Arachidi: semina e coltivazione, raccolta e conservazione

Autore: Natalya Categoria: Piante da giardino Pubblicato: 04 febbraio 2019 Aggiornato: 23 settembre 2019

Le arachidi coltivate (lat. Arachis hypogaea), o arachidi sotterranee, o arachidi sono una popolare coltura macinata, che appartiene al genere Arachis della famiglia dei Legumi. Dal punto di vista botanico l'arachide non è una noce, ma un legume. La patria della pianta è il Sud America, dove aveva già valore in quei giorni in cui la terraferma non era ancora stata scoperta da Colombo. Le arachidi arrivarono in Europa grazie ai conquistatori spagnoli, e successivamente i portoghesi portarono questo raccolto in Africa, dove le proprietà nutritive delle arachidi e la loro capacità di crescere su terreni scarsi furono molto apprezzate. E dopo un po ', i commercianti di schiavi portarono noccioline in Nord America. Negli anni '30 del XVI secolo, i marinai portoghesi portarono le noccioline a Macao e in India e quelle spagnole nelle Filippine. Poi la cultura è arrivata in Cina ed è stata una salvezza per la popolazione locale dalla fame. All'inizio del XIX secolo, la coltivazione industriale di arachidi iniziò nella Carolina del Sud e questo raccolto nutrì entrambi gli eserciti durante la guerra nord-sud..

Poiché le arachidi erano considerate il cibo dei poveri, gli agricoltori non cercavano di coltivare questo raccolto, ma nel 1903 l'agrochimico americano George Washington Carver inventò più di 300 prodotti a base di arachidi: bevande, cosmetici, medicinali, coloranti, inchiostro da stampa, sapone da bucato e persino repellente per insetti... Poiché il punteruolo stava distruggendo in maniera massiccia le colture di cotone in quegli anni, Carver riuscì a convincere gli agricoltori ad alternare la coltivazione del cotone che impoveriva il suolo con la coltivazione delle arachidi. Di conseguenza, le arachidi divennero il principale raccolto in contanti degli stati meridionali e nella città di Dothan, in Alabama, gli americani riconoscenti eressero un monumento a Carver.

Oggi le arachidi vengono coltivate su scala industriale in Ucraina, Caucaso e altre regioni dell'ex Unione Sovietica con un clima caldo..

Soddisfare

  • Ascolta l'articolo
  • Descrizione
  • Piantare arachidi all'aperto
    • Come cresce
    • Quando piantare
    • Quindi puoi piantare
    • Il suolo
    • Come piantare
  • Arachidi in crescita in giardino
    • Come crescere
    • Annaffiare le arachidi
    • Alimentazione di arachidi
    • Arachidi a casa
  • Parassiti e malattie delle arachidi
  • Pulizia e conservazione delle arachidi
  • Tipi e varietà di arachidi
  • Proprietà delle arachidi: danno e beneficio
    • Caratteristiche benefiche
    • Controindicazioni

Ascolta l'articolo

Piantare e prendersi cura delle arachidi

  • Piantagione: semina di semi in piena terra - a metà maggio.
  • Illuminazione: luce intensa.
  • Terreno: umido, leggero, contenente humus, calcio e magnesio, terriccio sabbioso o terra nera a reazione neutra.
  • Annaffiatura: dopo che il terriccio si è asciugato. Durante la fioritura - 1-2 volte a settimana al mattino, dopo la fioritura, l'irrigazione è moderata, ma è necessaria la spruzzatura serale di arachidi con acqua calda. In caso di siccità, è preferibile l'irrigazione a pioggia o solchi nelle navate laterali. In una stagione con piogge normali, saranno necessarie 4-5 annaffiature.
  • Condimento superiore: fertilizzante minerale completo: 1 ° - quando le piantine raggiungono un'altezza di 10 cm; 2 ° - all'inizio della fruttificazione.
  • Riproduzione: seme.
  • Parassiti: tripidi, afidi, bruchi e wireworms.
  • Malattie: colpite da oidio, fillostittosi, alternaria, appassimento del fusarium e muffa grigia.

Pianta di arachidi - descrizione

L'arachide coltivata è una pianta annuale alta fino a 70 cm con germogli molto ramificati. Anche la sua radice è ramificata, a forma di rubinetto; i fusti sono eretti, pubescenti o glabri, leggermente sfaccettati, con rami laterali reclinati o diretti verso l'alto. Le foglie delle arachidi sono pubescenti, alterne, lunghe da 3 a 11 cm, accoppiate, con un picciolo scanalato e due paia di foglie ellittiche appuntite. Le arachidi sbocciano con fiori biancastri o giallo-rossi, raccolti in 4-7 pezzi in brevi infiorescenze ascellari. Nonostante il fatto che ogni fiore di arachidi fiorisca solo per un giorno e appassisca entro la sera, la fioritura dell'intera pianta dura da fine giugno o inizio luglio fino al tardo autunno..

  • Piantare patate con tuberi in primavera: come e quando

I frutti di arachidi sono fagioli ovali, gonfi da due a quattro semi con una lunghezza da uno e mezzo a sei centimetri con un motivo a ragnatela. Maturando, si appoggiano a terra, ci si tuffano e maturano lì. I semi di arachidi, oblunghi, delle dimensioni di un fagiolo, sono ricoperti di buccia rosso scuro, rosa chiaro, crema o giallo grigiastro. Le arachidi maturano a settembre-ottobre.

Piantare arachidi all'aperto

Come crescono le arachidi

La coltivazione di arachidi viene effettuata in aree aperte con illuminazione intensa senza il minimo accenno di ombra da edifici o altre piante. Le arachidi crescono a temperature superiori a 20 ºC - se la temperatura scende letteralmente di due gradi, la crescita delle piante si interrompe. Il modo più semplice per coltivare arachidi in Ucraina e in altre regioni calde è seminare i loro semi nel terreno nel momento in cui l'acacia sta fiorendo. Le arachidi in Russia, specialmente nelle zone con un clima fresco, si coltivano meglio nelle piantine..

Quando piantare le arachidi nel terreno

Poiché le arachidi possono essere piantate solo in terreno caldo, lo fanno dopo la semina dei meloni, quando il terreno si riscalda fino a 12-14 ºC, il che significa non prima di metà maggio. Tieni presente che le gelate di ritorno in primavera fanno male alle noccioline. Puoi usare le arachidi acquistate in un negozio o in un mercato come seme, ma non fritte, candite o salate.

Quindi puoi piantare le arachidi

Quando si coltivano arachidi, è molto importante seguire la rotazione delle colture. Cresce meglio dopo colture come cavoli, cetrioli, pomodori e patate, soprattutto se sono stati applicati fertilizzanti organici a queste colture. Ma dopo i legumi (fagioli, piselli, fagioli, lenticchie), le arachidi non vengono coltivate, perché la pianta può sviluppare marciume radicale.

Terreno per arachidi

Il terreno per le arachidi deve essere umido, leggero e neutro, con un alto contenuto di humus, magnesio e calcio - terreno nero o terriccio sabbioso. La coltura non tollera i terreni salini e i terreni acidi devono essere calcinati prima di piantare arachidi.

