Propagazione delle foglie di begonia

Le begonie sono perfette per arredare qualsiasi stanza, balcone, patio. Se hai già almeno una pianta sana, può essere propagata rapidamente e con successo. La propagazione delle foglie, per la sua semplicità ed efficienza, è considerata una delle più apprezzate. È ideale per gli amanti delle piante da appartamento principianti.

Caratteristiche:

A casa, la begonia si propaga per talea, semi, tuberi. Ma è la propagazione delle foglie quella usata più spesso. Ciò è dovuto al gran numero di caratteristiche positive.

  • La perdita di una foglia non influirà in alcun modo sulla salute e sull'aspetto della pianta..
  • Nessuna delle fasi richiede abilità, impegno e tempo speciali.
  • Questo metodo può essere considerato il più produttivo: dopotutto, è possibile ottenere circa 10 germogli da un piatto fogliare..
  • Per alcune varietà di begonie, questa opzione di riproduzione è praticamente l'unica.
  • A differenza della propagazione per seme, saprai esattamente come sarà la futura pianta..
  • Il materiale di piantagione funge da fonte di energia. Grazie alle sostanze benefiche che si trovano in esso, i germogli cresceranno più velocemente che dai semi.

Inoltre, il foglio stesso può essere utilizzato in diversi modi:

  • attendere che compaiano le radici mettendolo in acqua;
  • terra nel terreno.

In quest'ultima opzione, puoi utilizzare l'intero piatto o dividerlo in parti.

Cosa deve essere preparato?

La preparazione per l'allevamento delle begonie è abbastanza semplice e non richiede grandi spese. Per piantare una foglia in qualsiasi modo, non è necessario acquistare strumenti speciali: puoi farlo con dispositivi improvvisati. Avrai bisogno:

  • adescamento;
  • capacità per lui;
  • lama o coltello affilato.

Affinché la pianta attecchisca più velocemente e inizi a svilupparsi, vengono spesso utilizzati vari fertilizzanti stimolanti (Kornevin, Epin, Energen). Il loro utilizzo è facoltativo, ma secondo le recensioni i risultati dopo l'applicazione sono abbastanza buoni..

Quasi tutti i contenitori sono adatti nella fase iniziale. Questi possono essere vasi nuovi o usati. È possibile utilizzare tazze e contenitori per alimenti domestici.

Per il successivo trapianto, i vasi di terracotta sono più adatti: i processi di ricambio d'aria procedono meglio in essi, l'umidità evapora. Ma per la prima volta è adatta anche la plastica. Per piantare in parti della foglia, puoi prendere i contenitori più piccoli da 100 ml.

Tutte le pentole e gli altri contenitori devono essere lavati e disinfettati con permanganato di potassio o acqua bollente. Si consiglia di far bollire pentole di terracotta usate.

La scelta del suolo dovrebbe essere affrontata in modo più responsabile. Puoi trovare il terreno appropriato nel negozio: la sua composizione è adatta per piantare begonie, crisantemi e rose. E anche la miscela di terreno è facile da preparare da soli.

  • Prendi un terreno frondoso, preferibilmente da una foresta o da un parco (evita il salice e la quercia). Deve essere ben pulito, asciugato e setacciato..
  • La massa risultante deve essere miscelata in proporzioni uguali con torba e aggiunta 2 volte meno sabbia e humus. Quindi, otterremo una miscela sciolta moderatamente nutriente e leggermente acida.
  • Prima dell'uso, la miscela deve essere calcinata per eliminare i parassiti esistenti..

Lo strato inferiore nella pentola è solitamente drenante. Puoi acquistare argilla espansa o usare mattoni rotti, ciottoli e persino schiuma. È necessario aggiungere un po 'di drenaggio alla miscela del terreno stesso: in questo modo l'umidità sarà distribuita meglio. Tutti i materiali devono essere risciacquati e asciugati.

Per un migliore deflusso dell'acqua sul fondo del serbatoio, è necessario praticare dei fori e raccogliere un pallet.

Come piantare nel terreno?

Per questo metodo, le lastre sono le più adatte, il cui lato sbagliato è coperto di lanugine. Più è largo, più piantine puoi ottenere. È necessario scegliere una foglia sana senza macchie e danni. È meglio tagliarla con cura o tagliarla con un coltello: in questo modo la pianta madre è meno ferita. Per l'atterraggio, è necessario eseguire passo dopo passo determinate azioni.

  • Usa un coltello o una lama per dividere la sfoglia in più pezzi. Strappare con le mani è indesiderabile. La divisione dovrebbe avvenire in modo tale che grandi vene longitudinali siano all'interno del segmento.
  • Ogni parte deve essere collocata nel terreno separatamente. Si ritiene che possano essere semplicemente stesi sopra il terreno inumidito..
  • Sarà molto più sicuro piantarli in modo che il taglio della vena sia in basso e l'intero bordo della foglia sia in alto. La parte inferiore della foglia può essere trattata con uno stimolante della crescita delle radici.
  • Quindi i contenitori devono essere trasformati in una sorta di serra: coprire con un film sopra e creare un'ombra parziale. Il film necessita di fori per la messa in onda. Mentre si asciuga, il terreno dovrebbe essere inumidito, ma è meglio non irrigare, ma spruzzare attorno a ciascuna particella.
  • La comparsa dei primi scatti richiede da 2 a 3 settimane. Successivamente, il rivestimento può essere rimosso per un breve periodo, aumentando questi spazi. Non rimuovere subito una parte della vecchia foglia: può ancora emanare alcuni nutrienti.

Se questa opzione sembra troppo fastidiosa per te, può essere leggermente semplificata utilizzando un contenitore comune..

  • Se la foglia ha un piccolo gambo (gambo), puoi piantarla interamente. La gamba deve essere tagliata obliquamente e approfondita un po ', quindi premere leggermente il terreno intorno. Questo metodo viene utilizzato se non è necessario un numero elevato di scatti..

Begonia: propagazione delle foglie a casa

La begonia è una delle piante da interno più belle e senza pretese. Si distingue per un'invidiabile vitalità ed è molto facile da riprodurre. In totale, ci sono circa 1000 diversi tipi di begonie - dai giganti di tre metri alle briciole che raggiungono a malapena un'altezza di 10 cm Nel nostro paese, diverse specie popolari vengono coltivate ovunque: begonia graziosa, cascante, reale, multiflora, elatior. La riproduzione da una foglia di qualsiasi di loro non è difficile. Sebbene i giardinieri esperti affermino che il metodo di propagazione di questo magnifico fiore deve essere scelto in base alle sue caratteristiche: aspetto, varietà, caratteristiche delle foglie e apparato radicale.

Classificazione

La begonia è una bellezza tropicale originaria dell'Africa, dell'Asia e del Sud America. Ha preso il nome dal nome del governatore p. Haiti - M. Begon. Tutte le begonie sono convenzionalmente divise in due gruppi:

  • Fioritura ornamentale - con fiori luminosi e rigogliosi e lunga fioritura.
  • Decantato - con fogliame attraente e luminoso e piccoli fiori anonimi.

Per tipo di apparato radicale, le begonie si dividono in tuberose, rizomi e piante con un apparato radicale superficiale..

Tra tutti i gruppi citati si trovano arbusti, semi-arbusti, piante erbacee rampicanti ed erette..

