Descrizioni con foto di specie e varietà di azalee

Tutti coloro che hanno osservato personalmente le azalee in fiore sanno che è impossibile distogliere lo sguardo da questo spettacolo incredibile. Cappelli lussureggianti di tonalità bianco come la neve, rosa e viola, giallo e rosso stupiscono l'immaginazione. Pertanto, sempre più coltivatori di fiori sono interessati alle varietà e alle specie di questa pianta perenne..

Delle seicento specie selvatiche di azalee e rododendri, solo alcune sono coltivate in orto e in vaso.

E tutta la diversità e la ricchezza dei colori sono innumerevoli migliaia di ibridi e varietà ottenuti dall'incrocio di piante sempreverdi e decidue che vivono in America, Europa e Asia..

In condizioni di casa e giardino, si possono trovare più spesso rappresentanti di due tipi:

  1. Rhododendron Simsii o azalea indiana (A. indica);
  2. Rhododendron obtusum o azalea giapponese (A. Japonica).

Ma oggi altre varietà di piante ornamentali vengono utilizzate attivamente nei lavori di riproduzione. Di conseguenza, sono state ottenute azalee con una forma insolita di fiori o un colore di corolle senza precedenti in natura. Descrizioni e foto delle azalee, delle loro specie e varietà aiuteranno a comprendere la diversità del mondo dei rododendri ea trovare piante di tuo gradimento.

Azalea giapponese (Rhododendron obfusum)

Arbusti di rododendro smussato o azalea giapponese sono utilizzati anche nella floricoltura indoor, decorano serre e giardini. In casa, le piante di questa specie raggiungono a malapena i 60 cm di altezza, spesso in età adulta assumono la forma di un denso cuscino, che, durante la fioritura, si ricopre completamente di fiori e boccioli aperti.

Nell'aspetto e nelle dimensioni dei fiori, questo tipo di azalea è inferiore a molte varietà correlate, ma grazie alla loro abbondante fioritura e alla disposizione senza pretese, viene coltivata in molti paesi. Oggi i giardinieri hanno a loro disposizione diverse migliaia di lussuose varietà di azalee giapponesi e dei suoi ibridi con altri rappresentanti di un vasto genere..

Dopo la fioritura in casa, l'azalea giapponese può essere con successo in giardino fino a quando fa molto freddo. Con la stessa facilità delle fluttuazioni di temperatura, le piante sopportano semplicemente la potatura e la modellatura. Pertanto, nella patria della specie, in Giappone, così come in altre parti del mondo, l'azalea standard è diventata popolare, decorata sotto forma di bonsai orientali tradizionali o alberi europei nello stile di un parco regolare.

Azalea giapponese Melina

La varietà di azalea giapponese "Melina" non può essere trascurata a causa del brillante colore carminio dei fiori con corolle fino a 4-5,5 cm di diametro. I bordi dei petali che riempiono l'intero volume del fiore sono meravigliosamente attorcigliati. Fioritura abbondante, che nasconde quasi completamente il fogliame bluastro. La pianta è compatta, all'età di 10 anni la sua altezza non supera i 30 cm con un diametro di 50-60 cm.

Azalea giapponese Kermesina Alba

Come Melina, Kermesina Alba è un'azalea bianca altrettanto attraente. I suoi fiori hanno un diametro più piccolo, ma a causa del loro numero i rami sembrano essere completamente ricoperti di neve delicata e profumata..

Tra le azalee giapponesi, ci sono molte varietà affidabili e comprovate. Inoltre, la specie viene utilizzata attivamente per ottenere nuovi ibridi interspecifici, a volte molto originali..

Azalea indiana (Rhododendron simsii)

Le varietà ottenute tramite l'utilizzo dell'azalea indiana o del rododendro Sims sono diventate la base del lavoro di molti allevatori e floricoltori dilettanti..

In condizioni ambientali, grazie alla restrizione dell'apparato radicale e alla potatura regolare, questi arbusti, come l'azalea giapponese, sono compatti e piccoli. Di solito possono essere tenuti entro 40-60 cm, ma in giardino l'azalea indica raggiunge un'altezza di un metro e mezzo e oltre. Inoltre, ci sono piante con diversi periodi di fioritura, forme, colori e dimensioni delle corolle..

Rispetto alla varietà giapponese, l'azalea indiana ha fiori più grandi e più decorativi..

Le varietà variegate con segni contrastanti al centro del bordo o un bordo originale lungo il bordo non sono rare. Un esempio di questo tipo di azalea è la pianta Stella Maris con fiori bianchi come la neve decorati con schizzi di lampone sui petali superiori..

I fiori di azalea sono doppi o semplici, con bordi ondulati o lisci.

L'azalea della varietà Albert-Elizabeth si distingue per i suoi grandi fiori doppi, fino a 8,5 cm di diametro, con un ampio bordo carminio e bordi ondulati dei petali. Le piante iniziano a fiorire molto presto, aprendo praticamente la stagione delle azalee in casa e in giardino.

Nonostante l'abbondanza di varietà di azalea indica tra di loro, i fiori di colore giallo o arancione sono estremamente rari e non ci sono assolutamente piante con corolle blu e viola..

Azalee Knap Hill

Knap Hill Hybrid, un vasto gruppo di piante ibride, originato dall'incrocio di diverse specie selvatiche di azalee, compresa la varietà giapponese, nonché piante derivate dall'America.

Il lavoro di allevamento, che ha dato al mondo dei fioristi molte piante lussuose, è iniziato nel 19 ° secolo nel leggendario British Knap Hill Nursery. Ha dato il nome alle miscele di azalee ricevute da E. Vatarer.

Fiori al posto della neve: azalea indiana

Eccezionalmente decorativi, a dicembre, gennaio e febbraio, abbondantemente disseminati di fiori di tutte le sfumature di rosa, rosso, bianco e lilla, piccoli alberi-cespugli di azalee indiane vengono spesso portati in regalo per le vacanze invernali.

Tuttavia, non tutti riescono a fornire le condizioni adeguate per la crescita, la nuova fioritura e la riproduzione di successo di queste piante attraenti..

Tutte le azalee indiane hanno un gambo lignificato, foglie coriacee allungate sempreverdi e corolle a forma di imbuto.

Ciò conferma il loro rapporto ancestrale con i rododendri: del resto, sebbene il nome si riferisca all'India delle azalee da interno, infatti, gli antenati di tutte le forme ibride in miniatura e aggraziate sono rododendri che crescono nelle umide foreste montane del Giappone e della Cina.

Questi luoghi sono caratterizzati dall'assenza del sole cocente e dall'aria fresca, nebbiosa, ma pulita, bagnata da piogge frequenti..

Un microclima simile è richiesto dai lontani discendenti di questi antenati selvaggi, anche se, grazie al successo dell'allevamento, stupiscono con varietà di colori, passaggi di colore, spugna e delicato aroma primaverile.

Azalea indiana - assistenza domiciliare

Illuminazione

È necessario fornire una luce brillante, ma allo stesso tempo diffusa, completamente priva di luce solare diretta.

Le finestre est e ovest sono le migliori..

Durante le "vacanze estive" all'aperto, anche l'azalea va posta in una zona ombreggiata..

Temperatura

L'intervallo di temperatura ottimale per l'ora estiva va da 18 a 24 gradi, in inverno 10-14 gradi, è possibile una diminuzione a più cinque.

