Come propagare la begonia a casa.

Tutti quelli che hanno almeno una copia di una begonia a casa si chiedevano come ottenere un'altra delle stesse begonie da quella esistente. In questo post, esamineremo diversi modi per allevare le begonie a casa..

  • tagliare un grande tubero in più parti con germogli;
  • talee radicanti con diverse (3-5) foglie;
  • foglie, tagliando grosse vene sul dorso della foglia e immergendola con un'incisione nella sabbia bagnata;
  • dividendo il cespuglio in parti con radici separate;
  • piantine di semi germogliati alla fine dell'inverno.

Propagazione delle begonie per seme.

I semi di begonia hanno una buona germinazione ed è abbastanza facile coltivare una pianta in questo modo. Il vantaggio di tale riproduzione è la capacità di mantenere le caratteristiche varietali della begonia anche attraverso questo metodo di riproduzione..

I semi sono molto piccoli, quindi i semi acquistati al negozio di fiori hanno un guscio speciale, che si dissolve dal campo di semina..

La semina si effettua a fine gennaio, metà febbraio. Questo è considerato il momento più ottimale, le giovani piante hanno quindi abbastanza tempo per sviluppare un buon apparato radicale o tuberi. Un buon apparato radicale e una dimensione sufficiente di tuberi garantiscono che la begonia sopporterà facilmente il primo periodo di dormienza, a differenza delle piante cresciute da semi seminati in seguito - potrebbero semplicemente morire..

Per la semina, il terreno viene preso acquistato, ma è consigliabile aggiungere sabbia ad esso. Un buon strato di drenaggio è posto sul fondo della pentola. I semi vengono seminati in cima a terreno già umido, senza coprire con un substrato. Assicurati di mettere una serra da una borsa, un vetro o una pellicola trasparente. Il vaso di semi viene posto in un luogo caldo (20-25 ° C) e ben illuminato. La serra è regolarmente ventilata e, se necessario, annaffiata, tramite un pallet o da un flacone spray. Il terreno deve essere sempre umido, anche la minima essiccazione può causare la morte di giovani piantine. Dopo la comparsa dei primi germogli (1-2 settimane), la serra viene rimossa. Le giovani piante devono avere abbastanza luce, altrimenti saranno deboli, gli steli saranno sottili, la crescita sarà più lenta.

La raccolta delle giovani piante viene effettuata quando su di esse compaiono 3 o 4 foglie vere, di solito dopo circa 2 mesi. All'inizio, le giovani begonie vengono annaffiate con uno stimolatore di radici, ad esempio una radice, in modo che sviluppino rapidamente un buon sistema di radici o tuberi forti.

Le begonie coltivate in questo modo iniziano a fiorire nel primo anno. La fioritura potrebbe non verificarsi solo a causa di un'illuminazione insufficiente..

Divisione del rizoma, cespuglio di begonia.

Tale riproduzione è applicata a molti tipi di begonie, la cosa principale è che ha un apparato radicale forte e ben sviluppato. La divisione viene effettuata in primavera, durante il trapianto. Per dividere la begonia, è necessario estrarla dalla pentola e tagliare il terreno in eccesso dalle radici. Successivamente, la begonia viene accuratamente divisa a mano o con un coltello nelle sue parti componenti. La cosa principale in questa materia è che ogni divisione ha almeno un germoglio e radici. Se necessario, le radici delle piante vengono trattate con carbone attivo o carbone schiacciato. Dopo la divisione, nuovi esemplari di piante vengono piantati in vasi separati. All'inizio, i nuovi campioni richiedono una buona illuminazione e una temperatura stabile (20-25 ° C). Si consiglia di utilizzare stimolanti per facilitare la sopravvivenza come radice, epin, zircone.

Propagazione delle begonie per talea

La pianta si propaga abbastanza facilmente per talea. Questo metodo è adatto a tutte le specie di steli e conserva tutte le caratteristiche varietali delle begonie. Questo metodo è ottimo per Begonia Elatior. Un gambo adatto alla propagazione dovrebbe avere 3-4 foglie e avere una dimensione di almeno 10 cm, per tale riproduzione sono adatte sia la parte superiore del fusto che quella centrale, se necessario vengono rimosse foglie extra e quelle troppo grandi vengono tagliate a metà. Dopo che il taglio è stato tagliato, deve essere asciugato, quindi trattato con carbone attivo o cenere.

Il radicamento può essere effettuato sia in acqua che nel substrato.

  • Nel substrato. Il gambo è piantato in un bicchiere di plastica con terreno speciale per begonie, in cui è preferibile aggiungere sabbia. Una serra è installata sopra la maniglia e posta in un ambiente caldo (22-24 ° C). luogo ben illuminato, senza luce solare diretta. La serra deve essere regolarmente ventilata e monitorata dal contenuto di umidità del supporto, idratandolo se necessario, periodicamente con stimolanti della formazione delle radici. La serra viene rimossa immediatamente dopo la comparsa di nuove foglie o quando le radici compaiono lungo le pareti della tazza. Dopo che le radici della begonia padroneggiano completamente il bicchiere di plastica, viene trapiantato in un nuovo vaso non molto grande.
  • In acqua. Il gambo della begonia viene posto in un contenitore d'acqua. È necessario aggiungere all'acqua una pastiglia di carbone attivo per prevenire lo sviluppo di microflora dannosa. Per una corretta radicazione, la temperatura ambiente deve essere (18-20 ° C). Lo stato del taglio deve essere costantemente monitorato, e ai primi segni di degrado, il taglio viene aggiornato, nuovamente cosparso di carbone attivo, l'acqua viene cambiata. Il taglio viene piantato dopo che le radici raggiungono 1-2 cm.

Propagazione delle foglie di begonia.

1 via.

Le begonie hanno piatti fogliari abbastanza grandi e densi che possono essere utilizzati per la riproduzione. Sia l'intera foglia che la sua parte della foglia possono dare alla luce bambini dopo il radicamento. La foglia viene scelta densa senza danni, sul lato posteriore, sulle vene principali, le incisioni vengono praticate a intervalli di 2 cm Il substrato per il radicamento deve essere speciale, è possibile aggiungere inoltre sabbia o vermiculite. Si consiglia di trattare la foglia di begonia e il substrato con una soluzione di fitosporina, che previene la carie fogliare.

Successivamente, la foglia di begonia con vene incise viene adagiata sul substrato, pressata bene e fissata in questa posizione, ad esempio, come qualcosa che può servire da pesi. Una serra è installata sopra il foglio, l'irrigazione viene effettuata solo attraverso un pallet o da un flacone spray. Il contenitore con il foglio viene posto in un luogo caldo (24 ° C) e leggermente ombreggiato.

In media, dopo 2 mesi, la foglia attecchisce, le radici compaiono esattamente da quei punti della vena che sono stati incisi. Successivamente compaiono i bambini, che saranno separati dalla foglia quando diventeranno più forti e piantati in vasi separati.

