Cosa fare se appare una ragnatela sulle piante?

Cosa si aspetta ogni fiorista dai suoi “animali domestici” da interni? Probabilmente fioritura abbondante, fogliame brillante e un aspetto sano in generale. Ma quando si trova una ragnatela sulle piante, tutte le speranze per il loro normale sviluppo svaniscono in un istante. Qual è la causa di questo disturbo e come può essere eliminato?

Da dove viene il web?

Una minuscola creatura tesse una ragnatela sui fiori interni: un acaro. Le sue dimensioni sono molto piccole: solo 0,5-1 mm. A seconda della specie, le sue coperture possono essere colorate di rosso, marrone, verde, grigio o marrone..

Trovare un acaro sulle piante nella maggior parte dei casi dà esclusivamente la presenza di una ragnatela, lui stesso, a causa delle sue piccole dimensioni, rimane inosservato per molto tempo. Ma allo stesso tempo, il danno da esso è molto grande: sia gli adulti che le larve si nutrono esclusivamente di succhi, che succhiano da foglie e steli, perforandoli con le loro potenti mascelle.

E poiché la quantità di ragnatela visibile ai nostri occhi non compare immediatamente, il parassita riesce ad indebolire il fiore attaccato e infettare il vicino.

Motivi dell'infezione

Da dove viene l'acaro del ragno? Le vie di infezione possono essere molto diverse..

    Coloro che aggiungono costantemente piante alla loro collezione domestica potrebbero aver portato l'acaro dannoso direttamente dal negozio di fiori su un esemplare infetto. La stessa situazione può accadere quando è avvenuto lo scambio di colori, ad esempio, tra vicini.

Consigli! Per evitare che il parassita si diffonda nei vasi puliti, il nuovo "abitante" deve essere tenuto in quarantena per la prima volta - circa 1-2 settimane. E se dopo questo tempo non si nota nulla di sospetto, potrebbe benissimo prendere il suo posto tra le altre piante.

Le conseguenze della sconfitta

La ragnatela bianca sulle piante d'appartamento non promette nulla di buono, poiché a causa del parassitismo della zecca, il fiore non solo si indebolirà molto, ma diventerà anche vulnerabile alle infezioni virali e batteriche. Inoltre, tali esemplari diventano fonti di infezione e se il problema non viene identificato in tempo, la malattia si diffonderà presto ad altri vasi, il che può portare alla morte dell'intera collezione..

Il pericolo di un acaro è anche che non ha pretese nella scelta del cibo ed è in grado di infettare assolutamente qualsiasi fiore interno. Inoltre, nella fase iniziale, è visivamente invisibile e si moltiplica molto rapidamente e in breve tempo può formarsi una grande colonia di parassiti su una pianta.

  • la pianta acquista un aspetto un po 'malsano, le foglie cadono, il fusto perde elasticità e può appassire un po';
  • se guardi il lato posteriore dei piatti fogliari, puoi trovare piccoli parassiti brulicanti su di essi, raggruppati in gruppi;
  • man mano che si diffondono alle foglie si formeranno delle zone biancastre, inizialmente possono essere puntuali, ma col tempo aumenteranno sicuramente di dimensioni;
  • dopo un po ', le foglie inizieranno a ingiallire, seccare, arricciarsi e cadere;
  • gradualmente il fiore sarà ricoperto di ragnatele bianche.

Di conseguenza, la fotosintesi è significativamente compromessa, la pianta perde la capacità di crescere e svilupparsi normalmente e, nel peggiore dei casi, potresti perdere questo esemplare..

In una nota! Va ricordato che un acaro non sempre impiglia un fiore con la sua ragnatela. I rappresentanti di alcune specie secernono pochissimo segreto, che poi si trasforma in fili sottilissimi, invisibili agli occhi! Ma allo stesso tempo, con la sovrappopolazione, i parassiti sono in grado di avvolgere quasi completamente il fiore nelle loro reti!

