Aster alpino (Aster alpinus) - cresce dai semi

Aster alpino - è anche spesso chiamato aster di Korzhinsky o falso, e talvolta sono confusi e chiamati camomilla alpina. Questa pianta erbacea perenne tappezzante ha messo radici nei giardini russi, poiché si distingue per la rara vitalità e una ricca tavolozza di sfumature..

Che aspetto ha l'aster alpino

I fiori assomigliano davvero a un normale annuale, ma è qui che finisce la somiglianza con il classico aster. Altrimenti, la pianta ha molte caratteristiche interessanti..

La descrizione della pianta dice che l'aster erbaceo perenne cresce fino a 35 cm di altezza, ma esistono varietà nane alte solo 10 cm, steli e foglie obovate di colore verde scuro possono essere pubescenti.

Le infiorescenze sono cestini singoli all'estremità di fusti eretti fino a 5,5 cm di diametro. Fiorisce con fiori bianchi, rosa, lilla, viola da giugno ad agosto. Le varietà precoci fioriscono a maggio e fioriscono fino a luglio, e quelle tardive fioriscono solo a luglio, ma continuano a deliziare l'occhio fino alle gelate. I semi con un ciuffo bianco sono formati da fiori appassiti, che maturano entro settembre.

Per riferimento! Aster alpinus appartiene alla specie dicotiledoni e alla famiglia delle Asteraceae.

In cultura sono state allevate varie varietà che hanno un predecessore, descritto da Carlo Linneo nel 1753. In totale, sono note tre varietà selvatiche di astri alpini:

  • Serpentimontanus (serpente) - pianta erbacea perenne alta 8-10 cm, fiori di 3,5-4 cm di diametro, rosa-porpora con un nucleo giallo, predilige pendii ghiaiosi e sassosi vicino ai fiumi;
  • Tolmatschevii (Tolmacheva) - differisce da Zmeinogorskaya in un fiore ancora più grande completamente dipinto in una tonalità gialla;
  • Vierhapperi è la varietà più alta fino a 35 cm di altezza, fiorisce con fiori rosa da giugno a luglio, che si trova nella Siberia orientale, Alaska, Canada occidentale, Colorado.

Nel suo ambiente naturale, l'aster alpino è distribuito in Russia (elencato nei Red Data Books regionali) e in Europa, così come in Asia, Cina, Nord America. La coltivazione iniziò nel XVI secolo. La copertura del terreno si sposa bene con molte annuali, ma per la maggior parte viene utilizzata nella creazione di giardini rocciosi..

Varietà popolari di specie bianche, blu, rosa

L'ombra richiesta può essere trovata tra le varietà precoci e tardive. La scelta è abbastanza ampia e, in media, ogni varietà fiorisce 35-40 giorni.

Albus è un astro semidoppio bianco con un nucleo riccio giallo, che fiorisce da giugno a luglio. Altezza: da 15 a 20 cm Fiori fino a 4 cm di diametro. Preferisce l'ombra parziale e l'irrigazione moderata.

Happy End è una varietà abbastanza alta e molto apprezzata, alta fino a 30 cm, che fiorisce con fiori rosa acceso o viola-blu con un centro giallo (fino a 4 cm di diametro) da maggio a giugno. I verdi non perdono il loro aspetto anche dopo l'inizio del gelo.

Golia - la varietà ha preso il nome dai suoi fiori molto grandi (fino a 6 cm di diametro), la cui tonalità può variare dal rosa pallido al sofisticato blu lilla (blu fiordaliso). Cespugli alti fino a 20 cm La fioritura dura tutto giugno.

Ruber: la varietà ha un fogliame standard per questo tipo, i fiori (fino a 4 cm di diametro) hanno un colore cremisi brillante. Fioritura precoce - copre maggio e giugno. I cespugli crescono fino a 30 cm di altezza e crescono fino a 50 cm di larghezza.

Violetta è una nuova varietà ibrida, appartiene alla varietà blu degli astri alpini (blu). Fiorisce da maggio a giugno con rigogliosi fiori blu fiordaliso (fino a 5 cm di diametro). Altezza dei cespugli - fino a 40 cm Adatto per il taglio.

Dunkle Schone è perfetto per gli appassionati di colori viola. Su cespugli fino a 30 cm di altezza, fioriscono molti fiori (fino a 5 cm di diametro) di una ricca tonalità viola. Quando i semi germinano, il fogliame è inizialmente grigiastro e poi diventa verde opaco.

Aster alpino perenne: cresce dai semi

Crescere in questo modo è semplice, ma lungo: il tempo di attesa per le piantine va dalle 3 alle 4 settimane, che è importante considerare quando si pianificano le piantagioni..

Capacità di impianto e terreno

La profondità dell'apparato radicale è fino a 30 cm, quindi i contenitori per la coltivazione di contenitori sono alti 35 cm (con un margine per il drenaggio). Per le piantine sono adatte tazze alte 10-15 cm.

Prendono terreno fertile, aggiungendo humus, torba e sabbia in parti uguali. Inoltre, viene introdotta la farina di dolomite (può essere sostituita con guscio d'uovo schiacciato).

Preparazione del seme e semina

La semina viene effettuata con l'approfondimento di ogni seme di 1 cm, il terreno viene annaffiato abbondantemente e coperto con vetro o pellicola per creare un effetto serra.

Le piantine compaiono a una temperatura di + 15-18 ° C. Tra i semi, si consiglia di mantenere subito una distanza di 20 cm in piena terra e in contenitori in modo da potersi immergere facilmente.

Tempistica

Se viene scelto il metodo di semina, la semina viene eseguita a febbraio..

Vengono seminati in piena terra all'inizio di maggio o un po 'prima nelle regioni più meridionali (territori di Krasnodar e Stavropol). Se ritardi la semina, la fioritura arriverà solo l'anno successivo..

Come prendersi cura delle piantine

Le piantine si immergono nella fase di 2-4 foglie vere. Se le piantine sono apparse nella prima metà di marzo o anche prima, è necessaria un'illuminazione aggiuntiva (ore diurne - 10 ore).

Innaffia con parsimonia quando il terreno si asciuga bene. 7-10 giorni prima del trapianto in piena terra, l'indurimento inizia da mezz'ora al giorno, aumentando gradualmente fino a 2-3 ore.

Atterraggio in piena terra

Le piantine vengono piantate in un giardino fiorito quando la minaccia del gelo, estremamente distruttiva per i giovani astri, è passata del 100%. Se la primavera è in ritardo, puoi piantarla sotto il film, che viene rimosso dopo una settimana.

Importante! Il primo svernamento viene necessariamente effettuato con un riparo.!

Piantare in modo senza semi

In vendita, puoi facilmente trovare cespugli di aster alpini di vari colori, presentati in contenitori.

Questo è un ottimo materiale di semina che può essere acquistato in qualsiasi momento da maggio a settembre e immediatamente piantato in un luogo permanente. Viene spesso scelto, poiché la crescita delle piantine è piuttosto problematica..

La semina in piena terra viene effettuata all'inizio di maggio, mantenendo un intervallo di 20 cm tra le singole piante, che dopo l'emergere delle piantine vengono annaffiate solo se necessario, poiché il ristagno è distruttivo per loro.

Come si riproduce l'aster perenne alpino

L'aster alpino si riproduce facilmente in modo vegetativo. In estate, sono le talee e a settembre vengono divisi i cespugli di 3-4 anni.

