Come e dove crescono le arachidi?

Le arachidi o le arachidi sono ampiamente utilizzate per le loro caratteristiche di qualità. Il prodotto viene utilizzato nell'industria alimentare, agricola, nella parte meridionale e centrale della Federazione Russa è coltivato da appassionati, negli Stati Uniti, asiatici, africani - su scala industriale.

Come crescono le arachidi

Per molto tempo fu coltivata dagli aborigeni del Sud America, dopo l'arrivo degli europei fu apprezzata come promettente coltura agricola. L'arachide cresce sotto forma di un piccolo cespuglio, ha un fusto ramificato, la dimensione media è di circa 70 cm La differenza caratteristica è la possibilità di crescita in due direzioni: la pianta può strisciare lungo il terreno o crescere.

Un fiore sboccia su uno stelo sottile con foglie alternate, che alla fine affondano nel terreno. Le noci crescono nel terreno - in condizioni native, questo ti consente di salvare i frutti dalla siccità. In esso, l'ovaia cresce rapidamente, formando un baccello pieno di semi. Diverse noci si sviluppano nel baccello.

Dove crescono le arachidi

Arrivò nei paesi dell'Europa dalle Indie Occidentali e vi fu trasportato dal Sud America. L'arachide preferisce un clima subtropicale: questo ambiente è considerato il più favorevole per lui. Le specie di piante selvatiche sono membri del sottogruppo perenne. Durante il periodo di fioritura e di formazione dei frutti, le arachidi richiedono una sufficiente quantità di calore: temperature elevate, da 21 a 28 gradi, umidità media sono prerequisiti per la normale vita della pianta.

Dove vengono coltivate le arachidi in Russia

I legumi vengono raccolti negli Urali meridionali, nella regione della Terra Nera e nella zona centrale del paese. Non ci sono aziende agricole che si occupano esclusivamente di arachidi nella Federazione Russa: i legumi sono coltivati ​​da appassionati.

Crescendo nella corsia centrale

Esistono diversi modi per piantare un raccolto di arachidi in Russia: in appezzamenti personali, in serre, terreni aperti o in vasi di fiori sui davanzali delle finestre..

Piantare in giardino - richiede la coltivazione preliminare di giovani piante. Quando la temperatura scende, la crescita dei germogli si ferma, la pianta è caratterizzata da una lunga stagione di crescita - fino a 4 mesi. Le arachidi vengono piantate nel terreno dopo che si è riscaldato di oltre 15 gradi, all'inizio di giugno.

Per ottenere un raccolto nelle prime settimane di settembre, la pianta viene piantata nel terreno all'età di 1,5-2 mesi. Da aprile cresce in casa in tazzine. Le noci vengono piantate a una profondità di 3 cm, dopo un pretrattamento con permanganato di potassio (circa 15 minuti). La germinazione avviene tra due tamponi di cotone umidi. Dopo alcuni giorni, le radici compaiono sul dado..

Crescere in vaso - richiede il pretrattamento di semi e piantine come nel metodo precedente. Dopo la comparsa di diverse foglie, i germogli vengono trapiantati in grandi vasi da fiori; il terreno sulle radici viene preservato durante il trasbordo. Il terreno in essi dovrebbe essere sciolto, il contenitore largo. Per le arachidi, è adatta una miscela di tappeto erboso, sabbia e humus (in una quantità minima). Durante il periodo di fioritura e formazione dei frutti, la pianta necessita di calore e sufficiente umidità del suolo.

Arachidi in Africa

Alcuni stati africani sono chiamati repubbliche delle arachidi: la principale fonte di reddito per loro è la coltivazione di legumi su scala agricola. Nel continente, la pianta è apparsa insieme ai colonizzatori europei. Legno, spezie varie, cotone, viveri venivano forniti dal paese alla metropoli.

La terra povera ha reso impossibile lo sviluppo dell'agricoltura, piantare noccioline ha risolto il problema. Il dado è diventato cibo per i residenti e il bestiame. Il Senegal moderno coltiva circa un milione di tonnellate di arachidi all'anno ed è considerato un importante fornitore di legumi in tutto il mondo..

Arachidi in Asia

Dal XVI secolo sono state piantate enormi piantagioni in India, Filippine, Tailandia, Malesia, Macao, Cina. La stragrande maggioranza della popolazione sta attualmente lavorando al diserbo, alla semina e alla raccolta nella RPC. Le arachidi sono ampiamente utilizzate nei piatti asiatici, come aggiunta alle zuppe piccanti.

Storia di successo delle arachidi americane

Le piante di piantagione si sono diffuse dal 19 ° secolo nel continente nordamericano. Durante la guerra del Sud e del Nord, le noci venivano usate come cibo per l'esercito, permettevano alle parti in guerra di sostenere le forze. Allo stesso tempo, le arachidi erano considerate il cibo dei poveri e non ricevevano la distribuzione che meritavano..

L'agrochimico americano George Carver iniziò a cercare modi per utilizzare le arachidi. Il risultato dei suoi sforzi furono 300 invenzioni: cosmetici e detergenti, bevande, medicinali, inchiostri da stampa, coloranti, ecc..

Il risultato di un lungo confronto e dell'invasione del tonchio del cotone è stato un cambiamento nelle abitudini degli agricoltori: sono stati costretti a passare alla piantagione di noccioline. Negli Stati Uniti la cultura è diffusa: il primo posto nelle preferenze degli americani è il burro di arachidi.

In quali paesi crescono le arachidi

Le arachidi, dette anche arachidi coltivate, sotterranee, arachidi, sono note a tutti. Le persone hanno familiarità con le sue qualità utili, usano volentieri le noci stesse, il burro, la pasta, i dolci. Ed è così che crescono le arachidi, non molti lo sanno.

Descrizione della pianta: noce o fagiolo

L'arachide appartiene alla famiglia dei legumi (i botanici la chiamano legumi), ma come tutte le noci ha un'alta percentuale di grasso nella sua composizione..

In natura, la pianta è perenne.

L'arachide, che viene coltivata nelle piantagioni per la produzione industriale, è annuale. Il cespuglio di arachidi è basso, ramificato, con una forte radice. Fiorisce in giugno e agosto. Il fiore dell'arachide è bianco, giallastro, foglie ovali, verde brillante. Frutta - fagioli lunghi fino a 5 cm, all'interno dei quali semi, da due a cinque pezzi, ricoperti da un guscio sottile. Queste sono le noci della terra, per le quali le piante vengono allevate per cibo, olio, medicine.

Come e dove crescono le arachidi

L'arachide è figlia di un clima caldo e umido. La patria delle arachidi è il Sud America, da lì è arrivata in Africa, Asia centrale ed Europa. In Russia, le noci sono state chiamate cinesi per molto tempo, ci sono state portate dalla Cina.

Tutti questi paesi stanno ora coltivando arachidi come coltura agricola, con la Cina che è il leader delle esportazioni. In Russia, le arachidi vengono coltivate su scala industriale nel territorio di Krasnodar. Gli allevatori hanno sviluppato varietà adattate per la corsia centrale, ma non sono ancora riusciti a ottenere grandi raccolti..

L'erba leguminosa ama il calore e l'umidità. Fiorisce due volte durante l'estate. I fiori apparsi a giugno sono impollinati in modo incrociato, sono la base del raccolto futuro, si trovano sui rami inferiori.

I fagioli, man mano che maturano, tendono a terra, sepolti in esso. La piena maturazione avviene nel sottosuolo. Da qui il nome: sotterraneo o arachidi. La cima del cespuglio fiorirà alla fine di agosto, non dà frutti.

La raccolta sistematica consente di aumentare la resa a cento fagioli da una pianta. Tirali fuori da terra in ottobre.

