Assortimento di merci in un negozio di fiori

Riempire l'assortimento di un negozio di fiori è forse la fase più importante da cui dipenderà il successo della tua attività. La sfera dei fiori ha le sue specifiche pronunciate, di cui gli imprenditori hanno bisogno per sapere tutto e anche di più. Questo articolo ha lo scopo di aiutare i proprietari di tali punti vendita a formare correttamente l'assortimento, evitare frequenti cancellazioni di merci, trovare fornitori veramente affidabili e organizzare un'esposizione che aumenterà la domanda di prodotti e contribuirà ad aumentare le vendite..

Come formare un assortimento di un negozio di fiori

Prima di tutto, devi scegliere il formato in cui funzionerà il tuo negozio. È da lui, dal tuo pubblico di destinazione e dall'area dell'outlet che l'assortimento dei prodotti dipenderà in gran parte..

Tipi di negozi di fiori:

  1. Padiglioni. Sono orientati verso la classe media. L'assortimento dovrebbe contenere una ventina di tipi di fiori, diversi tipi di materiali da imballaggio, diversi tipi di piante ornamentali, cartoline, souvenir. Il prodotto viene venduto al pezzo, i venditori realizzano semplici bouquet.
  2. Negozi di fiori. Oltre ai fiori recisi, l'assortimento contiene anche i seguenti prodotti correlati: terriccio, vasi da fiori, vasi, prodotti per la cura delle piante.
  3. Saloni di fiori. A differenza dei tipi precedenti, i saloni sono progettati per persone con un reddito superiore alla media. Spesso nell'elenco dei servizi di tali punti c'è la creazione di mazzi di fiori per occasioni speciali, decorazione di eventi festivi.
  4. Negozio online. Naturalmente, un negozio online presenta una serie di vantaggi, tra cui l'assenza della necessità di affittare locali, esporre merci, ecc., Ma questo formato ha anche i suoi svantaggi. Quindi, ad esempio, l'assortimento di un tale negozio dovrebbe essere più ampio e più originale dell'assortimento di negozi, a cui una persona può semplicemente andare dopo il lavoro. In secondo luogo,

In generale, l'assortimento di qualsiasi negozio di fiori può essere approssimativamente suddiviso in tre gruppi di prodotti principali, ovvero fiori recisi, fiori in vaso e prodotti correlati. Ciascuna di queste categorie ha le sue caratteristiche, che devono essere prese in considerazione quando si crea un assortimento in una particolare stagione. In generale, il rapporto tra questi gruppi dipenderà direttamente dall'area del negozio..

  1. Tagliare i fiori. Questo prodotto si deteriora rapidamente e richiede il rispetto di determinate condizioni di conservazione. Inoltre, non è così facile trasportarlo: se i fiori vengono danneggiati durante il trasporto, non puoi nemmeno sognare una presentazione. In generale, in un negozio standard devono essere presenti le seguenti tipologie di fiori: 1) spray e rose ordinarie, garofani, crisantemi; 2) gerbera; 3) tulipani e iris (in primavera). Imprenditori esperti consigliano ai principianti di acquistare fiori in tonalità classiche, ad esempio rosso, rosa, bianco, giallo. Ricorda, gli acquirenti spesso vengono per prodotti più sofisticati ed esotici, il che significa che l'assortimento dovrebbe includere anche orchidee, fiori di loto e altri tipi di fiori più interessanti..
  2. Fiori in vaso. Il vantaggio principale di questi fiori è che non sono inclini ad appassire come rose recise, tulipani, margherite, ecc. Tuttavia, dovrai mantenere sempre un'umidità elevata e annaffiare le piante regolarmente. In primavera, l'assortimento di fiori in vaso può essere ampliato con semi, piantine di fiori decorativi (ad esempio, petunie o tabacco profumato) e piante bulbose.
  3. Prodotti correlati. Questa categoria di merci non è meno importante dei prodotti principali. Questo gruppo può includere: vasi, fertilizzanti, terra, cartoline, confezioni regalo, regali, giocattoli, oggetti decorativi e piante artificiali. Certo, dovrai anche acquistare materiali per decorare composizioni floreali e bouquet: nastri, cesti, reti, pellicole..

La gamma di fiori recisi può includere:

  • Circa 7 tipi di rose;
  • Circa 5 specie di cespuglio e 2 specie di crisantemo a una testa;
  • Circa 2 confezioni di alstroemeria;
  • Circa 3 tipi di piante verdi per decorare mazzi di fiori;
  • 1 confezione di gigli;
  • Circa tre tipi di tulipani, iris, garofani, gerbere.
  • Da 5 a 3 tipi di fiori più esotici.

Un assortimento di piante in vaso può includere:

  • Circa il 70% delle piante decidue decorative. Il loro principale vantaggio è che non richiedono una manutenzione particolarmente attenta e hanno meno probabilità di essere ammortizzati. L'assortimento di piante da fiore può includere anthurium, phalaenopsis, spathiphyllums, azalee (hanno bisogno di cure speciali). Tuttavia, per espandere l'assortimento, dovrai acquistare quei fiori che perdono rapidamente la loro presentazione. Tra questi ci sono rose, crisantemi, violette, begonie e pelargoni. Inoltre, i proprietari di negozi di fiori devono ricordare che l'assortimento dovrebbe includere diverse piante (tre o quattro specie saranno sufficienti) sopra 1 metro..

Quando si ordinano pentole in ceramica, è necessario prestare attenzione al colore e al diametro di questi prodotti. Quindi, per un negozio, sono sufficienti circa sei diversi colori di piselli, mentre il loro diametro dovrebbe essere compreso tra 7 e 40 cm.

Se il tuo negozio vende terreni, la maggior parte dovrebbe essere universale, ma l'assortimento dovrebbe includere anche prodotti specializzati, ad esempio terreni per orchidee, cactus, agrumi, fiori, ecc..

Stagionalità aziendale e suo impatto sull'assortimento

Non è un segreto che è la sfera dei fiori quella che più di tutto dipende dalla stagione. In primavera, i consumatori acquistano attivamente narcisi, tulipani, giacinti, perché sono questi fiori che vengono solitamente regalati il ​​14 febbraio e l'8 marzo. Durante le vacanze di maggio, la domanda di garofani cresce rapidamente. In estate, i gigli sono il prodotto più venduto e i crisantemi in autunno. Tuttavia, anche questa informazione indubbiamente importante non è sufficiente per ottenere il massimo profitto e cambiare correttamente l'assortimento, il che significa che il fattore di stagionalità deve essere considerato più nel dettaglio..

