Carciofo: applicazione, proprietà utili, coltivazione, cura

Il carciofo è una pianta erbacea perenne della famiglia Astrov con grandi infiorescenze. Il cesto non aperto del futuro fiore viene usato per il cibo. Quando è maturo, il fiore ricorda un cardo. Fiorisce in un bellissimo colore viola o blu. Questa è una pianta esotica piuttosto grande, che raggiunge un'altezza di 2 metri. Pertanto, per crescere, ha bisogno di allocare una vasta area luminosa..

Oggi il carciofo è considerato un ortaggio raro. Ma prima in Russia era molto popolare. C'era persino una leggenda secondo cui Pietro 1 non iniziò il pranzo se questo ortaggio non era sul tavolo..

Il carciofo è originario del Mediterraneo, dove si trova ancora allo stato selvatico. Successivamente si diffuse in tutto il nord Europa e finì anche in Russia. È popolare in Australia, Africa e Sud America. Come coltura termofila, coltivata principalmente nei paesi del Mediterraneo.

Carciofo - applicazione

Il carciofo è un ortaggio dietetico. Contiene proteine, carboidrati, vitamine A, B, P, cinarina, inulina, fibre, amarezza e altri elementi necessari per il corpo umano. L'utilizzo del carciofo in cucina è molto vario: viene servito sia come piatto principale che come contorno. Ne ricavano pizza e insalate, aggiunte a torte e pane. Alcuni ristoranti ne fanno i dolci..

Questo ortaggio viene raccolto in diverse fasi di maturazione. Le verdure molto giovani possono essere consumate crude o semicotte. I carciofi medi sono adatti al sottaceto. Le grandi infiorescenze (delle dimensioni di un'arancia) vengono utilizzate bollite. I carciofi aperti completamente maturi non sono commestibili.

Il carciofo ha un gusto piuttosto gradevole, che ricorda una noce.

Proprietà utili del carciofo

Le proprietà benefiche del carciofo sono dovute alla sua ricca composizione di vitamine, sali minerali e al basso contenuto di carboidrati e proteine. Ecco perché è considerato un ortaggio molto sano e dietetico. È ben assorbito ed è consigliato per il diabete mellito come sostituto dell'amido.

Un tempo tutti i guaritori conoscevano le proprietà benefiche del carciofo e ne consigliavano l'uso per la gotta e l'ittero. È anche ampiamente usato nella medicina moderna. I suoi principi attivi hanno un effetto diuretico e coleretico. L'estratto di carciofo è usato per trattare malattie del fegato e dei reni. È noto il suo effetto antitossico.

Per l'uso di tinture medicinali e decotti vengono utilizzate le foglie e le radici del carciofo. I decotti aiutano a ridurre l'acido urico e il colesterolo nel sangue umano. La medicina tradizionale consiglia di assumere succo di carciofo fresco per intossicare da alcol e come diuretico. Ai vecchi tempi, bevevano decotti per ridurre l'odore del sudore e li strofinavano anche sul cuoio capelluto per la calvizie. I tè ai carciofi sono antinfiammatori e hanno un effetto benefico sul tratto gastrointestinale.

Oggi le proprietà benefiche del carciofo vengono utilizzate nei prodotti farmaceutici. Per scopi medici, è usato per trattare l'urolitiasi e i calcoli biliari, nonché per trattare alcune forme di allergia. Il suo estratto riduce l'effetto tossico sull'organismo derivante dall'uso di determinati farmaci.

Gli studi che sono stati effettuati oggi hanno rivelato le seguenti proprietà benefiche del carciofo:

    Pulizia del fegato e dei reni Miglioramento della digestione Eliminazione delle tossine dall'intestino Riduzione della glicemia Miglioramento della circolazione cerebrale Sollievo dai sintomi allergici Effetti positivi sull'aspetto di pelle, capelli e unghie

Per massimizzare i benefici dei piatti a base di carciofi, è meglio mangiare il giorno della preparazione..

Il carciofo non si conserva a lungo, si scurisce rapidamente all'aria. Durante la cottura, la verdura sbucciata può essere messa brevemente in acqua con succo di limone o aceto. Grazie alla sua ricca composizione minerale (dovuta principalmente al contenuto di potassio e sodio), i piatti di carciofi sono adatti a persone con elevata acidità. Per lo stesso motivo, a bassa acidità, questi piatti vanno consumati con cautela..

Carciofo - proprietà pericolose

Il polifenolo del carciofo provoca un aumento della produzione di bile. Pertanto, le persone con colecistite dovrebbero prima consultare un medico. Inoltre, con cautela, il carciofo dovrebbe essere usato per le persone con bassa acidità e bassa pressione sanguigna, poiché la sua proprietà è nota per abbassare la pressione sanguigna.

Devo dire che più giovane è la verdura, più è facile da digerire. I carciofi piccoli possono essere consumati anche crudi. Le verdure grandi devono essere bollite prima. Più vecchio è il vegetale, più ruvida diventa la fibra. Può causare problemi con la digestione del cibo nello stomaco..

Coltivare un carciofo

Il carciofo appartiene a colture orticole perenni, la cui particolarità è quella di dare la prima produzione. Esistono diversi modi per coltivare un carciofo. Come coltura perenne, può essere coltivata nelle regioni meridionali del nostro paese..

Questo ortaggio perenne è molto esigente per le condizioni di crescita, in particolare per il calore. All'atterraggio, riceve un luogo luminoso, protetto dai venti freddi, che si libera dalla neve prima degli altri e ha il tempo di riscaldarsi bene. Prima di piantare, il sito deve essere scavato bene, molto più in profondità del solito - circa due baionette a pala. Quindi è necessario aggiungere fertilizzanti organici al terreno: il carciofo ha davvero bisogno di materia organica. Se il terreno è povero, si consiglia di applicare ulteriore concimazione intorno alla metà della stagione..

Metodi di coltivazione del carciofo

Dai semi. Questo metodo è adatto solo per le regioni meridionali del nostro paese. Il metodo di coltivazione dal seme non è così popolare in quanto questa pianta è molto esigente e non tollera il gelo. Il metodo più affidabile è il metodo della piantina..

Con l'aiuto delle piantine. Con questo metodo, puoi coltivare l'ortaggio come pianta annuale. Se nelle tue condizioni climatiche ci sono almeno 90-100 giorni di periodo caldo, questo metodo è abbastanza adatto a te. Sulla base di questo calcolo, i semi per le piantine dovrebbero essere seminati tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo. Quindi la fine di agosto - settembre ti delizierà con il primo raccolto. Deve essere garantita la protezione dal gelo..

Metodo vegetativo. Il carciofo può essere propagato per scissione delle radici. Per fare questo, in una pianta adulta all'inizio della primavera, i rami devono essere accuratamente rimossi usando un coltello affilato. È necessario separare le riprese dalla pianta madre solo dopo la formazione di 3 foglie a tutti gli effetti. Ciascuno di questi rami deve essere piantato l'uno dall'altro a una distanza di circa 1-1,5 m.

Alcuni piantano il carciofo con l'aiuto dei bambini. Per questo, un cespuglio con grandi infiorescenze carnose viene preso come pianta madre. I germogli laterali vengono tagliati e piantati uno alla volta in un vaso di sabbia. Quindi trasferito in un luogo caldo. I carciofi radicati vengono piantati nel terreno all'inizio di maggio. Durante la semina, dovrebbero essere leggermente approfonditi e il terreno dovrebbe essere compattato.

Cura dei carciofi

La cura del carciofo consiste nell'irrigare, sciogliere, rimuovere le erbacce e nutrire.

Il carciofo è una pianta che ama l'umidità. Il compito del giardiniere è coltivare un ortaggio dalla consistenza delicata. Pertanto, l'acqua influisce notevolmente sul gusto di questo ortaggio. Per ottenere cime grandi e succose nelle estati secche, i carciofi vanno annaffiati almeno 3 volte a settimana. Soprattutto durante il periodo in erba. Forse, inutile dirlo, i germogli nascenti possono essere influenzati negativamente da improvvise gelate notturne..

Per trattenere l'umidità, il terreno deve essere pacciamato dopo l'irrigazione. Nonostante il fatto che la pianta ami l'umidità, le radici non dovrebbero marcire. Pertanto, durante la semina, è necessario garantire un buon drenaggio..

