Come piantare correttamente le piantine di aster

Gli astri annuali sono piante abbastanza conosciute che appartengono alla famiglia Aster. I loro steli sono ramificati, verdi, rossi, con una radice fibrosa, che si distingue per il suo potere. Gli astri hanno foglie piccole e alterne. E le loro infiorescenze sono cesti. Questo fiore occupa un posto speciale per molti nel giardino anteriore. Puoi ricordare come le nonne hanno piantato questi bellissimi fiori e hanno aspettato il loro periodo di fioritura. E sono sbocciati a settembre. Sebbene questo fosse un momento in ritardo rispetto ad altri fiori, continuarono comunque a deliziare i loro proprietari..

Ora ci sono molte varietà di questo fiore, che differiscono nella loro diversità. Sono diversi per forma, petali, colori, dimensioni e altezza. Possiamo tranquillamente dire che gli astri sono bellissimi fiori. Ciò è anche evidenziato dal nome della pianta, perché "Astra" è il latino per "stella". Pertanto, gli amanti delle piante saranno molto interessati a imparare come piantare un astro a casa.?

Selezione di semi e varietà per la semina

Come accennato in precedenza, esiste un'enorme varietà di tipi e varietà di astri e ogni fiore attirerà la sua attenzione con la sua forma, splendore, incredibile bellezza e senza pretese. Pertanto, non sorprende che l'aster ei suoi esemplari annuali e perenni siano considerati i fiori più popolari nel paese..

In generale, la crescita degli astri usando le piantine a casa è un compito piuttosto scrupoloso. Ma una generosa ricompensa in futuro, se ovviamente fai tutto bene, chiude un occhio davanti a tutte le difficoltà durante la coltivazione..

Selezione dei semi

Nei tempi moderni, puoi trovare molte varietà di astri su Internet nei grandi negozi. Ma il modo migliore per selezionare i semi è raccoglierli da soli. Qui il vantaggio sta nella freschezza e nella qualità incondizionate..

I semi dovrebbero essere raccolti dagli astri 45-65 giorni dopo l'inizio del periodo di fioritura attivo. I cestini secchi di infiorescenze sono adatti per i semi. Raccoglili solo con tempo soleggiato..

Selezione di varietà

Gli astri, come accennato in precedenza, sono perenni e annuali..

Gli astri perenni, a loro volta, sono divisi in primavera, estate, autunno. Cioè, per la fioritura precoce, media e tardiva.

  • Varietà di astri a fioritura precoce, questo è l'aster alpino. Fiorirà a maggio e giugno.
  • Le varietà a fioritura media includono Astra italiana, Cleansing Astra, Spreading Astra, Bessarabian Astra. Inizieranno a fiorire in luglio-agosto..
  • Le specie a fioritura tardiva includono New Belgian Astra, Shrub Astra, Heather Astra, New England Astra. La fioritura avviene tra settembre e novembre.

Gli astri annuali sono divisi in varietà sottodimensionate, medie e alte..

  • I fiori a crescita bassa si adatteranno perfettamente ai sentieri del giardino di campagna, sulle aiuole. Astra Royal si adatta qui.
  • Gli astri alti sono adatti per ulteriori tagli. Per lo più sono piantati per la vendita..

Quando seminare piantine di aster

La crescita degli astri nelle piantine è dovuta alla sua lunga stagione di crescita. Ad esempio, le varietà precoci iniziano a fiorire novanta giorni dopo la semina. Varietà tardive centoventi giorni dopo la semina.

Per regione

Ad esempio, nella regione di Mosca e nelle regioni centrali, le piantine di aster dovrebbero essere seminate a metà marzo. Questo vale per una pianta annuale.

Sul territorio degli Urali, varietà precoci e medie di astri per piantine in aprile e varietà tardive a marzo, più precisamente alla fine di marzo. Ma in Siberia è consigliabile farlo ad aprile.

Secondo il calendario lunare per il 2019

Quando si seminano semi di aster per piantine, vengono prese in considerazione non solo le caratteristiche climatiche della regione, ma anche la fase lunare. Come altre piante da fiore, gli astri richiedono la semina sulla luna crescente. È possibile seminare semi all'aperto solo nelle regioni meridionali. Nella zona climatica centrale e nel nord del paese, dovrai iniziare a coltivare piantine a casa.

Il calendario lunare per il 2019 fornisce i seguenti consigli per piantare astri nei giorni di buon auspicio:

  • a marzo - 9-15, 17-19, 26;
  • in aprile - 7-13, 16-18, 25.

Il trattamento delle sementi inizia una settimana prima della semina prevista. Questo è quanto tempo impiegherà il materiale di piantagione per germogliare. La data dell'ammollo sarà considerata il giorno della semina, perché i processi di crescita iniziano dal momento in cui i semi entrano in un ambiente umido.

Come seminare correttamente le piantine di aster

Preparazione del terreno e dei contenitori

Affinché i semi possano germogliare e svilupparsi bene, è necessario creare il terreno più fertile per loro. Il normale terreno del giardino non è adatto per la crescita degli astri. Anche gli astri più piccoli amano il terreno ben drenato. Pertanto, l'opzione migliore per gli astri è acquistare terreno nel negozio o cucinarlo da solo.

Ecco una ricetta per il terriccio per piantine:

  • Un pezzo di terra, un pezzo di torba, un pezzo di sabbia fluviale (grossolana).
  • Tutto questo deve essere accuratamente miscelato e ora la miscela di terreno per gli astri è pronta. È molto importante disinfettare il terreno per sbarazzarsi di possibili malattie, ma c'è un'opzione e un trattamento semplice.

È molto importante scegliere un contenitore adatto per piantine..

  • Un ampio contenitore con un'altezza di cinque centimetri è adatto per i semi di aster..
  • È possibile utilizzare scatole di plastica o di legno.

Ma è molto importante che ci siano dei fori sul fondo del contenitore, progettati per rimuovere l'umidità in eccesso. Questo è molto importante, poiché l'acqua stagnante può portare alla morte delle radici..

Dovresti anche preparare il materiale con cui si nascondono le piantine. È meglio usare il vetro per questi scopi, che è di dimensioni ideali. Ma se non c'è, puoi usare un film.

Preparazione dei semi

Poiché i semi di aster germinano meravigliosamente, non necessitano di germinazione aggiuntiva. Ma, tre ore prima della semina per le piantine, dovrebbero essere immerse in una soluzione di permanganato di potassio. Ciò ridurrà significativamente il rischio di sviluppare successivamente qualsiasi malattia. Se i semi dell'aster sono vecchi, immergili in un panno umido per quattro ore. Ciò aumenterà il tasso di germinazione..

Semina

Se segui l'intera tecnologia di piantare semi, puoi ottenere germogli di astri molto amichevoli. In futuro, continueranno a crescere e svilupparsi senza problemi inutili. Segui questo algoritmo di seeding:

  • Prepara in anticipo il contenitore della piantina. Riempilo con il substrato. Questo dovrebbe essere fatto a due terzi del percorso. Assicurati di mettere il drenaggio sotto.
  • Fai delle scanalature sulla superficie del terreno. La loro profondità dovrebbe essere di circa due centimetri, la distanza tra loro dovrebbe essere di tre centimetri. Prova a mettere i semi in modo uniforme, fallo con grande frequenza. Un po 'più tardi, le piantine dovranno essere diradate.
  • Cospargere il materiale di piantagione preparato con una miscela di terra e sabbia. La sabbia deve essere calcinata. Successivamente, versare abbondantemente con acqua, coprire con un bicchiere. L'acqua deve essere calda.
  • Il contenitore con le piantine deve essere posizionato in un luogo illuminato. Un davanzale sarebbe un'ottima opzione..

