Come coltivare gli avocado a casa (9 consigli)

Oggi parleremo con te di come germinare, piantare e come coltivare un avocado a casa.

Cos'è l'avocado

Un albero della famiglia dell'alloro alto fino a 20 m, che cresce in Sud America, Asia e Stati Uniti.

Frutto di avocado

A bacca verde, globosa, ricca di grassi, vitamine e sali minerali.

Come scegliere un seme da piantare

Molte persone si chiedono se sia possibile coltivare un avocado da un seme. Se crei le condizioni e scegli il momento giusto, puoi facilmente coltivare un avocado da un seme a casa. Il nucleo dovrebbe essere grande, maturo e senza crepe.

Come cresce l'avocado in natura

Dal XVI secolo la pianta è stata coltivata in climi tropicali durante tutto l'anno..

Come coltivare l'avocado a casa

Coltivazione di avocado e assistenza domiciliare

Se stai pensando a come coltivare un avocado, buca una buona fossa in più punti e mettila in un ambiente umido di germinazione. Gli avocado crescono rapidamente a casa. Coltivare un avocado a casa dovrebbe essere in un luogo caldo. L'albero di avocado in casa può essere coltivato in vaso.

Caratteristiche dell'albero di avocado fatto in casa

Quando il seme si divide e si schiude, puoi spostarlo nel terreno preparato. La pratica dimostra che gli avocado possono essere coltivati ​​da seme in casa. Spesso si allunga, perché non c'è abbastanza sole nel nostro paese. È necessario esporre l'albero al sole.

Condizioni per coltivare un albero di avocado

Per una crescita delle piante di successo, è necessario simulare le condizioni climatiche dei tropici e subtropicali nel modo più accurato possibile. Hai bisogno di molto sole, alta umidità, annaffiature frequenti e concimazioni.

Difficoltà a coltivare avocado a casa

È molto difficile creare condizioni climatiche tropicali per un albero. È abbastanza esigente e non ama la mancanza di sole, bassa umidità e correnti d'aria. Un altro problema è la posizione. Gli avocado occuperanno molto spazio nel tuo spazio.

Fasi di germinazione dei semi di avocado

Come far germogliare un seme di avocado

Quando decidi come piantare un seme di avocado a casa, inizia scegliendo il seme giusto. Quindi viene forato in più parti e posto per 2/3 in acqua calda filtrata.

L'avocado cresce bene dai semi in casa, anche dal terreno. Come germinare correttamente un avocado da un seme: un'estremità smussata del seme viene posizionata nel terreno.

Fasi di germinazione dei semi di avocado

Come far crescere un avocado da un seme a casa.

  • Il primo passo è che il seme germogli.
  • Quindi il seme viene piantato nel terreno. È importante ricordare su quale lato piantare il nocciolo di avocado. Sempre, sia che si tratti di acqua o di terreno immediatamente - l'estremità smussata dovrebbe essere sul fondo - le radici appariranno da esso.
  • Un avocado cresce da un seme in pochi giorni, dopodiché può essere spostato in una ciotola con terra.

Decorazione dell'albero di avocado

Se confronti l'aspetto di un albero coltivato in casa con uno selvatico, la differenza è evidente. Per una bella corona, è necessario intrecciare gli steli di diversi avocado nella fase di germinazione. Dopodiché, la formazione della corona andrà nella giusta direzione..

Dalla germinazione dei semi al video formato da un albero

Il film descrive la coltivazione di semi di avocado in casa.

Come far crescere un avocado da un seme

Puoi piantare un avocado cresciuto da un seme intero in una grande pentola. Inizia a dare i suoi frutti in tre anni, devi piantare più piante contemporaneamente in modo che si impollinino a vicenda.

Come far germogliare un seme di avocado in acqua

Appena tolto il seme dall'acino, va posto in acqua pulita ad una temperatura di 22-25 gradi per 2/3, con l'estremità smussata in acqua. Puoi mettere il carbone nell'acqua. Parte dell'osso deve rimanere nell'aria. Guarda le radici e le foglie apparire.

Germinazione dei semi di avocado nel terreno

Puoi germinare un seme direttamente nel terreno senza prima germinare. È necessaria l'alimentazione sistematica degli avocado.

Quale terreno scegliere per la germinazione dell'avocado

Acquista un terreno speciale per piante tropicali altamente permeabile all'ossigeno. Un po 'di drenaggio viene posto sul fondo della pentola, annaffiando con acqua normale, precedentemente sistemata. Se è presente un filtro, è meglio filtrare.

Scegliere un vaso per coltivare l'avocado dal seme

La pentola dovrebbe essere fatta di argilla naturale: accumula meglio il calore e consente alla pianta di respirare. È meglio prendere un vaso grande e alto, perché l'albero sarà molto allungato.

Cura degli alberi

La pianta deve ricevere una buona cura a casa. Puoi decidere da solo come prenderti cura del tuo avocado. Ricorda solo che ha bisogno di sole, calore e umidità. Non ama le correnti d'aria e il vento, non tollera il freddo e la secchezza.

Come far germogliare un avocado da un seme

Dopo che il seme è germogliato, devi decidere come piantare correttamente l'avocado. Devi scavare una buca nel terreno e spostare con attenzione la pianta al suo interno. Se la semina viene eseguita senza germinazione, l'osso viene inserito nel terreno con un'estremità smussata.

Come coltivare un avocado

Caratteristiche della cura di un albero di avocado

La pianta è estrosa e richiede protezione da correnti d'aria e gelo. In estate vengono annaffiati abbondantemente, in inverno - se necessario. Ama nutrirsi, può perdere le foglie.

Posizione e illuminazione

Dovrebbe esserci più sole possibile, poiché cresce nei climi caldi. Mettilo sul davanzale della finestra, nella calda estate puoi portarlo fuori e mostrarlo sul balcone.

Come pizzicare un avocado

Se la pianta è allungata, guarda come pizzicare un avocado. Fallo a casa in primavera. Dopo l'ottava foglia, strappare la parte superiore della testa, dopodiché si formerà un picco sui lati.

Come piantare correttamente nel terreno

Se ti stai chiedendo come piantare, preparare il terreno, non è necessario concimarlo. Scava una buca profonda 3 mm, pianta il seme con l'estremità smussata verso il basso. Il fertilizzante viene aggiunto dopo alcuni giorni, quando la pianta germina in casa.

Posizione e illuminazione

Dovrebbe esserci più sole possibile, poiché cresce nei climi caldi. Mettilo sul davanzale della finestra, nella calda estate puoi portarlo fuori e mostrarlo sul balcone.

Temperatura

Per far crescere un albero, è necessario osservare un regime di temperatura speciale - almeno 23-25 ​​℃. In inverno, tollera bene un calo della temperatura dell'aria fino a 20 ℃..

Regole di irrigazione

Innaffia l'avocado abbastanza spesso, soprattutto in estate. A casa, la pianta non cresce così attivamente come in natura. Per verificare se è necessaria l'irrigazione, posizionare due dita nel terreno. Se è bagnato, non c'è bisogno di annaffiare.

Umidità dell'aria

Gli avocado amano l'aria umida. Se nella stanza sono presenti termosifoni, condizionatori d'aria o batterie, umidificare l'aria. Un'ottima soluzione in questo senso può essere l'irrorazione quotidiana delle foglie..

Top condimento e fertilizzanti

È necessario iniziare a concimare la pianta all'inizio di marzo e proseguire fino alla fine di settembre. È sufficiente nutrirlo con miscele di agrumi una volta ogni 4 settimane. Nel resto del periodo non necessita di alimentazione..

