Come prendersi cura adeguatamente di un'azalea a casa

Indubbiamente, il valore principale di un'azalea o di un rododendro è che ci piace con la sua fioritura in inverno, quando la maggior parte delle piante si riposa e acquista forza..

E sebbene storicamente questa specie sia più legata alle piante da giardino, molti coltivatori di fiori non possono nemmeno pensare che la loro collezione mancherà di una versione indoor del fiore di azalea.

Gli europei credono fermamente che con l'azalea la felicità arrivi in ​​casa. È un attributo indispensabile di un gran numero di tavoli festivi. Si crede comunemente che un'azalea fatta in casa rosso scuro spaventi le tarme e le formiche domestiche, e se la guardi a lungo, la tua vista diventa più chiara, l'affaticamento degli occhi scompare.

L'azalea appartiene al genere Heather ed è un arbusto con foglie verdi tutto l'anno. Nonostante la traduzione del suo secondo nome rododendro, che significa un albero di rose, i suoi fiori, con i quali è letteralmente disseminato durante il periodo di fioritura, sono molto diversi per forma e colore.

  1. Tipi di azalea di piante da interno
  2. Come prendersi cura dell'azalea della stanza
  3. Come e cosa annaffiare l'azalea
  4. Come potare correttamente un'azalea

Tipi di azalea di piante da interno

L'azalea da interno è rappresentata da due tipi principali:

    L'azalea indiana è un arbusto con un'altezza massima di 500 mm con foglie piccole. La dimensione dei fiori raggiunge i 5 cm e il loro colore può essere abbastanza vario. È da questa specie che proviene la maggior parte delle azalee indoor. L'azalea indiana ha fiori sia regolari che doppi. Un fatto interessante è che si aprono tutti allo stesso tempo..

L'azalea indiana è abbastanza resistente al freddo e può fiorire da novembre a giugno. Con un'adeguata cura e selezione delle varietà, è possibile ottenere una fioritura continua di azalee in casa durante i mesi più freddi dell'anno..

  • Azalea giapponese: una pianta di questa specie è molto meno comune nelle collezioni domestiche di giardinieri. È un arbusto di bassa altezza. La foto dell'azalea giapponese mostra che i suoi fiori sono piccoli, come le foglie, queste ultime, inoltre, hanno una superficie lucida.
  • Come prendersi cura dell'azalea della stanza

    Apparentemente per rappresaglia per la sua bellezza, l'azalea è una pianta molto esigente, e fiorirà solo dove sarà adeguatamente curata e si creeranno le condizioni necessarie.

    Va notato subito che l'azalea non tollera la secchezza, necessita di un'elevata umidità dell'aria e di un temperamento piuttosto basso per i nostri standard, 10-12 gradi durante il giorno e ancora meno di notte. Pertanto, in inverno, l'azalea necessita di cure speciali. È necessario spruzzare regolarmente la pianta.

    Tuttavia, durante la fioritura, vale la pena rifiutarsi di spruzzare, perché se viene a contatto con i fiori, l'acqua può farli scurire. In questo momento, posiziona il maggior numero possibile di piatti con acqua vicino alla pianta..

    L'azalea necessita di cure più attente in inverno anche perché fiorisce in questo periodo dell'anno e per questo necessita di una temperatura costante di circa 12 gradi Celsius. Tuttavia, con un'umidità costantemente mantenuta, fiorirà con successo a 20 gradi, ma se possibile, consigliamo vivamente di posizionarlo in un regime di temperatura più vicino ad esso, ad esempio, su un balcone vetrato, se la temperatura soddisfa i suoi requisiti.

    Inoltre, a casa per il fiore di azalea, devi scegliere il posto giusto, in nessun caso dovresti metterlo alla luce diretta del sole, e nel pomeriggio dovrebbe essere all'ombra. Ma anche in piena ombra, l'azalea non crescerà.

    Una finestra orientale è l'ideale per lei, tuttavia, se le finestre del tuo appartamento sono rivolte a ovest o ad est, puoi anche posizionare un vaso con una pianta lì, l'unica eccezione sarà la finestra a sud, non funzionerà assolutamente.

    A causa della scelta sbagliata del luogo o dell'illuminazione insufficiente, in molti giardinieri le azalee si seccano e cadono dalle foglie. Per evitare ciò, è necessario acquistare una lampada fluorescente e creare un'illuminazione aggiuntiva per il fiore in ottobre e novembre. Durante questo periodo vengono deposte le gemme dell'azalea e in condizioni di scarsa illuminazione ciò potrebbe non accadere, quindi le foglie dell'azalea cadono e il proprietario della pianta ha una domanda legittima: perché l'azalea non fiorisce?

    Come e cosa annaffiare l'azalea

    Come puoi vedere, l'azalea spesso non si asciuga affatto a causa di un'irrigazione impropria, ma è estremamente importante quando si prende cura di un'azalea a casa e poche persone sanno come annaffiare correttamente un'azalea.

    La prima cosa su cui attirare la vostra attenzione è che l'acqua è adatta solo abbastanza morbida. Può essere ottenuto sia con apposito filtro, sia semplicemente riposando per diversi giorni. Inoltre, contribuisce al rilascio di candeggina, che la pianta non tollera..

    L'acqua viene utilizzata a temperatura ambiente, inoltre, puoi aggiungere alcuni cristalli di acido citrico a una bacinella d'acqua, questa azalea ne trarrà beneficio, perché è piuttosto favorevole a un ambiente acido.

    In nessun caso la pianta deve rimanere asciutta, ma anche il ristagno è inaccettabile, l'umidità in eccesso che fuoriesce dalla pentola deve essere accuratamente eliminata. L'irrigazione stessa è meglio fare immergendo il vaso con la pianta per un'ora o due in una bacinella d'acqua..

    Quando si prende cura dell'azalea della stanza, è severamente vietato allentare il terreno, questo può danneggiare notevolmente il suo apparato radicale, che ha una posizione superficiale.

    Aggiungere regolarmente la medicazione superiore all'acqua per l'irrigazione, può essere un complesso appositamente formato appositamente per le azalee o un fertilizzante che copre una gamma più ampia di piante, ma con l'inclusione obbligatoria di: nitrato di ammonio, perfosfato, solfato di ammonio, solfito di potassio.

    Come potare correttamente un'azalea

    Insieme alle regole di cura sopra descritte, la potatura tempestiva di un'azalea gioca un ruolo importante nella sua futura fioritura, poiché grazie a ciò è possibile ottenere un numero molto maggiore di fiori sulla stessa pianta. Questo è un punto molto importante nella cura delle azalee dopo la fioritura..

    I boccioli appassiti devono essere rimossi immediatamente, altrimenti la pianta inizierà a indebolirsi. Durante la potatura, rimuoviamo completamente i germogli deboli e accorciamo quelli dell'anno scorso, questo contribuirà a rendere la pianta più rigogliosa.

    La potatura deve essere effettuata in un determinato momento, fino a quando si saranno formati dei boccioli sulle azalee, dalle quali si otterranno successivamente i fiori. Questa procedura viene eseguita da marzo a maggio e prima la tua pianta fiorisce, prima devi potarla.

    Abbiamo coperto tutte le regole di base per la cura dell'azalea della stanza a casa e qui troverai molte informazioni utili sul trapianto e sulla propagazione di questa pianta..

    Puoi familiarizzare visivamente con le regole per la cura di un'azalea guardando il seguente video:

    Azalea

    L'azalea è una delle piante d'appartamento più belle perché fiorisce molto abbondantemente. Tuttavia, i coltivatori di fiori si lamentano spesso che dopo poco tempo dall'acquisizione di un tale fiore, muore. Il fatto è che l'azalea è una pianta piuttosto capricciosa. Per evitare che il fiore si secchi e cada il fogliame, è necessario cercare di creare le condizioni più adatte per la coltivazione di un tale raccolto. Solo se fornisci alle azalee le cure adeguate, fiorirà in modo molto efficace e magnifico..

    Caratteristiche dell'azalea

    L'azalea è una pianta da fiore nana ramificata e sempreverde. Proviene dalla Cina e dal Giappone, ma in natura questa pianta si può trovare anche nel Nord America e nell'Europa meridionale. Questo fiore da interno appartiene al genere dei rododendri. Dalla lingua greca "rhodon" è tradotto come "rosa" e "dendron" - "albero". Pertanto, il rododendro può essere tradotto come "palissandro". Nella traduzione dall'antica lingua greca "azalea" significa "secca". Il nome di questa pianta è associato al suo aspetto, è un piccolo arbusto secco.