2 vie.

La begonia può anche essere propagata con una foglia con un picciolo, che si radica in acqua stabilizzata con l'aggiunta di carbone attivo. La foglia deve essere sana, densa, con un picciolo non più di 3-4 cm.

Le condizioni della foglia e il livello dell'acqua devono essere costantemente monitorati. L'acqua va aggiunta regolarmente, e alla minima manifestazione di marciume sul picciolo fogliare, si devono prendere misure: cambiare l'acqua aggiungendo una nuova pastiglia di carbone attivo, tagliare il taglio, asciugarlo, schiacciarlo con carbone attivo tritato e rimetterlo in acqua. La foglia della begonia viene piantata nel substrato quando le radici raggiungono i 2 cm.

Propagazione delle begonie per frammenti di foglie

Per tale riproduzione sono adatte le begonie, in cui steli striscianti o foglie cadenti.

Quando si divide in frammenti, la foglia è divisa in triangoli, tagliando verso il bordo, mantenendo le vene trasversali, che dovrebbero rimanere almeno sul frammento 2. La condizione principale per tale divisione è preservare il nodo nervoso.

I frammenti sono radicati in un substrato speciale per begonie, a cui viene aggiunta sabbia o vermiculite, possono essere utilizzate anche compresse di torba.

Il frammento è piantato con una punta acuminata nel terreno e coperto con una serra da un sacchetto, pellicola trasparente o vetro.

I frammenti piantati hanno bisogno di cure, devono essere regolarmente ventilati, inumiditi con un flacone spray. Dopo circa 3 mesi, le giovani begonie devono essere separate dal frammento e piantate in vasi separati. È necessario piantare con attenzione, non pigiare fortemente, poiché le giovani piante hanno foglie e radici molto delicate.

Riproduzione di begonia tuberosa.

La riproduzione viene effettuata all'inizio dell'autunno, alla fine di agosto. La begonia viene rimossa dal terreno, i tuberi vengono sepolti nella sabbia per tutto l'inverno. Durante l'intero periodo di riposo, vengono inumiditi più volte in modo che non si secchino e appassiscano. In primavera i tuberi vengono rimossi dalla sabbia ed esaminati. I tuberi grandi con un gran numero di gemme vengono selezionati per la divisione, mentre quelli che si sono schiusi per la riproduzione non sono adatti. La divisione del tubero viene eseguita con un coltello affilato. Durante la divisione, devi prestare attenzione al numero di gemme che lasci sulle parti del tubero: dovrebbero essercene almeno due su ciascuna parte. Dopo la divisione, le sezioni devono essere lavorate con carbone attivo o carbone frantumato o cenere. Il trattamento impedirà la crescita di batteri e lo sviluppo di marciume sui tuberi.

La semina viene effettuata in un substrato speciale per le begonie. Parti dei tuberi vengono piantate in modo che i boccioli si alzino leggermente sopra il terreno, dopodiché vengono annaffiati e coperti con una serra fino alla comparsa dei primi germogli. I tuberi sono completamente ricoperti di terra quando i germogli raggiungono i 5-7 cm.

Puoi leggere le peculiarità della begonia tuberosa qui.

Fiore di begonia - riproduzione a casa

La begonia (dal lat. Begonia) è un genere di piante tradizionalmente utilizzate nel giardinaggio ornamentale. Esistono centinaia di varietà di begonie, che si dividono in decidue, ornamentali e fiorite. Le begonie sono meritatamente apprezzate dai giardinieri grazie alla loro bellezza esterna e alla relativa facilità di cura. Di seguito nell'articolo parleremo della riproduzione di questo fiore.

Descrizione del fiore

Esistono quattro gruppi di begonie:

  • deciduo decorativo - senza gambo aereo, con foglie lunghe e una radice ornata;
  • cespuglioso - con steli ramificati e densi e molti germogli laterali;
  • fioritura - si distinguono per foglie lucenti e luminose e un lungo periodo di fioritura. Sono considerati i più facili da coltivare e curare;
  • tuberosa - hanno steli traslucidi alti (fino a 70-80 cm) e rizoma tuberoso. Anche piantare e prendersi cura delle begonie tuberose dai semi è piuttosto semplice..

Come propagare la begonia

Un fiore può essere coltivato in diversi modi:

  • dividendo il rizoma - usato per begonie tuberose;
  • talee (talee) - un modo relativamente semplice;
  • frammenti di foglie - solitamente usati per piante senza gambo;
  • semi - adatto a qualsiasi specie, ad eccezione della fioritura. Questo metodo si distingue per la lunghezza e la complessità del processo..

Questo articolo coprirà tutti e quattro questi metodi di riproduzione..

Propagazione delle piante dividendo il rizoma: una descrizione del processo

La riproduzione in questo modo è adatta per varietà tuberose di begonie. Per prima cosa, devi tirare fuori il cespuglio dalla pentola, tagliare i gambi allungati, le foglie e gli steli dei fiori. Successivamente, è necessario lavare le radici in acqua.

Dopo tale preparazione, dovresti usare un coltello affilato per tagliare i lobi del rizoma in modo che ognuno di essi abbia almeno una gemma. Quindi vengono cosparsi di carbone tritato e trattati con uno stimolante per le radici, eteroauxina o radice è adatta. Ora possono essere piantati in vaso, annaffiati e coltivati.

Propagazione per talea: una guida passo passo

La propagazione delle begonie per talea a casa è del tutto possibile e adatta a qualsiasi specie con uno stelo. Nel caso delle piante da interno, è meglio iniziare a piantare a marzo, se coltivate all'aperto, è possibile effettuare talee a giugno. La temperatura non dovrebbe essere inferiore a 20-25 ° С.

Per prima cosa bisogna tagliare un gambo con due o tre foglie e un'altezza di circa 10 cm Le foglie inferiori si possono tagliare completamente, quelle grandi tagliate a metà. Quindi queste sezioni devono essere asciugate. Dopo che la superficie è completamente asciutta, puoi iniziare il radicamento.

Ora puoi preparare una pentola per la coltivazione delle begonie. È necessario mescolarsi in volumi identici di sabbia e terreno per begonie. Il terreno deve avere un'elevata umidità e permeabilità all'aria; la torba è adatta per questo. È anche necessario annaffiare il terreno con acqua e attendere che sia saturo di umidità..

Spesso i giardinieri hanno una domanda: come radicare la begonia - nel terreno o nell'acqua. Non c'è molta differenza tra questi metodi, puoi usarne uno qualsiasi.

Per tua informazione! Per il radicamento nel terreno, il taglio dovrebbe essere immerso nell'acqua e quindi annegato nel terreno in modo che le sue foglie siano profonde nel terreno. Puoi usare uno stimolante per il radicamento, ma in pratica viene spesso eliminato..