Il sito per piantare arachidi viene preparato in anticipo: per lo scavo autunnale del terreno a una profondità di 25-30 cm, vengono introdotti da 1 a 3 kg di humus per ogni m² dell'area. In primavera, il terreno viene nuovamente scavato, ma non così in profondità, e 50 g di Nitrofoski vengono aggiunti al terreno per ogni mq di terreno.

Come piantare le arachidi

Come piantare le arachidi? La semina delle arachidi viene effettuata in fori profondi 10 cm, sfalsati a una distanza di 50 cm l'uno dall'altro. La distanza tra le file è lasciata entro 25-30 cm Si possono seminare arachidi in giardino in modo quadrato nidificando secondo lo schema 60x60 o 70x70 cm Le arachidi possono essere piantate a file larghe, osservando la distanza tra le file di 60-70 cm e la distanza tra le piante in fila 15- 20 cm Mettere 3 semi grandi in ogni buca, poiché i semi piccoli potrebbero non germogliare. Dopo aver piantato i semi, il letto viene annaffiato abbondantemente dal tubo flessibile attraverso il soffione della doccia a bassa pressione in modo da non erodere il terreno.

Arachidi in crescita in giardino

Come coltivare le arachidi

Come coltivare le arachidi in giardino? Prendersi cura delle arachidi consiste nell'annaffiare il letto del giardino durante un periodo di siccità, diserbo, allentando il terreno e nutrendosi. Le piantine giovani e basse devono essere protette dalle erbacce. Il diserbo può essere combinato con l'allentamento del terreno e viceversa. Alla fine della fioritura, 1,5-2 mesi dopo la semina, le ovaie in crescita inizieranno ad affondare a terra ea germogliare nel terreno, dove matureranno le arachidi. Non appena le ovaie iniziano a piegarsi a terra, i cespugli vengono ricoperti di terreno umido e sciolto, come le patate, in modo che il ricettacolo possa raggiungere rapidamente il mezzo nutritivo. Al posto della collina si può cospargere sull'aiuola uno strato di pacciame di humus, segatura, sabbia o torba dello spessore di almeno 5 cm, in media maturano 30-50 fagioli sotto ogni cespuglio, ognuno dei quali contiene da 1 a 7 semi.

Annaffiare le arachidi

Le arachidi tritate amano il terreno umido ma non bagnato. L'irrigazione è necessaria quando il terriccio si asciuga. Durante la fioritura va annaffiata abbondantemente, una o due volte alla settimana al mattino; dopo la fioritura non necessita di annaffiature quanto nebulizzare la sera a giorni alterni o due. Se piove durante il periodo di maturazione delle arachidi, coprire il letto con la plastica. E in un periodo di siccità è meglio cospargere le arachidi, ma se ciò non è possibile, innaffia le arachidi nei solchi nei corridoi. In totale, vengono effettuate 4-5 annaffiature per stagione.

Alimentazione di arachidi

Per la prima volta, le arachidi vengono alimentate con una soluzione di 20 g di nitrato di ammonio, 45 g di sale di potassio e 70 g di perfosfato in 10 litri di acqua, quando le piantine raggiungono i 10 cm di altezza. La seconda volta è all'inizio della fruttificazione, sebbene questo condimento superiore sia facoltativo.

Arachidi a casa

Scegli semi di arachidi forti e sani e immergili per una notte in una ciotola d'acqua e una goccia di Epin. Piccoli germogli bianchi dovrebbero apparire al mattino. Pianta i semi in un terreno sciolto in un'ampia ciotola. Le arachidi germinano molto rapidamente, e subito dopo la fioritura, al posto dei fiori, si formano ipofori che, piegandosi, vanno nel terreno, dove si sviluppano i semi di arachidi. Sapevi che le noccioline si sviluppano sottoterra.?

Contengono raccolti di noccioline lontano dalle correnti d'aria, sul davanzale meridionale, ma nelle ore di mezzogiorno la pianta ha bisogno di ombreggiatura. Innaffia regolarmente le arachidi, fai però attenzione a non far ristagnare l'acqua nelle radici. Nelle giornate calde, spruzzare le arachidi per evitare che gli acari si depositino su di loro. Due mesi e mezzo o tre mesi dopo la germinazione, le foglie di arachidi iniziano a diventare rosse, e questo è un segno per te che i frutti di arachidi nel terreno sono già maturi.

Parassiti e malattie delle arachidi

Le arachidi possono essere infestate da oidio, fillostittosi, peronospora da Alternaria, appassimento di Fusarium e muffa grigia.

  • Azistasia: semina e cura, cresce dai semi

Oidio: i primi segni di questa malattia sembrano singoli punti di placca polverosa su entrambi i lati delle foglie, che crescono nel corso della malattia e coprono l'intera foglia, da cui diventa gialla e si asciuga. La malattia colpisce gli steli e anche gli embrioni. Con una forte infezione nella lotta contro l'oidio, ricorrono alla lavorazione delle arachidi con fungicidi sistemici: Bravo, Quadris, Ridomil, Switch, Skor, Topaz o Horus.

La filostittosi, o macchia fogliare, non è una malattia così dannosa, ma deve essere combattuta. Puoi riconoscere l'inizio della malattia da piccoli granelli marroni che crescono fino a 6 mm di diametro. A poco a poco, il loro centro svanisce, il tessuto in esso muore e il bordo diventa marrone-viola. La fillostittosi progredisce durante il periodo di alta umidità. Efficace nel combattere la malattia del trattamento delle piante con fungicidi ad ampio spettro.

Alternaria, o macchia di foglia nera, si manifesta negli anni in cui, alla fine della stagione di crescita, il clima umido e caldo si protrae a lungo. Ai bordi delle foglie si formano macchie nere fino a 15 cm di diametro, che crescono e si fondono con lo sviluppo della malattia, provocando la morte dei bordi delle foglie. Sulle macchie puoi vedere un denso rivestimento nero del fungo. Per prevenire lo sviluppo della malattia, è necessario osservare la tecnologia agricola della specie, che serve ad aumentare la resistenza della pianta al patogeno..

L'appassimento del fusarium si manifesta sotto forma di marciume radicale, che provoca la cessazione della crescita e dello sviluppo delle piante, l'ingiallimento delle sue parti a terra e la rapida morte. Il pericolo della malattia è che può placarsi per un po ', ma durante il periodo di fioritura e deposizione dei frutti, si sviluppa con rinnovato vigore, che porta alla morte delle piante anche prima della raccolta. L'aderenza alla tecnologia agricola e la raccolta tempestiva aiuteranno a prevenire l'appassimento del fusarium.

La putrefazione grigia si manifesta solitamente al termine della fioritura delle arachidi e si manifesta con macchie bruno-ruggine, che passano dalle foglie lungo i piccioli agli steli, facendo appassire e morire la loro parte superiore. I frutti non si formano sulle piante colpite e quelli che si sono già formati sono deformati. Lo sviluppo attivo della malattia si osserva alla fine dell'estate in un clima umido e caldo. Puoi solo prevenire la comparsa del marciume grigio coltivando arachidi in un ambiente agricolo elevato.

