Quali malattie e parassiti minacciano le azalee? Descrizione, foto, consigli per il combattimento

Malattie e parassiti delle azalee possono causare problemi a un amante delle piante d'appartamento.

Fioritura rigogliosa e foglie verdi lussureggianti sono escluse se infettate da virus, funghi o parassiti. Una diagnosi tempestiva e la scelta corretta del metodo di affrontare il problema garantiscono il rapido recupero della pianta, altrimenti potrebbe morire..

Determinazione di malattie delle piante e parassiti

Una malattia delle piante è intesa come un cambiamento nel suo stato sotto l'influenza dell'attività patogena di batteri, virus o funghi..

Sospettare lo sviluppo di una malattia in una pianta consente:

  • diminuzione del tasso di crescita;
  • cambiamento nel colore delle foglie, inclusa la comparsa di macchie;
  • essiccazione;
  • fiori che cadono, boccioli, foglie.

I parassiti sono insetti che si nutrono di linfa delle piante. Per raggiungere la preziosa umidità, i fitofagi danneggiano le foglie e le gemme dell'azalea, facendole appassire e cadere. Gli insetti spesso diventano portatori di infezioni fungine o virali..

Le ragioni

La ricerca della causa del deterioramento delle condizioni della pianta inizia con lo studio del suo suolo. Dopo aver controllato il terreno per la presenza di insetti nocivi, le foglie e gli steli vengono esaminati.

In assenza di parassiti, vengono analizzati i sintomi e le precedenti cure agrotecniche per diagnosticare la malattia.

Le condizioni dell'azalea possono peggiorare anche se vengono violati il ​​regime di irrigazione consigliato, le ore diurne e la temperatura.

Qual è il pericolo per il rododendro?

Nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, soffre solo l'aspetto della pianta. Mancanza del trattamento necessario, controllo dei parassiti, c'è una minaccia di morte della boscaglia. Un esemplare indebolito con foglie ingiallite non forma nuovi germogli.

Malattie dei fiori, istruzioni per il trattamento

L'efficacia del trattamento dipende dalla rapidità e dalla precisione con cui è stata diagnosticata la malattia. Se le condizioni di detenzione vengono violate, è necessario adottare misure per riportare l'azalea in un ambiente di vita confortevole.

Essiccazione

Il motivo è la mancanza di umidità, luce e fertilizzanti. Il trattamento prevede la rimozione delle parti essiccate dell'azalea e la creazione delle condizioni necessarie (cosa fare se l'azalea indoor è secca?).

Ingiallimento

La causa più comune è l'esposizione alla luce solare diretta e il posizionamento della pianta in una stanza con aria troppo secca. Per normalizzare le condizioni della boscaglia, è sufficiente eliminare il fattore negativo.

Se viene rilevata argilla nel terreno, è necessario il trapianto.

Leggi i motivi principali per cui le foglie, il germoglio e il gambo del rododendro diventano gialli e come salvare la pianta, leggi qui.

Annerimento

Il motivo potrebbe essere la reazione dell'azalea all'annaffiatura con acqua molto fredda o la sconfitta di Fusarium. Con piccole aree danneggiate, la pianta viene trattata con Fundazol, se più del 70% dell'azalea è diventata nera, non può essere salvata.

Fatiscente

La perdita di foglie può essere associata alla mancanza di oligoelementi utili o al regolare ristagno idrico del terreno (su ciò che un coltivatore deve fare se le azalee cadono e anche parzialmente o completamente anneriscono le foglie, descritto qui).

  1. L'azalea viene rimossa dal vaso per valutare le condizioni dell'apparato radicale, quando vengono identificate le aree colpite da marciume, vengono rimosse.
  2. Dopo essere tornata sul terreno essiccato, la pianta viene creata il microclima necessario utilizzando un film plastico e uno stimolatore della crescita (Elin).

Leggi perché l'azalea perde foglie, fiori e boccioli, cosa fare per salvare la pianta, leggi qui.

Le conseguenze di cure improprie

La necrosi fogliare con il loro oscuramento e la graduale morte dell'asse si verifica a causa dell'esposizione a basse temperature. Rendere l'azalea più confortevole aiuta a correggere la situazione..

Fungine

Le piante indebolite da cure improprie spesso diventano vittime di infezioni fungine. Il trattamento prevede il trattamento non solo dell'azalea con le formulazioni appropriate, ma anche del davanzale in cui si trova.

  • La comparsa di macchie rosso scuro sulle foglie segnala la sconfitta di Alternaria, che richiede l'uso immediato del liquido bordolese.
  • Se l'azalea è diventata vittima del marciume grigio a causa dell'aria stagnante nella stanza, le aree con macchie grigie vengono trattate con acqua saponosa.
  • Con la peronospora o il marciume radicale, le condizioni della pianta vengono normalizzate e le aree danneggiate vengono trattate con Fitoverm.
  • Quando si sviluppa l'antracnosi si verificano protuberanze marroni o rosse sulle foglie. L'infezione fungina predilige i climi tropicali ed è sensibile ai farmaci a base di rame.
  • La comparsa di macchie, che all'interno hanno una tinta marrone e all'esterno della foglia - grigia, indica una lesione con cercospora. Puoi far fronte al fungo grazie ai trattamenti con Ditan M-45 e Fundazol.
  • Il trattamento con una soluzione di soda è necessario per le piante, le cui foglie inferiori erano sotto una fioritura bianca e polverosa. Le azalee sono vittime dell'oidio, soggette a frequenti sbalzi di temperatura.
  • Piante giovani ed esemplari, indeboliti dall'attacco degli afidi, possono morire a causa della rapida crescita delle colonie di fungo fuligginoso. Un segno della malattia è un rivestimento nero e grigio sulle foglie. Il trattamento richiede l'uso di fungicidi e il lavaggio con acqua saponosa.

Descrizione e foto di insetti, misure per combatterli

Se gli insetti si trovano sulle azalee nel terreno, è necessario chiarire il tipo di parassita per scegliere il mezzo più efficace per la sua distruzione.

Insetto di rododendro

Un adulto misura circa 3,5 mm. Depone le uova, coprendole con una massa resinosa marrone scuro. Le larve si nutrono della linfa della pianta, che provoca l'ingiallimento e la deformazione graduale della foglia. Trattamento delle aree colpite con Malathion, Decis aiuta a sbarazzarsi del parassita.

Cocciniglia

Un rivestimento ceroso bianco su qualsiasi parte della pianta indica la presenza di un parassita. Con una piccola dimensione dell'area interessata, possono essere trattati con una spugna imbevuta di succo di cipolla. In una forma grave della malattia, si consiglia di utilizzare Actellik o Malathion secondo le istruzioni.

Tonchio

L'appassimento dell'azalea può essere dovuto alla comparsa di larve che danneggiano le radici nel terreno. L'irrigazione con la soluzione di Bazurdin aiuta a sbarazzarsene. Spruzzare la parte verde del cespuglio contribuisce alla lotta contro gli adulti, per i quali foglie e germogli diventano cibo.

Beater

Il parassita si nutre di foglie giovani, nelle quali fa dei buchi. Nelle lesioni gravi, rimane solo una rete di vene dal piatto fogliare. Il trattamento deve essere iniziato quando compaiono i primi segni, applicando Diazinon al cespuglio colpito.

Slug

Il parassita preferisce distruggere le tenere foglie giovani della pianta. Come controllo dei parassiti, Mesurol viene utilizzato secondo le istruzioni.

Tripidi

Le foglie, che il parassita ha scelto come cibo, iniziano a ingiallire, su di esse si formano dei caratteristici buchi. Un'azalea indebolita rallenta il tasso di crescita e smette di fiorire. Per sbarazzarsi degli insetti, la pianta viene trattata con soluzione Carbofox o emulsione di Malathion 0,2%.

I bruchi danneggiano le foglie mangiandole e usando la parte posteriore per formare un bozzolo. La fumigazione con zolfo o l'irrorazione con la soluzione di Rogor aiuta a far fronte al parassita.

La comparsa di punti luminosi sulle foglie richiede di controllare la parte posteriore per la presenza di larve di mosca di rododendro che si nutrono di linfa delle piante. Il parassita è sensibile solo al solfato di nicotina.

Crescita più lenta, cessazione della fioritura e arricciatura delle foglie possono essere dovute agli afidi che mangiano succo di azalea. In assenza dell'assistenza necessaria sotto forma di irrorazione con Aktellik, Ambush o Fitoverm, la pianta muore.

Macinino

I coleotteri che mangiano i giovani germogli sono sensibili agli effetti di Diazinon, Malathion.

Nelle stanze con aria secca alla base delle foglie, un acaro può stabilirsi, nutrendosi di fiori e giovani germogli. La presenza di una ragnatela aiuta a rilevarla..

Per lesioni minori, la pianta viene trattata con una soluzione saponosa, seguita da una soluzione di aglio applicata alle foglie. In caso di danni ingenti è richiesto l'uso di Acaricida Actellic.