Per il radicamento in acqua, è necessario versare acqua pulita in un contenitore trasparente e talee di piante al suo interno. Il livello dell'acqua dovrebbe essere impostato in modo che le foglie non siano immerse in esso. È importante non sovraccaricare il contenitore con un numero elevato di talee. Inoltre, questo contenitore deve essere posizionato in un luogo caldo e luminoso e osservare la crescita. Non appena le radici raggiungono una lunghezza di 1-2 cm, possono essere trapiantate nel terreno.

È meglio coprire le colture risultanti. A questo scopo è adatta una bottiglia di plastica tagliata orizzontalmente. Dopo 1-2 mesi, puoi iniziare ad abituare la pianta all'aria aperta, rimuovendo questo moncone della bottiglia per un po 'e poi in modo permanente. La fioritura può essere goduta in tre o quattro mesi..

Istruzioni per la propagazione delle foglie

Questo metodo è particolarmente indicato per le piante con steli striscianti o foglie cadenti. Di solito una foglia è sufficiente per la sua applicazione..

Per prima cosa devi tagliare una foglia grande e sana con un coltello affilato. Quindi dovrebbe essere tagliato in modo che una o due vene passino in ogni fetta. Ora puoi posizionare questi strati sulla sabbia bagnata (puoi verticalmente con il fondo tagliato nel terreno) e coprire con un sacchetto di plastica.

Inoltre, è necessario mantenere un'elevata umidità in quest'area. Gli umidificatori spray sono perfetti per questo..

Nota! Le riprese dovrebbero essere gradualmente abituate all'umidità ambientale, rimuovendo il coperchio per un po ', prima per 5 minuti, quindi il tempo può essere aumentato. Questo dovrebbe essere fatto per tre mesi..

Quando arriva il momento di piantare le piante coltivate in un luogo permanente, non dovresti metterle in un terreno molto compatto. Inoltre, dovrebbe essere ben immerso nell'acqua..

Crescendo dai semi

La coltivazione dal seme è il metodo più versatile per produrre piantine di begonia forti. È adatto a tutte le begonie in fiore, ma più lento rispetto ad altri metodi..

I semi e il terreno possono essere acquistati in molti negozi di fiori. La procedura per la crescita delle begonie può variare a seconda della specie. Di solito consiste nel mescolare il terreno con la sabbia, inumidirlo e disporre uniformemente i semi al suo interno. Il contenitore deve essere posizionato in un luogo caldo, luminoso e ventilato, per il quale un davanzale è adatto.

Crescendo dai semi

Importante! Nelle prime fasi, si consiglia di utilizzare un sacchetto di plastica per coprire le piantine. Dopo un po ', quando le piantine sono evidenti, il sacchetto può essere rimosso per alcuni minuti al giorno, aumentando gradualmente il tempo..

Di solito ci vogliono circa sei mesi per far crescere le begonie in questo modo..

Suggerimenti per la cura delle piantine

Nonostante la relativa senza pretese delle begonie, piantarle e coltivarle richiede una certa precisione e abilità. Poiché queste piante appartengono a una cultura tropicale, devono creare condizioni vicine al loro habitat naturale..

Sebbene il fiore della begonia possa riprodursi in modi diversi, i principi di base della cura rimangono gli stessi. Indipendentemente da come propagare la begonia e usarla, la cura consiste principalmente nell'idratazione regolare e nell'uso di vari fertilizzanti.

Per tua informazione! Nonostante la loro origine tropicale, le begonie non tollerano molto bene il caldo estremo. Anche il livello di umidità ottimale è molto importante: circa il 60%. Per mantenerlo si possono utilizzare umidificatori elettronici o semplici contenitori d'acqua, in piedi accanto alla pianta..

A casa, il vaso della begonia dovrebbe essere posizionato nell'area della finestra rivolta a ovest o ad est. La luce naturale è importante per la pianta, ma un'eccessiva esposizione ai raggi solari può provocare ustioni. Pertanto, è necessario considerare anche l'ombreggiatura in una luce particolarmente intensa. Per questo sono adatti tende a rullo, filtri solari o pellicole floreali..

L'irrigazione dovrebbe essere più attiva nei mesi estivi; in inverno e in autunno, la necessità di acqua diminuisce. L'acqua va utilizzata purificata, a temperatura ambiente, va versata con cura, evitando traboccamenti.

Selezione e preparazione del terreno per il reimpianto

La begonia richiede un'attenta preparazione del terreno. Una composizione selezionata in modo errato e un'irrigazione analfabeta hanno un effetto dannoso sulla pianta. Molto spesso, tali problemi sorgono durante il trapianto di piante, quando i giardinieri dimenticano le specificità di alcune piante ed eseguono la procedura in modo analfabeta.

L'inizio della primavera è il momento ottimale per il trapianto, in cui la pianta tollera meglio l'acclimatazione e si riprende più velocemente. Quando si coltivano le begonie, di solito vengono trapiantate quando le radici non si adattano più al vaso. In nessun caso trapiantare su terreno asciutto o immediatamente dopo l'irrigazione, è meglio farlo dopo un'abbondante umidità.

La begonia richiede un terreno leggero, nutriente e permeabile all'acqua e all'aria. Alcuni giardinieri preferiscono cucinarlo da soli; per questo, sabbia di fiume con grani grossolani, torba e humus di foglie vengono mescolati in un rapporto 1: 2: 2. Ma se non c'è desiderio o capacità di preparare da soli il terreno, puoi usare terreni già pronti adatti alle begonie:

  • "Rispetta la begonia";
  • Begonia's Garden of Wonders;
  • "Fasco per Begonie";
  • "Vermion per begonia".

Qualsiasi terreno, sia prodotto in modo indipendente che acquistato, deve essere decontaminato. In una pentola o in un contenitore, questo può essere fatto con il calore..

Il modo più economico di disinfezione è il congelamento del suolo. Per fare questo, deve essere riposto in sacchetti di tessuto, posto al freddo o in congelatore e attendere circa cinque giorni. Quindi queste borse devono essere rimesse al caldo per circa una settimana e questo ciclo di congelamento si ripete..

Importante! Questo metodo non deve essere utilizzato per i terreni contenenti biohumus..

Un altro modo semplice di disinfezione è il trattamento termico. Versare il terreno in un contenitore e versarvi sopra una piccola porzione di acqua bollente. Successivamente, è necessario mescolare delicatamente, con guanti stretti, il terreno per idratarlo in modo uniforme. Quindi deve essere posizionato su una teglia con uno strato sottile di 3-4 cm, caricato nel forno e acceso. È necessario scegliere una temperatura di 70-90 °, una più alta danneggerà il terreno. Il terreno dovrebbe essere acceso per circa mezz'ora..

