Come coltivare gli avocado a casa (9 consigli)

Oggi parleremo con te di come germinare, piantare e come coltivare un avocado a casa.

Cos'è l'avocado

Un albero della famiglia dell'alloro alto fino a 20 m, che cresce in Sud America, Asia e Stati Uniti.

Frutto di avocado

A bacca verde, globosa, ricca di grassi, vitamine e sali minerali.

Come scegliere un seme da piantare

Molte persone si chiedono se sia possibile coltivare un avocado da un seme. Se crei le condizioni e scegli il momento giusto, puoi facilmente coltivare un avocado da un seme a casa. Il nucleo dovrebbe essere grande, maturo e senza crepe.

Come cresce l'avocado in natura

Dal XVI secolo la pianta è stata coltivata in climi tropicali durante tutto l'anno..

Come coltivare l'avocado a casa

Coltivazione di avocado e assistenza domiciliare

Se stai pensando a come coltivare un avocado, buca una buona fossa in più punti e mettila in un ambiente umido di germinazione. Gli avocado crescono rapidamente a casa. Coltivare un avocado a casa dovrebbe essere in un luogo caldo. L'albero di avocado in casa può essere coltivato in vaso.

Caratteristiche dell'albero di avocado fatto in casa

Quando il seme si divide e si schiude, puoi spostarlo nel terreno preparato. La pratica dimostra che gli avocado possono essere coltivati ​​da seme in casa. Spesso si allunga, perché non c'è abbastanza sole nel nostro paese. È necessario esporre l'albero al sole.

Condizioni per coltivare un albero di avocado

Per una crescita delle piante di successo, è necessario simulare le condizioni climatiche dei tropici e subtropicali nel modo più accurato possibile. Hai bisogno di molto sole, alta umidità, annaffiature frequenti e concimazioni.

Difficoltà a coltivare avocado a casa

È molto difficile creare condizioni climatiche tropicali per un albero. È abbastanza esigente e non ama la mancanza di sole, bassa umidità e correnti d'aria. Un altro problema è la posizione. Gli avocado occuperanno molto spazio nel tuo spazio.

Fasi di germinazione dei semi di avocado

Come far germogliare un seme di avocado

Quando decidi come piantare un seme di avocado a casa, inizia scegliendo il seme giusto. Quindi viene forato in più parti e posto per 2/3 in acqua calda filtrata.

L'avocado cresce bene dai semi in casa, anche dal terreno. Come germinare correttamente un avocado da un seme: un'estremità smussata del seme viene posizionata nel terreno.

Fasi di germinazione dei semi di avocado

Come far crescere un avocado da un seme a casa.

  • Il primo passo è che il seme germogli.
  • Quindi il seme viene piantato nel terreno. È importante ricordare su quale lato piantare il nocciolo di avocado. Sempre, sia che si tratti di acqua o di terreno immediatamente - l'estremità smussata dovrebbe essere sul fondo - le radici appariranno da esso.
  • Un avocado cresce da un seme in pochi giorni, dopodiché può essere spostato in una ciotola con terra.

Decorazione dell'albero di avocado

Se confronti l'aspetto di un albero coltivato in casa con uno selvatico, la differenza è evidente. Per una bella corona, è necessario intrecciare gli steli di diversi avocado nella fase di germinazione. Dopodiché, la formazione della corona andrà nella giusta direzione..

Dalla germinazione dei semi al video formato da un albero

Il film descrive la coltivazione di semi di avocado in casa.

Come far crescere un avocado da un seme

Puoi piantare un avocado cresciuto da un seme intero in una grande pentola. Inizia a dare i suoi frutti in tre anni, devi piantare più piante contemporaneamente in modo che si impollinino a vicenda.

Come far germogliare un seme di avocado in acqua

Appena tolto il seme dall'acino, va posto in acqua pulita ad una temperatura di 22-25 gradi per 2/3, con l'estremità smussata in acqua. Puoi mettere il carbone nell'acqua. Parte dell'osso deve rimanere nell'aria. Guarda le radici e le foglie apparire.

Germinazione dei semi di avocado nel terreno

Puoi germinare un seme direttamente nel terreno senza prima germinare. È necessaria l'alimentazione sistematica degli avocado.

Quale terreno scegliere per la germinazione dell'avocado

Acquista un terreno speciale per piante tropicali altamente permeabile all'ossigeno. Un po 'di drenaggio viene posto sul fondo della pentola, annaffiando con acqua normale, precedentemente sistemata. Se è presente un filtro, è meglio filtrare.

Scegliere un vaso per coltivare l'avocado dal seme

La pentola dovrebbe essere fatta di argilla naturale: accumula meglio il calore e consente alla pianta di respirare. È meglio prendere un vaso grande e alto, perché l'albero sarà molto allungato.

Cura degli alberi

La pianta deve ricevere una buona cura a casa. Puoi decidere da solo come prenderti cura del tuo avocado. Ricorda solo che ha bisogno di sole, calore e umidità. Non ama le correnti d'aria e il vento, non tollera il freddo e la secchezza.

Come far germogliare un avocado da un seme

Dopo che il seme è germogliato, devi decidere come piantare correttamente l'avocado. Devi scavare una buca nel terreno e spostare con attenzione la pianta al suo interno. Se la semina viene eseguita senza germinazione, l'osso viene inserito nel terreno con un'estremità smussata.

Come coltivare un avocado

Caratteristiche della cura di un albero di avocado

La pianta è estrosa e richiede protezione da correnti d'aria e gelo. In estate vengono annaffiati abbondantemente, in inverno - se necessario. Ama nutrirsi, può perdere le foglie.

Posizione e illuminazione

Dovrebbe esserci più sole possibile, poiché cresce nei climi caldi. Mettilo sul davanzale della finestra, nella calda estate puoi portarlo fuori e mostrarlo sul balcone.

Come pizzicare un avocado

Se la pianta è allungata, guarda come pizzicare un avocado. Fallo a casa in primavera. Dopo l'ottava foglia, strappare la parte superiore della testa, dopodiché si formerà un picco sui lati.

Come piantare correttamente nel terreno

Se ti stai chiedendo come piantare, preparare il terreno, non è necessario concimarlo. Scava una buca profonda 3 mm, pianta il seme con l'estremità smussata verso il basso. Il fertilizzante viene aggiunto dopo alcuni giorni, quando la pianta germina in casa.

Posizione e illuminazione

Dovrebbe esserci più sole possibile, poiché cresce nei climi caldi. Mettilo sul davanzale della finestra, nella calda estate puoi portarlo fuori e mostrarlo sul balcone.

Temperatura

Per far crescere un albero, è necessario osservare un regime di temperatura speciale - almeno 23-25 ​​℃. In inverno, tollera bene un calo della temperatura dell'aria fino a 20 ℃..

Regole di irrigazione

Innaffia l'avocado abbastanza spesso, soprattutto in estate. A casa, la pianta non cresce così attivamente come in natura. Per verificare se è necessaria l'irrigazione, posizionare due dita nel terreno. Se è bagnato, non c'è bisogno di annaffiare.

