Recensioni di San Valentino di melanzane

Stai utilizzando un browser obsoleto. Questo e altri siti potrebbero non essere visualizzati correttamente su di esso.
Devi aggiornare il tuo browser o provare a usarne uno diverso.

Partecipa alle cronache dell'autoisolamento suburbano con FORUMHOUSE

Stare seduti a casa fuori città è bello: puoi camminare sul tuo sito quanto vuoi senza conseguenze, e puoi anche fare riparazioni, smantellare le macerie in soffitta, occuparti del giardino, organizzare un orto, fare un laboratorio, costruire un bunker in caso di apocalisse, in generale, a chi piace cosa. Siamo sicuri che molti di voi avranno un elenco di risultati durante la quarantena e vogliamo davvero che li condividiate, sostenendo e ispirando i membri del forum.

Partecipa al nostro progetto "Stare seduti a casa" e riceverai in regalo una potente sega a batteria!

Ibrido amante del calore di melanzane "Valentina f1" di allevatori olandesi

La melanzana Valentina F1 di selezione olandese è uno dei migliori ibridi coltivati ​​nella Russia centrale. Senza pretese, maturità precoce e produttività rendono possibile consigliarlo sia ai principianti che ai giardinieri esperti. Questa è una delle prime melanzane che fruttifica a metà luglio. È famoso per il suo gusto delicato e delicato.

Considera le caratteristiche dettagliate e le tecniche agricole.

Descrizione della cultura

L'ibrido di melanzane Valentine F1 è stato sviluppato negli anni '90 del secolo scorso dall'azienda olandese MONSANTO HOLLAND B.V. È stato iscritto nel registro di stato del nostro paese nel 2007. La melanzana è suddivisa in zone per la coltivazione in tutte le regioni del paese ed è adatta per serre, rifugi all'aperto e film temporanei.

Caratteristiche distintive

L'ibrido è alto, ha frutti sottili e lunghi 20–27 cm di lunghezza e 5 cm di diametro, la maturità precoce e la resa sono considerate caratteristiche preziose. L'ibrido è resistente alle condizioni climatiche sfavorevoli, non perde gemme e fiori. Lo sviluppo dei frutti continua anche con il freddo. I frutti sono della stessa dimensione, tollerano bene il trasporto. L'ibrido è resistente al mosaico del tabacco.

Specifiche

Valentine F1 cresce in un cespuglio alto e ampio. In condizioni di serra raggiunge 1 m, in piena terra - 70-80 cm Le foglie grandi sono dipinte di un colore verde intenso. I fiori sono di colore viola chiaro.

I frutti sono oblunghi, a forma di pera, di colore nero e viola. La maturazione inizia 2–2,5 mesi dopo la semina, le prime melanzane vengono rimosse a luglio. La massa di un frutto raggiunge i 300 g La polpa è bianca, con una sfumatura gialla, senza amarezza. La verdura contiene pochi semi.

La resa in campo aperto è di 2,8-3 kg e in condizioni di serra raggiunge i 5 kg per metro quadrato. m.

Come crescere te stesso

La melanzana ha una lunga stagione di crescita, motivo per cui viene coltivata attraverso le piantine. Il tempo di semina quando si pianta in una serra è la seconda o la terza decade di febbraio, in piena terra - all'inizio di marzo.

Piantine in crescita

Vengono selezionati i semi più grandi. Il materiale di impianto viene disinfettato in una soluzione di permanganato di potassio o "Fitosporin". I semi degli ibridi olandesi vengono venduti già lavorati, ma alcuni giardinieri li mettono a bagno in un biostimolatore, ad esempio, "eteroauxina" per migliorare la germinazione.

Viene spesso utilizzato il metodo di germinazione dei semi. Per fare questo, vengono mantenuti umidi a una temperatura di + 25... + 27 ° C fino alla comparsa dei germogli..

Puoi preparare il terreno per la semina o acquistarlo già pronto nel negozio. Composizione del suolo:

  • terra di zolle - 10%;
  • humus - 20%;
  • torba - 60%;
  • sabbia o segatura - 10%.

Attenzione! Qualsiasi terreno deve essere disinfettato prima dell'uso..

Le melanzane non tollerano bene la raccolta, quindi si consiglia di seminare i semi germogliati in piccoli vasi e poi, man mano che crescono, trasferirli con un pezzo di terra in un contenitore di diametro maggiore.

I semi vengono seminati a una profondità di 1 cm, ricoperti con un vetro o un foglio sopra e posti in un luogo caldo con una temperatura di circa +25 ° C.

Dopo l'emergere delle piantine, il film viene rimosso e i vasi con le piantine vengono posti in un luogo luminoso. Poiché il raccolto viene seminato in inverno, l'illuminazione aggiuntiva ha un effetto benefico sullo sviluppo delle piantine..

La medicazione superiore delle piantine di melanzane è necessaria solo se l'humus non è stato utilizzato durante la semina. Se il terreno è abbastanza fertile, le piantine non devono essere nutrite prima di piantare nel terreno..

Trasferimento

Due settimane prima del trapianto, le giovani piante devono essere indurite, iniziando a poche ore e lasciando gradualmente all'aria aperta per un tempo più lungo. L'indurimento aiuta le piante ad adattarsi alla luce solare e ai cambiamenti di temperatura giornalieri.

Le piantine pronte per la semina hanno uno stelo spesso e almeno cinque foglie vere. Le piantine dovrebbero avere più di due ma meno di tre mesi. Un segno di prontezza della piantina per il trapianto è l'apparizione dei primi germogli.

La coltivazione di melanzane in campo aperto è possibile solo per giardinieri esperti. Di solito questo raccolto viene piantato in serre o focolai..

La temperatura del suolo richiesta per piantare questa pianta amante del calore è considerata + 19... + 20 ° С, che è problematica per il terreno aperto.

Nella serra vengono preparati dei buchi per piantare melanzane a una distanza di 50 cm, una manciata di cenere di legno viene posta in ogni buca. Prima di piantare, il buco viene versato con acqua, la piantina viene approfondita fino al cotiledone e leggermente compressa la terra intorno.

Riferimento. Peperoni, raccolti verdi e legumi diventeranno buoni vicini per un ortaggio..

Ulteriore cura

La temperatura è considerata favorevole per la crescita e l'allegagione di +25.. + 28 ° С. Al di sotto di +15 ° C, la pianta smette di crescere e quando si surriscalda sopra i +35 ° C, il polline diventa sterile ei frutti non si fissano. Correggere la temperatura aerando, assicurandosi che non ci siano correnti d'aria che la melanzana non possa tollerare.

Durante l'irrigazione, il terreno viene inumidito a una profondità di almeno 20 cm Durante la stagione di crescita, l'acqua viene annaffiata una volta alla settimana e durante il versamento dei frutti - due volte a settimana. Dovrebbe essere annaffiato con acqua calda e stabile..

I corridoi sono allentati non più profondi di 3-5 cm per non danneggiare le delicate radici della pianta.

Durante la stagione, la cultura dovrebbe essere nutrita 3-4 volte. Durante la crescita, vengono nutriti con fertilizzanti complessi. Durante il periodo di formazione e crescita dei frutti, le melanzane richiedono molto potassio. Sono adatti fertilizzanti fosforo-potassio.

Caratteristiche di coltivazione e possibili difficoltà

La particolarità della crescita delle melanzane è una condizione indispensabile per la semina precoce delle piantine.

