Bacopa: cresce da semi, foto, semina e cura a casa

La bacopa (altrimenti - sutera) è la più bella delle piante da fiore, che aiuterà a decorare non solo la loggia, il giardino e i muri in pietra, ma anche l'intero appartamento. Questi fiori hanno iniziato a essere coltivati ​​in Russia non molto tempo fa - dagli anni '90 del XX secolo, ma in un periodo di tempo così breve molte persone si sono innamorate di loro. La pianta è arrivata nella nostra regione dall'Africa. Notevole la fioritura del suter, che, con le dovute cure, dura da marzo fino alla fine di ottobre. Oggi parleremo della coltivazione della bacopa dai semi. Le foto della pianta sono anche pubblicate nella pubblicazione e ti aiuteranno a immaginare appieno tutta la bellezza dei fiori..

Descrizione

È una pianta erbacea, i suoi rami possono crescere fino a 0,7 metri di lunghezza. Le foglie sono di piccole dimensioni, accoppiate, dipinte di un piacevole colore verde, dove è ben visibile l'ombra dell'olivo. Una foto della bacopa, la cui coltivazione considereremo nella pubblicazione, ti aiuterà a valutare quanto sia bella la sua fioritura. È per questo che si è innamorata di molti giardinieri. I fiori stessi non sono di grandi dimensioni, ma a causa della fioritura amichevole, la pianta sembra molto impressionante. Il colore più comune è il blu, ma esistono varietà bianche, rosa e viola.

I fiori non sbocciano senza intoppi, ma quasi contemporaneamente. Quindi fioriscono allo stesso tempo, cadono, ma i boccioli freschi vengono immediatamente al loro posto.

Ti suggeriamo di familiarizzare ulteriormente con le varietà e le foto della bacopa. Crescere da semi di tutte le specie è la stessa, la cura è la stessa e considereremo tutto questo di seguito. In generale, in natura ci sono più di 60 specie di questa pianta ampelosa. Non li conosceremo tutti, ma considereremo solo i più popolari.

Snowtopia

Oltre alla sua bellezza, questa pianta è completamente senza pretese. L'unica cosa è garantire il suo atterraggio in luoghi dove la luce solare diretta non penetra.

Durante la fioritura, Snowtopia assomiglia a una grande palla di fiori. I germogli di questa pianta possono crescere fino a 60 centimetri, i fiori sono bianchi. Questa bacopa è perfetta per la coltivazione in cesti e vasi da fiori, è in armonia negli abbinamenti con altre piante da fiore e non..

Blutopia

Questa è una bellissima pianta annuale, i cui germogli crescono fino a 60 centimetri. Durante il periodo di fioritura, è ricoperto di piccoli fiori blu, ce ne sono molti. Quando si coltiva dai semi di Bacopa Blutopia, bisogna tenere in considerazione un punto: il sole ama davvero questa pianta! Se la luce naturale non è sufficiente, i germogli della pianta inizieranno ad allungarsi, diradarsi e, con tutto ciò, la fioritura si fermerà completamente.

Blutopia viene utilizzato per decorare gazebo, bordi, così come a casa, dove è bello in vasi, cesti e vasi da fiori.

Vasilisa

I germogli di questa varietà sono cadenti, crescendo da 30 a 60 centimetri. Il colore dei fiori è speciale: un viola delicato, ma piuttosto ricco. Si armonizza perfettamente nelle composizioni con molte altre piante, inclusa la fioritura brillante.

Coltivare Bacopa Vasilisa dai semi è possibile sia in aree illuminate dal sole che in zone ombreggiate (ma non completamente buie).

Fiocco di neve gigante

Il nome parla da solo: questa è una pianta gigante, i cui germogli crescono fino a un metro. Il fogliame, come quello di altre varietà, è piccolo, ma ora i fiori sono già grandi, bianchi, sbocciano amichevolmente e decorano perfettamente qualsiasi paesaggio di una trama personale, logge e balconi, e stanno benissimo anche a casa in cesti appesi e da scrivania.

La pianta è molto modesta e lo capirai quando coltivi la bacopa dai semi. Le foto e le descrizioni dei fiori ti aiuteranno a decidere sulla scelta della varietà.

È possibile coltivare la bacopa da soli?

Molte persone dubitano che saranno in grado di coltivare una pianta così bella da soli a casa. La maggior parte non osa mettere alla prova i propri punti di forza, credendo che tali piante siano molto capricciose e richiedano molto tempo, cura e manutenzione. Questo è un malinteso, almeno sulla Bacopa. Coltivare dai semi è nel potere di qualsiasi persona, anche di coloro che non sentono il desiderio di agricoltura e si trovano ad affrontare una cosa del genere per la prima volta.

Puoi seminare semi di piante sia in vaso (per piantine o per coltivazione permanente) che in piena terra. La cosa principale per la pianta è un terreno buono e leggero. La coltivazione della bacopa dai semi, una foto di cui è nella pubblicazione, deve essere avviata in zone soleggiate e calde, in modo che i primi germogli appariranno più velocemente.

Preparazione del terreno

Nessun terreno è adatto per coltivare questo fiore, la sua composizione dovrebbe idealmente essere la seguente: una parte di torba e terra frondosa, due parti di buon humus e sabbia di fiume - la composizione è in grado di assorbire e trattenere bene l'umidità. Tale terreno è adatto non solo per la coltivazione su aiuole o prati, ma anche per la coltivazione domestica - in vasi da fiori, vasi, solo vasi..

Coltivare la bacopa ampelosa dai semi è una questione semplice, ma tutti dovrebbero sapere che il terreno deve essere disinfettato prima di piantare i semi. Se vuoi piantare una pianta in un'area vicino a casa tua, versa solo acqua bollente sul terreno. Se cresci in casa, puoi stendere il rene su una teglia e poi friggerlo per 20 minuti in un forno preriscaldato a 180-200 gradi.

Preparazione dei semi

Se hai acquistato il seme dal negozio, probabilmente hai ricevuto pellet molto facili da usare. Il vantaggio di tali granuli è che i semi in essi contenuti sono già lavorati e non sarà necessario perdere tempo su questo. In uno di questi granuli non c'è mai un seme, ce ne sono diversi. Il produttore lo fa per aumentare la percentuale di germinazione e, di conseguenza, il consumatore, quando cresce da un confetto, riceve non un gambo, ma diverse giovani piante..

Se hai ancora i semi nella loro forma abituale, dovrai provare un po '. Il primo passo è mescolare i semi con la sabbia del fiume - questo è necessario per ridurre le perdite, poiché i semi sono molto leggeri. Quindi, riempire il materiale con una soluzione debole di manganese e tenerlo in questa forma per diversi minuti.

Semina

Quando piantare la Bacopa? Crescere da semi in campo aperto è una questione più semplice, ma è adatta solo per le regioni calde, dove il gelo non è più ad aprile. È più facile piantare semi per piantine e solo allora piantarli in piena terra o in vaso. I semi vengono seminati nella prima settimana di marzo. Se decidi di piantare un fiore prima, a metà febbraio, dovrai fornire un'illuminazione aggiuntiva per le piantagioni..

  1. Preparare il composto di terra secondo la ricetta sopra descritta, distribuirlo sulla teglia. Idratare.
  2. Se hai dei granuli, attaccali nel terreno, non cospargerli. I semi semplici sono disposti ordinatamente con una pinzetta sul terreno e non hanno bisogno di essere spruzzati, la germinazione sarà più produttiva con una buona illuminazione.

Successivamente, è necessario creare condizioni ottimali per la germinazione: calore, luce, alta umidità. Come fornire tutto?