Le begonie sono tradizionalmente considerate piante da interno e alcune varietà vengono coltivate all'aperto. In questo caso, la disinfezione è molto più difficile e quasi sempre richiede mezzi speciali..

Per il trapianto, devi rimuovere con cura la begonia insieme al terreno e rilasciare delicatamente le sue radici. La parte radicale della pianta va conservata per circa mezz'ora in una debole soluzione di manganese per la disinfezione. Se ci sono sezioni di radice marce, dovrebbero essere tagliate con un coltello affilato e cosparse di carbone..

Quindi puoi posizionare le begonie in un posto nuovo, cospargere bene il terreno e annaffiare abbondantemente. Durante la settimana successiva dopo l'irrigazione iniziale, è necessario monitorare attentamente le condizioni del terreno e utilizzare l'irrorazione invece dell'irrigazione regolare..

Questo articolo ha esaminato come si riproduce la begonia e come dovrebbe essere monitorata durante la crescita. Nonostante la begonia sia considerata relativamente semplice, dal punto di vista di un giardiniere, un genere di una pianta, la sua coltivazione richiede accuratezza, la corretta scelta del metodo di propagazione e il rispetto dei suoi principi..

Fiore di begonia - riproduzione. I modi

La begonia è un bel fiore con molte specie. Può essere sia fiorito che deciduo-ornamentale, in modo che ogni giardiniere possa scegliere un'opzione preferita per se stesso. Non tutti sanno come propagare la begonia, quindi questo articolo fornisce vari tipi di semina..

Crescendo dai semi

Tutte le begonie in fiore possono essere propagate usando un metodo simile. Puoi coltivare una versione da camera di un fiore, ma ci vorrà molto sforzo e la cura nella fase iniziale non è facile.

Pertanto, se ti piace la begonia, la propagazione dei semi non è il modo più veloce per ottenere un fiore. È più comunemente usato nei lavori di riproduzione perché è abbastanza noioso da produrre a casa..

Nota! Si consiglia la semina a gennaio in quanto i germogli impiegano molto tempo a maturare. Altrimenti, potrebbero non sopravvivere al prossimo inverno. Per le piantine, si consiglia di utilizzare un contenitore di plastica o un altro contenitore che possa essere coperto.

I semi stessi sono abbastanza piccoli. Le opzioni acquistate in negozio sono coperte da un guscio protettivo che aiuta ad aumentare le loro dimensioni. Contiene sostanze utili che rafforzano la pianta e la proteggono dai parassiti.

Per l'atterraggio hai bisogno di:

  1. Realizzare uno strato drenante di 5 mm sul fondo del contenitore, quindi riempire il substrato.
  2. Controlla che non ci siano pietre o grumi sulla superficie che impediscono la crescita dei semi.
  3. Inumidisci il terreno con un flacone spray.
  4. Distribuisci i semi in modo uniforme sul terreno.
  5. Coprire il contenitore con vetro o polietilene, posizionare il contenitore in un luogo caldo e ben illuminato.

Successivamente, l'irrigazione è richiesta esclusivamente da un flacone spray. Il terreno dovrebbe essere sempre leggermente umido. Ciò è in parte dovuto al microclima creato dalla mancanza di aria fresca. Altrimenti, le piantine moriranno rapidamente e non piaceranno ai fiori..

I primi scatti dovrebbero apparire tra una settimana. Dovrebbero essere ventilati quotidianamente, aumentando gradualmente il tempo che trascorrono all'aria aperta in modo che si abituino. Nel tempo, vale la pena rimuovere completamente la copertura. La pianta può quindi essere coltivata facilmente a 18 ° C..

Nota! Quando la pianta acquisisce le prime foglie, è possibile effettuare il primo raccolto, che viene eseguito secondo lo schema 2 × 2 cm Se le foglie delle giovani begonie iniziano a chiudersi, vale la pena ripiantarle nuovamente sia in vasi singoli o secondo lo schema 4 × 4 cm.

Divisione del rizoma, cespuglio di begonia

La riproduzione della begonia tuberosa viene effettuata dividendo il suo rizoma. Per questo lavoro devi armarti di un coltello affilato. Il cespuglio deve essere rimosso dalla pentola, tagliato i lunghi steli, foglie e peduncoli. Successivamente, è necessario sciacquare le radici in acqua per ripulirle dallo sporco in eccesso. Vale la pena tagliare il rizoma in modo che su ogni parte ci sia almeno un bocciolo e i bordi tagliati dovrebbero essere cosparsi di carbone per accelerare la loro guarigione.

Rizoma della begonia della radice

Per radicare più rapidamente e senza intoppi, vale la pena trattare le radici con radice o eteroauxina. Successivamente, vale la pena piantare parti del rizoma in singoli vasi, approfondendole a metà in un substrato umido. Vale la pena coprire il contenitore e non aprirlo fino a quando non compaiono le prime foglie. Quando il germoglio raggiunge i 7 cm, il tubero può essere completamente coperto con il substrato.

Nota! È possibile allevare le begonie in questo modo se la pianta ha raggiunto l'età di 2-3 anni e il suo rizoma ha almeno due gemme, situate a grande distanza l'una dall'altra. La pianta può essere propagata con questo metodo in primavera, fino a quando i germogli non sono cresciuti dalle gemme.

Propagazione per talea

Puoi facilmente riprodurre le begonie per talea a casa. Inoltre, questa procedura è possibile con quasi tutti i tipi di piante. La tecnologia corretta per tagliare un fiore non causerà molti problemi.

Propagazione per talea fogliare

Alcune specie di piante non hanno uno stelo, quindi sorge la domanda su come propagare la begonia con una foglia. È necessario tagliare una foglia sana dalla pianta, metterla su una superficie dura. Vale la pena prendere una lama o un coltello affilato, tagliare la foglia dalla vena mediana ai bordi dei triangoli in modo che almeno una vena passi attraverso ciascuno di essi.

Poiché è abbastanza difficile radicare una tale begonia, puoi semplicemente mettere pezzi di foglia sulla sabbia bagnata o provare ad attaccare le foglie con un taglio della vena nel terreno.

Importante! Prendersi cura delle talee frondose non è diverso dagli altri. È necessario coprire il serbatoio con la pianta con un sacchetto di plastica, un coperchio, un barattolo o una bottiglia in modo che la pianta non tocchi le pareti. Vale la pena ventilare e umidificare l'aria nel contenitore ogni giorno. Puoi smettere di tenere la begonia nella serra quando compaiono nuove foglie..

Propagazione delle foglie di begonia

Talee apicali

In presenza di un cespuglio, è ancora più facile, poiché è più veloce coltivare la begonia con talee apicali. È necessario tagliare le cime della pianta in modo che la lunghezza del taglio sia di 12 cm Vale la pena scegliere quei rami che hanno almeno due gemme. In questo caso, la sezione lungo la quale viene tagliato il taglio dovrebbe essere obliqua per aumentare l'area di formazione delle radici. Quindi è necessario prestare attenzione alla preparazione dei germogli per la riproduzione..