Tipi popolari di begonie indoor

  • Un gruppo di begonie sempre in fiore. Arbusti non più alti di mezzo metro. Le foglie sono larghe, lisce, con venature. Gli steli sono densi, carnosi. I fiori sono piccoli, raccolti in grandi infiorescenze. Le varietà popolari sono la graziosa begonia, la begonia di Schmidt, la Columbia (lanchiana). Queste varietà si propagano al meglio come una foglia intera, con un picciolo.
  • Tuberosa. Un grande gruppo di piante con foglie diverse: gambi carnosi pubescenti e lisci e spessi. Rappresentanti famosi: begonia cadente, begonia di Sutherland, multiflora. Le piante tuberose vengono solitamente propagate dividendo il tubero. Ma altri metodi per ottenere nuove piante sono abbastanza accettabili..
  • Reale, o begonia rex. Una pianta erbacea bassa, fino a mezzo metro, con un apparato radicale sviluppato. Le foglie sono asimmetriche, seghettate, con una punta affilata. Sul lato anteriore sono vellutati, di un colore complesso. Dall'interno - verde con venature bordeaux. Le foglie sono attaccate al tronco su lunghi steli, rendendo il cespuglio rigoglioso. I fiori sono poco appariscenti, piccoli, rosa. La riproduzione dalla foglia della begonia reale è possibile, inoltre, questo è uno dei modi migliori per questo tipo di pianta. Varietà popolari: lumaca, grifone, alba del dollaro (con un bordo nero attorno al bordo della foglia).
  • Begonie di Ampel. Un gruppo di piante con bellissime infiorescenze e germogli striscianti. Molto spesso vengono propagati per stratificazione e talee..
  • Elatior begonia, o inverno. Bellissimo cespuglio a fioritura lunga con foglie lisce a forma di cuore verde brillante. La propagazione della begonia avviene tramite una foglia, poiché non ha steli e germogli. Rappresentanti - annabelle, piccora.

Metodi di riproduzione

Come propagare la begonia con una foglia a casa? Prima di tutto, devi conoscere tutti i metodi per ottenere animali giovani. Le piante possono essere ottenute:

  • Dai semi. Un metodo laborioso, ma che permette di ottenere molte giovani piante già adattate alle condizioni esistenti. Utilizzato per tutte le begonie in fiore. I fiori da interno di solito non producono semi maturi e devono essere acquistati. Poiché i semi di begonia sono molto piccoli, è meglio acquistare panati (rivestiti con uno speciale guscio nutriente).
  • Per talea. Il metodo è adatto a tutti i tipi di begonie che hanno fusti (talee apicali) o germogli (talee laterali, talee).
  • Talee fogliari o propagazione fogliare. La begonia di Elatior o la begonia di Mason (con un motivo cruciforme sulle foglie) può essere piantata solo in questo modo, perché queste varietà non hanno uno stelo e germogli.
  • Dividendo il tubero. È così che sono sedute tutte le varietà di piante tuberose..
  • Dividendo i rizomi. Il metodo è adatto per cespugli maturi con un apparato radicale sviluppato.

Esistono diverse opzioni di propagazione fogliare per le begonie.

Materiale di piantagione

Prima di propagare la begonia con una foglia, è necessario selezionare un buon materiale di semina. Devi scegliere le lenzuola più resistenti e più sane, con vene spesse, senza segni di malattia, segni di appassimento o scottature. I record troppo giovani dall'alto e le punte dei tiri non dovrebbero essere presi - non hanno ancora acquisito forza. Anche le foglie troppo mature, che iniziano a morire, sono di scarsa utilità: non hanno abbastanza succhi vitali.

Inventario e materiali

Per propagare le begonie con una foglia, devi preparare quanto segue:

  • Coltello affilato o bisturi.
  • Mezzi per il trattamento delle ferite sulla pianta madre e sulla foglia: carbone attivo, cenere di carbone, uno speciale fitobattericida.
  • Stimolante della crescita - "Kornevin" o farmaci simili.
  • Pentole e contenitori per piantine: puliti, versati con acqua bollente per la disinfezione.
  • Acqua pura - filtrata o stabilizzata.
  • Film, puoi prendere il cibo.
  • Spray.
  • Terreno misto: torba, humus e sabbia devono essere aggiunti al terreno del giardino.

Propagazione come foglia intera in acqua

L'opzione di rooting più semplice. Una foglia con un picciolo va posta in acqua, preferibilmente in un contenitore oscurato. Puoi aggiungere 2-3 gocce di fitostimolante all'acqua. Il termine per la comparsa delle prime radici va da diversi giorni a un paio di mesi, a seconda del tipo di fiore e dei fattori esterni. L'acqua viene aggiunta una volta alla settimana o secondo necessità. Se sul foglio compaiono segni di decomposizione, deve essere gettato via.

Dopo la comparsa delle radici di 2-3 cm, il fiore viene trapiantato nel terreno. È meglio non ritardare questo processo, poiché più grandi sono le radici, più difficile sarà per le begonie mettere radici in un nuovo posto..

Il metodo di radicamento in acqua è semplice, ma ha un'alta percentuale di rigetto: fino al 100% del materiale di piantagione può finire nel cestino. Pertanto, le foglie devono essere raccolte con un ampio margine..

Nel terreno

Se pianti il ​​piatto direttamente nel terreno, puoi ottenere piante più forti e più sane..

Propagazione delle foglie di begonia: una ricetta passo passo

La foto mostra il primo stadio - ed è anche l'ultimo: far cadere le foglie nel terreno.

In effetti, questo può essere fatto accanto alla pianta madre, senza alcuna preparazione preventiva. Ma se fai tutto secondo le regole, devi fare quanto segue:

  1. Preparare un vaso adatto - piatto e largo per piantare 10-15 fogli. Verificare la presenza di fori di drenaggio sul fondo.
  2. Posare uno strato di drenaggio: piccoli ciottoli o pietrisco.
  3. Cospargere il terriccio con terra, humus, torba e sabbia. Appiattire.
  4. Spruzza il terreno con acqua da un flacone spray.
  5. Preparare il materiale di semina: foglie forti e sane dal centro del cespuglio.
  6. Il punto di radicazione (taglio o picciolo) deve essere trattato con Kornevin e polverizzato con carbone attivo.
  7. Scavare le foglie in posizione verticale, un paio di centimetri.
  8. Spruzzare con acqua e coprire con un foglio per formare una serra improvvisata.
  9. Arieggia le piantine 1-2 volte al giorno per diversi minuti, per indurire.
  10. Non appena compaiono i primi nuovi germogli frondosi, il film può essere rimosso. Dopo aver distribuito 3-4 nuove foglie a tutti gli effetti, la begonia può essere trapiantata in una nuova posizione..

Il risultato di questo metodo di impianto è il 50-80% di begonie sane dal numero totale di piatti piantati..

Riproduzione di un foglio singolo

C'è un altro modo per propagare le begonie con una foglia. Nella foto puoi vedere che il piatto fogliare è inizialmente inciso - attraverso le grandi vene.

Ciascuno di questi tagli sarà un focolaio per l'emergere di nuove radici e, potenzialmente, un luogo da cui apparirà un giovane germoglio..

Dopo l'incisione, la placca viene premuta a terra e fissata come mostrato nella foto.

Il terreno nella pentola deve essere mantenuto umido, ma non eccessivamente. Dopo un po 'appariranno nuove giovani begonie che, dopo l'apparizione della terza foglia, devono essere piantate in vasi separati..

Foglio di divisione

C'è un'altra opzione per la propagazione delle foglie di begonia. A casa puoi ottenere fino a 10 nuove piante da un solo piatto. Questo metodo di propagazione viene utilizzato per quelle varietà di begonie che hanno una foglia pubescente (di velluto) e germogli striscianti.

