Inverno: tempo di seminare begonia tuberosa e sempre in fiore

Perché semini begonia? - uno dei partecipanti a FORUMHOUSE non ha resistito, avendo letto quanto sia difficile per i coltivatori del nostro portale ottenere piantine forti, a volte fiorite, da semi microscopici entro maggio. La pianta è abbastanza semplice e i vasi con le piantine ingombrano i davanzali delle finestre per tutto l'inverno...

Alcuni hanno risposto che la begonia, per tutta la sua semplicità, è una pianta abbastanza popolare, e la vendita delle sue piantine dà un aumento tangibile al bilancio familiare. Ma per la maggior parte, questa è un'opportunità per alleviare il prurito del giardinaggio prima della "piantagione principale".

Sono interessato al processo. Fino a quando non è iniziata la stagione della semina principale, perché non favorire, vedere cos'è, soprattutto perché possono aprirsi tante cose interessanti!

Coltivare begonie dai semi è davvero un'esperienza terribilmente eccitante. Possiamo dire che la begonia è una pianta intelligente, se non altro per come risponde ai datteri di semina. In un secondo momento, fiorisce prima!

Seminare presto non significa seminare bene.

Quindi, gli scienziati hanno condotto un esperimento che ha permesso di stabilire le date di semina corrette. Sono state testate begonia sempre in fiore e tuberosa. Di norma, vengono seminati in inverno, da dicembre a febbraio. I tester li hanno seminati il ​​15 dicembre, 15 gennaio, 15 febbraio e 15 marzo. È venuto fuori che.

La begonia sempre fiorente, seminata a dicembre, è fiorita dopo 110-130 giorni, seminata a gennaio e febbraio - dopo 100-115 giorni, seminata a marzo - dopo 125-130 giorni. Il tempo di semina ha influenzato anche la qualità delle piantine. Piantine di begonia, piantate a dicembre e gennaio, si sono rivelate troppo cresciute, ha messo radici meno bene in campo aperto e ha formato meno fiori di quella di febbraio. Sulla base dei risultati di questa esperienza, le piantine di febbraio si sono mostrate le migliori: al momento della semina nei gas di scarico, è riuscita a formare un forte apparato radicale e un cespuglio di medie dimensioni, ma sano.

Per quanto riguarda le begonie tuberose, le piante coltivate dai semi di dicembre sono fiorite 150-155 giorni e dai semi di febbraio - 10-15 giorni prima. Le piante seminate a marzo sono fiorite per l'ultima - dopo 175 giorni! È interessante notare che la formazione dei tuberi dipendeva anche dai tempi della semina. I migliori tuberi sono stati ottenuti da piante seminate a dicembre e gennaio, in seguito, tra l'altro, sono stati conservati meglio di altri. I tuberi di "febbraio" erano, in primo luogo, molto più piccoli e, in secondo luogo, sono stati conservati il ​​30-35% in meno.

Quindi, se prendiamo in considerazione i risultati di questo esperimento, è ottimale seminare begonia tuberosa a gennaio..

Semino begonia tuberosa a gennaio e un fiore sempre in fiore a metà febbraio! Si sviluppa più velocemente e inizia a fiorire prima, anche a Novosibirsk.

La semina delle begonie trasforma anche la dimensione dei semi in una ricerca entusiasmante. Hanno le dimensioni di un granello di polvere, quindi possono perdersi anche tra le più piccole particelle di terreno e non germogliare.

Ad esempio, ho raccolto semi di begonia, che impiegano fino a 1,5 mesi per maturare in MO. L'ho seminato mischiandolo con sabbia di fiume, altrimenti, durante la semina, si disperderanno semplicemente dal vento (solo "salato" un terreno leggermente compattato) Non parlo di umidità quotidiana.

A proposito, la begonia, i cui semi hai raccolto con le tue mani, potrebbe non mantenere i tratti materni se impollinata da un'altra specie. Potresti ritrovarti con una pianta completamente diversa dal previsto..

Ma ora i semi vengono venduti in granuli, che sono molto più facili da seminare rispetto ai semi in polvere. I semi granulati vengono seminati semplicemente spargendoli su un terreno umido, ma anche se cospargono pochissimo di terra non ci saranno grossi guai, anche se si ritiene che per germogliare abbiano bisogno di luce. La cosa più importante è che i granuli non si secchino..

L'essiccazione è spesso la ragione per la semina infruttuosa. Inoltre, i semi vecchi potrebbero non germogliare: i germogli deboli semplicemente non possono salire in superficie..

I semi vengono seminati in piccoli contenitori o in compresse di torba. Meglio nei tablet: sarà più facile immergersi. Le compresse vengono poste in un vassoio, la semina è coperta con pellicola o vetro. Di tanto in tanto, aprono il film e guardano: se il film si è schiarito, l'acqua viene versata nella padella, tanto quanto la compressa può assorbire. Dopo questa procedura, l'umidità durerà 3-4 giorni. I contenitori con semi di begonia seminati per beccare sono posti in un luogo molto caldo, di solito vicino a una batteria, la temperatura dovrebbe essere compresa tra 20 e 24 gradi. Ripetiamo ancora: l'essiccazione del terreno è inaccettabile!

Questo regime di temperatura solleva spesso domande per i coltivatori di fiori, in particolare i principianti..

Se la begonia ama il calore e l'umidità, perché fiorisce così fresca al freddo??

Il fatto è che sono i semi e le begonie che hanno bisogno di calore durante la germinazione e le piantine per l'inizio della crescita. E poi si alzerà una temperatura moderata, solo stabile, senza sbalzi improvvisi, altrimenti molto probabilmente porterà le giovani piante a marcire. E la begonia odia anche i "piedi bagnati freddi".

Non ci sono requisiti speciali per la composizione e la qualità del terreno in cui vengono seminati i semi; in questa fase, il grado della sua fertilità non è affatto importante. Ma è meglio immergere le piantine coltivate in un terreno speciale per le begonie. A proposito, anche questo non è un compito facile. Di solito è raramente possibile seminarle e le vere micro giungle devono immergersi, inoltre le piantine sono così piccole che non sai come avvicinarle..

Ho diversi pezzi di sempre in fiore nelle mie pillole, poiché immagino che questa piccola cosa venga smontata dal pezzo, mi fa star male!

Le piantine di solito compaiono in 2-3 settimane, a volte prima. Dopo di ciò, vengono riorganizzati in un luogo con una temperatura di circa 15 gradi e alla luce, questo è necessario, senza luce, le piantine si allungheranno o addirittura cadranno.

Ma poiché le piantine di begonia sono creature gentili, si abituano gradualmente a nuove condizioni di vita, aprendo il film prima per un breve periodo, quindi lasciandolo senza il film per un tempo sempre più lungo. All'inizio, è necessario assicurarsi che la luce solare diretta non cada sulle piantine..

Le piantine si immergono quando crescono già. A proposito, alcuni giardinieri del nostro portale non si preoccupano affatto della raccolta, perché "le piantine di begonia sono zampe".

Piedi: questo è quando ce ne sono 10, e se 200, allora non dipende più dalle zampe.

La begonia, seminata in compresse, è molto più facile da immergere. È fatto in questo modo:

  1. Immergi bene la compressa.
  2. Tagliamo la pillola, rimuoviamo il tessuto da essa.
  3. Il tablet sta cadendo a pezzi.
  4. Seleziona con cura una pianta da essa e piantala in ciotole separate.
  5. Ci prendiamo cura delle piantine come al solito.

La coltivazione di tutti i tipi di begonie dai semi è discussa in FORUMHOUSE. Puoi leggere un articolo sulle migliori varietà di begonie (dal punto di vista dei membri del nostro portale) e vedere le foto delle composizioni floreali. Se preferisci la petunia, guarda il nostro video per suggerimenti su come coltivarla.

Come coltivare la begonia dai semi a casa?

