Anthurium, macchie marroni sulle foglie: cosa fare, regole di cura

L'Anthurium è un'epifita tropicale, per la quale le condizioni ideali sono le foreste pluviali tropicali. Pertanto, in condizioni indoor questa pianta è capricciosa, molto esigente per il suolo, i regimi di irrigazione, la temperatura e l'aria, ma questo non ferma gli amanti esotici.

A volte il fiore è malato, compaiono macchie. Prima capisci la causa delle macchie marroni sulle foglie dell'anturio, più è probabile che la pianta guarisca. Ci auguriamo che questo articolo ti aiuti a capirlo..

Regole di cura adeguate

L'Anthurium è il detentore del record per la durata della fioritura: in buone condizioni può fiorire per tre o più mesi. La pianta è spettacolare, luminosa, cresce bene e rapidamente, in determinate condizioni.

Poiché l'anthurium proviene dalle foreste tropicali, è necessario organizzarsi per questo:

  • calore e luce
  • suolo e buona alimentazione

Irrigazione corretta

Quindi, in ordine: caldo, caldo e di nuovo caldo! Sotto i 18 gradi - questo è già il Polo Nord per lui, oltre alla temperatura dell'aria, la temperatura del suolo è importante - non dovrebbe essere inferiore all'ambiente. Se il fiore è sul davanzale della finestra, in inverno, monta un pezzo di stoffa, cartone o schiuma sotto la fioriera in modo che le radici non si raffreddino. La luce solare diretta provoca ustioni, può crescere all'ombra, ma non fiorirà. Ha bisogno di luce diffusa.

Il suolo

Il terreno speciale per l'anturio non è in vendita, quindi devi prepararlo da solo:

  • prendi parti uguali di terreno per l'azalea,
  • torba e lievito,
  • aggiungere un po 'di corteccia di pino e carbone.

Il terreno con un ambiente acido è adatto per l'Anthurium, il terreno per le azalee soddisfa proprio questi requisiti. La sabbia del fiume è più adatta come lievito per dolci, ma qualsiasi altra (perlite, vermiculite) può essere acquistata presso il negozio. Per proteggere le radici dalla decomposizione, è necessario il drenaggio: sul fondo della pentola c'è circa uno strato di 2-3 centimetri di argilla espansa, mattoni rotti o piccole pietre.

Top vestirsi

L'Anthurium richiede una buona alimentazione: dagli fertilizzanti liquidi una volta ogni 2-3 settimane, ma non esagerare, altrimenti diventerà giallo. Per fare questo, prendi la dose di fertilizzante raccomandata nelle istruzioni tre volte di meno.

In inverno l'alimentazione è ridotta o non viene effettuata affatto. Una volta al mese, aggiungi acido citrico all'acqua per l'irrigazione sulla punta di un coltello per acidificare leggermente il terreno.

Il terreno dovrebbe essere traspirante, non dovrebbe esserci acqua stagnante. Quando è stagnante, le radici marciscono rapidamente e il fiore può morire in pochi giorni. Il terreno dovrebbe essere umido, ma non bagnato, e l'acqua della padella dovrebbe essere sempre versata. L'acqua dovrebbe essere fatta dopo che il terriccio si asciuga leggermente.

Difficoltà nel processo di crescita

Non tutti i giardinieri dilettanti riescono a coltivare l'anturio la prima volta. Un fiore acquistato in un negozio a casa inizia ad appassire, se tutte le foglie sono danneggiate, il fiore muore quasi sempre.

Per evitare che ciò accada, è necessario il trapianto corretto:

  • È meglio trapiantare subito dopo l'acquisto
  • Trasferimento solo con metodo di trasbordo

Molti non consigliano di reimpiantare immediatamente le piante acquistate nel negozio, ma invano. Le radici sono anguste in vasi così piccoli, prima è il trapianto, più velocemente il fiore si abituerà alle nuove condizioni.

Molto spesso, la pianta soffre di una cura impropria, soprattutto quando si tratta di umidità. L'umidità ottimale nella stanza dovrebbe essere almeno del 70%, ma è molto difficile ottenere una tale cifra..

Di solito negli alloggi, raggiunge a malapena il 30%, il che, a proposito, colpisce non solo le piante, ma anche le persone, in particolare i bambini piccoli. L'Anthurium ama molto spruzzare, mentre l'acqua non deve essere fredda, è più adatta a temperatura ambiente o leggermente calda.

Mentre spruzzi l'acqua, avrà il tempo di raffreddarsi fino a raggiungere una temperatura confortevole. Questo dovrebbe essere fatto ogni giorno. Quando si spruzza, è necessario coprire i peduncoli, non è desiderabile che l'acqua li raggiunga.

Un'altra difficoltà è organizzare l'irrigazione corretta in modo che il fiore non si secchi e non marcisca. Alcuni giardinieri per hobby consigliano di coprire il terreno con muschio o di sostituire l'intero terreno con esso. Contiene molti nutrienti, trattiene bene l'umidità, prevenendo la formazione di muffe e marciumi radicali.

Soggetto alle condizioni di crescita, l'anturio cresce forte e raramente viene infettato da infezioni o parassiti. E se ciò accade, con il giusto trattamento, si riprende rapidamente.

Errori di cura

Un anthurium sano sempre con foglie luminose e succose, cresce bene e fiorisce nel tempo; se hai un tale anthurium, allora stai facendo tutto bene. Se il fiore non è soddisfatto di qualcosa, potrebbe apparire un danno.

Possono comparire macchie marroni se la pianta:

  • poco calore - compaiono prima punti marroni, poi si espandono formando macchie, anche una corrente d'aria porta a una reazione simile
  • la luce solare diretta provoca ustioni, le foglie possono inizialmente ingiallire, poi scurirsi
  • poca acqua e aria secca possono anche causare macchie, la secchezza può anche causare buchi
  • molta acqua - le radici ne soffrono, non riescono a respirare, questo colpisce l'intera pianta, compaiono macchie, le radici iniziano a marcire e tutto ciò può finire male
  • non c'è abbastanza nutrizione: la deformazione, il giallo si unisce alle macchie; con una mancanza di azoto, le foglie inferiori diventano gialle, le foglie giovani diventano deboli, pallide; mancanza di zolfo - le foglie superiori diventano gialle, in eccesso - ingialliscono lungo il bordo, quindi l'ombra diventa marrone e si arricciano; la mancanza o l'eccesso di manganese si manifesta sotto forma di punti gialli puntiformi, gradualmente la foglia si raggrinzisce e cade.

Per curare un fiore, è necessario eliminare tutti gli effetti negativi e creare condizioni confortevoli. Se c'è poco calore, il fiore deve essere posizionato in un luogo più caldo, ma non accanto alla batteria, se è asciutto, acqua e spruzza più spesso, rimuovere la polvere.

Le macchie marroni compaiono più spesso dall'ipotermia e dal trabocco.

Se ti sei accorto di aver annaffiato troppo la pianta e questo ha causato macchie marroni sulle foglie dell'anturio, cosa fare:

  • smettere di annaffiare e spruzzare, è meglio pulire semplicemente le foglie della pianta con un panno umido
  • osserva, se le macchie appaiono in gran numero, le radici sono marce ed è necessario un trapianto

Prepara il terreno, trattalo con una soluzione di permanganato di potassio o fungicida. Rimuovere delicatamente dalla pentola, pulire le radici da terra, tagliare tutte le parti danneggiate (le radici sane sono bianche ed elastiche), trattare le sezioni con carbone (è adatta la farmacia attivata), asciugare per un'ora. Pianta in un nuovo terreno, copri la parte superiore con muschio. All'inizio, possono ancora apparire macchie, ma non così intensamente. Acqua raramente e un po ', il fiore tollera la siccità meglio del trabocco.

Malattie infettive e parassiti

Ma a volte può succedere che l'anturio abbia macchie marroni sui fiori, le foglie compaiono anche se tutte le condizioni di crescita sono soddisfatte. Allora dovresti sospettare malattie infettive. Molto spesso, il fiore è colpito da infezioni fungine, meno spesso da batteri e virus.

Malattie fungine che causano macchie marroni sulle foglie di anthurium e come trattare:

  • septoria - un fungo causa la malattia, con questa malattia le macchie sono scure, lungo i bordi con una tinta più chiara o gialla. Tutte le foglie colpite devono essere rimosse e trattate con un fungicida. La fitosporina è adatta: 1,5 g per litro d'acqua, spruzzare, ripetere dopo 10 giorni
  • Fusarium è l'agente eziologico di un fungo, l'infezione avviene solitamente attraverso il terreno, la malattia si diffonde dalle radici, quindi gli steli e le foglie vengono danneggiati. Devi trattarlo con un fungicida, la malattia è pericolosa, spesso tutte le misure prese non portano alla guarigione

Un altro gruppo di malattie è parassitario:

  • afide - può essere trovato esaminando le foglie inferiori, gli afidi succhiano i succhi dalla pianta
  • cocciniglia: un piccolo parassita, coperto da un guscio in cima, colpisce la parte superiore
  • tripidi: si nutrono della linfa cellulare delle piante, le foglie diventano gradualmente gialle, cadono
  • le zecche sono uno dei parassiti più comuni, le foglie ingialliscono quando danneggiate, si seccano, l'intera pianta può morire se le zecche non vengono distrutte

A un'attenta ispezione delle piante d'appartamento, i parassiti non sono difficili da notare. Per eliminarli, il fiore viene lavato, i parassiti vengono rimossi e trattati con un insetticida, ad esempio Fitoverm o Agravertin.