  • Dividendo il cespuglio

Non appena il cespuglio raggiunge l'età di 3-4 anni, può essere dissotterrato a settembre o maggio, dividendolo accuratamente in 2-3 parti, in modo da piantarlo subito in posti nuovi. La procedura è rigorosamente raccomandata, poiché il cespuglio troppo cresciuto inizia a invecchiare, perde il suo effetto decorativo, i fiori diventano più piccoli.

La tecnica viene utilizzata per l'allevamento di varietà d'élite.

Prendi un ramo lungo 6-8 cm con 2 punti di crescita. Il terreno viene impastato con cenere, sabbia e torba e vengono riempiti i contenitori in cui vengono radicate le talee (interrate 4 cm). Il termine per la formazione delle radici è di 4 settimane, dopo di che vengono immediatamente piantate in un luogo permanente.

Il trapianto viene effettuato in singoli fori di impianto, che vengono scavati a una distanza di 20 cm o più l'uno dall'altro. Le radici sono ricoperte di terreno fertile, quindi pacciamate bene in modo da non dover allentare il terreno e spesso diserbarlo.

Caratteristiche di prendersi cura di Aster alpinus a casa

Se si sceglie di crescere in un contenitore su un davanzale, è necessario seguire diverse regole importanti. Per la cosiddetta camomilla alpina, crescere, prendersi cura, trapiantare a casa è abbastanza semplice..

Per la germinazione dei semi è sufficiente una temperatura di + 15-18 ° C (3-4 settimane). Se la temperatura è più alta, le piantine appariranno prima. A + 20-22 ° C, la pianta si sente benissimo per la maggior parte dell'anno. In inverno, durante il periodo di riposo, è necessaria una diminuzione nell'intervallo da 0 a + 10 ° С.

Importante! Astra ama la luce diffusa, tollera l'ombra parziale. Il sole diretto è richiesto durante la fioritura.

Innaffia i vasi solo quando il terreno si asciuga dall'alto fino a una profondità di 5-10 cm, l'alloro è dannoso per l'apparato radicale.

Non è richiesta l'aspersione, ma in generale i cespugli reagiscono positivamente se la pianta è vicina a una fonte di aria fresca (sul balcone o vicino a una finestra aperta).

Il normale livello di umidità interna (50-60%) per gli astri è ottimale.

Il terreno è preparato fertile e sciolto. In esso vengono necessariamente introdotti componenti allentanti: sabbia, piccoli ciottoli e anche torba. Gli astri hanno bisogno di calcio per nutrirli, quindi la farina di dolomite oi gusci d'uovo schiacciati vengono aggiunti al terreno.

Il fertilizzante minerale complesso viene somministrato 1-2 volte a stagione, poiché la pianta è una pianta a crescita lenta e può appassire lontano da un eccesso di fertilizzanti.

Quando e come fiorisce

In media, ogni varietà fiorisce per 30-45 giorni..

L'infiorescenza è un cesto, in cui i fiori tubolari centrali hanno corte corolle gialle, e lo strato esterno è formato da lunghi fiori di colore rosa, bianco, blu, viola. Alcuni ibridi possono avere un cesto pieno di una tonalità..

Nella forma, l'infiorescenza di solito si presenta come una camomilla, in cui i petali lunghi possono avere una forma semplice, appuntita, con un bordo ondulato.

La maggior parte delle varietà disponibili per la vendita gratuita fioriscono a maggio-giugno, ma nei vivai se ne possono trovare anche altre che fioriscono verso la fine dell'estate..

Quando i cespugli sono in fiore, il loro consumo di acqua aumenta notevolmente. Se il resto del tempo, con una quantità sufficiente di pioggia, la semina non può essere annaffiata affatto, durante la fioritura, l'irrigazione è necessaria ogni settimana. I fiori secchi, se i semi non sono necessari, vengono rimossi per rendere i cespugli più belli.

Potenziali problemi di crescita

In generale, con una tecnologia agricola adeguata, l'aster alpino non causa problemi. Le cause di potenziali problemi sono ben comprese.

Se la parte verde degli astri di montagna inizia a diventare gialla, ciò indica che una malattia ha attaccato la pianta o si è seccata. Effettuare un trattamento preventivo con una preparazione adeguata, aumentare l'irrigazione.

Importante! Gli acari e gli afidi sono i principali parassiti degli astri alpini. Sono trattati con il farmaco "Akarin", che ha un ampio spettro d'azione..

Spesso puoi vedere tracce di muffa polverosa sui cespugli. La sua fonte è l'eccesso di azoto nel suolo e il clima umido. La riduzione dell'irrigazione e il trattamento con il topazio aiuta e in autunno i cespugli vengono spruzzati con una soluzione di solfato di rame.

Pochi fiori e un aspetto pallido indicano una piantagione ispessita. Con un eccesso di umidità, gli astri appassiscono e muoiono rapidamente. Se il sito di impianto viene scelto troppo scuro, i boccioli potrebbero non formarsi affatto..

L'aster alpino è una pianta perenne amata dai giardinieri, varia per sfumature e dimensioni dei cespugli. Una varietà interessante può essere scelta per ogni giardino.!

Aster alpino perenne - bellezza del giardino senza pretese, che fiorisce per tutta l'estate

L'aster perenne alpino, a differenza di altri rappresentanti della famiglia Aster (Compositae), fiorisce non in autunno, ma in estate. Il picco di apertura delle gemme si verifica alla fine di maggio o giugno. È facile prendersi cura della cultura, può essere coltivata sia su un terreno personale che su una loggia.

  1. Descrizione e foto dell'aster tappezzante alpino
  2. Tipi e varietà di astri alpini
  3. Piantare un aster alpino perenne
  4. Date di sbarco
  5. Selezione del sito
  6. Preparazione del terreno
  7. Schema di atterraggio
  8. Come prendersi cura dell'aster alpino
  9. Irrigazione
  10. Top vestirsi
  11. Prepararsi per l'inverno
  12. Protezione contro malattie e parassiti
  13. Riproduzione di astri alpini
  14. Semi
  15. Dividendo il cespuglio
  16. Talee
  17. Aster alpino perenne nella progettazione del paesaggio
  18. Conclusione

Descrizione e foto dell'aster tappezzante alpino

L'aster alpino è comune in Europa, Asia, Urali e Transcarpazia. Questa coltura semi-arbustiva è un importante rappresentante delle piante erbacee Compositae. Gli astri alpini perenni sono sottodimensionati, la loro lunghezza non supera i 30 cm Se l'illuminazione del sito è buona, la pianta assume la forma di un cespuglio lussureggiante.

Radice di Aster ispessita, superficiale, ramificata, che cresce orizzontalmente. Ciò consente alla cultura di sopravvivere su terreni montuosi e rocciosi. Da ogni processo di radice si forma uno stelo ramificato forte, leggermente pubescente, densamente ricoperto da foglie sottili, lunghe e vellutate di colore verde scuro. Alla base della radice sono grandi, più vicino alle estremità dello stelo diventano più piccoli.

I fiori hanno la forma di una camomilla, il loro diametro non supera i 5 cm, i petali sono disposti attorno a un nucleo giallo brillante in 2-3 file. I fiori possono essere lilla, rosa, viola, bianchi. Gli astri alpini varietali e ibridi si distinguono per una varietà di forme e colori di infiorescenze.

L'aster fiorisce a fine luglio o inizio agosto. Al posto delle gemme compaiono cestini con piccoli semi, alle cui estremità c'è una cresta pelosa. Con il suo aiuto, i semi vengono sparsi su lunghe distanze, seminati indipendentemente. Aster può essere propagato dai semi, mantengono tutte le qualità varietali della pianta madre.