Trapianto di avocado

La pianta cresce e si allunga, il vaso diventa piccolo. Se decidi di trapiantare un avocado a casa, prepara del terreno fresco. Lo spostamento avviene con molta attenzione scavando tutto il terreno. Un nodulo con radici viene posizionato ordinatamente nel terreno fresco.

Potatura

Per una corretta formazione della corona, gli avocado possono essere tagliati. Innanzitutto, la parte superiore viene tagliata e quando nuovi rami strisciano ai lati, puoi formarli a piacimento.

Come pizzicare un avocado

Se la pianta è allungata, controlla come pizzicare un avocado. Fallo a casa in primavera. Dopo l'ottava foglia, strappare la parte superiore della testa, dopodiché si formerà un picco sui lati.

Malattia e controllo dei parassiti

Sarà necessario affrontare l'oidio e gli acari. Per questo, vengono acquistate soluzioni insetticide speciali, che vengono applicate alla corona. Assicurati che non ci siano correnti d'aria: le foglie cadranno. La mancanza di sole porterà a foglie gialle. Se le estremità delle foglie si seccano, spruzzale più spesso..

Requisiti per la coltivazione di avocado

  • aria ben umidificata;
  • leggero, ma non diretto, in modo che le foglie non brucino;
  • condizioni di temperatura ottimali;
  • corretta alimentazione;
  • controllo dei parassiti.

Suggerimenti per coltivare un albero tropicale

  1. Per il suolo: mescola la terra acquistata con il giardino.
  1. Il seme può essere piantato dopo l'inizio del cracking.
  1. Per una rapida crescita nella fase iniziale, è necessario annaffiare l'avocado più spesso..
  1. Aggiungi argilla espansa alla superficie.
  1. Guarda il colore del gambo e delle foglie: se diventano gialle, aggiungi luce.

Un albero cresciuto da una pietra porterà frutto

Un albero cresciuto in casa porta frutti

Le bacche sull'albero possono apparire dopo tre anni di crescita attiva e solo se ci sono altre piante nelle vicinanze. Per ottenere frutti maturi, è necessario prendersi cura attivamente della pianta e modificare le condizioni della sua esistenza, se necessario.

Conclusione

L'avocado non è solo un frutto molto sano e gustoso, ma anche un bellissimo albero. E ora sai come coltivare un avocado a casa. Darà alla tua casa molte emozioni positive, ossigenazione e diventerà un hobby interessante. Se crei le condizioni ottimali per questo, diventerà il tuo compagno per molti anni..

Come piantare e coltivare un avocado da un seme a casa

L'avocado è una coltura di frutti tropicali senza pretese: ci sono casi di germinazione anche da un osso secco e senza vita, che è stato a lungo estratto dalla polpa. L'articolo ti spiegherà come coltivare un avocado da un seme a casa in diversi modi e assicurarti che l'albero produca frutti. Soggetto a regole di piantagione e cure adeguate, il tasso di germinazione di ogni osso è quasi del 100%.

  1. Come cresce l'avocado in natura
  2. Fasi di germinazione dei semi di avocado
  3. Come scegliere un seme da piantare
  4. Come far germogliare un avocado da un seme
  5. Come coltivare un avocado
  6. Caratteristiche della cura di un albero di avocado
  7. Posizione e illuminazione
  8. Come pizzicare un avocado
  9. Decorazione dell'albero di avocado
  10. Un albero cresciuto da una pietra porterà frutto
  11. Malattie e parassiti

Come cresce l'avocado in natura

L'avocado è un albero da frutto del genere Perseus della famiglia dell'alloro. Ha un tronco ramificato (cresce fino a 20 metri di altezza) e una fitta chioma sempreverde. Il fogliame si stacca e si rinnova tutto l'anno. Le foglie di avocado sono lunghe fino a 30 cm e hanno una forma allungata e arrotondata. I fiori sono bisessuali, giallo-verdastri. Sono nascosti nelle ascelle delle foglie e sono quasi invisibili sullo sfondo di un albero..

Per la sua ricca buccia verde scuro e la forma ellissoidale allungata, questa pianta è stata chiamata "pera alligatore". Questo colore è tipico solo per i frutti verdi. Man mano che matura, il colore diventa più saturo, quasi nero.

Sotto la buccia dura c'è una polpa oleosa e grassa di colore verde chiaro. L'avocado maturo sa di zucca o cetriolo con burro. Al centro del feto, più vicino al lato smussato, è posizionato un grande osso allungato.

Esistono varietà, i cui frutti maturi possono raggiungere 1 kg di peso. In media, un frutto pesa circa 100 g. Più di 200 kg di raccolto vengono raccolti da un albero alto per stagione..

Per capire dove crescono gli avocado in quali paesi sono le condizioni più adatte alla loro coltivazione, è necessario dare un'idea generale del terreno su cui attecchiscono. Gli alberi danno buoni frutti su terreni sabbiosi e calcarei, terriccio vulcanico e argilla rossa. Il requisito principale è un'umidità moderata e assenza di allagamenti.

Gli avocado sono coltivati ​​in climi tropicali e subtropicali caldi e in abbondanza di luce. I frutti vengono esportati in Europa tutto l'anno dall'Africa, Repubblica Dominicana, Brasile, Israele.

Fasi di germinazione dei semi di avocado

Il primo compito è acquisire frutti maturi, trovare un contenitore per la germinazione dei semi e un luogo appartato dove lasciare il germoglio. Vaso e terriccio possono essere acquistati successivamente, dopo 2-3 settimane.

L'avocado viene tagliato in due in modo che il seme rimanga in una delle metà. La polpa viene utilizzata come previsto. Puoi estrarre l'osso premendolo con un canovaccio e girandolo a sinistra ea destra, fino ad un caratteristico scricchiolio.

Il seme di avocado ha una superficie molto scivolosa. Per tenerlo comodamente in mano durante la pulizia, è necessario sciacquare l'osso con acqua tiepida e asciugare accuratamente con un panno soffice. Non dovrebbe esserci polpa sulla superficie: farà ammuffire l'osso.

Il guscio protettivo è facile da staccare facendo leva con un taglierino o una lama. Puoi anche far germogliare il seme non raffinato, ma dopo aver tagliato il guscio, il seme germoglierà molto più velocemente.

Come scegliere un seme da piantare

Il seme per piantare la pianta deve essere maturo. Per determinare se il frutto è maturo bisogna scuoterlo: se il seme penzola liberamente nella cavità, è pronto per l'uso. Dopo aver premuto sulla superficie di un frutto maturo, rimangono delle piccole ammaccature: un avocado troppo maturo, anche con una leggera pressione, deforma la superficie.

In Russia, i frutti esotici di solito arrivano nei supermercati in una forma acerba, è possibile coltivare un avocado del genere a casa? Sì, ma il frutto va lasciato maturare.

Per accelerare il processo, il feto viene avvolto in un giornale a due strati, fissato con un sacchetto di plastica e inviato in un luogo caldo e buio. All'avocado puoi anche aggiungere banane o mele: emettono gas etilene, che favorisce la maturazione.

A maturità, il frutto dell'avocado rilascia umidità: per evitare la decomposizione, il sacchetto deve essere periodicamente slegato e lo stato del frutto controllato. Il processo putrefattivo inizia nell'area dei sepali.