Per ottenere materiale di piantagione, è necessario prendere una foglia forte e un coltello affilato o un bisturi. Più affilato è lo strumento, meno è probabile che l'inserto si inceppi. Quindi il bordo esterno del foglio viene tagliato e l'intera piastra viene divisa in 8-10 parti triangolari. Ognuno di loro dovrebbe avere 2-3 vene. Alcuni coltivatori realizzano il piatto in modo che una parte della vena centrale rimanga su ogni frammento. Cioè, in realtà dividono il foglio in parti lungo la vena principale.

Quindi il materiale di piantagione viene spruzzato con una soluzione stimolante della crescita e posto sulla sabbia bagnata. I frammenti possono essere scavati verticalmente, con vene spesse verso il basso.

La pentola è coperta con un foglio di plastica e aspettava. Dopo un po 'apparirà un nuovo germoglio da ogni frammento..

Regole generali e possibili difficoltà

Quando allevi le begonie, ricorda quanto segue:

  • Il momento migliore per sedersi è la primavera. Quindi il fiore crescerà secondo i bioritmi naturali..
  • Le begonie sono termofile, per loro la temperatura normale sarà di 20-25 ° С.
  • Le foglie non devono toccare le pareti del film se coltivate in serra.
  • Le piantine hanno bisogno di terreno permeabile alla luce, quindi è necessario aggiungere più torba e sabbia al terreno normale.
  • Non mettere più foglie in un bicchiere d'acqua: non devono toccarsi o interferire tra loro.
  • Non è necessario un grande contenitore per il radicamento, poiché i giovani dopo la formazione delle radici vengono rapidamente trapiantati in un vaso permanente. Quindi puoi usare normali bicchieri di plastica.
  • Le foglie necessitano di una buona illuminazione per il radicamento, ma non alla luce solare diretta.
  • Se il foglio inizia a marcire, è meglio buttarlo via.
  • Se non è possibile radicare le zolle in acqua, prova a farlo piantando direttamente nel terreno e viceversa..

Come puoi vedere, non c'è niente di difficile nel propagare le begonie con una foglia. Ma il successo deve essere consolidato: trapianto tempestivo in un luogo permanente e buona assistenza.

Fiore di begonia - riproduzione. I modi

La begonia è un bel fiore con molte specie. Può essere sia fiorito che deciduo-ornamentale, in modo che ogni giardiniere possa scegliere un'opzione preferita per se stesso. Non tutti sanno come propagare la begonia, quindi questo articolo fornisce vari tipi di semina..

Crescendo dai semi

Tutte le begonie in fiore possono essere propagate usando un metodo simile. Puoi coltivare una versione da camera di un fiore, ma ci vorrà molto sforzo e la cura nella fase iniziale non è facile.

Pertanto, se ti piace la begonia, la propagazione dei semi non è il modo più veloce per ottenere un fiore. È più comunemente usato nei lavori di riproduzione perché è abbastanza noioso da produrre a casa..

Nota! Si consiglia la semina a gennaio in quanto i germogli impiegano molto tempo a maturare. Altrimenti, potrebbero non sopravvivere al prossimo inverno. Per le piantine, si consiglia di utilizzare un contenitore di plastica o un altro contenitore che possa essere coperto.

I semi stessi sono abbastanza piccoli. Le opzioni acquistate in negozio sono coperte da un guscio protettivo che aiuta ad aumentare le loro dimensioni. Contiene sostanze utili che rafforzano la pianta e la proteggono dai parassiti.

Per l'atterraggio hai bisogno di:

  1. Realizzare uno strato drenante di 5 mm sul fondo del contenitore, quindi riempire il substrato.
  2. Controlla che non ci siano pietre o grumi sulla superficie che impediscono la crescita dei semi.
  3. Inumidisci il terreno con un flacone spray.
  4. Distribuisci i semi in modo uniforme sul terreno.
  5. Coprire il contenitore con vetro o polietilene, posizionare il contenitore in un luogo caldo e ben illuminato.

Successivamente, l'irrigazione è richiesta esclusivamente da un flacone spray. Il terreno dovrebbe essere sempre leggermente umido. Ciò è in parte dovuto al microclima creato dalla mancanza di aria fresca. Altrimenti, le piantine moriranno rapidamente e non piaceranno ai fiori..

I primi scatti dovrebbero apparire tra una settimana. Dovrebbero essere ventilati quotidianamente, aumentando gradualmente il tempo che trascorrono all'aria aperta in modo che si abituino. Nel tempo, vale la pena rimuovere completamente la copertura. La pianta può quindi essere coltivata facilmente a 18 ° C..

Nota! Quando la pianta acquisisce le prime foglie, è possibile effettuare il primo raccolto, che viene eseguito secondo lo schema 2 × 2 cm Se le foglie delle giovani begonie iniziano a chiudersi, vale la pena ripiantarle nuovamente sia in vasi singoli o secondo lo schema 4 × 4 cm.

Divisione del rizoma, cespuglio di begonia

La riproduzione della begonia tuberosa viene effettuata dividendo il suo rizoma. Per questo lavoro devi armarti di un coltello affilato. Il cespuglio deve essere rimosso dalla pentola, tagliato i lunghi steli, foglie e peduncoli. Successivamente, è necessario sciacquare le radici in acqua per ripulirle dallo sporco in eccesso. Vale la pena tagliare il rizoma in modo che su ogni parte ci sia almeno un bocciolo e i bordi tagliati dovrebbero essere cosparsi di carbone per accelerare la loro guarigione.

Rizoma della begonia della radice

Per radicare più rapidamente e senza intoppi, vale la pena trattare le radici con radice o eteroauxina. Successivamente, vale la pena piantare parti del rizoma in singoli vasi, approfondendole a metà in un substrato umido. Vale la pena coprire il contenitore e non aprirlo fino a quando non compaiono le prime foglie. Quando il germoglio raggiunge i 7 cm, il tubero può essere completamente coperto con il substrato.

Nota! È possibile allevare le begonie in questo modo se la pianta ha raggiunto l'età di 2-3 anni e il suo rizoma ha almeno due gemme, situate a grande distanza l'una dall'altra. La pianta può essere propagata con questo metodo in primavera, fino a quando i germogli non sono cresciuti dalle gemme.

Propagazione per talea

Puoi facilmente riprodurre le begonie per talea a casa. Inoltre, questa procedura è possibile con quasi tutti i tipi di piante. La tecnologia corretta per tagliare un fiore non causerà molti problemi.

Propagazione per talea fogliare

Alcune specie di piante non hanno uno stelo, quindi sorge la domanda su come propagare la begonia con una foglia. È necessario tagliare una foglia sana dalla pianta, metterla su una superficie dura. Vale la pena prendere una lama o un coltello affilato, tagliare la foglia dalla vena mediana ai bordi dei triangoli in modo che almeno una vena passi attraverso ciascuno di essi.

Poiché è abbastanza difficile radicare una tale begonia, puoi semplicemente mettere pezzi di foglia sulla sabbia bagnata o provare ad attaccare le foglie con un taglio della vena nel terreno.

Importante! Prendersi cura delle talee frondose non è diverso dagli altri. È necessario coprire il serbatoio con la pianta con un sacchetto di plastica, un coperchio, un barattolo o una bottiglia in modo che la pianta non tocchi le pareti. Vale la pena ventilare e umidificare l'aria nel contenitore ogni giorno. Puoi smettere di tenere la begonia nella serra quando compaiono nuove foglie..