Talee di stelo

Per propagare una pianta, deve avere germogli assolutamente sani e forti. Le piante d'appartamento si propagano al meglio a marzo. Se la begonia è all'aperto in estate, puoi anche tagliarla nella stagione calda. Per un migliore radicamento, è necessario che la temperatura dell'aria sia di 20-25 ° C. È meno probabile che si formino radici inferiori.

Come preparare le talee per la propagazione

Non dimenticare di preparare il taglio per la semina. Ciò contribuirà ad accelerare il rooting e fornirà un risultato più efficace. L'impianto deve passare attraverso i seguenti passaggi:

  1. Usando un coltello affilato, vale la pena tagliare la parte apicale, lasciando 10 cm di lunghezza. Un prerequisito è la presenza di 2-3 nodi sul ramo.
  2. Le foglie inferiori devono essere rimosse, lasciando solo 2-3 in alto.
  3. Ci vuole un po 'di tempo per asciugare le fette. Per fare questo, è necessario lasciare il gambo da solo e, dopo l'asciugatura, iniziare a radicare..

Le piante possono essere radicate nel substrato o nell'acqua. Si consiglia di scegliere quello che piace di più al coltivatore. È più comune propagare la begonia a casa radicando nell'acqua, poiché ciò consente di osservare lo sviluppo del taglio e il corso del processo.

Importante! Durante la semina, le radici vengono ferite e la pianta inizia a subire stress, poiché ha bisogno di abituarsi al nuovo habitat. Pertanto, le piante ottenute per talea nel substrato mettono radici e crescono più velocemente..

Radicamento in acqua

Le talee vengono immerse in un recipiente di acqua a temperatura ambiente. Non usare duro o freddo per questi scopi. È necessario mettere una nave con una pianta in un luogo luminoso, ma non soleggiato con una temperatura di almeno 18 ° С.

Un contenitore trasparente ti permetterà di osservare il taglio, dopo la comparsa delle prime radici, i germogli possono essere piantati. Puoi anche notare in tempo se il taglio ha iniziato a marcire. In questo caso, è necessario estrarre il processo dall'acqua, tagliare il luogo rovinato, asciugarlo e rimetterlo in acqua, preparandolo fresco.

Il gambo è pronto per la semina se la dimensione della radice ha raggiunto i 2 cm.

Radicamento nel substrato

La torba umida, la sabbia, il terreno delle begonie possono fungere da substrato. Il gambo preparato deve essere immerso in acqua, quindi in un prodotto che faciliti la formazione delle radici. Si consiglia in anticipo di preparare un pentolino, versare dei ciottoli come drenaggio, sopra il substrato, approfondire il taglio di 2 cm di profondità.

Dopo il lavoro, è necessario chiudere ermeticamente la pentola con un barattolo, un bicchiere o un coperchio. In questo caso nessuna parte della pianta deve toccare le pareti o il coperchio della vasca in cui il.

Begonie radicanti nel substrato

Dopo un po ', il contenitore sarà coperto di sudore dall'interno, che indica la formazione di un microclima adatto alla riproduzione. Ogni giorno vale la pena aprire la serra per alcuni minuti, arieggiare la pianta. A poco a poco vale la pena aumentare il tempo in cui il fiore rimane all'aria aperta. Quando compaiono nuove foglie, dovresti rimuovere completamente il coperchio, poiché la pianta ha messo radici nel terreno.

Scegliere una nave radicante

La pianta ha radici piccole, quindi vale la pena scegliere un vaso basso di piccolo volume per questo. In questo caso, il substrato eliminerà rapidamente l'umidità in eccesso, quindi morirà meno probabile. Allo stesso tempo, durante il radicamento, la pianta non rimarrà a lungo nella nave; quando compaiono le radici, dovrai selezionare un singolo vaso.

Nota! L'illuminazione per le talee è necessaria quanto per le piante mature, quindi il periodo di radicazione dovrebbe essere fatto in un'area ben illuminata. Puoi usare un normale bicchiere di plastica come contenitore.

Il vaso che verrà utilizzato dopo il trapianto non dovrà avere un volume superiore a 800 ml, mentre vale la pena praticare un foro sul fondo in modo che l'acqua in eccesso lo attraversi. Se la pianta diventa angusta nel vaso, dovrai scegliere l'opzione più grande. Dopo il trapianto, si consiglia di conservare la pianta per un paio di giorni in un luogo più buio del solito..

Stratificazione dell'aria

Il metodo di stratificazione dell'aria è consigliato per le piante con lunghi germogli. Per ottenere una begonia figlia, vale la pena scegliere un ramo la cui lunghezza ha superato i 20 cm, liberare dalle foglie circa 10 cm su questo gambo, praticare un'incisione circolare su di esso fino a 2 mm. L'incisione stessa deve essere trattata con un attivatore di radicazione e avvolta in sfagno inumidito con muschio. Questo posto deve essere avvolto con plastica scura, assicurandone i bordi.

Metodo ad aria

Nota! È necessario avvolgere completamente il muschio in polietilene in modo che non si secchi. In caso contrario, non si verificherà la formazione delle radici.

Le radici appariranno in circa due mesi. È necessario tagliare i germogli e piantarli in un terreno speciale per le begonie. Questo metodo dovrebbe essere utilizzato se la pianta ha lasciato il periodo dormiente e ha iniziato a svilupparsi attivamente.

Ulteriore cura delle piantine

Dopo che è diventato chiaro come la begonia si moltiplica, vale la pena capire come prendersene cura adeguatamente. Dopo aver trapiantato le piantine in vasi separati, diventa più facile prendersene cura. Questa pianta ama la luce, quindi vale la pena metterla in una stanza ben illuminata, proteggendola dalla luce solare diretta. Si consiglia di scegliere finestre esposte a est o sud-ovest. La temperatura nella stanza in cui si trova il fiore non dovrebbe scendere sotto i 20 ° С.

Il substrato non dovrebbe essere costantemente bagnato, quindi non dovresti essere troppo zelante per innaffiare il fiore. Inoltre, non spruzzare i germogli, poiché devi solo umidificare l'aria. Per questi scopi, è necessario mettere un serbatoio con acqua accanto al fiore..

Importante! La medicazione superiore dovrebbe essere applicata un paio di volte al mese dalla primavera all'autunno. Per questo, vale la pena usare fertilizzanti minerali complessi. Di tanto in tanto, vale la pena controllare le begonie per malattie e parassiti, poiché le giovani piante sono più sensibili a loro..

Con la cura adeguata, puoi facilmente coltivare una giovane begonia che si diletterà con una fioritura brillante. Per fare ciò, devi solo scegliere il metodo appropriato per la sua riproduzione e seguire tutte le istruzioni..

