Terreno e piselli per anthurium

Per coltivare l'anturio è necessaria una terra speciale. Il terreno fiorito regolare non funzionerà. L'Anthurium ha bisogno di un terreno composto da diversi componenti, inclusi pezzi di corteccia di pino e persino pezzi di schiuma. In questo articolo imparerai come creare un substrato per l'anturio a casa e che tipo di vaso è necessario per questo fiore..

Ispeziona le radici di Anthurium al momento dell'acquisto

Quando acquisti un nuovo fiore di anthurium, dovresti assolutamente ispezionare le sue radici. Ricorda leggermente le pareti del vaso di plastica ed estrai delicatamente la zolla di terra.

Le radici della pianta dovrebbero essere leggere e asciutte e il terreno dovrebbe essere umido e sciolto.

Alcune delle radici dell'anturio, così come quelle di un'orchidea, si trovano non solo nel terreno, ma anche nell'aria. Se hai acquistato un anthurium adulto, puoi trovarli sulla superficie del terreno. Non è necessario coprirli con terra, questo è lo stato naturale della pianta.

Quale terra è adatta per l'anturio

Quando si trapianta l'anturio, è necessario utilizzare un terreno speciale composto da diversi componenti. Un tale terreno può essere acquistato già pronto in un negozio di fiori, un substrato destinato alle orchidee. Ma puoi preparare da solo questo terreno.
Per prima cosa, trova questo contenitore ampio e gratuito per mescolare il terreno..

Questi sono i quattro componenti che compongono il terreno per gli anthurium. Torba, corteccia di pino, muschio di sfagno e perlite. Diamo uno sguardo più da vicino alle proporzioni di questi componenti e una descrizione dettagliata di ciascuno di essi..

Componenti del suolo per anthurium

Il componente principale del terreno composito è la terra, ma non il normale terreno fiorito, ma la torba di una certa qualità. Per gli anthurium, puoi usare un terreno di torba universale, ma la torba di cavallo di una tonalità rossa è la più adatta. È venduto sia in confezioni piccole che in confezioni grandi nei negozi che vendono prodotti correlati per giardinieri e fioristi..

Il secondo componente del terreno per l'anturio sono i trucioli di corteccia di pino. Inoltre, in proporzione al terreno, i gettoni dovrebbero avere la stessa parte, cioè da 1 a 1 o dal 50% al 50%. Forse questa ti sembrerà una strana combinazione, ma è questa condizione che garantisce una buona crescita degli anthurium a casa. Quindi cerca di attenersi a questa raccomandazione..
Se hai acquistato grandi patatine di conifere, assicurati di tagliarle da solo.

In questa foto in una pentola si vede una frazione fine di agroperlite. Questo è il terzo componente obbligatorio per il terreno di anthurium. La perlite agisce come agente allentante per la terra, permettendo alle radici di respirare. Un buon accesso all'aria previene la decomposizione.
La proporzione di lievito è arbitraria, ma non esagerare. Le briciole di lievito in polvere dovrebbero essere visibili nel terreno, ma non abbondanti.
È vero, va notato che puoi usare altri diversi tipi di lievito, ad esempio trucioli di mattoni e argilla espansa (piccoli) e persino pezzi di schiuma.

A cosa serve il quarto componente del suolo: il muschio di sfagno? Questo è un antisettico che consente di proteggere la terra dalla penetrazione di parassiti e allo stesso tempo impedisce l'evaporazione dell'umidità dal terreno. La pelliccia di sfagno viene adagiata in una pentola sopra il terreno.

Video su come creare da soli il terreno per gli anthurium.

Come scegliere una pentola per l'anturio

Gli Anthurium devono essere rinvasati periodicamente. I primi cinque anni, il trapianto può essere eseguito annualmente, in futuro, molto meno spesso.
È necessario un trapianto di anthurium non solo a causa dell'aumento del volume del vaso, in connessione con la crescita della pianta, ma anche per rinfrescare la terra in caso di sua malattia o semplicemente per la prevenzione.
È meglio scegliere vasi di plastica a pareti sottili. È più facile rimuovere una zolla di terra da tali vasi. Basta solo accartocciare leggermente le pareti della pentola e, con un leggero movimento verso l'alto, sollevare gradualmente una zolla di terra con le radici dalla pentola.
Se la pianta si siede a causa della sua crescita, allora il vaso dovrebbe essere usato di 2 cm di diametro più grande.

Come prevenire la decomposizione delle radici di anthurium

In questa foto puoi vedere una pianta sana, le sue radici sono leggere e secche. Le radici di una pianta sana sono elastiche e resistenti al tatto. Il terreno dovrebbe essere umido, ma allo stesso tempo leggero e friabile.

La qualità e le condizioni del suolo sono direttamente correlate alla comparsa di malattie da anthurium. Se il terreno è impregnato d'acqua e bloccato insieme, i germogli della radice della pianta "soffocano" e iniziano a marcire. La muffa appare sulle radici e le foglie di anthurium iniziano ad appassire e cadere. Questo è il primo segno della necessità di un'ispezione urgente delle radici dell'anturio, dell'essiccazione e talvolta di una sostituzione completa del terreno..

La seconda ragione per la comparsa di tutti i tipi di macchie sulle foglie, il loro ingiallimento e la caduta può essere l'esca della pianta con fertilizzanti. L'eccessivo contenuto di sale dei fertilizzanti minerali influisce negativamente sull'aspetto sano e sulla crescita della pianta.
Vedi anche: cura dell'Anthurium e trapianto dopo l'acquisto.

Video del trapianto di Anthurium

Puoi acquistare diverse varietà di anthurium nel nostro vivaio. Mettiamo tutti i figli di anthurium in un vaso temporaneo (vetro di plastica), quindi l'anturio acquistato da noi deve essere trapiantato in un vaso permanente dopo aver ricevuto il pacco. Guarda il video, mostra chiaramente come farlo.

In questo video, daremo suggerimenti su quale vaso scegliere per gli anthurium, incluso quale vaso è adatto per la coltivazione di orchidee..

Acquista bambino con radici o anthurium in fiore

Puoi acquistare un Anthurium in fiore, a seconda della varietà e dell'età del fiore, nell'intervallo da 600 a 700 rubli.
Un germoglio radicato (bambino) di anthurium può essere acquistato da 350 rubli.
Se il costo dei fiori interni ordinati (piante) è di 3000 rubli o più, aggiungiamo una pianta gratuitamente.
L'importo minimo di qualsiasi acquisto è di 1000 rubli.

Non spediamo piante in contrassegno !

La presenza di anthurium nel nostro vivaio, vedere la sezione "Catalogo degli anthurium".

Quando scegli gli anthurium, invece del nome, puoi indicare il numero del fiore nella foto.

Come presentare una domanda per l'acquisto di anthurium

Si consiglia di inviare la domanda per iscritto a [email protected]
Possiamo accettare una domanda chiamando il numero 89379684236 (Megafon) dalle 10.00 alle 20.00 (ora di Mosca).

Nell'applicazione, indicare i nomi (o numeri) degli anthurium selezionati e il prezzo desiderato della pianta (dimensione del taglio).
La lettera deve includere il nome completo, l'indirizzo postale con il codice postale e il numero di cellulare.
L'applicazione non è vincolante, puoi correggere (aggiungere o rimuovere piante) e persino rifiutare l'ordine.
Si prega di notare che il numero di alcune varietà di anthurium è limitato.
Dopo aver ricevuto la domanda, ti contatteremo telefonicamente, specificando i dettagli dell'ordine, il costo, la consegna. Dopo aver concordato l'ordine, ti informeremo dei dettagli per il pagamento (solo pagamento anticipato del 100%) e invieremo le tue piante per posta russa, a partire da metà aprile fino all'autunno, a seconda della regione. La temperatura media giornaliera dovrebbe essere di almeno più 10 gradi.

Altre piante:

Dettagli sulle malattie degli anthurium. Cause di macchie e ingiallimento delle foglie, nonché modi per trattare gli anthurium a casa.

Se hai acquistato un gambo radicato o un fiore da interno in fiore nel nostro vivaio in un vaso tecnico (temporaneo), devi trapiantare questo fiore in un nuovo vaso permanente.

Hai acquistato piantine di anthurium dal nostro vivaio? Assicurati di leggere questo materiale. In questo articolo troverai una descrizione dell'anturio e consigli per la cura e la coltivazione, trapiantandoli a casa.