Tipi e varietà di astri alpini

Un gran numero delle sue varietà e ibridi sono stati creati sulla base dell'aster alpino perenne selvatico. Ogni specie ha uno schema di colori e una forma specifici.

  • L'ibrido blu è una varietà ben nota di aster alpino perenne, amata da molti coltivatori per la resistenza al gelo e per i grandi fiori blu (fino a 8 cm di diametro). La cultura non sopporta le alte temperature, la luce solare diretta. La fioritura dell'ibrido è esuberante e lunga.
  • La foto non riesce a trasmettere appieno la bellezza dei grandi fiori blu dell'aster blu del groundcover alpino. L'arbusto appartiene a colture sottodimensionate, la sua lunghezza non supera i 18 cm Gli steli corti e spessi sono densamente incorniciati da lunghe foglie seghettate, formando denso verde brillante.
  • L'aster viola è la specie più comune in Russia e nei paesi limitrofi. I fiori sono piccoli, viola.
  • L'aster alpino rosa "Rosea" è caratterizzato da una crescita rapida, una lunga fioritura (circa 3 mesi). I fiori sono grandi, rosa scuro, colore saturo, petali tubolari.
  • Il Goliath ibrido a bassa crescita viene utilizzato per l'abbellimento delle colline alpine, il colore delle gemme è blu intenso.
  • Varietà White Alps - una specie di aster alpino perenne, può crescere in un posto fino a 5 anni senza trapianto, i fiori sono grandi, bianchi.
  • Astri con gemme piccole (fino a 4 cm), blu-lilla - varietà Dunkle Schone. L'arbusto è sottodimensionato, cresce fino a 20 cm di lunghezza, i fiori sono semidoppi.
  • L'astro perenne L'Illiria alpina si distingue per la fioritura rigogliosa, il colore dei boccioli è rosa, lilla, bianco, blu.
  • La varietà Alba è simile a una camomilla bianca e grande, la pianta si distingue per una vegetazione fitta e rigogliosa, decorata a forma di arbusto.
  • Glory è un astro perenne alpino con petali sottili e lunghi come una camomilla. Il bocciolo è piatto, piccolo (meno di 4 cm). Il colore dei petali è azzurro cielo, il nucleo è quasi arancione.

Queste sono le varietà e gli ibridi più popolari e semplici di astri alpini perenni. Mettono bene radici e fioriscono in quasi tutte le zone climatiche della Russia.

Piantare un aster alpino perenne

Il raccolto può essere piantato con piantine o semi. Ci sono molti altri modi per allevare gli astri, ma ne parleremo più avanti. L'aster alpino è un'erba eccellente per piantare e crescere in campo aperto.

Date di sbarco

Nella Russia centrale e nel sud, i semi di aster vengono seminati a maggio o alla fine di novembre, più vicino all'inverno. Separate dal cespuglio madre, le giovani piante vengono piantate alla fine di ottobre. Nelle regioni settentrionali, è necessario preparare (coltivare) piantine di aster alpini, a partire dall'inverno.

Selezione del sito

Per gli astri alpini perenni, scegli un'area ben illuminata e ventilata, ma senza correnti d'aria. Il fiore crescerà su di esso per 5-7 anni. All'ombra di alberi e cespugli, la cultura non cresce, può morire. Ma l'esposizione alla luce solare diretta sul cespuglio non dovrebbe essere consentita. È positivo se il sito si trova su una piccola collina, ad esempio uno scivolo alpino. Ciò proteggerà la cultura dalle inondazioni delle acque sotterranee..

Preparazione del terreno

Il terreno deve essere sciolto, ben drenato, non acidificato. Il fiore non tollera l'acqua stagnante nel terreno. Per piantare astri alpini (tappezzanti) perenni, vengono scelti terreni argillosi e sabbiosi, che vengono accuratamente scavati in anticipo. I chernozem sono diluiti con sabbia di fiume e humus. Scavare il terreno con l'introduzione della torba fornirà permeabilità all'aria, buon drenaggio e fertilità del suolo. È bene aggiungere fertilizzanti con calcio al terreno. In primavera, durante lo scavo, il perfosfato viene aggiunto al terreno per neutralizzare l'acidità.

Schema di atterraggio

I semi di Aster vengono seminati in piccoli solchi con una profondità di 1,5 cm, la distanza tra i semi è di almeno 1 cm Il seme non è coperto di terra dall'alto: puoi schiacciarlo leggermente con un sottile strato di humus. Quindi le piantine vengono annaffiate da un annaffiatoio con uno spray.

Quando si piantano astri con piantine, la distanza tra le piantine è di 20 cm, tra le file di 30-40 cm Dopo che le piantine sono radicate, i fossati poco profondi vengono posti tra le file, vengono riempiti d'acqua. Pertanto, gli astri perenni vengono annaffiati. Assicurati di sputare ogni cespuglio dopo la semina.

Come prendersi cura dell'aster alpino

La pianta è senza pretese, ma necessita di procedure elementari: irrigazione, allentamento del terreno, riparo dalla luce solare diretta, reimpianto. Se queste condizioni sono soddisfatte, l'aster crescerà bene e fiorirà abbondantemente per un mese o tre, a seconda della varietà..

Irrigazione

Aster necessita di annaffiature regolari, soprattutto durante il periodo di fioritura. Viene eseguito una volta alla settimana, se l'estate è calda, quindi 2 volte. Nel periodo freddo e piovoso, l'irrigazione viene interrotta. L'eccessiva umidità porta alla putrefazione delle radici.

Top vestirsi

Gli astri perenni in natura crescono su terreni impoveriti, quindi non hanno bisogno di un'alimentazione frequente. I fiori perenni vengono fecondati quando le piantine germinano e compaiono i primi germogli. Nel primo caso vengono introdotti nel terreno fertilizzanti minerali complessi, che includono potassio, azoto, fosforo. Durante il periodo del germogliamento vengono aggiunti al terreno gli stessi minerali, ad eccezione del fosforo..

Prepararsi per l'inverno

Quasi tutte le varietà e gli ibridi di astri perenni alpini sono resistenti al gelo, sopportano l'inverno senza riparo, fioriscono prima che compaia la prima neve. Non appena questo processo termina, i coltivatori tagliano i gambi dell'arbusto, lasciando una lunghezza di 10 cm.

Nell'ultimo mese di autunno, il terreno attorno al fiore viene triturato con segatura, uno spesso strato. Puoi anche coprire gli astri con terra o sabbia. A novembre, la pianta viene potata, rimuovendo germogli e foglie secche.

Protezione contro malattie e parassiti

Durante il periodo di crescita attiva delle piantine di aster perenni, può essere affetto dalla malattia "gamba nera". Si sviluppa in ambiente umido su arbusti a crescita fitta. Gli steli e la radice della pianta diventano neri e iniziano a marcire. L'oidio e la ruggine compaiono sotto l'influenza di fattori simili. È necessario combattere le malattie spruzzando con fungicidi, liquido bordolese. Quando compaiono i primi segni di infezione fungina, l'ingiallimento delle foglie, il loro appassimento, le parti colpite vengono tagliate e l'aster viene trasferito in un nuovo posto.

Afidi e acari spesso attaccano le parti verdi dell'aster. Per combatterli vengono utilizzati insetticidi. La prima irrorazione preventiva viene eseguita in primavera. A questo punto, puoi utilizzare il trattamento con acqua di catrame (3 cucchiai. L. Catrame di betulla per 10 litri di acqua) o sapone da bucato.

