Come trapiantare un'azalea - opzioni a casa

Azalea appartiene alla famiglia Heather, è un importante rappresentante del genere Rhododendrons. Il rappresentante interno è dotato di un numero enorme di infiorescenze luminose. La specie è poco impegnativa per le condizioni di manutenzione e cura. La loro evidente inosservanza può portare non solo alla caduta di fogliame e infiorescenze, ma anche alla morte della pianta..

Quando trapiantare l'azalea a casa

Il trapianto di azalea in giovane età viene effettuato una volta all'anno. Qualsiasi deviazione da questa norma può portare a stress e malattie. Il periodo migliore in cui puoi trapiantare un'azalea senza danneggiare il fiore è la primavera. In questo caso, si forma un cespuglio.

I fioristi esperti raccomandano di combinare queste due procedure. Trapianti più frequenti vengono effettuati solo come ultima risorsa:

  • quando l'apparato radicale ha superato le dimensioni del vaso;
  • quando è iniziato il processo di decadimento del substrato o delle radici.

Dopo l'acquisto

Dopo aver acquistato una pianta, si chiedono: come piantare un'azalea in casa? Il trapianto dopo l'acquisto è una procedura obbligatoria. Per il trasporto e la vendita, i fornitori collocano le piante in un substrato speciale in cui la pianta è scomoda da coltivare per lungo tempo..

In una nota! Il trapianto di un'azalea a casa è possibile solo dopo il periodo di adattamento.

I fioristi consigliano di acquistare terreno già pronto progettato specificamente per le azalee. Il fiore è estremamente schizzinoso per la composizione del terreno e il minimo disturbo nelle proporzioni può portare almeno allo sviluppo di malattie. È difficile preparare il substrato giusto a casa..

Trasferimento dopo l'acquisto

Il trapianto viene effettuato con il metodo del trasbordo. L'azalea viene accuratamente pulita dalla miscela di terreno e piantata in un contenitore ben drenato. L'irrigazione dopo il trapianto viene effettuata direttamente sotto la radice.

Dopo la fioritura

Il trapianto di un'azalea dopo la fioritura include le seguenti attività:

  1. I boccioli vengono prima tagliati.
  2. Una preparazione speciale viene aggiunta al terreno acquistato che protegge la pianta dalle spore fungine - trichodermina.
  3. Il vaso di azalea è coperto per 1/3 con qualsiasi materiale drenante per evitare la decomposizione dell'apparato radicale.
  4. Per aumentare l'acidità del terreno, viene steso uno strato di corteccia di pino per il drenaggio.

Come trapiantare l'azalea a casa per non danneggiare il sistema radicale? La procedura viene eseguita con la massima attenzione possibile:

  1. La pianta viene rimossa dalla pentola. È importante non danneggiare le radici in questa fase..
  2. Il fiore insieme a una densa massa di terra viene immerso in qualsiasi soluzione stimolante per 30-40 minuti.
  3. In questa fase, i processi di root vengono esaminati attentamente. Se ci sono malattie o ferite, vengono tagliate con un coltello affilato..
  4. Dopo la lavorazione, vengono trasferiti in una nuova pentola e ricoperti di terra per le azalee.
  5. Il posto per il fiore dovrebbe essere il più illuminato possibile ed essere lontano da apparecchi di riscaldamento. Il tempo di adattamento dipende direttamente dalla varietà e dallo stato primario del cespuglio..

Attenzione! Un apparato radicale malato impedirà alle azalee di svilupparsi normalmente.

Motivi per il trapianto

Ci sono diversi motivi per cui viene eseguita questa procedura:

  • Se ci sono segni visibili di una malattia sul terreno: muffe, funghi.
  • Se una parte della radice o l'intero sistema di root è danneggiata.
  • Per un giovane cespuglio - ogni anno. Per un adulto - non più di una volta ogni 2-3 anni.
  • Con una forte crescita dell'apparato radicale.

Come trapiantare correttamente l'azalea al chiuso

Prima di piantare l'azalea, vengono eseguiti i lavori preparatori. Per questo avrai bisogno di:

  • Coltello affilato o cesoie.
  • Alcool per lavorazione utensile.
  • Terreno acquistato o auto-preparato.
  • Capacità di impianto.

Selezione e preparazione del terreno

Se per qualche motivo non è possibile acquistare un substrato speciale progettato per le azalee, preparalo da solo. Per fare questo, mescola:

  • corteccia di pino tritata finemente;
  • sfagno pre-ben essiccato;
  • perlite o vermiculite;
  • sabbia di fiume setacciata;
  • carbone;
  • terreno nutriente.

Tutti i componenti sono accuratamente miscelati. Prima di piantare, il substrato risultante viene trattato con un disinfettante.

In una nota! Uno dei farmaci viene aggiunto alla miscela finale: radice o tricodermina.

Selezione del vaso

Un ampio contenitore è adatto per la semina. La dimensione del nuovo vaso viene regolata in base alle dimensioni del sistema di root. Le fioriere sono ideali per le azalee.

Capacità di trapianto

Rinnovamento della potatura delle radici

La potatura sanitaria delle radici è benefica per la pianta. Il fiore, insieme a un grumo di terra, viene tolto dal vaso. Inizialmente, il danno esterno viene esaminato e le parti morte vengono rimosse. Non è consigliabile separare il denso grumo di terra con le mani, questo può causare danni alle radici deboli. Prima della potatura, immergerlo in una miscela di acqua tiepida e Zircone. Successivamente, iniziano ad aggiornare la potatura. Le radici vengono tagliate su ciascun lato di 1-1,5 cm.

Dividere un'azalea

La divisione del cespuglio viene effettuata non solo per la riproduzione della specie che ti piace, ma anche per le grandi dimensioni della pianta. Per fare questo, togli con cura il fiore dal vaso, esamina il sistema radicale e, se necessario, taglia le parti malate o secche. La palla di terra viene tagliata con un coltello in più parti.

Importante! Almeno una ripresa rimane su ogni sezione. Ogni nuova pianta ha bisogno del proprio vaso individuale.

Piantare in un altro vaso

La procedura di atterraggio consiste in una serie di attività passo passo:

  1. Il fondo del contenitore è coperto con drenaggio di 3 cm.
  2. Lo strato successivo sono trucioli o muschio schiacciato.
  3. Per prevenire la carie, cospargere con qualsiasi agente antifungino.
  4. La composizione del suolo è coperta con pochissimo, solo per distribuire accuratamente il sistema radicale sul contenitore di semina.
  5. Le radici dell'azalea in ammollo vengono leggermente schiacciate.
  6. Il fiore viene posto esattamente al centro del vaso e accuratamente ricoperto di terra..
  7. Si sconsiglia di approfondire il colletto della radice della pianta, questo può danneggiarla e non le permetterà di svilupparsi normalmente.
  8. Il supporto è leggermente pressato.
  9. L'irrigazione dopo la semina viene eseguita con la stessa composizione in cui è stato effettuato l'ammollo.

Apparato radicale invaso

Nota! L'azalea non deve essere annaffiata abbondantemente dopo la semina. Questo può portare alla decomposizione prima delle radici e poi dell'intero fiore..

Caratteristiche del trapianto di azalee in giardino

Il trapianto o l'impianto di un rappresentante di strada nel giardino viene effettuato all'inizio della primavera, prima del momento del flusso di linfa attivo. In casi estremi, il trapianto della specie può essere posticipato all'inizio dell'autunno. La strada Azalea ha una posizione superficiale delle radici, motivo per cui non ha bisogno di un buco profondo per la semina. Profondità - non più di 50 cm, larghezza - 70-80 cm Il fondo del sedile è ricoperto da uno spesso strato di mattoni rotti o ghiaia.