Le correnti d'aria non sono terribili per le azalee indiane e stare all'aperto dalla primavera all'autunno è molto utile, ma è necessario portarle nell'appartamento prima di accendere il riscaldamento centralizzato.

Umidità dell'aria

La pianta necessita di un'aria ben umidificata e necessita di frequenti irrorazioni. Durante la stagione della fioritura, l'acqua nebulizzata non deve cadere su fiori e boccioli, poiché potrebbero apparire macchie scure sulla loro superficie delicata.

Priming

Una buona crescita e sviluppo saranno forniti da un terreno con una pronunciata reazione acida. Questo è un terreno pronto per azalee o una delle seguenti formulazioni:

due parti di conifere, una parte di torba e un po 'di sabbia grossolana;

terreno di torba, foglia, erica e conifere in proporzioni uguali con l'aggiunta di sabbia grossolana.

Atterraggio

La vasca di impianto con un foro di drenaggio dovrebbe essere ampia, ma poco profonda, per un apparato radicale poco profondo.

Le sue dimensioni non dovrebbero essere eccessivamente grandi: le azalee si sviluppano lentamente e il terreno non "dominato" dalla pianta fungerà da fonte di processi patogeni.

Sul fondo del contenitore è necessario uno strato drenante di argilla espansa o piccoli ciottoli.

Durante la semina, è meglio preservare il più possibile la palla di terra, proteggendo il vulnerabile apparato radicale.

Trasferimento

Le giovani azalee vengono trapiantate ogni anno e quelle mature - ogni 2-3 anni, mentre il nuovo vaso non dovrebbe essere molto più grande del precedente.

Il metodo di trapianto dovrebbe essere il trasbordo, con la completa, se possibile, conservazione dell'ex coma di terra.

Irrigazione

Il terreno deve essere costantemente umido, annaffiando dopo che lo strato superiore si è asciugato, ma evitando l'eccessiva e stagnante presenza di umidità.

L'acqua dovrebbe essere usata dolce - acqua del rubinetto ben stabilizzata e, ancora meglio - pioggia, scongelata, fiume, ma, in ogni caso, non fredda. Per mantenere la reazione acida del terreno, diversi cristalli di acido citrico vengono periodicamente aggiunti all'acqua di irrigazione.

Top vestirsi

Nel periodo primaverile-estivo di crescita attiva, una volta alla settimana, le azalee indiane vengono alimentate con un fertilizzante destinato a loro, contenente sali di ammonio - solfato e nitrato, perfosfato e solfato di potassio.

Crescita e potatura

La crescita annuale di queste piante è molto ridotta; si tratta di piante stayer progettate per una vita molto lunga.

Tuttavia, hanno anche bisogno di potature. Viene eseguito dopo la fioritura, formando una corona a forma di cespuglio o albero, rimuovendo germogli troppo cresciuti o deboli.

Anche i giovani germogli estivi e autunnali vengono potati per creare le condizioni per un'abbondante fioritura..

La capacità delle azalee di crescere a lungo, fiorire efficacemente e rispondere alla potatura coltivando una corona della forma desiderata la rende una delle preferite dai maestri bonsai giapponesi..

fioritura

Le stagioni di fioritura, a seconda della varietà, sono dicembre-gennaio, gennaio-marzo e febbraio-aprile.

Per assicurarsi che sia tempestivo e abbondante, eseguono la seguente preparazione:

subito dopo la fioritura, a maggio, le azalee vengono tagliate e sui giovani germogli, pizzicandole, conservano 4-5 foglie. Rimuovi quei germogli che appaiono accanto ai boccioli dei fiori

in ottobre-dicembre, quando vengono deposti i boccioli dei fiori, le piante vengono mantenute a 6-10 gradi, e in gennaio-febbraio, per stimolare la fioritura, a 15-17.

Riproduzione


Non è facile propagare l'azalea indiana nella cultura della stanza, sia per seme che per via vegetativa, ma i fioristi esperti riescono in entrambi i metodi. La propagazione del seme, in cui le caratteristiche delle piante originali vengono mescolate e divise, viene utilizzata principalmente da allevatori specializzati che sviluppano nuove varietà lussuose. Quando viene propagato per talea, così come quando si divide un cespuglio, le qualità varietali della pianta madre vengono preservate.

  • Propagazione dei semi

La semina viene effettuata in una miscela di terreno acido, composta da torba e aghi di pino parzialmente decomposti, cospargendo un po 'i semi. Ricoperti di polietilene, sono esposti in un luogo luminoso, poiché i semi di azalea germogliano solo quando sono illuminati. La temperatura dovrebbe essere di 18-24 gradi, è inoltre necessario mantenere umido il substrato e l'aria. Il tempo di germinazione varia notevolmente: da una settimana a due mesi. Dopo che la maggior parte dei semi è germogliata, vengono gradualmente liberati dalla serra e la temperatura si abbassa. Annaffiare abbastanza, ma non eccessivamente, altrimenti le piantine sono colpite da una gamba nera. Se le ore diurne sono brevi, è necessario organizzare un'illuminazione aggiuntiva fino alle 16-18 ore. Quando compaiono le prime foglie vere, le piantine vengono piantate.

  • Propagazione per talea
  • Il periodo migliore per il taglio delle talee è la primavera e l'estate (marzo-giugno). Dovrebbero essere semi-lignificati, lunghi da cinque a otto centimetri. Il trattamento viene effettuato con stimolanti della formazione e della crescita delle radici, dopodiché, approfondendo di 2 cm, vengono posti per il radicamento in terreno acido - terra con aghi marci o torba alta. Coprire con polietilene, ventilare, irrigare e spruzzare. Il tempo durante il quale il taglio forma le prime radici va da uno a un mese e mezzo, e il processo di radicazione finale e la formazione di nuovi germogli possono richiedere fino a sei mesi.

  • Riproduzione dividendo il cespuglio.
  • Un cespuglio di azalee di 3-4 anni può essere diviso e piantato in contenitori separati..

    Questa operazione richiede estrema cautela a causa della maggiore vulnerabilità dell'apparato radicale superficiale delle azalee indiane..

    Errori di cura

    Le foglie cadono: terreno asciutto, aria, sole splendente, calore.

    Foglie con punte marroni - acqua di irrigazione dura.

    Scarsa fioritura: il regime di temperatura è violato.

    L'azalea appena acquisita ha lasciato cadere foglie e boccioli - stress da acclimatazione.

    Foglie ingiallite, cime sbiadite dei germogli - terreno acidificato.

    Malattie e parassiti


    Se tutti gli errori di cura vengono eliminati e la pianta è dotata di condizioni ottimali per lo sviluppo, è meno suscettibile alle malattie.

    Sulle azalee indebolite, specialmente con aria insufficientemente umidificata, possono insediarsi acari, mosche bianche, cocciniglie.

    Il modo più veloce per combattere una tale invasione è l'uso di insetticidi sistemici..

    Con una cura adeguata, che, ovviamente, richiederà uno sforzo appropriato, le azalee possono crescere e svilupparsi con successo nella cultura della stanza per molti anni e fioriscono sempre più rigogliosamente con l'età..