Prevenzione delle malattie

L'azalea deve essere conservata in un'area pulita e ben ventilata. Prima di processare l'impianto, si consiglia di disinfettare prima tutti gli strumenti..

Ulteriore assistenza domiciliare

  1. L'arbusto deve fornire una buona illuminazione, esclusa l'esposizione alla luce solare diretta..
  2. Per l'irrigazione viene utilizzata acqua dolce e l'alimentazione viene effettuata nella seconda metà dell'anno.
  3. L'aria in una stanza con un'azalea dovrebbe essere umida e priva di correnti d'aria. Prendersi cura di una pianta richiede responsabilità e cura.
  4. Quando compaiono i primi segni della malattia dell'azalea, è necessario un trattamento immediato per prevenire la morte della boscaglia.

Non esiste un rimedio universale per il controllo dei parassiti o delle malattie, quindi tutti i cambiamenti che si sono verificati sulla pianta dovrebbero essere presi in considerazione..

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Rassegna di malattie e parassiti delle azalee. Cosa fare per mantenere in salute il tuo amico verde?

Le azalee (o, come vengono anche chiamate, rododendri) sono piante da fiore coltivate in casa e all'aperto. Gli arbusti sempreverdi in vaso richiedono manutenzione in determinate condizioni: aria fresca e alta umidità. Sono sensibili alla composizione del suolo, all'illuminazione e all'irrigazione. La violazione delle raccomandazioni agrotecniche porta all'indebolimento della pianta. L'azalea con ridotta immunità è indifesa contro malattie e parassiti. Dall'articolo imparerai a conoscere i disturbi del rododendro (come steli e radici marroni, foglie che cadono, ecc.), Vedere le loro foto, familiarizzare con i metodi di trattamento delle malattie e controllare i parassiti.

Quale rododendro indoor può soffrire?

La malattia delle piante è una condizione negativa causata da virus, batteri, funghi o cure improprie. Le azalee reagiscono alla mancanza e all'eccesso di sostanze nutritive, il grado di umidità del suolo. Sintomi tipici:

  • essiccazione di foglie e germogli;
  • scolorimento, comparsa di macchie;
  • foglie e fiori che cadono;
  • decadimento delle radici;
  • ritardo della crescita.

I parassiti sono insetti che si sono stabiliti su una pianta. I fitofagi si nutrono della linfa dell'azalea, provocando appassimento, ingiallimento delle foglie e deformazione delle gemme. Uno dei pericoli è la diffusione di virus e infezioni fungine da parte di parassiti.

Come determinare la causa della malattia?

Notando un deterioramento delle condizioni di una pianta d'appartamento, dovresti esaminarlo attentamente e il terreno nel vaso. Se vengono trovati piccoli parassiti fitofagi, è necessario combatterli. Di solito gli insetti si trovano su esemplari di serra e giardino, ma entrano anche in casa senza problemi. In altri casi, viene rivista l'assistenza agrotecnica e vengono studiati i sintomi della malattia.

Per stabilire la causa della malattia, devi:

  1. Considera tutti i fattori agrotecnici:
    • frequenza di irrigazione;
    • composizione del suolo;
    • condimento superiore;
    • temperatura;
    • livello di umidità;
    • illuminazione.

Le deviazioni dalle norme raccomandate per le azalee portano a un deterioramento delle condizioni della pianta..

  • Studia i segni delle infezioni fungine e gli effetti dei parassiti, confrontali con lo stato della pianta.
  • Pericolo per la pianta

    Le malattie danneggiano l'aspetto decorativo delle piante da interno e da giardino. Foglie cadute o deformate, gemme appassite, scolorimento: tutto ciò crea un'impressione deprimente. La mancanza di cure e l'adozione di misure per migliorare le condizioni di detenzione minaccia la morte della boscaglia. Prima inizia la rianimazione di un fiore, maggiori sono le possibilità di ripristinarne la salute..

    Metodi di trattamento domiciliare

    Il trattamento delle malattie è parte integrante della cura dei fiori. La maggior parte dei problemi viene eliminata stabilendo condizioni ottimali di detenzione. Nella lotta contro infezioni e virus saranno necessari farmaci speciali. I problemi comuni dell'azalea includono quanto segue.

    Cespuglio di essiccazione

    I motivi principali per l'essiccazione delle azalee:

    • irrigazione insufficiente;
    • temperatura ambiente elevata;
    • violazione del regime di umidità.

    Nel primo caso, si consiglia di aumentare il volume d'acqua durante l'irrigazione. Il terreno deve essere inumidito dopo che lo strato superiore si è asciugato. Se una zolla di terra è troppo secca, l'acqua non viene trattenuta al suo interno. Per saturare la pianta con l'umidità, la pentola viene immersa in un contenitore d'acqua per 15-20 minuti.

    L'azalea preferisce il fresco, con il caldo perde il turgore delle foglie e appassisce. In estate, la pianta viene mantenuta a una temperatura non superiore a 20-22 ° e in inverno - 15-16 °. Per le azalee, trova un posto lontano da apparecchi di riscaldamento.

    Una pianta sempreverde richiede annaffiature tempestive e aria umida. Durante il funzionamento dei dispositivi di riscaldamento, il problema dell'aria secca viene risolto mediante un'ulteriore umidificazione. Una pentola di azalea viene posta su un pallet con argilla espansa bagnata o ciottoli.

    Ulteriori informazioni sul motivo per cui l'azalea lascia secca e cosa fare in questo caso possono essere trovate in un articolo separato..

    Corona gialla

    Un cambiamento nel colore delle foglie si verifica quando il terreno è esaurito e il contenuto di sali di calcio aumenta. L'uso di acqua dura per l'irrigazione modifica l'acidità del terreno. Nel terreno alcalino e neutro, l'azalea assorbe male il ferro e il magnesio. Il risultato è la clorosi. Per il trattamento è necessario annaffiare la pianta con acqua acidificata (3 gocce di limone per 1 litro di acqua) e applicare concimi minerali per l'azalea.

    Leggi di più sul motivo per cui le foglie e altri organi del rododendro diventano gialli e su come salvare la pianta, abbiamo scritto qui.

    Annerimento del fogliame

    L'ispezione della pianta e la natura della diffusione del problema aiuteranno a determinare la causa dell'oscuramento delle foglie..

    • Macchie nere all'interno della lama fogliare possono segnalare l'infestazione da tripidi neri. Il parassita viene distrutto con l'emulsione Karbofos.
    • La diffusione della doratura al gambo è simile a quella del Fusarium. L'irrigazione consentirà di correggere la diagnosi: il deterioramento delle condizioni della pianta conferma un'infezione fungina.

    Con una piccola lesione, il cespuglio viene salvato dal trattamento con Fundazol. L'azalea non può essere salvata in una fase avanzata. Viene distrutto insieme al suolo per prevenire la diffusione della malattia..

    Scopri cosa fare se le azalee diventano nere e cadono nel nostro articolo..

    Foglie e boccioli che cadono

    La perdita di foglie è un problema comune con le azalee appena acquistate. Soffrono di una mancanza di nutrienti nel suolo e di condizioni climatiche mutevoli. Si consigliano le seguenti azioni per salvare la pianta:

    1. Trasferisci il cespuglio in una pentola di diametro maggiore, riempi lo spazio libero con il terreno per le azalee.
    2. Spruzzare la pianta con uno stimolante della crescita - "Novosil" o "Epin".
    3. Posiziona il cespuglio sotto un involucro di plastica che fornisce alta umidità e un microclima stabile.
    4. Arieggia la pianta ogni giorno.

    La perdita di foglie può essere causata da un regolare ristagno idrico, che ha causato la putrefazione delle radici..

    1. Per valutare le condizioni dell'apparato radicale, la pianta viene estratta dal vaso insieme a un pezzo di terra. Le radici sane sono bianche, le radici malate sono marroni.
    2. Le parti interessate vengono rimosse, il taglio viene coperto con carbone attivo frantumato.
    3. L'umidità in eccesso viene rimossa dal terreno mediante essiccazione all'aria.
    4. Dopo un giorno, l'azalea viene rimessa nella pentola.
    5. Quindi monitorano rigorosamente l'irrigazione.

    Troverai maggiori informazioni sul motivo per cui l'azalea perde le foglie e cosa fare per risolvere il problema in questo materiale, e qui abbiamo scritto su come salvare una pianta d'appartamento appassita.

    Malattie dovute a cure improprie

    Gli errori nella cura dell'azalea portano a danni ai suoi organi e alla morte prematura:

    • La bassa temperatura dell'aria provoca necrosi: la morte dell'asse principale della foglia. Assume una tinta marrone. Le foglie non vengono ripristinate, vengono rimosse.
    • Innaffiature abbondanti e mancanza di alimentazione per diversi mesi causano clorosi mista. Le punte delle foglie diventano gialle e secche. Per il trattamento è necessaria l'alimentazione fogliare con ferro e magnesio.
    • Una cura impropria (irrigazione eccessiva, mancanza di drenaggio, bassa temperatura) provoca la comparsa di malattie fungine.