In una nota! Quando i trucioli di calce vengono aggiunti al terreno, l'indice di acidità del terreno cambia gradualmente. È un male per le azalee.

Il terreno dovrebbe essere costituito da terreno nutriente, torba, humus e sabbia fluviale. L'atterraggio di un rappresentante di strada non è diverso da quello di una stanza. Il colletto della radice della pianta trapiantata dovrebbe essere sopra il livello del suolo. Dopo la semina, il terreno viene compattato e inumidito.

Errori tipici di trapianto

Il mancato rispetto delle regole del trapianto può portare all'infezione della pianta da un fungo o all'invasione di insetti dannosi. Se innaffi troppo l'azalea, c'è il rischio di sviluppare ruggine o marciume radicale. Nella lotta contro la malattia, qualsiasi fungicida o soluzione di solfato di rame è eccellente..

Quando i parassiti compaiono sulla pianta: afidi, acari o mosche bianche, il trattamento tempestivo con un agente insetticida aiuterà. Se, dopo aver trapiantato un'azalea, l'assistenza domiciliare non ti consente di ottenere gemme, il motivo è:

  • terreno inadatto alla coltivazione;
  • regime di irrigazione e irrorazione analfabeta;
  • aria secca;
  • inosservanza delle norme di alimentazione.

Ulteriore cura del fiore

Durante il periodo di crescita attiva, la pianta viene annaffiata in modo tempestivo e abbondante. L'umidificazione viene eseguita quando lo strato superiore della terra si asciuga. L'acqua calda e stabile è adatta per l'irrigazione.

Informazioni aggiuntive! L'aggiunta di acido citrico all'acqua per l'irrigazione aiuterà a mantenere il livello richiesto di acidità del suolo.

Nei periodi di siccità, la boscaglia richiede l'irrorazione, che viene eseguita al mattino presto o dopo il tramonto. Entro la fine della stagione, l'irrigazione è ridotta di almeno la metà. A causa della mancanza di umidità, l'azalea smette di crescere e può sopravvivere all'inverno senza problemi. L'alimentazione dei fiori viene effettuata tre volte all'anno:

  1. I fertilizzanti azotati vengono applicati immediatamente dopo il "risveglio" del fiore - all'inizio della primavera.
  2. Al momento del germogliamento, al terreno vengono aggiunti potassio e fosforo.
  3. Dopo che le gemme sono sbiadite, il terreno viene fertilizzato con una miscela di fosforo e potassio. La proporzione della composizione è 1: 2.

Importante! Non lasciare che il liquido penetri sul colletto della radice. Le piante vengono annaffiate a una distanza di almeno 10-20 cm dal centro dell'azalea.

Le azalee indoor e outdoor sono una cultura reattiva. Il rispetto delle regole e dei regolamenti della tecnologia agricola porterà invariabilmente a un'abbondante fioritura. La vista può facilmente diventare una decorazione non solo di qualsiasi casa, ma anche di una trama personale.

Il trapianto di azalea è necessario dopo l'acquisto: istruzioni passo passo e consigli per la cura

L'azalea è un fiore bellissimo e molto delicato. Fin dai primi giorni di permanenza in casa, questa pianta necessita di maggiore attenzione. Un rigoglioso cespuglio fiorito portato dal negozio, senza cure adeguate, può perdere foglie e boccioli e persino morire.

Per prevenire questi spiacevoli eventi, è necessario sapere come mantenere correttamente un'azalea dopo l'acquisto in un negozio, nonché come trapiantare un fiore e se può essere fatto quando sta fiorendo..

Come viene accudita nel negozio?

Le azalee arrivano nei negozi dai vivai dei coltivatori, dove si preoccupano poco dello sviluppo delle radici delle piante. I cespugli, preparati artificialmente per la fioritura e piantati in vasi da trasporto con una piccola quantità di miscela di torba, sono trattati con composti sintetici. Queste sostanze inducono l'azalea in uno stato simile al sonno. I fertilizzanti vengono aggiunti al terreno, la cui fornitura è sufficiente per mantenere la freschezza e la fioritura della pianta per due o tre mesi.

Raccomandazioni

Il terreno di spedizione, che contiene la pianta nel magazzino, tende ad essere compresso e ad aderire saldamente alle radici. Inoltre, questa terra non contiene sostanze nutritive..

Gli stimolanti chimici della fioritura utilizzati nei vivai attivano la formazione di gemme, inibendo lo sviluppo della radice e della massa verde. Una tale pianta è a rischio di contrarre infezioni fungine..

Come determinare se è necessario o meno un trapianto di stanza?

Dopo l'acquisto, è necessario esaminare attentamente la pianta. In caso di rilevamento di muffe, funghi, problemi alle radici, nonché in cattive condizioni del suolo, l'azalea deve essere trapiantata in terreno di alta qualità, rimuovendo le aree danneggiate.

Si consiglia di ripiantare le giovani piante ogni anno, gli adulti ogni due anni. La procedura deve essere eseguita al termine del periodo di fioritura. Se l'azalea viene versata o il vaso è diventato piccolo, è necessario un trapianto non programmato.

Se la pianta sta fiorendo

L'azalea non deve essere trapiantata durante la fioritura. In questo momento, la pianta spende tutte le sue energie per formare gemme e mantenere i fiori. La procedura di trapianto porterà a uno stress estremo, a seguito del quale l'azalea può perdere foglie, fiori e boccioli. È molto difficile far uscire una pianta da questo stato. Nel caso in cui sia urgente salvare l'azalea, prima del trapianto, è necessario rimuovere con cura la maggior parte dei fiori in fiore e dei boccioli colorati.
Puoi scoprire di più su quando è meglio trapiantare l'azalea e su come farlo qui..

Istruzioni passo passo

Preparare l'inventario

  1. Prepara un capiente contenitore d'acqua. Va bene un bacino normale. Prendi l'acqua bollita o filtrata.
  2. Spruzzare coltello, cesoie da potatura o forbici con alcool o accendere.

Selezione del vaso

Scegli una pentola più alta di cinque centimetri, larga e abbastanza profonda. Andranno bene sia un vaso di terracotta che uno di plastica. Puoi scegliere una fioriera o qualsiasi altro vaso.

Preparazione del terreno

L'acidità del substrato dovrebbe essere pH 4,5-5,5. È meglio acquistare una miscela speciale per invasatura a base di azalee dal negozio. Aggiungi il lievito al terreno acquistato:

  1. Mescola la terra di azalea con la vermiculite.
  2. Tritate lo sfagno lì.
  3. Aggiungi un po 'di sabbia di fiume.
  4. Mescolare bene.

È abbastanza difficile formare in modo indipendente il terreno per un'azalea a casa. Sono possibili le seguenti opzioni:

Con torba e aghi

  • Torba - 1 parte.
  • Aghi troppo maturi - 2 parti.

Con l'aggiunta di sabbia, humus e terra

  • Torba - 1 parte.
  • Humus - parte 1.
  • Sabbia - parte 1.
  • Terra di zolle - parte 1.
  • Terreno frondoso - parte 1.
  • Terra di conifere - 5 parti.

Con muschio

  • Sabbia - parte 1.
  • Muschio di sfagno tritato essiccato - 1 parte.
  • Aghi troppo maturi - 2 parti.

Ispezione del sistema di root

  1. Rimuovi delicatamente la pianta dalla pentola.
  2. Esamina il sistema di root. Di solito la palla di terra è densa e permeata di molte radici. In alcune zone si possono vedere tracce di tessuto morto.
  3. Se il cespuglio è troppo grande, devi dividerlo. Per fare questo, taglia la massa di terra in più parti. È necessario un vaso separato per ogni cespuglio.
  4. Taglia la massa di terra di circa un centimetro dal fondo, ai lati e al colletto della radice.
  5. Eseguire tagli longitudinali dall'alto verso il basso lungo tutta la circonferenza, profondi 0,5 centimetri, sventrando leggermente la massa di terra.
  6. Sciogliere completamente in acqua calda pulita "Kornevin" e "Zircon" secondo le istruzioni.
  7. Abbassare il pezzo di terra della pianta per 20-30 minuti in un contenitore con una soluzione.