A volte le arachidi possono anche soffrire di nanismo, marciume secco, ramulariasi e cercospora..

Tra i parassiti, le arachidi possono essere infastidite da tripidi, afidi e bruchi, che puoi eliminare cospargendo il giardino con una miscela di cenere di legno e polvere di tabacco, e le arachidi vengono trattate con insettoacaricidi da tripidi. Peggio ancora, se i wireworm iniziano a mangiare noccioline, le larve del coleottero click che vivono nel terreno. Anche il fatto che le arachidi siano nel guscio non interferisce con la loro attività distruttiva: le rosicchiano facilmente e si nutrono di semi di arachidi.

Per distruggere i wireworm, vengono scavati fori di trappola in diversi punti, in cui vengono posizionati pezzi di barbabietole, carote o patate. Le trappole sono ricoperte da assi, pezzi di ardesia o metallo, e dopo un po 'le larve che sono strisciate per nutrirsi vengono aperte e distrutte..

Al fine di ridurre al minimo il rischio di parassiti che compaiono sul letto del giardino, osservare la rotazione delle colture e le tecniche agricole della specie, rimuovere prontamente le erbe infestanti dal sito.

Pulizia e conservazione delle arachidi

Non appena le foglie di arachidi diventano gialle, raccogli un paio di fagioli e se i semi sono facili da sbucciare, preparati per la raccolta. Le arachidi vengono solitamente raccolte quando la temperatura dell'aria è costantemente entro 10 ºC. Non ritardare la raccolta fino al freddo, perché dopo che il terreno si è congelato, i semi acquisiscono amarezza e diventano inadatti al cibo. Aspetta una bella giornata di sole e inizia a pulire.

Un forcone viene utilizzato per scavare il frutto. Una volta tolte dal terreno, le fave vengono separate dai gambi ed essiccate all'aperto all'ombra. Quando i gusci sono asciutti, mettere i fagioli in sacchetti di stoffa e conservare in un luogo asciutto e ben ventilato con una temperatura non superiore a 10 ºC.

Tipi e varietà di arachidi

Ci sono più di 70 tipi di arachidi nella famiglia dei legumi. Diverse specie sono coltivate in Sud America, ma solo due specie sono coltivate al di fuori di questo continente: arachidi coltivate e arachidi Pinto. Un numero enorme di varietà coltivate di arachidi è convenzionalmente suddiviso in quattro gruppi:

Gruppo spagnolo (varietà spagnole)

Queste piccole noccioline vengono coltivate in Sud Africa e nel sud-est e nel sud-ovest degli Stati Uniti. Il tipo spagnolo di arachidi è caratterizzato da un contenuto di olio più elevato rispetto ad altri tipi di arachidi. Le arachidi spagnole hanno chicchi di media grandezza in un guscio rosa-marrone, che vengono utilizzati principalmente per la produzione di burro di arachidi, noci candite e salate. I maggiori fornitori di arachidi spagnole sono il Texas e l'Oklahoma.

Le migliori varietà di arachidi di tipo spagnolo includono Dixie Spanish, Spantex, Argentinean, Spanet, Natal ordinario, Star, Comet, Spanhoma, Florispan, Spankromm, Tamspan 90, O'Lean, Spanko, Wilco, White Kernel, Shaffers Spanish e altri.

  • Cipolle su una piuma: forzare e coltivare cipolle per i verdi in una serra ea casa

Gruppo Valencia

Rappresenta varietà per lo più con chicchi grandi. Si tratta di piante alte, che raggiungono un'altezza di 125 cm, con frutti lisci a tre semi. I semi sono ovali, in un guscio rosso vivo, per il quale sono spesso chiamati dalla pelle rossa (pelle rossa). Questo gruppo è un sottogruppo spagnolo.

Gruppo di corridori

Le varietà di questo gruppo hanno un gusto superiore alle varietà del tipo spagnolo, inoltre, il Runner è meglio tostato e offre rese più elevate. I chicchi delle varietà Runner sono grandi e oblunghi. Sono utilizzati per la produzione di burro di arachidi e noci salate per la birra. Le migliori varietà del gruppo Runner sono Dixie Runner, Early Runner, Virginia Bunch 67, Bradford Runner, Egyptian Giant, North Carolina Runner 56-15, Georgia Green, Flavored Runner 458, Southeast Runner 56-15 e altri..

Gruppo Virginia

Queste arachidi grandi e selezionate vengono fritte nel loro guscio e utilizzate per la pasticceria. Le migliori varietà del gruppo Virginia sono Shulamite, Hull, Wilson, Gregory, Virginia 98R, Perry, Virginia 92R, North Carolina 7, North Carolina 9 e altre..

Proprietà delle arachidi: danno e beneficio

Proprietà utili delle arachidi

Perché le arachidi sono utili? Per comprendere i benefici delle arachidi, è necessario studiarne la composizione. Le arachidi contengono acido linoleico, pantotenico e folico, grassi vegetali, glutenine, proteine ​​facilmente digeribili, amido, zuccheri, vitamine A, E, D, PP, B1 e B2, ferro, macronutrienti magnesio, fosforo e potassio. Il suo frutto contiene antiossidanti e questo rende le arachidi, insieme a fragole, melograni, more e vino rosso, uno dei mezzi più efficaci per prevenire le malattie cardiovascolari..

Le proteine ​​delle arachidi hanno un rapporto ottimale di amminoacidi, e questo è il motivo della loro eccellente assimilazione da parte del corpo umano. I grassi contenuti nelle arachidi hanno un lieve effetto coleretico, utile per gastriti e ulcere gastriche. L'acido folico promuove il rinnovamento delle cellule del corpo e una grande quantità di antiossidanti protegge le cellule dai radicali liberi e serve come prevenzione di ischemia vascolare, malattie cardiache, invecchiamento precoce, aterosclerosi e formazione di cellule tumorali.

Le arachidi hanno un effetto calmante sulle persone con maggiore eccitabilità, aiuta a recuperare più velocemente, migliora la memoria, aumenta la potenza, aumenta il desiderio sessuale, elimina l'insonnia.

A causa del loro alto contenuto proteico, le arachidi aumentano la sensazione di pienezza, motivo per cui i nutrizionisti le usano spesso come base delle diete dimagranti. Ma ciò che le arachidi non contengono è il colesterolo..

Arachidi - controindicazioni

Qualunque, anche il prodotto più utile, se utilizzato in quantità esorbitanti, può nuocere, quindi, nell'utilizzo delle arachidi, bisogna osservare il provvedimento, soprattutto per chi è in sovrappeso. Il danno delle arachidi può colpire le persone che sono inclini alle allergie, soprattutto se si utilizzano i suoi noccioli insieme a una pelle contenente forti allergeni.

Anche l'artrite e l'artrosi sono controindicazioni all'uso delle arachidi. Si consiglia di monitorare la qualità del prodotto, poiché le arachidi ammuffite o rancide possono causare avvelenamento.

Arachidi: caratteristiche di coltivazione e cura, proprietà utili e dannose

La coltivazione di arachidi è un ottimo modo per arricchire il terreno e ottenere un grande raccolto. Sebbene questa cultura sia abbastanza modesta da curare, non è molto popolare in Russia. Questo perché la pianta richiede un certo regime di temperatura e bassa umidità dell'aria per la crescita e la maturazione..