Descrizione e coltivazione di questi tre tipi principali di anthurium indoor a casa.

In questo articolo troverai una descrizione della pianta dell'abutilon e consigli su come coltivare e propagare l'acero indoor a casa..

Gambo di ibisco radicato Classic Pink - 300 rubli.
Piantina di ibisco in fiore Classic Pink - 600 rubli.

Gambo di ibisco radicato (a seconda della varietà) - da 300 a 500 rubli.
Piantina di ibisco in fiore - 600 rubli.

Puoi acquistare nel nostro vivaio un gambo radicato (300 rubli) o una pianta di geranio in fiore "Black Velvet" (600 rubli).

Il coleus è una pianta perenne ornamentale. Descrizione del fiore di Coleus e raccomandazioni per la cura e la coltivazione. Acquista Coleus.

Come propagare il pachistachis a casa. Raccomandazioni per la crescita e la cura. Vendita piantine di pachistachis radicate.

2017 / Fiori, piante e semi da interno per il giardino

Trapianto di Anthurium a casa: tempi, terreno, caratteristiche di cura

Coltivare l'anturio, o, come viene anche chiamato, il fiore "felicità maschile", è possibile solo per i floricoltori esperti, perché questa pianta non può essere definita senza pretese. Il trapianto di colture causa particolari difficoltà a molti. E senza determinate abilità e capacità, è difficile capire quando e come organizzare questo evento. Dal nostro materiale imparerai come trapiantare l'anthurium passo dopo passo a casa e condivideremo anche i segreti della cura della pianta.

Quando trapiantare un fiore

Può essere necessario un trapianto di anthurium per i seguenti motivi:

  • Il fiore è stato acquistato presso il negozio. Se hai appena acquistato un anthurium, devi trapiantarlo entro i primi tre giorni. Il fatto è che nei negozi i fiori vengono coltivati ​​in una speciale miscela di torba che trattiene l'umidità a lungo, quindi la pianta ha bisogno di meno cure. Ma questo substrato non è adatto per la coltivazione di fiori a lungo termine, quindi deve essere sostituito.
  • Trapianto programmato. I fiori giovani dovrebbero essere ripiantati ogni anno fino a quando non hanno cinque anni.
  • Il vaso è diventato piccolo. Un trapianto di anthurium dovrebbe essere effettuato quando le radici di un fiore fanno capolino dal foro di drenaggio. In questo caso, l'evento dovrebbe essere avviato il prima possibile. Altrimenti, le radici inizieranno a intrecciare il vaso all'esterno, quindi la possibilità di ferire la pianta durante la procedura aumenta più volte. E se diverse radici di un fiore vengono danneggiate durante il trapianto, ciò può persino portare alla morte dell'anturio..
  • Impoverimento del suolo. La necessità di trapianto è indicata dall'aspetto di un rivestimento bianco sulla superficie del suolo.
  • Parassiti. Se anche con la dovuta cura, l'anturio sembra doloroso e letargico, è necessario esaminare le sue radici per gli insetti. E se vengono trovati parassiti, dovresti trapiantare immediatamente il fiore in un nuovo vaso.
  • Malattie. Se ti prendi cura del fiore in modo errato, la pianta può ammalarsi. Ad esempio, a causa dell'irrigazione eccessiva, le radici dell'anturio possono marcire. In questo caso, solo un trapianto di emergenza aiuterà a salvare il fiore. Inoltre, l'evento deve essere organizzato con urgenza se la muffa appare sul terreno. Questo fenomeno indica che la pianta era troppo secca o allagata.
  • Atterraggio nel terreno sbagliato. Se dopo il trapianto l'anturio non cresce e la sua massa verde sembra deplorevole, questo indica che inizialmente hai raccolto il substrato sbagliato. E deve essere sostituito urgentemente. Inoltre, la procedura deve essere eseguita se l'anturio diventa giallo dopo il trapianto. Molto probabilmente, hai usato terreno contaminato e ora la pianta soffre di batteri e parassiti.

Quando è consigliabile trapiantare un fiore

Il trapianto di Anthurium, la cui cura considereremo più avanti, è meglio farlo all'inizio della primavera, prima dell'inizio del caldo. Quindi la pianta tollera più facilmente lo stress dalla procedura. Ovviamente, se necessario, puoi trapiantare il fiore in altri periodi dell'anno. Ma è consigliabile non tenere questo evento a temperature superiori a +30 gradi. Con un tale calore, le radici del fiore cessano di assorbire l'umidità normalmente, il che peggiora il tasso di sopravvivenza della coltura..

L'Anthurium può essere trapiantato durante la fioritura? Si consiglia di posticipare questo evento fino all'inizio del periodo di riposo. Ma se il fiore è malato e ha bisogno di un trapianto di emergenza, procedi immediatamente con esso. Ma prima di cambiare il terreno e la pentola, taglia ancora tutti i peduncoli. Quindi la pianta spenderà energia per acclimatarsi e non per sostenere i germogli..

Pot

Di cosa hai bisogno per trapiantare l'anturio? Il primo passo è preparare una pentola adatta. Preferisci contenitori con una profondità maggiore della larghezza. Per quanto riguarda il materiale, è meglio scegliere vasi di plastica o vetro per un fiore. Come ultima risorsa, è adatto anche un vaso di terracotta, ma solo con una superficie interna smaltata. Altrimenti, le radici dell'anturio cresceranno nelle pareti del vaso di fiori e le ferirai facilmente durante la procedura..

Per scegliere la giusta dimensione del vaso, segui queste linee guida:

  • Per un trapianto pianificato, scegli un vaso di fiori il cui diametro sia 2-3 cm più grande di quello del precedente..
  • Se vuoi ottenere nuovi germogli di un fiore per usarli per la riproduzione in futuro, trapianta l'anturio in un contenitore più ampio. Ciò darà un impulso allo sviluppo della crescita dei giovani. Ma tieni presente che in questo caso la pianta fiorirà solo dopo che le sue radici saranno completamente intrecciate con una palla di terra. E ci vorrà molto tempo.
  • Se vuoi ottenere una bella fioritura, dai la preferenza ai vasi da fiori con un diametro maggiore del precedente di non più di 2 cm.
  • Se durante il trapianto esegui anche la riproduzione dei fiori, allora per i bambini scegli piccoli vasi con un volume di 200 g. La pianta madre può essere trapiantata in un vecchio vaso di fiori, o anche più piccola se il suo apparato radicale è notevolmente diminuito.

Dopo aver deciso il contenitore, non dimenticare di disinfettarlo prima del trapianto. Per fare questo, lava accuratamente la pentola con sapone da bucato, quindi versaci sopra acqua bollente. È particolarmente importante eseguire questa procedura per i vasi in cui le piante sono state precedentemente coltivate..

Priming

Il fiore "la felicità dell'uomo" preferisce il terreno sciolto e fertile con una reazione leggermente acida. E questa pianta è adatta per una miscela progettata per orchidee. Se vuoi creare tu stesso terreno per trapiantare l'anturio, mescola i seguenti componenti in parti uguali:

  • foglio di terreno;
  • torba;
  • terreno di conifere;
  • sabbia grossolana.

Spostare con attenzione tutti i componenti e rimuovere le parti di grandi dimensioni. Successivamente, disinfetta il substrato mettendolo nel congelatore per un giorno. Un po 'di carbone e trucioli di pino possono essere aggiunti al terreno finito..

Primo trasferimento dopo l'acquisto

Il trapianto dell'anturio acquistato deve essere effettuato nei primi tre giorni. Perché tanta urgenza? Il fatto è che prima organizzi questo evento, più velocemente la pianta si adatterà alle condizioni del tuo appartamento. Tieni presente che questo fiore è velenoso, quindi assicurati di indossare i guanti quando maneggi la pianta..

Quindi, come trapiantare l'anturio a casa passo dopo passo:

  1. Rimuovere tutti i peduncoli, se presenti.
  2. Rimuovi con cura la pianta dalla pentola.
  3. Usando un bastoncino di legno, rimuovi con cura tutto il terreno di torba in cui è stato coltivato il fiore nel negozio.
  4. Trattare le radici con qualsiasi fungicida, come "Fitosporin" o "Fitolavin".
  5. Versare il drenaggio da mattoni rotti, ciottoli o argilla espansa sul fondo del nuovo contenitore. Tieni presente che questo strato dovrebbe occupare un quarto del volume del vaso di fiori. Copri lo scarico con il muschio di sfagno.
  6. Posiziona la pianta al centro del vaso di fiori e raddrizza delicatamente le radici. Coprire i vuoti con il substrato in modo che il punto di crescita sia a filo con il terreno.

