Asparago

La pianta dell'asparago (Asparagus) fa parte della famiglia degli Asparagi (non molto tempo fa faceva parte della famiglia delle Liliaceae). In natura, può essere trovato in Asia, Europa e Africa. Oggi ci sono più di 300 specie di asparagi, chiamati anche asparagi..

Caratteristiche degli asparagi

L'asparago è rappresentato da piante erbacee, arbusti e viti, che sono perenni. Una caratteristica di una tale pianta è che nella maggior parte delle specie il processo di fotosintesi non avviene nel fogliame. I fiori negli asparagi sono unisessuali e bisessuali, mentre sullo stesso cespuglio su rami diversi si possono trovare fiori di sesso diverso, che sono unisessuali. La struttura biologica dei fiori negli asparagi è la stessa dei gigli, ma invece di un bulbo ha un rizoma. Se decidi di coltivare gli asparagi, ricorda che quando i suoi gambi vengono tagliati, non saranno più in grado di crescere. È dal rizoma che compaiono nuove parti del germoglio, poiché sono tutte incorporate in esso anche prima dell'inizio della crescita. A questo proposito, dopo la potatura, la crescita del germoglio si interrompe..

Breve descrizione della coltivazione

  1. Fioritura. Se coltivati ​​in casa, gli asparagi fioriscono molto raramente..
  2. Illuminazione. È necessaria una luce intensa, che deve essere diffusa.
  3. Condizioni di temperatura. In estate non più di 25 gradi e in inverno non più di 15 gradi.
  4. Irrigazione. Gli asparagi vengono annaffiati attraverso un vassoio Durante la crescita intensiva, il substrato viene inumidito immediatamente dopo che lo strato superiore nel vaso si è asciugato. Nel periodo autunno-inverno, la pianta deve essere annaffiata molto scarsamente, tuttavia, non dovrebbe essere consentito asciugare la zolla di terra in una pentola.
  5. Umidità dell'aria. Dovrebbe essere elevato. Nelle giornate calde, i cespugli vengono inumiditi con un flacone spray al mattino e alla sera. Inoltre, per aumentare l'umidità, è possibile versare muschio umido, ciottoli o argilla espansa nel pallet e sopra viene posizionata una pentola con una pianta.
  6. Fertilizzante. La medicazione superiore viene eseguita regolarmente: nel periodo primavera-estate - 1 volta in 7 giorni, in autunno - 1 volta in 15 giorni e in inverno - 1 volta in 30 giorni. Per fare questo, utilizzare un fertilizzante complesso minerale per piante decidue decorative, mentre la concentrazione della soluzione nutritiva pronta per l'uso dovrebbe essere debole.
  7. Periodo di riposo. Non è pronunciato chiaramente, ma in inverno il cespuglio si sviluppa e cresce molto lentamente.
  8. Potatura. Potato all'inizio della primavera durante il trapianto.
  9. Trasferimento. Fino a quando la pianta ha 4 o 5 anni, viene sottoposta a questa procedura regolarmente una volta all'anno e gli esemplari più vecchi vengono trapiantati 1 volta in 2 o 3 anni.
  10. Miscela di terreno. Dovrebbe consistere di zolle, foglie e humus, oltre a sabbia (2: 2: 2: 1).
  11. Riproduzione. Taglio, divisione del cespuglio e metodo del seme.
  12. Insetti nocivi. Acari di ragno.
  13. Malattie. A causa di cure inadeguate e condizioni di manutenzione inadeguate, possono iniziare problemi con la pianta..
  14. Proprietà. Gli asparagi contengono veleno. Tuttavia, in condizioni indoor, la fioritura di una tale pianta è estremamente rara, ma anche se ciò accade, non legherà comunque i frutti.

Assistenza domiciliare per gli asparagi

Illuminazione

Per la coltivazione degli asparagi, scegli un davanzale orientale o occidentale. Il fatto è che ha bisogno di una luce solare intensa, ma allo stesso tempo i raggi cocenti diretti del sole non dovrebbero cadere su di lui. Tuttavia, i raggi del sole del mattino o della sera non danneggeranno la pianta. Se un posto per gli asparagi è stato trovato solo nella stanza meridionale, dovrebbe essere posizionato lontano dalla finestra. Con l'inizio di maggio, il cespuglio può essere insegnato all'aria aperta, ma questo deve essere fatto gradualmente. E in estate, può essere spostato in giardino o sul balcone, mentre deve essere scelto un posto che sia protetto dalle precipitazioni, dai raggi cocenti del sole di mezzogiorno e da una corrente d'aria.

Regime di temperatura

Assicurati che in estate gli asparagi non rimangano al caldo per molto tempo (più di 25 gradi). La temperatura ottimale per lui in primavera e in estate va dai 22 ai 24 gradi. Se nei mesi invernali il cespuglio si trova in una stanza troppo calda (più di 15 gradi), il fogliame inizierà a volare intorno ad esso, anche se l'umidità dell'aria aumenta. I germogli secchi devono essere tagliati.

Irrigazione

Durante la crescita attiva, gli asparagi indoor forniscono un'abbondante irrigazione regolare. La miscela di terreno nella pentola viene inumidita immediatamente dopo che lo strato superiore si asciuga. Nel periodo autunno-inverno, l'irrigazione viene effettuata solo un paio di giorni dopo che lo strato superiore del substrato nella pentola si è asciugato. Assicurati che non ci sia l'essiccazione della zolla di terra nella pentola e nessun ristagno di liquido in essa. Si consiglia di annaffiare gli asparagi attraverso la leccarda. Per fare ciò, la quantità d'acqua richiesta viene versata nella padella e dopo 30 minuti. viene versato che la miscela di terreno non ha assorbito.

Umidità dell'aria

Se coltivati ​​in casa, si consiglia di inumidire sistematicamente gli asparagi da uno spruzzatore, soprattutto se la stanza è troppo calda. Il momento migliore per idratare il cespuglio è la mattina presto o la sera (poco prima del tramonto). È possibile aumentare l'umidità dell'aria versando sfagno inumidito o argilla espansa nel pallet e posizionando un contenitore con una pianta sopra, mentre viene eseguita regolarmente anche l'umidificazione da un flacone spray.

fioritura

Devi lavorare sodo per fiorire gli asparagi coltivati ​​in casa. Ma se inizia a fiorire, sulle cime dei suoi steli cresceranno infiorescenze costituite da piccoli fiori bianchi. Se lo si desidera, eseguire l'impollinazione artificiale, per questo, prendere il polline su un fiore con una spazzola morbida e spostarlo delicatamente su un altro. Il frutto è una bacca rosso intenso.

Potatura

La potatura degli asparagi viene effettuata all'inizio della primavera quando si trapianta un cespuglio. Per fare questo, tagliare tutti i gambi senza foglie, che sono già molto vecchi, grazie a ciò, la crescita dei giovani germogli è migliorata..

Fertilizzante

Una tale pianta dovrebbe essere nutrita tutto l'anno. In inverno, l'alimentazione viene effettuata 1 volta in 4 settimane, nei mesi autunnali - 1 volta in mezzo mese e nel periodo primavera-estate la frequenza di alimentazione viene aumentata a una in 7 giorni. Per questo vengono utilizzati fertilizzanti complessi minerali, mentre possono essere alternati a materia organica. La formula finita dovrebbe avere una concentrazione molto bassa..

Trapianto di asparagi

Un giovane cespuglio, prima che compia 4 o 5 anni, viene trapiantato una volta all'anno in primavera. Una pianta più vecchia deve essere trapiantata meno spesso, cioè una volta ogni 2 o 3 anni. Gli asparagi devono essere trapiantati così spesso perché il suo apparato radicale è in rapida crescita. A tal proposito, durante il trapianto, è necessario prendere un vaso che sia leggermente più grande di quello vecchio, mentre le radici vanno leggermente rifilate.

Sul fondo della pentola, assicurati di versare un buon strato di drenaggio, per la creazione del quale viene utilizzata l'argilla espansa, a causa di ciò, non ci saranno ristagni di liquido nel substrato. Una miscela di terreno adatta dovrebbe essere composta da humus e terreno frondoso e anche sabbia (2: 2: 1). Se lo desideri, puoi anche aggiungere 2 parti di terreno erboso a questa miscela di terreno. Il cespuglio trapiantato è ben irrigato e dopo 7 giorni è già stata eseguita la prima alimentazione.

