Domiamo l'apoteosi della fragilità e della grazia naturali: tutto ciò che riguarda il tenere a casa le orchidee bianche della phalaenopsis

La phalaenopsis bianca è un simbolo di castità, un fiore affascinante e aristocratico. Ai vecchi tempi, si diceva regolarmente che la pianta avesse proprietà magiche: gli amuleti erano fatti di petali per proteggersi dal malocchio e dalle radici veniva prodotta una bevanda d'amore. L'orchidea phalaenopsis bianca è apprezzata dai coltivatori di fiori grazie al fatto che le piante si adattano liberamente alle condizioni di vita e decorano l'interno.

Che fiore?

White Phalaenopsis - tradotto dal greco come Phalania ("falena") e Opsis ("somiglianza"). L'orchidea senza stelo è un'epifita che utilizza una pianta vicina come supporto, ma si nutre in modo autonomo. In condizioni naturali, sceglie pianure umide e foreste tropicali. La pianta è stata scoperta per la prima volta nella parte settentrionale dell'isola della Nuova Guinea.

Aspetto e foto

Le radici di una pianta satura di umidità diventano di un verde brillante. La Phalaenopsis fiorisce tutto l'anno, poiché le ovaie si aprono una dopo l'altra. Una gemma può vivere fino a tre mesi. La durata della vita di un'orchidea non supera i dieci anni.

La coltura in vaso consiste in uno stelo con foglie sparse a forma di lingua ricoperte di cera e spine. Il numero di gemme varia a seconda delle condizioni della pianta e delle sue dimensioni. La phalaenopsis indoor cresce fino a un metro di altezza, formando fiori fino a dodici centimetri di diametro, ci sono anche individui in miniatura che raggiungono un'altezza non superiore a 40 cm È interessante notare che i fiori di phalaenopsis bianca sono privi di aroma.

Quali varietà di phalaenopsis sono bianche:

  • Alaska.
  • Labbro d'oro.
  • Samoa.
  • Ragen.
  • Nuvola bianca.
  • Isola.
  • Malibu chablis.

Storia dell'allevamento

Al giorno d'oggi, l'allevamento di orchidee è un'attività redditizia. E 500 anni fa in Europa non sospettavano nemmeno quale pianta popolare sarebbe diventata l'orchidea bianca. I primi esemplari importati non piacevano alla durata, poiché i giardinieri europei mancavano di conoscenza ed esperienza.

La storia dell'allevamento della phalaenopsis risale alla fine del XIX secolo. John Seden, un botanico e giardiniere inglese, ha incrociato la Phalaenopsis di Afrodite e il cavaliere Phalaenopsis, ed è stato ottenuto il primo ibrido.

Istruzioni passo passo

Evita i ristagni d'acqua. Innaffia la pianta solo quando il substrato è asciutto. Durante il trapianto, utilizzare un substrato speciale.

Affinché la pianta riceva la possibile quantità di umidità, metti la pentola di phalaenopsis in acqua per venti minuti, la temperatura è superiore alla temperatura ambiente di un paio di gradi. Innaffia la parte a terra con l'acqua calda della doccia. Annaffiare la pianta fino a tre volte a settimana. Nella stagione fredda, l'irrigazione si riduce a una volta alla settimana. Per massimizzare il comfort della pianta, posiziona un umidificatore accanto ad essa.

La phalaenopsis bianca necessita di luce diurna diffusa e non ama la luce solare diretta, sotto la loro influenza la pianta si brucia e muore. Nel caso in cui l'illuminazione naturale non sia sufficiente, viene creata l'illuminazione artificiale. Le lampade fluorescenti funzionano meglio in questo caso..

La Phalaenopsis è una pianta termofila, il livello di temperatura ottimale varia da + 20 a + 24 gradi. A temperature inferiori a + 20 gradi, la pianta smette di moltiplicarsi.

Ti offriamo di guardare un video sulla cura della phalaenopsis bianca:

Top vestirsi

Perché la pianta cresca e si sviluppi, annaffiare e mantenere la temperatura corretta non è sufficiente. Per nutrire la pianta, è meglio usare fertilizzanti liquidi specializzati contrassegnati "per orchidee". L'ambiente acido danneggia la phalaenopsis, quindi l'acidità del fertilizzante è di almeno 5 ph-7ph.

Durante i periodi di crescita attiva, in erba, si consiglia di utilizzare fertilizzanti diversi. Nella fase di crescita dell'orichdea, è meglio scegliere fertilizzanti azotati, che accelerano l'insieme della massa vegetativa. E nella fase di fioritura - fertilizzanti al fosforo di potassio, stimolando la respirazione cellulare e la fotosintesi, nonché la formazione di gemme sane.

I coltivatori esperti distinguono i seguenti metodi di alimentazione:

  • Condimento alla radice, il metodo è consigliato esclusivamente per piante sane. Implica la saturazione del substrato con sostanze nutritive.
  • Limitazioni. La Phalaenopsis non è raccomandata per essere fecondata durante il trapianto. Non concimare l'apparato radicale di una pianta indebolita.

Trasferimento

Se una grande quantità di muschio si è accumulata sulle pareti del vaso e le radici hanno riempito completamente il contenitore, le foglie sono letargiche anche dopo l'irrigazione, allora è il momento del trapianto.

Il momento migliore per il trapianto è la fine della stagione di riscaldamento. È meglio ripiantare la pianta ogni due anni. Il vaso corretto per il trapianto ha un sistema di drenaggio, pareti trasparenti. Sul fondo viene posto uno strato drenante dello spessore di 5 cm..

Per il reimpianto, il terreno con un alto contenuto di: carbone di legna e corteccia di pino è migliore..

Ti offriamo di guardare un video sul trapianto di orchidee:

Riproduzione

È meglio allevare la phalaenopsis in tarda primavera e all'inizio dell'estate. Una pianta adulta viene propagata dividendo il cespuglio. Una condizione importante è la presenza di 6-7 foglie sane. La parte superiore della pianta viene tagliata con un paio di cesoie da giardino. Le sezioni sono trattate con carbone attivo e la parte tagliata della pianta viene piantata in un substrato.

Ti suggeriamo di guardare un video sulla riproduzione dell'orchidea:

Parassiti e malattie

Sfortunatamente, non tutti riescono a prendersi cura adeguatamente delle orchidee, il che porta all'infezione da virus, funghi, coleotteri, zecche e aracnidi. I fiori che cadono, le foglie ingiallite ricoperte di macchie sono il risultato di parassiti. Più popolare:

    I tripidi sono insetti, simili a bastoncini alati, dopo essere entrati nel vaso di fiori, affondano gradualmente nel terreno.

Ti offriamo di guardare un video sulle malattie e sui parassiti delle orchidee:

Conclusione

Per evitare di infettare accidentalmente la persona amata, segui queste linee guida:

  1. Aerare la stanza.
  2. Posiziona le orchidee a 30-40 cm di distanza.
  3. Innaffia una pianta subtropicale al mattino.
  4. Se ci sono molte piante nella stanza, un ventilatore a soffitto o radiale allevierà problemi e malattie.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Orchidea bianca - caratteristiche delle varietà e raccomandazioni per la loro coltivazione

L'orchidea bianca è un fiore incredibilmente delicato che è molto popolare tra i giardinieri. In Cina, simboleggia l'eleganza e il lusso. Rispetto ad altri ibridi, la White Orchid non è particolarmente esigente riguardo al contenuto. Soggetto agli standard di cura di base, la cultura esotica soddisfa i proprietari con una fioritura lunga e abbondante. Tuttavia, la violazione delle condizioni di detenzione porta a cambiamenti irreversibili e alla perdita della pianta di un colore insolito.