Mettere una nuova pentola

  1. Sul fondo della pentola, versare un drenaggio dello spessore di tre centimetri, costituito da piccole pietre.
  2. Metti dei trucioli di legno, sabbia di fiume, corteccia di pino al vapore o muschio sopra. Lo spessore dello strato non deve superare i due centimetri.
  3. Quindi cospargere con "Trichodermin" per evitare funghi e marciume.
  4. Metti un po 'di terriccio sopra, distribuiscilo uniformemente sulla pentola.
  5. Togliete l'azalea dal contenitore con acqua, strizzate leggermente la palla di terra, lasciate scolare il liquido.
  6. Posiziona la pianta nel terreno preparato al centro del vaso.
  7. Copri gradualmente l'azalea con terra fresca in modo che il colletto della radice del cespuglio non sia interessato. Aggiungi terra ai lati della zolla terrosa. Il colletto della radice non ha bisogno di essere profondamente approfondito nel terreno.
  8. Compatta leggermente il terreno attorno alle radici.
  9. Dopo il trapianto, inumidire leggermente il substrato con una soluzione in cui è stato immerso il sistema radicale.

Dal video imparerai come trapiantare correttamente un'azalea acquistata:

Maggiori dettagli su come trapiantare un'azalea a casa possono essere trovati in questo materiale..

Prima irrigazione

La prima volta dopo il trapianto, non è necessario inumidire il terreno. Tre o quattro giorni dopo la procedura, è necessario riprendere gradualmente l'irrigazione. Per fare questo, utilizzare acqua bollita stabilizzata a temperatura ambiente. Per una pronta guarigione, si consiglia di aggiungere talvolta "Zircon" all'acqua di irrigazione.

Difficoltà e problemi

Durante la procedura, devi prestare molta attenzione alle radici dell'azalea. Durante il trapianto, è importante prestare particolare attenzione, vale a dire è necessario preservare la microflora dell'apparato radicale, che la pianta mantiene per tutta la sua vita. La violazione della microflora può portare alla malattia e alla morte delle azalee.

Le radici della pianta sono sottili, fibrose. Un grumo di terra è come una spugna, il terreno di trasporto cresce strettamente alle radici. È molto difficile pulire il sistema di root dal vecchio substrato. Inoltre complica il processo di divisione quando è necessario piantare un cespuglio troppo grande..

Durante il trapianto, si consiglia di praticare incisioni nel coma di terra. Questo aiuterà le radici a reclamare nuovo terreno. Altrimenti, c'è il rischio che non germinino. Senza ricevere sostanze nutritive, le radici si seccheranno, l'azalea morirà.

Come prendersi cura adeguatamente?

Il fiore indebolito dopo la procedura può essere trattato con stimolanti della crescita. Dopo il trapianto a casa, è necessario fornire alla pianta cure adeguate e condizioni favorevoli per il successo del recupero..

Selezione del posto

Dopo la procedura, è necessario mettere l'azalea in un luogo caldo e luminoso, protetto dalla luce solare diretta, lontano da correnti d'aria e apparecchi di riscaldamento. Va bene una finestra sul lato ovest o nord.

Illuminazione

L'azalea ama la luce, ma non tollera la luce solare diretta. La mancanza di luce può essere compensata dall'illuminazione artificiale. Per prima cosa, dovresti ombreggiare leggermente la pianta, dopo un paio di settimane metterla sulla finestra senza protezione. Se il tempo è secco e caldo, puoi portare l'azalea sul balcone o sulla loggia, fornendo un po 'd'ombra.

Umidità

È importante creare condizioni di elevata umidità. Se l'aria nella stanza è secca, versare argilla espansa nel pallet e versare regolarmente acqua. Assicurati che l'argilla espansa non si asciughi.

Temperatura

Da ottobre a dicembre, la temperatura ottimale per un'azalea dovrebbe essere compresa tra +6 e + 10 ° C. È in tali condizioni che avviene il processo di formazione delle gemme per un'ulteriore fioritura..

Quando i boccioli iniziano a fiorire, la temperatura dovrebbe essere aumentata a + 17 ° C. In estate gli indicatori non devono superare i + 18 ° C, in inverno non devono scendere sotto i + 5 ° C.

Irrigazione

L'azalea in vaso dovrebbe essere annaffiata ogni due o tre giorni al mattino. Versare l'acqua nella teglia. Scolare l'acqua in eccesso dopo 15 minuti. È importante che il pezzo di terra sia completamente saturo di umidità..

È necessario monitorare regolarmente l'umidità del suolo. Non lasciare che il coma di terra si asciughi.

L'irrigazione richiede acqua bollita pulita a temperatura ambiente, che deve essere difesa per almeno due giorni. Per aumentare l'acidità del terreno, puoi aggiungere all'acqua una goccia di succo di limone..

Top vestirsi

Non è necessario fertilizzare l'azalea per uno o due mesi dopo il trapianto. Dopo la procedura, la pianta sarà indebolita, poiché l'alimentazione delle radici potrebbe bruciarsi.

Dopo il recupero, il fertilizzante deve essere applicato ogni sette giorni in primavera e in estate. A settembre la concimazione diventa meno frequente e viene effettuata ogni due settimane. In inverno si fermano completamente. Le piante fertilizzanti sono richieste con formulazioni speciali per azalee. Quando si formano le gemme, viene utilizzato il superfosfato.

Il trapianto di azalea dopo l'acquisto è un'impresa complessa che richiede una certa conoscenza e forza. Se tutto viene eseguito correttamente, uno o due mesi dopo la procedura, il processo di acclimatazione è completato in sicurezza e la perdita del sistema di root viene rimborsata. Con la cura adeguata, il cespuglio si sviluppa con successo, fiorisce magnificamente e cresce.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Come prendersi cura di un fiore di azalea a casa

L'azalea è famosa per i suoi bellissimi fiori simili a rose, che hanno una varietà di sfumature. I suoi petali hanno contorni diversi. Possono essere regolari lisci, ondulati e spugna.

L'azalea è una pianta sempreverde, straordinariamente attraente. La sua patria è la Cina, l'India. Appartiene alla famiglia dell'erica. Raggiunge 1,5 metri di altezza.

Nel periodo dormiente, l'azalea è un solido arbusto secco con foglie completamente brutte e piccole. A proposito, se traduci il nome della pianta dal greco, verrà tradotto esattamente così: secco.

Tutta la bellezza di una pianta si rivela nel momento in cui apre i suoi meravigliosi fiori di tutti i tipi e sfumature..

Il periodo della fioritura dell'azalea cade in inverno, quando la maggior parte delle piante d'appartamento non fiorisce, essendo in un periodo dormiente.

Non è facile ottenere la fioritura dell'azalea ed è possibile solo quando si osserva pienamente la cura e la cura del fiore..

Come prendersi cura di una pianta a casa

Illuminazione

L'azalea preferisce la luce intensa diffusa o l'ombra parziale. Non lasciare che la pianta sia esposta alla luce solare diretta e intensa, che può causare ustioni, caduta di gemme e piegatura delle foglie.

I davanzali più adatti per Azalea saranno quelli situati nella parte occidentale, orientale o settentrionale della casa. Se prevedi di coltivare l'azalea su un davanzale meridionale, devi creare una luce diffusa per questo..

In inverno, l'illuminazione per Azalea potrebbe non essere sufficiente, per questo molto spesso viene utilizzata la retroilluminazione: una lampada fluorescente che le impedirà di appassire e aiuterà a stare al caldo.