Umidità dell'aria

Gli avocado amano l'aria umida. Se nella stanza sono presenti termosifoni, condizionatori d'aria o batterie, umidificare l'aria. Un'ottima soluzione in questo senso può essere l'irrorazione quotidiana delle foglie..

Top condimento e fertilizzanti

È necessario iniziare a concimare la pianta all'inizio di marzo e proseguire fino alla fine di settembre. È sufficiente nutrirlo con miscele di agrumi una volta ogni 4 settimane. Nel resto del periodo non necessita di alimentazione..

Trapianto di avocado

La pianta cresce e si allunga, il vaso diventa piccolo. Se decidi di trapiantare un avocado a casa, prepara del terreno fresco. Lo spostamento avviene con molta attenzione scavando tutto il terreno. Un nodulo con radici viene posizionato ordinatamente nel terreno fresco.

Potatura

Per una corretta formazione della corona, gli avocado possono essere tagliati. Innanzitutto, la parte superiore viene tagliata e quando nuovi rami strisciano ai lati, puoi formarli a piacimento.

Come pizzicare un avocado

Se la pianta è allungata, controlla come pizzicare un avocado. Fallo a casa in primavera. Dopo l'ottava foglia, strappare la parte superiore della testa, dopodiché si formerà un picco sui lati.

Malattia e controllo dei parassiti

Sarà necessario affrontare l'oidio e gli acari. Per questo, vengono acquistate soluzioni insetticide speciali, che vengono applicate alla corona. Assicurati che non ci siano correnti d'aria: le foglie cadranno. La mancanza di sole porterà a foglie gialle. Se le estremità delle foglie si seccano, spruzzale più spesso..

Requisiti per la coltivazione di avocado

  • aria ben umidificata;
  • leggero, ma non diretto, in modo che le foglie non brucino;
  • condizioni di temperatura ottimali;
  • corretta alimentazione;
  • controllo dei parassiti.

Suggerimenti per coltivare un albero tropicale

  1. Per il suolo: mescola la terra acquistata con il giardino.
  1. Il seme può essere piantato dopo l'inizio del cracking.
  1. Per una rapida crescita nella fase iniziale, è necessario annaffiare l'avocado più spesso..
  1. Aggiungi argilla espansa alla superficie.
  1. Guarda il colore del gambo e delle foglie: se diventano gialle, aggiungi luce.

Un albero cresciuto da una pietra porterà frutto

Un albero cresciuto in casa porta frutti

Le bacche sull'albero possono apparire dopo tre anni di crescita attiva e solo se ci sono altre piante nelle vicinanze. Per ottenere frutti maturi, è necessario prendersi cura attivamente della pianta e modificare le condizioni della sua esistenza, se necessario.

Conclusione

L'avocado non è solo un frutto molto sano e gustoso, ma anche un bellissimo albero. E ora sai come coltivare un avocado a casa. Darà alla tua casa molte emozioni positive, ossigenazione e diventerà un hobby interessante. Se crei le condizioni ottimali per questo, diventerà il tuo compagno per molti anni..

Avocado messicano sulla tua finestra: come prendersi cura di un esotico

Recentemente, tra i floricoltori, gli amanti delle piante esotiche sono sempre più comuni. Grazie a loro, alcune delle culture che vivono allo stato selvatico sono migrate in sicurezza nelle nostre case e lì si sentono abbastanza bene. Prendi, ad esempio, l'avocado, un albero alto sempreverde con frutti verdi originali originari del lontano Messico. Le sue grandi foglie verde brillante erano così popolari tra gli amanti delle piante da interno che l'esotico messicano iniziò ad essere usato per scopi decorativi per l'abbellimento..

In natura un avocado cresce fino a 30 m di altezza, in una stanza chiusa cresce sotto forma di un alberello (non più di 2,5 m), inoltre, non dà frutti.

Coltivare un avocado non è molto difficile. Se crei le condizioni per lui il più vicino possibile a quelle naturali e prendi le cure adeguate, puoi ottenere una pianta completamente bella e compatta..

Prendersi cura di un avocado a casa consiste in una serie di attività, vale a dire:

  • scegliere un luogo adatto per un cespuglio (con l'illuminazione e la temperatura dell'aria necessarie);
  • irrigazione e alimentazione competenti;
  • potatura formativa;
  • trapianto regolare.

Qual è il posto migliore per coltivare gli avocado?

Prima di determinare un vaso di fiori con un giovane cespuglio per la residenza permanente, vale la pena considerare che l'avocado non tollera la luce solare diretta: le bruciature compaiono sulle foglie da loro. Ma per il resto è abbastanza senza pretese e cresce bene anche in ombra parziale, sebbene preferisca un'illuminazione buona, ma diffusa..

Puoi mettere il vaso di fiori sul davanzale settentrionale: il sole sarà sufficiente per l'avocado in estate e nel periodo autunno-inverno, installa semplicemente un'illuminazione aggiuntiva.

Per quanto riguarda la temperatura e l'umidità dell'aria, il cespuglio sempreverde ha bisogno di calore, ma può anche svernare in una stanza non riscaldata con una temperatura di almeno 5 gradi Celsius, tuttavia, in questo caso, si trasforma in una pianta decidua e perde le foglie.

Come innaffiare e nutrire?

In estate, innaffia spesso l'avocado e spruzzalo regolarmente. In inverno, la frequenza dell'irrigazione dipende dalle condizioni di svernamento: minore è la temperatura, meno spesso viene annaffiata la boscaglia..

L'avocado stesso cresce rapidamente, quindi non ha bisogno di un'alimentazione frequente, ma va tenuto presente che l'albero ha una quantità limitata di terreno nella pentola e le sostanze nutritive si esauriscono rapidamente. Per reintegrarli dalla primavera alla fine dell'estate, è necessario introdurre preparati minerali complessi (ma non più di 2 volte al mese).

Come potare e quando ripiantare?

Al chiuso, gli avocado sono spesso allungati, quindi la potatura formativa è un passo importante per prendersene cura. Per fare questo, in primavera, devi pizzicare o tagliare i germogli dopo 8 foglie per stimolare la ramificazione. Ripeti la procedura per tutta l'estate su ogni ramo giovane.

Inoltre, gli avocado necessitano di frequenti trapianti, poiché crescono molto rapidamente. I giovani cespugli vengono trapiantati ogni anno in primavera, trasferendoli in un vaso più grande. Gli esemplari di grandi dimensioni, se possibile, vengono ricaricati ogni tre anni o semplicemente sostituiscono lo strato superiore del terreno con uno nuovo. Vedi anche l'articolo: Avocado - benefici e rischi per il corpo!

Come prendersi cura di un avocado: una pianta a casa

La prima cosa da sapere sugli avocado per chi è ancora tormentato dalla domanda è il frutto. L'avocado è una pianta che raramente produce frutti in casa. Il frutto viene coltivato dal seme, si sente benissimo a casa, se si fornisce cure adeguate. Quando si sceglie un frutto per ottenere una pietra, è meglio dare la preferenza alla varietà Hass. Questo avocado è stato coltivato da Rudolf Hass, che ha adattato la pianta per la cura della casa. Inoltre, l'avocado Hass ha un piacevole sapore di nocciola, è leggermente più dolce di altre varietà..