    Guarda altre foto dell'azalea indiana bianca:

    Video utile

    Scopri di più sulla cura dell'azalea dal video:
    https://youtu.be/tFZtcnL3Tss

    Informazioni utili
    Puoi leggere di più sull'argomento e saperne di più sull'azalea / rododendro:

    Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

    Giardino di azalee: descrizione, varietà, foto, cura e semina, malattie e parassiti.

    L'azalea è un arbusto ornamentale follemente bello, che ha un'ampia varietà di colori, che ti consente di comporre quasi tutte le composizioni paesaggistiche del giardino.

    Soddisfare

    • Descrizione
    • Tipi e varietà
      • indiano
      • giapponese
      • Luci dorate
      • Pontic
      • Arima
      • Melina
    • Atterraggio
      • Il suolo
      • Istruzioni passo passo
    • Riproduzione
      • Per divisione
      • Per talea
    • Cura
      • Fertilizzanti e alimentazione
      • Irrigazione
      • Potatura
    • Malattie
      • Fusarium
      • Fillocitosi
      • Cercosporosi
      • Alternaria
      • Ruggine
      • Marciume grigio
      • Malattia della cera
    • Parassiti
      • Insetto di rododendro
      • Tonchio
      • Beater
      • Cocciniglia
      • Slug
      • Afide
      • Volare

    Descrizione

    Un arbusto perenne appartiene alla famiglia Heather, il genere Rhododendrons. L'habitat naturale è la Cina, il Giappone, il Nord America.

    Interessante: l'azalea adornava giardini e parchi di San Pietroburgo e Mosca anche in epoca pre-rivoluzionaria.

    Fiorisce 4 anni dopo la semina. Raggiunge un'altezza da 0,4 a 3 M. L'azalea può essere sempreverde o decidua. Gli arbusti sempreverdi mantengono il loro fogliame durante tutto l'anno. È piuttosto poco appariscente, le foglie sono piccole con pubescenza, hanno la forma di un'ellisse.

    La fioritura avviene in modi diversi a seconda della varietà selezionata, molte specie fioriscono in inverno o anche due volte l'anno. I fiori sono rigogliosi e grandi. Sfumature di infiorescenze: bianco, rosso e rosa.

    Oltre ad essere famosa per la sua bellezza, l'azalea è anche altamente tossica in quanto contiene andromedotossina sia nelle foglie che nel nettare, compreso il miele di nettare. Le api vengono deliberatamente nutrite con azalea / nettare di rododendro in alcune parti della Turchia, producendo miele che altera la mente, potenzialmente medicinale e talvolta mortale noto come "miele pazzo". Secondo l'antico storico romano Plinio il Vecchio nella sua Storia Naturale, l'esercito che invase il Ponto in Turchia fu avvelenato con tale miele, che portò alla loro sconfitta.

    Tipi e varietà

    Esistono oltre 600 tipi diversi di azalee, ma solo poche varietà sono adatte alla coltivazione. Per piantare in un giardino di casa, di solito scelgono un'azalea indiana o giapponese..

    indiano

    Un arbusto sempreverde cresce fino a 50 cm di altezza. Fiorisce in inverno. I germogli e il lato interno della foglia sono ricoperti di pubescenza rossastra. Fiori doppi e non doppi si aprono sull'arbusto.

    Ha bisogno di luce brillante, ma diffusa. Resiste al freddo da -10 ° C a -5 ° C. Durante la fioritura necessita di annaffiature intense. L'umidità non dovrebbe salire sui fiori, altrimenti i petali saranno coperti di macchie scure.

    Predilige terreni acidi. È adatta una miscela di terreno di conifere o frondoso, torba e sabbia in un rapporto 2: 2: 1.

    giapponese

    Raggiunge un'altezza di 1,5-1,7 M. Tollera forti gelate -25-27 ° C. I germogli fragili coprono le piccole foglie. Il lato interno del piatto fogliare ha pubescenza. La fioritura inizia in aprile-maggio, dura 1,5-2 mesi. I fiori sono disponibili in diverse forme, piatti, a forma di imbuto o tubolari.

    Importante: la pianta necessita di concimazione azotata. Ama la luce brillante ma diffusa.

    Se la luce solare diretta cade sui germogli delicati, inizieranno a cadere. Il sito di atterraggio deve essere protetto da correnti d'aria e intemperie.

    Luci dorate

    È un arbusto deciduo ibrido. Per 10 anni, la pianta cresce di 1,5-2 m. Il diametro non è superiore a 1-1,5 m. La corona è piuttosto densa e compatta a forma di emisfero. Le nuove piantine Golden Lights vengono piantate da aprile ad agosto.

    Quasi tutte le azalee necessitano di potature formative. La procedura rende la corona compatta, pulita e crea un aspetto decorativo.

    Puoi nutrire l'arbusto:

    • verbasco,
    • potassio,
    • fosforo.

    Il terreno non dovrebbe essere lasciato asciugare, questo può danneggiare notevolmente le infiorescenze. Tuttavia, il trabocco influisce negativamente anche sul tono dei germogli e può portare a infezioni fungine..

    Pontic

    L'azalea del Ponto o giallo rododendro è un arbusto ornamentale che può raggiungere un'altezza da 2 a 4 m, mentre cresce di diametro di 5-6 m.

    La pianta ha foglie verdi lunghe e oblunghe. I fiori sono dipinti in una tonalità giallo brillante, che ricorda vagamente i gigli. Gli stami curvi conferiscono all'arbusto una grazia speciale.

    Interessante: l'olio essenziale aromatico viene estratto dalle gemme dell'Azalea del Ponto.

    La fioritura inizia a dicembre e dura fino a metà primavera. Con un'attenta cura, l'arbusto fiorisce due volte, in inverno e in estate..

    Arima

    È un arbusto deciduo ibrido. Una piccola pianta in 10 anni di sviluppo cresce solo 70-80 cm di altezza e 70-80 cm di larghezza.

    Arima è in grado di sopravvivere a temperature gelide fino a -25 ° C. Nella stagione fredda necessita di riparo e pacciamatura. Predilige terreni acidi. Non ama la luce solare diretta.

    Importante: per la conservazione delle gemme in inverno, si consiglia di potare tutti i germogli di 1/3.

    I fiori assomigliano a un giglio, sono dipinti in una tonalità bianca come la neve, ma hanno una macchia arancione brillante su uno dei petali. Gli stami sono curvati verso l'alto, le gemme emanano un aroma luminoso.

    Melina

    Arbusto abbastanza compatto, può crescere fino a 30 cm di altezza. Il diametro raggiunge i 60-70 cm I fiori sono dipinti in una delicata tonalità rosa lampone. Più vicino al centro del bocciolo, i petali diventano rossastri.

    Le foglie verdi sono ellittiche; in autunno cambiano colore in giallo. I giovani germogli sono quasi completamente ricoperti di peli grigio chiaro. Melina ama spruzzare, ma solo durante il periodo in cui non ci sono fiori su di lei. Se l'acqua penetra sui boccioli delicati, si ricopriranno immediatamente di brutte macchie..

    Atterraggio

    Un posto per piantare una pianta dovrebbe essere selezionato in anticipo. Azalea richiede illuminazione, suolo e temperatura dell'aria.