Temperatura

In natura, questa pianta è all'aperto. Molto spesso può essere trovato nelle fresche regioni montuose. Le odierne azalee moderne non necessitano affatto di temperature eccessivamente basse, tuttavia va tenuto presente che normalmente possono crescere solo quando il termometro non supera i 24 gradi.

Importante! Quando i boccioli sono legati su un fiore, durante questo periodo è necessario fornire alla pianta una bassa temperatura. È per questo motivo che i fioristi esperti spostano il loro animale domestico nel posto più bello della casa. La pentola è anche coperta di ghiaccio e anche i condizionatori d'aria sono accesi..

A causa di un fiore, di solito nessuno mantiene una bassa temperatura in un appartamento, ma in questo caso puoi fare un trucco:

1. È necessario spruzzare la pianta due volte al giorno dallo spruzzatore.

2. Nei giorni più caldi, coprire la pianta con cubetti di ghiaccio..

3. Puoi mettere la pianta di notte sulla loggia o sul balcone.

Questo fiore è completamente calmo sulle correnti d'aria e su qualsiasi tipo di freschezza. Ma categoricamente non tollera la vicinanza con i dispositivi di riscaldamento..

In autunno, si consiglia di mettere Azalea sul balcone fino a quando la temperatura dell'aria non raggiunge i sette gradi.

Vale la pena notare un fattore importante: in una stanza dove l'aria si riscalda abbastanza in alto, l'azalea fiorirà solo per circa quattro mesi. E se la temperatura non supera i 12 gradi, la pianta ti delizierà con la sua splendida fioritura per due mesi.

Annaffiare la pianta

Un fiore appena acquistato da un negozio si consiglia di ispezionare prima una baia. per fare questo, dovresti estrarre con attenzione la palla di terra dal vaso ed esaminare attentamente il sistema radicale. Il terreno dovrebbe essere solo leggermente umido. Assicurati che le radici non abbiano un cattivo odore e che l'acqua non fuoriesca dal terreno. Se noti questi segni nella tua pianta, allora questa è la prova di Azalea Bay.

Se la zolla di terra, al contrario, appare secca, va rimessa nella pentola, messa in un contenitore con acqua bollita e tenuta in questo modo per circa mezz'ora, fino a quando la pianta non sarà nuovamente satura d'acqua. Successivamente, la pentola con la pianta deve essere rimossa dall'acqua e posizionata su un pallet. Questo metodo dovrebbe essere fatto di tanto in tanto..

Dopodiché, l'azalea non ha bisogno di essere annaffiata spesso. Una volta alla settimana è sufficiente. Ciò è spiegato dal fatto che il pezzo di terra dell'azalea che hai acquistato consuma umidità e si asciuga molto rapidamente.

C'è un altro modo per determinare se la pianta deve essere annaffiata o meno. Per fare questo, basta prendere il vaso tra le mani e controllare: se è leggero, è necessario annaffiare la pianta. Se è pesante, non è necessario.

Umidità interna

L'azalea indoor ha bisogno di un'umidità interna elevata. Il suo principale e principale nemico sono i dispositivi di riscaldamento, che non solo surriscaldano l'aria, ma la seccano anche. Allo stesso tempo, i fiori della pianta, di regola, appassiscono rapidamente e le foglie si seccano e si arricciano.

Per aumentare l'umidità dell'aria nella stanza, appendere un panno umido sulle batterie. Si consiglia di mettere un pallet con muschio bagnato o una tazza di neve vicino al fiore, che non solo umidificherà l'aria nella stanza, ma raffredderà anche la temperatura vicino al fiore.

Il mantenimento di un'elevata umidità nel terreno e nei locali dipende interamente dalla durata della fioritura dell'Azalea. La pianta dovrebbe essere spruzzata e annaffiata regolarmente. Va ricordato che solo le foglie vengono spruzzate sull'azalea, poiché le goccioline di umidità possono rovinare i bellissimi fiori della pianta.

Priming

L'azalea prospera, cresce e fiorisce in terreni acidi. Pertanto, è più opportuno acquistare una miscela macinata speciale per lei..

Al momento dell'acquisto, dovresti sempre prestare attenzione alla data e alla composizione del pacchetto. Questo è molto importante per la crescita continua del tuo fiore. Il terreno deve essere fresco e non scaduto, con buoni additivi. Dovrebbe essere benefico per la pianta, non dannoso.

Quando acquisti il ​​terreno, fai attenzione, poiché può essere variato. Esistono tipi di terreno destinati al trapianto e alla riproduzione, nonché alla semina..

Si consiglia di utilizzare come condimento superiore:

1. Corteccia di pino, che ossiderà la terra.

2. Carbone di legna o muschio di sfagno, che disinfetterà il terreno.

Se non puoi acquistare terreno pronto, puoi preparare il terreno da solo. Per fare questo, mescola due parti di terreno di conifere (aghi marci) con una parte di muschio e una parte di sabbia. Il terreno di conifere è leggero e acido, ma non ha molti nutrienti..

Non dimenticare di mettere un buon strato di drenaggio sul fondo della pentola, circa tre centimetri, attraverso il quale verrà costantemente rimossa l'umidità in eccesso.

Trapianto di piante

Le giovani azalee hanno bisogno di un trapianto solo una volta all'anno. Piante adulte - una volta ogni due anni.

L'apparato radicale dell'Azalea si sviluppa orizzontalmente, quindi, per evitare danni al tuo fiore, si consiglia di trasferirlo in un vaso più grande. Lo spazio libero dovrebbe essere riempito con terra fresca. Ma non dimenticare un buon strato di drenaggio.

Per non danneggiare il sistema radicale, non è consigliabile scavare le radici in una pentola. Quando si pianta, è anche importante non riempire il colletto della radice, in modo che non possa successivamente marcire. La pentola non dovrebbe essere troppo profonda.

Potatura delle piante

Le azalee hanno solitamente la forma di un albero o di un cespuglio. Per ottenere un albero, scegli un ramo forte e uniforme al centro della pianta e legalo a qualsiasi supporto. Ciò garantirà la crescita di uno stelo diritto nella pianta..

Di tanto in tanto, la pentola dovrebbe essere girata verso la luce. Una volta che il bagagliaio è abbastanza grande, è necessario pizzicare la parte superiore. L'Azalea inizierà ora a ramificarsi. Affinché la corona si formi magnificamente e magnificamente, devi anche pizzicare i suoi germogli laterali. Affinché si formi un buon cespuglio, il suo gambo deve essere pizzicato nel momento in cui cresce a circa 12 centimetri dal suolo.

Anche le piante adulte devono essere pizzicate dopo che sono sbiadite. Per prima cosa, rimuovi le foglie ei fiori scuriti insieme alle gambe. E quando sui germogli compaiono diverse coppie di nuove foglie, dovrebbero anche essere pizzicate. Questo è necessario per la prossima grande fioritura..

Questa procedura di pizzicamento dovrebbe essere eseguita tre volte all'anno. Quest'ultimo, di regola, viene fatto a metà agosto, appena prima della deposizione dei boccioli dei fiori. Anche i giovani germogli che appaiono vicino a loro vengono rimossi.

Riproduzione

Se il coltivatore medio capisce più o meno come prendersi cura di questa pianta, quasi nessuno pensa alla sua riproduzione. Ma dopo un po 'di tempo, avendo acquisito un po' di esperienza e conoscenza, i coltivatori di fiori stanno cercando di propagare l'azalea.

La pianta si propaga dalla primavera alla fine dell'estate. Il metodo di allevamento principale è radicando le talee. Per fare questo, prendi quelle foto che sono apparse quest'anno. I germogli vengono tagliati immediatamente dopo che il fiore ha finito di fiorire. I germogli da affettare non devono essere lignificati.