Che aspetto ha un avocado, a quale famiglia appartiene

L'avocado è arrivato da noi dalla costa del Nord e del Sud America. Il nome stesso del frutto deriva dalla parola con cui lo chiamavano gli Aztechi: ahuacate. Si traduce come "testicolo", perché al momento della sua maturazione su un albero, il frutto gli assomiglia.

L'albero ha molti tronchi, è piccolo, sembra più un cespuglio. Affinché la pianta cresca bene, è consigliabile piantare 2 semi accanto ad essa. Man mano che crescono, si intrecciano con i rami e si tengono l'un l'altro. Le foglie sono allungate, coriacee, con una superficie lucida e una punta acuminata. L'albero di avocado fiorisce con piccoli fiori giallo-verdastri che si raggruppano all'estremità del ramo.

Il frutto è oblungo, simile a un uovo verde. La buccia è rigata, dura, spesso spessa. All'interno è una polpa oleosa, di colore giallo-verde. Nel cuore del frutto c'è una pietra marrone grande, rotonda, solida, simile a una noce. Il frutto ha un sapore leggero, acido.

In una nota! Appartiene alla famiglia Laurel. La taglia media degli esemplari maturi è di 10-20 cm di lunghezza e 2-12 cm di larghezza. A casa, l'altezza dell'albero può raggiungere i 2 metri. In natura fino a 18 metri, l'albero sta rapidamente guadagnando in crescita.

Varietà comuni

Nel tuo supermercato locale puoi trovare le seguenti varietà di avocado da coltivare:

  • Pancetta Di Avocado. Varietà messicana, ha una buccia sottile e verde brillante con una sfumatura gialla, la polpa è giallo-biancastra, la pietra è grande. Il frutto stesso è di medie dimensioni.
  • Avocado Hass. La buccia è di colore verde scuro, talvolta tendente al nero violaceo. La polpa è verdastra, il sapore è ricco. Mantiene la maturazione a lungo.
  • Avocado Gwen. Di forma quasi tonda, pesa da 180 a 450 g. La pietra non è grande, la polpa è di colore giallo-verde, il sapore è ricco, morbido. La buccia è foruncolosa, nei frutti maturi di un ricco colore verde.
  • Avocado Fuerte. Varietà a buccia liscia, allungata. La polpa è oleosa, untuosa, di colore giallo paglierino o più brillante, a seconda del luogo di coltivazione.
  • Avocado Ettinger. Possiede un gusto gradevole, la polpa ricorda un formaggio fuso, talvolta con note di pinoli. L'osso è grande, la pelle è sottile, soggetta a danni.

Valore nutritivo e proprietà medicinali dell'avocado

La composizione dei frutti maturi è piena di vari oligoelementi utili:

  • I grassi vegetali occupano il 30% della composizione. Questa è la proprietà principale dell'avocado, per la quale è amata dai sostenitori di una corretta alimentazione. I grassi nutrono il corpo, migliorano la condizione di unghie, capelli e ossa.
  • Cellulosa. Promuove una digestione stabile. Purifica il corpo, rimuove le tossine e le tossine.
  • Vitamina E. Il suo secondo nome è la vitamina della bellezza. Stabilizza la condizione della pelle, rinnova le cellule, rinforza le pareti dei vasi sanguigni. Aumenta la produzione di collagene ed elastina, l'incarnato diventa piacevole.
  • Vitamina C.Rafforza il sistema immunitario, è usata come profilassi per raffreddori, influenza, tonsillite.
  • Vitamine del gruppo B. In particolare, il frutto dell'avocado è saturo di vitamina B6, che aiuta a mantenere l'attività cardiovascolare del corpo e purificare le cellule del sangue.
  • Acido folico. Una sostanza unica per sostenere il sistema nervoso. Particolarmente necessario durante il periodo di gravidanza.
  • Vitamina K.Pulisce le vie urinarie, dissolve le neoplasie solide nei reni.
  • Rame e Potassio. È utile per mantenere la massa muscolare, satura il corpo di proteine. Il potassio ha un effetto profilattico sulle malattie cardiache, ripristina il lavoro del miocardio.

Brevemente sulla storia dell'apparenza come pianta domestica

L'avocado è popolare da diverse centinaia di anni, è stato portato nel nostro continente relativamente di recente. La patria di questo frutto è il Messico e l'America centrale. Gli indiani, anche prima della conquista dell'America, ne apprezzarono le proprietà curative uniche e il potere nutritivo. E poiché in Europa, e in particolare in Russia, la cultura della coltivazione di avocado non è ancora sviluppata, i giardinieri dilettanti si sono adattati per piantare una pianta a casa.

Caratteristiche della cura dell'avocado a casa

I semi più importanti vengono selezionati per la semina, sono pieni di energia vitale e germinano meglio. Prima di tutto, l'osso viene immerso in acqua bollita pulita di media temperatura. Non è necessario riempirlo completamente.

Importante! L'osso viene posto su una garza o su uno straccio, posto in un serbatoio. Un beccuccio stretto dovrebbe essere in alto e la parte più larga è immersa nell'acqua. Il liquido dovrebbe lasciarne intatto un terzo..

Per far germogliare più velocemente la pianta, puoi fare diversi piccoli fori con un diametro fino a 3 mm nel guscio, ad esempio con un ago, e posizionare degli stuzzicadenti, usandoli per fissare l'osso nell'aria. Oppure, per gli stessi scopi, utilizzare pietre che trattengano il materiale di semina ad una distanza di 1-2 cm dal fondo del contenitore.

Piantare ossa su stuzzicadenti

Per l'intensità della crescita, il carbone di legna (come opzione, attivato) viene sciolto, ma questo non è necessario. La primavera è il momento migliore per piantare. Le prime riprese appariranno in un periodo da una settimana a 2 mesi.

Il seme viene piantato nel terreno quando il germoglio raggiunge i 3 cm di altezza. Per i primi mesi è sufficiente avere un pentolino, il cui fondo deve essere scolato alla larghezza di un paio di dita. All'avocado non piace l'acqua stagnante alle radici.

Come prendersi cura di un avocado a casa

L'avocado è un albero che richiede cure speciali a casa. Ha bisogno di creare un regime di temperatura adeguato, fornire illuminazione, irrigazione e alimentazione di alta qualità.

Temperatura

La pianta è abituata a dare frutti nei climi caldi, quindi l'aria nella stanza in cui si trova non deve essere inferiore a +16 ° C. In estate è ottimale + 22 + 28, in inverno + 18 + 20 ° C. L'avocado ha paura dell'ipotermia, potrebbe iniziare a perdere le foglie.

Illuminazione

La pentola con il seme e il germoglio viene posta sul davanzale più caldo della casa. Se non ce n'è, puoi creare illuminazione artificiale usando lampade ultraviolette. L'avocado richiede un periodo leggero di almeno 15 ore.

Irrigazione

Il terreno nella pentola deve essere umido. Non c'è bisogno di allevare l'umidità, all'avocado non piace. L'essiccazione dello strato superiore del terreno è consentita in estate, ma se sondate il substrato fino alla profondità della falange del dito, il terreno dovrebbe essere bagnato. Il drenaggio salva anche le radici dal sovraccarico di umidità.