Caratteristiche di irrigazione: le melanzane sono piante che amano l'umidità, ma non sopportano il ristagno idrico.

Quando si pianta in una serra, non è desiderabile piantare melanzane insieme ai pomodori, poiché le malattie della belladonna passano facilmente a queste piante delicate.

Importante! La mancanza di condimento superiore influisce negativamente sullo sviluppo del cespuglio e sulla fruttificazione.

Gli esperti consigliano di formare un cespuglio: per affrontare il fogliame eccessivo, per rimuovere i figliastri non necessari, soprattutto dalla parte inferiore delle piante.

Malattie e parassiti

Le melanzane sono suscettibili a molte malattie virali e batteriche, il loro fogliame delicato soffre di parassiti.

Malattie delle melanzane:

  1. Macchia batterica nera. Macchie nere con un bordo giallo appaiono sulle foglie e sui frutti compaiono lesioni con ulcere. Per il trattamento utilizzare "Fitoflavin-300".
  2. Peronospora. Le macchie marroni compaiono prima sulle foglie, quindi si spostano sugli steli e sui frutti e la pianta muore. Una misura di controllo consiste nell'irrorare le piante con fungicidi contenenti rame..
  3. Marciume grigio (Alternaria). Con l'aumento dell'umidità nella serra, sulle foglie compaiono macchie grigie umide. Combattono contro di loro con fungicidi ad azione di contatto, spruzzando accuratamente le foglie inferiori.

Parassiti delle melanzane:

  1. Whitefly. Una farfalla bianca di 5 mm può causare danni se coltivata in una serra. Le piante vengono spruzzate con Aktara e annaffiate sotto la radice. Vengono utilizzati anche altri farmaci contenenti avermectine.
  2. Acaro di ragno. Se il parassita è piccolo, è sufficiente rompere la ragnatela e rimuovere le parti danneggiate. Anche spruzzare con una soluzione di ammoniaca aiuta.
  3. Scarabeo del Colorado. Utilizzare preparati "Corado" 1 ml per 5 litri di acqua, "Aktara" 2 g per 10 litri d'acqua, i coleotteri vengono raccolti a mano.
  4. Afide. Per combattere, vengono utilizzate soluzioni di sapone da bucato e cenere, spruzzando più volte le piante. In caso di lesioni massicce, vengono utilizzati farmaci "Strela", Iskra "e altri..

Raccolta e applicazione del raccolto

Le melanzane vengono raccolte secondo necessità dalla fine di luglio. La raccolta di massa viene effettuata con l'inizio del freddo o quando compaiono malattie.

Le verdure sono utilizzate sia fresche che per piatti caldi. Ci sono molti piatti di verdure e carne con melanzane. Fanno caviale, varie insalate, in salamoia e salate.

Hybrid Valentine F1 tollera il trasporto, in condizioni fresche mantiene la qualità - più di 1 mese senza perdita di gusto.

Vantaggi e svantaggi

Vantaggi delle melanzane Valentine F1:

  • maturità precoce - la raccolta inizia alla fine di luglio;
  • alta resa e maturazione dei frutti;
  • gusto eccellente e una piccola quantità di semi;
  • senza pretese, la capacità di crescere e dare frutti in condizioni meteorologiche avverse;
  • l'ibrido non è praticamente influenzato dal virus del mosaico del tabacco.

Gli svantaggi includono il piccolo spessore del frutto e la fitta chioma del cespuglio, per cui devi tagliare le foglie in eccesso.

Recensioni

I giardinieri che coltivano melanzane Valentine f1 notano all'unanimità la sua resistenza alle condizioni meteorologiche e le alte rese.

Valentina, regione di Yaroslavl: “Piantiamo queste melanzane ogni anno. Grazie alla maturità precoce, sempre con la vendemmia, anche in condizioni estive fredde. Posso consigliare questo ibrido a tutti "..

Natalia, regione di Mosca, Ozyory: “Mi piace l'ibrido F1 di Valentine, lo piantiamo sempre. I frutti sono grandi, saporiti, non amari. Può mentire a lungo e non deteriorarsi, è bravo con gli spazi vuoti ".

Andrey, Kirov: “Viviamo in una regione con condizioni di agricoltura rischiosa, abbiamo gelate anche a giugno. Piantiamo l'ibrido più tardi di quanto indicato nelle istruzioni, ma ha tempo di maturare. Altre varietà dovevano essere rimosse immature. Considero l'ibrido Valentine uno dei migliori per la coltivazione nelle regioni settentrionali "..

Conclusione

Valentina F1 è un eccellente ibrido per la coltivazione in un'azienda agricola controllata. È senza pretese, resistente alle malattie, tollera qualsiasi clima sfavorevole durante la stagione di crescita. Inoltre, è famoso per la sua alta resa e il gusto eccellente. Lo svantaggio è solo la necessità di acquistare semi ogni anno..

Melanzane Valentina: descrizione della varietà, foto, recensioni, caratteristiche, resa, vantaggi e svantaggi

Descrizione della varietà

Caratteristiche del frutto

Le seguenti sono le foto delle melanzane di San Valentino:

Vantaggi e svantaggi

Questa varietà di melanzane ha i suoi vantaggi, tra i quali si possono distinguere i principali:

Applicazione

Funzionalità in crescita

Guarda il video! Varietà di melanzane Valentine

Recensioni che hanno piantato

Di seguito sono riportate le recensioni di coloro che hanno piantato le melanzane di San Valentino. Dopo averli letti, capirai tutti i vantaggi della varietà e i segreti della sua coltivazione..

Yuri, Mosca

Natalia, Nizhny Novgorod

Melanzane Valentine è un grazioso ospite nel tuo giardino

Oggi, molte varietà e ibridi, compresi quelli olandesi, vengono presentati alla scelta degli amanti delle melanzane. Puoi scegliere varietà con diversi periodi di maturazione per il tuo giardino per banchettare con i tuoi frutti preferiti per tutta l'estate. Una delle prime melanzane è l'ibrido di San Valentino, che produce frutti a metà luglio. Valentina ha anche una buona resa e un ottimo sapore di frutta..

Storia di melanzane di San Valentino

Valentina è una melanzana ibrida precocemente matura della linea olandese di MONSANTO HOLLAND B. V. In Russia, è coltivata relativamente di recente - solo dal 2007 è stata inserita nel Registro di Stato. Può crescere in tutte le regioni della Federazione Russa sia in serra che in piena terra. Consigliato per trame sussidiarie personali.

Descrizione e caratteristiche della varietà

I cespugli di melanzane di San Valentino sono piante di tipo aperto semi-diffuso. Raggiungono altezze medio-alte (solitamente 80–90 cm). Gli steli pubescenti hanno un debole colore lilla protettivo. Foglie verdi non troppo grandi hanno tacche lungo il bordo.

Frutti di melanzane della varietà Valentine: unidimensionali, lunghi, con una buccia scura e lucida

I frutti sono allungati, a forma di pera. La lunghezza media delle melanzane mature è di 20–26 cm, il diametro è di 4-6 cm, il peso è di 200–220 g (massimo - fino a 300 g). Una tonalità viola intenso, una pelle sottile copre la densa carne biancastra. Il sapore del frutto è valutato eccellente, poiché è completamente privo di amarezza..