Altrimenti, prendersi cura di un carciofo non è così difficile. La medicazione fogliare (irrorazione fogliare) è efficace. La pianta risponde bene a una composizione nutritiva contenente cenere di legno, cloruro di potassio e perfosfato. Ci sono soluzioni nutritive già pronte in vendita che promuovono la vegetazione e la fioritura.

Nel primo anno il carciofo fiorisce raramente. La fioritura avviene solitamente nel secondo anno alla fine dell'estate. Il taglio viene eseguito in diverse fasi della fioritura della pianta. Poiché la maturazione delle gemme è irregolare, è necessario monitorare il processo di fioritura e raccolta. Un segnale che è ora di tagliare il carciofo: le squame superiori hanno iniziato a piegarsi leggermente. Se i petali blu appaiono nella parte superiore del fiore, significa che il frutto è troppo maturo. Questi carciofi non vanno mangiati..

I boccioli non tagliati sono sorprendentemente decorativi. Si aprono con delicati fiori blu simili a cardo. Nelle regioni meridionali del nostro paese, la resa di un cespuglio può raggiungere i 30 carciofi. Per aumentare i raccolti per il prossimo anno, è necessario evitare che i boccioli si trasformino in fiori..

Carciofo

Il carciofo è una pianta erbacea della famiglia delle Asteraceae con grandi infiorescenze, le cui parti carnose inferiori sono utilizzate per l'alimentazione. Un carciofo è un bocciolo di fiore non soffiato di una pianta, costituito da grandi squame carnose. La patria del carciofo è il Mediterraneo. Attualmente, l'ortaggio è molto popolare in America (soprattutto in California), dove è stato portato da coloni francesi e spagnoli..

In cucina si usano anche boccioli molto giovani - fiori e in seguito - coni..

I boccioli piccoli sono perfetti per gli antipasti, i carciofi di media grandezza sono ideali per stufare e friggere. Il cuore fresco del carciofo viene tagliato a fettine sottili e aggiunto alle insalate. Si abbinano meravigliosamente con i piatti di riso, ad esempio con il risotto italiano.

Da crudo, il carciofo ha il sapore di una noce acerba.

Nella scelta dei carciofi fate attenzione al fatto che siano uniformemente verdi, non letargici o troppo secchi, mentre la dimensione dei carciofi potrebbe non preoccuparvi, in quanto un ortaggio di qualsiasi dimensione troverà il suo posto sulla tavola da pranzo.

Proprietà utili del carciofo

Il carciofo fresco contiene (per 100 g):

Calorie 47 Kcal

VitaminemgMineralimg
Vitamina B434.4Potassio, K370
Vitamina C11.7Sodio, Na94
Vitamina B31.046Fosforo, P90
Vitamina B50.338Magnesio, Mg60
Vitamina E0.19Calcio, Ca44
Composizione completa

Oltre al suo gusto gradevole, il carciofo possiede un insieme ricco ed equilibrato di sostanze nutritive.

Le infiorescenze di carciofo contengono carboidrati (fino al 15%), proteine ​​(fino al 3%), grassi (0,1%), sali di calcio e ferro, fosfati. I carciofi sono ricchi di vitamine C, B1, B2, B3, P, carotene e inulina. Contengono acidi organici: caffeico, chinico, clorgenico, glicolico e glicerina.

Le foglie esterne dell'involucro contengono oli essenziali che conferiscono un buon sapore al carciofo..

Le infiorescenze e altre parti della pianta contengono sostanze molto preziose: un glicoside biologicamente attivo - la cinarina e un polisaccaride - l'inulina. Il carciofo viene utilizzato in alimenti freschi, bolliti e in scatola. Da esso vengono preparate salse, purè di patate. I suoi fiori in fiore blu possono essere usati per decorare la tavola delle vacanze.

Il carciofo è considerato un prodotto dietetico ben assorbito ed è consigliato come sostituto dell'amido per il diabete.

Anche sotto Caterina II, i medici consigliavano il carciofo ai pazienti con gotta e ittero. La medicina moderna ha confermato l'effetto diuretico e coleretico della pianta. È ormai accertato che l'estratto di carciofo è efficace nel drenare fegato e reni, che svolgono un ruolo fondamentale nella purificazione del corpo da varie sostanze tossiche..

Dalle foglie e dalle radici del carciofo si preparano i preparati sotto forma di tinture, succhi e decotti.

Decotti di foglie e piccioli riducono il contenuto di colesterolo e acido urico nel sangue, attivano l'attività del sistema nervoso centrale. Nell'antica Grecia, il succo di carciofo veniva strofinato sulla testa dalla calvizie. Nella medicina popolare, il succo fresco spremuto dalle piante viene utilizzato per aumentare la forza sessuale (1/4 di bicchiere al mattino e alla sera).

È utile anche per alcaloidi, ritenzione urinaria e idropisia e riduce l'odore di sudore. Il succo di carciofo mescolato con il miele viene utilizzato per sciacquare la bocca per stomatite, mughetto, crepe nella lingua nei bambini. I vietnamiti dalle parti aeree producono sacchetti porzionati di tè dietetici, che hanno un aroma gradevole, alleviano rapidamente i processi infiammatori dalla mucosa del tratto gastrointestinale.

I preparati derivati ​​dal carciofo sono usati per curare urolitiasi e calcoli biliari, ittero, epatite, aterosclerosi, a volte. allergie, varie forme di psoriasi, eczema, abbassamento dei livelli di colesterolo nel sangue.

Nella medicina popolare il carciofo viene utilizzato anche per curare i calcoli biliari, l'orticaria, alcune forme di psoriasi ed eczemi. Il carciofo è molto utile per le persone anziane con aterosclerosi.

L'estratto di carciofo è noto per ridurre gli effetti tossici sul fegato di alcuni farmaci.

I piatti a base di carciofi vanno sempre consumati il ​​giorno della preparazione..

Il carciofo fresco si scurisce durante la conservazione, ma puoi evitarlo immergendo la verdura sbucciata in acqua con aceto o succo di limone. Pelare i carciofi richiede abilità. Per fare questo, prima rompi le foglie esterne e grossolane e taglia quelle interne tenere, raschia via i villi rimasti sotto le foglie e avrai la cosa più deliziosa nelle tue mani: il nucleo carnoso. Ovviamente, la procedura di pulizia può essere evitata utilizzando carciofi in scatola preconfezionati da barattoli..

I piatti di carciofi sono utili per le persone con elevata acidità di succo gastrico, poiché contiene una quantità significativa di sali di potassio e sodio, che hanno un forte effetto alcalino. Tuttavia, con gastriti a bassa acidità del succo gastrico e con bassa pressione sanguigna, il carciofo non va mangiato. È anche raccomandato come mezzo per prevenire lo sviluppo dell'aterosclerosi. Un decotto di foglie e succo di carciofo vengono presi per malattie del fegato e delle vie biliari. Allo stesso scopo, a volte usano un decotto di cestini con tuorli d'uovo freschi..

Proprietà pericolose del carciofo

È noto che il danno di un carciofo può essere dovuto al fatto che contiene polifenoli, che aumentano la secrezione della bile. Questo, a sua volta, suggerisce che dovrebbe essere usato con cautela da coloro che hanno colecistite o disturbi delle vie biliari..

Inoltre, il danno di un carciofo può dipendere dalle sue dimensioni. Una piccola verdura giovane può essere consumata cruda, ma una grande deve essere trattata termicamente, perché Con l'invecchiamento della pianta, le fibre della pianta diventano dure e difficili da digerire per lo stomaco. Se il cesto della verdura si è già aperto e le foglie hanno acquisito una tinta marrone, questo è un segnale che la verdura non è adatta al consumo. Vale la pena ricordare che un carciofo conserva le sue proprietà benefiche e un odore gradevole per non più di una settimana, dopodiché inizia ad assorbire un odore e un'umidità sgradevoli dall'ambiente..

Il carciofo aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, quindi le persone con pressione bassa dovrebbero astenersi dal mangiarlo..

Carciofo - proprietà medicinali e controindicazioni

Il carciofo è un'erba che appartiene alla famiglia delle Asteraceae. Questo ortaggio
popolare in cucina, i fiori giovani e i coni già formati sono adatti al cibo.
Purifica il corpo dalle tossine, accelera il metabolismo, migliora l'immunità. perciò
è spesso usato nelle ricette della medicina tradizionale.