Con lo stesso principio, il trapianto di anthurium viene eseguito con carie radicolare. Se la stanza è calda, puoi inumidire il fiore subito dopo l'evento. Se la stanza è fresca, la prima irrigazione deve essere eseguita 1-2 giorni dopo la procedura. A questo punto, le radici ferite guariranno e non marciranno quando l'umidità le penetra..

Trapianto programmato

Conduci l'evento come segue:

  1. Un giorno prima dell'evento, inumidire bene il terreno utilizzando il metodo di irrigazione di fondo. Per fare questo, metti il ​​vaso di fiori in un contenitore pieno d'acqua per mezz'ora..
  2. Rimuovi con attenzione la pianta dal vecchio vaso di fiori. Utilizzando un bastoncino di legno, rimuovere con attenzione la palla di terra, facendo attenzione a non danneggiare le radici dell'anturio.
  3. Esamina l'apparato radicale del fiore. Se trovi parassiti, tratta i germogli con un insetticida, ad esempio "Aktellik". E rimuovi anche le radici marce e danneggiate. Non dimenticare di trattare i tagli con carbone tritato.
  4. Rimuovi tutte le infiorescenze e le foglie danneggiate.
  5. Posizionare uno strato di drenaggio ¼ del volume sul fondo della nuova pentola. Per questi scopi, usa trucioli di mattoni, argilla espansa o ciottoli. Copri lo scarico con il muschio di sfagno.
  6. Posiziona la pianta al centro di un nuovo vaso di fiori e raddrizza delicatamente le radici. Riempi i vuoti di terra e in cima copri l'anturio con muschio di sfagno.

Trapianto e riproduzione

L'Anthurium può essere facilmente propagato durante il trapianto. Per fare questo, dopo aver rimosso il fiore dal vaso, separa attentamente i bambini dal cespuglio madre. Ciascuna di queste sezioni dovrebbe avere diverse foglie e un forte apparato radicale. Metti i bambini in vasi individuali usando lo stesso algoritmo del trapianto di piante adulte.

Assistenza post-trapianto

La prima volta dopo il trapianto, è importante fornire alla pianta la cura più delicata, che consiste in annaffiature regolari ma moderate e alimentazione periodica. Inoltre, è importante creare un ambiente confortevole per la pianta in questo momento e mantenere una certa temperatura, luce e umidità nella stanza con il fiore..

Illuminazione

Dopo il trapianto, l'anturio, la cura per la quale smontiamo, attecchirà più velocemente se mantieni il vaso in un luogo luminoso. Ma tieni presente che durante questo periodo, non dovresti consentire la luce solare diretta sul fogliame. Pertanto, per la pianta, scegli un davanzale orientale. Se le finestre del tuo appartamento sono rivolte a sud, sposta il vaso più in profondità nella stanza. Oppure assicurati di ombreggiare la pianta a mezzogiorno, coprendola dal sole con una garza o un tulle.

Temperatura

Dopo il trapianto, l'anturio deve essere conservato in una stanza in cui la temperatura non scenda al di sotto di +18 gradi. Inoltre, in questo momento è necessario assicurarsi che il fiore non cada sotto l'influenza di una brutta copia..

Umidità

È importante che l'anturio trapiantato crei condizioni con elevata umidità. Per fare ciò, installa un dispositivo speciale accanto alla pentola: un umidificatore. Se non disponi di un dispositivo del genere, metti il ​​fiore nell'acquario. Se ciò non è possibile, tieni almeno dei contenitori d'acqua vicino alla pianta. Meglio ancora, posiziona la pentola su un pallet con argilla espansa umida o muschio, ma assicurati che l'umidità non raggiunga il foro di drenaggio. Altrimenti il ​​fiore soffocerà.

Inoltre, ricorda di spruzzare quotidianamente il fogliame del raccolto. Per questo, usa acqua calda e filtrata e, durante la procedura, assicurati che l'umidità non penetri sulle gemme di anthurium.

Top vestirsi

Effettuare la prima poppata due mesi dopo il trapianto. Utilizzare una concentrazione debole della soluzione (0,5 o 0,3 della dose consigliata) e concimare il fiore solo dopo l'irrigazione.

Come idratare una pianta

Per le prime due settimane dopo il trapianto, innaffia il fiore regolarmente, ma con moderazione. Se hai eseguito la procedura in estate, inumidisci il terreno con un po 'd'acqua ogni 4 giorni. In inverno, è sufficiente annaffiare la pianta una volta alla settimana. E utilizzare solo acqua separata e filtrata per l'irrigazione, la cui temperatura è di 2-3 gradi superiore alla temperatura ambiente. Ricordarsi inoltre di scaricare il liquido in eccesso dal pozzetto 20 minuti dopo l'irrigazione. Altrimenti, le radici della pianta marciranno.

Dopo due settimane di irrigazione delicata, tornare al normale regime di irrigazione, ovvero inumidire il fiore quando il substrato si asciuga di 1/3 del volume.

Piante d'appartamento

Cura e manutenzione delle piante d'appartamento

Piante d'appartamento

Cura delle piante

Cura delle piante

Malattie e parassiti

Malattie e parassiti

Trapianto corretto di anthurium a casa.

  • Cura delle piante

Qualsiasi pianta deve essere trapiantata prima o poi. Se l'hai appena comprato o è cresciuto a casa da molto tempo. La pianta stessa può chiarire che è ora di trapiantarla. Comprendiamo questo problema. Come trapiantare correttamente l'Anthurium a casa. Puoi trapiantare sia Anthurium Andre che Anthurium Scherzer.

Come determinare da un fiore anthurium che ha bisogno di un trapianto

La definizione è molto semplice. Ci sono diverse opzioni. Una pianta acquistata in un negozio deve essere tenuta a casa per un po 'di tempo. In altri casi, può essere determinato dall'aspetto. L'apparato radicale dell'anturio è cresciuto e si è ristretto nei vasi. Le foglie diventano più piccole e si allungano, le qualità decorative della pianta si deteriorano. La fioritura si ferma. Oppure gli steli sono diventati più piccoli. È necessario sostituire il terreno per l'anturio. Dal momento che il terreno di anthurium ama nutriente.

Quando trapiantare

Molte fonti affermano che il fiore della felicità maschile dovrebbe essere seminato in primavera. Ma cosa succede se la pianta è malata? Pertanto, trapiantiamo il nostro fiore maschile secondo necessità. Il trapianto e la riproduzione dell'anturio sono momenti diversi. Trapiantiamo la pianta appena acquisita pochi giorni dopo. Questo gli permetterà di abituarsi alle tue condizioni di casa. E adattarsi al nuovo ambiente in crescita. Non vedo motivo per aspettare la primavera, se necessario, prendiamo e trapiantiamo l'anturio a casa da soli. Quindi esaminiamo le circostanze:

  • - sostituzione del terreno con uno più nutriente
  • - ringiovanimento dell'anturio
  • - dividendo il cespuglio
  • - trattamento e misure preventive

Come ripiantare dopo l'acquisto

Dopo aver acquistato la pianta. Dovresti esaminare l'apparato radicale e l'aspetto della pianta. Certo, questo dovrebbe essere fatto immediatamente in negozio, ma non puoi trascurarlo. A casa, esaminiamo la pianta per malattie delle radici e delle foglie. Per fare questo, rimuovere con attenzione la pianta dal vaso di piantagione. Esaminiamo le radici della pianta. Se sono buoni e non ci sono marciume o danni. Lo reinseriamo con cura e ci prendiamo cura di esso per un paio di giorni. Se ci sono danni alle radici, foglie. Quindi trapiantiamo immediatamente la pianta. Tutte le radici marce devono essere rimosse con un coltello o forbici, così come le foglie danneggiate. Trattare con preparati appropriati. Può essere fitosporina, zircone, epina. Quindi prendiamo la pianta e la liberiamo con cura dal terreno di semina. In cui è stato venduto. Raddrizziamo le radici e le piantiamo con cura in una pentola preparata. Mettiamo su un posto fisso e ci prendiamo cura.

Quanto spesso eseguire la procedura

Una pianta sana viene trapiantata ogni tre anni, poi ogni cinque anni. Ma se noti un danno o è diventato troppo grande per la tua pentola. Quindi eseguiamo la procedura di trapianto secondo necessità.