Primi scatti, cosa fare

I primi scatti appariranno il quinto o decimo giorno. Dopodiché, rimuovi il coperchio, cioè il vetro. Sposta il contenitore della piantina in un luogo più fresco. La temperatura dovrebbe essere compresa tra i quindici ei diciotto gradi Celsius.

Cura della piantina

Irrigazione

Annaffiare le piantine è molto importante quando il terriccio si asciuga. È meglio usare un flacone spray per evitare il trabocco e l'erosione della terra. Eviterà inoltre di danneggiare il sistema di radici degli astri ancora molto debole..

Le piantine traboccanti non sono così impossibili, ma severamente vietate. Ciò porterà alla comparsa di una malattia come la gamba nera..

Top vestirsi

Le piantine dovrebbero essere nutrite una sola volta. Questo viene fatto da cinque a sette giorni dopo la scelta. L'opzione migliore per gli astri sarebbe quella di utilizzare formulazioni minerali. Tuttavia, i floricoltori esperti consigliano di applicare una miscela di nitrato, perfosfato e acqua come fertilizzante. La medicazione superiore dovrebbe essere fatta al mattino, dopodiché le piantine dovrebbero essere annaffiate abbondantemente.

Temperatura

Il regime di temperatura dovrebbe cambiare con ogni fase della crescita delle piantine. All'inizio, prima che appaiano le foglie, la temperatura dovrebbe essere di circa ventidue gradi Celsius (non di più).

Dopo la comparsa dei primi scatti, deve essere cambiato a quindici gradi Celsius. Ciò ridurrà la crescita attiva della pianta in altezza..

Non appena compaiono foglie a tutti gli effetti, viene eseguita una scelta, quindi è possibile riportare la temperatura alla modalità iniziale.

Picking

La raccolta viene eseguita dopo la comparsa di due o tre foglie intere della pianta.

  • Il terreno viene preparato esattamente come prima, ma solo con l'aggiunta di un fertilizzante minerale complesso. Dovrebbe essere distribuito uniformemente, mescolando bene.
  • La pentola deve essere riempita di terra, compressa. Fai questo in modo che dopo l'irrigazione non si depositi..
  • Al centro del vaso dovrai fare una rientranza, dove poi posizionerai le radici della piantina dell'aster.
  • Se l'aster ha una forte ramificazione delle radici, sarà necessario pizzicare la pianta.
  • Durante il trapianto, è molto importante approfondire la piantina di un centimetro nel terreno. Attenzione a non più! Compatta il terreno attorno ad esso. È anche molto importante che durante l'irrigazione la piantina non venga semplicemente lavata via con acqua..

Piantine di aster in crescita senza raccolta - video

Illuminazione

Aster è una pianta abbastanza leggera. In qualsiasi fase della crescita, è necessario fornire alla pianta una buona illuminazione. Se hai piantato precocemente un fiore, dovrai illuminare ulteriormente le scatole con piantine. È possibile utilizzare un phytolamp appositamente preparato per questo scopo. Se non ne hai uno, andrà bene una normale lampada a incandescenza. Riscalderà perfettamente il terreno con le piantine.

Quando può essere piantato in un luogo permanente

Il trapianto di piantine in terreno aperto viene effettuato quando la lunghezza delle piantine di aster raggiunge circa dieci centimetri, si formeranno diverse foglie a tutti gli effetti. Il luogo che sarà destinato a piantare la pianta dovrebbe essere preparato in anticipo. È meglio piantare astri vicino alla recinzione.

L'area di coltivazione dovrebbe essere scavata, dovrebbe essere la lunghezza della baionetta della pala. I fertilizzanti non sono richiesti in questa fase. Aster non tollera il terreno acido, quindi è necessario aggiungere calce per normalizzare l'equilibrio acido. La pianta dovrebbe essere introdotta insieme a una zolla di terra nei fori precedentemente realizzati. La distanza tra loro dovrebbe essere di circa venti centimetri..

Sebbene gli astri non abbiano paura di un solo gelo, dovrebbero comunque essere ripiantati quando il gelo è passato. Ma, se non funziona, in ogni caso, ricorda che l'aster tollera facilmente uno o due gradi di gelo. Ma prima dovrà essere indurito. Dovrebbe essere un indurimento settimanale dal sole e dal vento..

In questo caso, le foglie si ingrosseranno e sarà più facile per l'aster mettere radici in terreno aperto. Dovrà essere piantato con tempo nuvoloso. Se non funziona, è necessario preparare un ulteriore oscuramento.

Cura dell'aster dopo il trapianto in terreno aperto

Ricorda, sebbene tu abbia già trapiantato un astro in un luogo di residenza permanente, richiederà cure complete. Sebbene l'aster sia considerato una pianta senza pretese, devi comunque lavorare sodo.

Affinché fiorisca abbondantemente e per lungo tempo, per evitare la morte della pianta, è necessario seguire semplici regole:

  • Innaffia il terreno dopo che lo strato superiore della terra si asciuga. Di norma, questo dovrà essere fatto due volte a settimana..
  • Nella seconda metà della stagione estiva, sarà necessario nutrire la pianta. Ciò richiederà una composizione di fosforo di potassio. Quindi il processo di fioritura aumenterà in modo significativo e il sistema immunitario dell'aster si rafforzerà..
  • Cerca di rimuovere regolarmente le erbacce, allenta il terreno.
  • Dopo che la fioritura dell'aster è finita, rimuovi le foglie inferiori, poiché prendono tutti i nutrienti e l'acqua dalla pianta.
  • Rimuovi i boccioli dopo che sono appassiti.

Come è già diventato chiaro, per far crescere l'aster dai semi, è necessario rispettare alcune regole. Se non li segui, potrebbero sorgere vari problemi. Se tutto è fatto correttamente, l'aster ti delizierà con la sua abbondante fioritura e la sua eccellente bellezza..

Quale aster cresce dipende dalla corretta fertilizzazione del terreno. Se ciò è stato fatto correttamente e bene, durante la stagione di crescita sarà necessaria solo l'irrigazione e di tanto in tanto sarà necessario diserbare i letti con l'aster. Se dai da mangiare alla pianta una o due volte, questo sarà abbastanza per l'aster per ringraziarti con fiori grandi e uno stelo potente.

Piantiamo astri per piantine passo dopo passo - video

Tra i fiori più decorativi, l'aster è considerato una delle piante più senza pretese. Amava particolarmente i giardinieri. Questa meravigliosa pianta fiorisce fino al gelo. Piantando piantine, otterrai cespugli di astri forti e sani. Assicurati che il giardiniere più alle prime armi affronterà la procedura di semina. Ci sono molte azioni, ma non sono così difficili.

Come piantare astri con semi in piena terra: istruzioni competenti da parte dei professionisti

Aster annuale e perenne - quasi il fiore più comune in Russia. Insieme a crisantemi e gladioli, è un simbolo dell'atmosfera festosa del 1 settembre. Poiché fiorisce verso la fine dell'estate, molti giardinieri tradizionalmente coltivano piantine per avere il tempo di ammirare la fioritura in una data precedente. Ma i semi di aster vengono seminati nel terreno senza problemi, e le piante risultano essere molto più resistenti e resistenti ai disastri meteorologici e agli attacchi di parassiti.