    Infezioni fungine

    L'infezione da funghi si verifica attraverso il suolo, gli strumenti, le piante malate. I segni tipici sono la comparsa di macchie, lesioni putrefattive, placca.

    1. Fusarium: attraverso le radici, l'agente patogeno penetra nei vasi della pianta e interferisce con il movimento dei nutrienti. Partendo dalla cima dell'azalea, le foglie appassiscono, diventano marroni e cadono. Una fioritura rosa appare sul colletto della radice. Il cespuglio viene isolato e trattato con una soluzione di "Fundazol".
    2. Alternaria è la comparsa di macchie rosso-marroni di varie forme sulle foglie. Trattabile con liquido bordolese e fungicidi.
    3. Fillocitosi: il fungo provoca la comparsa di macchie marroni con un bordo più scuro. Il loro centro si asciuga e si riversa. Le parti interessate vengono rimosse, la pianta viene spruzzata alternativamente con una soluzione di "Fundazol" e "Topsin-M".
    4. Cercosporosi: macchie marroni con un bordo rosso nella parte inferiore del piatto fogliare. Dall'alto, la foglia è ricoperta da una fioritura grigia. L'azalea è trattata con fungicidi - "Ditan M-45" e "Fundazol".

    Insetti e misure di controllo

    Una causa comune di malattia e morte delle azalee è la comparsa di parassiti:

    • L'insetto del rododendro è un insetto alato che misura 3-3,5 mm. Depone le uova sul dorso delle foglie, ricoprendole di secrezioni resinose. Gli adulti e le larve succhiano la linfa delle piante. Le foglie ingialliscono e si arricciano. I parassiti vengono distrutti con insetticidi "Decis", "Fury".
    • Mealybug: il corpo del parassita è ricoperto da un rivestimento ceroso bianco. Colpisce tutte le parti della pianta. Le secrezioni dei vermi contribuiscono alla diffusione dei funghi fuligginosi. Misura di controllo: trattamento con Actellik.
    • Tonchio - I coleotteri adulti mangiano i bordi di foglie, germogli e gemme. Le larve nel terreno danneggiano le radici. I tonchi vengono trattati con fondi - "Bazudin", "Aktara".
    • Scarabeo: lo scarabeo mangia le foglie, lasciando solo le vene. Mezzi di lotta - "Diazinon".
    • Lumaca: nutriti di notte con piante giovani, mangiando i rudimenti delle foglie. Gli insetti vengono raccolti utilizzando trappole, utilizzando "Mesurol".
    • Tripidi - i tripidi della serra o neri mangiano foglie di azalea. A causa dei danni, diventano gialli e cadono. Gli insetti vengono eliminati con una soluzione di "Karbofos".
    • Falena - il parassita del cespuglio è il bruco della falena dell'azalea. Si nutrono e si impupano sulle foglie. La fumigazione e l'irrorazione con zolfo vengono utilizzate contro il parassita.
    • Mosca: la mosca del rododendro è un parassita specifico che succhia il succo dalle foglie. Elimina il solfato di nicotina.
    • Afidi: piccoli insetti vivono in colonie. La loro attività vitale rallenta la crescita dei cespugli, porta a un ritardo nella fioritura. Gli afidi trasportano virus. Nella lotta contro il parassita, vengono utilizzati "Karbofos" e "Aktellik".
    • La mosca bianca è una farfalla che succhia il succo delle azalee. La pianta è in ritardo nella crescita, appassisce e muore. I cespugli vengono lavati con acqua saponosa e spruzzati con Aktara.
    • Tick ​​- 3 tipi di zecche parassitano le azalee: rosso, fragola e ragnatela. Gli adulti e le larve danneggiano le cime di germogli, fiori, foglie. I parassiti si nascondono sul retro delle foglie, rendendoli difficili da rilevare. Actellik è usato per uccidere le zecche.

    Guarda un video su quali parassiti sono colpiti dall'azalea e su come affrontarli.

    Di seguito puoi vedere una foto di comuni malattie e parassiti dell'azalea..

    Misure di prevenzione

    Le malattie delle piante possono essere prevenute con misure preventive:

    1. Mantenere pulite le azalee.
    2. Tratta il cespuglio con cloruro di rame a un dosaggio minimo.
    3. Utilizzare acqua pulita per annaffiare e spruzzare.
    4. Disinfetta gli attrezzi, sterilizza il terriccio e le pentole.
    5. Nutri la pianta con fertilizzanti organici.

    Ulteriore cura

    Le principali raccomandazioni per la cura dei fiori sono le seguenti:

    • L'arbusto necessita di una buona illuminazione, ma non della luce solare diretta.
    • Il condimento superiore è consigliato in estate e in autunno, prima dell'allegagione. È meglio ridurre la concentrazione di fertilizzante di 1,5 volte.
    • Irrigazione solo con acqua dolce - sciolta o bollita, acidificare con il limone una volta alla settimana.
    • Evitare correnti d'aria e sbalzi di temperatura improvvisi.
    • L'aria secca è dannosa per la pianta.
    • A temperature inferiori a 15 °, l'azalea non viene spruzzata.

    Esistono abbastanza farmaci moderni per combattere malattie e parassiti delle piante ornamentali. Ma è più importante fornire ai fiori condizioni ottimali in cui non sorgano problemi. L'azalea non è facile da curare, ma l'abbondante e prolungata fioritura dei cespugli sarà una degna ricompensa per i tuoi sforzi..

    Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

    Le malattie e i parassiti più comuni dell'azalea indoor

    L'azalea da interno è una pianta da vaso fiorita appartenente al genere Rhododendron. È apprezzato per le sue elevate qualità decorative. Ma, nonostante tutta la bellezza, l'azalea è piuttosto capricciosa. La pianta richiede determinate condizioni di conservazione. Con cure improprie, violazione della temperatura o del regime dell'acqua, l'immunità dell'azalea si indebolisce. Il fiore indoor diventa vulnerabile a varie malattie e parassiti. È importante riconoscere ed eliminare la malattia nel tempo, altrimenti la pianta potrebbe morire.

    Malattie dell'azalea e loro trattamento

    Le malattie di una pianta d'appartamento possono verificarsi per diversi motivi: gli effetti negativi dei microrganismi (funghi, virus, batteri) e condizioni di vita improprie. Con la malattia, lo sviluppo dell'azalea si ferma, il colore delle foglie cambia. Compaiono macchie e necrosi dei tessuti. Se trascurate, le foglie, i boccioli ei fiori cadono, la pianta appassisce e si secca.

    Come far crescere un'azalea senza disturbi? Per fare ciò, è necessario conoscere le principali malattie al fine di fornire un'assistenza di qualità a un animale domestico verde nel tempo..

    Marciume radicale dell'azalea (peronospora)

    La peronospora (late blight) è una pericolosa malattia fungina. Macchie marrone-viola compaiono sulle foglie o sui ramoscelli, che nel tempo aumentano di dimensioni e acquisiscono un colore scuro. Le aree colpite si deformano, ammuffiscono e marciscono.

    La malattia si diffonde rapidamente attraverso la pianta, quindi, al primo segno di peronospora, devono essere prese misure urgenti.

    Fungicidi per la peronospora e altre malattie fungineSostanza attivaConsumo
    FundazolBenomil (500 g / kg)10 gr. 10 litri. acqua
    Previkur Energy530 g / l di propamocarb e 310 g / l di fosetil3 ml di farmaco per 2 litri. acqua
    Fitosporin-MBacillus subtilis 26 D, 100 milioni di cellule / g1,5 gr. polvere per 1 litro. acqua
    Alirin-BBacillus subtilis, ceppo B-10 VIZR2 compresse per litro. acqua
    Abiga PeakOssicloruro di rame5 ml per 1 litro. acqua

    Se viene rilevato un disturbo, è necessario rimuovere le parti danneggiate della pianta trattando i siti di taglio con carbone attivo frantumato. Quindi trapiantare la pianta in un nuovo vaso. Dovresti prima disinfettare il nuovo terreno per l'azalea (scottare la pentola con acqua bollente). Dopo il trapianto, il fiore deve essere trattato con un fungicida..

    Le cause più comuni di phytophthora sono il ristagno idrico, il ristagno del suolo in un contenitore e un denso substrato di terra. Il fungo può apparire dopo un uso regolare per l'irrigazione dell'acqua piovana.

    Tracheomicosi da azalea (fusarium)

    La malattia è causata dal fungo Fusarium. I seguenti segni indicano la sua presenza:

    • ingiallimento delle foglie, comparsa di macchie gialle informe;
    • essiccamento della parte inferiore del gambo;
    • appassimento delle foglie;
    • la formazione di aree putrefattive piangenti.