L'asparago è un albero di Natale in casa tutto l'anno. Come crescere e prendersi cura

Home page »L'asparago è un albero di Natale in casa tutto l'anno. Come crescere e prendersi cura

L'asparago è una pianta ornamentale da interno con tralci di pizzo. È un elemento unico di qualsiasi arredamento, sia interno che ufficio. Viene utilizzato per l'abbellimento dei locali, la redazione di varie composizioni floreali. Pianta poco esigente e resistente gode di un'attenzione e una domanda speciali tra i coltivatori di fiori..

Descrizione

L'asparago (asparago) è stato portato nei paesi europei dalle regioni subtropicali più di 200 anni fa. La sua patria è l'Africa e l'Asia. In natura preferisce crescere in zone climatiche secche; i tuberi del rizoma accumulano umidità e salvano la pianta dalla siccità. Sebbene tu possa trovare una pianta perenne in qualsiasi continente.

La pianta in apparenza sembra una felce, quindi nella vita di tutti i giorni molti la chiamano così.

Ma questo è tutt'altro che vero: l'asparago appartiene alla famiglia degli asparagi e non ha nulla a che fare con la felce. Il genere ha circa 300 specie, alcune delle quali sono commestibili, ad esempio gli asparagi, che vengono coltivati ​​appositamente nelle piantagioni (si mangiano i giovani germogli). Esistono anche varietà medicinali. Arbusti, liane ed erbe perenni costituiscono il genere degli asparagi..

L'apparato radicale perenne è costituito da una potente radice, da cui partono molti tuberi. Lo stelo è flessibile, ramificato, ha molti rami al posto delle foglie - cladodia (germogli frondosi). Esteriormente, sono simili agli aghi spinosi e al tatto sono delicati e morbidi. Le foglie di asparagi sembrano minuscole scaglie marroni, appena distinguibili.

La prima fioritura può essere osservata in primavera, non prima di 6 anni dopo la semina. Piccoli fiori modesti di colore bianco hanno un aroma sottile. Possono fiorire sia singolarmente che in intere infiorescenze. A seconda della varietà, sono dipinti di rosa, beige o verdastro.

Dopo la fioritura, i frutti maturano: bacche rosse di medie dimensioni, che conferiscono alla pianta una tenerezza speciale. Ogni frutto contiene almeno un seme dalla buccia nera, alcune bacche ne contengono diversi.

Gli asparagi non capricciosi si sentono bene non solo all'interno, ma anche all'aperto (alcune varietà). Dopo un gelido inverno, nuovi germogli rinascono da un forte rizoma al posto di steli morti.

I rappresentanti degli asparagi della flora sono multiformi. Tra questi puoi trovare arbusti nani sempreverdi con germogli ramificati, piante erbacee perenni e persino liane.

Asparagi di Sprenger (Asparagus sprengeri)

Asparagi di Sprenger (Asparagus sprengeri)

Il rappresentante indoor più popolare degli asparagi. I fusti verde chiaro della pianta sono molto ramificati. Man mano che crescono, pendono, raggiungendo una lunghezza fino a 1,5 metri. Sono solitari e vorticosi (diversi rami si sviluppano da un nodo). Sul cladodia ci sono molte foglie simili a spine. L'asparago di Sprenger fiorisce all'inizio dell'estate con fiori bianchi come la neve di medie dimensioni, che vengono raccolti in infiorescenze a forma di pannocchia. Entro l'autunno compaiono bacche ovali bordeaux. (foto 1)

Asparagus meyeri

Asparagus meyeri

Una bella vista di asparagi al coperto con una splendida corona e molti germogli laterali, simili a un fuso. Sia in condizioni naturali che interne, le dimensioni di un fiore adulto sono le stesse: altezza - 50 cm, larghezza - fino a 6 M. I rami dritti spesso si piegano sotto il loro stesso peso, alla base diventano lignificati con l'età. Piccoli fusti laterali si diramano orizzontalmente dal ramo centrale. Coprono l'arbusto nano molto densamente, i cladodi sono costituiti da tanti "aghi". I tiri assomigliano a "code di volpe".

La fioritura avviene nei mesi estivi. Piccoli fiori a forma di campana sbocciano nelle ascelle, hanno una tonalità bianco-ambra. Le bacche arrotondate della Borgogna compaiono dopo l'autoimpollinazione, il loro diametro raggiunge i 6-10 mm.

Asparagus plumosus (Asparagus plumosus)

Asparagus plumosus (Asparagus plumosus)

L'asparago pennato si differenzia dai suoi parenti per i suoi peculiari steli ricci. I rami filamentosi conferiscono al sempreverde ariosità e leggerezza. I germogli, la cui lunghezza può raggiungere 1,5 metri, sono densamente ricoperti di cladodi verde chiaro, simili agli aghi. Sono morbidi al tatto. Gli steli di una giovane perenne sono eretti e di un adulto sono ricurvi, ramificati. Le foglie vere sono pellicole difficilmente distinguibili. Al posto dei piccoli fiori bianchi, maturano bacche rosse con semi. Cresce naturalmente nelle regioni subtropicali dell'Africa.

Asparagus asparagus (Asparagus asparagoides)

Asparagus asparagus (Asparagus asparagoides)

Questa specie di asparagi è originaria del sud e dell'est dell'Africa. Per la prima volta questa pianta fu descritta nel 1753 dal naturalista K. Linnaeus, e la cultura iniziò ad appartenere al genere degli asparagi solo nel 1909, poiché non è molto simile ai suoi parenti. L'asparago è stato coltivato per molto tempo, circa quattromila anni fa. Gli egiziani e i romani hanno seminato i semi della pianta in un terreno fertile. Ogni anno, il fusto della cultura veniva cosparso di un nuovo strato di terreno. Spessi germogli succosi si sono fatti strada dal rizoma a giugno attraverso lo strato sciolto. Erano impegnati nella raccolta nel quarto anno. Prima della comparsa della vegetazione, un germoglio lungo 20-25 cm è stato scavato e tagliato. Si mangiava bollito.

In condizioni naturali, l'asparago selvatico cresce nel Transcaucasus. Anche i giovani germogli possono essere mangiati. Si ritiene che abbiano un sapore migliore rispetto alle varietà coltivate..

Una pianta adulta è una vite erbacea, la cui lunghezza varia da 1,7 a 3 metri. Una pianta d'appartamento ha bisogno di supporto. I fusti alterati (fillocladi) sono simili alle foglie, hanno una forma lanceolata, la loro dimensione è di 2 x 4 cm Il colore delle “foglie” è verde intenso, con una caratteristica lucentezza.

Piccoli fiori bianchi compaiono sulla pianta a luglio e hanno un aroma persistente. Alla fine di settembre, al loro posto si formano bacche verdi, che cambiano colore in rosso man mano che maturano..

Gli asparagi ornamentali sono molto apprezzati dai coltivatori di fiori. Per la coltivazione è necessaria una temperatura moderata poiché il raccolto è suscettibile alle alte e alle basse temperature.

Falcetto degli asparagi (falcatus) (Asparagus falcatus)

Falce di asparagi (falcatus) (Asparagus falcatus)

La patria del rappresentante della flora simile a una liana è il Sud Africa e il Mozambico. A casa, la pianta viene utilizzata per proteggere i confini terrestri. E questo non è un caso: la perenne ha molti germogli ramificati che raggiungono un'altezza di 7 metri. I giovani germogli erbacei si arrampicano sui supporti, avvolgendoli intorno, formando infine una forte siepe. Il fusto è coperto di spine, con l'aiuto delle quali la perenne si arrampica facilmente sul supporto.