Quale vaso trapiantare

Il vaso per piantare l'anturio dovrebbe essere un po 'più largo di un paio di centimetri rispetto a prima. L'Anthurium ama le condizioni di vita anguste. Il vaso non dovrebbe essere grande o alto. Se il vaso è grande, c'è la possibilità di ristagno di umidità. Questo può portare al marciume radicale. Di solito guardo la zolla e aggiusto il vaso per adattarlo. Ma un po 'di più o più ampio. Assicurati di prenderti cura del drenaggio e dei fori aggiuntivi sul fondo della pentola.

Che tipo di terreno è necessario

Il primer Anthurium può essere acquistato presso negozi specializzati. O mescolalo tu stesso. Di solito è adatta una miscela pronta per il terreno di aroide o orchidea. Di solito mescolo due tipi di terreno: pronto per piante ornamentali e un po 'di torba.

Come piantare

Puoi piantare l'anturio prima del trapianto. Estrai la pianta e allarghi delicatamente le radici. Quindi, puoi dividere il cespuglio in due o più germogli. Se la pianta è fortemente cresciuta insieme. Può essere tagliato con cura con un coltello. Il taglio dovrebbe essere trattato con la cenere. Piantiamo le piante finite in vaso.

Assistenza post-trapianto

Dopo aver piantato la pianta. Nuovo o è trapiantato. Dovresti annaffiarlo abbondantemente. In modo che l'acqua e il suolo entrino in contatto con le radici. Consiglio anche di aggiungere una soluzione di agenti speciali all'acqua di irrigazione. Epin o zircone. Non concimare immediatamente la pianta piantata. Si riprenderà per un po 'di tempo e si abituerà a nuove condizioni. In questo momento, devi prenderti cura di lui e osservare attentamente.

Come innaffiare

L'irrigazione viene eseguita regolarmente, abbondantemente. In estate, più spesso in inverno, una volta alla settimana. Ma c'è un punto importante. Prima di ogni irrigazione, è necessario monitorare. In modo che il grumo terroso si asciughi nella parte superiore della pentola. L'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere a temperatura ambiente. È auspicabile che abbia avuto il tempo di stabilirsi. Durante l'irrigazione, è possibile aggiungere fertilizzanti minerali liquidi. Ma leggermente inferiore alla dose indicata. La soluzione fertilizzante dovrebbe essere più debole con l'alimentazione convenzionale.

A cosa serve il trapianto?

È necessario un trapianto di anthurium per rinnovare il terreno. Durante il reimpianto, rinnoviamo il terreno. Rimuoviamo anche le radici morte che possono causare malattie. Migliorare le condizioni di crescita. La pianta sarà più spaziosa nel nuovo vaso.

Come determinare se è necessario

Determiniamo da segni esterni. Se la pentola è angusta. Le radici possono strisciare attraverso i fori di drenaggio. Ciò suggerisce che il vaso è diventato angusto. In apparenza: i fiori diventano poco profondi o la fioritura si interrompe del tutto. Il cespuglio è nudo alla base e le foglie sono allungate.

La zolla è diventata più grande della zolla del substrato

Se la zolla è diventata più grande, non ci sarà praticamente terreno tra le radici. L'intero vaso sarà nelle radici, il che significa che non c'è cibo e non c'è nessun posto dove portarlo.

Substrato selezionato in modo errato

Ma se il terreno è troppo acido, potrebbe formarsi una fioritura bianca o potrebbe verificarsi un processo ossidativo. Oppure può, una volta asciutto, indurirsi come un pezzo di terra. Pertanto, è sempre meglio creare una miscela di semina. Puoi acquistare una miscela già pronta e mescolarla prima di piantare. Aggiungi sempre perlite o vermiculite: scioglie il terreno e previene l'agglomerazione.

Impoverimento del suolo

Durante l'irrigazione, il terreno può essere lavato e se si forma una lisciviazione del terreno nella parte superiore, solitamente la sabbia è inclusa in qualsiasi terreno, tende a passare attraverso l'intero vaso ed essere lavata con annaffiature. Di solito l'esaurimento del suolo - influenza l'aspetto e le qualità decorative della pianta stessa.

Malattie e danni da parassiti

Possiamo dire qualche parola su malattie e parassiti. Possono essere acquistati: questo significa che hai acquistato una pianta già malata o infetta. Inoltre, alcuni parassiti possono essere portati insieme al terreno. Pertanto, ispezioniamo sempre la pianta prima dell'acquisto e i dati esterni, radici e foglie. Se hai già acquistato una pianta con problemi. Oppure ti hanno superato già a casa. Diciamo dopo il trapianto. Facciamo un lavoro preventivo, adottiamo misure.

Come trapiantare correttamente

Quindi, in modo che tu possa trapiantare correttamente. Dobbiamo prepararci: per questo abbiamo bisogno di un nuovo vaso, argilla espansa, perlite o vermiculite, nuovo terreno per la pianta e la pianta stessa.

Ad esempio, considera il trapianto di anthurium:

  1. Rimuoviamo con cura la pianta dal vecchio vaso. Cerchiamo di non danneggiare le radici. Sono molto fragili. Se la tua pianta è troppo cresciuta e difficile da rimuovere dalla pentola. Devi annaffiarlo abbondantemente. E rimuovilo con attenzione. Per il trapianto abbiamo bisogno di: terra, preparati, un nuovo vaso.
  2. Esaminiamo il sistema radicale per danni o malattie. Di solito tratto le radici con la radice.
  3. Prendiamo i vasi in base alle dimensioni di cui abbiamo bisogno. Assicurati di spargere argilla espansa sul fondo. In modo che il fondo e i fori di drenaggio siano coperti da uno strato di argilla espansa. Meglio prendere sia piccoli che grandi. Riempiamo il fondo con argilla espansa - circa due o tre misurini di terra La pentola dovrebbe essere con buoni fori di drenaggio.
  4. Prepariamo il terreno separatamente. Puoi cucinarlo da solo o mescolare il terreno già pronto.
  5. Per prima cosa, versa un po 'di terra nella pentola e prova la pianta. Dovrebbe essere allo stesso livello in cui è cresciuto in precedenza nel vecchio vaso. Per fare ciò, la pianta può essere posizionata al centro e può essere determinato il livello desiderato..
  6. Aggiungi delicatamente del terriccio ai lati della pentola. Premendolo leggermente con le mani. Delicatamente e non danneggiare le radici. Puoi mettere lo sfagno sopra. Lo strato di terreno non deve superare il livello precedente.
  7. Dopo la semina, innaffia abbondantemente la pianta. Il terreno sciolto si depositerà e sarà possibile aggiungere altro terreno se necessario.

Mettiamo la pianta nella sua posizione originale. E facciamo un'attenta cura della casa per i fiori. All'inizio, la pianta tollererà lo stress. Pertanto, preparativi speciali per l'irrigazione lo aiuteranno a trasferire il trapianto. Quindi, puoi facilmente trapiantare il tuo anthurium. Può anche essere moltiplicato durante il trapianto. Buona fortuna a te.

Piantare e trapiantare anthurium

Nella loro patria, in Sud America, gli anthurium crescono nelle foreste tropicali sulle radici, sui rami degli alberi. Il loro apparato radicale è costituito da radici sotterranee e aeree. Essendosi trasferiti in appartamenti, gli anthurium devono adattarsi alle condizioni di casa. Il compito principale del fiorista è la corretta selezione del terreno e il trapianto tempestivo di un bell'uomo esotico.

Caratteristiche della crescita della "felicità maschile" in condizioni indoor

L'Anthurium si trova nei negozi e nei floricoltori con nomi diversi: felicità maschile, fenicottero, fiore dell'amore, coda di fiore. Negli ultimi anni è diventato popolare nella floricoltura indoor. E non invano! La cura dei fiori è semplice, la pianta tollera facilmente l'ombra e un bel bouquet sta in un vaso e non appassisce fino a 3-4 settimane. I singoli esemplari fioriscono tutto l'anno.

L'Anthurium stupisce per la bellezza dei suoi fiori di cera

"Man's Happiness" preferisce crescere ad una temperatura di +25 ° C, preferibilmente senza sbalzi di temperatura e correnti d'aria diurna e notturna. Come residente della foresta pluviale, è abituato alla luce diffusa, quindi, dalla luce solare diretta, l'anturio viene ombreggiato con una tenda di tulle o spostando il vaso ad una distanza di 1-1,5 metri dalla finestra.

