Bambù indoor della felicità, come prendersi cura e crescere a casa, piantare e riprodurre, foto nell'arredamento

Coltivare bambù da interni a casa come pianta d'appartamento è diventato estremamente popolare, soprattutto perché può essere utilizzato per creare una composizione esotica originale.

All About Bamboo: Feng Shui Growing

L'antica dottrina del feng shui afferma che questa pianta diventerà una fonte di buona fortuna e felicità per la persona che ha iniziato a coltivarla..

Questo è il motivo per cui molte persone si sforzano di acquisire l'aspetto della dracaena di Sander, che, in effetti, è chiamata il bambù della felicità ed è perfettamente coltivata come pianta d'appartamento..

Secondo la filosofia che ci è giunta dalla Cina, se metti un "albero della felicità" nella stanza sud-orientale, e accanto a una scultura di rospo con monete, allora fortuna e benessere finanziario non lasceranno mai questa casa.

Il numero di steli cresciuti in un vaso è importante.

  1. Se ce ne sono 3, aiuteranno ad attirare fortuna negli affari. Sarà meglio mettere questi vasi in ufficio..
  2. 5 steli simboleggiano la felicità personale, ed è meglio mettere una tale decorazione interna, ovviamente, nella camera da letto.
  3. Gli steli 7 volte predicono una buona salute
  4. Bene, per ottenere un effetto positivo su tutti gli aspetti della vita, la tecnica Feng Shui consiglia di coltivare 21 steli in un vaso.

Le condizioni di casa non sono adatte per una specie che cresce spontanea in natura, e non è adatta per la decorazione a causa della sua enorme crescita e dei gambi duri che non possono essere intrecciati. La pianta di bambù selvatico non ha nulla a che fare con l'esemplare da interno con lo stesso nome, inoltre, non sono nemmeno parenti. In natura, dove cresce il bambù, raggiunge i 50 metri di lunghezza ed è considerata la specie erbacea più alta. Viene utilizzato dalla popolazione locale per la raccolta del succo e per la costruzione.

Cura domestica della pianta d'appartamento di bambù: che aspetto ha

La pianta ha un fusto nudo, che ha foglie verdi all'estremità. A casa, sul davanzale della finestra, la composizione creata con la partecipazione di bambù in un vaso sembrerà molto esotica. Il colore degli steli può essere sia verde smeraldo che giallo paglierino. Ma le foglie e i germogli avranno un colore più intenso solo se fornisci una buona illuminazione per tutto il giorno..

Varietà di specie di animali domestici da interni

Particolarmente degni di nota sono diversi tipi di bambù da interni che hanno guadagnato la maggiore popolarità tra gli amanti delle piante. Ognuno di loro ha una forma e un colore individuali delle foglie, nonché una forma diversa degli steli. I più famosi e adattati per crescere a casa includono quanto segue.

Lucky Bamboo

Il principale ha un bel nome: l'assistenza domiciliare a spirale di bambù Lucky è più semplice di quella del resto, ma i giardinieri lo chiamano un po 'più semplice: Dracaena Sander. Questa pianta può essere classificata come meno esigente da curare, ma allo stesso tempo bisognosa di approvvigionamento costante con un microclima speciale..

La dracaena non si lamenta delle rare annaffiature e del terreno asciutto, ma piuttosto accoglie. Molto spesso, la pianta viene utilizzata come area paesaggistica di una stanza o come parte di un interior design..

La riproduzione avviene per seme o con l'ausilio di talee, per mancanza di strati radicali. Inizialmente, l'aspetto di Lucky è dritto ed è costretto a spirale.

Bamboo Muriel

L'esemplare da interno più grande con un'altezza del fusto di circa 2,5 metri è nella varietà Muriel. Questo tipo è un'ottima soluzione per una grande stanza o in crescita in un giardino. La pianta va molto d'accordo con qualsiasi telaio, ma a causa delle sue enormi dimensioni, la cura è molto difficile, soprattutto se viene eseguita da una persona.

Variegato

Il bambù variegato ha raggiunto il massimo valore decorativo, e tutto grazie alla sua corona dal colore insolito.

Le foglie sono leggermente verde chiaro e il bordo è decorato con piccole macchie bianche. Il gambo ha un colore giallo-verde, è interessante che al momento del trapianto in un nuovo posto sia coperto di granelli bianchi come la neve.

C'è uno svantaggio significativo: la pianta diventa rapidamente poco attraente a causa dell'essiccamento del fogliame, combinato con un cambio attivo della chioma.

  1. Multistrato con chioma stretta
  2. Glauco o sottodimensionato, cresce in dimensioni in miniatura, che raramente superano i 40 cm
  3. Variegato con fogliame decorativo, ha un'altezza media fino a 1 metro
  4. La varietà brillante è rappresentata dal verde smeraldo brillante delle foglie strette.
Varietà per terreno aperto in Russia

Come cresce il bambù in campo aperto in Russia? Per le regioni a clima moderato della Federazione Russa, sono adatte specie eccezionalmente resistenti al gelo che possono essere piantate in piena terra. Il phyloblast cinese (foto di sinarundinaria pleioblastus) non gradirà tali condizioni. La pianta sarà in grado di sopportare un breve periodo di gelo fino a -20 ° C. Se l'indicatore si abbassa, la pianta si congela al livello del suolo. In alcune zone, lo strato di terra spesso si congela, nel qual caso il phyloblast morirà per congelamento. La temperatura ideale per la vista è di +30-9 gradi.

Diverse specie possono essere coltivate nella regione di Mosca, chiamata bambù Sasa (Sasa tsuboiana). La loro bellezza non è peggiore di quella delle varietà meridionali e non c'è un calo di altezza: ci sono dai 30 cm ai 3 metri.

Un albero della felicità che porta benessere nel video dell'assistenza domiciliare:

Come coltivare il bambù a casa?

L'albero della fortuna è una pianta straordinaria, per la sua corretta manutenzione, puoi usare non solo vasi di fiori, ma anche un ambiente acquatico. Mentre la fase iniziale della crescita è in corso, allo stelo può essere data qualsiasi forma di cui una persona ha bisogno. Quali sono i modi per crescere e quali sono le loro caratteristiche?

Uso dell'ambiente acquatico

La patria si trova nelle foreste dei tropici e non ci sono così tanti luoghi asciutti, motivo per cui alcune piante sono entrate nell'acqua.

Come prendersi cura del bambù nell'acqua? Per creare condizioni il più vicino possibile al naturale, viene creato un ambiente speciale per la pianta.

Prima di piantare, la parte della radice viene lavata, se necessario è possibile tagliare germogli troppo lunghi. Taglia a un terzo dell'intero rizoma, e questo non lo danneggerà, perché il tasso di crescita del bambù è impressionante.

Qualsiasi articolo adatto a discrezione del coltivatore è adatto come contenitore. Puoi usare pietre decorative per rendere l'esposizione più interessante, ma prima non dimenticare di trattarle con acqua bollente. Le parti dello stelo vengono abbassate nel contenitore selezionato, i ciottoli vengono disposti con cura, quindi è il turno del componente principale: l'acqua.

Una nota per gli amanti delle piante. Questo metodo di coltivazione prevede l'uso di acqua distillata o di fusione. Non dovrebbero esserci problemi con l'ultimo componente. L'acqua viene versata in una bottiglia di plastica e inviata al congelatore. Durante lo scongelamento, si consiglia di gettare via il nucleo opaco del ghiaccio dove tutti i tipi di componenti nocivi si depositano insieme al cloro.

Quando si prende cura di una pianta, l'acqua deve essere cambiata sistematicamente, molto spesso questa procedura viene eseguita ogni 14 giorni. Se inizia a comparire un odore sgradevole, bolle, schiuma, sedimenti, il fluido dovrebbe essere cambiato più spesso. La presenza di fogliame giallo è un indicatore per un cambio d'acqua immediato.

Va tenuto presente che con un metodo di coltivazione così specifico, le piante necessitano di concimazione, che viene applicata ogni 30 giorni..

Utilizzando un idrogel

La procedura è simile a quella descritta sopra, ma qui non usano pietre, ma granuli.

Come cresce il bambù in un idrogel? Ha una caratteristica specifica: dopo un po 'cambia il colore, basta aggiungere sistematicamente una certa quantità di acqua. La medicazione superiore viene applicata due volte all'anno.

È importante non dimenticare il sistema radicale, non dovrebbe seccarsi o essere nudo sporgente sui granuli.

Naturalmente, un modo così originale di crescere sarà un punto culminante nell'interno generale della stanza..

Applicazione del suolo

Questo metodo può essere classificato come tradizionale. È facile trovare il terreno di bambù necessario, nei negozi specializzati c'è un vasto assortimento di diversi terreni adatti alla dracaena. Puoi preparare il terreno da solo, tenendo conto di alcuni aspetti importanti..

Il bambù in vaso dovrebbe essere sviluppato insieme a un buon sistema di drenaggio per evitare possibili:

  • formazione di muffe
  • accumulo di umidità in eccesso
  • la comparsa di microrganismi ostili

In un contenitore con la terra, puoi piantare diversi gambi di dracaena di bambù. Per rendere più comodo prendersene cura, oltre che per dare un aspetto più decorativo, si consiglia di legare diverse piante in un fascio con una treccia, scegliendo il colore che ti piace. Qualsiasi contenitore è adatto per una pentola, non solo per gli elettrodomestici tradizionali. Alcune persone usano bicchieri, vasi. Non appena l'animale inizia a "diventare troppo grande" per la sua casa, viene trapiantato in un secchio o in una brocca profonda. Se l'altezza della pianta supera 0,8 metri, si consiglia di riorganizzare il contenitore con esso dalla superficie al pavimento nelle immediate vicinanze dell'apertura della finestra o accanto alla fonte di luce.

Sottigliezze di cura

  • Per coltivare con successo il bambù in un appartamento, devi scegliere un luogo in cui luce e ombra saranno combinate in modo ottimale. Un'illuminazione eccessiva porterà al fatto che inizierà la crescita rigogliosa della vegetazione e sarà necessario eseguire potature frequenti, inoltre, l'ombra densa influisce sulla salute dello stelo.
  • Con un'eccessiva cura, un'alimentazione frequente, il bambù può iniziare a fiorire e questo è un segno che presto morirà. In natura, la pianta ha fiori dal 30 ° anno di vita, quindi inizia a morire. I fiori sono di colore bianco e profumo delicato.
  • Il ritaglio crea un milione di possibilità per modellare qualsiasi forma. Quando si taglia la parte superiore, la crescita si interrompe e inizia una crescita più densa del fogliame, che influisce sui contorni generali della pianta. È necessario tagliare i germogli sopra il nodo ad una distanza di almeno 5 cm.
  • È necessario osservare i termini del trapianto, altrimenti l'animale lascerà cadere il fogliame.
  • Con l'inizio dell'ora legale, si consiglia di esporre la dracaena all'aria fresca, di cui qualsiasi pianta ha bisogno.
  • Per creare il microclima ideale, usa gli umidificatori. In assenza di tali dispositivi, vengono utilizzate pistole a spruzzo. La spruzzatura viene eseguita una volta ogni pochi giorni. Se necessario, le foglie possono essere pulite con un panno imbevuto d'acqua.

Nozioni di base sui trapianti

È importante sapere! Il bambù tollera il trapianto molto dolorosamente, e quindi se non ci sono prerequisiti importanti per questa procedura, dovresti astenervi da esso.

Prima di tutto, viene selezionata la capacità richiesta. Dovrebbe esserci un po 'di spazio per il sistema di root, ma non molto. Ideale se il rizoma entra liberamente nel vaso e lascia 4 cm di spazio libero.

In secondo luogo, vengono praticati fori di drenaggio se non lo sono. Installa la padella in modo che il liquido in eccesso si accumuli al suo interno. Uno strato di drenaggio è posto lungo il fondo della pentola.

Dopo queste manipolazioni, la dracaena viene piantata in un contenitore e riempita di terra, non ha bisogno di essere accuratamente pigiata, se necessario, puoi semplicemente aggiungere altro terreno. La pianta in un nuovo luogo deve essere versata correttamente, viene concesso un tempo sufficiente per la procedura di trapianto. L'acqua in eccesso viene versata dal pallet, dopo di che la pentola con bambù viene riorganizzata in un luogo specificato per la crescita.

Come tagliare

Tale procedura viene eseguita se è necessaria per creare un aspetto attraente o fornire la forma desiderata. Il proprietario deve prestare sufficiente attenzione al sistema di root per rimuovere i germogli difettosi e secchi..

Per creare un tipo cespuglioso, si consiglia di eliminare i germogli superiori nel punto in cui si diramano..

Potare i rami dal basso e rimuovere sezioni di spessore insufficiente aiuterà a mantenere l'aspetto decorativo. È possibile dare una certa forma agli steli solo quando la pianta è ancora una piantina; per la giarrettiera si usa spago da giardino o filo spesso.

Si consiglia di immergere i germogli rifilati nella paraffina fusa, poiché preserva le sezioni e previene l'infezione.

Bambù della felicità che si riproduce a casa

Esistono diversi modi per allevare la dracaena:

  • seme (molto raro);
  • prolifero;
  • talee;
  • radice;
  • apicale.

Usare la prole e le cime richiede molta pazienza e ricorda che questo metodo richiederà tempo e fatica. Questo metodo di allevamento si riferisce a un evento piuttosto difficile..

Ma la più difficile è l'opzione del seme e le piante crescono molto raramente a casa. Semina i semi, attendi che compaiano le piantine, quindi prenditi cura di loro per lungo tempo. Non tutti i coltivatori lo faranno..

Divisione radice

Un altro metodo è utilizzato dagli amanti delle piante e si chiama root. Consiste nel separare nettamente il processo dalla parte centrale della radice. La cosa principale è prevenire rotture o danni. Permette la separazione di soli esemplari maturi con foglie di radice. Un campo da giardino viene utilizzato per trattare il sito di taglio, che protegge la pianta dalle infezioni o dalla comparsa di marciume. Grazie a questo metodo, il sistema di root viene aggiornato. Il metodo è una misura preventiva contro la corrosione e la morte della parte radicale.

