Viola aster alpino

È molto facile perdersi in un così vasto assortimento di tutti i tipi di merci e ovviamente si desidera così tanto! Ma succede che non c'è modo di ordinare tutto in una volta.

Per non perdere i prodotti che ti piacciono e non perdere tempo a cercarli, abbiamo creato per te una comoda sezione dove puoi salvare gli articoli che ti piacciono..

Ora puoi creare il tuo personale "Family Garden".

Nella pagina della nostra nuova sezione, hai la possibilità di creare elenchi convenienti per te, dove verranno memorizzati i tuoi piani per gli atterraggi futuri..
Ordina i prodotti in elenchi per prezzo, cultura, tempo di ritiro, in base a qualsiasi struttura conveniente per te.

Mi è piaciuto qualcosa, ma voglio ordinarlo più tardi?
Crea un elenco, salva lì gli articoli selezionati e, quando sarà il momento, fai clic sul pulsante "tutti gli articoli nel carrello". L'importo totale dell'ordine futuro verrà mostrato nell'angolo in basso a destra.

Per iniziare, utilizza l'elenco "Preferiti" già creato, salva tutte le posizioni che ti piacciono. Se desideri creare un elenco con il tuo nome, fai clic sul pulsante "Aggiungi nuovo elenco". Assegnagli un nome che ti aiuti a navigare, ad esempio "Seeds for 2016", "My Club", "Summer Flower Bed", ecc. E quando arriva l'ora, ordina in pochi clic tutti i prodotti di cui hai bisogno, ad esempio, per il tuo giardino d'inverno.

Ora sfogliando la descrizione dettagliata del prodotto, puoi cliccare sul pulsante "Aggiungi a My Family Garden", e il prodotto che ti piace verrà salvato nella cartella di tua scelta.

Facile, veloce, conveniente! Goditi i tuoi acquisti!

Per aggiungere un prodotto a My Family Garden, devi andare alla pagina del prodotto.

Successivamente, è necessario seguire il collegamento Aggiungi a My Family Garden.

Nella finestra aggiuntiva che appare, è necessario selezionare l'elenco a cui si desidera aggiungere il prodotto corrente. È possibile selezionare Nuovo elenco assegnandogli un nome. Dopo aver selezionato l'elenco, segui il link "Ok".

Il mio giardino di famiglia
Nella pagina della sezione puoi visualizzare tutti i prodotti che hai aggiunto, nonché gli elenchi creati.

Da qui, puoi aggiungere l'articolo al carrello, singolarmente:

E anche l'intera lista:

Puoi anche rimuovere un elemento dall'elenco selezionato:

Oppure cancella l'intero elenco di prodotti:

Per rimuovere completamente l'elenco, utilizzare il seguente collegamento:

Crea elenchi su una varietà di argomenti. Esempi di nomi possono essere molto diversi: "La mia futura aiuola estiva", "Per una residenza estiva", "Giardino delle mele" e molti altri. Sai esattamente cosa ordinerai dalle piantine di frutta e bacche? Quindi chiama la lista "Delicious", aggiungendovi le tue varietà preferite. E quando è il momento giusto, ordina l'intero elenco in pochi passaggi.

Abbiamo fatto di tutto per rendere My Family Garden il più comodo e intuitivo possibile da usare.!

Aster alpino viola
Aster alpinus viola

Aster alpino viola
Aster alpinus viola

  • Descrizione
  • Dettagli
  • Recensioni (0)

Descrizione

Acquista Alpine Aster Violet (Aster alpinus Violet) a Voronezh con consegna in tutta la Russia all'ingrosso e al dettaglio nel vivaio Florini.

Descrizione dell'aster alpino "Violet" - Aster alpinus "Violet"

Altezza e diametro fino a 30 cm Fiorisce abbondantemente da luglio a novembre. Le infiorescenze sono viola. Il cespuglio mantiene la sua forma sferica. Preferisce una posizione soleggiata. Cresce bene in tutti i terreni calcarei.


Come piantare astilba con un sistema di radici chiuso. Come piantare un aster alpino "Violet"

Tutte le piante perenni di solito non sono stravaganti. Le piante con un apparato radicale chiuso possono essere piantate dalla primavera all'autunno. Va ricordato che diverse piante perenni hanno atteggiamenti diversi verso il sole. Un buco per un fiore con un sistema di radici chiuso, dovrebbe essere leggermente più grande della capacità. Se il terreno è povero, versare una miscela di terreno fertile sul fondo della fossa. (Prima di piantare piantine nel terreno, il terreno può essere fertilizzato con humus o compost, fertilizzanti al fosforo di potassio, inoltre si possono aggiungere 100-150 grammi di cenere di legno, si può anche aggiungere farina di dolomite.) Ma se il terreno nell'aiuola non è troppo impoverito e ben coltivato, quindi non è necessario applicare fertilizzanti. Rimuovere delicatamente la pianta dal contenitore senza danneggiare le radici. Abbassare la pianta nel buco e coprire tutti i vuoti con la terra. Dopo aver approfondito il colletto della radice di 2-3 cm, quindi è necessario liberare la pianta con attenzione. Affinché l'umidità rimanga a lungo, puoi pacciamare la pianta con vari materiali.

Aster alpino perenne - bellezza del giardino senza pretese, che fiorisce per tutta l'estate

L'aster perenne alpino, a differenza di altri rappresentanti della famiglia Aster (Compositae), fiorisce non in autunno, ma in estate. Il picco di apertura delle gemme si verifica alla fine di maggio o giugno. È facile prendersi cura della cultura, può essere coltivata sia su un terreno personale che su una loggia.

  1. Descrizione e foto dell'aster tappezzante alpino
  2. Tipi e varietà di astri alpini
  3. Piantare un aster alpino perenne
  4. Date di sbarco
  5. Selezione del sito
  6. Preparazione del terreno
  7. Schema di atterraggio
  8. Come prendersi cura dell'aster alpino
  9. Irrigazione
  10. Top vestirsi
  11. Prepararsi per l'inverno
  12. Protezione contro malattie e parassiti
  13. Riproduzione di astri alpini
  14. Semi
  15. Dividendo il cespuglio
  16. Talee
  17. Aster alpino perenne nella progettazione del paesaggio
  18. Conclusione

Descrizione e foto dell'aster tappezzante alpino

L'aster alpino è comune in Europa, Asia, Urali e Transcarpazia. Questa coltura semi-arbustiva è un importante rappresentante delle piante erbacee Compositae. Gli astri alpini perenni sono sottodimensionati, la loro lunghezza non supera i 30 cm Se l'illuminazione del sito è buona, la pianta assume la forma di un cespuglio lussureggiante.

Radice di Aster ispessita, superficiale, ramificata, che cresce orizzontalmente. Ciò consente alla cultura di sopravvivere su terreni montuosi e rocciosi. Da ogni processo di radice si forma uno stelo ramificato forte, leggermente pubescente, densamente ricoperto da foglie sottili, lunghe e vellutate di colore verde scuro. Alla base della radice sono grandi, più vicino alle estremità dello stelo diventano più piccoli.