  1. Cos'è?
  2. Composizione chimica
  3. Perché il carciofo fa bene?
  4. Benefici per il fegato
  5. Uso dimagrante
  6. Medicina a base di erbe
  7. Estratto
  8. cappuccio
  9. Pillole
  10. Capsule
  11. Danno e controindicazioni
  12. Metodi di coltivazione del carciofo
  13. Cura dei carciofi
  14. Applicazione di carciofi
  15. Per l'auto-trattamento
  16. In cosmetologia
  17. Ricette di carciofi
  18. insalata
  19. Incolla
  20. Pianta il tè

Cos'è?

Il carciofo è una pianta perenne con grandi infiorescenze. La sua patria sono tutti i paesi del Mediterraneo, dell'Europa meridionale e del Nord Africa. È noto che la coltivazione del carciofo veniva effettuata anche prima della nostra era. Le parti carnose inferiori del cono sono adatte al cibo. I fiori del carciofo sono blu o viola, il loro diametro arriva fino a 25 centimetri. Fioriscono a metà giugno o luglio. Ci sono circa 140 specie di piante, ma 40 di esse sono coltivate appositamente.

La proprietà unica del carciofo è la sua completa digeribilità. Si consiglia ai pazienti con diabete di sostituire la guarnizione con questo prodotto. L'estratto è utilizzato attivamente nella medicina tradizionale. Inoltre, molte medicine popolari vengono preparate dal carciofo..

Composizione chimica

Il carciofo è un prodotto ricco di elementi utili. Tutti supportano la salute umana. Le foglie di carciofo sono ricche di oli essenziali. Sono loro che danno alla pianta un gusto squisito. Si tratta di un prodotto ipocalorico (30-47 kcal / 100 grammi, a seconda della maturazione). Il valore nutritivo per 100 grammi è il seguente:

NomeContenuto, in grammi
Carboidrati10.51
Grassi0.15
Proteina32,7
Fibra alimentare5.4

Solo le parti inferiori del cestello sono adatte al cibo. La composizione chimica di ogni singola pianta può essere leggermente diversa - questo è influenzato dal periodo di maturazione, una particolare varietà vegetale. Tra i nutrienti presenti nel carciofo si distinguono sodio, potassio, calcio e altro. Inoltre, la pianta contiene vitamine:

  • B9, o folati, - migliorano il funzionamento del sistema nervoso;
  • C, o acido ascorbico, è un potente antiossidante;
  • B1, o tiamina, rimuove le tossine accumulate dal corpo;
  • B2, o riboflavina, è un enzima importante per il funzionamento degli organi interni;
  • B6, o pirossina, - migliora l'assorbimento delle proteine;
  • K - richiesto per la sintesi proteica.

I residenti del Mediterraneo affermano che il carciofo contiene una grande quantità di afrodisiaco. Inoltre, questo prodotto può influenzare il sesso del nascituro. In Francia da tempo è stato vietato l'uso di questa pianta da parte delle donne. Si credeva che la pianta avesse un potente effetto afrodisiaco..

Perché il carciofo fa bene?

Molti stanno ancora cercando di essere trattati con metodi popolari. E il carciofo è un prodotto molto apprezzato da loro. Gli scienziati hanno studiato le proprietà curative della pianta. Sono riusciti a determinare quali sono i suoi vantaggi e danni. Ha proprietà utili:

  • Proteggi dalle tossine;
  • Prevenire la formazione di tumori;
  • Rafforzare l'immunità;
  • Accelera il cervello;
  • Ripristina il metabolismo;
  • Migliora l'assorbimento del calcio;
  • Per ripristinare il lavoro del tratto digestivo;
  • Purificare il fegato dalle tossine;
  • Normalizza il colesterolo.
  • Protegge il fegato. Il prodotto è il più potente epatoprotettore naturale. È noto che con l'aiuto di un estratto di questa pianta, l'insufficienza epatica può essere curata anche in fasi avanzate..
  • Normalizza la produzione di enzimi e alcuni ormoni. Grazie a un insieme unico di vitamine e acidi organici, la produzione di bilirubina e colesterolo viene ripristinata nel corpo. Tutto ciò ha un effetto positivo sul metabolismo glicemico e sui livelli di glucosio nel sangue..
  • Accelera la produzione e il deflusso della bile. Nella composizione chimica del carciofo, circa il 7-8% è cinarina e altri componenti amari. Sono loro che contribuiscono alla produzione della bile e alla sua rimozione nel tratto gastrointestinale. Questa proprietà del carciofo impedisce la formazione di calcoli..
  • Previene lo sviluppo del processo infiammatorio. Una proprietà simile è fornita dai flavonoidi. La maggior parte di essi si trova nei giovani germogli non soffiati. Il carciofo può ridurre l'intensità del processo infiammatorio nell'epatite e il tè dalle foglie di questa pianta allevia il disagio in caso di ulcere gastriche o gastriti.
  • Normalizza i livelli di colesterolo e urea nel sangue. Il carciofo contiene fosfati che legano i componenti nocivi e li rimuovono dal corpo.
  • Ripristina l'equilibrio del sale marino nel corpo. Questa pianta ha un potente effetto diuretico. Una piccola quantità di tè da queste foglie aiuta a rimuovere rapidamente i sali e sbarazzarsi del gonfiore persistente..
  • Combatte i disturbi dispeptici. Molto spesso i medici consigliano di inserire il carciofo in una dieta terapeutica per ripristinare la produzione di enzimi digestivi. Pertanto, la pianta viene utilizzata attivamente per costipazione, gonfiore, nausea e vomito..
  • Ripristina il corpo dopo la disidratazione. I germogli e le gemme di carciofo sono ricchi di potassio e sodio. Per questo motivo, il tè preparato con questa pianta aiuta a far fronte a una grave disidratazione. Si consiglia di consumare questa bevanda dopo l'intossicazione da alcol..

Benefici per il fegato

Il carciofo è una pianta di grande beneficio per l'intero tratto gastrointestinale e anche per il fegato. La sua azione è la seguente:

Uso dimagrante

Il carciofo è una delle piante più pregiate. È usato per aumentare l'immunità. Rimuove rapidamente le tossine e le tossine accumulate, ripristina il metabolismo. È anche un ottimo diuretico e bruciagrassi. Questa pianta ha dimostrato di promuovere una più rapida elaborazione dei lipidi.

Il carciofo non scioglie i grassi, ma li elabora in modo che lascino il corpo più facilmente. Questa pianta contiene una grande quantità di fibre, che purifica il tratto digestivo dalle feci. Il carciofo contiene anche magnesio, potassio e vitamina B1, che fanno dimagrire. Se puoi introdurre questo prodotto nella tua dieta, puoi sbarazzarti lentamente e sicuramente di quei chili in più..

Medicina a base di erbe

Grazie alla sua ricca composizione chimica, il carciofo è popolare sia nella medicina popolare che in quella tradizionale. È la base per molti farmaci. Spesso i preparati medicinali sono fatti dal carciofo per ripristinare il fegato o perdere peso..

Estratto

L'estratto di carciofo è un prezioso prodotto destinato al trattamento degli organi di secrezione epatica e biliare. Il prodotto contiene oligoelementi necessari per il pieno funzionamento del corpo. L'estratto puro è una polvere verde. La pianta viene essiccata e macinata accuratamente. La polvere risultante è confezionata in 0,5-1 grammi. Queste porzioni sono destinate ad essere sciolte in acqua calda. Devi prenderli al mattino e alla sera durante i pasti per 10-12 giorni..

cappuccio

L'estratto di carciofo è un liquido nero denso. Si ottiene dopo una prolungata esposizione ad alte temperature sulla pianta. La cappa è progettata per essere sciolta in acqua. È sufficiente aderire al seguente algoritmo:

  1. Sciogliere la cappa in acqua nella proporzione ¼.
  2. Mescola accuratamente la soluzione.
  3. Prendi il prodotto risultante 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti.

Conservare il medicinale finito in frigorifero per non più di un giorno. La durata del trattamento è di 10 giorni. Il corpo riceve elementi utili.

Pillole

Molto spesso, il carciofo può essere trovato in compresse. Questi integratori alimentari accelerano la produzione di bile, hanno effetti diuretici e quindi sono usati per trattare le malattie del fegato. Tipicamente, 1 compressa contiene 590 mg di ingrediente attivo. Si consiglia di assumerli durante i pasti:

  • Adulti - 2 compresse 2 volte al giorno;
  • Bambini: 1 compressa 3 volte al giorno.