    L'azalea è apparsa sul territorio della Russia solo all'inizio del ventesimo secolo e all'inizio veniva coltivata solo in serre o giardini botanici. In condizioni naturali, ci sono circa 350 specie di questa pianta. Tuttavia, solo due di loro vengono coltivati ​​in casa e l'azalea indiana è la più popolare. Questa specie è un arbusto sempreverde, la cui altezza non supera il mezzo metro. Piatti fogliari picciolati corti di colore verde scuro, la loro lunghezza non supera i 35 millimetri. Sulla superficie delle foglie ci sono peli rosso chiaro. La fioritura si osserva in inverno, mentre i fiori raggiungono i 30-50 millimetri di diametro. L'azalea giapponese è anche un arbusto sempreverde, la sua altezza può variare da 0,3 a 0,5 metri. Le sue lastre in lamiera lucida sono molto piccole. Questo differisce dalle specie precedenti per le dimensioni dei fiori, sono molto più piccoli. Questa specie può essere coltivata in giardino.

    La fioritura di un'azalea da camera si distingue per il suo splendore. Inizia a fiorire all'età di 3 o 4 anni. Molto spesso, i suoi fiori sono dipinti in un colore rosa intenso, ma possono essere rosso vivo, lilla, bianco come la neve, viola e ce ne sono anche di due colori. Nei fiori, i petali sono debolmente doppi, doppi e uniformi. I piatti foglia verde scuro sono relativamente piccoli.

    Se stai acquistando un rigoglioso cespuglio di azalee fiorito, in questo caso si consiglia di sceglierne uno con molti boccioli non aperti. Il fatto è che un tale fiore si adatta molto più velocemente alle nuove condizioni e la sua fioritura sarà lunga, rigogliosa e spettacolare. Un'altra copia acquistata deve essere sottoposta a un esame approfondito, mentre si cerca di identificare i segni di malattia o la presenza di parassiti, se presenti. Inclina leggermente il cespuglio, se vedi foglie secche, questo potrebbe significare che il fiore è malato o è stato curato in modo improprio.

    Cura dell'azalea a casa

    Se l'azalea coltivata in casa viene adeguatamente curata, fiorirà in modo molto abbondante, bello e per lungo tempo..

    Illuminazione

    Dopo aver acquistato il fiore, deve trovare il posto più adatto in casa. Questa pianta è fotofila, ma necessita di protezione dai cocenti raggi diretti del sole. A tal proposito, per la sua coltivazione, si consiglia di scegliere un davanzale rivolto a est; è adatta anche una finestra posta sul lato nord o ovest. È anche importante considerare che l'illuminazione deve essere necessariamente diffusa, tuttavia l'azalea si sente abbastanza bene in ombra parziale. In ottobre e novembre, quando la pianta sta formando i boccioli, avrà bisogno di molta luce. Una buona illuminazione può essere ottenuta illuminando il fiore con lampade fluorescenti..

    Temperatura

    Il corretto regime di temperatura è molto importante anche quando si coltivano colture come l'azalea. Questo fiore coltivato in casa non è termofilo. La temperatura ottimale per la crescita va dai 15 ai 18 gradi. Durante la formazione delle gemme, avrà bisogno di una temperatura più bassa - 10-12 gradi. Se viene mantenuto il corretto regime di temperatura durante la coltivazione delle azalee, la fioritura sarà rigogliosa, spettacolare e duratura. In estate è particolarmente difficile mantenere la temperatura richiesta. I coltivatori di fiori esperti consigliano di spostarlo sul balcone in questo momento, ma non dovrebbe essere posizionato sul lato sud. Se la stanza ha un condizionatore d'aria, è necessario cercare di assicurarsi che la temperatura dell'aria al suo interno non sia superiore a 20 gradi.

    Umidità

    Una tale pianta deve fornire una maggiore umidità dell'aria. Pertanto, deve essere spruzzato relativamente spesso da un flacone spray e per questo utilizzare acqua fredda. Durante il periodo di fioritura, l'irrorazione del cespuglio deve essere eseguita con molta cura, perché se l'umidità entra sulla superficie dei fiori delicati, potrebbero iniziare a scurirsi. Inoltre, per aumentare l'umidità intorno alla pianta, si consiglia di mettere diversi contenitori aperti pieni d'acqua. In estate, se lo si desidera, l'azalea può essere trasferita all'aria aperta, ad esempio posizionandola in giardino. In inverno, quando inizia la stagione del riscaldamento, è necessario prestare la massima attenzione al livello di umidità dell'aria..

    Come innaffiare

    Anche l'irrigazione corretta è molto importante quando si coltivano azalee indoor. Ha un forte effetto sia sulla crescita che sulla vegetazione di un tale arbusto. Si distingue per una richiesta speciale di irrigazione e, per evitare la morte del cespuglio, è necessario seguire chiaramente le seguenti regole:

    • è necessario annaffiare la pianta in modo sistematico, mentre le annaffiature dovrebbero essere molto abbondanti durante il periodo di fioritura;
    • la massa di terra nella pentola non deve in alcun caso asciugarsi, ma se ciò è accaduto, la pianta insieme alla pentola deve essere immersa in un contenitore riempito con acqua leggermente tiepida per 2 ore, durante le quali la quantità di umidità richiesta verrà assorbita nel terreno;
    • il supporto deve essere sempre leggermente umido;
    • deve inoltre essere esclusa un'eccessiva bagnabilità del supporto;
    • è imperativo far fuoriuscire l'acqua drenata dal pallet, altrimenti potrebbe verificarsi la decomposizione del rizoma;
    • se si utilizza l'acqua del rubinetto per l'irrigazione, è necessario che si stabilizzi per almeno 2 giorni, durante i quali il cloro evapora e non può danneggiare l'arbusto;
    • è meglio annaffiare l'azalea con acqua di fusione, che dovrebbe essere fresca;
    • per rendere la fioritura più abbondante occorre annaffiare il cespuglio una volta ogni 2 settimane (non più spesso) con una miscela composta da acqua stabilizzata e 2 o 3 gocce di succo di limone.

    Il suolo

    Per le azalee in crescita, gli esperti consigliano di utilizzare terreno acido, mentre il suo pH dovrebbe essere compreso tra 4-4,5. Se lo desideri, puoi acquistare una miscela di terreno in un negozio specializzato, che è l'ideale per coltivare una tale pianta. Inoltre, la miscela di terreno può essere facilmente preparata a casa con le tue mani, per questo è necessario combinare muschio, aghi marci e sabbia, che vengono presi in un rapporto di 1: 2: 1.

    Pizzicare e tagliare

    Per formare un cespuglio bello e molto rigoglioso, oltre che per una fioritura più abbondante, la pianta deve essere sicura di fornire cure adeguate. E per questo, devi potare e pizzicare i germogli ricresciuti in tempo. Quando l'arbusto sarà appassito, sarà necessario tagliare tutti i singoli fiori che sono già appassiti. A maggio, dovresti iniziare a potare regolarmente i giovani steli cresciuti di recente e devi anche pizzicarli con molta attenzione. Se tagli e pizzichi correttamente, oltre che in modo tempestivo, sarà possibile assicurarsi che i boccioli si formino sulla punta degli steli. Per tagliare l'azalea, gli esperti consigliano, con una cesoia da potatura appositamente progettata. Non è necessario potare tutti i rami dell'arbusto senza eccezioni. Solo quelli che sono eccessivamente allungati possono essere infilati nel rivestimento. Molto spesso, l'aspetto dei piatti fogliari giovani si nota dopo circa mezzo mese dalla potatura..