Propagazione delle foglie di begonia

Talee apicali

In presenza di un cespuglio, è ancora più facile, poiché è più veloce coltivare la begonia con talee apicali. È necessario tagliare le cime della pianta in modo che la lunghezza del taglio sia di 12 cm Vale la pena scegliere quei rami che hanno almeno due gemme. In questo caso, la sezione lungo la quale viene tagliato il taglio dovrebbe essere obliqua per aumentare l'area di formazione delle radici. Quindi è necessario prestare attenzione alla preparazione dei germogli per la riproduzione..

Talee di stelo

Per propagare una pianta, deve avere germogli assolutamente sani e forti. Le piante d'appartamento si propagano al meglio a marzo. Se la begonia è all'aperto in estate, puoi anche tagliarla nella stagione calda. Per un migliore radicamento, è necessario che la temperatura dell'aria sia di 20-25 ° C. È meno probabile che si formino radici inferiori.

Come preparare le talee per la propagazione

Non dimenticare di preparare il taglio per la semina. Ciò contribuirà ad accelerare il rooting e fornirà un risultato più efficace. L'impianto deve passare attraverso i seguenti passaggi:

  1. Usando un coltello affilato, vale la pena tagliare la parte apicale, lasciando 10 cm di lunghezza. Un prerequisito è la presenza di 2-3 nodi sul ramo.
  2. Le foglie inferiori devono essere rimosse, lasciando solo 2-3 in alto.
  3. Ci vuole un po 'di tempo per asciugare le fette. Per fare questo, è necessario lasciare il gambo da solo e, dopo l'asciugatura, iniziare a radicare..

Le piante possono essere radicate nel substrato o nell'acqua. Si consiglia di scegliere quello che piace di più al coltivatore. È più comune propagare la begonia a casa radicando nell'acqua, poiché ciò consente di osservare lo sviluppo del taglio e il corso del processo.

Importante! Durante la semina, le radici vengono ferite e la pianta inizia a subire stress, poiché ha bisogno di abituarsi al nuovo habitat. Pertanto, le piante ottenute per talea nel substrato mettono radici e crescono più velocemente..

Radicamento in acqua

Le talee vengono immerse in un recipiente di acqua a temperatura ambiente. Non usare duro o freddo per questi scopi. È necessario mettere una nave con una pianta in un luogo luminoso, ma non soleggiato con una temperatura di almeno 18 ° С.

Un contenitore trasparente ti permetterà di osservare il taglio, dopo la comparsa delle prime radici, i germogli possono essere piantati. Puoi anche notare in tempo se il taglio ha iniziato a marcire. In questo caso, è necessario estrarre il processo dall'acqua, tagliare il luogo rovinato, asciugarlo e rimetterlo in acqua, preparandolo fresco.

Il gambo è pronto per la semina se la dimensione della radice ha raggiunto i 2 cm.

Radicamento nel substrato

La torba umida, la sabbia, il terreno delle begonie possono fungere da substrato. Il gambo preparato deve essere immerso in acqua, quindi in un prodotto che faciliti la formazione delle radici. Si consiglia in anticipo di preparare un pentolino, versare dei ciottoli come drenaggio, sopra il substrato, approfondire il taglio di 2 cm di profondità.

Dopo il lavoro, è necessario chiudere ermeticamente la pentola con un barattolo, un bicchiere o un coperchio. In questo caso nessuna parte della pianta deve toccare le pareti o il coperchio della vasca in cui il.

Begonie radicanti nel substrato

Dopo un po ', il contenitore sarà coperto di sudore dall'interno, che indica la formazione di un microclima adatto alla riproduzione. Ogni giorno vale la pena aprire la serra per alcuni minuti, arieggiare la pianta. A poco a poco vale la pena aumentare il tempo in cui il fiore rimane all'aria aperta. Quando compaiono nuove foglie, dovresti rimuovere completamente il coperchio, poiché la pianta ha messo radici nel terreno.

Scegliere una nave radicante

La pianta ha radici piccole, quindi vale la pena scegliere un vaso basso di piccolo volume per questo. In questo caso, il substrato eliminerà rapidamente l'umidità in eccesso, quindi morirà meno probabile. Allo stesso tempo, durante il radicamento, la pianta non rimarrà a lungo nella nave; quando compaiono le radici, dovrai selezionare un singolo vaso.

Nota! L'illuminazione per le talee è necessaria quanto per le piante mature, quindi il periodo di radicazione dovrebbe essere fatto in un'area ben illuminata. Puoi usare un normale bicchiere di plastica come contenitore.

Il vaso che verrà utilizzato dopo il trapianto non dovrà avere un volume superiore a 800 ml, mentre vale la pena praticare un foro sul fondo in modo che l'acqua in eccesso lo attraversi. Se la pianta diventa angusta nel vaso, dovrai scegliere l'opzione più grande. Dopo il trapianto, si consiglia di conservare la pianta per un paio di giorni in un luogo più buio del solito..

Stratificazione dell'aria

Il metodo di stratificazione dell'aria è consigliato per le piante con lunghi germogli. Per ottenere una begonia figlia, vale la pena scegliere un ramo la cui lunghezza ha superato i 20 cm, liberare dalle foglie circa 10 cm su questo gambo, praticare un'incisione circolare su di esso fino a 2 mm. L'incisione stessa deve essere trattata con un attivatore di radicazione e avvolta in sfagno inumidito con muschio. Questo posto deve essere avvolto con plastica scura, assicurandone i bordi.

Metodo ad aria

Nota! È necessario avvolgere completamente il muschio in polietilene in modo che non si secchi. In caso contrario, non si verificherà la formazione delle radici.

Le radici appariranno in circa due mesi. È necessario tagliare i germogli e piantarli in un terreno speciale per le begonie. Questo metodo dovrebbe essere utilizzato se la pianta ha lasciato il periodo dormiente e ha iniziato a svilupparsi attivamente.

Ulteriore cura delle piantine

Dopo che è diventato chiaro come la begonia si moltiplica, vale la pena capire come prendersene cura adeguatamente. Dopo aver trapiantato le piantine in vasi separati, diventa più facile prendersene cura. Questa pianta ama la luce, quindi vale la pena metterla in una stanza ben illuminata, proteggendola dalla luce solare diretta. Si consiglia di scegliere finestre esposte a est o sud-ovest. La temperatura nella stanza in cui si trova il fiore non dovrebbe scendere sotto i 20 ° С.

Il substrato non dovrebbe essere costantemente bagnato, quindi non dovresti essere troppo zelante per innaffiare il fiore. Inoltre, non spruzzare i germogli, poiché devi solo umidificare l'aria. Per questi scopi, è necessario mettere un serbatoio con acqua accanto al fiore..

Importante! La medicazione superiore dovrebbe essere applicata un paio di volte al mese dalla primavera all'autunno. Per questo, vale la pena usare fertilizzanti minerali complessi. Di tanto in tanto, vale la pena controllare le begonie per malattie e parassiti, poiché le giovani piante sono più sensibili a loro..

Con la cura adeguata, puoi facilmente coltivare una giovane begonia che si diletterà con una fioritura brillante. Per fare ciò, devi solo scegliere il metodo appropriato per la sua riproduzione e seguire tutte le istruzioni..

Come propagare la begonia a casa.

Tutti quelli che hanno almeno una copia di una begonia a casa si chiedevano come ottenere un'altra delle stesse begonie da quella esistente. In questo post, esamineremo diversi modi per allevare le begonie a casa..

  • tagliare un grande tubero in più parti con germogli;
  • talee radicanti con diverse (3-5) foglie;
  • foglie, tagliando grosse vene sul dorso della foglia e immergendola con un'incisione nella sabbia bagnata;
  • dividendo il cespuglio in parti con radici separate;
  • piantine di semi germogliati alla fine dell'inverno.