La durata di tale terapia dovrebbe essere di un mese. Molti medici consigliano di prendere il farmaco "Hofitol", che si basa su un carciofo. Il prodotto è ben assorbito dall'organismo, ha un potente effetto rigenerante sul fegato.

Capsule

Esiste un numero sufficiente di capsule di carciofo sul mercato farmacologico. I più popolari sono l'estratto di carciofo. Migliorano la funzione intestinale, ripristinano il corpo dopo l'avvelenamento. Si consiglia di assumere tali capsule 1 pezzo tre volte al giorno durante i pasti. Quando compaiono i primi segni di una reazione allergica, l'assunzione deve essere interrotta..

Danno e controindicazioni

Non tutti possono usare il carciofo. È controindicato in caso di aumento dell'acidità dello stomaco, ipotensione, calcoli nella cistifellea. Rallenta il lavoro del sistema escretore, quindi è vietato in caso di insufficienza renale cronica, nonché allergie al prodotto stesso. Inoltre, non dovrebbe essere utilizzato da donne in gravidanza, donne che allattano e bambini. A volte il corpo non tollera bene le infiorescenze di carciofo. In questo caso, possono verificarsi i seguenti effetti collaterali:

  • indigestione;
  • dolore addominale acuto;
  • gonfiore;
  • bruciore di stomaco;
  • nausea e vomito.

Tieni presente che mangiare un carciofo raramente porta ad effetti collaterali. Molto spesso, questo è preceduto da un sovradosaggio dell'estratto di questa pianta. Tieni traccia della quantità di carciofi e nessun effetto collaterale ti catturerà.

Si sconsiglia di consumare il carciofo crudo. Lo stomaco potrebbe non essere in grado di gestire le fibre alimentari grossolane. Inoltre, non è possibile preparare una presa marrone già aperta: contiene oli essenziali nocivi. Puoi conservare una pianta fresca in frigorifero per non più di una settimana - dopo questo periodo, inizia ad accumulare un odore sgradevole e sostanze nocive.

Metodi di coltivazione del carciofo

Coltivare un carciofo è abbastanza facile. È una coltura vegetale perenne con un periodo di maturazione precoce. Esistono diversi modi per crescere, tra cui:

  • Seminale. Il modo più semplice, adatto solo per le regioni meridionali. La pianta non tollera il gelo, motivo per cui non ha sempre il tempo di maturare.
  • Piantina. Coltivare un carciofo come raccolto annuale. I semi vengono seminati in febbraio-marzo e i primi frutti possono essere ottenuti in agosto.
  • Vegetativo. Il carciofo costruisce un potente apparato radicale che può essere suddiviso. Tutto deve essere fatto all'inizio della primavera.
  • Bambini. Un cespuglio con infiorescenze viene preso dalla pianta madre, dopo di che i germogli vengono tagliati e piantati in una pentola. Dopo un po 'mettono radici e diventano cespugli a tutti gli effetti..

Cura dei carciofi

Prendersi cura di un carciofo è abbastanza semplice, consiste nell'annaffiare, sciogliere, nutrire regolarmente e rimuovere le erbacce. Va ricordato che questa è una pianta che ama l'umidità. Per ottenere una consistenza delicata è necessario annaffiarlo con abbondante acqua almeno 3 volte a settimana. È particolarmente importante farlo durante la deposizione delle gemme..

Per rallentare l'evaporazione dell'umidità dal terreno, deve essere accuratamente pacciamato. Allo stesso tempo, non dovresti versare il carciofo: in questo modo puoi danneggiare il sistema radicale. Ricorda di fornire un buon drenaggio durante la semina. Eseguire regolarmente la medicazione fogliare, aggiungere cenere di legno, cloruro di potassio o perfosfato.

Applicazione di carciofi

Questa pianta è apprezzata per scopi alimentari, medicina popolare, cosmetologia. Alta popolarità grazie alle sue proprietà curative.

Per l'auto-trattamento

Per scopi medicinali, il carciofo viene utilizzato come segue:

  • Per ripristinare il fegato e una produzione e un deflusso più attivi della bile, viene utilizzato un decotto dalle infiorescenze. Per fare questo, viene preso 1 litro di acqua bollente per 40 grammi di fiori, dopodiché la miscela viene infusa per 1 ora. Devi prendere un bicchiere 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Il tè alle foglie di carciofo (20 grammi per litro di acqua bollente) aiuta a migliorare la digestione, alleviare la stitichezza, la nausea.
  • 50 grammi di succo concentrato di infiorescenze aiuteranno a curare l'impotenza. Questo prodotto aiuta anche con mughetto e stomatite..
  • Stimola la crescita dei capelli. Le sostanze prevengono la perdita, attivano il lavoro delle lampadine. Il prodotto viene lasciato sul derma per 2-3 ore, dopodiché viene lavato via con abbondante acqua.

In cosmetologia

Il carciofo è apprezzato nella produzione di cosmetici e prodotti per la cura. I principi attivi accelerano la rigenerazione del derma, hanno un effetto antietà. Puoi fare cosmetici con il carciofo a casa. Mescolare la pappa delle infiorescenze di questa pianta con olio d'oliva e succo di limone, quindi applicare sul viso e lasciare agire per 10-15 minuti. Aggiungere 1 goccia di succo di pianta a una porzione di crema o maschera ti aiuterà a ottenere ulteriori benefici..

Ricette di carciofi

I boccioli ei petali carnosi vengono mangiati. Il carciofo viene attivamente farcito, marinato, salato, utilizzato come ripieno per altri piatti. Può essere utilizzato come contorno per la carne.

insalata

Gli amanti del carciofo amano molto l'insalata di questa pianta. Per prepararlo occorrono 2 infiorescenze, 4 cucchiai di olio d'oliva, 1 - succo di limone, 100 grammi di rucola, pomodori secchi. Prendono anche aceto di vino e 70 grammi di olive per la decorazione. Aggiungi sale a piacere.

  1. Taglia il fiore, il gambo e le foglie scure superiori del carciofo. Sciacquare abbondantemente.
  2. Far bollire l'acqua con il succo di limone, aggiungere i carciofi e cuocere per 30 minuti.
  3. Risciacquare e asciugare le foglie. Mettili su un piatto grande..
  4. Aggiungi i pomodori secchi.
  5. Mescolare l'olio d'oliva con l'aceto di vino, il sale, mettere il tutto su un piatto.
  6. Buon Appetito!

Incolla

Per preparare una pasta da questa pianta occorrono 4 infiorescenze, 6 olive snocciolate, olio, succo di limone, parmigiano, aglio tritato finemente. Questi ingredienti vengono immersi in un frullatore e macinati accuratamente. Se la massa è troppo densa, puoi aggiungere un po 'd'acqua bollita.

Pianta il tè

Per preparare il tè al carciofo vietnamita, hai bisogno di foglie, steli e radici. La bevanda risulta essere amara, ma salutare. Contiene una grande quantità di vitamine, inulina. Il tè ha effetti immunostimolanti, rigeneranti, ipertensivi e altri.

Se non avete mai assaggiato un carciofo, le cui proprietà benefiche sono semplicemente sorprendenti, assicuratevi di provare a farne un contorno. Non è solo gustoso, ma anche salutare..

Carciofo: benefici e rischi, proprietà medicinali, ricette

I benefici ei rischi del carciofo sono stati studiati a lungo e le sue proprietà curative sono attivamente utilizzate in molte direzioni. Ciò è dovuto alla grande quantità di sostanze vitali nella sua composizione. Rafforzano e ripristinano in modo completo le funzioni del corpo, aiutano a normalizzare il lavoro di sistemi importanti.

Cos'è un carciofo e che aspetto ha

Il carciofo è una bellissima pianta perenne con grandi foglie viola piumate, con molti tricomi sul dorso. Durante la fioritura, può essere confuso con il cardo, poiché entrambe le piante appartengono alla stessa famiglia. A causa della loro somiglianza, i residenti estivi spesso rimuovono questa coltura erbacea, che può essere utilizzata per i propri scopi..

Di solito vengono utilizzati cesti di una pianta utile e, in alcuni paesi, radici con steli. Le foglie vengono utilizzate per preparare tè, decotti e tinture. Il gusto del carciofo è peculiare: assomiglia ai piselli.