    Fertilizzanti e stimolanti della crescita

    È necessario nutrire l'azalea coltivata in condizioni ambientali con fertilizzanti minerali. È molto importante tenere presente che il fertilizzante utilizzato non deve contenere cloro. Il fatto è che è in grado di distruggere un tale fiore al coperto. Per evitare inutili difficoltà e problemi, i fioristi esperti consigliano di acquistare un fertilizzante chiamato "Azalea" in un negozio specializzato. Nel periodo primaverile ed estivo, l'alimentazione dovrebbe essere abbastanza frequente, quindi, dovrebbero essere organizzati 1 volta in sette giorni, mentre è impossibile nutrire il fiore più spesso. Con l'inizio dell'inverno, la quantità di concimazione viene drasticamente ridotta, in questo momento è necessario applicare fertilizzanti solo una volta al mese. Dopo l'inizio del periodo di germogliamento e fioritura, per nutrire l'azalea della stanza, sarà necessario utilizzare un tale fertilizzante, che contiene la quantità richiesta di sostanze come fosforo e potassio. Ad esempio, in questo momento, puoi usare Kemira-Lux o Uniflor-Bud per l'alimentazione..

    Trapianto di azalee

    I coltivatori esperti consigliano di trapiantare questo arbusto subito dopo che si è attenuato per la prima volta. Il trapianto va fatto con molta attenzione e per questo è necessario utilizzare il metodo di trasbordo, mentre è imperativo preservare l'integrità del coma di terra. Il fatto è che le radici di un'azalea di una stanza sono estremamente sottili e fragili e quindi durante il trapianto possono essere facilmente ferite, il che è estremamente indesiderabile. La pianta va trapiantata in un vaso da fiori non molto profondo, in questo caso le radici saranno relativamente vicine alla superficie del substrato. Gli esperti raccomandano che i giovani esemplari dovrebbero essere trapiantati ogni anno e quelli più vecchi - una volta ogni 3 anni. È imperativo rimuovere fiori secchi, steli e rami dalle piante trapiantate..

    Azalea - fiore da interni: cura della casa

    L'azalea è una cultura nana sempreverde. In natura, le piante crescono in Giappone e Cina, nell'Europa meridionale e negli Stati Uniti settentrionali. Ci sono circa 350 specie, ma solo 2 specie vengono coltivate in casa.

    La più comune è l'azalea indiana. Questo cespuglio sempreverde. La sua altezza arriva fino a 50 cm, ha piccole foglie color smeraldo scuro con piccioli corti. Non superano i 3,5 cm di lunghezza, la chioma è ricoperta da una pubescenza rossastra. I boccioli compaiono in inverno. I fiori hanno un diametro di 3-5 cm.

    Le gemme si formano all'età di 3-4 anni. I fiori possono essere salmone, bianco, scarlatto, rosso violaceo pallido, viola.

    Come prendersi cura del raccolto dopo l'acquisto

    Di solito vendono una pianta che è già in fiore. Puoi trapiantarlo solo dopo che è completamente sbiadito.

    Requisiti di illuminazione

    La cultura non ama la luce solare diretta, ma preferisce la luce intensa. Quando le gemme crescono, l'azalea viene illuminata con fitolampi.

    In estate, puoi mettere l'azalea in giardino o sul balcone. La pianta dovrebbe essere ben illuminata mattina e sera..

    Temperatura dell'aria

    La temperatura dell'aria dovrebbe essere di + 18-20 gradi affinché la coltura possa far crescere i germogli. Affinché la pianta cresca alla temperatura ottimale, i coltivatori posizionano la pianta tra due bicchieri..

    I boccioli dei fiori iniziano a formarsi a metà autunno, in questo momento la temperatura dell'aria dovrebbe essere di +12 gradi. Puoi posizionare un fiore su un balcone vetrato.

    Irrigazione

    La pianta ha bisogno di essere annaffiata ogni giorno. L'acqua è bollita o difesa, puoi prendere la pioggia o sciogliere l'acqua.

    Per prima cosa, viene versata un po 'd'acqua nella pentola e, 15 minuti dopo l'irrigazione, è necessario scaricare l'acqua dalla padella. Puoi posizionare piccoli pezzi di ghiaccio sul terreno. Se la terra si asciuga, la pentola con la pianta viene posta in una padella con acqua.

    Umidità

    Le piante in condizioni naturali crescono con una maggiore umidità, quindi dovresti spruzzare costantemente l'aria da un flacone spray.

    Durante la fioritura, è impossibile che l'acqua penetri su boccioli e fiori.

    Requisiti del substrato

    Questa cultura ama il terreno acido. Nel negozio è possibile acquistare una miscela di terreno per azalee.

    Quando si innaffia 1 volta in 14 giorni, alcune gocce di succo di limone gocciolano nell'acqua.

    Top vestirsi

    La pianta viene alimentata da maggio a settembre con un fertilizzante speciale per azalee.

    Potatura

    A maggio, prima della crescita di nuovi germogli, vale la pena tagliare il fogliame, lasciando 5 foglie su ogni germoglio. Quindi, la cultura crescerà più fiori..

    Trasferimento

    Le giovani piante vengono trapiantate ogni anno e una coltura adulta ogni 4 anni.

    Dopo la fioritura, è necessario tagliare i peduncoli e i rami secchi. Successivamente, dovresti acquistare un vaso di 5 cm più grande di quello attualmente disponibile. La pianta viene trapiantata mediante trasbordo, cioè viene trasferita con un pezzo di terra in un nuovo vaso. Quindi, aggiungi il terreno per il rododendro.

    Puoi farlo in modo diverso: elimina la cultura insieme a un pezzo di terra. Quindi mettere l'azalea in acqua con Kornevin. Quando il terreno si sbriciola, le radici marce saranno visibili, vengono tagliate.

    Attenzione! Ricorda che dovresti indossare i guanti quando lavori con Kornevin..

    L'argilla espansa viene posizionata sul fondo del nuovo contenitore. Quindi, mescola parti uguali di muschio di sfagno, vermiculite, sabbia. Pianta la pianta e annaffiala abbondantemente.

    Propagazione per talea

    Vengono tagliati rami semilignificati dell'anno in corso, lunghi 5-15 cm, sotto il rene viene praticato un taglio obliquo. Quasi tutto il fogliame è tagliato. Le talee vengono poste in un vaso con acqua e Kornevin. Aspetta 4-5 ore.

    Successivamente, le talee vengono piantate in terreno umido. Sono ricoperti da un barattolo di vetro dall'alto, ma ogni giorno è necessario ventilare le talee sollevando il barattolo.

    La temperatura dell'aria nella stanza dovrebbe essere di circa +25 gradi.

    Dopo un mese iniziano gradualmente a rimuovere il barattolo per un tempo sempre più lungo. Quindi pianta la coltura in un vaso permanente.

    Azalea - assistenza domiciliare dopo l'acquisto

    L'azalea (azalea) è un arbusto sempreverde e appartiene alla famiglia dei rododendri. La pianta è un arbusto rigoglioso con fiori delicati. L'azalea è una decorazione di qualsiasi orto, parco cittadino o aiuola. Le varietà indoor sono molto popolari tra i giardinieri dilettanti..

    In quali condizioni viene conservata l'azalea nel negozio??

    Le condizioni nei negozi di fiori sono adattate all'intera gamma di piante ornamentali in vendita. Ciascuno di loro dovrebbe ricevere assistenza individuale a casa..

    L'azalea da interni non richiede condizioni specifiche di detenzione

    Quando acquisti un'azalea, controlla le condizioni di detenzione. Istruzioni dettagliate per la scelta di un'azalea in un negozio:

    1. Scegli una pianta di medie dimensioni. Tale copia è più facile da trasferire e trasportare..
    2. Il terreno nel vaso della pianta è moderatamente umido.
    3. È necessario assicurarsi che le foglie siano saldamente attaccate ai rami dell'arbusto, altrimenti morirà.
    4. È meglio optare per un cespuglio che è sbiadito di recente o sta solo raccogliendo gemme. Un tale esempio è più facile da adattare a casa..

    È importante sapere! Se viste esternamente, le foglie di una pianta sana dovrebbero essere prive di parassiti e tracce della loro presenza (ragnatela). Le foglie di azalea devono essere pulite, prive di macchie.

    L'aspetto di un fiore sano

    Come attrezzare un'azalea a casa in modo che la pianta possa sopportare facilmente il periodo di adattamento?