    A volte sulle foglie e sul tronco dell'azalea puoi vedere macchie scure con una fioritura grigia. Questo è il micelio portatore di spore, che è in grado di distruggere rapidamente la pianta. Il fusarium colpisce più spesso le piante giovani o indebolite. Il fungo può essere introdotto utilizzando terreno prelevato dall'orto o dall'orto. Le misure di controllo delle malattie prevedono il trapianto della pianta in un nuovo vaso con sostituzione del suolo e trattamento fungicida. Le parti danneggiate del fiore indoor dovrebbero essere rimosse e distrutte..

    Azalea antracnosi

    Gli agenti causali della malattia sono i funghi - ascomiceti. Un segno di antracnosi è la comparsa di macchie giallastre secche sulle foglie, al centro delle quali si notano punti marrone scuro con un bordo grigio. Nel tempo, le aree colpite crescono, compaiono crepe e buchi. Macchie depresse grigio-marroni si formano sul tronco.

    La pianta colpita smette di crescere e svilupparsi, i boccioli cadono. Le qualità decorative dell'azalea si deteriorano.

    L'antracnosi si sviluppa attivamente sulla pianta con scarsa ventilazione, troppa irrigazione. Le spore del fungo sono facilmente trasportate dai parassiti delle piante d'appartamento, così come dal vento. Se viene rilevata una malattia, il fiore deve essere isolato da altre piante da interno. Rimuovere le parti danneggiate, sciacquare la pianta sotto una doccia calda e trapiantarla in un nuovo vaso con la completa sostituzione del terreno. Dopo il trapianto nel terreno già pronto acquistato, non è possibile utilizzare fertilizzanti per azalee per sei mesi. Assicurati di trattare con qualsiasi fungicida da contatto.

    Azalea Alternaria

    Una malattia fungina provoca chiazze sulle foglie. Si formano macchie marrone scuro contrastanti con confini chiari. La lesione è piuttosto densa al tatto, ricoperta da un rivestimento soffice. Nel tempo, le aree interessate aumentano di dimensioni e si fondono. Il foglio si asciuga completamente. Le spore del fungo dannoso sono trasportate da vento, pioggia, insetti. Le condizioni favorevoli per lo sviluppo della malattia sono frequenti cambiamenti nella temperatura dell'aria, elevata umidità e scarsa ventilazione della stanza..

    Per curare la malattia, puoi usare il liquido bordolese. Prima di utilizzare il farmaco, è necessario leggere attentamente le istruzioni. Puoi anche usare rimedi popolari: tratta la pianta con una soluzione di zolfo (60-70 grammi per 10 litri di acqua) o permanganato di potassio (2,5 grammi / 10 litri).

    Un buon risultato è mostrato trattando la pianta danneggiata con una soluzione di carbonato di sodio. Per prepararlo occorrono 50 gr. soda e 40 gr. sapone da bucato. Gli ingredienti vanno sciolti in 10 litri. acqua calda. Si consiglia di grattugiare il sapone.

    Peronosporosi azalea (peronospora)

    Questo tipo di malattia si manifesta spesso con elevata umidità in ambienti non sufficientemente ventilati. Macchie gialle compaiono sul lato superiore delle foglie di azalea, che diventano più scure nel tempo. Dal basso si può osservare una fioritura grigio chiaro. Le lesioni si seccano e si deformano gradualmente.

    La peronospora è una malattia complessa. Per sbarazzarsi della malattia, è necessario eseguire trattamenti in fogli con preparati contenenti rame e zolfo. I fungicidi "Skor", "Topaz" mostrano un'elevata efficienza. Quando si coltivano azalee dai semi a casa, è necessario elaborare il seme.

    Cercosporosi

    La malattia fungina si esprime nella comparsa di numerose macchie scure di piccolo diametro sulle foglie della pianta. Se il problema non viene identificato ed eliminato in tempo, le macchie crescono e si forma la necrosi. La foglia si secca e cade.

    Per prevenire la malattia, è necessario garantire le condizioni corrette per mantenere la pianta. Elimina improvvisi sbalzi di temperatura, ristagno del terreno. Ai fini del trattamento, dovrebbero essere usati fungicidi. I farmaci mostrano la massima efficacia nelle prime due settimane dopo la formazione delle lesioni.

    Parassiti dell'azalea e come sbarazzarsene

    I parassiti delle piante d'appartamento adorano la bellissima azalea. Se non vengono distrutti in tempo, possono causare danni significativi al fiore. Gli insetti entrano nei locali attraverso finestre e porte aperte. Possono essere introdotti insieme a una nuova pianta già infetta. Spesso i parassiti vivono in terreni presi da una foresta o da un giardino. Ci sono diversi modi in cui gli aggressori possono entrare in una stanza chiusa.

    Pidocchio peloso (cocciniglia)

    L'insetto pericoloso più comune. Abbastanza grande (fino a 5 mm), visibile ad occhio nudo. Il corpo della cocciniglia è ricoperto da un rivestimento in polvere bianco o cremoso. Si nutre della linfa delle piante. Vive in colonie. Un parassita dell'azalea è facile da identificare quando si esaminano le foglie. Nei luoghi in cui si accumulano gli insetti, c'è un liquido dolce e appiccicoso (melata). Un'infezione pericolosa può moltiplicarsi nel suo ambiente: un fungo fuligginoso.

    C'è anche un altro tipo di pidocchio peloso: il verme della radice, che vive sottoterra. È piuttosto difficile riconoscerlo. Per fare questo, è necessario rimuovere la pianta dal vaso ed esaminare attentamente la radice. Le sostanze chimiche utilizzate per combattere questi parassiti sono "Tanrek", "Aktara", "Confidor".

    Tripidi

    Il parassita ha un corpo oblungo e un addome allungato. Raggiungono una lunghezza di 2 mm. Gli adulti hanno ali strette e si muovono facilmente nell'aria. Si nutrono di linfa delle piante. Gli insetti sono difficili da individuare perché sono piccoli. Ma la loro presenza dovrebbe essere sospettata se l'azalea inizia ad appassire e rimanere indietro nello sviluppo..

    Un'attenta ispezione delle foglie rivela l'accumulo di escrementi larvali. Altri segni della presenza di un parassita sono macchie gialle e incolori, strisce argentee sulle foglie, gemme sottosviluppate. Prodotti chimici efficaci per i tripidi: "Aktara", "Fitoverm", "Iskra-M". Rimedi popolari - decotto di bucce di cipolla, infuso di aglio o foglie di pomodoro.

    Il parassita colpisce le cime di germogli, boccioli, fiori. Le foglie giovani iniziano a piegarsi sotto forma di una barca. La pianta smette di svilupparsi, i fiori smettono di aprirsi. Le zecche possono essere dei seguenti tipi: fragola, ragnatela, rossa.

    Per combatterli, vengono utilizzati insetticidi come "Actellik", "Neoron". Il modo più semplice per identificare un acaro del ragno. Nel suo habitat sono visibili le ragnatele sui rami. Con una leggera infezione da questo parassita, la pianta può essere lavata con una doccia calda, quindi le foglie e il tronco possono essere puliti con acqua saponosa..

    L'insetto aggressivo parassita l'azalea in grandi colonie. Di conseguenza, la pianta inizia ad appassire. Le foglie si arricciano, la fioritura è ritardata o addirittura sospesa. Le qualità decorative sono perse. Gli afidi sono portatori di malattie infettive e fungine. Per combattere questo pericoloso nemico, vengono utilizzati farmaci come "Ambush", "Karbofos", "Actellik"..

    Falena azalea

    I bruchi di falene, che danneggiano il parenchima fogliare, sono particolarmente pericolosi. Di conseguenza, le foglie si seccano, si sbriciolano e cadono. I bruchi adulti selezionano foglie sane, le arrotolano in tubi e si impupano lì. Puoi sbarazzarti dei parassiti spruzzando la pianta danneggiata con zolfo.

    Domande frequenti quando si coltivano azalee

    Gli amanti della floricoltura indoor, in particolare i principianti, sono interessati alle domande su come innaffiare un'azalea a casa, quale regime di temperatura ha bisogno una bellezza capricciosa. Ci sono molte domande, poiché non è facile coltivare questa pianta. Soprattutto quando si tratta di malattie e parassiti.

    L'azalea lascia cadere le foglie: cosa fare?

    Cura impropria, violazione delle condizioni di detenzione, malattie, insetti dannosi: tutto ciò può far sì che il fiore interno inizi a perdere foglie. Cosa si dovrebbe fare in questo caso? Fornire condizioni normali per lo sviluppo delle piante.

    1. La temperatura ottimale dell'aria è +15 +18 ° С. Durante il germogliamento, deve essere ridotto di 2-3 gradi..
    2. Alto livello di illuminazione. Tuttavia, l'azalea non ama il sole diretto. I raggi caldi possono causare ustioni alle foglie.
    3. Elevata umidità interna (fino all'80%). Nell'aria secca, la pianta rallenta e inizia a perdere le foglie.