Riproduzione di astri alpini

La pianta è allevata da semi, dividendo il cespuglio, talee. Ciascuno di questi metodi è efficace, preserva le caratteristiche varietali e ibride della coltura..

Semi

I semi di Aster iniziano a germogliare a fine febbraio o marzo. Per coltivare piantine di astri alpini perenni dai semi, i contenitori di semina vengono riempiti con una miscela di zolle e terreno deciduo con l'aggiunta di sabbia e torba. Prima di piantare, i semi vengono immersi in una soluzione debole di permanganato di potassio per la disinfezione. Prima di piantare, la miscela di terreno viene versata con acqua bollente ei semi dell'aster alpino vengono seminati in un terreno disinfettato. Il seme è disposto sulla superficie della terra, cosparso di sabbia, annaffiato.

I primi scatti appariranno tra 7-10 giorni. Non appena si formano 2-3 foglie sui germogli, le piantine si tuffano. Dopo il trapianto in contenitori separati, le piante vengono annaffiate, esposte in un luogo soleggiato. Alla fine di maggio, le piantine vengono trasferite in piena terra. Le piantine di aster alpino, cresciute dai semi, fioriscono nel secondo anno dopo la semina.

Dividendo il cespuglio

Si ritiene che gli astri perenni debbano essere divisi e ripiantati ogni 7 anni. Per accelerare la crescita e stimolare la fioritura, giardinieri esperti eseguono tali manipolazioni con arbusti ogni 3 anni. Le piante separate conservano tutte le caratteristiche decorative e le qualità del cespuglio madre..

La divisione degli astri perenni viene effettuata da maggio a settembre. Con attenzione, cercando di non danneggiare le radici, scavare una pianta ben sviluppata di almeno 3 anni. Con un coltello da giardino affilato, il rizoma è diviso in più parti.

Ogni parte dovrebbe avere una radice ramificata e 2-3 steli. Le giovani piante vengono piantate in una buca separata a una distanza di 15 cm, annaffiate abbondantemente, coperte di terra o pacciamate con segatura. Tra circa un mese, non appena i fiori mettono radici, cresceranno attivamente, verranno trasferiti in un luogo permanente.

Talee

Questo tipo di riproduzione ti permetterà anche di duplicare completamente la pianta madre. Le talee vengono prelevate solo da piante fiorite sane e ben coltivate.

A maggio si taglia un fusto dalla sommità di un cespuglio adulto, lungo almeno 5 cm, la parte inferiore viene ripulita dalle foglie, la parte superiore viene pizzicata. Prima di piantare, immergere bene il fondo delle talee nella soluzione di Kornevin per una rapida sopravvivenza e stimolazione della formazione delle radici. Allo stesso scopo, la parte inferiore del taglio viene polverizzata con acido succinico..

Allo stesso tempo, viene preparata una miscela di terreno: la terra delle zolle viene combinata con sabbia e torba in quantità uguali. Un taglio viene trapiantato in questo terreno, irrigato, coperto con un barattolo o un film. Ogni giorno, il rifugio viene rimosso per 10-15 minuti per la messa in onda. Fino a quando il taglio non è completamente radicato, viene annaffiato una volta alla settimana. Un mese dopo, quando la pianta attecchisce, viene trasferita in un luogo permanente..

Aster alpino perenne nella progettazione del paesaggio

Tutti i tipi e le varietà di questa cultura sono utilizzati per l'abbellimento e la decorazione di scivoli alpini, giardini rocciosi, aiuole, mixborders.

Le varietà a bassa crescita sono utilizzate per decorare cordoli, sentieri del giardino, come sfondo colorato nelle aiuole. Si sposano bene con calendule, chiodi di garofano.

Gli astri perenni di medie dimensioni sono combinati con altre piante erbacee ornamentali. Tutte le varietà hanno un bell'aspetto sullo sfondo di pietre, stagni, sentieri di ghiaia.

Il vantaggio principale di una coltura perenne è la lunga fioritura fino a 3 settimane. A seconda della varietà inizia a maggio e termina a novembre..

Conclusione

Aster alpino perenne - un frequentatore di giardini di campagna e aiuole cittadine. Questa coltura luminosa e senza pretese è in grado di resistere a sbalzi di temperatura, gelo e una breve assenza di irrigazione. Con una manutenzione minima, puoi imparare una pianta perenne rigogliosa e dai fiori luminosi che rinverdirà e decorerà il paesaggio per diversi mesi.

Aster alpino perenne: descrizione delle varietà e caratteristiche di cura

Quando si sceglie quale fiore piantare nel paese, i residenti estivi vogliono che la pianta sia senza pretese, fiorisca il più a lungo possibile e soddisfi l'occhio con bellissimi fiori. L'aster alpino soddisfa tutti questi requisiti: si abbina bene ad altre piante da fiore in aiuole, ha un bell'aspetto in monoclumb. Non troppo impegnativo da curare, delizierà il proprietario con bellissimi fiori.

  • Descrizione generale e principali varietà
  • Crescendo dai semi
  • Cura delle piante
  • Malattie e parassiti

Descrizione generale e principali varietà

L'aster alpino è un'erba perenne della famiglia Astrov. Per quanto riguarda i rappresentanti di questa famiglia, l'aster fiorisce abbastanza presto - a fine maggio o inizio giugno. I fiori della pianta sono di medie dimensioni, il loro diametro non supera i 5-6 cm In apparenza, l'aster alpino perenne ricorda una camomilla, ma si differenzia da essa in una varietà di colori, grazie ai quali ha conquistato l'amore dei residenti estivi.

Gli astri bianchi, blu, viola, lilla e rosa crescono in cespugli rigogliosi alti non più di 30 cm La pianta è ottima per decorare scivoli e giardini rocciosi, aiuole ordinarie.

Gli allevatori hanno sviluppato molte varietà di astri alpini. Nelle trame personali, si trovano più spesso:

  • Albus - fiori bianchi con un centro giallo-verde, fioriscono all'inizio dell'estate.
  • Golia - fiori di colore lilla e viola intenso, diametro - fino a 6 cm L'inizio del periodo di fioritura - giugno.
  • Superbus: la pianta ha fiori blu-lilla con un diametro non superiore a 3 cm.
  • Helen Beauty è una varietà semi-doppia, i fiori hanno un colore viola intenso e brillante.
  • Wargrave - fiori di un colore rosa pallido con un centro giallo brillante, il diametro delle infiorescenze 3-4 cm.
  • Ruber - astri insolitamente belli di colore rosso-rosa, fiori fino a 4 cm di diametro.
  • Happy End - varietà a fioritura precoce. I fiori sbocciano a maggio. Il colore delle infiorescenze è rosa.

Crescendo dai semi

I semi di aster alpino maturano a fine luglio o all'inizio di agosto. Sono acheni obovati appiattiti con un piccolo "ciuffo" bianco. I semi raramente germinano normalmente quando vengono seminati direttamente nel terreno, soprattutto quando si tratta di varietà a fioritura precoce. Nella fredda primavera russa, è difficile ottenere un terreno ben riscaldato, quindi la germinazione dei semi si deteriora. Per prima cosa, i semi vengono seminati a casa, quindi le piante coltivate vengono trapiantate in piena terra.