    L'acquisto di un fiore sano è una sfida. Una pianta portata da un negozio deve attraversare un periodo di adattamento difficile. In cui:

    • Non è necessario disimballare l'arbusto dalla confezione del negozio, soprattutto in inverno. Il fiore si adatta più facilmente alle condizioni della stanza se rimarrà per un paio d'ore nella confezione. L'inverno e l'autunno sono stagioni indesiderabili per l'acquisto di azalee.
    • Il luogo di crescita domestica delle azalee dovrebbe essere sufficientemente illuminato, mentre il fiore è alleviato dalla luce solare diretta.
    • La temperatura dell'aria confortevole per mantenere la boscaglia non deve superare i +18 ℃.
    • L'azalea ama l'aria umida, controllata da umidificatori a spruzzo e decorativi (fontana interna, pallet con argilla espansa bagnata).

    Nota! Per evitare che le radici marciscano, il vaso viene posto con la pianta su un pallet con argilla espansa in modo che l'argilla espansa non tocchi il fondo del vaso.

    Posizionare un vaso di fiori su un pallet con argilla espansa

    Assistenza domiciliare Azalea dopo l'acquisto

    Per fornire alla pianta una cura ottimale, si consiglia di annaffiarla con una soluzione di Zircon dopo l'acquisto. 4 gocce del farmaco vengono sciolte in 1 litro d'acqua.

    Irrigazione

    La cura degli arbusti richiede un'irrigazione adeguata. Il fiore non tollera sia il terreno allagato che essiccato. Quando si installa una pentola con un fiore, tenere conto della sua vicinanza ai radiatori di riscaldamento. La loro stretta vicinanza influenzerà negativamente le condizioni del suolo..

    Si consiglia di innaffiare la pianta essiccata con abbondanti quantità di acqua e avvolgere l'arbusto con un sacchetto di plastica. Dopo alcune ore, la pianta tornerà alla sua forma precedente..

    Nel caso di acquisizione di una pianta già essiccata, puoi tirare fuori il cespuglio insieme al terriccio dalla pentola e abbassarlo in un contenitore con acqua bollita, ma non calda per 20 minuti, quindi rimetterlo nella pentola..

    Cespuglio con zolla terrosa

    Fiore di azalea come prendersi cura di casa

    Per una corretta cura delle piante, è necessario conoscere i problemi caratteristici dei rododendri indoor e come risolverli:

    • l'azalea non tollera annaffiature frequenti;
    • non è consentito avvolgere la pianta con ghiaccio o neve; tale manipolazione interrompe gravemente il regime di temperatura del fiore;
    • una pianta allagata può perdere le foglie; quando trabocca, la foglia dell'azalea diventa marrone proprio all'estremità;
    • per l'irrigazione, si consiglia di utilizzare acqua con proprietà morbide, per questo viene difesa per 2-3 giorni o passata attraverso un filtro;
    • l'irrorazione estiva viene eseguita due volte (mattina, sera);
    • durante la fioritura, l'azalea non viene spruzzata, poiché la pianta può perdere i suoi boccioli.

    È importante sapere! In autunno e in inverno, la superficie del davanzale è fredda. A questo proposito, un tovagliolo viene posto sotto la pentola dell'azalea in modo che le radici non si raffreddino eccessivamente..

    Punte delle foglie scurite da troppo pieno

    Top vestirsi

    La scelta della nutrizione delle piante comporta l'uso di preparati speciali per questi scopi, che vengono venduti nei negozi di fiori. In estate, i giardinieri nutrono gli arbusti con fertilizzanti azotati e in autunno e in inverno con preparati contenenti fosforo e potassio.

    Per acidificare il terreno si può arricchire l'acqua per l'irrigazione con un paio di gocce di acido citrico, ma questo va fatto non più di 3 volte al mese. Se i rami della pianta appassiscono, vengono potati per isolare le parti sane..

    Trasferimento

    Si sconsiglia di trapiantare la pianta subito dopo l'acquisto. L'arbusto deve adattarsi alla sua nuova posizione. Il trapianto è rilevante quando il cespuglio necessita di una grande capacità. Durante il trapianto, non staccano un grumo di terra dalle radici, ma trasferiscono il fiore in un altro vaso più grande, insieme al terreno.

    Le radici secche vengono tagliate, il sistema radicale viene immerso nell'acqua e posto in un nuovo terreno. Il vaso per il trapianto viene scelto piatto. Il drenaggio si forma sul fondo del contenitore. È consentito creare un ambiente acido in una pentola appoggiando sul fondo della corteccia di pino cotta a vapore. È meglio usare una miscela che fa parte di un substrato speciale.

    È importante sapere! Tutti i rami e le foglie secche vengono tagliati durante il trapianto. Il vuoto nella pentola viene riempito con nuovo terreno. L'irrigazione dell'arbusto trapiantato viene eseguita solo il giorno 3.

    Trapiantare una pianta con una zolla di terra sulle radici

    Potatura, fioritura e riproduzione

    Si consiglia di potare l'arbusto durante il trapianto quando l'arbusto è sbiadito. Il periodo di fioritura dell'azalea è di due mesi (durante la stagione invernale).

    La propagazione dei fiori avviene per talea. Le talee vengono immerse in una soluzione stimolante, imbevute di permanganato di potassio e immerse nel terreno fino a una profondità di 2 cm Coprite le talee con un barattolo di vetro sopra e poste in un luogo buio. Il gambo viene spruzzato e mantenuto caldo (+20 ℃) ​​fino alla comparsa dei boccioli. Successivamente, l'impianto viene aperto e posizionato in un'area con luce diffusa..

    La salute di un fiore può essere garantita solo da un atteggiamento attento alle sue condizioni e prendersene cura dopo che ha trovato il suo posto in casa..

    Come prendersi cura di un fiore di azalea a casa

    L'azalea è famosa per i suoi bellissimi fiori simili a rose, che hanno una varietà di sfumature. I suoi petali hanno contorni diversi. Possono essere regolari lisci, ondulati e spugna.

    L'azalea è una pianta sempreverde, straordinariamente attraente. La sua patria è la Cina, l'India. Appartiene alla famiglia dell'erica. Raggiunge 1,5 metri di altezza.

    Nel periodo dormiente, l'azalea è un solido arbusto secco con foglie completamente brutte e piccole. A proposito, se traduci il nome della pianta dal greco, verrà tradotto esattamente così: secco.

    Tutta la bellezza di una pianta si rivela nel momento in cui apre i suoi meravigliosi fiori di tutti i tipi e sfumature..

    Il periodo della fioritura dell'azalea cade in inverno, quando la maggior parte delle piante d'appartamento non fiorisce, essendo in un periodo dormiente.

    Non è facile ottenere la fioritura dell'azalea ed è possibile solo quando si osserva pienamente la cura e la cura del fiore..

    Come prendersi cura di una pianta a casa

    Illuminazione

    L'azalea preferisce la luce intensa diffusa o l'ombra parziale. Non lasciare che la pianta sia esposta alla luce solare diretta e intensa, che può causare ustioni, caduta di gemme e piegatura delle foglie.

    I davanzali più adatti per Azalea saranno quelli situati nella parte occidentale, orientale o settentrionale della casa. Se prevedi di coltivare l'azalea su un davanzale meridionale, devi creare una luce diffusa per questo..

    In inverno, l'illuminazione per Azalea potrebbe non essere sufficiente, per questo molto spesso viene utilizzata la retroilluminazione: una lampada fluorescente che le impedirà di appassire e aiuterà a stare al caldo.

    Temperatura

    In natura, questa pianta è all'aperto. Molto spesso può essere trovato nelle fresche regioni montuose. Le odierne azalee moderne non necessitano affatto di temperature eccessivamente basse, tuttavia va tenuto presente che normalmente possono crescere solo quando il termometro non supera i 24 gradi.

    Importante! Quando i boccioli sono legati su un fiore, durante questo periodo è necessario fornire alla pianta una bassa temperatura. È per questo motivo che i fioristi esperti spostano il loro animale domestico nel posto più bello della casa. La pentola è anche coperta di ghiaccio e anche i condizionatori d'aria sono accesi..

    A causa di un fiore, di solito nessuno mantiene una bassa temperatura in un appartamento, ma in questo caso puoi fare un trucco:

    1. È necessario spruzzare la pianta due volte al giorno dallo spruzzatore.