Propagazione per talea

Il taglio è più usato, è il più economico ed è anche l'ideale per un rappresentante di questa famiglia..

Come propagare il bambù per talea a casa? Usare le talee è molto semplice e inoltre non è necessario trapiantare la pianta. È meglio riprodursi con l'inizio della primavera. Per il taglio, è adatta una parte con una presenza significativa di un nodo del fianco, da cui inizierà la ramificazione in futuro. La parte selezionata viene accuratamente separata dalla pianta principale e posta in un contenitore con terra o acqua per la comparsa delle radici. Se viene scelta la seconda opzione, è importante ricordare il cambio sistematico dell'acqua. Dopo 30-48 giorni, il sistema di root inizierà a svilupparsi. La semina nel terreno viene effettuata secondo le regole del trapianto.

Cosa può ferire il bambù

I problemi di salute delle piante derivano da cure improprie:

  • La comparsa di macchie scure indica la presenza di un fungo. I fungicidi vengono utilizzati per la lavorazione e la stanza con il bambù deve essere regolarmente ventilata;
  • La mancanza di crescita è molto probabilmente dovuta alla mancanza di componenti minerali. È necessario applicare fertilizzanti, ma l'importante è non esagerare con la loro quantità;
  • Oscuramento e ammorbidimento delle foglie. Succede quando il regime di temperatura viene violato. A tassi bassi, l'animale perde le foglie. Il problema può essere facilmente risolto installando riscaldatori aggiuntivi.
  • Perché le foglie ingialliscono? Soggetto a tutte le condizioni, la cura adeguata può iniziare a ingiallire e il fogliame secco. Molto spesso questo indica la presenza di qualche tipo di malattia. L'infezione può essere trasportata anche con terreno acquistato in negozio. Oppure prendilo da zecche, afidi che si sono spostati dalle piante nelle vicinanze.

La fortuna di bambù appartiene a piante poco impegnative e senza pretese. Se la cura è corretta, inizierà immediatamente a crescere rapidamente e delizierà il proprietario con un colore brillante e un aspetto originale.

La pianta può essere utilizzata come parte originale dell'arredamento o come decorazione nel design di appartamenti. Soprattutto se formi lo stelo in modo tempestivo e corretto, ruotandolo e girandolo in direzioni diverse.Inoltre, non dimenticare il simbolismo di questo bell'uomo, perché, e all'improvviso, con il suo aiuto, si rivelerà attirare felicità, fortuna e salute?

Pensando alla scelta a favore dell'uno o dell'altro tipo di fiore di bambù da interno, dovresti dare la preferenza alla dracaena.

È importante ricordare che prendersi cura del bambù può essere pericoloso tanto quanto non averne abbastanza..

Crescere e prendersi cura di Dracaena Sander o Lucky Bamboo

La Dracaena sanderiana (Dracaena sanderiana) originaria dell'Africa, dell'Asia meridionale, appartiene alla famiglia delle Asparagaceae, una pianta abbastanza popolare, per la sua somiglianza con il bambù e senza pretese occupa un posto d'onore come elemento di arredo. Nei negozi di fiori si può trovare una dracaena del genere, sia singoli germogli torcenti, sia intere composizioni, sotto il marchio Lucky Bamboo. A volte i venditori stessi non conoscono il vero nome di questa pianta. I germogli arricciati di pseudo-bambù vengono creati artificialmente, man mano che cresce, lo stelo di Dracena Sander viene posto in un tubo curvo e quando raggiunge l'altezza desiderata, viene rilasciato.

In Cina vengono regalati tre germogli di bambù a chi desidera il benessere. Il successo finanziario porta cinque steli, sette steli diventeranno un guardiano della salute e della longevità, ma 21 steli porteranno il completo benessere della famiglia. Si ritiene che se anche i germogli di bambù sono decorati con nastri, messi in un bellissimo vaso, questo attirerà tutte le fate del vicinato a casa tua.

Va notato che la Dracaena Sanderian ha una serie di differenze rispetto al bambù reale: il gambo può essere tagliato in talee e si possono ottenere nuove piante, si possono formare foglie in ogni costrizione, nuovi germogli cresceranno nel sito di taglio.

Pertanto, se vuoi coltivare Dracena come il bambù, dovrai monitorare costantemente il suo tronco e tagliare nuovi germogli man mano che cresce per preservare il suo aspetto simile al bambù, altrimenti questa pianta crescerà con fogliame variegato su tutto il tronco..

Informazioni sulla cura di Dracena Sandera o Lucky Bamboo:

Temperatura: la temperatura ottimale per la dracaena in estate è di 20-35 ºC, e in inverno la temperatura non dovrebbe scendere sotto i 17ºC. Il bambù non tollera molto bene un calo di temperatura, è considerato una pianta molto termofila. In estate, non è consigliabile portare Dracena Sanderian fuori sul balcone o sotto il cielo aperto. È sufficiente fornire aria fresca alla stanza, tollera con calma le correnti d'aria.

Illuminazione: Dracaena Sanderian preferisce un'illuminazione intensa, senza luce solare diretta, ma ciò per cui lo pseudo-bambù è apprezzato è la sua adattabilità unica. Mette radici perfettamente in qualsiasi stanza, anche con scarsa illuminazione, e conserva il suo aspetto e colori meravigliosi dove le altre Dracaena perdono la luminosità del fogliame.

Fertilizzante: nessun fiorista può dire con certezza se concimare o meno Dracena Sanderian, che viene coltivata in acqua, le opinioni divergono. A volte non è nemmeno raccomandato, ma si nota che con una mancanza di minerali, la qualità del fogliame della pianta si deteriora, e da ciò si conclude che la pianta inizia lentamente a morire per mancanza di minerali nell'acqua. Pertanto, per mantenere l'attrattiva, è ancora necessario, a volte, aggiungere fertilizzanti all'acqua. Dracaena Sanderian ha bisogno di essere concimata una volta al mese, dalla primavera a metà autunno, se cresce nel tuo terreno, ma se la pianta è contenuta nell'acqua, puoi concimare meno spesso.

Parassiti. Solitamente la Dracaena Sanderiana non si ammala, ma se la strategia di cura della pianta viene deviata, ad esempio, quando la qualità dell'acqua utilizzata per la manutenzione o l'irrigazione è scarsa, o in prossimità di altre piante malate, può essere colpita da ragnetto rosso, cocciniglie..

Coltivazione di Dracena Sandarian o Lucky Bamboo in terra, idrogel e acqua:

Puoi coltivare lo pseudo-bambù in acqua, in idroponica e come una normale pianta nel suolo. La pianta cresce notevolmente qualunque sia il metodo di coltivazione scelto.

  • Se cresce nel suolo: Coltivando Dracena Sander nel terreno, puoi ottenere una pianta più forte, ottenere una crescita rapida e foglie bellissime. Il terreno per il bambù dovrebbe essere composto da parti uguali di torba, terreno frondoso, humus e sabbia. L'acidità dovrebbe essere 5-6 pH. Abbiamo bisogno di un buon drenaggio, che dovrebbe essere ¼, 1/3 del volume del contenitore. Le radici della pianta si sviluppano abbastanza rapidamente, quindi il vaso dovrebbe essere alto, non piatto. Sebbene lo pseudo-bambù ami l'umidità, durante l'irrigazione dovresti comunque assicurarti che il terriccio abbia il tempo di asciugarsi di 2-3 cm per evitare il ristagno d'acqua e il marciume delle radici, ma anche il coma di terra non dovrebbe essere lasciato asciugare completamente. La qualità dell'acqua per l'irrigazione è importante per Dracena, deve essere morbida, filtrata o distillata.
  • Se coltivato in acqua: tollera facilmente la vita in modalità acqua. L'acqua in crescita deve essere filtrata o distillata. Puoi anche usare l'acqua sciolta, dopo aver congelato la bottiglia nel congelatore per 2 giorni. I gambi della pianta devono essere immersi in acqua non più di 1-2 cm, l'acqua deve essere cambiata una volta alla settimana, se necessario, più spesso, ad esempio se l'acqua diventa acida.
  • Se coltivata in un idrogel: Crescere Dracaena Sanderian in un idrogel attrae molti fioristi perché, grazie a un'ampia selezione di colori di idrogel, è possibile creare diverse composizioni belle e vibranti. È molto facile coltivare in un idrogel: devi riempire la quantità richiesta di palline di idrogel per 3-4 ore, trascorso questo tempo riceverai enormi palline luminose da cui potrai realizzare qualsiasi composizione, o semplicemente metterle in qualsiasi contenitore che ti piace. Il bambù in un idrogel sembra molto impressionante nei vasi di vetro trasparente. È facile prendersi cura del materiale, basta aggiungere acqua e lavarlo regolarmente. L'idrogel viene sostituito ogni 2-3 anni. La cura per Dracena in idrogel è per il resto simile alla cura per la crescita in acqua.
  • Puoi leggere la coltivazione di Dracaena Sander in un florarium e un giardino in una bottiglia in un articolo separato: Creiamo un giardino in una bottiglia e un florarium con le nostre mani.

Trapianto: è necessario trapiantare Dracena, indipendentemente da come viene coltivato, regolarmente. Se il bambù cresce nell'acqua, il trapianto comporta la pulizia del vaso dai depositi e se il bambù cresce nel terreno, le giovani piante vengono trapiantate ogni 2 anni, gli adulti ogni 3 anni. Non dimenticare un buon drenaggio, che dovrebbe essere ¼, 1/3 del volume del contenitore. È meglio non toccare piante grandi, ma cambiare solo il terriccio ogni anno. Per trapiantare il bambù che cresce nel terreno, è meglio aspettare la primavera. Il trapianto deve essere eseguito con attenzione, utilizzando il metodo di trasferimento, al fine di evitare danni alle radici. Nelle piante adulte che crescono in vasca, è necessario cambiare il terriccio ogni anno.


Riproduzione di Dracaena Sanderian o Lucky Bamboo

: La Dracaena si riproduce con successo dividendo il fusto, le talee e i germogli superiori. In ogni caso, avrai bisogno di cera, con la quale devi elaborare il sito di taglio, la cera per la lavorazione non dovrebbe in nessun caso essere calda, altrimenti puoi bruciare la pianta, che porterà alla sua morte. Per fare questo, usa la cera di una normale candela, che viene sciolta in un cucchiaio. È sufficiente immergere la pianta per 1-2 secondi. La ceretta viene eseguita al fine di evitare perdite di umidità dalla pianta, l'ingresso di batteri nocivi. La scelta di uno stelo per la riproduzione con il metodo di divisione deve essere attentamente; non dovrebbe essere giallo, morbido al tatto. Le talee per la riproduzione dovrebbero essere lunghe fino a 15 cm, di solito queste sono le cime dei germogli, ma se il tronco viene tagliato, i segmenti dello stelo non dovrebbero essere inferiori a 6 cm e dovrebbero avere almeno una gemma dormiente. I germogli tagliati devono avere almeno 1 nodo, da cui cresceranno le radici.

"Bambù della felicità" - Vernici Dracaena: descrizione e regole dell'assistenza domiciliare

Molti credono che la pianta descritta sia considerata bambù. In effetti, è un tipo di dracaena che sembra bambù. Coltivare una cultura non è difficile. La cosa principale è seguire i consigli di base.

Descrizione di Sanderian

La pianta simile al bambù fu portata in Europa dalla Cina nel XIX secolo, portata dal botanico inglese Frederick Sander.

Il raccolto è caratterizzato da un fusto completamente nudo, diviso in segmenti. Germogli e placche fogliari lanceolate crescono nella parte superiore dello stelo. L'ombra del fogliame e del gambo è solitamente verde chiaro, ma puoi trovare sia verde dorato che verde scuro. Il fusto è caratterizzato da una crescita rapida, anche le varietà nane possono crescere fino a 100 cm di altezza in pochi mesi.

Le vernici di bambù sono spesso utilizzate per decorare case e uffici. I suoi steli possono essere modellati in diversi modi, rendendo possibile la creazione di una varietà di composizioni floreali. Va notato che una tale dracaena può essere coltivata non solo in un substrato, ma anche in acqua, quindi è adatta per decorare acquari..

Cura della casa

Lo sviluppo e l'aspetto della pianta dipendono da cure adeguate. Non è difficile prendersi cura di Dracaena Lucky.

Illuminazione corretta

La dracaena preferisce un'illuminazione abbondante. Ma allo stesso tempo, è importante non permettere alla luce solare diretta di colpire parti della pianta, altrimenti appariranno ustioni. La migliore opzione di alloggio sono i davanzali orientali e occidentali..

Dracaena Laki si adatta facilmente a diverse condizioni di crescita, quindi crescerà bene in ombra parziale. La cultura sopravviverà anche all'interno senza luce naturale e con luce artificiale irregolare. Solo in questo caso, tutte le parti della pianta saranno più chiare, foglie e germogli diventeranno allungati..

Se vuoi posizionare un vaso di fiori in una stanza, e non su un davanzale, e allo stesso tempo ottenere una pianta luminosa, devi prenderti cura dell'illuminazione artificiale. Se il tronco diventa giallo o il fogliame cade, ciò indica una mancanza di illuminazione. In questo caso, vale la pena cambiare la posizione della cultura..

Temperatura dell'aria

La Dracaena Laki è considerata una pianta amante del calore, quindi, per il suo sviluppo ottimale, è necessario mantenere la temperatura dell'aria a +22 gradi. Si noti che la pianta sarà confortevole anche a velocità più elevate - + 32- + 35 gradi. La cosa più importante è che la temperatura non scenda sotto i +17 gradi.

L'aria fresca è importante anche per la cultura. Pertanto, la stanza deve essere regolarmente ventilata. La pianta tollera anche correnti d'aria deboli.