Lotta contro il parassita. La sequenza della procedura

Nella coltivazione delle piante, sia i preparati chimici che i semplici rimedi popolari vengono utilizzati molto attivamente per distruggere gli acari del ragno. Ma prima di iniziare l'elaborazione diretta, è necessario eseguire alcune misure preparatorie.

  • Per prima cosa devi rimuovere tutte le foglie ingiallite e scartarle. Questo dovrebbe essere fatto perché, in primo luogo, non sono più soggetti a ripristino e, in secondo luogo, un gruppo piuttosto ampio di parassiti si concentrerà su di loro..
  • Ora portiamo la pianta in bagno e organizziamo le procedure per l'acqua: lava accuratamente tutte le foglie sotto l'acqua corrente, pulisci il gambo. Lasciamo il fiore per un po 'in modo che si asciughi.
  • Passiamo all'elaborazione stessa. Usiamo la preparazione selezionata secondo le istruzioni e trattiamo non solo la pianta stessa, ma anche il terreno e il vaso.
  • Per quanto riguarda i pallet, è meglio farli bollire per qualche minuto, e se gli acari fossero lì, dopo una procedura simile moriranno sicuramente..
  • Dopo che le manipolazioni sono state eseguite, un grande sacchetto di plastica dovrebbe essere messo sul fiore insieme al vaso e legato in modo tale da formare una serra in miniatura. In tali condizioni, l'effetto del farmaco aumenterà e sarà garantito che i parassiti verranno distrutti. I prodotti chimici moderni impiegheranno circa 1-3 ore per farlo. Se si utilizzano rimedi popolari o si consiglia un'esposizione più lunga nelle istruzioni, è necessario mantenere la pianta nella borsa più a lungo, a volte per 2 giorni.

Importante! Una simile "serra" non dovrebbe essere lasciata al sole, poiché il tuo fiore corre il rischio di bollire!

Poiché solo gli adulti e le larve verranno distrutti durante il trattamento, dovrebbe essere ripetuto una o due volte a intervalli settimanali per eliminare i giovani schiusi dalle uova. Inoltre, ricorda che le zecche possono infettare rapidamente le piante vicine, e anche se la ragnatela bianca non è visibile su altri fiori, il parassita è probabilmente già presente su di essi. Per questo motivo, assolutamente tutti gli esemplari che si trovavano accanto alla pianta infetta dovrebbero essere sottoposti a lavorazione..

Inoltre, mentre il farmaco sta facendo il suo lavoro nella serra che hai attrezzato, dovresti lavare accuratamente il davanzale stesso, gli infissi e il vetro. Per fare questo, di solito usano una soluzione di sapone da bucato, dopo di che puliscono tutte le superfici con alcol. E non dimenticare di lavare i tulle e le tende..

Sostanze chimiche. Panoramica e caratteristiche di utilizzo

Gli acaricidi moderni si comportano molto bene con le ragnatele sulle piante domestiche. Ci sono due gruppi di fondi di questa classe.

  • Acaricidi specifici, la cui azione è diretta esclusivamente contro l'acaro del ragno. Tali farmaci sono caratterizzati da una forma di attività di contatto e differiscono nel grado di efficacia rispetto alle diverse fasi dello sviluppo del parassita..
  • Gli insettoacaricidi lavorano per distruggere non solo gli acari del ragno, ma anche contro altri parassiti delle piante d'appartamento.

Considera i rappresentanti di ciascuno dei gruppi.

Acaricidi specifici

Tali farmaci includono: "Borneo", "Envidor", "Apollo", "Omite", "Sunmite", "Flumite". Oltre a loro, ci sono altri due strumenti simili, con i quali faremo conoscenza in modo più dettagliato..

  • Floromite. Il suo ingrediente attivo è il bifenazato. Questo farmaco è attivo contro tutte le fasi mobili dello sviluppo dell'acaro e, dopo 3 ore dall'inizio del trattamento, il parassita si indebolisce e non danneggia più la pianta. La massima efficacia si manifesta durante i primi 4 giorni dal momento dell'applicazione, l'effetto dura circa 2-3 settimane.
  • "Nissoran". È un farmaco ormonale di azione intestinale, a base di hexythiazox. Le sue proprietà acaricide si estendono alla distruzione di zecche appartenenti a varie specie e ha un effetto dannoso su larve, ninfe e uova. Nel processo di lavoro, le sostanze attive inibiscono i principali processi da cui dipende il normale sviluppo del parassita: la muta, la formazione di una copertura chitinosa, la pupa e l'involo.