I fiori hanno la forma di una camomilla, il loro diametro non supera i 5 cm, i petali sono disposti attorno a un nucleo giallo brillante in 2-3 file. I fiori possono essere lilla, rosa, viola, bianchi. Gli astri alpini varietali e ibridi si distinguono per una varietà di forme e colori di infiorescenze.

L'aster fiorisce a fine luglio o inizio agosto. Al posto delle gemme compaiono cestini con piccoli semi, alle cui estremità c'è una cresta pelosa. Con il suo aiuto, i semi vengono sparsi su lunghe distanze, seminati indipendentemente. Aster può essere propagato dai semi, mantengono tutte le qualità varietali della pianta madre.

Tipi e varietà di astri alpini

Un gran numero delle sue varietà e ibridi sono stati creati sulla base dell'aster alpino perenne selvatico. Ogni specie ha uno schema di colori e una forma specifici.

  • L'ibrido blu è una varietà ben nota di aster alpino perenne, amata da molti coltivatori per la resistenza al gelo e per i grandi fiori blu (fino a 8 cm di diametro). La cultura non sopporta le alte temperature, la luce solare diretta. La fioritura dell'ibrido è esuberante e lunga.
  • La foto non riesce a trasmettere appieno la bellezza dei grandi fiori blu dell'aster blu del groundcover alpino. L'arbusto appartiene a colture sottodimensionate, la sua lunghezza non supera i 18 cm Gli steli corti e spessi sono densamente incorniciati da lunghe foglie seghettate, formando denso verde brillante.
  • L'aster viola è la specie più comune in Russia e nei paesi limitrofi. I fiori sono piccoli, viola.
  • L'aster alpino rosa "Rosea" è caratterizzato da una crescita rapida, una lunga fioritura (circa 3 mesi). I fiori sono grandi, rosa scuro, colore saturo, petali tubolari.
  • Il Goliath ibrido a bassa crescita viene utilizzato per l'abbellimento delle colline alpine, il colore delle gemme è blu intenso.
  • Varietà White Alps - una specie di aster alpino perenne, può crescere in un posto fino a 5 anni senza trapianto, i fiori sono grandi, bianchi.
  • Astri con gemme piccole (fino a 4 cm), blu-lilla - varietà Dunkle Schone. L'arbusto è sottodimensionato, cresce fino a 20 cm di lunghezza, i fiori sono semidoppi.
  • L'astro perenne L'Illiria alpina si distingue per la fioritura rigogliosa, il colore dei boccioli è rosa, lilla, bianco, blu.
  • La varietà Alba è simile a una camomilla bianca e grande, la pianta si distingue per una vegetazione fitta e rigogliosa, decorata a forma di arbusto.
  • Glory è un astro perenne alpino con petali sottili e lunghi come una camomilla. Il bocciolo è piatto, piccolo (meno di 4 cm). Il colore dei petali è azzurro cielo, il nucleo è quasi arancione.

Queste sono le varietà e gli ibridi più popolari e semplici di astri alpini perenni. Mettono bene radici e fioriscono in quasi tutte le zone climatiche della Russia.

Piantare un aster alpino perenne

Il raccolto può essere piantato con piantine o semi. Ci sono molti altri modi per allevare gli astri, ma ne parleremo più avanti. L'aster alpino è un'erba eccellente per piantare e crescere in campo aperto.

Date di sbarco

Nella Russia centrale e nel sud, i semi di aster vengono seminati a maggio o alla fine di novembre, più vicino all'inverno. Separate dal cespuglio madre, le giovani piante vengono piantate alla fine di ottobre. Nelle regioni settentrionali, è necessario preparare (coltivare) piantine di aster alpini, a partire dall'inverno.

Selezione del sito

Per gli astri alpini perenni, scegli un'area ben illuminata e ventilata, ma senza correnti d'aria. Il fiore crescerà su di esso per 5-7 anni. All'ombra di alberi e cespugli, la cultura non cresce, può morire. Ma l'esposizione alla luce solare diretta sul cespuglio non dovrebbe essere consentita. È positivo se il sito si trova su una piccola collina, ad esempio uno scivolo alpino. Ciò proteggerà la cultura dalle inondazioni delle acque sotterranee..

Preparazione del terreno

Il terreno deve essere sciolto, ben drenato, non acidificato. Il fiore non tollera l'acqua stagnante nel terreno. Per piantare astri alpini (tappezzanti) perenni, vengono scelti terreni argillosi e sabbiosi, che vengono accuratamente scavati in anticipo. I chernozem sono diluiti con sabbia di fiume e humus. Scavare il terreno con l'introduzione della torba fornirà permeabilità all'aria, buon drenaggio e fertilità del suolo. È bene aggiungere fertilizzanti con calcio al terreno. In primavera, durante lo scavo, il perfosfato viene aggiunto al terreno per neutralizzare l'acidità.

Schema di atterraggio

I semi di Aster vengono seminati in piccoli solchi con una profondità di 1,5 cm, la distanza tra i semi è di almeno 1 cm Il seme non è coperto di terra dall'alto: puoi schiacciarlo leggermente con un sottile strato di humus. Quindi le piantine vengono annaffiate da un annaffiatoio con uno spray.

Quando si piantano astri con piantine, la distanza tra le piantine è di 20 cm, tra le file di 30-40 cm Dopo che le piantine sono radicate, i fossati poco profondi vengono posti tra le file, vengono riempiti d'acqua. Pertanto, gli astri perenni vengono annaffiati. Assicurati di sputare ogni cespuglio dopo la semina.

Come prendersi cura dell'aster alpino

La pianta è senza pretese, ma necessita di procedure elementari: irrigazione, allentamento del terreno, riparo dalla luce solare diretta, reimpianto. Se queste condizioni sono soddisfatte, l'aster crescerà bene e fiorirà abbondantemente per un mese o tre, a seconda della varietà..

Irrigazione

Aster necessita di annaffiature regolari, soprattutto durante il periodo di fioritura. Viene eseguito una volta alla settimana, se l'estate è calda, quindi 2 volte. Nel periodo freddo e piovoso, l'irrigazione viene interrotta. L'eccessiva umidità porta alla putrefazione delle radici.

Top vestirsi

Gli astri perenni in natura crescono su terreni impoveriti, quindi non hanno bisogno di un'alimentazione frequente. I fiori perenni vengono fecondati quando le piantine germinano e compaiono i primi germogli. Nel primo caso vengono introdotti nel terreno fertilizzanti minerali complessi, che includono potassio, azoto, fosforo. Durante il periodo del germogliamento vengono aggiunti al terreno gli stessi minerali, ad eccezione del fosforo..

Prepararsi per l'inverno

Quasi tutte le varietà e gli ibridi di astri perenni alpini sono resistenti al gelo, sopportano l'inverno senza riparo, fioriscono prima che compaia la prima neve. Non appena questo processo termina, i coltivatori tagliano i gambi dell'arbusto, lasciando una lunghezza di 10 cm.

Nell'ultimo mese di autunno, il terreno attorno al fiore viene triturato con segatura, uno spesso strato. Puoi anche coprire gli astri con terra o sabbia. A novembre, la pianta viene potata, rimuovendo germogli e foglie secche.