La propagazione delle piante è una domanda sempre interessante per qualsiasi coltivatore. Per coltivare correttamente i fiori a casa, è necessario conoscere chiaramente le regole ei principi principali del trapianto e della riproduzione. In questo articolo parleremo di come far crescere dai semi un fiore così interessante e popolare nei circoli orticoli come la begonia..

Caratteristiche:

La begonia è un fiore annuale o perenne originario della famiglia delle begonia. La coltivazione di begonie dai semi da sola richiede molto lavoro e monitoraggio costante. Con l'aiuto dei semi, puoi ottenere una varietà sempre fiorita e decorativa. È anche possibile coltivare una begonia tuberosa, ma ci vorrà molto tempo. Affinché il risultato abbia successo, è necessario selezionare materiale di piantagione affidabile, sapere esattamente quando piantare i semi e seguire le regole agrotecniche..

Esistono diversi tipi di begonie, ad esempio la "Camellia" tuberosa a fiore grande (rossa).

Può fiorire per tutta l'estate e l'autunno. Un fiore forte e sano "Chanson" può anche apparire dai semi. Questa begonia può essere utilizzata per decorare stanze e balconi, finestre, terrazze. La begonia "Variation purple" può fiorire quasi per tutta la stagione e sopportare condizioni meteorologiche sfavorevoli. Devo dire che assolutamente tutti i fiori di begonia sembrano belli..

Quando è meglio piantare?

Affinché la riproduzione del fiore continui per tutta la stagione, puoi utilizzare il metodo della piantina. Con lui, a casa, seminano i semi nel terreno e aspettano che compaiano i germogli.

La semina dura generalmente dalla fine di gennaio e può proseguire fino ad aprile. Il tempo corretto viene calcolato in base alle caratteristiche del ciclo di sviluppo della begonia. Affinché il fiore fiorisca presto, si consiglia di piantare i semi in inverno. In questo momento, la pianta svilupperà attivamente le radici e sarà in grado di adattarsi alle nuove condizioni..

Se semini precocemente la begonia sempre in fiore, al momento del trapianto le piantine diventeranno troppo cresciute. Tali piante saranno difficili da mettere radici e perderanno le loro qualità decorative. Se il tempo di fioritura arriva molto presto, il numero di fiori sarà ridotto. Pertanto, è meglio seminare tale begonia a febbraio..

I semi del fiore tuberoso vanno piantati anche prima, fino alla metà di gennaio. Quindi la pianta avrà foglie e boccioli..

Se si osservano tutte le date di semina, i tuberi si svilupperanno normalmente e raggiungeranno un diametro di circa 3,2 centimetri..

Come scegliere i semi?

Prima di piantare i semi a casa, è importante capire di che tipo di seme hai bisogno. Affinché la begonia cresca bella e sana, è necessario selezionare esemplari affidabili e buoni per la semina. Ci sono diversi punti da considerare quando si sceglie.

  • Data di scadenza. Devi scegliere materiale di semina fresco raccolto quest'anno.
  • La dimensione. È più comodo piantare semi granulati in compresse di torba. Possono avere un guscio duro di sostanze nutritive e questo contribuisce alle loro dimensioni maggiori. I chicchi semplici hanno piccoli volumi, quindi devono essere seminati in contenitori o scatole speciali per piantine.

Formazione

Per ottenere begonie sane dai semi, devi preparare tutti i materiali necessari. Per prima cosa devi selezionare il contenitore di semi corretto. I requisiti principali sono che non deve essere troppo profondo e deve avere anche una dimensione compatta. Disponibile come vasi per semi:

  • utensili per la semina di piantine, che vengono venduti in un negozio di giardinaggio;
  • cassette in legno con sponde basse;
  • vassoio di torba;
  • stampi per dolci in silicone.

Ora devi raccogliere il terreno. Scegli il terreno che avrà un buon effetto sullo sviluppo della begonia. Per questo fiore, è meglio acquistare terreno leggermente acido o neutro..

Puoi acquistare un tale primer in un negozio o farlo da solo. Per fare ciò, mescola i seguenti componenti:

  • terreno frondoso derivante dalla decomposizione di un gran numero di foglie - ½ parte;
  • torba - ¼ parte;
  • sabbia - troppo ¼.

La massa di terreno preparata deve essere setacciata usando un normale setaccio: aiuterà a rimuovere i grumi in eccesso. Ora puoi versare la miscela preparata nei vasi da semina..

Se non vuoi fare il terreno per le begonie, o non hai abbastanza tempo per farlo, puoi usare delle pastiglie di torba dotate di una rete per la crescita dei fiori. Le sostanze nutritive nelle pillole funzionano bene affinché i fiori crescano sani. Ma tale terreno deve sempre essere annaffiato, poiché il terreno può asciugarsi rapidamente. Se non inumidisci il terreno, i semi dei fiori non saranno in grado di sopravvivere..

I fioristi evidenziano un altro requisito per la preparazione della coltivazione della begonia, e questa è la disinfezione e disinfezione del materiale di piantagione. Per disinfettare i fiori futuri, i semi di begonia devono essere trattati con una soluzione debole di permanganato di potassio. Molti consigliano anche di versare una soluzione sul terreno o calcinarlo. Pertanto, sarai in grado di occuparti in anticipo della prevenzione di parassiti e malattie..

Atterraggio

È del tutto possibile coltivare la begonia usando il metodo della piantina. Prima di piantare semi di fiori granulari, è necessario conoscere tutte le caratteristiche di questo processo..

  1. Dovresti prendere delle pastiglie di torba, metterle in un vassoio con del liquido e lasciarle a bagno..
  2. Successivamente, i semi devono essere sparsi sulla superficie della compressa e spruzzati con liquido.
  3. Una pellicola o un vetro deve essere attaccato alla parte superiore del contenitore. Se hai bisogno di annaffiare o ventilare i semi, il rifugio viene rimosso per un po '.
  4. È necessario innaffiare i semi attraverso il pallet in modo che le compresse di torba non possano asciugarsi..

Questa opzione per piantare le begonie presenta un certo svantaggio: di solito i semi di fiori germinano a lungo.

Inoltre, va ricordato che non tutti i semi germoglieranno e, quindi, acquisteranno materiale di piantagione aggiuntivo e compresse di torba per l'assicurazione..

Se stai piantando cereali non granulari, ma semplici, allora dovrebbero essere posti in una pentola con terreno leggero. Il giorno prima della semina, il terreno dovrebbe essere ben irrigato. Per facilitare il processo, i grani dovranno essere mescolati con sabbia e sparsi in un piccolo strato sul terreno. Quindi è necessario coprire questa pentola con vetro o pellicola e metterla in un luogo caldo e non troppo buio dove la temperatura possa essere mantenuta di almeno 25 gradi Celsius. Con questo metodo, i semi germoglieranno dopo 11-26 giorni..

I germogli di begonia emergenti sono piccoli, sottili e difficili da vedere. Per sviluppare correttamente nuovi "animali domestici", è necessario annaffiare costantemente. Ma questo processo dovrebbe essere eseguito con attenzione, gli esperti consigliano di usare una siringa o inumidire il fondo della padella. Il contenitore in cui cresce il fiore deve essere costantemente aperto per ventilarlo e rimuovere la condensa. È necessario illuminare bene il futuro fiore, ma assicurati che i raggi diretti del sole non cadano sui germogli (a mezzogiorno, le piantine dovrebbero essere leggermente ombreggiate). Se i giorni di luce sono brevi, dovrai usare la luce artificiale per le piantine..

Non appena i germogli germogliano, dovrai aggiungere una miscela al terreno per fiori a foglia decorativi. Dopo aver studiato le istruzioni per la preparazione del concime, fare una soluzione con una dose 3 o 4 volte inferiore a quella consigliata. Non appena le piantine diventano più forti, il terreno dovrà essere allentato di tanto in tanto. Il rifugio viene gradualmente rimosso in modo che la begonia possa crescere all'interno. L'importante è tenere d'occhio le foglie durante questo periodo. Se le foglie cadono, la pentola con le piantine deve essere coperta. Il terreno dovrebbe essere sempre umido, ma non inzuppato. Se c'è troppa acqua, sulle piantine apparirà una fioritura bianca e il sistema radicale inizierà a marcire.