  • Luoghi in crescita
  • Caratteristiche di crescita
  • Proprietà utili e nocive
  • Caratteristiche delle arachidi in crescita
  • Cura e irrigazione
  • Raccolta delle arachidi

Luoghi in crescita

Le arachidi sono un'erba annuale nella famiglia dei legumi. In molti paesi è un raccolto importante. Cresce principalmente nelle regioni calde con un clima temperato. Viene coltivato su scala industriale in Sud e Nord America, Africa, India, Spagna, Cina. Luogo di origine - Sud America. A causa delle condizioni meteorologiche ideali, qui si possono trovare anche specie selvatiche perenni..

Nel nostro clima, la coltivazione di arachidi all'aperto è possibile solo nelle regioni meridionali della Russia. Per le latitudini più settentrionali, è adatto piantare piante in serra. Per creare le condizioni ideali per la crescita delle colture, è necessario garantire una buona irrigazione e un regime di temperatura di almeno + 20 °. Un fattore importante è l'illuminazione nella serra, la maturità dei frutti dipende da essa. Affinché i germogli appaiano, il terreno per la semina deve essere umido e sciolto..

Caratteristiche di crescita

Il regime di temperatura ottimale per la coltivazione di arachidi è compreso tra +20 e +27 gradi. Va notato che il periodo di maturazione dei frutti è di 120-160 giorni e dipende dalla varietà e dal clima specifici..

La pianta ha una struttura ramificata e raggiunge i 25-40 cm di altezza. Fiorisce con fiori gialli brillanti per esattamente un giorno. Dopo l'impollinazione, i fiori finiscono nel terreno e formano un lungo germoglio e un frutto, che è coperto da una crosta. La raccolta è molto simile alla raccolta delle patate, poiché anche i frutti maturano nel terreno. Pertanto, a volte viene chiamata nocciolina. Ma le arachidi non dovrebbero essere considerate una noce, in quanto appartiene alla famiglia dei legumi..

Proprietà utili e nocive

I frutti di arachidi sono molto sani e ricchi di sostanze nutritive. Nella loro composizione, contengono un alto contenuto di proteine, carboidrati e grassi, agiscono come fonte di vitamine del gruppo B, C, ferro, potassio, fosforo e magnesio, antiossidanti. Si possono trovare nel menu dei mangiatori di carne e dei vegetariani. Questo non è sorprendente, perché le noci hanno un gusto e dei benefici eccellenti. L'uso quotidiano di arachidi ha un effetto benefico sul sistema immunitario e cardiovascolare, migliora la digestione e accelera i processi metabolici.

Non tutti sanno che le arachidi sono una fonte naturale dell'ormone serotonina. È sintetizzato dagli aminoacidi triptofano presenti nelle arachidi. Per questo motivo, l'uso regolare di arachidi nel cibo non solo migliora il background emotivo di una persona, ma aiuta anche a far fronte a ansia, fobie e depressione..

Potenziali danni al corpo possono derivare dal consumo di arachidi crude che non sono state trattate termicamente. E anche i chicchi di arachidi possono causare interruzioni del sistema digestivo a causa della grande quantità di fibre. Per evitare questo problema, si sconsiglia di consumare il prodotto in grandi quantità..

Vale la pena ricordare che la superficie dei noccioli di noce deve essere pulita e asciutta, senza muffa. Le noci colpite possono contenere tossine estremamente pericolose per l'uomo. Se il nucleolo è leggero, questo è un segno di una noce fresca. Se conservate correttamente, le arachidi mantengono le loro proprietà benefiche e non sono suscettibili allo sviluppo di muffe. Dovresti anche diffidare delle reazioni allergiche che le persone con un'intolleranza individuale alle arachidi possono provare su se stesse..

A causa del suo alto contenuto di grassi, questo prodotto è ricco di calorie, quindi è necessario limitarne la quantità nella dieta delle persone in sovrappeso..

Caratteristiche delle arachidi in crescita

La tecnologia per coltivare noccioline è semplice e anche un principiante può padroneggiarla. La cosa buona è che non ci vogliono molti sforzi e risorse per ottenere un raccolto nel tuo cottage estivo. Innanzitutto, dovresti imparare le complessità della coltivazione di noccioline nella tua zona climatica e preparare una serra o un appezzamento di terreno per la semina..

  1. Il terreno per piantare le piante dovrebbe essere sciolto e umido. A tal fine, il chernozem o il terriccio sabbioso è eccellente. Il terreno argilloso non è adatto alla coltivazione di arachidi a causa della sua struttura densa.
  2. Quindi acquista semi di un certo tipo. È importante considerare l'altezza massima del cespuglio di arachidi..
  3. Prima di piantare, i semi vengono immersi in acqua per la germinazione. Quindi i chicchi con germogli o piantine vengono posti nel terreno a una profondità di 10 cm.
  4. Le arachidi vengono piantate nei letti, mantenendo lo spazio tra i cespugli entro 15-20 cm, è importante ricordare che le piante coltivate devono essere spud allo stesso modo delle patate.
  5. Dopo la fioritura, si formano i germogli, che alla fine cresceranno nel terreno. Questo indicherà l'inizio della maturazione dei frutti. In questo momento, i cespugli sono spud in modo che l'ovaia entri facilmente nel terreno.
  6. Le arachidi possono essere raccolte tre o quattro mesi dopo la semina. In questo momento, le foglie della pianta acquisiscono un colore rosso o giallo, questo indica che il cespuglio è vecchio ei frutti sono maturi.

Cura e irrigazione

Prendersi cura dei cespugli di arachidi consiste nell'irrigare quando non c'è pioggia, allentare il terreno o tagliare e diserbare le piante. L'irrigazione viene effettuata quando il terriccio si asciuga. Le arachidi vengono irrigate abbondantemente durante la fioritura e durante il periodo di maturazione, al contrario, si evita l'eccessiva umidità del suolo. Nella stagione calda, è necessario spruzzare ulteriormente gli arbusti per evitare la comparsa di acari. Se necessario, le piante vengono trattate con fungicidi da parassiti.

Raccolta delle arachidi

Dopo esserti assicurato che le arachidi siano mature e che i gusci siano facilmente sbucciati, puoi iniziare la raccolta in sicurezza. Di solito si produce a fine estate o inizio autunno, prima del primo freddo. I fagioli vengono estratti dal terreno e le piante vengono raccolte in piccoli covoni, appese con il rizoma verso il basso ed essiccate in un locale asciutto. È così che avviene la piena maturazione e le noci ricevono più nutrienti..

Dopo 1-2 settimane, tutti i frutti vengono tagliati e lavati sotto alta pressione d'acqua. Quindi viene eseguita l'essiccazione a caldo, dopo di che il guscio diventa secco e fragile e il nocciolo di noce acquisisce il suo gusto caratteristico. È necessario conservare il raccolto in un locale caldo e asciutto, evitando l'eccessiva umidità e la luce solare diretta..