Protezione contro malattie e parassiti

Durante il periodo di crescita attiva delle piantine di aster perenni, può essere affetto dalla malattia "gamba nera". Si sviluppa in ambiente umido su arbusti a crescita fitta. Gli steli e la radice della pianta diventano neri e iniziano a marcire. L'oidio e la ruggine compaiono sotto l'influenza di fattori simili. È necessario combattere le malattie spruzzando con fungicidi, liquido bordolese. Quando compaiono i primi segni di infezione fungina, l'ingiallimento delle foglie, il loro appassimento, le parti colpite vengono tagliate e l'aster viene trasferito in un nuovo posto.

Afidi e acari spesso attaccano le parti verdi dell'aster. Per combatterli vengono utilizzati insetticidi. La prima irrorazione preventiva viene eseguita in primavera. A questo punto, puoi utilizzare il trattamento con acqua di catrame (3 cucchiai. L. Catrame di betulla per 10 litri di acqua) o sapone da bucato.

Riproduzione di astri alpini

La pianta è allevata da semi, dividendo il cespuglio, talee. Ciascuno di questi metodi è efficace, preserva le caratteristiche varietali e ibride della coltura..

Semi

I semi di Aster iniziano a germogliare a fine febbraio o marzo. Per coltivare piantine di astri alpini perenni dai semi, i contenitori di semina vengono riempiti con una miscela di zolle e terreno deciduo con l'aggiunta di sabbia e torba. Prima di piantare, i semi vengono immersi in una soluzione debole di permanganato di potassio per la disinfezione. Prima di piantare, la miscela di terreno viene versata con acqua bollente ei semi dell'aster alpino vengono seminati in un terreno disinfettato. Il seme è disposto sulla superficie della terra, cosparso di sabbia, annaffiato.

I primi scatti appariranno tra 7-10 giorni. Non appena si formano 2-3 foglie sui germogli, le piantine si tuffano. Dopo il trapianto in contenitori separati, le piante vengono annaffiate, esposte in un luogo soleggiato. Alla fine di maggio, le piantine vengono trasferite in piena terra. Le piantine di aster alpino, cresciute dai semi, fioriscono nel secondo anno dopo la semina.

Dividendo il cespuglio

Si ritiene che gli astri perenni debbano essere divisi e ripiantati ogni 7 anni. Per accelerare la crescita e stimolare la fioritura, giardinieri esperti eseguono tali manipolazioni con arbusti ogni 3 anni. Le piante separate conservano tutte le caratteristiche decorative e le qualità del cespuglio madre..

La divisione degli astri perenni viene effettuata da maggio a settembre. Con attenzione, cercando di non danneggiare le radici, scavare una pianta ben sviluppata di almeno 3 anni. Con un coltello da giardino affilato, il rizoma è diviso in più parti.

Ogni parte dovrebbe avere una radice ramificata e 2-3 steli. Le giovani piante vengono piantate in una buca separata a una distanza di 15 cm, annaffiate abbondantemente, coperte di terra o pacciamate con segatura. Tra circa un mese, non appena i fiori mettono radici, cresceranno attivamente, verranno trasferiti in un luogo permanente.

Talee

Questo tipo di riproduzione ti permetterà anche di duplicare completamente la pianta madre. Le talee vengono prelevate solo da piante fiorite sane e ben coltivate.

A maggio si taglia un fusto dalla sommità di un cespuglio adulto, lungo almeno 5 cm, la parte inferiore viene ripulita dalle foglie, la parte superiore viene pizzicata. Prima di piantare, immergere bene il fondo delle talee nella soluzione di Kornevin per una rapida sopravvivenza e stimolazione della formazione delle radici. Allo stesso scopo, la parte inferiore del taglio viene polverizzata con acido succinico..

Allo stesso tempo, viene preparata una miscela di terreno: la terra delle zolle viene combinata con sabbia e torba in quantità uguali. Un taglio viene trapiantato in questo terreno, irrigato, coperto con un barattolo o un film. Ogni giorno, il rifugio viene rimosso per 10-15 minuti per la messa in onda. Fino a quando il taglio non è completamente radicato, viene annaffiato una volta alla settimana. Un mese dopo, quando la pianta attecchisce, viene trasferita in un luogo permanente..

Aster alpino perenne nella progettazione del paesaggio

Tutti i tipi e le varietà di questa cultura sono utilizzati per l'abbellimento e la decorazione di scivoli alpini, giardini rocciosi, aiuole, mixborders.

Le varietà a bassa crescita sono utilizzate per decorare cordoli, sentieri del giardino, come sfondo colorato nelle aiuole. Si sposano bene con calendule, chiodi di garofano.

Gli astri perenni di medie dimensioni sono combinati con altre piante erbacee ornamentali. Tutte le varietà hanno un bell'aspetto sullo sfondo di pietre, stagni, sentieri di ghiaia.

Il vantaggio principale di una coltura perenne è la lunga fioritura fino a 3 settimane. A seconda della varietà inizia a maggio e termina a novembre..

Conclusione

Aster alpino perenne - un frequentatore di giardini di campagna e aiuole cittadine. Questa coltura luminosa e senza pretese è in grado di resistere a sbalzi di temperatura, gelo e una breve assenza di irrigazione. Con una manutenzione minima, puoi imparare una pianta perenne rigogliosa e dai fiori luminosi che rinverdirà e decorerà il paesaggio per diversi mesi.

Aster alpino: 3 metodi di allevamento e impianto in 6 fasi

L'aster alpino è una pianta erbacea perenne della famiglia Astrov. L'area di crescita del fiore in natura è piuttosto ampia: Russia, Europa, parte dell'Asia, Nord America.

Ti parlerò della cura di questa pianta, delle sue caratteristiche e delle regole di piantagione.

Varietà e ibridi

Aster false (alpino) viene coltivato con successo. Ad oggi sono state allevate molte varietà e ibridi della pianta. Per esempio:

Rosa

  • perenne;
  • altezza - fino a 30 cm;
  • larghezza - fino a 50 cm;
  • fiori - colore rosa intenso, fino a 5 cm di diametro;
  • fioritura - maggio - luglio;
  • amante del sole, resistente al gelo
Viola

  • perenne;
  • altezza - fino a 40 cm;
  • larghezza - fino a 50 cm;
  • fiori: gialli al centro, blu, viola, rosati ai bordi, fino a 5,5 cm di diametro;
  • fioritura - maggio - giugno;
  • amante del sole, resistente al gelo, predilige i terreni alcalini

Blu

  • perenne;
  • altezza - fino a 30 cm;
  • larghezza - fino a 40 cm;
  • fiori - gialli al centro, lungo i bordi delle fredde sfumature blu fiordaliso, fino a 6 cm di diametro;
  • fioritura - maggio - giugno;
  • fotofilo, resistente al gelo

Lieto fine

  • perenne;
  • altezza - fino a 30 cm;
  • fiori - viola chiaro, fino a 5 cm di diametro;
  • fioritura - giugno - luglio;
  • fotofilo, resistente al gelo

Alpi bianche (aster bianco)

  • perenne;
  • altezza - fino a 30 cm;
  • fiori - bianchi, con un centro giallo, fino a 5 cm di diametro;
  • periodo di fioritura - luglio - settembre;
  • che richiede luce, resistente al gelo, ama i terreni leggeri e nutrienti

Regole di atterraggio

L'aster perenne non è una pianta stravagante. Piantare è facile, si moltiplica bene, è un po 'malato. Tuttavia, affinché la pianta possa rivelare la sua piena bellezza, deve essere curata..