Caratteristiche delle orchidee bianche

La struttura della pianta non è molto diversa dalle altre specie di Phalaenopsis. A seconda del tipo, le dimensioni possono raggiungere 1 metro o essere limitate a 30-40 cm La caratteristica principale è il colore bianco come la neve dei petali durante la fioritura. Questo tipo è ottimo da tenere in un appartamento dove ci sono allergie. A differenza di altre specie, White Orchid non ha un odore ossessivo.

Le caratteristiche principali della bellezza esotica:

  • dimensioni da 30 cm a 1 m;
  • colore del fiore - bianco;
  • odore - assente.

Significato del fiore

Tradotto dal latino, il nome White Orchid suona come "disceso da Dio". Una varietà di orchidee appartenenti alle varietà Phalaenopsis è tradotta come "farfalla". Questo nome è stato dato al fiore dal famoso botanico Blume. È dovuto alla forma insolita del peduncolo, simile a falene congelate sullo stelo..

L'orchidea è sempre stata considerata un simbolo di saggezza, aristocrazia e sentimenti elevati. Come per la rosa, il significato del fiore cambia con il colore dei petali. Le orchidee con petali di un ricco colore variegato significano pura passione e toni delicati e tenui simboleggiano il comfort e il calore della casa.

L'orchidea bianca ha diversi significati:

  • amore puro;
  • armonia;
  • bellezza.

Storia dell'allevamento

I primi tentativi di allevare Falnopsis nel clima europeo furono fatti nel 1510. I conquistatori spagnoli, affascinati dalla bellezza di questa insolita pianta, fecero i primi tentativi di trasportarla in Europa. Tuttavia, tutte le copie portate morirono a causa di condizioni meteorologiche inadeguate e cure inadeguate..

La coltivazione in un clima europeo era possibile solo 200 anni fa. Gli inglesi furono i primi a raggiungere il successo. Sono riusciti a determinare la cura corretta e ottenere una piena fioritura dell'orchidea. I cinesi hanno preso il testimone dopo di loro, iniziando a coltivare attivamente la cultura. Successivamente, il fiore insolito si è diffuso in tutto il mondo..

Gli allevatori hanno allevato diverse varietà, la cui coltivazione in un appartamento non è difficile. Questi tipi includono:

  • Ravel;
  • Ravenna;
  • Red Dion;
  • Pulsazione.

Nomi con descrizioni e foto di varietà

Oggi esistono migliaia di varietà di orchidee. Alcuni sono apparsi come risultato della selezione naturale, altri sono stati allevati artificialmente. Ogni specie allevata ha le sue qualità uniche..

Le Phalaenopsis si distinguono per le seguenti caratteristiche:

  • tempo e durata della fioritura;
  • colore dei petali;
  • modulo;
  • dimensione della pianta.

La popolarità della cultura esotica è aumentata in modo significativo a causa della varietà di varietà. In precedenza, solo coltivatori esperti venivano presi per la coltivazione e l'allevamento, poiché la pianta richiedeva cure speciali e spesso moriva in condizioni inadatte. Ora sono state allevate molte varietà senza pretese che anche un principiante inesperto può coltivare.

Phalaenopsis reale

La varietà è stata allevata artificialmente ed è apparsa non molto tempo fa. La caratteristica principale della pianta sono i suoi peduncoli insolitamente grandi. I suoi antenati sono sparsi in tutto il sud-est asiatico. Lì furono chiamati "Queen of the Tropics".

I fiori grandi e insolitamente belli hanno un aroma leggero e discreto. Ciò contribuisce anche al continuo aumento della popolarità della varietà tra i giardinieri. A causa delle loro dimensioni insolite, il costo della specie è di un ordine di grandezza superiore a quello di altre varietà.

  • grandi steli;
  • peduncolo lungo;
  • foglie di media grandezza;
  • grandi fiori.

Wanda

Le varietà selvatiche si trovano in Cina, India, Australia, Asia e Sud America. Sono stati creati molti ibridi diversi per crescere in un appartamento:

  • Ascendas;
  • Vanda x Ascocentrum;
  • Aerides x Ascocentrum x Phalaenopsis x Vanda.

Il tempo di fioritura è di 1-2 mesi, i fiori hanno un piacevole aroma leggero. Wanda è una varietà a crescita lenta, che ne aumenta il valore di acquisto. La coltivazione di piante di questo tipo richiede più tempo, impegno e risorse..

Cattleya

Questa varietà attrae con una forma di fiore insolita e incredibilmente attraente con una superficie vellutata e bordi ondulati. Durante il periodo di fioritura, la pianta emana un delicato aroma delicato..

La Cattleya classica ha petali bianchi con un centro giallo pronunciato. Il labbro è fortemente espresso, i petali sono di spugna, forma complessa.

  • il fusto è spesso, carnoso con una riserva d'acqua all'interno;
  • le foglie sono lunghe, strette, coriacee;
  • colore delle foglie - verde scuro;
  • fiori di forma complessa con un bordo ondulato.

Farfalla Phalaenopsis

Questa specie si distingue per la lunga fioritura, che, con una buona cura e condizioni favorevoli, può durare fino a 8 mesi all'anno. Il nome della varietà suggerisce l'idea della sua seconda caratteristica. I fiori di Phalaenopsis hanno tre sepali e tre petali. Questa caratteristica conferisce loro la forma di una farfalla..

Durante il periodo di fioritura si formano 5-7 fiori. Con l'età, i peduncoli ramificati appaiono con diversi germogli risvegliati. Ciò conferisce alla pianta uno speciale effetto decorativo e attrattiva..

  • manca il gambo;
  • peduncolo lungo;
  • foglie dense;
  • pennelli multifiori.

Airone bianco

Le piante di questa varietà sono difficili da confondere con le altre. La forma insolita attira invariabilmente i fioristi.

Le caratteristiche principali sono:

  • fiori che ricordano un uccello in volo;
  • foglie strette oblunghe di piccole dimensioni;
  • radici a forma di tubero.

Durante la dormienza, la pianta perde completamente foglie e steli. Questa varietà appartiene a quelle protette, poiché nonostante i tentativi di allevamento di massa, continua ostinatamente a scomparire. La patria dell'Airone bianco maggiore è il Giappone, ma nel tempo ha iniziato a essere coltivata in Estremo Oriente, Africa e Sud America..

Molti giardinieri stanno cercando di acquisire questa varietà da soli. A causa dell'eccessiva stravaganza, il suo allevamento è associato a grandi difficoltà e richiede molto lavoro durante la crescita.

Dendrobium

Questo è uno dei tipi più senza pretese e quindi popolari. Ci sono più di 1600 varietà diverse, nuovi ibridi compaiono ogni anno. Le dimensioni delle piante possono variare da pochi centimetri a 1 metro..

  • una foglia allungata a forma di lancia;
  • le radici sono dense, con un rivestimento ceroso;
  • i bulbi formano una specie di tronco.

Multiflora

Questa specie appartiene a piante compatte. Il nome significa "multi-fiore". La sua caratteristica principale è la formazione di numerosi rami con fiori. Durante il periodo di fioritura, è imperativo dotare gli steli di supporti. I peduncoli sono molto flessibili, sotto il peso delle gemme possono inclinarsi e rompersi.

  • altezza - fino a 50 cm;
  • le foglie sono ovali, carnose;
  • in un'uscita 4-8 fogli;
  • durante la fioritura forma da 2 a 6 frecce;
  • i fiori sono piccoli, da 3 a 6 cm.

Qual è il nome di Phalaenopsis con macchie viola

Le orchidee di un numero enorme di varietà possono avere un colore così insolito e attraente. Molto spesso, macchie e vene viola su sfondo bianco si trovano tra le specie Wanda, Dendrobium, Cattleya..