Da sottolineare innanzitutto il livello di importanza del periodo dal 14 febbraio all'8 marzo. Queste non sono solo settimane redditizie: è durante questo periodo che il negozio di fiori standard riceve circa il 20% del suo fatturato annuale. Ovviamente questa cifra si ottiene non solo per il volume dei prodotti venduti, ma anche per un aumento del markup per le merci, che durante questo periodo può raggiungere il 300%, mentre nei non festivi il markup è di circa il 150%. Parlando nello specifico dell'8 marzo, gli aspiranti imprenditori dovrebbero ricordare che la richiesta di fiori non cresce il giorno prima delle vacanze, ma almeno una settimana. Ovviamente questo significa che dovrai aumentare notevolmente i tuoi acquisti dei colori più rilevanti. Lo stesso dovrebbe essere fatto prima del 14 febbraio, 1 settembre, 5 ottobre, 1 gennaio, 9 maggio, 23 febbraio. Ognuna di queste festività ha le sue caratteristiche: a San Valentino le rose sono molto popolari e al Giorno della Conoscenza molte persone coltivano fiori da sole e acquistano solo due o tre fiori nel negozio per completare la composizione. Da tenere in considerazione anche le peculiarità della cosiddetta stagione dei matrimoni: spesso le spose della stessa città hanno preferenze simili riguardo al bouquet, e molto spesso queste preferenze sono dovute proprio alla moda locale. Tali tendenze dovrebbero essere studiate ogni anno, anche prima dell'inizio della stagione..

Lavorare con fornitori di fiori

Prima di tutto, i proprietari di negozi di fiori devono ricordare che hanno bisogno di una fornitura ininterrotta di merci. Affidarsi a un partner in questo caso è imprudente, il che significa che prima di aprire un punto, gli imprenditori dovrebbero trovare 3-5 partner: un tale numero di fornitori ti darà la certezza che l'assortimento del tuo negozio sarà sempre completo.

Allo stesso tempo, dovresti cercare di trovare fornitori che acconsentano a fornire piccole quantità di merci o anche determinati articoli per pezzo. Inoltre, il partner dovrebbe avere una gamma abbastanza ampia da cui puoi scegliere i prodotti di cui hai bisogno al momento. La possibilità di acquistare fiori a pezzo è necessaria per quei negozi che accettano ordini per composizioni e bouquet originali.

Il tuo ordine principale deve essere distribuito tra i partner. Allo stesso tempo, dovrebbe essere emesso a metà settimana. Ricorda, gli acquisti aggiuntivi dovrebbero essere un'alternativa, non l'opzione principale: acquistando regolarmente piccole quantità di merci, pagherai costantemente più del dovuto. Tuttavia, difficilmente sarà possibile evitare acquisti aggiuntivi - molto probabilmente, avrai bisogno di un prodotto aggiuntivo durante le vacanze - un periodo di aumento della domanda di fiori.

Devi anche cercare di capire quale varietà sarà esaurita più velocemente: questo eviterà scaffali vuoti e l'acquisto di mazzi di fiori non necessari, che verranno successivamente cancellati. Quindi, gli ordini prima delle settimane più frenetiche dovrebbero essere effettuati circa un mese prima dell'inizio del periodo di vacanza. Tieni presente che prima dell'8 marzo i prezzi aumenteranno anche presso i fornitori. In genere, questa settimana di vacanza, è necessario acquistare 10 volte più merci del solito. Durante questo periodo, i fornitori richiedono sempre un pagamento anticipato, ma non dovresti lesinare: questo è il periodo più favorevole dell'anno.

Importati vs fornitori nazionali

Le merci importate hanno una quota enorme nel mercato dei fiori. È circa l'85%. Recentemente, il numero di fiori importati non è diminuito di molto, inoltre, dopo l'adesione all'OMC, l'importo dei dazi all'importazione è diminuito del 10%. Naturalmente, lavorare con fornitori di importazione, così come la cooperazione con aziende nazionali, presenta vantaggi e svantaggi..

Merci dall'estero

Prima di tutto, devi tenere conto del fatto che indipendentemente dal fatto che acquisti merci da un grossista, o insieme a più punti, devi comunque tenere conto del fattore di attraversamento della frontiera e ispezione del prodotto. Tutte le piante portate dall'estero devono avere un permesso speciale, che però potrebbe non salvarti da un lungo sopralluogo. Spesso si verificano situazioni in cui le merci subiscono ritardi in dogana, il che, ovviamente, porta alla necessità di ammortizzare una parte considerevole delle merci. Affinché i fiori siano consegnati freschi e abbiano una presentazione, devono essere trasportati e conservati a una certa temperatura. Inoltre, hanno bisogno di un trattamento speciale. Se tutte queste condizioni vengono rispettate rigorosamente prima della vendita, durante il trasporto possono essere violate, il che causa problemi sia al fornitore che al cliente..

Principali paesi produttori:

  1. Olanda. Certo, i tulipani sono il segno distintivo di questo paese. Circa la metà dei fiori del mondo viene inviata in Olanda, dove vengono venduti tramite scambi speciali..
  2. Costa Rica. In questo paese di solito vengono ordinate felci e altre piante, utilizzate per decorare composizioni floreali e mazzi di fiori. Tuttavia, vi vengono coltivate anche più di quaranta altre varietà di fiori, tra cui i famosi garofani, rose, gerbere..
  3. La Turchia è un rinomato fornitore di fiori bulbosi. Tra questi ci sono tulipani, erantis, garofani, bucaneve, giacinti, gerbere, ecc..
  4. L'Ecuador è il coltivatore di rose più grande e popolare. Il loro principale vantaggio è che durano molto più a lungo dei fiori di altri paesi. Inoltre, questo paese fornisce beni di alta qualità e aspetto eccellente. Oltre alle rose, dall'Ecuador vengono importate molte altre varietà di fiori, ovvero gigli, crisantemi, garofani e tante altre specie a noi poco conosciute..
  5. Kenya. Anche un ottimo fornitore di rose.
  6. Israele è uno dei migliori fornitori di tipi popolari di fiori come rose, gerbere, garofani, gipsofila, ecc. La più grande azienda di fiori in Israele è Dazinger.
  7. Cina. I proprietari di negozi di fiori di Primorsky Krai preferiscono lavorare in Cina a causa della comoda posizione di quest'ultimo. Affermano che questo paese fornisce prodotti di qualità che non sono peggiori dei fiori sudamericani. Inoltre, possono comunicare direttamente con un partner, il che è importante per gli affari..

Merci domestiche

Non è un segreto che la coltivazione dei fiori in Russia sia significativamente inferiore allo sviluppo di sistemi simili nei paesi di cui sopra. Tuttavia, in alcune zone ci sono imprese specializzate nella coltivazione di diverse varietà di fiori. Il vantaggio principale della cooperazione con tali partner è la velocità del trasporto dei fiori. Le aziende non devono passare attraverso la dogana per consegnare le loro merci, il che significa che si riduce anche il rischio di cancellare una parte significativa del lotto ordinato. Inoltre, tali fiori dureranno più a lungo dopo l'acquisto, il che significa che aumenterai la fedeltà dei tuoi clienti. Tuttavia, i produttori nazionali sono lungi dall'essere sempre in grado di fornire beni regolarmente, il che significa che sarà necessario disporre di diversi fornitori che possano uniformare la situazione e compensare la carenza di prodotti..