Valentina ha guadagnato molti feedback positivi dai giardinieri per le sue qualità positive:

  • fruttificazione precoce (60-70 giorni dopo aver piantato le piantine nel terreno);
  • resistenza a condizioni climatiche sfavorevoli (fioritura e allegagione non si deteriorano);
  • facilità di semina e cura;
  • buon gusto di frutta e discreta resa (3,2-3,5 kg / m 2);
  • resistenza alle malattie (in particolare al virus del mosaico del tabacco).

Melanzane di San Valentino in crescita

L'ibrido di San Valentino viene solitamente coltivato in piantine, ma a volte seminato direttamente in piena terra.

Piantine in crescita

Di norma, i semi di ibridi olandesi vengono venduti trasformati e non necessitano di preparazione pre-semina. Se lo desideri, puoi comunque trattare i semi con uno stimolante della crescita (ad esempio, Energen) per 6–20 ore prima della semina. Anche il succo di aloe è perfetto (puoi diluirlo con acqua in proporzioni uguali). Dopo l'immersione in un promotore della crescita, i semi vengono leggermente essiccati. Puoi far germinare i semi in anticipo a una temperatura di +25 o C avvolgendoli in un panno umido.

I semi possono essere germinati avvolgendoli in un panno umido o un batuffolo di cotone

I semi pronti per la semina sono meglio piantati immediatamente in vasi di torba o "tovaglioli" di plastica con terra. Ciò eliminerà l'immersione delle piantine, il che è importante, poiché le radici delle melanzane sono molto tenere e difficili da tollerare il trapianto.

Il terreno nei contenitori di piantagione dovrebbe essere leggero e nutriente. È meglio usare un terreno a base di biohumus. Puoi mescolare indipendentemente terreno, torba, segatura e humus in parti uguali aggiungendo una piccola soluzione di carbammide e cenere. Se hai usato terreno argilloso, devi aggiungere un po 'di sabbia grossolana alla miscela..

Il terreno preparato viene inumidito con acqua tiepida e i semi vengono seminati a una profondità di 1–1,5 cm. Le colture vengono coperte con un pezzo di vetro o pellicola.

Per la coltivazione di successo delle piantine, è necessario un terreno leggero e nutriente

Per una germinazione efficace dei semi, è necessario mantenere una temperatura ambiente di 25–26 o C. I primi germogli dovrebbero apparire in circa 10 giorni. Quando la maggior parte delle colture è aumentata, è necessario rimuovere il vetro (pellicola) e aumentare la temperatura a 27-28 ° C.Dopo 2-3 settimane, è necessario stabilire un regime di temperatura differenziale: di giorno 26-27 ° C, di notte 15-16 ° C.In tempo nuvoloso si consiglia di ridurre la temperatura diurna di 2-3 gradi.

Le melanzane hanno bisogno di un'illuminazione buona ea lungo termine, altrimenti le piantine inizieranno ad allungarsi. In caso di mancanza di luce naturale, utilizzare fitolampade speciali che abbiano uno spettro di luce rosso-blu necessario per le piante. Le ore diurne totali dovrebbero essere di circa 10 ore.

I Phytolamps ti consentono di coltivare con successo melanzane di San Valentino in una stanza scarsamente illuminata

La cura della piantina è semplice. L'irrigazione (riscaldata a 22–25 o C di acqua) viene effettuata solo quando il terreno si asciuga in modo che sia moderatamente umido. La medicazione superiore può essere necessaria solo se il terreno nei contenitori non è sufficientemente fertile. In questo caso, innaffia le tue colture 2-3 volte con la soluzione di Kristalin (6-8 g per 5 L di acqua).

Piantare piantine in una serra o in un terreno aperto

Quando la piantina ha raggiunto un'altezza di circa 20 cm e ha 6-7 foglie vere, può essere trapiantata in un luogo permanente. Le melanzane vengono trapiantate in una serra o in una serra all'inizio di maggio, quando il terreno si riscalda fino a 14-15 o C.

Il terreno deve essere preparato in anticipo:

  • se necessario, disossidare aggiungendo 0,3-0,5 kg / m 2 di calcare o gesso frantumato a una profondità di 20-25 cm. La necessità di regolare l'acidità si determina prendendo un po 'di terreno e spruzzando acido su di esso (se non sibila, il terreno è acido);
  • applicare fertilizzanti - 5–6 kg / m2 di sostanza organica (è possibile aggiungere 30 g / m2 ciascuno di nitrato e solfato di potassio e 15 g / m2 di solfato di magnesio);
  • disinfettare il terreno in autunno o in febbraio. Utilizzare una soluzione di permanganato di potassio, correttore solforico, candeggina secca (0,2-0,3 kg / m 2), liquido bordolese (2-3%);
  • aggiungere prodotti biologici - Baikal, Baktofit.

Il prodotto biologico Baikal contiene microrganismi benefici che migliorano la composizione e la struttura del suolo

Nel letto preparato, vengono praticati dei fori con una profondità di 15-20 cm, in ciascuno viene versata una tazza di acqua calda e le piantine vengono messe insieme con un pezzo di terra indisturbato (se possibile). Cospargere l'apparato radicale con terra, compattarlo e innaffiare ogni cespuglio (400-500 ml di acqua calda). La distanza tra le file dovrebbe essere di 55-60 cm e la distanza tra i cespugli dovrebbe essere di 30-40 cm.

Video: melanzane in crescita in una serra

Le melanzane di San Valentino possono essere piantate anche all'aperto. In questo caso, la semina viene eseguita un po 'più tardi, alla fine di maggio o all'inizio di giugno. Le regole per preparare il terreno rimangono le stesse. Il letto da giardino si trova in un luogo ben illuminato, al riparo dalle correnti d'aria. Ricorda che è importante che le melanzane seguano le regole della rotazione delle colture: non piantarle nello stesso posto per più di 2 anni consecutivi, scegli piselli, fagioli, zucchine, zucca, carote, cipolle come predecessori.

Le carote e le cipolle sono buoni precursori per le melanzane di San Valentino

Cura delle melanzane

Poiché i cespugli di San Valentino non sono troppo alti ei frutti non raggiungono molto peso, non hanno bisogno di essere legati e non richiedono tempo per formarsi. Affinché i frutti non siano troppo piccoli, si consiglia di non lasciare più di 8 ovaie su ogni pianta.

La cura delle melanzane si riduce all'irrigazione, al diserbo, all'alimentazione e alla protezione da parassiti e malattie.

Annaffiatura e alimentazione

Le melanzane sono esigenti per il livello di umidità: l'essiccazione del terreno porta alla caduta delle ovaie e allo sbriciolamento dei frutti e l'eccessiva umidità contribuisce alla comparsa del marciume radicale. Pertanto, è necessario mantenere un'umidità del suolo moderata e costante. La semina dovrebbe essere annaffiata ogni 5-6 giorni (la frequenza di irrigazione è regolata a seconda del tempo). Nelle serre, è anche necessario monitorare l'umidità dell'aria. L'umidità ottimale per la prevenzione delle malattie fungine è del 70%..

Dopo l'irrigazione, è necessario distruggere la crosta del terreno, allentare il terreno a una profondità di 10-12 cm e allo stesso tempo eliminare le erbacce. I cespugli stessi devono essere spud in modo che l'aria possa fluire alle radici. È utile coprire il terreno con uno strato di paglia tritata mescolata con bucce di aglio e cipolla: questo pacciame interferirà sia con le erbacce che con i parassiti.

