Bambù da interni: smontare la cura più importante

Il bambù da interno è una pianta straordinaria che attrae con le sue forme bizzarre. Si differenzia nettamente dagli altri rappresentanti della flora: infatti, è solo uno stelo, dalla cui sommità crescono germogli e foglie. Con l'aiuto di un gruppo di piante, puoi creare insolite composizioni multilivello. Quartblog ha studiato a fondo la questione della cura, riproduzione e trapianto di bambù indoor, ed è pronto a condividere le istruzioni più aggiornate con i lettori.

Manutenzione:

  • Tipi di bambù da interni
  • Cura del bambù da interni
  • Malattie e parassiti
  • Trasferimento
  • Riproduzione di bambù indoor
  • Come filare il bambù
  • Perché il bambù diventa giallo
  • Segni e superstizioni sul bambù
  • Foto e idee per il posizionamento all'interno
  • Digest Quartblog

Tipi di bambù da interni

Nonostante il fatto che il bambù cresca ai tropici, fa bene nelle normali condizioni del nostro clima. Viene spesso utilizzato per decorare appartamenti e uffici e, sebbene non fiorisca, il suo aspetto sobrio attrae per la sua originalità e unicità..

In genere, il bambù è classificato in base alla lunghezza. Esistono tre tipi principali: basso, medio e alto.

Il bambù con un'altezza inferiore a 1 m è considerato basso, più spesso scelgono il tipo "Golden Goddess", le cui foglie sono un po 'come una felce, e "Tsuboi", che è decorato con strisce bianche.

Le varietà medie possono essere coltivate fino a un'altezza di 3,5 metri. I più popolari sono il "bambù piangente messicano", che si distingue per le foglie lunghe e strette, e una varietà dall'insolito nome "Shiroshima" con fogliame bianco-verde fresco..

Raramente troverai varietà alte all'interno, poiché la loro altezza normale raggiunge i 6 metri. I rappresentanti di spicco del gruppo sono le varietà "Monastyrskiy bamboo" e "Tropical black bamboo".

Dracaena Sander viene spesso erroneamente chiamato bambù da interno. Questa pianta ha anche ricevuto un nome alternativo: bambù della felicità. Se sei appassionato dell'insegnamento del feng shui, allora probabilmente sai che viene messo su importanti punti energetici per attirare denaro e buona fortuna in casa. Questa bellissima pianta viene spesso posta in vasi d'acqua trasparenti..

Le composizioni sono spesso poste in contenitori pieni di ciottoli e acqua. Dovrebbe essere sostituito due volte al mese aggiungendo fertilizzanti liquidi..

I fan di bambù sono attratti non solo dalla bellezza: questa pianta è molto facile da curare. Richiede poco: irrigazione tempestiva e illuminazione sufficiente..

Prendersi cura del bambù da interni a casa

Come dimostra la pratica, questa straordinaria pianta è estremamente senza pretese. Prenditi del tempo per scegliere la posizione giusta e fornire le giuste condizioni. Non dimenticare di annaffiare le piante in tempo (o cambiare l'acqua), di tanto in tanto puoi nutrire il bambù.

Splendere

Quando si sceglie un posto per il bambù, dare la preferenza a un luogo luminoso che non sia esposto alla luce solare diretta. La pianta ha bisogno di un'illuminazione di alta qualità, ma l'esposizione prolungata e intensa alle radiazioni ultraviolette è distruttiva per questo.

Se hai intenzione di mettere il bambù sul davanzale delle finestre calde del sud, le tende normali aiuteranno a fornire condizioni favorevoli, con le quali puoi facilmente regolare la "luce del giorno" della pianta.

Quando la giornata si accorcia e non c'è abbastanza sole, accendi il bambù con fito-lampade. Sebbene, di regola, il bambù senza pretese non sia affatto necessario: la luce naturale è sufficiente per questo..

Temperatura

Il bambù "domestico" ama il calore, la temperatura ottimale è + 22... + 32 ° C. Il freddo influenzerà negativamente l'aspetto delle foglie: si arricciano e si scuriscono rapidamente. Nella stagione fredda è consentita una riduzione a -15 ° C. E in estate, puoi portare senza paura il bambù all'aria aperta per fornirgli bagni d'aria..

Umidità

La regola principale è evitare un eccessivo ristagno idrico. Quando trapianti il ​​bambù in un nuovo contenitore, assicurati di prenderti cura del drenaggio per evitare la putrefazione delle radici. Se il tempo è troppo caldo, puoi anche spruzzare il fogliame con acqua della stanza da un flacone spray. Non appena si accende il riscaldamento centralizzato nell'ambiente, posizionare l'impianto più lontano dalle fonti di calore, poiché esse, oltre al calore diretto, asciugano molto anche l'aria..

Irrigazione

Puoi capire che stai annaffiando la pianta in modo errato dalle punte ingiallite. Nella stagione fredda, soprattutto in inverno, vale la pena ridurre il numero di irrigazioni e il loro volume. Si noti che è preferibile utilizzare acqua depurata e stabilizzata, poiché il cloro contenuto nell'acqua può causare danni irreparabili alla pianta. La soluzione migliore è raccogliere l'acqua piovana se ne hai l'opportunità..

Fertilizzanti

Un'alimentazione regolare aiuterà a migliorare le condizioni del bambù oa stabilizzarlo in caso di problemi. Se coltivi una pianta nel terreno, devi applicare concimazione minerale 2 volte al mese. Se hai organizzato la vita per il bambù nell'acqua, dagli da mangiare una volta ogni quarto.

Parassiti e malattie

Se la pianta acquistata non è stata infettata, a casa le malattie del bambù sono rare. Ma se ciò accadesse, dovresti prestare attenzione a ciò che la tua pianta vuole esattamente "dire": arricciare e "ammorbidire" il fogliame indica che la pianta ha bisogno di calore. Se il bambù smette di crescere, assicurati che abbia abbastanza luce e sostanze nutritive..

Se le riprese sono diventate gialle, possiamo concludere che il terreno è impregnato d'acqua. Questo è molto pericoloso poiché la radice della pianta può marcire. Ridurre l'irrigazione, rimuovere il segmento danneggiato.

Macchie simili a ruggine sulle foglie di bambù indicano spesso un'infezione fungina. Esporre il bambù all'aria fresca e trattare con fungicidi.

Anche zecche, afidi e altri parassiti sono pericolosi. Puoi combatterli con prodotti speciali che vengono venduti nei negozi di giardinaggio..

Trasferimento

La giovane pianta viene trapiantata ogni anno, aumentando il volume del contenitore. Il bambù adulto viene disturbato meno spesso: una volta ogni 3 anni. È meglio trapiantare in aprile o maggio. Si prega di notare che non è necessario nutrire la pianta in questo momento: la prima applicazione della composizione minerale dovrebbe essere effettuata non prima di tre settimane dopo..

Riproduzione di bambù indoor

Esistono tre metodi di propagazione delle piante a casa, ognuno ha le sue specifiche..

Semi

Questo metodo è considerato laborioso e il meno produttivo. Molto spesso viene utilizzato solo da giardinieri professionisti che lavorano all'allevamento di varietà rare..

Immergere i semi di bambù in una garza inumidita e attendere che germogliano. I semi su cui sono comparsi i germogli devono essere trapiantati in contenitori con un substrato pre-preparato e un drenaggio.