Le orchidee con colori esotici possono essere suddivise in base alle seguenti caratteristiche:

  • piccole macchie rotonde si trovano su tutta la superficie dei petali;
  • macchie viola sono raccolte ai bordi;
  • solo il centro è dipinto di viola;
  • macchie di diverse dimensioni si trovano casualmente sui petali e sul nucleo.

Come coltivare una pianta in vaso?

Ci sono varietà che non sono particolarmente estrose. Tuttavia, per ottenere una pianta forte e sana che possa fiorire regolarmente, è necessario fornire condizioni abitative adeguate e cure adeguate. Varietà più esotiche richiederanno molto impegno. A volte, quando si coltiva una varietà particolarmente sensibile, i coltivatori di fiori alle prime armi non possono raggiungere la fioritura.

Per mantenere un'orchidea in condizioni adeguate, è necessario fornire:

  • corretto regime di irrigazione;
  • terreno e vaso adatti;
  • quantità ottimale di luce;
  • alimentazione regolare.

Atterraggio

Quando si acquista una nuova pianta, non è necessario un trapianto immediato. Questo può solo danneggiare le sue condizioni. Una nuova orchidea dovrebbe essere ispezionata per malattie e parassiti. Quindi mettere in quarantena per l'adattamento in un luogo lontano da altre piante. Dopo due o tre settimane, la coltura può essere trapiantata in un nuovo vaso e installata in un luogo permanente..

Il processo di impianto stesso non differisce da quello di altre piante da interno. La caratteristica principale è la selezione del terreno corretto. Il terreno per le orchidee dovrebbe essere permeabile all'aria. È meglio usare un substrato acquistato in negozio. Tali miscele sono create appositamente, tenendo conto di tutte le caratteristiche della specie.

Quando lo fai da solo, devi tenere presente che il terreno per un'orchidea è costituito dai seguenti componenti:

  • argilla espansa, pezzi di schiuma o altri materiali usati come drenaggio;
  • muschio di sfagno (puoi prenderlo intero o tritato);
  • pezzi di corteccia di pino;
  • carbone tritato.

Cura della casa

Quando si coltiva in casa, è importante seguire le regole di irrigazione. Durante il periodo di crescita attiva, l'esotico ha bisogno di molta umidità.

L'acqua pre-preparata viene utilizzata per l'irrigazione:

  • scongelato;
  • pioggia;
  • difeso;
  • bollito.

Durante il periodo dormiente, la pianta non ha bisogno di umidità in eccesso. In un momento del genere, tollera un substrato troppo secco meglio di un'annaffiatura eccessiva..

La Phalaenopsis cresce bene in luoghi con luce solare diffusa. Le ore diurne dovrebbero essere di 12 ore. In inverno, è meglio usare un'illuminazione aggiuntiva. Non posizionare il vaso dove la luce solare diretta può colpire le foglie. Questo porta a ustioni.

La temperatura ottimale in inverno è di 20-23 gradi. In estate, la pianta si sente benissimo a temperature comprese tra +15 e 30 ° С.

Trapianto e riproduzione

La propagazione delle orchidee richiede determinate abilità da parte del coltivatore. Vengono utilizzati i seguenti metodi:

  • vegetazione;
  • curve;
  • ragazzi.

Il modo più semplice per ottenere un nuovo fiore è se i bambini sono apparsi vicino alla vecchia orchidea. Piccoli germogli possono essere semplicemente piantati in un contenitore separato. Per le curve vengono utilizzati germogli cilindrici e ispessiti. Sono trattati con preparati radicali e radicati in serra..

Con la propagazione vegetativa, il rizoma viene tagliato in più parti, lasciando due o tre bulbi su ciascuna. Le sezioni vengono trattate con carbone ei frammenti risultanti vengono piantati in contenitori separati.

Il trapianto di una pianta non richiede abilità speciali. La procedura non è diversa dal trapianto di altri fiori.

Parassiti e malattie

Le orchidee possono infettare varie malattie e parassiti. La presenza di quest'ultimo è facile da determinare quando si esamina un fiore:

  • scala: sembra piccole escrescenze, le foglie sono ricoperte da una sostanza appiccicosa;
  • tripidi: creano un film argenteo e numerosi punti scuri sulle foglie;
  • afidi - piccoli insetti verdastri sono visibili sul retro della foglia.

Anche le orchidee sono spesso colpite da malattie. I più comuni sono:

  • muffa polverosa;
  • avvistamento;
  • fungo fuligginoso.

Varietà di orchidee bianche: descrizione e regole di impianto

Nella moderna floricoltura, l'orchidea bianca è uno dei fiori più ricercati. Questa pianta simboleggia la pace, l'amore, la raffinatezza. Fu scoperto per la prima volta nel 1750 su una delle isole dell'arcipelago malese. Vedendo il fiore, il botanico e scienziato olandese Blume gli ha dato il nome di Phalaenopsis, che significa farfalla..

  1. Caratteristica
  2. Varietà popolari
  3. Phalaenopsis adorabile
  4. Bocciolo di mela
  5. Schiller
  6. Reale
  7. Wanda
  8. Levigatrice
  9. Airone
  • Varietà in miniatura
  • Regole di cura
  • Capacità
  • Irrigazione
  • Regime di temperatura
  • Circolazione d'aria
  • Illuminazione
  • Top vestirsi
  • Regole di potatura
  • Cura post-fioritura
  • Come far fiorire
  • Metodi di riproduzione
  • Dividendo il cespuglio
  • Bambini
  • Talee
  • Regole di trapianto
  • Parassiti
  • Malattie
  • Azioni preventive
  • Recensioni
  • Varietà di orchidee bianche: descrizione e regole di impianto

    Caratteristica

    Il bianco è associato a innocenza, purezza e illimitatezza: lo stesso significato è dotato di un'orchidea bianca. Alcuni credono che abbia la magia, pulisca la casa da ogni negatività, porti prosperità e buona fortuna..

    È estremamente raro incontrare boccioli bianchi puri. Di solito sono intervallati, strisce e tinte di altri toni sui petali. Il labbro può essere di diverse tonalità con bordi viola, verde, giallo o rosso, rosa, bordeaux.

    Nel loro ambiente naturale, le piante sono piuttosto grandi - fino a 100 cm di lunghezza. In condizioni di appartamento, vengono coltivate specie in miniatura, che raggiungono i 20-30 cm di altezza.

    Le caratteristiche principali includono:

    • infiorescenze sotto forma di farfalle;
    • il sistema di root è massiccio, ben sviluppato;
    • foglie di canna, colore smeraldo;
    • fiorisce tre volte l'anno;
    • una freccia di fiore si forma alla base della foglia più bassa;
    • la pianta non forma pseudobulbi.

    Varietà popolari

    Ci sono molte varietà di questa cultura, differiscono per il colore dei petali e delle forme..

    Phalaenopsis adorabile

    Lat. Phalaenopsis amabilis.

    Patria della crescita - Australia settentrionale e sud-est asiatico.

    Tipo epifita con un gambo corto, foglie carnose e lucenti di un tono verde scuro. 4-5 piatti fogliari si formano su una pianta.

    I fiori sono composti da petali bianchi con una leggera sfumatura lilla. Il labbro è rosso-giallo. Il diametro - da 6 a 10 cm di lunghezza di fioritura - inizia a maggio e termina a ottobre.

    La Phalaenopsis preferisce l'umidità elevata, l'irrigazione moderata e l'illuminazione intensa.

    Bocciolo di mela

    Pianta di medie dimensioni con bellissime infiorescenze bianche come la neve fino a 8 cm di diametro, il labbro è giallastro con strisce viola all'interno. Le foglie sono verde scuro, coriacee, allungate - lunghezza 15 cm, larghezza 5-6 cm.

    Assottiglia un piacevole profumo floreale durante la fioritura.