Se pacciami un letto con melanzane di San Valentino con la paglia, l'umidità viene trattenuta meglio nel terreno e le erbacce non crescono così attivamente

La medicazione superiore deve essere eseguita regolarmente - le melanzane reagiscono molto con gratitudine a loro. Per la prima volta, i nutrienti vengono applicati due settimane dopo il trapianto. È meglio usare un fertilizzante complesso - Soluzione o Kemiru. Dopo l'inizio della fruttificazione, vengono eseguite 2-3 concimazioni aggiuntive sotto forma di una soluzione di nitrato di ammonio e perfosfato (1 cucchiaio per bicchiere d'acqua). Non è necessario applicare fertilizzanti organici: la quantità applicata prima della semina è sufficiente.

Un eccesso di fertilizzanti organici porta alla crescita del cespuglio di melanzane stesso a scapito del raccolto.

Video: prendersi cura delle melanzane in campo aperto

Protezione da parassiti e malattie

L'ibrido di San Valentino è abbastanza resistente ai virus, quindi dovresti avere più paura delle malattie fungine (fusarium, marciume grigio). Per la loro prevenzione, è necessario osservare la rotazione delle colture e altri requisiti agricoli. Nella serra, è necessario organizzare regolarmente la ventilazione: questo riduce il rischio di sviluppare malattie fungine. Utile anche per effettuare trattamenti preventivi con Fitosporin o Zircon.

Dei parassiti, le lumache, i coleotteri del Colorado, gli afidi e gli acari sono spesso infastiditi. Si sbarazzano dei coleotteri raccogliendo i parassiti a mano. Le lumache possono essere spaventate spolverando il terreno con cenere, afidi e coleotteri del Colorado, piantando calendule o basilico sui letti di melanzane.

I coleotteri del Colorado amano le melanzane anche più delle patate

Le melanzane possono essere protette da afidi e acari con insetticidi. I trattamenti vengono effettuati prima della comparsa dei frutti. È meglio usare il farmaco Strela, che si decompone rapidamente e non danneggia la salute umana..

Video: malattie delle melanzane

Raccolta e utilizzo del raccolto

È necessario raccogliere melanzane in uno stato di maturità tecnica, quando il colore della buccia diventa viola scuro e la lunghezza del frutto raggiunge i 20-25 cm. Le melanzane verdi sono praticamente non commestibili e troppo mature - anche (la polpa è amara, i semi grossolani).

Raccogli i frutti man mano che maturano, tagliandoli con un potatore. Le melanzane raccolte possono essere conservate in un luogo fresco per circa un mese..

Grazie al suo gusto eccellente, le melanzane di San Valentino possono essere consumate fresche, al forno, fritte e in salamoia..

Gli snack di melanzane di San Valentino saranno una vera decorazione della tua tavola

Recensioni di giardinieri

Voglio parlarvi del mio esperimento! Quell'anno ho comprato un sacchetto di semi di melanzane di San Valentino, su cui c'era scritto: i semi vengono lavorati - NON MOLLARE! Ho preso la metà dei semi, naturalmente, seguendo le istruzioni, piantati a secco. Le riprese sono apparse in tre settimane! Quest'anno ho preso i semi di San Valentino rimanenti, li ho messi a bagno per due giorni e li ho piantati. Il risultato ha superato tutte le mie aspettative: 5 pezzi su 7 sono usciti esattamente in una settimana.

Jeannette

https://www.forumhouse.ru/threads/12114/page-7

Sì, Valentine è fuori concorrenza. L'ha cresciuta prima ed era molto diversa da tutti gli altri in tutte le qualità..

Zavodinka

https://www.forumhouse.ru/threads/12114/page-24

Quest'anno ha anche cresciuto Valentina per la prima volta. Molto produttivi, 3-5 pezzi maturano su un pettine contemporaneamente. I frutti sono molto allineati. Valentine mi piaceva di più per i miei gusti di Diamond. Polpa senza amarezza e più leggera.

luganochka

http://forum.vinograd.info/showthread.php?p=367662#post367662

Le melanzane senza pretese di San Valentino delizieranno i residenti estivi con un raccolto molto precoce e piuttosto abbondante. La cura di queste piante è richiesta non più che per gli altri abitanti del giardino. Il vantaggio principale dell'ibrido è la sua resistenza alle intemperie e alle malattie virali..

Melanzane di San Valentino - Delicate ma deliziose!

Una delle verdure più popolari negli orti per hobby è la melanzana. I giardinieri esperti provano costantemente nuove varietà nella speranza di scoprire alcune proprietà inaspettate dei loro frutti preferiti. Puoi diversificare i tuoi letti con l'aiuto delle melanzane di San Valentino, un ibrido fruttuoso con frutti delicati ma gustosi..

Descrizione della varietà di melanzane di San Valentino

La melanzana di Valentina è un ibrido ottenuto dalla nota azienda olandese MONSANTO HOLLAND B. V. La storia di questo ibrido non è troppo "antica" - in Russia è stata iscritta nel Registro di Stato nel 2007 ed è consigliata per la coltivazione in tutte le regioni, sia in piena terra che in serra. Considerata una varietà molto precoce, soprattutto se coltivata sotto copertura..

Aspetto

La melanzana Valentina è un arbusto eretto e vigoroso (alto fino a 80–90 cm) di struttura semidiffusa. Il peduncolo è robusto, ricoperto di pubescenza, ha una debole colorazione antocianica di una tonalità lilla. Le foglie sono di medie dimensioni e di colore verde intenso. San Valentino fiorisce con grandi fiori bianco-viola.

Nonostante l'aspetto delicato, i fiori di Valentina resistono a condizioni meteorologiche avverse senza sgretolarsi

I frutti maturano presto, 2–2,5 mesi dopo la semina. Se coltivate in pellicola, le prime verdure possono essere gustate già a luglio.

I frutti hanno un aspetto molto attraente: lucidi, di colore viola scuro. Sono a forma di pera, ma molto allungate (fino a 26 cm), il diametro raggiunge i 5 cm Il peso di una melanzana può raggiungere i 200-220 g La buccia è sottile e facilmente staccabile. La polpa è densa, di colore biancastro, molto tenera e mai amara.

I frutti sono unidimensionali e maturano insieme

Vantaggi e svantaggi delle melanzane di San Valentino

Le melanzane di San Valentino sono solitamente caratterizzate da una serie di virtù:

  • a crescita rapida e fruttuosa (in piena terra puoi arrivare fino a 3,2 kg / m 2);
  • gusto delicato e gradevole;
  • aspetto attraente e unidimensionalità del frutto;
  • un piccolo numero di semi;
  • resistenza ai capricci del tempo, i fiori non si sbriciolano anche in condizioni avverse;
  • alta resistenza al virus del mosaico del tabacco.

Gli svantaggi di alcuni giardinieri includono il piccolo spessore del frutto e il gusto sembra a molti normale (simile alla varietà Almaz). Si ritiene che la qualità della polpa di San Valentino sia inferiore a quella delle melanzane di Bibo.

Semina e coltivazione di un ibrido

La melanzana di San Valentino può essere seminata direttamente in piena terra (possibile solo nelle regioni calde) o piantine precrescite.

Piantine in crescita

I semi per le piantine vengono seminati nella prima decade di marzo. Poiché i semi degli ibridi olandesi vengono venduti già lavorati, non necessitano di un trattamento pre-semina. Tuttavia, alcuni giardinieri ritengono che immergersi nei promotori della crescita (come il succo di aloe) acceleri la germinazione..