Secondo recenti studi, al momento i maggiori produttori nella Federazione Russa sono: il complesso Mokshansky (rose), la società per azioni chiusa Rose Garden (crisantemo, giglio, gerbera, rose di alstroemeria), la pianta Yuzhny.

Regole di layout in un negozio di fiori

Puoi utilizzare diversi principi per esporre i prodotti in un negozio di fiori..

  1. Raggruppamento dei prodotti in categorie. Dovrai delineare chiaramente le aree del tuo negozio, ad esempio, una certa area per i fiori recisi, un'area per le piante in vaso e un'area per i prodotti correlati (questi si trovano spesso più vicini alla cassa). Il principale svantaggio di questo metodo è che il trading floor sembra disordinato..
  2. Raggruppamento di prodotti per tonalità. Questo metodo presuppone la disposizione di tutti i prodotti in base al colore, indipendentemente dal fatto che siano fiori o giocattoli. Il vantaggio principale di questo metodo è che un visitatore del negozio può acquistare un prodotto aggiuntivo, semplicemente perché ha un bell'aspetto con quello principale e lo abbina a colori..
  3. Il classico principio dell'ancora. Come in qualsiasi altro negozio, al punto vendita dei fiori, i beni di prima necessità possono essere collocati alla fine dell'area di vendita, costringendo così l'acquirente a attraversare l'intera area e fare un acquisto imprevisto. Quindi, alla fine della sala, puoi posizionare rose o altri fiori popolari..

In generale, i principi di esposizione in vetrina per tali punti vendita, purtroppo, non sono ancora stati creati, il che significa che l'imprenditore dovrà fare affidamento in larga misura sul proprio istinto. Tuttavia, ci sono alcune linee guida generali di fioristi esperti, ognuna delle quali può aiutarti a organizzare un display veramente efficiente per le vendite:

  • La merce in vetrina non deve essere disposta in modo casuale. Se i clienti hanno acquistato fiori da un vaso, non dovrebbe essere vuoto. Tutti i bouquet devono essere raggruppati e contrassegnati chiaramente in modo che l'acquirente possa distinguere visivamente una varietà da un'altra.
  • Crea spazi separati per le rose. Qualunque cosa si possa dire, costituiscono una parte considerevole dell'assortimento di qualsiasi negozio di fiori e gli acquirenti le acquistano più spesso. Inoltre, questi fiori dovrebbero essere disposti in dimensioni, dal più alto al più basso..

Fiori popolari in floristica

I fiori sono le meravigliose creature del nostro pianeta. L'arcobaleno di fiori e il profumo unico di queste piante le rendono un regalo meraviglioso. Le composizioni floreali possono essere una decorazione di un evento o diventare parte degli interni.

I fioristi principianti usano fiori popolari nei loro mazzi di fiori. Ci sono molte informazioni su tali piante. Dopo averlo studiato, puoi creare mazzi di fiori a casa. La cosa principale è acquistare i materiali necessari per questo..

Consigliamo una formazione professionale in arte floristica presso la scuola online di Ekaterina Andryukova. Solo per i visitatori del nostro sito è previsto uno speciale codice promozionale SL84ECBA88, che dà diritto ad uno sconto del 10% sull'acquisto di qualsiasi prodotto della scuola floristica.

Il codice promozionale è valido una sola volta, quindi consigliamo di utilizzarlo per l'acquisto più costoso. Allora i tuoi risparmi saranno significativi!

Fare mazzi di fiori è un'intera arte che ti insegna non solo a formare composizioni, ma anche a combinare i colori. Scegli le piante giuste in modo che il bouquet non sbiadisca a lungo. Impara il linguaggio dei fiori, a chi dare quali piante.

Non solo i principianti, ma anche i fioristi usano fiori comuni. Di seguito viene presentato il catalogo dei fiori recisi popolari che crescono nella zona naturale domestica e delle piante esotiche.

Fiori recisi per mazzi di fiori

I nomi dei fiori e le brevi descrizioni danno ai fioristi in erba un'idea dei fiori popolari da usare quando si realizzano i bouquet..

Alstroemeria. Soddisfa una ricca tavolozza di colori e un'eccellente durata. Nel taglio, possono resistere per 3-4 settimane. Adatto a persone con ipersensibilità alle fragranze, poiché sono inodori.

Anemone. Il fiore è chiamato anemone per i suoi petali leggeri e delicati che cadono con il vento forte. La combinazione di colori degli anemoni, simile ai papaveri, è varia. Ma soprattutto amano aggiungerli ai bouquet invernali. Un ricco anemone blu sembra insolito e affascinante. Ospite frequente nella progettazione di bouquet da sposa blu. Abbiamo anche un articolo separato dedicato ai soli colori blu nelle composizioni. Clicca qui e l'articolo si aprirà in una nuova finestra.

Aster. Questo è un fiore preferito in un bouquet autunnale. L'aster, che sembra una stella, viene presentato non solo agli insegnanti, ma anche alle belle donne. Aster sarà un elemento interessante nella composizione del matrimonio..

Garofano. Un bouquet di garofani correttamente assemblato non è inferiore in bellezza ai mazzi di rose, quindi molti fioristi scelgono un garofano delicato per i bouquet da sposa.

Gerbera. La gerbera solare aggiungerà luminosità a qualsiasi bouquet. I fiori sono come margherite multicolori e simboleggiano la gioia della vita. Le gerbere si sposano bene con iris e orchidee.

Giacinto. Fiori primaverili con tonalità delicate che stanno bene nei mazzi di fiori pastello.

Ortensia. La rigogliosa infiorescenza di ortensie ti consente di creare adorabili bouquet mono che sembrano toccanti nelle mani della sposa.

Iris. Un bouquet di iris sembra sofisticato, una tale composizione è un ottimo regalo per un compleanno o un anniversario per una donna o un uomo.

Mughetto. Un fiore di piccoli gigli è un buon regalo per le ragazze. Nella fioreria per matrimoni, un bouquet di mughetti è completato da decorazioni.

Giglio. Un mazzo di gigli è un regalo reale. I gigli in una composizione floreale possono essere combinati con le rose, che hanno una popolarità leggermente inferiore.

Il papavero è un simbolo della giovinezza. I papaveri bianchi e crema vengono aggiunti ai mazzi di giovani spose, i papaveri scarlatti creano un accento luminoso in qualsiasi composizione.

Narciso. I fiori bianchi e gialli sembrano teneri in un bouquet e sono adatti per un regalo per donne romantiche.