Scegli un sito di atterraggio. Astra ama il sole, il buon terreno nutriente, la mancanza di concorrenti.

Affinché la coltivazione degli astri dia risultati eccellenti e le piante siano sane, forti e fiorite abbondantemente, è necessario piantarle correttamente in piena terra:

Fase 1. Trattamento primario del suolo

  • è meglio preparare il terreno per la semina in autunno;
  • scavare l'area assegnata per l'aster;
  • estirpare
Fase 2. Fecondazione

  • questa procedura è anche meglio eseguire in autunno;
  • i fertilizzanti vengono applicati durante il processo di scavo;
  • in primavera aiuterà a stimolare la crescita degli astri, ad attivare le sue funzioni interne
Passaggio 3. Scegli un giorno per l'atterraggio

  • la semina di piantine in un luogo permanente viene effettuata con l'inizio del calore costante, alle medie latitudini di solito è la fine di aprile - inizio maggio;
  • ora del giorno - pomeriggio, poco prima del tramonto
Passaggio 5. Piantare piantine

  • scavare una buca per piantare un po 'più di un coma di terra con le radici di una piantina;
  • per l'apparato radicale, il trapianto in piena terra sarà più facile se la composizione del terreno non differisce molto dal terreno in cui è cresciuta la piantina;
  • posizionare delicatamente la piantina nella buca, cospargere di terra e premere un po ';
  • mantenere la distanza - le piantine dovrebbero essere distanti almeno 20 cm l'una dall'altra
Passaggio 6. Irrigazione

  • innaffia le piantine con acqua stabilizzata a temperatura ambiente

Piantare piantine non è l'unico modo per allevare gli astri..

Metodo 1. Propagazione per talea

Le talee possono essere effettuate per tutta l'estate. La cosa principale da considerare è che il radicamento dell'appendice avviene entro un mese. Prima dell'inizio del freddo, la pianta deve radicare completamente, altrimenti il ​​fiore non sopravviverà all'inverno.

Le talee vengono piantate in un luogo ombreggiato e senza vento

Da una pianta adulta e sana, viene tagliata la parte superiore di un germoglio lungo 5-7 cm. Tutte le foglie non necessarie vengono tagliate dalle talee, rimangono un paio di foglie e uno stelo (come nella foto).

I piatti delle foglie rimanenti vengono tagliati a metà. Il taglio finito viene piantato in un terreno pre-preparato per il radicamento (composizione: terra, sabbia, torba, in un rapporto di 2: 1: 1).

Metodo 2. Divisione del cespuglio

In condizioni favorevoli, l'aster cresce rapidamente, la divisione del cespuglio deve essere eseguita ogni 4-5 anni, non solo con l'obiettivo di propagare la pianta. Un cespuglio troppo cresciuto non può soddisfare pienamente i propri bisogni di sostanze nutritive. Da qui i fiori più piccoli e la fioritura molto abbondante.

Esistono due modi per dividere:

  1. Scava l'intera pianta. Dividi delicatamente il cespuglio in più parti con un coltello affilato e rimettilo immediatamente nel terreno.
  2. Approfondire la pala su una baionetta piena alla separazione prevista ed estrarre solo una parte del cespuglio. Si ritiene che questo metodo sia meno traumatico per la pianta..

Metodo 3. Astri crescenti dai semi

La propagazione dei semi è possibile anche in due modi. I semi possono essere seminati direttamente nel terreno. Tempo di semina - autunno (semina prima dell'inverno) o primavera.

Quasi tutte le varietà di astri perenni fioriscono l'anno prossimo quando vengono seminate per seme nel terreno.

  • fare piccoli solchi profondi 4-5 cm nel terreno precedentemente scavato e fertilizzato con una zappa da giardino;
  • distribuire i semi in modo uniforme, versare un po 'd'acqua tiepida e coprire con la terra;
  • prima dell'emergere dei germogli, il terreno può essere coperto con un film, senza dimenticare di aprirlo periodicamente per la messa in onda.

Piantare semi per piantine passo dopo passo:

Passaggio 1. Preparare la miscela di terreno

  • riempire il contenitore per piantine in crescita con terreno nutriente;
  • può essere acquistato terreno per piantine o prepararlo da solo mescolando humus, terreno erboso e sabbia (rapporto 2: 1: 1);
  • disinfettare con fungicida
Passaggio 2. Immergere i semi

  • mettere i semi in una garza;
  • immergere in una soluzione calda di permanganato di potassio per 12 ore
Passaggio 3. Atterraggio

  • distribuire i semi in modo uniforme;
  • cospargere un po 'di terra
Passaggio 4. Irrigazione

  • inumidire il terreno dall'estrattore;
  • per evitare di lavare i semi, è meglio annaffiare le piantine in questo modo
Passaggio 5. Scegli

  • non appena l'aster striscia fuori su tre foglie, le piantine devono immergersi
Passaggio 6. Top vestirsi

  • la prima alimentazione viene effettuata una settimana dopo la raccolta e prosegue settimanalmente, fino a quando le piantine vengono messe a dimora sull'aiuola
Passaggio 7. Trapianto

  • le piantine cresciute fino a 10 cm sono pronte per il trapianto nel sito

Cura di Aster

Basta seguire alcune semplici regole di cura e l'aster si diletterà con la fioritura ogni anno:

  1. Irrigazione. Dovrebbe essere regolare ma moderato. Astra reagisce ugualmente negativamente sia alla siccità che al ristagno idrico e all'umidità stagnante.
  2. Allentando il terreno. Non solo permette alle radici di "respirare", ma rimuove anche le erbacce dal cerchio radicale.
  3. Rimozione di fiori appassiti e secchi. Dovrebbero essere rimossi (questa azione, in misura maggiore, ha uno scopo estetico).
  4. Top vestirsi. Particolarmente necessario durante il periodo di germogliamento - ha un effetto benefico sulla pianta.
  5. Trasferimento. Una pianta può crescere in un posto per non più di 5-7 anni, quindi deve essere trapiantata in un nuovo posto e quella lasciata libera deve essere seminata con concime verde.

Nel video - piantare e prendersi cura degli astri.

Malattie e parassiti

La prevenzione e il controllo delle malattie delle piante è parte integrante della cura. In linea di principio, l'aster dimostra una buona resistenza ai disturbi che colpiscono le colture da giardino..

Tuttavia, crescere in condizioni sfavorevoli può innescare una serie di malattie, ad esempio:

Fusarium

Sintomi:

  • strisce scure appaiono sugli steli nella zona della radice;
  • le foglie diventano marroni e si arricciano;
  • piccoli cuscinetti possono essere visti nella zona della radice - portatori di spore fungine.

Fattore provocatorio:

  • elevata umidità dell'aria;
  • ristagno di acqua nella zona delle radici;
  • calore - +25 ° C e oltre.