Consigli per la cura

Se hai bisogno di trapiantare piantine, allora è meglio farlo alla fine di maggio, quando i fiori sono già diventati ben formati. Per non danneggiare il fragile apparato radicale e i germogli molli, è necessario trapiantare i fiori utilizzando il metodo di trasbordo.

Il terreno per i fiori dovrebbe essere acquistato leggero e sciolto, dovrebbe contenere buoni nutrienti. Non appena il processo di trapianto è completato, le begonie vengono immediatamente annaffiate correttamente e viene aggiunta regolarmente la medicazione superiore. Per l'irrigazione, è necessario utilizzare acqua calda, che è stata infusa o è stata filtrata. In estate i fiori vengono annaffiati abbondantemente, ma non possono nemmeno essere riempiti eccessivamente. Le piante dovrebbero essere irrigate ogni 4 giorni. Se il clima è troppo caldo e il terreno si asciuga rapidamente, i fiori devono essere inumiditi ancora più spesso. L'acqua in eccesso che si accumula nella pentola deve essere drenata dopo mezz'ora o un'ora.

In autunno, i fiori dovrebbero essere annaffiati raramente e quando arriva l'inverno, la fornitura di liquido è completamente limitata. La medicazione superiore dovrebbe essere aggiunta ai fiori nel momento in cui vengono deposte le gemme. I fertilizzanti complessi liquidi devono essere forniti una volta ogni 15 giorni. Non appena la fioritura termina, l'alimentazione dovrà essere interrotta. In inverno, il fertilizzante non può essere applicato affatto. Tuttavia, in inverno, non dimenticare di spruzzare la pianta: l'aria secca dal riscaldamento non ha un effetto molto buono sul suo benessere..

Quando appare un fiore che germoglia?

Se le begonie sono state piantate da dicembre a marzo, i primi germogli iniziano a comparire 14 giorni dopo la semina. Non appena le piantine fresche sono leggermente più forti, devono essere immerse. Ricorda che la begonia potrebbe non fiorire sempre nel primo anno di vita. Succede anche che i germogli possano apparire più velocemente - il 6-8 ° giorno, ma molto spesso devi aspettare i germogli per tre settimane. Non appena compaiono i germogli, è necessario assicurarsi che la temperatura sia di circa 21-23 gradi.

Importante: anche se i germogli sono apparsi molto rapidamente, le piantine potrebbero congelarsi nel loro sviluppo per qualche tempo. Questo è uno stato normale, devi solo aspettare un po 'mentre le piante si adattano alle nuove condizioni e ricrescono attivamente..

Trasferimento in un luogo permanente

Se le piantine vengono trapiantate in un luogo permanente, il trapianto dovrebbe essere effettuato dall'inizio di giugno. Le seguenti regole generali aiuteranno in questo processo..

  • La parte superiore del tubero non dovrebbe essere approfondita, dovrebbe guardare un po 'da terra.
  • Prima di piantare la pianta, è necessario versare fertilizzanti, che includono potassio e fosforo, e annaffiare accuratamente la begonia con acqua.
  • Rimuovere con cura la pianta dal vaso per non danneggiare il sistema radicale o gli steli.
  • La distanza tra le piante alte dovrebbe essere di 36 centimetri. Se la begonia è ampia, è sufficiente una distanza di 11 centimetri. Per una varietà ibrida, ad esempio "Griffin", è necessaria una distanza di 26 centimetri.
  • È necessario trapiantare le begonie in aree luminose e aperte. Dove c'è molta ombra, i fiori non sbocceranno.
  • Trapiantare i fiori in un terreno leggero, leggermente acido e ricco di sostanze nutritive. Prima di iniziare l'atterraggio, il terreno dovrà essere ben scavato.
  • La radice della begonia dovrebbe essere sviluppata al momento del trapianto e può essere lunga 21 centimetri.

Possibili problemi

Quando si coltivano le begonie a casa, possono sorgere alcune difficoltà, soffermiamoci su di esse in modo più dettagliato.

  • Se innaffi i fiori durante un momento caldo della giornata, le foglie possono bruciarsi. Pertanto, si consiglia di annaffiare le piante la sera o la mattina presto..
  • Se non c'è abbastanza luce, umidità e calore, la begonia inizierà ad allungarsi, perdendo il suo aspetto estetico..
  • Quando i fiori si seccheranno, le foglie saranno scure e la begonia stessa non fiorirà.
  • L'ombra pallida delle foglie è una conseguenza del fatto che esponi il fiore ai raggi del sole cocente.

Quando si coltivano begonie dai semi, non dovrebbero essere sottovalutate malattie come marciume radicale e oidio. In questo caso, è necessario ventilare la stanza e non inumidire troppo il terreno. Puoi trattare la begonia malata con fungicidi e una soluzione di sapone aiuta bene. Con le forme avanzate della malattia, è meglio sbarazzarsi del fiore prima che la malattia si diffonda alle piante vicine. Per afidi e acari, i fiori devono essere trattati con insetticidi.

Vale anche la pena notare che i semi di fiori non germogliano sempre. Ciò significa che per loro c'era una mancanza o un eccesso di umidità e calore. Se non compaiono germogli entro 21 giorni, la semina deve essere ripetuta.

Pertanto, la begonia da seme può essere coltivata indipendentemente, a casa. La cosa principale è seguire tutte le regole di semina e fornire al fiore la cura adeguata. Solo in questo caso, puoi aspettarti una bella fioritura a lungo termine di un "animale domestico" domestico.

I piccoli trucchi per coltivare le begonie dai semi sono presentati nel prossimo video..

Piantare begonie con semi a casa: metodi efficaci

La begonia è ben nota nel giardinaggio sia indoor che outdoor. È raro trovare un davanzale in una casa o un'aiuola in un giardino dove le begonie non crescono. Molti coltivatori alle prime armi preferiscono acquistare questa pianta in una forma già fiorita. Sebbene la begonia dai semi a casa sia una cosa molto reale. E quanta gioia porterà i fiori cresciuti dalle tue stesse mani.

  1. Selezione di varietà di begonia
  2. Quando piantare le begonie per le piantine
  3. Quando e come raccogliere i semi
  4. Come coltivare piantine di begonia dai semi
  5. Preparazione dei semi
  6. Preparazione del terreno
  7. Scelta della capacità
  8. Schema di semina
  9. Piantine in crescita di begonia in compresse di torba
  10. Quanti giorni germoglieranno i semi di begonia
  11. Come prendersi cura delle piantine di begonia
  12. Illuminazione e controllo della temperatura
  13. Top vestirsi
  14. Irrigazione
  15. Picking
  16. Indurimento
  17. Malattie e parassiti
  18. Cosa fare se i semi di begonia non germogliano
  19. Trapiantare piantine di begonia nel terreno
  20. Conclusione

Selezione di varietà di begonia

Tra le begonie, ci sono diverse migliaia di forme e varietà ibride. Per facilitare la navigazione in questa varietà, è consuetudine dividere tutte le begonie in:

  • fogliame decorativo, utilizzato principalmente in stanze e serre;
  • k rafia e fioritura decorativa;
  • cespuglio e fioritura decorativa, usati più spesso come annuali. Ma queste varietà possono essere conservate per l'inverno..

Può sembrare insolito, ma tutte le begonie, senza eccezioni, possono essere piantate con semi. E nei vivai, dove il compito è quello di ottenere quante più piante possibile, questo metodo di riproduzione è il principale. Un'altra cosa è che, ad esempio, le begonie fogliari decorative si riproducono così facilmente con l'aiuto di una foglia, e allo stesso tempo fioriscono raramente, che è quasi impossibile ottenere semi da loro a casa..