Questo è il più grande esemplare di tutti gli asparagi. Cresce molto rapidamente sia al sole che all'ombra. In condizioni indoor, la lunghezza massima della vite raggiunge i 4 metri. Foglie di smeraldo: i cladodia hanno una forma curva (a forma di falce). La loro larghezza è di 0,5 cm, la lunghezza è di 8-10 cm L'asparago a mezzaluna fiorisce nei mesi estivi. I fiori bianchi profumati sono raccolti in infiorescenze, ogni grappolo contiene 5-7 pezzi. In autunno, i fiori in miniatura si trasformano in bacche rosse oblunghe che attirano molti uccelli..

Asparago piramidale (Asparagus pyramidalis)

Asparago piramidale (Asparagus pyramidalis)

I germogli di questo tipo di asparagi crescono verticalmente, la loro altezza varia da 0,5 a 1,5 metri. Brevi filocladi verdi coprono densamente il fusto. Da lontano, l'arbusto ricorda un ginepro.

Asparagus the finest (Asparagus benuissimus)

Asparagus the finest (Asparagus benuissimus)

È molto simile agli asparagi pennati, differisce solo per struttura e dimensioni dei cladodi: sono anche più sottili di quelli pennati, ma la loro lunghezza è maggiore, e la loro posizione sul ramo è molto meno comune. I germogli crescono fino a 1,5 metri.

Asparagus medeoloides

Asparagus medeoloides

Pianta alta ramificata. A causa dei lunghi germogli, la cultura non viene praticamente coltivata in casa. La pianta dell'ampel è piantata accanto ai supporti, decorano il giardino d'inverno. I rami dritti sono come candele, che sono molto pubescenti. Le foglie sono ovali. I fiori profumati bianchi si trasformano in frutti rosso-arancio entro l'autunno. I germogli tagliati possono rimanere freschi a lungo senza acqua, il che attira i fioristi..

Asparagus officinalis (Aspáragus officinális)

Asparagus officinalis (Aspáragus officinális)

La patria dell'asparago officinalis è il Nord Africa. I parenti selvaggi possono essere trovati abbastanza spesso nelle foreste del Caucaso, nelle pianure dell'Europa orientale. Viene spesso chiamato popolarmente l'asparago della farmacia. I germogli della pianta erbacea perenne raggiungono un'altezza di 150 cm, la superficie degli steli è liscia. Dai germogli si dipartono numerosi cladodi filamentosi, alla base dei quali si trovano foglie squamose con piccoli speroni.

Molte radici verticali e germogli sotterranei partono dal rizoma orizzontale. I fiori femminili e maschili sbocciano su un mezzo arbusto. Sono di colore giallo-biancastro..

La fioritura avviene in maggio-giugno. Le bacche rossastre maturano in agosto. Viene coltivato come coltura vegetale; i giovani germogli vengono utilizzati per la preparazione di vari piatti. Oltre alla decoratività, la pianta ha proprietà medicinali. Le radici, il tronco ei semi contengono molte vitamine e sostanze nutritive. È usato come medicinale per malattie dei reni, della vescica urinaria e della bronchite. Il brodo aiuta con la caduta dei capelli, la forfora.

Asparagus racemosus (Asparagus racemosus)

Asparagus racemosus (Asparagus racemosus)

Cultura con steli rampicanti di due metri. I germogli modificati crescono in mucchio. I fiori rosa o bianchi hanno un profumo gradevole e sono raccolti in un grappolo. La pianta vive nella natura in India, Nepal, Sri Lanka.

Funzionalità in crescita

Prendersi cura degli asparagi è facile, anche un principiante può farlo. La cura è tipica di tutte le specie vegetali. I criteri più importanti sono l'irrigazione e l'illuminazione. Osservando piccole sfumature in cura, il fiore diventerà una vera decorazione della tua stanza..

Selezione del suolo

Nei negozi specializzati, puoi acquistare un terreno universale oppure puoi preparare un substrato del terreno a casa da solo. Per fare questo, è necessario prendere sabbia, serra o terreno frondoso in proporzioni uguali. È buono se c'è l'opportunità di aggiungere erba forestale alla miscela..

Illuminazione

Tutti i membri della famiglia degli asparagi richiedono molta luce. All'interno, devono essere posizionati nei luoghi più illuminati. La posizione ideale è finestre rivolte a nord-ovest o nord-est. All'ombra, una perenne sembrerà debole e fragile..

Solo l'asparago di Sprenger può essere coltivato nella finestra a sud, poiché tollera bene la luce solare diretta, il che non si può dire di altre varietà. Il resto degli esemplari è accantonato a poca distanza dalla finestra che si affaccia sul lato sud.

I fiori sui davanzali delle finestre sui lati est e ovest sono ombreggiati da una tenda di tulle. I fiori acquistati in un negozio o dopo uno stato di dormienza invernale necessitano di un adattamento graduale alla luce: da intensità più bassa a più alta. In questo caso, puoi utilizzare l'ombreggiatura a fasi..

Temperatura e umidità

Gli asparagi si sentono a proprio agio a temperatura ambiente, le fluttuazioni da + 15 a + 25 gradi non sono critiche per la pianta. A una temperatura elevata costante (da +25), gli steli di una pianta perenne da interno possono seccarsi, il che influirà sullo stato del fogliame. Per evitare che ciò accada, gli asparagi devono essere spruzzati regolarmente.

Un rappresentante dei tropici ha bisogno di un'elevata umidità dell'aria. La procedura di spruzzatura deve essere eseguita tutto l'anno, poiché l'aria si secca in inverno a causa degli apparecchi di riscaldamento. L'umidità può essere aumentata posizionando il vaso di fiori in un contenitore di sabbia per un po '..

Un trattamento indurente è utile anche per una pianta tropicale. Gli asparagi possono essere portati sul balcone per diverse ore in estate, aumentando nel tempo la durata a diversi giorni.

asparagi in un mini giardino

Irrigazione

Gli asparagi necessitano di abbondanti annaffiature durante i mesi estivi. È importante assicurarsi che l'umidità non rimanga bloccata nella pentola. Due o tre volte alla settimana è la frequenza approssimativa di irrigazione. Lo strato superiore del terreno può servire da guida: deve essere asciugato. L'acqua rimanente dopo l'irrigazione deve essere drenata dal pozzetto. In inverno, la frequenza dell'irrigazione e il volume dell'acqua sono ridotti. In primavera, è necessario aumentare gradualmente l'irrigazione..

Fertilizzante

La crescita attiva degli asparagi si osserva nella stagione di crescita primaverile. In questo momento, il fiore ha bisogno di una quantità sufficiente di sostanze nutritive. Devi nutrire la pianta con fertilizzanti complessi una volta ogni 15 giorni. Il fertilizzante deve essere applicato dopo l'irrigazione, quando il substrato è umido, i minerali vengono assorbiti meglio. Si consiglia di applicare concime organico una volta durante la stagione estiva, che aumenterà la crescita dei giovani germogli..

Il condimento fogliare è utile per gli asparagi. Adatto per nebulizzare foglie stimolante della crescita "Bud": diluire 1 grammo del farmaco in 1 litro d'acqua. Dopo questa procedura, i germogli con le foglie acquisiscono un colore ricco, un aspetto sano e fresco..

Trasferimento

I giovani asparagi richiedono un trapianto annuale, poiché crescono rapidamente, il sistema radicale troppo cresciuto non ha abbastanza spazio nel vaso. È sufficiente trapiantare esemplari adulti una volta ogni due o tre anni. Se la perenne non viene trapiantata affatto, i tuberi appariranno sopra la superficie del suolo, il fiore mancherà di umidità e sostanze nutritive.

Inoltre, l'esame degli asparagi durante il trapianto aiuterà a rilevare le malattie in modo tempestivo, il che significa che possono essere prese misure appropriate.

Il momento giusto per questa procedura è la primavera. La pianta si adatta gradualmente alle nuove condizioni, cresce attivamente. La capacità di trapianto dovrebbe essere 2-3 cm più grande del centimetro precedente. La particolarità della pianta è che fino a quando l'apparato radicale non riempie il vaso, la vegetazione non cresce.