Insettoacaricidi

Gli insettoacaricidi includono tali farmaci: "Actellik", "Fitoverm", "Aktofit", "Oberon", "Dursban", "Kleschevit". Oltre a loro, sono noti altri due mezzi..

  • "Vertimek". Un insetticida ad ampio spettro che ha molto successo nella protezione dei fiori da interno dai parassiti. La base di questo farmaco è l'abamectina. Durante la lavorazione, il principio attivo entra nell'organismo vegetale e si diffonde molto rapidamente attraverso di esso. I parassiti che hanno bevuto succo avvelenato perdono la capacità di nutrirsi e presto muoiono.
  • "Akarin" ("Agravertine"). Mostra un'elevata efficienza contro tutti i tipi di acari erbivori e altri parassiti. Si basa su un intero complesso di neurotossine naturali altamente specifiche, che, entrando nel corpo del parassita, provocano lo sviluppo di processi irreversibili nel suo sistema nervoso.


Qualunque sia la preparazione che utilizzi, ricorda che il trattamento deve essere eseguito con attenzione e assicurati che la soluzione di lavoro copra tutto il corpo della pianta.

Importante! Non è consigliabile usare sempre lo stesso farmaco, poiché i parassiti possono sviluppare resistenza. Le sostanze chimiche devono essere cambiate di tanto in tanto, ma è importante assicurarsi che la sostanza chimica successiva abbia una sostanza attiva diversa.!

Rimedi popolari per gli acari del ragno

A volte, prima di iniziare il trattamento acaricida, molti coltivatori preferiscono usare rimedi popolari. E può anche succedere che dopo di loro i prodotti chimici non siano più necessari. I principi attivi in ​​tali formulazioni sono generalmente ingredienti naturali, in particolare, alcaloidi o oli essenziali. Il trattamento con questi fondi deve essere ripetuto 2-3 volte ad intervalli di una settimana..

Quindi, se trovi una ragnatela sulle foglie delle piante d'appartamento, i seguenti strumenti possono aiutarti qui.

  • Infuso di aglio. Per prepararlo bisogna tritare l'aglio, circa 400-500 g, e versarlo con tre litri di acqua. Lasciamo tutto per 5 giorni in un luogo caldo, dopodiché dobbiamo filtrare. Il risultato è un concentrato, che deve essere diluito con acqua prima dell'uso: aggiungere 60 ml di infuso e circa 50 g di sapone da bucato a un secchio d'acqua. Mescola tutto e usa per spruzzare piante infette.
  • Infuso di giusquiamo nero. Un chilogrammo di materie prime essiccate deve essere versato con 10 litri di acqua e lasciato per 12 ore. Trascorso questo tempo, filtriamo il prodotto e vi diluiamo 40-50 g di sapone da bucato. Versare il prodotto finito in un flacone spray ed elaborare tutti i fiori interni su cui è stata trovata una rete bianca.

Prevenzione

Per prevenire la comparsa di ragnatele sulle piante domestiche, è sufficiente seguire le regole più semplici:

  • tutti i nuovi reperti della collezione devono trascorrere diversi giorni in quarantena;
  • le foglie della pianta, soprattutto il dorso, devono essere regolarmente esaminate;
  • non consentire condizioni confortevoli per gli acari del ragno - bassa umidità e secchezza - nella posizione dei fiori interni;
  • le foglie cadute devono essere rimosse in tempo;
  • si consiglia di pulire regolarmente pentole, pallet e davanzale con una soluzione di sapone da bucato.

Queste semplici attività ti permetteranno di evitare l'infezione da acari e potrai godere dell'aspetto sano dei tuoi "reparti" e della loro crescita attiva ogni giorno..