Propagazione delle begonie per seme.

I semi di begonia hanno una buona germinazione ed è abbastanza facile coltivare una pianta in questo modo. Il vantaggio di tale riproduzione è la capacità di mantenere le caratteristiche varietali della begonia anche attraverso questo metodo di riproduzione..

I semi sono molto piccoli, quindi i semi acquistati al negozio di fiori hanno un guscio speciale, che si dissolve dal campo di semina..

La semina si effettua a fine gennaio, metà febbraio. Questo è considerato il momento più ottimale, le giovani piante hanno quindi abbastanza tempo per sviluppare un buon apparato radicale o tuberi. Un buon apparato radicale e una dimensione sufficiente di tuberi garantiscono che la begonia sopporterà facilmente il primo periodo di dormienza, a differenza delle piante cresciute da semi seminati in seguito - potrebbero semplicemente morire..

Per la semina, il terreno viene preso acquistato, ma è consigliabile aggiungere sabbia ad esso. Un buon strato di drenaggio è posto sul fondo della pentola. I semi vengono seminati in cima a terreno già umido, senza coprire con un substrato. Assicurati di mettere una serra da una borsa, un vetro o una pellicola trasparente. Il vaso di semi viene posto in un luogo caldo (20-25 ° C) e ben illuminato. La serra è regolarmente ventilata e, se necessario, annaffiata, tramite un pallet o da un flacone spray. Il terreno deve essere sempre umido, anche la minima essiccazione può causare la morte di giovani piantine. Dopo la comparsa dei primi germogli (1-2 settimane), la serra viene rimossa. Le giovani piante devono avere abbastanza luce, altrimenti saranno deboli, gli steli saranno sottili, la crescita sarà più lenta.

La raccolta delle giovani piante viene effettuata quando su di esse compaiono 3 o 4 foglie vere, di solito dopo circa 2 mesi. All'inizio, le giovani begonie vengono annaffiate con uno stimolatore di radici, ad esempio una radice, in modo che sviluppino rapidamente un buon sistema di radici o tuberi forti.

Le begonie coltivate in questo modo iniziano a fiorire nel primo anno. La fioritura potrebbe non verificarsi solo a causa di un'illuminazione insufficiente..

Divisione del rizoma, cespuglio di begonia.

Tale riproduzione è applicata a molti tipi di begonie, la cosa principale è che ha un apparato radicale forte e ben sviluppato. La divisione viene effettuata in primavera, durante il trapianto. Per dividere la begonia, è necessario estrarla dalla pentola e tagliare il terreno in eccesso dalle radici. Successivamente, la begonia viene accuratamente divisa a mano o con un coltello nelle sue parti componenti. La cosa principale in questa materia è che ogni divisione ha almeno un germoglio e radici. Se necessario, le radici delle piante vengono trattate con carbone attivo o carbone schiacciato. Dopo la divisione, nuovi esemplari di piante vengono piantati in vasi separati. All'inizio, i nuovi campioni richiedono una buona illuminazione e una temperatura stabile (20-25 ° C). Si consiglia di utilizzare stimolanti per facilitare la sopravvivenza come radice, epin, zircone.

Propagazione delle begonie per talea

La pianta si propaga abbastanza facilmente per talea. Questo metodo è adatto a tutte le specie di steli e conserva tutte le caratteristiche varietali delle begonie. Questo metodo è ottimo per Begonia Elatior. Un gambo adatto alla propagazione dovrebbe avere 3-4 foglie e avere una dimensione di almeno 10 cm, per tale riproduzione sono adatte sia la parte superiore del fusto che quella centrale, se necessario vengono rimosse foglie extra e quelle troppo grandi vengono tagliate a metà. Dopo che il taglio è stato tagliato, deve essere asciugato, quindi trattato con carbone attivo o cenere.

Il radicamento può essere effettuato sia in acqua che nel substrato.

  • Nel substrato. Il gambo è piantato in un bicchiere di plastica con terreno speciale per begonie, in cui è preferibile aggiungere sabbia. Una serra è installata sopra la maniglia e posta in un ambiente caldo (22-24 ° C). luogo ben illuminato, senza luce solare diretta. La serra deve essere regolarmente ventilata e monitorata dal contenuto di umidità del supporto, idratandolo se necessario, periodicamente con stimolanti della formazione delle radici. La serra viene rimossa immediatamente dopo la comparsa di nuove foglie o quando le radici compaiono lungo le pareti della tazza. Dopo che le radici della begonia padroneggiano completamente il bicchiere di plastica, viene trapiantato in un nuovo vaso non molto grande.
  • In acqua. Il gambo della begonia viene posto in un contenitore d'acqua. È necessario aggiungere all'acqua una pastiglia di carbone attivo per prevenire lo sviluppo di microflora dannosa. Per una corretta radicazione, la temperatura ambiente deve essere (18-20 ° C). Lo stato del taglio deve essere costantemente monitorato, e ai primi segni di degrado, il taglio viene aggiornato, nuovamente cosparso di carbone attivo, l'acqua viene cambiata. Il taglio viene piantato dopo che le radici raggiungono 1-2 cm.

Propagazione delle foglie di begonia.

1 via.

Le begonie hanno piatti fogliari abbastanza grandi e densi che possono essere utilizzati per la riproduzione. Sia l'intera foglia che la sua parte della foglia possono dare alla luce bambini dopo il radicamento. La foglia viene scelta densa senza danni, sul lato posteriore, sulle vene principali, le incisioni vengono praticate a intervalli di 2 cm Il substrato per il radicamento deve essere speciale, è possibile aggiungere inoltre sabbia o vermiculite. Si consiglia di trattare la foglia di begonia e il substrato con una soluzione di fitosporina, che previene la carie fogliare.

Successivamente, la foglia di begonia con vene incise viene adagiata sul substrato, pressata bene e fissata in questa posizione, ad esempio, come qualcosa che può servire da pesi. Una serra è installata sopra il foglio, l'irrigazione viene effettuata solo attraverso un pallet o da un flacone spray. Il contenitore con il foglio viene posto in un luogo caldo (24 ° C) e leggermente ombreggiato.

In media, dopo 2 mesi, la foglia attecchisce, le radici compaiono esattamente da quei punti della vena che sono stati incisi. Successivamente compaiono i bambini, che saranno separati dalla foglia quando diventeranno più forti e piantati in vasi separati.

2 vie.

La begonia può anche essere propagata con una foglia con un picciolo, che si radica in acqua stabilizzata con l'aggiunta di carbone attivo. La foglia deve essere sana, densa, con un picciolo non più di 3-4 cm.

Le condizioni della foglia e il livello dell'acqua devono essere costantemente monitorati. L'acqua va aggiunta regolarmente, e alla minima manifestazione di marciume sul picciolo fogliare, si devono prendere misure: cambiare l'acqua aggiungendo una nuova pastiglia di carbone attivo, tagliare il taglio, asciugarlo, schiacciarlo con carbone attivo tritato e rimetterlo in acqua. La foglia della begonia viene piantata nel substrato quando le radici raggiungono i 2 cm.

Propagazione delle begonie per frammenti di foglie

Per tale riproduzione sono adatte le begonie, in cui steli striscianti o foglie cadenti.

Quando si divide in frammenti, la foglia è divisa in triangoli, tagliando verso il bordo, mantenendo le vene trasversali, che dovrebbero rimanere almeno sul frammento 2. La condizione principale per tale divisione è preservare il nodo nervoso.