Begonia: propagazione delle foglie a casa

La begonia è una delle piante da interno più belle e senza pretese. Si distingue per un'invidiabile vitalità ed è molto facile da riprodurre. In totale, ci sono circa 1000 diversi tipi di begonie - dai giganti di tre metri alle briciole che raggiungono a malapena un'altezza di 10 cm Nel nostro paese, diverse specie popolari vengono coltivate ovunque: begonia graziosa, cascante, reale, multiflora, elatior. La riproduzione da una foglia di qualsiasi di loro non è difficile. Sebbene i giardinieri esperti affermino che il metodo di propagazione di questo magnifico fiore deve essere scelto in base alle sue caratteristiche: aspetto, varietà, caratteristiche delle foglie e apparato radicale.

Classificazione

La begonia è una bellezza tropicale originaria dell'Africa, dell'Asia e del Sud America. Ha preso il nome dal nome del governatore p. Haiti - M. Begon. Tutte le begonie sono convenzionalmente divise in due gruppi:

  • Fioritura ornamentale - con fiori luminosi e rigogliosi e lunga fioritura.
  • Decantato - con fogliame attraente e luminoso e piccoli fiori anonimi.

Per tipo di apparato radicale, le begonie si dividono in tuberose, rizomi e piante con un apparato radicale superficiale..

Tra tutti i gruppi citati si trovano arbusti, semi-arbusti, piante erbacee rampicanti ed erette..

Tipi popolari di begonie indoor

  • Un gruppo di begonie sempre in fiore. Arbusti non più alti di mezzo metro. Le foglie sono larghe, lisce, con venature. Gli steli sono densi, carnosi. I fiori sono piccoli, raccolti in grandi infiorescenze. Le varietà popolari sono la graziosa begonia, la begonia di Schmidt, la Columbia (lanchiana). Queste varietà si propagano al meglio come una foglia intera, con un picciolo.
  • Tuberosa. Un grande gruppo di piante con foglie diverse: gambi carnosi pubescenti e lisci e spessi. Rappresentanti famosi: begonia cadente, begonia di Sutherland, multiflora. Le piante tuberose vengono solitamente propagate dividendo il tubero. Ma altri metodi per ottenere nuove piante sono abbastanza accettabili..
  • Reale, o begonia rex. Una pianta erbacea bassa, fino a mezzo metro, con un apparato radicale sviluppato. Le foglie sono asimmetriche, seghettate, con una punta affilata. Sul lato anteriore sono vellutati, di un colore complesso. Dall'interno - verde con venature bordeaux. Le foglie sono attaccate al tronco su lunghi steli, rendendo il cespuglio rigoglioso. I fiori sono poco appariscenti, piccoli, rosa. La riproduzione dalla foglia della begonia reale è possibile, inoltre, questo è uno dei modi migliori per questo tipo di pianta. Varietà popolari: lumaca, grifone, alba del dollaro (con un bordo nero attorno al bordo della foglia).
  • Begonie di Ampel. Un gruppo di piante con bellissime infiorescenze e germogli striscianti. Molto spesso vengono propagati per stratificazione e talee..
  • Elatior begonia, o inverno. Bellissimo cespuglio a fioritura lunga con foglie lisce a forma di cuore verde brillante. La propagazione della begonia avviene tramite una foglia, poiché non ha steli e germogli. Rappresentanti - annabelle, piccora.

Metodi di riproduzione

Come propagare la begonia con una foglia a casa? Prima di tutto, devi conoscere tutti i metodi per ottenere animali giovani. Le piante possono essere ottenute:

  • Dai semi. Un metodo laborioso, ma che permette di ottenere molte giovani piante già adattate alle condizioni esistenti. Utilizzato per tutte le begonie in fiore. I fiori da interno di solito non producono semi maturi e devono essere acquistati. Poiché i semi di begonia sono molto piccoli, è meglio acquistare panati (rivestiti con uno speciale guscio nutriente).
  • Per talea. Il metodo è adatto a tutti i tipi di begonie che hanno fusti (talee apicali) o germogli (talee laterali, talee).
  • Talee fogliari o propagazione fogliare. La begonia di Elatior o la begonia di Mason (con un motivo cruciforme sulle foglie) può essere piantata solo in questo modo, perché queste varietà non hanno uno stelo e germogli.
  • Dividendo il tubero. È così che sono sedute tutte le varietà di piante tuberose..
  • Dividendo i rizomi. Il metodo è adatto per cespugli maturi con un apparato radicale sviluppato.

Esistono diverse opzioni di propagazione fogliare per le begonie.

Materiale di piantagione

Prima di propagare la begonia con una foglia, è necessario selezionare un buon materiale di semina. Devi scegliere le lenzuola più resistenti e più sane, con vene spesse, senza segni di malattia, segni di appassimento o scottature. I record troppo giovani dall'alto e le punte dei tiri non dovrebbero essere presi - non hanno ancora acquisito forza. Anche le foglie troppo mature, che iniziano a morire, sono di scarsa utilità: non hanno abbastanza succhi vitali.

Inventario e materiali

Per propagare le begonie con una foglia, devi preparare quanto segue:

  • Coltello affilato o bisturi.
  • Mezzi per il trattamento delle ferite sulla pianta madre e sulla foglia: carbone attivo, cenere di carbone, uno speciale fitobattericida.
  • Stimolante della crescita - "Kornevin" o farmaci simili.
  • Pentole e contenitori per piantine: puliti, versati con acqua bollente per la disinfezione.
  • Acqua pura - filtrata o stabilizzata.
  • Film, puoi prendere il cibo.
  • Spray.
  • Terreno misto: torba, humus e sabbia devono essere aggiunti al terreno del giardino.

Propagazione come foglia intera in acqua

L'opzione di rooting più semplice. Una foglia con un picciolo va posta in acqua, preferibilmente in un contenitore oscurato. Puoi aggiungere 2-3 gocce di fitostimolante all'acqua. Il termine per la comparsa delle prime radici va da diversi giorni a un paio di mesi, a seconda del tipo di fiore e dei fattori esterni. L'acqua viene aggiunta una volta alla settimana o secondo necessità. Se sul foglio compaiono segni di decomposizione, deve essere gettato via.

Dopo la comparsa delle radici di 2-3 cm, il fiore viene trapiantato nel terreno. È meglio non ritardare questo processo, poiché più grandi sono le radici, più difficile sarà per le begonie mettere radici in un nuovo posto..

Il metodo di radicamento in acqua è semplice, ma ha un'alta percentuale di rigetto: fino al 100% del materiale di piantagione può finire nel cestino. Pertanto, le foglie devono essere raccolte con un ampio margine..

Nel terreno

Se pianti il ​​piatto direttamente nel terreno, puoi ottenere piante più forti e più sane..

