dietro di essa.

La pianta cresce fino a 15 cm e fiorisce spesso in marzo - aprile. I fiori sono blu. Alcune varietà hanno fiori bianchi o rosa.

Daffodil

Un'altra specie interessante è l'anemone narciso (Anemone narcissiflora), originario dell'Europa centrale e meridionale e degli Urali. Questo anemone copre prati di montagna e pendii calcarei. È un fiore bianco o rosa che fiorisce da giugno ad agosto, raggiungendo i 40 centimetri.

Requisiti di atterraggio:

  • penombra,
  • umidità,
  • terreno permeabile,
  • crescere un fiore richiede un buon drenaggio.

Questo anemone si moltiplica dividendo un cespuglio o dei semi.

Dubravnaya e ranuncolo

La famiglia dei ranuncoli comprende molte piante velenose, ad esempio, abbastanza comuni in Asia e in Europa:

  • Quercia anemone (bianca) (lat. Anemone nemorosa L.);
  • Anemone ranuncolo (latino Anemone ranunculoides L.).

L'anemone bianco ha fiori bianchi e cresce nelle nostre foreste, illuminando le foreste di latifoglie in primavera. La pianta cresce fino a 15-20 centimetri, ama il terreno umido sotto gli alberi. La specie ha fiori bianchi, forse leggermente rosa nella parte inferiore. Le varietà da giardino hanno fiori rosa, malva o lilla.

Possono esserci anche varietà con fiori doppi in bianco e verde-viola. In orticoltura, puoi trovare varietà di anemone bianco:

  • Alba plena: con fiori doppi;
  • Cuffia blu - con fiori blu.

A causa delle sue proprietà tossiche, la pianta richiede un'attenta manipolazione. Fiorisce da fine marzo a maggio.

L'anemone ranuncolo richiede una coltivazione attenta, altezza 10-20 cm, fiorisce da marzo a maggio con fiori gialli.

Anemone Hubei - giapponese o cinese?

L'anemone giapponese è molto diverso dalle varietà europee. Il nome formale di questa pianta è Anemone hupehensis, dalla provincia di Hupeh nella Cina orientale, dove ha origine la pianta. Per secoli è stato coltivato nei giardini giapponesi, da cui il termine "anemone giapponese". Il fiore cresce nei nostri giardini dalla metà del XIX secolo. Fu portato in Europa dal botanico giapponese Robert Fortuna nel 1844. Altre fonti dicono che l'anemone giapponese sia apparso in Europa all'inizio del XIX secolo, prima in Italia, poi in Francia.

La specie giapponese è una pianta perenne con fiori grandi fino a 7 cm di diametro. Stanno bene nelle piantagioni naturalistiche, sotto gli alberi, lungo le pareti est e ovest degli edifici. Questa pianta cresce vigorosamente, producendo rizomi spessi e carnosi. Le foglie dure e grossolane si formano sui germogli duri. La specie cresce rapidamente, raggiungendo un'altezza di 40-120 cm I fiori sono grandi, bianchi, rosso vivo, viola, rosa, blu, rosso. La pianta fiorisce da agosto al primo gelo.

Ibrido

Nei giardini, l'anemone ibrido più comune (Anemone × hybrida Paxton), ottenuto nel 1849 da George Gordon. Le prime forme di giardino nacquero dall'incrocio degli anemoni giapponesi con una specie simile, anche se meno decorativa, l'Anemone vitifolia, originaria della parte occidentale dell'Himalaya. L'ibrido differisce dalla specie madre nella crescita e nei petali dei fiori più grandi.

Incoronato

La corona di anemone (in latino Anemone coronaria) ha fiori del diametro di 4-7 cm e cresce fino a 25 cm di altezza. Fiorisce in giugno-luglio. La pianta fiorisce con fiori rossi, le varietà da giardino fioriscono anche con fiori bianchi, rosa, blu, viola. Esistono varietà con fiori doppi.

Foto. Incoronato Anemone St. Brigid Mix

Taglio multiplo

Anemone multifidia o multi-cut (Anemone multifidia) cresce fino a 30 cm I fiori bianco-crema si sviluppano in maggio-giugno.

Infeltrito

L'anemone feltro o tomentosa (Anemone tomentosa latino) cresce fino a 90 cm I fiori grandi di 5-8 cm di diametro sono rosa. Fiorisce da agosto a ottobre.

Varietà interessanti

La pianta ha un'ampia varietà di varietà.

In precedenza, la varietà Superba fiorisce con fiori rosa.