  1. Innaffia la pianta prima del trapianto.
  2. Rimuovere con attenzione il fiore dal contenitore.
  3. Esamina il rizoma, rimuovi le radici marce, i vecchi rami secchi. Puoi tagliare lunghe radici sporgenti, questo darà crescita ai giovani germogli.
  4. Posare il drenaggio (piccoli ciottoli, argilla espansa, frammenti di ceramica) sul fondo della nuova vasca. Cospargere con terra preparata.
  5. Metti gli asparagi rinnovati in una pentola, coprendoli con la terra allo stesso livello.
  6. Inumidisci la terra.
  7. Metti un fiore per adattarlo alle nuove condizioni in un luogo non troppo illuminato per cinque giorni.

Anche una pianta acquistata in un negozio necessita di un trapianto. Puoi utilizzare il metodo di trasbordo: senza ridurre il volume dell'apparato radicale e scrollarti di dosso il terreno, sposta con attenzione gli asparagi in un contenitore leggermente più grande.

Potatura

Tagliare gli asparagi o no? La risposta a questa domanda è diversa per i coltivatori di fiori. Alcuni credono che questa procedura non porti benefici alla perenne, ma al contrario, ne rallenti la crescita, perché la pianta spende energia e forza nella formazione di nuovi germogli. L'opinione di altri giardinieri è che la potatura sia necessaria per il ringiovanimento e dare un aspetto decorativo all'esotico indoor. È meglio osservare la "media aurea". In primavera, rimuovere con cura solo i gambi secchi e vecchi non attraenti. I rami potati non cresceranno più, ma verrà attivata la crescita dei giovani germogli.

Cura invernale

La pianta ha bisogno di riposo in inverno per acquisire forza per la nuova stagione di crescita. Il periodo di riposo inizia a ottobre e termina a marzo. Un luogo ideale per il recupero è una stanza fresca con una temperatura di almeno + 12 gradi, abbastanza leggera. In questo momento, la pianta non ha bisogno di alimentazione e l'irrigazione dovrebbe essere minima - una volta alla settimana. Spesso tali condizioni non possono essere create. In questi casi, gli asparagi dovrebbero essere spruzzati per prevenire la comparsa di acari, che iniziano quando l'aria è secca..

Metodi di riproduzione

Ci sono tre modi in cui gli asparagi si riproducono. I coltivatori esperti scelgono un metodo a seconda della varietà. Tali varietà di asparagi, come "Meyer", "Sprenger", "Cirrus", germinano notevolmente dai semi: hanno una buona germinazione, le radici si sviluppano rapidamente ei germogli crescono bene. Guardare il loro sviluppo è un piacere per i coltivatori di fiori. Altri, al contrario, non amano aspettare a lungo, quindi usano il metodo di divisione della pianta. Questo metodo è adatto per quelle varietà che si riprendono facilmente dopo tale procedura..

Dividendo il cespuglio

Il modo più semplice e veloce per riprodurre. Puoi usarlo quando trapianti una pianta in primavera. Dividi attentamente il rizoma degli asparagi troppo cresciuti in due o più parti, ognuna delle quali è piantata in un contenitore separato. Cospargere tuberi e germogli con terra allo stesso livello di prima del trapianto. Inumidisci la terra.

Metti nuovi cespugli in un luogo ombreggiato, la temperatura nella stanza non deve superare i +20 gradi. Inumidisci il terreno regolarmente, previene l'acidificazione. In un mese il fiore diventerà più forte, quindi può essere posizionato in un luogo più leggero o su un davanzale. Le vecchie piante perenni rispondono bene a questo metodo di riproduzione, che, inoltre, vengono ringiovanite.

Semi

Propagare gli asparagi per seme è facile, basta avere pazienza. I semi possono essere acquistati in un negozio specializzato, oppure puoi raccoglierli da solo: estrai dalle bacche di un asparago adulto. La germinazione dei semi, se conservata in luogo asciutto, dura più di un anno. Prima di piantare, puoi immergere i semi per due giorni in acqua in modo che si "svegliano" più velocemente.

Posizionare il materiale di piantagione, approfondendo non più di 1 cm, in terreno fertile leggero, preumidificato. Crea condizioni di serra coprendo il contenitore con un involucro di vetro o plastica. Una mini serra domestica deve essere regolarmente ventilata, monitorare il contenuto di umidità del substrato: è meglio sostituire l'irrigazione con l'irrorazione. Le piantine appariranno in circa 30 giorni. Quando crescono fino a 10 cm, si tuffano in piccoli vasi separati..

Puoi coltivare gli asparagi dai semi in qualsiasi momento dell'anno. Il miglior risultato si ottiene con la semina all'inizio di marzo, quando le ore di luce diurna sono già aumentate, quindi i semi germinati non avranno bisogno di illuminazione artificiale..

Talee

La propagazione per talea è il modo di propagazione più inefficace per questo rappresentante della flora. Tale materiale di piantagione non attecchisce bene. Tuttavia, non dovresti abbandonare completamente questo metodo..

  1. In primavera, taglia dei germogli di 10 cm da un asparago adulto.
  2. Riempi il contenitore di semina con sabbia bagnata.
  3. Posizionare le talee radicali nel substrato, approfondendole di 1-1,5 cm.
  4. Crea un clima da serra per il materiale di piantagione: metti in una stanza calda, copri con un barattolo o una bottiglia di plastica.
  5. Aerare e spruzzare quotidianamente le talee.

Il rooting richiede circa due mesi. Se le radici si sono sviluppate bene, vengono piantate in vasi individuali con drenaggio e terreno universale..

Possibili problemi

Un cambiamento nell'aspetto degli asparagi indica che sono stati commessi errori nella cura..

Per eliminare questi problemi, è necessario essere consapevoli dei fattori avversi:

  • il cladodia diventa giallo e si sbriciola - quando cambi posto, irrigazione impropria o illuminazione troppo intensa (alla luce solare diretta);
  • i bordi delle foglie si scuriscono: il terreno è secco o l'aria nella stanza è troppo secca;
  • i germogli sono allungati, a causa della caduta del cladodia sono diventati rari - gli asparagi mancano di luce;
  • letargia della pianta, colore insaturo dei germogli: la pianta ha bisogno di un trapianto, la capacità è diventata angusta;

A causa della mancanza di fiori, non preoccuparti: le piante perenni esotiche fioriscono raramente in casa. Se, dopo aver eliminato gli errori, l'asparago non ha ripristinato il suo effetto decorativo, può essere ravvivato con potature sanitarie o trapianti.

Malattie e parassiti

Principali malattie degli asparagi:

  • Ruggine. Il più delle volte si trova sugli asparagi di strada. In primavera, sui giovani germogli compaiono gocce bianche, che si scuriscono e aumentano di dimensioni a giugno. In queste formazioni, le spore patogene maturano, si diffondono in parti sane della pianta. Se non combatti la malattia, lasciandola per l'inverno, l'anno prossimo la lesione aumenterà. Di anno in anno, la pianta appassirà e potrebbe morire completamente. Metodi di lotta: rimozione delle aree colpite e, se necessario, dell'intera pianta.
  • Marciume radicale. Colpisce il sistema radicale degli asparagi. La malattia può comparire sia su campioni di strada che interni. L'umidità in eccesso è la causa della malattia. È importante regolare correttamente l'irrigazione (in base alla stagione), versare l'acqua in eccesso dalla padella.

A causa del fusto denso e delle piccole foglie di cladodia, i parassiti degli insetti occupano raramente la pianta. Una cura errata può ancora provocare la comparsa di ospiti non invitati. Questi includono:

  • Acaro di ragno. Di solito inizia con gli asparagi, che vengono tenuti a lungo in un locale asciutto. Può andare da altri fiori interni. Un segno del suo aspetto è una sottile rete bianca su steli verdi, più vicino alla zona della radice. I germogli perenni vengono puliti con una spugna umida e sapone. Non è necessario risciacquare subito il sapone, è meglio aspettare tre ore prima che l'insetto muoia. Puoi mettere la pianta sotto la doccia, pre-coprire il terreno con un sacchetto di plastica per evitare che si bagni. Buona prevenzione contro le zecche: irrorazione quotidiana della corona di asparagi con acqua a temperatura ambiente.
  • Scudo. Il suo aspetto è indicato da bolle convesse di colore marrone o marrone. Il parassita si nutre della linfa del fiore, che porta al suo esaurimento, ingiallimento del cladodia. Gli insetti adulti possono essere rimossi a mano utilizzando una spugna. Se ce ne sono troppi, sarà necessario un trattamento chimico..
  • Moscerini e tripidi dei funghi. Pianta quando l'aria è troppo secca e il terreno è troppo umido. È necessario escludere fattori sfavorevoli e trattare la pianta con insetticidi.
  • Afide. L'insetto di solito appare sugli asparagi se è stato portato in giardino per l'estate. Puoi facilmente trovare un piccolo insetto verde sul lato inferiore dei giovani germogli. Le misure di controllo sono le stesse degli acari e dei foderi.