A volte il fiore inizia a ferire a causa delle cattive condizioni di detenzione e successivamente si unisce un'infezione o dei parassiti. Una pianta sana ha un buon sistema immunitario, la migliore prevenzione delle malattie è la creazione di condizioni ottimali per questa pianta esotica.

Quali errori nella cura di una pianta portano alla comparsa di macchie, di quali condizioni ha bisogno l'anturio per una buona vita, come preparare adeguatamente il terreno e come sbarazzarsi di parassiti e funghi, puoi vedere guardando il video:

L'Anthurium ha macchie marroni sulle foglie: cause e trattamento

La pianta anthurium (Anthurium) ha un altro nome popolare insolito: "felicità maschile". In uno stato sano, il fiore è letteralmente decorato con foglie belle e uniformemente colorate. Il loro colore verde non dovrebbe avere macchie o macchie gialle. A causa della crescita intensiva di questo tipo, le foglie possono essere rinnovate rapidamente..

Perché il fiore "felicità maschile" ha macchie marroni sulle foglie?

Molto spesso, compaiono macchie marroni sulle foglie di anthurium a causa del mancato rispetto delle regole di cura. Se studi tutte le caratteristiche individuali e i "capricci" della pianta, puoi facilmente ottenere il massimo dell'aspetto decorativo.

Anthurium pianta da interno

Ci sono diversi motivi per cui le foglie di anthurium possono diventare marroni:

  • Irrigazione della pianta organizzata in modo improprio.
  • Applicazione tardiva della medicazione superiore al terreno.
  • Aria molto secca in una stanza dove cresce la "felicità maschile".
  • Mancato rispetto della durata delle "ore diurne".
  • Un brusco scatto freddo.

La mancata osservanza delle regole di cura può portare alla decomposizione delle radici e alla rapida diffusione del fungo. La pianta può anche coprirsi di granelli a causa dell'attacco di parassiti..

Cambia il colore delle foglie

Overflow

Per questa specie è estremamente importante osservare i tassi di irrigazione. Un eccesso di umidità, così come una mancanza, comporterà sicuramente malattie da anthurium. L'irrigazione frequente e non standardizzata porterà al marciume radicale.

Macchie marroni possono apparire sulle foglie se il liquido si rovescia sul piatto stesso. Se non si risponde al problema in modo tempestivo, ciò può portare alla morte dell'intera parte verde della pianta..

In una nota! L'elevata umidità è un ambiente benefico per lo sviluppo di muffe e infezioni fungine.

Irrigazione con acqua fredda

Per l'anturio, l'uso di acqua corrente fredda è dannoso. Il cloro in esso contenuto provoca istantaneamente danni alle radici.

Si consiglia di innaffiare il fiore con acqua tiepida, sistemato per 2 giorni.

Terreno inadatto

Grazie al terreno di alta qualità, la pianta viene nutrita. L'Anthurium ama il terreno nutriente. È molto facile cucinarlo da solo. Per fare ciò, devi mescolare gli ingredienti nelle seguenti proporzioni (2: 1: 1: 0,5):

  • humus;
  • terreno frondoso;
  • substrato di torba;
  • sabbia di fiume.

Importante! È imperativo stendere uno spesso strato di materiale drenante sul fondo della pentola..

Bassa temperatura ambiente

Una temperatura bassa può essere dannosa solo se l'anturio viene tenuto in una stanza del genere per lungo tempo. Le gocce a breve termine non sono pericolose.

Il mancato rispetto del regime di temperatura porta a danni e decadimento delle radici. Le foglie ingialliscono e si asciugano completamente. Il fiore smette di svilupparsi e muore. Per il salvataggio, è necessario creare le giuste condizioni ed eseguire le cure necessarie.

Attenzione! L'ingiallimento delle foglie può verificarsi per motivi naturali, a causa dell'età del fiore. Se quelli inferiori diventano gialli e cadono, non dovresti preoccuparti. Dopo un breve periodo di tempo, ne cresceranno di nuovi.

Danno alla radice

Durante il trapianto possono verificarsi danni accidentali alle radici. Per questo motivo, sul fiore compaiono macchie nere. L'evento deve essere svolto il più attentamente possibile - tramite trasbordo.

Anche se i germogli delle radici sono stati accidentalmente spezzati o danneggiati, devono essere trattati con manganese e cosparsi di carbone prima di essere calati nel terreno..

Sunburn

Un cambiamento nel colore del fogliame può indicare la scelta del posto sbagliato per l'anturio. Posizionare una pianta su un davanzale meridionale può causare scottature. Il loro aspetto è caratterizzato da ingiallimento e arricciamento del fogliame..

Per salvare il fiore, deve essere riorganizzato nell'area ombreggiata della casa.

Infezione da septoria

Questa malattia si sviluppa a causa di danni fungini. Se non prendi misure per il trattamento, le macchie cresceranno abbastanza rapidamente. Con una malattia prolungata, le foglie diventano completamente nere.

Questa infezione deve essere trattata con urgenza. Per questo, viene eseguito il trattamento con Fitosporin o liquido bordolese all'1%.

Attenzione! Tutte le aree danneggiate sono soggette a completa distruzione.

Attacco di afidi

L'afide parassita vive sulle foglie e ne succhia il succo. Pertanto, i piatti fogliari si arricciano e diventano appiccicosi. In assenza di un trattamento adeguato, il fiore muore rapidamente..

Per il trattamento dell'anturio, è necessario lavare con acqua saponosa, quindi versare sopra con manganese o fitosporina.

Attacco con fodero

Cosa fare se sulle foglie di anthurium sono apparse macchie marroni a causa di un attacco di cocciniglie? I primi segni di un attacco di questi particolari insetti sono pronunciati tubercoli bianchi o gialli..

Molto spesso, appaiono sulle foglie e solo allora coprono tutte le parti verdi del fiore. La cocciniglia si nutre della linfa della pianta e per questo le foglie iniziano ad asciugarsi e strapparsi. Per il trattamento, si consiglia di utilizzare qualsiasi preparato fungicida..

Segni esterni di danneggiamento del fodero

Cosa fare se le foglie di anthurium sono ricoperte di macchie marroni

Dopo la comparsa dei primi segni esterni, è urgente eseguire misure di rianimazione:

  • Correzione urgente del suolo e dell'umidità dell'aria. La pianta non tollera i trabocchi, ma può anche ammalarsi per mancanza d'acqua.
  • Se durante il periodo di riscaldamento si è verificato un cambiamento nel colore delle foglie, è necessario aumentare il livello di umidità. Ciò può essere ottenuto installando un vassoio con acqua accanto all'anturio.
  • Traboccamenti frequenti possono portare al marciume radicale. Puoi salvare un fiore trapiantandolo in un nuovo terreno. Prima di approfondire, rimuovere tutte le parti danneggiate o malate del sistema di root..
  • L'uso di acqua clorata può anche portare a malattie delle piante..
  • L'introduzione di preparati minerali nel terreno aiuterà le specie in fiore a sopravvivere più facilmente a questo stress..
  • Se i tassi di alimentazione vengono superati, il processo di fertilizzazione deve essere interrotto urgentemente e l'eccesso deve essere "lavato via" con acqua purificata.

Attenzione! Anche per l'inverno, l'anthurium deve creare condizioni confortevoli. Le ore di luce diurna non devono essere inferiori a 14 ore.

Adeguamenti tempestivi e modifiche alle regole di cura salveranno rapidamente il fiore e preverranno danni ripetuti alla specie.

Quali altri punti possono apparire sull'anturio e perché

La comparsa di macchie insolite sulle foglie di anthurium indica una malattia della specie. Puoi solo capire la causa e decidere il trattamento dopo un attento esame del piatto fogliare.

Macchie gialle

L'ingiallimento del piatto fogliare può verificarsi quando la pianta è infettata da clorosi. Sembra dovuto alla mancanza dei seguenti oligoelementi: ferro e magnesio. Per il trattamento, le foglie danneggiate devono essere rimosse e un fertilizzante complesso arricchito con le sostanze necessarie deve essere applicato urgentemente al terreno.

In una nota! È possibile fare una diagnosi accurata dall'aspetto del foglio. Con la clorosi, le vene rimangono verdi e la foglia diventa completamente gialla.

Punti neri

Se la procedura di trapianto è stata eseguita in modo errato o è stato utilizzato un substrato non adatto a questo tipo di substrato, sull'anturio potrebbero apparire delle macchie nere..

Il terreno per questa specie viene selezionato tenendo conto delle preferenze individuali della pianta. Ad esempio, destinato a bromelie o orchidee.

punti bianchi

Quando l'anturio viene infettato dall'oidio, sulle foglie appare una fioritura bianca.

Questa malattia si verifica ad alte temperature e alta umidità nella stanza..

Questa malattia è facilmente curabile nelle prime fasi con comuni fungicidi..

Come prendersi cura adeguatamente dell'anturio per evitare macchie marroni

A causa del fatto che, in misura maggiore, il cambiamento di colore della foglia si verifica a causa di cure improprie, l'attuazione delle seguenti istruzioni preserverà la salute della pianta coltivata:

  • Si consiglia di scegliere un luogo ombreggiato per la coltivazione dell'anturio. Il fiore reagisce dolorosamente al sole splendente. In inverno, è importante installare luce aggiuntiva per l'impianto..
  • La temperatura ottimale dovrebbe variare entro +25 gradi. In inverno, è consentito abbassarlo a +14 gradi.
  • La "felicità degli uomini" non tollera correnti d'aria e forti raffiche di vento.