Non dimenticare che la dracaena di bambù è una pianta tropicale che ha bisogno di aria umida. Si consiglia di spruzzare regolarmente la coltura con acqua stabilizzata a temperatura ambiente. Nei giorni caldi, la procedura viene eseguita due volte al giorno e nei giorni moderati sarà sufficiente una volta.

Una volta alla settimana, la dracaena organizza una doccia, che rinfresca la pianta e allo stesso tempo la pulisce. In inverno la pianta viene allontanata dagli apparecchi di riscaldamento che seccano l'aria..

Come prendersi cura di una pianta in acqua e idrogel?

I fioristi coltivano spesso la dracaena di bambù nell'acqua. Puoi scegliere qualsiasi capacità, ma una pentola di vetro trasparente sembra la migliore. Spesso i coltivatori di fiori mettono più rami nell'acqua contemporaneamente e li legano con un bellissimo nastro luminoso. Una tale composizione decorerà qualsiasi stanza..

Un ciottolo accuratamente lavato in acqua bollente viene posto sul fondo del contenitore di semina. Nota che solo una pianta completamente sana può essere piantata nell'acqua. Se sulla coltura compaiono segni di malattia, l'ambiente acquatico non farà che intensificare questi processi. Prima di piantare, i rizomi vengono lavati sotto l'acqua corrente, se necessario, tagliati lunghi germogli.

Si consiglia di utilizzare solo acqua dolce, è possibile utilizzare acqua stabilizzata o piovana. È impossibile prelevare l'acqua dal rubinetto, anche se nel rubinetto è installato un filtro. Il floricoltore deve monitorare costantemente il livello dell'acqua nel vaso: le radici devono essere costantemente sott'acqua. L'acqua deve essere rabboccata regolarmente. Il piatto viene cambiato completamente ogni settimana. I fertilizzanti complessi vengono introdotti nell'acqua ogni 3 mesi.

L'uso di un idrogel è simile all'opzione precedente, ma in questo caso non ciottoli, ma palline di gel sono posizionate sul fondo. Per prima cosa devi riempire le palline con acqua e lasciarle per 3-4 ore. Allo stesso tempo, è anche importante monitorare costantemente che le radici siano costantemente nell'acqua. Le palline aggiungono novità e originalità al vaso e alla pianta. In questo caso, l'alimentazione è necessaria solo una volta ogni 3-4 mesi..

Top medicazione e fertilizzazione

La dracaena di bambù necessita di alimentazione regolare (la frequenza di applicazione è una volta ogni 1-1,5 mesi). Vale la pena scegliere fertilizzanti complessi già pronti in forma liquida, progettati specificamente per la dracaena.

Se necessario, la frequenza della fecondazione può essere regolata:

  • Se la pianta è poco sviluppata, è possibile aumentare la frequenza di applicazione.
  • Se, dopo la successiva poppata, le foglie della cultura sono cadute o sono diventate gialle, allora vale la pena interromperne l'introduzione..

Potatura

Per dare una forma a un albero decorativo, deve essere costantemente tagliato. Se la procedura viene eseguita in modo irregolare o non viene eseguita affatto, l'albero apparirà sciatto esternamente. È anche regolarmente necessario tagliare i germogli secchi proprio alla base delle riprese..

Per ottenere una forma della pianta diritta, è necessario interrompere costantemente i processi laterali. I punti di taglio devono essere trattati con carbone tritato o cera. Ciò impedirà l'accumulo secco..

Se vuoi ottenere una forma diversa, prima devi decidere da quale ramo andrà lo sviluppo del cespuglio. Lo stelo selezionato viene tagliato leggermente sopra il nodo, quindi viene praticata una tacca con un oggetto appuntito. Un tale gambo non crescerà più, i processi andranno solo dal luogo del serif.

Trapianto corretto

Il trapianto viene effettuato a metà primavera. Durante il trapianto, il vaso viene cambiato in uno più grande. Se il terreno non è cambiato per molto tempo, la sua composizione può essere aggiornata..

  1. La pianta stessa è posta al centro del vaso, mentre le radici devono toccare lo strato di drenaggio ed essere completamente sommerse nel terreno.
  2. Dopo aver piantato la dracaena, il terreno deve essere pigiato in modo che esca l'aria in eccesso.
  3. Dopo il trapianto, il terreno viene abbondantemente inumidito e, in futuro, assicurarsi che il substrato non si asciughi. Ogni settimana il terreno viene allentato.

Dal video imparerai come trapiantare Dracaena Sander:

Indica le caratteristiche del fiore, in una o due parole.

  • Tipo di pianta: appartiene alla famiglia dei Dracene.
  • Colore fiore / frutto: non fiorisce.
  • Colore foglia: verde brillante.
  • Sole necessario: ombra parziale.
  • Dimensioni: da piccole a medie.
  • Fioritura: assente.
  • Aroma: nessun aroma.

Dracaena Lucky Bamboo è una cultura originale che non richiede cure particolari. La caratteristica principale della pianta è la capacità di piantarla in acqua o idrogel. Una tale composizione decorerà qualsiasi stanza. Inoltre, la dracaena tollera facilmente la mancanza di luce naturale..

Bambù domestico

Ciao! Ho cercato nel pikab i post sul bambù fatto in casa, non ho trovato nulla, quindi ecco la mia esperienza di comunicazione con questa meravigliosa pianta.

In generale, come molti sanno, sotto le spoglie della vernice di bambù (dritta, curva, a cuore e in una tazza), viene venduta la dracaena (Dracaena Sandera), che non è una parente del bambù. Prendi solo il fatto che il bambù è essenzialmente erba e la dracaena sono alberi o arbusti succulenti.

Ma non ci interessa! Vogliamo la bellezza in casa!)
Lo confesso subito: il primo tentativo con il faggio è stato un fallimento: alla fine dell'inverno è diventato giallo, raggrinzito e ha ordinato di vivere a lungo. Come ho capito in seguito, qui hanno giocato 2 fatti: la mancanza di alimentazione in acqua per più di 2 mesi e, soprattutto, il freddo. Tara con lui era in piedi sul davanzale della finestra e lui si bloccò semplicemente come un mammut.

Il secondo tentativo è iniziato in estate. La vernice dritta di faggio è stata acquistata con una completa mancanza di radici, quindi si è sviluppata lentamente. Dal condimento superiore in quel momento avevo: letame infuso, per gli agrumi durante la fioritura, per accelerare la crescita degli agrumi e per le piante grasse. Di conseguenza, si è scoperto che la cosa peggiore è che è cresciuto esattamente con quello che gli era dovuto per status, cioè per le piante grasse. Il miglior condimento per gli agrumi in fiore è stato il più. Ora verso questo:

In estate alla dacia non c'erano problemi con lui: acqua piovana, lattine di top dressing, calore, luce e beatitudine. Cambio l'acqua una volta ogni 1-2 settimane, aggiungo continuamente cose gustose (non l'ho aggiunta per 2 settimane in autunno, quindi un germoglio ha iniziato a ingiallire - ho dovuto tagliarlo).

Trasportarlo dalla dacia alla città si è rivelato problematico, perché le radici sono dure e non si piegano. Alla fine del viaggio, l'intero apparato radicale è stato separato dalla pianta..

E quasi subito l'ho messo nell'idrogel. Invano. Le mie mani sono irrequiete, quindi il continuo sobbalzo avanti e indietro ha privato il faggio delle radici rimanenti.
E in effetti, l'idea stessa di usare il gel non è molto buona nel mio caso, poiché l'appartamento ha un'umidità incredibilmente bassa e in 2 giorni i 4 cm superiori del gel si sono trasformati in 0,5 cm, e il gel stesso era costantemente ammuffito o polveroso: il gioco è fatto le palline erano ricoperte da una pellicola biancastra. Non so cosa fosse.

Non ho detto niente sulla circoncisione! Lo aggiusterò adesso.
Quando la parte superiore ha cominciato a ingiallire, ho preso un coltello, l'ho lavato (beh, all'improvviso), l'ho tagliato con uno scricchiolio lungo la parte verde del gambo, ho buttato via l'eccesso e ho gocciolato una candela per torte sul taglio (ero troppo pigro per cercarne un'altra). Va tutto bene, solo che c'era una foglia sopra la candela, che era ben bollita nel suo stesso succo, quindi quando l'ho esaminata il giorno successivo, ho dovuto tagliarla.
Stai attento. Non essere come me.

E volevo anche che il faggio reggesse (questo era il compito principale del muro in campagna e dell'idrogel in città), ma poi il futuro ingegnere si è svegliato in me, ha visto questo incubo, ha parlato, ha preso delle graffette e ha appena avvolto il bambù con il filo.

E così, infatti, tutto ciò che faccio è:
1. Cambio l'acqua 1-2 volte a settimana. Verso sempre il condimento superiore (come è scritto sulla lattina).
2. Difendi l'acqua, se è una città.
Ovviamente puoi congelare, ma non ho notato alcuna differenza, e dopo una settimana di fanghi, un sedimento cade dall'acqua del rubinetto e quando l'acqua viene cambiata non arriva alle piante. Puramente esteticamente non mi piace la neve sulle radici (poi, ovviamente, precipita ancora, ma almeno non in tali quantità).
3. A volte lavo la polvere (i miei tentacoli morbidi svolgono il ruolo di uno straccio bagnato).
4. In inverno, quando studio a tavola e il faggio non c'è posto, riscaldo quello ghiacciato sulla batteria.

Ebbene, a volte, quando nessuno vede, faccio leva su di loro. solo shhhhh.

Minima cura. Occupa uno spazio minimo. Non ci sono problemi con il terreno da cui si arrampicano erba, moscerini, ragni. Cresce rapidamente con cure e radici adeguate.

Il primogenito (diretto) ha presto un anno. Il secondo (storto) ha 4 mesi. Il terzo mese (anche diretto). Vediamo in cosa crescono))

Grazie per l'attenzione!

Possibili duplicati trovati

Grazie per il post!

Dove posso trovare l'idrogel? In fiori? Un bellissimo intreccio (come nella foto) come si fa?

l'idrogel può essere acquistato dai cinesi su Ali. lì è molto più economico che nelle nostre famiglie e nei negozi di fiori

Qualcuno ha ordinato semi di bambù da Ali? Penso di piantare intorno al sito.

Lasciare il minimo è annaffiare il cactus una volta al mese. Ed ecco tutta una serie di procedure)

Ho ancora un enorme cactus in una piccola pentola. L'albero dei soldi resiste. Anche Dracaena non morirà. Anche se li ricordo al massimo una volta al mese. Ma con i fiori è inutile, tutto è morto, niente più esperimenti)

E l'uva matura in Siberia

In ogni momento, la vite è stata considerata una cultura nobile che attira un'attenzione speciale. È in grado di crescere e svilupparsi in qualsiasi clima, compresa la Siberia..

Per fare ciò, è necessario fare la giusta scelta di varietà, sito di impianto e cura attenta..

In questo articolo, i viticoltori della città di Biysk, Altai Territory, Viktor Alexandrovich e Tatyana Grigorievna Vanins condividono la loro esperienza.

Scegliere un vitigno per la Siberia

Sul nostro orto, siamo riusciti a testare più di 200 varietà di uva. Di conseguenza, abbiamo scelto circa 50 varietà precoci e ultra precoci che maturano in 80-105 giorni. Hanno dato buone rese con elevato accumulo zuccherino, con buona maturazione della vite, aumentata rusticità invernale e resistenza alle malattie fungine..

Queste varietà includono: BCHZ, Dashenka, Furor, Descendant of Rizamata, Adamas, Crimson, Rumba-2, Anniversary of Novocherkassk, Giselle, Dion, Bastra, Achilles, Eva, Aleshenkin, Kamila, Nadezhda Aksayskaya, Julian, Galia, Efialdops, Tour Heydops, Gesha, Ayuta, Mattina, Super Extra, Diamante, Tulipano, Pretty Woman, Paradise, Kinglet, Chameleon, Elizabeth, Aphrodite, Black emerald, Cocktail e altri.

Abbiamo acquisito tutte queste varietà da viticoltori esperti. Consigliamo a tutti di acquistare materiale di piantagione non da persone a caso sul mercato, ma da viticoltori affidabili ed esperti..

Quando si pianta il materiale di piantagione, si deve essere estremamente attenti, attenti e notare i cambiamenti nella crescita, nello stato del fogliame. Se noti che ci sono delle macchie sulle foglie, rimuovile immediatamente. Cerca di capire qual è il problema. C'è una mancanza di nutrienti o una malattia.

Quindi tratta le piante con farmaci o dai da mangiare ai cespugli. La vite è un organismo vivente e reagirà istantaneamente alle nostre azioni.

Citiamo le principali pratiche agricole che giocano un ruolo importante nella crescita di una vite fruttuosa, sana e in rapida crescita:

- Quando si sceglie un terreno per un vigneto, preferiamo una pendenza da nord a sud;

- Prepariamo i box di atterraggio con una dimensione di 1m x 1m x 1m, la distanza tra i box è di 3 metri;

- Lo strato superiore nelle fosse è terreno forestale o humus;

- Installiamo tralicci più alti del solito - da 2,2 a 2,5 metri;

- Effettuiamo la semina di piantine vegetative a casa a febbraio in barattoli da 5 litri con fessure sui lati, pieni di humus forestale;

- Piantiamo piantine dalle lattine alla fine di maggio nelle fosse di semina preparate in autunno;

- Facciamo il pianerottolo più profondo, almeno 0,5 metri.

Cura dell'uva

Quando si forma un cespuglio, si passa gradualmente a un sistema a più bracci (da 8 a 10 maniche). Questo dà una grande scorta di legno, rende le viti più forti, più resistenti, aumenta la loro resistenza invernale e la resistenza alle malattie.

È necessario adottare misure protettive tempestive nel vigneto, allentare il terreno e l'acqua. In preparazione per l'inverno e la primavera, fai un'abbondante carica d'acqua sotto la radice del cespuglio.

Quando si aprono le viti in primavera, elaboriamo tutti i cespugli con una soluzione al 5% di liquido bordolese con l'aggiunta di 3 cucchiai di Lok (Amway) per 10 litri.