Peonia. Le peonie hanno un bell'aspetto nella composizione con altri fiori, i mazzi sembrano freschi e voluminosi.

Girasole. Il fiore - un piccolo sole, simboleggia buona fortuna e ricchezza, sembra incredibile sia in un bouquet da sposa che in un bouquet da anniversario.

Rododendro. I fiori rosa stanno benissimo nei mazzi mono. Il rododendro ha molte specie. Il rododendro deciduo è noto come azalea. Il rododendro Daurian nella gente comune è chiamato rosmarino selvatico. Ma il vero rosmarino selvatico appartiene all'erica.

La rosa. È il fiore più bello e popolare del pianeta. Il maggior numero di mazzi di fiori realizzati dai fioristi include le rose.

Camomilla. Il fiore simboleggia l'amore. I mazzi di camomilla sembrano carini e la loro semplicità ti consente di aggiungere varie decorazioni ai mazzi di fiori. Puoi leggere di più sul linguaggio dei fiori nell'articolo "Cosa simboleggiano i fiori".

Tulipano. I tulipani semplici e doppi, bianchi e rossi, multicolori sono fiori universali per qualsiasi bouquet, soprattutto in primavera.

Fresia. Se vuoi ottenere un bouquet commovente, niente funziona meglio di questo fiore. La texture "Glass" dona fragilità e raffinatezza a questo fiore. Utilizzato nelle composizioni primaverili per trasmettere il risveglio della natura. Adatto per fiorai di nozze e altre composizioni in cui è necessario impostare un tocco di romanticismo.

Crisantemo. Un crisantemo simile alla camomilla con molti petali in una composizione solista o come accento sembra fantastico grazie al suo volume e ai suoi colori.

Fiori esotici per mazzi di fiori


I fiori esotici nei mazzi di fiori vengono sempre più utilizzati dai fioristi. Agapanthus, heliconia, calla, plumeria, strelitzia, celosia e altri fiori si trovano nelle composizioni.

Le più popolari tra tutte le piante esotiche sono le orchidee. I fragili fiori di orchidea, originari dell'America centrale, simboleggiano la bellezza e l'amore. Questi fiori stanno benissimo in qualsiasi composizione, possono essere decorati con qualsiasi decorazione.
L'orchidea ha molte varietà. I seguenti fiori sono usati nei bouquet da sposa: Ascocenda, Wanda, Dendrobium, Phalaenopsis.
I mazzi con orchidee mantengono a lungo il loro aspetto originale, il che li rende attraenti per la floristica di matrimoni.

Le combinazioni di varie erbe, frutti e bacche con fiori non sono meno popolari in floristica..

Erbe in mazzi di fiori

Per comporre mazzi di fiori, non vengono utilizzati solo fiori, ma anche varie erbe.

Le erbe più comuni che vengono aggiunte al bouquet sono rappresentate dal seguente elenco:

Gypsophila

La Gypsophila è una delicata pianta erbacea con un gran numero di piccoli fiori bianchi. La pianta simboleggia la modestia. I fioristi offrono mazzi con gipsofila per ragazze e spose timide e giovani.
I fiori traforati non solo possono completare qualsiasi bouquet, ma hanno anche un bell'aspetto separatamente. Deliziosi bouquet si ottengono combinando gypsophila con orchidee, ranuncoli, rose e tulipani.

Erba piuma
L'erba delle piume è un'erba graziosa e soffice, dalla quale i fioristi adorano creare vari mazzi in combinazione con i fiori..
L'erba piuma è più spesso usata per decorare composizioni secche. L'erba piuma con rose essiccate o fiori di campo si adatterà a qualsiasi arredamento.
È di moda vedere spighette di seta di erba piuma in un bouquet vivo. Le composizioni nuziali primaverili e autunnali con questa erba sono create in tenui colori pastello e argento..

Lavanda
La lavanda simboleggia l'amore e la felicità. Delicato colore lilla e viola, il piacevole aroma della pianta attira l'attenzione.
Nei mazzi di fiori per matrimoni, la lavanda è un ospite frequente. Nei matrimoni in stile provenzale, il bouquet sembra elegante e originale.

Tanaceto
Il tanaceto è un'erba medicinale con fiori giallo dorato. La pianta ha un odore di canfora, quindi preferiscono creare mazzi secchi per le stanze da essa. Il tanaceto essiccato viene utilizzato per composizioni autunnali e invernali.
Il tanaceto vivo sta benissimo con una varietà di fiori di campo, in particolare le camomille. Conserva mazzi di tanaceto su una terrazza all'aperto o in un'area frequentemente ventilata.

Erbe aromatiche
Il rosmarino, la salvia e altre erbe sono ugualmente popolari..

I fioristi usano le erbe non solo per diluire i mazzi di fiori, ma anche per creare intere composizioni di diversi tipi di erbe con fiori. I bouquet di erbe sono una buona aggiunta ai matrimoni rurali e vintage.

Bacche in mazzi di fiori

Quando si producono mazzi, le bacche vengono aggiunte in estate e in autunno durante la crescita o la maturazione dei frutti. In bouquet estivi sono popolari i frutti acerbi, che non macchiano l'abito della sposa, e in autunno - i frutti duri di arbusti e alberi..

Nella floristica estiva si possono trovare more, fragole, lamponi, erba di San Giovanni. I frutti della floricoltura autunnale portano gli stessi nomi, come arbusti e alberi: biancospino, viburno, cenere di montagna, rosa selvatica. Molte di queste bacche possono essere aggiunte ai mazzi di fiori tutto l'anno..

Consideriamo la descrizione di alcune bacche in modo più dettagliato.

More e lamponi

More e lamponi hanno una forma interessante. L'aspetto rinfrescante e l'aroma dolce delle bacche saranno una piacevole aggiunta a qualsiasi bouquet. More e lamponi simboleggiano ricchezza e felicità, motivo per cui sono popolari nella floricoltura per matrimoni..

Si prega di notare che in questo caso, more e lamponi sono solo decorativi nel bouquet, a differenza dei bouquet commestibili. Ne abbiamo parlato qui (si apre in una nuova finestra). La floricoltura di frutta e verdura assume praticità, quando frutta, bacche o verdure utilizzate in un bouquet possono essere consumate entro 1-2 giorni.

Erba di San Giovanni

L'erba di San Giovanni o Hypericum è una pianta medicinale con fiori giallo brillante. Ma i frutti della pianta sono popolari nei mazzi di fiori..
Le bacche rosso vivo dell'erba di San Giovanni si adattano deliziosamente a bouquet con iris, calle, girasoli e rose. I frutti acerbi di tonalità bianche, verdi e gialle dell'erba di San Giovanni sono adatti per creare bouquet romantici.