Varietà

Esistono più di 70 varietà di arachidi. I tipi di arachidi solitamente coltivati ​​sono suddivisi in interi gruppi di varietà, come ad esempio:

La varietà spagnola Valencia o Redskin si distingue per i suoi grandi chicchi e un caratteristico mantello rosa-rosso. Gli arbusti sono abbastanza vigorosi e possono raggiungere il metro di altezza.

I frutti delle varietà Runner sono grandi e con ottime caratteristiche gustative. Usato ovunque nella preparazione del burro di arachidi e in generale.

L'arachide spagnola ha un chicco di piccole dimensioni e viene utilizzata per produrre burro di arachidi e burro di arachidi. Il frutto è una materia prima ideale per il prodotto grazie al suo alto contenuto di grassi.

Le arachidi Virginia selezionate sono più spesso utilizzate nell'industria alimentare per la preparazione di dolciumi. Arbusti maturi di media altezza, non superiori a 50 cm.

Questa specie è popolare negli Stati Uniti ed è simile nelle caratteristiche a Valencia. Suddiviso in varietà Texas Red e White in base al colore del nocciolo. La maggior parte della frutta viene utilizzata per fare il burro di arachidi..

Arachidi: coltivazione outdoor

Le arachidi o arachidi sono una prelibatezza preferita di bambini e adulti, gustose e salutari, possono essere facilmente coltivate su un terreno personale. Prendersi cura delle arachidi durante la coltivazione è simile alla cura delle patate..

Diamo uno sguardo più da vicino: tecnologia di coltivazione e cura delle arachidi, raccolta, controllo dei parassiti e delle malattie.

L'arachide appartiene alla famiglia dei legumi ed è originaria del Sud America. Oggi le arachidi vengono coltivate in regioni con un clima caldo: questa è la zona centrale dell'Ucraina, della Transcaucasia e altre..

Descrizione delle arachidi tritate

Le arachidi sono una pianta annuale della famiglia delle leguminose alte fino a 60 cm, l'apparato radicale della pianta ha un diametro fino a 1 metro, il che si traduce in un'elevata resistenza alla siccità.

Le arachidi sbocciano con fiori biancastri o giallo-rossi dalla fine di giugno. Un fiore sboccia solo per 1 giorno e poi svanisce. I frutti sono fagioli ovali lunghi fino a 6 cm che a maturazione affondano nel terreno e lì maturano.

Tipi e varietà di arachidi

Convenzionalmente, tutte le varietà di arachidi coltivate possono essere suddivise in 4 gruppi.

Gruppo spagnolo - piccole arachidi con un alto contenuto di olio. Noccioli in una guaina rosa-marrone. Questa tipologia viene utilizzata per la produzione di burro di arachidi, noci salate e candite..

Gruppo Valencia - varietà con chicchi grandi. Piante alte con frutti lisci, 3 semi ciascuno.

Runner Group: le varietà di questo gruppo superano le varietà spagnole nel gusto e danno anche rese elevate. Questa arachide viene utilizzata per la produzione di burro di arachidi, noci salate per la birra.

Gruppo Virginia - arachidi grandi e selezionate utilizzate per la pasticceria.

Tecnologia di coltivazione delle arachidi

L'area per la coltivazione delle arachidi dovrebbe essere ben illuminata, senza ombreggiatura e con una buona ventilazione. Il terreno è leggero, chernozem o neutro con un alto contenuto di potassio, magnesio, humus. Le arachidi non tollerano la salinità del suolo.

Le arachidi sono piantate in terreno caldo. I semi germinano a una temperatura di 12-14 gradi, 25-30 gradi sono considerati ideali.

Assicurati di aspettare il clima caldo stabile, le arachidi non sopportano il congelamento. Di solito, le arachidi vengono piantate a metà maggio, dopo la semina dei meloni..

I migliori precursori di arachidi sul sito sono cavoli, cetrioli, patate.

Non piantare questo raccolto dopo i legumi..

In primavera, preparare il terreno prima di piantare - applicare 50 g di nitrofosfato per 1 m2. Se prepari il terreno in autunno, puoi aggiungere humus per scavare a una profondità di 25-30 cm al ritmo di 1-3 kg per m2.

Per la semina i semi possono essere acquistati dal mercato, solo arachidi crude - non tostate o salate.

È meglio pulire i semi prima della semina, quindi la germinazione è migliore, scegli semi grandi. Anche se puoi seminare fagioli interi.

L'irrigazione delle arachidi viene eseguita in diversi modi: irrigazione a goccia o solco. Con tempo caldo e secco, l'irrigazione viene effettuata ogni 10-15 giorni, mentre l'acqua dovrebbe essere calda.

Le arachidi richiedono un'elevata umidità del suolo, specialmente durante la fioritura e la formazione dei baccelli. A settembre, quando arriva il momento del raccolto, si riduce l'irrigazione per maturare i semi..

La semina di arachidi sul sito è meglio farlo con un metodo di nidificazione quadrato 60x60 o 70x70 cm, 5-6 piante per nido.

Esiste anche un metodo a file larghe per la semina di arachidi - tra le file 60-70 cm, tra le piante 15-20 cm e una profondità di semina di 6-8 cm.

Anche la semina delle arachidi viene effettuata in modo sfalsato con una distanza di 25-30 cm tra le file, 50 cm tra le piante e una profondità di semina dei fagioli 10 cm.

Metti 1-3 semi grandi in ogni buca e copri con terra. Dopo la semina, innaffia abbondantemente il letto del giardino attraverso il soffione per non erodere il terreno.

Arachidi in crescita in giardino e cura

La cura principale per le arachidi durante la coltivazione consiste nell'irrigazione, diserbo, allevamento, allentamento del terreno e alimentazione.

È necessario rimuovere le erbacce in tempo, proteggendo le giovani piantine di arachidi. Elimina le erbacce e allenta il terreno.

Le arachidi iniziano a fiorire a giugno e finiscono a fine luglio. Alla fine della fioritura, le ovaie formate iniziano a scendere a terra, dove le arachidi germinano e poi maturano.

A questo punto, è necessario rannicchiare le piante con terreno sciolto e umido (come le patate). In alternativa si può aggiungere uno strato di pacciame di segatura, humus, torba di circa 5 cm di spessore e dopo 10 giorni aggiungere altro terriccio attorno alle piante.

Sotto ogni cespuglio maturano in media 30-50 fagioli.

L'irrigazione delle arachidi viene effettuata mentre il terriccio si asciuga. Le arachidi necessitano di annaffiature abbondanti durante la fioritura - 1-2 volte a settimana al mattino. Dopo la fioritura, le arachidi devono essere spruzzate frequentemente la sera: 1 volta in 2 giorni o 1 volta in 3 giorni.

Durante il periodo di maturazione, l'irrigazione è ridotta al minimo in modo che i fagioli maturino. Se piove durante questo periodo, è necessario coprire il letto con polietilene.

In totale, vengono irrigate 4-5 arachidi a stagione.

La preparazione superiore delle arachidi viene eseguita 2 volte a stagione. La prima volta, quando le piante raggiungono un'altezza di 10 cm, si aggiunge una soluzione: 20 g di nitrato di ammonio, 45 g di sale di potassio, 70 g di perfosfato sciolto in 10 litri di acqua.