  1. Che aspetto hanno gli astri
  2. Quando seminare gli astri all'aperto
  3. Come piantare gli astri in piena terra in primavera
  4. Selezione del sito
  5. Preparazione del terreno
  6. Preparazione dei semi
  7. Schema e regole di atterraggio
  8. Cura dopo l'atterraggio
  9. Irrigazione
  10. Top vestirsi
  11. Hilling
  12. Diradamento
  13. Protezione contro malattie e parassiti
  14. Perché i semi di aster non sono germogliati e cosa fare
  15. Conclusione

Che aspetto hanno gli astri

Gli astri hanno fiori dall'aspetto molto vario. In questo articolo ci concentreremo principalmente sull'aster annuale, o callistefus cinese, come è corretto chiamarlo dal punto di vista botanico. Poiché gli astri perenni sono raramente propagati dai semi. Molto spesso, è consuetudine propagarli in una varietà di modi vegetativi: per talea, dividendo il cespuglio, stratificazione.

Ma per i giardinieri, l'aster è un fiore che assomiglia allo stesso tempo al crisantemo, alla camomilla e alla peonia, il loro aspetto è così vario. Tradotto dal latino, la parola "aster" significa "stella". E i fiori che sono su peduncoli dritti e rigidi hanno davvero la corretta forma arrotondata simmetrica. Ma per il resto, la varietà del loro aspetto può scioccare l'immaginazione di qualsiasi coltivatore..

L'altezza delle piante e dei peduncoli varia notevolmente da 20 a 100 cm I cestini di infiorescenze di diverse varietà di astri possono anche variare notevolmente di dimensione, da 2 a 16 cm di diametro. Il colore dei petali comprende un'ampia varietà di sfumature, dal bianco al blu, viola intenso, rosso e giallo scuro. Esistono varietà con un doppio colore di infiorescenze. Secondo la forma dei petali e delle infiorescenze, gli astri sono solitamente divisi in 8 classi:

  • semplice;
  • semi-doppio;
  • coronarico;
  • Riccio;
  • raggio (ago);
  • emisferico (pompon);
  • sferico;
  • piastrellato.

Le radici sono fibrose, che crescono facilmente durante il trapianto, situate principalmente nei 20-25 cm superiori dello strato di terreno. Le foglie non sono troppo grandi, picciolate nella parte inferiore dei fusti, sessili nella parte superiore. I fiori sono generalmente inodori.

Gli astri possono essere usati per decorare aiuole, mixborders, aiuole e in piantagioni miste con altri fiori. Ma l'aster, soprattutto la sua specie alta con grandi infiorescenze, è anche un ottimo fiore da recidere. In mazzi di fiori, può resistere fino a 10-12 giorni..

Al momento della fioritura, gli astri si dividono in fioritura estiva e autunnale. Le prime varietà formano i primi germogli già nell'80-90 giorno della stagione di crescita. Possono fiorire da inizio a metà luglio. E il periodo di fioritura dura fino a settembre.

Successivamente fiorisce in 110 giorni e fino a 130 giorni dal momento dell'emergenza. Possono fiorire fino al tardo autunno, poiché le piante di aster, essendo resistenti al freddo, tollerano gelate fino a -5-7 ° C. Le varietà tardive di astri si distinguono solitamente per le infiorescenze più grandi e il colore più brillante..

Al momento, sono note più di 4000 varietà nel mondo. Ma nella moderna floricoltura, solo circa 200 varietà sono particolarmente apprezzate..

Quando seminare gli astri all'aperto

Gli astri sono piante uniche resistenti al freddo che possono essere seminate in piena terra non solo in primavera, ma anche in autunno prima dell'inverno. È vero, questo deve essere fatto in determinati momenti, non prima della metà o della fine di ottobre, in modo che il terreno abbia il tempo di congelarsi a questo punto ei semi non abbiano la possibilità di germogliare al momento della semina. Nella maggior parte delle regioni della Russia, gli astri vengono seminati con semi prima dell'inverno nella prima metà di novembre, e nel sud questo può essere fatto anche a dicembre, se le condizioni meteorologiche lo consentono. La temperatura media giornaliera dell'aria durante il periodo di semina invernale dovrebbe essere di circa + 2-4 ° С.

I semi vengono seminati in solchi preparati, profondi circa 2 cm, con una frequenza di circa 80 cm per metro lineare, che vengono poi cosparsi di pacciame da una miscela di torba e humus dello spessore di 2-3 cm.

In primavera, i semi di aster possono essere seminati anche a marzo e aprile sulla neve, se il terreno nelle aiuole o aiuole viene preparato in anticipo in autunno. In questo caso, sono anche necessariamente cosparsi di pacciame. Dopo che la neve si è sciolta, le colture devono essere liberate dal pacciame posto sui crinali in autunno o all'inizio della primavera..

Infine, le date ideali per la semina degli astri in piena terra, quando i semi non necessitano più di un riparo aggiuntivo, arrivano, a seconda delle regioni, da circa fine aprile a metà maggio..

Come piantare gli astri in piena terra in primavera

Nonostante il fatto che le piante di aster, piantate con semi in primavera immediatamente in un posto permanente in piena terra, fioriscano un po 'in un secondo momento, questo metodo rende molto più facile per il coltivatore lavorare e ottenere fiori più forti e più sani.

Naturalmente, per piantare semi in piena terra, è consigliabile utilizzare varietà precoci, poiché altre varietà di fioritura a medie latitudini non possono aspettare affatto.

Selezione del sito

Per una buona crescita e una fioritura colorata per gli astri, si consiglia di scegliere un'area soleggiata con terreno drenato e nutriente, che contenga una certa quantità di calce. Poiché le piante sono molto suscettibili alle malattie fungine, non dovresti coltivarle in un posto per due anni consecutivi e seminarle anche dopo i gladioli o le piante della famiglia delle Solanacee. Ma calendule, calendule o erbe perenni come predecessori sono più adatte per gli astri. Gli astri possono essere seminati nella loro posizione originale solo dopo 4-5 anni..

Le aree con una leggera brezza vanno bene per la semina, ma dove c'è una probabilità di correnti d'aria costanti e forti raffiche di vento squallido, gli astri cresceranno male.

Preparazione del terreno

Quando si semina in primavera, il terreno per gli astri deve essere preparato in autunno. Di solito viene scavato a una profondità di 20-30 cm, aggiungendo compost o humus al ritmo di 2-3 kg per 1 mq. La materia organica viene introdotta rigorosamente durante lo scavo autunnale e allo stesso tempo è fortemente sconsigliato l'uso di letame o escrementi di pollame. In primavera, inoltre, allentano e aggiungono 20-40 g di perfosfato e 15-20 g di sale di potassio allo stesso metro quadrato della superficie del giardino.

Se il terreno è troppo pesante, è consigliabile aggiungere anche un po 'di sabbia, cenere di legno e calce..

Preparazione dei semi

I semi Aster venduti da aziende affidabili e di fiducia sono solitamente già lavorati e pronti per essere piantati quando il sacchetto viene aperto. Se i semi acquistati dalle mani o raccolti dalle loro piante vengono utilizzati per la semina nel terreno, devono essere sottoposti a un trattamento speciale. Questo è necessario per neutralizzarli da eventuali spore fungine rimanenti sulla superficie. È vero, questo deve essere fatto in anticipo, in modo che durante la semina i semi rimangano asciutti e non gonfiati o, ancora di più, germogliati. Dopotutto, in primavera il tempo è troppo imprevedibile. E i semi di aster secchi germineranno solo quando saranno stabilite condizioni favorevoli. E i semi gonfi germineranno in ogni caso e possono congelarsi e morire..

I semi di Aster sono di medie dimensioni, in 1 g ci sono circa 300-500 pezzi. La foto sotto dà un'idea di come sono i semi di aster..

A causa delle loro dimensioni adeguate, sono abbastanza facili da maneggiare durante la semina.

Molto spesso, i semi di aster vengono incisi per diverse ore in una soluzione di permanganato di potassio, fitosporina o il farmaco "Maxim". Quindi sciacquare abbondantemente con acqua corrente e asciugare.