Propagazione delle foglie di begonia: una ricetta passo passo

La foto mostra il primo stadio - ed è anche l'ultimo: far cadere le foglie nel terreno.

In effetti, questo può essere fatto accanto alla pianta madre, senza alcuna preparazione preventiva. Ma se fai tutto secondo le regole, devi fare quanto segue:

  1. Preparare un vaso adatto - piatto e largo per piantare 10-15 fogli. Verificare la presenza di fori di drenaggio sul fondo.
  2. Posare uno strato di drenaggio: piccoli ciottoli o pietrisco.
  3. Cospargere il terriccio con terra, humus, torba e sabbia. Appiattire.
  4. Spruzza il terreno con acqua da un flacone spray.
  5. Preparare il materiale di semina: foglie forti e sane dal centro del cespuglio.
  6. Il punto di radicazione (taglio o picciolo) deve essere trattato con Kornevin e polverizzato con carbone attivo.
  7. Scavare le foglie in posizione verticale, un paio di centimetri.
  8. Spruzzare con acqua e coprire con un foglio per formare una serra improvvisata.
  9. Arieggia le piantine 1-2 volte al giorno per diversi minuti, per indurire.
  10. Non appena compaiono i primi nuovi germogli frondosi, il film può essere rimosso. Dopo aver distribuito 3-4 nuove foglie a tutti gli effetti, la begonia può essere trapiantata in una nuova posizione..

Il risultato di questo metodo di impianto è il 50-80% di begonie sane dal numero totale di piatti piantati..

Riproduzione di un foglio singolo

C'è un altro modo per propagare le begonie con una foglia. Nella foto puoi vedere che il piatto fogliare è inizialmente inciso - attraverso le grandi vene.

Ciascuno di questi tagli sarà un focolaio per l'emergere di nuove radici e, potenzialmente, un luogo da cui apparirà un giovane germoglio..

Dopo l'incisione, la placca viene premuta a terra e fissata come mostrato nella foto.

Il terreno nella pentola deve essere mantenuto umido, ma non eccessivamente. Dopo un po 'appariranno nuove giovani begonie che, dopo l'apparizione della terza foglia, devono essere piantate in vasi separati..

Foglio di divisione

C'è un'altra opzione per la propagazione delle foglie di begonia. A casa puoi ottenere fino a 10 nuove piante da un solo piatto. Questo metodo di propagazione viene utilizzato per quelle varietà di begonie che hanno una foglia pubescente (di velluto) e germogli striscianti.

Per ottenere materiale di piantagione, è necessario prendere una foglia forte e un coltello affilato o un bisturi. Più affilato è lo strumento, meno è probabile che l'inserto si inceppi. Quindi il bordo esterno del foglio viene tagliato e l'intera piastra viene divisa in 8-10 parti triangolari. Ognuno di loro dovrebbe avere 2-3 vene. Alcuni coltivatori realizzano il piatto in modo che una parte della vena centrale rimanga su ogni frammento. Cioè, in realtà dividono il foglio in parti lungo la vena principale.

Quindi il materiale di piantagione viene spruzzato con una soluzione stimolante della crescita e posto sulla sabbia bagnata. I frammenti possono essere scavati verticalmente, con vene spesse verso il basso.

La pentola è coperta con un foglio di plastica e aspettava. Dopo un po 'apparirà un nuovo germoglio da ogni frammento..

Regole generali e possibili difficoltà

Quando allevi le begonie, ricorda quanto segue:

  • Il momento migliore per sedersi è la primavera. Quindi il fiore crescerà secondo i bioritmi naturali..
  • Le begonie sono termofile, per loro la temperatura normale sarà di 20-25 ° С.
  • Le foglie non devono toccare le pareti del film se coltivate in serra.
  • Le piantine hanno bisogno di terreno permeabile alla luce, quindi è necessario aggiungere più torba e sabbia al terreno normale.
  • Non mettere più foglie in un bicchiere d'acqua: non devono toccarsi o interferire tra loro.
  • Non è necessario un grande contenitore per il radicamento, poiché i giovani dopo la formazione delle radici vengono rapidamente trapiantati in un vaso permanente. Quindi puoi usare normali bicchieri di plastica.
  • Le foglie necessitano di una buona illuminazione per il radicamento, ma non alla luce solare diretta.
  • Se il foglio inizia a marcire, è meglio buttarlo via.
  • Se non è possibile radicare le zolle in acqua, prova a farlo piantando direttamente nel terreno e viceversa..

Come puoi vedere, non c'è niente di difficile nel propagare le begonie con una foglia. Ma il successo deve essere consolidato: trapianto tempestivo in un luogo permanente e buona assistenza.

Riproduzione di begonia: i processi della nascita della bellezza

Le begonie sono quelle piante che ci deliziano sia in giardino che in casa. Sono sia fioriti che decorativi frondosi. Appaiono davanti a noi sotto forma di arbusti, arbusti nani o piante erbacee. La varietà delle specie permette di fare una scelta per tutti i gusti, andando incontro alle esigenze dei fioristi più esigenti. Inoltre, la riproduzione delle begonie avviene senza troppe difficoltà in diversi modi. È su di loro che parleremo ulteriormente con te..

Crescendo dai semi

Tutte le begonie fiorite si riproducono bene dai semi. Naturalmente, il lavoro agrotecnico sulla coltivazione di piante da giardino e da interno è leggermente diverso. Ma se segui tutte le regole, di solito sorgono difficoltà in entrambi i casi..

Piante per terreno aperto

È noto che molti tipi di begonie possono essere coltivate in giardino. Di solito si tratta di piante senza pretese e resistenti che amano il sole o l'ombra parziale. I semi di tali begonie impiegano molto tempo a germogliare, quindi vengono seminati alla fine di febbraio utilizzando miscele di terreno speciali per piantine di fiori..

I semi non vengono cosparsi di terra, ma solo pressati un po ', quindi annaffiati con acqua tiepida usando uno spray sottile. Le scatole con materiale di piantagione vengono posizionate sui davanzali delle finestre in stanze con una temperatura di circa 20 °. Dopo 6 settimane, i germogli si tuffano in vasi separati e li conservano in un luogo luminoso.

Dall'inizio di giugno, le piantine vengono piantate in piena terra. Prima del trapianto, la begonia coltivata dai semi dovrebbe essere indurita per una settimana. Nelle belle giornate, le piantine vengono portate in strada e lasciate all'ombra di alberi sottili fino a sera.

L'aiuola viene preparata in anticipo, scegliendo un posto senza umidità stagnante. Il terreno viene scavato, vi vengono introdotti torba e fertilizzanti. Le piantine di begonia vengono accuratamente rimosse dai vasi, raddrizzando delicatamente le radici infeltrite. I germogli vengono piantati a una distanza di 20 cm l'uno dall'altro, approfondendo nello stesso modo in cui si trovavano nel vaso. Coprire le fosse con terra, pestare la superficie, acqua e pacciamare con torba.