I frammenti sono radicati in un substrato speciale per begonie, a cui viene aggiunta sabbia o vermiculite, possono essere utilizzate anche compresse di torba.

Il frammento è piantato con una punta acuminata nel terreno e coperto con una serra da un sacchetto, pellicola trasparente o vetro.

I frammenti piantati hanno bisogno di cure, devono essere regolarmente ventilati, inumiditi con un flacone spray. Dopo circa 3 mesi, le giovani begonie devono essere separate dal frammento e piantate in vasi separati. È necessario piantare con attenzione, non pigiare fortemente, poiché le giovani piante hanno foglie e radici molto delicate.

Riproduzione di begonia tuberosa.

La riproduzione viene effettuata all'inizio dell'autunno, alla fine di agosto. La begonia viene rimossa dal terreno, i tuberi vengono sepolti nella sabbia per tutto l'inverno. Durante l'intero periodo di riposo, vengono inumiditi più volte in modo che non si secchino e appassiscano. In primavera i tuberi vengono rimossi dalla sabbia ed esaminati. I tuberi grandi con un gran numero di gemme vengono selezionati per la divisione, mentre quelli che si sono schiusi per la riproduzione non sono adatti. La divisione del tubero viene eseguita con un coltello affilato. Durante la divisione, devi prestare attenzione al numero di gemme che lasci sulle parti del tubero: dovrebbero essercene almeno due su ciascuna parte. Dopo la divisione, le sezioni devono essere lavorate con carbone attivo o carbone frantumato o cenere. Il trattamento impedirà la crescita di batteri e lo sviluppo di marciume sui tuberi.

La semina viene effettuata in un substrato speciale per le begonie. Parti dei tuberi vengono piantate in modo che i boccioli si alzino leggermente sopra il terreno, dopodiché vengono annaffiati e coperti con una serra fino alla comparsa dei primi germogli. I tuberi sono completamente ricoperti di terra quando i germogli raggiungono i 5-7 cm.

Puoi leggere le peculiarità della begonia tuberosa qui.

Come vengono riprodotte le begonie a casa e trapiantate

La begonia ha un numero enorme di specie, tra cui ci sono piante erbacee annuali e perenni, arbusti e semi-arbusti. Il suo apparato radicale può essere un rizoma o un tubero..

Pertanto, la domanda su come si riproduce la begonia non può essere risolta in modo inequivocabile, ci sono diversi modi e la loro scelta dipende dal tipo di pianta. La riproduzione delle begonie a casa può essere effettuata utilizzando semi, foglie, talee, tuberi e rizoma.

  1. Come viene eseguita la propagazione della begonia fogliare
  2. Anche la propagazione della begonia per talea è molto popolare.
  3. Sulla riproduzione della begonia tuberosa
  4. Come coltivare la begonia dai semi da solo
  5. Propagazione della begonia dividendo un cespuglio o rizomi
  6. Come preparare il terreno della begonia
  7. Ulteriore cura delle piantine
  8. Come trapiantare correttamente la begonia

Come viene eseguita la propagazione della begonia fogliare

Questo è il metodo più comunemente usato nell'allevamento di alcuni tipi di begonie. Per propagare la begonia con una foglia, hai bisogno di:

  • Scegli una foglia ben sviluppata senza alcun danno;
  • Tagliarlo, lasciando il gambo non più di sei centimetri;
  • Eseguire tagli trasversali sulle vene a intervalli di due centimetri;
  • Adagiare la sfoglia su terreno inumidito, premere bene e cospargere con piccole pietre;
  • Coprire la piantagione con pellicola trasparente, che deve essere rimossa quotidianamente per arieggiare e irrorare;
  • Il contenitore con la piantagione va posto in una stanza calda e ben illuminata;
  • Le nuove piante di solito compaiono un mese dopo la semina;
  • Dopo l'apparizione dei bambini, è necessario rimuovere il rifugio;
  • Le piante coltivate si tuffano in piccoli vasi individuali.

Questo metodo è molto più semplice del precedente, ma consente di ottenere un solo nuovo impianto. Una foglia tagliata di begonie viene posta in un contenitore con acqua, in cui si sciolgono carbone attivo e radice.

Dopo un po 'di tempo, le radici appariranno sul manico, dopodiché potrà essere piantato in una pentola. In futuro, si formerà un nuovo cespuglio e la vecchia foglia morirà.

Anche la propagazione della begonia per talea è molto popolare.

Le talee di begonia sono utilizzate principalmente per specie ampelose e arbustive. Per propagare la begonia tagliandola è necessario che quest'ultima abbia almeno due gemme. Dopo il taglio (non più di dieci centimetri), le foglie grandi vengono tagliate a metà e il materiale di semina viene essiccato per tre o quattro ore.

Per radicare la begonia con talee, il materiale tagliato viene posto in terreno preparato, inumidito e coperto con barattoli di vetro o sacchetti di plastica..

La semina deve essere ventilata quotidianamente. A seconda del tipo di begonia e dello stato del materiale di piantagione, il radicamento dura da quindici giorni a un mese..

La temperatura dell'aria nella stanza in cui le begonie saranno talee dovrebbe essere di circa venticinque gradi. La propagazione delle begonie per talea può essere effettuata radicando in acqua a cui viene aggiunta una soluzione stimolante della crescita. Le begonie propagate con questo metodo fioriscono dopo tre mesi..

Sulla riproduzione della begonia tuberosa

Per la riproduzione di specie tuberose di begonie, vengono selezionate piante adulte e ben sviluppate. Vengono rimossi dal terreno, i tuberi vengono ripuliti dal terreno e lavati. Per far crescere la begonia da un tubero, deve essere diviso in parti, ognuna delle quali deve avere un rene. Le fette vengono lavorate con carbone tritato e leggermente essiccate.

Come avviene l'allevamento e la coltivazione delle azalee è scritto qui.

Semi di adenium: foto, dove acquistare, come piantare tutto qui: https://cvetolubam.ru/adenium-iz-semyan/

E qui è scritto come preparare il terreno per l'anturio e trapiantare un fiore.

Le begonie tuberose sono piantate in terreno umido pre-preparato. I contenitori con i tuberi piantati vengono coperti con un foglio di polietilene e inviati in una stanza ben illuminata. Dopo il radicamento finale e l'aspetto delle foglie, il coperchio viene rimosso e ciascuna delle piantine della begonia tuberosa viene piantata in un vaso separato.

Come coltivare la begonia dai semi da solo

A causa delle loro dimensioni molto ridotte, i semi di begonia che possono essere acquistati in negozi specializzati sono spesso pellettati (coperti con una guaina protettiva, vedi foto). Oltre ad aumentare i semi, il pellet fornisce nutrimento al materiale di piantagione nel periodo iniziale di crescita e crea protezione dai parassiti.

È meglio se le begonie vengono piantate all'inizio di gennaio, nel qual caso le piante risultanti si svilupperanno bene entro l'autunno e sopporteranno in sicurezza l'inverno..

Per coltivare begonie dai semi a casa, è necessario riempire uno strato di drenaggio (fino a un centimetro) nel contenitore selezionato. Prima della semina, il terreno deve essere ben inumidito e i semi devono essere sparsi su di esso. Non hanno bisogno di essere ricoperti di terra dall'alto..

Le colture devono essere coperte con pellicola trasparente e inviate in una stanza con una temperatura dell'aria di circa venticinque gradi. Va rimosso quotidianamente per l'aerazione e l'irrigazione, che deve essere fatto con molta attenzione per non lavare i semi, è meglio farlo usando un flacone spray.