Trattamento:

  • calcinazione del terreno;
  • la distruzione degli afidi - portatori della malattia;
  • trattare le piante con cloruro di rame (secondo le istruzioni)
Ittero

Sintomi:

  • ingiallimento delle venature sulle foglie;
  • se la malattia progredisce, clorosi generale del fiore.

Fattore provocatorio:

  • l'aspetto degli afidi nel giardino;

Trattamento:

  • distruggere le piante malate;
  • trattare il terreno del giardino con un insetticida come il piretro o l'attellico
Blackleg

Sintomi:

  • annerimento e secchezza del fusto nella zona delle radici.

Fattore provocatorio:

  • terreno acido;
  • terreno impregnato d'acqua.

Trattamento:

  • nessuna cura è possibile;
  • le piante colpite devono essere distrutte;
  • il terreno è trattato con fungicidi come Vitaros
Danni da oidio

Sintomi:

  • l'aspetto sulle foglie di una fioritura biancastra e polverosa;
  • essiccazione o caduta delle foglie;
  • morte delle piante.

Fattore provocatorio:

  • mancanza di nutrienti;
  • umidità eccessiva nel suolo e nell'aria.

Trattamento:

  • distruggere le piante malate;
  • trattare l'aiuola con un fungicida come Split o Sportak
Acaro di ragno

Sintomi:

  • la parte inferiore del foglio è impigliata in ragnatele;
  • nel tempo, la foglia inizia ad asciugarsi e cade.

Fattore provocatorio:

  • alta temperatura dell'aria in estate;
  • umidità eccessiva.

Trattamento:

  • spruzzare l'aiuola con una soluzione di zolfo e calce, ripetere se necessario;
  • trattare il giardino con insetticidi

Idee per composizioni aiuole

Aster nei giardini è un elemento integrante delle composizioni floreali e degli scivoli alpini. I cespugli di aster sferici sembrano grandi nelle singole piantagioni.

Nella progettazione del paesaggio, gli astri sono spesso usati come bordi viventi. La combinazione di diverse tonalità dello stesso colore crea un effetto "tappeto"

La pianta è senza pretese, sembra pulita. Ideale per creare il primo livello in aiuole a più livelli.

Aster praticamente non ha piante antagoniste, ad eccezione delle conifere

Gli astri hanno un bell'aspetto sempre e ovunque, i loro colori vivaci e l'aspetto curato creano intimità e stile in giardino, nel parco, vicino allo stagno o nei vasi di fiori vicino alla casa. Danno uno stato d'animo speciale, diffondendo intorno a sé un tocco romantico e un leggero sapore di inizio autunno.

Aster alpino: varietà, semina e cura

L'aster alpino è una meravigliosa pianta perenne, una vera decorazione per qualsiasi giardino. I giardinieri lo adorano molto per la sua fioritura brillante, l'aspetto attraente e la facilità di crescita e cura. Questa è una delle piante ornamentali più comuni..

Caratteristiche:

L'aster alpino (aka falso o aster di Korzhinsky) si riferisce a piante erbacee perenni tappezzanti. Ha semplici steli dritti. La pubescenza degli steli dipende dal tipo specifico di astro alpino. Le foglie sono ovoidali o spatolate. L'infiorescenza stessa è singola, può raggiungere dai 3 agli 8 centimetri di diametro (dipende anche dalla specie specifica).

Ha tutte le sfumature: dal rosso e blu al viola. Ogni varietà è più incline a un colore particolare. Questa pianta cresce in modo molto interessante: l'aster sembra strisciare lungo un piano orizzontale, occupando ogni anno sempre più spazio nell'aiuola. Un fiore sboccia su ogni stelo autoportante. Molto simili alla camomilla, in particolare alla varietà di colore bianco, motivo per cui vengono spesso confuse.

Varietà popolari

L'aster alpino ha molte varietà (più di duecento), ma le più comuni sono solo alcune, la cui descrizione differisce solo per colori e dimensioni.

  • "White Alps" si distingue per le sue piccole dimensioni e per i grandi fiori bianchi. Può raggiungere un'altezza di soli 20-30 centimetri. Uno dei tipi che sembrano armoniosi con qualsiasi pianta.

La varietà non richiede trapianti frequenti, può crescere in un posto per diversi anni.

  • Albus sembra una camomilla ed è spesso confuso. Una delle sottospecie dell'aster bianco alpino. Raggiunge un'altezza di 15-20 centimetri. Le infiorescenze sono bianche, con un cuore giallo brillante. La fioritura continua dai primi giorni caldi fino a metà estate. La più piccola varietà tra quelle presentate.
  • "Blu" - dal nome è chiaro che questa sottospecie fiorisce con boccioli blu. Il nucleo è giallo. Spesso questi due colori si intersecano sui petali dell'infiorescenza, formando una transizione graduale dal giallo al blu. Una delle varietà più grandi. I fiori che sbocciano possono avere un diametro fino a 6-8 centimetri. Possono raggiungere un'altezza di mezzo metro. Questa varietà ha una lunga fioritura.

È questa varietà che tollera meglio l'inverno. Non ama il caldo estremo e il sole aperto.

  • L'aster alpino rosa (o semplicemente "Rosa") ama il sole, ma senza problemi può fiorire in ombra parziale. Fiorisce in piccoli boccioli rosa, raggiungendo solo 4-5 centimetri di diametro. Ma in larghezza si estende fino a mezzo metro e cresce molto rapidamente. Cresce in piccoli cespugli - raggiunge molto raramente un'altezza di 35 centimetri. Appartiene a quelle varietà che fioriscono presto: la formazione dei boccioli inizia entro maggio.
  • Una caratteristica dell'aster alpino blu sono i suoi fiori di medie dimensioni. Sono leggermente più grandi del solito, ma non così grandi come, ad esempio, nell'aster blu. In media, i fiori raggiungono una dimensione di circa 6 centimetri. Il colore è blu intenso, in alcuni punti può trasformarsi in viola. Rachitico, cresce fino a 18-20 centimetri.
  • La varietà "Happy End" è adatta per decorare i bordi. Differisce nella fioritura precoce: in condizioni favorevoli, può iniziare a fiorire con l'inizio di maggio. Termina la fioritura entro giugno. Fiorisce con boccioli di delicato colore rosa. Può raggiungere un'altezza di 20-30 centimetri.
  • La varietà Goliath richiede una manutenzione più attenta, poiché cresce molto rapidamente e richiede potature frequenti. Può raggiungere un'altezza di 20-25 centimetri. Il diametro dell'infiorescenza può raggiungere i 6 centimetri. Differisce nei boccioli di un'ombra lilla chiara o scura, a volte puoi trovare esemplari rosa brillante. A causa della ricchezza del colore, questa varietà è spesso considerata blu brillante o azzurra. Inizia a fiorire a giugno.
  • L'aster alpino "Violetta" fiorisce con bellissimi fiori di tonalità blu scuro, lilla e viola. Alto, può crescere fino a 30-40 centimetri. Ha una fioritura precoce - la formazione delle gemme inizia a maggio. Termina la fioritura tra la fine di giugno e l'inizio di luglio.

Come scegliere?