Affinché i semi possano germogliare con successo a casa, si consiglia di attenersi alle seguenti regole:

  • Per la semina, preparare piccole scatole riempite con un substrato nutritivo.
  • I semi vengono seminati in terreno umido, mentre la temperatura ambiente dovrebbe essere di almeno + 20 ° C.
  • Le scatole con semi seminati sono coperte con vetro o pellicola.
  • Quando compaiono i germogli, la temperatura nella stanza viene abbassata di due gradi o le scatole vengono trasferite in un luogo più fresco.
  • Quando 3-4 foglie appaiono sui germogli, si tuffano in tazze di torba separate.
  • All'inizio di maggio, le piante vengono portate sul balcone o all'aperto durante il giorno in modo che gli astri si abituino alle condizioni esterne..
  • Quando il clima è caldo, le piante vengono piantate in piena terra..
  • Scegli un luogo soleggiato per l'atterraggio.
  • Il terreno nella zona in cui verrà piantato l'aster deve essere fertile. La maggior parte delle piante ha bisogno di calcio.
  • Il fiore non ama l'umidità elevata, quindi il sito non deve essere sottovalutato, l'acqua non deve ristagnare su di esso.
  • Gli astri possono crescere in un posto fino a cinque anni. Quindi i cespugli vengono divisi, scartando quelli vecchi e trasferiti in altre aree.

Se ti imbatti in una varietà che vuoi avere sul tuo orto, ma non c'è modo di raccogliere i semi, puoi propagare il fiore usando un taglio apicale. La sua lunghezza dovrebbe essere di almeno 6 cm Dopo il taglio, il taglio viene piantato all'ombra in terreno fertilizzato umido e coperto con un barattolo di vetro o una bottiglia di plastica tagliata. Entro un mese la pianta attecchirà.

Puoi anche propagare la tua bellezza alpina preferita dividendo i cespugli adulti.

Cura delle piante

Se l'aster alpino perenne "si è depositato" sull'aiuola, piantare e prendersi cura della pianta è alla portata anche dei coltivatori principianti. Nel primo anno dopo la semina in piena terra, le giovani piante non fioriscono, ma aumentano intensamente la radice e la massa verde, e solo nel secondo anno soddisfano un'abbondante fioritura.

I principi di cura dell'aster alpino sono ridotti alle seguenti raccomandazioni:

  • Irrigazione regolare quando il terreno si asciuga.
  • Allentamento periodico.
  • Rimuovere le erbacce.
  • Hilling durante la formazione delle gemme.
  • Condimento superiore con fertilizzanti organici durante i periodi di crescita delle foglie e formazione di gemme, al momento della fioritura.
  • Aggiunta di cenere al terreno per l'inverno.
  • Rimozione sistematica di cesti sbiaditi (se non c'è scopo per ottenere semi).

L'aster alpino non richiede cure complesse, le raccomandazioni elencate sono facili da seguire con un tempo minimo. In autunno, i fiori richiedono una preparazione per l'inverno: le parti aeree vengono tagliate, le piante vengono ricoperte di segatura, fogliame secco o sabbia. Con l'inizio della primavera, è necessario prima rimuovere la neve dalla semina degli astri per prevenire il ristagno di umidità e la decomposizione delle piante.

Malattie e parassiti

L'aster alpino è raramente colpito da malattie, ma l'oidio è possibile nelle estati umide e piovose. Questa è una malattia fungina che si manifesta come un rivestimento grigio-bianco sugli steli e sulle foglie. Combattono l'oidio con l'aiuto di Topaz o Fundazol. I fondi vengono diluiti in acqua secondo le istruzioni, le piante vengono spruzzate almeno due volte.

Se gli astri crescono in un terreno impregnato d'acqua, il fusarium può svilupparsi: marciume radicale. Le piante acquisiscono un colore marrone e muoiono nel tempo. Ai primi segni della malattia, le piante colpite vengono rimosse dalla radice, vengono prese misure per aiutare a drenare l'area.

Gli astri possono essere attaccati da tali parassiti:

  • bruchi della paletta;
  • acari di ragno;
  • lumache;
  • insetto di prato;
  • penny sbavante.

Il controllo dei parassiti degli insetti viene effettuato con insetticidi, che vengono venduti nei negozi agricoli.

A causa della loro bellezza e senza pretese, gli astri alpini conquistano rapidamente il cuore dei residenti estivi; avendo piantato piante una volta sul loro sito, i proprietari non rinunciano mai al fascino e ai colori degli astri.

Aster alpino (Aster alpinus) - cresce dai semi

L'aster alpino (chiamato anche camomilla alpina) è ideale per decorare un sito a latitudini temperate. È senza pretese a terra, cresce bene su terreni rocciosi. Differisce nella lunga fioritura, inverni bene senza riparo.

Che aspetto ha l'aster alpino

Per la sua somiglianza esterna e la regione naturale di crescita, il fiore è chiamato astro di montagna. Molte specie di piante sono state allevate con un'altezza da 25 a 80 cm.

Caratteristiche della pianta

Breve descrizione del fiore:

  • gli steli eretti, pubescenti, ramificati attivamente nella parte superiore, formano un fitto cespuglio;
  • le foglie sono piccole, spatolate con un bordo intagliato;
  • i fiori vengono raccolti in un cesto con un diametro fino a 6 cm;
  • gli acheni sono piccoli, ovali, con un ciuffo nella parte superiore;
  • l'apparato radicale è fibroso con un piccolo rizoma e numerosi rami.

I cespugli sferici di astri perenni alpini sono utilizzati per piantagioni singole e di gruppo

A quale famiglia appartiene

La pianta erbacea perenne "Aster" sottospecie "Alpinus" appartiene ad arbusti tappezzanti e arbusti della famiglia delle Asteraceae o Compositae. La cultura ha preso il nome dalla parola greca "astra". Altri nomi di piante sono l'aster o il falso aster di Korzhinsky.

Brevemente sulla storia dell'apparenza

Il botanico svedese Carl Linnaeus descrisse il fiore nel 1753. Gli allevatori hanno immediatamente attirato l'attenzione sulla diversità delle specie della cultura e hanno iniziato la riproduzione. Ora ci sono più di 250 varietà e varietà.

Descrizione dei tipi di astri bianchi, blu e rosa

I fiori vengono coltivati ​​in molti paesi dell'emisfero settentrionale. Ci sono specie in natura che crescono nell'Africa meridionale. Gli astri differiscono per dimensioni e colore dei boccioli, altezza del cespuglio.

Varietà popolari

  • Alpi bianche - un arbusto alto 25-30 cm, i fiori ricordano la camomilla - un centro giallo incorniciato da petali bianchi. Fioritura abbondante;
  • Albus (Albus) - varietà sottodimensionata dell'aster alpino. Altezza di ripresa fino a cm 20. Varietà bianca, cesti fino a 4 cm di diametro;
  • La linea delle varietà Blue forma gemme semi-doppie di sfumature blu con un diametro fino a 8 cm L'altezza del cespuglio è fino a 50 cm Viene utilizzato per la piantagione di confine;
  • Illaria è una varietà a bassa crescita e resistente al gelo. Vari colori: bianco, rosa, blu, blu;
  • Il rosa è una specie a fioritura precoce che fiorisce a maggio. Cresce bene nelle zone ombreggiate. Forma tanti cesti con un diametro di 4 cm;
  • La rosea è un'altra varietà semidoppia di colore rosa. Differisce in rapida crescita, ogni 3 anni il cespuglio deve essere diviso;
  • L'aster blu si distingue per una tonalità viola di gemme con un diametro di 6 cm I germogli sono bassi, alti fino a 25 cm. Utilizzato per la coltivazione domestica;
  • Alpine mix - raccolta di varietà semi-doppie di medie dimensioni, utilizzate per prati alpini.