Tra gli esemplari nani, le varietà consigliate per piccoli giardini e contenitori differiscono:

  • Buhler kind - bianco crema;
  • Prince Heinrich (prinz heinrich) - rosso scuro;
  • Piccola principessa - rosa.
  • Alice (alice) - rosa lilla;
  • Louise uhink (louise uhink) - bianca, lunga e abbondantemente fiorita.

I voti alti includono:

  • Jean de Blanche (geante des blanches) - bianco;
  • Bressingham Glow - rosa, semidoppio;
  • Margaret - rosa scuro.

Le varietà autunnali di anemoni giapponesi fioriscono nella seconda metà di agosto. Tra questi vale la pena evidenziare:

  • Koegin Charlotte (koenigin charlotte) - anemone viola-rosa, allevato nel Baden-Württemberg nel 1898 da Walter Pifzer;
  • Pamina è un affascinante anemone rosa che prende il nome dalla figlia della Regina della Notte dell'opera di Mozart "Il flauto magico".

Hubei anemone Hadspen Abbondanza con petali bicolori proveniva dall'Inghilterra.

Gli anemoni autunnali fioriscono da agosto a novembre. Alcuni prosperano in aree molto ombreggiate. A loro non piace il terreno secco, sabbioso e troppo umido. La variante più antica degli anemoni giapponesi fu allevata nel 1902: il principe rosa Heinrich (prinz heinrich).

Varietà decorativa con fiori rosa Piattino rosa.

Prima del gelo fioriscono gli anemoni Rosenschale rosa-viola.

Honorine Jobert è un anemone bianco, alto fino a 120 cm, una pianta onorevole che ha più di 150 anni. Questo è un ibrido casuale della vecchia varietà elegante..

  • Fascino di settembre dell'anemone rosa pallido alto nato in America;
  • Richard Ahrens - anemone rosa pallido.

Un'opzione popolare è l'anemone di De Caen. Piantare e prendersi cura di De Caen Mixed è facile. La cultivar richiede una posizione soleggiata o leggermente ombreggiata. La pianta è ideale per la semina in terreni humus. Mantiene il vaso fresco a lungo. Sembra migliore nei gruppi.

Anemone da giardino: cura, riproduzione e fioritura

Gli anemoni da giardino richiedono poca manutenzione. Oltre ad essere posizionati correttamente e facili da concimare all'inizio, necessitano di protezione antigelo per i primi 2 anni.

Riproduzione dividendo i rizomi

L'anemone cresce indipendentemente usando i rizomi. I giardinieri propagano gli anemoni dividendo le vecchie piante in primavera. Le radici piccole e delicate possono essere rimosse a mano. Un buon modo è la propagazione per talea di radice.

Prima di dividere, vale la pena scegliere quelle piante su cui non ci sono segni di malattie. Nel tardo autunno, le radici vengono tagliate in pezzi lunghi 5 centimetri, ognuno dei quali ha uno spioncino. Diversi pezzi di radici di un centimetro, cosparsi di carbone al taglio, vengono posti orizzontalmente in scatole a piccoli intervalli e ricoperti da un sottile strato di lettiera o sabbia.

Quindi è necessario mantenere un'umidità moderata. Le prime foglie possono essere previste in circa un mese..

La cura della piantina richiede protezione dal gelo. I contenitori vengono posti in una serra non riscaldata o in un'altra stanza leggermente riscaldata. Quando compaiono i primi germogli, le piante vengono trapiantate in vasi. Il miglior substrato per vasi è la torba e la sabbia bagnata.

Gli alberelli vengono piantati in piena terra a maggio. Gli anemoni da giardino possono essere propagati in inverno. Le piante vengono scavate, divise in pezzi di 5-10 centimetri di lunghezza e piantate in vasi. Le piante richiedono una manutenzione periodica in serra o sul davanzale della finestra, irrigazione. In primavera, le piantine vengono trapiantate nelle aiuole, aiuole.

I rizomi spessi e carnosi mettono radici completamente 2-3 anni dopo la semina. È in questo momento che l'anemone giapponese sembra più bello..

Riproduzione dividendo i tuberi

Gli anemoni tuberosi si propagano dividendo i tuberi. I tuberi vengono scavati dal terreno e divisi in pezzi in modo che ogni pezzo abbia almeno una gemma apicale. Possono essere piantati quando le superfici tagliate sono leggermente asciutte. Vale la pena trattarli con un fungicida.

Requisiti per l'atterraggio

L'anemone da giardino cresce in un terreno fertile e permeabile. Alla pianta piacciono anche le posizioni leggermente bagnate e l'ombra leggera..

Attenzione! All'anemone non piace un trapianto.

Molti anemoni richiedono un terreno scavato in profondità, perché le radici sono molto profonde, fino a 70 centimetri. Il terreno deve essere diserbato e lavorato con cura.