  1. Innaffia delicatamente le piantagioni con acqua a temperatura ambiente. Per evitare che i semi si erodano, non utilizzare un annaffiatoio, è meglio annaffiare in piccole porzioni dal palmo della mano o un flacone spray.
  2. Copri il vassoio con un sacchetto di plastica, mettilo sul davanzale della finestra, dove non ci sono correnti d'aria e il sole splende più a lungo rispetto agli altri lati dell'appartamento.

La temperatura migliore per la germinazione rapida non è inferiore a +20 gradi. Se fai tutto bene, tra due settimane vedrai i frutti del tuo lavoro: i primi germogli.

Cura della piantina

Coltivare la bacopa dai semi a casa non è difficile, ma scrupoloso e per ottenere una pianta sana e bella, è necessario attenersi alle seguenti istruzioni quando compaiono i germogli:

  1. I germogli possono essere in un vassoio fino a quando non vengono rilasciate due (almeno) foglie vere. Dopodiché, dovrai creare posti a sedere.
  2. Se hai mazzi di granuli, mettine uno in una pentola. Se hai germogliato singoli semi, dovrai piantarli in una pentola, diversi pezzi a una distanza di 1,5-2 centimetri l'uno dall'altro.
  3. Dopo il trapianto, puoi (facoltativo, ma desiderabile) fare la prima poppata. Acquista un fertilizzante universale per piante da fiore, ma diluiscilo non come indicato nelle istruzioni, ma due volte più debole.
  4. La crescita produttiva delle piantine avverrà solo ad alte temperature, è preferibile aderire all'intervallo da 22 a 26 gradi. Se necessario, viene installato un riscaldatore.
  5. Dopo una o due settimane, dovrai fare una seconda scelta. Qui dovrai piantare i germogli separatamente l'uno dall'altro in vasi diversi. Devi approfondire il germoglio di un nodo, quindi sarà più stabile.

Indurimento

Coltivare la bacopa sia all'aperto che in vaso a casa sarà più produttivo usando il metodo della piantina. Non importa se porterai le piantine nelle aiuole o le metterai in una bella fioriera nella stanza, i giovani cespugli devono attraversare una fase di indurimento. Ciò aiuterà la pianta in futuro a tollerare facilmente correnti d'aria, freschezza, sbalzi di temperatura.

  1. Dopo 2-3 giorni dalla raccolta, è necessario applicare nuovamente il fertilizzante. Va bene lo stesso universale usato per la prima volta, ma dovrà essere diluito già secondo le istruzioni.
  2. Dopo l'alimentazione, le giovani piante possono essere tranquillamente temperate. Durante il giorno, mantieni la temperatura nell'intervallo da 20 a 23 gradi e ancora meno di notte - da 12 a 15 gradi.

Sbarco in un luogo permanente

È necessario piantare in piena terra solo dopo che non c'è più la minaccia di congelamento. L'indurimento è una procedura obbligatoria. Le piante vengono poste su aiuole con un intervallo di 30 centimetri.

Se vuoi piantare la Bacopa in vasi, vasi da fiori e vasi, fallo quando vuoi, ma solo dopo l'indurimento. Un vaso - una pianta. Sembra piccolo e snello, ma presto inizierà a svilupparsi e anche due individui saranno angusti. La bacopa può anche essere portata su balconi e logge non riscaldate solo se non c'è il rischio di congelamento.

Assistenza di base

Coltivare la bacopa dai semi a casa non è difficile, ma richiede comunque il rispetto di diverse condizioni:

  1. L'irrigazione frequente e abbondante è la regola più importante quando si coltiva una pianta meravigliosa. Il fiore ama molta umidità, è particolarmente importante rispettare gli standard di umidità nelle giornate secche e calde. Solo a condizione di un'irrigazione sufficiente, il suter si svilupperà, si diffonderà, piacerà con una fioritura abbondante e lunga.
  2. Il secondo prerequisito è applicare la medicazione superiore fino a 3-4 volte a stagione. La bacopa non necessita di "sottaceti". I fertilizzanti sono abbastanza adatti per lei, destinati all'alimentazione complessa di piante da fiore..

La decorazione dei cespugli è una questione di gusto personale. Se vuoi che la pianta (specialmente quella che cresce in cesti appesi) assomigli a una palla in fiore, pizzica i germogli quando raggiungono una lunghezza di 50-60 centimetri. Se vuoi che i germogli in fiore siano di diverse lunghezze, che penzolino, come l'acqua che scorre, puoi fare a meno di pizzicare.

Questa è tutta la cura. Non devi nemmeno liberare la pianta dai boccioli sbiaditi da solo, poiché la Bacopa li perde da sola. Al posto dei vecchi fiori caduti, presto sbocceranno di nuovi.

Quali parassiti e malattie sono terribili per una pianta?

La bacopa è una pianta senza pretese ed è resistente a malattie e parassiti. La cosa peggiore per lei sono gli afidi, di cui puoi sbarazzarti con insetticidi o acqua saponosa.

Quando il terreno si asciuga, può apparire una mosca bianca. Solo la rimozione completa della parte superiore della pianta salverà da essa. Quindi, rimuovere la pentola in un luogo buio e fresco, elaborare le radici con sostanze chimiche è dannoso per la pianta e viene utilizzato solo come ultima risorsa.

Nell'articolo troverai le regole per coltivare da semi e foto di bacopa.

Recensioni di piante

È un piacere coltivare questo fiore. La maggior parte delle persone che hanno già a che fare con Bacopa concordano su questo. Scrivono che questa è la più senza pretese di tutte le piante e, a volte, vuoi sostituire tutta la tua casa.

L'altissima decoratività della Bacopa non lascia nessuno indifferente. La pianta viene utilizzata sia per decorare cottage estivi, sia per balconi, stanze: ovunque la sutera sia perfetta, porta ordine e comfort.

Bacopa

La pianta Bacopa, chiamata anche sutera, fa parte della famiglia delle piantaggine. Questo genere unisce più di 100 specie, rappresentate da piante perenni rizomatose, acquatiche e succulente, che amano l'acqua. La loro patria sono le Isole Canarie e il Sud America. In condizioni naturali, la Bacopa preferisce crescere sulle rive paludose di vari bacini artificiali nelle zone subtropicali e tropicali di Australia, Africa, Asia e America. La pianta ha iniziato ad essere coltivata nel 1993. Viene coltivata in regioni a clima temperato come tappezzante o pianta ampelosa.

Breve descrizione della coltivazione

  1. Fioritura. La bacopa fiorisce abbondantemente, nel tempo, la fioritura si indebolisce, ma poi ricresce.
  2. Atterraggio. Le piantine vengono seminate per le piantine a marzo. La pianta viene trapiantata in strutture sospese o in terreno aperto a metà maggio.
  3. Illuminazione. Sono adatte sia aree ben illuminate che ombreggiate con una protezione affidabile dalle raffiche di vento.
  4. Priming. Deve passare bene l'acqua e l'aria ed essere saturo di humus e sostanze nutritive. Acidità del suolo - leggermente acida.
  5. Irrigazione. Inumidisci il terreno abbondantemente e spesso, soprattutto in un periodo asciutto.
  6. Fertilizzante. La bacopa viene nutrita solo quando è giovane in primavera e in estate. Per questo, vengono utilizzati alternativamente materia organica e fertilizzanti complessi minerali..
  7. Pizzicare e tagliare. Affinché il cespuglio sia più rigoglioso, gli steli vengono pizzicati regolarmente e se ci sono ciglia eccessivamente lunghe, devono essere accorciati. La potatura viene eseguita dopo che il cespuglio inizia a fiorire molto male e la parte inferiore degli steli diventa lignificata.
  8. Riproduzione. Per seme e talea apicale (in gennaio-aprile).
  9. Insetti nocivi. Al chiuso - afidi, mosche bianche e acari.
  10. Malattie. Muffa o fungo fuligginoso e muffa grigia.