    Il suolo

    Azalea ama i terreni leggeri e sciolti con elevata acidità. Di solito viene selezionata una miscela di sabbia, torba e terra frondosa. Le radici dell'arbusto sono poco profonde, sepolte solo 40 cm, quindi è sufficiente sostituire lo strato superiore del terreno.

    Importante: non è possibile utilizzare il calcare frantumato come drenaggio, alcalinizza il terreno.

    Anche come parte del suolo è accolto:

    • terra di conifere,
    • biohumus,
    • componenti minerali,
    • perlite per l'allentamento del suolo,
    • corteccia di pino macinata per acidificare la terra.

    Istruzioni passo passo

    1. La semina avviene in estate o in tarda primavera. Per l'arbusto scavare una depressione larga 70 cm e profonda 50 cm.
    2. Il drenaggio da mattoni rotti e sabbia viene immediatamente posato, con uno strato non superiore a 20 cm.
    3. L'arbusto è posto in una rientranza in modo che il colletto della radice rimanga sulla superficie.
    4. Il terreno viene compattato attorno al cerchio del tronco in modo che la pianta sia ben stabilita nel terreno.
    5. Quindi l'azalea è ben irrigata con acqua stabilizzata.

    Riproduzione

    La propagazione degli arbusti avviene in tre modi: per divisione, talee e semi. Coltivare un arbusto dai semi è un processo piuttosto lungo, il che non ha senso se il giardiniere non ha una grande piantagione e non coltiva l'azalea in vendita.

    Per divisione

    La divisione viene effettuata nei mesi primaverili durante la crescita attiva. Ciò è necessario affinché i nuovi germogli attecchiscano e si riprendano rapidamente..

    1. La pianta va annaffiata abbondantemente, far defluire l'acqua, togliere le radici dal terreno.
    2. Con un coltello che è stato lavorato in un disinfettore, il cespuglio viene tagliato in due parti.
    3. Ogni metà è piantata in una nicchia o vaso separato.

    Le piante si riprenderanno completamente solo dopo 9-12 mesi..

    Importante: dovresti stare attento all'arbusto donatore. Con una divisione imprecisa, può facilmente morire.

    Per talea

    La riproduzione per talea viene effettuata in primavera o nei primi mesi dell'estate. Dal germoglio adulto si separano talee di almeno 10 cm I germogli devono essere sani, con gemme e foglie. Tutte le foglie vengono rimosse dalla metà inferiore delle riprese, esattamente la metà viene tagliata da quelle superiori. Questa potatura stimolerà un'ulteriore crescita..

    Il luogo di taglio viene posto in una soluzione per la formazione delle radici per 5-6 ore. Il terreno è costituito da una miscela di ghiaia, sabbia fluviale, terra di conifere. Le talee vengono interrate di 2 cm, mantenendo una distanza di almeno 3 cm tra di loro.

    La cura degli arbusti include l'irrigazione, la potatura, l'aggiunta di medicazioni.

    Fertilizzanti e alimentazione

    1. I superfosfati vengono applicati durante la fioritura. La medicazione superiore viene aggiunta ogni 2 settimane. La concimazione minerale aiuta a formare fiori e prolunga il tempo di fioritura.
    2. "Uniflor-Bud" aumenta il numero di infiorescenze e forma gemme più rigogliose.
    3. I fertilizzanti minerali non devono contenere cloro. Se usato correttamente, l'additivo conferisce ai fiori un colore brillante e saturo, aiuta l'arbusto a svilupparsi correttamente. I fertilizzanti minerali sono azoto, fosforo, potassio, magnesio.
    4. Il compost o il letame sono classificati come additivi organici. Accelerano la crescita, prolungano la fioritura. Agisce in modo più morbido rispetto alle medicazioni acquistate.

    Importante: non è possibile aggiungere cenere al terreno, nonché additivi con cloro e calce nella composizione.

    Irrigazione

    L'azalea troppo secca non può essere ripristinata, quindi è estremamente importante monitorare l'umidità del suolo.

    Quando la pioggia o l'umidità aumentano, l'irrigazione si riduce. Durante il periodo di fioritura, al contrario, aumenta. Tuttavia, vale la pena assicurarsi che l'umidità non penetri sui boccioli dei fiori.

    Importante: solo l'acqua stabilizzata o di fusione è adatta per l'irrigazione. È necessario far decantare l'acqua per almeno 2 giorni. Può essere infuso con torba. Per fare questo, una manciata di torba viene immersa in un contenitore di liquido per tutta la notte..

    L'irrigazione viene effettuata 1-2 volte a settimana. Il terreno dovrebbe essere umido ma non acquoso. Non appena 10-15 cm dello strato superiore si asciugano, è possibile ripetere l'irrigazione.

    Potatura

    La potatura inizia 14 giorni dopo la fioritura. Taglia i germogli secchi, marci e malati, così come i rami fortemente sporgenti che rovinano l'aspetto della corona. Ogni ripresa è ridotta di 1/3.

    Una corona densa deve essere assottigliata in modo che tutti i rami ricevano abbastanza sole e possano ventilare. La procedura può aiutare a formare un arbusto ornamentale dalla forma meravigliosa.

    Importante: dopo la potatura, trattare i tagli con vernice da giardino o uno stucco speciale per piante.

    Malattie

    Gli arbusti piantati alla luce solare diretta sono più a rischio di malattie.

    Influisce negativamente anche sulla salute dell'azalea:

    • elevata umidità del suolo,
    • mancanza di fertilizzanti,
    • brusco cambiamento climatico,
    • attacco di colonie di parassiti.

    Fusarium

    L'agente patogeno penetra nel sistema radicale e colpisce i vasi dell'Azalea. Questo danno impedisce la diffusione dei nutrienti. Germogli e foglie iniziano ad appassire e seccare. Quindi il fogliame cade. Se non inizi il trattamento, l'arbusto muore.

    Puoi sbarazzarti del fusarium con l'aiuto di "Fundazol".

    Fillocitosi

    È un fungo che provoca la formazione di macchie marroni. Il nucleo del punto inizia a schiarirsi, asciugarsi e quindi si forma un buco al suo posto. La pianta muore rapidamente.

    Il trattamento consiste in due fasi. Innanzitutto, tutti i germogli colpiti, le foglie vengono rimosse e bruciate. Quindi eseguire il trattamento con "Fundazol" o "Topsin-M".

    Cercosporosi

    La manifestazione esterna della malattia assomiglia a macchie marroni, un contorno rosso si forma lungo il bordo. Sono particolarmente visibili dall'interno della lamiera. Sulle foglie appare una fioritura grigia. Le foglie nella parte inferiore del cespuglio soffrono più spesso.

    Trattare la cercosporiasi con fungicidi "Ditan M-45" e "Fundazola"

    Alternaria

    Infezione fungina. Macchie rosso-marroni luminose appaiono sulle foglie. Le macchie sono di varie forme e dimensioni. Se i germogli non vengono curati, le macchie si fondono in una grande lesione e distruggono il piatto fogliare..

    Puoi sbarazzarti della sconfitta con l'aiuto del 3% di liquido bordolese e fungicidi.

    Ruggine

    L'agente eziologico è un fungo. La malattia si manifesta nella stagione autunnale. Inizia dall'interno della lamiera. La lesione sembra macchie arancioni, con macchie scure, che ricordano la vera ruggine.