    Schiller

    L'habitat naturale del fiore epifita è l'isola di Luzon (arcipelago filippino). Il fusto è corto con 3-6 foglie, radici spesse e ben sviluppate.

    Il piatto fogliare è ovale, denso, verde scuro con una fioritura argentea. Lunghezza 50 cm, larghezza 10-12 cm.

    I peduncoli sono lunghi - possono crescere fino a 1 m di altezza, formare un gran numero di infiorescenze. I petali sono bianchi con una leggera sfumatura rosa. Il labbro è disponibile in diverse tonalità.

    Reale

    L'orchidea reale non passerà inosservata

    Differisce in grandi infiorescenze e lunga fioritura. Il fiore mantiene il suo effetto decorativo per due mesi in più rispetto ad altre varietà..

    Si distingue anche in crescita: l'altezza a casa è di circa 1 m I boccioli dell'orchidea reale sono costituiti da petali bianchi come la neve ricoperti di macchie rosa, sfumature di tigre, macchie contrastanti. Diametro da 12 a 15 cm, alcuni esemplari raggiungono i 20 cm.

    Puoi distinguere l'orchidea reale da altre varietà anche durante il periodo dormiente: le sue foglie sono grandi, massicce, il doppio delle dimensioni delle varietà ordinarie.

    Wanda

    Questa pianta ha un massiccio apparato radicale, steli alti fino a 1 m, lunghe frecce floreali si sviluppano dalle ascelle delle foglie. Ognuna produce 15 infiorescenze con petali bianchi come la neve ricoperti da granelli di diverse tonalità.

    Le foglie sono dense, allungate, smeraldo o grigio-verdi.

    Levigatrice

    Una pianta epifita dall'aspetto simile all'orchidea di Schiller.

    L'apparato radicale è ben sviluppato con radici lunghe e lisce. Un fiore forma 1-3 foglie lunghe 15-30 cm, larghe 7-10 cm, il colore è verde scuro, con un ornamento grigio cenere sulla superficie.

    Frecce di fiori fino a 80 cm di altezza, formano 50 infiorescenze ciascuna.

    La fioritura dura diversi mesi. La decoratività dura 3-4 settimane. Il colore dei petali è bianco con una leggera sfumatura rosa, il labbro è giallo-rosso.

    Airone

    Il fiore ha preso questo nome grazie alle infiorescenze che sembrano un airone o un cigno in volo. Questa specie è originaria del Giappone e appartiene alle latifoglie, che perdono fogliame e persino germogli durante il periodo dormiente..

    Puoi distinguere la varietà non solo per i suoi fiori insoliti, ma anche per piccoli peduncoli, foglie oblunghe, verde scuro, che coprono debolmente gli steli.

    Le migliori condizioni di crescita sono l'umidità elevata (75-80%), l'irrigazione regolare e una buona illuminazione diffusa.

    Varietà in miniatura

    Oltre alle varietà alte, ci sono mini ibridi di dimensioni compatte e di bell'aspetto..

    A casa vengono coltivate sia piante erette che rampicanti:

    • Multiflera è uno dei rappresentanti più brillanti della phalaenopsis indoor con un peduncolo che cresce durante la crescita. Le infiorescenze sono piccole - 5-6 cm di diametro. I petali sono bianchi con un labbro rosso, rosa o viola.
    • Novità. Un'altra bellissima mini varietà che raggiunge i 40-50 cm di altezza. Forma una freccia fiorita con numerose infiorescenze. Piccoli fiori - 4-5 cm di circonferenza, sono costituiti da petali bianchi con un labbro rosso o giallastro.

    Regole di cura

    I fiori devono essere ben curati

    Dopo aver familiarizzato con i nomi delle varietà popolari di orchidee bianche, è importante imparare alcune semplici regole per prendersi cura di loro. Se li segui, puoi coltivare un fiore sano e ottenere il massimo effetto decorativo da esso..

    Capacità

    Di solito la pianta viene coltivata in un vaso di plastica trasparente con fori di drenaggio. In un tale contenitore, il sistema di root riceverà la quantità di luce necessaria per partecipare alla fotosintesi..

    Le pareti del vaso dovrebbero essere lisce in modo che le radici non vengano danneggiate durante la crescita e lo sviluppo..

    Alcuni coltivatori usano vasi da fiori di vimini fatti con ramoscelli o viti. Di solito sono tenuti nel limbo..

    Irrigazione

    Utilizzare acqua a temperatura ambiente, sempre filtrata o distillata.

    La pianta, insieme al vaso, viene posta in una bacinella d'acqua per 15-20 minuti. Dopodiché, aspettano che il liquido rimanente defluisca e si trasferisca nel loro habitat originale.

    L'irrigazione è necessaria regolarmente, almeno una volta alla settimana durante il periodo di crescita attiva e germogliamento.

    Regime di temperatura

    Per una fioritura rigogliosa e lunga, è necessario garantire una temperatura stabile. In primavera e in estate, durante il giorno, 20-23 ° С, di notte - 15-16 ° С. Questa differenza tra gli indicatori garantisce la piena crescita del fiore..

    In inverno, per le specie che smettono di fiorire ed entrano in fase di riposo, si abbassa di giorno a 15 ° C, di notte a 12 ° C.

    Circolazione d'aria

    Le orchidee non tollerano bene le correnti d'aria, specialmente in autunno e in inverno, quindi vengono portate in un'altra stanza mentre arieggiano la stanza..

    In estate, puoi spostarti su un balcone, una loggia o un posto sotto gli alberi, dove c'è l'ombra all'ora di pranzo. I fiori crescono meglio all'aria aperta e fioriscono più a lungo. In inverno, sono tenuti lontani dagli apparecchi di riscaldamento..

    La pianta ama l'umidità elevata - entro il 75-80%. Per garantire questa condizione nel periodo primavera-estate, vengono effettuate frequenti irrorazioni una volta al giorno, coprendo le infiorescenze dall'umidità..

    Inoltre, puoi mettere un contenitore con acqua nella stanza e installare la pentola su un pallet con ciottoli bagnati o argilla espansa.

    Illuminazione

    Il posto migliore per tenere un fiore è il lato ovest o sud-ovest. All'ora di pranzo, dovrebbe essere riparato dal sole cocente per evitare di bruciare il fogliame..

    La durata ottimale del LED è di 10 ore, indipendentemente dalla stagione. In inverno, questa condizione è fornita da lampade a luce artificiale. Il dispositivo è installato a una distanza di 50 cm dal fiore.

    Top vestirsi

    I fertilizzanti migliorano la fioritura

    Senza una buona alimentazione, le orchidee bianche crescono lentamente e fioriscono male..

    TermineTipo di alimentazioneProporzioniRegole di applicazioneatto
    Nella fase di crescita attiva di foglie e germogliMister color carro1 tappo per 3 l di acquaDopo l'idratazione, ogni due settimaneStimola la crescita della massa verde
    Prima di mettere le gemme e durante la fiorituraMister color orchidea1 tappo per 1 litro d'acquaDopo l'irrigazione, ogni 10 giorniPromuove una fioritura brillante, rigogliosa e di lunga durata

    Regole di potatura

    Questa procedura viene avviata dopo la fine della fioritura, quando la freccia del fiore inizia a sbiadire e diventare gialla. In parallelo, le foglie ingiallite vengono rimosse.

    Il sito di taglio è in polvere con carbone per evitare l'infezione delle piante.

    Per un taglio di capelli, è necessario prendere un potatore o forbici sterili e ben affilati in modo da non ferire troppo gli steli.