Ma il numero di begonie tuberose, in cui il metodo di riproduzione con l'aiuto dei tuberi è considerato tradizionale, può essere notevolmente aumentato con l'aiuto di semi maturati sulle piante stesse direttamente a casa..

La fioritura eterna e le begonie più ampie appartenenti alle varietà arbustive possono essere seminate anche da seme utilizzando le tecnologie descritte di seguito.

Quando piantare le begonie per le piantine

Tutti i tipi di begonie sopra elencati possono essere seminati per piantine da dicembre a marzo. Si ritiene che le begonie arbustive o sempre fiorite fioriscano circa 110-140 giorni dopo la germinazione e quelle tuberose - dopo 130-170 giorni. In pratica molto dipende dalle caratteristiche della varietà, dalla freschezza dei semi e dalle condizioni di crescita delle piantine. Ma in media, possiamo davvero dire che le begonie iniziano a fiorire 4-6 mesi dopo la comparsa dei primi germogli..

Sulla base di questi dati, puoi selezionare approssimativamente il momento più ottimale per piantare semi di begonia per piantine. Se ci sono poche piante o c'è dove tenerle prima di piantare in piena terra, allora per la fioritura precoce è possibile seminare a dicembre-gennaio. Anche la semina di febbraio è considerata la più ottimale perché durante questo periodo l'intensità e la durata della luce solare diventa quasi sufficiente per il normale sviluppo delle begonie. Pertanto, illuminazione supplementare, se richiesta, solo nel primo mese di crescita della piantina. Mentre durante la semina a dicembre-gennaio, le giovani begonie avranno bisogno di almeno 12 ore di illuminazione artificiale con lampade speciali. Senza questo, le piantine semplicemente non sopravviveranno..

Quando e come raccogliere i semi

Le begonie sono piante monoiche. Cioè, sullo stesso cespuglio maturano contemporaneamente fiori femminili e maschili. Pertanto, se alcuni dei fiori non vengono tagliati, ma lasciati sulle piante, verso la seconda metà dell'estate si formano i baccelli dei semi al loro posto..

È necessario attendere la loro maturazione finale, quando si seccano, diventano di colore brunastro-giallastro e tagliarli o tagliarli accuratamente in modo che i semi non fuoriescano. Non dovrebbero essere consentiti surmaturazione e fessurazione dei gusci, poiché in questo caso i semi fuoriescono facilmente dalle capsule.

I baccelli maturi possono essere raccolti a partire da luglio-agosto, periodicamente man mano che maturano. Per la maturazione, possono essere stesi su carta per asciugare in un luogo ombreggiato con una temperatura di + 18-20 ° С.

Successivamente, le scatole di semi vengono disposte in sacchetti di carta per grado e conservate in una stanza fresca e asciutta. I semi di begonia sono molto piccoli, come si vede chiaramente nella foto, quindi è meglio conservarli naturalmente maturi, in scatole. E appena prima dell'uso, versali fuori da lì.

È solo necessario tener conto che con l'impollinazione gratuita dei semi sulle begonie, molto poco è legato. Pertanto, per aumentare il numero di semi, è possibile eseguire l'impollinazione artificiale. Questo non è difficile da fare: con un pennello sterile, il polline degli stami della stessa varietà viene trasferito allo stigma dei fiori femminili. Dopo l'impollinazione artificiale, il numero di capsule di semi formate può aumentare di 3-4 volte. Ciò può essere particolarmente rilevante per le varietà a fiore piccolo di begonie tuberose, che si distinguono per una produttività molto inferiore rispetto alle varietà a fiore medio e grande..

Come coltivare piantine di begonia dai semi

Coltivare qualsiasi tipo di begonie dai semi a prima vista sembra essere un compito molto difficile e quasi impossibile. Ma questo è solo a prima vista. In effetti, con l'uso di alcuni dei segreti e delle caratteristiche della tecnologia, questo compito sembra non essere più così difficile da realizzare. E acquisire esperienza aiuta a piantare correttamente la begonia con i semi a casa e dedicare meno tempo al processo stesso..

Preparazione dei semi

La capacità germinativa dei semi di begonia raccolti dura in media 3-5 anni. Secondo alcuni rapporti, i semi conservati in condizioni adeguate ad una temperatura di circa + 5-9 ° C e un'umidità del 60-70% possono rimanere vitali fino a 6-7 anni. Anche se, ovviamente, diminuisce notevolmente con il tempo di archiviazione. Quindi, se nei semi appena raccolti è dell'80-95%, dopo 5 anni può scendere al 20-30%. Nelle varietà di begonia tuberosa con piccoli fiori, il tasso di germinazione anche dei semi appena raccolti di solito non supera il 40-50%.

I semi delle begonie sono molto piccoli, più simili alla polvere. Basti pensare che 1 g di essi può contenere da 40 a 90mila pezzi. Pertanto, molti produttori eseguono la loro lavorazione speciale inserendoli in capsule speciali con fertilizzanti e stimolanti della crescita. Ovviamente è molto più conveniente maneggiare semi così granulari, ma il loro costo aumenta molte volte. La foto sotto mostra l'aspetto dei semi di begonia regolari e granulari.

A causa delle dimensioni microscopiche dei semi di begonia, non sono soggetti ad alcuna lavorazione nella loro forma naturale. Ma ci sono diversi metodi di semina che vengono utilizzati per garantire che le piantine siano più uniformi..

Preparazione del terreno

Per la semina, l'ideale è un terreno pronto specializzato per le begonie, che può essere acquistato in qualsiasi negozio di fiori. Se è assente, puoi usare una miscela composta da 2 parti di torba alta, 1 parte di humus e 1 parte di sabbia.

Le piantine di begonia sono molto sensibili all'umidità del suolo, che non dovrebbe essere impregnato d'acqua e allo stesso tempo non dovrebbe asciugarsi per un momento. Per fare ciò, si consiglia di aggiungere una certa quantità di agroperlite o vermiculite alla miscela di terreno (diversi cucchiai per 1 litro di terreno). Queste sostanze hanno la capacità di allentare il terreno e allo stesso tempo trattenere l'umidità al suo interno..

Per evitare che piccoli semi si perdano nelle fessure del terreno, si consiglia di setacciare il terriccio prima della semina. E poi leggermente compatto in modo che i semi giacciono piatti sulla superficie del terreno.

Le giovani begonie sono anche molto suscettibili alle infezioni fungine. Per la prevenzione, il terreno deve essere versato con una debole (soluzione rosa chiaro di permanganato di potassio). È ancora meglio usare una soluzione di fitosporina o preparato fungicida Maxim per questo..

Scelta della capacità

I semi di begonia, e quindi le piantine, sono molto piccoli. Ma allo stesso tempo, le piantine si distinguono per una proprietà interessante: crescono bene e si sviluppano solo se piantate a una certa distanza l'una dall'altra. È chiaro che in condizioni troppo anguste, le piante si svilupperanno peggio. Ma anche essendo piantati a una distanza considerevole l'uno dall'altro, si sentono anche a disagio e si sviluppano peggio..

Pertanto, per piantare semi di begonia per piantine, non usare contenitori troppo spaziosi. Piccoli contenitori o barattoli di plastica per alimenti vanno bene. Ad esempio, su un'area di 10 mq. cm abbastanza comodamente può ospitare fino a 100 piante giovani di età inferiore a 1 mese.

È imperativo fornire fori di drenaggio sul fondo del contenitore. Inoltre, è indesiderabile tagliarli con un coltello e renderli troppo stretti o piccoli. Infatti, dal costante contatto con il suolo, possono facilmente ostruirsi. La dimensione dei fori di scarico deve essere di almeno 4-5 mm.