Ricorda che la melanzana di San Valentino è un ibrido e i semi che puoi ottenere dal frutto non replicheranno le proprietà della pianta madre. Il materiale di piantagione dovrà essere acquistato.

Il succo di aloe è un ottimo stimolante della crescita; immergere i semi in esso è sufficiente per mezza giornata

Per la germinazione, i semi vengono posti in salviettine umidificate o cotone idrofilo e conservati per diversi giorni a una temperatura di 22-25 ° C.Quando i semi si schiudono, vengono trasferiti con cura in bicchieri di torba, plastica o carta riempiti di terra.

I contenitori con i semi sono posti in una stanza ben illuminata: maggiore è la luce, maggiore sarà la qualità delle piantine (con mancanza di luce, le giovani piante si allungano). È possibile utilizzare Phytolamps per fornire un'illuminazione sufficiente..

I Phytolamps forniscono l'illuminazione dello spettro richiesto per le piante

A maggio, le piantine sono abbastanza grandi da poter essere piantate in una serra o in un terreno aperto. Prima di piantare, le piante vengono indurite: vengono portate in strada per diversi giorni, lasciando ogni volta per un tempo più lungo.

L'autore coltiva con successo piantine di melanzane usando il seguente metodo. I semi vengono seminati in bicchieri di plastica il 20 febbraio: hanno il tempo di svilupparsi bene e se alcune piante si perdono c'è tempo per la semina. Prima di piantare, il terreno deve essere versato con una soluzione calda di permanganato di potassio. I semi (secchi, senza pretrattamento) vengono posti nel terreno in due e ricoperti da uno strato di terra asciutta. Le tazze vengono coperte con un foglio e poste in un luogo caldo. Le piantine compaiono rapidamente, dopo 1,5–2 settimane. Le tazze con le giovani piante vengono poste sul davanzale della finestra, annaffiate con acqua tiepida e alimentate 2-3 volte con permanganato di potassio (protegge anche dalla gamba nera). Il trattamento (singolo) con Atlet non consente alle piantine di crescere troppo.

Selezione del sito e preparazione del terreno

In primavera, quando il terreno si riscalda abbastanza, le piantine possono essere trapiantate in un luogo permanente. In diverse regioni, le date di impianto possono cadere sia alla fine di aprile che a metà giugno (nelle regioni fredde). Il criterio principale per scegliere una data di atterraggio è la temperatura dell'aria: non appena si assesta (notte e mattina) a 15-16 gradi, puoi atterrare. A questo punto, le piantine sono salite a 20-25 cm, si sono formate 5-7 foglie vere.

Per le aiuole di melanzane, dovresti mettere da parte una zona soleggiata illuminata dal sole del mattino: è più salutare per le verdure. Il letto del giardino deve essere orientato da ovest a est per evitare l'ombreggiamento reciproco dei cespugli.

Le melanzane non devono essere piantate dopo altre colture di belladonna! I predecessori ottimali saranno verdure, legumi e meloni, cavoli e carote.

Il terreno dovrebbe essere scavato alcuni giorni prima della semina (anche se è stato scavato in autunno). Allo stesso tempo, humus, perfosfato, sali di potassio vengono introdotti nel terreno. Il terreno leggero ma fertile è più adatto per le melanzane. Se il tuo sito è argilloso, devi aggiungere sabbia al terreno quando formi i letti.

Preparazione del terreno per melanzane - video

Alcuni giardinieri consigliano di piantare senape su un futuro letto di melanzane alla fine di aprile e, prima di piantare piantine, chiudere le senape nel terreno. Per accelerare la decomposizione della senape, si consiglia di coprire il letto con una pellicola, ma deve essere rimossa in 1–1,5 giorni.

Puoi aggiungere fertilizzanti complessi al terreno prima di piantare piantine (ad esempio, Rost o Kemiru).

Si deve contare sulla larghezza dei letti per ospitare non più di due cespugli (non meno di 1 m). Ciò fornirà alle piante un'area nutritiva sufficiente. La lunghezza del letto può essere di qualsiasi dimensione, ma va tenuto presente che l'irrigazione delle melanzane deve essere eseguita solo con acqua stabilizzata e i letti lunghi sono difficili da annaffiare.

Regole di atterraggio

Puoi piantare le melanzane di San Valentino in file e sfalsate. Nel secondo caso, le piante ricevono più luce con una distanza minore tra loro. Inoltre, i letti possono essere resi più stretti e più facili, se necessario, coprirli con un film. La larghezza del letto è di circa 60-70 cm. E il film sarà sufficiente nelle prime settimane se sei preoccupato per possibili gelate notturne.

Per la semina a file, distanza tra le file: 60-70 cm, tra le piante: 40-45 cm.

Per la piantumazione a file, la distanza tra le file deve essere di almeno 60 cm

Le melanzane vengono piantate la sera o al mattino in fori fatti in anticipo nel letto del giardino. Una tazza di acqua calda viene versata in ogni foro.

Per i primi 7-10 giorni, le piantine di melanzane di San Valentino dovrebbero essere ombreggiate se il tempo è caldo e senza nuvole. Il terreno viene accuratamente compattato e pacciamato.

Piantare melanzane in piena terra in video

Cura delle piante

L'ibrido di San Valentino è senza pretese e necessita solo di cure standard. Innaffia i cespugli di melanzane con acqua tiepida 2-4 volte a settimana. Dopo l'irrigazione, il terreno attorno alle piante viene accuratamente allentato in modo da non danneggiare le radici, è meglio pacciamare la superficie del terreno.

La prima alimentazione delle piante viene effettuata 3 settimane dopo la semina. 1 cucchiaio di fertilizzante Kemir viene versato in 10 litri di acqua calda. Versare 0,5 litri alla radice. È inoltre possibile utilizzare materia organica: cenere di legno, infuso fermentato di erbe di prato ed erbacce, soluzione di letame.

Durante la formazione delle ovaie, i fertilizzanti azoto-fosforo vengono applicati all'area con melanzane nella proporzione: 10 litri di acqua: 25 g di perfosfato: 25 g di sale di potassio.

Quando si alimenta con l'infuso di verbasco, è necessario prestare attenzione: dosi elevate possono causare un aumento della massa fogliare a scapito del frutto.

I cespugli sono piuttosto alti, quindi dovrebbero essere legati ai supporti prima di fruttificare..

Si consiglia di mantenere i cespugli di melanzane con spago o strisce di tessuto, soprattutto durante il periodo di fruttificazione

Alla fine di luglio, tutti i cespugli di melanzane vengono esaminati per selezionare le ovaie più grandi. Vengono lasciati e altri vengono rimossi, proprio come i fiori. Questo viene fatto in modo che i frutti maturino più velocemente..

Quando si coltiva in serra, è necessaria un'aerazione regolare in modo che i cespugli di melanzane non siano influenzati dall'alta temperatura. A causa della loro resistenza, le piante dell'ibrido Valentine conservano fiori e ovaie, ma i frutti possono diventare piccoli.

L'umidità non deve superare il 70%, altrimenti il ​​polline non può muoversi, la resa diminuirà. Dopo il trapianto in serra, le piante vengono annaffiate per la prima volta dopo 5 giorni (la velocità di irrigazione è di 0,5-1 l di acqua, rigorosamente alla radice). Dopo l'irrigazione, viene eseguito l'allentamento della superficie.