Schema e regole di atterraggio

Immediatamente prima di piantare gli astri in piena terra in primavera, il terreno deve essere inumidito. Nel terreno si creano solchi di circa 1-2 cm di profondità, si consiglia di mantenere una distanza di almeno 10-15 cm tra i solchi, altrimenti sarà troppo scomodo prendersi cura delle piantine.

I semi vengono seminati in forma secca in scanalature a una distanza di 2-3 cm l'uno dall'altro e cosparsi di uno strato di terra sciolta di 1-2 cm Se il clima è secco e caldo, la semina viene versata da un annaffiatoio con uno spray sottile sopra. Se esiste la possibilità di gelo, il sito di semina dell'aster è coperto con qualsiasi materiale di copertura. Viene rimosso solo dopo che la minaccia del gelo lascia il posto al clima caldo..

Le piantine di solito compaiono in 8-12 giorni.

Cura dopo l'atterraggio

Quando si seminano semi in piena terra, gli astri richiedono una manutenzione minima. La cosa principale è non dimenticare di diradare le piante seminate..

Irrigazione

L'irrigazione tempestiva e regolare è molto importante per la formazione di astri rigogliosi e belli. Se non c'è abbastanza umidità nel terreno, lo sviluppo delle piante si fermerà. I segni di irrigazione insufficiente sono:

  • i fiori acquisiscono una tinta più tenue e persino verdastra;
  • perdita di infiorescenze di spugna;
  • il numero di semi impostati è drasticamente ridotto;
  • il fogliame si secca e perde lucentezza e succosità.

Allo stesso tempo, il ristagno contribuirà alla diffusione di malattie fungine, che sono altamente sensibili alle piante di aster. Pertanto, con tempo nuvoloso e piovoso, è importante non esagerare con l'irrigazione. La terra dovrebbe avere il tempo di asciugarsi un po 'tra le procedure di irrigazione.

Top vestirsi

Se i terreni sono ben forniti di sostanze nutritive prima della semina, potrebbe non essere necessaria un'alimentazione aggiuntiva delle piante di aster. In ogni caso, non utilizzate fertilizzanti organici, soprattutto letame fresco, per nutrire i vostri fiori. Anche i terreni acidi o eccessivamente densi non contribuiscono a una buona fioritura degli astri..

Ma l'alimentazione con fertilizzanti minerali complessi con il contenuto obbligatorio di oligoelementi nel periodo di 2 settimane dopo il diradamento e durante il germogliamento dell'aster può avere un effetto completamente positivo. La medicazione aggiuntiva è particolarmente importante durante le estati eccessivamente piovose e fresche..

Hilling

Allentano il terreno intorno agli astri in modo superficiale (6-8 cm) per paura di danneggiare l'apparato radicale superficiale. È meglio farlo dopo la pioggia o un'irrigazione regolare. Non toccare il suolo nelle immediate vicinanze degli steli degli aster (2-3 cm), la probabilità di utilizzare l'allentamento per fare più danni che benefici è troppo alta.

Gli astri rispondono molto bene alla messa a terra. Si esegue ad un'altezza di circa 7-8 cm durante la ramificazione del fusto principale. Questa procedura aiuta lo sviluppo del sistema radicale e la crescita della massa verde delle piante..

Diradamento

Il diradamento di giovani piantine di astri in campo aperto può essere effettuato anche in più fasi. La prima volta che le piantine vengono diradate, quando le piante formano le prime foglie vere. Dopo alcune settimane, il procedimento di diradamento può essere ripetuto in modo che, alla fine, tra le piante ci siano dai 15 ai 35 cm, a seconda dell'una o dell'altra varietà di astri..

Le piante rimosse sono in grado di mettere radici abbastanza bene in un posto nuovo. Pertanto, possono essere accuratamente scavati con le radici e spostati in un'altra aiuola adatta..

Protezione contro malattie e parassiti

Gli astri possono spesso essere colpiti da varie malattie fungine..

Ma le piante coltivate da semi in campo aperto sono molto più resistenti alle malattie. La rotazione delle colture e la preparazione dei semi forniscono solitamente una protezione affidabile contro le malattie. Per la prevenzione degli astri, puoi anche trattare con fitosporina o suoi analoghi più volte durante il periodo dalla formazione di più foglie alla fioritura delle gemme.

Tra gli insetti, anche gli astri hanno molti nemici. Possono essere attaccati da afidi, acari, tripidi, falene e altri parassiti. Molti insetti, come gli afidi, rappresentano un pericolo per gli astri nemmeno da soli, ma come portatori di pericolose malattie virali come ittero o macchia di mosaico.

Se esiste un reale pericolo di una grande diffusione di insetti nocivi, allora è meglio a scopo preventivo trattare le piante di aster nella fase di diverse foglie vere con una soluzione di fitoverma.

Perché i semi di aster non sono germogliati e cosa fare

Ci sono due ragioni principali per cui i semi di aster non germinano:

  • semi vecchi conservati per più di 2 anni nella stanza;
  • terreno inadatto, troppo acido o pesante.

In normali condizioni di conservazione, la germinazione dei semi negli astri dura solo 2 anni. E poi nel secondo anno di archiviazione, può scendere al 50%.

Esistono diversi modi per aumentare significativamente la germinazione dei semi:

  • immergerli per 12 ore in una soluzione di oligoelementi;
  • tenerli nella soluzione di Epin per un giorno (2 gocce per 50 ml di acqua).

Se i semi dell'aster non sono ancora germogliati dopo 2 settimane dalla semina, l'opzione migliore sarebbe quella di acquistarne di nuovi e più freschi e seminarli prima che sia troppo tardi.

Conclusione

I semi di Aster vengono seminati nel terreno se vuoi ottenere piante più resistenti e forti, oltre a liberare tempo per te stesso nella primavera calda, in modo da non essere coinvolto con le piantine in crescita. Sebbene il periodo di fioritura sarà posticipato di diverse settimane, le piante si distingueranno per un'eccellente resistenza a tutti i tipi di fattori esterni sfavorevoli e non richiederanno un'attenzione particolare a se stesse..

Quando e come piantare astri nel terreno, piantine di astri o semi

Astra è una tradizionale "stella" dei giardini fioriti nei cortili e nei cottage estivi di migliaia di coltivatori di piante entusiasti. Distinto da una straordinaria varietà di colori e forme, questo fiore autunnale, senza pretese nelle cure, può essere una decorazione degna non solo nell'area locale, ma anche in qualsiasi interno di casa. La popolarità duratura degli astri tra i giardinieri è spiegata dalla bellezza sfaccettata e squisita dei boccioli della pianta, nonché dalla sua straordinaria capacità di una fioritura abbondante e duratura. Come piantare gli astri e cosa devi considerare nel processo di piantare fiori in modo che un'aiuola rigogliosa ed elegante soddisfi chi ti circonda con il suo delizioso lusso e ti dia sfumature luminose e succose della vera estate il più a lungo possibile?

Piantare un astro: consigli utili

Le domande più comuni per i coltivatori alle prime armi quando si pianta un fiore di aster sono dove piantare le piante ea che ora dovrebbe essere fatto?