    Anche un vaso troppo stretto può causare il problema. Le radici di azalea crescono orizzontalmente, quindi è necessario selezionare un ampio contenitore per questo. Il trapianto deve essere effettuato con il metodo del trasbordo. Per una migliore sopravvivenza delle radici, la pianta viene versata con una soluzione di zircone. L'allentamento del terreno attorno all'azalea dovrebbe essere fatto con cura..

    Il terreno calcareo ha un effetto estremamente deprimente su una pianta d'appartamento. I coltivatori esperti raccomandano di acidificare periodicamente il terreno e di non utilizzare fertilizzanti di calcio. Se l'azalea perde le foglie, dovresti controllare il fiore per parassiti e malattie. L'identificazione tempestiva del problema aiuterà a salvare l'animale domestico verde dalla morte.

    Alcune varietà, dopo la fioritura, possono perdere le foglie per l'inverno. Pertanto, la pianta entra in un periodo dormiente e si prepara per la prossima stagione di crescita. A questo punto, è necessario ridurre l'irrigazione e spostare la pentola in un luogo buio e fresco..

    Azalea appassita: come risparmiare?

    Cosa fare se la pianta è ancora asciutta? Posso rianimarlo? Puoi, se le radici rimangono vive. Puoi verificarlo come segue: estrai la pianta dalla pentola, scuoti via il terreno, risciacqua e ispeziona le radici. Le radici viventi sono resilienti e flessibili. Dovrebbero essere lasciati e tutti gli altri dovrebbero essere rimossi cospargendo i punti di taglio con carbone attivo tritato..

    Per rianimare l'apparato radicale, la pianta può essere immersa in una soluzione di Kornevin preparata secondo le istruzioni per un paio d'ore. Successivamente, atterra in un terreno speciale, che può essere acquistato in un negozio di fiori. I ramoscelli secchi devono essere tagliati, lasciando germogli di 10-15 cm.La pentola con l'azalea viene estratta in una stanza con una temperatura di +10 + 12 ° С.

    Ogni giorno il fiore va versato con acqua con l'aggiunta del preparato Zircon e qualche goccia di acido borico. Il liquido non deve ristagnare, quindi è meglio posizionare la pentola su un pallet con argilla espansa. L'irrigazione deve essere effettuata quotidianamente fino alla comparsa delle prime foglie..

    Le azalee diventano nere e le foglie cadono: cosa fare?

    Macchie nere sulla pianta compaiono sia come risultato di cure improprie sia se danneggiate da parassiti e malattie. È importante stabilire la causa in modo tempestivo ed eliminarla. Se l'annerimento delle foglie si è verificato a causa degli effetti negativi di insetti parassiti, le foglie devono essere lavate e l'azalea trattata con un insetticida.

    In caso di malattia, è necessario rimuovere le parti danneggiate della pianta e spruzzarla con un fungicida. Si consiglia di utilizzare agenti biologici all'interno. Ai fini della rianimazione, l'azalea viene trapiantata in un nuovo vaso con una completa sostituzione del terreno.

    È estremamente importante creare condizioni ottimali per la normale crescita e sviluppo del fiore indoor. In questo caso, una pianta sana con una forte immunità non avrà paura di malattie e parassiti..

    Malattie dell'azalea con una foto: caratteristiche del loro trattamento

    Ciao lettori del mio blog. Immagina, la mia amata Azalea, che per molto tempo mi ha deliziato con il suo magnifico colore, si è ammalata. È colpa mia. Ho dovuto andarmene per un po 'e la famiglia si è occupata dei fiori e, a quanto pare, ha sbagliato. Ho studiato Internet e ho capito che un tale problema con un fiore non è solo mio, il che significa che è necessario scoprire quali sono le malattie di Azalea, il loro trattamento con una foto sarà pubblicato sulle pagine della mia risorsa.

    1. Malattie fungine
    2. Malattie derivanti da contenuti impropri
    3. Malattie causate da parassiti

    Malattie fungine

    Le infezioni causate da funghi includono:

    1. Fusarium. In questo caso, le foglie della pianta e il gambo ingialliscono e appassiscono e sul colletto della radice si può trovare una fioritura rosa. In questo caso, il trattamento insetticida è indispensabile ed è meglio utilizzare una soluzione di fondotinta allo 0,2%.
    2. Verticellosi. Questa malattia può essere diagnosticata oscurandosi alla base. In questo caso, la pianta muore molto rapidamente e aumenta il rischio di contaminazione di altri fiori..
    3. Alternaria. È caratterizzato da macchie marroni di varie forme e parametri. Come salvare l'azalea in questo caso? Trattare con liquido bordolese.
    4. Septoria. Riconoscerai questo disturbo dalle macchie giallo-rossastre con inclusioni nere all'interno. Illuminazione insufficiente, potatura prematura, umidità eccessiva dell'aria e del suolo: tutti questi fattori possono portare al verificarsi di questo disturbo, nonché un'alimentazione tardiva con azoto. Cosa fare in questo caso? Applica un fungicida.
    5. Peronospora. Questo è il marciume radicale, che si diffonde dalle radici alle foglie e ai germogli. I primi cambiano colore, si arricciano e si seccano, ei reni muoiono. Per combattere, aumentare la permeabilità all'aria del terreno e utilizzare il fitovermo o il liquido bordolese.
    6. Filosticosi. Questa malattia provoca macchie marrone scuro o grigio cenere con un bordo marrone sulle foglie, da cui cadono palline di sporangio. Puoi far fronte alla malattia con una soluzione allo 0,2% di fondotinta, alternandola con una soluzione allo 0,15% di topsin-M.
    7. Cercosporosi. Allo stesso tempo, sul lato inferiore del foglio compaiono macchie marrone scuro con un bordo rosso e una fioritura grigia sulla parte superiore. Il trattamento consiste nell'alternanza di fondotinta e soluzione di ditan.

    Malattie derivanti da contenuti impropri

    Se tu, come me, ti stai chiedendo perché le foglie di Azalea si seccano e cadono, allora il punto potrebbe essere un'irrigazione insufficiente e un'elevata temperatura dell'aria nella stanza. Questo fiore è piuttosto estroso e reagisce immediatamente ai cambiamenti nelle condizioni di detenzione. Innaffia la pianta quando il terreno si asciuga leggermente dall'alto, e in inverno e in estate, quando fa caldo nella stanza, spruzzala quotidianamente o anche due volte al giorno.

    Una cura impropria può provocare malattie come:

    1. Necrosi. Con questa malattia, le foglie diventano marroni e la vena principale muore. Il motivo è un forte calo della temperatura. Per ammalarsi, un fiore deve solo essere in una corrente fredda..
    2. Clorosi mista. Il sintomo principale sono le macchie gialle attorno ai bordi delle foglie. Forse non nutrite la vostra Azalea da molto tempo, o l'avete annaffiata troppo spesso e abbondantemente..

    Malattie causate da parassiti

    Se non riesci a capire perché l'Azalea perde le foglie, prova ad esaminarle per la presenza di insetti, soprattutto se cresce in piena terra o accanto ai fiori portati in casa dal giardino sul davanzale della finestra. Questo fiore può influenzare:

    1. Acaro di ragno. Puoi facilmente capirlo dalla sottile rete che copre il fondo della foglia. Privi di succo, acquisiscono un colore grigio-brunastro e cadono. Tratta la pianta con agrovertino o actellico. Lavare con acqua e sapone all'inizio può aiutare..
    2. Uno scarabeo da giardino asiatico. Fa buchi nelle foglie giovani e nei casi più gravi lascia solo le vene da esse. Distrutto da diazinon.
    3. Punteruolo solcato. Questo parassita infetta le radici, il che porta all'appassimento e alla morte della pianta. Usa carbaphos, bazudin per combatterlo.
    4. Falena azalea. Questo parassita arriccia le foglie in un tubo mentre si prepara a impuparsi. Di conseguenza, si seccano e cadono e lo zolfo può aiutare in questa materia..
    5. Tripidi da serra. I tripidi neri erano comuni solo nelle serre, ma oggi si trovano anche in campo aperto. L'insetto fa buchi nelle foglie, mentre sul retro sono grigi e sul fondo - neri. Successivamente, ingialliscono e cadono, sfigurando il fiore.
    6. Insetto di rododendro. Si riferisce ai principali parassiti dell'Azalea. Dopo il suo effetto dannoso, rimangono macchie scolorite sulle foglie e l'insetto depone le uova sul retro. Distrutto da diazin.

    In linea di principio, eventuali parassiti possono essere affrontati solo con l'aiuto di fungicidi. In caso di dubbio, consulta il venditore e lui ti consiglierà il farmaco più adatto, quindi condividerai la tua esperienza con me e i lettori..

    Ricorda che l'azalea non tollera la luce solare diretta, si sente bene a una temperatura di + 18-22 ᵒC in estate e + 12-16 ᵒC in inverno. Deve essere annaffiato con un rubinetto ben stabilizzato o con acqua piovana, per dare pace per l'inverno.