Le proprietà curative degli asparagi

La composizione biologica e chimica di tutti i rappresentanti degli asparagi è ricca di vitamine e minerali, aminoacidi e flavonoidi, che sono responsabili del lavoro degli enzimi. La medicina tradizionale cinese utilizza da tempo questa pianta per curare molte malattie. Le radici essiccate vengono utilizzate come antibatterico, antinfiammatorio, diuretico, antisettico. Trattano malattie dello stomaco e dei polmoni.

Studi negli ultimi anni indicano il contenuto di sostanze antitumorali in varie parti degli asparagi.

Dalle radici secche vengono preparati i preparati per il trattamento del sistema nervoso, diabete mellito, sclerosi multipla, emicrania. Hanno la proprietà di purificare il corpo da varie tossine..

L'assunzione di farmaci che includono gli asparagi deve essere prescritta solo da un medico qualificato.

L'asparago è una bellissima pianta ornamentale con una vegetazione lussureggiante. È utilizzato per i locali paesaggistici, ha un bell'aspetto in qualsiasi posizione: orizzontale, verticale e persino a cascata. Sembra particolarmente impressionante nei cesti e nei vasi appesi. I paesaggisti decorano terrazze e accoglienti cortili con questo rappresentante della flora. I fioristi usano ramoscelli di asparagi traforati per decorare mazzi di fiori e composizioni floreali. Gli asparagi decorativi creano un'aura favorevole nella stanza. Si ritiene che protegga la casa dai guai..

Come trapiantare e propagare gli asparagi fatti in casa

Tra le piante da interno, gli asparagi si distinguono per la loro disposizione senza pretese, la longevità e una crescita molto rapida del sistema radicale. Se guardi dentro la pentola in cui crescono gli asparagi fatti in casa, puoi trovare una palla strettamente intrecciata di una massa di tuberi succulenti oblunghi e sottili radici di collegamento..

Grazie a questa struttura dell'apparato radicale, la pianta è in grado di immagazzinare nutrienti e umidità per un uso futuro, in attesa di periodi di siccità, oltre che, con buona cura, crescere e moltiplicarsi rapidamente..

Trapianto di asparagi

Gli asparagi coltivati ​​in casa, entrando nel terreno nutriente, iniziano a padroneggiare attivamente il volume della pentola.

Fino a quando le radici ei tuberi della pianta non riempiono l'intero contenitore, non dovresti aspettare la crescita della vegetazione.

Questo comportamento è comune a tutte le varietà di asparago domestico, sia che si tratti di una giovane piantina ottenuta di recente da un seme, sia di un esemplare perenne adulto. Pertanto, quando si sceglie una pentola per gli asparagi, non si dovrebbe smettere di guardare un grande contenitore nella speranza che duri per molti anni. È più corretto che il diametro del nuovo vaso sia solo un paio di centimetri più largo del precedente. Allo stesso tempo, i giovani asparagi, fino a 4-5 anni, vengono solitamente trapiantati ogni anno e gli esemplari più vecchi possono essere ricaricati non più spesso che dopo 2-4 anni.

La frequenza dei trapianti dipende direttamente dallo stato dell'animale e dalla quantità di terreno rimanente nel vaso, che le radici crescenti degli asparagi spingono fuori senza pietà dal volume del vaso a loro assegnato.

Nonostante la resistenza, non tutti gli asparagi trasferiscono indolore il trasferimento su nuovi piatti, quindi, avendo notato che la pianta non soffre di un vaso angusto, è meglio rifiutare il trapianto e, se possibile, aggiungere substrato fresco e nutrire gli asparagi fatti in casa.

Ma ci sono situazioni in cui non puoi fare a meno di un trapianto di asparagi. Questa procedura è necessaria se la pianta è stata appena acquistata e si trova in un contenitore di trasporto con una piccola quantità di riempitivo di torba..

In questo caso, è necessario non solo trasferire la pianta in un terreno sciolto nutriente, ma anche risciacquare la corona con acqua tiepida. Una tale doccia aiuterà a lavare via la sostanza simile alla cera dalle fillocladi, che viene utilizzata per trattare gli asparagi prima di inviarli alla rete di vendita al dettaglio. Il prodotto protegge la corona dall'evaporazione dell'umidità e dalla perdita dell'effetto decorativo, ma se non viene rimosso, porterà a una rapida perdita di asparagi fatti in casa.

Se una pianta viene trapiantata con radici che sporgono dai fori di drenaggio, il sistema radicale può essere facilmente danneggiato, il che allungherà il periodo di acclimatazione e complicherà il radicamento. Innaffiare gli asparagi dalla pentola aiuterà. Per fare questo, il pezzo di terra viene completamente inumidito, assicurandosi che l'acqua lo assorba completamente. Questo può essere fatto in più passaggi, drenando costantemente l'acqua che è entrata nel pozzetto.

Le radici bagnate sono più elastiche delle radici secche, quindi non solo sono più facili da rimuovere dalla pentola, ma anche più facili da districare. Ciò è particolarmente importante se il trapianto di asparagi è combinato con la divisione della pianta in più piantine indipendenti:

  • Prima del trapianto, rimuovere tutti i vecchi steli che iniziano a ingiallire o seccare dagli asparagi.
  • Una piccola quantità di terreno viene versata sullo strato di drenaggio, su cui è posizionata una pianta di asparagi, le cui radici possono essere spruzzate con acqua tiepida.
  • Gli spazi rimanenti sui lati vengono coperti con un substrato, da cui viene quindi realizzato lo strato superiore..
  • Quindi gli asparagi vengono annaffiati e, se necessario, pacciamati con una piccola quantità di substrato..

Terra di asparagi fatti in casa

Il periodo migliore per trapiantare gli asparagi in casa è la primavera. Una pianta che inizia una nuova stagione di crescita tollererà facilmente la procedura e inizierà rapidamente a crescere.

Un fiore da interno, senza pretese per la composizione del terreno, può crescere in un terreno sciolto, ricco di sostanze organiche e nutriente.

Come tale substrato, puoi prendere una miscela:

  • 2 pezzi di terreno giardino;
  • 1 parte di humus;
  • 1 parte di sabbia, che può essere sostituita con perlite o verticulite.

Se il terreno viene miscelato in modo indipendente, è importante disinfettare e sterilizzare tutti i componenti di origine naturale per evitare che parassiti e agenti patogeni entrino nella pentola con gli asparagi.

Quando i componenti necessari non sono disponibili, possono essere sostituiti con un terriccio universale per piante da interno con una piccola aggiunta di perlite. Quando si trapiantano gli asparagi, non bisogna dimenticare che la pianta ha bisogno del drenaggio, che è costituito da argilla espansa fine o ghiaia.

Prima o poi, un animale domestico in crescita farà pensare al proprietario non solo come trapiantare, ma anche propagare gli asparagi fatti in casa. Molto spesso per questo scopo, un cespuglio adulto viene diviso durante il trapianto, ma se lo desideri, puoi ottenere piante giovani usando talee o semi.

Tre modi per allevare gli asparagi. Scegli uno qualsiasi!

Foglie sottili di aghi su soffici rami di un ricco colore verde: ecco come appaiono gli asparagi. Appartiene alla famiglia degli Asparagi, perenne. La pianta cresce come un arbusto, liana o erba.

Si adatta facilmente alla coltivazione in qualsiasi condizione. Ideale per creare un'atmosfera accogliente nella tua casa. Come si moltiplica questa pianta e quali sono i requisiti per prendersene cura?