Caratteristiche dell'ampio bacopa

I germogli striscianti di bacopa possono essere alloggio o strisciante, la loro lunghezza raggiunge 0,6 m e crescono anche fortemente in larghezza. I piatti fogliari lineari hanno una forma ovoidale o largamente ellittica e un colore verde oliva o verde, il loro bordo è seghettato. Durante la fioritura si formano fiori ascellari, la cui forma può essere tubolare oa campana (a seconda della specie e della varietà). I fiori sono grandi e piccoli, doppi e semplici, rosa, blu, rossi, viola, bianchi, lilla, blu o viola. La fioritura di una tale pianta dura molto a lungo, ma avviene a ondate: quando finisce la prima ondata abbondante, la formazione dei fiori svanisce e dopo un po 'i cespugli iniziano a fiorire ancora più magnificamente. La durata della bacopa non è molto lunga, ma se lo si desidera può essere facilmente propagata. Questo fiore viene coltivato sia all'interno che in piena terra..

Bacopa in crescita dai semi

Semina

Se non è ancora presente la bacopa sul tuo sito, dovrà essere coltivata dai semi. Ottenere buone piantine dai semi è abbastanza facile, soprattutto se si considera che il materiale di semi di qualità può essere facilmente acquistato in un negozio specializzato..

La semina delle piantine inizia a marzo. Per fare questo, riempire un contenitore con pareti trasparenti con una miscela di terriccio di torba, che deve essere prima disinfettato per 4 ore in forno (temperatura circa 100 gradi). Attendere che il substrato si raffreddi completamente prima di versarlo nel contenitore. Livella la superficie della miscela di terreno e distribuisci i semi in modo uniforme su di essa. Non è necessario cospargere il seme sopra; invece, viene leggermente pressato nella miscela di terreno preumidificata. Coprite le colture con un bicchiere (pellicola) e trasferitele in un luogo ben illuminato e caldo (almeno 20 gradi). Le prime piantine possono comparire dopo una settimana e mezza o due settimane, mentre tutti i semi si schiuderanno completamente solo dopo 3-4 settimane.

Piantine in crescita

È abbastanza semplice prendersi cura delle piantine di bacopa, l'importante è ricordare che non appena compaiono le prime piantine, è necessario assicurarsi che la superficie del substrato nel contenitore non si asciughi. La superficie della miscela di terreno vicino alle piante deve essere delicatamente allentata regolarmente. La prima volta che le piantine devono essere immerse solo dopo che hanno formato 3 veri piatti fogliari. Per questo, vengono utilizzati singoli vasi di torba, che raggiungono i 50 mm di diametro. Quando le piantine mettono radici in un nuovo posto, dovranno essere nutrite, per questo, viene utilizzato un fertilizzante minerale complesso, mentre la concentrazione della soluzione nutritiva finita dovrebbe essere la metà di quella raccomandata dal produttore (vedi istruzioni).

Le piantine crescono meglio a temperature comprese tra 22 e 26 gradi. Se hai intenzione di coltivare la bacopa in campo aperto, ti consigliamo di immergerla di nuovo dopo un po ', per questo usa vasi leggermente più grandi di quelli vecchi. Per rendere le piante recise più stabili, si consiglia di approfondire il loro gambo nel substrato di un nodo. Quando, dopo la seconda raccolta, saranno trascorsi 7 giorni e le piantine avranno attecchito, sarà necessario applicare al substrato un concime minerale completo con un maggior contenuto di azoto e fosforo. Quindi viene impostato il seguente regime di temperatura per le piantine: durante il giorno - da 15 a 24 gradi e di notte - 13-15 gradi. Se decidi di coltivare una pianta del genere in casa, non è necessario sottoporla a una seconda scelta, invece, un giovane cespuglio viene piantato in un cesto o in vasi sospesi.

Bacopa ampelous - cresce dai semi a casa

Bacopa dona un fascino straordinario a balconi, terrazze, aiuole. Gli alberelli possono essere trovati nei negozi di giardinaggio o coltivati ​​da soli dai semi. In questo articolo vengono presentate le caratteristiche della cura della bacopa, la crescita dai semi, le foto di varietà popolari. Gli ammiratori di questa pianta dovrebbero anche conoscere l'irrigazione, lo svernamento e l'allevamento della bacopa.

  1. Descrizione dell'impianto
  2. Tipi e varietà
  3. Varietà popolari
  4. Bacopa Monier
  5. Karolinska
  6. australiano
  7. A forma di cuore
  8. Diffondere
  9. Piantare e partire
  10. Requisiti per il sito di atterraggio, il suolo
  11. Riproduzione e impianto
  12. Svernamento
  13. Irrigazione
  14. Top vestirsi
  15. Resistenza al gelo
  16. Malattie e parassiti
  17. Applicazione
  18. Conclusione

Descrizione dell'impianto

La bacopa o sutera è una pianta acquatica che si trova comunemente negli acquari. Proviene da zone del Sud Africa e cresce anche nelle Isole Canarie. Ampel Bacopa è molto popolare nei balconi e nei giardini..

La pianta ha una forma strisciante. Piccoli fiori con 5 petali crescono dagli angoli delle foglie. Ci sono così tanti fiori che gli inglesi chiamano i fiocchi di neve di bacopa. Una caratteristica caratteristica è la chiusura dei fiori durante la notte. I fiori sono molto piccoli, a seconda della varietà, semplici o doppi. Nomi come bacopa viola e rosa possono essere spesso ascoltati, ma i più comuni sono i fiori bianchi..

La pianta ha un odore caratteristico che si avverte solo nelle immediate vicinanze..

CaratteristicaDescrizione
OrigineLa pianta è originaria del Sud Africa, arrivata in Europa a metà del XIX secolo
AltezzaA causa della natura strisciante, l'altezza dipende dalle cure, raramente supera i 25 cm
Data di fiorituraFiorisce intensamente da giugno a metà settembre
SteloGli steli striscianti e striscianti di questa pianta, in condizioni favorevoli, crescono fino a 1 metro, densamente frondosi
FoglioLe foglie sono piccole, a forma di cuore con bordi seghettati
Colore del fioreBlu, bianco, rosa, con un occhio rosa

La bacopa ha una bella forma sospesa (pendente). I suoi germogli sono piuttosto sottili, fortemente ramificati, il che crea un effetto sorprendente quando viene coltivato in cesti appesi, vasi. Sutera cresce molto rapidamente alla giusta temperatura.

Tipi e varietà

Il genere comprende circa 70 specie diverse di piante acquatiche e amanti dell'acqua che crescono in natura lungo la costa, nei bacini artificiali, nelle paludi.

Varietà popolari

La bacopa ha molte grandi varietà, tra cui:

Nome della varietà, colore dei fioriFoto
Abbondante Gigant White - con fiori bianchi
Fiocco di neve - fiori bianchi
Blizzard - Fiori bianchi
Pink Domino - fiori rosa
Great Rose - rosa
Blue Sensation - blu
Everest Blu - grandi fiori blu
Blutopia - infiorescenze blu
Snowtopia - infiorescenze bianche
Valanga blu - fiori blu viola

Bacopa Monier

Degna di nota è la specie Bacopa monnieri, utilizzata come pianta medicinale e considerata dai contadini come un'erbaccia che cresce nelle risaie, nei fossi di scolo. La specie è utilizzata anche come pianta ornamentale in acquari e fioriere..

Karolinska

La Bacopa caroliniana è una popolare pianta da acquario con un'altezza di 15-30 cm, originaria del Nord America, dove cresce in aree periodicamente allagate di ruscelli e stagni temporanei. In natura, la specie Caroline si trova sulla costa atlantica delle parti centrali e meridionali del Nord America. Indipendentemente dai requisiti di illuminazione relativamente elevati, questa pianta non necessita di condizioni speciali per una buona crescita. Il supporto deve essere sabbioso con l'aggiunta di argilla. La Bacopa caroliniana predilige l'acqua dolce.