3 metodi per combattere gli acari dei ragni sulle piante d'appartamento

I proprietari di piante da interno prima o poi si trovano ad affrontare la formazione di una rete specifica sulle foglie. Se puoi vedere che è diverso da quello che il ragno potrebbe lasciare, la pianta è stata attaccata da una colonia di acari..

    Che danno può fare un acaro alle piante d'appartamento Dovrebbe esserci una ragnatela? Cause di un parassita Come riconoscere un acaro sulle piante d'appartamento Metodi di controllo dei parassiti

    Prodotti chimici specialiBiologiciRimedi popolari

Che danno possono fare gli acari delle piante d'appartamento

Sfortunatamente, nella fase iniziale, l'acaro del ragno è praticamente invisibile sulle piante d'appartamento. Gli adulti crescono fino a un massimo di un millimetro. Inoltre, i parassiti amano stabilirsi sulle foglie inferiori, nascondendosi sotto la corona della pianta..

Gli acari di ragno sulle piante d'appartamento sono buoni, come nessun altro. Stabilendosi sulle foglie, l'insetto depone attivamente le uova, nutrendosi immediatamente di linfa e lasciando escrementi. Non appena nascono le larve, la colonia inizia a crescere in modo esponenziale. E il prodotto della loro vita è proprio la stessa rete con cui proteggono la futura prole.

Aspirando il succo, gli acari interrompono la struttura della foglia, motivo per cui iniziano a marcire. Dove c'è il marciume, c'è anche un'infezione che provoca una malattia dell'intera pianta. Di conseguenza, l'intero fiore diventa inutilizzabile. La stessa infezione viene trasferita sulle zampe di un insetto ad altre piante, dove il processo inizia a svilupparsi ancora più velocemente..

Dovrebbe esserci una ragnatela?

Esistono due tipi di acari di ragno con artigli diversi: comune (nero) e rosso. Sia quelli che gli altri appartengono alla classe degli Aracnidi. Indipendentemente dalla sottospecie, appare sempre la caratteristica ragnatela. Inoltre, può spesso essere trovato sul lato interno (inferiore), poiché è lì che i parassiti depongono le uova e il web è la protezione della futura prole.

Inoltre, come la maggior parte degli aracnidi, gli insetti viaggiano lungo i rami delle piante con l'aiuto di una rete. E a grandi popolazioni, in linea di principio, piace "sedersi" sul proprio web.

Cause della comparsa del parassita

La ricerca non ha mostrato alcuna relazione causale sul motivo per cui una zecca sceglie un particolare fiore. Un parassita di strada si sposta semplicemente dalle piante vicine, che sono già inutili per lui. Pertanto, non è necessario parlare di alcuna predisposizione a determinati tipi di piante..

Ma i motivi che aumentano il rischio di infezione sono:

    acquistare terreni infestati da parassiti di bassa qualità; mettere vasi per strada; aprire finestre; vicinanza al suolo - case private, primi piani di grattacieli.

Tuttavia, è stato notato che alcuni tipi di piante d'appartamento sono più preferibili per gli acari. Il gruppo di rischio comprende adenium, anthurium, fucsia, viola, ficus, pelargonium, petunia, geranio e ortensia e il balsamo è la principale prelibatezza per questo. Se nel giardino crescono calendule o clematidi, vale la pena guardare i fiori interni ancora più attentamente, perché l'acaro del ragno è la loro piaga frequente.

Interessante! L'acaro è un grande amante degli alberi da frutto, quindi, se si trovano nel cortile / giardino / orto, la probabilità che il parassita compaia sulle piante d'appartamento è maggiore.

Come riconoscere un segno di spunta sulle piante d'appartamento

Ci sono una serie di segni o sintomi che possono identificare una colonia di parassiti su una pianta d'appartamento. Esso:

    la formazione di macchie marrone scuro sulle foglie con fori microscopici al centro. Queste sono tracce di alimentazione della linfa; le foglie si seccano, si arricciano in gemme e cadono; ritardo della crescita; le zecche possono sembrare punti neri o rossastri, poiché la maggior parte smette di crescere di 0,5 mm; ragnatela e fioritura bianca (in realtà, queste sono uova), nella maggior parte dei casi si formano sul dorso o attaccati allo stelo del fiore; presenza di puntini neri o rossi sul nastro.