Aster è una miscela alpina perenne. Crescere dai semi è possibile con l'auto-semina

Crescendo dai semi

Nuove varietà di fiori arrivano in Russia per seme. I giardinieri alle prime armi saranno aiutati da un po 'di istruzioni sull'agrotecnica della camomilla alpina: coltivazione, cura, trapianto. I semi mantengono la loro germinazione per non più di 2 anni.

Capacità di impianto e terreno

La semina viene effettuata in vasi singoli o in un comune contenitore di semina con fori per il drenaggio dell'acqua. Astra si sta riprendendo bene dopo il trapianto. Per quanto riguarda il suolo:

  • fai da te, mescolando 1: 1 tappeto erboso e terriccio;
  • ottenere un terriccio pronto, universale o per cetrioli.

Nota! La terra viene versata con acqua bollente, i semi sono incorporati nella terra calda. Crea condizioni di serra coprendo con un foglio.

Preparazione del seme e semina

Si consiglia di conservare l'inoculo in una soluzione rosa di manganese per 2-4 ore per prevenire infezioni fungine. I semi sono sparsi su un terreno umido, ricoperti da uno strato di terra asciutta dello spessore di 1 cm. Le piantine compaiono in 4-6 giorni.

Tempistica

I germogli compaiono in 1,5 mesi. A seconda delle condizioni climatiche, la semina viene effettuata da fine febbraio a metà marzo..

Come prendersi cura delle piantine

Inumidisci la terra con una pistola a spruzzo mentre si asciuga. Le piantine sono posizionate sul lato sud o cercano di coltivare germogli retroilluminati. Periodicamente allentato in modo che non si formi una crosta. La medicazione superiore inizia dopo una scelta, quando appare la 4a foglia piena.

Piantine di Aster dopo la raccolta, le piante non devono essere collocate in vasi separati

Atterraggio in piena terra

Le piante vengono trapiantate in un luogo permanente dopo gelate ricorrenti. Prima di questo, le piantine vengono temperate: vengono portate in un luogo fresco per diverse ore. Prima di piantare, il terreno viene versato con una soluzione di fungicida o manganese. Le radici vengono pizzicate per 1/3 per crescere meglio.

Piantare in modo senza semi

È difficile coltivare una pianta perenne in un luogo permanente, è necessario occuparsi costantemente delle piantine. I semi vengono seminati immediatamente dopo che la neve si scioglie, coperti con un foglio. Le riprese appariranno tra un paio di settimane. Le piantagioni sciolgono, diradano o tuffano le piante, lasciando tra i cespugli da 30 a 5 cm, a seconda della larghezza della chioma formata. Alla fine dell'estate, i boccioli che appaiono vengono tagliati, dando all'aster l'opportunità di mettere radici.

Nota! È consentito seminare semi prima dell'inverno, in terreno ghiacciato.

Come si riproduce l'aster perenne alpino

Per preservare la specie, gli ibridi varietali vengono propagati vegetativamente: per talea o per talea radicata.

Dividendo il cespuglio

I cespugli di età superiore a 3 anni sono divisi, l'operazione viene eseguita per tutta la stagione. L'aster impiegherà un mese per radicarsi prima di svernare. Il cespuglio è diviso con un coltello affilato, scuotendo la palla di terra. Prima di piantare, le talee vengono tenute in acqua per almeno 3 ore.

Quando si separano le parti, l'importante è non danneggiare i punti di crescita, in modo che ci sia una rapida crescita di nuovi cespugli

Talee

I germogli vengono tagliati a pezzi in modo che ci siano 3 foglie su ogni talea. Immerso in una soluzione con uno stimolatore della crescita. Radicato nel terriccio dopo la comparsa delle radici bianche. È meglio piantare talee in piena terra in primavera o all'inizio dell'autunno.

Caratteristiche della cura dell'aster alpinus a casa

I cespugli sono buoni non solo in giardino, ma anche a casa. Iniziano a fiorire a giugno, continuano a espellere i boccioli fino a ottobre. Se l'aster è adeguatamente curato, delizierà per molti anni.

L'aster alpino blu sottodimensionato sembra buono in vaso

Temperatura

Durante il periodo di fioritura, la temperatura massima non supera i + 27 ° C. In inverno, durante il periodo di riposo, la pentola viene rimossa in un luogo fresco, dove non è superiore a + 18 ° С.

Illuminazione

L'aster cresce bene sul lato sud ed est, sarà necessaria la retroilluminazione sul fiore ovest e nord.

Irrigazione

Il cespuglio ha bisogno di acqua in primavera, estate. Aster viene annaffiato spruzzando. Da ottobre, l'irrigazione è ridotta, la terra viene inumidita da un flacone spray e il coma terroso non si secca.

Spruzzatura

In primavera, il cespuglio viene lavato sotto la doccia, con l'inizio del caldo, viene regolarmente spruzzato in modo che le foglie respirino.

Umidità

Il fiore è soggetto a marciume radicale, non ama l'acqua stagnante. Il cespuglio tollera normalmente l'aria secca invernale.

Priming

La vermiculite o le fibre di cocco vengono aggiunte alla miscela di terreno per trattenere l'umidità. Il livello di pH viene mantenuto nell'intervallo 5,5-6,5.

Top vestirsi

Il fiore viene nutrito regolarmente, ogni 2 settimane, ¼ delle norme dei fertilizzanti complessi per fiori domestici vengono aggiunti all'acqua per l'irrigazione. Durante il periodo di germogliamento, vengono trattati con "Ovary" o "Growth".

Quando e come fiorisce

Le gemme sono di medie dimensioni, il diametro varia da 3 a 8 cm, su un cespuglio ci sono fino a 100 infiorescenze.

Tipi di fiori

I petali sono i fiori ligulati dell'aster. Al centro - tubolare, la busta è formata da fiori di transizione.

Forme di fiori

La maggior parte delle varietà ha forma di disco piatto, ci sono specie con semi-doppi e doppi cesti.

Periodo di fioritura

Le varietà a fioritura precoce fioriscono a maggio, rilasciano frecce di fiori fino alla fine di agosto. Il resto degli astri fiorisce da luglio a ottobre, alcune specie fioriscono fino alla fine di ottobre..

Cambiamenti nella cura durante la fioritura

Durante l'intero periodo, i fertilizzanti complessi vengono applicati due volte a stagione. I boccioli sbiaditi vengono tagliati.

Nell'aster blu, i fiori tubolari formano un cappello emisferico, i testicoli si formano solo nella parte centrale del cesto

Trapianto dopo l'acquisto e durante la riproduzione

Durante il trapianto, una palla di terracotta viene rotta, le radici vengono trattate con Fitosporin o un altro fungicida. Pizzica le piccole radici 1/3 per stimolare la crescita di nuove.

Potenziali problemi di crescita

Molte varietà non sono suscettibili a parassiti e malattie.

Problemi fogliari

L'appassimento si verifica a causa di annaffiature insufficienti e danni batterici alle radici..

Parassiti

Gli afidi vengono distrutti con insetticidi, acari di ragno - con acaricidi. È sufficiente un doppio trattamento con intervallo settimanale.

Malattie

La ruggine, l'appassimento viene eliminato dai fungicidi. Per la prevenzione, viene eseguita la lavorazione del terreno.

Segni di cure improprie

Da un eccesso di azoto, la fioritura diminuisce, con una mancanza di fosforo e calcio, la dimensione dei cesti di fiori diminuisce.