La composizione chimica e il contenuto calorico del carciofo

Il contenuto calorico di questa cultura è basso, motivo per cui può essere utilizzato con una dieta e non aver paura della comparsa di chili in più e del verificarsi di una sensazione di fame grave. Satura rapidamente l'organismo di sostanze biologicamente attive e, grazie alle sue proprietà benefiche, elimina lo sviluppo di molte malattie.

Un prodotto come il carciofo, il cui contenuto vitaminico è vario e significativo, possiede anche un ricco complesso minerale.

Perché il carciofo fa bene al corpo

I nostri antenati hanno cercato di curare le malattie con metodi popolari e non con medicine, che spesso danneggiano il corpo. Pertanto, le proprietà curative di molte piante sono state attentamente studiate. Il carciofo, i cui benefici per la salute e i suoi danni vengono ora attivamente studiati in molti farmaci. La caratteristica del prodotto risiede nella sua capacità di:

  • proteggere dai radicali liberi e dalla formazione di tumori cancerosi;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • ridurre il livello di colesterolo cattivo;
  • pressione sanguigna bassa;
  • purificare il fegato dalle tossine;
  • migliorare il funzionamento del sistema digestivo;
  • provocare la rimozione delle tossine dal sangue;
  • arricchire il tessuto osseo con minerali essenziali;
  • aiutare nell'assorbimento del calcio;
  • accelerare il metabolismo;
  • assistere nella sintesi delle proteine ​​in tutti i processi;
  • influenzare positivamente il funzionamento del cervello.

Per donne e uomini adulti

I benefici del carciofo per il corpo di una donna sono insostituibili per le proprietà benefiche di aumentare le probabilità di concepimento. Gli esperti consigliano di usarlo durante la gravidanza a causa del suo effetto positivo sullo sviluppo fetale. Inoltre, la delicatezza migliora le condizioni generali: aiuta a rimuovere i lividi sotto gli occhi e leviga la pelle intorno agli occhi. Durante il ciclo mestruale, un feto sano aiuterà a normalizzare lo stato del sistema nervoso e migliorare l'umore senza danni alla salute..

Gli uomini usano spesso questo prodotto per aumentare la loro forza sessuale. I fumatori e i bevitori di alcolici si sentiranno molto meglio dopo l'inclusione del carciofo nel menu. Le proprietà utili consistono nella rapida pulizia del sangue e del fegato da tutti i tipi di alcaloidi e tossine senza danni.

Per le donne incinte

Durante la gravidanza, il corpo di una donna lavora in modo potenziato, quindi richiede una doppia porzione di vitamine. I ginecologi non prescrivono sempre complessi vitaminici in farmacia, ma consigliano di includere un carciofo nel menu, che non danneggerà il corpo. L'uso regolare riduce significativamente il rischio di sottosviluppo fetale.

Per bambini

Secondo le raccomandazioni dei pediatri, la pianta medicinale può essere presa non solo per i bambini più grandi, ma anche per i bambini fino a un anno. Tuttavia, questo è possibile solo sotto forma di rimedi erboristici e sotto la supervisione di un medico, in modo da non danneggiare il piccolo organismo. I neonatologi utilizzano i benefici dell'estratto di carciofo anche nel trattamento di neonati affetti da vari tipi di ittero. Le proprietà del prodotto sono necessarie per rafforzare l'immunità, migliorare le prestazioni ed eliminare molte malattie indesiderate. Può essere di grande beneficio per lo scolaro, poiché la pianta è in grado di attivare l'attività cerebrale.

Per gli anziani

Molti problemi legati all'età possono essere risolti con l'aiuto di questa utile pianta. Le persone anziane spesso soffrono di indebolimento del tessuto osseo a causa della mancanza di calcio. Ciò è dovuto al fatto che, nonostante la sufficienza di questo minerale negli alimenti utilizzati, diventa difficile per il corpo assimilarlo. Le proprietà benefiche del carciofo risolvono bene questo problema..

Carciofo per il fegato

I benefici del carciofo per il fegato sono stati utilizzati dai nostri antenati. Ci sono molte ricette per decotti medicinali e infusi di questa pianta utile. Le loro proprietà mirano a pulire il corpo dalle tossine e dalle tossine. Spesso il prodotto viene utilizzato dopo avvelenamento da alcol, quindi i benefici per il fegato di carciofo sono significativi. Regolarmente per una salute normale, è necessario applicare la pianta a coloro che vivono in aree ecologicamente inquinate.

Il carciofo fa bene alla perdita di peso?

Il carciofo per dimagrire viene usato abbastanza spesso a causa della piccola quantità di calorie e di molti utili e nutrienti. Con diete estenuanti, l'immunità è molto spesso abbassata a causa della mancanza di vitamina C e la pelle del viso inizia a seccarsi, i capelli si indeboliscono. Il vantaggio sta nel fatto che aiuta a rassodare la pelle dove prima c'erano le pieghe, oltre a proteggere il corpo dagli effetti di molti virus, batteri.

L'uso del carciofo nella medicina tradizionale

L'erba di carciofo, le cui proprietà medicinali sono attivamente utilizzate nella medicina popolare, è piuttosto rara e solo nei giardini. Ciò è dovuto al fatto che molti non conoscono i significativi benefici che questo prodotto può apportare al corpo umano. Ci sono diverse ricette che sono state tramandate di generazione in generazione che hanno proprietà per influire positivamente sulla salute e sul benessere..

Succo di carciofi appena spremuto

Il rimedio più digeribile è il succo di carciofo, in grado di arricchire l'organismo di sostanze utili. Di solito utilizzato:

  1. Per la prevenzione e il trattamento della carenza di vitamine.
  2. Per le malattie del cavo orale. Per fare questo, mescolalo con il miele e risciacqua 4 volte al giorno..
  3. Con lo sviluppo dell'impotenza. Applicare per due settimane due volte al giorno, 50 ml.
  4. Stipsi. Insieme al tuorlo d'uovo prima di andare a letto.

Tè alle foglie di carciofo

Il tè al carciofo, le cui proprietà benefiche sono significative per ogni persona, rafforza il sistema immunitario, arricchendo l'organismo di vitamine e minerali. Per preparare una bevanda dalle foglie di una pianta secondo la ricetta classica, versare 2 cucchiaini con acqua bollente in una quantità di 250 ml. foglie secche. Insisti per 5 minuti. È meglio usarlo 3 volte al giorno, poiché durante un singolo consumo di tè non ci saranno effetti positivi.

Le foglie di carciofo, le cui proprietà utili sono consigliate per la prevenzione di molte patologie senza danni, possono essere acquistate nel negozio, ma è meglio asciugarle da soli a casa.

Infuso di infiorescenze di carciofo

L'infusione di infiorescenza può essere preparata molto rapidamente. È necessario versare 20 g di infiorescenze di frutta tritate con acqua bollente e lasciare per 1 ora in un contenitore chiuso. Filtrare e bere 100 ml tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti.

Infuso di radici di carciofo per il colesterolo

È necessario versare un bicchiere di acqua bollente su 1 cucchiaino. radici secche di una pianta utile. Coprite e aspettate mezz'ora. Filtrare la bevanda finita e scambiare l'intera dose preparata durante il giorno, 1 cucchiaio. l. I livelli di colesterolo tornano alla normalità entro pochi giorni.

Tintura alcolica di carciofo

Per preparare una tintura alcolica, necessaria per chi soffre di aterosclerosi, è necessario insistere per 14 giorni in un luogo fresco 50 grammi di foglie essiccate in 100 ml di alcol al 70%. Quindi filtrare e applicare 10 gocce, diluite in 10 ml di acqua, tre volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti.

Decotto di carciofi per tossicosi

Per preparare correttamente un carciofo e usarlo per la tossicosi, è necessario tagliare 50 grammi di foglie e versarvi sopra dell'acqua bollente. Dopodiché, tienilo a bagnomaria per 10 minuti. Come risultato dell'uso sistematico di 125 ml tre volte al giorno, è possibile ridurre il carico sul fegato ed eliminare la tossicosi.

Carciofi con olio di finocchio per alcolismo

I benefici dell'olio di carciofo e finocchio contro l'alcolismo non possono essere sostituiti da nessun farmaco. Per preparare il prodotto, è necessario posizionare 200 g di un prodotto utile in uno spremiagrumi e combinare la miscela risultante con l'olio. Se usi regolarmente 50 ml di prodotto prima dei pasti, il desiderio di bere diminuirà notevolmente dopo alcune settimane..