Piantare in gruppi è più decorativo che piantare da soli. In bacini aperti cresce facilmente fuori dall'acqua e forma tipiche forme terrestri con fusti pubescenti. La Bacopa caroliniana può essere utilizzata nei laghetti da giardino dove fiorisce con piccoli fiori blu.

La bacopa coltivata in acquario si distingue dalle altre piante per i fusti eretti, resistenti e relativamente spessi, leggermente ramificati. Gli steli in acquario possono crescere fino a 50 cm di altezza, e le foglie carnose, iridescenti, di colore verde chiaro sono lunghe fino a 2,5 cm. Karolinska Bacopa consente cadute periodiche della temperatura dell'acqua fino a 16 ° C, ma a temperature troppo basse può congelare.

australiano

La Bacopa australis è una pianta da acquario verde a crescita rapida con forti radici. Utilizzato per piantare in un gruppo di diversi germogli nel mezzo dell'acquario. Cresce facilmente, forma boschetti rigogliosi. Le foglie sono ovoidali, lunghe fino a 1,8 cm, larghe fino a 1,3 cm, blu chiaro. Fiorisce con fiori azzurri sopra la superficie dell'acqua. In caso di forte illuminazione, è posato a terra, può formare forme interessanti.

A forma di cuore

La Bacopa cordata è una cultivar molto buona, perenne, propagata dai semi. Il sutera a forma di cuore ha una forma erbacea con un'altezza di 15-20 cm, dà fiori piuttosto grandi, forma una corona a cupola.

Diffondere

La Bacopa diffusa appartiene a un gruppo di piante da balcone con piccoli fiori bianchi che brillano su uno sfondo di fogliame delicato e denso. La sutera spalmabile è ottima per creare composizioni singole, piantare in vasi e contenitori sospesi. Consigliato per il suo vigore elevato, steli forti e robusti, fiori abbondanti. I suoi steli lunghi, pendenti o striscianti coprono i vasi con un bellissimo mantello floreale.

Piantare e partire

La bacopa è un fiore consigliato ai coltivatori più esperti che sanno come gestire le piante e qual è il parametro più importante nella loro crescita e sviluppo. Questo non è il fiore più facile da coltivare per i principianti..

Requisiti per il sito di atterraggio, il suolo

Il luogo ideale per la coltivazione della bacopa è l'esposizione a sud-est. Nonostante sia di origine africana, Soutera ha bisogno di ore di ombra leggera durante le calde ore pomeridiane..

La bacopa ama i seguenti terreni:

  • fertile,
  • umico,
  • permeabile,
  • moderatamente umido,
  • pH del terreno - da neutro a leggermente acido.

Il mantenimento del corretto contenuto di umidità è un fattore molto importante nell'intero processo di sviluppo. È necessario proteggere i germogli sottili dai forti venti che non contribuiscono al corretto sviluppo, che può danneggiare la pianta.

Riproduzione e impianto

La bacopa si propaga in 2 modi:

  1. semi,
  2. talee.

Se esiti a coltivare la bacopa dai semi a casa, puoi acquistare le piantine dal tuo negozio di giardinaggio. È necessario scegliere piante che siano ben cespugliose, abbondantemente fiorite. È improbabile che le piantine cattive diano una pianta abbondantemente fiorita.

La bacopa può essere seminata con semi per piantine in febbraio-marzo. I semi sono molto ben accettati nel terreno costituito da 1 parte di terreno fiorito e 1 parte di lievito in polvere. Quando le piantine germogliano (dopo 1-2 settimane) e compaiono 4 foglie vere, fanno un tuffo in grandi vasi.

Le talee vengono tagliate in primavera da una pianta che trascorre l'inverno in una stanza. Le talee si radicano in un terreno fertile, ben drenato e umido.

La bacopa può essere piantata in piena terra o in vaso sul balcone quando passa la probabilità di gelate ricorrenti, di solito nella seconda metà di maggio. Schema di impianto di piantine - a una distanza di 25 × 25 cm.

Svernamento

Se hai bisogno di molte piantine l'anno prossimo, dovresti provare a conservare la pianta per tutto l'inverno. La bacopa viene tagliata ad un'altezza di 20 cm dal suolo e trasferita in una stanza luminosa con una temperatura di circa 10 ° C, ma non superiore a 20 ° C.

I vasi di Bacopa non devono essere posizionati sopra un termosifone, perché il terreno può diventare troppo secco, il che può portare all'essiccazione della pianta. Sul balcone possiamo conservarlo in primavera o in tarda primavera, a seconda della temperatura. Il momento migliore per spostare i vasi sul balcone è aprile, quando non c'è gelo, il tempo è più mite.

In primavera, le pentole vengono spostate in una stanza con una temperatura più alta e si attendono nuovi germogli. Le talee sono fatte da giovani germogli.

Irrigazione

È necessaria un'attenta cura delle piantine a casa, compresa un'irrigazione ottimale.

  1. Il primo problema principale è la sensibilità delle piantine alla minima essiccazione del terreno. I contenitori in cui viene piantata la Bacopa devono essere inumiditi regolarmente in modo che il terreno non si asciughi mai..
  2. Tuttavia, la pianta non tollera l'acqua in eccesso, quindi, quando si pianifica di piantare in un vaso con altri fiori o da sola, è necessario aggiungere 1/3 del volume di qualsiasi agente allentante al terreno: vermiculite, perlite, ghiaia dell'acquario con un diametro del grano fino a 0,5 mm. Ciò eviterà l'eccesso di acqua che si verifica nella torba ostruita e compattata..

Top vestirsi

A causa della sua rapida crescita e dell'abbondante fioritura, la pianta dovrebbe essere nutrita regolarmente, come il pelargonium o la surfinia. È meglio aggiungere fertilizzante complesso liquido insieme all'acqua ogni seconda irrigazione, ma metà della dose. Vale la pena cercare un tipo di fertilizzante destinato direttamente all'alimentazione di bacopa o surfinia, il pelargonium. Ciò è dovuto al fatto che la Bacopa è sensibile alla carenza di ferro nel substrato. I fertilizzanti per pelargonium e surfinia contengono molto ferro in una forma facilmente disponibile. Se un fiore è carente di ferro, non fiorisce bene nonostante le cure.

Resistenza al gelo

La bacopa tollera bene le gelate autunnali iniziali. Pertanto, viene trasferito all'inverno piuttosto tardi. Si presume che il gelo fino a meno 5 ° C non la danneggi.

Malattie e parassiti

Se conservi la Bacopa in stanze normali troppo calde e asciutte, gli acari appariranno rapidamente. Combatterlo è difficile.

A volte gli afidi attaccano il fiore, una soluzione di sapone viene utilizzata per combattere gli insetti.

Quando si conservano le piante in una stanza fresca, se non ci si prende cura della permeabilità del terreno, è facile ottenere acqua in eccesso e marciume radicale.

Applicazione

La bacopa sembra molto attraente su un balcone o una terrazza. A causa dei suoi germogli lunghi e densi, è meglio usare contenitori sospesi, vasi sospesi, fioriere. Può anche essere coltivata come pianta rampicante per effetti decorativi sorprendenti..

Questa pianta è ideale per composizioni floreali, soprattutto con altre piante ampelose. La pratica standard è quella di coltivare la bacopa in combinazione con pelargonium o surfinia.

Altri fiori alti possono essere piantati in vaso. Nelle scatole puoi provare:

  • varietà di verbena in piedi;
  • kufeyu;
  • fiore di setola;
  • lobelia;
  • bocca di leone pigmeo.