    2. Nei giorni più caldi, coprire la pianta con cubetti di ghiaccio..

    3. Puoi mettere la pianta di notte sulla loggia o sul balcone.

    Questo fiore è completamente calmo sulle correnti d'aria e su qualsiasi tipo di freschezza. Ma categoricamente non tollera la vicinanza con i dispositivi di riscaldamento..

    In autunno, si consiglia di mettere Azalea sul balcone fino a quando la temperatura dell'aria non raggiunge i sette gradi.

    Vale la pena notare un fattore importante: in una stanza dove l'aria si riscalda abbastanza in alto, l'azalea fiorirà solo per circa quattro mesi. E se la temperatura non supera i 12 gradi, la pianta ti delizierà con la sua splendida fioritura per due mesi.

    Annaffiare la pianta

    Un fiore appena acquistato da un negozio si consiglia di ispezionare prima una baia. per fare questo, dovresti estrarre con attenzione la palla di terra dal vaso ed esaminare attentamente il sistema radicale. Il terreno dovrebbe essere solo leggermente umido. Assicurati che le radici non abbiano un cattivo odore e che l'acqua non fuoriesca dal terreno. Se noti questi segni nella tua pianta, allora questa è la prova di Azalea Bay.

    Se la zolla di terra, al contrario, appare secca, va rimessa nella pentola, messa in un contenitore con acqua bollita e tenuta in questo modo per circa mezz'ora, fino a quando la pianta non sarà nuovamente satura d'acqua. Successivamente, la pentola con la pianta deve essere rimossa dall'acqua e posizionata su un pallet. Questo metodo dovrebbe essere fatto di tanto in tanto..

    Dopodiché, l'azalea non ha bisogno di essere annaffiata spesso. Una volta alla settimana è sufficiente. Ciò è spiegato dal fatto che il pezzo di terra dell'azalea che hai acquistato consuma umidità e si asciuga molto rapidamente.

    C'è un altro modo per determinare se la pianta deve essere annaffiata o meno. Per fare questo, basta prendere il vaso tra le mani e controllare: se è leggero, è necessario annaffiare la pianta. Se è pesante, non è necessario.

    Umidità interna

    L'azalea indoor ha bisogno di un'umidità interna elevata. Il suo principale e principale nemico sono i dispositivi di riscaldamento, che non solo surriscaldano l'aria, ma la seccano anche. Allo stesso tempo, i fiori della pianta, di regola, appassiscono rapidamente e le foglie si seccano e si arricciano.

    Per aumentare l'umidità dell'aria nella stanza, appendere un panno umido sulle batterie. Si consiglia di mettere un pallet con muschio bagnato o una tazza di neve vicino al fiore, che non solo umidificherà l'aria nella stanza, ma raffredderà anche la temperatura vicino al fiore.

    Il mantenimento di un'elevata umidità nel terreno e nei locali dipende interamente dalla durata della fioritura dell'Azalea. La pianta dovrebbe essere spruzzata e annaffiata regolarmente. Va ricordato che solo le foglie vengono spruzzate sull'azalea, poiché le goccioline di umidità possono rovinare i bellissimi fiori della pianta.

    Priming

    L'azalea prospera, cresce e fiorisce in terreni acidi. Pertanto, è più opportuno acquistare una miscela macinata speciale per lei..

    Al momento dell'acquisto, dovresti sempre prestare attenzione alla data e alla composizione del pacchetto. Questo è molto importante per la crescita continua del tuo fiore. Il terreno deve essere fresco e non scaduto, con buoni additivi. Dovrebbe essere benefico per la pianta, non dannoso.

    Quando acquisti il ​​terreno, fai attenzione, poiché può essere variato. Esistono tipi di terreno destinati al trapianto e alla riproduzione, nonché alla semina..

    Si consiglia di utilizzare come condimento superiore:

    1. Corteccia di pino, che ossiderà la terra.

    2. Carbone di legna o muschio di sfagno, che disinfetterà il terreno.

    Se non puoi acquistare terreno pronto, puoi preparare il terreno da solo. Per fare questo, mescola due parti di terreno di conifere (aghi marci) con una parte di muschio e una parte di sabbia. Il terreno di conifere è leggero e acido, ma non ha molti nutrienti..

    Non dimenticare di mettere un buon strato di drenaggio sul fondo della pentola, circa tre centimetri, attraverso il quale verrà costantemente rimossa l'umidità in eccesso.

    Trapianto di piante

    Le giovani azalee hanno bisogno di un trapianto solo una volta all'anno. Piante adulte - una volta ogni due anni.

    L'apparato radicale dell'Azalea si sviluppa orizzontalmente, quindi, per evitare danni al tuo fiore, si consiglia di trasferirlo in un vaso più grande. Lo spazio libero dovrebbe essere riempito con terra fresca. Ma non dimenticare un buon strato di drenaggio.

    Per non danneggiare il sistema radicale, non è consigliabile scavare le radici in una pentola. Quando si pianta, è anche importante non riempire il colletto della radice, in modo che non possa successivamente marcire. La pentola non dovrebbe essere troppo profonda.

    Potatura delle piante

    Le azalee hanno solitamente la forma di un albero o di un cespuglio. Per ottenere un albero, scegli un ramo forte e uniforme al centro della pianta e legalo a qualsiasi supporto. Ciò garantirà la crescita di uno stelo diritto nella pianta..

    Di tanto in tanto, la pentola dovrebbe essere girata verso la luce. Una volta che il bagagliaio è abbastanza grande, è necessario pizzicare la parte superiore. L'Azalea inizierà ora a ramificarsi. Affinché la corona si formi magnificamente e magnificamente, devi anche pizzicare i suoi germogli laterali. Affinché si formi un buon cespuglio, il suo gambo deve essere pizzicato nel momento in cui cresce a circa 12 centimetri dal suolo.

    Anche le piante adulte devono essere pizzicate dopo che sono sbiadite. Per prima cosa, rimuovi le foglie ei fiori scuriti insieme alle gambe. E quando sui germogli compaiono diverse coppie di nuove foglie, dovrebbero anche essere pizzicate. Questo è necessario per la prossima grande fioritura..

    Questa procedura di pizzicamento dovrebbe essere eseguita tre volte all'anno. Quest'ultimo, di regola, viene fatto a metà agosto, appena prima della deposizione dei boccioli dei fiori. Anche i giovani germogli che appaiono vicino a loro vengono rimossi.

    Riproduzione

    Se il coltivatore medio capisce più o meno come prendersi cura di questa pianta, quasi nessuno pensa alla sua riproduzione. Ma dopo un po 'di tempo, avendo acquisito un po' di esperienza e conoscenza, i coltivatori di fiori stanno cercando di propagare l'azalea.

    La pianta si propaga dalla primavera alla fine dell'estate. Il metodo di allevamento principale è radicando le talee. Per fare questo, prendi quelle foto che sono apparse quest'anno. I germogli vengono tagliati immediatamente dopo che il fiore ha finito di fiorire. I germogli da affettare non devono essere lignificati.

    Le cime della pianta, lunghe circa 15 centimetri, sono ideali per i germogli. Le tre foglie inferiori vengono tagliate e rimane un picciolo di circa 5 mm. Un taglio obliquo viene eseguito sotto il rene con un coltello abbastanza affilato. La pianta deve essere perfettamente sviluppata e completamente sana..

    Successivamente, le talee finite devono essere legate in un mazzo e immerse in eteroauxina per almeno sei ore. Per preparare questa soluzione, è necessario sciogliere due compresse di questo farmaco in un litro d'acqua. Affinché le talee attecchiscano meglio, vengono immerse nello zircone o nella radice.

    I germogli preparati vengono piantati sotto vetro nel terreno a una profondità di circa tre centimetri. Le talee si radicheranno meglio se il terreno è acidificato..

    Le talee cresceranno radici per 30 giorni a 22 gradi. Prima di piantare i germogli in un luogo permanente, sono gradualmente abituati ad asciugare l'aria interna. Per fare ciò, la pentola viene aperta per due ore, aumentando ogni volta il tempo. E alla fine il film è completamente rimosso.

    I germogli piantati in un vaso di fiori per la residenza permanente vengono nuovamente coperti con un foglio per due settimane in modo che possano attecchire meglio.

    Difficoltà a prendersi cura della pianta

    Molto spesso, i problemi nella cura di Azalea sorgono principalmente a causa del fatto che le condizioni della sua detenzione sono violate.