Le cime della pianta, lunghe circa 15 centimetri, sono ideali per i germogli. Le tre foglie inferiori vengono tagliate e rimane un picciolo di circa 5 mm. Un taglio obliquo viene eseguito sotto il rene con un coltello abbastanza affilato. La pianta deve essere perfettamente sviluppata e completamente sana..

Successivamente, le talee finite devono essere legate in un mazzo e immerse in eteroauxina per almeno sei ore. Per preparare questa soluzione, è necessario sciogliere due compresse di questo farmaco in un litro d'acqua. Affinché le talee attecchiscano meglio, vengono immerse nello zircone o nella radice.

I germogli preparati vengono piantati sotto vetro nel terreno a una profondità di circa tre centimetri. Le talee si radicheranno meglio se il terreno è acidificato..

Le talee cresceranno radici per 30 giorni a 22 gradi. Prima di piantare i germogli in un luogo permanente, sono gradualmente abituati ad asciugare l'aria interna. Per fare ciò, la pentola viene aperta per due ore, aumentando ogni volta il tempo. E alla fine il film è completamente rimosso.

I germogli piantati in un vaso di fiori per la residenza permanente vengono nuovamente coperti con un foglio per due settimane in modo che possano attecchire meglio.

Difficoltà a prendersi cura della pianta

Molto spesso, i problemi nella cura di Azalea sorgono principalmente a causa del fatto che le condizioni della sua detenzione sono violate.

Se noti gemme o foglie cadenti rugose nella tua pianta, significa che la temperatura nella stanza è troppo alta, non c'è abbastanza irrigazione per la pianta e l'aria è molto secca.

Se il fogliame dell'Azalea cade e diventa giallo, e la sua fioritura è scarsa, nella maggior parte dei casi ciò indica che la pianta ha un terreno inappropriato e acqua troppo dura per l'irrigazione. Se gli errori nella cura di una pianta vengono ripetuti sistematicamente, allora sarà suscettibile a diverse malattie: fusarium, oidio e ruggine.

I parassiti colpiscono molto raramente il fiore. Ma causano anche problemi..

Parassiti dei fiori

Se la pianta cresce in un ambiente asciutto e caldo, spesso compaiono gli acari. Le foglie di azalea possono diventare marroni e successivamente iniziano a cadere.

Una ragnatela può essere vista sul retro delle foglie. Per eliminarlo, la pianta viene solitamente spruzzata con una soluzione di acqua e sapone. I preparati insetticidi sono molto efficaci..

Un parassita tipico per questa pianta è la falena dell'azalea, che colpisce soprattutto le specie da giardino di azalee. Le sue foglie iniziano ad asciugarsi e cadono, ei bruchi si spostano nelle aree incontaminate dell'Azalea, continuando a distruggere completamente il fiore, piegando le sue foglie in tubi.

L'acaro della fragola non rappresenta meno un pericolo per la pianta, da cui rallenta la sua crescita e successivamente muore. Il principale sintomo caratteristico di questo parassita sono le foglie attorcigliate in barche e l'aspetto di molte più di una.

I prodotti chimici, che possono sempre essere acquistati in qualsiasi negozio di fiori, salveranno questi parassiti..

Fertilizzanti

Poiché l'azalea ha bisogno di un ambiente acido, i coltivatori di fiori di solito usano il terreno di erica quando piantano..

C'è un terreno pronto in vendita, che si chiama così - Per le azalee.

È necessario nutrire l'azalea in estate e in primavera una volta ogni sette giorni. Per questo, i preparati sono adatti: solfato di ammonio, nitrato di ammonio, perfosfato e solfato di potassio.

Quando la pianta inizia il suo periodo di germogliamento, è necessario aggiungere superfosfato (15 grammi per 10 litri di acqua).

Conclusione

L'azalea è una pianta di straordinaria bellezza. I fioristi alle prime armi non sempre riescono a trovare un linguaggio comune con la pianta la prima volta. Ma non c'è bisogno di disperarsi per questo. Se adeguatamente curato, può deliziarti con splendide fioriture per molto tempo..

Tutto sul trapianto di azalea

Nome internazionale:

Sinonimi:

Complessità:
Ciclo di sviluppo:
Modalità luce:
Modalità di irrigazione:
Temperatura:
Il suolo:
Caratteristica fondamentale:

Colore del fogliame

Colore gemma

Dimensione del fiore

Dominio:
Regno:
Dipartimento:
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Genere:

Le azalee in vaso sono disponibili per l'acquisto in qualsiasi periodo dell'anno. E grandi fiori luminosi, raggruppati in mazzi sullo sfondo di foglie verde scuro, li rendono un regalo gradito per ogni coltivatore.

  1. Quando iniziare il trapianto
  2. Fase di preparazione
  3. Per il trapianto avrai bisogno
  4. Correggere il trapianto di azalea
  5. Alcuni suggerimenti

Dopo aver goduto dell'abbondante fioritura dell'Azalea, è necessario prendersene cura e col tempo crescerà così tanto che si restringerà nel vecchio vaso. In questo caso, è necessario trapiantare la pianta in un vaso di fiori più grande e continuare la cura per ottenere una nuova fioritura a casa..

Quando iniziare il trapianto

Il momento migliore per trapiantare un'azalea dipende dal tuo clima. Per la maggior parte delle regioni della Russia, questo è l'inizio della primavera, prima dell'inizio della fase di crescita attiva. Ciò consentirà alle radici di riprendersi prima dell'inizio dell'inverno..

Una pianta in un vaso da negozio sembra poco appariscente. Ma puoi mettere questo contenitore di plastica in un bellissimo vaso di fiori e non disturbare la pianta con un trapianto. La foto è usata come illustrazione. Fonte: Yandex.Pictures

Se vivi in ​​un clima troppo caldo e nel tuo appartamento fa caldo in estate, è vero il contrario. È corretto iniziare il trapianto a fine estate o all'inizio dell'autunno. Quindi le radici avranno il tempo di riprendersi e rafforzarsi durante l'inverno, questo ti permetterà di sopportare bene le giornate calde.

Fase di preparazione

Controlla se è necessario un trapianto di fiori. Per fare questo, rimuovi la pianta dal vaso ogni sei mesi ed esamina le sue radici. Se le piccole radici situate sul fondo della pentola si attorcigliano, è necessario ripiantare.

Per il trapianto avrai bisogno

  1. Vaso da fiori adatto.
  2. Miscela di terreno per piante amanti degli acidi.
  3. Coltello affilato o cesoie.
  4. Bastoncini per allentare il terreno.
  5. Acqua dolce.
  6. Fertilizzanti a basso contenuto di azoto.

Trova una pentola con fori di drenaggio più larga di 5-10 centimetri rispetto alla precedente. Se è già stato utilizzato, lavalo con sapone.

Ottieni un terreno speciale per piante che amano gli acidi. Anche se puoi farlo da solo: mescola in proporzioni uguali corteccia di pino fine, torba e perlite.

Correggere il trapianto di azalea

Rimuovi l'azalea dalla vecchia pentola. Verifica se le radici hanno formato uno strato circolare alla base del vaso, quindi devi separarle. Per fare questo, dividi le radici della cintura con un coltello pulito e affilato ogni 4-5 centimetri attorno all'intero perimetro della zolla. Stimola la crescita sana di nuove radici.

Versa una quantità sufficiente di terriccio nella pentola in modo che quando metti l'azalea, si trovi a 1-1,5 centimetri sotto il bordo della pentola. Metti il ​​fiore in un nuovo vaso, aggiungi o rimuovi il terreno sotto la zolla della pianta se necessario.