La fioritura dell'Anthurium è affascinante

  • È importante seguire le regole per l'irrigazione dell'anturio.
  • L'aria secca è dannosa per questa specie. Devi spruzzare l'aria, non il fiore stesso.
  • La fecondazione viene effettuata due volte al mese. Durante la stagione di crescita attiva, il tasso di alimentazione dovrebbe essere aumentato.
  • Dopo aver acquistato un fiore, deve essere trapiantato da un container. In questa fase, è importante dare "riposo" alla pianta e attendere il periodo di adattamento.

È interessante! Secondo la leggenda, si ritiene che la "felicità maschile" abbia un effetto positivo sulla salute di un uomo e pulisca la casa dagli effetti negativi.

La comparsa di macchie marroni sulla pianta segnala quasi sempre una violazione nella coltivazione e nella cura dell'anturio. Con il contenuto corretto e l'attuazione tempestiva delle misure preventive, l'anturio delizierà per molti anni con la sua grazia.

Come trattare le macchie sulle foglie di anthurium

Quando l'anturio è sano, il suo fogliame ha una superficie piatta, caratteristica della varietà, senza tracce di giallo o macchie secche. Le foglie si rinnovano rapidamente e quelle appena emergenti si aprono senza difficoltà e danni. Ciò può essere ottenuto creando le condizioni necessarie per la crescita dell'anturio e fornendogli un'assistenza regolare e competente..

Probabili cause di essiccazione e macchie sulle foglie di anthurium

I fioristi che conoscono le caratteristiche del fiore considerano l'anturio una pianta d'appartamento molto senza pretese e riconoscente. Eppure, gli amanti di questa cultura a volte devono affrontare alcuni problemi, il più delle volte associati a:

  • con errori nell'organizzazione dell'irrigazione;
  • in violazione del programma di alimentazione;
  • con eccessiva secchezza dell'aria;
  • con illuminazione impropria dell'impianto.

Un po 'meno spesso, l'anturio lascia e lui stesso soffre di sbalzi di temperatura e contenuto di fiori in una stanza fredda.

A causa della violazione prolungata delle condizioni di manutenzione e cura, le piante rischiano di essere danneggiate da marciume e malattie fungine, che, se non prese con urgenza, minacciano la morte della coltura in vaso.

Gli Anthurium possono essere attaccati da insetti nocivi che danneggiano sia l'apparato radicale del raccolto che la sua parte fuori terra..

Allora perché le foglie ingialliscono con l'anturio? E per quale motivo compaiono macchie marroni sulle foglie?

Foglie invecchiate di anthurium

Come altre piante, le foglie degli anthurium possono ingiallire per un motivo del tutto naturale, a causa della vecchiaia. In questi casi, gli inevitabili processi, prima di tutto, interessano il fogliame situato più vicino al terreno..

Il giallo, che si diffonde dai bordi del piatto fogliare, lo copre gradualmente completamente, la foglia perde elasticità e succosità e poi diventa marrone. Se non viene rimosso, una tale foglia di anthurium si asciuga e cade da sola. Se la pianta viene mantenuta in condizioni adeguate, la caduta delle foglie vecchie non danneggia l'anturio, perché allo stesso tempo, il nuovo fogliame sano appare attivamente nella parte superiore dello stelo.

Poiché il processo è naturale e inevitabile, non è necessario preoccuparsene. Tuttavia, i coltivatori di fiori hanno spesso una domanda: "È necessario rimuovere le foglie ingiallite o secche di anthurium?"

Ovviamente, tali placche fogliari non svolgono più la loro funzione principale, ma la pianta spende determinate forze per il loro mantenimento. Pertanto, è meglio tagliare le foglie che sono diventate obsolete, rendendo la vita più facile all'intera pianta e rendendola più attraente..

Per evitare che il taglio diventi luogo di diffusione dell'infezione, è utile trattare l'utensile da taglio, che si tratti di forbici o coltello, con alcool, e cospargere il tessuto danneggiato sull'anturio con carbone tritato.

Se la foglia conserva ancora la sua succosità, non dovresti strapparla a mano, perché questo può ferire gravemente il gambo..

Oltre ai motivi naturali per cui le foglie di anthurium si macchiano o si seccano, i coltivatori di fiori devono affrontare le conseguenze degli errori commessi quando si prendono cura di una pianta d'appartamento..

Macchie sulle foglie di anthurium dovute a eccesso o mancanza di luce

Le condizioni della pianta sono fortemente influenzate dalla sua posizione. Sebbene ai tropici, dove gli anthurium sono abituati a dimorare in natura, la luce solare non manca, è più comodo che le piante siano in ombra parziale.

La comparsa di macchie sulle foglie di anthurium, il fioraio può essere dovuta alla luce solare diretta, che brucia i piatti fogliari. Un deterioramento dell'aspetto di un animale domestico verde non può essere evitato se l'anturio si trova in un luogo piuttosto buio e soffre di illuminazione insufficiente.

Se la pianta ha una crescita stentata, fiorisce poco e con riluttanza, probabilmente manca di luce. Gli Anthurium con lame fitte di foglie verde scuro ne sono particolarmente colpite. In condizioni di brevi ore diurne o, essendo costantemente all'ombra, le talee delle foglie di anthurium si allungano, i piatti fogliari diventano più piccoli e notevolmente pallidi. Riorganizzando la pianta su un davanzale ben illuminato, puoi vedere come riacquista la sua antica bellezza, lo sviluppo del giallo e delle macchie sulle foglie di anthurium si ferma.

La cosa principale, cercando di fornire alla pianta l'illuminazione richiesta, non esagerare e prevenire le scottature.

Quando il vaso è esposto alla luce solare diretta, i coltivatori sono interessati a cosa fare, perché le foglie di anthurium ingialliscono o acquisiscono una "abbronzatura" bronzea.

Un buon effetto è fornito dal vetro colorato con una speciale pellicola che riflette parte della radiazione solare. Se non è possibile attrezzare una finestra come questa, la pianta può essere trasferita dal vetro, oppure nelle ore di massima attività del sole, mettere vicino all'anturio un qualsiasi schermo improvvisato.

Se non prendi misure urgenti, il sole in eccesso sembra non solo sul colore del fogliame, ma anche sulla sua salute. Queste sono macchie marroni che compaiono sulla punta delle foglie di anthurium e la perdita del fogliame colpito.

L'eccessiva secchezza dell'aria è la causa delle foglie secche di anthurium

Sintomi simili possono essere visti nell'anturio in una stanza con aria secca. Molto spesso, questo motivo si fa sentire all'inizio del periodo di riscaldamento, quando le condizioni usuali per la pianta cambiano e le radici aeree e il fogliame non possono più ricevere la quantità di umidità richiesta dall'aria..

Perché le foglie di anthurium diventano gialle in questo caso? Semplicemente non hanno abbastanza cibo. Il giallo si diffonde dai bordi dei piatti fogliari al centro, quindi il tessuto sulle punte e sui bordi delle foglie di anthurium si asciuga. Le foglie giovani che si sviluppano nell'aria secca spesso non riescono a dispiegarsi correttamente e sono deformate o danneggiate.

È indispensabile un'ulteriore umidificazione dell'aria ed è possibile ottenere l'umidità richiesta dall'anturio di circa il 70-85% utilizzando un umidificatore domestico, oltre a mezzi improvvisati. La pianta reagisce bene se il pallet viene ricoperto di argilla espansa fine e riempito d'acqua. Il vaso viene posto sulla lettiera in modo che le radici non entrino in contatto con l'umidità..

Non dimenticare che un cambiamento nella temperatura e nelle condizioni di luce porta necessariamente al fatto che il terreno si asciuga più velocemente o più lentamente e la pianta cambia anche la modalità di consumo di umidità..

Ciò significa che il programma di irrigazione dovrà essere modificato. È l'umidificazione impropria del terreno sotto la pianta d'appartamento che più spesso provoca la formazione di macchie marroni, aree secche e giallo nell'anturio sulle foglie.

Le foglie di Anthurium si seccano in alcuni punti: il motivo è l'irrigazione

Per l'anturio, sia l'irrigazione insufficiente che l'umidità in eccesso sono dannose. Particolarmente sensibili a un eccesso di acqua sono le radici spesse della pianta, che marciscono facilmente. Il terreno umido che non si secca a lungo è un ambiente attraente per batteri putrefattivi, muffe e funghi che parassitano le piante..

Le foglie sono le prime a reagire ai disturbi dell'irrigazione e ai problemi causati da questo. Se l'anturio ha macchie marroni sulle foglie, ciò può essere causato dall'umidità che penetra nei piatti fogliari. Al sole, tali gocce agiscono come lenti e bruciano letteralmente attraverso i tessuti viventi..

È anche peggio se la pianta è stata a lungo in un ambiente umido. In questo caso la necrosi dei tessuti non si sviluppa come macchie sulle foglie dell'anturio, ma partendo dai bordi, si diffonde a tutta la foglia di platino. Dovresti provare ad asciugare il terreno in una pentola di un tale anthurium e, con la sua maggiore densità, che provoca l'accumulo di umidità, cambia l'intero terreno.

Durante il trapianto, assicurati di esaminare l'apparato radicale della pianta e rimuovere tutte le radici soggette a decomposizione.

Per una pianta che vive in una stanza fresca, una violazione del regime di irrigazione minaccia malattie fungine..