Due settimane prima della fioritura, trattiamo i cespugli con il preparato "Fitop Flora C" secondo le istruzioni.

Dopo la fioritura, effettuiamo necessariamente un'abbondante irrorazione con infuso di erbe:

- gemme di pino

con l'aggiunta di un cucchiaio di Lok ogni 10 litri di infuso di erbe.

Effettuiamo la lavorazione pre-autunnale a metà agosto. Preparare il liquore madre:

per 5 litri di acqua non clorata con una temperatura di 40 gradi, aggiungere 500 grammi di "Fitop flora C", chiudere, mettere al buio e agitare di tanto in tanto. Dopo 3 giorni, la soluzione è pronta.

Trattiamo i cespugli con una soluzione (per 10 litri di acqua, 200 grammi di liquore madre).

Non usiamo pesticidi, poiché sopprimono il sistema immunitario delle piante e uccidono la microflora della terra.

In tanti anni di lavoro in vigna abbiamo maturato una certa esperienza nella coltivazione di uve pure, grandi e dolci. Siamo felici di condividere la nostra esperienza con te!

Video collegati:

Come prenderti cura delle tue scarpe dall'interno?

Ciao amici!

Quindi, è sorta la seguente domanda. Se nei sandali è abbastanza facile spazzare / pulire e stare al di sopra del vapore, allora è più difficile con il resto delle scarpe. Qualcuno sa di rimedi efficaci? Chi usa cosa se stesso? Si tratta di governare - mantenere il rivestimento pulito.

E la domanda posta dalla precedente: prendiamo ad esempio una situazione ipotetica. L'uomo aveva un fungo ai piedi. E lui l'ha preso e curato! Ho iniziato a prendermi cura dei miei piedi, a prestare più attenzione alle scarpe, ad asciugarle, a non camminare nella stessa coppia per due giorni di seguito. Ed ecco la domanda: di cosa ha bisogno per rinnovare completamente le sue scarpe per non infettarsi di nuovo? Per tutte le stagioni? O esiste un metodo di disinfezione? Per non consigliare "ea casa, riempitevi di aceto di notte e in un sacchetto!", Ma fatelo con una faccia intelligente come servizio?

E se lo prendi ancora di più: diciamo che la BP è avvenuta - una persona ha un fungo. Ma non si perde d'animo, combatte con lui. Come può essere in questo momento? Sì, quando guarisce, puoi cambiare l'intero guardaroba (il fatto che possa costare un trilione di dollari sono i dettagli). Ma non succede all'istante. Che tipo di scarpe dovrebbe indossare durante il trattamento? Acquista usa e getta per il giorno? Metti i sacchetti di plastica in piedi? Prenditi una vacanza a tue spese e vai in un sanatorio?

In breve, la nostra rete neurale non può ancora generare una risposta chiara. Aspetto umilmente che qualcuno condivida la sua esperienza personale. Non è necessario fare movimenti arrotondati con le mani e distribuire francobolli letti sui forum delle donne.

Ho un po 'di gioia. Ho incontrato una signora con queste scarpe da ginnastica. Vivo, sano. Sono passati quasi due mesi.

Bamboo Lucky (dritto) 3x40 cm

Consegniamo merci direttamente da partner da tutta la Russia. Questi prodotti non sono presentati nei negozi e sono disponibili solo per l'ordinazione sul sito.

Arte. 13943972 Nella lista della spesa Nella lista della spesa a confronto

Descrizione

Il bambù fortunato è una pianta tropicale che può crescere in un substrato e in un vaso d'acqua. Si sviluppa rapidamente, ha un potente apparato radicale. Il bambù fortunato assomiglia a un vero solo in apparenza, infatti, è Dracaena Sander. Questa è una pianta che ama la luce. Per evitare che lo stelo si pieghi, è necessario ruotarlo ogni giorno dall'altra parte della fonte di luce. La dracaena ama l'irrigazione, il terreno ben drenato e l'umidità elevata. Una tale pianta può essere acquistata per lavori di phytodesign..

  • la somiglianza con il bambù conferisce un tocco orientale al design degli interni;
  • si propaga per tagli e talea del fusto;
  • senza pretese per le condizioni di detenzione.

Specifiche

I dati sui prezzi e sulla disponibilità possono variare. Si prega di verificare il costo esatto e la disponibilità della merce nei negozi.

Prodotti correlati

Prodotti Simili

372, 00 Aloe mix 12x15 cm Prodotti correlati

Recensioni

Recensioni

Bamboo Lucky (dritto) 3x40 cm a Ekaterinburg

Bamboo Lucky (straight) 3x40 cm e altri prodotti di questa categoria sono disponibili nel catalogo del negozio online Leroy Merlin di Ekaterinburg a prezzi bassi. Controlla le caratteristiche e le descrizioni dettagliate, così come le recensioni su questo prodotto per fare la scelta giusta e ordinare il prodotto online.

Acquista prodotti come Lucky Bamboo (dritto) 3x40 cm nel negozio online Leroy Merlin, dopo aver verificato la loro disponibilità. Puoi ricevere la merce a Ekaterinburg in modo conveniente per te, per questo, leggi le informazioni sulla consegna e sul ritiro.

Puoi sempre effettuare un ordine e pagare online sul sito ufficiale di Leroy Merlin in Russia. Per i residenti della regione di Sverdlovsk, non abbiamo solo prezzi bassi per merci come "Bamboo Lucky (dritto) 3x40 cm", ma anche consegne rapide in città come Ekaterinburg, Nizhny Tagil, Kamensk-Uralsky, Pervouralsk, Serov, Novouralsk, Verkhnyaya Pyshma, Asbestos, Revda, Polevskoy, Berezovsky, Krasnoturinsk, Lesnoy, Verkhnyaya Salda, Kachkanar, Krasnoufimsk, Alapaevsk, Irbit, Rezh, Sukhoi Log, Tavda, Artyomovsky, Bogdanovich, Kushva, Zarechny, Severkhny Krasnouralsk, Sysert e Nizhnyaya Tura.

Bamboo indoor: amore a prima vista

Home / Suggerimenti e idee / Giardino e terreno / Bamboo per interni: amore a prima vista

Aina mercoledì, 06 novembre 2019 10:36:39 +0300

La popolarità della pianta, chiamata bambù fortunato, ha battuto record negli ultimi anni. Le "vernici di bambù" efficaci e senza pretese sono sempre più utilizzate nel design degli interni e vengono utilizzate negli appartamenti con mancanza di luce solare. Come prendersi cura del bambù da interni, come si arriccia a spirale e come viene effettivamente chiamata la pianta - studiamo insieme.

"Vernici" di bambù: per l'anima e gli interni

Lucky Bamboo è leggendario. Dicono che attiri amore, ricchezza e altre gioie in casa, che puoi anche scegliere piantando bambù nella giusta quantità. Ad esempio, non hai abbastanza amore: metti due steli nella pentola e aspetta. Sta per arrivare Fame finanziaria? Restate in cinque e preparatevi a nuotare nei soldi. In effetti, queste superstizioni non hanno nulla a che fare con la realtà e il "bambù fortunato" è in realtà uno dei tipi di dracaena. O meglio, la dracaena sanderiana, che ha incantato tutti con il suo "orientale" ed è entrata ai vertici delle piante popolari. Cioè, "bambù vernici" non è affatto bambù (tranne che in apparenza).

"Dracaena vernici bambù": piante da appartamento senza pretese

La spettacolare dracaena sandera (dracaena brown) della famiglia degli asparagi non è invano inclusa nell'elenco delle piante da interno più popolari. È amato non solo da creativi e designer per il suo aspetto straordinario, ma anche da tutti coloro che non possono permettersi piante che amano il sole. "Lucky bamboo", che è anche chiamato bambù cinese e albero del drago, non ha pretese. A differenza del vero bambù, che, tra l'altro, ha uno stelo cavo, dimensioni impressionanti e la capacità di crescere "davanti ai nostri occhi". Per quanto riguarda la dracaena sandera, la sua altezza media in condizioni indoor è di circa 80 centimetri, e cresce piuttosto lentamente. Tutto questo però non ha molta importanza per chi ha deciso di fare amicizia con il bambù da interni: è bellissimo anche con il nome "dracaena sandera", e piantando più steli contemporaneamente si possono creare composizioni e figure originali.

Vernici di bambù assistenza domiciliare diretta

Prendersi cura del bambù da interni è un'attività entusiasmante che ispirerà qualsiasi intenditore di fiori freschi. La pianta di bambù tende ad essere più stravagante all'interno, quindi ha bisogno di molte cure amorevoli e delicate. È particolarmente importante monitorare l'umidità in modo che il bambù riceva abbastanza acqua e allo stesso tempo non sia troppo saturo..

Pianta da interno bambù - semina

Le proprietà del bambù sono la flessibilità e la plasticità dei suoi steli, grazie alle quali è possibile creare forme complesse. I fiori di bambù non maturano quasi mai in condizioni interne, e quindi il principale vantaggio per l'arredamento della stanza risiede nel grazioso stelo, che trasmette perfettamente l'atmosfera dell'esotismo. Coltivare un tale miracolo a casa è un compito di media complessità e un piacere abbastanza abbordabile anche per un principiante. Alcuni giardinieri suggeriscono di coltivare il bambù direttamente in acqua o idrogel. Questa opzione ha un bell'aspetto estetico e decorerà qualsiasi stanza. Tuttavia, va ricordato che le materie prime come l'acqua e l'idrogel (palline che assorbono l'acqua) sono prive di minerali essenziali e non garantiscono la conservazione a lungo termine della pianta. Se vuoi che la pianta soddisfi l'occhio e faccia rivivere l'interno per 3-7 anni, dovresti piantarla nel terreno. A tale scopo, utilizzare i passaggi seguenti.

Passo 1

Trova un vaso ampio e tozzo. Scegli un contenitore che sia 2 volte il diametro della radice della pianta. Dovrebbero esserci almeno 5 cm di spazio tra il rizoma e le pareti laterali.

Un buon drenaggio è la chiave per la sopravvivenza della maggior parte dei bambù, quindi assicurati che ci siano abbastanza buchi alla base del vaso..

Passo 2

Considera un vassoio per l'umidità. Il bambù ama l'umidità, che può rendere difficile la coltivazione indoor. La presenza costante di acqua sotto il bambù, che non viene assorbita dalle radici, è il modo più semplice per mantenere umidificata l'aria interna. Questo può essere fatto in due modi.

Vassoio di drenaggio:

  • Riempi il vassoio con uno strato di ghiaia.
  • Aggiungi uno strato d'acqua nella teglia.
  • Posiziona la pentola sopra lo scarico in modo che non tocchi l'acqua.

Ghiaia:

In questo modo creerai un effetto serra che corrisponde al clima umido abituale per questa pianta..

Passaggio 3

Riempi la pentola con terriccio ben drenante. Il bambù necessita di una densità del suolo da leggera a moderata per fornire un rapido effetto drenante con capacità di ritenzione dell'umidità. È possibile utilizzare una miscela di riempimento standard o creare la propria versione del terreno da terriccio, perlite (o sabbia lavata) e muschio di torba (o compost ben decomposto).

La maggior parte delle specie di bambù può vivere in diversi terreni di drenaggio, quindi la composizione esatta non influirà sulla pianta. Puoi anche usare un terreno di qualità decente dal tuo giardino. Evita il terreno argilloso pesante che non conduce bene l'acqua.

Il bambù tende a crescere meglio in terreni leggermente acidi con un pH compreso tra 5,5 e 6,5, ma la maggior parte delle specie tollera un pH fino a 7,5. La maggior parte dei suoli rientra in questo intervallo.

Passaggio 4

Pianta il bambù a una profondità ridotta. Lascia il gambo e la parte superiore del rizoma sopra il livello del suolo per evitare che marcisca. Premi il terreno per rimuovere eventuali bolle d'aria e innaffia la pianta.

Cura del bambù a casa

L'irrigazione del bambù deve essere eseguita con attenzione e con molta attenzione. Questa è la parte più difficile della toelettatura poiché il bambù da interni è sempre assetato ma anche soggetto a saturazione eccessiva. Inizia versando l'acqua fino a quando non trabocca un po '. Lascia asciugare i primi 5-7,5 cm di terreno prima di ogni irrigazione. Se il terreno rimane bagnato per più di 1-2 giorni, la quantità di acqua dovrebbe essere ridotta.

Livelli di irrigazione e umidità

Se la parte superiore del terreno si asciuga rapidamente, scavare fino a 10 cm di profondità per verificare la presenza di umidità. In profondità, il terreno dovrebbe rimanere leggermente umido per la maggior parte del tempo, specialmente durante i primi tre mesi dopo la semina..

La maggior parte delle piante di bambù preferisce l'aria umida, specialmente quando fa caldo..

Per fornire il comfort necessario alla pianta, è necessario aderire alle raccomandazioni di base:

  • posizionare la pentola in una vaschetta di drenaggio bagnata come descritto nella sezione di piantagione sopra;
  • innaffia leggermente le foglie con un flacone spray ogni due giorni;
  • utilizzare un umidificatore da interni;
  • mettere le piante vicine l'una all'altra (ma tieni presente che questo aumenta il rischio di malattie).

Dovresti mantenere un equilibrio, una linea sottile tra umidità costante e ristagno, poiché questo è un prerequisito per una crescita sana..

Interessante: prendersi cura di una rosa cinese

Illuminazione

Prendersi cura del bambù da interni a casa include necessariamente il giusto livello di luce, che può essere diverso per ogni specie. Se conosci il nome del tuo bambù, devi trovare linee guida specifiche per esso. Se la pianta ha bisogno di più luce di quella consentita dal clima, installa una luce da sera. Se la specie di pianta è sconosciuta, inizia con le seguenti regole pratiche.

Più luce richiesta:

  • piante con foglie piccole;
  • specie tropicali;
  • situato in stanze calde.

Meno luce richiesta:

  • piante con foglie grandi;
  • durante il periodo di ibernazione invernale;
  • piante che si conservano in ambienti freschi.