È auspicabile che i contenitori delle piantine abbiano coperchi trasparenti. Se non si desidera ventilare costantemente le piantine più volte al giorno, è necessario realizzare anche 1-3 piccoli fori di ventilazione nelle coperture. Pertanto, le piantine di begonia saranno in grado di respirare e la superficie del suolo non sarà in grado di coprirsi di muffa verde..

Schema di semina

I semi di begonia sono sensibili alla luce, non possono essere ricoperti di terra, ma seminati solo sulla superficie del substrato.

Se si utilizzano semi granulati, non è difficile seminarli. È necessario solo con l'ausilio di un fiammifero o di uno stuzzicadenti distribuire i granuli ad una distanza di circa 1 cm l'uno dall'altro sulla superficie del supporto.

Per una semina più o meno uniforme di semi ordinari, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  1. I semi di begonia vengono mescolati in rapporto 1: 1 con sabbia fine setacciata e sparsi sul terreno;
  2. Un piccolo strato di neve viene steso sulla superficie del terreno, i semi vengono adagiati in carta piegata in un angolo e sparsi in file lungo e poi trasversalmente, con un angolo di 90 °.

Inoltre, in un luogo caldo, la neve si scioglierà rapidamente e tirerà leggermente i semi. Entreranno in più stretto contatto con il suolo e germineranno più velocemente..

Dopo la semina, il contenitore con i semi deve essere firmato o etichettato con il nome della varietà e la data di semina e coperto con un coperchio di vetro o plastica. Quindi mettere in un luogo caldo (+ 20-23 ° C) e luminoso. Prima della comparsa dei germogli, il contenitore deve essere ispezionato e ventilato sollevando il coperchio più volte al giorno. Se la terra inizia ad asciugarsi, viene spruzzata da un flacone spray o da un annaffiatoio con piccoli fori. Poiché sia ​​i semi che i germogli delle begonie sono troppo sensibili all'umidità elevata, è impossibile far cadere la condensa accumulata dal coperchio. Per evitare questo fenomeno, i contenitori con i semi vengono posizionati leggermente inclinati in modo che il liquido dal coperchio scorra di lato e non cada sui germogli..

Piantine in crescita di begonia in compresse di torba

Recentemente, l'uso di compresse di torba per la coltivazione di piantine è diventato molto diffuso. Naturalmente, la semina delle begonie in compresse di torba può rendere la vita un po 'più facile per i coltivatori di fiori. Dopotutto, le compresse sono costituite da torba leggera, completamente priva di infezioni e anche con l'aggiunta di stimolanti della crescita e fertilizzanti necessari per i giovani germogli nella prima fase della crescita.

Inoltre, seminare semi di begonia a casa in compresse di torba è piuttosto vantaggioso. Poiché i semi sono molto piccoli, è possibile seminare diverse piante anche in una piccola compressa. È vero, in futuro, durante il trapianto, questo elimina il vantaggio principale delle compresse di torba - non influenzando il sistema radicale. Dopotutto, in ogni caso, dovrai dividere la compressa in più parti, a seconda di quanti semi di begonia sono germogliati.

Quanti giorni germoglieranno i semi di begonia

Se i semi sono freschi, piantati correttamente e conservati in condizioni ottimali, i primi germogli possono apparire in 7-8 giorni. In media, la begonia emerge dai semi 10-14 giorni dopo la semina. I semi più vecchi possono germogliare anche 20 giorni dopo la semina..

Come prendersi cura delle piantine di begonia

I germogli di begonia da seme appaiono molto piccoli e si sviluppano così lentamente nelle prime settimane che non sembrano affatto crescere..

Illuminazione e controllo della temperatura

Per il pieno sviluppo delle giovani piantine di begonie a casa, è necessaria una buona illuminazione per 12 ore al giorno. Se i contenitori con piantine si trovano su un davanzale soleggiato, dopo l'emergere delle piantine, devono essere leggermente ombreggiati o rimossi in un luogo meno soleggiato. È anche meglio abbassare leggermente la temperatura a + 18-19 ° С. In tali condizioni, le radici si svilupperanno meglio e le piantine saranno più forti..

Dopo la comparsa delle prime due foglie vere, la temperatura può essere nuovamente aumentata a + 20-22 ° С.

Top vestirsi

La begonia risponde molto bene a un'alimentazione aggiuntiva. Già 10 giorni dopo la germinazione, può essere alimentato con nitrato di calcio. L'ulteriore alimentazione viene effettuata utilizzando qualsiasi fertilizzante minerale complesso con microelementi, in cui tutti gli elementi principali sono contenuti in proporzioni uguali. Il fertilizzante viene utilizzato circa una volta ogni due settimane. Quando esegui prelievi regolari, puoi semplicemente applicare fertilizzante al terreno fresco, salvandoti così dalla successiva alimentazione.

Irrigazione

L'irrigazione delle piantine di begonie durante i primi due mesi dovrebbe essere molto attenta. Da un lato, le piante non possono essere essiccate, anche un'essiccazione a breve termine del terreno porta a un ritardo nello sviluppo o addirittura alla morte delle piante. D'altra parte, l'eccessiva umidità è anche irta della morte di giovani begonie da gamba nera o altre malattie fungine..

Picking

Durante lo sviluppo delle piantine di begonia, dovrebbe essere tagliato almeno due volte. La prima raccolta viene effettuata dopo circa 3 settimane, quando 2-3 foglie vere compaiono nelle piante. Questa volta, i germogli sono seduti a una distanza di 2-3 cm l'uno dall'altro..

In un mese, le piante dovrebbero già crescere così tanto che avranno bisogno di un'altra scelta. Questa volta vengono piantati in terreno fresco a una distanza di 5-10 cm l'uno dall'altro, a seconda della varietà e del tasso di crescita.

Indurimento

2-3 mesi dopo l'emergere delle piantine con l'inizio della stagione calda, le piantine di begonie vengono insegnate all'aria aperta. All'inizio, nella stanza, puoi aprire le prese d'aria o anche le finestre per diverse ore. Quindi le piantine possono essere portate fuori sulla veranda o sul balcone, aumentando ogni volta il tempo trascorso all'esterno..

Malattie e parassiti

In campo aperto, le begonie sono raramente colpite da parassiti, tranne forse da lumache o bruchi. E in condizioni indoor, i suoi nemici più importanti sono gli acari e gli afidi. Per combatterli, viene utilizzato spruzzare o spargere il terreno con qualsiasi insetticida sistemico..

Anche le malattie colpiscono più spesso le begonie nella fase della piantina. Per la loro prevenzione, si consiglia di aggiungere Fitosporin o suoi analoghi all'acqua durante ogni irrigazione..

Cosa fare se i semi di begonia non germogliano

Molto spesso, i semi di begonia non danno germogli a tutti gli effetti a causa della vendita di semi di bassa qualità che sono stati conservati per troppo tempo o in condizioni inadeguate. Ma ci sono altri motivi per la mancanza di piantine:

  1. Il substrato di germinazione del seme deve essere costantemente umido. Questo è particolarmente importante per la torba. E a temperature troppo elevate del contenuto della piantina, è possibile un'essiccazione prematura del terreno.
  2. Temperature troppo basse dell'aria e del suolo porteranno a ritardi significativi nella germinazione dei semi, o addirittura alla loro decomposizione..
  3. I semi non dovrebbero essere coperti di terra. La mancanza di luce può farli non germogliare.

Trapiantare piantine di begonia nel terreno

Se la temperatura nell'aria supera costantemente gli indicatori positivi in ​​qualsiasi momento della giornata, le piantine di begonie possono essere piantate in piena terra in un luogo leggermente ombreggiato. Sulle aiuole, quando si piantano begonie tuberose, si osserva una distanza di 15-20 cm tra le piante. Le begonie sempre fiorite più piccole vengono piantate a una distanza di 8-12 cm l'una dall'altra.