Crea qualcosa come una serra: equipaggia una copertura che crei un microclima con alti livelli di calore e umidità. Arieggia la tua serra una volta al giorno, spruzza le piantine una volta al giorno. Quando la pianta raggiunge un'altezza di 5 cm, le migliori vengono selezionate e trapiantate in contenitori separati. Tieni presente che una piantina ha bisogno di un contenitore, non cercare di risparmiare spazio.

Talee

Durante il trapianto, puoi prendere due piccioni con una fava: migliorare le condizioni per la pianta esistente e ottenerne di nuove. Le talee vengono separate e piantate nel terreno. Innaffiali prima generosamente, quindi riduci l'irrigazione e proteggi le piantine dalla luce eccessiva. Come con i semi, puoi creare una piccola serra.

Dividendo la radice

Se sei un giardiniere alle prime armi, questo metodo funzionerà senza problemi. Puoi tagliare il rizoma (assicurati che abbia germogli o gemme prima di farlo). Nuove giovani piante di bambù possono essere ottenute da uno di questi materiali..

Come filare il bambù al coperto

Sicuramente hai prestato attenzione a quanto originale appare il tronco di bambù ricurvo sullo sfondo delle sue controparti "dritte". Puoi ottenere questo risultato ea casa..

Primo modo. Un giovane gambo è piantato in un contenitore, che è completamente coperto da una scatola con un foro praticato. Il giovane germoglio raggiungerà la luce e devi solo girare la scatola in tempo per cambiare direzione. Preparati al fatto che non sarà presto: tra un anno sarà possibile fare un round.

Il secondo metodo è arricciare il bambù attorno al supporto con un filo.

Perché il bambù da interni diventa giallo

Ci sono vari motivi per cui il bambù diventa giallo. I più comuni sono:

  • luce diretta
  • acqua troppo dura o salata
  • flessibile (in questo caso, rimuovere tutte le foglie gialle)
  • eccesso di fertilizzante o alimentazione

Segni e superstizioni sul bambù

È stato a lungo creduto che il bambù porti prosperità in casa. La sua aura contribuisce all'armonia di tutte le sfere della vita, migliorandone la qualità, aumentando la prosperità.

Allo stesso tempo, il bambù aumenta la forza interna e fisica dei proprietari della casa in cui si trova. Questa pianta è in grado di donare felicità, salute, longevità..

Molti sono sicuri che questa pianta sia in grado di soddisfare i desideri, anche quelli più cari. Superstizioni come queste dicono che i desideri si avvereranno non appena il bambù crescerà..

Tuttavia, esortiamo tutti gli editori a non fare affidamento interamente sul bambù, ma a cercare in modo indipendente di rendere la nostra vita più interessante e armoniosa..

Bambù da interno: foto e idee per il posizionamento all'interno

Digest Quartblog

11 piante che purificano l'aria dell'appartamento - Parliamo di 11 piante che purificano l'aria dell'appartamento e creano una piacevole atmosfera.

Acquistiamo piante da interno: istruzioni passo passo. - Compriamo piante da interno che cresceranno e ci delizieranno per molti anni.

Piante d'appartamento che amano l'ombra - I fiori in casa sono belli, ma spesso i coltivatori di fiori vengono fermati da una piccola quantità di luce nell'appartamento. La paesaggista Olga Pankratieva ha condiviso con noi i segreti dell'allevamento di piante che amano l'ombra, i nomi e le foto di tali piante.

10 piante da interno IKEA - Abbiamo selezionato 10 piante dalla gamma IKEA che ravviveranno gli interni o diventeranno un accento luminoso nella stanza.

Di 'no: quali piante d'appartamento non dovresti tenere a casa tua? - Parliamo di quali piante da appartamento non possono essere tenute in casa, usando l'esempio di 10 tipi di piante da appartamento popolari. Dovresti sbarazzartene, anche se la loro bellezza incanta tutta la tua famiglia..

Bambù da interno

Il bambù da interno, o dracaena Sandera (Dracaena brauniic), è una pianta esotica sempreverde senza pretese, la cui specie decorativa si adatterà perfettamente a qualsiasi interno di casa o ufficio. In condizioni interne, la pianta può crescere a lungo, l'importante è la cura adeguata, nel rispetto di tutte le raccomandazioni e i requisiti. Il bambù decorativo è una specie di dracaena. Può essere coltivato non solo nel terreno, ma anche in acqua. Cresce sia come pianta singola che in composizioni di gruppo. Gli artisti di Feng Shui considerano il bambù un simbolo di benessere, felicità e buona fortuna.

Il bambù ornamentale è costituito da un gambo nudo o frondoso verde o giallo-verde e foglie verde brillante nella parte superiore. La cura delle piante non è difficile. Deve essere coltivato in condizioni vicine al suo ambiente naturale..

Prendersi cura del bambù da interni a casa

Le regole di cura differiscono leggermente a seconda che il fiore venga coltivato - nel terreno o in acqua, ma alcuni di essi sono adatti per entrambi i metodi di coltivazione.

Posizione e illuminazione

Il bambù preferisce un'illuminazione diffusa senza luce solare diretta, che può essere creata utilizzando una leggera tenda traslucida sul davanzale della finestra sul lato ovest o est della stanza. Se prendi in considerazione le raccomandazioni degli insegnamenti del feng shui, il posto del bambù decorativo dovrebbe essere nella parte sud-est della stanza.

Con una mancanza di illuminazione, la pianta perderà la sua parte frondosa e il suo sviluppo rallenterà. La mancanza di luce influenzerà immediatamente le qualità decorative del fiore da interno.

Temperatura

La temperatura ideale per la coltivazione del bambù va dai 18 ai 25 gradi, ma la pianta resisterà al segno dei trenta gradi nella stagione estiva senza conseguenze negative.

Umidità dell'aria

Il livello di umidità per un fiore non ha molta importanza, ma la cura umida sotto forma di sfregamento delle foglie dalla polvere è molto necessaria per la pianta. Si consiglia di eseguire regolarmente tali procedure dell'acqua..

Bambù in crescita in acqua

Questo metodo di coltivazione del bambù decorativo è il più adatto e non richiede molto tempo per la cura. L'acqua nel contenitore viene cambiata una volta alla settimana. Per una pianta senza pretese, questo è abbastanza per creare condizioni di sviluppo ottimali. Questa base acquosa favorisce la crescita rapida e armoniosa del bambù indoor. Anche all'interno, il bambù esotico raggiunge un'altezza di uno o due metri. Coltivando un gruppo di piante in breve tempo, puoi creare il tuo giardino tropicale.

In assenza di fertilizzante, la pianta perderà la sua parte frondosa o lo stelo diventerà giallo. La fertilizzazione è una parte molto importante della manutenzione del bambù indoor. Il condimento superiore viene introdotto direttamente nell'acqua, al momento della sua sostituzione con fresco. Sarà sufficiente una poppata ogni 2-3 mesi. Si consiglia di utilizzare un fertilizzante minerale destinato a piante di questo tipo.