Arachidi in Africa

Gli europei hanno portato noccioline in Africa. Ha rapidamente spostato tutte le altre colture, perfettamente "sistemato" sui terreni sterili del continente. I residenti locali usano le arachidi per il cibo, le danno da mangiare al bestiame. Nel tempo è stata trovata un'altra importante proprietà dei cespugli di arachidi, che viene utilizzata ai nostri tempi..

Le piante arricchiscono la terra con l'azoto! La fertilizzazione "passiva" consente di piantare su terreni dove sono state coltivate le arachidi, altre colture necessarie per risolvere il problema alimentare nelle tribù locali.

Arachidi in Asia

Le prime piante in Asia furono piantate nel XVI secolo! Ora le arachidi sono una delle colture coltivate in India, Cina e Filippine. La maggior parte della popolazione di questi paesi lavora nelle piantagioni. Le arachidi vengono esportate in tutto il mondo.

La particolarità dell'uso delle arachidi in Asia è la cucina. Le arachidi sono una parte di piatti, salse, aggiunte come addensante per pesce, pollo, tacchino. Gli chef affermano che leggere note di nocciola "aprono" il gusto in un modo completamente nuovo.

Il concetto di "cucina asiatica" è entrato facilmente nel nostro lessico.

In America

Gli scienziati conoscono settecento specie di arachidi. La maggior parte di loro viene coltivata nel clima caldo del Sud America..

In Nord America è stata allevata la varietà "Runner", climatizzata secondo le condizioni locali, con buone rese. I fagioli ad alto contenuto di olio sono la materia prima per il famoso burro di arachidi. La varietà "Valencia" si distingue per le arachidi insolitamente grandi, che devono essere scottate prima dell'uso.

Negli Stati Uniti, le arachidi vengono utilizzate per produrre pasta, olio per macchine, sapone, cosmetici e vengono utilizzate in cucina..

Arachidi in Russia

Dove e come crescono le arachidi in Russia? Nelle regioni meridionali del paese, dove l'estate è un terreno lungo e caldo, le arachidi sono state coltivate per molto tempo. Nella corsia centrale, i giardinieri dilettanti piantano cespugli di arachidi nelle serre o nei letti sotto un film. Piccoli raccolti, ma i nostri, non oltreoceano.

Puoi coltivare le arachidi sui tuoi appezzamenti, osservando le regole per la germinazione dei semi, la crescita e la protezione delle piantine:

  • il materiale di piantagione è accuratamente selezionato;
  • germinano in aprile prima che compaia il germoglio;
  • piantato in vaso o in un luogo permanente trattato da un orso;
  • l'humus è posto sul fondo del solco per la semina, coperto di terra;
  • le piantine proteggono dagli uccelli;
  • Spud 2 volte al mese;
  • l'irrigazione dovrebbe essere moderata, in modo che il frutto non marcisca.

In autunno, i fagioli vengono essiccati insieme al cespuglio scavato. Una volta conservati, non vengono pelati dal guscio.

Si consiglia ai giardinieri esperti di piantare arachidi mescolate con altre piante da frutto. I cespugli di arachidi saturano il terreno con azoto, utile per aumentare la produttività di tutti i "vicini".

Dove le arachidi vengono coltivate su scala industriale in Russia

L'erba leguminosa, come coltura agricola, per la lavorazione industriale e la fornitura alla rete commerciale, viene coltivata solo nel territorio di Krasnodar.

Come crescono le arachidi in natura

Tradotto dal greco, la parola "arachide" significa "ragno", perché il motivo a ragnatela è chiaramente visibile sul guscio. Altrimenti, si chiama nocciolina. Ma, in effetti, è il seme di un'erba della famiglia dei legumi..

Come cresce la cultura

Le arachidi sono l'unica noce che non cresce su un albero. La pianta erbacea appartiene alle annuali. È un cespuglio alto fino a 40 cm, in rari casi - fino a 70-100 cm La pianta ha foglie doppie pennate e piccoli fiori gialli compaiono durante il periodo di fioritura. Dopo la fioritura, quando i fiori muoiono, i frutti di arachidi si formano gradualmente nel terreno..

I fiori vivono per un giorno e in questo breve tempo hanno bisogno di impollinarsi. Il processo di autoimpollinazione è complesso. A causa della mancanza di un'abbondante fioritura, le ovaie non si formano sempre. Molti fiori muoiono senza essere impollinati..

La particolarità dello sviluppo vegetativo di una pianta è che durante il periodo di crescita possono formarsi fino a 200 fiori. Ma questo è sufficiente per formare fino a 40 fagioli nel terreno su un cespuglio. I frutti si formano, coperti da un guscio denso. Le arachidi stesse non crescono nell'apparato radicale, come le patate, ma su viticci separati.

Ogni viticcio è un peduncolo fecondato con un'ovaia. Alla fine si allunga gradualmente e poi penetra nel terreno da solo. Tuttavia, non appena le antenne raggiungono il suolo, è meglio ricoprire gli arbusti con terriccio sciolto, aiutandoli a penetrare nel terreno. Un seme cresce da ogni ovaia nel terreno parallelamente alla superficie.

Un raccolto annuale può crescere in condizioni senza pretese: sotto il sole caldo e con mancanza di umidità. Può facilmente ottenere cibo dal terreno e persino arricchirlo con azoto. Per questo, si forma un lungo fittone nell'arbusto. Può essere lungo fino a 1,5 m.

In apparenza l'erba è un arbusto molto ramificato, che, durante il periodo di crescita e formazione dei frutti, getta sempre più viticci. Sopra la superficie della terra, puoi osservare come cresce la cultura. I baccelli dei semi possono essere trovati sottoterra solo scavando un cespuglio.

Importante da ricordare! A seconda delle condizioni meteorologiche e della varietà, possono essere necessari 4-5 mesi dalla semina alla raccolta. I frutti maturano più vicino all'autunno. Ma devi raccoglierli con il suo inizio.

Tipi principali

Esistono 4 gruppi di varietà di arachidi. Ognuno di loro combina varietà con caratteristiche simili:

  1. Virginia. La varietà di arachidi ha selezionato noci grandi con un gusto eccellente. I baccelli sono poco profondi nel sottosuolo, a circa 7 cm dalla superficie. Gli arbusti raggiungono un'altezza di 55 cm.
  2. Valencia (Redxin). La varietà è un alto germoglio rossastro fino a 1 m di altezza. I chicchi grandi sono ricoperti da una pelle rossastra. Ogni baccello può contenere 3 noci.
  3. Spagnolo. Le noci di questa varietà sono di medie dimensioni, ma hanno un alto contenuto di olio. Gli arbusti hanno una resa media. Molto spesso vengono venduti nei negozi fritti in confezioni con sale aggiunto..
  4. Corridore. Questa varietà di arachidi viene comunemente coltivata per la vendita fritta o cruda e per fare il burro. I cespugli hanno una resa elevata e le noci hanno un gusto eccellente.

Oltre ad essere utilizzati nell'industria alimentare e cosmetica, i legumi sono spesso utilizzati per arricchire il terreno con azoto. Ciò è dovuto alla simbiosi tra i batteri noduli e la pianta stessa. La quantità di batteri che rilasceranno azoto nel terreno dipende dalla sua composizione, dalla varietà della coltura piantata, in quali condizioni crescerà.

Dove cresce

Secondo le ultime ricerche genetiche, la cultura moderna è un ibrido e discende da 2 specie selvatiche. L'incrocio, secondo gli scienziati, è avvenuto più di 9mila anni fa sotto l'influenza dell'impollinazione naturale e delle attività umane. È successo nel sud della Bolivia, nella regione delle Ande. Questo paese è considerato il luogo di nascita delle arachidi coltivate..

Storia della distribuzione

Gli indiani iniziarono a coltivare la pianta circa 7-8 mila anni fa in Perù, vicino al fiume Zanya. Quindi l'impianto è entrato in 1 secolo. AVANTI CRISTO. in America Centrale. Fu portato in Europa nel XVI secolo. ANNO DOMINI All'inizio del 20 ° secolo, hanno iniziato a coltivarlo in Africa, Asia, Oceania. Ad esempio, in Africa, le arachidi sono diventate rapidamente un alimento base..