Caratteristiche della coltivazione di melanzane - video

Come proteggere le melanzane da malattie e parassiti

Con una buona resistenza alle malattie virali (ad esempio al mosaico del tabacco), Valentine può essere affetto da malattie fungine, soprattutto in condizioni di elevata umidità. L'infezione più probabile è la muffa grigia e la peronospora.

I frutti affetti da carie perdono completamente la loro presentazione

Puoi proteggere le tue piantagioni da queste spiacevoli malattie con l'aiuto di trattamenti preventivi e terapeutici. Il trattamento con zircone e fitosporina aiuterà a prevenire le malattie fungine. Se le piante sono ammalate di peronospora, possono essere salvate con l'aiuto di Quadris o Anthracnol e spruzzare con Horus aiuterà contro il marciume grigio.

Ricorda, oltre ai trattamenti chimici, è molto importante sciogliere e mantenere pulito il terreno sotto le melanzane e mantenere anche un'umidità moderata - questo spesso aiuta a prevenire le malattie.

Dai parassiti, le melanzane di San Valentino possono infettare lo scarabeo della patata del Colorado, le lumache, gli afidi e gli acari del ragno.

I coleotteri e le lumache possono essere eliminati manualmente se l'area di semina non è troppo grande. Per la prevenzione, puoi piantare calendula, calendule, senape vicino ai letti, poiché queste piante spaventano scarafaggi e afidi con il loro forte aroma. In caso di grave infestazione da coleotteri, zecche e afidi, i trattamenti insetticidi, ad esempio Strela, aiuteranno. Per spaventare e distruggere le lumache, si consiglia di cospargere il terreno con la cenere e di disporre trappole (ad esempio pezzi di legno), sotto le quali si nascondono le lumache. Le trappole vengono raccolte e bruciate.

Combattere gli acari sulle melanzane - video

Raccolta e utilizzo del raccolto

La raccolta delle melanzane di San Valentino inizia in piena estate. Affinché i frutti non siano danneggiati, devono essere tagliati con un potatore. Quando inizia la stagione della fruttificazione, le melanzane devono essere rimosse ogni pochi giorni per evitare che siano troppo mature. Adatto per la raccolta di ortaggi la cui buccia è diventata scura e lucida. Se la buccia è spenta e leggermente sbiadita, significa che il frutto è troppo maturo e che i semi hanno cominciato a indurirsi al suo interno..

È imperativo raccogliere melanzane troppo mature, altrimenti la formazione di nuovi frutti rallenterà.

Puoi conservare le melanzane senza perdere il gusto per circa un mese in una stanza fresca. Grazie al loro gusto eccellente, i frutti di Valentina sono buoni per realizzare capolavori culinari..

I frutti di Valentina arrostiti si sposano bene con pomodori ed erbe aromatiche

Recensioni di giardinieri

La frutta di Valentina puzzava di acetone 8) E Bibo ha un sapore molto delicato, lo seminerò solo, punto

Songbird

http://forum.prihoz.ru/viewtopic.php?t=6270&start=195

Il gusto degli ibridi non è peggiore di quello delle melanzane varietali. In rapida crescita. San Valentino dà i suoi frutti molto presto.

alex1940

http://dacha.wcb.ru/index.php?showtopic=39793&st=40

Ho messo Valentina in prigione. La fruttificazione inizia effettivamente presto e fruttuosa. L'unica cosa è che i frutti sono sottili. Ma questo non è così critico

Duna

http://dacha.wcb.ru/index.php?showtopic=39793&st=40

San Valentino: forma fruttuosa, sottile e allungata, è conveniente preparare melanzane in stile coreano.

Fairy Violet

http://dacha.wcb.ru/index.php?showtopic=39793&st=40

L'anno scorso ho piantato tre varietà di melanzane: Bibo F1, Valentina F1 e Helios. Mi è piaciuto molto Bibo, fruttuoso, a polpa bianca, non amara. Helios è un vecchio favorito, ho piantato per 3 anni dai miei semi. San Valentino: resa media, gusto ordinario (come il diamante), polpa verdastra.

viki00

http://www.sadiba.com.ua/forum/showthread.php?p=579590

La melanzana di San Valentino non richiederà grandi costi di manodopera per la sua coltivazione. Se segui le regole di cura standard, puoi ottenere un buon raccolto nelle prime fasi. L'importante è non lasciare che il frutto sia troppo maturo!

Descrizione e caratteristiche della piantagione di melanzane "Valentina"

La melanzana Valentine F1 è un fruttuoso ibrido precocemente maturo di selezione olandese. Attira i nostri giardinieri con frutti deliziosi e cure poco impegnative. Impareremo tutte le caratteristiche di questa varietà, come coltivarla sul nostro sito e come ottenere rese elevate.

La melanzana di San Valentino non ha amarezza

Le melanzane di San Valentino si conservano bene

Caratteristiche ibride

L'ibrido "Valentina" è stato allevato dalla società olandese MONSANTO HOLLAND B. V. Incluso nel registro di stato russo nel 2007. Adatto per la coltivazione in terreni privati ​​- in terreni aperti e chiusi.

Descrizione dell'impianto

I cespugli della varietà Valentine possono essere classificati come melanzane di medie o alte dimensioni. Le piante hanno un fusto potente e diritto e fiori grandi.

Descrizione dei cespugli di melanzane Valentine F1:

  • semi-spalmatura;
  • altezza - 80-90 cm;
  • steli pubescenti, viola chiaro;
  • foglie di media grandezza, dentellate ai bordi;
  • i fiori sono bianco-viola, 3-4 cm di diametro.

Frutta

I frutti delle melanzane Valentine F1 hanno un aspetto tradizionale per questa cultura..

  • forma: a forma di goccia, allungata;
  • lunghezza del frutto maturo - 20-26 cm;
  • ispessito, la parte inferiore del feto raggiunge i 5 cm di diametro, la parte superiore - 4 cm;
  • peso medio del frutto - 200-250 g;
  • la pelle è sottile, lucida, facile da pulire;
  • la polpa è bianco crema, con piccoli semi;
  • il sapore della polpa è gradevole, senza amarezza.

Produttività e fruttificazione

La melanzana Valentine F1 appartiene alle varietà a maturazione precoce. I frutti maturano 60-75 giorni dopo il trapianto. Le prime melanzane, nei climi temperati, vengono raccolte a luglio. Peso massimo del frutto - 300 g.

Produzione di melanzane Valentine F1:

  • in campo aperto - 2,8-3 kg per 1 mq. m;
  • in condizioni di serra - fino a 5 kg per 1 mq. m.

Ambito di utilizzo

I frutti raccolti nella fase di maturazione tecnica vengono utilizzati:

  • In cucina. Sono bolliti, fritti, in umido, al forno.
  • Per spazi vuoti. Le melanzane vengono raccolte in diversi modi: vengono essiccate, congelate, in scatola, in salamoia.

Malattia e resistenza ai parassiti

Questa varietà olandese ha un'elevata immunità, ma in condizioni di crescita sfavorevoli può essere attaccata da parassiti e malattie. Ad alta umidità, l'ibrido viene attaccato dai funghi, ma è resistente al mosaico del tabacco.

La varietà può essere attaccata dai parassiti:

  • afide;
  • Coleotteri del Colorado;
  • acaro del ragno;
  • lumache.

Vantaggi e svantaggi delle melanzane di San Valentino

L'ibrido olandese ha molti vantaggi per i quali i nostri giardinieri lo coltivano..