Bisogna fare attenzione quando si combina la Bacopa con altri fiori, tenendo conto dei requisiti di entrambe le piante, ad esempio:

  • un vaso di gerani è posto in un luogo soleggiato;
  • combinazione con fiore di setola - in ombra parziale.

La crescita dei suter nelle composizioni può anche consistere nel combinare tra loro diverse varietà di colori di questa specie, che appariranno esteticamente gradevoli..

La crescita della bacopa nelle composizioni può anche consistere nella scelta di diverse varietà di colori di questa specie, che insieme appariranno esteticamente gradevoli..

Conclusione

Guidati dai requisiti di cui sopra e da come prendersi cura di questi fiori sul balcone e in campo aperto, puoi essere certo che le piante cresceranno più velocemente e crescere, riprodursi, annaffiare e prendersi cura della bacopa non causerà problemi. Il vantaggio aggiuntivo di una corretta coltivazione è il minor rischio di malattie. Bacopa è una pianta ideale per balconi e terrazze, creando un drammatico accento verde. Con buona cura, puoi provare a coltivare queste piante dai semi da solo..

Bacopa: cresce dal seme, pianta e cura a casa

Autore: Natalya Categoria: Piante d'appartamento Pubblicato: 27 febbraio 2019 Aggiornato: 11 dicembre 2019

La pianta Bacopa (Bacopa latino) appartiene al genere della famiglia Piantaggine, che comprende più di 100 specie di piante perenni rizoma acquatiche, acquatiche e succulente striscianti. La bacopa è originaria del Sud America e delle Isole Canarie. In natura, la Bacopa cresce sulle rive paludose dei corpi idrici nei tropici e subtropicali di Asia, Australia, America e Africa. Il secondo nome della bacopa è sutera. La bacopa è coltivata dal 1993. Viene coltivato anche in climi temperati, utilizzandolo come ampel e come pianta tappezzante..

Soddisfare

  • Descrizione
  • Bacopa in crescita dai semi
    • Semina di semi
    • Cura della piantina
  • Piantare la bacopa in giardino
    • Quando piantare
    • Come piantare
    • Cura in giardino
  • Prendersi cura della bacopa a casa
    • Come prendersi cura
    • Alloggio
    • Potatura della bacopa
    • Parassiti e malattie
  • Riproduzione di bacopa
  • Bacopa perenne in inverno
  • Tipi e varietà
    • Bacopa carolina
    • Bacopa australiano
    • Bacopa Monier
    • Bacopa cordate
    • Diffondere la bacopa

Piantare e prendersi cura della bacopa

  • Fioritura: abbondante, che si indebolisce gradualmente, ma poi ricresce.
  • Piantare: semina per piantine - a marzo, piantare piantine in piena terra o in strutture sospese - a metà maggio.
  • Illuminazione: sole luminoso o ombra parziale in aree protette dal vento forte.
  • Terreno: suoli fertili drenati, ricchi di humus, a reazione leggermente acida.
  • Annaffiature: frequenti e abbondanti, soprattutto nei periodi di siccità.
  • Top dressing: solo le giovani piante necessitano di un top dressing dalla primavera a settembre. Applicare fertilizzanti minerali complessi in linea con organico.
  • Potatura e pizzicamento: per un migliore accestimento, i germogli vengono pizzicati di tanto in tanto e le ciglia troppo lunghe vengono accorciate. Potare la pianta quando la fioritura diventa scarsa e la parte inferiore dei germogli è lignificata.
  • Riproduzione: per seme, da gennaio ad aprile - per talea apicale.
  • Parassiti: a casa - mosche bianche, afidi e acari.
  • Malattie: muffa grigia, fuliggine o muffa.

Ampel Bacopa - descrizione

Gli steli di Bacopa sono sottili, striscianti, striscianti o alloggi, raggiungono i 60 cm di lunghezza e si espandono notevolmente in larghezza. Le foglie sono piccole, largamente ellittiche o ovoidali, di colore verde o verde oliva, lineari, con bordo seghettato. L'ampio bacopa fiorisce con fiori ascellari campanulati o tubolari (a seconda della specie e della varietà), piccoli o grandi, semplici o doppi, bianchi, rosa, lilla, blu, blu, rossi, viola o lilla. La fioritura in bacopa è lunga e avviene a ondate: dopo l'abbondante prima ondata, la formazione dei fiori svanisce e dopo un po 'riprende intensamente. La pianta ha una vita breve, ma si moltiplica facilmente. La coltivazione della bacopa ampelosa viene effettuata sia in giardino che a casa..

Bacopa in crescita dai semi

Semina di semi di bacopa

Per la coltivazione primaria della bacopa, dovrai ricorrere al metodo di riproduzione del seme. Non ci sono particolari difficoltà nel coltivare la bacopa dai semi e non è un problema acquistare semi di alta qualità nel negozio. Quando seminare la bacopa per le piantine? La semina viene effettuata nel mese di marzo in substrato di torba, sterilizzato per 4 ore in un forno alla temperatura di 100 ºC, che, dopo raffreddamento, viene posto in un contenitore con pareti trasparenti. Non è necessario approfondire i semi di bacopa, è sufficiente premerli sulla superficie del substrato inumidito e coprire con un foglio o un vetro. La bacopa germina dai semi alla luce, a temperature non inferiori a 20 ºC. Le piantine possono apparire in 10-14 giorni e l'intero periodo di germinazione può durare 3-4 settimane.

Cura delle piantine di Bacopa

Prendersi cura della bacopa durante il periodo della piantina è semplice. Non appena iniziano a comparire le piantine, è importante non lasciare asciugare il substrato. Ricorda di allentare delicatamente il terreno attorno alle piantine. Nella fase di sviluppo, nelle piantine di tre foglie vere, viene eseguita la prima raccolta della bacopa - trapiantando le piantine in vasi di torba separati con un diametro di 5 cm Dopo che le piantine si sistemano in un nuovo luogo, vengono nutrite con fertilizzante minerale complesso alla metà della dose raccomandata dai produttori. La temperatura ottimale per la crescita delle piantine di bacopa è di 22-26 ºC.

  • Erba di cetriolo (borragine): proprietà e controindicazioni, semina e cura

Se hai intenzione di piantare piantine in giardino, allora, molto probabilmente, le piantine di bacopa richiederanno una seconda raccolta: il trapianto in vasi più grandi, che per la stabilità delle piantine viene effettuato con lo stelo che si approfondisce di un nodo. Una settimana dopo la seconda raccolta, quando le piantine di bacopa attecchiscono, viene alimentata con un concime minerale completo con predominanza di fosforo e azoto, dopodiché la temperatura nella stanza durante il giorno si mantiene entro i 15-24 ºC, e di notte - circa 13-15 ºC.

Se coltivi Bacopa come pianta d'appartamento, non è necessario fare una seconda scelta: le piantine vengono immediatamente trapiantate in un vaso o in un cesto.

Piantare la bacopa in giardino

Quando piantare la bacopa

La bacopa viene piantata in piena terra non appena scompare la minaccia di gelate di ritorno, cioè approssimativamente a metà maggio. Ma prima le piantine devono subire un indurimento: vengono portate all'aria aperta tutti i giorni, aumentando gradualmente la durata delle sessioni fino a quando le piantine possono trascorrere un'intera giornata in cortile..

Come piantare la bacopa

La bacopa cresce meglio nelle zone soleggiate e riparate dal vento. Puoi piantarlo in ombra parziale, tuttavia, meno luce solare riceve la pianta, meno fiori ci saranno. All'ombra, la Bacopa generalmente perde il suo effetto decorativo: i suoi germogli si allungano e si formano pochi fiori.