Diversi steli di bambù possono essere coltivati ​​in un contenitore di fiori. Per comodità e decorazione, tutte le piante sono legate insieme con una treccia di qualsiasi colore contrastante. Come contenitore, puoi utilizzare non solo vasi da fiori o contenitori tradizionali, ma anche vasi o bicchieri di vetro e, man mano che il bambù cresce, secchi e brocche profonde. Con un'altezza della pianta di oltre 50-80 centimetri, i vasi di coltivazione sono posizionati solo sul pavimento nelle immediate vicinanze di una fonte di luce o di una finestra.

L'acqua per annaffiare e far crescere il bambù decorativo dovrebbe essere morbida. Si consiglia di utilizzare acqua decantata per diversi giorni o acqua sciolta. Questa pianta sempreverde non può essere annaffiata con acqua di rubinetto o filtrata..

Preparazione dell'acqua di fusione:

  • Riempi d'acqua un contenitore di plastica.
  • Mettere in freezer per 2 giorni.
  • Scongelare e utilizzare come indicato.

Bambù in crescita nel terreno

Il suolo

Il bambù ornamentale o la dracaena Sander cresce molto meglio nel suolo che nell'acqua. Le piante non amano molto la presenza costante della parte radicale in un ambiente umido e l'acqua indugia nel terreno per un breve periodo. Qualsiasi miscela di terreno è adatta alla coltivazione. Puoi acquistare quello più comune progettato per la maggior parte dei fiori da interno. Questo metodo di coltivazione semplifica in qualche modo la cura della pianta stessa. Il suolo è come l'acqua, non c'è bisogno di cambiare ogni settimana.

Irrigazione

Una differenza significativa nella cura è l'irrigazione regolare e tempestiva. Il terreno nel contenitore con la pianta dovrebbe essere sempre leggermente umido, non dovrebbe essere lasciato asciugare. Se la dracaena Sander è stata trasferita dall'acqua al suolo, è molto importante annaffiarla costantemente e monitorare attentamente le condizioni generali e lo sviluppo fino a quando il bambù non mette finalmente radici in un nuovo posto.

L'irrigazione nel periodo autunno-inverno dovrebbe essere notevolmente ridotta. È importante prevenire il ristagno dell'acqua nel terreno. Questo può portare alla crescita di muffe, che è uno dei principali nemici del bambù decorativo. Per prevenire questa malattia, si consiglia durante la semina di non dimenticare lo strato di drenaggio e i fori di drenaggio nel vaso di fiori..

Top condimento e fertilizzanti

Il bambù coltivato nel terreno necessita anche di concimazioni tempestive sotto forma di fertilizzanti per vari tipi di dracaena. Vengono introdotti ad intervalli di 2-3 mesi insieme all'acqua di irrigazione.

Metodi di allevamento per bambù indoor

Il bambù indoor può propagarsi in diversi modi: per seme (in rari casi), talea, prole e germogli superiori. La riproduzione da parte della prole e delle cime dovrà impiegare molto tempo e fatica. Tali metodi sono considerati difficili. Coltivare il bambù con il metodo del seme è ancora più difficile e in condizioni indoor è quasi irrealistico. La semina, l'aspetto delle piantine e la cura a lungo termine per loro è un processo laborioso e lungo. Pertanto, molto spesso i coltivatori di fiori usano un metodo: talee. È considerato il più economico e adatto a questo esemplare esotico..

Propagazione del bambù indoor per talea

Si consiglia di propagare il bambù al coperto per talea in primavera. I giovani germogli sono usati come materiale di semina, che proprio in questo momento appaiono su una pianta matura. Devono essere accuratamente separati o tagliati dallo stelo principale e piantati nel terreno per il radicamento..

Il terreno per germinare la parte della radice è lo stesso di una pianta adulta. Il bambù è una pianta a crescita rapida. Questa qualità si estende non solo al suo gambo, ma anche all'apparato radicale. Pertanto, il contenitore per il taglio deve essere selezionato spazioso e di media altezza. Anche con piccole talee, il vaso diventa di dimensioni di bambù molto rapidamente..

Puoi semplificare la procedura di riproduzione combinandola con il prossimo trapianto di una pianta d'appartamento, che i fioristi esperti consigliano di eseguire una volta all'anno o ogni due anni. La primavera è anche un momento favorevole per il trapianto, così come per la propagazione per talea. È molto importante prestare grande attenzione alla pianta appena trapiantata e alle talee giovani, al fine di evitare varie difficoltà e problemi con la loro crescita e sviluppo in un nuovo luogo e in un nuovo stato..

La cura principale è l'irrigazione e l'allentamento regolari del terreno. L'irrigazione viene effettuata quotidianamente e solo con acqua di irrigazione stabilizzata con una temperatura non inferiore a 22-25 gradi Celsius. Una procedura dell'acqua obbligatoria è anche pulire a umido la parte frondosa della pianta dalla polvere.

Anche l'allentamento del terreno è molto importante per lo sviluppo del fiore indoor. Le talee giovani, o meglio la loro parte di radice, saranno in grado di ricevere la quantità di aria fresca richiesta, che contribuirà a una migliore formazione delle radici e al radicamento in nuove condizioni.

Il bambù ornamentale o la dracaena Sander possono prosperare e prosperare in una varietà di condizioni. Questa pianta d'appartamento senza pretese non differisce nelle sue qualità esterne, a seconda del luogo di coltivazione. Si sviluppa ugualmente favorevolmente nell'acqua e nel suolo. Se adeguatamente curato, il bambù può trasformare una normale casa o uno spazio di lavoro in un accogliente rifugio tropicale. La rapida crescita di questo rappresentante esotico è in grado di creare comfort domestico e un'atmosfera piacevole in breve tempo..

Bambù da interno

Uno stelo esotico sempreverde a casa può esistere per molto tempo. Con la cura adeguata, una pianta d'appartamento di bambù fiorirà con bellissimi fiori piccoli. Periodicità, dimensione del colore dipende dalla specie. Ognuno di loro può essere coltivato nel terreno o posto in acqua. Puoi renderlo ancora più decorativo se torni nel tempo gli steli elastici fissandolo su un oggetto guida, limitando lo spazio. I germogli verdi sembrano buoni singolarmente e nelle composizioni.

Sulla pianta

Un altro nome per il bambù decorativo è Dracaena Sander. Nel XIX secolo fu portato dalla Cina dal fiorista inglese Frederic Sandera. La pianta ha un fusto nudo con foglie lanceolate nella parte superiore. La vegetazione cresce rapidamente di dimensioni. In pochi mesi anche le varietà nane possono raggiungere 1 metro di altezza..

Il bambù per interni viene utilizzato per scopi decorativi. Si adatterà perfettamente a qualsiasi interno, sarà una decorazione originale di uno spazio residenziale, ufficio. La capacità degli steli di ruotare in diverse direzioni offre ai designer l'opportunità di fantasticare in qualsiasi direzione, creando composizioni originali.

Tipi e varietà

Il bambù da interno è una pianta in miniatura. Si coltiva in casa in vasi con terriccio o appositi contenitori trasparenti, ricoperti di ciottoli e riempiti d'acqua. La manutenzione del bambù è minima. La pianta richiede illuminazione, irrigazione e alimentazione periodica. Tutte le varietà sono unite da uno stelo cavo. Le varie tipologie sono classificate per grandezza e si dividono nei seguenti gruppi:

  • Basso. Le piante crescono fino a 1 metro. Varietà popolari - "Golden Lily", "Tsuboi";
  • Media. Raggiungi i 3,5 metri di altezza. Belle varietà - "Shiroshima", "pianto messicano";
  • Alto. Una rarità per gli interni, in quanto si estendono fino a 6 metri. Rappresentanti brillanti del gruppo, simili ai giganti - "Tropical Black", "Monastyrsky".