Come far germogliare un avocado da un seme

Esistono diversi metodi per far germogliare gli avocado da seme:

  • metodo chiuso: un osso non pelato viene immerso nel terreno inumidito con il lato smussato per due terzi, compattato e annaffiato 1-2 volte a settimana;
  • metodo aperto: l'osso (con o senza buccia) deve essere forato in tre o quattro punti con stuzzicadenti, approfondendoli di 4 mm, e immerso in acqua con un'estremità smussata in modo che i siti di puntura rimangano asciutti.

Per controllare il processo di germinazione, è più conveniente conservare il seme in un contenitore trasparente. Quando i germogli di avocado si svegliano, la parte del seme sopra l'acqua si asciugherà e si staccerà, e quella inferiore, al contrario, si gonfierà e si spezzerà, rilasciando le radici.

Per la germinazione dei semi, viene presa acqua stabilizzata a temperatura ambiente. Puoi anche aggiungere carbone o alcune compresse di carbone attivo tritate al liquido. Cambiare l'acqua e risciacquare la vasca ogni 4-5 giorni. Quanto tempo crescerà un seme di avocado dipende dalle stagioni.

A seconda della stagione, il seme può giacere nell'acqua senza germogliare da una settimana a due mesi. In primavera, la probabilità che il germoglio appaia già 1-2 settimane è doppia rispetto all'inverno.

Come coltivare un avocado

Non appena il seme germoglia lungo 3-4 cm, puoi piantare l'avocado nel terreno. Non esitate: se le radici si seccano, la pianta morirà senza aspettare un trapianto.

Affinché l'aria entri nelle radici, il terreno per l'avocado deve essere sciolto e non argilloso. Alla pianta non piace bagnare il sistema radicale, quindi sul fondo del vaso deve essere posato uno strato di drenaggio. Può essere acquistato in un negozio di giardinaggio o realizzato in casa con argilla espansa e piccoli sassi di mare. Puoi anche usare la schiuma invece del drenaggio.

Lo strato di drenaggio viene posato di 2 cm di spessore, dopodiché viene versato il terreno nella pentola. Dovrebbero esserci un paio di centimetri di spazio libero ai bordi del contenitore..

La pietra viene interrata nel terreno con il lato smussato (da questo lato ha radici) per due terzi e annaffiata. Il posto migliore per far germogliare un seme di avocado è sul davanzale della finestra. Ci sarà luce e la quantità di calore, sufficiente per schiudersi.

Caratteristiche della cura di un albero di avocado

La pianta non tollera l'eccessiva secchezza o, al contrario, l'umidità del suolo. Quando studi la domanda su come annaffiare un avocado a casa, devi ricordare che deve essere annaffiato non più di 1-2 volte a settimana e una volta al mese la pianta può essere concimata con qualsiasi condimento minerale. Gli avocado sono esigenti per le condizioni di temperatura e umidità nell'appartamento. Per il pieno sviluppo, la pianta deve essere mantenuta ad una temperatura minima di 16 ° C, e ad alta umidità dell'aria ambiente, 45-70%.

È necessario annaffiare l'albero con acqua stabilizzata o filtrata a basso contenuto di sale. Per determinare se il terreno necessita di inumidimento, vale la pena sondarlo con il dito a una profondità di un paio di centimetri: se è bagnato, allora c'è abbastanza umidità.

Come determinare se la pentola è troppo affollata e l'avocado deve essere trapiantato. Questo deve essere fatto prima che le radici emergano sulla superficie del terreno. Il momento migliore per questa manipolazione è la fine di febbraio - inizio marzo (i mesi di crescita più attivi). Ripiantando un avocado durante questo lasso di tempo, aumenti la probabilità che inizi a dare i suoi frutti..

Posizione e illuminazione

Per il primo anno, puoi coltivare un avocado a casa in una piccola pentola. Dopo che il sistema di root è cresciuto a sufficienza, il vaso piccolo dovrà essere sostituito. Il lungo rizoma della pianta richiede molto spazio, quindi è necessario selezionare un vaso profondo per questo.

Il vaso è posto nel punto più leggero. Per assicurarti che la pianta abbia abbastanza luce solare, puoi posizionare il vaso da terra su uno sgabello basso. In estate, puoi mettere un vaso con una pianta proprio fuori, sotto le chiome degli alberi. In tali condizioni, crescerà ricoperto da una corona rigogliosa che si allarga. Inoltre, se per diversi anni un avocado viene tenuto in un giardino all'aperto in estate, la probabilità che inizi a dare i suoi frutti nel terzo anno è circa il doppio rispetto a un appartamento.

Come pizzicare un avocado

Per evitare che l'avocado assomigli a un bastone nudo, sormontato da un paio di foglie, devi pizzicarne la parte superiore. La potatura viene effettuata in primavera. Se l'albero manca di luce solare, si allunga verso l'alto. Le foglie cadono da esso tutto l'anno. Affinché il fogliame giovane inizi a crescere dai seni inferiori, la parte superiore dell'albero deve essere tagliata con cura. La distanza dal suolo al taglio dovrebbe essere di almeno 15 cm, sul tronco devono esserci 3-4 germogli.

La dimensione e la simmetria dell'albero di avocado dipendono da quante volte e con quanta attenzione viene pizzicata la corona dell'avocado.

Decorazione dell'albero di avocado

Un albero di avocado con foglie lisce e lucide è una decorazione per qualsiasi appartamento. Grazie alla loro flessibilità ed elasticità, gli steli di legno possono essere attorcigliati, attorcigliati a spirale su un piolo guidato in fila, ecc..

Per decorare il tronco, puoi piantare tre giovani alberi in una pentola e intrecciarli in un codino. Più giovani e sottili sono gli steli, più facile è piegarli. La tessitura dovrebbe essere eseguita gradualmente, man mano che gli steli crescono, fissando liberamente il risultato con il filo.

Il codino non dovrebbe essere troppo stretto. Affinché la tessitura sia in rilievo e bella, è necessario lasciare degli spazi tra gli steli. Se ciò non è previsto, i tronchi troppo cresciuti si "fondono" uno sull'altro, distorcendo l'immagine.

Un albero cresciuto da una pietra porterà frutto

Non vi è alcuna garanzia che un albero cresciuto da un seme dia frutti. È probabile che le sue funzioni siano limitate alla decorazione della casa e alla purificazione dell'aria..

L'età minima della pianta per la comparsa dei primi frutti è di 3 anni. Durante questo periodo, sull'albero possono sbocciare pannocchie di fiori verde chiaro. Può essere difficile aspettare che l'avocado fiorisca in casa, anche con l'atteggiamento più attento e la cura scrupolosa..

Per aumentare la possibilità di fertilizzazione, di solito si consiglia di coltivare 2-3 alberi contemporaneamente..

I fiori di avocado sono bisessuali, tuttavia, le situazioni in cui sono attivi sia gli stami che i pistilli sono molto rare. Se due alberi stanno fianco a fianco, è più probabile che si verifichi l'impollinazione incrociata..

Malattie e parassiti

Gli avocado possono essere parassitati da cocciniglie e acari. Puoi notarlo dal forte calo e dall'ingiallimento del fogliame della pianta..

Puoi sbarazzarti dei parassiti in diversi modi:

  • pulire le foglie con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol al 96% (non elimina le uova di acaro);
  • lavare le foglie e gli steli con una soluzione di sapone da bucato: il modo più semplice per eseguire questa manipolazione è nel bagno (in modo che il sistema radicale non marcisca per l'eccessiva umidità, il terreno deve essere solo leggermente cosparso di acqua saponosa);
  • l'uso di insetticidi-acaricidi (ad esempio, Fitoverm, Actellik, Vermitek, Neoron, Sunmight, ecc.): tali preparati combattono con successo parassiti e insetti sui fiori interni.