Oggi l'India e la Cina sono considerate i principali produttori e fornitori di arachidi. Il guscio della noce viene utilizzato come materiale combustibile e il frutto viene utilizzato per estrarre l'olio. In Russia non si trovano piantagioni di arachidi, nemmeno nel sud. Ma i giardinieri dilettanti potrebbero coltivarlo da soli a una temperatura dell'aria ideale di + 20... + 27 gradi.

Le arachidi possono anche crescere nei climi più caldi, dove si osservano +30 gradi. Ma nelle zone troppo secche ristagna. Per la coltivazione vengono utilizzati terreni con umidità media. Se il terreno è troppo umido, la pianta subirà malattie fungine. Se l'umidità del terreno è troppo bassa, i fiori cadono rapidamente.

Riferimento. Per l'auto-coltivazione in Russia, devi scegliere le regioni meridionali. Nelle regioni settentrionali, l'arbusto può essere coltivato in serra, mantenendo il livello di umidità e temperatura richiesto. Inoltre non funzionerà per piantarlo in terreni argillosi. Hai solo bisogno di terreno sciolto, come terriccio sabbioso, terriccio, sabbia, terreno nero.

In Europa e in Russia, le noci e il burro di arachidi sono conosciuti come alimenti e non vengono coltivati ​​in agricoltura. La maggior parte delle piantagioni della leguminosa si trovano in Asia e in Sud America.

Come crescere te stesso

Non è necessaria alcuna cura complicata per coltivare un raccolto. È sufficiente per eliminare e rannicchiare la cultura piantata nel tempo. Questo può essere fatto indipendentemente in un orto, in una serra, in un caldo letto da giardino e persino in un appartamento in un vaso di fiori.

Regole di piantagione e cura

Per l'auto-coltivazione di una noce, è necessario seguire le regole generali:

  1. I semi o le noci devono essere germinati. Quando i semi germogliati mostrano steli bianchi e raggiungono una lunghezza di 1,5-2 cm, i fagioli devono essere piantati in vasi per ottenere le piantine. La procedura può essere avviata a metà primavera o verso la fine. Ci vorranno circa 10 giorni. La germinazione è fatta meglio su un panno umido..
  2. Le piantine possono stare in vaso per circa 2 settimane, poi vengono messe a dimora nelle aiuole.
  3. Se le piantine saranno piantate in una serra, allora è meglio farlo vicino ai pomodori. La pianta avrà abbastanza spazio se le foglie inferiori dei pomodori vengono rimosse nel tempo. L'azoto rilasciato nel terreno sarà utile per i pomodori. Durante la stagione la serra deve essere costantemente ventilata..
  4. Prima di piantare nel terreno (aperto, serra, vaso), la terra dovrà essere allentata. Il terreno dovrebbe essere praticamente acido. È necessario attendere che si riscaldi almeno fino a +15 gradi. Se le notti sono ancora fredde dopo lo sbarco, è necessario utilizzare temporaneamente una pellicola di copertura.
  5. Quando si piantano piante nel terreno, si osserva una distanza di 15-30 cm di fila tra di loro. Tra le file con la coltura dovrebbero esserci almeno 60 cm, se nel terreno non vengono piantate piantine, ma noci immediatamente, allora per ogni buca occorrono 2-3 pezzi di germinato.
  6. Se la piantagione di arachidi non viene utilizzata in file, ma in un metodo di nidificazione quadrata, è necessario osservare una distanza di 70 cm tra i nidi.
  7. Quando la pianta deve essere coltivata in casa in vaso, va trapiantata in un vaso largo quando compaiono le prime foglie. Va ricordato che in natura i cespugli di arachidi possono occupare molto spazio. La pentola dovrebbe essere posizionata su un davanzale ben illuminato, dove non ci sono correnti d'aria.
  8. L'irrigazione della pianta viene eseguita a caldo, ad es. acqua riscaldata al sole. L'irrigazione è necessaria senza attendere che il terreno si asciughi. Ma l'irrigazione eccessiva è inaccettabile, così come l'essiccazione del terreno. Con una mancanza di umidità, anche i fiori fecondati muoiono in 2 giorni. L'irrigazione deve essere interrotta 2 settimane prima del raccolto previsto.
  9. Nel nostro paese, la cultura fiorirà intorno alla fine di giugno, ad es. in piena estate. Il periodo di fioritura dura 1,5 mesi. Se qualche ovaia rimane sulla superficie della terra e non può essere sepolta, morirà. Pertanto, il processo di costante aumento è così importante..
  10. La procedura di riempimento deve essere eseguita 6 volte durante l'estate. L'inizio dell'hilling è l'apparizione dei primi fiori. La prima volta che si monta viene eseguita con una miscela sciolta fino a un'altezza di 3-4 cm, che dovrebbe essere composta da terra del giardino e compost. Le prossime volte, la stessa famiglia, ma ad un'altezza di 1,5-2 cm, la collina viene effettuata approssimativamente fino all'inizio o alla metà di agosto.
  11. Durante la stagione, l'alimentazione delle piante viene effettuata 3 volte quando:
  • apparirà un secondo paio di foglie;
  • la pianta fiorisce;
  • inizierà la prima fruttificazione.

Le arachidi prendono molti minerali dal terreno, quindi non è consigliabile piantarle nello stesso posto l'anno prossimo..

È meglio iniziare la raccolta non appena le foglie del cespuglio diventano gialle. Questo di solito si verifica nel primo mese d'autunno. Ogni cespuglio viene accuratamente scavato, scosso da terra e asciugato al sole. Dopo circa 10-14 giorni, i baccelli con i fagioli iniziano a separarsi facilmente dai gambi.

Le noci di arachidi non sono solo gustose, ma anche salutari. Sono molto utilizzati in cucina e si mangiano fritti e crudi. Salati e fritti, si sposano bene con la birra..

Come crescono le arachidi? Patria delle arachidi. Tipi e proprietà utili delle arachidi

Le persone sono spesso sorprese di scoprire che le arachidi, nonostante il loro aspetto, non sono noci. Questi infatti sono i semi dei legumi: è un parente di fagioli, lenticchie e piselli. Questa pianta è unica perché i suoi fiori compaiono sopra il terreno e nel terreno si sviluppano baccelli con semi..

Descrizione

Ci sono molti posti in tutto il mondo dove crescono le arachidi. È considerato molto diffuso. È usato fritto, crudo, come spuntino indipendente, come parte di piatti o sotto forma di burro. Questa pianta corta (25-40 centimetri) cresce a volte fino a 70 cm A seconda della varietà, possono esserci cespugli o forme striscianti. Le foglie ovali a volte crescono fino a 11 centimetri. Guscio di fagiolo di colore chiaro, o baccello, con vene, contiene due o tre chicchi, che consistono in due lobi e sono ricoperti da una pelle rosso-brunastra.

Come crescono le arachidi (arachidi)

Va notato che non solo le specie appartenenti a questa pianta sono sorprendenti. L'unicità deriva dal modo in cui crescono le arachidi. Inizia infatti a crescere come un fiore fuori terra che, a causa del suo peso elevato, si piega verso il suolo..

Dopo la semina, i suoi semi (noccioli) si trasformano in piccole piante. A prima vista, sembrano del tutto insignificanti, ma, a differenza della maggior parte delle altre piante, i loro fiori sono sopra il terreno ei frutti si sviluppano sottoterra..

Piccoli fiori gialli compaiono prima intorno al fondo della pianta. La loro fioritura dura circa un giorno. Dopo l'autoimpollinazione, perdono i loro petali e il ginoforo inizia a crescere. I gambi della pianta che si collegano con essa iniziano a poggiare a terra. I ginofori con ovaie entrano gradualmente nel terreno.