Spruzzatura

Se spruzzi la pianta, compaiono macchie antiestetiche sulle foglie, quindi è meglio fare a meno di questa procedura..

Importante! Un umidificatore viene utilizzato per mantenere l'umidità. Oppure puoi versare argilla espansa nel pallet e bagnarlo.

Priming

Il terreno per gli avocado dovrebbe essere arioso, permeabile all'acqua e ai nutrienti, è necessario fare la scelta migliore. Ottimo primer per agrumi. Oltre a una miscela fatta in casa di torba, sabbia, foglie e terra di zolle.

Top vestirsi

Prendersi cura della pianta significa nutrirsi durante il periodo di crescita attiva dei fiori - da marzo a settembre. È sufficiente utilizzare miscele nutrizionali già pronte per piante di agrumi una volta al mese.

Caratteristiche di cura in inverno, periodo dormiente di avocado

In inverno, la pianta ha bisogno di annaffiare 2 volte meno spesso che in estate. Arriva una pausa nell'attività di crescita, la pianta d'appartamento dell'avocado non produce frutti e fiori durante questo periodo. Neanche l'albero avrà bisogno di essere nutrito. È sufficiente seguire la moderazione dell'illuminazione.

Quando e come fiorisce

L'avocado fiorisce abbastanza raramente, anche in condizioni naturali. A casa, puoi vedere i primi fiori anonimi 5-7 anni dopo aver piantato il seme. Puoi provocare la fioritura prima, per questo devi innestare la pianta. Per chi è fortunato e l'avocado è sbocciato, per ottenere i frutti, l'impollinazione dovrà essere effettuata in proprio con un pennello.

Se la pianta è fiorita, di solito accade in primavera o all'inizio dell'estate..

Tipi di fiori

Negli avocado, i fiori vengono raccolti in fiocchi all'estremità di un ramo. I fiori sono bianco-verdi o giallastri. L'avocado in fiore ha piccoli petali, raggruppati in infiorescenze verso l'estremità del ramo.

Come porta i suoi frutti in casa

Nella stragrande maggioranza dei casi, l'albero di avocado non produce frutti in casa. C'è una piccola percentuale di probabilità che sarà possibile coltivare frutti che matureranno in uno stato commestibile se vaccinati. Un albero sottile con una bella corona lussureggiante viene utilizzato per scopi decorativi.

Potatura e pizzicatura

Per evitare che un lungo bastone cresca in casa invece di un bellissimo albero, devi pizzicare l'avocado. I germogli vengono strappati dall'alto e i rami del tronco principale vengono tagliati. Di conseguenza, la pianta sparerà orizzontalmente e formerà una bellissima corona di foglie. La prima volta che la procedura viene eseguita quando 8 foglie crescono sul cespuglio. I nuovi germogli possono essere pizzicati se ci sono almeno 5 foglie.

Importante! Se l'avocado poggia la sua parte superiore contro il soffitto, la pianta morirà, questo deve essere monitorato.

Come propagare un avocado

Esistono diversi modi tradizionali per propagare gli avocado: talee, dai semi e altri..

Germinazione dei semi

Gli alberi di avocado raramente danno frutti e, se sei fortunato, puoi usare un seme di un nuovo frutto per la propagazione..

Talee di radice

Le talee raramente danno radici, succede solo con uno su 10. Piante adulte, 2-3 anni, possono essere utilizzate per la procedura.

altri metodi

Il seme può essere germinato nei seguenti modi:

  • di 2/3 abbassandolo in acqua;
  • 2/3 seppellendolo nel terreno e annaffiandolo bene;
  • mettere un batuffolo di cotone umido o uno straccio, attendere che il guscio si spacchi, quindi riporlo nel terreno.

Trapiantare un avocado a casa

L'avocado cresce molto rapidamente. La radice della pianta è potente e occupa molto spazio per vasi. Dovrai rinvasare spesso la pianta, specialmente i primi 2 anni, usando ogni volta un vaso più grande.

Importante! Il contenitore in cui crescerà l'avocado deve essere allungato in modo che la radice e il terreno si adattino e non interferiscano tra loro.

È scomodo trapiantare la pianta, la radice non può essere danneggiata. Pertanto, viene accuratamente trasferito da una pentola all'altra. E cosparso sopra con un ulteriore strato di terra e humus.

Possibili problemi nella coltivazione degli avocado

Quali problemi con le foglie segnalano:

  • Le foglie sono cadute. Molto probabilmente, si è verificata l'ipotermia della pianta. Controlla la temperatura dell'aria e non innaffiare l'albero con acqua fredda.
  • Le punte delle foglie si seccano. Questo viene dal calore, devi inumidire la pianta più spesso.
  • Le foglie impallidirono. Non abbastanza luce solare o terreno scarsamente fertilizzato e hanno bisogno di vitamine.

Malattie

A volte sulle foglie dell'avocado appare una fioritura farinosa. Significa che un fungo è iniziato e le foglie sono coperte di rugiada intervallate. Può essere trattato con fungicidi (poltiglia bordolese, cloruro di rame).

Parassiti

Dall'insetto in scala, la pianta viene trattata con un insetticida. Puoi aggiungerlo al terreno o cospargere le foglie.

Quando appare un acaro, non solo l'avocado è soggetto a lavorazione, ma anche tutto ciò che è accanto ad esso. Usa gli acaricidi per questi scopi..

Altri problemi

Un problema comune con questa pianta è la peronospora, o meglio, un fungo che attacca la radice. Oltre alla morte delle radici, viene colpito anche il tronco della pianta. Se ciò è accaduto, sfortunatamente non può essere ripristinato..

Forse l'informazione secondo cui è inutile aspettarsi frutti dagli avocado in casa ha deluso qualcuno. Ma fai attenzione a come crescono gli alberi belli dai semi. Decoreranno qualsiasi stanza e arricchiranno l'aria con l'ozono.

Come innaffiare un avocado?

Il contenuto dell'articolo:
  • ● Caratteristiche generali
  • ● Come far crescere un avocado da un seme?
  • ● Condizioni e cura ottimali
  • ● Quale acqua è adatta per l'irrigazione?
  • Cura delle piante

I frutti esotici dell'avocado (chiamato anche pera alligatore) non sono più una rarità sugli scaffali dei supermercati. Grazie all'enorme quantità di utili oligoelementi e vitamine, sono diventati parte della dieta dei sostenitori di una dieta sana e i giardinieri dilettanti hanno avuto il tempo di sperimentare i semi. Si scopre che germinare il nocciolo duro di questo frutto non è affatto difficile: l'importante è sapere come prendersi cura e come innaffiare l'avocado in modo che risulti essere un albero forte e sano..

caratteristiche generali

Molte persone si chiedono cosa sia un avocado: un frutto, una verdura, una noce o una bacca. In effetti, la prima opzione è corretta. Il nome botanico di questa cultura è American Perseus, l'unico rappresentante del suo genere nella famiglia Lavrov. Torna nel III millennio aC. gli indiani dell'America centrale e meridionale ne mangiavano i frutti, chiamati "auacatl", cioè "olio di bosco". A metà del XVI secolo, i colonialisti spagnoli impararono a conoscere gli avocado, che furono i primi a portare questi frutti in Europa..