L'emergenza delle piantine avviene dopo due settimane. In questo momento, è necessario trasferire le scatole con gli atterraggi in una stanza con un'ottima illuminazione e una temperatura dell'aria di circa venti gradi.

Tutte le parti delle piantine di begonia, comprese le radici, sono molto delicate e fragili. Pertanto, tutti i lavori con loro devono essere eseguiti con grande cura. Dopo la formazione del primo paio di foglie, le piante vengono immerse in contenitori separati di non più di dieci centimetri di diametro. Se il processo di riproduzione avviene nella stagione calda, le giovani piante possono essere portate all'aria aperta..

Propagazione della begonia dividendo un cespuglio o rizomi

La riproduzione delle begonie arbustive, compresa la sempre fioritura, può essere eseguita dividendo i rizomi. Questo viene fatto come segue:

  • La begonia viene rimossa dalla pentola;
  • I gambi lunghi e le foglie grandi vengono rimossi dalla pianta;
  • Il rizoma viene lavato;
  • Usando un coltello affilato, viene diviso in più parti, ognuna delle quali deve avere almeno un rene;
  • Le fette vengono lavorate utilizzando la radice e leggermente essiccate;
  • La begonia viene piantata in contenitori con terreno appositamente preparato. Tre mesi dopo la semina, quando sono completamente radicati, possono essere piantati in vasi separati..

Come preparare il terreno della begonia

Le talee possono essere eseguite utilizzando le seguenti miscele di invasatura:

  1. Torba - 1 parte, sabbia - 3 parti;
  2. Terreno in fogli - 1 parte, torba - 1 parte, sabbia - 3 parti.

Il terreno per il trapianto di begonie adulte dovrebbe essere sciolto, leggero e di bassa acidità. Puoi comporlo da solo:

  1. Uguali quantità di terreno serra, letame, torba, sabbia grossolana;
  2. Terra di zolle - 2 parti, terreno deciduo - 1 parte, humus - 1 parte, sabbia - 1 parte;
  3. Terreno frondoso - 2 parti, torba - 2 parti, letame - 0,5 parti, sabbia - 1 parte.

Si consiglia di aggiungere un po 'di carbone a qualsiasi terreno di begonia che usi. Puoi anche cospargerlo sullo strato di drenaggio..

Ulteriore cura delle piantine

Dopo aver trapiantato le piantine ottenute con qualsiasi metodo di propagazione in vasi separati, vengono curate, come per le piante adulte. Sono posti in un luogo ben illuminato, irrigazione moderata e ventilazione regolare.

È anche necessario condurre costantemente esami preventivi delle begonie, poiché le giovani piante sono più suscettibili alle infezioni da varie malattie e parassiti..

Come trapiantare correttamente la begonia

La begonia dovrebbe essere trapiantata ogni anno in primavera prima dell'inizio della crescita attiva delle piante. È anche obbligatorio trapiantare la begonia dopo l'acquisto, perché la pianta è nel suolo di trasporto.

È meglio scegliere un vaso di ceramica per begonia, basso e largo. È adatto per il suo apparato radicale sottosviluppato e previene la putrefazione delle radici quando è impregnato d'acqua. Nella parte inferiore del contenitore selezionato, è necessario posare uno strato di drenaggio (piccoli ciottoli, argilla espansa, ecc.).

Il giorno prima del trapianto, è necessario inumidire bene il terreno in vasi con begonie. Successivamente, la pianta viene rimossa dal contenitore, il vecchio terreno viene ripulito dalle radici e viene posto in una pentola con nuovo terreno.

Dopo la semina, non esporre immediatamente la begonia in un luogo soleggiato. Si consiglia di tenerlo per diversi giorni in una stanza ombreggiata per l'adattamento. L'irrigazione successiva può essere eseguita cinque giorni dopo il trapianto. Se il terreno si deposita pesantemente, è necessario aggiungere il riempimento.

Come puoi vedere, la riproduzione delle begonie non è particolarmente difficile. Se eseguito secondo tutte le raccomandazioni, è possibile ottenere in modo indipendente piante giovani e sane che, con la cura adeguata, soddisferanno molto rapidamente con un'abbondante fioritura.

Perché la begonia non fiorisce e come affrontarla, puoi imparare dal materiale che abbiamo preparato.

Puoi scoprire come viene eseguita la cura della begonia a casa e vedere una foto di questo processo qui.

Questo articolo parla di come coltivare la Washingtonia filamentosa dai semi.

La propagazione delle begonie per foglia e talee è chiaramente mostrata nel video qui sotto:

Suggerimenti per fioristi sulla propagazione della begonia per talea a casa

Come puoi ottenere una nuova pianta di begonia il più rapidamente e garantita possibile? La riproduzione per talea ci aiuterà in questo..

In questo articolo, considereremo attentamente l'intero processo, analizzeremo i possibili errori e familiarizzeremo con le regole per la cura dei germogli radicati..

Dopo aver letto questo materiale, puoi coltivare una nuova begonia e il rispetto di tutte le condizioni ti darà una pianta sana di alta qualità..

Descrizione dell'impianto

La begonia è un vero tesoro per un fioraio. Tra le sue specie si possono trovare piante ornamentali sia fiorite che decidue. La varietà è così ampia che è difficile descrivere la begonia come una pianta separata..

A forma di goccia, arrotondate, allungate, simili a una foglia d'acero oa un cuore, le foglie di begonia decidua-ornamentale sono sbalorditive nelle loro forme. Inoltre, hanno un colore molto diverso: rosso, nero-rosso, argento, maculato, con un motivo complesso, foglie rosa-verdi, viola e grigie.

Le begonie meravigliosamente fiorite colpiscono con non meno varietà. Durante il periodo di fioritura, i cespugli sono densamente ricoperti di fiori complessi semplici e rosa. Petali gialli, bianchi, crema, arancioni, rossi, rosa e viola possono essere trovati tra le diverse specie di questa pianta..

Come propagarsi - modi

Tra una tale abbondanza di specie, infatti, ogni amante dei fiori troverà una pianta che gli piace, molto probabilmente nemmeno una. Pertanto, prenderemo in considerazione le opzioni su come propagare la begonia a casa:

  1. Tutte le specie fiorite (da non confondere con la fioritura) si riproducono per seme. Il processo è lungo e complicato. È del tutto possibile piantare e coltivare begonia indoor in questo modo, ma nella fase iniziale dovrai prenderti cura di essa come un bambino.
  2. Dividendo i tuberi, puoi propagare specie tuberose di begonie.
  3. Talee frondose e frammenti di foglie. Sì, la begonia è estremamente incline alla riproduzione, quindi anche un pezzo di foglia è in grado di produrre prole.
  4. Talee, cioè il metodo di talea familiare a tutti i coltivatori. Questo metodo dà un risultato rapido, con una tecnologia abbastanza semplice. Il metodo di propagazione più semplice e veloce adatto a quasi tutti i tipi di questa pianta.