Quindi girano orizzontalmente (parallelamente alla superficie del suolo) e inizia il processo di maturazione. A poco a poco, le ovaie si gonfiano, assorbono acqua e sostanze nutritive, formando un guscio solido, in cui ci sono da due a cinque chicchi. Una pianta può riprodurre circa 40 baccelli all'anno..

Storia

La patria delle arachidi è il Sud America. Fu lì che apparve per la prima volta, lì fu usato molto prima che queste terre fossero scoperte dagli europei. Occupava un posto importante nella dieta degli Aztechi e di altri indigeni del Sud America e del Messico..

Gli esploratori spagnoli e portoghesi che hanno visto come crescono le arachidi nel Nuovo Mondo hanno portato questa pianta nel continente africano. Si è diffuso in molti paesi africani ed è entrato a far parte delle culture alimentari tradizionali locali. A causa del fatto che era venerato come cibo sacro, gli schiavi africani durante la tratta degli schiavi lo portarono con loro. È così che è arrivato per la prima volta in Nord America..

Anche grazie ai portoghesi, la pianta di arachidi è apparsa in India e Macao, e grazie agli spagnoli - nelle Filippine.

Ulteriore distribuzione

Nel 19 ° secolo, le arachidi divennero molto popolari negli Stati Uniti grazie agli sforzi di due persone. Il primo fu George Washington Carver, che non solo suggerì che gli agricoltori lo piantassero al posto del cotone distrutto dal tonchio dopo la guerra civile, ma inventò anche oltre 300 usi per il fagiolo. Alla fine del XIX secolo, un medico che esercitava a St. Louis, Missouri, dove vengono coltivate le arachidi, ne creò una pasta frantumata e prescrisse questo pasto nutriente, ricco di proteine ​​e povero di carboidrati ai suoi pazienti. Sebbene non abbia "inventato" il burro di arachidi, poiché questa pasta è stata probabilmente usata da molte culture per secoli, la sua scoperta ha guadagnato rapidamente popolarità. Oggi, i principali paesi in cui vengono coltivate le arachidi sono India, Cina, Nigeria, Indonesia e Stati Uniti..

È arrivato in Russia dalla Cina. Per molto tempo è stata chiamata la "noce cinese". Probabilmente non tutti sanno dove crescono le arachidi in Russia. Si ritiene che le condizioni più adatte per lui siano nel territorio di Krasnodar. Ma ci sono altre regioni della Russia dove crescono le arachidi. La cosa più importante è che l'estate sia abbastanza calda. Nella parte centrale del Paese si può anche ottenere il raccolto di questo legume, anche se la sua coltivazione sarà un processo difficile..

Beneficio per la salute

Nei paesi in cui vengono coltivate le arachidi, a causa del loro alto contenuto proteico e della loro complessa composizione chimica, vengono trasformate in varie forme. È usato per fare burro, farina e fiocchi. La pianta di arachidi ha proprietà nutritive uniche ed è molto benefica per il nostro corpo. È ricco di grassi monoinsaturi, che sono il fattore dominante nella dieta mediterranea salutare per il cuore, ad esempio. Studi su tali diete hanno dimostrato che questo legume riduce il rischio di malattie cardiache di circa il 21% rispetto agli alimenti normali..

Oltre ai grassi monoinsaturi, contiene altri nutrienti che numerosi studi hanno dimostrato aiutano a migliorare la salute del cuore. Le arachidi sono una buona fonte di vitamina E, niacina, acido folico, proteine ​​e manganese. Inoltre, contiene resveratrolo, un antiossidante fenolico presente anche nell'uva rossa e nel vino rosso, che si ritiene sia la causa del paradosso francese: nonostante ci sia molto grasso nella cucina francese, il rischio di malattie cardiovascolari qui è molto più basso. rispetto, ad esempio, negli Stati Uniti.

Fonte di antiossidanti

Non solo le arachidi contengono acido oleico, un grasso sano simile a quello che si trova nell'olio d'oliva, ma una nuova ricerca mostra che questi deliziosi legumi sono ricchi di antiossidanti quanto molti frutti. Nonostante il loro contenuto sia inferiore, ad esempio, al melograno, le arachidi tostate competono nella quantità di antiossidanti con more e fragole e sono molto più ricche di antiossidanti rispetto a mele, carote o barbabietole. La ricerca di un gruppo di scienziati dell'Università della Florida, pubblicata sulla rivista Food Chemistry, mostra che contiene alti livelli di polifenoli antiossidanti, in particolare un composto chiamato acido p-cumarico. Inoltre, arrostire i fagioli può aumentare il loro contenuto (così come altri antiossidanti) del 22%..

Prendersi cura del cuore

Una ricerca è stata pubblicata nel British Journal of Nutrition che ha identificato diverse noci con il più alto contenuto totale di antiossidanti. Gli scienziati li vedono come una base per la cardioprotezione.

L'alto contenuto di queste sostanze nelle noci aiuta a spiegare i risultati presentati nello Iowa Women's Health Study, in cui il rischio di morire per malattie cardiovascolari e coronariche è stato significativamente ridotto dopo l'aumento del consumo di noci o burro di arachidi. La mortalità complessiva è diminuita dell'11% quando si utilizza burro di noci o di arachidi una volta alla settimana e del 19% - fino a quattro volte a settimana.

Salute del cervello

Studi preliminari sugli animali hanno suggerito una potenziale riduzione del rischio di ictus. Il resveratrolo è un flavonoide studiato per la prima volta nell'uva rossa e nel vino rosso. Ora è stato trovato anche nelle arachidi. Negli studi sugli animali, il fitonutriente resveratrolo (un nutriente purificato somministrato per via endovenosa) ha dimostrato di migliorare il flusso sanguigno nel cervello del 30%, riducendo così in modo significativo il rischio di ictus. I risultati corrispondenti degli studi di laboratorio sugli animali sono stati pubblicati nel Journal of Agricultural and Food Chemistry.

Il ricercatore capo Kwok Tung Lu ha teorizzato che il resveratrolo esercita questo effetto stimolando la produzione e / o il rilascio di ossido nitrico (NO), una molecola formata nel rivestimento dei vasi sanguigni (endotelio) che segnala ai muscoli circostanti di rilassarsi, dilatando il vaso sanguigno e aumentando il flusso sanguigno... Negli animali che ricevevano resveratrolo, la concentrazione di ossido nitrico (NO) nella parte interessata del cervello era del 25% superiore alla concentrazione osservata non solo nel gruppo ischemico, ma anche negli animali di controllo..

Tipi di arachidi

Esistono diverse varietà di questa pianta..

  1. Corridore. I suoi fagioli sono di dimensioni uniformi, consentendo loro di tostare in modo uniforme. Molto spesso questa varietà viene utilizzata per l'olio da cucina. È molto popolare e rappresenta l'80% delle arachidi coltivate negli Stati Uniti..
  2. Virginia. I fagioli di questa varietà sono i più grandi e sono spesso usati per fare spuntini e burro di arachidi naturale..
  3. Spagnolo (spagnolo). È ben noto per la sua buccia rossa e i piccoli fagioli. È più comunemente usato in caramelle, arachidi salate e burro. Considerato per avere il sapore "più nocciola" quando tostato a causa del suo contenuto di olio più elevato.
  4. Valencia. Un guscio contiene tre o più fagioli con un sapore dolciastro. Molto spesso usato per fare il burro.

In crescita

Questo legume non può essere definito troppo estroso, ma per ottenere un buon raccolto, è necessario osservare alcune condizioni per la coltivazione delle arachidi..