Il fiore ama l'umidità elevata, quindi è necessario annaffiarlo regolarmente, evitando che il terreno si asciughi completamente. In estate, spruzzare l'anturio con acqua, pulire le foglie dalla polvere accumulata con una spugna umida.

Non strappare le radici aeree che l'anturio rilascia regolarmente, ma coprile con muschio umido. Durante il periodo di crescita in primavera e in estate, il fiore dovrebbe essere nutrito con fertilizzanti minerali per piante da fiore. Per ricostituire le riserve di nutrienti nel terreno in primavera, viene trapiantato l'anturio.

Piantare e trapiantare anthurium

Nella vita di ogni pianta arriva un momento in cui dovrebbe essere trapiantata. Il motivo del trapianto potrebbe essere:

  • acquistare un nuovo anthurium;
  • malattia;
  • terreno o vaso inadatto;
  • la necessità di dividere la pianta.

Per il trapianto di anthurium vengono utilizzati 2 metodi: trasbordo senza distruggere il coma di terra e trapianto con rimozione del vecchio terreno dalle radici.

Quale vaso è adatto per un fiore

Indipendentemente dal fatto che la palla di terra sia disturbata o meno, sarà necessario un nuovo vaso. Scegli plastica o vetro, poiché le radici tendono a penetrare nelle pareti del vaso, motivo per cui i vasi in ceramica sono indesiderabili. Ma se vuoi davvero piantarlo in una pentola di terracotta, allora deve essere smaltato sia all'esterno che all'interno..

La forma della pentola non deve essere troppo profonda e larga in modo che l'acqua non ristagni. Sono necessari anche fori di drenaggio sul fondo della pentola. Quando si trapianta in una pentola precedentemente utilizzata, sciacquare abbondantemente con acqua calda.

I vasi di plastica larghi e bassi sono più adatti per gli anthurium

Scegli la dimensione del vaso, tenendo conto dello sviluppo della pianta. Per gli anthurium adulti, è adatto un vaso di 2-3 cm più grande del precedente. Per i piccoli germogli, sarà sufficiente un vaso con un diametro di 10-12 cm. Non è possibile trapiantare subito una pianta giovane in un vaso troppo grande, poiché fino a quando le radici non coprono l'intero volume del terreno, la fioritura non si verificherà - cresceranno solo le foglie.

Terreno per anthurium: composizione del substrato e acidità

I negozi vendono miscele di terreno speciali per anthurium, puoi anche piantare un mix per orchidee, ma in questo caso devi essere sicuro del produttore.

Se non è possibile preparare da soli il terreno, acquista una miscela di terreno pronta

L'opzione migliore sarebbe quella di comporre il proprio substrato: leggero, sciolto, nutriente e leggermente acido.

I componenti principali del suolo:

  • Torba al 30%;
  • Muschio di sfagno al 30%;
  • 15% di terreno frondoso;
  • 15% di conifere (può essere raccolto nella foresta da sotto i pini);
  • 10% di sabbia, carbone di legna, pezzi di corteccia.

Tutti i componenti devono essere miscelati e inumiditi.

Quasi tutte le piante in vendita sono piantate in terreno di torba. Ha una piccola scorta di cibo e non è adatto per l'anturio. Ma non dovresti trapiantare la pianta immediatamente dopo l'acquisto: lasciala acclimatare nella stanza per 1-2 settimane, solo successivamente trapiantare e con una sostituzione completa del terreno. Se l'anturio acquistato è ancora in fiore, i fiori devono essere tagliati e, se lo si desidera, messi in un vaso d'acqua e la pianta deve essere piantata in una nuova pentola. Questo lo aiuterà a recuperare rapidamente le forze e a fiorire di nuovo..

Quando piantare un fiore e come rinnovare il terreno

Il momento ideale per il trapianto è l'inizio della primavera. Per le piante di età inferiore a 5 anni, è richiesto un trapianto una volta ogni due anni, per le piante adulte - una volta ogni 3-4 anni con una sostituzione completa del coma terroso, e negli altri anni è possibile rinnovare solo la parte superiore del terreno.

Per una serie di motivi, soprattutto se la pianta cresce in un vaso capiente o è formata appositamente, il trapianto non è desiderabile. In questo caso, ogni primavera, sostituire lo strato superiore di terra di 2 cm di spessore (fino a 5 cm per i vasi grandi) con uno nuovo..

In autunno, l'anturio viene trapiantato solo quando è urgentemente necessario: malattia o marciume, poiché in inverno è a riposo e non ha bisogno di una grande pentola. Proteggi l'anturio dalle correnti d'aria e fornisci calore, puoi persino realizzare una serra a casa in modo che la temperatura vicino alla pianta trapiantata sia di 20-25 ° C.

Come dividere correttamente la pianta

Quando trapiantate all'inizio della primavera, le piante mature possono essere divise. Si considera che una pianta adulta abbia 4 anni o più. La divisione del cespuglio di anthurium non è particolarmente difficile: basta rimuovere la pianta dal vaso, lavare via tutta la terra e dividere la pianta con le mani, partendo dai bordi. Ogni pianta dovrebbe avere un punto di crescita, diverse foglie e rizomi. A volte le radici sono così confuse che è impossibile separarle con le mani. In questo caso bisogna tagliarle con cura con un coltello sterile, cospargere le fette con carbone tritato e trapiantarle velocemente nelle pentole.

L'Anthurium di età superiore a 4 anni può essere diviso in parti

Trapiantare un fiore con radici aeree

Le radici aeree compaiono spesso sull'anturio. Durante il trapianto, è molto importante non staccare non solo le radici nel terreno, ma anche le radici aeree. Per una pianta giovane, serviranno come conduttori aggiuntivi di nutrizione e, se il sistema radicale è danneggiato, saranno in grado di sostituirlo..

Le radici aeree aiuteranno a nutrire la pianta in caso di morte delle radici principali

Le radici dell'anturio sono molto fragili e se, per negligenza, hai rotto diversi rizomi, allora dovrebbero essere immediatamente cosparsi di carbone o cannella tritati, che non consentiranno a infezioni e batteri di entrare nella ferita.

Trapiantare una pianta in fiore

A volte devi trapiantare l'anturio in fiore. Ci possono essere diverse ragioni per questo: il desiderio di creare una composizione di più piante, un trapianto di un anthurium appena acquistato o una malattia dei fiori. Se l'anturio viene trapiantato da un vaso più piccolo a uno più grande senza rimuovere il terreno dalle radici, la pianta tollererà bene un tale trasbordo, l'importante è non rompere fragili radici.

Se l'anturio è malato (le radici o le foglie hanno iniziato a marcire), il terreno dovrà essere cambiato completamente, è possibile rimuovere le radici danneggiate. In questo caso, taglia i peduncoli dall'anturio e mettili in acqua, e ti delizieranno per altre 2-3 settimane..

L'Anthurium sta perfettamente in un vaso o anche in una spugna floreale

Cura dei fiori trapiantati

  1. Posiziona l'anthurium in un luogo luminoso, ma non al sole, e proteggilo da correnti d'aria e schizzi di freddo.
  2. Dopo il trapianto, la pianta non viene annaffiata fino a quando i 3 cm superiori del terreno non sono asciutti.
  3. Con un cambio completo di terreno, non dovresti nutrire la pianta nei primi 2-3 mesi.
  4. Per mantenere l'umidità, spruzzare l'aria vicino all'anturio con acqua calda, facendo attenzione a non salire sulle foglie. Puoi mettere la pentola su un pallet con argilla espansa bagnata.
  5. Se la pianta è stata trasferita da un vaso all'altro, la prima irrigazione sarà necessaria poche ore dopo la semina..

Requisiti per la manipolazione di un fiore

Puoi trapiantare una pianta in un altro vaso mediante trasbordo, mantenendo completamente il grumo di terra o liberando la radice dalla vecchia terra.

Trasbordo delle piante preservando il coma terroso - istruzioni passo passo

  1. Selezioniamo il vaso corretto, che dovrebbe avere un diametro maggiore di 2-3 cm rispetto al precedente. Scegliere pentole basse e larghe in plastica o vetro, con fori di drenaggio.