Diversi tipi di anemone richiedono le seguenti condizioni:

  • Gli anemoni primaverili, che appartengono a uno dei fiori precoci più belli, prediligono un terreno ben permeabile, ricco di humus, fresco o umido, di media fertilità. Crescono meglio in una posizione ombreggiata. Il sito di coltivazione deve essere protetto dal vento, che allevia i fiori delicati da stress inutili. Per la posizione opportuna gli anemoni verranno ringraziati con una lunga ed intensa fioritura.
  • Gli anemoni che fioriscono dalla seconda metà dell'estate all'autunno vengono piantati in primavera o all'inizio dell'estate. La coltivazione di questi anemoni richiede la fornitura di terreni fertili, sufficientemente umidi, soleggiati o parzialmente ombreggiati e, soprattutto, tranquilli. I fiori di questo gruppo non tollerano la siccità estiva e il caldo peggiore, durante questo periodo dovrebbero essere coperti con lettiera.

Piantare tuberi

I tipi di anemoni all'inizio della primavera possono essere acquistati principalmente sotto forma di tuberi, simili ai bulbi da fiore. I tuberi vengono solitamente piantati in autunno in modo che possano attecchire. Di norma, vengono piantati ogni 10-25 centimetri..

  1. Si consiglia di immergere i tuberi in acqua prima di piantare..
  2. Schema di impianto: i tuberi vengono piantati in fori fino a una profondità di circa 5 cm, mantenendo la distanza tra loro di 15-25 cm.
  3. Copri leggermente con la terra.
  4. Moderatamente annaffiato.
  5. Un ulteriore strato di foglie viene versato sopra, che protegge i tuberi dal gelo in inverno.

Gli anemoni autunnali sono piante alte che sviluppano bellissimi fiori colorati fino all'autunno. Questi fiori sono generalmente venduti in vaso. Piantati in tarda primavera, fioriranno nello stesso anno. La distanza tra le piantine dovrebbe essere circa la metà dell'altezza della pianta o 20-50 cm.

Prendersi cura di anemoni di diversi gruppi è leggermente diverso. Gli anemoni di solito richiedono un po 'di tempo per radicarsi, dopo 2 anni iniziano a crescere bene, crescono fortemente.

Svernamento

Partire nel primo e nel secondo anno dopo la semina è un po 'oneroso, in quanto richiede un accurato riparo in inverno, ad esempio, con uno spesso strato di conifere. Gli esemplari più vecchi vanno in letargo sotto una leggera chioma di foglie..

Annaffiare e concimare

La crescita degli anemoni richiede abbondanti annaffiature e concimazioni in piena estate. Come condimento superiore vengono utilizzati letame liquido diluito o fertilizzanti minerali. Puoi anche pacciamare il terreno con letame sparso. Per una buona fioritura in autunno, vale la pena aggiungere un compost ben distribuito sotto forma di lettiera.

Applicazione nella progettazione del paesaggio

L'anemone ha un bell'aspetto nelle aiuole perenni e intorno ai corpi idrici. Si consiglia di combinare l'anemone con altre piante perenni, ad esempio:

  • astri,
  • croco d'autunno,
  • basilista,
  • Meadowsweet (Meadowsweet),
  • varietà tardo autunnali di highlander.

Le piante della famiglia Buttercup sembrano belle, piantate singolarmente o sotto forma di un prato fiorito, ad esempio, tenero anemone o erba di quercia. Un effetto impressionante viene creato in grandi gruppi aggiungendo contemporaneamente bulbi di tulipani che sbocciano.

L'anemone tollera bene anche le seguenti piante:

  • combattente,
  • crisantemo,
  • arbusti di mahonia,
  • piante perenni bulbose (tulipani, narcisi, giacinto di topo).

In luoghi soleggiati, gli anemoni completano:

  • astri perenni,
  • ortensie,
  • erbe decorative.

Quando crescono gli anemoni, di solito si liberano dei fiori appassiti. Gli specialisti in progettazione del paesaggio consigliano di lasciare fiori appassiti sulle aiuole, perché in inverno sembrano molto affascinanti, specialmente l'anemone della foresta a fiore grande.

Anche la coltivazione di anemoni per bellissimi mazzi di fiori produce risultati eccellenti. Gli anemoni da giardino sono bellissimi nei vasi e in altre composizioni decorative:

  • gli anemoni della foresta sembrano belli in un grande vaso;
  • in un piccolo vaso - ranuncolo e anemone di quercia.

Puoi piantare rizomi di anemoni in vaso, integrandoli con bulbi di tulipano. Questa combinazione creerà un sorprendente effetto decorativo..