Le macchie secche sulle foglie di anthurium sono il risultato dell'attività dei funghi

Come la putrefazione delle radici, la diffusione di funghi dannosi porterà inevitabilmente al fatto che le foglie dell'anturio si secchino a macchie. Nella fase iniziale della malattia, sui piatti fogliari si possono vedere piccole macchie gialle di forma rotonda o irregolare, che gradualmente si espandono, acquisiscono un colore marrone al centro e iniziano ad asciugarsi. Il tessuto nel sito del punto è soggetto a necrosi e può sgretolarsi e le occhiaie concentriche diventano visibili intorno.

Le macchie marroni sulle foglie di anthurium non sono l'unico sintomo della malattia. Il principale danno causato da funghi e microrganismi putrefattivi all'apparato radicale.

Pertanto, quando compaiono macchie simili, l'anturio deve essere accuratamente rimosso dal vaso e le radici devono essere esaminate. Se le radici di una pianta sono cambiate da un colore bianco o crema chiaro a una tonalità marrone o nera, i loro tessuti sono diventati morbidi e viscidi: questo è un chiaro segno di marciume radicale. Una tale pianta ha bisogno di:

  • rimuovere il supporto residuo;
  • tagliare le foglie danneggiate e secche di anthurium;
  • tagliare tutte le radici danneggiate in un tessuto bianco sano;
  • elaborare i tagli con carbone tritato;
  • e l'intera pianta è fungicida.

Successivamente, l'anturio viene trapiantato in un nuovo terreno, in precedenza, come il vaso che è stato disinfettato..

Il nuovo substrato dovrebbe essere sciolto, in modo che tutta l'acqua in eccesso possa facilmente lasciare il terreno e non danneggiare le radici. Dopo aver inumidito il terreno, il liquido drenato deve essere rimosso dalla padella e fino alla successiva annaffiatura aspettano che la superficie del terreno sotto la pianta si asciughi.

È importante ricordare che per annaffiare gli anthurium, prendono solo acqua calda stabilizzata a temperatura ambiente.

Mancanza ed eccesso di nutrizione dell'anturio

Se la pianta ha subito un rallentamento e le sue foglie giovani sono più piccole di quelle precedentemente aperte, è probabile che l'anturio soffra di una carenza nutrizionale. La mancanza di elementi di base, ad esempio azoto, fosforo o potassio, porta al fatto che le foglie di anthurium diventano marroni. Un effetto simile può essere previsto se il substrato manca di calcio o magnesio..

Per l'alimentazione degli anthurium vengono utilizzati prodotti liquidi pronti, che vengono utilizzati settimanalmente per ripristinare una pianta danneggiata, utilizzando una concentrazione del 25 percento di quella raccomandata dal produttore. Quando l'animale acquisisce forza, è necessario fertilizzarlo ogni due settimane..

A volte non solo una mancanza, ma anche un eccesso di fertilizzanti provoca lo sviluppo di macchie gialle e marroni sulle foglie di anthurium. In caso di sovradosaggio di top dressing, è meglio trapiantare la pianta in un nuovo terreno, dopo aver risciacquato il sistema radicale.

Parassiti sulle foglie di anthurium

Fodero, tutti i tipi di acari, afidi e cocciniglie sono gli insetti che più spesso causano danni agli anthurium indoor.

E coloro che chiedono perché le foglie di anthurium diventano gialle, i coltivatori di fiori dovrebbero esaminare attentamente il gambo della pianta, prestando attenzione all'area vicino al suolo, ai piccioli delle foglie, ai loro piatti fogliari e ai seni.

Ai primi segni di insetti, l'anturio viene trattato con insetticidi complessi già pronti o una soluzione di sapone, a cui viene aggiunto 1 grammo di solfato di nicotina per litro d'acqua. Poiché gli agenti di controllo degli insetti sono tossici, un giorno dopo il trattamento con loro, la pianta viene lavata con acqua pulita, proteggendo il terreno dall'umidità eccessiva.

Perché l'anturio ha macchie marroni sulle foglie e cosa fare al riguardo?

Ci sono piante da interno in quasi ogni appartamento o casa privata. E questo non è sorprendente, perché hanno molte proprietà, qualità e caratteristiche positive. Le piante da interno sono in grado di creare un'atmosfera accogliente e, grazie a una varietà di sfumature, donano bellezza e originalità alla stanza. Inoltre, non dimenticare che le piante da appartamento hanno la capacità, assorbendo polvere e sostanze nocive, di purificare l'aria e produrre ossigeno..

Ci sono molti tipi di piante da interno oggi, non puoi ricordarle tutte insieme. Alcuni fiori possono essere ben noti e familiari a tutti, mentre altri possono essere esotici e non familiari. Differiscono tutti per forma, struttura, colore, dimensione, fioritura e persino significato del feng shui. Tra tutta la varietà e l'abbondanza di piante da interno, vorrei evidenziare l'anturio.

È un fiore di straordinaria bellezza, il cui punto forte sono le sue foglie larghe e lucenti e fiori straordinariamente belli..

Viene spesso chiamata "felicità maschile". L'Anthurium, come qualsiasi altro fiore da interno, richiede cure speciali, grazie alle quali la pianta sarà sana, forte e sarà in grado di deliziare i proprietari con una bella vista per lungo tempo.

In questo articolo considereremo un problema come la comparsa di macchie marroni sulle foglie e ti diremo come affrontare questo flagello..

Perché compaiono macchie sulle foglie?

Gli esperti di fioristi affermano che l'anthurium appartiene a piante prive di pretese, resistenti a vari parassiti e malattie. Ma non importa quello che dicono e dicono questi esperti, ogni fiore (e l'anturio non fa eccezione) è soggetto a varie malattie. Il problema più comune che si verifica ed è familiare a quasi tutti i proprietari di questa pianta da interno è la comparsa di macchie marroni sulle foglie, a seguito delle quali si asciugano.

Coloro che non hanno familiarità da molto tempo con questo tipo di pianta potrebbero immediatamente avere una domanda su cosa fare. La risposta può essere una sola: il fiore deve essere trattato. Ma prima di iniziare il trattamento, devi scoprire la causa della malattia. Ovviamente, se si verificano tali problemi, significa che si sta facendo qualcosa non nel modo in cui la pianta ha bisogno..

Le ragioni possono essere le seguenti.

  1. Bozza. L'Anthurium non dovrebbe mai stare in una brutta copia (e nemmeno arrivarci per pochi minuti). Durante il periodo di aerazione della stanza, è meglio portare la pianta in un'altra stanza per un po '. Certo, ha bisogno di aria fresca, quindi quando scegli una posizione, assicurati che anche attraverso una finestra aperta, il vento non soffi su di essa..
  2. Clima (temperatura) non adatto alla pianta. Poiché l'anturio è una pianta tropicale termofila, una temperatura estiva di 28 ° C è perfetta per questo, ma senza luce solare diretta. La freschezza per la pianta è meno accettabile. È fortemente sconsigliato che rimanga in una stanza con una temperatura inferiore a 22 ºС - questo è fondamentale e dannoso per il fiore.
  3. Priming. Se il microclima in cui vive e cresce l'anturio è l'ideale per questo, ma la malattia si è manifestata - le foglie sono coperte di macchie, allora vale la pena cercare la causa nel terreno. Qualsiasi o universale non funzionerà, perché la pianta è piuttosto insolita. Un substrato è adatto per la pianta, che può essere acquistato presso un negozio di fiori specializzato o ordinato online. Puoi fare il terreno da solo. Ciò richiederà muschio tritato, torba e terreno erboso. Tutti i componenti sono miscelati 1: 1, quando si atterra sul fondo della pentola, è imperativo mettere argilla espansa o drenaggio.
  4. Insetti Questo si riferisce allo scudo. Questo è un piccolo parassita che può depositarsi sulle foglie di anthurium e macchiarle. Per escludere o confermare questa versione, dai un'occhiata al fiore. Se si vedono punti, allora è un parassita. Porta urgentemente la pianta in un'altra stanza in modo che non venga a contatto con altri fiori. Per sbarazzarsi degli insetti, avrai bisogno di un batuffolo di cotone e una soluzione insetticida. Il bastoncino deve essere inumidito in una soluzione e rimuovere lo scudo con esso. Quindi assicurati di pulire ogni foglio. Prendete uno straccio, immergetelo in acqua saponosa, a cui aggiungete cherosene. Dopo aver eseguito questa procedura, lasciare che la pianta rimanga separatamente a riposare per diversi giorni. Per tutto questo tempo, deve essere attentamente esaminato, poiché i foderi potrebbero non andarsene. In tal caso, sarà necessario ripetere la procedura..
  5. Mancanza di ossigeno per il sistema radicale. La quantità richiesta è garantita da una corretta annaffiatura, da un vaso e da un terriccio adeguati..
  6. Luce diretta. Questo è dannoso per il fiore. Metterlo su un davanzale sotto il sole cocente significa firmargli una condanna a morte. Scegli un luogo luminoso e adatto alle piante.

Le macchie scure sulle foglie sono una situazione spiacevole, perché non vuoi assolutamente che la pianta muoia. L'importante è non farsi prendere dal panico e iniziare ad agire non appena il problema è stato scoperto, prima di tutto scoprendo la causa.

Una corretta cura delle piante

L'Anthurium appartiene alle piante tropicali, quindi non sorprende che la pianta sia piuttosto esigente in fatto di cure. Devi assolutamente conoscere tutte le caratteristiche della cura di questo fiore. Se rispetti tutte le regole, la pianta delizierà i suoi proprietari con una fioritura molto bella, che può durare per più di 3 mesi. Affinché l'atrio sia il più confortevole possibile, ha bisogno di calore, luce, terreno adatto e alimentazione.