Quando si sceglie una varietà, è necessario comprendere chiaramente lo scopo della semina. È necessario tenere conto dell'altezza della pianta e di come apparirà, la forma delle foglie, il tipo di apparato radicale. L'esistenza solitaria è più adatta per alcune specie, mentre altre si sentono meglio in gruppo..

Condizioni per mantenere una pianta

È molto semplice creare condizioni di vita confortevoli per il bambù. Una pianta domestica ha bisogno di una buona illuminazione e aria fresca. I germogli vengono alimentati attraverso il sistema radicale, quindi l'irrigazione e l'alimentazione sistematiche sono importanti. A seconda del tipo di impianto (terreno o acqua), si applicano alcune regole di cura.

Illuminazione e posizione

Il bambù da interni non tollera la luce solare diretta. Il luogo dovrebbe essere selezionato luminoso, ma con una penetrazione dosata della radiazione ultravioletta. Il blackout nel caldo di mezzogiorno può essere ottenuto con una tenda. Nelle regioni con una predominanza di tempo nuvoloso, durante il periodo di diminuzione delle ore di luce diurna, le piante possono essere illuminate artificialmente con lampade speciali. La mancanza di luce influisce sull'aspetto della vegetazione: il fogliame cade, il tronco diventa giallo, la crescita rallenta drasticamente.

È meglio posizionare il vaso di bambù sul davanzale occidentale e orientale. L'ipotermia non dovrebbe essere consentita, quindi in inverno è meglio spostare il contenitore al centro della stanza, ventilare accuratamente.

Temperatura e umidità

Man mano che le stagioni cambiano, le preferenze di temperatura del bambù indoor cambiano. I valori aumentati per lui sono altrettanto distruttivi di quelli bassi. Per mantenere un buon regime di umidità, la temperatura in estate non deve superare i 35 ° С, in inverno - 15 ° С. Se la stanza è molto calda, il vaso con la pianta deve essere temporaneamente spostato in una stanza senza finestre (corridoio, bagno). Indicatori di temperatura ottimali - 25-30 ° С.

L'umidità non è importante per lo sviluppo delle piante. Ma poiché la dracaena è una pianta tropicale, l'aria troppo secca può danneggiarla. Non vale la pena usare un flacone spray per spruzzare il fogliame, una saturazione eccessiva con liquido porterà al marciume dello stelo. Se l'aria è calda e secca, puoi mettere un piatto d'acqua accanto al bambù. Pulire regolarmente le foglie con un panno umido farà più bene che annaffiare in una giornata calda..

Scegliere un contenitore per la semina

Il vaso dovrebbe corrispondere alla dimensione del bambù e al numero di steli. I tiri dovrebbero essere ad almeno 5 cm dal bordo del contenitore. Non è necessario posizionarli rigorosamente al centro. Qualsiasi vaso di fiori con fori di drenaggio è adatto per la semina nel terreno. Se decidi di coltivare la pianta in acqua normale, un idrogel, è meglio usare un bellissimo vaso trasparente. Puoi nascondere il sistema radicale con perline, riempitivo di ciottoli.

L'approfondimento del contenitore dovrebbe essere il doppio delle dimensioni del rizoma. Un vaso da fiori piccolo e piatto non funzionerà. Le piante piantate nell'acqua dovranno essere potate periodicamente, poiché l'apparato radicale è ramificato e cresce rapidamente. Ogni coltivatore sceglie il metodo di coltivazione per se stesso, avendo preventivamente stimato i pro ei contro di ciascuna opzione.

Crescere nel suolo

L'opzione per crescere nel terreno è più preferibile per la dracaena. L'acqua viene trattenuta per un breve periodo, il che elimina il marciume radicale. È adatta qualsiasi miscela di terreno per piante da interno, composta da erba argillosa, torba, humus. Ci deve essere uno strato di drenaggio - 5-6 cm di sabbia, piccoli ciottoli. Dopo la semina nel terreno, la pianta viene annaffiata e posta per diversi giorni in ombra parziale.

Il bambù coltivato con un apparato radicale chiuso deve essere fertilizzato. In primavera e in autunno, utilizzare miscele di prato complesse sature di azoto. Il primo trapianto di fiori viene effettuato 2 anni dopo. Quindi viene sostituito solo lo strato superiore della terra. Un taglio poco profondo nella parte inferiore dello stelo aiuterà a stimolare lo sviluppo delle radici..

Ogni volta che trapianti, devi esaminare attentamente le radici del bambù. Quelli marci, vecchi e danneggiati dovrebbero essere rimossi.

Bambù in crescita in acqua

Per un'esistenza lunga e senza problemi del bambù in un mezzo liquido, non è sufficiente metterlo semplicemente in acqua. Una pianta senza pretese dovrà creare condizioni ottimali per una rapida crescita. Effettuando piantagioni di gruppo, puoi creare il tuo giardino tropicale in breve tempo. Il metodo originale di coltivazione darà il miglior risultato: un tronco forte, una vegetazione lussureggiante, se pianti bambù in casa secondo il seguente piano:

  1. L'apparato radicale viene esaminato, le radici troppo cresciute e deboli vengono rimosse. Puoi tranquillamente tagliare a 1/3 della base;
  2. Seleziona un contenitore. Dovrebbe essere un vaso basso e largo. Un vetro trasparente con pietre naturali decorative sembra bello;
  3. L'arredamento e il contenitore devono essere bolliti in acqua prima dell'uso;
  4. Lo stelo di bambù viene calato in un vaso, le radici vengono accuratamente livellate e fissate con decorazioni;
  5. La pianta viene versata con acqua filtrata e stabilizzata 2 cm sopra le pietre;
  6. Il liquido deve essere cambiato almeno una volta ogni due settimane. I primi segni che l'acqua deve essere sostituita sono odore di muffa, bolle, torbidità, schiuma;
  7. Ogni mese durante l'irrigazione, il bambù viene nutrito con fosforo, fertilizzanti azotati e le loro varietà.

Come prendersi cura adeguatamente di una pianta

Coltivare bambù a casa non è facile, nonostante il suo amore per l'umidità e la rapida crescita in condizioni favorevoli. Creare un ambiente del genere richiederà un'attenzione costante, la disponibilità di acqua trattata, determinate abilità in floricoltura. Una pianta perenne verde unica diventerà un arredamento eccellente per una casa o un appartamento, se gli fornisci condizioni di crescita adeguate: scegli la posizione correttamente, idratala in modo tempestivo, tagliala, proteggila da parassiti e malattie, prenditi cura adeguata.

Il suolo

Puoi usare qualsiasi primer per bambù. Va bene una semplice miscela di terra del prato e sabbia. Ma è meglio se il terreno è acido, leggermente acido. Il terreno pesante contribuisce alla decomposizione delle radici e al ritardo della crescita. Frammenti rotti, argilla espansa, piccoli pezzi di mattoni possono svolgere il ruolo di drenaggio. Lo strato inferiore dovrebbe occupare il 25% della capacità.