La maggior parte dei tipi di bambù, compreso il "bambù della felicità", preferisce la luce del sole filtrata e luminosa, come sotto la volta di una foresta pluviale. Evita la luce solare diretta perché brucia le foglie. Sono più tolleranti nei confronti della mancanza di luce che dell'eccesso di essa..

È interessante: prendersi cura di Maranta

Trapianto e alimentazione

Il bambù deve essere fertilizzato regolarmente poiché questa pianta cresce rapidamente finché ha spazio nel suo contenitore e necessita di nutrienti aggiuntivi per supportare questa crescita. Una dose di fertilizzante a lenta cessione all'inizio della stagione di crescita è un buon modo per garantire una fornitura costante. Usa un fertilizzante bilanciato come 16-16-16 o un fertilizzante azotato (N) come 30-10-10. La variante ad alto contenuto di azoto inibisce la fioritura, indebolendo molte specie di bambù.

Avvertenza: non concimare il bambù entro 6 mesi dall'acquisto. La maggior parte delle piante riceve abbastanza fertilizzante nel vivaio.

Inoltre, dovresti evitare i fertilizzanti di alghe a causa dell'eccessivo contenuto di sale..

Il bambù si propaga vegetativamente. Puoi tagliare la pianta tutto l'anno. Le talee tagliate sono radicate nel terreno o nell'acqua.

Potatura regolare

Il bambù è molto tollerante alla potatura, quindi sentiti libero di modellarlo non appena la pianta ha messo radici e se non c'è il sospetto di cattiva salute:

Il bambù può crescere in due modi diversi, a seconda della sua specie. Così la Dracaena Sandera, o "bambù della felicità", lascia lunghi germogli, formando ovaie, che dovrebbero poi essere separate e una nuova pianta coltivata. Questa specie cresce a spirale da tre a cinque anni. Qualsiasi tipo di pianta deve essere trapiantata in un vaso più grande una volta all'anno nei primi tre anni di vita..

La propagazione delle piante di bambù avviene tagliando parte dello stelo e mettendolo in un contenitore separato con acqua fino a quando non crescono radici.

Malattie e parassiti delle piante d'appartamento

È abbastanza comune che una pianta di bambù perda molte foglie quando si sposta nella stanza o si ripianta. Finché le nuove foglie all'estremità dei rami sembrano sane, la pianta dovrebbe riprendersi. Se queste foglie cadono o sembrano malsane, un paio di mesi all'aperto possono aiutare con il recupero (se il clima lo consente).

Nel caso in cui le foglie diventassero gialle e cadessero senza muoversi e trapiantare, sono possibili altri motivi:

Se le foglie ingialliscono al di fuori della stagione del sonno, questo può significare diverse cose:

  1. Se sembrano asciutti e le punte sono marroni o arricciate, la pianta ha bisogno di più acqua. Potrebbe anche aver bisogno di un piatto più grande.
  2. Le foglie che diventano lentamente pallide e gialle sono generalmente carenti di nutrienti. Aggiungi fertilizzante con minerali.
  3. Un improvviso cambiamento di colore dopo l'alimentazione indica una quantità eccessiva. In questo caso, la pianta può essere curata rimuovendo ogni residuo di fertilizzante e annaffiandolo abbondantemente per scovare i minerali in eccesso..

Le piante di bambù da interno sono più vulnerabili a malattie e parassiti, soprattutto se la stanza è scarsamente ventilata. Per lievi infestazioni di insetti, lavare le foglie con un sapone insetticida o spruzzare all'aperto con uno spray insetticida.

Se non funziona o se pensi che la pianta sia malata, prova a identificare la malattia:

Esistono oltre 1000 tipi di bambù, quindi nessuna guida coprirà ogni problema. Se la tua pianta ha una malattia che non corrisponde alla descrizione sopra, controlla con i coltivatori locali la malattia nella tua zona..

Come coltivare il bambù a casa

La pianta viene spesso chiamata felice, quindi molte persone cercano di piantarla a casa, creando uno stile orientale degli interni degli appartamenti. Gli steli di dracaena sono in grado di sopravvivere in una pentola di acqua pulita o terreno in un'ampia varietà di condizioni. Possono essere facilmente attorcigliati in una spirale, piegati e possono essere realizzate composizioni decorative. Le vernici di bambù sono senza pretese, ma la cura deve essere competente in modo che le foglie non ingialliscano. Coltivare una pianta sana aiuterà:

  1. irrigazione competente;
  2. condimento superiore;
  3. la temperatura dell'aria desiderata;
  4. forma corretta del contenitore.

Bambù in una pentola

Sapendo come prendersi cura del bambù in un contenitore, puoi coltivare una bella pianta. Le dimensioni e l'altezza dipendono direttamente dal sistema di root. Poiché l'area dei vasi è limitata, anche la lunghezza degli steli sarà limitata. In questo caso, saranno più sottili e più corti. Per limitare completamente la crescita della dracaena, dovresti trapiantarla ogni tre anni, cambiando il terreno. È inoltre necessario ricordare che le foglie di bambù sono tossiche, quindi non possono essere conservate in un luogo accessibile agli animali o ai bambini piccoli..

Le condizioni e la cura adeguata per il bambù in una pentola sono le seguenti:

  1. Il terreno deve essere sempre moderatamente umido: la dracaena non ama gli ambienti troppo umidi o asciutti.
  2. Temperatura: circa 18-28 gradi.
  3. Buon drenaggio.
  4. Luce soffusa, nessuna luce solare intensa.
  5. Ogni mese devi nutrire la pianta d'appartamento..

Bambù in acqua

Dracaena Sander cresce lentamente. La sua caratteristica principale è che non può fiorire. Tuttavia, con la dovuta cura, la pianta produrrà un gran numero di foglie verde brillante. Dovresti prima mettere il pezzo in una provetta con acqua, aspettare che compaiano le radici, quindi trapiantarlo nel terreno. Per prima cosa devi sapere come mantenere il bambù nell'acqua a casa:

  1. Scegli un contenitore lungo e sottile per mantenere le talee di bambù in posizione verticale.
  2. Riempi il contenitore con acqua per circa tre quarti.
  3. Cambiare l'acqua settimanalmente.
  4. Fertilizzare la pianta ogni 2 mesi.
  5. Metti il ​​gambo piantato sul davanzale della finestra, ma proteggilo da una luce troppo intensa.

Cura del bambù a casa

Per attirare fortuna in casa coltivando una pianta solida, è necessario considerare le seguenti regole:

  • Puoi piantare una pianta d'appartamento nell'acqua o nel terreno..
  • Meglio usare un vaso 5 cm più largo dei gambi.
  • Fertilizzare periodicamente il bambù al coperto.
  • Non dimenticare di annaffiare, altrimenti gli steli potrebbero seccarsi..
  • Evita la luce solare diretta.
  • Rimuovi regolarmente le foglie morte o gialle.

Illuminazione

Come prendersi cura dei bambù in un appartamento? Indipendentemente da dove avviene la coltivazione (acqua o suolo), il fabbisogno di luce sarà lo stesso. L'influenza della luce sulle piante è enorme: da essa dipendono il colore delle foglie, l'altezza degli steli e la loro vitalità. La dracaena ama molta luce, ma soffre dell'influenza della luce solare intensa, che provoca ustioni fogliari. Se l'illuminazione è scarsa, contribuisce a una crescita stentata. Privata della luce solare, la pianta la raggiunge, gli steli si deformano, diventano storti e brutti. Le foglie perdono il loro colore intenso e ingialliscono rapidamente.

Regime di temperatura

La dracaena richiede una temperatura dell'aria moderata. La pianta ha paura delle correnti d'aria, quindi non dovresti mettere il vaso vicino alle porte o spesso aprire le finestre. A che temperatura cresce il bambù? Fluttua tra i 18-30 gradi. Tuttavia, non è consigliabile posizionare il contenitore sotto un riscaldatore o un condizionatore d'aria per evitare che le foglie ingialliscano..

Umidità dell'aria

Il bambù domestico ama l'umidità moderata (circa 35-50%), specialmente quando fa caldo. Per fornirgli un ambiente confortevole, dovresti usare un umidificatore e anche spruzzare le foglie ogni due giorni con una bomboletta spray. Creando condizioni interne familiari per la dracaena, puoi evitare la comparsa di crepe sugli steli e prolungare la vita della pianta da interno.

Come innaffiare il bambù

La dracaena ama molto l'irrigazione regolare, ma il processo deve essere corretto. Tutto dipende da dove cresce: nel suolo o nell'acqua. Se la pianta è in un contenitore, le radici dovrebbero essere coperte d'acqua. Questo livello deve essere costantemente mantenuto aggiungendo liquido al vaso. Ogni due settimane, l'acqua dovrebbe essere cambiata in acqua fresca e pulita. Utilizzare solo acqua distillata o acqua di fusione perché la dracaena è molto sensibile ai sali e alle sostanze chimiche, specialmente in terreni moderatamente umidi.

Innaffiare il bambù dovrebbe essere fatto ogni pochi giorni, insieme a spruzzare il fogliame da una speciale bomboletta spray. A volte il terreno nel contenitore è asciutto al tatto, ma questo non significa che valga la pena aumentare la quantità di liquido. Va ricordato che l'irrigazione eccessiva può danneggiare la pianta: le punte delle foglie diventeranno marroni e inizieranno ad asciugarsi.

Nutrire il bambù

La dracaena non richiede una grande quantità di fertilizzanti e può essere a lungo in acqua pulita. Per le prime 2 settimane, è meglio non nutrire affatto la pianta, perché l'eccesso di sostanze nutritive danneggerà la pianta. Come concimare il bambù a casa? Per nutrire Dracaena Sander, puoi utilizzare l'acqua normale dell'acquario (se la pianta è in un vaso) o un fertilizzante idrosolubile per piante da interno con un alto contenuto di azoto (N). Va alimentato ogni mese, a partire dall'arrivo della primavera..

Come trapiantare il bambù dall'acqua al suolo

La dracaena può crescere in acqua o vasi di idrogel, ma si comporta meglio nel terreno. Piantare il bambù fortunato in un contenitore adatto e nuovo terreno migliorerà la salute e la vita della pianta. Come piantare il bambù in una pentola:

  1. Scegli un contenitore il cui diametro sia di diversi centimetri più grande della base dei gambi di bambù. Il trapianto in un vaso profondo e largo funzionerà meglio. Il contenitore deve avere almeno un foro di drenaggio.
  2. Riempi il contenitore con terreno inumidito di 1-2 cm, il terreno non deve contenere fertilizzanti.
  3. Come trapiantare il bambù dall'acqua al suolo? Dovrebbero:
    • Afferrate i gambi alla base, estraeteli. Scuotere delicatamente le radici se necessario.
    • Metti la dracaena nella pentola preparata.
    • Aggiungi altro terreno riempiendo la maggior parte del contenitore.
  4. Puoi innaffiare la pianta fino a quando l'umidità inizia a drenare dal fondo della pentola. Non appena ciò accade, svuotare la vaschetta di drenaggio.

Potatura Dracaena Sander

La pianta può raggiungere dimensioni enormi. Se il bambù fortunato è troppo alto per una stanza, vale la pena potare gli steli rimuovendo 1/4 della lunghezza. È meglio piantare le talee in una pentola per far crescere una giovane dracaena. La pianta è molto tollerante alla potatura, quindi la sua altezza può essere facilmente regolata. Come tagliare il bambù:

  1. È necessario rimuovere i germogli secchi o piccoli a livello del suolo.
  2. Per prevenire la crescita dello stelo, dovrebbe essere tagliato sopra il punto di diramazione..
  3. La rimozione regolare di rami sottili favorisce la crescita verticale.
  4. Può tagliare i rami inferiori per motivi estetici.

Perché il bambù diventa giallo

La dracaena è una pianta sempreverde che periodicamente perde le foglie. All'inizio diventano gialli, poi cadono e questo è un processo assolutamente normale. La più grande perdita di fogliame si verifica in primavera. Tuttavia, ci sono altri motivi per cui le foglie di bambù diventano gialle:

  • basso contenuto di nutrienti nel terreno;
  • alimentazione eccessiva;
  • mancanza d'acqua, luce;
  • drenaggio di scarsa qualità;
  • bassa temperatura dell'aria;
  • bassa umidità;
  • bozze;
  • presenza di sostanze chimiche nocive nell'acqua.

Riproduzione di bambù a casa

La dracaena è una delle piante a crescita più rapida. Può moltiplicarsi con semi, rizomi o parti tagliate. Come far crescere il bambù da un rampollo? Bisogno di:

  1. Innaffia la pianta il giorno prima della potatura.
  2. Scegli una via di fuga adatta. Dovrebbe essere lungo e verde.
  3. Rimuovi il fogliame dalla marza, lasciando alcune foglie mature in cima. Questo promuove la formazione di nuove radici..
  4. Rimuovi fuga. Utilizzare un coltello o delle forbici molto affilate per eseguire un taglio di 1 cm dal punto in cui la marza incontra il gambo. Più il taglio è liscio, meno è probabile che si verifichi un'infezione batterica.
  5. Per preservare lo stelo, dovrà anche essere tagliato 1 cm sotto l'area in cui si collega al germoglio..
  6. Tratta l'area tagliata con cera di candela per evitare la crescita batterica.
  7. Metti la talea nell'acqua (stimola la crescita delle radici meglio del terreno).
  8. Posiziona il vaso lontano dalla luce poiché la luce solare diretta può danneggiare la pianta. Dopo 1-2 mesi, la dracaena dovrebbe dare diverse radici. Dopodiché, può essere piantato in una pentola di terra..

Malattie e parassiti

Un gambo di dracaena sano è sorprendentemente resistente a parassiti e malattie. Se compaiono macchie su di esso, ciò potrebbe indicare una serie di problemi. Alcune malattie e parassiti del bambù si diffondono nei negozi che vendono piante infestate. Per questo motivo, non dovresti acquistarlo su Internet, concentrandoti solo sulla foto. È meglio chiedere al venditore se è stata eseguita un'elaborazione speciale e anche ispezionare da soli l'albero del drago. Dovrebbe essere privo di macchie e foglie gialle..