Conclusione

La begonia dai semi in casa richiede maggiore attenzione e pazienza del coltivatore. Ma la ricompensa saranno fiori lussuosi che delizieranno l'occhio per la maggior parte dell'anno. Allo stesso tempo, puoi ottenerli in quantità quasi illimitate, se usi i tuoi semi raccolti..

Piantare e prendersi cura delle begonie tuberose quando si coltiva dai semi

Una caratteristica distintiva della specie Begonia tuberhybrida - begonia tuberosa - è la presenza nelle piante di un fitto rizoma a forma di tubero di dimensioni variabili da 2 a 6 cm. Questi fiori sono apprezzati per la loro bella fioritura lunga (da maggio a ottobre) e per la grande varietà. Per il tipo di steli, cespugli e forme ampelose differiscono, i fiori in apparenza sono simili a rose, peonie, camelie, garofani, narcisi. Le begonie vengono coltivate come coltura in vaso sui davanzali delle finestre di casa, piantate in cesti e contenitori per decorare balconi, terrazze, in piena terra in aiuole.

Le sfide e il divertimento di crescere dal seme

Esistono diversi modi di riproduzione delle begonie tuberose: mediante semi, talee frondose o fusto, dividendo il tubero. La coltivazione dei semi è la più dispendiosa in termini di tempo per i seguenti motivi:

  • I semi delle begonie sono molto piccoli, la germinazione e la qualità dei semi acquistati nel negozio a volte sono deludenti, soprattutto quando ce ne sono solo 5-10 nella confezione acquistata. Una buona germinazione è assicurata da materiale di semina fresco, raccolto in particolare dalle proprie piante.
  • Le piantine non sono amichevoli, sono anche molto piccole e tenere, esigenti in condizioni.
  • La cura delle piantine richiede molto tempo, circa 4 mesi, poiché all'inizio si sviluppano molto lentamente.

Tuttavia, piantare begonie tuberose dai semi e prendersi cura delle piantine è un processo divertente con il risultato in mente. I motivi per cui i dilettanti vanno a tali costi di manodopera:

  • La varietà di varietà disponibili in commercio come semi è molto maggiore che come tuberi. È più facile acquisire semi di nuove varietà di begonie rispetto a talee o tuberi.
  • I semi sono molto più economici dei tuberi e più sono preferibili, più piante si prevede di ottenere..
  • Con l'impollinazione artificiale, puoi ottenere i tuoi semi, dando alle piante nuove qualità..

Quando coltivi dai tuoi semi, puoi ottenere la giusta quantità di piante della stessa varietà, che ti consentirà di implementare qualsiasi idea di design.

Un esempio di utilizzo di una varietà di begonie nel design

Date di sbarco

È più probabile che si ottenga un risultato positivo se il momento è giusto per la semina. L'inizio e la durata del periodo di fioritura dipendono da questo, così come dalle dimensioni del tubero formato alla fine della stagione, importante per la sua successiva conservazione in inverno. La begonia fiorisce 140-150 giorni dopo la semina, cioè dopo 5 mesi.

  • Per la manutenzione della stanza, è necessario seminare i semi a novembre - dicembre.
  • Per la decorazione del giardino, il periodo migliore per la semina è gennaio. In questo caso verranno piantate nel terreno piante robuste con foglie e boccioli sviluppati, pronte a fiorire a giugno..

Più tardi i semi vengono seminati, più tardi fiorirà la begonia e più piccoli saranno i tuberi risultanti..

Semina di semi

I semi di begonia sono così piccoli che è difficile seminarli uno per uno, rispettando gli intervalli richiesti, quindi i semi acquistati sono spesso ricoperti da un guscio.

Semi di begonia granulari (a sinistra) e regolari (a destra)

Per evitare che il fragile apparato radicale venga indebitamente colpito, è possibile utilizzare speciali compresse di torba e semi granulari..

La semina viene effettuata nel seguente ordine:

  1. Prepara il terreno:
    • compra il terreno per le begonie o cucinalo da solo mescolando erba e terreno frondoso;
    • in ogni caso aggiungere sabbia, perlite o vermiculite;
    • disinfettare il terreno congelandolo, versandolo con acqua bollente e una soluzione di permanganato di potassio o cuocendo a vapore a bagnomaria.
  2. Riempi un contenitore di semina con fori per il deflusso dell'umidità in eccesso, riempilo di terra e inumidiscilo. Quando si usano le pastiglie di torba, metterle in un vassoio e riempire d'acqua per ammollo.
  3. Spargi i semi sulla superficie del terriccio o delle pastiglie, senza approfondire. Con un numero sufficiente di semi, vengono mescolati con sabbia asciutta per una distribuzione uniforme. I singoli semi vengono comodamente trasferiti sulla punta di un ago o di uno stuzzicadenti.
  4. Cospargere la semina con acqua per far aderire i semi al terreno e coprire con un coperchio trasparente, un foglio o un bicchiere.
  5. Posizionare il contenitore in un luogo caldo (+ 25 ° C) luminoso.

Se ci sono dubbi sulla germinazione, si consiglia di prendere il doppio dei semi.

Video di semina

Cura della semina

Il guscio può ritardare l'emergere delle piantine per diversi giorni. La germinazione dei semi dovrà attendere dai 10 ai 25 giorni. Per tutto questo tempo, così come dopo l'emergere di piantine, è necessario osservare alcune regole agrotecniche..

  1. Non rimuovere il riparo fino alla comparsa di foglie vere, basta aprirlo quotidianamente per annaffiare e arieggiare.
  2. L'irrigazione viene effettuata utilizzando un flacone spray o direttamente nel pallet se il contenitore con colture o compresse di torba si trovano nel pallet. Allo stesso tempo, il ristagno del suolo è inaccettabile..
  3. Le colture devono essere illuminate entro la fine di marzo, fornendo fino a 14 ore di luce diurna e devono essere protette dalla luce solare diretta..

All'inizio le piantine crescono molto lentamente..

Raccolta delle piantine

La raccolta della begonia tuberosa viene eseguita 2-3 volte.

Dopo l'apparizione di tre foglie vere, viene fatto il primo plettro, cioè sedendo in tazze separate o semplicemente a una distanza di 5-6 cm l'una dall'altra. Per non danneggiare le radici ancora molto delicate delle piante, il terreno deve essere prima inumidito in modo che non si attacchi troppo alle radici, ma non si sbricioli completamente da esse. Le piante dovrebbero essere sollevate sotto la radice con uno scoop e trasferite in un nuovo posto insieme a una zolla di terra. Dopo il trapianto, assicurati di annaffiare i giovani.

Questo è l'aspetto delle piantine di begonia prima della prima scelta.

Per le piante in tavoletta di torba non è necessario un piccone, semplicemente rimuovendo il guscio dalla tavoletta, le piantine devono essere trapiantate in un contenitore più grande. Dopo il primo trapianto, le piantine si sviluppano più attivamente.

Ed ecco il risultato della prima scelta

Quando le foglie delle piante vicine si avvicinano, è il momento di una seconda scelta. Questa volta, ogni pianta dovrebbe essere posta in un vaso separato, in cui verrà conservata fino alla semina in un luogo permanente. Il terreno deve avere la stessa ricetta di prima.

Sono necessari elementi di drenaggio e allentamento (sabbia, vermiculite).

È giunto il momento di fare una seconda scelta qui.

Si consiglia di eseguire piantine in crescita in un luogo luminoso e ventilato, abituando gradualmente la pianta a condizioni di terreno aperto. Attività che devono essere svolte regolarmente:

  • inumidire e allentare il terreno;
  • cambiare la posizione delle piante rispetto alla sorgente luminosa in modo che si formino simmetriche;
  • ispezionare le piante per rilevare tempestivamente problemi di sviluppo, possibile comparsa di malattie o parassiti.

Top vestirsi

Inizia a nutrire le begonie una settimana dopo la raccolta, utilizzando fertilizzanti complessi destinati alle piante domestiche. La medicazione superiore dovrebbe essere eseguita due volte al mese. Se la pianta non si sviluppa abbastanza rapidamente, puoi anche applicare fertilizzante azotato per aumentare la massa verde, mentre la concentrazione del fertilizzante dovrebbe essere bassa.