Ecco a cosa dovresti assolutamente prestare attenzione.

  1. Il luogo in cui si troverà il fiore dovrebbe essere abbastanza luminoso, ma non esposto alla luce solare diretta. Il fiore non ama le ombre. Se possibile, posizionalo sul lato ovest o est.
  2. Guarda la temperatura dell'aria nella stanza: non può essere inferiore a 22 ºС. In inverno, allontana il fiore da batterie e termosifoni, altrimenti i bordi delle foglie inizieranno ad asciugarsi.
  3. Anche l'annaffiatura dell'anturio deve essere presa molto sul serio. La pianta ama annaffiature abbondanti. Non può essere essiccato eccessivamente, ma anche l'irrigazione eccessiva non è raccomandata. Quando il terriccio è asciutto significa che il fiore può essere annaffiato. Maggiore è la temperatura vivente dell'atrio, più spesso è necessario annaffiare.
  4. È meglio acquistare terreno per piantare un fiore in un negozio di fiori, tale terreno è adatto specificamente per l'anturio.
  5. Il fiore deve essere nutrito. In estate e in primavera, questo dovrebbe essere fatto 2 volte al mese. I fertilizzanti sono anche meglio acquistati in un punto vendita specializzato..
  6. L'Anthurium ha bisogno di essere ringiovanito. Nel processo di crescita, le foglie inferiori muoiono e ne appaiono di nuove. Le foglie secche devono essere rimosse e la parte superiore tagliata.

Come propagare una pianta?

Quando l'anturio si trova in un ambiente adatto alla sua crescita, come tutti gli altri fiori e piante, inizia a moltiplicarsi. Ciò accade con la comparsa di piccoli germogli vicino a grandi piante - "bambini". La loro separazione è il metodo più comune di riproduzione dei fiori. Si consiglia di farlo direttamente durante il trapianto. Con molta attenzione, il germoglio viene separato dalla pianta adulta con un coltello e il taglio viene strofinato con carbone. Successivamente, l'anturio viene piantato in un vaso separato secondo la tecnologia

C'è un altro metodo, che prevede la propagazione dallo stelo. Per fare questo, il gambo con la foglia viene posto in un contenitore d'acqua, coperto con un barattolo di vetro per creare una cupola d'aria. Dopo un po ', lo stelo attecchirà, quindi dovrà essere piantato in una pentola.

Ci sono casi di riproduzione dei semi di anthurium, ma a casa questa procedura è estremamente laboriosa e quasi impossibile..

Cosa fare se l'anturio ha macchie marroni sulle foglie, guarda il prossimo video.

Perché l'anturio ha macchie marroni sulle foglie?

Macchie marroni sulle foglie si trovano spesso nell'anturio. Questo fenomeno è considerato un cattivo sintomo, poiché l'anturio è una lussuosa pianta d'appartamento con foglie pesanti e lucenti e bellissimi fiori. Pertanto, è importante sapere perché l'anturio ha macchie marroni sulle foglie e come è possibile risolvere il problema. Se non sai come risolvere in modo indipendente i problemi che sono sorti, contatta fioristi esperti per un consiglio.

Regole per la cura delle piante

L'Anthurium è una pianta capricciosa. Alcune delle sue specie vengono coltivate solo in serra. È anche importante tenere in considerazione quando si coltiva una pianta e il fatto che il suo succo è costituito da tossine che possono influire negativamente sulle mucose umane..

Caratteristiche della cura dell'anturio:

  1. Si consiglia di coltivare un fiore in ombra parziale o su un davanzale con luce diffusa, poiché non ama l'illuminazione intensa. Allo stesso tempo, è importante fornire un'illuminazione aggiuntiva all'anturio in inverno. Altrimenti, la pianta non germoglierà i gambi dei fiori..
  2. In estate, la temperatura dell'aria nella stanza non deve superare i 25 gradi Celsius e in inverno la pianta può svilupparsi a una temperatura di 14-16 gradi.
  3. Per evitare che l'anturio muoia, è necessario evitare i luoghi con correnti d'aria.
  4. Si consiglia di innaffiare il fiore con acqua tiepida. In estate, l'irrigazione viene effettuata ogni tre giorni e in inverno - una volta ogni sette giorni. L'acqua rimanente dopo l'irrigazione dalla padella deve essere versata in modo che le radici non marciscano.
  5. È anche importante garantire una buona umidità nella stanza in cui viene coltivato il fiore. Spruzzare sistematicamente le foglie, ma in modo che l'acqua non cada sui fiori.
  6. Nutri l'anturio due volte al mese con una soluzione minerale o un fertilizzante organico. È necessario nutrirsi durante la fioritura e la crescita attiva della pianta.
  7. L'Anthurium cresce meglio nel terreno auto-preparato. Mescolare humus (due parti) con terra a foglia e torba (una parte alla volta) e sabbia (metà parte). Mattoni o coni schiacciati vengono aggiunti come drenaggio.
  8. È importante dopo l'acquisto di anthurium trapiantarlo in un nuovo vaso di dimensioni adeguate con il terreno corretto..

A casa, puoi propagare la pianta usando talee. Taglia le talee dalle cime del fiore insieme alle radici aeree. Piantali secondo le regole in contenitori preparati.

Affinché la pianta non scompaia, deve essere protetta dall'attacco di afidi, cocciniglie, infezioni fungine.

Motivi per cui le foglie si seccano e si macchiano

Se si commettono errori con l'irrigazione, il programma di alimentazione viene violato, la stanza ha aria eccessivamente secca o un'illuminazione impropria della pianta, le foglie dell'anturio si seccano gradualmente.

Spesso, lo sviluppo e la bellezza delle foglie di una pianta sono influenzati da un forte calo di temperatura, così come dalla crescita di un fiore in una stanza fredda.

Se le regole per coltivare una pianta vengono violate, inizia a ferire e scompare. Pertanto, è importante conoscere i motivi principali per cui le foglie di anthurium si seccano o si ricoprono di macchie di diversi colori..

Fecondazione errata

La mancanza di nutrienti è indicata dalla crescita lenta della pianta, piccole foglie giovani. Le foglie diventano marroni a causa della mancanza di azoto, fosforo o potassio, oltre a calcio o magnesio.

Si consiglia di nutrire la pianta con prodotti liquidi pronti. Il fiore colpito viene nutrito ogni settimana. Non appena la pianta entra in vigore, l'alimentazione viene ridotta a una volta ogni 14 giorni..

Con un eccesso di fertilizzanti, anche i piatti fogliari di anthurium possono cambiare colore. Per salvare la pianta, trapiantala in un nuovo terreno lavando le radici..

Cause di annerimento delle foglie

I seguenti motivi portano all'annerimento delle foglie nell'anturio:

  • esposizione alla luce solare diretta;
  • bozze;
  • temperatura dell'aria errata;
  • presenza di sali di calcio nel substrato.

Se le foglie dell'anturio diventano nere a causa di una corrente d'aria, il vaso deve essere spostato in un altro luogo accogliente.

Quando si anneriscono i piatti fogliari a causa della luce solare, creare un luogo ombreggiato per il fiore. È importante fornire al vaso di fiori luce solare diffusa o ombra parziale.

Attacco di parassiti

Se le foglie sono ricoperte di macchie gialle e iniziano ad arricciarsi, significa che gli afidi hanno attaccato la pianta. Per salvare la pianta, trattala con prodotti speciali o tintura di tabacco.

Se i germogli sono coperti di crepe e le foglie sono macchiate, il fiore viene colpito da una cocciniglia. Per distruggerlo, usa karbofos.

Macchie scure sulle foglie di anthurium compaiono a causa dell'attacco della cocciniglia. I parassiti devono essere rimossi e le piante devono essere trattate con sapone da bucato mescolato con cherosene..

La comparsa di macchie marroni

L'Anthurium produce macchie marroni sulle foglie per i seguenti motivi:

  1. alimentazione impropria. Si consiglia di concimare con fertilizzanti con sostanze bilanciate;
  2. se la temperatura ambiente è troppo bassa, le foglie si ricoprono di piccoli punti marroni.

Se sono state notate macchie marroni, il gambo potrebbe essere stato danneggiato da un verme farinoso, che può essere distrutto con sostanze chimiche speciali..

Aspetto di macchie gialle

Le foglie di Anthurium diventano gialle a causa della mancanza di luce in inverno. Anche l'irrigazione della pianta con acqua con cloro e ossidi di metalli pesanti porta a questo fenomeno. Per evitare il giallo dei piatti fogliari, si consiglia di annaffiare il fiore con acqua piovana, sciolta o stabilizzata.

Se l'acqua si accumula nella padella, le radici del fiore marciscono e le foglie ingialliscono. È importante inumidire moderatamente il terreno e drenare il liquido in eccesso dal pallet..

Una pianta in una piccola pentola può anche produrre foglie gialle. In questo caso, deve essere trapiantato in un grande contenitore..

Cause di essiccazione delle foglie

L'Anthurium lascia secca a causa di aria secca, irrigazione insufficiente, malattie o afidi.

La frequenza di irrigazione dipende dalla stagione. Il terreno dovrebbe asciugarsi di un terzo della pentola tra un'annaffiatura e l'altra. Per aumentare l'umidità dell'aria, spruzzare quotidianamente le foglie con acqua..

Nel caso in cui le foglie si secchino ai bordi, per poi iniziare ad asciugarsi completamente, significa che la pianta ha sofferto di antracnosi. Tratta la malattia con un fungicida sistemico.