55676-avocado.jpg

Ora nelle zone equatoriali e subequatoriali ci sono intere piantagioni di queste piante. I maggiori esportatori sono paesi come Messico, Colombia, Repubblica Dominicana, Indonesia, Kenya, Cile. Il clima caldo e soleggiato è l'ideale per gli alberi sempreverdi del Perseo americano - lì crescono fino a 20 m di altezza, fino a 60 cm di diametro e la larghezza della chioma può raggiungere i 6 m Da ogni esemplare adulto è possibile raccogliere fino a 150-200 kg di frutti.

shutterstock_106800005.jpg

Come far crescere un avocado da un seme?

Tenendo conto dell'incapacità della specie di temperare le latitudini, è quasi impossibile ottenere la fruttificazione del "pero alligatore" in casa. Per aumentare le possibilità, avrai bisogno di una serra appositamente attrezzata, ma anche in questo caso puoi contare solo su una piccola quantità di ovaie. Tuttavia, una pianta ornamentale piuttosto interessante cresce dal seme di avocado per decorare l'interno, e se ne pianti diversi contemporaneamente in una pentola, puoi intrecciare i loro giovani steli in una treccia insolita, avendo emesso una specie di bonsai di gruppo.

s1200.jpg

Germinare il nocciolo non sarà difficile. In condizioni favorevoli, attecchisce entro 1-2 mesi e la maggior parte di questo tempo sembra "dormire", guadagnando umidità, quindi inizia uno sviluppo molto rapido. Il processo si compone delle seguenti fasi:

1. I fori poco profondi (fino a 5 mm) vengono praticati nell'osso o perforati con un punteruolo su tre o quattro lati, quindi vengono inseriti fiammiferi o stuzzicadenti. La parte centrale del guscio può essere tagliata longitudinalmente senza toccare il nucleo - questo accelererà lo sviluppo del germoglio.

avocadopictures_018.jpg

2. Si prende un piccolo contenitore, riempito per 3/4 di acqua, e sopra viene posto un "dado" con dei bastoncini. Questo deve essere fatto in modo tale che il lato più piatto dell'osso sia per metà in acqua e il lato superiore (leggermente ristretto) sia nell'aria..

avocadoseedgrowinginglassofwater-5bbe90d046e0fb0026badae2.jpg

3. La struttura viene lasciata in un luogo caldo a + 25... 30 ° C, periodicamente aggiungere acqua.

1ad76dff1c2402b7e9b4de335a62550d.jpg

4. Quando si formano le radici, il germoglio può essere trapiantato nel terreno. Dovrebbe essere un terreno sciolto, nutriente e traspirante con un pH acido (4,5 - 6). Una buona opzione sarebbe una miscela di humus, torba e terra frondosa in proporzioni uguali, con l'aggiunta del 5-10% di vermiculite fine. Deve essere presente un drenaggio e un foro di drenaggio sul fondo. Invece di un vaso, è meglio scegliere un vaso da pavimento alto, poiché il sistema radicale dell'albero è molto lungo.

94db9e540beb5e28d892b6e33ac042df_1.png

5. Per evitare che l'avocado cresca in un ramo sottile, ma per formare una corona voluminosa, dopo 3-4 paia di foglie, è necessario tagliare il tronco, lasciando un'altezza non superiore a 8 cm. In futuro, si consiglia di tagliarlo regolarmente - questo aiuterà a mantenere una crescita eccessiva e ottenere un albero compatto per la stanza o balcone.

p1100170.jpg

Condizioni e cura ottimali

Replicare il clima delle foreste messicane in un normale appartamento, ufficio o casa non è un compito facile, ma se vuoi fornire al Persei il massimo comfort, allora dovresti prima di tutto occuparti di cose basilari, come:

Illuminazione. In natura, i semi di avocado crescono spesso all'ombra degli alberi madri in espansione, che li protegge dal sole cocente del sud. Tuttavia, all'equatore, l'intensità della radiazione ultravioletta è molto più alta che nella fascia temperata e le ore diurne durano 11-13 ore. Tutto ciò significa che il germoglio deve essere dotato di luce diffusa e brillante e, nel periodo invernale, prendersi cura di una lampada aggiuntiva..

Temperatura. La modalità più adatta per gli alberi di "pero alligatore" è un calore stabile nell'intervallo di + 20... 28 ° C. In estate, possono essere tenuti su un balcone, veranda o cortile, ma il luogo dovrebbe essere ombreggiato dalla luce del giorno troppo calda. Nella stagione fredda è necessario assicurarsi che la temperatura dell'aria non scenda sotto i + 12 ° C, ma rimanga intorno ai +18. 22 ° C.

Top vestirsi. Se c'è dell'humus nella miscela di terreno, non devi preoccuparti di aggiungere ulteriori sostanze: non è ancora necessario accelerare la crescita e i primi frutti compaiono sulle piantine, nella migliore delle ipotesi, a 6-8 anni di età. Ma al terreno, puoi aggiungere la buccia schiacciata del frutto (a proposito, è velenoso, soprattutto per uccelli e insetti), la buccia di pino e nocciole, e la superficie può essere pacciamata con foglie secche, che gradualmente cadono durante tutto l'anno.

Irrigazione. Alcuni giardinieri credono erroneamente che questi alberi tropicali apprezzino l'umidità elevata. Sì, in condizioni naturali, le piante adulte consumano tonnellate di acqua, ma devono ottenerla da una profondità molto grande. Per quanto riguarda i giovani esemplari da interni, l'unica risposta corretta alla domanda su come innaffiare gli avocado a casa è - con moderazione. Ciò significa che l'acqua deve essere versata in piccole porzioni e solo dopo che lo strato superiore della terra è completamente asciutto (quando il bastone di legno rimane pulito quando immerso nel terreno).

b4ff0cd9e7.jpg

Spruzzatura. Per un bell'aspetto e la prevenzione dell'ingiallimento, si consiglia di inumidire regolarmente il fogliame della Persea americana con uno spray sottile. L'aria fresca e umida (70-80%) influirà molto bene sulla salute di questo albero, e se molta polvere si è accumulata sulla superficie, le foglie possono essere pulite con un panno inumidito o messe sotto una doccia calda, dopo aver coperto la pentola con polietilene.

Quale acqua è adatta per l'irrigazione?

Come altre piante da interno dei tropici, agli avocado non piace l'acqua del rubinetto, specialmente l'acqua fredda. Le basse temperature bloccano lo sviluppo di questi alberi e talvolta possono persino portare alla decomposizione dell'apparato radicale. La calce e la clorazione hanno un effetto negativo sulla composizione chimica del suolo, riducendone l'acidità.

231089_3.jpg

Per evitare effetti negativi delle sostanze elencate, l'acqua deve essere:

  • dal filtro, scongelato o piovuto;
  • depositato (almeno 3 ore), in modo che il cloro evapori e le impurità nocive si depositino;
  • riscaldato fino a + 20... 25 ° C;
  • con l'aggiunta di qualche goccia di succo di limone (può essere sostituito con minuscoli granuli di acido citrico, mezza compressa di aspirina, una goccia di aceto di mele).