Aster è adatto per cordoli, prati in parquet, angoli rocciosi del giardino. Il fiore ha conquistato i giardinieri con un lungo periodo di fioritura, una varietà di sfumature. La pianta non richiede terreno, cura, illuminazione. Astra coesiste tranquillamente con altre culture, conifere.

Aster alpino: varietà, semina e cura

L'aster alpino è una meravigliosa pianta perenne, una vera decorazione per qualsiasi giardino. I giardinieri lo adorano molto per la sua fioritura brillante, l'aspetto attraente e la facilità di crescita e cura. Questa è una delle piante ornamentali più comuni..

Caratteristiche:

L'aster alpino (aka falso o aster di Korzhinsky) si riferisce a piante erbacee perenni tappezzanti. Ha semplici steli dritti. La pubescenza degli steli dipende dal tipo specifico di astro alpino. Le foglie sono ovoidali o spatolate. L'infiorescenza stessa è singola, può raggiungere dai 3 agli 8 centimetri di diametro (dipende anche dalla specie specifica).

Ha tutte le sfumature: dal rosso e blu al viola. Ogni varietà è più incline a un colore particolare. Questa pianta cresce in modo molto interessante: l'aster sembra strisciare lungo un piano orizzontale, occupando ogni anno sempre più spazio nell'aiuola. Un fiore sboccia su ogni stelo autoportante. Molto simili alla camomilla, in particolare alla varietà di colore bianco, motivo per cui vengono spesso confuse.

Varietà popolari

L'aster alpino ha molte varietà (più di duecento), ma le più comuni sono solo alcune, la cui descrizione differisce solo per colori e dimensioni.

  • "White Alps" si distingue per le sue piccole dimensioni e per i grandi fiori bianchi. Può raggiungere un'altezza di soli 20-30 centimetri. Uno dei tipi che sembrano armoniosi con qualsiasi pianta.

La varietà non richiede trapianti frequenti, può crescere in un posto per diversi anni.

  • Albus sembra una camomilla ed è spesso confuso. Una delle sottospecie dell'aster bianco alpino. Raggiunge un'altezza di 15-20 centimetri. Le infiorescenze sono bianche, con un cuore giallo brillante. La fioritura continua dai primi giorni caldi fino a metà estate. La più piccola varietà tra quelle presentate.
  • "Blu" - dal nome è chiaro che questa sottospecie fiorisce con boccioli blu. Il nucleo è giallo. Spesso questi due colori si intersecano sui petali dell'infiorescenza, formando una transizione graduale dal giallo al blu. Una delle varietà più grandi. I fiori che sbocciano possono avere un diametro fino a 6-8 centimetri. Possono raggiungere un'altezza di mezzo metro. Questa varietà ha una lunga fioritura.

È questa varietà che tollera meglio l'inverno. Non ama il caldo estremo e il sole aperto.

  • L'aster alpino rosa (o semplicemente "Rosa") ama il sole, ma senza problemi può fiorire in ombra parziale. Fiorisce in piccoli boccioli rosa, raggiungendo solo 4-5 centimetri di diametro. Ma in larghezza si estende fino a mezzo metro e cresce molto rapidamente. Cresce in piccoli cespugli - raggiunge molto raramente un'altezza di 35 centimetri. Appartiene a quelle varietà che fioriscono presto: la formazione dei boccioli inizia entro maggio.
  • Una caratteristica dell'aster alpino blu sono i suoi fiori di medie dimensioni. Sono leggermente più grandi del solito, ma non così grandi come, ad esempio, nell'aster blu. In media, i fiori raggiungono una dimensione di circa 6 centimetri. Il colore è blu intenso, in alcuni punti può trasformarsi in viola. Rachitico, cresce fino a 18-20 centimetri.
  • La varietà "Happy End" è adatta per decorare i bordi. Differisce nella fioritura precoce: in condizioni favorevoli, può iniziare a fiorire con l'inizio di maggio. Termina la fioritura entro giugno. Fiorisce con boccioli di delicato colore rosa. Può raggiungere un'altezza di 20-30 centimetri.
  • La varietà Goliath richiede una manutenzione più attenta, poiché cresce molto rapidamente e richiede potature frequenti. Può raggiungere un'altezza di 20-25 centimetri. Il diametro dell'infiorescenza può raggiungere i 6 centimetri. Differisce nei boccioli di un'ombra lilla chiara o scura, a volte puoi trovare esemplari rosa brillante. A causa della ricchezza del colore, questa varietà è spesso considerata blu brillante o azzurra. Inizia a fiorire a giugno.
  • L'aster alpino "Violetta" fiorisce con bellissimi fiori di tonalità blu scuro, lilla e viola. Alto, può crescere fino a 30-40 centimetri. Ha una fioritura precoce - la formazione delle gemme inizia a maggio. Termina la fioritura tra la fine di giugno e l'inizio di luglio.

Come scegliere?

Astra è abbastanza senza pretese e può crescere in qualsiasi condizione. Tuttavia, grazie all'allevamento, sono state allevate varietà di dimensioni diverse, da grandi a sottodimensionate. Pertanto, è necessario prendere in considerazione in anticipo un fattore come la dimensione dell'infiorescenza.

Per prima cosa devi decidere dove prevedi di coltivare la pianta perenne: in campo aperto o in vaso sul davanzale della finestra.

All'esterno, questo fiore viene spesso utilizzato nella progettazione del paesaggio: per decorare colline alpine, aiuole o bordure, nonché per decorare stagni o creare un "tappeto vivente".

Se vuoi creare un vero tappeto floreale che fiorirà per tutta l'estate, devi scegliere le varietà in base al loro tempo di fioritura. Se scegli solo una varietà, la sua fioritura durerà da uno e mezzo a due mesi, dopodiché rimarranno solo cespugli verdi. È meglio selezionare quelle varietà, la cui fioritura si sussegue. Ad esempio, dopo che una varietà finisce di fiorire, la seconda fiorirà e, dopo, la terza. Ciò garantirà la decorazione del tuo sito per tutti i mesi estivi..

Succede che è semplicemente impossibile raccogliere solo astri con periodi di fioritura diversi. Quindi puoi combinarli con altri colori. Qui vale la pena prestare attenzione non solo alla compatibilità esterna, ai colori e ad altre sottigliezze del design, ma anche al fatto che altre piante siano adatte in termini di coesistenza. Osservano tutti questi punti e vanno d'accordo con gli astri crisantemi, viole, calendule e gerani.

Riproduzione

Esistono diversi metodi di riproduzione adatti per gli astri. Questa è la coltivazione di astri dai semi, dividendo un cespuglio in più e propagazione per talea.

Semi

La propagazione dei semi presenta uno svantaggio piuttosto serio: una pianta coltivata in questo modo inizierà a fiorire solo nel secondo anno dopo la semina in piena terra. Tuttavia, questo metodo è conveniente per la maggior parte dei giardinieri, poiché è considerato il più familiare. La cosa principale qui è la cura iniziale del seme competente. Per questo, i semi iniziano a germogliare alla fine dell'inverno..

Per prima cosa devi acquistare contenitori speciali per la coltivazione. La dimensione corretta dei contenitori può essere determinata conoscendo la varietà di astri, la loro altezza stimata e il numero di piantine future. I contenitori devono essere riempiti con una speciale miscela di coltivazione composta da legno duro, torba, torba e sabbia. Prima di piantare, i semi devono essere trattati con una soluzione leggera e debole di permanganato di potassio - questo viene fatto per uccidere possibili infezioni. Quindi possono essere seminati. Per fare questo, i semi vengono semplicemente sparsi sulla miscela di terreno, leggermente cosparsi di sabbia semplice e annaffiati con acqua a temperatura ambiente.