Scegli una pentola bassa e larga, con fori di drenaggio

L'argilla espansa deve essere versata sul fondo della pentola

Tiriamo fuori la pianta dal vaso senza danneggiare il grumo di terra

Mettiamo la pianta al centro del vaso e cospargiamo i posti vuoti con la terra

Come piantare un fiore con un apparato radicale aperto

Il trapianto di piante con la rimozione di terreno vecchio e radici aperte viene solitamente effettuato con una malattia dell'apparato radicale.

  1. Prepara il terriccio e pentole larghe.
  2. Versare la pianta ed estrarla delicatamente dal vecchio vaso.
  3. Le radici vengono liberate dal terreno e lavate se necessario. Le radici vengono trattate con cura in quanto fragili. Le radici sane sono rosate e possono essere bianche o giallastre.

Le radici della pianta vengono lavate, le parti malate e le parti colpite vengono rimosse

Video: segreti del trapianto di anthurium

Come puoi ringiovanire e propagare una pianta

L'Anthurium all'età di più di 5 anni forma molti "bambini", che possono essere trapiantati in vasi individuali. Questo ringiovanisce la pianta e ti consente di ottenerne molte nuove, che fioriranno più velocemente rispetto ad altri metodi di propagazione..

All'età di 4-5 anni, l'anturio può essere propagato vegetativamente, separando i bambini dalla pianta madre

Riproduzione vegetativa - istruzioni e foto

  1. Prepara dei vasi per piantare il vecchio anthurium. Potrebbe essere necessario un vaso più piccolo per una vecchia pianta.
  2. Il drenaggio e il terreno preparato vengono versati sul fondo dei vasi.
  3. La vecchia pianta viene tolta dalla pentola, se necessario, pre-annaffiata, lavata le radici e messa a bagno per 20 minuti nella soluzione di Kornevin.
  4. Allontana delicatamente il cespuglio, dividendolo in singole piante. Per un attecchimento di successo, è necessario lasciare un punto di crescita, diverse foglie e radici su ogni pianta. Se le radici sono strettamente intrecciate, tagliarle con un coltello affilato, cospargere le sezioni con carbone tritato o trattarle in una soluzione fungicida per 20 minuti.

Diversi germogli con radici, foglie e un punto di crescita sono separati dalla pianta madre

I bambini separati di anthurium vengono piantati in tazze individuali

Trapianto non riuscito: problemi e soluzioni

A volte dopo il trapianto, l'anturio non cresce, le foglie iniziano a ingiallire, asciugarsi e cadere.

Perché il fiore non attecchisce

Il tasso di sopravvivenza dell'anturio dopo il trapianto con una violazione del sistema radicale richiede molto tempo, quindi, se la pianta non rilascia nuove foglie per 1-2 mesi, non preoccuparti, questo è normale. Tuttavia, valuta le condizioni di detenzione: temperatura e umidità.

Cosa fare se le foglie dei germogli diventano gialle

Il motivo principale per l'ingiallimento del fogliame è che le radici mancano di ossigeno. Ciò accade più spesso per trabocco e ristagno d'acqua in una pentola. Per risolvere il problema, è necessario ridurre l'irrigazione e allentare il terreno.

Inoltre, le piante ingialliscono a causa di un eccesso di fertilizzanti nel terreno. Le sostanze minerali non vengono assorbite dalle radici e provocano ustioni, quindi le piante piantate non fertilizzano per i primi 2-3 mesi dopo il trapianto. Ma se ciò è già accaduto, dovresti risciacquare il substrato o trapiantare di nuovo il fiore.

Foglie essiccate

L'essiccazione delle foglie si verifica più spesso a causa della mancanza di umidità, soprattutto se la pianta non viene spruzzata nella stagione calda. Aumenta l'umidità intorno all'anturio, puoi persino metterlo in un sacchetto di plastica.

All'inizio della primavera, l'anthurium tollera perfettamente il trapianto, anche combinato con il ringiovanimento o la riproduzione vegetativa. Le piantine ottenute in questo modo iniziano a fiorire l'anno successivo, è importante non danneggiare le radici durante il trapianto e garantire una temperatura uniforme e un'umidità sufficiente per la pianta.

Il terreno migliore per l'anturio, un fiore esotico chiamato "felicità maschile"

L'Anthurium (la felicità dell'uomo) è un fiore esotico che alle persone piace coltivare su un davanzale. Cresce spontaneamente nelle foreste pluviali del Sud America.

Questa è una pianta insolita, differisce dalla maggior parte dei fiori da interno in uno specifico sistema di radici..

L'importanza di un terreno adeguato

L'Anthurium è esigente riguardo al suolo. In natura, cresce sul suolo della foresta: corteccia caduta, foglie, rami, tronchi di alberi caduti. Questo substrato ha molte sacche d'aria e fornisce un ricambio d'aria continuo..

Conseguenze di un terreno selezionato in modo improprio:

  • Essiccazione della pianta, nonostante abbondanti annaffiature.
  • Crescita stentata.
  • Sviluppo irregolare di foglie e fusto.
  • Appassimento ed essiccazione delle foglie.
  • Mancanza di fioritura.

Quale composizione del substrato è più adatta per piantare un fiore: istruzioni per la preparazione

Quanto segue è considerato in quale terreno è meglio trapiantare un fiore da un negozio, in quale terreno crescerà bene. L'auto-miscelazione è l'opzione migliore. Il terreno per la coltivazione dell'anturio viene preparato combinando diversi componenti. La cosa principale è osservare le proporzioni in modo che la terra risulti essere sciolta e moderatamente densa. Altrimenti, una miscela troppo leggera non sarà in grado di trattenere la pianta e troppo densa soffocerà le radici..

Quali componenti vengono utilizzati:

  • Torba: regola l'acidità e arricchisce il terreno di sostanze nutritive.
  • Sabbia: schiarisce il substrato, previene la putrefazione delle radici.
  • Carbone di legna - Fornisce la prevenzione delle infezioni fungine.
  • Tappeto erboso: rende la miscela porosa, il che aumenta la permeabilità all'aria.
  • Aghi: conferisce al terreno scioltezza, protegge dalla clorosi.
  • Terreno frondoso: aumenta il valore nutritivo del substrato.
  • Muschio di sfagno: regola lo scambio d'acqua e d'aria.

La torba è venduta nei negozi di giardinaggio, in confezioni da 1-2 kg o più. Puoi anche comprare la sabbia lì o prepararla da solo. Se possibile, usa il fiume, a grana grossa.

Gli aghi vengono raccolti nella foresta. Gli aghi devono essere risciacquati in una soluzione rosa brillante di permanganato di potassio, quindi trattati con il fondotinta. Il terreno erboso e frondoso si acquista meglio nel negozio.

Ti suggeriamo di guardare un video su come preparare il terreno per l'anturio a casa:

Ricette di terra:

  1. Terreno deciduo e di conifere, torba, sabbia in un rapporto di 1: 1: 1: 0,5.
  2. Zolla, sabbia, humus deciduo in un rapporto di 1: 1: 2.
  3. Zolla, sabbia, sfagno, torba - 2: 1: 1: 4.
  4. Corteccia di conifere, muschio, torba, tappeto erboso - 1: 1: 1: 2.

Dopo aver piantato il fiore, uno strato di sfagno viene posto sopra il terreno preparato. Mantiene l'umidità e protegge le radici dall'asciugarsi.

Come fare il drenaggio con le tue mani?

Adatto come drenaggio:

  1. argilla espansa;
  2. piccole pietre;
  3. mattoni rotti o ciottoli di mare.

L'argilla espansa può essere acquistata dalla sezione casa e giardino. Riempie la terza parte del vaso di fiori. Lo strato drenante previene il ristagno di acqua e la decomposizione dell'apparato radicale e fornisce anche il ricambio d'aria.

Puoi combinare i componenti di cui sopra. Si consiglia di scegliere pietre o argilla espansa di grandi frazioni. Questo è necessario per formare sacche d'aria affinché le radici respirino continuamente..

La terra pronta è adatta per piantare la "felicità maschile", gli piace una miscela per orchidee?

L'acquisto di terriccio pronto facilita il lavoro e fa risparmiare tempo. Ma non tutte le composizioni speciali per la famiglia Aroid vengono vendute. I grandi negozi a Mosca e San Pietroburgo vendono miscele di terreno per anthurium di diversi produttori:

  • "Biomaster" è un terriccio universale per Aroids con contenuto di muschio. Il prezzo è di 54 rubli. per 2 litri. Inoltre, avrai bisogno di sabbia, torba, perlite, cocco.
  • Forpo - offre un substrato di qualità per piante esotiche. La composizione contiene agroperlite, torba, corteccia, carbone. L'imballaggio con una capacità di 2,5 litri costa entro 60 rubli.
  • "Giardini di Auriki" - una miscela nutriente a base di erba, aghi, corteccia, sabbia, sfagno. Il prezzo di 1 litro è di circa 60 rubli.