Non sapere come prendersi cura del bambù può portare a varie malattie. Quali problemi possono sorgere:

  • la comparsa di macchie;
  • fungo;
  • virus del mosaico del tabacco;
  • muffa sul gambo;
  • radici in decomposizione.

Bambù da interno

In effetti, quello che chiamiamo bambù domestico non ha nulla a che fare con il bambù reale! Il bambù in natura cresce enormemente, fino a 38 metri di altezza. È una cultura preziosa, usata nell'edilizia, nei mobili, negli strumenti musicali, nelle armi. A proposito, viene persino mangiato! Il bambù predilige le foreste tropicali e non viene coltivato in casa, perché non ha "parenti" in miniatura.

Il bambù da interni, a cui siamo abituati, è in realtà la dracaena, più precisamente, la sua varietà è la dracaena sanderiana. La classe Dracaena contiene da 40 a 150 specie. L'habitat delle palme è in Africa, Sud America, Sud-est asiatico. Il resto delle varietà sono in questo articolo. Il nome "dracaena" si traduce in "drago femmina", probabilmente a causa del suo aspetto predatore! Ma il valore energetico del fiore, al contrario, è positivo e gentile.

Lo sapevi...
La Dracaena è chiamata "l'albero della felicità". Un'antica leggenda azteca racconta di un certo guerriero che si innamorò della figlia di un sommo sacerdote. Il severo padre della ragazza ha accettato di rinunciare a sua figlia solo a una condizione: se le foglie appaiono su un bastone secco che ha conficcato nel terreno entro 5 giorni! Un giovane innamorato della speranza ha innaffiato un bastone senza vita e il quinto giorno ha preso vita.

Un ricciolo di una dracaena della varietà Sander, o Sanderian, viene venduto nei negozi, chiamandolo "bambù fortunato" per la sua somiglianza con la sua controparte tropicale: sembra davvero una sua copia in miniatura. Pertanto, gli scienziati per molto tempo non sono riusciti a trovare un posto per questa specie, riconoscendo la sua relazione con il bambù, quindi riferendosi all'agave. Di conseguenza, Dracaena fu riconosciuta come sua parente.

La forma a spirale della dracaena di Sander non è affatto la sua caratteristica naturale! Una pianta così originale si ottiene ponendo un germoglio ancora piccolo in un cono riccio, e quando cresce e assume la forma desiderata, liberandolo. In condizioni naturali, il bambù decorativo crescerà uniformemente, formando un cespuglio lussureggiante con foglie corte sulla corona. Tuttavia, puoi provare indipendentemente a dargli la forma desiderata dirigendo una piccola maniglia ancora attorno a un bastone o un palo. Le giovani piante, fino a quando il loro tronco si irrigidisce, sono abbastanza flessibili e suscettibili di formazione.

Nel tempo, il fusto di una dracaena adulta si irrigidisce e forma "costrizioni", che sono gemme dormienti. A casa, la dracaena - il bambù cresce fino a 70-100 cm di altezza. Sembra migliore nelle piantagioni di gruppo..

Il bambù ornamentale è spesso menzionato nella filosofia orientale. Il Feng Shui gli conferisce un potere speciale. Anche il numero di ramoscelli che crescono insieme è considerato importante! Quindi, un singolo stelo non ha una carica energetica, tre rami possono già diventare un talismano e attirare la felicità in casa, cinque favoriscono la buona fortuna in questioni finanziarie e sette miglioreranno la salute della famiglia (almeno emotivamente). Non è consigliabile tenere insieme i quattro steli, perché questa figura nell'insegnamento orientale porta il "sigillo della morte"! Una composizione di 20 o più steli è considerata la più satura, le è stato addirittura dato il nome di "torre dell'amore".

Regole di cura

Coltivare bambù a casa non causerà problemi se conosci alcune sfumature. Il sito flowery-blog.ru ha raccolto i punti principali e più importanti.

Acqua o suolo?
Questa è la prima domanda che preoccupa i nuovi proprietari di dracaena-bambù. I gambi rimasti del bouquet di solito stanno nell'acqua mentre stai pensando se piantarli nel terreno o puoi continuare a coltivarli in un vaso? In ogni caso è corretto! Ma ognuno ha le sue caratteristiche. Quindi, lasciando la dracaena nell'acqua, impegnati a cambiare l'acqua regolarmente in modo che non "fiorisca". Non è consigliabile riempire il vaso con acqua fredda, è meglio usare l'acqua per annaffiare il resto delle piante - calda e stabile. Inoltre non è superfluo aggiungere periodicamente un fertilizzante solubile a un vaso con acqua (in questo caso è meglio fertilizzante liquido) per sopperire alla carenza di nutrienti. Anche il bambù da interni a casa si sentirà benissimo nel terreno giusto. Come piantarlo, leggi sotto.

Temperatura e illuminazione

Il bambù domestico non è schizzinoso riguardo al regime di temperatura: si adatta bene all'aria fresca di + 15 gradi e si sente benissimo nelle giornate calde anche a 35 gradi. In estate si può tranquillamente portarlo fuori sul balcone a "respirare". Basta ombreggiare la pianta dai raggi del sole! Il sole caldo può bruciare foglie delicate.

Questo tipo di dracaena si sviluppa bene in luce diffusa e in ombra parziale. Il sole in eccesso può piuttosto danneggiarlo! Pertanto, coltivare un cespuglio decorativo su un davanzale rivolto a sud non è una buona idea. Posizionalo a una certa distanza dalla finestra e in inverno usa l'illuminazione artificiale per compensare la mancanza di luce. Quali lampade scegliere per l'illuminazione.

Irrigazione e umidità

La necessità di cambiare regolarmente l'acqua nel vaso è scritta sopra (se tieni il tuo fiore nell'acqua). Se il tuo reparto cresce nel terreno, lui, come ogni pianta, ha bisogno di annaffiare! Questo dovrebbe essere fatto con regolarità, circa una volta ogni 7 giorni, a seconda della temperatura. Non lasciare asciugare troppo il terreno, ma la palude non è l'ambiente migliore per la crescita della dracaena! Nonostante attecchisca bene nell'acqua, l'eccesso di umidità nel terreno può influire negativamente sulla pianta..

Il bambù decorativo non presta particolare attenzione all'umidità dell'aria. Non è necessario spruzzarlo, ma la pianta non peggiorerà da una tale procedura! È utile pulire periodicamente la polvere accumulata dalle foglie in modo che "respirino". Durante la spruzzatura, è importante assicurarsi che l'acqua non si accumuli nelle uscite delle foglie, da questo possono ingiallire.

Fertilizzanti e alimentazione

Dracaena Sander ha un atteggiamento positivo nei confronti dell'alimentazione! Gli esemplari contenuti nel terreno vengono concimati una volta al mese, a partire dalla primavera. In estate, durante il periodo di crescita attiva, è possibile aumentare la frequenza e concimare con un dosaggio ridotto (un terzo di quello indicato sulla confezione) una volta ogni 2 settimane. Per il bambù decorativo, sono adatti fertilizzanti minerali universali, condimenti per latifoglie decorative o palme. Come usare i prodotti organici per le piante.

Un cespuglio di dracaena che cresce in acqua deve essere concimato regolarmente, anche in inverno, aggiungendo all'acqua una dose minima di fertilizzante liquido ogni 2 settimane (dividere la dose specificata per 5). Dopotutto, l'acqua contiene meno sostanze nutritive del terreno! Come sapere sulla carenza di minerali.

A proposito, il bambù risponde all'alimentazione fogliare! Possono essere prodotti al posto della radice utilizzando fertilizzanti minerali o componenti organiche. Suggerimenti e ricette per l'alimentazione fogliare.

Riproduzione e trapianto

Il bambù cresce abbastanza rapidamente e mette radici facilmente! Può essere propagato per talea, per cui i germogli apicali vengono tagliati e posti in acqua, il taglio viene coperto con cera o carbone tritato. Danno radici e gemme dormienti si risvegliano sul fusto materno. Il gambo può essere piantato nel terreno in qualsiasi momento dopo che le radici sono apparse. Questa procedura è meglio eseguire in primavera..

Nel processo di partenza, molti proprietari di una pianta di bambù hanno una domanda, quale terreno scegliere per la semina? Poiché Dracaena Sandera proviene dai tropici, le piacciono i terreni ricchi e ad alta intensità di umidità. Dai substrati già pronti, una miscela per dracaena, palme e felci è perfetta. La composizione di una tale miscela può contenere torba bassa, sapropel, muschio di sfagno, biohumus, mentre il colore del terreno è solitamente scuro ed è sciolto al tatto. Suggerimenti per la scelta di un substrato.

Se lo desideri, puoi preparare tu stesso la miscela, per questo prendi due parti del terreno del giardino (anche il terreno nero è adatto, e se il terreno è argilloso, deve essere diluito con sabbia), una parte di humus e una parte di torba bassa o media. Il muschio e la corteccia degli alberi possono essere presenti nel terreno, il che aumenta la capacità di ritenzione idrica. Tuttavia, il terreno deve essere sciolto e friabile.!

Il bambù fatto in casa ha i suoi requisiti per quanto riguarda la pentola. Ama i piatti profondi: sia che venga coltivato in acqua che in terra, le sue radici crescono rapidamente. Non piantare subito la pianta in un vaso capiente, è meglio trapiantarla man mano che cresce! Raccomandazioni per le pentole.

Bambù da interni: cura e riproduzione

Come pianta d'appartamento, il bambù non è molto esigente, prendersene cura è relativamente facile. È molto importante per lui scegliere la giusta illuminazione - ama la luce brillante, ma diffusa, mentre le sue foglie non tollerano i raggi diretti del sole - ingialliscono e possono appassire. Il posto migliore per lui sono le finestre est o sud-est. Se le foglie hanno iniziato a ingiallire, uno dei motivi potrebbe essere una quantità eccessiva di luce, nel qual caso la pianta può anche essere riorganizzata in ombra parziale

Nonostante la sua origine tropicale, il bambù da interni non tollera una temperatura troppo alta, se supera i 35 ° C, morirà. La temperatura ottimale alla quale la cura darà i migliori risultati è compresa tra 22-24 ° С, in inverno la temperatura nella stanza può scendere a 14-16 ° С, ma non inferiore a 12 ° С.

La pianta non richiede il livello di umidità, ma se l'aria è troppo secca, si consiglia di spruzzare. Una volta al mese, si consiglia di pulire le foglie con un panno umido.

Per coltivare il bambù, puoi usare un terriccio universale già pronto (o speciale per la dracaena), o preparare tu stesso una miscela di terreno, mescolando humus, torba, sabbia, terreno erboso e foglie in parti uguali. Un requisito importante è un buon drenaggio, quindi non dovrebbe esserci solo un buco nel vaso, ma anche un drenaggio aggiuntivo sul fondo di argilla espansa o ciottoli. Nonostante il bambù ami molto l'umidità, il suo ristagno porterà a danni al sistema radicale..

Il bambù indoor coltivato in acqua sembra molto decorativo e impressionante. Per questo, viene selezionato un bellissimo vaso trasparente, all'interno vengono versati bellissimi ciottoli e viene installato un gambo di bambù. L'acqua viene utilizzata necessariamente distillata, come opzione: pioggia o scongelata, a temperatura ambiente. La cura principale per una tale "piantagione" è di cambiare completamente l'acqua ogni due settimane, mentre è necessario aggiungere fertilizzanti minerali utilizzati per nutrire le piante di dracaena. Altrimenti, a causa della mancanza di sostanze nutritive, le foglie di bambù ingialliscono e potrebbero cadere..

Se l'acqua inizia ad avere un odore sgradevole o ha perso la sua trasparenza, è diventata torbida, deve essere sostituita senza aspettare 2 settimane. Un altro segno che l'acqua non è adatta e richiede la sostituzione: le foglie della pianta iniziano a ingiallire. Il bambù coltivato in acquagel sembra molto espressivo nella foto, mentre le regole di cura rimangono le stesse di quando coltivato in acqua.

Consigli! È necessario mantenere un livello basso dell'acqua nel vaso, altrimenti radici piccole, ma molto poco attraenti inizieranno a sfondare l'intera lunghezza della canna nell'acqua.

In estate il bambù necessita di annaffiature frequenti e abbondanti non appena il terreno nel vaso è asciutto. In bassa stagione e in inverno, la pianta viene annaffiata moderatamente, mantenendo il terreno leggermente umido..

Il cloro nell'acqua del rubinetto può uccidere la pianta. Se non c'è acqua di fusione o piovana, l'acqua viene posta in un congelatore, il residuo non congelato viene drenato, scongelato, portato a temperatura ambiente e utilizzato per l'irrigazione.

Fino a tre anni, una giovane pianta viene trapiantata ogni anno, mentre si sceglie un vaso più spazioso, perché il bambù cresce abbastanza rapidamente. Un bambù adulto deve essere reimpiantato ogni 3 anni..

In estate, il fiore viene fertilizzato con fertilizzanti minerali per la dracaena una volta ogni 3 settimane, in inverno - una volta ogni 2 mesi. È accettabile l'applicazione di fertilizzanti organici liquidi a base di torba.

Potatura

Il bambù fortemente coltivato non sembra molto attraente, quindi è consigliabile potarlo ogni anno.

Consigli! Per rendere bello il taglio, viene eseguito con speciali forbici immediatamente sopra il nodo..

Durante la potatura, i germogli lunghi vengono tagliati da tutti i lati, se necessario, le canne esterne vengono rimosse a livello del suolo. Rimuovendo i germogli laterali dai lati destri, puoi simulare l'aspetto e la forma del bambù, dandogli la forma che desideri. Le talee ottenute durante la potatura possono essere utilizzate per la propagazione in futuro. Se, dopo il taglio, il nuovo germoglio non germina, la parte superiore viene tagliata, dopodiché dovrebbe sfondare un nuovo germoglio.