La bacopa non è impegnativa per la composizione del terreno, ma i terreni fertili e ricchi di humus ben drenati di reazione leggermente acida sono i più adatti per questo. Quando si pianta in piena terra, la distanza tra le piantine, a seconda della varietà, viene mantenuta entro 10-25 cm: più alta è la pianta, più spazio avrà bisogno.

Prendersi cura della bacopa in giardino

La coltivazione della bacopa in giardino comporta l'implementazione di tali attività abituali per il giardiniere come irrigazione, diserbo, allentamento del terreno, alimentazione, pizzicamento e potatura, nonché protezione da malattie e parassiti. Non è necessario rimuovere i fiori appassiti: la Bacopa è in grado di pulirsi da sola. Innaffia la pianta frequentemente e abbondantemente, specialmente durante le estati secche e afose. Dopo l'irrigazione, il terreno deve essere leggermente allentato, facendo attenzione a non danneggiare l'apparato radicale superficiale della pianta. Anche le erbacce devono essere rimosse con cura ed è meglio farlo manualmente.

  • Crochi - crescono in giardino

Per quanto riguarda le medicazioni, solo le giovani piante ne hanno bisogno. I fertilizzanti vengono applicati dalla primavera a settembre, ma con l'avvicinarsi dell'inverno, l'alimentazione viene interrotta. Fertilizzare la bacopa con soluzioni minerali complesse, alternandole con materia organica - soluzioni di escrementi di uccelli o verbasco.

Prendersi cura della bacopa a casa

Come prendersi cura della bacopa a casa

Le condizioni per la coltivazione della bacopa in un appartamento non sono molto diverse da quelle del giardino. Come coltivare la Bacopa indoor? La pianta viene piantata in un substrato di circa la seguente composizione: humus, sabbia, terreno del giardino e torba in un rapporto di 2: 2: 1: 1. Il terreno per l'ampio bacopa dovrebbe prevenire il ristagno idrico, poiché le fragili radici della pianta sono soggette a decomposizione, ed è per questo che uno spesso strato di materiale di drenaggio deve essere posto nel vaso. Le annaffiature domestiche di bacopa, come il giardinaggio, devono essere frequenti e abbondanti, evitando però prolungati e cronici ristagni del terreno, poiché questo è molto più pericoloso di rari e di scarsa umidità. Dopo l'irrigazione, il terreno nei vasi deve essere accuratamente allentato. Una volta ogni 10-14 giorni viene aggiunto all'acqua per l'irrigazione un concime minerale liquido per piante da fiore, in modo che i verdi della bacopa siano sempre succosi e luminosi, e la fioritura sia abbondante. La soluzione fertilizzante viene versata sotto la radice, cercando di non salire sulle foglie della pianta.

Posizionamento della bacopa

La bacopa a casa così come in giardino richiede una buona illuminazione e un po 'di luce solare diretta ogni giorno. Cresce bene in ombra parziale, ma posizionandolo lontano dalla luce potresti non aspettare la fioritura. Poiché la pianta normalmente tollera temperature estreme e persino gelate fino a -5 ºC, la bacopa in vaso dalla primavera al tardo autunno può decorare un balcone, una terrazza, una veranda o una loggia.

Potatura della bacopa

Affinché la bacopa si cespugli bene, le estremità dei suoi germogli vengono pizzicate di tanto in tanto e se le ciglia della pianta diventano troppo lunghe, vengono tagliate. Le talee apicali rimanenti dopo la potatura vengono utilizzate per la propagazione. La bacopa viene anche tagliata quando la parte inferiore dei suoi germogli inizia a lignificare e la fioritura diventa scarsa. In questo caso, i germogli vengono accorciati di un terzo della lunghezza ed è meglio eseguire tale potatura in autunno..

Parassiti e malattie della bacopa

Con cure improprie o inosservanza delle condizioni di crescita, la bacopa può essere colpita da muffe grigie, fuliggine o muffe, specialmente se piantate troppo densamente. Se la bacopa è danneggiata da funghi, la sua corona deve essere diradata e quindi la pianta deve essere trattata due o tre volte con una soluzione di un preparato fungicida a intervalli di due settimane.

I parassiti della bacopa includono mosche bianche, afidi e acari. Tutti questi insetti succhiano, cioè si nutrono della linfa cellulare della bacopa, quindi possono essere distrutti con preparazioni acaricide in due o tre fasi..

Riproduzione di bacopa

Oltre al metodo di propagazione del seme, le talee vengono utilizzate per l'allevamento della bacopa, per la quale si utilizzano talee apicali lunghe circa 10 cm, che attecchiscono facilmente e rapidamente in terreno umido e sciolto, costituito da vermiculite e sabbia in parti uguali. Il gambo è sepolto per 5 mm in modo tale che un nodo sia sotterraneo: darà nuove radici. Un altro nodo dovrebbe rimanere sopra la superficie del terreno: da esso si svilupperanno germogli. Le radici ricrescono entro 2-3 settimane, ma per accelerare la formazione delle radici si consiglia di trattare il taglio della talea con uno stimolatore della crescita o fitormoni. Per creare un effetto serra, il fusto piantato nel terreno viene coperto con un tappo trasparente, e quindi posto in un luogo ben illuminato, al riparo dalla luce solare diretta. Durante il radicamento, il terreno dovrebbe essere leggermente umido. Quando il taglio inizia a formare germogli, pizzicalo per stimolare l'accestimento.

  • Uva nubile: semina e cura in giardino, cresce dai semi

Il periodo migliore per le talee va da gennaio ad aprile - in questo momento, i cespugli maturi sono divisi in talee. È bene radicare le talee anche alla fine dell'estate, quando rimane molto materiale di semina dopo la potatura. Le talee di radice di bacopa bianca sono le migliori, altre specie vegetali sono più capricciose e richiedono l'uso di farmaci che stimolano la crescita delle radici.

Bacopa perenne in inverno

In piena terra o in giardino, la bacopa perenne non sopravviverà all'inverno, quindi, con l'inizio del freddo, va portata in un locale in cui non ci siano correnti d'aria, umidità elevata e la temperatura si mantenga a 12-15 ºC. In inverno, l'irrigazione della bacopa dovrebbe essere poco frequente, poiché la sua crescita si interrompe. Anche la pianta svernante non ha bisogno di alimentazione.

Molti giardinieri non piantano la bakopa perenne con un intero cespuglio in primavera, perché durante l'inverno perde ancora il suo effetto decorativo. Smantellano la pianta svernata in talee.

Anche la bacopa artigianale, dopo la potatura, viene posta al fresco fino alla primavera. Può essere un balcone vetrato, una loggia o una veranda o una stanza non riscaldata.