  • Gli astri crescono e prosperano meglio in aree insature, soleggiate o moderatamente ombreggiate. Non piantare astri nello stesso posto ogni anno o dove crescevano i gladioli, poiché questi fiori sono soggetti alle stesse malattie. Quando gli astri sono colpiti da Fusarium, si consiglia di non coltivare fiori in un'area pericolosa per 5-6 anni: in questo periodo, le spore fungine dannose rimangono nel terreno.
  • Se il terreno nel cortile ha un'elevata acidità, è consigliabile concimarlo con calce in autunno. È possibile aggiungere neutralizzatori di acidità allo scavo pre-impianto primaverile; in questo caso usate farina di frassino o dolomite al posto del lime (200 g per mq di giardino).
  • Anche la fertilizzazione del terreno per gli astri dovrebbe essere fatta in anticipo. Affinché le piante si sviluppino completamente e successivamente si differenzino in grandi gemme, in autunno il terreno deve essere scavato in profondità, mescolando il terreno con humus di alta qualità. L'uso di letame fresco per fertilizzare il terreno per gli astri è fortemente sconsigliato.!
  • Il momento in cui piantare gli astri dipende dal fatto che coltiverai fiori dai semi o se prevedi di trasferire piantine verdi già pronte in piena terra. Puoi piantare astri con semi in primavera, a fine aprile-inizio maggio o in autunno, a novembre. La semina all'aperto di piantine primaverili è possibile già a metà maggio, poiché questo fiore è noto per la sua resistenza al gelo piuttosto elevata.

Potresti trovarlo utile

Piantare un aster in piena terra

Piantare astri in piena terra con piantine autoprodotte è lungo e laborioso; quindi, considereremo come piantare i fiori nel modo più conveniente, vale a dire dai semi.

In piena terra, i semi di aster possono essere seminati in primavera, in aprile-maggio o in autunno, alla vigilia dell'inizio delle prime gelate stabili. Prima di piantare, si consiglia di riposare i semi per mezz'ora in una soluzione all'1% di permanganato di potassio. L'ordine della semina primaverile degli astri è il seguente:

  1. Livellare e compattare accuratamente il terreno nel letto scavato e allentato.
  2. Decorare la larghezza del giardino fiorito con scanalature poco profonde (circa 2 cm), osservando la distanza tra le scanalature, a seconda del tipo di fiori, 15-40 cm.
  3. Semina i semi dell'aster a una distanza corrispondente allo spazio tra le due scanalature.
  4. Coprire le scanalature con la terra, innaffiare accuratamente il letto del giardino e tenerlo sotto la pellicola fino a quando non compaiono i germogli verdi.

I semi di Aster vengono piantati in autunno nello stesso ordine della primavera, ma i solchi per le piantine vengono realizzati circa un mese prima della semina, in ottobre, ei semi vengono posti nel terreno già congelato e cosparsi di terreno conservato in una stanza non gelata. Non è necessario annaffiare il giardino autunnale. Tenere il terreno seminato sotto il film fino alla fine di aprile. Quindi sostituisci il film con un materiale di copertura e lascialo sul giardino fiorito fino all'arrivo del calore, che consentirà ai tuoi animali domestici verdi di uscire finalmente "alla luce" e iniziare a deliziarti con la loro crescita sfrenata, e presto - con una fioritura magnifica, insolitamente rigogliosa e sorprendentemente sfaccettata, luminosa!

Articoli simili:

Affrettati ad acquistare tutto ciò di cui hai bisogno per coltivare piante e piantare piantine nel catalogo OBI aggiornato

Fiore dell'aster: semina e cura in campo aperto

Aster è un fiore bellissimo e profumato. È un simbolo di eleganza e modestia. A causa del suo aspetto insolito, simile a una stella, la storia della pianta è circondata da leggende. Ora sono state allevate più di 500 varietà di tutti i tipi di sfumature di questo delizioso fiore. E l'elevata vitalità consente a tutti di coltivare gli astri nel proprio giardino. Come fare questo: leggi l'articolo.

Come e quando piantare gli astri?

Aster è una pianta Compositae portata in Europa dalla Cina diversi secoli fa. Tradotto dal latino, il nome del fiore è tradotto come "stella". Qui gli allevatori lo coltivano, sviluppando nuove varietà di straordinaria bellezza. Oggi gli astri possono essere di qualsiasi colore, dimensione e forma..

Gli astri grandi e alti vengono coltivati ​​per il taglio: tali mazzi sono senza pretese e stanno in un vaso per molto tempo. E le varietà sottodimensionate vengono utilizzate per decorare aiuole e terrazze. Il fiore viene propagato dai semi. Ci sono piante annuali e perenni. Vale la pena considerare per coloro che intendono allevare gli astri: la coltivazione viene effettuata in due modi:

  • piantina;
  • spericolato.

Semina astri a fioritura precoce direttamente nel terreno nei primi giorni di primavera - poi alla fine di giugno puoi ammirare i fiori incomparabili. E se vuoi goderti la fioritura fino a metà autunno, scegli le varietà tardive, che vengono piantate a maggio. La temperatura media giornaliera ammissibile è di +10 ° С.

Puoi seminare fiori anche da ottobre a novembre. Con l'arrivo dei giorni caldi, si alzeranno rapidamente, ma dovranno essere diradati..

Ricorda che gli astri perenni non piantine fioriranno più tardi. Quando pianifichi di seminare astri per piantine, fai attenzione quando scegli i semi: sono di breve durata, dopo 1,5-2 anni di conservazione, la germinazione diminuisce.

Piantare gli astri per le piantine viene eseguito nel seguente ordine:

  • Lasciare i semi avvolti in un panno umido 7 giorni prima della semina prevista.
  • Dopo 10 ore, rimuovere l'umidità in eccesso e inviare il seme in una stanza calda per un'ulteriore germinazione.
  • Quando i semi si schiudono, prepara il terreno. Scegli un terreno leggero e fertile, pre-irrigato con una soluzione fungicida.
  • Semina i semi in fila, in solchi profondi fino a 3 cm, se posti più in profondità si schiuderanno a lungo. Cospargere i semi con la terra.
  • Quando compaiono i germogli, attendi che compaiano 2 foglie vere, quindi sfoltisci le piantine. La distanza tra le due piante è di circa 15 cm.
  • Le piantine in eccesso possono essere piantate separatamente: se lo fai subito, gli astri attecchiranno bene.

Se immergi le piantine, piantale nel terreno dopo averle nutrite con fertilizzanti complessi e cenere. Ora resta da irrigare in modo tempestivo e attendere che ogni piantina raggiunga i 10 cm di altezza.

Temperare leggermente le piante prima di piantarle nell'aiuola. Per fare questo, lasciare le piantine all'aperto per alcuni giorni prima del trapianto, evitando la luce solare diretta sulle foglie..

È ottimale piantare le piantine a fine primavera, quando ci sono già almeno 7 foglie su ogni piantina. L'aster perenne non ha paura del gelo, ma è consigliabile piantare piantine in aree soleggiate e ben drenate fertilizzate con perfosfato. Il miglior predecessore è la calendula officinalis.

Piantare piantine in terreno allentato e umido a una distanza di 15-20 cm (a seconda della varietà). La larghezza tra i solchi dovrebbe essere di almeno 0,5 M. Dopo la semina, non è necessario annaffiare gli astri, ma è necessario cospargere di terreno asciutto. Dopo alcuni giorni, per una migliore sopravvivenza, concimare le piante piantate con concime azotato..

Prendersi cura degli astri dopo l'atterraggio

Indipendentemente dal fatto che si preferisca una pianta annuale o astri perenni, hanno bisogno di una facile manutenzione. Prima di tutto, non dimenticare di allentare il terreno a una profondità di 4 cm e diserbare, rimuovendo le erbacce.

Fino a quando la ramificazione non è iniziata, stringere ogni astro immergendo il fusto di 7 cm nel terreno per rafforzare e mettere radici il rizoma. Non dimenticare di annaffiare per tempo: la mancanza d'acqua danneggia le piante, rallentandone la crescita, rendendo i fiori meno pieni e belli. Nella stagione calda, innaffia abbondantemente gli astri e, dopo che il terreno si è asciugato, assicurati di allentarlo.