Preparazioni di carciofi

I carciofi in pastiglie, i cui benefici e rischi sono stati attentamente studiati da specialisti, sono consigliati per l'uso da parte di persone che vivono in grandi città inquinate. Tali farmaci devono essere utilizzati solo in consultazione con il medico curante per assicurarsi finalmente che non ci siano allergie e controindicazioni.

Proprietà utili dell'estratto (estratto) di carciofo

L'estratto di carciofo è molto popolare nel mondo moderno. Pertanto, è conveniente controllare la dose. Le sue proprietà benefiche si manifestano in un effetto positivo su molti sistemi di organi, poiché il rimedio è in grado di:

  • migliorare la produzione e il deflusso della bile;
  • normalizzare la funzionalità epatica;
  • ripristinare la digestione dopo malattia e avvelenamento;
  • regolare i livelli di colesterolo.

Istruzioni per l'utilizzo dell'estratto di carciofo

Prima di usare il carciofo come medicinale per confermare i benefici, dovresti consultare un medico per un consiglio. Per preparare la cappa hai bisogno di cucchiaino. composizione medicinale da sciogliere in 1 cucchiaio. acqua riscaldata. Bere tre volte al giorno prima dei pasti.

Puoi anche mescolare 100 g del farmaco con 1 litro di vodka o alcol. Per il gusto, aggiungi circa 1 cucchiaio. l. miele a piacere. Usa una tale composizione in 1 cucchiaio. l. tre volte al giorno prima dei pasti.

L'uso del carciofo in cosmetologia

Per scopi cosmetici, questa pianta viene utilizzata per realizzare maschere idratanti e miscele nutrienti per il confezionamento. Le formulazioni sono adatte per l'applicazione su tutte le zone del corpo. Dopo le procedure, la pelle è satura di sostanze utili e diventa liscia ed elastica. La caratteristica principale di tali fondi è che l'effetto dopo l'applicazione è visibile quasi immediatamente, senza danni alla salute.

Carciofo in cottura

Molti famosi esperti culinari usano questa pianta sana per preparare i loro piatti preferiti. Ha un gusto particolare che non piace a tutte le persone. Ma se combinato con altri prodotti, non è così evidente.

Insalata di carciofi

Per preparare un'insalata del genere, hai bisogno di una quantità minima di ingredienti, ma il piatto risulta essere delizioso. Lista degli ingredienti:

  • 1 scatola di carciofi in scatola
  • pomodori - 4 pezzi.;
  • 150 g di feta;
  • 1 cucchiaio. l. olio vegetale;
  • 1 cucchiaio. l. aceto di vino;
  • 1 cucchiaino succo di limone;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 1 lattuga
  • 3 ombrelli di prezzemolo e basilico.
  1. Tagliate il carciofo a cubetti piccoli.
  2. Sbollentare i pomodori e, dopo aver tolto la buccia, dividerli a spicchi, salare e unire con l'aglio tritato.
  3. Tagliate il formaggio a pezzetti.
  4. Mettete tutti gli ingredienti in un contenitore, condite con olio, aceto, succo di limone e mescolate.
  5. Guarnire con le erbe quando si serve.

Cocktail di carciofi

Uno dei più popolari e utili è il cocktail di carciofi, che viene utilizzato per scopi medicinali. Va bevuto esclusivamente al mattino a stomaco vuoto, aggiungendo zucchero e miele. Per prepararlo, mescolare 50 ml di prodotto finito con 15 ml di tè allo zenzero e 50 ml di linfa di betulla. Infondere la massa risultante per 20 minuti.

Danno del carciofo e controindicazioni

Non ci sono tante qualità negative di una pianta utile quante sono quelle positive, ma è comunque necessario familiarizzare con esse prima di utilizzare il prodotto. La pianta è controindicata:

  • bambini sotto i 12 anni;
  • con insufficienza epatica;
  • con blocco delle vie biliari;
  • durante l'allattamento;
  • con allergie e intolleranze individuali;
  • con scarso assorbimento delle fibre vegetali.

Quando raccogliere un carciofo

Prima della raccolta, è necessario assicurarsi che sia maturo e pronto per l'uso. Questo è difficile da fare, poiché non fioriscono e non danno frutti allo stesso tempo. Se i petali blu iniziano a comparire sulla parte superiore della pianta, puoi tranquillamente tagliarla. Quando le teste diventano molto ruvide, non vale più la pena mangiarle, poiché non saranno utili.

Come scegliere e conservare un carciofo

Affinché una cultura medicinale porti solo benefici e non danni, è necessario prestare attenzione all'aspetto del prodotto al momento dell'acquisto. Dopo la pulizia, il prodotto si restringerà, quindi il carciofo dovrà risultare grosso e rigoglioso, senza segni di letargia, secchezza e macchie marroni. Quando scegli una pianta, dovresti esercitare un po 'di pressione su di essa: se senti un debole scricchiolio, allora è fresca.

Conclusione

I benefici e i rischi del carciofo richiedono studio. Il prodotto ha molte proprietà positive, ma anche molte controindicazioni. Sapendo come preparare adeguatamente un carciofo per scopi medicinali, puoi sbarazzarti di molte malattie senza danni alla salute..

Carciofo proprietà utili e controindicazioni

Il carciofo è un'erba utile che veniva usata per curare varie malattie dagli antichi egizi e romani. Ha un gusto interessante, aiuta a purificare e curare il corpo. Quali sono le proprietà benefiche e le controindicazioni di un carciofo? Come colpisce donne e uomini?

Articoli interessanti sull'argomento:

  • Proprietà utili e controindicazioni di Helba
  • Mirtilli rossi con proprietà utili e controindicazioni del miele
  • Proprietà utili e controindicazioni del sambuco nero
  • Sagan Daila proprietà utili e controindicazioni
  • Proprietà utili e controindicazioni del succo di carota

Descrizione dell'impianto

Il Carciofo (lat. Cynara) è una pianta erbacea perenne con una grande infiorescenza, della famiglia delle Compositae, predilige un clima caldo e secco. Sembra un bocciolo di fiore non soffiato, che è una raccolta di squame grandi e dense. Sono le parti carnose inferiori del carciofo che vengono mangiate..

La terra natale del carciofo è il Mediterraneo, il Nord Africa e il Sud Europa ed è coltivata da oltre cinquemila anni. Il fusto di questa pianta è di colore verde-grigio, ramificato, anche, può raggiungere fino a 2 metri di altezza. I fiori del carciofo sono blu o blu-viola e rappresentano un grande cesto del diametro di circa 25 cm Questa pianta fiorisce nei mesi di giugno e luglio. Oggi esistono circa 140 varietà di carciofo, ma solo 40 di queste vengono coltivate..

Vale la pena notare! Il nome scientifico del carciofo - Cynara - tradotto dal greco significa "cane", il che può essere spiegato dalla somiglianza delle foglie dure con i denti di cane.

Il carciofo è diventato popolare in tutto il mondo solo dopo essere stato preparato per la prima volta da chef francesi..

Il carciofo è meritatamente considerato un prodotto dietetico. Nell'organismo è perfettamente assorbito; in presenza di diabete mellito, è consigliato come sostituto dell'amido. Fin dall'antichità il carciofo è stato consigliato a pazienti con gotta e ittero. Nella medicina moderna esistono prove delle sue proprietà diuretiche e coleretiche..

COMPOSIZIONE DELL'ARTISHOCK

Questo prodotto alimentare è ricco di un gran numero di elementi utili necessari per il corpo umano. I petali di carciofo contengono oli essenziali che forniscono il gusto squisito di questo prodotto. I carciofi sono considerati un alimento ipocalorico, in quanto contengono solo 47 kcal per 100 grammi di prodotto crudo..

NomequantitàFabbisogno giornaliero
Calorie47 kcal2%
Carboidrati10,51 g8%
Proteina3,27 g6%
Grassi0,15 g0,5%
Fibra alimentare5,4 gquattordici%

Il carciofo di campo viene raccolto in diversi stadi di maturazione, quindi il contenuto calorico può variare. Il valore nutritivo va da 30 a 47 kcal / 100 g di prodotto.

Non l'intero cestino viene utilizzato per il cibo, ma solo la sua parte inferiore. Il contenuto calorico è influenzato dal modo in cui è preparato. Il valore nutritivo del prodotto è esaltato dall'utilizzo di burro, panna e altri alimenti ipercalorici.