Riempi lo spazio vuoto con il terriccio e allenta delicatamente il terreno attorno alla zolla per mescolarlo con il nuovo terreno. Picchietta leggermente il pavimento con la pentola per compattare il terreno e rimuovere l'aria intrappolata. Aggiungere la miscela se necessario.

Innaffia l'azalea fino a quando l'acqua inizia a defluire dai fori di scarico. Usa acqua piovana o acqua distillata quando possibile, poiché l'alcali nell'acqua dura riduce l'acidità del terreno. Assicurati che il terreno non si asciughi e che l'azalea non appassisca.

Applicare fertilizzante alle piante che amano gli acidi con un basso contenuto di azoto durante la stagione di crescita fino alla fine di luglio. Ciò è necessario perché il nuovo terreno contiene nutrienti insufficienti per una buona crescita..

Alcuni suggerimenti

  • Le azalee da interno amano i luoghi freschi e una buona illuminazione. Soprattutto durante la fioritura.
  • Dopo che la pianta è fiorita, posizionala in un punto al sole del mattino..
  • Posiziona il vaso di fiori su un vassoio di ciottoli per aumentare l'umidità intorno alla pianta.

Valuta l'articolo, condividi materiale con i tuoi amici sui social network ed esprimi anche la tua opinione nella discussione qui sotto!

Cura dell'azalea

Azalea, una di quelle piante da interno considerate molto capricciose e difficili da coltivare e curare, non solo per i principianti, ma anche per i fioristi esperti. Non c'è dubbio che prendersi cura di un'azalea a casa non è affatto una cosa facile. Abbastanza spesso, la pianta donata dopo la fioritura, e ancora di più dopo il trapianto, se non muore, sembra stentata, e anche di rifiorire, in questo caso, non stiamo nemmeno parlando. L'errore principale dei principianti, fioristi inesperti è l'ignoranza delle peculiarità della cura di un'azalea. Spesso si prendono cura di lei, come le altre piante d'appartamento, cioè osservano le stesse regole di cura.

Azalea - assistenza domiciliare

Temperatura

La temperatura più confortevole per un'azalea è di + 10-15 gradi. Cioè - freddezza. In inverno, che in realtà cade nel periodo di fioritura dell'azalea, non è molto difficile fornirle tali condizioni. Va bene un davanzale isolato dal radiatore del riscaldamento. In estate è un po 'più difficile, ma in questa stagione di solito ha un periodo dormiente dopo la fioritura e la potatura. Durante questo periodo, è meglio posizionarlo all'aperto all'ombra. Giardinieri esperti che hanno a che fare con l'azalea da più di un anno la lasciano cadere nel terreno, ma non come il clorofito o il geranio in piena terra, ma insieme a una pentola. In questo caso, è altamente desiderabile mettere una copertura sulla pentola (calza di nylon, ad esempio). Questo viene fatto in modo che i parassiti che vivono nel terreno non entrino nel vaso dell'azalea attraverso i fori di drenaggio. Il periodo più cruciale per le azalee è la deposizione delle gemme. A questo punto, la temperatura dovrebbe essere ancora più bassa (+ 6-8 gradi). A volte, per fornire alle azalee una tale temperatura, vengono persino poste in frigorifero. A proposito, come ha dimostrato la pratica, abbassare la temperatura in questo modo aiuta a ripristinare una pianta indebolita. Quando l'azalea fiorisce, la temperatura sale a + 12-15.

Illuminazione

Non c'è niente di speciale qui. Come la maggior parte delle piante da interno, l'azalea ama la luce intensa, ma allo stesso tempo diffusa, senza luce solare diretta..

Questa azalea è stata fotografata il giorno dell'acquisto. Ancora come un mix.

Irrigazione

Questo è un momento molto serio quando si coltivano azalee! La cosa principale è mantenere un ragionevole equilibrio dell'umidità del suolo. E il terreno nella pentola deve essere umido. In questo modo sarà inzuppato con troppa acqua. È inaccettabile! È anche inaccettabile asciugare la terra. In questo caso, l'azalea inizierà a spargere fiori e foglie. Per l'irrigazione usate acqua dolce o, meglio ancora, pioggia o neve. L'azalea reagisce abbastanza bene anche all'acqua leggermente acidificata con aceto di mele o limone. Non è necessario aggiungerne molto, basta gocciolare dieci gocce in un litro d'acqua.

Umidità dell'aria

Oltre a mantenere la temperatura ottimale, l'umidità dell'aria è il fattore più importante nella cura di un'azalea. Ha costantemente bisogno di un'elevata umidità dell'aria e, poiché è problematico mantenerla in un soggiorno, è necessaria una spruzzatura regolare. Fai attenzione quando spruzzi le azalee. Questo dovrebbe essere fatto solo da un flacone spray spruzzando con piccole gocce (polvere d'acqua). Se le gocce sono grandi, le foglie di azalea saranno coperte di brutte macchie. Ma spruzzare da solo non è sufficiente. C'è un ottimo modo per aumentare l'umidità per qualsiasi pianta da interno. Viene semplicemente preso un pallet più ampio e più profondo, ciottoli, argilla espansa o pezzi di muschio vengono versati in uno strato uniforme, l'acqua viene versata sopra, fino al livello superiore dello strato e su di essa viene installata una pentola di azalee. L'acqua dovrebbe essere sempre in questa padella mentre la pianta è al chiuso! Assicurati di prestare attenzione che il livello dell'acqua non sia troppo alto e che il fondo della pentola non lo tocchi, ma si trovi su argilla espansa bagnata (ciottoli, muschio...).

Top vestirsi

È meglio non sperimentare fertilizzanti per azalee, ma acquistarne di specializzati e usarli secondo le istruzioni. L'unica regola da seguire durante l'alimentazione è concimare l'azalea solo durante la fioritura..

Trapianto di azalee

Trapiantare un'azalea è una questione difficile e delicata. Non può essere trapiantato come altre piante d'appartamento. Il fatto è che le radici dell'azalea contengono microflora, che è supportata dall'azalea per tutta la sua vita. Privare l'azalea di questa microflora è un modo sicuro per distruggerla. Se hai acquistato un'azalea in un negozio, il terriccio è quasi certamente "tecnico". Ho sempre avuto una domanda: in cosa consiste. Di solito è un conglomerato incomprensibile di qualcosa di morbido, fibroso, annodato in una palla come il feltro. Tutto questo assomiglia meno alla terra... E qui le radici dell'azalea sono strettamente intrecciate in questa sostanza! È semplicemente impossibile pulirlo meccanicamente senza danneggiarli. Ma c'è una via d'uscita. Devi prendere un contenitore con acqua, immergere un pezzo di terra con radici e lasciarlo in ammollo. Cambia l'acqua due o tre volte finché circa un terzo del terreno rimane sulle radici dell'azalea. Nel processo di ammollo del coma, puoi provare delicatamente a rimuovere la terra con le mani. L'acqua per questa procedura è molto desiderabile come per l'irrigazione: stabile e morbida. Per questo motivo è meglio non immergere il nodulo sotto l'acqua corrente. Di conseguenza, libererai spazio per il terreno fresco e preserverai la microflora così necessaria per l'azalea, e allo stesso tempo laverai i sali che si sono accumulati lì dal terreno rimanente (per questo, devi cambiare l'acqua).

La foto mostra le stesse azalee della foto sopra, ma dopo il trapianto e la divisione del mix. La prima, ancora modesta fioritura.

Ora puoi trapiantare l'azalea. Il terreno per il trapianto è più sicuro e facile da acquistare già pronto. Ma deve essere di alta qualità, da un produttore in buona fede. La terra per l'azalea deve essere acida, idealmente - erica o basata su di essa. I coltivatori di fiori esperti che compongono la miscela di terreno spesso sostituiscono, raro nella maggior parte delle regioni, la terra di erica con una più economica: le conifere. Data la frequente annaffiatura delle azalee, è necessario prevedere un drenaggio di alta qualità prima del trapianto.