Quando compaiono i boccioli, è preferibile utilizzare fertilizzanti al fosforo di potassio. I fertilizzanti vengono sempre applicati sul terreno umido, dopo l'irrigazione.

Trapianto e ulteriore assistenza

La begonia dovrebbe essere piantata in piena terra quando la minaccia del gelo è passata. Il luogo è scelto soleggiato o in leggera ombra parziale con terreno nutritivo sciolto. Per la semina di gruppo, la distanza tra le piante è di 30-50 cm.

Ecco come appare una piantina, pronta per la semina.

  • Per la semina in vasi o contenitori sospesi, i contenitori vengono presi al ritmo di 5-8 litri per pianta.
  • Per la coltivazione domestica, il contenitore dovrebbe essere largo, ma non necessariamente profondo, il terreno è sciolto, drenato.

Ulteriore cura consiste nel diserbo, moderato nell'irrigazione, allentando il terreno e alimentando una volta al mese con fertilizzanti complessi.

Formazione delle piante

Semplici tecniche ti consentono di avere una bella forma a cespuglio e una fioritura lunga e rigogliosa.

Ogni fiore vive non più di 10 giorni, ne compaiono di nuovi al posto di quelli caduti. La fioritura sarà continua con un gran numero di germogli con gemme. Per accelerare la formazione dei germogli laterali, è necessario pizzicare la parte superiore degli steli lunghi 7–8 cm. Ciò è particolarmente importante per le forme ampel..

Nella begonia tuberosa, i fiori femminili e maschili sbocciano sulla stessa pianta. I fiori maschili sono caratterizzati da grandi dimensioni e doppie forme. Le donne sono più modeste: sono più piccole e hanno solo 4-5 petali lisci. Per garantire una fioritura più rigogliosa dei fiori maschili, i fiori femminili devono essere rimossi, poiché la vitalità della pianta viene spesa non solo per la fioritura, ma anche per la formazione dei frutti. Se vuoi ottenere i tuoi semi, puoi lasciare un paio di fiori femminili.

Fine della stagione di fioritura

Alla fine della stagione, quando la begonia smette di fiorire, è necessario interrompere l'alimentazione e ridurre gradualmente l'irrigazione. Prima dell'inizio del gelo, è necessario tagliare i gambi, scavare i tuberi, liberarli dal terreno e trattarli con un fungicida o permanganato di potassio. Mettere i tuberi essiccati nella torba o nel muschio di sfagno per proteggerli dall'essiccamento, avvolgerli in un sacchetto di plastica e metterli nella zona di conservazione delle verdure in frigorifero.

Quando coltivi le begonie come perenne, puoi posizionare un vaso o un contenitore da balcone in casa e continuare a prenderti cura delle piante e, in primavera, piantarle in giardino.

Problemi di sviluppo: tabella delle cause e dei rimedi

I possibili problemi di sviluppo della begonia tuberosa che cresce in giardino e all'interno sono approssimativamente gli stessi.

Manifestazione del problemaPossibili ragioniDecisione
Mancanza di fiorituraBassa illuminazioneSpostati in un luogo illuminato
Terreno pesante, non respirabile o impregnato d'acquaAggiungere il lievito al terreno e sciogliere nel tempo
Danni da trapiantoAlimentare con fertilizzante azotato o materia organica
Mancanza di nutrientiNutrire con fertilizzante complesso e fosforo di potassio
Mancanza di periodo di riposoFornire cure intensive e alimentazione con materia organica o fertilizzante azotato
Aria secca, irrigazione insufficienteIrrigazione regolare, umidificazione dell'aria
ParassitiUsa insetticidi
Varietà ornamentale di begonia deciduaIl motivo è irreparabile, è necessario acquistare un'altra varietà
Varietà di begonia che fiorisce dopo il sesto anello sullo steloUsa uno stimolante
Invecchiamento delle pianteRingiovanisci usando neonati o talee
I boccioli cadono senza fiorireMancanza di nutrientiNutrire con fertilizzanti complessi e azotati, raccogliere preparati speciali
Cadono foglie e boccioliAria o suolo troppo secchiIrrigazione tempestiva moderata, umidificazione dell'aria
Fogliame pallidoMancanza di luceSposta la pianta in un luogo con una buona illuminazione
Le foglie diventano gialleMancanza di acqua, minerali o presenza di parassitiCambia il terreno, tratta le radici con permanganato di potassio

Malattia e controllo dei parassiti

Le begonie sono suscettibili alle malattie e agli attacchi di parassiti proprio come le altre piante..

Il marciume grigio può essere riconosciuto da un rivestimento grigio sulle foglie e dal muco sulle gemme. Si sviluppa più spesso con tempo freddo umido. Quando appare la putrefazione grigia, è necessario rimuovere il fogliame interessato e spruzzare le piante con una preparazione speciale, che può essere sostituita con una soluzione di solfato di rame. Per prepararlo in un litro d'acqua, sciogliere 2 g di vetriolo e 20 g di sapone, puoi liquido.

  • Muffa polverosa.

Si fa sentire dalla comparsa di fiori bianchi e macchie grigio chiaro sulle foglie. Si sviluppa in condizioni meteorologiche sfavorevoli: correnti d'aria, sbalzi di temperatura. In assenza di preparazioni speciali, sciacquare le foglie con acqua saponosa..

Quando si anneriscono gli steli, marciscono, è necessario rimuovere i frammenti interessati e trattare la pianta con un fungicida.

  • Infezioni batteriche.

La comparsa di macchie vetrose sul lato inferiore delle foglie indica una malattia causata dall'individuazione di batteri. La pianta malata deve essere rimossa e bruciata e il terreno deve essere disinfettato con una soluzione di ossicloruro di rame per la prevenzione.

I giovani germogli sono danneggiati dalle colonie di afidi, possono essere lavati via con normale acqua saponosa.

  • Acaro di ragno.

L'acaro rosso, di cui soffrono le begonie, così come gli afidi, possono essere distrutti spruzzando con insetticidi Intavir o Karbofos.

La begonia tuberosa è una pianta da fiore spettacolare. La riproduzione e la cura richiedono sforzi speciali, ma sono giustificati, poiché il risultato sono stanze e giardini ben progettati.

Quando seminare le begonie per le piantine?

Il contenuto dell'articolo:
  • ● Come ottenere i semi?
  • ● Quando seminare le begonie per le piantine?
  • ● Come seminare?
  • ● Raccogliere le piantine
  • ● Trasferimento in strada
  • Cura delle piante

Come mostra la pratica, la propagazione delle begonie per seme è un po 'più difficile che per tuberi, foglie o talee. Tuttavia, questo metodo consente agli allevatori di sviluppare nuove varietà, ricevendo fiori di forme e sfumature insolite. È anche una buona opportunità per far crescere rapidamente molte piantine senza aspettare che si formi una quantità sufficiente di materiale di piantagione sul cespuglio madre. Leggi quando seminare la begonia in modo che si sviluppi correttamente e fiorisca il più a lungo possibile, leggi questo articolo..

Come ottenere i semi?

Come molte piante, dopo la fioritura, la begonia forma baccelli pieni di minuscoli granelli polverosi. Di solito, i floricoltori li rimuovono insieme ai gambi essiccati, ma se lo si desidera, questo materiale può essere raccolto e utilizzato per la semina entro i prossimi 3-5 anni.

blobid1547301999204-1.jpg

Le specie eterne da interni raramente mettono i semi da sole. Il motivo è che le begonie hanno fiori maschili e femminili. I primi sono più grandi, più rigogliosi, i secondi sono piccoli e poco appariscenti. Affinché l'ovaia si formi, il polline degli esemplari "maschili" deve arrivare sui pistilli di quelli "femminili". Per strada, gli insetti e il vento affrontano questo compito, ea casa i fiori dovranno essere impollinati manualmente usando un pennello asciutto sottile o un batuffolo di cotone. Alcune varietà ibride, spesso terry, sono private della possibilità di riproduzione dei semi, poiché tutti gli stami in esse contenuti vengono inizialmente trasformati in petali aggiuntivi.