Come si riproduce la pianta?

In natura

Gli uccelli che si nutrono di bacche di asparagi trasportano i suoi semi a grandi distanze, aiutandone così la diffusione. Adattandosi rapidamente alle nuove condizioni, la pianta espande la sua area di coltivazione.

Ad esempio, specie decorative sudafricane, conosciute in tutto il mondo, portate nelle regioni dell'Australia, dell'America o di altri stati africani hanno messo radici così rapidamente che oggi sono considerate erbacce..

E ci sono momenti in cui la pianta occupa l'area delle colture agricole. In questa situazione, inizia una lotta su scala nazionale.

Un'eccezione è la specie selvatica di asparagi, che viene chiamata "un guaritore per cento malattie". Questa specie è prossima all'estinzione per le sue proprietà medicinali..

A casa

Propagato solitamente in primavera dividendo il cespuglio durante il trapianto. Una pianta adulta viene trapiantata ogni anno, una pianta giovane una volta ogni 3 anni. Puoi anche usare il metodo dell'innesto.

Anche la propagazione dei semi è molto efficace. I semi possono essere seminati ogni mese. La cosa principale è che il terreno con i semi è sempre umido..

Come propagarsi: istruzioni passo passo

Talee

A partire dagli ultimi giorni di febbraio e terminando con l'inizio di giugno si scelgono le talee per la propagazione degli asparagi.

  1. Scegliamo talee sane da 10 a 15 cm di lunghezza, che daranno facilmente la crescita delle radici in un ambiente umido.
  2. Li gettiamo nella sabbia versata in un contenitore - 100 ml e copriamo con un sacchetto per accelerare il processo.
  3. Lo installiamo su un davanzale caldo e ben illuminato, che aiuterà a ottenere la crescita delle radici in un mese.
  4. Inumidiamo costantemente il terreno in modo che non si asciughi e lo arieggiamo ogni giorno per evitare condensa e formazione di muffe.
  5. Non appena le talee danno radici, le trapiantiamo in una pentola con terreno già pronto..

Tuberi

Il metodo di propagazione dei tuberi è il più degno, poiché otteniamo contemporaneamente diverse piante già pronte con un buon apparato radicale.

  1. Prepariamo nuovi vasi, sul fondo dei quali versiamo il drenaggio da argilla espansa o pietrisco.
  2. Versare accuratamente gli asparagi per rimuoverli dalla pentola senza danneggiarli.
  3. Dividiamo attentamente la pianta in più parti, liberiamo le radici e rimuoviamo le aree danneggiate.
  4. Piantiamo in vasi preparati con drenaggio e cospargiamo di terreno nutriente.
  5. Dopo aver messo a sedere, versare di nuovo e posizionare i vasi in ombra parziale.
  6. Durante il mese annaffiamo moderatamente e non concimiamo.

Grazie a questo metodo di allevamento, l'asparago ringiovanisce e mantiene la sua stagione di crescita.

[tipo di attenzione = giallo] Attenzione! Ogni pianta deve avere radici sane e un punto di crescita. [/ Attenzione]

Semi

Se i semi vengono acquistati in un negozio, è necessario prestare attenzione alla data di scadenza. I buoni germogli danno semi raccolti dal cespuglio il giorno prima e piantati proprio lì. L'unico inconveniente è che tali semi non mantengono le proprietà dei loro genitori se sono ibridi..

  1. Immergere i semi in acqua tiepida per un giorno o due, quindi distribuirli uniformemente sul terreno umido e cospargere delicatamente con uno strato sottile.
  2. Copri con un bicchiere o un sacchetto.
  3. Metti in un luogo buio. Temperatura di germinazione - 23 gradi.
  4. Ventilare ogni giorno. Acqua spruzzando. Emersione della piantina - 25-35 giorni.
  5. Quando compaiono le prime foglie-aghi, aggiungi luce.
  6. Dopo un mese si tuffano in piccoli vasi, dopo 4 mesi - in vasi più grandi.

Quali problemi possono sorgere?

L'asparago non tollera la luce solare diretta, quindi il lato sud della casa non è adatto alla sua coltivazione. Sembra fantastico in ombra parziale, quindi dovrebbe essere posizionato sulle finestre est e ovest..

Il ristagno del terreno dove crescono gli asparagi può portare a malattie del sistema radicale. Pertanto, si consiglia di annaffiare la pianta in un vassoio con acqua stabilizzata a temperatura ambiente..

Cura di follow-up di giovani piante

La nuova generazione di asparagi radicati deve essere nutrita con fertilizzanti liquidi complessi. È necessario leggere attentamente le istruzioni per inserire la dose corretta. I fertilizzanti vengono applicati ogni due settimane.

Per l'effetto migliore, puoi alternare fertilizzanti minerali o organici. E in estate, si consiglia un'introduzione una tantum di escrementi di uccelli, che garantirà la crescita di giovani germogli per la pianta. Se spruzzate regolarmente asparagi giovani con "Bud" (1 g del farmaco per 1 litro di acqua), questo gli permetterà di avere una corona soffice e luminosa.

I germogli appassiti o ingialliti possono essere tagliati. Vale anche la pena rimuovere periodicamente gli steli nudi, nient'altro crescerà su di essi. In genere, la potatura viene eseguita in primavera quando la pianta viene trapiantata. Ed è necessario trapiantare la crescita giovane in un vaso più spazioso ogni anno fino all'età di 5-6 anni, e solo dopo puoi rilassarti un po 'e lasciare che la pianta viva in un contenitore per 2-3 anni.

[tipo di attenzione = rosso] Importante! Una pianta sana non viene potata. [/ Attenzione]

L'asparago piace non solo con la sua corona verde e l'attraente fogliame aghiforme. Questa pianta porta un'energia favorevole alla casa. Puoi leggere le proprietà energetiche della pianta in questo articolo..

Da tutto quanto sopra, possiamo concludere che la riproduzione degli asparagi non richiede molto sforzo. Seguendo tutti i consigli, puoi facilmente aumentare il numero di copie del tuo animale domestico..

Asparagi: assistenza domiciliare

Questo fiore da interno sembra un soffice albero di Natale diffuso, ridotto a dimensioni compatte da qualche mago. Alcuni decenni fa, la pianta si trovava spesso nella floricoltura domestica, ma poi è stata immeritatamente dimenticata. Oggi il fiore è tornato ad essere un ospite frequente sui nostri davanzali. Incontra: asparagi al coperto, senza pretese e carini, secondo la leggenda, che portano pace e tranquillità in casa.

Descrizione botanica degli asparagi

Asparagus è il nome latino degli asparagi, che appartiene alla grande famiglia degli asparagi. Include anche culture esteriormente diverse come giacinto, muscari, dracaena, aspidistra e yucca. Nelle classificazioni precedenti, questo genere faceva parte della famiglia delle Liliaceae. Oggi, più di 300 specie di asparagi sono sparse in tutto il mondo, ma danno la preferenza alle regioni con un clima caldo e secco. Tra i rappresentanti della famiglia ci sono erbe, arbusti e arbusti..

L'asparago ha una struttura unica. Il rizoma è potente e sviluppato. È costituito da tuberi e radici sottili. È una sorta di immagazzinamento di sostanze nutritive e umidità. Il rizoma dà molti germogli, sui quali crescono rami sottili in mazzi, simili ad aghi morbidi. In alcune specie, gli steli sono flessibili e alloggi, in grado di crescere fino a un metro e mezzo di lunghezza, in natura - fino a 5 metri.

L'asparago non ha foglie in quanto tale. Alcune persone scambiano per loro mazzi di "aghi", ma queste escrescenze sono correttamente chiamate "claudia". Ma crescono dai seni fogliari. Le foglie stesse non si sviluppano correttamente e sembrano squame triangolari o spine. I fiori crescono singolarmente o vengono raccolti in piccole infiorescenze.

Il bocciolo è composto da sei petali e altrettanti stami. A casa, la pianta non fiorisce spesso. Ma è importante ricordare che è velenoso. Pertanto, il fiore di asparago dovrebbe essere posizionato più in alto in modo che i bambini e gli animali non lo raggiungano. Dopo la fioritura, compaiono i frutti: bacche, sotto la cui buccia sottile c'è una polpa succosa con uno o più semi. La pianta è considerata un adulto all'età di 5 anni, quindi si verifica la fioritura e la comparsa dei frutti.