Se le regole per l'irrigazione vengono violate, le foglie dell'avocado per qualche motivo diventano nere e appare "l'oidio", una muffa che si sviluppa in condizioni di elevata umidità.

Per eliminare la muffa, è necessario rimuovere e smaltire il terriccio, tagliare le aree infette e trattare l'albero con una soluzione di manganese o sapone debole.

Cosa fare se le foglie di avocado iniziano ad asciugarsi: questo può accadere, sia a causa del caldo estremo e della mancanza di umidità, sia per colpa dei parassiti. Se, dopo aver normalizzato la temperatura in casa, la pianta continua ad appassire, dovresti cercare attentamente un acaro su di essa.

Prendersi cura di una pianta, così come piantare un avocado, non presenta alcuna difficoltà. La maggior parte delle malattie può essere prevenuta seguendo semplici regole per l'irrigazione e l'illuminazione della pianta. Per prevenire lo sviluppo di cocciniglie e acari, a volte è sufficiente ispezionare la pianta e cospargerla con una soluzione di manganese debole a scopo preventivo..

Avocado: dove cresce, in quale paese? Come far crescere un avocado da un seme a casa

Le condizioni climatiche russe non consentono la coltivazione di avocado su larga scala industriale, quindi questo frutto viene fornito dall'estero e costa un sacco di soldi..

Solo pochi decenni fa l'avocado veniva allegoricamente chiamato "pera alligatore". Ciò era dovuto al fatto che il frutto è caratterizzato da una buccia ruvida di colore verde scuro e da una forma simile a una pera.

Dove cresce l'avocado, in quale paese? La risposta a questa domanda può essere trovata in questo articolo.

Caratteristiche di un frutto tropicale

L'avocado è un frutto coltivato e coltivato nelle regioni subtropicali e tropicali. Cresce su alberi sempreverdi e ha una pietra abbastanza grande.

Un fatto interessante è che l'analisi chimica del frutto della pianta mostra che è più vicino alle verdure, poiché c'è pochissimo zucchero nella polpa, ma il suo valore energetico è alto. Il gusto sbiadito non è praticamente delizioso. Queste proprietà del frutto ne consentono l'utilizzo come componente per varie insalate e altri piatti misti..

Un po 'di storia

Dove è cresciuto l'avocado prima? La prima descrizione di questa pianta fu fatta dagli invasori spagnoli nel 1526. Questo frutto è stato paragonato dai colonizzatori a una castagna sbucciata.

A seguito di ricerche e scavi archeologici, si è concluso che l'avocado era conosciuto anche nell'VIII secolo d.C. Secondo antichi disegni, questo frutto è cresciuto nei giardini dei più antichi antenati degli Aztechi 7-10 mila anni fa. Gli scienziati sono riusciti a scoprire che già a quel tempo i semi delle piante in natura erano più piccoli dei semi delle piante coltivate. Secondo i linguisti, la parola "avocado" deriva dalla lingua azteca dalla parola "nahuatl", che letteralmente significa "albero delle uova". È possibile che tali associazioni siano state causate da questa pianta tra gli antichi indiani..

Come cresce l'avocado in natura? Dove vengono coltivati ​​questi frutti? Informazioni su questo e molto altro ancora - più avanti nell'articolo..

Che aspetto ha un albero?

Prima di sapere dove cresce l'avocado e in quali paesi, considera l'albero stesso. In natura, l'avocado (o American Perseus) è l'unico rappresentante commestibile del suo genere, che fa parte della famiglia dell'alloro..

In media, l'altezza di un albero adulto con un'ampia chioma è di 6 metri. Nonostante l'avocado sia una specie vegetale sempreverde, ci sono alcune varietà che perdono le foglie, anche se per breve tempo. Dopo la fine del periodo di crescita, il diametro del tronco raggiunge 0,3-0,6 m. Il tronco è dritto nella parte inferiore e si dirama più vicino alla corona. Le foglie sono ellittiche. Sono verdi sopra e biancastre sotto. Il fogliame di avocado è ricco di oli essenziali, ma contengono anche sostanze nocive..

Avendo appreso come cresce l'avocado in natura (la foto è presentata nell'articolo), passiamo alla sua origine. Da dove viene questa straordinaria pianta esotica??

Origine

Dove cresce l'avocado? Questi frutti crescono su un albero che cresce fino a 20 metri in condizioni naturali. Secondo i botanici, questa cultura è vicina al nobile alloro, ampiamente coltivato nei tempi antichi dai Greci. Per la prima volta, questa cultura ha iniziato a crescere in modo massiccio in Israele, quindi questo particolare paese può essere definito una seconda patria. Anche se proviene dal continente nordamericano, o meglio dal territorio dell'attuale Messico.

I contemporanei che vivono in quei luoghi, come gli Aztechi, amano e rispettano questa cultura. L'avocado è una parte importante della cucina di molti paesi caraibici..

Oggi questa pianta viene coltivata su larga scala industriale in molti paesi con climi tropicali e subtropicali. La resa di un albero raggiunge i 200 kg. Ci sono oltre 400 varietà di avocado in totale..

Dove cresce l'avocado? Enormi piantagioni di questa cultura si estendono in tutto il territorio dell'Indonesia.

Varietà e condizioni di crescita

Come notato sopra, l'avocado cresce ai tropici e subtropicali, tuttavia, ci sono alcune differenze tra le sue varietà:

  • Le varietà messicane sono le più resistenti alle intemperie. Questo gruppo è in grado di resistere a gelate a breve termine di 4-6 gradi. Dove le arance maturano bene, le varietà messicane di avocado possono dare un buon raccolto. Si riconoscono per il loro caratteristico aroma di anice.
  • Le cultivar dell'India occidentale possono essere uccise anche da gelate minori. Ciò significa che non ci sono possibilità di coltivarli nei territori meridionali della Russia (ad eccezione delle serre, riscaldate tutto l'anno)..

Come cresce un avocado in natura e in quali condizioni? Questa pianta può tollerare l'ombra, ma allo stesso tempo lo sviluppo va in misura maggiore nella corona. L'avocado produce frutti solo in aree aperte.

Questa pianta necessita di terreno sciolto con drenaggio buono e abbastanza profondo, e l'alcalinità e l'acidità del terreno per la crescita non sono particolarmente importanti. Buoni risultati si ottengono su sabbia, calcare, argilla rossa e terriccio vulcanico.

Un prerequisito per una coltivazione di successo è l'allentamento della zona delle radici per creare una buona aerazione. I venti forti non sono adatti per le varietà americane e quando l'aria è secca, il processo di impollinazione si deteriora, a seguito del quale la resa è ridotta. La fertilizzazione in eccesso è dannosa anche per gli avocado. Va notato che l'acqua per l'irrigazione deve contenere una quantità minima di sali minerali. La resa della pianta dipende da questo..

Dove crescono gli avocado, il terreno moderatamente umido ha un buon drenaggio naturale.

fioritura

I fiori dall'aspetto anonimo sono di piccole dimensioni. Il colore è dominato da una tonalità verde chiaro o giallo-verde. Tipo di infiorescenza - pannocchia. La maggior parte dei fiori ha un pistillo con un paio di coppe con 9 stami.

L'avocado fiorisce abbondantemente, ma a causa della complicata impollinazione della pianta, l'ovaia si forma solo sul 4% dei fiori. La coltivazione di avocado è possibile con più varietà contemporaneamente.

Frutta

L'avocado è una drupa a forma di pera. La lunghezza può essere fino a 330 mm e la larghezza è 150 mm. Il peso ha un range molto ampio: 50-1800 g.