La pianta viene posta al centro del vaso, le radici vengono abbassate al drenaggio. Dopo aver riempito il terreno, dovrebbe essere leggermente premuto per rilasciare l'aria. Il terreno dovrebbe essere sempre umido. Lo strato superiore viene controllato quotidianamente al tatto, allentato una volta alla settimana.

Irrigazione

È necessario inumidire il terreno solo con acqua piovana calda, acqua stabilizzata. L'acqua del rubinetto normale contiene molte impurità dannose per le piante, che si accumulano nelle radici e rallentano i processi naturali: la fotosintesi si deteriora, le foglie diventano pallide e deformate. In tali momenti, la pianta è suscettibile agli attacchi dei parassiti, perde l'immunità a molte malattie. Se non è possibile raccogliere, filtrare il liquido, è possibile ammorbidirlo congelando. L'acqua viene versata in una bottiglia di plastica e posta nel congelatore. Dopo lo scongelamento, diventa adatto per l'irrigazione.

La frequenza di annaffiatura delle palme di bambù dipende dalla stagione. In primavera e in estate, l'umidità dovrebbe essere abbondante, in autunno e in inverno - moderata. Con l'arrivo del freddo, la pianta può essere trasferita al controllo indipendente del fabbisogno di umidità trapiantandola in un vaso d'acqua.

Si consiglia di innaffiare il bambù attraverso il pallet. Le radici della pianta assorbono il liquido in base alle loro esigenze. Dopo alcune ore, l'acqua viene versata dalla padella. La procedura viene ripetuta quando il terriccio è completamente asciutto. Non utilizzare un flacone spray e acqua alla radice. Questi metodi di bagnatura possono portare al marciume radicale..

L'irrigazione dovrebbe essere interrotta se il terreno inizia a trasudare un odore putrido. Se lo strato superiore del terreno è coperto da una fioritura bianca e grigia, è necessario sostituire, sciacquare e disinfettare le radici di bambù.

Trasferimento

L'erba più dura e di più rapida crescita può essere trapiantata quando ha sviluppato sufficientemente l'apparato radicale, fino a 4-5 cm, per questo il taglio viene posto in acqua e lasciato in un luogo illuminato. Le radici troppo lunghe devono essere accorciate, almeno fino a 7 cm, altrimenti possono aggrovigliarsi e rompersi proprio alla base. La procedura di trapianto è la seguente:

  1. Prima della messa a dimora si toglie il picciolo dal terreno di germinazione, mentre le radici ancora bagnate vengono trattate con un agente radicante;
  2. Il germoglio viene calato nel foro o sul drenaggio, il terreno viene versato in porzioni e pigiato insieme alla miscela per la crescita delle radici;
  3. Il terreno dovrebbe raggiungere il bordo superiore della pentola, se si è depositato durante l'irrigazione, dovrebbe essere aggiunto.

È meglio trapiantare il bambù all'inizio della primavera, in modo che il sistema radicale abbia il tempo di rafforzarsi e le sue foglie non cadano con l'arrivo del freddo. Il vaso dovrebbe essere più profondo e più largo del precedente. Durante il periodo di crescita, la pianta non deve entrare in contatto con le radici delle pareti del contenitore.

Durante la stagione di crescita, il bambù può essere ripiantato più volte. Promuove una rapida crescita, desiderio di propagare la pianta.

Top condimento e fertilizzanti

Il bambù indoor cresce molto meglio in un mezzo nutritivo, sebbene possa rimanere a lungo nell'acqua normale, contento solo del suo rinnovamento. La cosa principale quando si lavora con i fertilizzanti è non esagerare. Un'abbondanza di nutrienti, specialmente nelle prime settimane dopo il trapianto, farà solo del male.

Tutti i bambù macinati vengono induriti una volta al mese, a partire dalla primavera. In estate, durante un periodo di crescita attiva, il dosaggio può essere ridotto e l'intervallo di tempo tra gli approcci può essere ridotto. È possibile utilizzare fertilizzanti universali appositamente progettati per palme o piante perenni decidue decorative.

Un'erba che cresce nell'acqua deve essere concimata regolarmente, anche in inverno, poiché questo ambiente contiene molti meno nutrienti del suolo. Per fare ciò, utilizzare formulazioni liquide a base di azoto, fosforo. La dose consigliata sulla confezione deve essere ridotta almeno 5 volte per non provocare una rapida crescita. È inoltre possibile utilizzare la medicazione fogliare al posto delle medicazioni alle radici, seguendo rigorosamente le regole di irrorazione.

Potatura del bambù

Qualsiasi forma può essere formata dal bambù. Una pianta flessibile e senza pretese tollera perfettamente la potatura con un buon radicamento e in assenza della minima malattia. Prima di tutto, si liberano degli steli secchi in eccesso situati alla base della pianta. Quindi scegli il punto di diramazione, se necessario, collega i germogli con del nastro adesivo, tagliati sotto il nodo contrassegnato. Tali esemplari erbacei non cresceranno più verso l'alto.

Per una bella crescita verticale, devi potare regolarmente i rami. La diluizione è necessaria sia per le vernici di bambù a gambo diritto che a spirale. I punti di taglio sono cosparsi di cenere o cerati. Le talee vengono utilizzate per il radicamento. Piccole incisioni nella parte inferiore dello stelo aiuteranno ad accelerare il processo di radicazione..

Metodi di allevamento del bambù

Esistono diversi modi per ottenere diverse piante da un gambo di Sandera dracaena. È necessario scegliere il metodo di allevamento ottimale a casa dopo aver valutato molti fattori che possono influenzare l'ulteriore sviluppo del bambù. È necessario tenere conto dell'umidità nella stanza, della temperatura, dell'illuminazione. Molto spesso le talee vengono separate da una pianta sana durante il trapianto, ma è possibile utilizzare anche i semi. Ciascuna delle opzioni ha le sue caratteristiche..

Propagazione per talea

Il metodo di allevamento più popolare per il bambù. Viene spesso utilizzato a casa in quanto richiede un minimo sforzo per l'implementazione. Per una pianta esotica, questa è l'opzione migliore. Esistono diverse opzioni per tagliare il bambù:

  • Apicale. Per ottenere talee idonee dalla pianta madre si taglia la sommità. Il segmento dovrebbe essere lungo almeno 15 cm, quindi il taglio viene immerso in acqua, viene aggiunto uno stimolante per le radici. In modo che nel processo di crescita delle radici, parte dello stelo non marcisca, tutti i punti dei tagli sono lubrificati con cera liquida.
  • Stemlevoy. Il radicamento avviene in modo standard in acqua con una soluzione stimolante della crescita. La pianta madre viene divisa in parti e ogni sezione viene lavorata. Il metodo è rilevante se la parte superiore non ha messo radici, marcito, affetto da malattie o parassiti.
  • Riproduzione in ginocchio. Il metodo è usato raramente in floricoltura, ma questo non lo rende meno efficace. La propagazione del genicolato viene utilizzata se è necessario salvare una pianta vecchia e indebolita. Le radici crescono sullo stelo all'incrocio dei segmenti. Sono separati, radicati e sepolti nel terreno..