L'età cambia

Molto spesso, i piatti fogliari diventano gialli in anthurium a causa dell'invecchiamento. I cambiamenti legati all'età influenzano maggiormente il fogliame, che è più vicino al suolo.

Il giallo si diffonde su tutta l'area fogliare, a causa della quale perde elasticità e succosità, acquisisce un colore marrone. Dopo un po ', scompare da solo se non viene rimosso prima.

Se l'anthurium è ben curato e adeguatamente curato, la perdita di foglie vecchie non danneggia la pianta, poiché le foglie giovani e sane iniziano a crescere nella parte superiore dello stelo.

Poiché le foglie ingiallite non avvantaggiano la pianta, ma tolgono solo forza, è meglio rimuoverle in tempo. Se rimuovi le foglie vecchie, il fiore si svilupperà meglio e diventerà più attraente..

Per tagliare le foglie che sono diventate obsolete, si consiglia di trattare le forbici o un coltello con alcol in modo da non infettare il gambo. Cospargere le aree tagliate sul tronco con carbone fine. Nel caso in cui la foglia diventi gialla, ma non abbia perso la sua succosità, è impossibile tagliarla a mano per non ferire il gambo, quindi usa solo uno strumento affilato per questo scopo: un coltello.

Altri problemi durante la coltivazione dell'anturio

L'età della pianta influisce sulla dimensione delle foglie e dei fiori. Più vecchio è l'anturio, più piccoli e chiari sono i fiori. Il tronco diventa sempre più nudo ogni anno, man mano che le foglie sottostanti muoiono. Alcuni tipi di anthurium continuano a crescere rigogliosamente, ma con piccole rosette e alcuni con una rosetta di foglie.

Per aiutare la pianta a continuare a fiorire abbondantemente con fiori grandi, deve essere ringiovanita. Con un coltello affilato, taglia la parte superiore dell'anturio in modo da ottenere un gambo con due o tre radici aeree. Piantalo nel terreno preparato in anticipo. Affinché la talea si sviluppi meglio, può essere inserita in uno stimolatore della crescita per un po 'prima di piantare. Devi prenderti cura delle talee in modo sistematico, spruzzando con acqua tiepida.

I fioristi si trovano spesso di fronte al fatto che l'anturio non solo si secca, ma non fiorisce. Questo problema è causato da:

  • mancanza di illuminazione;
  • regime di temperatura sbagliato;
  • temperatura dell'aria troppo alta in inverno;
  • procedura di irrigazione errata;
  • bassa umidità nella stanza;
  • la presenza di infiorescenze secche sulla pianta.

Ora sai perché le foglie di anthurium diventano nere o ingiallite, così come cosa fare in tali situazioni. La pianta può anche cambiare il colore delle foglie in giallo, marrone o un altro colore a causa di cure improprie o attacchi di parassiti. Pertanto, è importante fornire al fiore la cura adeguata, l'irrigazione tempestiva, l'alimentazione, il trapianto secondo necessità. Se noti che i piatti fogliari di una pianta stanno cambiando colore, non ignorarlo. È importante determinare la causa del problema ed eliminarlo in tempo per salvare l'anturio.

Assistenza domiciliare per anthurium, malattie e metodi del loro trattamento

La pianta dell'anturio è originaria delle latitudini meridionali, quindi necessita di particolari condizioni di detenzione. Il suo habitat naturale sono le foreste pluviali tropicali. Si sente benissimo nelle serre, ma le condizioni della casa spesso si rivelano inadeguate e quindi il fiore inizia a ferire. Esternamente, questo si esprime nel fatto che le foglie iniziano a ingiallire, si seccano, appaiono delle macchie, l'anturio non fiorisce e cresce lentamente. A volte la pianta è colpita da infezioni e parassiti. La causa della malattia dell'anturio non è sempre facile da determinare e talvolta ce ne sono diversi contemporaneamente.

  • 1 Cura adeguata dell'anturio a casa
  • 2 Problemi causati da contenuti errati
  • 3 Le foglie su un fiore ingialliscono, appassiscono, seccano
  • Sulle foglie compaiono 4 macchie
  • 5 Malattie dell'apparato radicale
  • 6 Malattie fungine dell'anturio, metodi del loro trattamento
  • 7 Antracnosi
  • 8 Septoria
  • 9 Fusarium
  • 10 Ruggine
  • 11 Peronosporosi (peronospora)
  • 12 parassiti di Anthurium

Tra le piante da interno, l'anturio è considerato piuttosto estroso. Le condizioni necessarie per mantenere l'anturio a casa sono le seguenti:

  • terreno leggero, sciolto, leggermente acido, acqua e aria che passano liberamente;
  • temperatura in estate 20-25 ° C, in inverno - non inferiore a 16;
  • umidità dell'aria elevata e costante (non inferiore al 75%);
  • luce diffusa e intensa senza luce solare diretta (tali condizioni sono fornite quando l'anturio si trova sulla finestra est o ovest o ad una certa distanza da sud);
  • irrigazione moderata ma sufficiente con acqua tiepida dolce;
  • niente bozze.

In un appartamento di città, l'anturio necessita di ulteriore umidificazione dell'aria, acidificazione del suolo, alimentazione regolare, a volte riscaldamento e un'attenta protezione da correnti d'aria e sbalzi di temperatura. L'Anthurium non tollera l'acqua stagnante nel terreno, questo porta al marciume radicale e alla diffusione di infezioni. Pertanto, ha sicuramente bisogno di uno strato di drenaggio. L'acqua dal pallet dopo l'irrigazione viene scaricata.

Il mancato rispetto di una qualsiasi di queste condizioni può portare a un deterioramento dell'aspetto della pianta, malattie e persino la morte. Ciò di cui soffre esattamente l'anturio è determinato dall'aspetto della pianta, mentre si confrontano le condizioni della sua manutenzione con quelle richieste.

Le cause delle malattie dell'anturio sono più spesso associate a condizioni improprie di manutenzione e cura, meno spesso con un attacco di parassiti. Condizioni inadatte portano al fatto che le foglie di anthurium ingialliscono, appassiscono e compaiono macchie su di esse. Questo non solo rovina l'aspetto, ma può anche portare alla sconfitta dell'anturio da parte di funghi, batteri e microbi. Quindi non ci vorrà solo il restauro, ma già l'immediata distruzione degli intrusi e il trattamento del fiore.

La graduale estinzione delle foglie inferiori dell'anturio non dovrebbe essere considerata un problema o una malattia. Se compaiono nuove foglie sane, la pianta cresce e fiorisce bene, la causa dell'avvizzimento è l'invecchiamento naturale.

Se le singole foglie ingialliscono e cadono su un anthurium sano, ciò non indica sempre una malattia

Le ragioni del deterioramento dell'aspetto di una pianta sono molteplici. Possono essere identificati dalla natura e dalla velocità di propagazione del difetto. Le foglie di Anthurium possono ingiallire e seccare contemporaneamente per diversi motivi (irrigazione insufficiente o eccessiva, freddo, correnti d'aria o bassa umidità dell'aria).

Segni esterniCausaRimedi
Le foglie ingialliscono in modo uniforme, gli steli sono pallidi e allungati, la pianta cresce male e non fiorisceMancanza di illuminazioneIlluminazione supplementare artificiale in modo tale che le ore diurne siano almeno 12 ore
Le foglie ingialliscono, l'anturio non fiorisce e cresce lentamenteMancanza generale di nutrientiAlimentazione regolare complessa
Le foglie crescono deformate, irregolari, seccheAria secca e suoloAumentare l'intensità dell'irrigazione, umidificare l'aria
Le foglie ingialliscono, intere o in punti irregolari, mentre le vene rimangono verdi (clorosi)Mancanza di ferro e magnesio nel terrenoTop condimento con fertilizzanti complessi minerali
Le foglie ingialliscono sulle punte e ai bordi, appare un bordo seccoBassa temperatura, correnti d'ariaSpostare l'anturio in un luogo adatto, protezione aggiuntiva dal freddo con l'aiuto di pentole riscaldanti
Le punte delle foglie diventano gialle, quindi diventano marroniInsufficiente umidità dell'ariaUmidificazione dell'aria
Le punte delle foglie diventano nereIrrigazione con acqua dura con un eccesso di calcioSostituzione della fonte d'acqua per l'irrigazione o addolcimento
Il gambo marcisceApprofondimento eccessivo della pianta durante il successivo trapianto o irrigazione eccessivaTrapianto di piante, ridurre l'irrigazione

Negli appartamenti in città, l'acqua del rubinetto è troppo dura, questo non è adatto per annaffiare l'anturio. È possibile determinare la durezza dell'acqua utilizzando un indicatore speciale (l'indicatore dovrebbe essere a un livello di pH compreso tra 5,5 e 6,5) o con metodi domestici. L'acqua è inaccettabilmente dura, se dopo il lavaggio rimane una patina opaca su vetreria e tubature, depositi di calcare e scaglie si accumulano regolarmente nel bollitore.

L'ingiallimento irregolare delle foglie di anthurium indica una mancanza di integratori minerali.