  • Adattabilità a varie condizioni meteorologiche. L'ibrido tollera influenze esterne avverse, non rispondendo al freddo o al caldo facendo cadere boccioli e fiori.
  • Ad alto rendimento.
  • Poco impegnativo per le condizioni di crescita.
  • A causa del piccolo numero di semi, i frutti hanno una struttura delicata.
  • I frutti hanno le stesse dimensioni.
  • Buona trasportabilità.
  • Elevata sicurezza. I frutti, posti in un locale asciutto e fresco, possono riposare per un mese intero senza significative perdite di presentazione e gusto..

Non ci sono difetti evidenti nella varietà. Ad alcuni giardinieri potrebbe non piacere:

  • Forma di frutta. Le melanzane crescono piuttosto sottili e molte come melanzane a forma di pera, con un grande ispessimento del fondo.
  • Gusto di frutta. Non tutti i giardinieri sono contenti del gusto dell'ibrido. Anche "Valentina" non piace a chi predilige i frutti con semi grandi..

Caratteristiche di piantare e coltivare varietà

Si consiglia di coltivare melanzane usando il metodo della piantina. Ti consente di ottenere piante robuste e vitali e una raccolta anticipata: i primi frutti vengono rimossi in piena estate.

Preparazione del terreno

Le piantine di melanzane vengono coltivate al meglio in una speciale miscela di terreno: vengono vendute nei negozi agricoli. Se lo si desidera, il terreno può essere preparato in modo indipendente.

Per preparare il terreno per le piantine, mescolare in parti uguali:

  • compost o humus;
  • torba;
  • sabbia;
  • segatura fine o perlite.

La cenere viene aggiunta alla miscela accuratamente miscelata - 1 bicchiere per secchio o salnitro - 10 g. Il terreno è anche arricchito con urea - 1 cucchiaio viene sciolto in 10 litri. l. fertilizzanti.

Tempistica

Il tempo esatto di piantare i semi dipende dalla regione in crescita. Quando si sceglie una data di semina, tenere conto del momento della semina e della durata delle piantine in crescita. Ci vogliono circa 2 mesi dal momento della semina alla preparazione..

Nelle regioni con un clima temperato, la semina per la coltivazione di piantine di melanzane viene effettuata dalla seconda metà di febbraio a metà marzo.

Semina di semi senza germinazione

Non è necessario germinare i semi di melanzana. Ma possono essere disinfettati in perossido di idrogeno o in un promotore della crescita..

Le piantine di melanzane vengono coltivate in contenitori separati. Fanno a meno della raccolta, poiché le piantine hanno un apparato radicale molto delicato e il trapianto le danneggia. Pertanto, i semi vengono seminati direttamente in vasi o cassette e non in grandi contenitori..

Procedura di semina del seme:

  • Riempi i vasi con la composizione preparata o la miscela di terreno acquistata. Non compattare il terreno.
  • Fai delle piccole rientranze al centro della pentola. Semi di piante profondi 1-1,5 cm.
  • Metti un solo seme in una cavità.
  • Innaffia le colture e cospargi di terra.
  • Copri pentole o cassette con materiale trasparente e mettili in una stanza calda e ben illuminata.
  • Mantenere la temperatura durante il giorno da +26 a +28 ° C e di notte da +15 a +16 ° C.

Cura della piantina

La semina delle melanzane richiede cure quotidiane: è necessario mantenere la temperatura dell'aria, l'umidità del suolo, nutrire le piantine coltivate nel tempo, garantire il corretto regime di illuminazione.

Regime di temperatura

Quando si coltivano piantine, comprese le melanzane, la temperatura ambiente cambia a seconda dell'età.

Caratteristiche del regime di temperatura:

    Per 14-15 giorni dopo la semina, mantenere la temperatura a +26... + 28 ° C.

Ore diurne

Le piantine hanno bisogno di lunghe ore di luce diurna. Se il sole non è sufficiente, utilizzare un'illuminazione artificiale aggiuntiva.

Caratteristiche della modalità luce:

  • Per l'illuminazione, si consiglia di installare fitolampade speciali con uno spettro di luce rosso-blu, favorevole alle piante. Con tali lampade, le piantine possono essere coltivate anche in stanze scarsamente illuminate..
  • Le ore diurne dovrebbero essere di 10 ore.

Irrigazione

Le piantine hanno bisogno di umidità regolare. Il principio principale dell'irrigazione delle piantine è la regolarità, che dovrebbe tenere conto delle condizioni del suolo.

  • l'acqua di irrigazione deve essere riscaldata fino a +20 ° C;
  • il terreno viene inumidito man mano che si asciuga, la frequenza media delle annaffiature è una volta ogni 2 giorni;
  • un eccesso di umidità non è consentito - le piantine possono ammalarsi con una gamba nera.

Durante l'irrigazione, si consiglia di utilizzare farmaci antifungini - "Fundazol" o "Gauspin".

Top vestirsi

Se le piantine vengono coltivate in una miscela di terreno fertile e ben fertilizzata, puoi fare a meno della medicazione. Altrimenti, le piantine dovranno essere nutrite..

Come nutrire le piantine:

  • Condire 2-3 volte con la soluzione Kristalina. Per preparare una soluzione, 6-8 g del farmaco vengono diluiti in 10 litri di acqua.
  • Sciogliere 30 g di perfosfato e 10 g di urea in un secchio d'acqua, versare le piantine con una soluzione pronta.

Piantine di trapianto

2 settimane prima di piantare piantine in piena terra, le piantine iniziano a indurirsi - vengono portate in strada. Dapprima di 20 minuti, poi ogni giorno la durata delle "passeggiate" viene aumentata, raggiungendo gradualmente diverse ore.

L'indurimento è necessario affinché le piante migliorino l'adattamento alle nuove condizioni: luce solare e sbalzi di temperatura improvvisi.

Le piantine pronte per il trapianto dovrebbero avere almeno 5 foglie vere. L'altezza delle piantine è di 20-25 cm Un altro segno della prontezza delle piantine è l'aspetto delle gemme.

La procedura per trapiantare piantine nel terreno:

  1. Prepara il tuo sito di atterraggio. Dovrebbe essere un'area ben illuminata in cui crescono legumi o meloni. Scavare e concimare con perfosfato (30-50 g per 1 mq. M), cenere di legno (1 bicchiere per 1 mq.) E solfato di potassio (15-20 g per 1 mq.).
  2. Scava buche per piantine - ad intervalli di 25-30 cm Se il terreno è argilloso, aggiungi manciate di sabbia ai fori. Ci dovrebbe essere una distanza di 60-70 cm tra le file adiacenti La profondità dei fori è di 15 cm.
  3. Versare l'acqua sui pozzetti prima di piantare - circa 500 ml per pozzetto.
  4. Metti la piantina nella buca. Approfondirlo fino a ottenere foglie di cotiledone, cospargere di terra e tamponarlo leggermente.
  5. Innaffia di nuovo le piante e pacciame - con erba secca o aghi. Invece del pacciame naturale, puoi usare un film scuro: è posto tra le file.

Si consiglia di trapiantare le melanzane in piena terra la sera con tempo calmo.

Per non provocare un eccessivo accumulo di massa verde, è necessario osservare il dosaggio quando si alimentano melanzane con infuso di verbasco. Non più di 500 ml di soluzione vengono versati sotto un cespuglio (200 ml di infuso di verbasco vengono diluiti in 10 litri di acqua).