I chicchi vengono piantati in piccole scanalature preformate. Viene lasciata una certa distanza (fino a 5 cm) tra di loro, in modo che in seguito le piantine possano essere comodamente piantate. Ha bisogno di essere annaffiato regolarmente, poiché la pianta ama il terreno sciolto e umido, sebbene non sia così umido come altri tipi di noci.

Al termine della stagione di crescita, l'irrigazione viene interrotta. Mentre fiorisce e forma frutti, viene nutrito. Raccolto a fine estate o inizio autunno. Per prima cosa, il cespuglio viene scavato e asciugato, i baccelli devono asciugare sul gambo per tre giorni, dopodiché vengono raccolti e inviati per la conservazione. Oltre alle varietà coltivate, le arachidi si trovano anche in natura..

Possibili problemi

È uno degli otto tipi di alimenti considerati i principali allergeni alimentari e richiedono l'identificazione sulle etichette degli alimenti..

È stato riscontrato che questa pianta ha un alto contenuto di ossalato. Questi sono acidi organici presenti in natura che si trovano in un'ampia varietà di alimenti e, in caso di determinate condizioni mediche, la loro assunzione deve essere limitata per prevenire un accumulo eccessivo nel corpo..

Le arachidi sono suscettibili alle muffe e alle infestazioni fungine. Di particolare interesse è l'aflatossina, un veleno prodotto dal fungo Aspergillus flavus. Sebbene i metodi di conservazione e manipolazione moderni e abbastanza sofisticati eliminino virtualmente il rischio di ingestione di aflatossina, è un noto cancerogeno venti volte più tossico del pesticida chimico DDT ed è anche associato al possibile sviluppo di ritardo mentale e ridotta intelligenza. Esistono linee guida specifiche per prevenire l'assunzione di aflatossina: il livello massimo di aflatossina per tutti gli alimenti e prodotti di origine animale, compreso il burro di arachidi e altri prodotti a base di burro di arachidi, dovrebbe essere di 20 ppb.

Al momento dell'acquisto di fagioli crudi, si consiglia di conservarli in un luogo fresco e asciutto (il fungo si sviluppa a temperature comprese tra 30 e 36 ° C con elevata umidità). Si ritiene che la tostatura delle arachidi fornisca una maggiore protezione contro le aflatossine e questo tipo di lavorazione migliora anche la digeribilità. A casa, questo dovrebbe essere fatto con attenzione - in forno a circa 75 ° C per 15-20 minuti per preservare gli oli sani.

Come e dove crescono le arachidi in Russia

La maggior parte delle persone crede che le arachidi siano noci. Pertanto, come tutti i suoi fratelli, deve crescere sugli alberi. La pianta, infatti, appartiene alla famiglia delle leguminose, sebbene nella sua composizione sia vicina alla frutta secca. Le arachidi maturano sottoterra. Quindi, il suo secondo nome deriva da: arachidi. Poche persone sanno che questa pianta può essere coltivata in casa o nel tuo cottage estivo. Non hanno bisogno di cure complesse speciali, ma sono in grado di diversificare perfettamente il giardino. Per ottenere un raccolto di noci utile per gli esseri umani, è necessario fare il minimo sforzo..

Come crescono le arachidi

La patria delle arachidi è il Sud America. Qui è stata scoperta per la prima volta una pianta unica. La scoperta è stata fatta dal famoso agrochimico George Carver. Successivamente lo ha addomesticato. Da allora fino ad oggi, le arachidi hanno goduto di un'immensa popolarità in tutti gli Stati Uniti. Agisce come una delle colture principali ed è anche ampiamente utilizzata come prodotto alimentare..

Le arachidi sono utilizzate principalmente in medicina e in cucina. La composizione del frutto contiene una grande quantità di vitamine, minerali e altri nutrienti, che hanno un effetto benefico sul funzionamento del corpo e sopperiscono anche alla carenza di componenti importanti per la salute.

Le arachidi sono un'erba annuale. Con sorpresa di molte persone, i suoi parenti più stretti sono fagioli e piselli. Le arachidi crescono in un modo piuttosto particolare e insolito. Prima di tutto, le persone prestano attenzione a come fiorisce il cespuglio di arachidi. Innanzitutto, si formano infiorescenze di falena. Si raccolgono in pennelli e sono di colore giallo o giallo-arancio. Dopo l'impollinazione, dai fiori si forma un'ovaia, che continua a crescere. Dopo un po 'raggiungerà un certo peso, che inizierà a inclinarla a terra. A questo punto l'ovaia si trasforma in semi. Saranno protetti da condizioni esterne sfavorevoli da un guscio duro. L'ulteriore maturazione delle arachidi avviene già sottoterra.

Con una cura adeguata e condizioni esterne favorevoli, è possibile raccogliere circa 40 fagioli da un cespuglio, pieno di frutti gustosi e sani. Oggi i principali produttori di arachidi sono paesi come Cina e India. La pianta ama il calore, quindi qui ci si sente bene e a proprio agio. Anche i seguenti paesi sono coinvolti nella coltivazione di arachidi:

  • STATI UNITI D'AMERICA;
  • Nigeria;
  • Indonesia;
  • Sudan;
  • Senegal.

Anche la Russia, sebbene in misura minore, è impegnata nella coltivazione di questo raccolto. Le principali piantagioni si trovano nel territorio di Stavropol e nel Kuban. Ogni persona, soggetta a determinate regole, può coltivare noccioline nel proprio cottage estivo.

Quali sono le varietà di arachidi

Poche persone sanno come cresce l'arachide. Il successo della coltivazione di un raccolto dipende dalla varietà scelta e dalle condizioni meteorologiche. Pertanto, prima di piantare, è molto importante scegliere le noci giuste adatte al clima locale. La qualità del frutto e la quantità del raccolto dipenderanno direttamente da questo..

Ogni tipo di arachide ha i suoi punti di forza e di debolezza, che dovrebbero assolutamente essere studiati prima di piantare un seme. Ci sono 4 tipi principali in totale. Tra loro:

  • Virginia. Varietà selezionata con il gusto più brillante. Cresce non più di 55 cm È meglio mangiare noci fritte;
  • Valencia o Redskin. I loro germogli sono rossastri. Salgono fino a 1 metro. I baccelli maturi contengono 3 noci ciascuno, che sono ricoperti di pelle rossa;
  • Spagnolo. La frutta secca, rispetto ad altre varietà, contiene una grande percentuale di olio. I frutti sono di media grandezza e resa. Lo spagnolo si trova spesso nei negozi moderni come spuntino salato fritto;
  • Corridore. La varietà si distingue per i frutti grandi. Soggetto a tutte le regole di cura, il cespuglio di arachidi ha un alto rendimento. Le noci hanno un gusto ricco. Questa qualità consente loro di essere utilizzati per la produzione di olio o semplicemente consumati in forma salata..

La varietà Otradokubansky è più adatta per la coltivazione di arachidi in Russia. È stato allevato nel 2005.

Ogni varietà di arachidi ha i suoi vantaggi e svantaggi. Per coltivare una pianta da soli e ottenere un buon risultato da un cespuglio, devi essere in grado di coltivarlo correttamente, oltre a seguire alcune regole per prendertene cura.

Come prendersi cura adeguatamente di una pianta

È impossibile ottenere un raccolto da un'arachide o da un'arachide senza una tale conoscenza di come questo raccolto cresce correttamente. Per capirlo, è necessario studiare esattamente come maturano i frutti della noce nel terreno. La pianta ha alcune caratteristiche biologiche che furono notate e studiate per la prima volta nella sua terra natale. Grazie a questa conoscenza, puoi ottenere la massima quantità di raccolto da ogni cespuglio. Le regole di base per la coltivazione di arachidi includono:

  1. Il suolo. I frutti di arachidi matureranno bene solo in terreni sciolti e leggeri. Questi sono tipi di terreno come:
    • terreno sabbioso;
    • terriccio;
    • sabbia;
    • terra nera.