L'acqua viene addolcita in diversi modi. L'opzione migliore è passarlo attraverso uno speciale filtro ammorbidente. Ma anche senza acquistare attrezzature speciali, il problema può essere risolto con mezzi improvvisati:

  1. 1. Aggiungere una piccola quantità di acido (citrico, acetico) all'acqua del rubinetto.
  2. 2. Congelare l'acqua nel frigorifero. Metti la bottiglia di acqua limpida nel congelatore per diverse ore. Devi tirarlo fuori quando parte dell'acqua si trasforma in ghiaccio. L'acqua non congelata viene drenata, raccoglie una grande quantità di sale e l'acqua scongelata viene utilizzata per l'irrigazione.
  3. 3. Mettere da parte l'acqua in un grande contenitore, utilizzare solo lo strato superiore per l'irrigazione. Il metodo è adatto per acque moderatamente dure.
  4. 4. Aggiungi aghi tritati o corteccia di conifere al terreno di anthurium. Questo acidifica contemporaneamente il terreno e lo rende più permeabile, il che è molto vantaggioso per la pianta..
  5. 5. Innaffia l'anturio con acqua distillata, sciolta o piovana. In quest'ultimo caso, la disinfezione è auspicabile, poiché durante l'irrigazione, le spore di funghi-parassiti o batteri possono entrare nel terreno.

L'umidità dell'aria può essere aumentata spruzzando regolarmente le piante, asciugando le foglie con una spugna umida. Per mantenere un ambiente umido, un umidificatore, una fontana decorativa o semplicemente un contenitore d'acqua aperto viene posizionato sul davanzale della finestra accanto all'anturio. Il contenitore stesso con anthurium può essere posizionato su un ampio pallet pieno di ciottoli, pietre decorative o muschio. Questo design non solo umidifica l'aria, ma decora anche il davanzale della finestra. Ma è importante assicurarsi che l'acqua nella padella non salga sopra il fondo della pentola con la pianta: ciò porterà al ristagno del terreno e alla decomposizione delle radici. È particolarmente importante umidificare l'aria durante la stagione di riscaldamento, quando il calore che sale dalla batteria crea un microclima secco.

Macchie gialle macchiate appaiono sulle foglie di anthurium a causa di errori di irrigazione.

Succede che le foglie di anthurium ingialliscono e non si asciugano completamente, su di esse compaiono macchie di vari colori, dimensioni e forme. Il loro aspetto aiuterà a determinare il motivo per cui il fiore soffre:

  1. 1. Macchie nere e marrone scuro - irrigazione eccessiva o accumulo eccessivo di umidità sulle foglie.
  2. 2. Pallido, punti luminosi e macchie - irrigazione con acqua dura, irrigazione eccessiva.
  3. 3. Macchie brune secche, buchi sulle foglie - ipotermia dell'apparato radicale a causa di aria fredda, correnti d'aria, irrigazione con acqua fredda.
  4. 4. Macchie gialle secche, aree secche, foglie contorte - scottature. È facile da identificare: le macchie compaiono solo nei luoghi in cui è colpita la luce solare intensa, soprattutto se erano bagnate. In questo caso, le gocce d'acqua funzionano come una lente d'ingrandimento: i raggi del sole agiscono più intensamente.
  5. 5. Punti neri o scuri che crescono fino a diventare un punto e poi si diffondono all'intero foglio - bassa temperatura.
  6. 6. Macchie gialle e marroni sulle foglie con bordi chiari, che aumentano di dimensioni e compaiono sulle foglie adiacenti - malattie infettive come l'antracnosi o la septoria.

È importante riconoscere in tempo se i difetti sono causati da cure o infezioni improprie. Nel primo caso, un miglioramento delle condizioni cambierà immediatamente la situazione: le macchie smetteranno di crescere di dimensioni, anche se le aree danneggiate non saranno più ripristinate. In caso di malattia infettiva, un cambiamento nell'ambiente non sarà efficace, è urgente isolare la pianta malata e iniziare a curarla.

I segni di un problema con il sistema radicale dell'anturio non compaiono immediatamente. Ma prima o poi, si riflettono nell'aspetto della pianta. Il fiore diventa letargico, le foglie ingialliscono e muoiono, il collo diventa marrone e nel vaso può apparire della muffa. Se c'è motivo di sospettare che l'apparato radicale non sia in ordine, la pianta viene estratta dal vaso e le sue condizioni vengono attentamente controllate. Le radici di un anthurium sano sono spesse, anche su tutta la lunghezza, di colore beige chiaro. Marciume, odore sgradevole, oscuramento o essiccazione delle radici, escrescenze su di esse: tutto questo parla della malattia.

Le radici di Anthurium possono soffrire di una manutenzione impropria delle piante. Gli errori includono irrigazione impropria, terreno inappropriato e temperature troppo basse. Per l'anturio, l'irrigazione sia insufficiente che eccessiva è dannosa. Se il fiore soffre di mancanza di umidità, le radici iniziano ad asciugarsi e muoiono, non possono più nutrire la parte aerea della pianta e l'anthurium inizia ad appassire. Il freddo è particolarmente pericoloso per l'anturio, combinato con l'acqua stagnante nel contenitore. Una pianta allagata inizia a marcire le radici, compaiono malattie infettive come la peronospora e il marciume radicale.

L'apparato radicale dell'anturio soffre di terreno inadatto. Se il terreno è troppo pesante per consentire il passaggio dell'aria, le radici iniziano a marcire. Il terreno deve essere sciolto, ben asciugato e sul fondo deve essere realizzato uno strato di drenaggio.

Se la causa della malattia dell'anturio è nel sistema radicale, viene pulito dal terreno, lavato e asciugato accuratamente. Quindi le aree danneggiate vengono tagliate, i tagli vengono cosparsi di carbone tritato e la pianta viene piantata in un contenitore con terreno leggero. Per una migliore guarigione, le radici vengono spolverate con "Kornevin". Le prime due settimane dopo il trapianto, il fiore non viene nutrito e l'irrorazione con immunostimolanti ("Epin", "Zircon") tornerà utile. In questa fase termina l'eliminazione delle conseguenze di contenuti inappropriati. Se le radici sono gravemente colpite dal marciume, sarà necessario un trattamento fungicida in più passaggi..

Noduli, ispessimenti e escrescenze di colore giallo e marrone sulle radici indicano l'aspetto dei nematodi. Questi sono vermi di circa 2 mm di dimensione, che parassitano sulle radici delle piante e portano rapidamente alla sua morte. Possono essere combattuti con i farmaci "Dimetoat", "Rogor", "Nemaphos" e altri. Se questo non aiuta, dovrai separarti dalla pianta. La pentola di terracotta si accende da sotto e quella di plastica viene gettata via.

Se le condizioni per mantenere l'anturio sono tutt'altro che naturali, l'immunità della pianta diminuisce, diventa suscettibile ai danni di microbi, batteri e spore di funghi dannosi. Le piante possono anche ammalarsi con buona cura, quando un gran numero di microrganismi dannosi entra nel terreno, che la pianta semplicemente non può affrontare da sola. Molti di loro si sviluppano bene in un ambiente umido, caldo e leggermente acido, che è esattamente ciò di cui ha bisogno l'anturio. Gli agenti causali delle malattie muoiono nel terreno alcalino e calcareo ed è controindicato per l'anturio. Pertanto, la sconfitta di questa pianta da parte delle infezioni è tutt'altro che un raro fastidio..

Qualsiasi pianta recentemente portata in casa deve essere tenuta in quarantena per circa due settimane, lontano da altri fiori, e preferibilmente anche in una stanza separata. Se è stato infettato da un'infezione o da parassiti, questo aiuterà a proteggere altri fiori dalle malattie..

L'anthurium fatto in casa soffre molto spesso di antracnosi, septoria, fusarium, ruggine e oidio. Queste malattie influenzano rapidamente l'aspetto del fiore. Non appena compaiono i primi segni, la pianta deve essere isolata urgentemente in modo che l'infezione non si diffonda ai vicini sul davanzale della finestra e per iniziare il trattamento. Se una malattia trascurata non può essere sconfitta, la pianta viene gettata via e il vaso viene disinfettato.

Le malattie infettive, alle quali l'anturio è sensibile, spesso danneggiano le piante selvatiche e da giardino. Se il fiore trascorre l'estate all'aperto fuori città, è importante mantenere in salute le piante circostanti. Per la prevenzione, si consiglia di trattare regolarmente l'anturio con fungicidi..

Antracnosi - infezione di una pianta con spore dei funghi Kabatiella, Colletotrichum e Gloeosporium. Si diffondono nell'aria, portati in casa con altre piante o terreno. I parassiti degli insetti sono anche portatori di questo gruppo di funghi. Il fungo stesso inizia a svilupparsi attivamente in un ambiente umido e può facilmente infettare altri fiori domestici. I principali fattori di rischio per l'infezione per l'anturio domestico: temperatura superiore a 25 ° C, umidità troppo alta, mancanza di nutrienti, bassa acidità del suolo.

Con questa malattia compaiono punti neri o scuri sulle foglie di anthurium, che si moltiplicano e crescono in macchie, prima gialle e poi marroni. La foglia diventa più sottile e fragile, si secca e muore. L'infezione si diffonde rapidamente, diffondendosi alle foglie vicine. Se la malattia non viene curata, la pianta morirà..

Un segno di antracnosi è la comparsa di macchie focali con un punto nero nel mezzo.

Ai primi segni di antracnosi, la pianta deve essere isolata, rimossa tutte le foglie colpite, sciacquata il fiore sotto un rubinetto e trapiantata in terriccio inciso con permanganato di potassio. Successivamente, puoi iniziare a trattare con fungicidi. I più efficaci di questi sono quelli contenenti ossicloruro di rame o solfato di rame. Preparazioni pronte adatte - Miscela bordolese, "Previkur", "Fitosporin", "Acrobat MC", "Fundazol" e simili.