Le piante sono sensibili a un'alimentazione diversa. Dovrebbero essercene almeno tre a stagione. Fertilizzare gli astri con nitrato 7 giorni dopo la semina. Aspetta che compaiano i primi germogli e fertilizzi nuovamente (nelle stesse proporzioni perfosfato e solfato di potassio). Nutri le piante una terza volta all'inizio della fioritura.

Rimuovere i germogli essiccati in modo tempestivo in modo da non togliere forza extra alla pianta.

Gli astri hanno i loro nemici. Molto spesso, i fiori soffrono delle seguenti malattie:

Una delle principali malattie che colpiscono i fiori adulti è il fusarium. La pianta inizia a ingiallire, diventa marrone e muore. Non c'è modo di sconfiggere la malattia, quindi è necessario osservare la rotazione delle colture e l'aster non deve essere piantato in un punto per diversi anni consecutivi. Astra è malata? Rimuovilo immediatamente dal giardino e brucialo.

Si manifesta con l'annerimento del tronco della piantina e il decadimento del colletto della radice. Il più delle volte si verifica in terreni acidi. Le piante colpite devono essere trattate spruzzando sabbia sul terreno. In caso di gravi danni, è meglio rimuovere i fiori dal giardino e trattare la terra con permanganato di potassio.

La malattia si manifesta con la comparsa di rigonfiamenti nella parte inferiore della foglia, dopodiché la pianta inizia ad appassire e si secca. Per evitare tali problemi, piantare gli astri lontano dalle conifere, per prevenzione, spruzzare con una soluzione debole di liquido bordolese.

Anche i seguenti insetti danneggiano gli astri: cimici dei prati, forbicine, lumache. Per la prevenzione, si consiglia di scavare con cura il terreno in autunno, rimuovere le piante appassite dai letti e bruciarle in modo che le spore di malattie e le uova di insetti nocivi muoiano.

Quando gli astri annuali sono sbocciati e le infiorescenze luminose si sono scurite, raccogli i semi, mettili nella carta e asciugali. Dopo il gelo, è ottimale piantarli in un'altra sezione dell'aiuola. Tali raccolti possono essere effettuati a dicembre..

Se gli astri perenni crescono nel tuo giardino, devono essere scavati in autunno e piantati dividendo il cespuglio. Si consiglia di coprire le piante piantate con torba o foglie secche. Puoi anche coprire gli astri adulti, avendo precedentemente tagliato a metà il gambo. In primavera, non dimenticare di rimuovere il riparo in modo che i fiori inizino a crescere attivamente e rapidamente per favore con bellissime infiorescenze.

Ora sai come coltivare piantine, piantarle nel terreno e prenderti cura di astri variegati e profumati. Segui i suggerimenti sopra e ricevi come ricompensa una bellissima aiuola con fiori a stella!

Quando piantare gli astri annuali per fiorire a luglio?

Esistono più di duecento tipi di astri, che differiscono per colore, dimensioni e periodo di fioritura. Quando acquisti semi di aster, presta attenzione alle proprietà dei fiori e al loro tasso di crescita. Le varietà precoci di solito iniziano a fiorire all'inizio di agosto o prima, e se usi alcuni trucchi durante la crescita, puoi ottenere una fioritura più precoce..

L'aster da giardino può essere annuale o perenne, ma i suoi semi rimangono vitali solo per 2 anni dopo il raccolto.

Se raccogli i semi di aster con le tue mani, attendi che il fiore appassisca completamente e si asciughi e che i semi diventino neri o marroni..

Le piante annuali danno frutti nel primo anno dopo la semina e le piante perenni possono iniziare a fiorire solo nel secondo anno..

Ci sono varietà annuali che fioriscono già a maggio o giugno. Questo è l'aster alpino, resistente al gelo e in rapida crescita.

Si consiglia, prima di piantare semi raccolti con le proprie mani, di immergerli in una soluzione debole di manganese o uno speciale fungicida per disinfettare. Gli astri del negozio non ne hanno bisogno.

La semina inizia all'inizio di marzo. Non è necessario immergere i semi, è sufficiente preparare pentole per loro con terreno fertile, a cui vengono aggiunti sabbia e humus, fare solchi nel terreno e versare i semi a poca distanza l'uno dall'altro.

Successivamente, gli astri devono essere annaffiati, cosparsi di un sottile strato di terreno e lasciati in un luogo caldo per 1-2 settimane.

Di norma, questa volta è sufficiente che le piantine appaiano dai semi e le prime foglie verdi diventino verdi nel vaso..

Per preparare le piante per il terreno aperto, dopo la comparsa dei primi germogli, è necessario riorganizzare il vaso con le piantine in un luogo più fresco, ad esempio su un davanzale.

È necessaria la medicazione migliore per le piantine, ma dall'aggiunta di materia organica, le piante in campo aperto fioriscono in modo più amichevole e prima.

Quando piantare gli astri in modo che fioriscano entro la metà dell'estate:

  1. Le varietà precoci richiedono almeno 3 mesi per germogliare. Ecco perché i primi astri devono essere piantati per le piantine entro e non oltre aprile;
  2. Le varietà tardive richiedono più tempo. Fioriscono 100-120 giorni dopo la semina. Pertanto, le piantine per queste varietà di aster dovrebbero essere piantate anche prima, non oltre marzo..

Gli agronomi sconsigliano di tenere gli astri nei vasi delle piantine troppo a lungo. L'apparato radicale delle piante è piuttosto delicato e quindi, quando si trapiantano gli astri, è necessario un periodo sufficientemente lungo per adattarsi a un nuovo posto.

È anche un male piantare gli astri in piena terra troppo presto e tenere le piantine a casa troppo a lungo. Il momento ottimale per piantare gli astri in piena terra è la comparsa di 4-5 foglie sulla pianta, o quando lo stelo diventa più alto di 10 cm di altezza.

Dopo il trapianto in un'aiuola, l'aster da giardino deve essere annaffiato bene e lasciato per diversi giorni. La crescita degli astri è un compito abbastanza semplice, poiché queste piante fioriscono su un terreno povero, senza nutrimento e non richiedono molta luce solare. Anche i fiori annuali e perenni non hanno paura del gelo e non è necessario coprirli fino a quando la temperatura non scende a zero gradi.

Quando piantare gli astri dipende dal tipo di fiore e dal periodo in cui fiorisce. Ma ricorda che seminare troppo presto potrebbe non portare al risultato desiderato se i fiori crescono troppo e non mettono radici nell'aiuola e, se piantati troppo tardi, potrebbero non avere il tempo di prendere colore fino alla fine dell'estate..

Quando piantare gli astri nel 2020: date di semina

La crescita degli astri non è difficile come potrebbe sembrare, ma devi sapere quando piantare piantine nel 2020 secondo il calendario lunare. Uno dei modi preferiti per coltivare questi fiori è piantarli all'aperto. Gli astri sono annuali e perenni. Questi sono fiori di radice, propagati dai semi. Ci sono più di 500 varietà di fiori nella famiglia degli aster. Ma ognuno di loro è unico a modo suo..

I primi fiori furono allevati in Europa nel XIX secolo. Allora erano prevalentemente bianchi. Ora, grazie all'enorme lavoro di selezione, puoi vedere gli astri di quasi tutti i colori. Un enorme vantaggio di loro è che sono uno dei pochi che possono stare in un bouquet tagliato per molto tempo senza perdere la loro bellezza. Ai giardinieri piace anche decorare le loro aiuole con gli astri. Poiché il picco della fioritura si verifica in autunno e quando la maggior parte dei fiori si è già esaurita, gli astri stanno appena iniziando a deliziare l'occhio.