Piante d'appartamento

Affinché la begonia dai semi cresca e si sviluppi con successo a casa, viene prestata particolare attenzione al terreno. È costituito dai seguenti componenti:

  • 2 misure di humus fogliare;
  • 2 misurini di torba;
  • 1 misurino di vermiculite.

Prima di introdurvi i semi, il substrato viene setacciato attraverso un setaccio fine. Il drenaggio dai frammenti di argilla viene posto sul fondo della cassetta di semina, il terreno preparato viene versato, pigiato leggermente e annaffiato. Il bordo della scatola dovrebbe sporgere di circa 10 cm sopra la superficie del suolo.

I semi vengono distribuiti uniformemente sul terreno, premendo leggermente verso il basso. La scatola è rivestita di cellophane e collocata in un luogo caldo e luminoso. Le colture vengono arieggiate una volta al giorno. Dopo l'emergenza, il polietilene viene rimosso. Dopo un mese, i germogli vengono piantati con cura in vasi di torba. Una volta che le giovani begonie acquisiscono forza, possono essere piantate in un luogo permanente utilizzando lo stesso substrato della semina..

In una nota. Il volume ottimale di un vaso di begonia è di 2,5 litri. L'altezza delle stoviglie dovrebbe essere di 13-15 cm, il diametro del piano di 18 cm.

Talee

Tutto è chiaro con la semina dei semi, ma come si moltiplica la begonia fogliare decorativa? La risposta è: talee o foglie. Sebbene sia del tutto possibile coltivare specie in fiore in questi due modi.

Usare gli steli come materiale di piantagione

Da begonie adulte ben sviluppate vengono accuratamente tagliate talee apicali di circa 7 cm che vengono radicate in una miscela di agroperlite e torba alta (1: 1), rimuovendo le foglie inferiori. La begonia tollera anche la propagazione per talea radicata nell'acqua bollita. Inoltre, puoi piantare gli steli direttamente nel terreno, dopo aver immerso le estremità in Kornevin, un farmaco che stimola la formazione delle radici.

Durante la semina, le talee vengono immerse nel terreno di 1,5 cm e devono essere coperte con un sacco per creare condizioni di serra. Dopo un mese, la pianta si abitua gradualmente all'aria normale della stanza..

In una nota. Si consiglia di propagare le begonie per talea in primavera, in modo che le giovani piante abbiano il tempo di acquisire forza e massa vegetativa entro la fine dell'estate.

Talee fogliari

La propagazione delle begonie è possibile non solo dal gambo, ma anche dalla foglia, sebbene il processo sia più lungo e talvolta meno efficace. In primavera, una foglia grande e forte viene tagliata da una pianta sana adulta e posta in un bicchiere con un po 'd'acqua. Man mano che evapora, il liquido viene aggiunto senza cambiarlo completamente..

Quando le radici compaiono sulle talee fogliari, viene piantato in un vaso di fiori con un substrato di terreno leggero e permeabile, tuttavia, lo fanno con attenzione per non danneggiare il sistema radicale ancora debole di una giovane pianta..

Foglio di divisione

Con un numero limitato di talee fogliari, ma la necessità di ottenere una grande quantità di materiale di piantagione, può essere utilizzata la propagazione dividendo la foglia. Quando si sceglie questo metodo, procedere come segue:

  1. Appoggia la foglia di begonia su una superficie dura, ad esempio un tagliere di legno. Con un coltello ben affilato si taglia la foglia in triangoli partendo dalla vena mediana e dirigendosi verso il bordo. Inoltre, ogni frammento deve contenere almeno una vena.
  2. Un piccolo strato di cotone idrofilo naturale viene steso su un piattino, inumidito e i pezzi di lenzuolo vengono disposti orizzontalmente. Un sacchetto di plastica viene messo sopra il piattino.
  3. Vata è costantemente mantenuto umido. Il pacchetto viene rimosso solo dopo la comparsa delle radici e delle foglie giovani, e quindi a condizione di un'adeguata temperatura dell'aria calda nell'appartamento.
  4. La semina in un luogo permanente viene eseguita con particolare attenzione a causa della fragilità di ciascun germoglio risultante.

Riproduzione di begonie tuberose

Puoi iniziare a lavorare nella prima metà di marzo, quando i boccioli iniziano a gonfiarsi sui noduli, e questo è un segnale che è ora di separarli e piantarli per la germinazione. Quindi, per la propagazione delle begonie con i tuberi, procedere come segue:

  1. I tuberi vengono tagliati a pezzi con un coltello pulito e su ogni parte dovrebbe essere presente un foro. Le sezioni sono trattate con Fundazole.
  2. Le scatole sono riempite con un substrato umido da una miscela di sabbia di fiume, torba alta, terra frondosa e humus in un rapporto di 1: 1: 2: 1.
  3. A una distanza di 5 cm l'uno dall'altro, i tuberi vengono pressati per metà nel terreno con il lato cavo rivolto verso l'alto.
  4. Le cassette vengono poste in un luogo luminoso e fresco con una temperatura di circa 17 ° C. Innaffia con parsimonia, evitando che il terreno si secchi completamente.
  5. Le piantine appariranno in momenti diversi, tre settimane dopo la semina. Non appena le prime foglie compaiono sui germogli, le begonie vengono trapiantate in vasi da interni o contenitori temporanei per fiori destinati alla crescita in un'aiuola di strada..

In una nota. Le piante vengono piantate in piena terra solo organizzando un indurimento preliminare all'aria aperta e dopo che la minaccia delle gelate primaverili è completamente passata.

Dividendo il cespuglio

In verità, questo è il modo più semplice per allevare le begonie e anche il fiorista dilettante più inesperto può gestirlo. Per cominciare, la pianta viene accuratamente rimossa dalla pentola e le radici vengono scosse da terra. Con un coltello o una piccola spatola affilata, il cespuglio insieme alle radici viene diviso in parti, ma in modo che su ciascuna rimanga almeno un germoglio. Parti della pianta vengono piantate in vasi separati, annaffiate e costantemente osservate fino a quando non mettono completamente radici in un nuovo posto..

Ma la cosa più importante, se vuoi allevare begonie, è iniziare a lavorare di buon umore. E, naturalmente, è importante non essere pigri quando ci si prende cura degli animali domestici dei fiori. Allora non ci sarà assolutamente alcun motivo di frustrazione e le nostre case acquisiranno molte piante giovani e belle..

Video tutorial sulla propagazione delle begonie per frammenti fogliari.

Chi Siamo

Lobelia è una delle piante da giardino più belle che cresce come una nuvola rigogliosa di piccoli fiori. Questo fiore sembra incredibile sia nelle piantagioni di terra in un'aiuola, sia in vasi sospesi e vasi da fiori.