    Se noti gemme o foglie cadenti rugose nella tua pianta, significa che la temperatura nella stanza è troppo alta, non c'è abbastanza irrigazione per la pianta e l'aria è molto secca.

    Se il fogliame dell'Azalea cade e diventa giallo, e la sua fioritura è scarsa, nella maggior parte dei casi ciò indica che la pianta ha un terreno inappropriato e acqua troppo dura per l'irrigazione. Se gli errori nella cura di una pianta vengono ripetuti sistematicamente, allora sarà suscettibile a diverse malattie: fusarium, oidio e ruggine.

    I parassiti colpiscono molto raramente il fiore. Ma causano anche problemi..

    Parassiti dei fiori

    Se la pianta cresce in un ambiente asciutto e caldo, spesso compaiono gli acari. Le foglie di azalea possono diventare marroni e successivamente iniziano a cadere.

    Una ragnatela può essere vista sul retro delle foglie. Per eliminarlo, la pianta viene solitamente spruzzata con una soluzione di acqua e sapone. I preparati insetticidi sono molto efficaci..

    Un parassita tipico per questa pianta è la falena dell'azalea, che colpisce soprattutto le specie da giardino di azalee. Le sue foglie iniziano ad asciugarsi e cadono, ei bruchi si spostano nelle aree incontaminate dell'Azalea, continuando a distruggere completamente il fiore, piegando le sue foglie in tubi.

    L'acaro della fragola non rappresenta meno un pericolo per la pianta, da cui rallenta la sua crescita e successivamente muore. Il principale sintomo caratteristico di questo parassita sono le foglie attorcigliate in barche e l'aspetto di molte più di una.

    I prodotti chimici, che possono sempre essere acquistati in qualsiasi negozio di fiori, salveranno questi parassiti..

    Fertilizzanti

    Poiché l'azalea ha bisogno di un ambiente acido, i coltivatori di fiori di solito usano il terreno di erica quando piantano..

    C'è un terreno pronto in vendita, che si chiama così - Per le azalee.

    È necessario nutrire l'azalea in estate e in primavera una volta ogni sette giorni. Per questo, i preparati sono adatti: solfato di ammonio, nitrato di ammonio, perfosfato e solfato di potassio.

    Quando la pianta inizia il suo periodo di germogliamento, è necessario aggiungere superfosfato (15 grammi per 10 litri di acqua).

    Conclusione

    L'azalea è una pianta di straordinaria bellezza. I fioristi alle prime armi non sempre riescono a trovare un linguaggio comune con la pianta la prima volta. Ma non c'è bisogno di disperarsi per questo. Se adeguatamente curato, può deliziarti con splendide fioriture per molto tempo..

    Come prendersi cura di un'azalea a casa

    L'azalea è un fiore perenne incredibilmente bello, particolarmente interessante perché può fiorire a fine inverno - inizio primavera. Ma, nel frattempo, questa è una tale pianta d'appartamento che reagisce in modo sensibile alle più piccole manifestazioni di condizioni di disagio. Pertanto, ottenere una crescita ideale e una fioritura annuale può essere difficile..

    1. Come scegliere la pianta giusta?
    2. Cura dell'azalea dopo l'acquisto
    3. Condizioni di crescita
    4. Temperatura
    5. Umidità dell'aria
    6. Illuminazione
    7. Scegliere un posto dove mettere
    8. Come appare all'interno?
    9. Come prendersi cura in momenti diversi
    10. Primavera
    11. Estate
    12. Autunno
    13. Inverno
    14. Condizioni di fioritura
    15. Trasferimento
    16. Atterraggio
    17. Riproduzione
    18. Tagliare e pizzicare
    19. Ringiovanimento
    20. Irrigazione
    21. Top vestirsi
    22. Impollinazione
    23. Malattie e parassiti
    24. Come rianimare
    25. Errori frequenti
    26. Risposte a domande popolari
    27. Perché cresce male?
    28. Perché non dà nuovi scatti?
    29. Quante volte fiorisce?
    30. Finalmente

    Come scegliere la pianta giusta?

    I suggerimenti per scegliere un'azalea sono più o meno gli stessi dell'acquisto della maggior parte delle piante d'appartamento:

    • È molto preferibile scegliere un fiore su cui sono stati appena delineati i primi boccioli. Vale la pena aderire a questa regola in primo luogo, poiché la pianta subisce comunque stress quando si sposta dal suo ambiente abituale. Ma si è notato che non in uno stato di fioritura, l'azalea si adatta rapidamente alle nuove condizioni.
    • Si consiglia di valutare le condizioni esterne della boccola. Per fare ciò, dovrebbe essere inclinato con attenzione. Se la base ha foglie appassite o addirittura secche, è ovvio che un'azalea del genere è cresciuta in un posto scomodo per se stessa. C'è il rischio che non sopravviva al trasloco e appassisca rapidamente.
    Azalea in vaso

    Se viene acquistata una pianta già fiorita, l'unica raccomandazione è di non provare a trapiantarla immediatamente in un nuovo vaso. Meglio aspettare che la fioritura finisca o almeno raggiunga il suo apice. Altrimenti, ci saranno pochissime possibilità per la sopravvivenza di un fiore così magnifico..

    Cura dell'azalea dopo l'acquisto

    Se segui tutte le regole, vale a dire acquista un'azalea con gemme appena emergenti, allora in questo caso è meglio non ritardare il trapianto in un nuovo vaso permanente. In futuro, puoi rispettare le regole per il trapianto di giovani cespugli in contenitori più grandi ogni anno e piante coltivate ogni 2-3 anni..

    Dopo le prime preparazioni, resta solo da trovare una posizione ideale per Azalea e cercare di evitare sbalzi di temperatura, umidità e luce.

    Condizioni di crescita

    La fioritura impareggiabile e abbondante è tutta incentrata sull'azalea. È tanto più piacevole perché arriva molto presto, a fine febbraio - inizio marzo, quando l'inverno nella maggior parte della Russia non pensa nemmeno a ritirarsi. Ma per ottenere l'aspetto di bellissimi fiori, dovrai provare.

    L'azalea è una pianta d'appartamento molto esigente. Anche lievi fluttuazioni di temperatura o il mancato rispetto della frequenza di irrigazione possono portare a un'interruzione dei ritmi di fioritura e talvolta persino a distruggere il fiore..

    Temperatura

    Azalea nota fluttuazioni di temperatura anche a 5-10 C circa. La caratteristica principale è che questo fiore non ama affatto il calore. Durante la fioritura, ad esempio, non è consigliabile mettere la pentola in un luogo dove l'aria si riscalda più di + 18-20 C o. Altrimenti, anche se è possibile ottenere la fioritura, è probabile che sia fugace e noiosa..

    Temperatura ottimale per le azalee

    Consigli! Giardinieri esperti consigliano di scegliere un posto permanente per le azalee tra due bicchieri: uno bloccherà l'accesso all'aria fredda dalla strada, l'altro - troppo caldo dalla stanza. Un balcone o una veranda sono i migliori..

    Un'altra caratteristica di questo fiore è che quando compaiono i boccioli, è importante ridurre ulteriormente la temperatura dell'aria, a circa +12 o C. Il limite superiore è di +18 o C..

    In estate, quando fuori fa molto caldo, per ridurre lo stress, è generalmente consigliato trasferire la pianta in un locale dove ci sia aria condizionata (ma non sotto flussi diretti di aria fredda).

    Umidità dell'aria

    L'habitat naturale di alcune specie di Azalea sono i tropici umidi. Ciò significa che la pianta ama l'umidità elevata e questo requisito deve essere rigorosamente osservato.

    Attenzione! Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'umidificazione del fiore durante la stagione di riscaldamento, perché le batterie calde asciugano l'aria.

    Ma devi anche mantenere una linea sottile. L'azalea è molto capricciosa, quindi percepirà ugualmente male sia l'eccessivo ristagno che il terreno eccessivamente secco in una pentola.

    In generale, dovresti avere a portata di mano un normale spray, con l'aiuto del quale sarai in grado di fare una leggera doccia di acqua fresca per Azalea almeno una volta al giorno. Ma non dimenticare un'altra caratteristica.