    Tutte le aree colpite vengono tagliate e bruciate. Se la malattia viene rilevata in una fase precoce, l'arbusto può essere trattato con liquido bordolese. Nei casi avanzati vengono utilizzati farmaci contenenti rame.

    Marciume grigio

    Le lesioni fungine si trovano in quasi ogni angolo del pianeta. Predilige un clima umido. Ha diverse forme e manifestazioni. Le lesioni marroni compaiono sui germogli, che seccano la superficie delle riprese, di conseguenza, l'area danneggiata inizia a rompersi. Quando l'umidità aumenta, le aree colpite si ricoprono rapidamente di una soffice fioritura grigia.

    I germogli interessati vengono tagliati. La pianta viene trattata con una soluzione di "Fundazole".

    Malattia della cera

    La lastra diventa più spessa, inizia a deformarsi. A volte cambia colore in marrone, coprendosi di macchie. Meno spesso, il colore verde del piatto viene sostituito dal giallo. Sugli arbusti sempreverdi, i cuscinetti bianchi appaiono sotto forma di escrescenze.

    Il liquido bordolese è usato come profilassi per le infezioni fungine. Le zone colpite vengono rimosse e l'arbusto viene trattato con "Cumulus".

    Parassiti

    Le belle infiorescenze di cespugli spesso soffrono di attacchi di insetti. Se i parassiti non vengono rilevati in tempo, la pianta morirà rapidamente..

    Insetto di rododendro

    L'insetto ha le ali. Raggiunge i 3 mm di lunghezza. L'interno della foglia è ricoperto da secrezioni che ricordano la resina. Questo perché l'insetto depone le uova lì. Quindi la sua prole inizia a nutrirsi della linfa delle piante, impoverendola. Di conseguenza, l'arbusto assume una tinta gialla e le foglie si arrotolano in un tubo..

    Per sbarazzarsi delle cimici, il trattamento viene effettuato con insetticidi "Decis" e "Fury".

    Tonchio

    Il tonchio mangia letteralmente i germogli, i germogli, le foglie, i germogli. La sua prole si nutre delle radici degli arbusti. Pertanto, tutte le parti della pianta sono interessate. I tonchi adulti non si muovono molto e non volano. Durante il giorno, l'insetto si nasconde nel terreno e di notte mangia tutti i germogli..

    Applicare fondi "Bazudin", "Aktara".

    Beater

    Divora gradualmente l'intero piatto fogliare, mangiandolo a pezzi. Di conseguenza, rimangono solo strisce. Anche le radici e gli steli soffrono.

    Puoi combattere il battitore con l'aiuto di Diazinon.

    Cocciniglia

    Colpisce germogli, foglie, radici. Lo scarico che rimane dopo la cocciniglia provoca lo sviluppo di funghi. A causa della placca fungina, la pianta sembra sporca, perde il suo aspetto ordinato. Danneggia tutte le parti giovani dell'arbusto.

    Il trattamento è effettuato con l'aiuto di "Aktellik", "Fozalon". Nella fase iniziale, viene utilizzata una soluzione di sapone..

    Slug

    Le lumache amano mangiare con foglie molto giovani quando sono ancora nella loro infanzia. Le lumache possono essere intrappolate a mano o intrappolate con assi normali.

    L'arbusto deve essere trattato con "Mesurol".

    Se hanno catturato una pianta, su di essa si forma immediatamente un'intera colonia o anche più colonie. La loro attività vitale provoca un rallentamento della crescita e una sospensione della fioritura.

    Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di "Actellik" e "Karbofos".

    Si nutre della linfa delle foglie. Lascia macchie più chiare dietro. Successivamente, la pianta si esaurisce e perde il suo aspetto decorativo..

    Gli arbusti vengono trattati con spray al solfato di nicotina. Applica "Apollo", "Demitan", "Fitoverm".

    Tutti quelli che l'hanno visto si innamorano della squisita azalea. L'arbusto richiede attenzione, cura ed è spesso attaccato da parassiti. Tuttavia, il suo aspetto decorativo e il suo profumo valgono lo sforzo..

    Leggi anche

    Iscriviti al nostro canale su Yandex.Dzene

    Azalee indiane e giapponesi: crescita e cura

    Azalea indiana o rododendro di Sims (Rhododendron simsii) e azalea giapponese o rododendro smussato (Rhododendron obtusum) che crescono nella stanza

    Simbolo di bellezza femminile

    Secondo l'oroscopo, le seguenti piante appartengono al segno zodiacale Ariete (21 marzo-20 aprile): echmea scintillante e striato, geranio da giardino, coleria soffice, gusmania canna, melograno nano, euforbia brillante, begonia reale, azalea indiana e giapponese. Le piante del genere Rhododendron della famiglia Heather (Ericaceae) sono tra gli arbusti notevolmente fioriti. In tutto il mondo la coltura in vaso dei rodendri sempreverdi di medie dimensioni è chiamata "azalea". Tuttavia, i botanici ora usano comunemente il termine "azalea" per riferirsi solo a un sottogenere del genere Rodendron..

    In condizioni naturali, l'azalea cresce in Asia, Europa e Nord America. Si tratta di arbusti eretti sempreverdi o semi-sempreverdi, abbondantemente ramificati (da 30 cm a 3 m di altezza). La più famosa e apprezzata nella floricoltura indoor è l'Azalea (rodendron) Sims (Azalea simsii) per la sua fioritura invernale (dicembre-marzo). La maggior parte dei botanici considera l'India, il Giappone e la Cina la sua patria. In Cina, ad esempio, l'azalea di Sims si trova allo stato brado in montagna (a un'altitudine di 2500 m sul livello del mare), nelle foreste aride, nella valle del fiume Yangtze.

    Nei paesi asiatici, l'azalea è considerata un simbolo della bellezza femminile. Secondo alcuni esperti fu portato in Europa alla fine del Settecento, altri all'inizio dell'Ottocento. Il primo dei paesi europei, dove è arrivata, si chiama Inghilterra, dove è stata chiamata "azalea indiana". Successivamente, è stata questa specie a diventare l'antenato principale della stragrande maggioranza delle azalee da interni e da serra. È ufficialmente considerata un'azalea nella cultura dal 1808. Negli anni '20 del XIX secolo apparvero le prime varietà di azalee. La loro bellezza affascinò così tanti coltivatori di fiori dilettanti di quel tempo che nei loro paesi iniziarono a unirsi in club per l'allevamento e l'allevamento di questa cultura. È iniziata persino una sorta di competizione tra botanici inglesi, belgi, tedeschi e francesi per sviluppare nuove varietà. Si è rivelato così produttivo che all'inizio del XX secolo il numero di varietà ha superato il migliaio..

    L'azalea arrivò in Russia come dono allo zar Nicola II (inizi del XX secolo) e inizialmente era coltivata solo nelle serre di corte e nei giardini botanici.

    Nella forma di una coltura in vaso fiorito, molto meno spesso dell'azalea indiana, dell'azalea giapponese o del rodendro smussato - si trova l'azalea o il Rhododendron obtusum. Questa azalea viene spesso coltivata in stile bonsai. In Giappone, è chiamato "un fiore inebriante di lussuria" e suona lì: "satsuki" (più precisamente, "sats-ki") - nel Paese del Sol Levante significa il quinto mese dell'anno secondo il calendario lunare (adottato prima del 1873). Il quinto mese è maggio, quando si osserva la fioritura attiva delle azalee; tutti i giardini e i parchi delle città di questo paese sono decorati con cespugli con luci colorate - fiori.