    Dopo la fioritura, assicurati di sfoltire la corona, rimuovere i boccioli appassiti, tagliare i germogli allungati e deboli. Nutri la pianta in modo tempestivo e trapiantala in un nuovo terreno. Solo in tali condizioni ti delizierà con fogliame verde e colori lussureggianti. Spero che la mia Azalea prenda vita e sarò in grado di rianimarla con l'aiuto dei tuoi consigli. Sto aspettando le tue risposte. In bocca al lupo!

    Perché le azalee trasformano le foglie nere e altre malattie dei fiori con semplici suggerimenti per risolverle

    I principali parassiti delle azalee e i metodi per affrontarli

    Non solo le malattie fungine e infettive sono pericolose per questa pianta. Se coltivate all'aperto, dozzine di specie di insetti possono infettare le lame fogliari e gli steli di un determinato fiore. Considera i parassiti più comuni che possono distruggere l'intera piantagione nel giardino anteriore.

    1. Acaro del rododendro. Un parassita abbastanza comune che ama banchettare sui sepali dei fiori e sui petali stessi. Si tratta di un animale relativamente piccolo, solo 3,5 mm, la sua presenza può essere diagnosticata dalle caratteristiche macchie nere che rimangono sulle foglie. Questo è l'aspetto del suo sgabello. Se ne vengono trovate, le foglie dovrebbero essere esaminate dal basso - su di esse dovrebbero essere deposte uova marroni. Il metodo di controllo più semplice è spruzzare con Diazinon. I farmaci sistemici sono meno efficaci, ma con 2-3 spruzzi ridurranno significativamente la popolazione di parassiti.
    2. Cocciniglia. Questo insetto è leggermente più grande - 4 mm di lunghezza (femmine 3 mm). Il verme aspira i succhi della pianta, rallenta la sua crescita, distrugge i piatti fogliari. Dà fino a 5 generazioni a stagione, quindi è necessario prevenire l'insorgenza nelle prime fasi. Può essere spruzzato non solo con un insetticida ad ampio spettro, ma anche con Karbofos. Si consiglia di fare 2 trattamenti durante l'estate. Prima spesa dal 5 al 10 giugno.
    3. Acaro di ragno. Uno dei più famosi parassiti delle piante ornamentali e da frutto. Il segno di spunta ha una lunghezza di soli 0,5 mm, è quasi impossibile vederlo, quindi il parassita viene diagnosticato dalla sua rete, in cui intreccia le placche fogliari della pianta. Viene tessuto prima lungo l'interno della foglia, poi lungo l'esterno, le più colpite vengono attorcigliate in un tubo. Più acari ci sono nel piatto, più velocemente ne risucchieranno tutti i succhi. È preferibile spruzzarlo con Agravertin o utilizzare il suddetto "Diazinon" secondo il dosaggio indicato sul retro delle fiale.
    4. Se le foglie di un'azalea si scuriscono, questo è il primo segno di danno da Black Thrips. L'insetto è piccolo (1 mm), vive sul lato interno delle foglie di azalea. Sopra possono apparire macchie grigio scuro, dal basso acquisiscono immediatamente il colore nero: questi sono i luoghi in cui la foglia è colpita da questo insetto. Le foglie si deformano, perdono il loro colore verde e cadono. Il miglior aiuto nella lotta contro i tripidi è l'emulsione di Karbofos.
    5. Afide. Il parassita più comune negli anni con elevata umidità dell'aria e basse temperature estive. Se la tua azalea viene colpita da afidi, te ne accorgerai sicuramente. Piccoli insetti coprono l'intera superficie della pianta con un tappeto e ne succhiano tutti i succhi. Ai primi segni di habitat degli afidi sui fiori, è necessario spruzzare con Malathion.

    Altri insetti sono molto meno comuni e non costituiscono un "disastro naturale". Le misure preventive più semplici a inizio stagione (trattamento con acqua saponosa, emulsioni insetticide, ecc.) Possono garantire al 100% la sicurezza delle vostre piante ornamentali.

    Le malattie fungine più comuni

    Se l'azalea scompare senza una ragione apparente (assenza di insetti sulle foglie, aree danneggiate e feci), allora, prima di tutto, è necessario prestare attenzione alle malattie fungine. Avanzano a basse temperature in estate e alta umidità, sono quasi impossibili da evitare, quindi è necessario preparare tutte le "armi" per combattere questi nemici invisibili.

    1. Come gli alberi da frutto, i fiori possono infettare la peronospora. Questo è il marciume radicale, che si verifica quando un agente patogeno entra nel tessuto vegetale. Se l'azalea si arriccia in un tubo, le foglie diventano marroni e diventano nere nel tempo, allora devi trattare immediatamente la pianta con cloruro di rame o liquido bordolese. I preparati contenenti rame fanno molto bene il loro lavoro nelle prime fasi, nelle fasi successive della malattia, quando le foglie diventano già nere, non si può fare nulla. Come misura preventiva, è necessario drenare lo strato superiore del terreno, per aerare il terreno - questo riduce significativamente il rischio di peronospora..
    2. Clorosi fogliare mista. Una malattia abbastanza rara che si manifesta con tempo troppo umido. Se una fioritura bianca appare sulle foglie di un'azalea, allora dovresti prestare attenzione a questo particolare tipo di malattia fungina. Aggiungi alcuni fertilizzanti azotati e potassio al terreno, se dopo alcuni giorni scompare la macchia - il problema è completamente risolto, continua a concimare.
    3. Fusarium appassito. Una malattia molto comune tra le verdure, ma spesso colpisce le piante ornamentali con una minore circolazione del succo. Se non sai perché le foglie di azalea diventano nere e il gambo inizia a sbiadire, prova ad annaffiarlo. Se le condizioni della pianta peggiorano dopo l'irrigazione - fusarium. Nelle fasi successive, quando le foglie e il fusto iniziano a scurirsi, non ha senso trattare la pianta. In una fase iniziale, puoi trattare con Fundazole. Le piante morte vengono rimosse con il terreno attorno al sistema radicale, bruciato.

    L'azalea, la malattia e il trattamento di cui abbiamo discusso sopra, è abbastanza resistente alle temperature estreme, come i primi tulipani, ma non ama i raggi cocenti del sole. Con una presenza prolungata su di essi, si formano macchie scure e ustioni. Possono essere facilmente confusi con le più comuni malattie fungine. Se il fiore è esposto alla luce solare diretta, devi metterlo all'ombra per un paio di giorni, quindi diagnosticare il problema.

    Prevenzione e protezione della pianta

    È più facile prevenire qualsiasi problema che provare a risolverlo in un secondo momento. Ecco perché la prevenzione delle malattie dovrebbe essere avviata nelle prime fasi della crescita. Diamo un'occhiata più da vicino a cosa e quando fare.

    1. Nelle prime settimane di vita di una pianta, deve essere trattata con la dose più piccola di qualsiasi farmaco contenente rame, ad esempio il cloruro di rame. L'azalea da giardino, le malattie di cui abbiamo già esaminato, ha una pelle molto sottile attraverso la quale il rame penetra in profondità nei pori, crea un film protettivo contro molti funghi. Fino al 90% dei funghi non lo supererà.
    2. 1 trattamento preventivo con Fundazol aiuterà ad evitare molti problemi. Non ha un effetto di contatto, ma un effetto di lunga durata (25 giorni). Inoltre, non solo protegge dai nuovi funghi, ma cura anche la pianta nelle prime fasi della malattia, anche se compaiono i primi segni. Se l'azalea inizia a sbiadire, compaiono macchie marroni sulle foglie, quindi è semplicemente necessario il trattamento con il farmaco.
    3. Migliora l'immunità dei fiori. I fertilizzanti organici e l'azoto aiuteranno a migliorare in modo significativo i meccanismi di difesa naturale che combattono le malattie più diverse. Se aumenti l'immunità di un'azalea, i parassiti e le malattie di per sé non saranno terribili per lei, simile a quando concimi una palma da camera: più minerali gli dai, più forte sarà la pianta.

    Se aderisci a questi semplici consigli, l'azalea da interno, le malattie di cui abbiamo discusso sopra, sarà protetta in modo affidabile. È particolarmente importante adottare misure preventive quando si pianta in piena terra per l'estate, poiché una maggiore umidità e freschezza aumenteranno significativamente i rischi di infezione.

    Malattie dell'azalea

    La cosa peggiore che può attaccare le azalee è una zecca. Lo chiamiamo affettuosamente così, ma in realtà è un vero attacco. Se è già liquidato, è praticamente inutile combatterlo. Appare nella stagione calda, nella stagione secca, di solito in estate, quindi le azalee dovrebbero essere regolarmente lavate sotto la doccia, spruzzate e aumentata l'umidità con un umidificatore.