    Se la pianta sta fiorendo, tali procedure dovrebbero essere annullate, perché le gocce d'acqua catturate sui petali porteranno alla formazione di macchie scure. Per evitare ciò, al momento della fioritura, è meglio posizionare semplicemente dei contenitori d'acqua accanto alla pentola, che evaporerà gradualmente..

    Suggerimento: evita il malinteso popolare secondo cui puoi provare a posizionare periodicamente pezzi di ghiaccio sul terreno per raffreddare l'azalea. L'apparato radicale della pianta in tali condizioni subirà stress e marciume..

    Illuminazione

    La caratteristica principale dell'illuminazione Azalea è legata al fatto che non le piace il calore. Nell'ambiente naturale, si sente benissimo in luoghi ombreggiati, dove c'è abbastanza luce, ma dove la luce solare diretta semplicemente non può penetrare.

    L'azalea ama la luce, ma non sopporta il calore

    Pertanto, è desiderabile ricreare le stesse condizioni in un ambiente artificiale..

    • È necessario trovare un posto dove ci sarà abbastanza luce, ma dove il sole non guarderà affatto o cadrà solo al mattino o alla sera.
    • Lo stesso si può dire di quelle situazioni in cui l'Azalea viene portata all'aria aperta. Ad esempio, in campagna, la pianta può essere lasciata in un luogo ombreggiato sotto gli alberi del giardino, dove il sole aggressivo di mezzogiorno non raggiungerà..
    • Allo stesso tempo, l'azalea non avrà abbastanza luce in ottobre-novembre, quando i boccioli dei futuri fiori saranno legati. Allora non puoi fare a meno delle lampade fluorescenti..

    Possiamo dire che Azalea è esigente in termini di illuminazione ed è molto capricciosa in questo aspetto. Pertanto, trovare un luogo adatto può essere problematico, ma deve essere fatto..

    Scegliere un posto dove mettere

    Quando sorge la domanda sulla scelta di un posto per Azalea, allora in primo luogo è necessario mettere l'intensità della luce solare e solo allora la temperatura.

    Il fiore si sentirà bene sui davanzali delle finestre, dove c'è poco sole. Ad esempio, le finestre rivolte a ovest o ad est sono l'ideale. Di solito, i raggi del sole che sorge o tramonta non possono danneggiare le foglie delicate della pianta..

    Dovrai pensare anche alla temperatura. È vero che anche il leggero fastidio che proverà Azalea a causa di temperature troppo alte o troppo basse porterà sicuramente a una fioritura imperfetta e più breve..

    Pertanto, è meglio dare la preferenza a stanze ombreggiate ben ventilate. È molto buono se c'è l'aria condizionata nella stanza.

    Il balcone è adatto anche per questo fiore amante del calore. Ma solo se non si affaccia sul lato sud.

    Azalea sul davanzale della finestra

    Come appare all'interno?

    L'azalea appartiene al genere Rhododendrons, che letteralmente si traduce come "palissandro". Questo è il segno distintivo delle azalee: fiori luminosi di rosa o rosso.

    Esternamente, questa pianta è un cespuglio ordinato che raramente supera i 50 centimetri di altezza. A causa del fatto che l'azalea ha foglie molto piccole, sono quasi invisibili quando i fiori sbocciano, che occupano la maggior parte del volume della pianta..

    Indubbiamente, le azalee decoreranno un balcone o un davanzale non molto caldo, perché durante la loro stagione di fioritura, quando fuori c'è la neve, ti ricorderanno l'imminente avvicinamento della tanto attesa primavera.

    Come prendersi cura in momenti diversi

    Poiché è già chiaro che l'azalea è sensibile anche a piccole fluttuazioni di temperatura, il cambio di stagione può influenzare notevolmente la crescita di un fiore. È importante cercare di mantenere l'equilibrio e circondare la pianta con le stesse condizioni durante tutto l'anno. A volte devi persino riorganizzare il vaso dal suo posto familiare..

    Primavera

    L'inizio della primavera è il momento della fioritura delle azalee. In questi giorni, si consiglia di prestare particolare attenzione all'irrigazione e alla spruzzatura leggera con acqua fredda e stabilizzata. E assicurati di rimuovere eventuali gocce dai petali, perché altrimenti saranno coperti da brutti punti..

    L'azalea deve essere spruzzata con acqua stabilizzata

    In primavera e poi in estate l'azalea dovrebbe essere nutrita più spesso che in qualsiasi altro periodo dell'anno. L'intensità può essere individuale, ma l'opzione di fertilizzazione più comune è una volta alla settimana. La preferenza dovrebbe essere data a quelle medicazioni minerali che sono ricche di potassio, fosforo.

    L'ora legale è, prima di tutto, il periodo di riproduzione delle talee di azalee. È importante scegliere tali processi con gemme che non hanno ancora avuto il tempo di irrigidirsi. È meglio dare la preferenza ai tiri di un anno.

    Affinché le talee attecchiscano, è meglio coprirle con un sacchetto o un barattolo di vetro e non dimenticare di annaffiare bene.

    Il segreto di una cura adeguata in estate è anche la necessità di rimuovere il fiore da luoghi particolarmente caldi. Spesso si consiglia di spostare la pentola in una stanza dove sia presente l'aria condizionata o, almeno, le finestre si affacciano sul lato nord.

    Autunno

    Se le condizioni per l'azalea sono ideali o vicine a tali, la fioritura può continuare anche fino all'autunno. Ma di solito in luglio-agosto, gli ultimi fiori appassiscono e la pianta inizia lentamente a prepararsi per l'inverno..

    In questo momento, si consiglia di ridurre gradualmente le annaffiature, raggiungendo eventualmente i valori minimi annuali. Dovresti solo assicurarti che il terreno rimanga sempre umido, ma non inzuppato.

    Verso la fine dell'autunno e l'inizio dell'inverno, è necessario mantenere il fiore a una temperatura di fondo di + 10-12 C o. Si ritiene che tali condizioni siano letteralmente le migliori per la posa dei boccioli più forti e quindi la fioritura più lunga..

    Il problema principale con la coltivazione delle azalee in inverno è la mancanza di luce. Per la soluzione viene utilizzata l'illuminazione artificiale. Ed è particolarmente importante farlo quando i primi germogli compaiono sulla pianta - fiori futuri.

    La seconda caratteristica è la necessità di osservare rigorosamente l'umidità e la temperatura, che cambiano a causa dei termosifoni, che asciugano l'aria o riscaldano molto l'ambiente. Pertanto, spesso si consiglia di proteggere anche il vaso di fiori con schermi dal lato della stanza o scegliere un luogo in cui non più di + 18-20 C o.

    Condizioni di fioritura

    Coltivando l'azalea a casa, vuoi che la pianta fiorisca per molto tempo. Ma per questo è necessario osservare rigorosamente temperatura, umidità e illuminazione. Se trovi le condizioni ideali per un fiore, forse non sembrerà così capriccioso come viene spesso chiamato..

    Trasferimento

    È importante trapiantare Azalea immediatamente dopo l'acquisto. Ma solo se non è ancora fiorito.

    Una delle condizioni per il trapianto è prendere ogni volta un vaso di almeno 5 centimetri più grande del precedente. Inoltre, i giardinieri esperti raccomandano di mantenere determinati intervalli di tempo:

    • Per le giovani piante, trapiantare ogni anno, approssimativamente in primavera, ma soprattutto, non durante la fioritura e non in inverno.
    • Le piante adulte vengono trapiantate meno spesso - una volta ogni 2-3 anni.

    Ogni volta, dovresti ispezionare attentamente il cespuglio e non aver paura di rimuovere germogli secchi o sbiaditi, foglie, radici da esso. Al contrario, è anche il benvenuto.

    Atterraggio

    Ci sono alcuni suggerimenti per piantare un'azalea acquistata. Alcuni consigliano di trasferire la pianta insieme a una zolla terrosa. Altri affermano che non c'è niente di sbagliato nell'immergere le radici e rimuovere tutto il terreno da esse prima di piantare..

    In ogni caso, è meglio attenersi alle seguenti raccomandazioni:

    • Aggiungi Kornevin ogni volta per stimolare la crescita delle piante e ridurre lo stress.
    • Pianta solo dopo la fioritura, dopo aver rimosso tutti i germogli e le foglie secche.

    Il terreno può essere utilizzato anche acquistato (qualsiasi per rododendri). È importante solo che il terreno sia acido, con un livello di pH di 3,5-5.