835f20dc6a900d3f44e18d513531f8fd_i-215.jpg

I semi devono essere raccolti dopo che le capsule sono completamente asciutte, altrimenti non avranno il tempo di maturare. È meglio conservare il seme in un luogo asciutto e buio, in un sacchetto di carta o in un piccolo contenitore di cartone. Ciò è necessario per la libera circolazione dell'aria, senza la quale gli embrioni possono perdere la germinazione..

8270.pfb1n0.840.jpg

Quando seminare le begonie per le piantine?

Secondo le osservazioni a lungo termine degli esperti, la prima fioritura della begonia avviene 5-6 mesi dopo l'emergere delle piantine. Sulla base di ciò, vengono calcolate le date di semina ottimali - di regola, cadono per il periodo da metà gennaio a metà marzo. La germinazione delle piantine può durare da 7 a 20 giorni, a seconda della qualità del materiale di piantagione e delle condizioni ambientali: quantità di luce, temperatura, umidità, struttura del suolo, ecc..

Come un vero rappresentante della flora tropicale, la begonia ama molto il calore e la luce del sole. In inverno, è molto difficile creare un clima del genere in un normale appartamento, quindi dovrai acquistare uno speciale phytolamp per l'illuminazione aggiuntiva delle piantine o attendere fino alla fine di febbraio, quando le ore diurne aumentano.

lampy-dlya-rastenij-raznovidnosti-i-sovety-po-vyboru-17.jpg

Come seminare?

Avendo scelto il momento ottimale in cui seminare begonie con semi per piantine, puoi iniziare direttamente ad attuare il tuo piano. L'intero processo consisterà nei seguenti passaggi:

1. Preparare il terreno

Per ottenere piantine sane e amichevoli, avrai bisogno non solo di buoni semi, ma anche di un terreno speciale. Dovrebbe essere a grana fine, sciolto, umido e traspirante. Puoi acquistare un substrato pronto per le begonie, oppure puoi mescolare indipendentemente due parti di terreno del giardino (idealmente da un mucchio di talpa), una parte ciascuna di sabbia, torba, humus e la migliore perlite / vermiculite. In modo che non ci siano grandi inclusioni, fili d'erba e pietre nel terreno per le piantine, dovrebbe essere setacciato attraverso un setaccio.

1550315674_zemlya-dlya-rassady-sostav.jpg

2. Scelta della capacità

È più conveniente riempire il terriccio in contenitori di plastica trasparente con un coperchio alto. I biscotti sono spesso venduti in queste scatole e quelli vuoti possono essere trovati nei negozi di ferramenta. Prima di riempire, praticare diversi fori con un diametro di 3-4 mm sul fondo per drenare l'acqua in eccesso. Questo può essere fatto riscaldando la punta dell'unghia su un fornello a gas o una candela. Le compresse di torba o le singole cellule per piantine in questo caso non sono molto adatte a causa delle dimensioni troppo piccole dei semi.

31478.pindco.840.jpg

Dopo aver riempito il contenitore di terra, deve essere annaffiato bene. Se la semina viene effettuata in inverno, si consiglia di versare un sottile strato di neve sul terreno: non solo inumidirà la base, ma fungerà anche da eccellente sfondo di contrasto. Grazie a questo sarà possibile controllare dove e quanti semi sono stati versati. Se non c'è neve, spolverare il terreno con amido o farina.

original.jpg

Poiché i semi di begonia sono molto microscopici, è improbabile che la semina in file o ad intervalli regolari funzioni. È sufficiente semplicemente "salare" il terreno precedentemente inumidito con queste particelle di polvere in modo che si trovino a una distanza di 0,5-1 cm tra loro. Se i semi non vengono seminati nella neve, possono essere facilmente spruzzati sopra con acqua da un flacone spray e in nessun caso cosparsi di terra. Quindi dovresti chiudere il contenitore con un coperchio o un vetro trasparente e lasciarlo su un davanzale leggero (o sotto un phytolamp) in una stanza calda.

posev-semyan-lobelii-na-rassadu-na-sneg.jpg

5. Condizioni della serra

A differenza di molte culture della zona climatica temperata, le begonie germinano solo alla luce. Oltre a 10 ore di luce solare al giorno, necessitano anche di una temperatura di almeno + 23... 25 ° C e di annaffiature con acqua esclusivamente riscaldata da uno spray. Se versata da un annaffiatoio o da una tazza, l'acqua laverà i semi in profondità nel terreno in modo che non si rompano. Dopo la comparsa dei germogli, la serra dovrebbe essere aperta di tanto in tanto per la ventilazione in modo che la condensa non si raccolga sotto il coperchio e le piante stesse si abituino all'ambiente. In questo momento, la temperatura notturna è consentita a + 15 ° C. Pertanto, ogni coltivatore deve scegliere il momento in cui seminare la begonia sempre in fiore in modo che sia possibile soddisfare i requisiti elencati..

begoniya-semena.jpg

Raccolta degli alberelli

Un accurato trapianto di piantine in contenitori separati (bicchieri di plastica o mini-vasi) viene effettuato dopo che su di essi si sono formate 2 paia di foglie vere. Il substrato nei nuovi vasi dovrebbe essere simile a quello usato per la semina, ma si consiglia di mettere uno strato di palline di schiuma sul fondo come drenaggio. L'argilla espansa non è adatta per le begonie a causa del fatto che in essa si accumula acqua fredda, che danneggia le radici di un fiore tropicale.

74990892-3394-4ab4-8570-e880d37b25e8-6f83ab5.jpg

Affinché i gambi delicati non vengano danneggiati durante la raccolta, il terreno dovrebbe essere moderatamente umido, quindi le radici saranno facili da estrarre e non soffriranno. In un nuovo posto, usando una matita, devi fare una depressione, quindi riempire i germogli, pigiando delicatamente il terreno attorno alle basi. In futuro, è molto importante annaffiare regolarmente le piantine, fornire loro luce solare intensa (ma non diretta) per 10-12 ore, temperature da +15 a + 27 ° C, aria fresca e alimentazione settimanale (a piccole dosi) con fertilizzanti fosforo-potassio per piante da fiore. Si sconsiglia di tenere le begonie in cucina e nelle stanze con riscaldamento a gas, poiché la presenza di prodotti della combustione del gas nell'atmosfera è dannosa per questi fiori.

521101_original.jpg

Trasferimento in strada

In estate, quasi tutte le varietà possono essere tenute nel cortile, coltivandole direttamente in campo aperto (specie a foglia decorativa particolarmente senza pretese), in vasi da fiori originali o vasi sospesi (varietà ampelose), o semplicemente su verande e balconi. Durante il trapianto, la stessa miscela di terreno universale, acqua calda stabilizzata senza impurità, azoto e preparati minerali possono essere utilizzati per costruire massa verde e formare gemme.

5c57484f6bbed5c57484f6e6bb.jpg

In generale, non esiste un momento rigorosamente definito per la semina della begonia tuberosa e il reimpianto per strada. Lo stesso vale per altre specie: nessuno vieta di seminare piantine in aprile o agosto, ma poi i cespugli dovranno essere coltivati ​​nella stanza e quest'anno non avranno più il tempo di accontentare gli altri con una fioritura rigogliosa per strada. Vale anche la pena ricordare che le specie tuberose per i primi 2-3 anni dovrebbero svernare sul davanzale della finestra in una pentola, poiché i germogli delle piantine durante questo periodo non hanno il tempo di formare una radice ispessita con riserve sufficienti di sostanze necessarie.