Se il terreno è pesante, prima di piantare un raccolto, deve essere mescolato con sabbia o torba. È inoltre necessario prestare attenzione all'acidità del terreno. Questo indicatore dovrebbe essere vicino al neutro..

  1. Trapianto. Le arachidi coltivate possono essere spostate in piena terra solo se il terreno si è riscaldato fino a 15 gradi. La noce si sente a suo agio a temperature comprese tra 18 e 28 gradi. Pertanto, in quei luoghi dove c'è una forte differenza tra le temperature diurne e notturne, è necessario considerare un rifugio speciale costituito da un film. Il materiale aiuterà a proteggere la pianta e le consentirà di svilupparsi normalmente fino al momento in cui fiorisce, dopodiché inizia la raccolta..
  2. Rispetto delle distanze. Affinché le noci maturino bene quando vengono piantate in piena terra, è imperativo osservare determinati intervalli. Tra loro:
    • 60 cm - tra le file;
    • Da 15 a 30 cm - tra i cespugli.

Se le arachidi vengono seminate sotto forma di semi direttamente nel terreno, è meglio posizionare immediatamente le noci germogliate in ogni buca.

  1. Preparazione del letto da giardino. Per aumentare la quantità di raccolto, è necessario occuparsi in anticipo della preparazione del terreno per la pianta. Questo viene fatto in autunno. Il letto messo da parte per la coltivazione delle arachidi dovrebbe essere fertilizzato con humus in una proporzione di 2 kg. fondi per 1 m2 di terreno. Prima di piantare semi o piantine, la sua superficie deve essere completamente liberata da tutte le erbacce. Il letto del giardino dovrebbe rimanere sempre in uno stato libero, questo permetterà alla pianta di fiorire correttamente e dare frutti.
  2. Irrigazione. La noce non ama la secchezza, quindi il suo terreno deve rimanere sempre umido. Non traboccare. Ciò provoca lo sviluppo di varie infezioni fungine nel terreno, che influenzeranno negativamente la qualità e la quantità del raccolto. Per l'irrigazione è meglio usare l'acqua riscaldata al sole.
  3. Fioritura. Quando un cespuglio fiorisce, deve passare attraverso la procedura di raccolta. Questo viene fatto circa 6 volte in 1 stagione..
  4. Top vestirsi. Indipendentemente da quali varietà di noci crescono nel terreno, devono essere fertilizzate per ottenere un buon raccolto. Questo viene fatto circa 3 volte a stagione..

Se segui tutte le regole, a settembre puoi ottenere un buon raccolto di arachidi. Il contenuto di vitamine, minerali e altri nutrienti nei suoi frutti aiuterà il corpo umano a compensare la carenza di questi elementi, che avrà un effetto benefico sul suo lavoro corretto e ben coordinato..

Diversi modi per coltivare le arachidi

Le arachidi vengono coltivate non solo nella loro patria storica, ma anche in diversi paesi. Tutti possono iniziare a costruire questa cultura a casa. Ci sono diversi modi semplici per farlo oggi..

Sul tuo sito o in campagna

I frutti di arachidi maturano solo 4 mesi dopo che le piantine sono germogliate. Questa è una stagione di crescita abbastanza lunga. Ci sono pochi paesi in cui crescono le arachidi se ci sono le condizioni per lo sviluppo completo e confortevole del cespuglio di noci. Per fare ciò, il terreno deve essere riscaldato di oltre 15 gradi. Con tempo freddo, le arachidi crescono lentamente o il processo si interrompe completamente. Ciò non consente di ottenere il raccolto in tempo..

Sul territorio della Russia, e in particolare nella sua zona centrale, vengono coltivate per la prima volta le piantine di arachidi. Viene trapiantato in piena terra all'età di 1,5-2 mesi. Ciò accade intorno all'inizio di luglio, quando il termometro raggiunge la temperatura desiderata. Grazie a questo, puoi ottenere un buon raccolto di arachidi a settembre..

È meglio iniziare a seminare le piantine all'inizio di aprile. Ogni dado viene piantato a una profondità di circa 3 cm in un bicchiere separato. Prima di ciò, ogni seme deve essere sottoposto a un processo di decontaminazione. Per fare questo, viene posto in una soluzione debole di permanganato di potassio per 15 minuti. Quindi il seme viene posto tra 2 tamponi di cotone per un'ulteriore germinazione. Tra pochi giorni appariranno le radici sulla noce.

Non c'è una cura speciale per le piantine. Dovrebbe essere posizionato in un luogo luminoso e annaffiato secondo necessità. È possibile piantare in letti pre-preparati dopo aver stabilito una temperatura adeguata..

Case sul davanzale della finestra

Puoi persino coltivare noccioline per quelle persone che non hanno il proprio cottage estivo o appezzamento di terreno. Puoi ottenere un raccolto di noci sane anche dal tuo davanzale.

Prepara le piantine come per piantarle in piena terra. Quando le foglie appaiono da un bicchiere con il seme piantato, la noce viene trapiantata in un vaso spazioso con terreno sciolto. La cosa principale è preservare la massa terrosa in cui è cresciuto il seme di arachidi. Affinché i frutti maturino correttamente, è necessario seguire alcune semplici regole. Questi includono:

  • il dado dovrebbe essere sul davanzale della finestra sul lato soleggiato della casa. La pentola va tolta dai raggi cocenti solo nelle ore più calde;
  • la pianta dovrebbe allentare il terreno. La cosa principale è non farlo troppo profondamente, in modo da non interferire con la sua crescita;
  • il dado necessita di annaffiature e fertilizzazioni tempestive;
  • la parte superiore deve essere piegata a terra utilizzando supporti speciali.

Molte persone vogliono sapere come crescono le arachidi. Con un piccolo sforzo, questo dado può essere facilmente coltivato sul tuo terreno o sul davanzale della finestra. La cosa principale è seguire semplici regole in modo da avere sempre una scorta di noci sane a portata di mano..

Come e dove crescono le arachidi?

Le arachidi, o legumi (il nome corretto per il raccolto), vengono importate dai paesi caldi. I frutti contengono oli grassi, aminoacidi, vitamine B, E, micro e macroelementi, sostanze nutritive. Il loro contenuto calorico grezzo è di 552 kcal per 100 g Fanno burro di arachidi, olio vegetale, farina, si aggiungono all'halva, la torta è usata come mangime per animali. Ora il prodotto è popolare anche in Russia. I giardinieri esperti sanno come crescono le arachidi e le coltivano sui loro appezzamenti.

Struttura e sviluppo

Le arachidi, o arachidi, sono annuali; in natura sono piante perenni. La cultura è autoimpollinata, cresce fino a 25-40 cm, alcune varietà - fino a 70 cm.

Breve descrizione dell'aspetto della pianta:

  • germogli eretti o striscianti;
  • i piatti fogliari sono accoppiati, di forma ovale, appuntiti, lunghi fino a 11 cm, lucidi all'esterno, pubescenti all'interno, situati su un grosso picciolo;
  • i fiori sono di colore giallo brillante, di forma irregolare, quelli inferiori sui peduncoli, posti in alto, sono sessili;
  • apparato radicale ramificato, tipo rubinetto, con un gran numero di radici laterali.

I fagioli di arachidi maturano sottoterra, sono lunghi 1-6 cm, con valve spesse. Ciascuno di essi contiene 2-4 semi, racchiusi in un guscio rosa-brunastro. Il guscio dei chicchi di una struttura a maglie, per questo motivo, la cultura è stata chiamata noccioline, che viene tradotto dal greco come "ragno".

Dove si trova e si coltiva

Il Brasile è considerato il luogo di nascita delle arachidi. Il dado è stato scoperto dagli europei durante i viaggi per mare nel Nuovo Mondo. Marinai spagnoli e portoghesi portarono la pianta in Europa; poiché i chicchi sembravano chicchi di caffè, la popolazione li ha consumati per prima cosa invece del caffè. Nel tempo, la cultura è apparsa in India, Filippine, Cina, Africa, Giappone.