Astra è abbastanza senza pretese e può crescere in qualsiasi condizione. Tuttavia, grazie all'allevamento, sono state allevate varietà di dimensioni diverse, da grandi a sottodimensionate. Pertanto, è necessario prendere in considerazione in anticipo un fattore come la dimensione dell'infiorescenza.

Per prima cosa devi decidere dove prevedi di coltivare la pianta perenne: in campo aperto o in vaso sul davanzale della finestra.

All'esterno, questo fiore viene spesso utilizzato nella progettazione del paesaggio: per decorare colline alpine, aiuole o bordure, nonché per decorare stagni o creare un "tappeto vivente".

Se vuoi creare un vero tappeto floreale che fiorirà per tutta l'estate, devi scegliere le varietà in base al loro tempo di fioritura. Se scegli solo una varietà, la sua fioritura durerà da uno e mezzo a due mesi, dopodiché rimarranno solo cespugli verdi. È meglio selezionare quelle varietà, la cui fioritura si sussegue. Ad esempio, dopo che una varietà finisce di fiorire, la seconda fiorirà e, dopo, la terza. Ciò garantirà la decorazione del tuo sito per tutti i mesi estivi..

Succede che è semplicemente impossibile raccogliere solo astri con periodi di fioritura diversi. Quindi puoi combinarli con altri colori. Qui vale la pena prestare attenzione non solo alla compatibilità esterna, ai colori e ad altre sottigliezze del design, ma anche al fatto che altre piante siano adatte in termini di coesistenza. Osservano tutti questi punti e vanno d'accordo con gli astri crisantemi, viole, calendule e gerani.

Riproduzione

Esistono diversi metodi di riproduzione adatti per gli astri. Questa è la coltivazione di astri dai semi, dividendo un cespuglio in più e propagazione per talea.

Semi

La propagazione dei semi presenta uno svantaggio piuttosto serio: una pianta coltivata in questo modo inizierà a fiorire solo nel secondo anno dopo la semina in piena terra. Tuttavia, questo metodo è conveniente per la maggior parte dei giardinieri, poiché è considerato il più familiare. La cosa principale qui è la cura iniziale del seme competente. Per questo, i semi iniziano a germogliare alla fine dell'inverno..

Per prima cosa devi acquistare contenitori speciali per la coltivazione. La dimensione corretta dei contenitori può essere determinata conoscendo la varietà di astri, la loro altezza stimata e il numero di piantine future. I contenitori devono essere riempiti con una speciale miscela di coltivazione composta da legno duro, torba, torba e sabbia. Prima di piantare, i semi devono essere trattati con una soluzione leggera e debole di permanganato di potassio - questo viene fatto per uccidere possibili infezioni. Quindi possono essere seminati. Per fare questo, i semi vengono semplicemente sparsi sulla miscela di terreno, leggermente cosparsi di sabbia semplice e annaffiati con acqua a temperatura ambiente.

Dopo 10 giorni, puoi aspettare i primi scatti. Non è necessario trapiantarli subito: questo può danneggiare il fragile apparato radicale. È meglio aspettare che le prime foglie compaiano sulle piantine, almeno due o tre cose. Solo allora possono essere sistemati in contenitori separati. Dopo il trapianto, le piantine devono essere annaffiate e poste dove c'è abbastanza luce solare. Puoi trapiantare le piante in piena terra dopo l'inizio delle giornate calde..

Dividendo il cespuglio

Il metodo successivo è quello di dividere il cespuglio, ed è adatto per quei casi in cui l'aster cresce da molti anni. Questo metodo può essere applicato anche quando arriva il momento di trapiantare un aster e la pianta deve essere trapiantata ogni 5-7 anni in un nuovo posto, poiché il vecchio terreno è esaurito e la pianta può iniziare a peggiorare sempre di più a causa della mancanza di nutrienti.

La boscaglia è divisa solo durante la stagione calda, compresi maggio e settembre. Per fare questo, con attenzione, cercando di non ferire le radici, scavano una pianta che ha almeno tre anni. Usando un coltello affilato, la radice comune viene divisa in più parti. Ogni parte dovrebbe avere diversi rami di radice e un paio di steli. Le parti separate sono posizionate a una distanza di almeno 15 centimetri l'una dall'altra. Dopo che la pianta si è adattata e si è rafforzata, può essere trasferita in un nuovo luogo permanente..

Talee

La riproduzione per talea presuppone una copia esatta della pianta madre e avrà le stesse proprietà, quindi è meglio eseguire questa procedura su una pianta completamente sana. Con l'inizio di maggio, un piccolo processo di almeno 5 centimetri viene tagliato dalla parte superiore di un cespuglio adulto. La parte inferiore di questo processo viene accuratamente pulita da tutte le foglie e petali e la parte superiore viene leggermente pizzicata. Affinché la parte inferiore possa facilmente attecchire in un nuovo posto, viene trattata con composti speciali che possono essere sostituiti con acido succinico.

Successivamente, viene preparata una miscela di terreno, composta da torba, torba e sabbia in proporzioni uguali. Un gambo è piantato lì, annaffiato e coperto. Questa cupola deve essere rimossa ogni giorno per 10-15 minuti. Prima che appaiano le radici, il taglio viene annaffiato una volta alla settimana. Le radici appariranno tra circa un mese e solo dopo sarà possibile trasferire la pianta in un luogo permanente..

Atterraggio

Prima di piantare un astro, devi assicurarti che la posizione sia corretta. Quando si sceglie, è necessario tenere conto dell'illuminazione e dell'apertura alla luce solare diretta. Nonostante il fatto che l'aster sia fotofilo, l'esposizione diretta al sole lo danneggia. È meglio posizionare la pianta in ombra parziale. Astra ha bisogno di protezione dal vento, quindi è meglio posizionarlo in modo tale che almeno un lato sia chiuso dal vento da una recinzione, muro di una casa o altre strutture.

Nonostante questa pianta ami molto l'acqua, la presenza costante di umidità alle radici ha un effetto dannoso sulla pianta. Assicurati che l'acqua non ristagni e crei una palude: questo porta alla putrefazione delle radici e alle malattie dei fiori. È necessario garantire un buon drenaggio del terreno: la sabbia versata sotto l'aiuola può aiutare. I fori delle piante dovrebbero essere a 20 centimetri di distanza. La profondità del foro dell'aster dovrebbe essere di 2 centimetri inferiore a quella del contenitore. È necessario realizzare scanalature speciali nell'aiuola per la circolazione dell'acqua e l'umidità del suolo.

Assistenza di follow-up

L'aster alpino non richiede cure e attenzioni particolari. Affinché possa soddisfare l'occhio con la sua sana fioritura, è necessario ricordare solo alcune regole che torneranno utili nella cura di altre piante..

Irrigazione

L'irrigazione dovrebbe essere abbondante. L'aster è una pianta che ama molto l'umidità, ma il terreno deve avere il tempo di asciugarsi tra le procedure di irrigazione. Altrimenti, l'umidità si accumulerà alle radici, provocandone il decadimento. Se è iniziato il periodo delle piogge, è possibile annullare del tutto l'irrigazione degli astri.

Inoltre, è necessario monitorare le condizioni generali della pianta e sbarazzarsi di rami malati o secchi in tempo..