Selezione di semi e varietà per la semina

Aistra ha molte varietà. E la scelta dipenderà dal giardiniere e da ciò che preferisce. Tutti i fiori di questa specie sono divisi in tre classi:

  • Canna;
  • Tubolare;
  • Di transizione.

Che, a loro volta, si dividono in sottoclassi:

  • Semplice;
  • Tubolare;
  • Fascio;
  • Semi-doppio;
  • Ago;
  • Riccio;
  • Semisferico;
  • Coronale;
  • Sferico;
  • Piastrellato.

Ci sono molti astri che spalancano gli occhi. Pertanto, decidendo di piantare astri in giardino, è necessario pensare in anticipo a quali dimensioni, colore e tipo dovrebbero essere le piante.

Prima di acquistare i semi, è necessario avere un'idea di alcune delle caratteristiche di questa bellezza..

  • Che altezza e forma ha:
  • Circa il tempo di fioritura;
  • Quali sono le sue infiorescenze;
  • Circa l'appuntamento;
  • Circa i colori. Dovrebbe essere in armonia con il resto del sito..

Ad esempio, gli individui sottodimensionati sono ideali per decorare i percorsi in giardino. In rabatkas e su un'aiuola, staranno anche benissimo. Un'opzione eccellente per quel design sarebbe l'uso di un aster reale nano. Questa affascinante bellezza appartiene al tweed piastrellato. I suoi bellissimi fiori sono di colore blu lilla, rosa intenso o granato. Hanno un diametro di 5-6 cm e nei letti si possono trovare anche astri aghiformi di bassa statura.

Ecco alcune varietà:

  • "Baby", con bellissimi fiori rosa;
  • "Summer", colore rosato dei petali;
  • "Pizzo Vologda", con boccioli candidi;
  • "Olimpiadi autunnali", con petali blu.

Gli astri tagliati sono fiori alti circa 80 cm. Questi includono l'aster peonia. Diverse varietà di questi astri:

  • Torre Bianca;
  • Blue Tower;
  • Celeste Apollonia;
  • Rosana.

Anche aster alto come un ago:

  • Stella notturna;
  • Naina;
  • Nika bianco;
  • Timiryazevka;
  • Jubilee bianco;
  • Gelo blu.

Bella vista degli astri con pompon:

  • Ciliegia invernale;
  • Arlecchino;
  • Feuertooth.

Relativamente di recente, i giardinieri hanno iniziato a utilizzare l'aster perenne come decorazione nei loro giardini anteriori. Più spesso non sono nemmeno chiamati astri, ma semplicemente "santbrinks", "octobrinks". Questo arbusto alto circa 110-130 cm è ricoperto da piccoli fiori di diversi colori. Questo è il nuovo aster belga:

  • Beachwood Rivel, con bellissimi fiorellini rosso porpora.
  • Dick Ballard, con fiori rosa.
  • Saturno. Questa pianta ha fiori azzurri..
  • Ametista, ha fiori viola scuro;
  • Oktoberfest. Bellissimo cespuglio, ricoperto di soffici fiori acquamarina di piccole dimensioni.

Questa è una piccola frazione delle principali varietà di astri. Considera i tempi di piantare gli astri per le piantine.

Quando piantare gli astri secondo il calendario lunare nel 2020

I giardinieri piantano semi rigorosamente secondo il calendario lunare. Aster, come qualsiasi altra pianta, viene piantato durante la luna crescente.

Giorni favorevoli e sfavorevoli per la semina

MeseGiorni propizi per piantare un astro annualeGiorni favorevoli per piantare astri perenniGiorni non favorevoli per piantare astri annuali e perenni
gennaio4-7, 9-10, 27-294-7, 9-10, 27-2911, 24-26
febbraio1-2, 6-7, 26-281-2, 6-7, 283, 8-9, 17, 21-23
marzo1-2, 4-8, 26, 28, 311-2, 4-8, 26, 28, 319.19-21, 24, 27
aprile1-4, 24-25, 27-301-4, 7, 24-25, 27-308, 16-17, 21, 23
Maggio1-2, 25-291-2, 4-6, 25-29, 317, 13-14, 22-23
giugno22-251-2, 22-25, 28-306, 9, 10, 21

Circa 7 giorni prima di piantare nel terreno, i semi devono essere messi a bagno. Questa è la data in cui i semi verranno posti in un ambiente umido e dovrebbe coincidere con la data di semina secondo il calendario lunare. È questa data che è considerata la data di semina e non la data di semina dei semi germinati nel terreno..

Influenza delle caratteristiche della regione

  1. Corsia centrale, regione di Mosca: le condizioni meteorologiche consentono di piantare piantine di aster in giardino all'inizio di maggio. Questo è il punto di partenza per determinare il periodo di semina. Puoi coltivare piantine di aster forti in 1,5 mesi, il che significa che puoi iniziare a preparare i semi a metà marzo.
  2. Urali: gli astri vengono piantati in piena terra alla fine di maggio e nella prima metà di giugno. I giorni di semina adatti per le varietà successive cadono alla fine di marzo e per le varietà precedenti ad aprile..
  3. Siberia - poiché la regione è caratterizzata da gelate notturne fino a giugno, vale la pena iniziare a forzare le piantine solo ad aprile. Quando si semina a marzo, c'è un alto rischio di crescita eccessiva di giovani piante sul davanzale della finestra.

Preparazione del terreno prima della semina

Il terreno per le piantine viene utilizzato fresco, sciolto, come fertilizzato con humus. In nessun caso dovresti seminare semi nel terreno in cui le piante sono già cresciute. Prendi 3 parti di tappeto erboso, 2 - terra di torba, aggiungi 1 parte di sabbia grossolana e un paio di cucchiai di cenere di legno.

Tutte le parti vengono accuratamente miscelate tra loro e riempite in contenitori destinati alle piantine. Le piccole scatole di legno sono l'ideale. Si consiglia di cospargere il terriccio con uno strato di sabbia dello spessore di 1 cm.

Quando non c'è la possibilità di auto-preparazione del substrato, è possibile acquistare terreno pronto nel negozio e aggiungere cenere di legno e sabbia di fiume in modo che diventi più arioso e leggero e consenta anche all'acqua di passare e respirare.

Aster ha un seme abbastanza grande, quindi non ci sono praticamente problemi con la semina. Con una corretta preparazione del terreno, piantagioni non ispessite, ben ventilate, le piante molto raramente si ammalano.

Il terreno, per prevenire malattie, può essere pretrattato con una soluzione debole di permanganato di potassio e il materiale di piantagione stesso può essere inciso con qualsiasi fungicida e quindi essiccato.

Come piantare semi di astri per piantine

Assicurati di inumidire la miscela di terreno prima di seminare. I semi, osservando una certa distanza, sono disposti sulla superficie della sabbia bagnata e vengono leggermente pressati su di essa, approssimativamente a una profondità di 0,5 centimetri.

Coprendo le scatole con un foglio per proteggerle dall'asciugatura, è necessario metterle in un luogo luminoso e attendere che compaiano i germogli, circa 5-6 giorni. La condizione principale in questa fase è il controllo dell'umidità del suolo nel vivaio. Un'eccessiva umidità porterà sicuramente alla perdita di piantine. La temperatura dell'aria nella stanza in cui si trovano le piantine dovrebbe essere compresa tra 18-20 gradi.

Quando compaiono le piantine, la scatola con le piantine deve essere spostata più vicino alla fonte di luce in modo che ci sia abbastanza illuminazione e freschezza.