Si consiglia di utilizzare acqua simile per spruzzare le foglie, spruzzandola con un aerosol fine come una nebbia attorno alla corona.

Avocado

1. Sette segreti del successo:

1. Temperatura di crescita: estate - 25 ° С, inverno - 16 - 18 ° С.
2. Illuminazione: per gli avocado, prendere il sole è auspicabile ogni giorno - al mattino e alla sera, in autunno e in inverno - la massima illuminazione possibile.
3. Irrigazione e umidità dell'aria: annaffiature abbondanti durante il periodo di crescita, in inverno in base alla temperatura, in primavera ed estate a temperature elevate, è necessaria un'elevata umidità dell'aria.
4. Come potare: la pianta necessita di potature formative, i giovani germogli vengono regolarmente pizzicati.
5. In quale terreno piantare: Gli avocado sono in grado di adattarsi alla maggior parte dei tipi di terreno, a pH neutro o alcalino.
6. Trapianto: man mano che cresce, trapiantato annualmente, in primavera, in vasi di volume leggermente più grande.
7. Fertilizzanti: solo nei mesi caldi - 2 volte al mese, in inverno la pianta non viene nutrita.

Nome botanico: Persea

Gli avocado fatti in casa sono una famiglia. Alloro.

Dove cresce l'avocado. L'avocado è originario del Messico, dell'America centrale e del Sud America, dove cresce meglio in terreni ricchi, uniformemente umidi e ben drenati in pieno sole.

2 che aspetto ha un avocado

Il nome del genere "Avocado" deriva da una parola azteca che significa testicolo per la forma del frutto. È un piccolo albero da frutto o arbusto sempreverde tropicale a più steli. Si ramifica abbondantemente, forma una corona.

Le foglie sono semplici ellittiche, ovoidali, coriacee, di regola, lucide con punte appuntite lunghe 10-20 cm e larghe 2-12 cm, verde scuro, disposte a spirale, alterne, possono essere leggermente ondulate.

Come fiorisce l'avocado. I fiori sono poco appariscenti, piccoli, raccolti in mazzi corti - ombrelli alle estremità dei rami, giallo-verdastri

Quando è maturo, il frutto dell'avocado è una drupa a forma di pera oa forma di uovo, con un seme circondato da una polpa oleosa, sormontato da una dura buccia verde scuro. La dimensione del frutto varia a seconda della varietà, circa 5-10 cm di lunghezza e 0,05-2 kg. Il sapore dei frutti maturi è cremoso leggero, leggermente oleoso e leggermente dolce.

Altezza. Gli avocado coltivati ​​in casa raggiungono un'altezza di 1 - 2 m; nelle serre e nei giardini d'inverno, la sua altezza è di 3 - 5 m, in condizioni naturali di circa 18 m, cresce rapidamente.

3 come far crescere un avocado da un seme su un davanzale

Le piante d'appartamento sono spesso coltivate da semi che possono essere germinati in acqua o direttamente nel terreno. È meglio propagarsi in primavera. I semi freschi hanno il più alto tasso di sopravvivenza - solo da frutti maturi - ma come determinarlo? Al tatto, il frutto dovrebbe essere leggermente spezzato e riprendere immediatamente la sua forma. Gli avocado acerbi possono essere avvolti in carta sottile e inviati in un luogo buio per 1-2 settimane per la maturazione, è una buona idea mettere una mela o una banana matura nelle vicinanze: rilasciano gas acetilene, che accelera la maturazione degli avocado. In quelli maturi, anche i semi di avocado leggermente essiccati germinano con difficoltà. Affinché la germinazione abbia successo, è necessario sciacquare i semi dalla polpa. A volte la polpa del frutto si attacca troppo strettamente al seme e per separarlo, vale la pena immergere il seme in acqua per diverse ore. Vale anche la pena staccare il guscio marrone dall'osso, in modo che le metà dell'osso diventino visibili. In precedenza, puoi tagliare leggermente l'osso dai lati con un coltello affilato lungo le metà del seme: in futuro, si dividerà lungo questa linea.

Quando germinano nel terreno, le ossa vengono approfondite con un'estremità smussata verso il basso in modo che sporgano di un terzo dal substrato, che deve essere mantenuto costantemente umido..

Quando germogliano in acqua, i semi vengono posti con l'estremità larga verso il basso di 1/3 dell'altezza in acqua o terreno umido. Se il seme germina nell'acqua, per dare stabilità, puoi rafforzarlo con uno stuzzicadenti, che poggerà sul bordo di un bicchiere o di un barattolo d'acqua. Il carbone attivo può essere aggiunto all'acqua di germinazione. L'osso posizionato in questo modo deve essere coperto dall'alto con un vetro o un cappuccio di plastica trasparente per mantenere l'umidità. Senza un tale riparo, l'osso può dividersi solo dal basso e il germoglio non avrà un posto dove svilupparsi. L'acqua viene cambiata regolarmente, circa ogni settimana. Ad una temperatura di circa 20 ° C, dopo 6-8 settimane, i semi si spezzeranno e appariranno le radici, quindi un germoglio.

Quindi, far germogliare un avocado è un gioco da ragazzi. Con l'aspetto del germoglio e delle radici, l'osso viene piantato nel terreno in modo che la parte superiore dell'osso sporga leggermente dal terreno. Le colture devono anche essere coperte con un tappo di plastica o anche un semplice sacchetto di plastica per mantenere il livello di umidità richiesto. Il sacco viene rimosso quotidianamente e la pianta viene ventilata per circa 2 ore.

Un terzo metodo per germinare i semi è la germinazione di carta assorbente o garza. La garza viene messa a bagno in acqua tiepida e il seme di avocado viene inserito all'interno. Posizionare la confezione in un piatto e coprirla con un sacchetto di plastica per mantenere l'umidità, collocare in un luogo buio e caldo. Non far seccare la garza e dopo 3 - 8 settimane vedrai le prime radici quando raggiungeranno i 7 cm di lunghezza, la pianta potrà essere piantata nel terreno. Per una germinazione più rapida, puoi tagliare cappucci sottili dalle estremità piatte e affilate del seme con un coltello affilato. Le giovani piante vengono pizzicate per la prima volta quando compaiono 4-6 foglie - in questo modo formano un numero maggiore di germogli laterali.

A volte cercano di utilizzare la propagazione vegetativa o talee di avocado utilizzando talee semi-lignificate - ma raramente va bene, è difficile coltivare un cespuglio anche con l'uso di ormoni della crescita. Se vuoi provare, copri le talee con un sacchetto o un bicchiere trasparente e mettile in un luogo caldo lontano dalla luce solare diretta..

4 come trapiantare una pianta

Può essere piantato in terreno fresco e un contenitore più grande ogni anno in primavera. Il segnale per la necessità di trapianto saranno le radici che sono apparse nei fori di drenaggio del vaso. Assicurati di posizionare uno strato di drenaggio sul fondo della pentola, assicurati che la pentola abbia fori di drenaggio abbastanza grandi. Scuotere delicatamente le radici dal vecchio substrato e asciugare con un tovagliolo di carta. Durante la semina, le radici non devono essere piegate o rivolte verso l'alto. Gli avocado cresceranno meglio in vasi di terracotta non smaltati in modo che le loro pareti consentano all'umidità e all'aria di fluire alle radici delle piante. Poiché la pianta ha un apparato radicale molto modesto, sarebbe meglio piantarla in piccoli vasi..