Come fiore ornamentale, la pianta si è diffusa solo 200 anni fa. Lussureggianti cespugli di pizzi adornavano per la prima volta serre e case della nobiltà europea, e poco dopo apparvero in Russia.

I cespugli leggeri e aggraziati nelle aiuole domestiche sembrano molto belli, creando un contrasto con le piante con grandi foglie coriacee: dieffenbachia, calathea, spathiphyllum. Soffici rametti di asparagi piumati vengono anche utilizzati per comporre una varietà di mazzi in combinazione con rose, crisantemi, garofani.

Alcune varietà di asparagi sono commestibili. Sono stati coltivati ​​nell'antica Roma e in Egitto diverse migliaia di anni fa. Oggi questi tipi di asparagi sono considerati una coltura vegetale e vengono coltivati ​​come ortaggi. La pianta produce germogli succulenti sotterranei che vengono tagliati e cotti. Contengono molte sostanze utili e il gusto di tali ramoscelli ricorda i tradizionali piselli. La pianta viene utilizzata anche per la perdita di peso, perché in 100 g di verdure ci sono solo 100 chilocalorie.

L'asparago è anche apprezzato per le sue proprietà medicinali. Decotti e infusi di piante verdi aiutano nel trattamento di malattie articolari, diabete, ittero e altre malattie.

Cura degli asparagi

La cura adeguata degli asparagi è la chiave per la crescita lunga e rigogliosa di questo meraviglioso fiore. Considera le condizioni necessarie.

Il suolo

Gli asparagi non sono molto esigenti riguardo alla composizione del terreno, ma i coltivatori di fiori cercano di scegliere un terreno sciolto, leggero e ricco di sostanze nutritive per i loro animali domestici. Quando si pianta o si trapianta un fiore, è possibile prendere un terreno universale disponibile in commercio per piante d'appartamento. Anche l'aggiunta di una manciata di vermiculite non farà male..

Quando si auto-compila una miscela di terreno, è possibile utilizzare la seguente ricetta. Mescolare in un contenitore 2 parti di terreno del giardino e 1 parte di sabbia di fiume e humus. Prima di piantare la pianta, il terreno può essere calcinato in forno o disinfettato con una soluzione di permanganato di potassio. Ciò impedirà la possibile infezione della pianta con varie infezioni e distruggerà le larve di insetti, se presenti, nel terreno..

Come molti fiori esotici, gli asparagi da interni amano la luce intensa ma preferiscono non stare sotto il sole. Pertanto, il miglior habitat per questo animale domestico verde saranno le finestre con un orientamento a est o ovest. In assenza di tale opportunità, e se tutte le finestre si affacciano sul lato sud, vale la pena coltivare un fiore in una stanza luminosa in vasi sospesi oa parete. In estate, gli asparagi possono essere inviati a un posto temporaneo per strada.

Temperatura

In estate, la pianta si sente abbastanza a suo agio a temperature di 22-24 ° C. Se è superiore a questa norma, il fiore può perdere i suoi "aghi" o diventare giallo. Per evitare che ciò accada, vale la pena aumentare l'irrigazione (ma non l'allagamento) e spruzzare più spesso.

Non lasciare il fiore sotto un condizionatore d'aria in funzione. Gli asparagi non amano le correnti d'aria.

In inverno il fiore cresce bene a temperature comprese tra 10 e 15 ° C. Le letture del termometro più basse o più alte porteranno a una crescita stentata e alla caduta dei capelli. Se i gambi sono gialli e secchi, dovrebbero essere rimossi..

Irrigazione

Il regime di irrigazione per i migliori asparagi e le sue altre specie è leggermente diverso in estate e in inverno. Durante il periodo di crescita attiva, il fiore necessita di annaffiature regolari e abbondanti. Ma non vale nemmeno la pena tenere costantemente una palude in una pentola, le radici della pianta possono marcire. L'irrigazione successiva viene eseguita solo dopo che lo strato superiore di terreno nella pentola si è leggermente asciugato. Sebbene la siccità a breve termine non causerà alcun danno agli asparagi. Dopotutto, il suo apparato radicale, costituito da escrescenze tuberose, contiene una scorta di umidità e sostanze nutritive. In inverno, l'irrigazione è ridotta.

Puoi anche innaffiare il fiore attraverso il pallet. La pianta stessa prenderà la giusta quantità di umidità e dopo mezz'ora il vassoio verrà liberato dall'acqua rimanente. La pianta risponde con gratitudine alle irrorazioni, sono particolarmente necessarie in estate con il caldo. Gli asparagi possono assorbire molta umidità attraverso il fogliame, quindi i germogli crescono più velocemente e diventano verdi meglio.

Fertilizzanti

La crescita intensa degli asparagi richiede un'alimentazione costante. In primavera e in estate, si consiglia di concimare il fiore una o due settimane. In inverno, quando la pianta è a riposo, l'alimentazione può essere interrotta o applicata una volta al mese. Puoi scegliere qualsiasi fertilizzante universale per i fiori domestici.

Potatura

Gli asparagi praticamente non hanno bisogno di potature per formare un cespuglio. Molte varietà di fiori hanno già il loro aspetto caratteristico. Ad esempio, gli asparagi piramidali crescono verso l'alto a causa degli steli eretti e la varietà Meyer assomiglia a soffici code di volpe, rigettate in direzioni diverse..

Vengono tagliati solo i germogli vecchi e malati, che hanno perso il loro "fogliame" e sono diventati gialli. In questo caso, la potatura è una misura necessaria per dare al fiore un aspetto decorativo. Tali germogli non crescono più, quindi possono essere rimossi completamente.

Riproduzione di asparagi

Ci sono tre modi per ottenere gli asparagi giovani: semi, talee e divisione del cespuglio. Ognuno dà buoni risultati..

Propagazione dei semi

I semi possono essere acquistati o ottenuti dalla tua pianta in fiore, ricordando di impollinare i fiori. Rimangono vitali per diversi anni. È meglio seminare i semi all'inizio della primavera. Questo viene fatto in modo tradizionale: li stendiamo sulla superficie del terreno, li cospargiamo un po 'di terra e li copriamo con un sacchetto trasparente. Facciamo germogliare i semi ad una temperatura di 21-23 ° C, irrorazione costante del terreno e aerazione di mini-serre. La raccolta delle giovani piantine avviene quando crescono fino a 10 cm, gli asparagi di Sprenger e Meyer si ricavano facilmente dai semi.

Propagazione per talea

Per molte piante, le talee sono il modo migliore e più veloce per ottenere nuovi fiori a casa. Quando l'asparago si propaga per talea, secondo i floricoltori, non tutti i germogli mettono radici, alcuni potrebbero morire. Ma la corretta semina delle talee aiuterà a evitare questo problema. Le seguenti regole dovrebbero essere seguite:

  1. Taglia le talee dai germogli dell'anno scorso.
  2. Eseguiamo la procedura con un coltello affilato, non con le forbici.
  3. Tagliate le talee lunghe 10-15 cm con poche foglie a disposizione.
  4. Lascia cadere le talee nel terreno e coprile con bicchieri trasparenti..
  5. Il radicamento dovrebbe avvenire in un luogo ben illuminato senza luce solare diretta e correnti d'aria..
  6. È necessario ispezionare le mini-serre ogni giorno e rimuovere la condensa dalle pareti.
  7. Dopo un mese e mezzo, i giovani asparagi con radici vengono trapiantati in un contenitore permanente.

Le talee possono essere germinate tra marzo e giugno. Non tutte le specie di questa pianta possono tollerare facilmente le talee. Quindi, l'asparago falcetto si riproduce meglio per seme e dividendo un cespuglio con un rizoma.

Riproduzione dividendo il cespuglio

Questo metodo è più adatto per una pianta adulta e sana, che non sarà difficile da recuperare da tale procedura. Rimuovere con attenzione la pianta dalla pentola, scuoterla leggermente dal terreno. Dividi le radici in 2-4 parti in modo che ognuna abbia germogli con gemme.