In Africa

I colonialisti portarono noccioline nel continente africano nel XVII secolo. Gli indigeni lo consideravano un alimento sacro. La gente del posto usava il prodotto per l'alimentazione e lo dava al bestiame. A causa della capacità del raccolto di arricchire il terreno con l'azoto, è stato piantato dopo il cotone, che ha impoverito il terreno. Nel tempo, la popolazione ha imparato a estrarre il burro di arachidi dal frutto della noce sotterranea. Le sue piantagioni si espansero ampiamente e i fagioli iniziarono ad essere esportati.

In Asia

Le arachidi sono apparse in Asia nel XVI secolo. Ai residenti dei paesi asiatici è piaciuto. Ora India, Cina, Filippine hanno grandi piantagioni di arachidi ed esportano il prodotto.

In America

Negli Stati Uniti, la pianta è apparsa nel XIX secolo. All'inizio il frutto era il cibo dei poveri. Per molto tempo gli agricoltori non hanno coltivato arachidi su larga scala. All'inizio del XX secolo. L'agrochimico Carver ha studiato la composizione dei fagioli e ha trovato molti modi per usarli non solo in cucina, ma anche in medicina.

I contadini erano convinti che il prodotto fosse redditizio da coltivare, da allora è molto apprezzato.

Come crescono le arachidi

La differenza tra le arachidi è che non puoi vederle su un albero come le altre noci. I frutti si sviluppano nel terreno, questo processo è chiamato geocarpo.

Caratteristiche della vegetazione

La stagione di crescita della cultura dura 150 giorni. I fiori sbocciano prima nella parte inferiore dello stelo, poi in alto. Il cespuglio fiorisce solo un giorno, durante questo periodo le infiorescenze hanno il tempo di impollinare. Quelli che si trovano ad un'altezza superiore a 20 cm non sono in grado di dare frutti. Le ovaie impollinate (ginofore) crescono prima verso l'alto, quindi vanno più in profondità nel terreno umido fino a una profondità di 8-9 cm, dove si formano i fagioli. Le infiorescenze che rimangono sulla superficie muoiono.

Una pianta matura circa 40 fagioli.

Attività di pre-semina

Prima di seminare una cultura, il terreno deve essere preparato: scavato a una profondità di 30 cm, versare l'humus. La calce viene aggiunta al terreno acido, la materia organica e il gesso al terreno salino.

Semina, semina

Le arachidi vengono coltivate da semi o piantine, a seconda della regione.

Il seme viene preparato tra la fine di aprile e l'inizio di maggio. I chicchi pelati vengono disinfettati in una soluzione di manganese e lasciati indurire per 3 giorni a una temperatura di + 2... + 3 ° С durante il giorno ea temperatura ambiente - di notte. Quindi vengono germinati in un panno umido. Con la comparsa dei germogli, i semi vengono piantati in vasi con torba o immediatamente in un luogo permanente.

Raccolto

I frutti vengono raccolti 3-4 mesi dopo la semina, cioè a fine settembre - inizio ottobre (le foglie sui cespugli diventano gialle a questo punto, lo stelo si asciuga). È importante farlo prima del gelo in modo che il raccolto non vada perso. Le arachidi vengono scavate come patate, ripulite dal terreno, essiccate per 2 settimane, quindi i frutti vengono tagliati e asciugati per altri 14 giorni. Quando il guscio diventa fragile, separa i chicchi dai gusci.

Tipi e varietà di arachidi

Nel processo di lavoro, allevatori di diversi paesi hanno creato molte varietà di arachidi, adattate ai climi umidi e secchi, ai terreni di alta montagna e alle pianure. Le varietà di cultura differiscono per le dimensioni dei fagioli, la resa, l'altezza dei germogli, il gusto..

Gruppo spagnolo (varietà spagnole)

Nella prima metà del XX secolo. Le varietà spagnole sono diventate popolari negli Stati Uniti:

  • Dixie Spanish;
  • Shafers;
  • Natale;
  • Argentino;
  • Spanko;
  • Nucleo bianco.

I cespugli sono bassi, fino a 35 cm, coltivati ​​in Sud America. Lo spagnolo viene coltivato principalmente nelle piantine. Le varietà sono ricche di sostanze oleose. I chicchi sono piccoli, rosa-marroni. Si usano per preparare arachidi tostate salate, pasta, burro. La resa spagnola è nella media, delle carenze - resistenza alle malattie.

Gruppo Valencia

Tali arachidi vengono coltivate negli Stati Uniti e in Messico. I cespugli raggiungono 1 m, maturano in 80-110 giorni, da ciascuno vengono raccolti fino a 50 fagioli. Varietà: Texas rosso e bianco, Tennessee. Si differenziano per i chicchi piccoli e arrotondati con una buccia rossa, ogni baccello contiene 3 noci del peso di 0,5 g.I frutti hanno un gusto e un aroma gradevoli. Utilizzato nella produzione dolciaria.

Gruppo di corridori

Allevato negli anni '40. XX secolo, coltivato negli stati dell'America meridionale e orientale.

Varietà di questo gruppo:

  • Georgia Green;
  • Bradford;
  • Gigante egiziano.

Sono caratterizzati da noci grandi e gusto aumentato. I cespugli sono più ramificati e voluminosi, quindi, durante la semina, mantengono una distanza: tra le file - 70 cm, le piante - 45 cm La resa è grande, l'olio, le arachidi salate vengono preparate dai frutti.

Gruppo Virginia

I fagioli del gruppo Virginia sono grandi, formati a una profondità di 5-10 cm.

  • Carolina del Nord;
  • Scafo;
  • Wilson;
  • Shulamit;
  • Perry.

Raccogli 5 kg di frutta da 10 mq. M. I nuclei sono utili, hanno molti antiossidanti. Sono usati fritti nella produzione di dolci, gelati, cioccolato, torte.

È possibile coltivare noccioline in Russia

L'arachide apparve per la prima volta nel giardino botanico di Odessa nel 1825. Nel 1851 fu seminata in Georgia, i semi furono portati dal Brasile.

Dove crescono le arachidi in Russia ora, poche persone lo sanno. Viene coltivato in lotti sussidiari nel sud della Federazione Russa, per questo vengono adattate diverse varietà: Krasnodarets-14, Bayan, Spanish, Stepnyak, Valencia-433, Klinsky. Nelle regioni con climi freddi, le serre vengono utilizzate per coltivare arachidi..

Nella serra

La coltura è facile da coltivare in condizioni di serra:

  1. I semi selezionati, che non hanno più di 2 anni, vengono pelati dal guscio, immersi in uno stimolatore della crescita.
  2. Lasciare per un giorno in un panno umido.
  3. I fagioli germogliati vengono approfonditi di 3 cm in tazze con torba o un substrato di sabbia e humus, annaffiati, coperti con un foglio.
  4. Ventilare regolarmente, dopo la comparsa delle foglie, il riparo viene rimosso.

Le piante richiedono una temperatura dell'aria di + 20 ℃ e superiore. I germogli vengono diradati, lasciando quelli più forti. Si consiglia di piantare un raccolto accanto ai pomodori..

Crescere in giardino

Nell'area del giardino per le arachidi, scelgono un luogo illuminato e fertile. Le piantine vengono preparate tra la fine di marzo e l'inizio di aprile. Dopo 1-1,5 mesi, vengono trapiantati in un luogo permanente. Nelle regioni. dove si osservano gelate tardive, le piante necessitano di essere riparate di notte. La cura è semplice: irrigazione tempestiva, raccolta, fertilizzazione.

Piantare arachidi all'aperto

Coltivare arachidi in campo aperto non è difficile, è necessaria un'area aperta e fertile situata lontano dagli edifici.