Semi

Coltivare bambù dai semi non è un compito facile, richiede molto tempo e fatica. A casa, questo metodo di allevamento non viene praticamente utilizzato. Passeranno almeno 2 settimane dalla semina alla germinazione.

Prima di trasferire i semi a terra, dovrebbero essere immersi in acqua purificata per un giorno. Questa volta è sufficiente perché l'embrione si svegli all'interno. Sono piantati in un substrato speciale da terreno superficiale, cenere, trucioli di legno. Tutti i componenti devono essere miscelati e setacciati per rimuovere detriti, piccole pietre.

La prima semina di semi inzuppati viene effettuata in un contenitore grande e solido. Sono posti uno alla volta a una profondità di 2-5 mm, ricoperti di terra senza costipare. Le piantine hanno bisogno di aria fresca, raggi solari misurati, irrigazione quotidiana.

La particolarità dei semi di bambù è la formazione iniziale di una radice, non un germoglio. Pochi mesi dopo, non appena si formano i primi germogli, le piante vengono piantate in vasi in una miscela di torba..

Caratteristiche di cura in inverno

Con l'inizio del freddo, la pianta rallenta la sua crescita, entra in uno stato di dormienza. Durante questo periodo, è necessario apportare alcune modifiche alle cure. Prima di tutto, riduci l'irrigazione. Ora è necessario inumidire il terreno una volta alla settimana, combinando la procedura con la pulizia delle foglie e la spruzzatura.

È necessario installare l'impianto per lo svernamento in un luogo caldo, dove la temperatura non scenda sotto i +18 ° C e l'umidità sia inferiore al 40%. L'illuminazione aggiuntiva può essere organizzata utilizzando una lampada speciale. In inverno, è meglio non allentare il terreno o farlo molto raramente..

Malattie e parassiti

Il bambù ha una buona immunità alle malattie, quindi il problema più comune è la formazione di foglie gialle, opacità dello stelo. La scarsa cura è spesso la causa della perdita di colore. Un'illuminazione forte e costante, l'irrigazione con acqua di rubinetto sporca e un drenaggio insufficiente possono danneggiare la pianta e portare a conseguenze simili. L'umidità eccessiva causerà marciume, funghi e lo sviluppo di batteri.

Trovando anche piccoli granelli sulle foglie, devono essere tagliati. Dopo l'essiccazione, i siti di rimozione vengono trattati con carbone, poche ore dopo la disinfezione vengono coperti con cera.

I parassiti raramente colpiscono il bambù indoor. Ma, come con tutti i fiori domestici, gli acari possono essere trovati su Dracaena Sandera. Libererà la pianta dagli insetti trattando tutte le sue sezioni con acqua saponosa.

Bambù in casa: segni, superstizioni e Feng Shui

Tutti i segni associati al bambù in casa sono estremamente positivi. Pianta persistente e resistente, ha un effetto benefico sulla vita umana. Viene dato e accettato come dono con il desiderio di migliorare il benessere, attirare la fortuna, armonizzare tutti i processi vitali. Secondo il presagio, ogni sezione di bambù è responsabile di un certo stadio della vita..

Una pianta potente dal punto di vista energetico può sia migliorare che peggiorare la situazione in casa, quindi dovresti conoscere le regole per la sua posizione. Posizionando l '"albero della felicità" in un punto specifico della casa, puoi regolare le aree necessarie della vita. Di grande importanza, secondo gli insegnamenti cinesi del Feng Shui, è il numero di steli. Hanno il seguente impatto:

  • 2 steli: un simbolo di amore e matrimonio forte;
  • 3 - benessere familiare, felicità;
  • 4 - un simbolo di morte, non puoi tenere tali composizioni a casa e presentarle agli amici;
  • 5 - ricchezza, successo finanziario;
  • 7 - migliorare il benessere, rafforzare la salute;
  • 8 - successo in qualsiasi impresa;
  • 9 - lavoro di successo, crescita professionale;
  • 20 - "Tower of Love" rafforzerà l'amicizia, rinnoverà l'amore, i rapporti familiari caldi.

Conclusione

Il bambù coltivato in casa non è peggio degli esemplari di giardini esotici. I bizzarri ramoscelli curvi a forma di spirale saranno un regalo originale che può rimanere a lungo nell'acqua anche senza un apparato radicale sviluppato. Muoversi nel terreno prolungherà la vita di una pianta sempreverde per molti altri anni, ti darà l'opportunità di vedere più di un fiore bianco come la neve.

Imparare a coltivare correttamente il bambù indoor

Gli amanti delle piante esotiche da appartamento prestano particolare attenzione al "Bambù della felicità", che è abbastanza giustificato: sia bello che insolito, non troppo estroso, "mostrato" in Feng Shui ed è in grado di ravvivare qualsiasi stanza.

Non è affatto bambù, ma anche asparagi! E la pianta si chiama - Dracaena Sandera, dal nome del primo europeo che l'ha scoperta.

Come coltivare il bambù a casa

Bambù, dracaena o asparagi, ma la pianta sembra molto attraente.

Pertanto, il desiderio di piantare bambù a casa o regalarlo agli amici è del tutto naturale.

Quanto fortunato si riproduce il bambù?

Per la riproduzione, il modo più semplice è tagliare le riprese dalla cima della pianta. In questo caso, è importante che abbia almeno un rene. Il germoglio viene posto in acqua e dopo che le radici appaiono, viene piantato nel terreno. Il terreno dovrebbe essere leggero, non acido, con un minimo di torba e una buona permeabilità all'acqua. Sul fondo del vaso viene posato uno strato drenante: pietre, argilla espansa, ecc. Dopo la semina, la pianta deve essere annaffiata.

Dracaena Sander si riproduce perfettamente anche con pezzi di fusto. Uno dei giovani germogli viene tagliato a pezzi ed è meglio coprire le sezioni superiori con cera in modo che la pianta non si ammali. Ogni pezzo viene immerso in un taglio netto in un contenitore d'acqua. Dopo la comparsa delle radici, viene piantato nel terreno.

Le talee laterali sono un ottimo materiale di piantagione. La tecnologia di impianto è la stessa di quella dei germogli apicali.

Come ogni pianta, la dracaena fiorisce e forma i semi. Tuttavia, la pianta fiorisce una volta e poi muore (in ogni caso, è considerata tale), quindi è problematico coltivare la dracaena dai semi in casa.

Atterraggio in acqua o idrogel

Dracaena Sander è piantata non solo nel terreno normale, ma anche in acqua o idrogel. Il bambù della felicità che cresce in un contenitore di vetro trasparente con acqua sembra molto insolito.

Vetreria e pietre, che andranno adagiate sul fondo (esclusivamente per bellezza), vengono accuratamente lavate e risciacquate con acqua bollente. Anche le radici della pianta vengono lavate, esaminate e le radici inutilmente lunghe e marce vengono rimosse..

Dopo aver messo le piantine in una ciotola, viene versata l'acqua sciolta o piovana. Successivamente l'acqua deve essere cambiata circa una volta alla settimana e periodicamente aggiunta ad essa carbone attivo..

La procedura per piantare in un idrogel non è diversa dalla piantare in acqua, ma è necessario anche risciacquare le "palline" del gel.

Quando viene assorbito ed evaporato, l'acqua (pioggia e fusione) viene aggiunta al contenitore.