Crescere in una serra

Le melanzane nelle regioni con estati fresche non vengono piantate in piena terra, ma in serre non riscaldate o rifugi cinematografici.

Caratteristiche della coltivazione di melanzane in una serra:

  • Le melanzane "Valentina" vengono messe a dimora in serra dal 10 al 20 maggio circa.
  • Il modello di atterraggio è simile al terreno aperto - 60x30 cm.
  • I cespugli vengono annaffiati solo con acqua calda da 2 a 4 volte a settimana.

Cura delle melanzane all'aperto

"Valentine" ibrido è senza pretese e necessita solo di cure standard. È importante fornire alla cultura le condizioni di crescita minime necessarie: calore, acqua, cibo.

Le melanzane vengono coltivate all'aperto solo nelle regioni con estati calde - nel sud della Russia. Nella corsia centrale, si consiglia di piantarli in serre o sotto rifugi cinematografici..

La temperatura ottimale per la crescita e lo sviluppo delle melanzane va da +28 a +30 ° C. A temperature più basse, la cultura è in ritardo nello sviluppo.

Annaffiatura e alimentazione

L'irrigazione delle melanzane è una misura agrotecnica necessaria, da cui dipendono direttamente lo sviluppo della pianta e la sua resa.

  • La prima volta che le melanzane piantate vengono annaffiate non prima di 5 giorni dopo la semina.
  • Innaffia le melanzane alla radice.
  • Miglior tempo di irrigazione - Mattina.
  • Temperatura dell'acqua da +26 a +28 ° C.
  • Frequenza di irrigazione in campo aperto - 2-4 volte a settimana.

La medicazione superiore è combinata con l'irrigazione per non bruciare le radici delle piante.

  1. 2-3 settimane dopo il trapianto in piena terra, le melanzane vengono nutrite con "Kemira" o "Soluzione". In un secchio d'acqua, diluire 1 cucchiaio. l. fertilizzanti. La velocità di alimentazione per un cespuglio è di 500 ml. Puoi anche usare qualsiasi organico.
  2. Nella fase di germogliamento vengono aggiunti fosforo e potassio. In un secchio di acqua tiepida, diluire 1 cucchiaio. l. solfato di potassio e 1,5 cucchiai. l. nitrato di ammonio.
  3. Durante la formazione delle ovaie viene introdotto un "cocktail" azoto-fosforo. In 10 l di acqua si sciolgono 25 g di perfosfato e sale di potassio. Non sarà superfluo gettare la cenere di legno - 1 bicchiere per 1 mq. m.
  4. Un mese prima della raccolta, alle piante vengono somministrati perfosfato disciolto e sale di potassio - vengono diluiti in un secchio d'acqua in 1 cucchiaio. l. ogni componente.

Cura del suolo

Dopo ogni irrigazione, il terreno deve essere accuratamente allentato. Le melanzane hanno radici abbastanza vicine alla superficie, quindi allentale con molta attenzione..

Dopo l'allentamento, il terreno viene triturato - con humus, erba secca o altro materiale adatto.

Bush formazione

La melanzana Valentina F1 si distingue per le piante alte e piuttosto diffuse. Ma non hanno bisogno di potature speciali, sono sufficienti misure minime.

  • Legare i cespugli ai supporti - pioli.
  • Esegui la potatura sanitaria: raccogli foglie e germogli essiccati.

Prevenzione di malattie e parassiti

L'ibrido Valentine è resistente ai virus, ma può essere colpito da malattie fungine.

Consigliato per la prevenzione:

  • Trattamento con Fitosporin o Zircon per prevenire l'attacco fungino.
  • Spruzzare cenere di legno sul terreno: spaventerà le lumache.

Si consiglia di piantare piante con un forte odore tra i letti, ad esempio calendula o calendule.

Malattie e parassiti

In condizioni di crescita sfavorevoli e in assenza di prevenzione, anche un ibrido resistente può essere affetto da malattie (virali e batteriche) e parassiti.

Possibili malattie dell'ibrido di San Valentino:

  • Peronospora. È accompagnato dalla comparsa di macchie marroni sulle foglie. Nel tempo, le macchie passano a germogli e frutti. La pianta muore. Per prevenire le malattie, le melanzane vengono spruzzate con fungicidi contenenti rame: liquido bordolese, solfato di rame, ossicloruro di rame e altri.
  • Macchia batterica nera. I sintomi sono macchie nere con bordi gialli. I frutti sono ricoperti di ulcere. Le piante vengono trattate spruzzando con "Fitoflavin-300".
  • Marciume grigio. Appare in condizioni di elevata umidità. Le foglie sono ricoperte di macchie grigie. Spruzzare con "Horus" aiuta a sbarazzarsi della malattia.

I parassiti più pericolosi:

  • Whitefly. Piccole farfalle le cui larve succhiano i succhi dalla pianta. Si consiglia l'irrigazione sotto la radice "Aktaroy".
  • Afide. Spruzzare con una soluzione di cenere e sapone da bucato aiuta a sbarazzarsene. Sono necessari diversi trattamenti. In caso di distruzione di massa, usa "Iskra", "Strela", ecc..
  • Scarabeo del Colorado. Si consiglia di spruzzare con preparati "Corado" e "Aktara". Puoi raccogliere i coleotteri a mano.
  • Acaro di ragno. Con un piccolo numero di parassiti, le ragnatele e le parti danneggiate delle piante vengono tagliate. Si consiglia di spruzzare con soluzione di ammoniaca.

Raccolta e conservazione

I frutti vengono raccolti man mano che maturano. Vengono colti al raggiungimento della maturità tecnica, quando la buccia assume una tonalità viola scuro. La lunghezza di un frutto maturo dovrebbe essere di 20-25 cm.

  • Inizia a raccogliere i frutti alla fine di luglio, mentre matura. Eseguire la pulizia di massa con l'inizio del freddo.
  • Taglia la frutta con un potatore.
  • Conserva i frutti raccolti in un luogo fresco. Periodo di validità - 1 mese.
  • Non raccogliere melanzane verdi: sono immangiabili e troppo mature. La loro carne è amara ei semi diventano ruvidi..
  • Rimuovere la frutta ogni pochi giorni per evitare che sia troppo matura. Se la buccia dei frutti è diventata spenta, è sbiadita, significa che sono troppo maturi. Devono essere colti, altrimenti la formazione di nuovi frutti rallenta.

Suggerimenti di coltivatori esperti

Non c'è niente di difficile nella coltivazione delle melanzane Valentine F1, ma ci sono segreti che ti aiuteranno a ottenere un ricco raccolto, evitando perdite.

Suggerimenti di giardinieri esperti:

  • Dopo aver trapiantato le piantine nella serra, non affrettarti ad annaffiarle. Lascialo andare 5-6 giorni.
  • Durante l'irrigazione, versare almeno 500-1000 ml di acqua sotto un cespuglio.
  • Innaffia le piante solo con acqua calda. Versare l'acqua sotto la radice, l'acqua non dovrebbe cadere sulle foglie.
  • Cospargere le ceneri sparse sul terreno con acqua: i parassiti non sopportano l'odore della cenere bagnata.
  • Le melanzane vanno d'accordo con verdure basse: aneto, acetosa e aglio. Ma il quartiere con i pomodori è inaccettabile. Entrambe le colture - melanzane e pomodori - appartengono alla belladonna e la loro vicinanza si danneggia a vicenda. Soffrono delle stesse malattie e hanno gli stessi insetti nemici.