    Entrambi questi tipi di azalee nella cultura della stanza sono forme nane con un'altezza di 30-50 cm Le piante perenni sembrano alberi a corona a gambo basso. Le loro foglie sono lanceolate o ellittiche-ovoidali con una densa pubescenza brunastra o grigiastra (con peli ispidi), soprattutto nella parte inferiore. Nelle azalee, i boccioli dei fiori sono a forma di spillo, spessi e densi, posti alle estremità dei germogli più forti. Dopo 2-3 settimane, le squame tegumentarie che circondano i boccioli dei fiori si allontanano e cadono, e le gemme appaiono dal centro. Se le squame non cadono da sole, vengono rimosse con cura.

    Contemporaneamente al rigonfiamento dei boccioli dei fiori, a volte compaiono piccoli germogli che portano foglie alla loro base. Quest'ultimo deve essere accuratamente eliminato il prima possibile (altrimenti distrarranno i succhi nutrienti dai boccioli e una parte significativa di essi si seccherà da questo processo, il che rovina notevolmente l'aspetto generale del cespuglio fiorito). Nelle azalee varietali, i fiori possono avere un diametro di 6-8 cm, semi-doppi o doppi, di vari colori: dal bianco al rosa pallido, cremisi e cremisi-viola. I petali sono spesso rifiniti con un bordo di un colore diverso o ricoperti di strisce. Esistono varietà con petali ondulati e ondulati..

    Ora gli allevatori hanno allevato numerose varietà e forme di azalee, che differiscono non solo per le qualità decorative, ma anche per i tempi di fioritura: le prime fioriscono a dicembre-gennaio, quelle medio-tardive a gennaio-marzo e quelle tardive a febbraio-aprile. I boccioli di azalea rimangono semichiusi per un lungo periodo, come se nascondessero la loro bellezza alle persone, ma arriva il momento della fioritura e lampeggiano di stelle luminose.

    Esemplari robusti e ben curati di azalee sbocciano molto copiosamente: a volte su un cespuglio compaiono contemporaneamente diverse centinaia di fiori, ognuno dei quali "brilla" per più di due settimane, e l'intera pianta può fiorire per più di due mesi. La fioritura può essere così attiva che le foglie scompaiono completamente sotto la massa dei fiori. A proposito, i germogli fioriti di azalee tagliati e posti in acqua possono essere perfettamente conservati per 2-3 settimane..

    Devi sapere che quando viene coltivata in una stanza normale, l'azalea è molto lunatica. Richiede specifiche condizioni di detenzione, tra le quali la più importante è la presenza di una stanza fresca e luminosa. Certo, è preferibile tenerlo in una mini serra, in una serra fredda o in un giardino d'inverno subtropicale. Per coltivare con successo un'azalea e ricevere come ricompensa la sua lunga fioritura, devi lavorare sodo per creare le giuste condizioni per essa. Il fiorista dovrebbe fornirle un'illuminazione diffusa, ma dovrebbe essere abbastanza luminosa (è possibile anche un'ombra parziale). Tuttavia, la pianta deve essere protetta dal sole di mezzogiorno.

    Condizioni per la fioritura delle azalee

    In estate è consigliabile una temperatura bassa, quindi si consiglia di portare il vaso con la pianta all'aria aperta all'ombra del giardino - "dal freddo al freddo". A proposito, questo gli consente in seguito di sopportare bene le condizioni sfavorevoli dell'inverno nell'appartamento. Le piante di azalee indiane e giapponesi non tollerano nemmeno il gelo leggero (una gelida notte autunnale è sufficiente per la loro morte). Quindi la corteccia resta indietro rispetto al legno, si disidratano e alla fine muoiono. Pertanto, i coltivatori di fiori monitorano il tempestivo ritorno delle piante dall'aria aperta. Innanzitutto, l'azalea viene trasferita in una stanza fresca. Dopotutto, gli sbalzi di temperatura sono controindicati per questa cultura: se entra immediatamente in una stanza calda, può ammalarsi, iniziare a crescere prematuramente o gettare foglie e boccioli.

    Annaffiare e nutrire le azalee

    Irrigazione delle azalee - regolare; utilizzare solo acqua dolce senza sali di calcio (bollita o acidificata mediante aggiunta di acido ossalico o citrico, che viene preventivamente sciolto nell'acqua di irrigazione in ragione di 1 g / l). Sebbene il terreno debba essere costantemente umido, non dovrebbe esserci acqua stagnante nella padella della pentola (anche l'asciugatura eccessiva del coma del terreno è inaccettabile). In inverno, è necessario fornirle l'irrigazione, escludendo sia l'umidità in eccesso che l'essiccazione del terreno.

    Si consiglia di osservare un'umidità relativa elevata (70-80%), pertanto in estate, con tempo sereno, si consiglia di spruzzare le foglie con acqua mattina e sera (utilizzando un flacone spray), prestando particolare attenzione alla bagnatura completa della loro parte inferiore. Ma durante la fioritura delle azalee, è meglio astenersi dallo spruzzare per evitare che l'umidità penetri sui fiori, poiché compaiono macchie sui petali. Se durante il periodo estivo le piante si allungano troppo e si ramificano poco, allora i giovani germogli possono essere pizzicati in questo momento; quindi i rami laterali che appaiono hanno il tempo di maturare prima dell'autunno e formare boccioli di fiori.

    Se da aprile a ottobre, per migliorare la futura fioritura, le piante a medio termine vengono mantenute ad una temperatura di almeno 15 ° C, fioriscono da gennaio a fine marzo. Durante il periodo di mantenimento invernale (ottobre-gennaio), è richiesto anche un certo regime di temperatura: da ottobre a dicembre, quando vengono deposti i boccioli dei fiori, la temperatura ottimale è di 6,10 ° C, e da gennaio a febbraio è auspicabile una temperatura di 13,15 ° C per attivare la fioritura..

    Per allungare leggermente la fioritura, all'inizio di marzo, la temperatura può essere abbassata (le annaffiature dovrebbero essere abbastanza abbondanti). Ma di solito già a fine febbraio - inizio marzo inizia la crescita delle piante, quindi più spesso devi aumentare la temperatura.

    Per la medicazione superiore, viene utilizzata una soluzione di fertilizzanti minerali di una concentrazione estremamente bassa (per 10 litri di acqua: solfato di ammonio - 2-3, perfosfato - 3-4, sale di potassio - 1,5-2 g), quindi vengono annaffiati al posto della normale acqua. Puoi anche usare fertilizzanti del gruppo Kemira, destinati alle colture floreali.

    Per allungare la fioritura attiva, si consiglia di rimuovere tempestivamente i fiori appassiti. Inoltre impedisce alla pianta di diffondere infezioni da marciume. Dopo la fine della fioritura, il vaso con la pianta viene portato in una stanza fresca, continuando l'irrigazione attiva. La fioritura è seriamente influenzata dalla potatura degli steli in tarda primavera (da maggio) - rimozione di rametti deboli ed eccessivamente densi - seguita da pizzicature.