La buccia di avocado è disponibile in 4 tonalità:

  • verde scuro;
  • giallo verde;
  • rosso-viola;
  • viola scuro.

La polpa commestibile si trova appena sotto la pelle. Successivamente, c'è un seme, che ha la forma di un cerchio, cono o uovo. In caso di scarsa impollinazione o per altri motivi, alcune bacche possono essere prive di semi.

I frutti maturano completamente in 0,5-1,5 anni (il periodo dipende dalle condizioni climatiche e dalle varietà). La maturazione finale avviene dopo che il frutto si è staccato dal fusto (a temperatura ambiente occorrono 7-14 giorni).

Composizione e proprietà dei frutti

Probabilmente fortunati quei paesi in cui cresce l'avocado. Quale frutto contiene molte preziose sostanze organiche e oligoelementi? In un avocado. Ecco cosa hanno:

  • ferro;
  • calcio;
  • fosforo;
  • aminoacidi;
  • cellulosa.

L'avocado non ha solo proprietà dietetiche, ma anche la capacità di avere un effetto preventivo sul corpo per molte malattie comuni. Prima di tutto, questo vale per i disturbi cardiovascolari e oncologici. I medici ritengono che l'avocado faccia bene ai disturbi del tratto digerente.

Oltre a tutto quanto sopra, questo frutto esotico migliora il processo di fornitura di acqua al corpo. Allo stesso tempo, è per questo motivo che ha controindicazioni: non può essere consumato da chi soffre di una violazione dell'equilibrio salino. Inoltre, l'uso del frutto è indesiderabile per chi soffre di allergie (c'è intolleranza).

Dove cresce l'avocado nel mondo??

Sia in Russia che in tutto il mondo, biologi e giardinieri stanno cercando di coltivare questa pianta esotica. I siti tradizionali per la coltivazione di avocado sono il sud-est asiatico, l'Australia, le Filippine, il Perù e i paesi dell'America meridionale e centrale. Questo albero cresce particolarmente facilmente ed efficacemente in Thailandia e Malesia. Gli avocado vengono coltivati ​​anche in Africa e Israele. Oggi i principali esportatori sono paesi come il Cile, gli Stati Uniti e la Repubblica Dominicana. Questi includono il Messico, la casa ancestrale dell'avocado. Nella foto sono mostrate enormi piantagioni di frutta.

Dove cresce l'avocado in Russia? Può essere coltivato solo sulle rive del Mar Nero e solo i rappresentanti delle varietà messicane sono adatti a questo. Anche le condizioni dell'Abkhazia sono favorevoli: i frutti con un alto contenuto di oli maturano in Abkhazia.

La bellezza e l'esotismo di un avocado sempreverde a crescita rapida è un argomento piuttosto potente per provare a coltivare questa pianta tropicale a casa..

Come far crescere un avocado da un seme a casa?

Affinché il seme di avocado possa germogliare, dovrebbe essere interrato nel terreno a una profondità di circa tre centimetri con il suo lato inferiore largo. Ma prima devi rimuovere il guscio dall'osso.

Il seme può anche essere germinato in modo aperto, in cui il guscio non viene rimosso da esso. Per prima cosa, nell'osso rimosso dal frutto, è necessario praticare con cura (con un angolo di 120 gradi) tre piccoli fori a livello della sua metà attorno alla circonferenza, in cui inserire quindi 3 fiammiferi. Quest'ultimo servirà da supporto per il quale l'osso è sospeso in acqua in un bicchiere. Quando le radici appaiono in quantità sufficiente, il seme dovrebbe essere piantato in una pentola. Puoi anche metterlo in un batuffolo di cotone umido e poi bagnarlo costantemente. Sarà possibile piantare in una pentola dopo che l'osso è stato diviso in due parti. Un germoglio apparirà tra un paio di settimane.

È importante ricordare che i rami di un giovane avocado hanno bisogno di un supporto per aiutare i giovani germogli a non deformarsi. Quando ci sono abbastanza precipitazioni naturali, non è richiesto un inumidimento speciale del terreno. La medicazione superiore è necessaria su base trimestrale (fertilizzanti complessi e minerali e altre miscele speciali). Se la varietà ha una corona a forma di cono, il taglio dovrebbe essere diretto verso l'arrotondamento. Non c'è bisogno di potare alberi maturi.

I giardinieri non hanno bisogno di acquistare semi germogliati da un negozio specializzato. Anche gli embrioni dei frutti acquistati possono dare ottimi risultati. Devi solo assicurarti che il frutto acquistato sia maturo e il seme per la semina dovrebbe essere usato immediatamente.

Caratteristiche della coltivazione nelle condizioni della Russia

Quali sono le condizioni in cui cresce l'avocado? In quali paesi cresce e che tipo di clima c'è, lo sappiamo. Ciò significa che devi fare ogni sforzo per far sentire la pianta a suo agio. Prima di tutto, va ricordato che la cultura di questo trapianto è difficile da trasferire, quindi è necessario piantarla immediatamente in un luogo permanente..

Esistono le seguenti tecniche di impianto: contenitore e terreno. La scelta del metodo è determinata dalle condizioni climatiche di una particolare regione. Se in inverno c'è il rischio di gelate inferiori a -7 gradi, è meglio usare contenitori. Nella stagione fredda, trasferire gli avocado in stanze riscaldate o serre è un must. A questo proposito, l'albero dovrebbe essere periodicamente potato o dovrebbero essere coltivate varietà nane. Poiché il tasso di crescita della pianta è piuttosto elevato, è necessario trapiantarlo regolarmente (anche se, come sappiamo, alla pianta non piace questa procedura).

Nelle fasi successive della crescita, anche il contenitore più grande non può far fronte al suo compito. Pertanto, diventa necessario utilizzare botti e altri contenitori di grandi dimensioni. Comodo per questi contenitori con ruote facili da spostare.

I frutti dovrebbero essere rimossi prima che inizi il gelo, poiché, una volta raffreddati, iniziano ad annerirsi e diventano inadatti al cibo. Una giovane pianta deve essere coperta dal gelo con uno speciale materiale di copertura.

Finalmente

Come risponderà una persona alla domanda dove crescono gli avocado? "In Africa, in India", direbbe la maggior parte delle persone. Come si è scoperto, non ha una patria, ma oggi è coltivato in vari paesi..

Gli avocado vengono coltivati ​​in più di 20 paesi in tutto il mondo. Solo i frutti duri vengono selezionati per la spedizione commerciale in altri paesi. Per verificare la maturità del frutto gli agronomi consigliano ai consumatori di concentrarsi sullo stato del peduncolo: in un frutto maturo diventa più scuro o scompare.

Va ricordato che l'osso non è adatto al consumo umano. In primo luogo, è insapore e, in secondo luogo, può essere pericoloso per la salute.

10 consigli per coltivare un avocado dal seme in casa

L'albero di avocado, o Perseo americano, è una pianta esotica coltivata in casa. Anche un giardiniere alle prime armi può far fronte al compito: per questo è necessario creare condizioni il più vicino possibile al loro habitat naturale e fornire cure adeguate. I suggerimenti seguenti ti aiuteranno in questo..

1. Illuminazione e temperatura

Una pianta esotica sta bene in un luogo ben illuminato, ma la luce solare diretta dovrebbe essere esclusa - per evitare ustioni. Perseus American non tollera:

  • bozze;
  • sbalzi di temperatura improvvisi;
  • brina.

Per questo motivo, non funzionerà per far crescere un albero di avocado sul balcone: quando arriverà il primo freddo, la piantina morirà. La pianta in vaso può essere portata all'aria aperta, ma solo in estate.