Viburno
Il viburno rosso è stato a lungo una decorazione per i matrimoni. I ramoscelli di viburno venivano appesi all'interno e posti sul tavolo, aggiunti al bouquet della sposa.
Al giorno d'oggi, i fioristi aggiungono il viburno ai bouquet, sottolineando il fascino della sposa. Nei bouquet, il viburno si sposa bene con gerbere, calle, papaveri e rose.

fragola

La fragrante fragola nella composizione floreale simboleggia la fertilità. Quando vengono aggiunti a un bouquet, vengono scelti bacche dense e leggermente acerbe..
Le fragole si sposano bene con i fiori pastello, ma puoi anche aggiungere piante luminose come gigli, rose, eustoma.

Rowan

Le bacche di sorbo arancioni o rosse stanno benissimo in un bouquet autunnale, sia per un regalo che per una sposa. I mazzi di sorbo possono essere aggiunti a qualsiasi composizione floreale, ma sembrano più interessanti nei mazzi di fiori bianchi, bordeaux, arancioni e viola.

Frutta in mazzi di fiori


I fioristi usano una varietà di frutti locali ed esotici nei loro mazzi di fiori. Le composizioni floreali con melograno, fichi e bergamotto sembrano interessanti. Le foto delle piante mostrano quanto armoniosamente i loro frutti appaiono in un bouquet.

Consigliamo una formazione professionale in arte floristica presso la scuola online di Ekaterina Andryukova. Solo per i visitatori del nostro sito è previsto uno speciale codice promozionale SL84ECBA88, che dà diritto ad uno sconto del 10% sull'acquisto di qualsiasi prodotto della scuola floristica.

Il codice promozionale è valido una sola volta, quindi consigliamo di utilizzarlo per l'acquisto più costoso. Allora i tuoi risparmi saranno significativi!

Come creare un bouquet e decorare una casa o un appartamento con esso è descritto in dettaglio nel video qui sotto..

Fiori per mazzi di fiori con foto e nomi

I fiori hanno sempre accompagnato una persona nei momenti di festa, nella gioia e nel dolore. Decorando gli interni con ghirlande viventi, le composizioni originali come regalo sono rilevanti oggi come lo erano nei tempi antichi. Ora i fiori per un bouquet sono un'intera scienza chiamata floristica..

Caratteristiche della selezione di fiori per un bouquet

Gli assemblaggi floristici sono vari, si dilettano con le loro forme e combinazioni di colori. Per un bouquet, è importante, prima di tutto, la corretta selezione delle piante e, in secondo luogo, la composizione.

Ecco le regole di base per formare un bouquet:

  1. Per creare un mazzo competente, scegli non più di 3 varietà di fiori e un po 'di verde..
  2. Il bouquet non può essere sovraccaricato con un gran numero di piante, è importante prestare attenzione alle combinazioni di colori.
  3. Per mantenere fresca la composizione, gli artigiani tagliano la gamba di ogni fiore con un potatore o un coltello speciale con un angolo di 45 gradi.
  4. Quando si crea un bouquet, è meglio rifiutare i fiori che possono influire negativamente sui vicini a causa delle caratteristiche chimiche dei succhi che rilasciano. Tali aggressori includono mughetti, narcisi, orchidee, gigli, tulipani, garofani.
  5. La scelta dei colori dipende dalla forma e dalle dimensioni della composizione. Non è desiderabile utilizzare molti grandi boccioli in piccoli mazzi. La predominanza di piccole infiorescenze non sembrerà molto armoniosa in una grande composizione.

I migliori fiori per mazzi di fiori

Tra la varietà di piante, si distinguono una serie di quelle speciali, che sembrano di maggior successo in un bouquet e si combinano armoniosamente con i loro vicini..

Porta meritatamente il titolo di "Regina dei fiori". Sta benissimo sia in un bouquet che in un'aiuola. Oltre al fatto che questo fiore ha molti tipi, si sposa bene con altre piante. Il bouquet è spesso completato da gigli, lillà, ortensie, lavanda, calle, gipsofila, alstroemeria. Ci sono molte sfumature di colore della pianta, quindi scegliere quella giusta è abbastanza semplice..

Il quartiere con papaveri, garofani, tulipani, mughetti e narcisi sarà fatale per una rosa..

Per la decorazione e il confezionamento del bouquet, si consiglia di utilizzare materiali modesti, poiché la rosa stessa attira abbastanza attenzione..

Crisantemo

Questo è un fiore autunnale che si distingue per una varietà di specie e sfumature. Nella composizione, può essere visto spesso in combinazione con gerbere, rose o alstroemerie..

A causa del fatto che la fioritura avviene durante la stagione del raccolto, i fioristi spesso completano i mazzi con bacche su steli lunghi.

La particolarità del crisantemo è che anche al taglio conserva a lungo la freschezza e piace con bellezza fino a un mese.

Un fiore dalla storia millenaria, che non è solo bello, ma ha anche proprietà medicinali. Ce ne sono molte varietà: le gemme differiscono per forma, colore e struttura. Questa varietà consente agli artigiani di creare composizioni che includono diverse tonalità dello stesso tipo..

La peonia è autosufficiente e insolitamente bella. Può essere visto spesso nei bouquet da sposa. Nel loro lavoro, i fioristi usano varie sfumature di fiori, spesso aggiungono margherite, ortensie, nontiscordardime ai mazzi di fiori con peonie.

Aster

Tradotto dal greco, aster significa "stella", che è abbastanza simbolico. I fiori luminosi sono di una varietà di varietà e fioriscono quasi tutto l'anno.

Un bouquet di astri viene solitamente composto senza integrarlo con altre piante. I fiori di un colore ricco non hanno bisogno di essere integrati, tuttavia, è necessario utilizzare una cornice sotto forma di verde e confezione originale. Le composizioni sembrano particolarmente buone nei cestini. Con una cura adeguata, il legame può rimanere fresco fino a 2 mesi.

Dalia

Il "fiore della scuola" o dalia è in realtà dal Messico. Fu portato in Russia a metà del XIX secolo, e poi un bocciolo costava 100 monete d'oro: una quantità significativa.

La varietà di varietà è sorprendente, più di 10.000 varietà e 15 diverse tonalità, senza contare i mezzitoni. Il fiore è diventato uno dei preferiti dei fioristi e viene utilizzato non solo nei mazzi di fiori, ma anche nelle composizioni di interni. La bella forma classica del bocciolo si abbina perfettamente alla decorazione per le occasioni speciali.

La dalia è un fiore piuttosto insolito e differisce dalle sue controparti in uno stelo cavo, quindi la gamba della pianta è rinforzata con filo.

Nella gente comune questo fiore è chiamato "iris", il motivo di ciò era la forma della foglia, che evoca associazioni con la falce.

I fiori di iris hanno una storia millenaria e si distinguono per una varietà di specie. Oggi sono note più di 800 varietà, di cui solo 58 crescono sul territorio della Russia.