Quando compaiono le prime due foglie, puoi iniziare a raccogliere le piantine. Questo cade circa il decimo giorno dopo la germinazione. Successivamente, le piantine vengono conservate in una stanza con una temperatura di 13-15 gradi.

Altri modi di seminare gli astri

Esiste un metodo per far crescere gli astri come la stratificazione: l'uso delle differenze di temperatura. Un seme che è stato in frigorifero per un certo tempo germina più velocemente.

Puoi spargere i semi sul terreno in una scatola e coprire tutto con la neve sopra. Lo strato di neve dovrebbe essere di circa 1 cm, si scioglierà gradualmente e trascinerà i semi nel terreno. Questo metodo non è altro che un'imitazione della semina autunnale degli astri in terreno non protetto..

Puoi seminare la pianta sulla superficie del suolo. Metti il ​​contenitore con i semi seminati in frigorifero durante la notte e trasferisci in una stanza calda per la giornata. Ripeti la manipolazione più volte di seguito, finché i semi non germinano. Quando i semi si sono schiusi, stendeteli in vasi, cospargeteli di terra e annaffiate bene.

A prima vista, il lavoro è abbastanza faticoso e problematico, ma poi tutto sarà molto più semplice. Non è più necessario effettuare una raccolta e la percentuale di germinazione con questo metodo è molto più alta.

Video: come coltivare gli astri in modo bouquet senza raccogliere piantine

Cura della piantina

Un punto importante quando gli astri crescono è la raccolta di giovani germogli. Quando compaiono 2-3 foglie vere, l'aster è seduto in tazze separate o in scatole distanti l'una dall'altra. Le piantine di Aster tollerano il trapianto e si sviluppano meglio.
Inoltre, il trapianto è utile quando le piantine diventano troppo grandi, quando non ci sono ancora le condizioni per piantare in un luogo permanente, quindi lo sviluppo della pianta rallenta un po '.
Le piantine di Aster possono facilmente ammalarsi per l'acqua in eccesso, quindi l'irrigazione dovrebbe essere scarsa e le piante stesse dovrebbero essere libere dall'aria da tutti i lati. Se sei sicuro del valore nutritivo del terreno, non è necessario nutrire le piantine. In terreno povero, 7 giorni dopo la semina, è necessario aggiungere un infuso di cenere. È possibile utilizzare il biofertilizzante.
È meglio non lasciarsi trasportare dalle concimazioni ad alto contenuto di azoto, questo può ritardare la fioritura e renderla meno abbondante.
All'inizio di maggio, le piantine vengono nutrite con fertilizzante per piante da fiore "Agricola-7" e nitrofoskoy, aggiungendo 1 cucchiaino di entrambi per 2 litri di acqua.

2 settimane prima di piantare in piena terra, le piantine vanno indurite e insegnate all'aria aperta, portandole all'esterno per breve tempo ogni giorno.

Atterraggio in piena terra

Gli astri amano il sole, ma allo stesso tempo i suoi raggi possono bruciare petali delicati.Se si piantano fiori in un luogo aperto, è consigliabile che la chioma di un albero alto li copra sul lato sud. Questa pianta è sensibile alle correnti d'aria, quindi anche i luoghi soffiati non si adatteranno..

È meglio costruire aiuole in luoghi elevati, dalla presenza ravvicinata delle acque sotterranee, il sistema radicale degli astri può marcire. L'acidità del suolo dovrebbe essere compresa tra 6 e 8 pH.
Piantare piantine in piena terra nella regione di Mosca avviene nella prima metà di maggio; nelle regioni più fredde, le date vengono spostate verso la fine del mese. Vengono prese in considerazione anche le condizioni meteorologiche al momento dello sbarco. Durante i primi giorni sull'aiuola, le piantine vanno coperte e questo va fatto fino alla fine della prima decade di giugno.

Lo schema di impianto dipende dalla varietà di astri. Le varietà alte adatte al taglio vengono piantate a una distanza di 30 cm l'una dall'altra. Gli astri a marciapiede sono piantati con un intervallo di 15-20 cm Per preservare il grado, vari tipi di astri vengono piantati a una distanza di 4-5 m l'uno dall'altro.

Errori durante la crescita delle piantine

L'aster da giardino non richiede cure particolari; anche i residenti estivi alle prime armi possono coltivare un bel fiore. Le annuali senza pretese, con una corretta tecnologia agricola, mettono rapidamente radici dopo il trapianto, crescono e si dilettano con una fioritura rigogliosa.

Quali sono gli errori comuni che i fioristi possono avere:

  1. Utilizzare per la semina di semi vecchi. Si consiglia di seminare astri della raccolta dell'anno scorso (se i semi sono stati raccolti da soli) o di due anni di età. Già nel secondo anno di conservazione la germinazione diminuisce di circa il 15-20%, quindi i semi vecchi non sono adatti alla semina.
  2. Le piantine vengono coltivate in scatole o contenitori comuni senza essere raccolte in contenitori separati. Innanzitutto, queste piantine hanno maggiori probabilità di ammalarsi. In secondo luogo, durante la semina, le radici della pianta si intrecciano tra loro, si staccano e si deformano. Tali cespugli mettono lentamente radici, si ammalano, spesso muoiono. Si consiglia di seminare immediatamente gli astri in una ciotola separata o di deselezionare le piantagioni in tempo.
  3. Per la coltivazione, prendono terreno con un alto contenuto di azoto. Queste miscele nutrizionali non sono adatte per gli astri. I terreni migliori: 2 parti di torba, 1 parte di humus, 1 parte di sabbia grossa di fiume.
  4. I semi vengono seminati troppo strettamente, il che provoca la comparsa di infezioni. Il pericolo principale è la gamba nera, che si verifica quando il terreno è impregnato d'acqua, improvvisi sbalzi di temperatura. Per evitare ciò, le piantine vengono annaffiate moderatamente con acqua tiepida. Per prevenire, aggiungere all'acqua diversi cristalli di permanganato di potassio. La superficie del terreno è cosparsa di sabbia calcinata o cenere.

Ai primi segni della comparsa di una gamba nera nelle piantine (costrizione nella parte inferiore dello stelo, appassimento), gli astri malati vengono rimossi. Il terreno viene versato con una soluzione del preparato Previkur, una soluzione rosa di permanganato di potassio, cosparsa di sabbia di fiume.

Per la semina, i semi vengono utilizzati, raccolti in modo indipendente o acquistato materiale di semi. Tengono conto della data di scadenza dei semi, acquistano gli astri solo da fornitori fidati. La confezione di alcune varietà di astri indica la necessità di scarificazione (danneggiamento del guscio esterno dei semi per migliorare la germinazione). Per fare questo, usa carta vetrata fine, con la quale sfondano leggermente la pelle dei semi.

Suggerimenti per la crescita

Accade così che abbiano rotto un giardino fiorito, piantato astri secondo la loro idea, e lì il colore non è quello previsto. Quindi in questi casi, i giardinieri dicono che la pianta può essere trapiantata in un altro posto, solo che deve essere scavata con un pezzo di terra. Astra resiste facilmente a un trapianto.
Per evitare malattie, il sito di atterraggio deve essere cambiato ogni anno.

Astra non piace quando i suoi predecessori sono i gladioli.

Puoi preparare il terreno per la semina come segue: versalo con acqua bollente e fai un piccolo fuoco su di esso. Ciò contribuirà ad eliminare funghi e batteri dal terreno..

Ci sono pochi fiori così senza pretese come l'aster. E, probabilmente, ci sono ancora meno di queste bellezze. Fino al tardo autunno, grazie agli astri, il giardino sarà luminoso e bello.

Articoli utili della rubrica "Floreale":