Top vestirsi

La medicazione superiore viene eseguita all'inizio della primavera. Se la pianta cresce da più di un anno, la medicazione superiore aiuterà a svegliarsi dal sonno e compensare la mancanza di sostanze nutritive durante l'inverno. Alla prima coltivazione, è necessario attendere i primi germogli e nutrire il fiore con fertilizzante minerale, composto da 6 grammi di azoto, 4 grammi di fosforo e 4 grammi di potassio per metro quadrato..

Un altro punto importante è la condizione del suolo. Deve essere allentato, raccolto e rimosso dalle erbacce. Inoltre, un'ulteriore salita aiuterà a combattere il ristagno di umidità alle radici..

Prepararsi per l'inverno

In autunno, quando il periodo di fioritura è finito, è necessario tagliare tutti i rami secchi. Anche i boccioli che sono apparsi in ritardo e hanno iniziato a fiorire in autunno dovrebbero essere tagliati (se questa varietà non implica una fioritura tardiva). Con l'inizio del freddo, l'aster deve essere coperto con qualcosa e la parte inferiore della pianta dovrebbe essere coperta di sabbia e foglie secche.

In primavera è possibile rimuovere il riparo, ma prima bisogna liberarsi della neve rimasta sul sito: si scioglierà, rendendo il terreno troppo umido, il che avrà un effetto negativo sull'apparato radicale della pianta.

Malattia e controllo dei parassiti

La minaccia più comune è un'infezione fungina, che si manifesta quando c'è troppa umidità nel terreno e vicino alle radici della pianta. Le infezioni più comuni: fusarium, gamba nera, oidio. Queste malattie progrediscono molto rapidamente, quindi se le guardi e non hai intrapreso alcuna azione nella fase iniziale della malattia, l'opzione migliore sarebbe quella di sbarazzarti della pianta malata. Nelle prime fasi della malattia, Topaz e Fitosporin possono aiutare, che devono essere utilizzati rigorosamente secondo le istruzioni..

Tra insetti, lumache, bruchi, acari e afidi rappresentano una minaccia. Se noti degli insetti, niente panico. Una soluzione di normale sapone da bucato, che deve elaborare infiorescenze e foglie, aiuta bene contro di loro..

Esempi nella progettazione del paesaggio

Nella progettazione del paesaggio, l'aster alpino è buono non solo per il suo aspetto spettacolare, ma anche per il fatto che è una pianta perenne, che ti consente di creare nuove composizioni con la sua partecipazione ogni anno. Molto spesso, l'aster viene utilizzato per decorare stagni, bordi, scivoli alpini, aiuole e come aggiunta a composizioni costituite da arbusti ornamentali.

Imparerai come coltivare l'aster alpino dai semi nel video qui sotto..

Aster alpino Violetta

Consegna tramite corriere a Mosca alla tangenziale di Mosca:

350 rubli

Consegna tramite corriere nella regione di Mosca

a MKAD da 350 più 25 rubli per 1 km

Consegna in Russia e paesi della CSI

alle tariffe di Russian Post, CDEK, BoxBerry, PEK

Ritiro dai punti di raccolta a Mosca

100 rubli

Al momento dell'ordine da 6000 rubli. a Mosca la consegna è gratuita.

Il costo esatto viene specificato con il gestore.

l'importo dell'ordine delle merci non può essere inferiore a 1000 rubli

il prezzo delle piante può differire dai prezzi sul sito web a seconda del tasso di euro fino al 12%

tutte le piante vengono fotografate prima della spedizione e inviate al corriere o per posta al cliente

Un tipo senza pretese di astri perenni che fioriscono all'inizio dell'estate. Su steli forti con leggera pubescenza, si formano cesti di infiorescenze con un centro rialzato evidente, che ricordano la forma dei pompon. Numerose file di fiori di canna si sostituiscono a vicenda: dal giallo ben imbottito al centro al bianco, lilla-viola e rosa lungo il bordo. Il diametro dell'infiorescenza è di 4-5 cm Le piccole foglie lineari non muoiono per l'inverno. La condizione principale per una coltivazione di successo è un terreno alcalino ben permeabile e un luogo aperto e soleggiato. Per una fioritura abbondante e rigogliosa, l'aster alpino deve essere costantemente aggiornato o diviso in ciuffi per il terzo anno dopo la semina. Ampiamente usato per la decorazione dei bordi,
piantagioni di gruppo in primo piano, nei mixborders e nei giardini rocciosi.

Aster alpino

Astri alpini in natura

L'aster è tradizionalmente considerato un fiore autunnale. Tuttavia, ci sono anche tipi di astri che fioriscono in altri periodi, in tarda primavera o in estate. E i primi di loro sono gli astri alpini. Queste sono piante perenni, che fioriscono principalmente a maggio-giugno..

  • 1 Descrizione dell'impianto
    • 1.1 Differenze di specie
    • 1.2 Varietà
  • 2 Crescita e cura
    • 2.1 Selezione del sito
    • 2.2 Metodi di coltivazione
    • 2.3 Cura
    • 2.4 Prepararsi per l'inverno
  • 3 Conclusione

Descrizione dell'impianto

Le bellezze alpine differiscono dai nostri fiori abituali non solo in termini di fioritura e capacità di svernare in condizioni difficili e di rinascere in primavera.

Differenze di specie

Gli astri alpini crescono nei cespugli, solitamente bassi, fino a 25-30 cm di altezza. I loro fiori sono semplici, simili a margherite o margherite, il colore è molto diverso: bianco, rosa, lampone, blu, lilla.

I cespugli rigogliosi crescono rapidamente e hanno un bell'aspetto sia in singole piantagioni che in bordi, gruppi, giardini rocciosi. E, naturalmente, sugli scivoli alpini.

Consiglio. Per ottenere una fioritura rigogliosa e abbondante, i germogli devono essere pizzicati e i fiori che appassiscono devono essere tagliati.

Varietà

Caduto nelle mani degli allevatori, l'aster alpino ha ricevuto molte varietà e cultivar che differiscono l'una dall'altra per l'altezza dei cespugli, il colore, i tempi e la durata della fioritura. Tra questi, ogni giardiniere troverà una pianta attraente per se stesso..

Ecco solo alcuni esempi, fai la tua scelta:

VarietàDescrizione
Cespuglio basso, alto fino a 20 cm, con foglie piccole e fiori bianchi. Fiorisce a lungo, da inizio giugno a fine luglio.
Pianta con fiori viola chiaro, di circa 6 cm di diametro, fiorisce a giugno.
I fiori sono piccoli, non superano i 3 cm di diametro, il colore è azzurro chiaro.
Simile alla varietà precedente, ma con steli corti e fiori più piccoli di una tonalità viola intenso.
La varietà prende il nome dal bellissimo colore rosa dei fiori, il cui diametro raggiunge i 4 cm.
Una delle varietà più brillanti con ricchi fiori rosso-rosa con un diametro di circa 4 cm.
Cespugli abbastanza alti con fiori lilla-blu e una dimensione di circa 3,5 cm.
Una varietà precoce con fiori rosa e fusti eretti. Fiorisce all'inizio di maggio e fiorisce per circa un mese.