La tenerezza, la fragilità e la particolare struttura del bocciolo sono per molti versi simili all'abito della sposa. Pertanto, la pianta viene spesso utilizzata nei bouquet da sposa..

Puoi combinare l'iride con gigli e lavanda. La pianta fiorisce 2 mesi all'anno e non è particolarmente persistente al taglio. Tuttavia, la sua bellezza compensa tutti gli inconvenienti..

Leggi di più sulle iridi e sulla loro cura qui.

Tulipano

Un fiore insolito con una composizione chimica unica del succo, prende il nome dal persiano "turbante". In effetti, il bocciolo del tulipano ricorda un turbante.

La pianta è nota dal XVI secolo, fu allora che una grande partita di bulbi fu portata a Vienna per la coltivazione a scopo medicinale. Successivamente, il fiore ha raggiunto l'Olanda, da dove si è diffuso in tutto il mondo..

In Russia, la pianta fu scoperta per la prima volta in natura nel XII secolo, ma la versione coltivata apparve per la prima volta nel XVIII.

C'è una leggenda sul tulipano, che racconta che la felicità vive nel suo bocciolo. La gente ha cercato di raggiungerlo, ma un fiore si è aperto a un ragazzino, che era sinceramente deliziato dalla sua bellezza ed è corso da lui.

Oggi è consuetudine darli non aperti, questo è considerato un segno di buon gusto ed è piuttosto simbolico.

Il tulipano è bello e autosufficiente, per le sue particolari caratteristiche chimiche non si combina bene con altre piante. I pacchi sono solitamente integrati con verdure ariose e confezioni originali.

Narciso

Il fiore è associato a una leggenda popolare. La pianta prende il nome da un giovane che era così narcisista che non riusciva a staccare gli occhi dal suo riflesso nel lago. Morì e al suo posto sbocciarono dei fiori.

Il narcisista è davvero molto bello e particolare. Ha un profumo piuttosto deciso con note inebrianti. Nella composizione, simboleggia l'egoismo, e quindi è usato con cautela dai fioristi, soprattutto nella tecnica dei "bouquet parlanti".

Oggi si conoscono circa 12 varietà della pianta, diffusa nella parte europea.

Camomilla

Simboleggia il sole e, indipendentemente dalle dimensioni, evoca emozioni calde e positive.

I fioristi usano la pianta sia indipendentemente che come aggiunta ai mazzi di fiori. Le piccole margherite di campo sembrano particolarmente buone in combinazione con tulipani, crisantemi e rose. Le graziose infiorescenze su gambe sottili aggiungono completezza e leggerezza alla composizione. Prato: creerà armonia in combinazione con la lavanda di campo. Un tale bouquet delizierà ogni donna, indipendentemente dall'età..

Recentemente, le margherite colorate sono diventate popolari. È abbastanza difficile creare un fascio usando tali piante, sono richiesti esperienza e gusto eccellente..

Il bouquet necessita di cure particolari, va posto in un luogo soleggiato e l'acqua va cambiata frequentemente. Ciò contribuirà a mantenere i fiori freschi a lungo..

Garofano

Un fiore rigoroso e aristocratico, viene spesso utilizzato in composizioni aziendali o quando si sceglie un regalo per uomini. La pianta è una sorta di simbolo del Giorno della Vittoria e del Difensore della Patria.

Nonostante la mascolinità, il bocciolo stesso ei petali del fiore sono molto delicati e aggraziati..

Sono noti più di 300 tipi di garofani, che differiscono per una varietà di sfumature e dimensioni dei boccioli. A causa delle caratteristiche chimiche del succo, la pianta viene utilizzata raramente in fasci, più spesso da sola. I verdi di asparagi sono spesso usati come aggiunta al bouquet..

Delphinium

La pianta a stelo alto con fiori a campana ha oltre 350 specie.

Si combina con dalie, rose e gigli in mazzi di fiori. A volte il delfinio di diverse tonalità viene raccolto in una composizione con una vegetazione ariosa.

Fiori esotici per mazzi di fiori

La floristica moderna consente composizioni non solo da fiori popolari che tutti conosciamo, ma anche da esotici..

Le piante i cui nomi sono noti a pochi a causa della loro origine straniera sono coinvolte nella composizione dei mazzi di fiori..

Amaryllis

Trovato tra gli amanti delle piante da appartamento, originario del Sud Africa.

L'amaryllis utilizzato per creare i bouquet è un ibrido allevato artificialmente. Ci sono fiori in varie tonalità, dal crema chiaro al viola scuro. Esistono varietà a strisce.

Ci sono fino a 4 grandi gemme su uno stelo. Tutti hanno una forma a campana pronunciata e un aroma gradevole..

Agapanthus

Il giglio africano è originario del Sud Africa. Durante la fioritura, lancia uno stelo potente fino a 1 m di altezza, sul quale si trovano fiori di tonalità blu, viola o blu, simili nella forma a un giglio.

È usato in bouquet estesi. L'infiorescenza di Agapanthus può contenere fino a 150 gemme, che si aprono gradualmente, garantendo fino a 60 giorni di fioritura continua.

Alstroemeria

Originario del Sud America, è stato introdotto in Europa nel XVIII secolo, appartiene a piante esotiche, è molto conosciuto in Russia. Alstroemeria è circondata da un'area di magiche voci e leggende, in patria era venerata e coltivata dagli indiani.

Il bello è che al taglio conserva la freschezza fino a 3 settimane e ha un aroma neutro. Nuovi germogli sbocciano ogni giorno, rinfrescando la composizione. Il fiore è ampiamente usato come aggiunta ai mazzi di fiori grazie alla sua ricca tavolozza di colori. Il periodo di fioritura dura quasi tutta l'estate.

Anemone

La ciotola leggera e delicata del fiore oscilla al minimo soffio di vento, molto probabilmente è per questo che ha preso il nome di anemone, tradotto dal greco come "vento".

I botanici distinguono due tipi di piante: camomilla e papavero. Distinguili dalla forma del petalo.

Fiorisce quasi tutto l'anno in tutto il mondo. Essendo sbocciato, ha un diametro non superiore a 4 cm e un'altezza di circa 15 cm Sono note molte sfumature della pianta.

Nelle composizioni, gli anemoni sono usati piuttosto come ausiliari, ma ci sono anche singoli legamenti, il più delle volte, che imitano un bouquet di "papaveri".

Anthurium

Ampiamente conosciuto tra gli amanti delle piante da appartamento. La sua infiorescenza è una ciotola rossa, rosa o bianca con un orecchio al centro. La dimensione del fiore raggiunge i 10 cm.

Il luogo di nascita dell'anturio sono i tropici americani. Ci sono più di 800 specie, ma i fiori con copriletto dai colori vivaci sono più spesso usati nelle composizioni..