Per quanto riguarda i piatti, la pentola dell'azalea è preferibile a una larga e poco profonda. L'azalea ha un apparato radicale superficiale e non necessita di un vaso profondo. Ma se vuoi piantare l'azalea in una pentola profonda, allarga lo strato di drenaggio.

Azalea a casa Piantare e curare Riproduzione Crescendo dai semi

Quando trapiantare l'azalea a casa

Spesso, i coltivatori alle prime armi sono interessati a quando è meglio trapiantare un'azalea. Gli esperti dicono che è severamente vietato farlo in inverno. Durante il periodo dormiente, si osserva un rallentamento in tutti i processi, le gemme vengono deposte, la pianta è in uno stato dormiente. Se lo trapianti, influirà negativamente sulla fioritura. Può essere completamente assente o troppo scarsa. Trapiantare un'azalea in inverno è un grande stress per la cultura.

L'azalea è una bellissima cultura in fiore

Dopo l'acquisto

Dopo l'acquisto, la pianta deve essere attentamente esaminata. Se vengono rilevate muffe, funghi o irregolarità nella struttura dell'apparato radicale, la pianta viene trapiantata in terreno di alta qualità. In questo caso, è necessario eliminare i frammenti interessati..

Dopo la fioritura

È meglio spostare l'azalea in un nuovo posto in primavera. Questo è consigliato dopo la fine del periodo di fioritura. Si sconsiglia vivamente di eseguire la procedura durante la fioritura o la formazione di gemme. Questo di solito accade alla fine di giugno o all'inizio di agosto..

Il trapianto di una coltura durante la fioritura e il germogliamento è possibile solo in casi estremi. Molto spesso, questa procedura porta allo scarto dei fiori. Un'azalea malata può persino morire.

Importante! Se non puoi fare a meno di un trapianto, devi prima tagliare fiori e peduncoli. È inoltre necessario rimuovere rami secchi e fogliame per ridurre lo stress sulla pianta..

Il trapianto di giovani colture dovrebbe essere effettuato ogni anno, gli adulti dovrebbero essere spostati in una nuova posizione a intervalli di 2 anni. Se il cespuglio è stato allagato o il vaso è diventato troppo piccolo, viene eseguito un trapianto non programmato.

Come trapiantare correttamente l'azalea al chiuso

Molte persone sono interessate a come trapiantare correttamente un'azalea a casa. Per fare questo, devi preparare la pentola e il terreno corretti..

Selezione e preparazione del terreno

Come propagare un'azalea a casa

L'azalea ha bisogno di un terreno con parametri di acidità elevati. Pertanto, è importante trovare il substrato giusto per la pianta. Dovrebbe essere abbastanza sciolto e consentire all'aria di fluire bene al sistema radicale. Per mantenere i parametri desiderati, la pianta deve essere periodicamente annaffiata con una soluzione di acido citrico..

È meglio farlo da soli. Per fare questo, devi prendere i seguenti ingredienti in un rapporto 2: 1: 1: 1: 1:

  • substrato speciale per azalee;
  • piccola corteccia d'albero;
  • muschio di sfagno fresco o secco;
  • sabbia fine;
  • carbone di legna e vermiculite.

Puoi anche mescolare terreno di conifere, torba e sabbia in un rapporto 2: 1: 1. Non meno efficace sarà una composizione a base di aghi di pino, torba alta, sabbia e terra frondosa. Sono mescolati in un rapporto di 2: 3: 1: 1.

Il substrato preparato deve essere annaffiato con un agente speciale - "Fitosporin" e i suoi analoghi. Puoi anche lavorare la miscela in forno o al vapore su acqua bollente..

Importante! Il terreno non trattato può essere una fonte di parassiti o funghi che infestano le tue colture. Pertanto, il substrato deve essere disinfettato..


Terreno di azalee fai-da-te

Selezione del vaso

La scelta del vaso per l'azalea è di grande importanza. Non dovrebbe essere molto grande affinché le radici si sentano il più a loro agio possibile. È meglio scegliere un contenitore di 2 cm più grande del precedente. Ciò aiuterà il sistema radicale a stabilizzarsi più velocemente e ridurre al minimo il rischio di inondazioni del suolo..

È auspicabile che il vaso abbia i bordi bassi e sia abbastanza largo. L'apparato radicale della pianta è caratterizzato da uno sviluppo orizzontale, quindi richiede condizioni ottimali..

Il materiale del vaso può essere qualsiasi cosa. La plastica o la ceramica sono fantastiche. Tuttavia, la capacità naturale è ancora più preferibile. Ci dovrebbero essere fori di drenaggio nella parte inferiore per rimuovere l'umidità in eccesso.

Rinnovamento della potatura delle radici

La potatura sanitaria fa bene alla cultura. Per cominciare, un fiore con un pezzo di terra deve essere rimosso dal vaso. Deve essere ispezionato per danni esterni e frammenti morti rimossi..

Non dovresti cercare di separare un denso pezzo di terra con le mani. Ciò può causare danni alle radici. Prima della potatura vanno messe a bagno in una soluzione calda di "Zircon". Quindi puoi fare la potatura rinfrescante. Per fare questo, le radici su ciascun lato dovrebbero essere tagliate di 1-1,5 cm.


Le radici devono essere tagliate un po 'prima del trapianto

Dividere un'azalea

Dividendo il cespuglio, la pianta che ti piace viene propagata. Inoltre, la procedura può essere eseguita a causa delle dimensioni impressionanti del cespuglio. Come piantare un'azalea a casa?

Per fare questo, è necessario rimuovere con cura il fiore dal vaso, esaminare le radici e, se necessario, tagliare i frammenti malati o secchi. Il pezzo di terra deve essere tagliato in più frammenti..

Importante! Ogni frammento deve contenere almeno 1 germoglio. Ogni pianta ha bisogno di un vaso individuale.

Piantare in un altro vaso

Il processo passo passo per piantare una pianta è simile a questo:

  1. Sul fondo del contenitore viene versato uno strato di drenaggio dello spessore di 3 cm, che dovrebbe essere costituito da piccole pietre.
  2. In cima devi mettere patatine, sabbia o corteccia di pino. Lo spessore di questo strato dovrebbe essere di 2 cm.
  3. Quindi cospargere lo strato con "Trichodermin", che aiuta ad evitare lo sviluppo di funghi e marciume.
  4. Versare il terriccio sopra e distribuire uniformemente sul contenitore.
  5. Rimuovere l'azalea dalle stoviglie con la soluzione stimolante della crescita, spremere un po 'un pezzo di terra e lasciare scolare il liquido.
  6. Metti al centro del terreno preparato.
  7. Versa del terriccio fresco intorno all'azalea. Allo stesso tempo, il colletto della radice della coltura non deve essere influenzato..
  8. Aggiungere delicatamente il terriccio sui lati e compattarlo leggermente.
  9. Innaffia un po 'il terreno con la soluzione in cui sono state immerse le radici.

Importante! Dopo il trapianto, è vietato annaffiare abbondantemente il cespuglio. L'apparato radicale si asciuga più lentamente della terra, quindi c'è il rischio di marciume radicale.

Istruzioni passo passo

  1. Prepara un capiente contenitore d'acqua. Va bene un bacino normale. Prendi l'acqua bollita o filtrata.
  2. Spruzzare coltello, cesoie da potatura o forbici con alcool o accendere.

Selezione del vaso

Scegli una pentola più alta di cinque centimetri, larga e abbastanza profonda. Andranno bene sia un vaso di terracotta che uno di plastica. Puoi scegliere una fioriera o qualsiasi altro vaso.