    Consigli! Dopo la semina, non è necessario annaffiare l'azalea per almeno 3 giorni. E solo allora torna gradualmente alle normali regole idratanti.

    Riproduzione

    Il metodo di riproduzione più comune per le azalee è per talea. Per fare questo, scegli i giovani germogli che non hanno ancora avuto il tempo di diventare insensibili. Sono separati dal tronco principale e piantati nel terreno. Quando i primi germogli appaiono su di loro, vengono pizzicati, formando la corona del futuro fiore.

    A volte il metodo del ramo viene utilizzato per la riproduzione. Per questo, i germogli inferiori sono già selezionati e portati con cura a terra. Parte dello stelo viene sepolta e si prevede che appaiano le radici (di solito ci vogliono almeno sei mesi), quindi la piantina viene separata e trasferita in un altro vaso.

    Tagliare e pizzicare

    Potare e pizzicare le Azalee è un passaggio importante che è necessario per dare al cespuglio la forma corretta, così come un'abbondante fioritura in primavera.

    Un piccolo potatore o cesoie da giardino funzionerà. È importante pizzicare prima i giovani germogli e poi tagliarli con cura. Quindi risulterà dirigere più forze vegetali verso la formazione di infiorescenze..

    Alla fine di aprile - maggio, tutti i giovani germogli dovrebbero essere tagliati alla fine in modo che i boccioli dei futuri fiori siano legati in questo luogo.

    Dopo la fioritura, l'azalea viene preparata per lo svernamento. Per questo, tutte le foglie, i fiori ei germogli appassiti vengono rimossi..

    Ringiovanimento

    Il primo ringiovanimento della pianta può essere effettuato dopo 3-4 anni di coltivazione, quando passa il picco di fioritura al cespuglio.

    In nessun caso dovresti iniziare il processo prima e durante la fioritura, altrimenti potresti rovinare l'intero cespuglio. E poiché la fioritura normalmente continua fino alla fine della primavera, l'azalea dovrebbe essere ringiovanita all'inizio dell'estate.

    La condizione principale è rimuovere i germogli più lunghi o più spessi. Naturalmente vengono tagliati anche i gambi deboli, secchi e appassiti..

    Inoltre, durante il trapianto, una procedura simile dovrebbe essere eseguita con radici deboli. Con questa azione risulterà rendere il cespuglio particolarmente profumato e rinnovato..

    Irrigazione

    Le annaffiature dell'Azalea in estate devono essere frequenti, dopo 1-2 giorni, ma in piccole porzioni d'acqua. È meglio inumidire il terreno a piccole dosi, l'acqua per l'irrigazione va difesa e "addolcita".

    Non fa male fare uno spruzzo fine e disporre regolarmente delle azalee in leggera umidificazione dell'aria e delle foglie. Ma questa procedura dovrà essere interrotta durante la fioritura, altrimenti puoi rovinare rapidamente i petali del fiore..

    In inverno, il fiore viene annaffiato un paio di volte a settimana..

    Top vestirsi

    È meglio nutrire l'azalea con fertilizzanti minerali, con un alto contenuto di potassio o fosforo. Ma devi stare attento, perché i fertilizzanti con cloro possono distruggere la pianta..

    Per un fiore si consiglia di scegliere "Uniflor-Bud" o "Kemira-Lux". Si prevede che sia presente un'eccellente compatibilità con fertilizzanti minerali speciali della serie Azalea.

    Molto spesso, la concimazione è necessaria in primavera e in estate, fino a cicli settimanali. In inverno, l'intensità è minima, è sufficiente concimare il fiore una volta al mese.

    Impollinazione

    Uno dei modi in cui l'azalea si riproduce è per seme. I fiori devono essere impollinati per la formazione dei semi.

    Se all'aria aperta semplicemente non possono esserci problemi, a casa dovrai fare l'impollinazione da solo. Ma non c'è niente di complicato nel processo. Un batuffolo di cotone o una spazzola è l'ideale per raccogliere il polline di fiore in fiore..

    Se tutto va bene, in seguito appariranno i baccelli dei semi, dai quali potrai raccogliere abbastanza semi.

    Malattie e parassiti

    La caduta del fogliame è comune nelle azalee. Le ragioni possono risiedere in un'irrigazione impropria (peraltro, sia insufficiente che eccessiva), o in contatto con le foglie del sole (quindi si verificano ustioni e quindi i verdi si seccano).

    Da insetti Azalea è stata scelta da acari e falene. Puoi affrontarli trattando con acqua saponosa o liquido bordolese.

    Come rianimare

    In generale, le azalee sono molto capricciose non solo per le condizioni che le circondano. Se il fiore inizia a morire, è quasi impossibile salvarlo. Anche se correggerai e ricrea il microclima ideale, molto probabilmente sarà troppo tardi..

    In caso di forte appassimento, si consiglia di salvare solo alcuni dei processi più intatti trapiantandoli, ad esempio, in un altro luogo. E dopo, capisci la causa dei problemi e cerca di non ripeterlo più..

    E i nuovi germogli cresceranno rapidamente. Con la dovuta cura, i primi fiori possono essere raggiunti già l'anno prossimo.

    Errori frequenti

    Ci sono molti degli errori più comuni commessi da giardinieri inesperti:

    1. L'azalea viene acquistata in un appartamento dove è impossibile trovare un posto fresco per questo.
    2. Potare il fiore durante la fioritura, ma non potare la pianta dopo ogni fioritura.
    3. Cospargere i fiori con un flacone spray.
    4. Non modificare la posizione del vaso in diversi periodi dell'anno.
    5. Raramente trapiantare un cespuglio.

    Se provi a capire le condizioni di base che Azalea apprezza così tanto, la fioritura annuale sarà lunga e la pianta si sentirà bene e si delizierà con un aspetto fresco e profumato in qualsiasi momento dell'anno.

    Risposte a domande popolari

    Perché cresce male?

    La scarsa crescita è più spesso causata da una mancanza di illuminazione adeguata. Forse l'intero problema scomparirà se aggiungi la luce artificiale..

    Il problema potrebbe anche risiedere nel fatto che Azalea non è soddisfatta del vaso in cui è piantata. Poiché il fiore ha un apparato radicale piuttosto debole, non ama i contenitori profondi e la semina profonda..

    Infine, dovresti stare più attento all'irrigazione. A quanto pare, la pianta manca di umidità. E non dimenticare l'alimentazione periodica. Se nella stagione fredda sono rari (una volta al mese), in estate e in primavera, i fertilizzanti dovrebbero essere applicati più spesso: almeno una volta ogni 2 settimane.

    Perché non dà nuovi scatti?

    In quasi tutti i casi, i nuovi germogli non crescono, perché le azalee nel vaso sono semplicemente anguste. Questo fiore ama molto lo spazio, quindi il contenitore dovrebbe essere non solo poco profondo, ma anche abbastanza largo.

    Anche l'azalea cresce male perché manca di umidità. In questo caso, si può consigliare di lasciare dei contenitori con acqua accanto alla pentola, che evaporerà gradualmente e umidificherà l'aria..

    Quante volte fiorisce?

    Se tutte le condizioni per l'azalea sono soddisfatte, allora è pronta a fiorire ogni anno e le infiorescenze possono durare fino a sei mesi.

    Si ritiene che il picco della fioritura avvenga a 3-4 anni di vita vegetale. Se tagli correttamente il cespuglio, il numero di fiori può essere particolarmente grande..

    Finalmente

    Certo, l'azalea è la pianta d'appartamento che sicuramente decorerà qualsiasi stanza. Ma vale la pena allevarlo già essendo un giardiniere esperto. Perché può essere difficile ottenere una fioritura di qualità anno dopo anno. Soprattutto per coloro che mancano di conoscenze e abilità.

    Tuttavia, nelle mani giuste, Azalea si sente benissimo. E, naturalmente, ricompensa tutto il lavoro e la cura resi centuplicati..

    Chi Siamo

    Come altre piante ornamentali, l'anturio ha bisogno di un trapianto. Può essere richiesto non solo quando il fiore cresce, ma anche per altri buoni motivi..Per eseguire la procedura per il trapianto di anthurium a casa è necessario seguire le regole, di cui parleremo ulteriormente.