Eseguire un'alimentazione simile per la seconda volta all'inizio della formazione dei frutti.

Video - Arachidi in crescita a casa

Malattie e parassiti delle arachidi

Le arachidi sono infettate da Alternaria, oidio, muffa grigia, appassimento del fusarium.

Muffa polverosa - la comparsa di singole macchie di fioritura bianca su entrambi i lati della foglia, che aumentano nel tempo e le foglie si seccano.

La malattia può colpire gli steli e anche l'allegagione. Le piante con infezione grave vengono trattate con fungicidi: Quadris, Topaz, Ridomil, Switch, Horus.

Alternaria (macchia di foglia nera) - si manifesta spesso alla fine della stagione di crescita con tempo umido e caldo. Si formano macchie nere che crescono nel tempo e le foglie muoiono. Per prevenire la comparsa della malattia, seguire la tecnica agricola della specie.

Appassimento del fusarium: manifestazioni sotto forma di marciume radicale, la crescita e lo sviluppo delle piante si interrompe, la parte del terreno è più gialla, si verifica una morte rapida.

Segui le tecniche agricole e raccogli in tempo.

Marciume grigio - si verifica alla fine della fioritura delle arachidi. Compaiono macchie bruno-ruggine, dalle foglie passano ai piccioli, quindi agli steli. La pianta appassisce e muore. I frutti che sono riusciti a formarsi sono deformati. La malattia si manifesta durante il clima umido e caldo a fine estate.

Parassiti che possono danneggiare le arachidi: afidi, tripidi, bruchi. Se trovi afidi e bruchi sul sito, devi cospargere il giardino con una miscela di polvere di tabacco e cenere di legno.

Combattere tripidi utilizzare farmaci insetticidi.

I wireworm, le cui larve vivono nel terreno, fanno il maggior danno. Mordicchiano facilmente il guscio dei fagioli e si nutrono di semi di arachidi..

Per distruggere il wireworm, vengono praticati dei buchi nel terreno. Pezzi di carote, barbabietole, patate vengono posti in tali trappole, coperti con una tavola, un pezzo di ardesia e, dopo un po ', le larve di wireworm vengono aperte e distrutte, che sono scivolate giù per mangiare verdure.

Per prevenire la comparsa di parassiti e malattie nelle aiuole con arachidi, seguire sempre la tecnica agricola della specie e la rotazione delle colture, rimuovere per tempo le erbacce in giardino.

Pulizia e conservazione delle arachidi

Dopo che le foglie delle piante diventano gialle, estrai un paio di fagioli e se i semi sono facili da ottenere, è ora di raccogliere.

Al momento della raccolta la temperatura è stabile intorno ai +10 gradi. Ma è anche impossibile ritardare il processo di raccolta, quando la temperatura scende, le arachidi acquistano amarezza e diventano inadatte al cibo.

Le arachidi vengono raccolte con un forcone, scavando i cespugli. I fagioli vengono separati dai gambi e fatti essiccare all'ombra all'aria aperta.

Dopo l'essiccazione, i fagioli vengono posti in un sacchetto di tela e conservati in un locale asciutto con ventilazione e una temperatura non superiore a 10 gradi.

Proprietà utili e danno delle arachidi

Le arachidi sono molto salutari. La composizione comprende acido linoleico, pantotenico, folico, grassi vegetali, proteine ​​facilmente digeribili, glutenine, amido, vitamine e macronutrienti. Gli antiossidanti contenuti nelle arachidi li rendono efficaci nella prevenzione delle malattie cardiovascolari..

Le proteine ​​sono perfettamente assorbite dal corpo umano grazie al rapporto ottimale di amminoacidi.

L'acido folico promuove il rinnovamento cellulare del corpo e i grassi hanno un lieve effetto coleretico.

Per le persone con maggiore eccitabilità, le arachidi hanno un effetto calmante, aiutano a ripristinare la forza, migliorare la memoria, aumentare la potenza ed eliminare l'insonnia.

Una quantità elevata di proteine ​​aumenta la sensazione di pienezza. Le arachidi sono prive di colesterolo.

Danno alle arachidi

Anche un prodotto del genere non può essere utilizzato in quantità illimitate, soprattutto per chi è in sovrappeso..

Le persone che sono inclini alle allergie soffrono quando mangiano arachidi insieme a pelli contenenti forti allergeni..

Le arachidi ammuffite possono causare avvelenamento.

Come e dove crescono le arachidi in Russia

La maggior parte delle persone crede che le arachidi siano noci. Pertanto, come tutti i suoi fratelli, deve crescere sugli alberi. La pianta, infatti, appartiene alla famiglia delle leguminose, sebbene nella sua composizione sia vicina alla frutta secca. Le arachidi maturano sottoterra. Quindi, il suo secondo nome deriva da: arachidi. Poche persone sanno che questa pianta può essere coltivata in casa o nel tuo cottage estivo. Non hanno bisogno di cure complesse speciali, ma sono in grado di diversificare perfettamente il giardino. Per ottenere un raccolto di noci utile per gli esseri umani, è necessario fare il minimo sforzo..

Come crescono le arachidi

La patria delle arachidi è il Sud America. Qui è stata scoperta per la prima volta una pianta unica. La scoperta è stata fatta dal famoso agrochimico George Carver. Successivamente lo ha addomesticato. Da allora fino ad oggi, le arachidi hanno goduto di un'immensa popolarità in tutti gli Stati Uniti. Agisce come una delle colture principali ed è anche ampiamente utilizzata come prodotto alimentare..

Le arachidi sono utilizzate principalmente in medicina e in cucina. La composizione del frutto contiene una grande quantità di vitamine, minerali e altri nutrienti, che hanno un effetto benefico sul funzionamento del corpo e sopperiscono anche alla carenza di componenti importanti per la salute.

Le arachidi sono un'erba annuale. Con sorpresa di molte persone, i suoi parenti più stretti sono fagioli e piselli. Le arachidi crescono in un modo piuttosto particolare e insolito. Prima di tutto, le persone prestano attenzione a come fiorisce il cespuglio di arachidi. Innanzitutto, si formano infiorescenze di falena. Si raccolgono in pennelli e sono di colore giallo o giallo-arancio. Dopo l'impollinazione, dai fiori si forma un'ovaia, che continua a crescere. Dopo un po 'raggiungerà un certo peso, che inizierà a inclinarla a terra. A questo punto l'ovaia si trasforma in semi. Saranno protetti da condizioni esterne sfavorevoli da un guscio duro. L'ulteriore maturazione delle arachidi avviene già sottoterra.

Con una cura adeguata e condizioni esterne favorevoli, è possibile raccogliere circa 40 fagioli da un cespuglio, pieno di frutti gustosi e sani. Oggi i principali produttori di arachidi sono paesi come Cina e India. La pianta ama il calore, quindi qui ci si sente bene e a proprio agio. Anche i seguenti paesi sono coinvolti nella coltivazione di arachidi:

  • STATI UNITI D'AMERICA;
  • Nigeria;
  • Indonesia;
  • Sudan;
  • Senegal.