Quali posti preferisce il bambù per interni??

Dracaena Sander è una pianta molto modesta e tollera perfettamente anche la completa assenza di luce naturale. Tuttavia, un luogo ideale per lei sarebbe un luogo ben illuminato, ma allo stesso tempo non esposto alla luce solare diretta..

L'intervallo di temperatura nella stanza per la coltivazione del bambù indoor è ampio, da 18 ° C a 35 ° C.

Il terreno dovrebbe essere ben drenato e non acido: il modo più semplice è acquistare un terreno speciale per la dracaena. Il vaso è selezionato abbastanza grande: la pianta ha un apparato radicale voluminoso e ramificato.

Cura del bambù da interni

Prendersi cura del Bamboo of Happiness si riduce ad annaffiature e irrorazioni regolari: la pianta non tollera bene la siccità. In inverno, l'irrigazione settimanale è sufficiente.

Una pianta sorprendentemente senza pretese non ha bisogno di essere nutrita, tuttavia, se le foglie iniziano a ingiallire, questo è un segnale di pericolo: la pianta non ha abbastanza nutrimento. Pertanto, per la prevenzione delle malattie in inverno e in estate, il bambù viene alimentato con fertilizzanti minerali e / o organici..

Formazione dello stelo

I negozi spesso vendono Dracaena Sander con tronchi spettacolarmente attorcigliati, a volte formando un intricato motivo geometrico. I fioristi esperti riescono a ottenere questo effetto in condizioni speciali. Ma il gambo della dracaena è molto flessibile ed elastico, il che significa: niente e nessuno impedisce al proprietario di provare a torcere il tronco di bambù da solo.

Questo può essere fatto in diversi modi:

  1. Posizionare lo stelo in un tubo di plastica della forma desiderata, che verrà rimosso dopo alcune settimane.
  2. Forma la curva desiderata con il filo.
  3. Posiziona la pianta in una scatola opaca con pareti a cerniera che si aprono una per una. La pianta inizierà a raggiungere la luce e si piegherà nella giusta direzione.

Dovrebbe essere chiaro che dopo la formazione del tronco della dracaena continuerà a crescere nella direzione verticale..

Miti e credenze

Non si sa per certo chi sia stata la prima a chiamare Dracaena Sander il Bambù della Felicità, e non importa: la pianta porta gioia in casa e basta. Secondo la filosofia cinese del Feng Shui, il bambù attira ricchezza e salute in casa..

Anche il numero di steli è importante:

  1. Tre steli ti daranno la pace della mente.
  2. Cinque - attirerà denaro.
  3. Sette: fornire salute.
  4. Venti: felicità in amore e vita familiare.
  5. Ventuno sono tutte cose buone messe insieme.

Tuttavia, Lucky Bamboo non è affatto bambù, e qui ci sono i segni cinesi.?

Ma in realtà, non importa se questa è un'invenzione di esperti di marketing o una leggenda ha un fondamento: l'idea, come sai, è materiale e tutte le cose buone si avvereranno sicuramente!

Come prendersi cura del bambù a casa

I fiori da interno sono parte integrante di quasi tutti gli interni di casa. Un tale rappresentante della flora come il bambù decorativo non fa eccezione..

Il bambù è una pianta esigente e non richiede cure minuziose. È sufficiente seguire semplici regole per la sua normale crescita a casa.

Posizione e illuminazione

Ulteriore cura dipende dal luogo scelto. Tenendo conto delle peculiarità degli interni, come posizionare correttamente questa o quella pianta ornamentale dirà i tuoi gusti. Il bambù è meglio posizionato su un davanzale illuminato da sud, sud-est o sud-ovest.

Il bambù da interno ha un altro nome: dracaena Sander. A casa può fiorire, ma ciò accade estremamente raramente. Molti credono che la pianta porti prosperità, felicità e buona fortuna alla casa del suo proprietario. Giudizi simili determinano la sua posizione nella casa, secondo il feng shui.

Si suggerisce che è meglio riservare un posto per il fiore nella parte sud-orientale della stanza. Allo stesso tempo, non dimenticare che la pianta ha bisogno di luce, altrimenti le foglie di bambù si svilupperanno male, il che influenzerà l'effetto decorativo.

Temperatura

La temperatura ottimale per la crescita può essere considerata un intervallo di + 18... + 25 ° C. Il bambù da interni tollera facilmente giornate calde e temperature fino a + 30 ° C.

Umidità dell'aria

Il bambù decorativo è anche poco impegnativo in termini di contenuto di umidità. L'importante è pulire più spesso la polvere dalle foglie..

Piantare e crescere in acqua

Il metodo di cura viene scelto in base all'ambiente in cui viene conservata questa perenne. Coltivare il bambù in acqua implica cambiarlo regolarmente. Le condizioni ottimali per la pianta si ottengono cambiando l'acqua nel contenitore una volta alla settimana. Se le radici sono in un ambiente umido, la cultura si sviluppa rapidamente e in modo armonioso..

L'acqua appena versata dal rubinetto non funzionerà per lui. Il liquido dovrebbe essere morbido. È una buona idea usare neve o ghiaccio sciolti per questo scopo..

Se prendi l'acqua del rubinetto, prima di piantare, dovresti riempire una bottiglia di plastica e metterla nel congelatore per 2 giorni.

Dopo aver scongelato il contenuto e averlo riscaldato a temperatura ambiente, abbassa il germoglio di bambù lì. L'acqua non dovrebbe ristagnare, altrimenti la pianta inizierà a marcire.

Se il bambù decorativo è in un vaso di vetro, puoi cospargere conchiglie o ciottoli sul fondo, dopo averli precedentemente spruzzati con acqua bollente per distruggere eventuali microrganismi dannosi. Per prevenire la crescita di batteri nell'acqua, è una buona idea aggiungere carbone..

L'alimentazione delle piante viene effettuata con una composizione speciale una volta ogni 2-3 mesi. Sciogliere i fertilizzanti minerali in acqua quando viene sostituito con acqua dolce. Se il bambù non viene nutrito, le foglie potrebbero ingiallire e persino cadere..

Piantare e crescere nel terreno

I vasi di bambù dovrebbero essere spaziosi poiché la pianta cresce rapidamente con una buona cura. Il bambù si propaga in diversi modi: per talea, piantando semi o dividendo il rizoma. Crescere dai semi non sempre dà un risultato positivo, quindi è meglio usare le talee.

Il suolo

Per la semina, è adatto il seguente terreno:

  • 1 parte di humus;
  • 1 parte di torba;
  • 2 parti di tappeto erboso di argilla.

Puoi acquistare un substrato per piante ornamentali in un negozio specializzato o prendere 1 parte di sabbia a grana media, aggiungendo 3 parti di terreno del giardino. Il bambù ama un buon drenaggio, che dovrebbe essere riempito con circa il 25% del volume totale utilizzando argilla espansa, frammenti di argilla o mattoni rotti. Quando si pianta nel terreno dividendo il rizoma, è importante procedere con attenzione per non danneggiare l'apparato radicale.

Irrigazione

Nel terreno, la pianta si sente meglio, si sviluppa più velocemente ed è più facile da curare. Quando viene coltivato nel terreno, l'umidità non ristagna al suo interno, il che ha un effetto benefico sulla pianta. Il bambù indoor ama l'umidità, ma l'irrigazione non dovrebbe essere troppo frequente..