    Cura post-fioritura

    Dopo la fine della fioritura, le orchidee hanno un periodo dormiente. Per ripristinare completamente il fiore, sono necessarie alcune condizioni:

    • l'irrigazione è ridotta a una volta al mese;
    • escludere completamente la medicazione superiore;
    • abbassare il regime di temperatura a 15-17 ° С durante il giorno e 12 ° С di notte;
    • trasferito in una stanza ombreggiata.

    Il fiore viene riportato al suo precedente habitat in primavera, quando i germogli vegetativi iniziano a gonfiarsi.

    Come far fiorire

    Molto spesso, una pianta d'appartamento non produce frecce di fiori per molto tempo e, di conseguenza, non si colora. Per far fiorire un'orchidea, puoi applicare diversi metodi:

    • nutrire con fertilizzanti fosforo-potassio;
    • spostarsi per 3 settimane in una stanza fresca con una temperatura di 15-17 ° C durante il giorno e 12 ° C di notte;
    • acqua, quindi fare una doccia calda per 1 minuto sotto l'acqua 45-50 ° С.

    Affinché l'orchidea fiorisca più a lungo, è necessario osservare la differenza sopra descritta tra le temperature diurne e notturne, nonché nutrire nel tempo con stimolanti per il germogliamento attivo.

    Metodi di riproduzione

    Esistono tre modi per propagare questa pianta a casa, ognuno di essi ha una tecnica di semina specifica..

    Dividendo il cespuglio

    Questo metodo è ottimo per le orchidee sympodial..

    La pianta viene rimossa dalla pentola, scossa dal substrato. Il cespuglio è diviso in più parti in modo che ogni divisione abbia 2-3 tuberi. I posti tagliati sono cosparsi di carbone.

    L'orchidea può essere propagata a casa

    Successivamente, vengono piantati in un substrato nutritivo destinato alla coltivazione di questa coltura..

    Bambini

    I bambini si formano in piante mature nella parte superiore dello stelo. Sono separati insieme con un pezzo di germoglio, in modo che il fondo e la parte superiore siano 2-3 cm ciascuno.

    Le aree tagliate vengono spolverate con carbone tritato. Quindi vengono piantati in una miscela di terreno di corteccia di pino al vapore e muschio di sfagno finemente frazionato.

    Talee

    Questo è il modo più semplice per far crescere un'orchidea a casa:

    • la freccia del fiore viene tagliata subito dopo la fioritura e divisa in lunghezze di 3-4 cm;
    • è importante che ci sia un rene su ogni sezione.

    Su entrambi i lati, i segmenti vengono disinfettati con carbone in polvere. Sono piantati in un contenitore di plastica con muschio di sfagno. Non appena le piantagioni crescono e crescono 1-2 radici, puoi trapiantare in un substrato per piante..

    Ulteriore cura per i nuovi esemplari è la stessa degli adulti: vengono regolarmente annaffiati, fertilizzati e, se necessario, potati.

    C'è un altro metodo di coltivazione - dai semi, ma è praticato in condizioni di laboratorio, poiché è molto difficile creare il microclima necessario a casa. Inoltre, il materiale del seme è piccolo, come la polvere, quindi non tutti i coltivatori riescono a germinarlo..

    Regole di trapianto

    Un'orchidea che dovevi acquistare in un negozio di fiori deve essere trapiantata, poiché il vecchio substrato non è adatto per ulteriori coltivazioni.

    Il fiore viene prima messo in quarantena (per 3 settimane) per assicurarsi che sia sano. Non disturbare la pianta in fiore, perché potrebbe non resistere allo stress e morirà dopo il trapianto.

    Non appena le gemme si seccano, iniziano questa procedura - di solito viene eseguita trasferendo il sistema radicale in un nuovo vaso di 2-3 cm più grande del diametro del precedente.

    Per muoverti, usa un substrato di corteccia di pino sminuzzata e disinfettata, carbone di legna e muschio di sfagno. Dopo il trapianto, inumidire per immersione in un contenitore d'acqua per 15 minuti.

    Un trapianto di fiori è necessario anche in altri casi:

    • se la pianta diventa angusta nel vaso di fiori;
    • l'apparato radicale è marcio o affetto da malattie, parassiti;
    • la necessità di sostituire il vecchio supporto con fresco.

    La cura dell'orchidea di base include il reimpianto regolare, almeno una volta ogni tre anni.

    Parassiti

    Le orchidee da interno hanno diversi parassiti che possono non solo portare alla perdita di decoratività, ma anche alla morte della pianta..

    Gli insetticidi sistemici sono usati per combattere acari, cocciniglie, afidi, mosche bianche e scabbia.

    Prima dell'irrigazione, tutte le parti danneggiate vengono rimosse dal fiore, quindi cosparse di carbone. Coprire il substrato, quindi cospargere.

    Per le orchidee fortemente infestate, sono necessari due trattamenti a intervalli di 7 giorni. I migliori farmaci sono Actellic, Aktara, Fundazol o Fitoverm.

    Malattie

    Con cure improprie, la pianta è malata

    Il problema più comune è il decadimento delle radici. La ragione per lo sviluppo del marciume è un ristagno eccessivo e troppo frequente..

    Puoi salvare una tale pianta: devi rimuoverla dalla pentola, rimuovere tutte le radici danneggiate, spolverarla con carbone, quindi cospargerla con un fungicida, trapiantarla in un contenitore nuovo e sterile.

    Per le infezioni fungine che danneggiano non solo la parte aerea, ma anche l'apparato radicale, utilizzare Ridomil Gold, Fitosporin, Trichodermin, Quadris o Topaz.

    Regime di trattamento e dosaggio - secondo le istruzioni.

    Azioni preventive

    Per evitare l'infezione, è necessario attenersi ad alcune regole di prevenzione:

    • i fiori acquistati vengono conservati in una stanza separata per diverse settimane e solo dopo possono essere trasferiti in una stanza con altre piante;
    • utilizzare solo un substrato sterile per piantare e trapiantare orchidee;
    • si effettuano regolarmente inumidimento, alimentazione e potatura;
    • la pianta viene esaminata ogni due settimane per danni da malattie, parassiti, se viene rilevata un'infezione, viene utilizzato un farmaco appropriato;
    • è importante evitare sbalzi di temperatura, correnti d'aria e sole cocente.

    Recensioni

    Le orchidee bianche hanno conquistato il cuore di molti coltivatori di fiori grazie alla loro cura e manutenzione senza pretese, questo è dimostrato da numerose recensioni positive..

    Le qualità principali per le quali questo fiore è venerato nella floricoltura moderna sono la fioritura continua e ripetuta, lo sviluppo di un gran numero di fiori, che crea l'effetto di un cespuglio rigoglioso.

    Purezza e bellezza - phalaenopsis bianca: cura e coltivazione

    La Phalaenopsis bianca incarna la tenerezza e l'eleganza. È considerato un simbolo del lusso, quindi è consuetudine decorare con tali fiori non solo le case, ma anche gli uffici. Questa epifita è spesso usata nei bouquet da sposa, che simboleggia la purezza del coniuge e personifica l'amore sincero..

    Leggi l'articolo fino alla fine e imparerai non solo quali varietà di orchidee hanno gemme bianche come la neve e la necessità di fornire a tali piante cure specifiche..

    Ci sono orchidee bianche pure?

    Di fronte alle numerose varietà di bellissime epifite, viene da chiedersi se in questa famiglia ci siano fiori completamente bianchi..

    Si nota solo un punto luminoso vicino al labbro quando si distingue in un tono contrastante sullo sfondo di petali puliti. In effetti, ci sono molte varietà in cui si trovano questi colori..

    In natura

    White Orchid Phalaenopsis Amabilis (Latin White Orchid Phalaenopsis Amabilis) è considerata la progenitrice della maggior parte degli ibridi. Abita allo stato brado ed è un cespuglio con foglie carnose e petali bianco perla.