Dopo 10 giorni, puoi aspettare i primi scatti. Non è necessario trapiantarli subito: questo può danneggiare il fragile apparato radicale. È meglio aspettare che le prime foglie compaiano sulle piantine, almeno due o tre cose. Solo allora possono essere sistemati in contenitori separati. Dopo il trapianto, le piantine devono essere annaffiate e poste dove c'è abbastanza luce solare. Puoi trapiantare le piante in piena terra dopo l'inizio delle giornate calde..

Dividendo il cespuglio

Il metodo successivo è quello di dividere il cespuglio, ed è adatto per quei casi in cui l'aster cresce da molti anni. Questo metodo può essere applicato anche quando arriva il momento di trapiantare un aster e la pianta deve essere trapiantata ogni 5-7 anni in un nuovo posto, poiché il vecchio terreno è esaurito e la pianta può iniziare a peggiorare sempre di più a causa della mancanza di nutrienti.

La boscaglia è divisa solo durante la stagione calda, compresi maggio e settembre. Per fare questo, con attenzione, cercando di non ferire le radici, scavano una pianta che ha almeno tre anni. Usando un coltello affilato, la radice comune viene divisa in più parti. Ogni parte dovrebbe avere diversi rami di radice e un paio di steli. Le parti separate sono posizionate a una distanza di almeno 15 centimetri l'una dall'altra. Dopo che la pianta si è adattata e si è rafforzata, può essere trasferita in un nuovo luogo permanente..

Talee

La riproduzione per talea presuppone una copia esatta della pianta madre e avrà le stesse proprietà, quindi è meglio eseguire questa procedura su una pianta completamente sana. Con l'inizio di maggio, un piccolo processo di almeno 5 centimetri viene tagliato dalla parte superiore di un cespuglio adulto. La parte inferiore di questo processo viene accuratamente pulita da tutte le foglie e petali e la parte superiore viene leggermente pizzicata. Affinché la parte inferiore possa facilmente attecchire in un nuovo posto, viene trattata con composti speciali che possono essere sostituiti con acido succinico.

Successivamente, viene preparata una miscela di terreno, composta da torba, torba e sabbia in proporzioni uguali. Un gambo è piantato lì, annaffiato e coperto. Questa cupola deve essere rimossa ogni giorno per 10-15 minuti. Prima che appaiano le radici, il taglio viene annaffiato una volta alla settimana. Le radici appariranno tra circa un mese e solo dopo sarà possibile trasferire la pianta in un luogo permanente..

Atterraggio

Prima di piantare un astro, devi assicurarti che la posizione sia corretta. Quando si sceglie, è necessario tenere conto dell'illuminazione e dell'apertura alla luce solare diretta. Nonostante il fatto che l'aster sia fotofilo, l'esposizione diretta al sole lo danneggia. È meglio posizionare la pianta in ombra parziale. Astra ha bisogno di protezione dal vento, quindi è meglio posizionarlo in modo tale che almeno un lato sia chiuso dal vento da una recinzione, muro di una casa o altre strutture.

Nonostante questa pianta ami molto l'acqua, la presenza costante di umidità alle radici ha un effetto dannoso sulla pianta. Assicurati che l'acqua non ristagni e crei una palude: questo porta alla putrefazione delle radici e alle malattie dei fiori. È necessario garantire un buon drenaggio del terreno: la sabbia versata sotto l'aiuola può aiutare. I fori delle piante dovrebbero essere a 20 centimetri di distanza. La profondità del foro dell'aster dovrebbe essere di 2 centimetri inferiore a quella del contenitore. È necessario realizzare scanalature speciali nell'aiuola per la circolazione dell'acqua e l'umidità del suolo.

Assistenza di follow-up

L'aster alpino non richiede cure e attenzioni particolari. Affinché possa soddisfare l'occhio con la sua sana fioritura, è necessario ricordare solo alcune regole che torneranno utili nella cura di altre piante..

Irrigazione

L'irrigazione dovrebbe essere abbondante. L'aster è una pianta che ama molto l'umidità, ma il terreno deve avere il tempo di asciugarsi tra le procedure di irrigazione. Altrimenti, l'umidità si accumulerà alle radici, provocandone il decadimento. Se è iniziato il periodo delle piogge, è possibile annullare del tutto l'irrigazione degli astri.

Inoltre, è necessario monitorare le condizioni generali della pianta e sbarazzarsi di rami malati o secchi in tempo..

Top vestirsi

La medicazione superiore viene eseguita all'inizio della primavera. Se la pianta cresce da più di un anno, la medicazione superiore aiuterà a svegliarsi dal sonno e compensare la mancanza di sostanze nutritive durante l'inverno. Alla prima coltivazione, è necessario attendere i primi germogli e nutrire il fiore con fertilizzante minerale, composto da 6 grammi di azoto, 4 grammi di fosforo e 4 grammi di potassio per metro quadrato..

Un altro punto importante è la condizione del suolo. Deve essere allentato, raccolto e rimosso dalle erbacce. Inoltre, un'ulteriore salita aiuterà a combattere il ristagno di umidità alle radici..

Prepararsi per l'inverno

In autunno, quando il periodo di fioritura è finito, è necessario tagliare tutti i rami secchi. Anche i boccioli che sono apparsi in ritardo e hanno iniziato a fiorire in autunno dovrebbero essere tagliati (se questa varietà non implica una fioritura tardiva). Con l'inizio del freddo, l'aster deve essere coperto con qualcosa e la parte inferiore della pianta dovrebbe essere coperta di sabbia e foglie secche.

In primavera è possibile rimuovere il riparo, ma prima bisogna liberarsi della neve rimasta sul sito: si scioglierà, rendendo il terreno troppo umido, il che avrà un effetto negativo sull'apparato radicale della pianta.

Malattia e controllo dei parassiti

La minaccia più comune è un'infezione fungina, che si manifesta quando c'è troppa umidità nel terreno e vicino alle radici della pianta. Le infezioni più comuni: fusarium, gamba nera, oidio. Queste malattie progrediscono molto rapidamente, quindi se le guardi e non hai intrapreso alcuna azione nella fase iniziale della malattia, l'opzione migliore sarebbe quella di sbarazzarti della pianta malata. Nelle prime fasi della malattia, Topaz e Fitosporin possono aiutare, che devono essere utilizzati rigorosamente secondo le istruzioni..

Tra insetti, lumache, bruchi, acari e afidi rappresentano una minaccia. Se noti degli insetti, niente panico. Una soluzione di normale sapone da bucato, che deve elaborare infiorescenze e foglie, aiuta bene contro di loro..

Esempi nella progettazione del paesaggio

Nella progettazione del paesaggio, l'aster alpino è buono non solo per il suo aspetto spettacolare, ma anche per il fatto che è una pianta perenne, che ti consente di creare nuove composizioni con la sua partecipazione ogni anno. Molto spesso, l'aster viene utilizzato per decorare stagni, bordi, scivoli alpini, aiuole e come aggiunta a composizioni costituite da arbusti ornamentali.

Imparerai come coltivare l'aster alpino dai semi nel video qui sotto..

Chi Siamo

Nel secolo scorso, gli scienziati russi hanno creato un materiale unico per le esigenze dell'industria agricola, chiamato "idrogel". Questa sostanza ecologica è in grado di assorbire e trattenere il più possibile il liquido, consentendo di mantenere il livello di umidità desiderato per varie colture.