Consigli! Assicurati di tagliare i gambi e le foglie ingiallite. Dopo aver lasciato asciugare un po 'il sito tagliato, deve essere cosparso di polvere di carbone o unto con cera morbida.

Il modo migliore per propagare il bambù indoor è quello vegetativo; per questo vengono utilizzate le talee lasciate dopo il taglio, scartando le sezioni ingiallite del tronco. La propagazione per talea può essere effettuata in qualsiasi momento dell'anno. E anche se a volte puoi trovare semi di bambù fatti in casa nei negozi di fiori, la sua riproduzione in questo modo a casa è quasi impossibile..

Il gambo deve essere posto in acqua fino alla comparsa delle radici. Successivamente, viene radicato scegliendo una pentola spaziosa e riempiendola con una miscela di terreno pronta per la dracaena. I requisiti di base affinché la riproduzione vada bene e la giovane pianta per riprendersi bene e per crescere sono sufficienti annaffiature, molta luce e concimazione ogni 2 settimane.

Come far girare un tronco di bambù

Molti acquirenti di bambù da interni sono attratti dall'opportunità di ottenere un tronco di una forma insolita, il tipo più comune è attorcigliato (spirale). Ciò richiederà cure speciali, questo processo è lento, quindi è necessaria pazienza:

  • quando si pianta una talea giovane, viene posizionata verticalmente, ma per il momento in cui si formano i boccioli, deve essere completamente coperta con qualcosa, lasciando solo un piccolo foro (finestra) attraverso il quale penetrerà la luce. I germogli tenderanno verso di lui, e per "arricciarli" bisognerà ruotare periodicamente o il fiore, cambiando la sua posizione a finestra, oppure la struttura opaca stessa. Una variante di questo design è una scatola di cartone che nasconde completamente il bambù. Un lato viene ritagliato, man mano che lo stelo cresce, la scatola viene gradualmente girata. In un anno, usando questo metodo, puoi ottenere solo una spirale.
  • posizionare la talea orizzontalmente nell'acqua per salire sopra l'acqua, la pianta tenderà a crescere verso l'alto. Quando la direzione del tronco cambia leggermente, la pianta viene girata di nuovo. Lo svantaggio di questo metodo è che il bambù può liberare le radici mentre si trova nell'acqua.
  • i germogli vengono semplicemente piegati, avvolgendoli su una sorta di asta e quindi fissando il gambo con del filo. Nel tempo, il germoglio diventerà più forte, diventerà forte, quindi sarà possibile rimuovere l'intera struttura e il tronco stesso rimarrà in questa posizione

Bambù all'interno: come posizionarlo correttamente

Gli esperti di Feng Shui sostengono che il bambù si sente e risponde a cure "adeguate" quando viene curato con amore e dignità. Solo in questo caso l'egregor monetario ti ricompenserà per i tuoi sforzi.

È importante quanti steli ci saranno nel vaso:

  • tre: attira felicità e buone emozioni a casa per aumentare l'influenza, si consiglia di installare un rospo a tre zampe sotto il fiore
  • cinque: attira flussi di cassa in casa
  • sette - un simbolo di salute
  • ventuno: aiuta a soddisfare qualsiasi desiderio
  • quattro è un numero proibito, porta guai e fallimento.

In questo caso, la pianta stessa deve essere posizionata correttamente:

  • sud-est - il bambù domestico in questa zona della casa attirerà denaro e ti manterrà in salute
  • parte meridionale della casa - ti aiuterà a raggiungere il successo sul lavoro, sarai notato e promosso
  • est - armonia e tranquillità in famiglia

Cura, riproduzione, foto di una pianta con una forma del tronco originale e come formarla, guarda il video:

Condizioni ottimali per la coltivazione del bambù

Quando si pianifica la coltivazione del bambù, sia in acqua che nel suolo, è necessario fare attenzione a creare le seguenti condizioni:

  • Il posto migliore per tenerlo sarà un davanzale sul lato est o ovest. In questo caso, si consiglia di recintare ulteriormente il fiore dai raggi del sole con una tenda sottile. In questo caso, la pianta non soffrirà di mancanza di radiazioni ultraviolette, ma non si brucerà nemmeno..

Suggerimento: se segui le raccomandazioni del Feng Shui, a casa è meglio posizionare il fiore nella parte sud-orientale della stanza, ma ciò può influire negativamente sulle condizioni della pianta. In questo caso, dovrà fornire un'illuminazione aggiuntiva, altrimenti le foglie inizieranno a ingiallire e cadere..

  • Il bambù non è schizzinoso in fatto di temperatura, se la cava bene in casa, se la temperatura non scende sotto i 18 ° C.
  • L'umidità non è così importante, ma in un'atmosfera molto secca, il bambù non si sentirà molto a suo agio. In questo caso, si consiglia di pulire regolarmente le foglie con un panno umido..

Prendersi cura degli steli di bambù non è affatto difficile. Devi solo scegliere l'opzione migliore per il suo contenuto, garantire la prevenzione delle malattie e riprodursi regolarmente.

Caratteristiche dell'approccio a una pianta contenuta in un mezzo liquido

Molti coltivatori alle prime armi credono che sia sufficiente posizionare gli steli di bambù nell'acqua e la pianta vivrà pacificamente. In generale, tutto è corretto, ma oltre a questo, il mantenimento dell'erba riccia a casa implica l'implementazione di semplici consigli:

  • L'acqua deve essere cambiata almeno una volta ogni 5 giorni. Se la temperatura si avvicina al valore minimo consentito, è possibile eseguire un cambio di fluido una volta alla settimana. Allo stesso tempo, devi annaffiare il bambù ogni giorno..
  • Se gli steli sono costantemente nell'acqua, la pianta crescerà attivamente. Non bisogna dimenticare di prendersi cura dei germogli, dare loro la forma desiderata, separare le talee nel tempo ed eseguire la riproduzione.
  • Ogni 2-3 mesi è necessario introdurre la medicazione superiore, utilizzando fertilizzanti specializzati per questo.

Suggerimento: si consiglia di combinare la procedura per l'introduzione di fertilizzanti con l'irrigazione o il cambio dell'acqua, quindi le radici della pianta riceveranno un'alimentazione completa e corretta.

  • È vietato utilizzare acqua normale per annaffiare e conservare gli steli, il liquido più morbido, ad esempio neve o ghiaccio sciolto, sarà l'opzione migliore. Come ultima risorsa, puoi usare il liquido stabilizzato.

Inoltre, dovresti prestare attenzione ai seguenti punti:

  1. Garantire una buona circolazione dell'aria nella stanza, ma evitare correnti d'aria.
  2. In estate, si consiglia di aumentare l'umidità nella stanza al livello massimo consentito, altrimenti le foglie potrebbero iniziare a ingiallire e cadere.
  3. La prima volta dopo l'acquisto, non dovresti abusare di fertilizzanti, nei negozi, quindi spesso esagerano con questa materia. Meglio aspettare circa sei mesi.

Se riproduci regolarmente bambù, dopo un po 'saranno disponibili molti steli verde brillante. Possono essere impilati legando insieme. Se lo si desidera, è possibile modificare la forma dei componenti, il che consente di simulare design attraenti complessi.

Metodi di allevamento domestico per il bambù

La riproduzione degli steli può essere eseguita con uno dei seguenti metodi:

  • Semi. A casa, questo è molto problematico. Tutte le fasi dell'approccio, dal processo di germinazione dei semi alla stimolazione delle piantine, comportano molti problemi e complessità. Anche se ti prendi cura della pianta secondo tutte le regole, un risultato positivo non è garantito..
  • Talee. L'approccio più semplice e accessibile, che dà un risultato positivo nella stragrande maggioranza dei casi. È meglio eseguire la manipolazione in primavera, è in questo momento che i giovani germogli si formano sugli steli. Sono seduti in nuovi vasi di terra o acqua. La cosa principale è fornire alle radici abbastanza aria fresca e un'umidità adeguata..

Una qualità positiva indiscutibile del bambù è il fatto che non è praticamente soggetto a malattie gravi, non attira l'attenzione dei parassiti. Se compaiono macchie scure sugli steli o sulle foglie, ciò potrebbe indicare un'infezione fungina. È sufficiente trattare la pianta con un fungicida.

Una crescita troppo lenta indica una mancanza di componenti minerali. L'oscuramento e l'eccessiva morbidezza delle foglie indicano che la temperatura dell'erba è troppo bassa.

Per non danneggiare gli steli durante la formazione di composizioni complesse, è meglio consultare prima uno specialista e fare scorta di dispositivi speciali. Con buona cura, il bambù può persino fiorire, ma questo richiede decenni, dopodiché la pianta muore.

Informazione Generale

Il bambù è una pianta a gambo nudo che ha solo pochi rami con foglie in cima. Il tronco di un bambù può essere dritto o piegato a forma di spirale. Molto spesso, la varietà domestica di bambù ha una tinta verde, ma ci sono anche specie con fogliame e steli dorati.

I cinesi credono che il bambù porti fortuna e benessere materiale. Se aderisci alla filosofia Feng Shui, questa pianta deve apparire nella tua casa, poiché non solo porterà prosperità, ma diversificherà anche la tua collezione floreale con esotismo e bellezza.

Tipi e varietà di bambù

Il bambù da interno è una pianta in miniatura con un tronco nudo liscio oa spirale con germogli e lame fogliari nella parte superiore. Le foglie di bambù sono dure e lucide. Hanno una forma lanceolata allungata e una tinta verde chiaro. A casa, la pianta fiorisce raramente, ma se ciò accade, lancia una lunga freccia con infiorescenze bianche e piacevolmente profumate. I peduncoli compaiono in piena estate.

Bamboo Lucky è una perenne semi-arbustiva sempreverde con un tronco nudo, in cima al quale crescono germogli frondosi. I piatti fogliari sono duri e densi, con una ricca sfumatura verde. La pianta fiorisce molto raramente. Il periodo di fioritura è in piena estate..

Bambù comune: il bambù di questa specie cresce fino a 20 metri in natura. Uno spesso, con costrizioni annodate, il gambo ha una tinta giallo brillante con strisce verdi e piatti fogliari lucidi ed elastici di un verde intenso. La pianta di questa varietà fiorisce raramente. Non ci sono semi. Propagalo per divisione dei cespugli.

Bamboo plurale - l'habitat naturale delle piante in Nepal e nell'Himalaya. Il bambù di questa specie cresce sotto forma di un arbusto, costituito da singoli tronchi di piante. Questa varietà può crescere fino a 40 metri di lunghezza e ha un fusto spesso, flessibile e leggermente nodoso. I piatti fogliari sono solidi, lucidi, verde scuro. In natura, la pianta fiorisce molto raramente e spesso muore dopo..

Bambù gonfio

Questo tipo di pianta da interno può crescere fino a 300 centimetri di lunghezza. Ha steli spessi e nodosi di una tonalità verde scuro con ramoscelli sottili e fogliame lussureggiante, verde e lucido. Il bambù non fiorisce in casa, ma ha eccellenti proprietà decorative.

Oldhamii Bamboo - Questa varietà è conosciuta come bambù gigante. Questa pianta è molto popolare negli Stati Uniti. Gli steli del bambù sono di colore verde scuro, con un leggero nodo. Sono resistenti e possono raggiungere altezze fino a 40 metri. I rami di bambù sono corti con piatti fogliari lussureggianti, verdi e lucenti. La pianta fiorisce molto raramente, poiché la fioritura si esaurisce notevolmente e porta alla morte..

Bamboo Blumeana è un habitat naturale di questa pianta nell'Asia tropicale e nelle Filippine. Questo tipo di bambù può essere paragonato alle spine. Può crescere sia come arbusto che come singoli individui. Gli steli del bambù sono sottili, grigio-verdi. Hanno rami con fogliame verde scuro e piccole spine. Il bambù spinoso non fiorisce né produce frutti.

Bambù di Tulda - originario dell'Indocina, del Tibet e dell'Iraq. I suoi steli sono usati per fare la carta. I giovani tronchi di bambù hanno una tonalità verde brillante, ma dopo diversi anni diventano grigio chiaro e nodosi. Il tronco è ricoperto da rami sottili e radi con fogliame verde, che si ispessiscono più vicino alla sommità del tronco. In rare occasioni, il bambù lancia una freccia di fiori, che è ricoperta da boccioli bianchi e dall'odore gradevole. Tuttavia, molto spesso, la fioritura porta all'esaurimento della pianta e alla sua possibile morte..

Il bambù Longispiculata è una pianta originaria del Bangladesh e dell'Australia. Il bambù raggiunge un'altezza di 8-15 metri. Il tronco di una pianta sempreverde è praticamente nudo, nodoso, di una ricca tonalità verde. Un gran numero di germogli si forma più vicino alla cima. Sono ricoperti da piatti a foglia verde, affilati e resistenti. Fioriscono solo le piante adulte, dopo di che spesso muoiono.

Cura della stanza di bambù a casa

Non è difficile coltivare il bambù in casa, l'importante è seguire una serie di regole e poi potrai far crescere una pianta sana e bella che diventerà un vero gioiello della tua collezione di fiori.

Dracaena Sander può essere coltivata sia in terra che in acqua. Per il bambù sono adatti vasi larghi e leggermente appiattiti, simili a ciotole. La pianta deve essere adeguatamente fertilizzata, annaffiata e le foglie gialle rimosse, se queste regole non vengono seguite, potrebbe morire.

Il bambù è un raccolto molto leggero. La luce influisce non solo sulla sua crescita e sviluppo, ma anche sul colore delle foglie e sull'altezza degli steli. Nonostante il fatto che la dracaena ami la luce, dovrebbe essere protetta dalla luce solare diretta per evitare ustioni.

Tuttavia, la mancanza di luce influisce negativamente anche sulla pianta, diventa opaca e rallenta la crescita. Il bambù, privo di energia solare, inizia a raggiungere il sole, i suoi steli diventano storti, poco attraenti e le foglie diventano sbiadite e ingialliscono.