Tipi e varietà di bacopa

Oltre alle specie e varietà di bacopa che esistono in natura, recentemente sono apparse molte varietà e ibridi, allevati da allevatori. I più apprezzati nel giardinaggio amatoriale sono:

Bacopa caroliniana

La pianta è originaria degli Stati Uniti orientali, raggiunge un'altezza di 30 cm, ha fusti spessi, eretti, piantati a coppie, foglie ovali incrociate, all'ombra verde chiaro, e al sole rosso rame. Piccoli fiori blu brillante si aprono alle estremità degli steli. Questa è la bacopa dell'acquario - viene spesso coltivata in acqua sotto vetro. Nei giardini, Caroline Bacopa viene piantata lungo le rive dei corpi idrici, artificiali o naturali, o direttamente in essi. In questo caso la profondità dell'acqua dovrebbe essere di almeno 30-35 cm;

Bacopa australiana (Bacopa australis)

Una pianta a crescita bassa con fusti sottili che si sviluppa nella colonna d'acqua. I germogli di Bacopa australia sono ricoperti da foglie opposte ovali o arrotondate verde chiaro lunghe fino a 18 mm. I fiori azzurri della pianta si aprono sulla parte superiore dei germogli;

Bacopa monnieri

Pianta succulenta con fusti striscianti, foglie sessili oblunghe lunghe da 8 a 20 mm, intere o scarsamente dentate e arrotondate alla sommità. I fiori di questa pianta sono ascellari, con corolla blu, bianca o viola lunga fino a 1 cm;

Bacopa cordata

Erbacea perenne alta fino a 15 cm con foglie verdi di piccole o medie dimensioni;

Diffondere la Bacopa (Bacopa diffusa)

O bella (Bacopa speciosa) - una pianta perenne del Sud Africa e delle Isole Canarie, inizialmente con fiori bianchi come la neve che non perdono il loro effetto decorativo anche durante il periodo di piogge prolungate. Questa pianta si distingue per la lunga fioritura e la capacità di auto-purificarsi - spargendo fiori appassiti. Le varietà più famose di bacopa tentacolare sono:

  • Il fiocco di neve è una varietà di bacopa ampelosa con un'abbondanza di grandi fiori bianchi;
  • Cinghiale - bacopa a fiore grande;
  • Olympic Gold è una pianta ibrida con germogli lunghi fino a 60 cm, fiori bianchi e foglioline verde oro;
  • Scopia Double Blue è un groundcover con grandi fiori rosa porpora e foglie verde brillante;
  • Blizzard è una pianta con molti piccoli fiori;
  • La rosea è una varietà con fiori rosa;
  • Pink Domino è una pianta a fiore viola;
  • Taibun Blu - Varietà Bacopa, abbondantemente fiorita con fiori viola.

Oltre a quelle descritte, le varietà di Bacopa Giant Cloud, Blue Showers, Efriken Sunset e altri sono popolari nella cultura.

Bacopa ampelous: crescita, cura, semina

Decorazione del giardino, balcone, veranda - bakopa colorato. Questa pianta è arrivata nei nostri giardini abbastanza di recente, ma è già molto apprezzata dai floricoltori e dai decoratori. L'abitante senza pretese dei tropici si è perfettamente adattato al clima e richiede solo abbondanti annaffiature e luce. Cresce in giardino come pianta tappezzante o in vaso da fiori come decorazione per ampel.

Fiore di bacopa

La bacopa abita le umide paludi ai tropici dell'America, dell'Africa e dell'Australia. Il suo amore per l'umidità è rimasto in condizioni di coltivazione decorativa. La luce solare intensa è necessaria per la sua abbondante fioritura e il terreno umido per la crescita attiva dei germogli.

Piccoli fiori coprono l'intera lunghezza dei germogli, che possono crescere fino a un metro. Fiori di tonalità delicate e chiare: bianco, viola, blu, viola, rosa. Le foglie verdi o di ulivo sono piccole e crescono in coppia. La bacopa appartiene alla famiglia delle piantaggine.

Interessante sapere! Altri nomi di piante: Vasora o Sutera.

La bellezza verde cresce bene sia all'aperto che al chiuso, su balconi e verande per tutta l'estate. La pianta è senza pretese, attiva e la crescita sana è supportata dal rispetto di poche condizioni:

  • L'illuminazione dovrebbe essere abbondante, il fiore dovrebbe ricevere una dose giornaliera di luce solare diretta. È necessario piantare in piena terra in aree soleggiate e non ombreggiate. Anche i balconi e le logge necessitano di una buona illuminazione..
  • Irrigazione abbondante, ma il terreno dovrebbe passare bene l'acqua e non trattenere l'umidità nelle radici del fiore. Il terreno nella pentola deve essere costantemente umido. Per la respirazione delle radici, è importante allentare il terreno dopo ogni annaffiatura, sia in vaso che in aiuola..
  • La fecondazione è necessaria quando un fiore viene propagato in modo che le radici si rafforzino durante il periodo di crescita attiva della vegetazione.
  • L'unico requisito per il terreno è scioltezza e ariosità. Deve passare bene l'umidità e l'aria.

È importante sapere! Con una mancanza di luce, la Bacopa non fiorirà, sebbene crescerà. Molti amanti dei fiori inconsapevolmente sono in vane aspettative..

Con la cura adeguata, malattie e parassiti praticamente non influenzano il fiore. Molto spesso, la pianta si ammala durante lo svernamento in condizioni ambientali, quando si lascia asciugare il coma di terra, la temperatura aumenta o il livello di umidità diminuisce.

Svernamento

Per un corretto svernamento, tutti i germogli vengono rimossi dalla pianta quasi alla radice. Un cespuglio viene scavato dal giardino e trapiantato in una pentola (la Bacopa non tollera il gelo). La pentola viene posta in una stanza dove la temperatura non sarà superiore a 10 gradi in modo costante. L'irrigazione è ridotta al minimo, è consigliabile che la zolla di terra sia ben asciugata dopo un periodo caldo prima della successiva annaffiatura. Sono escluse qualsiasi alimentazione, aumento della temperatura, luce abbondante.

La bacopa è un cespuglio perenne, quindi con un'adeguata cura invernale, può vivere meravigliosamente per diversi anni in una pentola

Tale svernamento preserverà la pianta il più possibile e in primavera dopo il risveglio potrà continuare la sua crescita e fioritura in giardino o sul balcone.

Se la temperatura non è adatta per dormire, la pianta perde il suo effetto decorativo, i germogli si allungano in fili sottili, le foglie svaniscono e si diradano. In questa situazione, puoi innestare il cespuglio dell'anno scorso e ottenere molte nuove piante sane pronte per la semina in primavera..

Riproduzione

La bacopa è facile da propagare. Una nuova pianta può essere ottenuta da semi, talee o stratificazione.

Ci sono regole generali per la coltivazione di piantine che devi considerare:

  • Le piantine di Bacopa, a differenza di un cespuglio adulto, non amano la luce solare diretta. La luce abbondante può uccidere le giovani piantine.
  • Il terreno dovrebbe essere costantemente umido, ma senza accumulo di acqua sul fondo della pentola.
  • Quando si coltiva in una serra - sotto pellicola, vetro, è importante abituare la pianta alle condizioni di casa. In futuro, con una crescita attiva, i giovani cespugli devono essere portati all'aria aperta. Senza indurirsi, la pianta morirà dopo il trapianto..
  • La bacopa deve essere piantata in piena terra o portata in vaso all'aria aperta non prima di metà maggio. Una diminuzione della temperatura o del gelo sul terreno è dannoso per il delicato apparato radicale.
  • Durante il radicamento e la semina, è importante mantenere la temperatura del terreno nella pentola a 20 gradi. Questa è una pianta amante del calore.

Bacopa: cresce dal seme

È importante sapere! La coltivazione della bacopa dai semi dovrebbe iniziare a marzo. La germinazione dei semi è piuttosto elevata, spesso si verificano problemi durante l'ulteriore cura dei germogli.

Per far crescere una pianta sana e bella dai semi di bacopa, hai bisogno di:

  1. Mescola torba e sabbia in parti uguali come terriccio.
  2. I semi devono essere seminati premendo leggermente nel terreno inumidito..
  3. Copri la ciotola con carta stagnola o vetro.
  4. Mettere in un luogo caldo, con luce diffusa.

I semi si risvegliano dopo 14 giorni. I semi germogliano completamente in quattro settimane.

Bacopa in crescita dai semi in vasi di torba

In questo momento, è importante mantenere la temperatura di almeno 23 ° C e inumidire il terreno. La medicazione superiore deve essere eseguita alternativamente con fertilizzanti organici e minerali diluiti.

Talee

Il periodo più favorevole per la propagazione della Bakopa è l'estate - la fine di agosto, per la procedura invernale - gennaio-aprile.

La coltivazione della bacopa per talea richiede la preparazione del materiale per la semina.