    Fiorisce tutto l'anno poiché i boccioli si aprono in sequenza anziché contemporaneamente. Durata: fino a 3 mesi. Questa varietà si trova in Nuova Guinea, Australia, Cina meridionale, Indonesia e Giava..

    Ibrido

    Tra i fioristi professionisti e dilettanti, è molto popolare allevare orchidee bianche. E più "puro" è il colore, più efficace è l'esperienza. Ciò accade estremamente raramente, poiché dopo aver attraversato i petali acquisiscono un bordo viola appena percettibile o macchie.

    Questo è interessante: molto spesso il labbro è l'identificatore della varietà, poiché i petali hanno spesso una forma simile.

    Quale phalaenopsis ha fiori bianchi, varietà e foto

    In alcuni gruppi, c'è solo una sottovarietà con questo colore e ci sono specie con petali prevalentemente chiari, tra cui il bianco puro non è raro.

    Ce ne sono così tanti che prenderemo in considerazione solo i più comuni:

    • Adelaide (Adelaide);
    • Alabastro;
    • Alaska (Alaska);
    • Bristol (Bristol);
    • Big Lip;
    • Zucchero filato;
    • Ansura Darwin (Anthyra Darwin);
    • Christa Wichmann;
    • Christella (Cristella);
    • Diamante (Diamant);
    • Formosa Dream;
    • Gold Lip;
    • Isola "Isola";
    • Japan Heart;
    • Figa (Kiska);
    • Malibu Chablis;
    • Madonna (Madonna);
    • Memorie;
    • Misty Mountain;
    • Orso polare "Polar Bear";
    • Prima Piano (Prima Piano);
    • Rajen (Ragen);
    • Lago salato;
    • Samoa (Samoa);
    • Soft Cloud "Soft Cloud".

    E ora più in dettaglio sulle varietà che sono popolari tra gli allevatori dilettanti. Guarda esattamente come appaiono le orchidee bianche della phalaenopsis nella foto. Oltre al tipo più comune, ne verranno considerati altri, non meno impressionanti: Cattleya, Dendrobium.

    Reale

    Come si è scoperto, il Royal Phalaenopsis significa il nome in lingua inglese delle epifite Royal, in questo caso - Royal White. Una pianta enorme con fiori fino a 15 cm di diametro, ha un aroma leggero che piace con la sua discrezione.

    Prendersene cura non differisce molto da quello classico per orchidee, ma l'epifita necessita di un rigido regime di temperatura di +22 ° C... + 24 ° C. Spostare il vaso di fiori in una stanza più fredda può stimolare la vegetazione..

    Vanda

    Questa varietà è caratterizzata da una lunga fioritura - fino a 2 mesi (una freccia). I germogli hanno un sapore di caramello. Migliori sono le condizioni della pianta, più è intensa. Si riferisce a varietà a crescita lenta.

    Farfalla bianca

    Soddisfa il proprietario con i fiori per la maggior parte dell'anno (fino a 8 mesi). I boccioli aperti assomigliano alle falene nella loro forma, perché hanno una struttura originale: 3 sepali e lo stesso numero di petali. Il labbro risalta con una gonna allungata ed è decorato con strisce bordeaux chiare su una macchia gialla appena percettibile.

    Mini e midi

    Piccole varietà di orchidee leggermente più piccole della media (20 cm) o di dimensioni molto piccole - da 9 a 15 cm, hanno un piccolo numero di fiori, di solito 1 freccia per cespuglio e foglie larghe ma corte e dense.

    Garzetta (Habenaria Radiata)

    Ha preso il nome dalla forma insolita del bocciolo e dei petali, le cui punte sembrano piume di ali aperte. Le radici tuberose sono un'altra caratteristica distintiva di questa specie. Caratterizzato da foglie piccole, oblunghe, verde scuro.

    Questo è interessante: la pianta è originaria del Giappone. Durante il periodo dormiente, perde tutte le foglie e gli steli, quindi non aver paura di vedere un tale fenomeno.

    Multiflora

    Phalaenopsis con un gran numero di gemme su un peduncolo - fino a 50 pezzi. Sulla freccia si formano rami particolari. Gli steli sono dotati di supporti in modo che non si rompano sotto il peso di numerosi petali.

    Prendersi cura delle piante a fiore bianco è diverso dalla cura della phalaenopsis in generale??

    Dopo aver visto le fotografie che ritraggono bellissimi fiori, nasce il desiderio di acquisire un tale miracolo della natura. Ma quanto può essere difficile prendersi cura di lui?

    A quanto pare, prendersi cura delle orchidee bianche ha le sue specifiche. Non sono così stravaganti e si adattano rapidamente alle condizioni di casa. Ma vale la pena considerare le caratteristiche di ciascuna varietà separatamente, in modo che l'animale domestico verde non sia influenzato da malattie e parassiti.

    Questo è interessante: stranamente, le persone hanno meno probabilità di essere allergiche alle orchidee bianche che a quelle colorate..

    Condizioni rilevanti per qualsiasi phalaenopsis bianca:

    • Ore diurne almeno 14 ore. Per estenderlo, vengono utilizzate lampade fluorescenti. Un tale dispositivo viene venduto in un negozio di giardinaggio. Nessun raggio direzionale, solo quelli sparsi. Altrimenti, appariranno ustioni e la pianta morirà..
    • Temperatura diurna non superiore a +25 ° С e di notte non inferiore a +18 ° С.
    • Umidità: dal 50 all'80%. Se c'è aria secca nella stanza, è necessaria un'irrigazione aggiuntiva da un flacone spray con un ugello "pioggia nebbia".
    • È meglio scegliere un vaso trasparente e con un buon sistema di drenaggio. Puoi acquistare un substrato speciale o preparare una miscela di terreno a base di corteccia di pino rosso o quercia con sfagno.
    • Le bozze portano all'inevitabile morte delle orchidee, quindi dovrebbero essere escluse.

    Importante: l'acqua per l'irrigazione deve essere decantata, morbida, non fredda e bollita o purificata. Una grande quantità di sale è dannosa per le epifite.

    Le Phalaenopsis bianche vengono annaffiate intensamente durante la vegetazione attiva e la fioritura. Le radici tollerano meglio il terreno asciutto e reagiscono male al terreno cronicamente umido. In estate, la frequenza di umidificazione dovrebbe essere almeno due volte a settimana e in inverno non più di 1 volta in 10 giorni. Per questo, la pentola viene abbassata in un grande contenitore con acqua preparata per 15 minuti, quindi lasciata sul pallet in modo che il vetro liquido in eccesso.

    Una corretta alimentazione garantisce una fioritura lunga e tempestiva. La cosa principale è non bruciare il sistema di root..

    Come concimare correttamente le orchidee:

    • Durante la crescita di foglie e radici - con un intervallo di 2 settimane.
    • Nella calda estate e nel caldo inverno - una volta al mese.

    Dopo il trapianto, rifiutano di nutrirsi per almeno 30 giorni in modo che la pianta si adatti al nuovo ambiente.

    Poiché le epifite bianche fioriscono a lungo, dopo di che è necessario tracciare se non ci sono davvero gemme sulla freccia e solo dopo tagliarla. Alcune specie si riproducono con l'aiuto di bambini che crescono su tronchi, quindi non affrettarti a sbarazzartene.

    Importante: se il fiore è malato, il trattamento viene effettuato solo con preparazioni speciali. I metodi tradizionali non sono sempre altrettanto efficaci.

    Le orchidee bianche sono fiori sorprendentemente spettacolari che ti stupiranno con la loro magnificenza indipendentemente dalla varietà a cui appartengono. Se ti prendi cura di loro correttamente, i delicati boccioli ti delizieranno a lungo..