Avendo trovato un acaro sui fiori, niente panico. Per abbandonare irrevocabilmente la pianta, la colonia impiegherà del tempo, che è più che sufficiente per prendere le misure necessarie.

Metodi di controllo dei parassiti

La lotta contro gli acari delle piante d'appartamento può comportare l'uso di sostanze chimiche speciali, biologici o rimedi popolari. Molti commettono l'errore di combattere un parassita con repellenti per insetti. Questi artropodi appartengono alla specie aracnide, in altre parole agli animali. Pertanto, i mezzi per rimuovere gli insetti contro di loro sono inefficaci..

Quindi, molti giardinieri stanno cercando di combattere la zecca con l'aiuto del popolare "Aktar", che si riferisce agli insetticidi che colpiscono solo gli insetti e gli animali praticamente non reagiscono ad esso. Tuttavia, con l'aiuto di alcuni farmaci, puoi trattare i fiori degli acari a casa..

Prodotti chimici speciali

Tra l'arsenale di armi chimiche, ci sono farmaci progettati per combattere i parassiti di origine animale, e alcuni sono sviluppati esclusivamente come rimedio contro gli acari del ragno.

Il principio attivo di questi fondi sono avermectine e acaricidi, quindi se non riesci a trovare qualcosa da quanto segue, devi cercare analoghi con queste sostanze.

Avendo deciso di rimuovere i parassiti con prodotti chimici, i dosaggi devono essere rigorosamente osservati per non bruciare i rizomi dei fiori.

Prodotti chimici per acari di ragno:

    "Kleschevit". La sostanza principale cipermetrina appartiene al gruppo acaricida. Venduto come polvere idrosolubile. 2 mg di polvere vengono versati in una bottiglia da un litro e diluiti con acqua fredda. È necessario elaborare le piante da uno spruzzatore. Il tempo di rilascio è di circa 7 giorni. Apollo. Al centro del farmaco c'è la clofentezina. Venduto come sospensione. È prodotto sotto forma di concentrato in fiale da 2 ml o come prodotto pronto in bottiglie da un litro. L'effetto si osserva già il terzo giorno. Buono perché non è dannoso per gli insetti utili. Flumite. Sviluppato sulla base della flufensina, un gruppo acaricida. Venduto in polvere in bottiglie da uno e tre litri. Sciogliere dieci ml di polvere in 2,5 litri d'acqua. È necessario elaborare "Flumite" ogni giorno fino alla completa scomparsa del parassita. "Nissoran". Acaricida appartenente al gruppo ormonale. Ha un effetto estremamente forte già nelle prime due ore dopo il trattamento. Il farmaco giapponese viene venduto in fiale e viene diluito nella proporzione di grammi (goccia) per litro d'acqua. "Omite". Un altro acaricida a base di propargite. Venduto sotto forma di polvere solubile, confezionato in sacchetti di pesi diversi con un dosaggio specificato per una certa quantità di acqua.

Tutti i prodotti preparati vengono applicati uniformemente su ciascuna foglia della pianta utilizzando un flacone spray. Non ha senso versare la sostanza sulle zecche stesse. Il veleno entrerà quando il parassita mangia.

Quando si utilizzano i preparati di cui sopra, le mani e gli occhi devono essere protetti con guanti e occhiali..

Biologici

I biologici sono più sicuri per gli esseri umani e le piante. I principi attivi sono tossici solo per gli organismi che si nutrono di linfa vegetale, che è esattamente adatta agli acari.