La temperatura ottimale per la crescita e lo sviluppo è di 22-28 gradi sopra lo zero. La temperatura minima è di 18 gradi, ma non inferiore.

Nel suo ambiente naturale, l'avocado cresce fino a 20 metri di altezza, in casa la sua crescita è limitata a 2 metri (a volte cresce fino a 2,5 metri). Le camere con soffitti bassi non sono adatte per esotici.

2. Terra

Per il normale sviluppo della pianta è necessario un terreno speciale. L'avocado preferisce terreni con un alto contenuto di humus: formulazioni speciali per piante esotiche sono vendute in negozi specializzati.

A casa, la miscela viene preparata dai seguenti componenti:

  • argilla espansa (parte 1);
  • terreno del giardino (2 parti);
  • humus (0,5 parti).

Il terreno dovrebbe essere buono per l'aria e l'umidità, essere sciolto. Sul fondo della pentola, lo scarico deve essere installato in modo che l'acqua non ristagni. Con l'acqua stagnante, il sistema radicale marcisce: l'albero muore.

3. Piantare materiale

Gli avocado sono più facili da coltivare dal seme di un frutto maturo. Viene acquistato in un negozio, dopo aver determinato in precedenza il grado di maturità premendo un dito sulla buccia. Se l'ammaccatura viene rapidamente levigata, il frutto è maturo..

La pietra viene rimossa, lavata sotto l'acqua, asciugata con un tovagliolo di carta e piantata lo stesso giorno. Migliore germinazione delle varietà dalla buccia liscia rispetto agli avocado forati.

4. Modi di germinazione

Il seme del frutto viene germinato in modi chiusi e aperti:

  1. Chiuso: consiste nel piantare l'osso direttamente nel terreno. È sepolto nel terreno con un'estremità smussata, in modo che metà sia sopra il terreno. Il germoglio apparirà tra circa un mese.
  2. Aperto: questa è la germinazione senza suolo, in acqua. Il seme viene immerso in acqua con un'estremità smussata di 1/3, vengono eretti dei puntelli in modo che non cada sotto e le radici sono attese. Quando la radice cresce fino a 3-4 cm, viene trapiantata nel terreno.

Alcuni giardinieri aggiungono stimolanti della crescita all'acqua per accelerare il processo..

5. Quando piantare?

Gli avocado si piantano al meglio da metà marzo a giugno - questo periodo è caratterizzato da una crescita intensa. Il primo germoglio di seme appare in 20-25 giorni.

Un seme di girasole piantato in un momento diverso si sveglia più a lungo, fino a due mesi. Con l'inizio del freddo (da novembre a febbraio), non è consigliabile piantarlo - durante questo periodo, la crescita delle piante rallenta o si ferma.

6.Pot

I giardinieri alle prime armi commettono errori nella fase di scelta di una pentola - in futuro, a causa di ciò, sorgono problemi. La capacità deve essere profonda, poiché l'apparato radicale dell'American Perseus è caratterizzato da una rapida crescita. Le condizioni anguste influenzeranno la crescita, il colore delle foglie, la cespugliosità.

Man mano che la pianta cresce, deve essere trapiantata in un altro contenitore di dimensioni adeguate. Nei primi 5 anni, questo viene fatto ogni anno, poi ogni 3 anni.

Sono preferibili contenitori in ceramica e argilla. I materiali naturali consentono il passaggio dell'aria, accumulano calore. Sono pretrattati con antisettici per prevenire il rischio di contaminazione batterica delle piantine..

7.Modalità di irrigazione

Per coltivare un avocado a casa, devi annaffiarlo regolarmente e correttamente. La pianta ama l'umidità, ma quando ristagna nella zona delle radici, muore: le radici marciscono.

La frequenza di irrigazione dipende dalla stagione:

  • 1-2 volte a settimana - in tarda primavera e in estate, quando fuori fa caldo;
  • 2 volte al mese - nel tardo autunno e in inverno, quando fa freddo.

L'acqua per l'irrigazione deve essere morbida, purificata, a temperatura ambiente.

Nella stagione calda, l'aria nella stanza dovrà essere umidificata all'80%. Questo viene fatto in diversi modi:

  • installare un umidificatore;
  • un barattolo o un altro contenitore con acqua viene posto accanto alla pianta;
  • spruzzare acqua da un flacone spray.

Quando si spruzza l'umidità, è importante che non entri sulle foglie della Persea: le goccioline bagnate depositate possono causare scottature.

8 fertilizzante

Crescere a casa richiede una medicazione periodica. Gli esotici hanno bisogno di fertilizzanti minerali complessi. Viene portato dopo l'irrigazione.

L'alimentazione inizia ad aprile e termina all'inizio di settembre. Frequenza: 1-2 volte al mese. Puoi alternare fertilizzanti minerali e organici.

9. Pizzicare

Se guardi una foto di un albero di avocado fatto in casa, mostrerà una pianta a gambo singolo poco attraente o un cespuglio piuttosto rigoglioso. Nel primo caso, la corona non si è formata, nel secondo è stata formata.

Per formare un bellissimo albero, viene eseguito il pizzicamento: stimola la crescita di gemme laterali e germogli laterali. Pizzica un germoglio che è cresciuto fino a 30 cm e ha 8 o più foglie. Qui è importante non esagerare, in modo che l'ispessimento della corona sia moderato e tutte le foglie ei germogli siano uniformemente illuminati e ventilati..

10 fioritura e fruttificazione

Un avocado coltivato in casa fiorisce e produce frutti? Raramente, ma succede. Con un microclima normale e una buona cura, l'albero può fiorire in 3-4 anni. I suoi fiori sono piccoli, bianco-verdi, a forma di stelle.

L'impollinazione è necessaria per l'allegagione. A casa, due alberi sono affiancati per questo. Ma anche se questa condizione è soddisfatta, non vi è alcuna garanzia di fruttificazione. L'aspetto dei frutti è piuttosto un'eccezione alla regola.

Una pianta ornamentale è bella di per sé, piace ai proprietari. Inoltre, pulisce perfettamente l'aria dalla polvere e dall'inquinamento, quindi negli appartamenti viene spesso collocato nelle stanze dei bambini, nelle camere da letto e nelle cucine..

Come coltivare un avocado a casa

Al giorno d'oggi non sorprenderai nessuno con i frutti tropicali: frutti esotici per tutti i gusti e portafogli hanno riempito i banchi dei supermercati domestici. Precedentemente stravaganti ananas, kumquat, mangostani e rambutan si ergono sugli scaffali dei negozi, tuttavia, nonostante una tale abbondanza di prelibatezze d'oltremare, alcuni giardinieri entusiasti cercano costantemente di coltivare una sorta di albero da frutto del sud nella loro serra. Gli esperimenti con la coltivazione domestica di mango o papaia, di regola, finiscono con un fallimento. Come far crescere un avocado da un seme a casa? Scopriamolo!

  • Difficoltà a coltivare avocado a casa
  • Requisiti per la coltivazione di avocado
  • Caratteristiche della coltivazione e della cura degli avocado
  • Coltivare un avocado a casa: fasi
  • La scelta del materiale di piantagione
  • Preparazione del terreno
  • Scegliere un modo per piantare i semi di avocado
  • Nel terreno
  • Nell'ambiente aria-acqua
  • I tempi della comparsa dei primi scatti
  • Assistenza domiciliare per avocado
  • Irrigazione
  • Top vestirsi
  • Pizzicare la parte superiore
  • Trasferimento
  • Cura gli errori che causano la malattia
  • Un albero cresciuto in casa porta frutti
  • Suggerimenti per coltivare un albero tropicale
  • Video utile

Difficoltà a coltivare avocado a casa

Molti appassionati di giardinaggio in serra, che cercano di coltivare avocado, nutrono il sogno di ottenere un raccolto di frutti esotici o, nel peggiore dei casi, semplicemente di ottenere un bellissimo albero sempreverde. Sfortunatamente, queste aspettative sono nella maggior parte dei casi vane..