    Meravigliosa phalaenopsis bianca: nomi di varietà e foto

    Tra i molti ibridi disponibili in commercio, le orchidee bianche di phalaenopsis sono considerate le più senza pretese e ben adattate alle condizioni di casa..

    Tollerano facilmente le condizioni climatiche stagionali che cambiano drasticamente in casa e hanno una buona resistenza a molte malattie..

    In questo articolo, prenderemo in considerazione i nomi delle specie e delle varietà di phalaenopsis bianca, oltre a fornire una breve descrizione e descrivere le caratteristiche della cura di loro..

    Per le sue caratteristiche, è stato l'ibrido bianco che è diventato il più popolare nella coltivazione domestica di orchidee.

    Varietà di varietà

    Sebbene il bianco sia uno dei colori più popolari tra i coltivatori, il bianco puro è estremamente raro. Fondamentalmente, ha alcune macchie di colore o altri bordi colorati.

    Si ritiene che la varietà Amabilis sia diventata la progenitrice di molte varietà e ibridi di questa varietà di orchidee. Tutte le varietà ibride non possono essere enumerate a causa della varietà, ma le più popolari sono:

    • "Adelaide";
    • "Alabastro";
    • "Alaska";
    • Bristol;
    • Zucchero filato;
    • Anthyra Darwin;
    • Christa Wichmann;
    • "Cristella";
    • Diamant;
    • Formosa Dream;
    • Gold Lip;
    • "Isola";
    • "Japan Heart";
    • "Kiska";
    • Malibu Chablis;
    • "Madonna";
    • Ricordi;
    • Misty Mountain;
    • Orso polare;
    • "Prima Piano";
    • "Ragen";
    • Lago salato;
    • "Samoa";
    • "Soft Cloud" e altri.

    Possono avere fiori di dimensioni diverse, da grandi (Royal) a piccoli (mini Mark). Variava anche la dimensione della pianta stessa, da mini a 1 m.

    Nomi di specie e varietà di phalaenopsis bianca e loro foto

    Reale

    La Phalaenopsis Royal White Orchid è una specie con fiori molto grandi. Alcuni esemplari raggiungono un diametro di 15 cm.

    Fondamentalmente, la cura differisce poco da quella classica, ma ci sono ancora delle sfumature durante la crescita. Atteggiamento più rigoroso alle condizioni di temperatura (22-24 ° С). In autunno è meglio metterlo in una stanza con una temperatura di 14 ° per un paio di mesi, che lo stimolerà per la prossima fioritura..

    Phalaenopsis bianca reale.

    Il vaso deve essere trasparente per fornire luce sufficiente alle radici e aumentare la loro fotosintesi. Trattare in modo più responsabile l'irrigazione, cercando di non inumidire eccessivamente e non asciugare eccessivamente il fiore.

    Per la Phalaenopsis reale, è necessaria un'umidità interna più elevata. L'ottimale sarà del 70-80%. La medicazione superiore richiede anche un leggero aumento del dosaggio. Ma la cosa principale qui è non esagerare..

    Multiflora

    Il nome Multiflora è inteso come una piccola orchidea con un gran numero di gemme. Sebbene questo nome sia dato per scopi commerciali, poiché tale nome non esiste nella letteratura scientifica.

    Differisce in irrigazione ridotta, condimento, fertilizzanti principalmente liquidi speciali per orchidee. Non così diverso dalla cura classica, ma richiede più attenzione da parte del proprietario.

    Variante multiflora con fiori bianchi.

    Wanda

    Una caratteristica distintiva di Wanda è considerata un aroma di caramello e una lunga fioritura. Le differenze e le caratteristiche caratteristiche sono considerate una struttura piuttosto densa del fusto e radici aeree spesse e pendenti.

    Orchidea Vanda Tanjanee White.

    I peduncoli crescono dalle ascelle delle foglie. Alcune radici aeree possono crescere fino a 2 m Inoltre, la pianta è in grado di produrre fino a 4 peduncoli con 15 fiori ciascuno.

    Il contenuto è praticamente lo stesso del solito per le orchidee. Per una posizione più stabile con tanti peduncoli e grandi radici, è meglio tenerlo in un vaso di vetro con fori di drenaggio..

    Mini e midi

    Mini - piccola pianta con foglie piccole, pochi fiori e peduncoli.

    Mini phalaenopsis bianca.

    Midi - la metà tra mini e orchidea standard.

    Se un mini foglio è fino a 9 cm, un midi ha circa 15-16 cm, mentre uno standard ha circa 20 cm e, ovviamente, differiscono per dimensioni e fiore.

    Phalaenopsis midi (foto all'interno).

    La farfalla

    La farfalla bianca non è un nome. Quindi è consuetudine chiamare phalaenopsis bianca, in cui i fiori assomigliano a specie di falene o farfalle. Pertanto, un altro concetto di orchidea bianca è una farfalla bianca.

    Airone bianco

    La garzetta è chiamata orchidea Habenaria radiata. Il suo fiore bianco perlato ricorda un uccello in volo. Ha ottenuto questo nome in Giappone, dove è molto richiesto..

    Questo tipo di orchidea è piuttosto capriccioso da curare. Non tollera l'asciugatura eccessiva delle radici e ha un atteggiamento negativo nei confronti di un'illuminazione insufficiente. Richiede un approccio di crescita completamente diverso.

    Caratteristiche esterne di Phalaenopsis Amabilis

    "Amabilis" è il capostipite di molti ibridi che cresce in natura. Può essere trovato in Borneo, Ambon, Australia, Filippine settentrionali, Nuova Guinea, Giava e Isole Celebes.

    Altezza di una pianta adulta

    La pianta stessa è un'epifita monopodiale, dimensione del fusto da 10 cm a 50 cm, con 4-5 foglie carnose ellittiche lunghe a doppia fila.

    Lunghezza massima del peduncolo

    I peduncoli in una pianta adulta possono raggiungere un metro di lunghezza. A seconda delle condizioni di crescita, in media hanno un'altezza da 60 a 90 cm.

    Spesso rilascia contemporaneamente un paio di peduncoli abbastanza ramificati, arcuati e viola.

    Diametro del fiore

    Di solito, 15 fiori si sviluppano contemporaneamente su un peduncolo, ma una pianta adulta può portare fino a 70 fiori profumati alla volta..

    Il loro diametro medio va dai 7 ai 9 cm Ci sono esemplari in cui il diametro può arrivare fino a 12-13 cm.

    Petali e sepali larghi sembrano spettacolari, con un colore bianco latte con una sfumatura di rosa all'esterno.

    Crescere in natura

    Ciò che vediamo sugli scaffali nei negozi di fiori e nei centri sono ibridi allevati artificialmente, i cui antenati crescono nelle regioni del sud-est asiatico nelle foreste tropicali sature di alta umidità. Si tratta principalmente della Cina meridionale e dell'Indonesia.

    Questo tipo di orchidea ha ricevuto il suo nome nel primo quarto del XIX secolo dal direttore del giardino botanico di Leida, Karl Blume, che, trovandosi nell'arcipelago malese, ha confuso la phalaenopsis bianca come la neve con uno stormo di falene bianche.

    Da qui il nome di questo fantastico fiore: un fiore farfalla.

    Luoghi bui saturi di umidità con una temperatura costante di circa 19-27 ° C, che praticamente non cambia stagionalmente, con paludi, fiumi, torrenti vicini - il luogo preferito per la crescita della phalaenopsis allo stato selvatico.

    Tenaci radici aeree intrecciano rami e tronchi di alberi che crescono in questa zona. Sono queste radici che servono alla pianta come mezzo per fornire umidità, che assorbono durante il periodo di piogge, nebbie frequenti e alta umidità..

    Inoltre, il cibo principale sono i residui vegetali formati dopo la decomposizione nella corteccia di un albero..