    Tutte le azalee appena acquistate devono essere trattate per la prevenzione dopo la fioritura con almeno fitoverma (è meno caustica). Ma come mostra l'esperienza, è necessario occuparsi del segno di spunta di Aktellik (con molta attenzione, è molto dannoso, fare scorta di un respiratore o, meglio ancora, una maschera antigas). Elaborare 3-4 volte con un intervallo di 7-10 giorni. Allo stesso tempo, elabora non solo la pianta stessa, ma anche il davanzale, la finestra, i muri e tutti i fiori della casa, poiché il segno di spunta può essere portato sui vestiti.

    Un segno di spunta può abituarsi a un rimedio, quindi ne vengono utilizzati di diversi. Ma dicono che Neoron sia il migliore, poiché combatte anche con le larve di zecca.

    L'acaro della fragola (Tarsonemus pallidus) è uno dei parassiti più pericolosi delle azalee. Colpisce le cime di germogli, germogli, gemme e fiori.Le giovani foglie si piegano verso l'interno a forma di barca, invece di 1-2 gemme grandi, si formano numerose piccole. Nella parte superiore delle talee radicate si ottiene una "rosetta" di piccole foglie deformate. Le piante rallentano la crescita, i boccioli non si aprono o formano brutti fiori e gradualmente muoiono. Se un segno di spunta colpisce un'azalea già in fiore, nelle varietà di colore chiaro i petali diventano marroni e quindi l'intero fiore diventa marrone. Nelle varietà di colore scuro, i petali diventano rossi, diventano marroni, scoloriscono e si asciugano rapidamente. Le varietà "Niobe", "Paul Sheme", "Eri", "Madame Petrik", più deboli - "Celestina", "Apollo", "Albert Elizabeth", "Professor Walter", "Veraniana Rose".

    Squame e falsi segni: placche marroni sulla superficie di foglie e steli che aspirano la linfa cellulare. Le foglie perdono colore, si seccano e cadono.
    Misure di controllo. Per la pulizia meccanica dei parassiti, le foglie vengono pulite con una spugna saponosa. Quindi spruzzare la pianta con una soluzione di actellik allo 0,15% (1-2 ml per litro d'acqua). Buoni risultati si ottengono con il trattamento con actara e karbofos.

    Acaro di ragno: appare quando l'aria è troppo secca - una ragnatela appare negli internodi sugli steli, le foglie diventano letargiche e cadono, i boccioli si asciugano. Gli acari sono piccoli insetti di colore lattiginoso, giallo-verde, rosso o arancione, di dimensioni fino a 1-2 mm (sì, si trovano anche esemplari ingrassati di 2 mm). Si depositano principalmente sul lato inferiore della foglia, ma questo è piuttosto all'inizio. Dopo un po 'iniziano a strisciare molto allegramente non solo lungo il fondo, ma anche lungo il lato superiore, e nei casi avanzati formano grappoli di ragnatele. E poi, come in una buona vecchia canzone: che ho la neve, che ho caldo, che piove a dirotto per me. e cose del genere: spruzzare con acqua per aumentare l'umidità, che presumibilmente non gli piace, non aiuta. neanche esporre la povera pianta a prendere il sole alla luce ultravioletta (che presumibilmente non può sopportare) non aiuta. anche sapone da bucato. anche l'aglio e le cipolle non vengono presi. tutti i rimedi popolari sono stati provati, ci prendiamo la testa: dove correre, cosa comprare e in generale cosa fare ?! In realtà, non ci vorrà molto per capirlo: gli acari succhiano il succo dalle nostre famiglie verdi, il che fa ingiallire le foglie e cadere. Ma le tracce iniziali della loro attività sembrano punti fulminei sulla superficie delle foglie..

    Misure di controllo. Pulisci la pianta con una spugna insaponata e lavala sotto una doccia calda. Spruzzato regolarmente. Spesso, queste procedure da sole sono sufficienti per far scomparire i parassiti. Se le azalee sono fortemente colpite da un acaro e una regolare inumidimento non aiuta, spruzzare con una soluzione attellica allo 0,15% (1-2 ml per litro d'acqua).

    Cocciniglie: colpiscono foglie, germogli e fiori. Le foglie si piegano, si seccano e cadono, la pianta muore.
    Misure di controllo. Pulisci la pianta con una spugna insaponata e lavala sotto una doccia calda. Spruzzato regolarmente. In caso di danni molto gravi, la pianta può essere spruzzata con una soluzione di actellik allo 0,15% (1-2 ml per litro d'acqua).

    Fusarium appassito

    Sembra così: le foglie appassiscono, si seccano.

    Motivi: fungo Fusarium introdotto con nuovo terreno, se la pianta viene danneggiata durante il trapianto, aumento della temperatura dell'aria.

    Come trattare: versare con il fondotinta, dopo un po '- con una soluzione di qualsiasi antibiotico, dopo un po' - con una soluzione debole di permanganato di potassio.

    Non è sempre possibile curare l'azalea dall'avvizzimento del fusarium, se la maggior parte della pianta è morta, sfortunatamente nulla aiuterà.

    Prevenzione: conservare l'azalea in un luogo luminoso e fresco, durante il trapianto, aggiungere farmaci come la tricodermina nel terreno, è possibile immergere il nodulo nella fondazione durante il trapianto. Usa strumenti sterili per tagliare il coma.

    Cosa aiuterà contro gli acari del ragno?

    Sticks # 1 (Plant-Pin)

    Principio attivo: butoxycarboxim (butoxycarboxim) manuf. Germania da Wecker-Chemie GmbH.

    Descrizione: Mezzo contro gli insetti, in particolare contro acari e afidi (aiuta infatti da tutti), per piante da interno e da balcone. Metodo di applicazione: per una pentola di diametro fino a 9 cm - 1 piatto, 9-12 cm di diametro - 2 piatti, 12-14 cm di diametro - 3 piatti. Per pentole con un diametro maggiore, 1-2 piatti aggiuntivi ogni 3 cm di diametro (cioè per una pentola con un diametro, ad esempio, 20 cm, sono necessari in modo ottimale 6 piatti / bastoncini).

    Attaccare nel terreno a circa 2 cm dal gambo. Innaffia le piante normalmente. Il principio attivo si dissolve nella terra umida e viene assorbito dalle radici. Impatto: evidente dopo 2-7 giorni (a mio avviso, dopo 2 non è ancora evidente), protegge le piante per 6-8 settimane (a mio avviso è abbastanza anche per 3 mesi).

    Raccomandazioni speciali: maneggiare con cura piante come calceolaria, primula, felce, capsico, euforbia, solanum, fittonia, cineraria, cyperus, impatiens (qui si intende che, ad esempio, su una pentola del diametro di 20 cm è necessario attaccare non 6 bastoncini, ma cinque). Lavarsi le mani dopo il lavoro. Evitare di ingerire e tenere lontano dalla portata dei bambini. Produzione: Paesi Bassi, B.V - società Luxan. Contenuto: 20 pezzi per confezione.

    Bacchette numero 2 (Etisso)

    Principio attivo: dimetoato (dimetoato). Descrizione: Etisso Blattlaus-Sticks offre una protezione affidabile delle tue piante da tutti i parassiti: acari, afidi, cocciniglie, mosche bianche, pidocchi delle foglie, tonchi, ecc..

    Metodo di applicazione: per vaso fino a 10 cm - 1 stecca, 10-15 cm di diametro - 2 stecche, da 15 cm - 3 bastoncini, oltre 20 cm per ogni 5 cm di diametro aggiungere 1 stecca. Il principio attivo si dissolve a causa dell'irrigazione, viene assorbito dalle radici e si diffonde attraverso il succo in tutta la parte macinata della pianta. È sufficiente posizionare il bastoncino più vicino al bordo del vaso di fiori e coprirlo con la terra.

    Impatto: dopo pochi giorni apparirà il primo risultato e più forte cresce la pianta, più si manifesta l'effetto. Protegge le piante per 6-8 settimane (sufficiente per 3 mesi). I bastoncini appartengono alla 4a classe di pericolo (a basso rischio). Durante il lavoro, è necessario rispettare i requisiti generali di sicurezza e le norme di igiene personale, utilizzare guanti di gomma. Lavarsi le mani con sapone dopo il lavoro.

    Durata a magazzino illimitata. Contenuto: 10 pezzi per confezione.

    Actellic

    Pirimifosmetile, concentrato di emulsione, 500 g / l (classe di pericolo 3). Per l'actellik, abbiamo bisogno di una lima per intagliare una fiala (puoi portarla in farmacia), un secchio, acqua a temperatura ambiente, una bottiglia spray, guanti di gomma (anche in una farmacia), una benda di garza di cotone (anche in una farmacia) e profumo francese per profumare questa stessa benda e non inalare tutto questo letame

    Preparazione della soluzione: (io personalmente lo faccio in questo modo) prendi un secchio, versa 1 litro d'acqua e aggiungi actellic (fiala da 5 ml), mescola. Ecco, la soluzione è pronta. Precauzioni: non utilizzare utensili alimentari per preparare la soluzione. La soluzione di lavoro non è soggetta a immagazzinamento! Eseguire la lavorazione in assenza di bambini e animali. Durante il lavoro non fumare, bere o mangiare. Lavora con occhiali, chiaro di luna di gomma, maschera (respiratore), guanti. La durata del lavoro non deve superare le 3 ore. Dopo il lavoro, lavati il ​​viso e le mani con acqua e sapone, sciacqua la bocca (vuoi solo aggiungere: lavati i denti, raditi, tagliati i capelli e lava a secco i vestiti).