Nella loro terra d'origine, in Sud America, gli alberi di avocado crescono in modo eccellente, raggiungono i 18 m di altezza e producono fino a due quintali di frutti molto grandi di colore verde scuro, che nella vita di tutti i giorni vengono spesso chiamati "pere alligatore". Tuttavia, gli alberi cresciuti in condizioni inadatte per loro sono fragili, spesso perdono le foglie e, di regola, si rifiutano di dare frutti. La seconda difficoltà nella coltivazione in serra degli avocado è la difficoltà di acquisire materiale di piantagione. Per ovvie ragioni, piantine e semi di alberi da frutto tropicali non vengono venduti nei centri orticoli domestici, quindi gli amanti delle piante esotiche devono utilizzare i semi dei frutti acquistati in un normale supermercato nel loro lavoro..

Sfortunatamente, il pero alligatore è un raccolto capriccioso in termini di germinazione. Solo un osso estratto da un frutto fresco e molto maturo può dare un sano germoglio. Ma poiché gli avocado maturi morbidi si deteriorano rapidamente, di solito vengono raccolti acerbi e in una forma così "dura" vengono consegnati ai negozi, dove vengono gradualmente maturati e acquisiscono il gusto e la consistenza desiderati.

Attenzione! Le foglie di avocado contengono la tossina naturale persina, che può causare gravi reazioni allergiche negli esseri umani e negli animali, quindi gli alberi devono essere tenuti lontani dai bambini piccoli e dagli animali domestici..

Requisiti per la coltivazione di avocado

  • Temperatura. L'avocado è una pianta tropicale che non tollera le basse temperature. Il valore minimo ammissibile, al quale la colonna del termometro nella serra dove cresce il pero alligatore può diminuire per un breve periodo, è + 12 ° С. Il regime di temperatura ottimale per la coltivazione dell'avocado è compreso tra 16 e 26 ° С.
  • Priming. Il normale terriccio multiuso di un negozio di fiori non è adatto per la coltivazione di avocado. L'albero si sentirà meglio in un substrato preparato da parti uguali di sabbia fluviale seminata, torba e terreno nutriente del giardino..

Consiglio. La pera alligatore non ama il terreno acido e pesante. Per modificare il livello di acidità in un lato alcalino e alleggerire la composizione meccanica del supporto, aggiungere un po 'di calce e perlite.

  • Splendere. Come la maggior parte delle piante del sud, l'albero di avocado ama la luce, ma stare sotto il luminoso sole estivo è controindicato per questo, poiché i raggi della luce del giorno bruciano le foglie, a seguito delle quali diventano rosse e si ricoprono di macchie necrotiche marroni.

Consiglio. In estate, fornire al pero alligatore una buona luce naturale posizionandolo in un luogo soleggiato leggermente oscurato da una tenda di mussola. Nel tardo autunno e in inverno, quando la durata delle ore diurne diminuisce in modo significativo, illumina l'avocado con una speciale fito-lampada per diverse ore al giorno.

  • Acqua. L'avocado ama l'umidità e quindi necessita di annaffiature stabili e abbondanti. La palla di terra nella pentola dove cresce il pero alligatore non deve mai seccarsi, ma non è consentito il ristagno d'acqua nella padella, in quanto può portare a marciumi di piccole radici. Oltre all'irrigazione, gli avocado necessitano di irrorazione regolare e di un'umidità generale elevata..

Caratteristiche della coltivazione e della cura degli avocado

  • L'alligatore ha un fittone molto lungo e potente. Per coltivare questo albero in condizioni indoor o in serra, è necessario un vaso da fiori insolito e particolarmente alto..
  • I primi anni di vita, un avocado cresce con un gambo e lo fa molto rapidamente. Affinché il germoglio di una pera alligatore non si trasformi in un lungo e rigido bastone in un paio d'anni, ma diventi un bellissimo albero, deve essere formato - pizzicando la parte superiore e i punti di crescita dei rami scheletrici, stimolando così la crescita dei germogli laterali.
  • La giovane pianta dovrebbe essere ripiantata ogni anno, sostituendo ogni volta il terreno e aumentando le dimensioni del vaso. Dall'età di quattro anni, gli avocado dovrebbero essere trasferiti in un nuovo contenitore ogni 2-3 anni..

Questo video spiega cosa ama per un albero di avocado e come prendersene cura:

Coltivare un avocado a casa: fasi

Di seguito ti parleremo delle fasi principali della coltivazione di un avocado a casa..

La scelta del materiale di piantagione

Come già accennato, solo il seme di avocado che viene estratto dal frutto maturo è in grado di germogliare. In apparenza, è impossibile capire se è stato raccolto verde o maturo, ma puoi provare a scegliere il frutto più maturo di tutti disponibili nel negozio facendo clic sulla sua buccia - se si incurva, allora c'è la possibilità che questo avocado sia buono.

Consiglio. I frutti della pera alligatore sono di due tipi: quasi lisci, con una grossa pietra e ricoperti di piccoli brufoli, la cui pietra non è grande come la prima. Si ritiene che gli avocado lisci germogliano meglio..

Dopo aver portato a casa la frutta acquistata, togliete da essa la drupa. Per fare questo, taglia un anello longitudinale sull'avocado e ruota le metà del frutto in direzioni opposte. L'alligatore sarà diviso in due parti, in una delle quali rimarrà l'osso di cui hai bisogno. Spalma fuori dalla polpa e inizia a piantare.

Preparazione del terreno

La pianta non ha requisiti speciali per il terreno, per la semina è possibile utilizzare un terreno universale pronto per piante da interno con una reazione neutra. Un terreno leggero e ben drenato che puoi preparare da solo è l'ideale. Per fare questo, in proporzioni uguali, è necessario mescolare humus, sabbia con una frazione grossolana e terreno del giardino. Per una migliore ventilazione delle radici, si consiglia di aggiungere alla miscela di terreno argilla espansa fine o muschio.

Scegliere un modo per piantare i semi di avocado

Per la semina, utilizzare una fossa ottenuta solo da frutti maturi.

Riferimento. Per determinare la maturità di un avocado, spremi il frutto con le dita su entrambi i lati e rilascia. Il frutto maturo ripristinerà completamente la sua struttura.

Sul fondo della pentola, mettiamo l'argilla espansa con uno strato di due centimetri, che funge da sistema di drenaggio. Successivamente, riempiamo il terreno nutritivo preparato, lasciando un po 'di spazio libero sul bordo superiore della pentola.

Devi piantare un seme immediatamente, preferibilmente lo stesso giorno in cui è stato estratto dal frutto. Prima di piantare, l'osso viene accuratamente lavato e pulito dai residui di polpa. Dopo aver preparato il materiale di semina, è necessario decidere quale metodo di semina è meglio usare.

È possibile far germogliare un osso di pera alligatore in due modi: nel modo tradizionale nel terreno o nell'ambiente aria-acqua..

Attenzione! A causa della scarsa germinazione dei semi di avocado, il primo metodo di germinazione spesso finisce con un fallimento, ma se sei un aderente alle tecnologie classiche, potresti tentare la fortuna..