Per popolarità, puoi scegliere:

    Fitoverm. Più efficace per le piante da fiore ed è spesso utilizzato per il giardinaggio. Il principio attivo, avermectina, è efficace sia per le zecche che per gli afidi. Venduto come polvere solubile. 8-10 mg di prodotto per litro d'acqua. "Verticillina". Le piante colpite devono essere trattate 3-4 volte con un intervallo di 10 giorni. Venduto in lattine di plastica già pronte. Le piante vengono elaborate da un flacone spray. In questo caso, si dovrebbe porre maggiore enfasi sulla parte inferiore delle foglie, dove gli acari depongono le uova. "Aktofit". Concentrato liquido a base biologica. Diluito con acqua in rapporto 1:10. Durante la lavorazione, è meglio allontanare bambini e animali, utilizzare dispositivi di protezione. Il picco di efficacia cade il 4 ° giorno. Boverin. Un buon risultato è dimostrato da una preparazione fungina innocua per le piante, ma efficace contro tutti i tipi di parassiti. Colpisce le zecche alla fine della prima settimana dopo l'applicazione. Iskra Bio. Ci sono molti preparati Iskra e solo con il prefisso Bio sarà efficace contro le zecche. Venduto come flacone da 100 ml. L'intera bottiglia viene diluita a 7 litri e lavorata utilizzando un flacone spray.

I prodotti biologici mirano principalmente a distruggere la futura prole, fermando l'ulteriore riproduzione della colonia.

Rimedi popolari

La maggior parte dei preparati avermettici e acaricidi contengono ammoniaca. Pertanto, se le piante di agrumi vengono coltivate in casa, ad esempio un limone o un arancio, non dovresti sbarazzarti del segno di spunta con metodi chimici..

Per salvare le piante, puoi provare le seguenti ricette:

    Soluzione di sapone. 200 grammi di sapone da bucato vengono macinati su una grattugia e diluiti in un secchio di acqua tiepida. Insistere per 3 ore e spruzzare sulle piante infette. Gli avanzi possono essere utilizzati per lavare i piatti. Soluzione alcolica. In un secchio d'acqua da 10 litri, diluire 30 ml di ammoniaca. Le foglie possono essere spruzzate o pulite con uno straccio. Aglio. 500 grammi di aglio vengono grattugiati, diluiti in tre litri di acqua e insistiti per 5 giorni. Inoltre spruzzare o pulire con un panno. Infuso di achillea. 800 grammi di foglie secche vengono versati con 10 litri di acqua bollente. Difendi per tre giorni e spruzza la pianta. Olio essenziale di rosmarino. Il prodotto va realizzato in ragione di 3 gocce per litro d'acqua. Quindi agitare bene e pulire le foglie colpite.

Certo, i rimedi popolari fanno bene alla loro non tossicità rispetto a quelli fatti in casa, ma la loro efficacia lascia molto a desiderare. Pertanto, questi metodi sono più adatti per spaventare gli ospiti indesiderati..

Consigli! Inoltre, le persone usano un altro metodo interessante. Viene preso il solito "Dichlorvos". La pianta è coperta da una borsa. L'aerosol viene spruzzato attraverso il foro e chiuso ermeticamente per 5-10 minuti.

Misure di prevenzione

Prevenire gli acari del ragno significa prendere misure per impedire al parassita di entrare in casa. Ciò comprende:

    acquisto di terreni solo in negozi specializzati. E la terra stessa dovrebbe essere in un sacchetto di fabbrica ben sigillato; avendo portato una nuova pianta a casa, è meglio metterla in quarantena per un po 'e osservare se ci sono dei parassiti su di essa; se una colonia di zecche è già osservata nel giardino, le piante d'appartamento dovrebbero essere trattate con acqua saponosa.

In generale, è abbastanza difficile proteggere le piante dal parassita. Tuttavia, non dovresti riorganizzare i fiori su un balcone aperto, portarli fuori in giardino o in cortile. La probabilità di catturare un segno di spunta per strada è molte volte superiore rispetto a se l'insetto si arrampica in casa da solo.

L'acaro del ragno non è un insetto, quindi non ha senso combatterlo con veleni per insetti. Puoi rimuovere il parassita con prodotti chimici e biologici. E anche con metodi popolari. Le avmectine e gli acaricidi agiscono come una sostanza attiva in grado di uccidere le zecche..