Se non riesci a trovare un substrato speciale, puoi acquistare del terreno per orchidee. Le piante hanno sistemi di radici e requisiti di suolo simili. Ad esempio, una miscela per orchidee della TM "Sady Auriki" è composta da:

  1. biohumus;
  2. torba;
  3. sfagno;
  4. carbone;
  5. aghi.

La composizione è ideale per l'anturio.

Che tipo di cura del suolo è necessaria a casa?

Il terreno acquistato in negozio e auto-preparato si esaurisce nel tempo e perde il suo valore nutritivo. Ma puoi prolungare la durata di conservazione del substrato. La cura include attività per:

  • disinfezione;
  • condimento superiore;
  • controllo dei parassiti.

La pianta necessita di annaffiature regolari. È sufficiente farlo una volta alla settimana. In estate, l'anturio richiede più umidità. Hai bisogno di annaffiare mentre il terreno si asciuga.

Per disinfettare il terreno, si consiglia il trattamento termico. L'impasto va steso su una teglia in uno strato di 4-5 cm e inviato a forno preriscaldato a 70-80º per un'ora e mezza. Aiuta anche a eliminare i parassiti..

Per la prevenzione di infezioni e parassiti, esistono formulazioni speciali:

  1. Trichodermin.
  2. Fitosporina.
  3. Agata.

Applicare secondo le istruzioni sulla confezione.

Il terreno ha bisogno di un'alimentazione regolare. Puoi utilizzare prodotti già pronti destinati ad Aroid (Kemira Lux, "Uniflor Buton).

L'Anthurium è una pianta bella ma capricciosa. Quando lo coltivi in ​​casa, devi creare condizioni il più vicino possibile all'ambiente naturale. Il fiore necessita di un terreno leggero, leggermente acido con la massima traspirabilità. La miscela può essere preparata indipendentemente (tutti i componenti sono disponibili) oppure è possibile acquistare un substrato già pronto.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Come trapiantare correttamente l'anturio a casa?

La pianta di anthurium appartiene alla famiglia degli aroidi ed è sempreverde senza un periodo di dormienza invernale dedicato. Non è difficile prendersene cura, è solo necessario ricordare alcune delle sue caratteristiche durante la coltivazione:

  • Ama una maggiore umidità nelle stanze;
  • Completa assenza di correnti d'aria e aria fredda;
  • Una pianta adulta deve essere trapiantata una volta ogni tre anni..

Soddisfando questi requisiti, puoi essere certo che l'Anthurium vivrà per molti anni.

  1. Come determinare da un fiore che ha bisogno di un trapianto
  2. Quando trapiantare
  3. Come ripiantare dopo l'acquisto
  4. Quanto spesso eseguire la procedura
  5. Quale vaso trapiantare?
  6. Che tipo di terreno è necessario?
  7. Istruzioni dettagliate per il trapianto di Anthurium
  8. Come piantare?
  9. Assistenza post-trapianto
  10. Come innaffiare
  11. Possibili errori
  12. Domande frequenti
  13. Quale vaso è adatto per un fiore?
  14. È possibile tagliare le radici aeree durante il trapianto?
  15. Quale terreno è adatto per l'Anthurium?
  16. È possibile trapiantare una pianta in fiore?
  17. Video utile
  18. Produzione

Come determinare da un fiore che ha bisogno di un trapianto

Coltivando questo fiore, col tempo ti rendi conto che deve essere trapiantato. Ma quando dovrebbe arrivare quel momento?

Consideriamo i motivi principali quando arriva il momento del trapianto di Anthurium:

  1. Immediatamente dopo che il fiore è stato portato a casa, viene trapiantato dalla torba acquistata in un terreno adatto. Inoltre, il periodo di trapianto è limitato a tre giorni, altrimenti iniziano i problemi con la pianta..
  2. Se un fiore vive in una casa per più di un anno, allora c'è un momento di trapianto in un nuovo terreno. Dal momento che le giovani piante fino a 5 anni di età vengono trapiantate ogni anno.
  3. Ogni anno in primavera ed estate è necessario verificare la presenza della massa radicale della pianta. Se le radici sono completamente intrecciate con un pezzo di terra, che è praticamente invisibile, allora questo è il segno principale in cui iniziano a trapiantare un fiore.
  4. Cominciano anche a trapiantare se le radici iniziano a guardare fuori dai fori di drenaggio che si trovano sul fondo del vaso. In questo caso, un trapianto urgente aiuterà, poiché se non viene eseguito in un paio di settimane, la massa della radice della pianta inizierà a intrecciare il vaso all'esterno. E poi, durante il trapianto, le radici saranno ferite e molto probabilmente verranno strappate e il fiore potrebbe morire..
  5. Se l'Anthurium appare letargico ed emaciato, viene eseguito un trapianto. In questo caso, è necessario esaminare attentamente l'apparato radicale per la presenza di parassiti e, se vengono trovati, è necessario prendere misure per salvare la pianta..
  6. La pianta viene trapiantata quando il terreno inizia a impoverirsi. Ciò è determinato dal fatto che una fioritura bianca appare sulla superficie del substrato dai sali e dai minerali depositati che si trovano nell'acqua dura..
  7. A causa di un regime di irrigazione errato, l'apparato radicale del fiore potrebbe iniziare a marcire. In questo caso è richiesto anche un trapianto completo della pianta con simultaneo trattamento fungicida della corrispondente azione dell'apparato radicale..
  8. Il fiore riceve le cure di cui ha bisogno e l'aspetto della massa fogliare sembra deplorevole. Ciò suggerisce che il terreno non è stato compilato o selezionato correttamente e il fiore necessita di un trapianto corretto.
  9. La muffa, che è apparsa sulla superficie del terreno nel contenitore in cui viene coltivata la pianta, indica che la massa della radice è morta: è stata allagata o essiccata.

Quando trapiantare

Il momento migliore per trapiantare una pianta è in primavera, prima dell'inizio del caldo estremo. Puoi trapiantare un fiore anche in estate, se la temperatura ambiente non supera i 25 gradi Celsius ed è la stagione delle piogge. Con tempo secco e caldo, non vengono trapiantati, poiché a temperature superiori a 30 gradi, le radici iniziano ad assorbire male l'umidità e il fiore potrebbe non tollerare la procedura di trapianto.

Come ripiantare dopo l'acquisto

L'Anthurium acquistato in negozio richiede un trapianto urgente entro 3-5 giorni. Tutti i lavori sul trapianto di un fiore vengono eseguiti con i guanti, poiché la linfa della pianta è velenosa e può causare infiammazioni ai tessuti tegumentari di una persona.

Raccomandazioni per il trapianto:

  • Rimuoviamo i peduncoli;
  • Rimuoviamo la pianta dalla pentola;
  • Rimuoviamo completamente la torba in cui è stata coltivata e trasportata al punto vendita;
  • Le radici devono essere trattate con Fitolavin;
  • Nel contenitore per il fiore previsto, il drenaggio viene posto in uno strato di 1/4 del volume del vaso, uno strato di sfagno, su cui è posto il fiore;
  • Quindi un terreno specializzato viene versato attorno alle radici in modo che il bocciolo di crescita del fiore sia a filo con il terreno.

Se la stanza è calda e umida, la prima irrigazione può essere eseguita immediatamente dopo la semina. Se fa freddo, con la prima irrigazione devi aspettare e spenderlo solo il secondo giorno in modo che le radici ferite vivano.

Quanto spesso eseguire la procedura

Le giovani piante vengono ripiantate ogni anno. Gli Anthurium di età superiore ai 5 anni vengono trapiantati secondo necessità e se questo momento non si verifica, è possibile aggiornare lo strato superiore della terra nel contenitore in cui cresce il fiore.

Quale vaso trapiantare?

Il vaso viene selezionato in base al motivo del trapianto emergente.