    Conservare separatamente da medicinali, prodotti alimentari, mangimi per animali, in un luogo fresco e asciutto fuori dalla portata di bambini e animali. Stai lontano dal fuoco. - dalle istruzioni

    Alcol

    Bene, tutto è semplice qui. Il più comune al 96% di alcol da bere (Royal ricordi?). Devi solo prenderlo in qualche modo insolitamente. Non importa quanto guardassi nei negozi, tutto non ha avuto successo. Puoi, ad esempio, chiedere ai medici, ma non a quelli tecnici. In generale, a volte chiedo ai miei amici che 2 litri dovrebbero essere sufficienti per molto tempo. Gli ingredienti sono pronti.

    La scala dell'operazione dipende dal grado della malattia. Se le zecche sono appena apparse, è possibile elaborare solo la stanza con i fiori in cui sono state trovate. Se tutto è molto peggio, allora vale la pena trattare tutte le piante dell'appartamento. Ma le azioni sono assolutamente identiche.

    Ulteriore. Dato che dopo la lavorazione i fiori devono essere posizionati da qualche parte, la prima cosa che faccio è preparare il tavolo (dopo l'incisione, non è necessario mettere i vasi dove li avevi originariamente presi, nel senso di sui davanzali, ecc.). Lo spruzzo abbondantemente con alcool, non devi asciugarlo, si asciugherà all'istante. Il tavolo è pronto.

    Quindi, con attenzione (non c'è bisogno di scuoterli in tutto l'appartamento) preparo i fiori in bagno, spruzzo accuratamente la soluzione attellica insieme ai vasi e tutto il mondo, incollo i bastoncini dei parassiti secondo le istruzioni e metto un sacchetto di plastica trasparente per ogni fiore (venduto nei reparti domestici)... Quindi metto con cura i vasi delle piante sul tavolo preparato e rimangono così per 2 giorni. Dopo 2 giorni, le bustine possono essere rimosse con cura e gettate via, non toccare i fiori dal tavolo.

    Ora puoi lavare tutta l'attrezzatura che hai usato e rimuovere. Tranne l'alcol. Prendiamo un flacone spray con alcol e andiamo dove stavano i fiori. Molto attentamente, ogni angolo, ogni fessura, ogni fessura, ogni crepa del davanzale della finestra e delle finestre che spruzziamo con alcol, si potrebbe dire, lo riempiamo. Se i fiori erano su scaffali o scaffali, allora anche l'intera economia. Non sottovalutare il nemico. La procedura dovrebbe essere ripetuta il giorno successivo, per ogni evenienza.

    In un periodo caldo (in un periodo fresco, è possibile aumentare il divario di 2 giorni), 8 giorni dopo la prima lavorazione dei fiori, eseguiamo la seconda. Ripetiamo tutto: tavolo, actellik, borse. Solo i bastoncini sono già nel terreno, non li tocchiamo. Puoi anche spruzzare nuovamente l'alcol sulle fessure (per sicurezza). Dopo un paio di giorni, togliamo di nuovo i sacchetti dai fiori, non tocchiamo i fiori dal tavolo. E l'ultima (terza) incisione deve essere ripetuta dopo 8-10 giorni. Dopo di ciò, puoi nuovamente spruzzare i luoghi per i fiori con alcol, pulire e. dopo che le piante sono asciutte sul tavolo (non si possono mettere i sacchi per la terza volta) mettete tutti al loro posto.

    Durante tutte le manipolazioni, lasciare che il tavolo con i reparti rimanga in un luogo luminoso, non esporlo al sole, in modo che nessuno cucini accidentalmente sotto la borsa.

    Perché ho descritto tutto in modo così dettagliato? Perché molti neofiti leggono i forum, per loro, una volta non sapevamo nulla.

    Dopo aver eliminato i parassiti, i bastoncini possono essere usati come misura preventiva. Le mie chimere, ad esempio, non possono vivere senza di loro. E non solo chimere. Una volta ogni 3-4 mesi inserisco nuovi bastoncini in tutti i vasi, ad eccezione di quelli di orchidea (non vedo motivo per usarli nella corteccia). Actellic è adatto per orchidee.

    Mezzi di controllo dei parassiti delle azalee e di vari tipi di marciume

    Questi sono farmaci di vario genere

    marciume e funghi

    Fundazol è un fungicida sistemico per la protezione delle piante contro le malattie (macchie fogliari, oidio, ecc.). Disponibile in confezioni da 10g. Per preparare la soluzione di lavoro, 1 bustina viene diluita con 10 litri di acqua. Spruzza le foglie in modo uniforme. Questo farmaco è a bassa tossicità per l'uomo e gli animali (classe di pericolo IV).

    Actellic (emulsione concentrata (500 g / l pirimifosmetil) - insettoacaricida - mezzi per combattere afidi, cocciniglie, mosche bianche, zecche e altri parassiti delle piante. Prodotto in fiale da 2 ml. Il contenuto della fiala viene diluito in 2 litri di acqua, con grave infestazione da parassiti - 1 fiala per 0,7 l di acqua. La conservazione della soluzione di lavoro non è consentita. Spruzzare con una soluzione appena preparata, bagnando uniformemente le foglie. Temperatura ottimale durante la lavorazione 12-25 ° C. Pericoloso per l'uomo - II classe di pericolo, quando si lavora con il farmaco non consentire agli animali di entrare nella stanza, bambini e proteggere gli acquari.

    Fitosporin-M è un biofungicida per la protezione delle piante contro malattie fungine e batteriche. Assolutamente innocuo per la pianta, ad es. non fitotossico, poco tossico per l'uomo e gli animali (classe di pericolo IV).

    Aktara (principio attivo thiamethoxam) - ha un effetto di contatto intestinale e sistemico. È usato contro afidi, tripidi, cocciniglie, false squame, mosche bianche. La spruzzatura viene eseguita due volte a intervalli settimanali. Il periodo di azione protettiva durante la spruzzatura è di 15-25 giorni, durante l'irrigazione di 40-60 giorni. Uso su piante da interno: quando si innaffia il terreno sotto le piante - sciogliere 1 g del farmaco in 10 litri di acqua, la portata del fluido di lavoro è 10 l / 100 m2 (per piante alte, come il ficus gommoso, il volume del fluido di lavoro per l'irrigazione è raddoppiato ); durante la spruzzatura - 4 g del farmaco vengono sciolti in 5 litri di acqua, il consumo di fluido di lavoro è di 2 litri per 100 m2. Gli insetti smettono di nutrirsi 30 minuti dopo il trattamento con Aktara, la morte completa degli insetti si verifica dopo 24 ore.
    Classe di rischio 3. Il farmaco è altamente tossico per le api, leggermente tossico per uccelli, pesci, lombrichi e organismi acquatici.

    Fitoverm - (concentrato di emulsione di aversectina C, 2 g / l) - Mezzi per la protezione contro gli insetti nocivi - prodotto biologico della 4a generazione, la cui base sono i prodotti di scarto dei microrganismi del suolo. Ha un effetto di contatto, intestinale e antifeeding. Fitoverm ha un ampio spettro di attività, tutti i tipi di acari erbivori, così come tutti i tipi di afidi, ecc. parassiti. Metodo di applicazione: Il trattamento delle piante viene effettuato durante la stagione di crescita con tempo asciutto, sereno e calmo, quando è piovuto.Il trattamento viene effettuato con qualsiasi tipo di irroratore, fornendo una dispersione fine della bagnatura uniforme della lamina fogliare. Già 6-8 ore dopo il trattamento, i parassiti rosicchianti smettono di nutrirsi (per i polloni questo tempo è esteso a 12-16 ore) Va tenuto presente che la morte dei parassiti avviene 2-3 giorni dopo il trattamento e l'effetto massimo si ottiene in 5-7 giorni. il farmaco sulla superficie del foglio dura fino a 7 giorni. La conservazione della soluzione di lavoro non è consentita.
    Per combattere zecche, afidi, tripidi, vengono allevati come segue:
    Quando si combattono gli acari, 1 fiala per 1 litro d'acqua, con afidi per 0,25 litri e con tripidi per 0,2 litri d'acqua. Vengono effettuati 4 trattamenti con un intervallo di 7-10 giorni.
    Il farmaco è moderatamente pericoloso per l'uomo e gli animali (classe di pericolo III).

    FungicidiInsetticidi
    Questi sono farmaci per vari parassiti.