Elettroliti
Sodio94 mg6%
Potassio370 mg8%
Grazie a questo prodotto è possibile prevenire malattie come aterosclerosi, ictus, infarto e altre complicazioni coronariche..

Migliorare la funzione cerebrale

L'effetto vasodilatatore dei carciofi contribuisce alla saturazione del cervello con una grande quantità di ossigeno, che ne migliora la funzione cognitiva. Il fosforo è uno dei minerali essenziali richiesti per la normale funzione cerebrale. Le sue carenze erano associate a un grave deterioramento cognitivo. La vitamina K presente nei carciofi riduce i danni ai neuroni nel cervello ed è usata per curare i malati di Alzheimer.

Usare il carciofo per curare le malattie

Minerali
Calcio44 mg4%
Rame0,231 mg27%
Ferro1,28 mgsedici%
Magnesio60 mg15%
Manganese0,256 mgundici%
Fosforo90 mg13%
Selenio0,2 μg
Per malattie del fegato e costipazioneDecotto di canestri di carciofi misto a tuorli d'uovo freschi.
Per malattie del fegato e delle vie biliariDecotti di foglie di carciofo (fino a 1,5 tazze al giorno).
Eliminazione dei preparati di arsenico dal corpoInsalata di fondo di carciofi.

Carciofo nella medicina popolare

Sia nella medicina popolare che in quella tradizionale vengono utilizzati estratti, decotti e infusi di questo ortaggio. Carciofo: le istruzioni per l'uso di questa pianta sono simili a queste:

  • Ricetta numero 1. Un decotto per migliorare il funzionamento del sistema nervoso centrale e abbassare i livelli di colesterolo e acido urico Versare foglie e gambi del carciofo (2 cucchiai) solo con acqua bollita (1 litro). Lasciate che la miscela fermenti un po 'e prendete due volte al giorno - 400 grammi al mattino e 400 grammi la sera;
  • Ricetta numero 2. Per aumentare la libido e la forza sessuale. Macina la pianta, filtra il succo risultante e bevi 50 grammi due volte al giorno Questa ricetta è utile anche per idropisia, problemi urinari e avvelenamento da alcaloidi. E il succo di carciofo elimina anche l'odore del sudore durante l'aumento della sudorazione e aiuta a fermare la calvizie. In quest'ultimo caso, strofinalo sulle zone calve;
  • Ricetta numero 3. Per mughetto, stomatite, convulsioni e crepe in bocca. Conosci questi problemi in prima persona? Sciacquare regolarmente la bocca con una miscela di miele e succo di carciofi (fino a cinque volte al giorno);
  • Ricetta numero 4. Tè contro l'infiammazione del tratto digerente. Vuoi fermare il processo infiammatorio che si sviluppa sulla mucosa intestinale e dello stomaco? Aggiungi un quarto di cucchiaio di carciofo macinato al tè normale. Con l'aiuto di questa bevanda, è possibile curare la gastrite con elevata acidità;
  • Ricetta numero 5. Per la stitichezza. Lessate i cestini di carciofi in un litro di acqua pulita (bastano 10 minuti). Mescolare il brodo con il tuorlo crudo e assumere tre volte al giorno;
  • Ricetta numero 6. Per eczemi, orticaria e psoriasi: versare un litro d'acqua sulle foglie di carciofo, far bollire per un quarto d'ora, filtrare e raffreddare. Nel liquido risultante, inumidire un panno pulito e applicarlo sulla pelle interessata sotto forma di impacco;
  • Ricetta numero 7. Nel periodo postoperatorio, con l'aterosclerosi, l'estratto di carciofo può essere utilizzato come agente urinario e coleretico: tritare 100-200 cestini di carciofi in un frullatore (su una grattugia), aggiungere 8 gr. corteccia di salice bianco, 15 gr. menta piperita secca, 5 gr. semi di finocchio, 6 gr. genziana e 20 gr. zucchero della frutta. Mescola tutto e versa una bottiglia di alcol o vodka (40%). Insistere at 18 ° C per una settimana. Trascorso questo periodo, scolate l'estratto di carciofo dal sedimento e conservatelo in un contenitore buio. Consumare 1 cucchiaio. 3 volte al giorno dopo 2 ore dopo aver mangiato. Con debole secrezione gastrica, bassa motilità intestinale e scarso appetito, l'uso del farmaco è indicato un'ora prima di un pasto. Il trattamento è effettuato in 2 corsi di due settimane e una pausa di 7 giorni.

Proprietà utili e controindicazioni per le donne

Il carciofo è uno degli alimenti più benefici per le donne, ha proprietà antietà e aiuta a prevenire lo sviluppo di molte gravi malattie..

Perché il carciofo fa bene alla salute delle donne:

  • una grande quantità di acido ascorbico aiuta a ridurre significativamente il rischio di sviluppare il cancro al seno;
  • l'elevato contenuto di acido folico rende questo prodotto utile per chi sta programmando una gravidanza, ma durante il trasporto di un bambino, questo prodotto è controindicato;
  • il vegetale contiene retinolo, che consente di utilizzarlo nelle ricette casalinghe per eliminare le rughe, prevenire l'invecchiamento della pelle;
  • il prodotto è un afrodisiaco naturale, ha un effetto eccitante, aumenta le probabilità di concepimento;
  • normalizza la pressione sanguigna negli organi pelvici.

Importante! Si ritiene che l'uso a lungo termine del carciofo aumenti le possibilità di concepire un bambino.
Il carciofo è utile anche per la salute degli uomini - l'ortaggio è in grado di migliorare e ripristinare la potenza, si consiglia di utilizzarlo per la prevenzione delle malattie della prostata.

Un decotto di foglie e radici di carciofo durante la gravidanza

Le proprietà benefiche della pianta rafforzano il corpo sia della madre che del bambino. Elimina la tossicosi e l'edema. Un carciofo può essere dannoso, perché rimuove eccessivamente la bile e abbassa la pressione sanguigna, che si osserva nelle donne quasi durante la gravidanza. Controindicazioni durante questo periodo: ipotensione, gastrite e ulcera.

Non utilizzare un decotto medicinale durante l'alimentazione. In primo luogo, è dannoso per la salute del bambino: può comparire un'eruzione cutanea e, in secondo luogo, la produzione di latte è ridotta.

Le donne incinte possono preparare il seguente decotto. 10 gr. Versare le materie prime con una tazza d'acqua e portare a ebollizione, lasciare in infusione per 10 minuti. Prendi il tè due volte al giorno. Un altro buon modo per rimanere incinta è con i cestini bolliti. Le ricette per la loro preparazione sono diverse. Ideale per cena.

I benefici e i rischi del carciofo per dimagrire

Il carciofo, come molte piante, è considerato un prodotto dietetico che viene ben assorbito e ha un effetto benefico sul processo digestivo. La fibra, entrando nel corpo, si gonfia e si satura istantaneamente. Questo è particolarmente importante la sera quando vuoi fare un pasto abbondante, ma devi rinunciare alle calorie in eccesso. Inoltre, le sue proprietà diuretiche contribuiscono alla pulizia del corpo, al corretto funzionamento del fegato e dei reni..

La vitamina C ha qualità preziose nella dietetica, il fatto è che durante la perdita di peso, molte persone hanno il rilassamento cutaneo in luoghi dove c'era grasso sottocutaneo fino a poco tempo fa. Se il peso viene perso lentamente e naturalmente, la vitamina C, entrando nel corpo, viene convertita in collagene, una sostanza responsabile dell'elasticità della pelle.

Gli aderenti a una dieta sana saranno soddisfatti di quanto possa essere gustoso, utile e dietetico un tale prodotto, fornendo al corpo tutti i tipi di micronutrienti, particolarmente necessari durante le restrizioni dietetiche.

Carciofo in cottura

Inoltre, per le proprietà benefiche del carciofo, viene spesso utilizzato in cucina da chi segue le regole di una sana alimentazione. Gli esperti consigliano di utilizzare il carciofo negli alimenti per le persone che abusano di alcol per proteggere le cellule del fegato, amanti dei cibi piccanti e grassi, nonché con un'alimentazione povera e malsana come integratore alimentare per preservare gli oligoelementi essenziali.

Usi del carciofo per curare il fegato

Le proprietà utili non sono fornite da alcun trattamento del fegato. Per la salute di questo organo, può essere preparata un'infusione. La ricetta è semplice. 2 cucchiaini preparare una foglia secca con un bicchiere di acqua bollente e lasciare agire per 10 minuti. Filtrare e bere.