    Secondo gli esperti, più la pianta è rigogliosa, più fiorisce debole. Quando i giovani germogli vengono pizzicati, non rimangono più di 5 foglie. È stato stabilito che dopo il pizzicamento, un'elevata intensità della luce ha una grande influenza sulla crescita e sulla ramificazione. La formazione più attiva di boccioli di fiori si osserva a 12 ore di luce diurna e una temperatura di 22 ° C. A questa temperatura, l'azalea fiorisce in natura. Dal momento della pizzicatura alla formazione dei boccioli fiorali occorrono circa 2-4 mesi (a seconda della varietà, dell'età della pianta e del periodo dell'anno). Una temperatura di 10 ° C e inferiore inibisce lo sviluppo delle piante, influisce negativamente sulla dimensione dei fiori e sull'intensità del loro colore.

    Poiché l'azalea è caratterizzata da un apparato radicale superficiale, la sua coltivazione viene praticata in contenitori larghi e bassi; il terreno non viene allentato per non danneggiare le radici. In questo caso, viene utilizzato solo terreno acido leggero (pH del terreno 3,5-4,5), il terreno di erica è più adatto per questo. La rete commerciale vende solitamente terreni speciali destinati alla coltivazione delle azalee. Puoi fare una miscela di torba acida e terreno di conifere (lettiera di conifere marcita) in un rapporto 1: 2 aggiungendo un po 'di sabbia grossolana.

    Propagazione dell'azalea

    Il periodo ottimale per il trapianto è dopo la fioritura (marzo-aprile); la pianta viene trasferita con cura, cercando di non distruggere il grumo di terra e di non danneggiare le sue radici molto sottili e delicate, che non vengono sottoposte nemmeno alla minima potatura. Durante il trapianto, assicurano rigorosamente che la zolla non sia più profonda nel nuovo terreno rispetto al vecchio contenitore. È molto importante che la base del tronco non sia coperta di terra, altrimenti la pianta sarà molto dolorante e persino morirà. Il terreno è abbastanza ben compattato. Il trasferimento di giovani piante viene effettuato ogni anno, esemplari adulti - dopo 3 anni.

    Va tenuto presente che l'azalea può essere radicata e innestata. Queste piante possono essere propagate per talea semilignificata in due periodi: fine marzo-maggio e giugno-agosto, ma il processo del loro radicamento è molto lento e spesso fallisce. Per accelerare la formazione dell'apparato radicale, gli esperti consigliano di trattare le estremità delle talee con una soluzione stimolante, dopodiché vengono conservate per almeno 4-5 settimane in una serra ad alta umidità dell'aria e una temperatura di circa 25 ° C.

    Se le talee sono radicate, ad esempio, a maggio, il primo pizzicamento viene eseguito a luglio-agosto, il secondo - a ottobre, il terzo - già ad aprile-maggio dell'anno successivo, il quarto - dopo la fioritura, a febbraio-marzo. Tra quelle radicate, sono ancora diffuse le varietà Ambarosisna (fiori doppi rosa intenso, precoci) ed Enzett Elbe (fiori doppi rossi, medio precoci). Le vaccinazioni vengono effettuate in febbraio-marzo (quindi il portainnesto e la marza crescono meglio insieme) mediante un cuneo o un'incisione laterale, principalmente ad un'altezza del portainnesto di 5-10 cm dal colletto della radice.

    Malattie e parassiti delle azalee

    Anche con una leggera violazione delle condizioni della sua detenzione, l'azalea è malata. La comparsa di foglie raggrinzite e poi cadenti indica un'irrigazione insufficiente. È estremamente importante notare la secchezza del coma del terreno nel tempo. Ci sono casi frequenti in cui il terreno è bagnato sopra e all'interno è completamente asciutto. Quindi l'irrigazione ordinaria non è in grado di aiutare: l'acqua scivola rapidamente lungo le pareti del contenitore ed esce attraverso il foro di scarico, bagnando a malapena la superficie del terreno adiacente alle pareti, senza saturarla con sufficiente umidità.

    A seguito di annaffiature irregolari durante il periodo di intenso caldo estivo, il terreno a volte può seccarsi così tanto che la terra si spezzerà, motivo per cui si formano delle crepe nel coma del terreno, tra esso e le pareti del contenitore. Se queste crepe non vengono riparate prima dell'irrigazione, allentando la superficie del terreno (con la sua successiva compattazione, soprattutto ai bordi), anche l'acqua passerà senza bagnare il terreno. Per nutrire un terreno molto secco in tempi relativamente brevi, la pentola viene immersa in un contenitore d'acqua per diverse ore (fino a quando non è completamente satura, fino in fondo), ma poi l'acqua in eccesso deve essere drenata. Spesso in estate questa tecnica viene praticata anche settimanalmente per la rete di sicurezza.

    Altre possibili ragioni per la comparsa di foglie rugose e che cadono possono essere: bassa umidità dell'aria (quindi il vaso viene posto nella torba bagnata), temperatura dell'aria troppo alta o luce solare troppo intensa. Il colpevole per il breve e debole periodo di fioritura delle azalee può essere una violazione del regime di temperatura durante la crescita della pianta e l'aria calda e secca durante la fioritura. La pentola è posizionata lontano dai radiatori del riscaldamento centrale. Il motivo del completamento anticipato della fioritura può anche essere una luce solare eccessivamente intensa e un'irrigazione insufficiente. Quando si utilizza acqua di irrigazione dura, si osserva prima l'imbrunimento delle punte delle foglie, poi il loro ingiallimento e la caduta incessante. Quando si sposta bruscamente dalla stanza alla serra e viceversa, la pianta può subire un forte stress: risponde a questo facendo cadere foglie e germogli. Quando l'acidità del suolo è superiore al normale, le foglie ingialliscono e le cime dei germogli diventano più chiare.

    Ad alte temperature e bassa umidità relativa, l'azalea diventa più suscettibile agli attacchi e ai gravi danni da tripidi e acari, che portano rapidamente alla sua morte. È possibile che un punteruolo appaia sull'azalea - un insetto nero con una testa caratteristica (allungata in una proboscide), lunga 4-5 mm. Le sue larve vivono nel terreno, nutrendosi delle delicate radici della pianta. Un coleottero adulto non vola, di giorno si nasconde sotto i grumi di terra e di notte esce per nutrirsi di foglie di azalea. I bruchi della falena azalea "minano" le foglie della pianta, divorando la carne interna dei loro tessuti e senza danneggiare la pelle. L'irrorazione di piante e superficie del suolo con soluzione actellik (2 g / l di acqua) viene utilizzata contro gli oggetti nocivi elencati..

    Per gli amanti delle azalee, ricorda che il Giardino Botanico di San Pietroburgo (stazione della metropolitana "Petrogradskaya") è famoso per la sua vasta collezione di questa cultura. È assegnata a un ramo della serra no. 8 "Vereskovye" lungo il percorso subtropicale. Di anno in anno, all'inizio della primavera, le azalee fioriscono selvaggiamente lì e stupiscono i loro visitatori con una varietà di varietà selezionate: il loro colore, la forma bizzarra e le dimensioni incredibili di bellissimi fiori.