Anche la Russia, sebbene in misura minore, è impegnata nella coltivazione di questo raccolto. Le principali piantagioni si trovano nel territorio di Stavropol e nel Kuban. Ogni persona, soggetta a determinate regole, può coltivare noccioline nel proprio cottage estivo.

Quali sono le varietà di arachidi

Poche persone sanno come cresce l'arachide. Il successo della coltivazione di un raccolto dipende dalla varietà scelta e dalle condizioni meteorologiche. Pertanto, prima di piantare, è molto importante scegliere le noci giuste adatte al clima locale. La qualità del frutto e la quantità del raccolto dipenderanno direttamente da questo..

Ogni tipo di arachide ha i suoi punti di forza e di debolezza, che dovrebbero assolutamente essere studiati prima di piantare un seme. Ci sono 4 tipi principali in totale. Tra loro:

  • Virginia. Varietà selezionata con il gusto più brillante. Cresce non più di 55 cm È meglio mangiare noci fritte;
  • Valencia o Redskin. I loro germogli sono rossastri. Salgono fino a 1 metro. I baccelli maturi contengono 3 noci ciascuno, che sono ricoperti di pelle rossa;
  • Spagnolo. La frutta secca, rispetto ad altre varietà, contiene una grande percentuale di olio. I frutti sono di media grandezza e resa. Lo spagnolo si trova spesso nei negozi moderni come spuntino salato fritto;
  • Corridore. La varietà si distingue per i frutti grandi. Soggetto a tutte le regole di cura, il cespuglio di arachidi ha un alto rendimento. Le noci hanno un gusto ricco. Questa qualità consente loro di essere utilizzati per la produzione di olio o semplicemente consumati in forma salata..

La varietà Otradokubansky è più adatta per la coltivazione di arachidi in Russia. È stato allevato nel 2005.

Ogni varietà di arachidi ha i suoi vantaggi e svantaggi. Per coltivare una pianta da soli e ottenere un buon risultato da un cespuglio, devi essere in grado di coltivarlo correttamente, oltre a seguire alcune regole per prendertene cura.

Come prendersi cura adeguatamente di una pianta

È impossibile ottenere un raccolto da un'arachide o da un'arachide senza una tale conoscenza di come questo raccolto cresce correttamente. Per capirlo, è necessario studiare esattamente come maturano i frutti della noce nel terreno. La pianta ha alcune caratteristiche biologiche che furono notate e studiate per la prima volta nella sua terra natale. Grazie a questa conoscenza, puoi ottenere la massima quantità di raccolto da ogni cespuglio. Le regole di base per la coltivazione di arachidi includono:

  1. Il suolo. I frutti di arachidi matureranno bene solo in terreni sciolti e leggeri. Questi sono tipi di terreno come:
    • terreno sabbioso;
    • terriccio;
    • sabbia;
    • terra nera.

Se il terreno è pesante, prima di piantare un raccolto, deve essere mescolato con sabbia o torba. È inoltre necessario prestare attenzione all'acidità del terreno. Questo indicatore dovrebbe essere vicino al neutro..

  1. Trapianto. Le arachidi coltivate possono essere spostate in piena terra solo se il terreno si è riscaldato fino a 15 gradi. La noce si sente a suo agio a temperature comprese tra 18 e 28 gradi. Pertanto, in quei luoghi dove c'è una forte differenza tra le temperature diurne e notturne, è necessario considerare un rifugio speciale costituito da un film. Il materiale aiuterà a proteggere la pianta e le consentirà di svilupparsi normalmente fino al momento in cui fiorisce, dopodiché inizia la raccolta..
  2. Rispetto delle distanze. Affinché le noci maturino bene quando vengono piantate in piena terra, è imperativo osservare determinati intervalli. Tra loro:
    • 60 cm - tra le file;
    • Da 15 a 30 cm - tra i cespugli.

Se le arachidi vengono seminate sotto forma di semi direttamente nel terreno, è meglio posizionare immediatamente le noci germogliate in ogni buca.

  1. Preparazione del letto da giardino. Per aumentare la quantità di raccolto, è necessario occuparsi in anticipo della preparazione del terreno per la pianta. Questo viene fatto in autunno. Il letto messo da parte per la coltivazione delle arachidi dovrebbe essere fertilizzato con humus in una proporzione di 2 kg. fondi per 1 m2 di terreno. Prima di piantare semi o piantine, la sua superficie deve essere completamente liberata da tutte le erbacce. Il letto del giardino dovrebbe rimanere sempre in uno stato libero, questo permetterà alla pianta di fiorire correttamente e dare frutti.
  2. Irrigazione. La noce non ama la secchezza, quindi il suo terreno deve rimanere sempre umido. Non traboccare. Ciò provoca lo sviluppo di varie infezioni fungine nel terreno, che influenzeranno negativamente la qualità e la quantità del raccolto. Per l'irrigazione è meglio usare l'acqua riscaldata al sole.
  3. Fioritura. Quando un cespuglio fiorisce, deve passare attraverso la procedura di raccolta. Questo viene fatto circa 6 volte in 1 stagione..
  4. Top vestirsi. Indipendentemente da quali varietà di noci crescono nel terreno, devono essere fertilizzate per ottenere un buon raccolto. Questo viene fatto circa 3 volte a stagione..

Se segui tutte le regole, a settembre puoi ottenere un buon raccolto di arachidi. Il contenuto di vitamine, minerali e altri nutrienti nei suoi frutti aiuterà il corpo umano a compensare la carenza di questi elementi, che avrà un effetto benefico sul suo lavoro corretto e ben coordinato..

Diversi modi per coltivare le arachidi

Le arachidi vengono coltivate non solo nella loro patria storica, ma anche in diversi paesi. Tutti possono iniziare a costruire questa cultura a casa. Ci sono diversi modi semplici per farlo oggi..

Sul tuo sito o in campagna

I frutti di arachidi maturano solo 4 mesi dopo che le piantine sono germogliate. Questa è una stagione di crescita abbastanza lunga. Ci sono pochi paesi in cui crescono le arachidi se ci sono le condizioni per lo sviluppo completo e confortevole del cespuglio di noci. Per fare ciò, il terreno deve essere riscaldato di oltre 15 gradi. Con tempo freddo, le arachidi crescono lentamente o il processo si interrompe completamente. Ciò non consente di ottenere il raccolto in tempo..

Sul territorio della Russia, e in particolare nella sua zona centrale, vengono coltivate per la prima volta le piantine di arachidi. Viene trapiantato in piena terra all'età di 1,5-2 mesi. Ciò accade intorno all'inizio di luglio, quando il termometro raggiunge la temperatura desiderata. Grazie a questo, puoi ottenere un buon raccolto di arachidi a settembre..

È meglio iniziare a seminare le piantine all'inizio di aprile. Ogni dado viene piantato a una profondità di circa 3 cm in un bicchiere separato. Prima di ciò, ogni seme deve essere sottoposto a un processo di decontaminazione. Per fare questo, viene posto in una soluzione debole di permanganato di potassio per 15 minuti. Quindi il seme viene posto tra 2 tamponi di cotone per un'ulteriore germinazione. Tra pochi giorni appariranno le radici sulla noce.