Regole generali per l'innesto

Oltre alle istruzioni passo passo per il processo, ci sono regole e condizioni che devono essere prese in considerazione per ottenere un buon risultato:

  • Quando e come è meglio tagliare le talee? Per gli esemplari da interni, il periodo migliore è il mese di marzo. Le piante piantate in primavera si sviluppano in armonia con i bioritmi naturali. Se la tua begonia trascorre l'estate all'aperto, puoi tagliare le talee in estate..
  • La temperatura richiesta per il successo del radicamento è di 20-25 gradi. Questo è molto importante, è improbabile che le radici si formino in un'atmosfera non sufficientemente calda..
  • Anche l'umidità gioca un ruolo importante nel processo di taglio. Pertanto, per un risultato garantito, le talee vengono realizzate in una mini-serra, semplicemente coprendole con un sacchetto di plastica o una bottiglia di plastica tagliata. In nessun caso le talee devono toccare le pareti della serra. Il rifugio deve essere rimosso giornalmente per la ventilazione..
  • Il terreno per le talee dovrebbe essere leggermente umido e traspirante. Puoi mescolare torba e perlite o torba e sabbia.
  • Non è necessaria una grande capacità, perché subito dopo la comparsa di piccole radici, la pianta verrà trapiantata nel suo luogo di residenza permanente. Va bene un normale bicchiere di plastica..
  • L'illuminazione per talee è necessaria quanto per le piante mature. Pertanto, durante il periodo di radicazione, le talee dovrebbero essere in un luogo ben illuminato..
  • Per le talee vengono utilizzati solo germogli assolutamente sani e forti..

Formazione

Prima di piantare nel terreno, le talee devono passare attraverso le seguenti fasi di preparazione:

  1. Con un coltello affilato, tagliare la parte superiore del germoglio di circa 10 cm di lunghezza. Un prerequisito è la presenza di 2-3 nodi sulla maniglia.
  2. Rimuovere le foglie inferiori, lasciando solo 4-5 foglie in alto.
  3. Il gambo viene lasciato asciugare per qualche tempo le fette. Non appena la superficie tagliata è asciutta, puoi iniziare il radicamento..

Atterraggio

  1. Versare una miscela di perlite (sabbia) e torba in un bicchiere di plastica, versarlo, attendere che l'umidità sia distribuita uniformemente.
  2. Il gambo viene immerso in acqua, è anche possibile utilizzare stimolanti come la radice. Quindi lo attaccano al terreno di 2-3 cm, premono leggermente il terreno con le dita.
  3. Quindi coprire il contenitore con un barattolo, un bicchiere o una borsa. Posiziona una mini serra con un gambo in un luogo caldo e illuminato.

Come radicare in acqua?

Se per qualche motivo, ad esempio, una brutta esperienza, il radicamento nel terreno ti spaventa, allora la begonia potrebbe benissimo dare radici nell'acqua.

  1. Per il radicamento, è necessario prendere un contenitore trasparente, versarvi acqua pulita a temperatura ambiente, posizionare le talee e attendere. L'acqua dovrebbe contenere solo la parte nuda del fusto, ma non le foglie.
  2. Conserva le talee in un luogo caldo e luminoso e devi anche assicurarti che non inizino a marcire. Non è necessario mettere un intero mazzo di talee in un bicchiere, è meglio che non si tocchino.
  3. Non appena la pianta dà radici di 1-2 cm, il germoglio deve essere trapiantato nel terreno per la residenza permanente..

Foto del processo di rooting

Guarda la foto del radicamento della begonia:

Cosa fare dopo?

Diamo un'occhiata a quali condizioni devono essere fornite per una giovane pianta:

  • Il vaso per una giovane pianta non dovrebbe essere grande; nella fase iniziale, sono sufficienti 700-800 ml di volume. Dovrebbero esserci dei fori sul fondo del contenitore per drenare l'acqua in eccesso.
  • Il terreno della begonia viene venduto in negozi specializzati. Per l'auto-preparazione del terreno, è necessario prendere 2 parti di terra di zolle e una parte di humus di foglie, sabbia, torba (leggi di più sul terreno ottimale per la begonia qui).
  • Sul fondo della pentola, è necessario posare uno strato di drenaggio in modo che le radici della pianta non marciscano..
  • Le begonie amano una buona illuminazione. Tuttavia, il cocente sole estivo può lasciare ustioni sulle foglie di begonia. Pertanto, in estate è meglio posizionare le begonie sui davanzali orientali e occidentali, o non sul davanzale stesso, ma accanto a.
  • La temperatura per le begonie è adatta per la temperatura ambiente nell'intervallo di 20-25 gradi, in inverno è necessaria un'atmosfera più fredda, intervallo di 15-18 gradi.
  • La begonia necessita di un'elevata umidità dell'aria, ma non può essere spruzzata. Pertanto, per risolvere questo problema, è necessario mettere la pentola su un supporto in un vassoio con acqua, i ciottoli possono essere usati come supporto. La condizione principale è che il fondo della pentola non tocchi l'acqua..
  • L'irrigazione è necessaria abbondante, ma non dovresti salire su steli e foglie. Puoi innaffiare attraverso un vassoio mettendo la pentola in un contenitore d'acqua per 20-30 minuti. L'acqua per l'irrigazione deve essere decantata ea temperatura ambiente. In inverno, l'irrigazione è ridotta e le varietà tuberose non vengono annaffiate affatto in inverno..
  • La medicazione superiore con fertilizzante minerale complesso inizia dall'inizio alla fine del periodo di fioritura. La nutrizione azotata non è richiesta per le specie in fiore. Le begonie ornamentali decidue possono essere nutrite con fertilizzanti azotati se la pianta diventa indebolita e fragile.
  • In primavera, devi trapiantare la pianta in un vaso più grande. Puoi farlo in altri periodi dell'anno, se le radici hanno già occupato tutto lo spazio nel vaso e la pianta è angusta. Dopo il trapianto, il fiore viene posto in un luogo più buio per diversi giorni..
  • La formazione di un cespuglio viene eseguita come con altre piante. Pizzica i germogli principali per formarne altri, rimuovi i rami malati e indeboliti, i boccioli sbiaditi. L'importante è non esagerare, in modo che la pianta non subisca troppo stress..

I problemi

Cosa fare se le radici non appaiono?

  1. Aggiorna il taglio sul manico che è nell'acqua e cambialo in acqua pulita. Puoi aggiungere le radici delle radici all'acqua.
  2. Se le radici non compaiono nel terreno, controllare se il terreno è asciutto, coprire il taglio per ottenere un'umidità elevata.
  3. Verificare se vengono rispettate tutte le condizioni di detenzione.
  4. Cambia il metodo di ammollo in acqua in radicamento nel terreno e viceversa.
  5. Prenditi il ​​tuo tempo e dai tempo alla pianta. Se le radici compaiono nell'acqua dopo una settimana e mezza, nel terreno potrebbero essere necessarie 3-4 settimane.

Cosa succede se una giovane pianta non si sviluppa?

  1. Controlla se sono fornite tutte le condizioni per il fiore.
  2. Esamina la pianta alla ricerca di malattie o parassiti. Le malattie compaiono come risultato di cure improprie e vengono trattate con farmaci speciali. I parassiti possono essere rimossi manualmente o utilizzando insetticidi sistemici.
  3. Forse la pianta è semplicemente allagata con l'acqua. Se la pianta è davvero cattiva, è necessario rimuovere con cura il grumo di terra e lasciar asciugare. Puoi sostituire il terreno e tagliare le radici marce. Quindi è necessario restituire la begonia al piatto..
  4. Se lo sviluppo si è fermato in inverno, non c'è nulla di cui preoccuparsi, con l'inizio della primavera continuerà a crescere.
  5. Per il recupero, le begonie possono essere trapiantate all'aperto in estate. La cosa principale è che il sito di atterraggio è protetto da forti venti, acquazzoni e sole cocente.

Conclusione

La begonia è abbastanza semplice, sia nella cura che nella riproduzione. Se improvvisamente le talee non mettono radici, devi solo riprovare. Una pianta così versatile merita attenzione e cura. Auguro alle tue talee di begonia radici forti!

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.