5 quando l'albero di avocado fiorisce

Di solito fiorisce solo in natura, di solito in primavera - estate. Nella cultura, raramente puoi trovare un albero di avocado fatto in casa in fiore in una pentola..

6 avocado - assistenza domiciliare

6.1 Come prendersi cura, potare

Coltivare un albero in casa è un compito piuttosto problematico, poiché questa pianta difficilmente può essere considerata una pianta da interno. Affinché l'albero si ramifichi bene, è necessario pizzicare i germogli più volte. La prima pizzicatura si effettua quando i germogli hanno raggiunto un'altezza di circa 25 cm.- togliere le 2 paia di foglie superiori. Quando i germogli laterali formati si allungano di altri 12 cm, pizzicano anche loro. I rami del terzo, quarto ordine, ecc., Vengono tagliati allo stesso modo. Una pianta in una stagione può aggiungere più di 1 m di crescita, quindi avrà costantemente bisogno di potature formative. Un avocado o una pera alligatore apprezzeranno stare all'aperto durante i mesi più caldi, ma dovrebbe essere restituito al chiuso se le temperature notturne scendono sotto i 7 ° C.Potrebbero essere necessarie le giovani piante.

6.2 Terreno in crescita

Terreno ricco, terreno da giardino, humus, terriccio, sabbia grossolana, ben drenato, con aggiunta di muschio, torba, pH 6 - 8. È preferibile un terreno sciolto, una miscela può essere composta da fibra di cocco, humus nutriente e perlite.

6.3 Fertilizzanti

Dalla primavera all'autunno circa 2 volte al mese, preferibilmente biologico. I fertilizzanti minerali devono contenere una quantità sufficiente di potassio. I giovani alberi richiedono grandi quantità di azoto per accumulare rapidamente massa verde. Durante il periodo dormiente, l'albero non dovrebbe essere nutrito.

6.4 Condizioni di temperatura

Questo albero domestico è un amante del calore, tuttavia, lo svernamento dell'avocado dovrebbe avvenire in una stanza fresca ad una temperatura di circa 18 ° C, ma non inferiore a 16 ° C, la temperatura ottimale è di circa 25 ° C.

6.5 Illuminazione per avocado da interno

La pianta, se coltivata come fiore di casa, in vaso può tollerare un po 'di ombreggiatura, tuttavia è meglio coltivarla al sole e al caldo.

6.6 Spruzzatura

Coltivare un albero a casa non è così difficile, ma a temperature dell'aria elevate è necessaria anche un'elevata umidità. La pianta ha bisogno di irrorazione, ma se l'albero viene mantenuto fresco, trasporta anche aria secca. Non lasciare che grandi gocce d'acqua colpiscano i cespugli la sera: questo può provocare la comparsa di marciume.

6.7 Irrigazione

L'irrigazione durante la coltivazione dovrebbe fare attenzione, fino a quando il coma di terra non è completamente bagnato, spesso annaffiato in estate e in inverno, solo per evitare l'eccessiva secchezza e la caduta delle foglie. La necessità della successiva annaffiatura sarà evidenziata dal turgore delle foglie superiori. Durante il periodo di crescita attiva, lo strato superiore del terreno deve essere asciugato tra un'annaffiatura e l'altra fino a una profondità di circa 2 cm L'acqua in eccesso dalla pentola viene drenata circa 15 minuti dopo ogni irrigazione. La pianta va annaffiata con acqua dolce a temperatura ambiente..

7 malattie e parassiti degli avocado

  • La pianta della casa si asciuga e diventa nera se le radici sono state danneggiate durante il trapianto o il sistema radicale marcisce a causa dell'eccessiva umidità, mentre l'avocado perde le foglie inferiori.
  • Il fogliame diventa giallo quando c'è umidità in eccesso nel terreno. Se questo è accaduto a una pianta giovane, toglila dalla pentola e asciuga il terreno rimanente sulle radici con un tovagliolo di carta e lascia asciugare all'aria per diverse ore. Taglia le radici marce con un coltello affilato e sterile e cospargile di polvere di carbone attivo. Pianta tali piante solo in un nuovo terreno..
  • Se coltivate in casa, le foglie di una pianta possono seccarsi se nel terreno mancano i nutrienti. Gli arbusti sono vulnerabili alle infezioni batteriche, virali e fungine.
  • Con l'inizio della stagione calda, le punte delle foglie possono seccarsi.
  • Le piante si allungano e si allentano se manca la luce.
  • I bordi delle lastre diventano neri e si seccano quando l'umidità dell'aria è insufficiente.
  • I piatti fogliari verde chiaro o giallo con venature verde scuro indicano una mancanza di oligoelementi come ferro e magnesio..
  • Se esposta alla luce solare diretta, la pianta può scottarsi, mentre le foglie si arricciano.

Dai parassiti delle piante d'appartamento compaiono cocciniglie, cocciniglie, mosche bianche e afidi. Parassiti come gli acari del ragno possono essere prevenuti semplicemente aumentando l'umidità dell'aria..

Avocado

L'avocado è una pianta sempreverde esotica. Molti giardinieri sanno che non è facile coltivare un avocado in casa, tanto meno aspettare il raccolto. I suoi frutti, unici nel gusto, potrebbero accontentare più di un coltivatore. Ma, sfortunatamente, gli avocado fatti in casa sono piuttosto un'eccezione alla regola. Sebbene non piantino sempre un seme di arancia o di cachi, sperando in un risultato rapido. Puoi aspettare più di un anno, sperare e allo stesso tempo goderti un cespuglio o un albero da frutto.

Se lo desideri, puoi piantare un seme di avocado e seguire pazientemente tutte le regole necessarie per crescere e prendersi cura. E se il tuo sogno diventasse realtà e aspetterai il raccolto a casa tua?

Come far crescere un avocado da un seme

Per coltivare questa insolita pianta d'oltremare, avrai bisogno di un frutto di avocado maturo. Solo il seme di un tale frutto ha una grande possibilità di germinazione. Questo processo può essere eseguito in due modi:

  • Il primo metodo (chiuso) è comune e non complicato. Il seme di avocado dovrebbe essere spinto nel terreno con la sua ampia parte inferiore a una profondità ridotta (circa 2 centimetri). Quando si creano condizioni favorevoli, dovrebbe germogliare in circa 30 giorni..
  • Il secondo modo (aperto) è interessante e persino, si potrebbe dire, esotico.

Prima di piantare nel terreno, il seme deve essere germogliato in acqua in posizione sospesa. Innanzitutto, deve essere accuratamente lavato e pulito. Quindi, approssimativamente a metà dell'osso lungo la linea del cerchio, è necessario praticare con cura tre o quattro fori, nei quali è necessario inserire sottili bastoncini di legno (ad esempio fiammiferi o stuzzicadenti). Agiranno da supporto quando l'ampia parte inferiore dell'osso viene abbassata in un contenitore d'acqua. Questi bastoncini, come i morsetti, manterranno l'osso all'altezza richiesta. La cosa principale è monitorare costantemente la quantità di acqua nel contenitore. Il fondo dell'osso deve essere sempre nell'acqua.