Le riprese possono essere divise in più parti, attecchiranno bene. Dovrebbero esserci almeno due noduli sulle talee: uno sarà il rudimento delle radici, l'altro - foglie e germogli.

  • Sulle talee tagliate, è necessario rimuovere fiori e gemme non aperte, foglie inferiori.
  • Per un radicamento più sicuro, le punte delle talee vengono trattate con la radice.
  • Radicare in una miscela umida di sabbia e torba immergendo il nodo inferiore nel terreno.
  • Copri la parte superiore con un foglio o un vetro.

Le talee attecchiscono rapidamente, dopo due settimane puoi valutare la crescita dell'apparato radicale. Il calore non è inferiore a 23 gradi, luce e umidità sono tutto ciò di cui hai bisogno per talee di successo. È importante non dimenticare di concimare le talee con materia organica diluita e mangime minerale, per indurire le piantine.

È importante sapere! Dopo la comparsa di 2-3 paia di foglie, pizzica le riprese per ottenere un cespuglio rigoglioso e ramificato.

La crescita attiva di nuove foglie e germogli con fiori indica che la propagazione della bacopa per talea ha avuto successo e le piantine sono pronte per la semina in piena terra o in vaso.

Strati

Questo è il metodo più veloce e affidabile per ottenere una giovane pianta sana e già fiorita..

Durante la crescita attiva dei germogli, accanto alla pianta madre viene posta una pentola con terreno umido e nutriente. Gli strati devono solo essere posizionati sopra il terreno e fissati con un perno di metallo o di plastica.

Controllando periodicamente le radici, allenta il terreno in una nuova pentola e inumidiscilo. Dopo la comparsa di nuovi germogli o una notevole crescita di quello radicato, lo strato può essere separato dal cespuglio madre..

Il metodo è buono in quanto i germogli crescono molto più velocemente grazie all'apporto del ramo materno. E anche un giovane cespuglio cresce immediatamente nelle condizioni di un fiore adulto e non richiede ulteriore fertilizzazione o indurimento. È possibile crescere per strati dall'inizio di crescita attiva di partite di caccia.

Ampelnaya Bacopa: atterraggio e cura

Le gelate, un forte calo della temperatura non lasceranno alle giovani piantine la possibilità di radicarsi. La bacopa ha radici molto delicate che crescono quasi sulla superficie del terreno, quindi sono le prime a soffrire. Dopo il danno alla radice, non possono essere ripristinati. Puoi salvare il gambo e provare a radicarlo di nuovo..

Le piantine devono essere indurite prima di piantare. Alcuni giorni prima di piantare, è necessario lasciare i vasi per strada nel luogo di crescita del futuro cespuglio: un balcone o una veranda.

Per piantare in vaso, devi preparare il terreno. Una miscela di torba, sabbia e tappeto erboso in parti uguali sarà un terreno eccellente per un fiore di ampel. La pentola deve avere un foro di drenaggio. Uno strato di argilla espansa non è inferiore a 4-5 cm, il ristagno di umidità porta al decadimento del sistema radicale.

Importante! Dopo aver piantato le piantine, puoi nutrirlo di nuovo in modo che le radici attecchiscano più velocemente e la pianta inizi una crescita attiva.

Dopo aver attraversato il periodo di riabilitazione (14 giorni), la pianta può essere pizzicata, formandola sotto forma di cespuglio, tessitura o fiore che cade.

La bacopa convive perfettamente in un vaso con altri fiori ampissimi, creando composizioni di incredibile bellezza

Bacopa: semina e cura in un'aiuola

Prendersi cura di Bakopa in giardino è altrettanto facile e semplice. Quando si sceglie un luogo, è importante che sia ben illuminato e protegga il fiore dal vento. In campo aperto, la pianta si diffonde o cespugli, a seconda di quanto spesso la pizzichi e la tagli.

Se il terreno nel giardino non è molto nutriente, è necessario concimare il terreno prima di piantare le piantine. Ciò provocherà una crescita attiva e la fioritura della futura bellezza. Dopo lo sbarco, prendersi cura della bacopa in giardino è semplice:

  • Un'illuminazione abbondante la provocherà una fioritura attiva, che si verifica in questo esotico in modo ondeggiante. Le infiorescenze maturano, si aprono e appassiscono quasi contemporaneamente. Dopo una breve pausa e una scarsa fioritura, inizia la prossima ondata di fioritura ancora più esuberante..
  • Le annaffiature dovrebbero essere frequenti e abbondanti.
  • Dopo l'irrigazione, assicurati di allentare il terreno per respirare le radici. Questo deve essere fatto con molta attenzione, senza dimenticare che le radici della bacopa sono superficiali e molto fragili..
  • Le erbacce intasano la pianta, è importante eliminarle nelle prime fasi esclusivamente mediante diserbo manuale.

Fino alle prime gelate, la Bacopa continuerà a crescere e fiorire, quindi sarà pronta per migrare nel vaso per lo svernamento. Una pianta così indurita e forte produrrà piantine eccellenti per il prossimo anno. E se Bakope ha un sonno invernale completo, questo cespuglio diventerà di nuovo una decorazione a tutti gli effetti del giardino..

Devo pizzicare la Bacopa

Pizzicare e potare la Bacopa stimola la sua crescita attiva e la fioritura. Questa procedura inizia a essere eseguita anche sulle piantine..

È importante sapere! Se il fiore viene tagliato regolarmente, il cespuglio inizierà il lato e la radice germogli più intensamente..

La pinzatura viene eseguita in modo che il germoglio risvegli le sue gemme laterali. Il cespuglio sarà denso e punteggiato di fiori. I fiori crescono non solo sulle ascelle delle punte dei germogli, quindi pizzicare non danneggerà affatto la fioritura, ma la stimolerà solo.

Se viene piantata la Bacopa ampelous, la coltivazione dovrebbe essere accompagnata dalla potatura. È necessario tagliare almeno 1/3 della lunghezza delle riprese. I germogli tagliati saranno un materiale eccellente per un'ulteriore riproduzione. Quando formi l'arredamento, puoi lasciare diversi scatti lunghi e tagliarne altri, creando composizioni interessanti.

Una palla è più spesso formata da bacopa ampelosa

Sul terreno, la Bacopa non tagliata deporrà i suoi germogli a terra, ma vale comunque la pena pizzicare la bellezza: i germogli fioriranno più spessi e più magnificamente.

Malattie e parassiti

Tra le malattie della Bacopa, le più comuni sono il marciume grigio e il fungo. Si verificano a causa di numerosi cespugli di fiori troppo densamente piantati o di ristagni d'acqua del terreno.

Sì, la Bacopa ama molto l'umidità, ma se non evapora e la luce solare non raggiunge il suolo a causa della fitta vegetazione, compaiono funghi e marciume grigio. È necessario sfoltire gli steli densi per aprire leggermente il terreno, non dimenticare di allentarlo. Non farà male trattare i germogli con un fungicida.

I parassiti si verificano più spesso durante lo svernamento della stanza, quando l'umidità è bassa e la temperatura è superiore a 15 gradi. C'è abbastanza calore e aria secca per la comparsa di parassiti succhiatori: afidi, mosche bianche e acari. Se una pianta sverna in condizioni di temperatura non molto adatte, è importante ispezionarla per individuare tempestivamente i parassiti e controllarli. Puoi distruggere i parassiti con 2-3 trattamenti di acaricidi.

La bacopa è una decorazione meravigliosa. Nel giardino, creerà un tappeto fiorito, su balconi o logge nel ruolo di ampeloso: questa è una valanga di lunghe ciglia fiorite. La bacopa, la cui cura e coltivazione non richiede molti sforzi, delizierà il suo proprietario con verde e colore fino alle giornate più fredde.