L'uso dell'anturio nei mazzi di fiori simboleggia la buona fortuna in amore e la crescita della creatività. Di solito i fioristi lo mettono in un fascio con rose, gigli e orchidee..

Giacinto

Viene spesso confuso con un bucaneve, molto probabilmente a causa del fatto che a casa in Asia Minore fiorisce durante le prime piogge primaverili..

Lo stabilimento ha viaggiato molto dall'Asia attraverso la Turchia e l'Austria. Arrivato in Olanda, da dove si è diffuso in tutto il mondo.

Esistono già diverse migliaia di varietà di giacinto e ne compaiono di nuove ogni anno. Ogni specie ha il suo periodo di fioritura, quindi la pianta può essere utilizzata tutto l'anno..

In combinazione con rose e orchidee, la sua bellezza e tenerezza viene rivelata nel modo più efficace possibile. Il profumo fresco completa armoniosamente la composizione e molte sfumature diverse aprono spazio alla creatività.

Ortensia

Il fiore prende il nome dalla sorella del principe del Sacro Romano Impero. Successivamente, l'ortensia ha ricevuto il secondo nome "brocca d'acqua". Si ritiene che la ragione di ciò fosse il grande amore della pianta per l'irrigazione..

L'espansione mondiale dell'ortensia iniziò nel XVIII secolo, quando fu portata per la prima volta dalla Cina. Nel 19 ° secolo, è apparso in Europa e si è diffuso molto rapidamente in tutto il mondo..

Fiorisce quasi tutto l'anno nei toni del rosso, rosa, blu, bianco, blu e lilla. Una così grande infiorescenza multicolore e bellissima stimola l'immaginazione e scatena la creatività. L'ortensia può essere vista in combinazione con rose, gerbere, erbe selvatiche e in bouquet separati.

Se vuoi saperne di più sull'ortensia, apri questo articolo..

Gerbera

La "camomilla colorata" è ampiamente nota non solo ai fiorai, ma anche ai dilettanti. Tonalità succose, fiore grande e durata unica hanno reso la gerbera popolare in tutto il mondo..

La pianta, originaria delle colonie sudamericane, ha messo radici in Europa abbastanza rapidamente. Nel primo anno dopo la semina, il cespuglio non fiorisce, ma poi piace al proprietario con un gran numero di gemme su gambe alte. La dimensione della fioriera può raggiungere fino a 30 cm di diametro, a seconda della sottospecie. Le gerbere si distinguono per un numero unico di sfumature e una sfumatura insolitamente bella dal centro al bordo dei petali.

Herminie

Piccole margherite luminose provengono dal Sud Africa e vengono spesso confuse con le gerbere. Le caratteristiche distintive includono fiore di piccole dimensioni e gambo corto.

Le piante sono resistenti e possono rimanere fresche fino a 20 giorni. Nelle composizioni nuziali, vengono utilizzati senza bouquette, possono facilmente fare a meno dell'acqua per molto tempo.

Germini è abbinato a rose, margherite di campo, lillà, ortensie.

Gypsophila

La pianta si trova in Asia e nell'Europa orientale, ci sono più di 100 specie.

Gypsophila è una raccolta di graziosi steli ramificati con molti piccoli fiori. Le piccole ciotole in bianco e rosa sembrano delicate e ariose. Nei mazzi di fiori, i grandi boccioli rotondi oa forma di disco sono ben integrati.

Tra le persone, gypsophila ha ricevuto il soprannome di "nuvole". Si conserva bene al taglio e può essere essiccato per essere utilizzato nelle composizioni.

Calla

Il fiore insolitamente bello ha molti nomi, ma il più popolare è la calla. La patria della pianta è il Sud Africa. Si dividono in due tipologie: alcuni sono alti con ciotole bianche, altri sono bassi con una coperta colorata..

I mazzi sono vari, ma indipendentemente dalla scelta del colore, sono un simbolo di bellezza, ammirazione, gioia. È consuetudine regalare calle per un matrimonio, se credi alla leggenda, salvano da litigi e incomprensioni in famiglia.

Il copriletto è sensibile al tatto. Nel punto di contatto inizia a comparire una macchia che precede l'appassimento. Se il contatto è escluso, un fiore reciso può durare fino a diverse settimane..

Campanula

La pianta della famiglia delle campanule, originaria del Mediterraneo, conta circa 300 specie, ma solo due hanno ricevuto nomi speciali..

La varietà Alba è chiamata la sposa, i suoi fiori si distinguono per la purezza candida. Varietà Maya: una bella tonalità blu si chiama sposo. L'uso di piante nei bouquet da sposa è ovvio.

L'altezza dello stelo della campanula è piccola, solo 15 cm Il diametro della coppa dei fiori è di 3,5 cm La pianta è fotofila e non tollera il freddo.

Utilizzato in composizioni con rose, peonie, anemoni e altri grandi fiori.

Maggiori informazioni sulla campanula o sulla sposa e lo sposo in fiore leggi qui.

Croco

Questa pianta delicata fiorisce all'inizio della primavera e nel tardo autunno ed è anche conosciuta come zafferano. Il periodo di fioritura dipende direttamente dalle condizioni meteorologiche. Il gambo basso sostiene una graziosa ciotola bianca o lilla.

In totale, ci sono circa 80 specie di crocus, ma, sfortunatamente, molte di esse sono già elencate nel Libro rosso. Lo zafferano si trova più comunemente in natura nel Mediterraneo e nell'Europa centrale..

Il croco è stato utilizzato fin dall'antichità come incenso, condimento; sono note numerose proprietà medicinali della pianta..

Nei mazzi di fiori, possono fungere da eccellente aggiunta a orchidee, rose, peonie.

Orchidea

Oggi si trova in tutti i continenti, ad eccezione dell'Antartide, ma soprattutto le specie crescono ai tropici. Questa pianta parassita si distingue per una bellezza floreale senza precedenti e non sempre un aroma gradevole. Ci sono alcune specie con un odore francamente ripugnante.

Le orchidee, a seconda del tipo, sono su steli lunghi o corti. Sulle gambe alte, a volte sono visibili intere infiorescenze, compresi da 5 a 20 fiori, che si aprono gradualmente e possono rimanere freschi a lungo.

In un bouquet, sono spesso installati in un dispositivo speciale con un serbatoio dell'acqua..

Leggi anche articoli sui diversi tipi di orchidee e su come prendertene cura adeguatamente:

  1. Miltonia.
  2. Wanda.
  3. Cymbidium.
  4. Vaniglia.
  5. Ludisia.
  6. Masdevallia.
  7. Oncidium.
  8. Scarpetta da donna.
  9. Zygopetalum.
  10. Cattleya.
  11. Brassia.
  12. Phalaenopsis.

mughetto

Fiore di bosco, cresce ovunque. Il periodo di fioritura è la primavera. Ama radure soleggiate e boschi. Le proprietà medicinali della pianta sono ampiamente conosciute.