Preparazione del terreno

L'acidità del substrato dovrebbe essere pH 4,5-5,5. È meglio acquistare una miscela speciale per invasatura a base di azalee dal negozio. Aggiungi il lievito al terreno acquistato:

  1. Mescola la terra di azalea con la vermiculite.
  2. Tritate lo sfagno lì.
  3. Aggiungi un po 'di sabbia di fiume.
  4. Mescolare bene.

Caratteristiche del trapianto di azalee in giardino

Terreno per cactus: requisiti di base del suolo e opzioni a casa

La pianta dovrebbe essere trapiantata in giardino all'inizio della primavera - prima del movimento attivo dei succhi. In casi estremi, la cultura può essere trapiantata all'inizio dell'autunno. Le azalee di strada sono caratterizzate da una posizione superficiale dell'apparato radicale. Pertanto, non ha bisogno di un buco profondo per la semina. La profondità non deve essere superiore a 50 cm e la larghezza - 70-80.

Va tenuto presente che l'uso della mollica di lime modifica i parametri di acidità. Ciò influisce negativamente sullo sviluppo della boscaglia. Quando si pianta, si dovrebbe tenere presente che il colletto della radice della pianta dovrebbe essere sopra il terreno. Dopo la semina, il terreno deve essere pigiato e annaffiato.


L'azalea può essere piantata in giardino

Difficoltà e problemi

Durante la procedura, devi prestare molta attenzione alle radici dell'azalea. Durante il trapianto, è importante prestare particolare attenzione, vale a dire è necessario preservare la microflora dell'apparato radicale, che la pianta mantiene per tutta la sua vita. La violazione della microflora può portare alla malattia e alla morte delle azalee.

Le radici della pianta sono sottili, fibrose. Un grumo di terra è come una spugna, il terreno di trasporto cresce strettamente alle radici. È molto difficile pulire il sistema di root dal vecchio substrato. Inoltre complica il processo di divisione quando è necessario piantare un cespuglio troppo grande..

Durante il trapianto, si consiglia di praticare incisioni nel coma di terra. Questo aiuterà le radici a reclamare nuovo terreno. Altrimenti, c'è il rischio che non germinino. Senza ricevere sostanze nutritive, le radici si seccheranno, l'azalea morirà.

Errori tipici di trapianto

La violazione delle regole per il trapianto e la cura delle azalee a casa può provocare infezioni fungine o attacchi di parassiti.

Con l'umidità in eccesso, c'è il rischio di ruggine o marciume radicale. Qualsiasi fungicida dovrebbe essere usato per affrontare il problema. È adatta anche una soluzione di solfato di rame. In caso di attacchi di parassiti, è necessario trattare immediatamente i cespugli con insetticidi.

Se l'azalea non fiorisce dopo il trapianto, la causa del problema potrebbe essere la seguente:

  • composizione del suolo errata;
  • irrigazione impropria;
  • aumento della secchezza dell'aria;
  • violazione del regime di fertilizzazione.

Regime di temperatura

La temperatura più favorevole per la crescita e lo sviluppo dei fiori di azalea sarà compresa tra +10 e +15. Va bene se la temperatura è leggermente più alta. La cosa principale è che non supera il segno +20. Ma durante la calura estiva è abbastanza difficile fornire alla pianta un tale regime. Allo stesso tempo, le azalee vanno in letargo durante la stagione estiva..

Per mantenere viva la pianta, anche l'ombra esterna è ottima. Se possibile, un'ottima soluzione sarebbe seppellire il fiore nel terreno proprio insieme al vaso. Ma prima, sarà utile tirare un collant di nylon o una calza sopra la pentola. Questo è necessario in modo che i parassiti non attaccino la pianta. I coltivatori di fiori esperti dicono che ai parassiti piace molto la miscela di terra per questo colore..

Con l'avvicinarsi della stagione autunnale, i boccioli iniziano a formarsi. sarà utile abbassare la temperatura del fiore a +6 gradi. E quando i fiori appaiono e iniziano a sbocciare, puoi aumentare i gradi a +15. Ricorda: più fresche sono le azalee, più a lungo durerà la fioritura..

L'azalea non sopporta il caldo. Ma in nessun caso versaci sopra acqua fredda! Questo rischia di diventare la causa della comparsa di funghi. Durante l'estate, la pentola può essere coperta con cubetti di ghiaccio. Questo non solo proteggerà la pianta dal calore, ma aggiungerà anche umidità all'aria..

Ulteriore cura del fiore

Sapere come piantare correttamente un'azalea non è sufficiente. La cultura ha bisogno di cure adeguate. Si consiglia di trattare una pianta indebolita con stimolanti della crescita. Dopo il trapianto, la coltura necessita di condizioni ottimali:

  • Scegliere un posto. Dopo il trapianto, si consiglia di posizionare l'azalea in un luogo caldo e luminoso, al riparo dalla luce solare diretta. La cultura non dovrebbe essere influenzata da fonti di riscaldamento e correnti d'aria. La soluzione migliore sarebbe una finestra occidentale o settentrionale..
  • Illuminazione. La cultura ha bisogno di molta luce. Allo stesso tempo, non tollera la luce solare diretta. Per compensare la mancanza di illuminazione, è necessario utilizzare l'illuminazione artificiale. Nella stagione calda, puoi portare il cespuglio sul balcone, ombreggiandolo leggermente.


Per una cultura dalla fioritura rigogliosa è necessaria un'assistenza di qualità

  • Umidità. La pianta ha bisogno di alta umidità. Se l'aria è molto secca, è necessario versare argilla espansa nella padella e versare acqua. Per prevenire le foglie secche, l'azalea viene spruzzata a giorni alterni.
  • Temperatura. Da ottobre a dicembre, il regime di temperatura adatto è di + 6-10 gradi. In tali condizioni, il processo di formazione dei reni sta andando bene. Man mano che i boccioli fioriscono, la temperatura aumenta a +17 gradi. In estate, i parametri non dovrebbero essere superiori a +18 gradi. In inverno non possono essere inferiori a +5.
  • Irrigazione. L'azalea in vaso dovrebbe essere annaffiata al mattino. Questo viene fatto a intervalli di 2-3 giorni. Versare l'acqua nella leccarda. Dopo 15 minuti, l'acqua in eccesso deve essere drenata.
  • Top vestirsi. 1-2 mesi dopo la semina, l'azalea non deve essere concimata. La procedura provoca un indebolimento della cultura. Di conseguenza, le radici possono bruciarsi. Quando il cespuglio si riprende, viene fertilizzato ogni 2 settimane..

L'azalea è una bellissima cultura decorativa. Affinché la pianta si sviluppi normalmente, deve essere rinvasata periodicamente. È importante eseguire correttamente la procedura..

Appuntamento

L'arbusto è molto ramificato. Ha foglie lanceolate, ellittiche, ovoidali. Sono pubescenti su entrambi i lati. A seconda della specie a cui appartengono le azalee, possono avere boccioli monocolore - bianco, rosa, rosso, viola, viola, rosso scuro - o variegati. Possono essere spugna o semplici.

L'azalea è una delle piante schizzinose e lunatiche. Nelle regioni calde, viene coltivato in giardino e nelle regioni fredde - sulla finestra. I fioristi lo allevano per godersi la fioritura insolitamente bella..

Un membro del genere rododendro è una preziosa pianta ornamentale che si forma come un albero standard o come un albero nano. Ha un lungo periodo di fioritura. I fioristi usano l'azalea nei mazzi di fiori.

Chi Siamo

L'acido succinico è un altro assistente residente estivo, che può essere acquistato per un centesimo in qualsiasi farmacia. Uno stimolatore della crescita delle piante economico, ma davvero magico viene utilizzato nella coltivazione di colture orticole e loro piantine, alberi da frutto e cespugli, fiori, piante da interno..