La cosa principale è che il terreno non si secca. Un'umidità eccessiva può portare alla crescita di muffe, che possono danneggiare la pianta..

Non prendere acqua troppo dura per l'irrigazione. Durante i periodi freddi e in inverno, la quantità di umidità dovrebbe essere moderata. Per evitare il ristagno, vengono praticati dei fori nella pentola per drenare l'acqua in eccesso e uno strato di drenaggio viene posato sul fondo.

Con una lunga assenza dei proprietari in casa, viene organizzata l'irrigazione automatica. Per questo, viene utilizzata una bottiglia di plastica, nel suo coperchio vengono praticati dei fori attraverso i quali scorre l'acqua.

Top condimento e fertilizzanti

La pianta ha bisogno di un'alimentazione regolare. Il bambù reagisce bene ai minerali. La priorità è l'uso di oligoelementi come fosforo e azoto. È meglio acquistare una composizione destinata alla dracaena in un negozio specializzato..

Per quanto riguarda la frequenza delle concimazioni, durante la fase attiva di crescita, la pianta viene concimata una volta ogni 20 giorni. Nel periodo autunno-inverno - una volta ogni 2-3 mesi. L'ingiallimento delle foglie è un segnale che indica una mancanza di nutrienti..

Riproduzione di bambù indoor

La riproduzione dividendo il rizoma avviene come segue. Il drenaggio viene disposto nel contenitore, quindi viene versato un po 'di terreno e viene piantata una pianta, dopo di che i resti della miscela vengono distribuiti uniformemente attorno al bambù, inumiditi e compattati. La coltura dopo il trapianto necessita soprattutto di umidità, quindi la prima irrigazione dovrebbe essere tempestiva.

Talee

Per questo metodo di propagazione vengono prelevati germogli del fusto con gemme "dormienti" o talee apicali, che dovrebbero essere radicate in terreno umido o acqua. Successivamente, la piantina viene trasferita nel terreno..

È preferibile effettuare talee in primavera, quando sugli steli compaiono giovani germogli, che successivamente diventano materiale di semina. Viene preso un terreno simile a quello sopra.

È necessaria una grande capacità, poiché la crescita dei fusti piantati nel terreno, sia nella parte superiore che nella radice, sarà attiva, nonostante il piccolo germoglio. Prenditi cura con cura dei germogli appena piantati, annaffiando la pianta, allentando il terreno per aumentare l'accesso all'aria e asciugando le foglie dalla polvere.

Semi

La germinazione dei semi in casa è bassa e non è facile coltivare bambù indoor in questo modo. Il materiale di piantagione viene seminato per la germinazione in primavera, i germogli compaiono in circa un mese. I semi vengono messi a bagno per 8-12 ore. In questo momento, un embrione si sveglia dentro ognuno di loro..

Per il terreno, 1 parte di cenere e 1 parte di trucioli di legno vengono prelevate per 8 parti del substrato del terreno. Il mix di piantagione dovrebbe essere privo di detriti e pietre. I semi vengono piantati uno alla volta a una profondità di 3-4 mm. I pozzetti vengono spruzzati senza speronamenti per fornire l'accesso all'ossigeno. Il contenitore dovrebbe essere in un luogo buio, le colture vengono annaffiate ogni giorno fino alla comparsa dei germogli.

Come torcere i gambi. Istruzioni passo passo

La giovane pianta ha fusti elastici che permettono di dare una forma interessante al tronco. Ma questo processo non è veloce e richiede cautela e pazienza. Ti diremo come torcere tu stesso le foglie per dare alla pianta la forma desiderata:

  1. Fissazione con un oggetto. Per fare ciò, una guida è fissata nella pentola, ad esempio un cilindro o un bastone, attorno al quale sono avvolti gli steli. Per riparare il germoglio, è fissato con un filo. La struttura viene smontata dopo che lo stelo è stato lignificato. Se hai bisogno di formare una corona, le foglie in basso vengono tagliate e la vegetazione rimane solo sulla corona.
  2. Utilizzando un tubo trasparente cilindrico di una forma insolita, dove viene posizionato il gambo di bambù. Di conseguenza, la sua crescita è costretta a continuare nei parametri dati. Il tubo cilindrico può essere opaco.
  3. Ogni pianta è attratta dalla luce solare. Questa legge della natura può essere utilizzata posizionando il bambù in una scatola che lo nasconde dalla luce su tre lati. Lasciamo aperto il quarto lato e lo stelo si allungherà lì. Man mano che cresce, il resto delle porte della scatola si aprono.
  4. Se una pianta giovane è storta, può essere livellata, ma ciò richiede ancora più lavoro e tempo. A tale scopo vengono utilizzati morsetti e supporti. Dagli steli si creano interessanti composizioni e si intrecciano anche le "trecce".

Come trapiantare

La crescita dell'apparato radicale nel bambù è rapida, quindi la semina della pianta deve essere effettuata ogni anno. È meglio farlo in primavera. Per i successivi trapianti, è necessario prendere un vaso ancora più grande. Il contenitore deve essere moderatamente largo e profondo in modo che la distanza dal bordo della pentola agli steli sia di almeno 5 cm.

Quando si divide il cespuglio, assicurarsi che il sistema di radici sia sufficientemente sviluppato. Cerca di non danneggiare il rizoma.

La miscela di terreno utilizzata per il trapianto include:

  • 1 parte di humus;
  • 1 parte di torba;
  • 2 parti di tappeto erboso di argilla.

Ricordati di mettere uno scarico sul fondo. Una pianta appena trapiantata necessita di una corretta manutenzione, combinando una buona irrigazione e alimentazione.

Ringiovanimento delle piante

Il bambù cresce rapidamente e le foglie devono essere tagliate in modo che la pianta non assuma un aspetto informe e trascurato. Le foglie vecchie possono essere tagliate completamente. I punti di taglio vengono elaborati con polvere di carbone. Potatura del raccolto per rimuovere foglie appassite, morte, malate e per riposare la pianta.

Il ringiovanimento del bambù richiede cure successive, che includono annaffiature abbondanti, buona illuminazione, aria abbastanza umida, alte temperature. La potatura può stimolare il raccolto, accelerarne la crescita.

Perché diventa giallo

Il bambù ornamentale può infettare varie malattie a causa di cure improprie o condizioni inadeguate per la crescita e lo sviluppo. Se le foglie e il tronco diventano gialli, tra i motivi potrebbero esserci i seguenti:

  • acqua clorata o dura utilizzata per l'irrigazione;
  • mancanza di nutrienti;
  • mancanza di drenaggio o terreno pesante.

Le punte delle foglie ingiallite e secche vanno tagliate il prima possibile trattandole con carbone dopo l'essiccazione e lasciando la polvere per 2 ore. Il taglio viene quindi ricoperto di cera morbida..

Malattie e problemi di crescita

Molte malattie aggirano il bambù indoor, ma a volte colpiscono ancora la pianta. Piccole macchie scure sulle foglie indicano danni fungini. Per combattere la malattia, il tronco e le foglie vengono trattati con fungicidi e la stanza è ventilata. Con una crescita lenta, aumentare la dose di medicazioni organiche o complesse.