Nella composizione, il mughetto è associato alla tristezza. Ciò è dovuto al colore bianco della ciotola e ai frutti rossi..

I francesi iniziarono per primi a utilizzare questi fiori nei mazzi di fiori, successivamente i fioristi di altri paesi presero l'iniziativa. Alcune specie sono elencate nel Libro rosso.

Lavanda

Un arbusto sempreverde dall'aroma ricco, ampiamente utilizzato in profumeria. Oggi sono note circa 50 varietà della pianta e dei suoi ibridi.

La lavanda ha preso il nome dalla parola latina "lavare". In precedenza, cresceva nel Mediterraneo ed era utilizzato dai romani per profumare i bagni. Più tardi nell'Europa medievale, la lavanda iniziò ad essere usata per scopi medicinali..

I fioristi apprezzano la pianta per il fatto che è in grado di decorare e rinfrescare qualsiasi bouquet, per dargli una tenerezza e una grazia speciali. Inoltre, la lavanda sta a lungo in una forma tagliata, non ha bisogno di annaffiature..

Giglio

La pianta ha più di 110 specie. Sul territorio della Russia se ne possono trovare circa 18, ma la più popolare è la varietà Saranka, nota per i suoi fiori rosa tenui e una completa mancanza di odore..

Un profumo neutro è un vantaggio per i gigli, poiché alcuni hanno un odore pesante e soffocante. La pianta ha paura del freddo e ha bisogno di un buon riparo..

Questo fiore si combina bene con altre piante, quindi viene spesso utilizzato in fasci con phlox, camomilla, peonie e iris. Non è desiderabile combinare la pianta con papavero e fiordalisi.

Lisianthus

Eustoma è originaria dell'America centrale. Il periodo di fioritura è l'estate, ma la tecnologia moderna consente di mantenere la crescita durante tutto l'anno.

Nonostante il gran numero di specie, solo il Lisianthus di Russell è adatto per i mazzi di fiori. Le sfumature delle gemme sono viola, rosa, bianco e viola. Particolarmente apprezzate sono state le varietà bicolore.

Il fiore viene utilizzato per decorare bouquet da sposa. Con il suo aiuto, qualsiasi composizione acquisisce tenerezza e ariosità speciali. La pianta si combina bene con tutti gli esotici, enfatizzando l'individualità del bouquet.

Margherita

Ha preso il nome dalla parola greca "bello". La sua patria sono i paesi del Mediterraneo e dell'Asia.

Per la prima volta in Europa, è apparso nel XVI secolo, dove ha guadagnato ampia popolarità. Il fiore simboleggia la purezza e la purezza.

Nel Medioevo era usato per scopi medicinali. Si credeva che la tintura di margherita curasse tutte le malattie, se in 15 giorni il paziente non si è ripreso, allora è destinato a morire..

In natura ci sono più di 30 specie, ma solo una viene utilizzata nei mazzi di fiori. La margherita perenne è rossa, gialla, bianca o rosa. Si abbina bene con camomilla e rose.

Mattiola

Levkoy è una pianta ornamentale con un aroma gradevole. I fiori sbocciano di notte, quindi il loro odore diventa più intenso e luminoso. Viene anche chiamata "viola notturna".

Ci sono 22 specie che fioriscono dall'inizio dell'estate a metà autunno. Mattiola è resistente al gelo e non necessita di annaffiature frequenti, molto spesso è piantata in piena terra.

I fioristi usano le piante in composizioni individuali e in mazzi.

Elleboro

La rosa di Natale non teme il freddo, nonostante la sua bellezza e tenerezza. Le proprietà medicinali della pianta sono note fin dall'antichità, ma, oltre a questo, è famosa per il fatto che può essere velenosa.

Nei bouquet, l'elleboro bianco è un buon complemento, crea un accento sulle cime più luminose, conferendo al grappolo una speciale tenerezza tremante.

Oltre alla varietà bianca come la neve dell'elleboro, ci sono ibridi colorati viola scuro, prugna, rosso, giallo, verde e quasi nero.

Girasole

Il "Sun Flower" proveniva dal Nord America. La pianta fu portata in Europa dagli spagnoli, successivamente lo zar Pietro la portò in Russia.

Per le persone, un fiore di girasole ha significati diversi, ad esempio, in araldica, è un simbolo di pace, luce del sole, unità e fertilità. Oggi ci sono più di 180 specie. Differiscono per altezza dello stelo, numero di infiorescenze, dimensioni della ciotola, sfumature.

I fioristi usano Bear, la varietà più conveniente con cui lavorare. È piccolo e si adatta bene alle composizioni.

Strelitzia

Chi ha mai visto questa pianta erbacea originaria del Sud Africa la ricorderà per sempre. La sua infiorescenza è popolarmente chiamata "uccello del paradiso".

Il fusto raggiunge un'altezza di 1,5-2 m, mentre il tronco non è formato. La strelitzia si riferisce alla prima fioritura a crescita lunga che deve attendere diversi anni. È poco impegnativo da curare e sta per molto tempo in uno stato di fioritura..

Utilizzato nella composizione come accento luminoso.

Fresia

La pianta sudafricana iniziò ad essere coltivata come ornamentale entro la fine del XIX secolo. La varietà più popolare, la fresia ibrida, è la più utilizzata per il suo profumo di mughetto.

Un alto fusto si dirama nella parte superiore, unendo da 2 a 5 fiori in ogni infiorescenza.

Il colore è vario, sono usati nelle composizioni come pianta indipendente, così come in fasci.

Maggiori informazioni nell'articolo sulle fresie qui.

Mr. Dachnik consiglia: interessanti combinazioni di colori per bellissimi bouquet

Per creare un bellissimo bouquet, non hai bisogno solo di immaginazione e abilità, ma anche di conoscenza. Sono disponibili numerose combinazioni di brani classici:

  • Un bouquet di crisantemi e gerbere si distingue per la sua straordinaria durata, delizierà l'occhio per almeno 2 settimane. Una vasta gamma di sfumature ti consente di raccogliere combinazioni insolitamente luminose.
  • Una composizione di gigli e gerbere regala sempre un risultato molto delicato e toccante. Questi fiori esaltano la bellezza l'uno dell'altro. Un mazzo di piante di questo tipo in qualsiasi combinazione di colori sarà vantaggioso per tutti.
  • La combinazione di rose, gerbere e gigli è molto buona per composizioni voluminose per le vacanze. I gigli leggeri e delicati stanno benissimo su uno sfondo luminoso di "grandi margherite" e delicati boccioli di rosa aggiungono celebrazione e lusso.

Va notato che quando si crea un bouquet, i fioristi usano non solo erbe e ragnatele decorative, ma anche bacche fresche, frutta e altri elementi inaspettati di origine vegetale..