    Un'orchidea non è un parassita, ad es. non danneggia l'albero. Il tronco e i rami servono solo da supporto, rendendo possibile, aggrappandosi alle radici, sorgere alla luce in una foresta tropicale buia.

    Caratteristiche di cura

    La mancanza di pretese nelle condizioni e nella cura ha reso l'orchidea bianca uno dei fiori più popolari per la coltivazione domestica..

    Condizioni di vita ottimali

    Le condizioni ottimali per coltivare un'orchidea bianca sono:

    • luce diffusa;
    • 14 ore di luce diurna;
    • mantenere la temperatura a 22-24 ° С;
    • aderenza all'umidità (a bassa umidità, irrigazione quotidiana con "nebbia di pioggia"), evitando l'ingresso di umidità nell'alveolo;
    • un vaso di plastica trasparente con fori di drenaggio sufficienti;
    • nessuna bozza.

    Esempio di vaso Phalaenopsis.

    Tempo di fioritura e periodo dormiente a casa

    I fioristi dovrebbero essere consapevoli che prevalentemente tutte le varietà di orchidee bianche si distinguono per la lunga fioritura. Inoltre non hanno praticamente alcun periodo di riposo. Naturalmente, se le condizioni sono accettabili per lei e viene fornita un'assistenza adeguata.

    La stagione non influisce sul tempo di fioritura. Di solito la phalaenopsis bianca fiorisce per circa sei mesi e, con una breve pausa, ricomincia a fiorire.

    Annaffiatura e alimentazione

    Una delle fasi più importanti nella coltivazione di qualsiasi tipo di orchidea è l'irrigazione adeguata e un'alimentazione tempestiva..

    L'irrigazione viene eseguita in due modi: annaffiatoio e immersione. Durante il periodo di fioritura, è meglio fornire l'irrigazione con un annaffiatoio, quindi si riduce il rischio di danni alle gemme.

    La saturazione del substrato con l'umidità viene effettuata irrigando delicatamente lungo il bordo della pentola una volta alla settimana. Durante il periodo di riposo o prima della comparsa dei fiori, si utilizza il metodo dell'immersione, abbassando il vaso in un contenitore d'acqua per un paio di minuti.

    Per il pieno sviluppo e fioritura, è necessaria un'alimentazione aggiuntiva. Viene prodotto più volte al mese con fertilizzanti complessi speciali per orchidee:

    • in estate e durante il periodo di fioritura si effettua 2-3 volte al mese, preferibilmente a dosaggio ridotto;
    • nella stagione fredda, l'alimentazione è ridotta a 1 volta al mese.

    Se non ci sono gemme sul peduncolo, non viene eseguita l'alimentazione.

    Stimolare la fioritura

    Un leggero stato di stress creato artificialmente stimola la phalaenopsis a fiorire. Per fare ciò, la pianta viene rimossa per 8-10 ore in una stanza con una temperatura di circa +18 °, quindi riportata al suo posto abituale con una temperatura calda.

    Puoi anche usare preparazioni speciali che stimolano l'orchidea a formare peduncoli. Questi includono: "Bud", "Blossom", "Ovary", ecc..

    Potatura dopo la fioritura

    Si consiglia di tagliare il peduncolo della phalaenopsis bianca in due casi:

    1. Se il peduncolo è troppo lungo, il che rovina il suo aspetto estetico per il proprietario, la sua freccia si accorcia;
    2. Quando diventa giallo. Se ciò accade, viene interrotto completamente.

    Dopo aver fatto acquisti in negozio

    Prendersi cura di un fiore dopo averlo acquistato in un negozio dipende dalle condizioni in cui lo hai acquistato:

    • Come si mantiene nel piatto?
    • È sostenibile?
    • Fiorisce o quando è sbiadito?
    • Condizione del supporto, ecc..

    Se il substrato è in buone condizioni e le piante in esso sono sufficientemente stabili, non è necessario alcun trapianto. Un'eccezione è la sostituzione di un vaso di fiori che non ti piace..

    Per l'acclimatazione, è meglio rimuovere il fiore per un po 'in un luogo ombreggiato e ben ventilato. Di solito sono sufficienti 3-5 giorni perché la pianta si acclimatizzi alle nuove condizioni..

    Vale la pena nutrire l'orchidea con fertilizzanti complessi, riducendo il dosaggio proposto di 2-3 volte. Particolare attenzione deve essere prestata all'apparato radicale e assicurarsi che sia adeguatamente irrigato: versamento - asciugatura.

    Top condimento con fertilizzante complesso.

    Prevenzione di malattie e parassiti

    Gli orchidisti esperti raccomandano che dopo aver acquistato un fiore in un negozio, trattalo con un fungicida per prevenire le malattie. Esamina anche attentamente l'apparato radicale e rimuovi le parti malate, disinfetta il substrato e il vaso.

    Durante la crescita, monitorare rigorosamente l'irrigazione, l'umidità interna, la temperatura, l'illuminazione, ecc., Poiché una deviazione dalle condizioni richieste può portare a malattie dei fiori.

    Per le misure preventive, la medicazione tempestiva e dosata si è dimostrata efficace. Servono a rafforzare il sistema immunitario della pianta.

    Cambia colore a casa

    Un fenomeno frequente, ma ancora scientificamente inspiegabile, in cui il colore di un fiore cambia. Le possibili ragioni di questo fenomeno sono spiegate dai seguenti possibili fattori:

    • la colorazione artificiale dei venditori, che nel tempo viene cancellata, lavata via o per qualche altro motivo si stacca e ritorna al suo colore naturale;
    • un'illuminazione insufficiente può provocare un cambiamento di luminosità e saturazione del colore, che crea una deviazione nel colore del colore;
    • saturazione eccessiva con fertilizzanti complessi costosi da parte dei venditori contenenti oligoelementi che influenzano l'intensità e la saturazione della fioritura. A casa il cibo perde gradualmente la sua forza e il fiore assume la sua forma originaria;
    • cambiamenti nelle condizioni di crescita: illuminazione, riarrangiamenti, momenti stressanti, tutto ciò può influire sul cambiamento di colore;
    • componente naturale - quando, mentre il fiore sboccia, la tonalità di colore cambia.

    Non sai mai come andrà a finire la fioritura. Che i fiori siano grandi o piccoli, ricchi di colore o opachi. Fattori ambientali, condizioni e cure ti sorprendono sempre.

    Perché i fiori diventano verdi?

    Ciò può causare una sottoalimentazione o una sovralimentazione con fertilizzanti. Mancanza o sovrabbondanza di eventuali oligoelementi. Ciò è possibile anche a causa di un eccesso di azoto nel substrato..

    Ciò accade anche in alcune forme ibride a livello genetico, principalmente dopo l'impollinazione..

    Video utili

    Una breve rassegna video della phalaenopsis bianca:

    In questo video vedrai come appare un Big Lip bianco:

    Video con suggerimenti per la cura della phalaenopsis a casa:

    Questo video mostra un'orchidea che cambia colore:

    Conclusione

    L'orchidea phalaenopsis bianca è l'orgoglio di ogni coltivatore. Anche un fiorista alle prime armi non avrà difficoltà a coltivare una pianta esotica così deliziosa. Una cura adeguata e la creazione di condizioni ottimali garantiranno una crescita senza problemi e il godimento di una fioritura rigogliosa e intensa.

    Chi Siamo

    Forzare i ramiCon una mancanza di fiori recisi e interni nella stagione incolore, la loro carenza può essere compensata forzando.Rami di betulla, salice, larice, pioppo, sambuco, spirea di Van Gutt, ciliegio degli uccelli e ciliegio comune degli uccelli e altri alberi e arbusti tagliati in inverno, se adeguatamente mantenuti, fioriranno foglie e persino fiori diversi mesi prima che in natura.