    Alexander Lazarev, Candidato di scienze biologiche, ricercatore senior, Istituto di ricerca russo per la protezione delle piante, Pushkin

    Azalea indiana: descrizione, caratteristiche di cura

    I fiori per interni sono la decorazione principale all'interno di case e appartamenti, quindi molti proprietari di case per la decorazione cercano di scegliere tipi speciali di piante che si distinguono per colori e forme vivaci. L'azalea indiana è molto popolare tra i coltivatori di fiori. È presentato in una varietà di colori e consente di creare composizioni originali non solo all'interno, ma anche nei giardini..

    Descrizione

    L'azalea indiana (indica) appartiene al genere Rhododendron, tradotto dal greco antico il suo nome significa "secco". Questo fiore decorativo è un arbusto sempreverde in fiore, originario dell'Europa meridionale e del Nord America. Oggi ci sono circa 350 varietà di questo fiore. Se coltivata in casa, la pianta raggiunge un'altezza non superiore a 50 cm, si distingue per le foglie verde scuro, che si trovano su piccioli corti e lunghe fino a 3,5 cm.

    In natura l'arbusto preferisce crescere in zone dove prevalgono temperature fresche e alta umidità. Il suo periodo di fioritura di solito si verifica all'inizio di dicembre e alla fine di gennaio, mentre le varietà tardive producono fiori a fine febbraio e inizio marzo. Le infiorescenze dell'azalea indiana hanno un colore brillante, dominato da sfumature viola, bianche, viola e rosa. I fiori sono di medie dimensioni, il loro diametro non supera i 7 cm Quando la pianta fiorisce, piace non solo con il suo aspetto decorativo, ma riempie anche lo spazio circostante con un aroma delicato.

    Molti fiori si formano sull'arbusto. Si trovano uno accanto all'altro (2-3 pezzi ciascuno), di conseguenza, creano un "cappuccio" spesso e luminoso.

    Affinché la pianta rimanga sempre rigogliosa e mantenga la sua forma, dovrebbe essere periodicamente pizzicata, rimuovendo i giovani germogli durante la fioritura.

    Se ciò non viene fatto, il fiore inizierà a perdere la sua "vitalità" e dedicherà tutta la sua nutrizione alla crescita di nuovi germogli, dopodiché rallenterà notevolmente lo sviluppo..

    Azalea fiore da interno - colori favolosi

    Nome internazionale:

    Sinonimi:

    Complessità:
    Ciclo di sviluppo:
    Modalità luce:
    Modalità di irrigazione:
    Temperatura:
    Il suolo:
    Caratteristica fondamentale:

    Colore del fogliame

    Colore gemma

    Dimensione del fiore

    Dominio:
    Regno:
    Dipartimento:
    Classe:
    Ordine:
    Famiglia:
    Genere:

    Boccioli bianchi, rossi, viola solenni o rosa brillante: questo è l'aspetto di Azalea, ed sono questi boccioli che li uniscono in inverno. In generale, in inverno difficilmente puoi vedere una pianta senza fiori..

    1. Simbolismo
    2. Origine e descrizione
    3. Fai attenzione quando acquisti
    4. Suggerimenti per la cura

    Un fiore allegro con i suoi boccioli vibranti è un ottimo modo per decorare la tua casa, soprattutto nelle fredde serate invernali. I fiori romantici sono così luminosi che a volte è difficile vedere le foglie verdi di questa pianta..

    Simbolismo

    Esistono oltre 150 specie di azalee. Ma al momento il genere Azalea è stato sciolto e tutte le sue specie sono entrate a far parte del genere Rhododendron (lat. Rhododendron), sebbene nella classificazione del giardino le azalee siano ancora classificate come specie separata.

    Il nome "Rhododendron" è composto da due parole greche per "rosso" e "albero". Pertanto, tradotto in modo approssimativo, significa "un albero con fiori rosa-rossi". Di solito i rododendri sono associati all'immagine di arbusti e alberi da giardino, mentre l'azalea è associata a fiori coltivati ​​in casa..

    Tutte le azalee sono divise in due gruppi: decidue e sempreverdi..

    Il nome di questo fiore deriva dalla parola greca azaleos, che significa secco. Molto probabilmente questo si riferisce alla corteccia dura che copre i suoi tronchi e non al terreno, poiché il terreno deve essere leggermente umido in ogni momento.

    In Cina e Giappone, luogo di nascita del fiore, simboleggia una vita lunga e felice. In questi paesi, lei dato come augurio di felicità. A proposito, tra le altre cose, questo è il fiore nazionale del Nepal..

    Origine e descrizione

    I rododendri sono molto diffusi in Asia. Essendo una pianta da vaso fiorita, Azalea Sims o Indian Azalea (Rhododendron Simsii) è ampiamente distribuita. È comune nelle province cinesi di Sichuan, Yunnan, Hubei e Guangdong.

    Rhododendron Simsii in Cina. La foto è usata come illustrazione. Fonte: Yandex.Pictures

    La pianta cresce in un terreno calcareo ricoperto di humus. La gente del posto lo trova sulle pendici delle montagne a un'altitudine di 1000-2600 metri e lo usa come legna da ardere per accendere stufe..

    L'azalea indiana è menzionata nella letteratura cinese già nel 1578. E le sue prime specie apparse in Europa furono portate in Inghilterra dalla Cina nel 1806.

    Un altro tipo leggermente meno comune di azalea - Rhododendron obtus o azalea giapponese (Rhododendron Obtusum). Di regola, è una pianta a fiore unico e molto resistente (a differenza di Sims Azalea). Questa specie si trova spesso sulle isole di Honshu, Shikoku, Kyushu e Yakushima. Gli olandesi lo portarono in Europa dal Giappone ed è ancora associato a questo paese..

    Fai attenzione quando acquisti

    Quando acquisti un fiore per la tua casa, è importante osservare la forma della pianta, le dimensioni del vaso e il numero di gemme. Ciò aiuterà a valutare il potenziale di fioritura e il livello di maturità. Devi essere sicuro che fiorirà, ma è meglio non comprare piante troppo giovani, soprattutto in inverno..

    Con la mancanza di sole e irrigazione, i boccioli iniziano ad asciugarsi, specialmente nelle azalee immature. Le foglie gialle sono un segno sicuro di cure insufficienti. Se lo innaffi troppo spesso, l'umidità si depositerà sui petali e farà apparire la Botrytis (muffa grigia). Ciò è evidenziato dal colore marrone. Tieni presente che i problemi di cui sopra potrebbero impedire la crescita del fiore.

    Suggerimenti per la cura

    1. L'azalea fatta in casa ama l'umidità, quindi annaffiala regolarmente. Per saturare il terreno con l'umidità, puoi mettere la pentola in un secchio d'acqua..
    2. La pianta non dissipa bene il calore. Pertanto, tenerlo lontano dalla luce solare intensa e da altre fonti di calore. Ha bisogno di freddezza.
    3. Per una fioritura abbondante, concimare una volta ogni due settimane (durante la stagione di crescita) e durante il trapianto, utilizzare un terreno speciale per piante che amano gli acidi.

    L'azalea è una pianta d'appartamento in fiore amata in tutto il mondo. Le sue forme colpiscono nella loro varietà, che vanno dai mini ai grandi alberi.

    Non dimenticare di condividere materiale sui social network, lasciare commenti!

    Valuta l'articolo, condividi materiale con i tuoi amici sui social network ed esprimi anche la tua opinione nella discussione qui sotto!