  • Se il fiore ha completamente padroneggiato il grumo di terra, allora avrà bisogno di un nuovo contenitore, che avrà un diametro di 2-3 cm più grande del precedente;
  • Se sono necessari nuovi germogli del fiore, che si formano durante la crescita attiva, la capacità viene aumentata e questo darà un impulso alla giovane crescita del fiore. Ma allo stesso tempo, il fiore non sboccerà finché le radici non assorbiranno completamente una nuova zolla di terra;
  • Affinché il fiore fiorisca magnificamente, il vaso è aumentato di soli 2 cm di diametro;
  • Se il trapianto viene eseguito in relazione alla separazione di un giovane germoglio di un fiore, per i bambini saranno necessari piccoli contenitori con un volume di circa 200 grammi. E per un cespuglio madre, un vecchio vaso è adatto, o anche un po 'meno se il suo apparato radicale è notevolmente ridotto.

Il materiale stesso da cui verrà realizzato il contenitore non gioca un ruolo speciale. I vasi di terracotta hanno un'alta probabilità che le radici possano crescere nei muri, quindi il trapianto avverrà con una grande perdita del sistema radicale della pianta..

Inoltre, qualsiasi pentola dovrebbe avere fori di drenaggio per drenare l'acqua in eccesso dopo ogni irrigazione..

Che tipo di terreno è necessario?

Il terreno può essere acquistato già pronto in qualsiasi negozio di fiori o compilato da solo. La cosa principale è che la miscela di terreno ha una reazione leggermente acida.

Istruzioni per la preparazione del terreno:

  1. Tutto è preso in parti uguali e misto: terra frondosa, torba, terreno di conifere e sabbia grossolana.
  2. Tutto è accuratamente miscelato, le parti grandi vengono rimosse.
  3. Il terreno preparato richiede la disinfezione nel congelatore del frigorifero per 24 ore.

La composizione del terreno è importante per il fiore, poiché non crescerà nel terreno del giardino.

Istruzioni dettagliate per il trapianto di Anthurium

Durante il trapianto, è importante eseguire correttamente e costantemente le azioni necessarie:

  1. Il giorno prima del trapianto, il terreno in cui cresce l'Anthurium è ben inumidito con il metodo dell'irrigazione di fondo. Per fare questo, la pentola viene posta in una ciotola d'acqua e inumidisce gradualmente il terreno nella pentola. Nei casi in cui la pianta viene facilmente rimossa dal vaso, non è necessaria una procedura idratante.
  1. Un pezzo di terra viene accuratamente rimosso dal vaso, facendo attenzione a non danneggiare l'apparato radicale del fiore.
  1. Le radici vengono completamente ripulite dal terreno e ispezionate per la presenza di insetti nocivi o parti marce.
  1. Se vengono trovati insetti, le radici vengono trattate con Actellik e le parti marce delle radici vengono rimosse con le forbici.
  1. Il cespuglio fiorito viene ripulito dalle foglie secche e rotte, così come dai fiori appassiti.
  1. Il drenaggio viene versato nel contenitore selezionato.
  1. Successivamente, vengono versati muschio di sfagno e miscela di terra.
  1. Quindi un fiore viene posizionato al centro e il suo apparato radicale viene raddrizzato in diverse direzioni..
  1. Se una parte delle radici si trova sopra la superficie del terreno, è ricoperta di muschio.

Dopo il trapianto, il contenitore con Anthurium viene posto in un luogo permanente.

Come piantare?

Per piantare una pianta, devi applicare una certa abilità. Un pezzo di terra viene rimosso dalla pentola e la terra viene accuratamente rimossa dalle radici. Quindi procedere direttamente alla divisione del cespuglio madre.

Allo stesso tempo, il bambino dovrebbe avere foglie e il proprio apparato radicale pronto per il radicamento in un nuovo contenitore. I giovani cespugli vengono piantati in piccoli contenitori e annaffiati con acqua calda. Ulteriore cura per loro sarà come una pianta adulta..

Assistenza post-trapianto

Dopo il trapianto, il fiore deve essere dotato di punti importanti con l'aiuto dei quali attecchirà bene in un nuovo posto..

Prima di tutto, dovrebbe esserci una buona illuminazione diffusa senza luce solare diretta. Per fare ciò, è adatta una finestra con un orientamento est, se nella casa solo le finestre meridionali il fiore è posizionato sul tavolo nel retro dell'appartamento.

La temperatura ambiente non dovrebbe scendere sotto i 18 gradi Celsius. Il fiore dovrebbe stare in un luogo dove non ci sono correnti fredde. Un aspetto importante nella cura è l'elevata umidità vicino al fiore..

Pertanto, se l'appartamento ha un acquario, il luogo vicino è perfetto per la crescita dell'Anthurium. Se ciò non è possibile, il fiore si trova su argilla espansa, posto in un pallet con acqua, mentre il pallet deve essere di grande diametro in modo che il suo diametro catturi il volume del fiore.

Quando spruzzi un fiore ogni giorno, dovresti cercare di non bagnare i fiori, poiché potrebbero formarsi macchie marroni non belle sul copriletto di fiori.

È necessario nutrire il fiore non più di 2 volte al mese, mentre la concentrazione della concimazione dovrebbe essere molto debole.

Scopri di più sui trapianti dal video qui sotto:

Come innaffiare

Dopo il trapianto, l'irrigazione viene eseguita moderatamente per 2 settimane. In questo caso, utilizzare solo acqua calda e stabilizzata. Dopo questo periodo, l'irrigazione inizia come al solito, ovvero l'irrigazione viene eseguita non appena il terreno nella pentola si asciuga di 1/3.

Trattandosi di una pianta tropicale, va annaffiata d'estate una volta ogni 4 giorni, d'inverno una volta alla settimana. Allo stesso tempo, l'acqua che si accumula nel pozzetto dopo ogni irrigazione deve essere drenata dopo 20 minuti in modo che non ristagni e non intacchi la qualità dell'apparato radicale.

Possibili errori

A volte, quando una pianta viene trapiantata in modo errato, sorgono problemi che devono essere risolti nel prossimo futuro, perché possono portare alla morte..

Errore di trapiantoSoluzione del problema
Durante il trapianto, hanno preso una pentola troppo grandeCon un tale errore, il fiore non sboccerà per molto tempo. È necessario scegliere un vaso più piccolo e un reimpianto.
Con il terreno sbagliato, il fiore non lancerà le frecce dei fiori.Trapiantare il fiore in un terreno appropriato. Il terreno dovrebbe essere leggero e fertile, costituito non solo da una torba.
Le foglie diventano nere dopo l'irrigazione.L'irrigazione viene eseguita con acqua calda e stabilizzata, lasciando asciugare la terra tra un'annaffiatura e l'altra. Se nella pentola si è formata muffa a causa di un'annaffiatura eccessiva, è necessario trapiantarla e contemporaneamente rimuovere le parti marce dell'apparato radicale.

Importante! Se ci sono dubbi sulla correttezza del trapianto, è necessario studiare nuovamente il materiale per non portare a morte il fiore.

Domande frequenti

Quale vaso è adatto per un fiore?

Il nuovo contenitore dovrebbe essere solo 2-3 cm più grande di diametro dal vaso precedente. La forma della pentola dovrebbe essere tale che l'altezza sia maggiore della larghezza del contenitore..

È possibile tagliare le radici aeree durante il trapianto?

Devono essere diretti verso il suolo e ricoperti di muschio di sfagno. In nessun caso dovrebbero essere tagliati, la pianta potrebbe morire.

Quale terreno è adatto per l'Anthurium?

Il terreno specializzato per questa pianta viene venduto nei garden center e nei negozi di fiori, se non è in vendita, è adatto il terreno per aroid, azalea o orchidea.

È possibile trapiantare una pianta in fiore?

Quando l'Anthurium, infatti, come ogni fiore è in fase di fioritura, non è consigliabile iniziare il trapianto, poiché questo è un enorme stress per la pianta. Ma se questo deve essere fatto, quindi, dopo aver effettuato un trapianto secondo tutte le regole, l'Anthurium potrebbe non notare l'azione intrapresa.

Il trapianto viene eseguito seguendo le solite regole..

Video utile

Scopri di più sul trapianto di anthurium dal video qui sotto:

Produzione

Il trapianto è un processo naturale per coltivare vari fiori in casa e l'Anthurium non fa eccezione. Perché prima è necessario sbarazzarsi del terreno acquistato e successivamente, nel tempo, il terreno si esaurisce nel contenitore e deve essere cambiato in uno più nutriente. Pertanto, non dovresti aver paura di trapiantare una pianta, devi solo monitorare attentamente tutte le azioni per non danneggiare l'Anthurium.