Dracene Sander richiede un regime di temperatura moderata. Alla pianta non piacciono le correnti d'aria. Per la sua normale crescita, la temperatura dovrebbe variare da 18 a 30 gradi. Le letture della temperatura non devono essere deviate dalla norma, altrimenti il ​​bambù può ammalarsi.

L'umidità e la temperatura dovrebbero essere moderate. Nella stagione calda, dovrebbe essere del 50% e nel freddo del 35%. Per garantire condizioni confortevoli, è necessario posizionare un umidificatore accanto all'albero del drago e spruzzare i piatti fogliari con uno spruzzatore. Se la pianta non ha abbastanza umidità, i suoi tronchi inizieranno a rompersi e la dracaena si seccherà.

Dracaena è un rappresentante della famiglia Agave. Viene coltivato per l'assistenza domiciliare senza problemi, se si seguono le regole della tecnologia agricola. Puoi trovare tutti i consigli necessari in questo articolo..

Coltivazione di bambù nell'acqua o nel suolo

Come accennato in precedenza, puoi coltivare una pianta sia nell'acqua che nel terreno..

Quando si coltiva la dracaena nel terreno, è necessario prestare attenzione al vaso di semina, poiché le dimensioni e l'altezza del bambù dipenderanno dalla libertà di crescita del sistema radicale nel contenitore..

Poiché la pianta viene solitamente piantata in piccoli vasi, gli steli di bambù non crescono alti, ma risultano anche sottili e meno nodosi del bambù alto. Per ottenere la diminutività, la dracaena dovrebbe essere trapiantata una volta ogni tre anni, cambiando completamente il terreno.

Il terreno per la pianta deve essere scelto traspirante con un buon drenaggio. L'irrigazione della dracaena nel terreno dovrebbe essere moderata, ma non vale la pena inumidirla, poiché ciò porterà alla decomposizione del sistema radicale e alla morte della pianta.

Puoi anche coltivare bambù in acqua o idrogel. Ma in questo caso, non dovrebbe essere piantato in un vaso normale, ma in qualcosa come una grande provetta o un vaso di vetro. Per piantare la pianta in acqua, le radici devono essere risciacquate e ispezionate per eventuali danni. Quindi la pianta deve essere spostata in un contenitore di vetro e accuratamente riempita con ciottoli pre-bolliti.

Inoltre, l'acqua stabilizzata o distillata dovrebbe essere versata nella pentola. Dovrà essere cambiato ogni due settimane, se appare un odore sgradevole, quindi più spesso. Fertilizzare il bambù una volta al mese.

Quando si utilizza un idrogel, la pianta deve essere posta in un contenitore per la sua ulteriore crescita, versarvi dentro l'idrogel e riempirlo con acqua distillata. È meglio scegliere un gel con piccoli granuli, poiché non permetterà al sistema radicale di spogliarsi e non si seccherà.

La cura dell'idrogel di Dracaena è semplice. È sufficiente aggiungere acqua stabilizzata al contenitore una volta ogni poche settimane e nutrire la pianta una volta ogni sei mesi.

Annaffiare il bambù

La dracaena ha bisogno di annaffiature regolari, ma dipenderà da dove viene coltivata la pianta. Se cresce nell'acqua, il liquido deve necessariamente coprire le radici. L'acqua nel contenitore di bambù dovrebbe essere cambiata in acqua distillata ogni settimana..

È necessario annaffiare il bambù nel terreno ogni tre giorni e anche l'irrorazione dovrebbe essere eseguita con lo stesso intervallo di tempo. Anche se lo strato superiore della terra è asciutto, non vale la pena aumentare l'irrigazione, è necessario aderire all'intervallo specificato in modo da non causare la decomposizione del sistema radicale.

Terreno per bambù

Dracaena Sander crescerà molto meglio nel suolo che nell'acqua. Questa caratteristica è dovuta al fatto che al bambù non piace molto quando il sistema radicale è a lungo in un liquido e l'acqua viene trattenuta nel terreno per un breve periodo..

Puoi scegliere qualsiasi miscela di terreno per la coltivazione del bambù, l'importante è che sia sciolto e permetta all'acqua e all'aria di passare bene. In un negozio di fiori, puoi chiedere al venditore di scegliere un terreno adatto o farlo con sabbia lavata e 1/3 di torba.

In generale, qualsiasi terreno ben drenato con un'acidità da 5,5 a 6,5 ​​pH andrà bene. Dopo aver piantato la pianta, il terreno deve essere leggermente pressato per rimuovere aria e acqua.

Trapianto di bambù

Il trapianto dovrebbe essere fatto in primavera ogni anno. Se il fioraio coltiva grandi varietà di piante, è necessario trapiantarle ogni tre anni. È molto importante scegliere il vaso giusto per il trapianto. L'apparato radicale non deve entrare in contatto con le sue pareti; dovrebbe esserci una distanza di 5-7 centimetri tra di loro. Durante il trapianto, non solo il contenitore dovrebbe essere cambiato, ma anche la miscela di terreno perché perde le sue proprietà nutritive in un anno.

Quando Dracaena compie quattro anni, la frequenza del trapianto dovrebbe essere ridotta a 1 volta in tre anni. La draga per il bambù dovrebbe essere composta da terriccio e humus, oppure muschio e sabbia lavata. Inoltre, un parametro molto importante durante il trapianto è il drenaggio, dovrebbe essere posizionato sul fondo del vaso con uno strato di 3 centimetri.

Dopo il trapianto, la pianta si acclimata per un mese e mezzo, dopodiché inizia a svilupparsi come al solito..

Fertilizzante per bambù

Dracaena Sander deve essere nutrito con fertilizzanti sia minerali che organici. È meglio acquistare un condimento superiore in un negozio di fiori, destinato alla dracaena, è l'ideale per il bambù, poiché sarà saturo delle sostanze di cui ha bisogno.

Nel periodo autunnale e invernale, l'applicazione della medicazione superiore deve essere ridotta a 1 volta. Nella stagione calda, devi nutrire il bambù una volta al mese..

Bambù in fiore

La pianta fiorisce una volta nella sua vita. Poiché questo processo richiede quasi tutte le forze della dracaena, molto spesso muore dopo. Tuttavia, va notato che il bambù al coperto fiorisce estremamente raramente. Se ciò accade, il fiorista nota una freccia, sulla quale nel tempo compaiono infiorescenze bianche con un aroma molto gradevole..

Le osservazioni hanno dimostrato che la maggior parte delle volte la fioritura avviene in estate. Se il bambù è ancora fiorito, ma il coltivatore non vuole che la pianta muoia, la freccia del fiore deve essere accuratamente rimossa e il punto di taglio deve essere trattato con carbone.

Potatura del bambù

Il bambù tollera bene la potatura, quindi il coltivatore può modellarlo come vuole. Tuttavia, la potatura e la modellatura dovrebbero essere eseguite solo quando la pianta è radicata e completamente sana..

La procedura viene eseguita come segue:

  • Innanzitutto, vengono rimossi i gambi secchi e in eccesso situati a livello del suolo.
  • Gli steli vengono quindi fissati ad una certa altezza e tagliati sopra il punto di biforcazione. Questo deve essere fatto affinché lo stelo smetta di crescere..
  • Alla fine, per dare alla pianta un aspetto decorativo, è necessario rimuovere i germogli in eccesso.

Se il coltivatore vuole che la pianta cresca verticalmente, dovrebbe assottigliare regolarmente i rami. Dracaena Sander può essere a gambo dritto o avere un tronco a forma di spirale, qui tutto dipenderà dal tipo di bambù.

Cura del bambù invernale

Con l'inizio dell'inverno, il bambù entra in un periodo dormiente, il che significa che la cura della pianta cambia leggermente. Questo vale per l'irrigazione, dovrebbe essere eseguita ogni cinque giorni, combinando l'applicazione di umidità con la spruzzatura.

La temperatura in inverno non dovrebbe scendere sotto i +18 e l'umidità non dovrebbe scendere sotto il 35%. Dovresti anche organizzare un'illuminazione aggiuntiva per il drago acquistando un phytolamp per esso. Alla fine del periodo invernale, la cura del bambù torna alla normalità..

Bambù dai semi a casa

Dracaena Sander si propaga per seme, talee e germogli apicali. È estremamente difficile propagare il bambù usando i germogli apicali, specialmente se il coltivatore non ha esperienza in questo. Lo stesso vale per il metodo seed.

È possibile coltivare una pianta dai semi in campo aperto; è quasi impossibile propagare varietà coltivate in condizioni indoor. Le possibilità di germinazione sono estremamente basse. Inoltre, la semina, l'emergere dei germogli e la loro cura è un processo laborioso e che richiede molto tempo. Pertanto, i coltivatori di fiori preferiscono utilizzare la propagazione del bambù utilizzando talee. Questo metodo è il più semplice ed economico.

Propagazione del bambù per talea a casa

La dracaena dovrebbe essere propagata per talea in primavera. Per la semina è necessario utilizzare rami giovani che compaiono su una pianta che ha raggiunto la maturità. Il materiale di piantagione dovrebbe essere separato dallo stelo e piantato nel terreno in modo che attecchisca.

La miscela di terreno per il radicamento dovrebbe essere la stessa di quella per piantare la pianta. Poiché il bambù cresce molto rapidamente, le radici appariranno entro un mese. Il vaso per talee dovrebbe essere spazioso e di media altezza, poiché dopo un po 'sarà completamente riempito con le radici del materiale di semina.

Per facilitare la riproduzione, è spesso combinato con un trapianto di bambù adulto, che viene effettuato una volta all'anno. La stagione di crescita non è solo un momento favorevole per il trapianto, ma anche per le talee. Inoltre, non dimenticare che dopo aver trapiantato le talee nel terreno, dovrebbero essere attentamente curate per evitare problemi con la crescita e lo sviluppo di giovani piante in futuro..

Malattie e parassiti

Il bambù può ammalarsi solo se non viene adeguatamente curato. Se le macchie scure hanno iniziato a comparire sui piatti fogliari della pianta, molto probabilmente la dracaena ha iniziato a sviluppare una malattia di eziologia fungina, causata dal ristagno del terreno. Per farcela, è necessario trattare la pianta con uno speciale fungicida, ridurre l'irrigazione e ventilare la stanza più spesso..

Con lo sviluppo lento della pianta e l'ingiallimento del fusto o delle foglie, si può presumere una mancanza di sostanze nutritive. Per aiutare il bambù in questo caso, l'alimentazione corretta e dosata con un fertilizzante speciale, che può essere acquistato in un negozio di fiori, può..

Se il coltivatore ha notato che i piatti fogliari della dracaena hanno iniziato a sbriciolarsi, scurirsi e diventare morbidi, significa che la pianta è mantenuta alla temperatura sbagliata. La temperatura normale per la crescita e lo sviluppo è di 18-30 gradi..

Inoltre, la pianta può essere minacciata da parassiti rappresentati da afidi e acari. Se un coltivatore ha notato una ragnatela o appiccicosità dei piatti fogliari, dovrebbe esaminare attentamente l'albero del drago per la presenza di questi insetti. Se vengono trovati, è necessario rimuovere le foglie danneggiate e spruzzare la pianta con insetticida Aktara secondo le istruzioni sulla confezione.

Una cura adeguata del bambù eliminerà completamente la comparsa di parassiti e malattie sopra elencati..

Perché il bambù da interni diventa giallo

Dracaena Sander è una pianta sempreverde che periodicamente perde il suo fogliame. All'inizio, i piatti fogliari diventano gialli e poi cadono e questo è assolutamente normale. La maggior parte del fogliame cade in primavera. Tuttavia, la caratteristica naturale della pianta non sempre porta alla caduta delle foglie..

L'ingiallimento del fogliame di bambù può verificarsi a causa di:

  • Mancanza di nutrienti nel suolo o nell'acqua;
  • Fecondazione eccessiva;
  • Mancanza di umidità e luce;
  • Mancanza di drenaggio;
  • Condizioni di temperatura non corrette;
  • Bassa umidità dell'aria;
  • Bozze;
  • Irrigazione con acqua non stabilizzata.

Se non ci sono state violazioni nella cura della pianta, allora l'ingiallimento è la preparazione del bambù per spargere il vecchio fogliame, che sarà presto sostituito da nuovo.

Il bambù nella casa dei segni e delle superstizioni

Il bambù è molto apprezzato in Cina per molte delle sue proprietà magiche. Secondo la filosofia Feng Shui, la pianta porta fortuna, benessere finanziario e salute nella casa in cui cresce.

Affinché la dracaena di Sandera funzioni, dovrebbe essere collocata nella parte sud-orientale dell'abitazione. Tuttavia, se c'è poca luce, è necessario illuminare ulteriormente il bambù con l'aiuto di un phytolamp, altrimenti potrebbe semplicemente morire. Se il fiorista vuole attirare l'amore nella sua vita, dovrebbe mettere il bambù in camera da letto, se vuole salire con sicurezza la scala della carriera, la dracaena dovrebbe essere collocata in ufficio.

Il numero di steli di bambù influisce anche sulla sua influenza su una particolare area della vita umana. Una pianta con tre steli porta fortuna in tutti gli sforzi. Il bambù con 5 steli può migliorare la privacy e la dracaena con 7 steli renderà il suo proprietario sano e di successo. Se un coltivatore vuole migliorare tutti gli aspetti della vita, dovrebbe iniziare una dracaena con 21 steli..

Per esaltare le proprietà magiche del bambù, deve essere integrato con una rana a tre zampe con una moneta in bocca, o uno speciale vaso cinese, che raffigura gli animali sacri del Paese del Sol Levante. La rana va posta in prossimità della pianta, ma solo non alta, altrimenti "lavorerà" in senso contrario, portando fallimento e povertà.

Chi Siamo

Chiunque abbia mai visto appendere tappeti di fiori è rimasto immediatamente affascinato da questa magnificenza. Una pianta che copre i muri con fitte cascate, e piccole pietre e strisce di prato con tappeti, questa è una rasatura.