Non c'è una cura speciale per le piantine. Dovrebbe essere posizionato in un luogo luminoso e annaffiato secondo necessità. È possibile piantare in letti pre-preparati dopo aver stabilito una temperatura adeguata..

Case sul davanzale della finestra

Puoi persino coltivare noccioline per quelle persone che non hanno il proprio cottage estivo o appezzamento di terreno. Puoi ottenere un raccolto di noci sane anche dal tuo davanzale.

Prepara le piantine come per piantarle in piena terra. Quando le foglie appaiono da un bicchiere con il seme piantato, la noce viene trapiantata in un vaso spazioso con terreno sciolto. La cosa principale è preservare la massa terrosa in cui è cresciuto il seme di arachidi. Affinché i frutti maturino correttamente, è necessario seguire alcune semplici regole. Questi includono:

  • il dado dovrebbe essere sul davanzale della finestra sul lato soleggiato della casa. La pentola va tolta dai raggi cocenti solo nelle ore più calde;
  • la pianta dovrebbe allentare il terreno. La cosa principale è non farlo troppo profondamente, in modo da non interferire con la sua crescita;
  • il dado necessita di annaffiature e fertilizzazioni tempestive;
  • la parte superiore deve essere piegata a terra utilizzando supporti speciali.

Molte persone vogliono sapere come crescono le arachidi. Con un piccolo sforzo, questo dado può essere facilmente coltivato sul tuo terreno o sul davanzale della finestra. La cosa principale è seguire semplici regole in modo da avere sempre una scorta di noci sane a portata di mano..

Quando il raccolto di arachidi viene raccolto

Le arachidi sono un prodotto alimentare molto prezioso ampiamente utilizzato nell'industria alimentare. I fagioli possono essere coltivati ​​nel proprio orto. Le noci vengono raccolte in autunno, prima del primo gelo. È molto importante avere il tempo di raccogliere in tempo in modo che i semi non accumulino amarezza. Quando raccogliere le arachidi? Questa è una delle domande che preoccupa un giardiniere alle prime armi.

Le arachidi dovrebbero essere raccolte prima dell'inizio del freddo

Come e in quali condizioni crescono le arachidi

La pianta appartiene alla famiglia delle leguminose. Le noci, familiari e amate da tutti, sono i semi di una pianta erbacea. Le arachidi sbocciano con fiori bisessuali gialli. Si trovano non solo sopra il terreno, ma anche sotto di esso. Fiori sotterranei e fiori situati vicino alla superficie portano frutti, quelli superiori semplicemente svaniscono.

Dopo l'autoimpollinazione, il peduncolo si allunga e penetra gradualmente nel terreno. I semi si formano in superficie e maturano già sottoterra. Una pianta porta da 30 a 40 frutti.

Le arachidi furono portate prima in Africa e poi in Europa e in Asia dal Sud America. È stato coltivato dagli indiani peruviani. Il fagiolo cresce in climi caldi e richiede una piccola quantità di umidità per una crescita normale. Inoltre, la pianta ama la luce intensa. Puoi coltivare noci in giardino. Cresce bene in terreni sabbiosi e terriccio. Devi eliminare regolarmente, rannicchiare e allentare le file su cui crescono le arachidi.

Il cespuglio di arachidi forma frutti nella parte sotterranea

A che ora è la raccolta delle arachidi

Il periodo di crescita e maturazione delle arachidi dal momento della semina dei semi della pianta nel terreno richiede 130-165 giorni. Il termine dipende dal suolo, dalle condizioni climatiche e dalla varietà di arachidi. Il periodo di raccolta è a metà autunno, prima del primo gelo.

Come sapere quando raccogliere le arachidi:

  • le foglie della pianta diventano gialle, si seccano;
  • le arachidi sembrano pigre, sembra che la pianta sia malata.

Quando tali cambiamenti diventano evidenti, è necessario interrompere la concimazione. Anche l'irrigazione è ridotta al minimo in modo che il terreno non si asciughi. Durante questo periodo, i fagioli maturano sottoterra.

Se inizi subito a scavare i cespugli, puoi vedere i frutti sottosviluppati. Pertanto, devi assolutamente aderire alle raccomandazioni.

Armatevi di pala e raccogliete le noccioline prima del primo gelo. Se le noci giacciono nel terreno ghiacciato, diventeranno amare. È meglio non mangiare arachidi amare..

Le arachidi sono pronte per essere raccolte quando la parte fuori terra si asciuga

Come raccogliere correttamente le arachidi

È molto importante raccogliere correttamente i fagioli di arachidi. Questo non è difficile da fare. Chiunque abbia scavato patate almeno una volta nella vita può gestire la raccolta delle arachidi..

La raccolta dei fagioli inizia alla fine della fila. Sequenza:

  1. Tieni la base di un cespuglio di arachidi con una mano.
  2. Scava alla base del cespuglio con la baionetta di una pala.
  3. Il terreno viene delicatamente scosso dalle radici.
  4. Il cespuglio scavato è posto su un lato.

Questo viene fatto con ogni cespuglio. Mettili in covoni. Dopo aver scavato una fila, è necessario raccogliere i fagioli dalle fosse, che si sono sbriciolati. Sono messi in un contenitore asciutto separato..

Dopo la raccolta, rimane un letto scavato. Si lascia riposare fino alla primavera. I cespugli scavati con tempo asciutto possono essere lasciati a terra fino a sera, in modo che le radici si secchino meglio.

Le grandi aziende agricole che coltivano arachidi su scala industriale hanno mietitrici speciali. Scavano i cespugli, scuotono le radici dal terreno e depongono i covoni automaticamente.

Le arachidi scavate vengono messe da parte ordinatamente

Cosa fare dopo aver scavato i cespugli di arachidi

Cosa fare con le noci raccolte? Questa è una domanda molto importante. Una corretta manipolazione e conservazione aiuterà a preservare tutte le proprietà benefiche e il gusto gradevole delle arachidi..

Cosa fare con le arachidi dopo aver scavato dal terreno:

  1. I cespugli vengono raccolti in covoni, legando le parti aeree.
  2. I covoni sono sospesi in modo che le radici pendono sul pavimento. La stanza deve essere asciutta e calda. Ci vogliono 7-10 giorni per mantenere i cespugli nel limbo. Durante questo periodo, i fagioli maturano e si seccano..
  3. Raccogli i fagioli dai germogli.
  4. Arachidi lavate dal terreno. È possibile utilizzare un tubo a media pressione per questo..
  5. Quindi i fagioli devono essere distribuiti uniformemente sulla superficie e asciugati. La temperatura di essiccazione non supera i 40 ° C, l'ambiente deve essere ventilato.
  6. Estrazione dei semi dal guscio.

Le noci raccolte dalle fosse dopo aver scavato i cespugli devono essere conservate in una stanza calda per una settimana, quindi lavate, asciugate e separate dal guscio..

I fagioli di arachidi vengono conservati in sacchetti di stoffa in un luogo asciutto a una temperatura di circa 10 ° C. È possibile impilare i dadi su rack con una distanza superiore a 10 cm.