Piantiamo le talee risultanti in contenitori preparati. Il substrato in vaso dovrebbe essere umido, ma non riempire immediatamente le giovani piantine. Mettiamo il contenitore con gli asparagi al riparo dal sole e diamo alle piante il tempo di adattarsi. Non dimenticare di innaffiare e applicare la prima medicazione superiore in 10-14 giorni. Un mese dopo, inviamo animali domestici verdi ai loro posti permanenti..

Asparagi, trapianto

La frequenza con cui un fiore viene ripiantato dipende dalla sua età. Mentre il fiore è piccolo, cresce rapidamente e il sistema radicale riempie vivacemente l'intero vaso. Per una tale pianta, la miscela di vaso e terreno viene cambiata ogni anno. In un'età più matura (dai 4-5 anni), i trapianti vengono eseguiti ogni 2-3 anni. Ma la frequenza dei trapianti può variare per vari motivi: acquisto in un container, malattie, comparsa di insetti nocivi, crescita eccessiva delle radici e altro ancora. Quindi cambiare il substrato e la capacità diventa una procedura vitale per il fiore..

Se la pianta è stata acquistata in un negozio, vale la pena risciacquare la corona verde prima del trapianto. Per il trasporto e lo stoccaggio di successo, la pianta è spesso ricoperta da una sostanza speciale che impedisce al fiore di perdere la sua presentazione. Lavare i germogli e le "foglie" degli asparagi, rimuovere questo agente da esso.

Le piante cambiano il loro luogo di residenza in primavera, ma se è necessario un trapianto urgente, questo può essere fatto in autunno. La procedura non è complicata e, se eseguita correttamente, la pianta non subisce quasi alcun inconveniente e continua a crescere e svilupparsi.

Per facilitare il trapianto, prima versiamo la terra in una vecchia pentola con acqua. Aiuterà anche a districare le radici del fiore, che sono ben intrecciate durante la crescita. Tirando fuori un fiore, esaminiamo attentamente le radici e tagliamo le parti malate e danneggiate. Piantiamo gli asparagi in un nuovo contenitore con un diametro leggermente più grande. Per prudenza, non vale la pena prendere subito un contenitore sfuso. Il fiore dell'asparago ha questa proprietà: prima le radici riempiono diligentemente il contenitore del vaso, quindi inizia la crescita attiva della parte aerea.

Il trapianto, come la piantagione di giovani asparagi, viene effettuato secondo un unico schema:

  • Versare uno strato di drenaggio e un po 'di substrato pronto in una nuova pentola.
  • Posiziona il fiore al centro del contenitore, raddrizza le radici.
  • Cospargere di terra sui lati e sopra.
  • Innaffia la pianta e, se necessario, aggiungi altra terra.

Un fiore trapiantato è comunque stressante, quindi ci vuole tempo per abituarsi a un nuovo luogo di residenza..

Specie di asparagi

Secondo alcuni rapporti, oggi esistono tra le 200 e le 300 varietà di asparagi nel mondo. Come già accennato, alcuni di loro sono commestibili, mentre altri sono usati in medicina. Ci sono anche molte varietà che adornano case e uffici. Descriviamo i tipi decorativi più popolari:

Asparagi Cirrus. Una pianta senza pretese con molti germogli ricoperti di piccole "foglie". Esternamente, il fiore sembra un pizzo verde. Questa pianta ha l'aspetto di un mezzo arbusto, molti germogli crescono dal centro del rizoma. Fusti fortemente ramificati con grappoli di cladodia. La parola "pennuto" era usata nelle classificazioni precedenti delle piante. Il nome moderno del fiore è il miglior asparago. Una pianta adulta e sana è in grado di coltivare germogli fino a 1,5 m di lunghezza.

Asparagi falciformi. Nel suo ambiente naturale, questa pianta ha fusti a forma di vite, che crescono fino a 10-15 m. In casa, la lunghezza dei fusti eretti rigidi è molto più compatta. Durante la fioritura compaiono piccoli boccioli bianchi dal profumo delicato.

A casa in Sud Africa, questa specie è usata come siepe. Nel corso degli anni, i germogli della pianta si attorcigliano attorno ai supporti in modo che non sia possibile attraversarli, soprattutto perché hanno piccole spine.

Asparagus Sprenger. Nella letteratura specializzata, è noto come a fiore denso ed etiope. La pianta si presenta come un arbusto sempreverde con lunghi fusti ricadenti, densamente ricoperti di scaglie alte 2-4 cm, in casa può fiorire due volte l'anno. Quindi, invece di profumati fiori bianchi o rosa, compaiono bacche rosse: frutti. Non ha paura della luce solare diretta, all'ombra perde le sue qualità decorative.

Asparagus Meyer. Ha il nome popolare coda di volpe per soffici germogli che assomigliano alla coda di una volpe rossa. Il colore tradizionale dell'arbusto è verde, ma gli allevatori hanno allevato varietà con germogli bianchi. Gli steli sono lunghi più di 50 cm, questa specie di asparago cresce rapidamente e necessita di reimpianto ogni anno.

Asparagi piramidali. Uno dei rari asparagi con germogli eretti. Con la dovuta cura, gli steli possono raggiungere un'altezza di 1,5 metri. Esternamente ricorda una copia da camera di un ginepro.

Esistono molte altre specie di asparagi ornamentali e la loro cura è semplice e quasi la stessa. L'asparago di Meyer è considerato il più capriccioso della famiglia, ma questo insolito fiore lussureggiante vale lo sforzo..

Problemi con la coltivazione degli asparagi

L'asparago è uno di quei fiori di casa che, con una buona cura, raramente viene invaso dagli insetti e praticamente non soffre di malattie. Tra i possibili problemi, si nota la comparsa di un acaro e colonie di insetti di cera sul cespuglio. Come notano i coltivatori di fiori esperti, la lotta contro gli ospiti non invitati viene effettuata solo con l'aiuto di rimedi popolari..

La pianta delicata risponde negativamente all'uso di vari prodotti chimici. Goccioline di cera sugli steli e sulle foglie, un rivestimento appiccicoso può indicare l'aspetto di un altro insetto: l'insetto di scala. Qui dovrai ricorrere all'artiglieria pesante sotto forma di droga Aktara.

Un'eccessiva umidità del suolo, sbalzi di temperatura improvvisi in un breve periodo possono portare all'infezione di una parte della pianta con marciume grigio. Di solito appare sui frutti. Come trattamento, puoi spruzzare i cespugli con una soluzione di sapone di rame (vengono presi il 2% di sapone domestico e lo 0,2% di solfato di rame). La rielaborazione viene eseguita dopo 7 giorni.

Uno dei problemi più comuni quando si prendono cura degli asparagi può essere l'ingiallimento e la perdita della "massa fogliare". I fioristi si lamentano spesso che ieri i cespugli verdi e rigogliosi si sono trasformati in un mucchio di bastoncini secchi. Questo può essere il risultato di una lunga esposizione della pianta alla luce solare diretta. Dovrebbe essere spostato in un'altra posizione. Il fiore è troppo caldo. Spesso lo spruzziamo con l'acqua della stanza e posizioniamo contenitori con acqua accanto ad esso..

Se questo problema si verifica in inverno, quindi per l'ulteriore sviluppo della pianta è necessario dotare la retroilluminazione, il fiore manca chiaramente di brevi ore di luce diurna. E il contenuto obbligatorio a bassa temperatura. L'ingiallimento può anche verificarsi a causa della mancanza di alimentazione. Il suolo si esaurisce nel tempo. L'unica via d'uscita è selezionare una nuova miscela di terreno per la pianta e trapiantare un fiore.

L'osservazione costante e una buona cura della pianta a casa garantiranno la crescita rigogliosa e la fioritura degli asparagi.

Chi Siamo

La corretta conservazione dei tulipani tagliati aiuta a mantenere il loro effetto decorativo per 2-3 settimane. Diverse tecniche ampiamente utilizzate da floricoltori esperti possono prolungare la vita dei fiori a casa.