Nel terreno

  • Metti uno strato sottile di argilla grossolana sul fondo di un vaso di fiori di medie dimensioni con grandi fori di drenaggio. Sopra di esso, versare un substrato preparato mescolando torba con argilla espansa a grana fine.
  • Compatta leggermente il terriccio con il palmo della mano e versalo da un annaffiatoio con un colino fine.
  • Metti un nocciolo di avocado ben lavato e asciugato (a forma di uovo) al centro della pentola in modo che solo il suo terzo inferiore, "opaco" sia nel substrato e gli altri due terzi si alzino sopra la superficie del terreno.

Attenzione! È impossibile seppellire il seme nel terreno più della metà, poiché in questo caso il rischio che marcisca prima della germinazione aumenta in modo significativo.

  • Copri l'osso con un tappo trasparente: un barattolo di vetro o una bottiglia di plastica tagliata.
  • Mettere la pentola in un luogo luminoso e caldo, inumidire regolarmente il substrato, ogni giorno per un breve periodo rimuovere la cappa per la ventilazione e asciugare la condensa che si forma su di esse dalle sue pareti interne.

Riferimento. Il tempo medio per la germinazione dei semi con questo metodo è di 1 mese, ma a volte questo processo può richiedere un intero quarto..

Nell'ambiente aria-acqua

  • Lungo la circonferenza del seme di avocado, a livello del suo asse trasversale, praticare 3 fori sottili e poco profondi, distanziati tra loro ad uguale distanza. Attacca gli stuzzicadenti di legno nei fori. Come risultato di questo lavoro, otterrai un design sotto forma di una stella a tre raggi.
  • Ora prendi un bicchiere (o un vasetto) e posizionaci sopra la tua "stella" in modo che l'osso, appoggiato con stuzzicadenti ai bordi del contenitore, penda al centro con l'estremità smussata verso il basso.
  • Getta un piccolo pezzo di carbone nel contenitore (rallenterà la moltiplicazione dei batteri e arricchirà l'acqua con microelementi) e dal beccuccio del bollitore verserai acqua bollita fredda nel bicchiere. Versare l'acqua fino a che il "culo" dell'osso è immerso in esso.
  • Trasferisci con attenzione il bicchiere su un davanzale caldo e leggero e aggiungi acqua ogni due o tre giorni, poiché evaporerà lentamente ma costantemente dal piatto.
  • Se l'osso era vitale, dopo tre, massimo sei settimane, le radici carnose si schiuderanno da esso. Quando raggiungono una lunghezza di 3 cm, pianta l'osso nel substrato.

I tempi della comparsa dei primi scatti

Se pianti un avocado in primavera, i primi germogli possono essere ottenuti in 2-3 settimane. In questo momento, la natura si risveglia e la germinazione dei semi è notevolmente accelerata. Il resto del tempo, i germogli possono apparire 30-60 giorni dopo la semina..

Assistenza domiciliare per avocado

La patria dell'avocado è subtropicale, quindi la pianta preferisce un clima caldo e umido, qualsiasi tiraggio e sbalzo di temperatura può influire negativamente sulla salute del raccolto di frutta. Anche se fuori fa caldo, è meglio non portare il vaso della pianta sul balcone. La pianta non tollera la luce solare diretta, preferisce l'ombra parziale.

Irrigazione

Si tratta di una specie tropicale, che, oltre alle alte temperature, richiede anche alcuni indicatori di umidità. In inverno, durante la stagione di riscaldamento, l'aria negli appartamenti diventa secca e per il benessere, alle pere da olio vengono mostrate le procedure dell'acqua sotto forma di irrorazione.

Importante! Spruzza l'aria intorno alla pianta, evita le goccioline sulle foglie. Il nostro compito non è spruzzare la pianta, ma l'aria che la circonda..

Si consiglia di utilizzare un umidificatore per mantenere un'umidità ottimale. Questo dispositivo andrà a beneficio non solo delle piante verdi, ma anche delle persone.

Più bassa è la temperatura ambiente, meno spesso avrai bisogno di annaffiare l'avocado. Per evitare che il terreno si secchi, puoi installare un vaso con una pianta in un vassoio con argilla espansa bagnata.

Top vestirsi

All'inizio del periodo autunnale e fino all'inizio della primavera la pianta non necessita di alimentazione particolare. Il resto del tempo, almeno una volta al mese, è necessario concimare la pianta applicando fertilizzanti complessi. Puoi usare un fertilizzante per agrumi, contiene componenti utili per il pieno sviluppo di un albero.

Pizzicare la parte superiore

Si consiglia di pizzicare per limitare la crescita dell'avocado. Questa procedura stimola la crescita dei germogli laterali, che rendono la corona spessa e rigogliosa. Per prima cosa, pizzica la parte superiore della pianta e dopo che sono cresciuti altri rami, puoi pizzicarli anche tu. Di solito un albero viene pizzicato quando ha già un certo numero di foglie, almeno otto pezzi.

Trasferimento

Nel suo ambiente naturale, un albero tropicale raggiunge i 20 m A casa, un avocado sembra molto più piccolo, ma cresce e si sviluppa attivamente. Pertanto, man mano che la pianta cresce, deve essere trapiantata in un vaso più liberamente. Una pianta giovane richiede un trapianto ogni anno, in seguito è sufficiente farlo ogni tre anni. Quando ripiantate gli avocado, utilizzate il metodo di trasbordo. Sposta l'albero con cura, facendo attenzione a non rompere una zolla di terra.

Cura gli errori che causano la malattia

Nonostante tutta la sua mancanza di pretese, un avocado con il suo aspetto può mostrare che non si sente molto bene e devi agire. Gli errori di cura possono essere i seguenti:

  1. Se la temperatura interna scende sotto i 12 ° C, la pianta potrebbe perdere le foglie. Quando si ripristina un regime di temperatura confortevole e non ci sono correnti d'aria, con l'arrivo della primavera ricompaiono le foglie verdi sull'albero.
  2. Se le regole per l'irrigazione non vengono seguite o se l'umidità dell'aria è insufficiente, le punte delle foglie possono seccarsi negli avocado. Puoi eliminare la causa della malattia con l'aiuto di annaffiature e irrorazioni regolari..
  3. Le foglie pallide e senza vita sull'albero sono il risultato di una scarsa illuminazione. Sposta il vaso con la pianta in un luogo luminoso o disponi un'illuminazione aggiuntiva. Ciò è particolarmente vero in inverno, quando le ore diurne sono molto brevi..

Un albero cresciuto in casa porta frutti

Un albero tropicale coltivato in casa non fiorisce né dà frutti, ma sicuramente ti delizierà con il suo aspetto esotico, pur non richiedendo cure particolari.

Suggerimenti per coltivare un albero tropicale

L'avocado ha foglie larghe e un tronco flessibile, che gli consente di essere utilizzato come composizioni decorative per la decorazione di interni. Per fare questo, tre semi vengono piantati in una pentola, mentre gli steli della pianta sono in fase di crescita, possono essere intrecciati. Si crede che un albero di avocado piantato in casa crei un'atmosfera romantica e armonia nei rapporti familiari..

Con almeno un po 'di esperienza in floricoltura, puoi coltivare questo albero tropicale sempreverde nella tua casa senza troppi sforzi. Senza dubbio, l'avocado fatto in casa diventerà il centro di attrazione di sguardi ammirati..

Video utile

Questo video mostra come coltivare un avocado da un seme a casa:

L'articolo mi è piaciuto?
Salva in modo da non perdere!