L'infusione medicinale deve essere presa 3 r. in d. 0,5 tazze prima di un pasto. Anche una tintura alcolica è efficace. Versare 50 g di materia prima secca con 100 ml di alcool, lasciare agire 15 minuti e filtrare. La tintura viene utilizzata tre volte al giorno, diluendo 2 cucchiai. l. significa in mezzo bicchiere d'acqua.

Resina di carciofo - indicazioni per l'uso

La resina è molto benefica per la salute ed è indicata per:

1.pulire il corpo e il sangue
2.Recupero del fegato dopo un intervento chirurgico o l'uso di antibiotici a lungo termine
3.Trattare la malattia della colecisti

Può anche essere raccomandato per ridurre lo zucchero, normalizzare i processi metabolici e calmare il sistema nervoso. Questo farmaco allevia l'infiammazione nel tratto digestivo..

L'istruzione dice che le proprietà mediche in breve tempo purificano il corpo da sali e tossine. Tuttavia, la cappa ha raccolto controindicazioni. Questi sono diarrea, diarrea, insufficienza renale e calcoli biliari..

Proprietà utili dell'estratto di carciofo

L'estratto di carciofo è utile? I medicinali che contengono questo ingrediente sono usati per trattare reumatismi, patologie renali ed epatiche, malattie dermatologiche.

  1. Soluzione acquosa: diluire un quarto di cucchiaino dell'estratto in 200 ml di acqua. Dividere il medicinale in 3 porzioni, bere mezz'ora prima dei pasti.
  2. Soluzione alcolica: sciogliere 100 ml di estratto in 1 litro di vodka, aggiungere 15 ml di miele. Prendi 15 ml di medicinale tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti.

L'estratto di carciofo aiuta a migliorare il processo di digestione, abbassa lo zucchero nel sangue, rimuove il colesterolo in eccesso, rimuove i prodotti di degradazione dell'alcol, le tossine, i sali di metalli pesanti dal corpo.

Succo di carciofo - proprietà benefiche

Il succo di carciofo è un rimedio efficace per l'alopecia, dovrebbe essere massaggiato quotidianamente sul cuoio capelluto. Dopo 15-20 giorni, i capelli smetteranno di cadere, nuove ciocche diventeranno forti.

Il succo fresco è anche utile per migliorare la potenza: è necessario bere 55 ml di bevanda prima di colazione e prima di coricarsi. Dovresti bere regolarmente succo per problemi di minzione, avvelenamento da alcol, idropisia.

Importante! I medici consigliano l'uso regolare del carciofo alle persone che vivono in luoghi con scarsa ecologia, fumano, bevono alcolici.

Estratto di carciofo - proprietà benefiche

La principale proprietà curativa dell'estratto vegetale è la pulizia del corpo dalle tossine e dai rifiuti nocivi, migliorando il funzionamento del fegato e dei reni. Il farmaco è prodotto sotto forma di capsule, compresse, utilizzate per il trattamento e la prevenzione del cancro alla prostata, cancro al seno, sangue.

Quando assumere l'estratto di carciofo:

  • con scarso deflusso della bile, motilità indebolita della cistifellea;
  • con frequenti eruttazioni, flatulenza, pesantezza all'addome dopo aver mangiato;
  • con epatite avanzata, insufficienza renale cronica;
  • con aterosclerosi.

L'estratto di carciofo è indicato per l'anoressia, l'obesità: il farmaco normalizza il sistema digestivo, accelera il metabolismo. Un alto contenuto di acido clorogenico, un analogo della caffeina, aiuta a perdere peso rapidamente senza danneggiare il corpo.

Le capsule devono essere prese 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti, le compresse durante i pasti. La durata della terapia è di 1 mese, prima del corso ripetuto, è necessario fare una pausa per 5-7 settimane.

Tè al carciofo - proprietà benefiche

Il tè al carciofo è un agente diuretico e coleretico naturale, la bevanda normalizza il glucosio nel sangue, ha qualità antibatteriche e antinfiammatorie, inibisce la crescita della microflora patogena nell'intestino.

Questa bevanda può essere un degno sostituto del caffè, è molto utile per il corpo. Per preparare il tè, è necessario preparare 10 g di foglie essiccate tritate con 400 ml di acqua bollente, lasciare agire per 5 minuti. A scopo terapeutico e preventivo, è necessario bere il tè tre volte al giorno prima dei pasti o immediatamente dopo i pasti. È possibile aggiungere una piccola quantità di miele per migliorare il gusto.

Il tè al carciofo del Vietnam è composto da pezzi di foglie, steli e radici delle piante. È venduto sotto forma di bustine usa e getta o sotto forma di una massa di plastica scura..

Per preparare le bustine di tè, riempire la borsa con acqua, la cui temperatura non è superiore a 70 gradi, la bevanda sarà pronta in 3 minuti. La massa del tè deve essere preparata in una ciotola di ceramica riscaldata: mettere un pezzo di tè in un contenitore, versare acqua calda, battere con una frusta fino a formare una consistenza omogenea.

Come scegliere un buon prodotto

Un frutto di colore verde oliva è considerato di qualità. In questo caso, le foglie della pianta dovrebbero essere strettamente premute l'una contro l'altra. Ciò suggerisce che il frutto non ha avuto il tempo di maturare, il che significa che è adatto al consumo. I frutti in fiore non apportano alcun beneficio al corpo, inoltre sono duri e hanno un sapore sgradevole.

Un altro modo sicuro per scegliere un carciofo di qualità è portare il frutto all'orecchio e strizzarlo leggermente. Se senti uno scricchiolio caratteristico, il prodotto è fresco e commestibile..

Come utilizzare il prodotto

Qualunque siano le meravigliose proprietà di questa pianta, per ottenere il massimo effetto, non dovresti mangiarla spesso. Basta consumare il carciofo una volta alla settimana, crudo o cotto per cena..

Caratteristiche di conservazione dei carciofi

A crudo, il carciofo va conservato in frigorifero, avvolto in un sacchetto o contenitore di plastica. Altrimenti, la pianta inizierà ad assorbire gli odori circostanti, perdendo il suo gusto e aroma unici..

La conservabilità del carciofo non deve superare una settimana. Se vuoi mantenere la freschezza del prodotto un po 'più a lungo, la pianta può essere imballata in un sacchetto di plastica e messa nel congelatore..

Controindicazioni all'uso del carciofo

Il carciofo non ha tante controindicazioni, ma esistono ancora. Non è raccomandato a persone che hanno la pressione bassa, malattie dello stomaco e dell'intestino, gastrite con bassa acidità. Inoltre, questo prodotto alimentare non deve essere utilizzato da bambini piccoli (sotto i 12 anni), donne in una posizione, madri che allattano, persone con funzionalità epatica compromessa e blocco delle vie biliari. E il carciofo è controindicato se si ha un'intolleranza individuale a questo prodotto o se provoca una reazione allergica..

È INTERESSANTE!

  1. Negli Stati Uniti d'America, nello stato della California, ogni anno da molti anni si tiene un concorso per il titolo di "Regina dei carciofi". Molte donne hanno partecipato a questo concorso, tra cui la stessa Marilyn Monroe, e nel 1949 è diventata la regina dei carciofi intitolata.
  2. Esperti spagnoli prevedono di utilizzare presto il carciofo come fonte di elettricità. I carciofi grandi sono molto adatti al clima della Spagna meridionale e possono essere utilizzati come combustibile per due centrali elettriche appositamente costruite. Si prevede che queste stazioni processeranno circa centomila tonnellate di carciofi all'anno, fornendo così elettricità a 60mila residenti in Spagna.
  3. A Palermo, nel piccolo comune di provincia di Cerda, a fine aprile, si tiene l'annuale festa in onore del carciofo "Sagra del Carciofo". Qui si svolgono vari concorsi, balli, esibizioni di artisti, mostre di artisti e tutto questo è in onore dell'amato prodotto dei residenti di Cherda. E anche in questo giorno assaggeranno una varietà di piatti a base di carciofi.

Per il suo gusto eccellente, la varietà di ricette e le ampie proprietà medicinali, sempre più persone scelgono il carciofo come alimento sano e salutare. Questo prodotto ti consente non solo di diversificare la tua dieta, ma anche di mantenere la tua figura, oltre a ottenere una buona salute e un aspetto favorevole. Condividete nei commenti i vostri pensieri sulle qualità di un carciofo.