Crescita e cura

Non è difficile coltivare l'aster alpino: la pianta è abbastanza senza pretese e praticamente non suscettibile alle malattie. Se scegli il posto giusto per lei e svolgi le cure di base, non avrai problemi.

Selezione del posto

I fiori crescono in un posto fino a cinque anni, quindi è necessario sceglierlo con molta attenzione. Sebbene tu possa trapiantare la pianta in un altro posto in qualsiasi momento, non ha paura di questo processo.

In luoghi soleggiati, i cespugli crescono particolarmente densi e fioriscono abbondantemente

Aster può benissimo crescere in ombra parziale, ma si sente molto meglio nelle zone soleggiate. Lì non si allunga, ma attivamente cespugli e fiorisce abbondantemente.

La pianta è molto più esigente sul terreno: non tollera pianure umide e luoghi dove ristagna l'acqua dopo le piogge o durante lo scioglimento della neve. Le sue radici iniziano a marcire.

Le piante si allungano all'ombra e fioriscono peggio

Il suo grande vantaggio è la resistenza ai venti e alle correnti d'aria, che consente di non preoccuparsi di trovare aree protette da questi fattori o di ripari aggiuntivi.

Metodi di coltivazione

Inizialmente, Alpine Aster può essere coltivato da seme come un normale annuale. Si riproduce facilmente anche dividendo il cespuglio..

Consiglio. È meglio propagare la pianta dividendo il cespuglio quando si trapianta in un altro luogo ogni 4-5 anni..

Il metodo di propagazione del seme dipende dalla regione di coltivazione:

  • Nelle regioni meridionali con inverni caldi, i semi vengono seminati direttamente nel terreno in aprile-maggio o novembre-dicembre, quando il terreno è già gelido. Non sono incorporati nel terreno, ma solo leggermente cosparsi in cima con un sottile strato di humus. Le piantine emergenti e coltivate vengono piantate in luoghi preparati.

Semina di semi nel terreno

  • Nelle regioni con inverni freddi e soprattutto poco nevosi, è meglio coltivare piantine in casa e piantarle in un luogo permanente dopo la fine del gelo - a fine maggio - inizio giugno. I semi vengono prima seminati in scatole, quindi le piantine coltivate vengono piantate meno spesso. Prima di piantare in piena terra, vengono induriti portandoli fuori o aprendo finestre. Piantato la sera, annaffiando abbondantemente le piantagioni.

Consiglio. Poiché i semi dell'aster alpino germinano più difficilmente, devono essere messi in un sacchetto di garza prima di piantarli e tenuti in un thermos con acqua tiepida per due ore. E poi immergere per un giorno in una soluzione di cenere di legno, che è uno stimolante della crescita (1 cucchiaino per mezzo bicchiere d'acqua).

L'immersione in una soluzione di cenere accelera la germinazione

Le piante cresciute dai semi fioriscono nel secondo anno. Se fioriranno nell'autunno del primo anno, è meglio tagliare i boccioli senza aspettare che si aprano, altrimenti se ne andranno indeboliti in inverno e in primavera fioriranno peggio.

Se il terreno nel luogo prescelto è sciolto, consente all'aria e all'acqua di passare bene, quindi l'aster si sentirà benissimo. Risponde con gratitudine alle annaffiature, ma dovrebbero essere moderate in modo che l'acqua non ristagni alle radici..

Consiglio. Pacciamare il terreno attorno ai giovani cespugli per mantenerlo asciutto. Quindi dovranno essere annaffiati molto meno spesso..

La pacciamatura eviterà che la terra si secchi

Poiché la pianta cresce in un posto per diversi anni, il terreno deve essere fertile. E, molto desiderabile - alcalino.

  • Se il terreno ha un ambiente acido, viene trattato con farina di lime o dolomite (200 grammi per metro quadrato) prima di scavare..

Disacidificazione del suolo con calce

  • Quindi viene fertilizzato con perfosfato (100 g / m2), dissotterrato e le erbacce vengono rimosse.

Scavare il terreno prima di piantare

  • I giovani germogli vengono nutriti due volte nella prima metà dell'estate con infuso di verbasco o altri fertilizzanti organici.

Fertilizzante organico liquido

  • In autunno sono esclusi i fertilizzanti azotati. Invece, le piante vengono annaffiate con infuso di cenere di legno..
  • I fertilizzanti di potassio vengono applicati la prossima primavera per un'abbondante fioritura. Puoi usare la stessa infusione di cenere.

Per prolungare la fioritura, i fiori appassiti vengono tagliati, lasciando solo alcuni dei primi se vuoi raccogliere i tuoi semi. Sono raccolti tra la fine di luglio e l'inizio di agosto.

La fioritura autunnale è possibile anche nelle piante adulte se il clima è caldo per lungo tempo. Ma è meglio non permetterlo, rompendo immediatamente tutti i boccioli.

È meglio non permettere la fioritura autunnale

Gli astri alpini dovrebbero essere trapiantati in un nuovo posto entro un massimo di cinque anni, preferibilmente in autunno. Questo è un ottimo motivo per propagarli dividendo le radici. Questo deve essere fatto con attenzione, cercando di non danneggiare le radici..

Dividere il cespuglio durante il trapianto

Se lasci le piante a crescere in un posto più a lungo, diventano troppo spesse, iniziano a opprimersi a vicenda e fioriscono peggio..

I cespugli fortemente ricoperti di vegetazione devono essere divisi

L'aster alpino è molto resistente a parassiti e malattie. Ma può ammalarsi di muffa polverosa se coltivata all'ombra. In questo caso, dovrà essere trapiantato in un luogo aperto al sole e trattato con Fitosporin o un altro fungicida..

Prepararsi per l'inverno

La necessità di un rifugio per gli astri per l'inverno dipende dalle condizioni di crescita. Poiché gli steli con le foglie non muoiono, ma rimangono verdi, in primavera possono vomitare per l'eccesso di umidità.

  • Se i cespugli crescono in luoghi in cui si accumula molta neve in inverno e l'acqua di fusione ristagna, devono essere coperti con rami o rami di abete rosso e rimossi all'inizio della primavera insieme alla neve.

Riparo di rami e foglie

  • Se nella tua zona ci sono forti gelate in autunno, quando la neve non è ancora caduta o inverni con poca neve, la base dei cespugli deve essere pacciamata o coperta con uno spesso strato di sabbia o terra per proteggere le gemme dal congelamento. Ciò è particolarmente vero per le giovani piante..

Rifugio di paglia

Conclusione

Per gli amanti degli astri, la loro varietà alpina sarà una piacevole sorpresa, permettendo loro di ammirare i loro fiori preferiti dalla primavera. Come i loro cugini autunnali, non richiedono cure complesse, fioriscono a lungo e resistono bene al taglio. E dopo che la fioritura è completa, i lussureggianti cespugli verdi mantengono il loro effetto decorativo, continuando a decorare il giardino.

Chi Siamo

Il cavolo è l'ortaggio più comune nella dieta umana quotidiana ed è anche salutare. È stato coltivato fin dall'antichità. La varietà varietale di cavolo consente di scegliere il tipo in base alle preferenze di gusto e alle condizioni di crescita locali.