Caratteristiche di crescita

Le arachidi preferiscono il calore, il sole, l'umidità moderata, l'irrigazione regolare. Matura da 120 a 160 giorni - dipende dalla varietà e dalle condizioni climatiche.

A che ora piantare in piena terra

La fine di maggio è un buon momento per la semina, mentre il terreno dovrebbe riscaldarsi fino a +15 ℃. La crescita delle arachidi è facilitata da una temperatura dell'aria di + 20... + 27 ℃. Se gli indicatori sono inferiori a +15 ℃ e superiori a +31 ℃, la pianta non si sviluppa.

Regole di rotazione delle colture

Si consiglia di piantare arachidi dopo cetrioli, zucchine, pomodori, cavoli, patate, cereali. Pertanto, il rischio di sviluppare malattie fungine è ridotto. Non è desiderabile piantarlo dove crescevano i legumi. Puoi piantare melanzane, pomodori, peperoni, patate nel vicinato.

Terreno adatto

La cultura preferisce un terreno sciolto e fertile, senza umidità stagnante e acque sotterranee. Il sito è scelto soleggiato, all'ombra i cespugli moriranno. Le arachidi hanno bisogno di terreni argillosi, sabbia, terra nera. Il terreno pesante è mescolato con sabbia o torba. Il terreno viene dissotterrato, i grumi vengono rotti e le erbacce vengono rimosse.

Regole di atterraggio

I semi sono adatti solo crudi, grandi, pelati. Fritti, dolci, salati non sono adatti all'allevamento. Il seme viene germinato in un panno umido come per una serra. Sepolto nel terreno di 5-6 cm.

Esistono diverse opzioni di atterraggio:

  1. Sconcertato. Distanza tra le file 25-30 cm, tra le fosse - 50 cm.
  2. Metodo di annidamento quadrato. Si praticano 4 fori negli angoli di un quadrato di 60x60 cm, in ognuno vengono inseriti 5-6 semi.
  3. In righe. Distanza tra i letti - 60-70 cm, fori - 15-20 cm.

Prima di piantare, i fertilizzanti vengono versati nelle fosse - nitroammofosfato con nitrato - 50 g per 1 mq. M. I fori vengono annaffiati, 3-4 nutlet che si sono schiusi vengono inseriti in ciascuno, si addormentano. L'emergenza delle piantine è prevista in 10-14 giorni.

Le piantine sono piantate in modo simile..

Ho bisogno di diserbare e rannicchiarmi

Cominciano a sputare le piantagioni quando la pianta svanisce. Il terreno sciolto viene sollevato da tutti i lati della boscaglia di 50-70 cm La procedura viene eseguita dopo l'irrigazione, quando il terreno è bagnato. Ripeti dopo 10 giorni, in modo che lo stelo sia sottoterra.

I cespugli vengono estirpati fino a quando le foglie si chiudono, quindi i germogli troppo cresciuti sopprimeranno la crescita delle erbacce.

Caratteristiche di cura

Soggetto alla tecnologia agricola - irrigazione corretta e tempestiva, fertilizzazione, coltivazione - fino a 50 baccelli maturano sulla boscaglia. Ciascuno di essi contiene 1-7 semi.

Alimentazione delle piante

Tre volte a stagione le arachidi vengono alimentate con fertilizzanti minerali.

Per cento metri quadrati avrai bisogno di:

  • azoto - 0,4-0,6 kg;
  • fosforo - 0,5 kg;
  • potassio - 0,4 kg (per terreno argilloso sabbioso).

Periodicità: al momento della formazione delle foglie vere, poi come germogli e frutti compaiono.

Frequenza d'irrigazione

Le arachidi non amano l'umidità stagnante. Innaffialo una volta ogni 10 giorni, quando il terriccio si asciuga. Lo fanno al mattino, dirigono l'acqua calda lungo i solchi tra le file o usano l'irrigazione a goccia.

Un mese prima di scavare i frutti, è necessario ridurre l'irrigazione, 2 settimane prima - fermarsi completamente.

Come far germogliare una noce di fagioli a casa

Gli amanti delle arachidi sono impegnati nella sua coltivazione a casa. Ciò richiede contenitori ampi e voluminosi. Il luogo è scelto illuminato e ventilato, ma senza correnti d'aria..

Per prima cosa vengono preparate le piantine. Quando compaiono le foglie, la pianta, insieme a una zolla di terra, viene trapiantata in un contenitore con un substrato sciolto. I cespugli sono protetti dal sole cocente, vengono curati allo stesso modo delle piantine in campo aperto: si sciolgono, annaffiano e nutrono. Quando le foglie ingialliscono, raccolgono.

Parassiti e malattie delle arachidi con foto

La cultura è raramente colpita da malattie fungine, questo accade con elevata umidità e clima caldo. Per sbarazzarsi del fungo, vengono utilizzati fungicidi di un ampio spettro di azione. La foto sotto mostra le parti interessate della pianta..

Muffa polverosa

Le foglie sono ricoperte di fiori bianchi su 2 lati, quindi muoiono e diventano gialle. Colpisce la farinosa, i gambi e gli embrioni.

Filostittosi

L'immagine della malattia con macchia marrone (fillostittosi) è diversa: sul fogliame sono visibili macchie grigio-ruggine o ocra. Crescono gradualmente fino a 6 mm di diametro, il centro della foglia svanisce, i bordi acquisiscono una tonalità bruno-viola.

Alternaria

L'alternaria può apparire alla fine della stagione di crescita. Macchie nere fino a 15 cm di diametro sono visibili sui bordi del fogliame. Nel tempo, diventano più grandi, si fondono tra loro, le foglie muoiono.

Fusarium appassito

Appare nella fase di fioritura. I germogli appassiscono, si formano aree necrotiche nella parte superiore della radice, le foglie superiori ingialliscono e si seccano. Parti dello stelo muoiono, il cespuglio muore. Ciò è dovuto alla formazione di marciume nel sistema radicale..

Marciume grigio

L'infezione si verifica spesso dopo la fioritura, la malattia è caratterizzata dalla presenza di macchie marroni sugli steli e sulle foglie. La formazione dei frutti si ferma.

Parassiti

Le arachidi sono colpite da afidi e bruchi. Per sbarazzarsene, l'area di piantagione è coperta da uno strato di polvere di tabacco o cenere di legno..

I tripidi compaiono sulle piante, per combatterli, i cespugli vengono spruzzati con acaricidi.

Nella cultura, puoi trovare un coleottero clic o wireworm. Le sue larve sono in grado di rosicchiare il guscio e muoversi lì. Le trappole aiuteranno a distruggere i parassiti. Per fare questo, scavare buche e mettere lì pezzi di barbabietole, carote, patate. La parte superiore è ben chiusa. Dopo alcuni giorni, le trappole si aprono e distruggono le verdure insieme ai parassiti.

Inoltre, le piantagioni devono essere protette dagli uccelli che possono distruggere i giovani germogli e proteggere da un orso.

Condizioni di raccolta e conservazione

Il tempo del raccolto arriva nel mezzo dell'autunno. I cespugli vengono dissotterrati, i frutti vengono essiccati non sbucciati a terra o sotto una chioma, al chiuso. Quindi i fagioli vengono separati dal guscio.

Conserva le arachidi in contenitori asciutti con coperchio (vetro, ceramica). Non è consigliabile utilizzare piatti di plastica e polietilene per la conservazione, poiché i chicchi diventeranno amari. Puoi mettere i fagioli in sacchetti di stoffa, scatole di cartone. Conservare il prodotto in grandi quantità in un luogo asciutto e ventilato a una temperatura di + 8... + 10 ℃. Se sulla superficie dei chicchi compaiono placca o tracce di parassiti, non possono essere utilizzati..

Per velocizzare l'asciugatura dei fagioli si può utilizzare il forno, mentre la temperatura non deve superare i +40 ℃.