Invece dell'acqua per far germogliare i semi di avocado, puoi usare speciali granuli polimerici (idrogel). Questo materiale polimerico può trattenere grandi quantità di acqua per lungo tempo. In questo metodo, è molto conveniente, non è necessario seguire il livello.

Ci vorranno solo 20-30 giorni e appariranno le prime giovani radici e poi il germoglio. Il seme sarà pronto per essere piantato nel terreno quando la lunghezza della radice raggiungerà i 4 centimetri.

Per prima cosa, hai bisogno di un piccolo vaso di fiori con grandi fori. La terra non deve essere densa. Deve essere ben allentato per garantire il necessario scambio di aria e umidità. La pietra viene piantata nel terreno in modo che due terzi della sua parte si trovi sulla superficie del terreno. Non è necessario rimuovere il guscio sull'osso.

Avocado: cresce e si prende cura di casa

Posizione e illuminazione

L'avocado è una pianta che ama la luce, ma l'ombra parziale gli andrà bene. Qui, deve essere protetto dalla luce solare diretta. Se la tua casa o appartamento ha una stanza con finestre rivolte a ovest, un tale davanzale sarà il posto perfetto per questo frutto..

Temperatura

Poiché i tropici ospitano gli avocado, ama naturalmente il calore. In caso di un forte calo della temperatura o del minimo spiffero, la pianta inizierà a mostrare il suo dispiacere: tutte le foglie cadranno immediatamente. Pertanto, anche nella calda stagione estiva, non è desiderabile portarlo fuori..

E nella stanza, deve essere mantenuta anche una temperatura costante. Nella stagione calda, l'alta temperatura ambiente sarà favorevole per l'avocado, ma nel freddo inverno saranno sufficienti 20 gradi di calore..

La pianta ha anche un periodo di dormienza in inverno. Se in inverno la temperatura nella stanza scende a 12 gradi, l'avocado reagirà immediatamente: lascerà cadere le foglie e passerà alla modalità di ibernazione. Ma con una cura adeguata e un costante equilibrio della temperatura, questo non può accadere. Questa pianta tropicale è considerata sempreverde..

Regole di irrigazione

L'annaffiatura degli avocado in casa dovrebbe essere regolare e abbondante, ma tenendo conto della temperatura e della stagione. L'irrigazione eccessiva può essere dannosa. Viene annaffiato più spesso in estate che in inverno. Dopo che il terriccio si è asciugato, dovrebbero essere necessari un altro paio di giorni prima di iniziare ad annaffiare la pianta. Solo la sua parte superiore si asciuga immediatamente, e all'interno della pentola, l'umidità necessaria per un avocado rimane per circa altri due giorni.

Umidità dell'aria

Anche l'umidità dell'aria è di grande importanza. L'aria nella stanza è quasi sempre secca e questo è molto dannoso per questa pianta. Spruzzare quotidianamente aiuterà a risolvere il problema. È molto importante che durante tali procedure dell'acqua venga umidificata solo l'aria vicino all'avocado, ma non la pianta stessa. Anche piccole goccioline non dovrebbero cadere sulle sue foglie..

C'è un altro modo per inumidire: questo è un vassoio speciale per una pentola con argilla espansa inumidita.

Top condimento e fertilizzanti

Da settembre a marzo la pianta non necessita di alimentazione. Ma il resto del tempo, una volta al mese, l'avocado va nutrito con il concime consigliato per gli agrumi o qualsiasi altra alimentazione complessa.

Trapianto di avocado

In natura, gli avocado crescono fino a 20 metri di altezza. Sebbene a casa non raggiunga tali altezze, cresce abbastanza attivamente e richiede frequenti trapianti. Molto presto il primo piatto piccolo sarà troppo piccolo per lui. Non appena l'albero cresce fino a 15 centimetri, è il momento di trapiantarlo in un grande contenitore. In giovane età, gli avocado vengono trapiantati ogni anno e, in futuro, possono essere trapiantati una volta ogni tre anni..

Il terreno in cui cresce è di grande importanza per lo sviluppo e la crescita di una pianta. In particolare, un avocado ha bisogno di una terra sciolta e leggera, ma non acida. Sarebbe bene aggiungere cenere di legno o farina di dolomite a tale terreno..

Quando trapianti una pianta in un nuovo vaso, usa il metodo di trasferimento. Trasportare con attenzione l'albero insieme alla zolla.

Puoi creare il tuo mix di invasatura che è buono per l'avocado. Per fare questo, avrai bisogno di: torba (o humus), terreno del giardino e sabbia di fiume grossolana. Tutti i componenti devono essere miscelati in parti uguali.

Potatura

Questa pianta tropicale a casa potrebbe diventare una decorazione decorativa della stanza. È vero, questo richiederà un po 'di esperienza in floricoltura. Ad esempio, puoi coltivare diverse piante dai semi di avocado e piantarle tutte insieme in un vaso di fiori. Nel frattempo, le piante sono giovani e flessibili, puoi intrecciare i loro steli con un codino.

Affinché la pianta non si allunghi in altezza, ma acquisisca splendore sotto forma di germogli laterali, deve essere pizzicata. Questa procedura può essere eseguita solo quando l'albero ha un numero sufficiente di foglie (almeno otto). Innanzitutto, pizzica la parte superiore della pianta, questo favorisce lo sviluppo dei rami laterali. E dopo che sono sufficientemente formati e acquisiscono le proprie foglie, puoi pizzicarle anche tu.

La potatura viene effettuata all'inizio della primavera. È necessario migliorare la crescita e lo sviluppo della pianta, nonché formare la corona di cui hai bisogno. Può essere completamente diverso. Tutto dipende dall'immaginazione del coltivatore.

Malattie, parassiti e altri problemi

Gli avocado, come tutte le piante d'appartamento, hanno paura degli stessi parassiti: fodero e acari. L'acaro goloso non solo può distruggere tutte le foglie della pianta, ma può anche trasferire varie malattie ad altri fiori interni. L'insetto di scala si nutre della linfa delle piante. Dopo la sua comparsa, rimangono solo le foglie secche. Puoi combattere questi parassiti con vari metodi popolari o preparati insetticidi..

Tra le malattie, il principale pericolo per gli avocado è l'oidio..

Altri problemi possono sorgere durante il processo di crescita:

Le punte delle foglie si seccano. Motivi: le regole di irrigazione non vengono seguite (mancanza di umidità), umidità dell'aria insufficiente. È necessario stabilire un'irrigazione regolare (solo dopo che lo strato superiore della terra si è asciugato) e umidificare l'aria nella stanza usando la spruzzatura.

Le foglie stanno cadendo. I motivi sono le correnti d'aria e un calo della temperatura dell'aria nell'appartamento. È necessario mantenere un regime di temperatura ottimale nella stanza ed evitare correnti d'aria.

Foglie pallide. I motivi sono la mancanza di illuminazione. È necessario trovare un luogo adatto per la pianta o organizzare un'illuminazione (artificiale) aggiuntiva, specialmente in inverno.