L'elaborazione viene eseguita in due o tre fasi con un intervallo di 7-9 giorni, a seconda del farmaco utilizzato. È importante seguire le istruzioni del produttore, poiché una singola esposizione potrebbe non funzionare: le spore sopravviveranno e, in circostanze favorevoli, il fungo inizierà a svilupparsi di nuovo. Quindi, ci vorranno da due settimane a un mese per distruggere il fungo. In questo momento, la temperatura dell'aria non viene mantenuta superiore a 20 ° C, l'irrigazione e la spruzzatura di anthurium vengono ridotte: in un ambiente asciutto e fresco, i funghi moriranno più velocemente.

Il vaso della pianta infetta viene disinfettato. Le spore del fungo muoiono ad alte temperature, quindi la pentola di terracotta viene calcinata nel forno e quelle di plastica vengono gettate via, non resisteranno alle alte temperature. Ma il congelamento poiché la disinfezione non ha senso, le spore fungine sono in grado di resistere a temperature sotto lo zero per lungo tempo.

Un segno esterno di septoria è la comparsa di macchie con un bordo giallo sulle foglie.

Septoria è causata da funghi del genere Septoria. Si diffonde principalmente attraverso altre piante o viene portato in casa insieme al terreno..

I segni esterni di septoria nell'anturio sono l'aspetto sulle foglie di macchie marroni, marroni, grigiastre con un bordo giallo. Le macchie aumentano di dimensioni, iniziano a diffondersi alle foglie vicine. La malattia si sviluppa particolarmente attivamente ad alta umidità e temperatura ambiente..

Poiché la septoria, come l'antracnosi, si riferisce a infezioni fungine, il metodo di trattamento sarà simile. La pianta viene isolata, le zone interessate vengono rimosse e trattate in più fasi con un fungicida contenente rame.

Fusarium è anche chiamato fusarium o marciume secco. I suoi agenti patogeni sono funghi del genere Fusarium. Le spore diffuse al vento, per un periodo piuttosto lungo sono in grado di resistere all'assenza di umidità e alle basse temperature. Possono entrare nell'anturio domestico da altre piante, attraverso il terreno, durante l'irrigazione, se viene utilizzata l'acqua piovana senza disinfezione. La diffusione del fungo è facilitata dalle alte temperature, dall'umidità stagnante nel terreno e dalla vicinanza alle piante infette.

Esternamente, i segni di fusarium non compaiono immediatamente. Il fungo cresce sottoterra e colpisce principalmente il sistema radicale. Le radici si scuriscono, appaiono macchie bruno-rossastre con una fioritura, iniziano a marcire. Inoltre, i vasi dell'anturio sono interessati, l'umidità e le sostanze nutritive cessano gradualmente di fluire verso le foglie. Se la malattia si sviluppa, le foglie iniziano a ingiallire e cadono nell'anturio, la pianta diventa letargica. La base dello stelo si scurisce, non può più sostenere l'intera massa di fogliame e la pianta si inclina di lato. Proprio a terra sullo stelo, puoi vedere un rivestimento grigiastro.

Il controllo del Fusarium combina l'irrorazione della parte aerea della pianta con un fungicida e il trattamento del sistema radicale. Adatti per la lavorazione sono preparati come "Fitosporin-M", "Vitaros", "Baktofit", "Trichodermin" e altri composti contenenti composti di rame. La terra viene disinfettata con una soluzione di permanganato di potassio e acido borico. I composti alcalini non sono adatti per la lotta contro la malattia dell'anturio. Se le radici della pianta non possono essere salvate, puoi provare a preservare la parte superiore della pianta tagliandola e radicandola..

La ruggine è una malattia causata da un fungo della specie Puccinia anthirrhini. Con esso, compaiono macchie sul lato inferiore della foglia, quindi si formano ispessimenti, si formano cuscinetti arrugginiti, in cui le spore maturano e si sbriciolano da lì sotto forma di polvere. Dall'alto, la foglia si ricopre di macchie gialle e marroni, si secca e muore. La bassa temperatura e l'eccesso di umidità provocano lo sviluppo della malattia.

Le prime manifestazioni di ruggine sono macchie focali scure sul lato inferiore della foglia di anthurium.

La pianta malata viene trattata con fungicidi, i più adatti sono Topaz, Ordan. Si consiglia di bruciare le foglie danneggiate: la malattia viene trasmessa attivamente attraverso i detriti vegetali.

La peronospora appare come macchie secche gialle e marroni sul lato superiore della foglia. La foglia è deformata, rugosa, alla fine si secca e muore. Sul lato inferiore si formano macchie di placca grigia, in costante crescita. La malattia si diffonde allo stelo, si spacca e si ricopre di macchie, la pianta si piega. L'infezione si diffonde attraverso altre piante e la maggior parte dei fiori domestici sono molto sensibili ad essa. Il suo agente eziologico sono i funghi della classe Oomycete. I fattori di rischio per l'anturio sono l'elevata umidità in un ambiente freddo, un brusco cambiamento di temperatura. Si verifica spesso in autunno e in primavera, quando una giornata calda si alterna a una notte fredda..

Una buona prevenzione delle malattie fungine dell'anturio è una riduzione dell'irrorazione nella stagione fredda. In inverno l'aria viene umidificata delicatamente, cercando di evitare l'umidità in eccesso. È meglio mettere un contenitore d'acqua aperto accanto al fiore..

La pianta infetta viene immediatamente isolata e trattata. Contro la peronospora, i preparati "Vectra" e "Topaz" si sono dimostrati efficaci. Un ulteriore effetto sarà spruzzare le foglie con una soluzione debole di antibiotici (penicillina o streptomicina).

I parassiti compaiono sul fiore dall'esterno: da altre piante, a volte l'anturio già infetto viene portato in casa, semplicemente senza segni esterni di danni. A differenza delle malattie fungine, i parassiti degli insetti sono molto più facili da individuare. L'Anthurium è più spesso colpito da tali parassiti:

  1. 1. Gli afidi sono piccoli insetti striscianti di colore beige, marrone o verde. Si parassita sul lato inferiore della foglia, si moltiplica rapidamente e si nutre di succhi vegetali, che porta al suo esaurimento e, nei casi avanzati, alla morte.
  2. 2. Il fodero ha l'aspetto di una fitta crescita marrone, ma in realtà è un insetto che si attacca saldamente al tronco della pianta e si nutre della sua linfa. La cocciniglia è piuttosto grande, ma è abilmente mimetizzata sul tronco e nelle ascelle delle foglie di anthurium. Vive anche all'interno delle foglie, principalmente vicino alle vene.
  3. 3. I tripidi sono insetti con un corpo oblungo traslucido lungo fino a 1,5 mm. Colore: dal grigio chiaro al marrone scuro. I tripidi sono pericolosi non solo perché si nutrono di linfa di anthurium, ma diffondono infezioni fungine e batteriche a cui la pianta tropicale è così sensibile.
  4. 4. Un acaro è un piccolo insetto che è più facile da notare attraverso i frutti della sua attività vitale: aggrovigliano la pianta con una sottile ragnatela. Sulle foglie compaiono macchie gialle, questi punti diventano più sottili, il che è chiaramente evidente se guardi la foglia alla luce.
  5. 5. Cocciniglia - un insetto che assomiglia a un insetto di scala, ma si muove attivamente intorno alla pianta e non si attacca saldamente. La cocciniglia lascia un fiore bianco sulle piante che assomiglia al cotone con goccioline di secrezioni appiccicose.

La comparsa di insetti nocivi sull'anturio è visibile ad occhio nudo.

Il controllo dei parassiti inizia con la loro rimozione. Gli insetti vengono rimossi con una spazzola, uno spazzolino da denti o un batuffolo di cotone. Le cocciniglie vengono raccolte con cura con un ago per non danneggiare la pianta. L'Anthurium viene accuratamente lavato con acqua saponosa, a cui è possibile aggiungere cipolle tritate o aglio. La soluzione non dovrebbe essere in una forte concentrazione: un ambiente alcalino è sfavorevole per l'anturio. A volte questo lavaggio è sufficiente. Ma a volte i parassiti passano inosservati o riescono a deporre le uova. Per consolidare il risultato, usa preparati insetticidi o usa rimedi popolari.

I moderni insetticidi industriali hanno un ampio spettro di azione e vengono utilizzati contro molti tipi di insetti nocivi. Questi farmaci includono "Aktara", "Fitoverm", "Biotlin" e altri. Quando si lavora con sostanze chimiche, vengono utilizzati guanti di gomma: tutti gli insetticidi sono velenosi e possono irritare la pelle. Il giorno dopo, la pianta viene lavata con acqua pulita. Un trattamento potrebbe non essere sufficiente; dopo una settimana, il tronco e le foglie dell'anturio vengono esaminati per i segni di attività dei parassiti. Se ci sono sospetti, è meglio ripetere il trattamento. Per tutto questo tempo, l'anthurium malato viene tenuto in quarantena per non infettare altre piante da appartamento.

Come rimedi popolari per il controllo dei parassiti, viene utilizzato lo sfregamento della pianta con alcol, tintura di calendula, infuso di tabacco o decotto di aglio. Il principio di funzionamento è lo stesso degli insetticidi acquistati. In questo caso, non dovresti seguire le precauzioni così attentamente, ma il risultato potrebbe non essere altrettanto efficace..

Per ridurre il rischio di malattia, è necessario osservare le condizioni per mantenere l'anturio. Ma è importante non esagerare. Una temperatura troppo alta e un'umidità elevata non solo indeboliranno la pianta, ma contribuiranno anche allo sviluppo di malattie fungine o batteriche..