Quando si utilizzano preparati chimici, il dosaggio deve essere osservato esattamente, gli occhi e le mani devono essere protetti. Una soluzione troppo concentrata può bruciare le radici dei fiori.

Acaro di ragno sulle piante d'appartamento: metodi di controllo

L'acaro del ragno è un parassita microscopico di 0,5-1 mm. Si insedia in colonie su piante d'appartamento, interferendo con il loro normale sviluppo. Gli insetti preferiscono stare vicino alle radici, nel terreno, su steli e foglie. Oggi ci sono una serie di farmaci efficaci e metodi popolari per combattere il parassita..

Pericolo di acari di ragno per piante d'appartamento

L'acaro è una minaccia a causa della sua alimentazione sui succhi vegetali. Gli adulti perforano gli steli con la loro proboscide e iniettano enzimi speciali che distruggono i cloroplasti delle cellule.

Quando l'esemplare colpito è sufficientemente impoverito, la colonia di parassiti si sposta in una più sana. Si può dire con un'alta probabilità che gli insetti trovati su un fiore si siano già sistemati in tutti i vasi sul davanzale della finestra..

Segni dell'aspetto di un acaro sulle piante d'appartamento

A causa delle sue piccole dimensioni, gli acari sono quasi impossibili da vedere senza occhiali o lente d'ingrandimento. Gli insetti si nascondono bene sul retro delle lame delle foglie o solo sui ciuffi di terra. Gli adulti hanno il mimetismo: si fondono con i verdi, con sfumature di colore simili ad esso. Le femmine ibernate sono più facili da riconoscere, hanno una tinta rossastra..

I principali segni di zecche sono:

  • Leggere forature singole sulle lastre di lamiera, che possono essere viste alla luce. All'inizio ce ne sono pochi, ma il numero sta gradualmente aumentando. Nel tempo, i fuochi crescono e si fondono in grandi macchie marroni pronunciate..
  • I verdi perdono il loro colore naturale: diventano sfumature gialle, grigie, bronzo o rosse.
  • Le foglie cambiano: si arricciano, si verificano deformazioni. Lo stesso vale per i boccioli.
  • Crescita e sviluppo si fermano. La fotosintesi è compromessa, le cellule smettono di funzionare correttamente e assorbono i nutrienti.
  • Nelle fasi successive, una rete di ragnatele sottili, appena visibili agli occhi. A volte possono essere visti solo quando c'è un grande accumulo di parassiti o su una pianta completamente essiccata..

Prima di tutto, devi cercare le pelli che vengono versate dagli adulti dopo la muta. Sono grani bianchi simili alla forfora all'interno della foglia. Nelle fasi iniziali, il web appare tra le vene e puoi vederlo solo con una lente d'ingrandimento.

Con una grave infestazione da parassiti, la pianta sembra malata, pigra, perde la sua massa verde e può morire.

Ragioni per la comparsa di acari sulle piante d'appartamento

I fioristi che coltivano un gran numero di diversi rappresentanti della flora su finestre o balconi prima o poi affrontano attacchi di zecche. Conoscendo i prerequisiti per l'insorgenza di parassiti in casa, puoi prevenire il loro aspetto e l'infezione secondaria..

Ci possono essere diversi motivi per l'abbondanza di zecche:

  • Nuova pianta dal negozio o presa da amici. È meglio tenere un nuovo arrivato separatamente nella cosiddetta quarantena per 1-2 settimane.
  • Finestra aperta. Gli abitanti dei piani inferiori sono i più a rischio, a cui la colonia di parassiti può arrivare dall'albero più vicino. A rischio sono i fiori situati su logge non vetrate. Una persona può portare un segno di spunta sui vestiti o sulle suole delle scarpe.
  • Substrato contaminato acquistato in negozio. Un'altra opzione è il terreno preso da un'aiuola per il trapianto.
  • Vasche e pallet non utilizzati da tempo.
  • Stagione di riscaldamento in inverno. Nella stagione fredda, le femmine vanno in letargo, diventano inattive fino a quando non si verificano condizioni favorevoli. Le uova possono essere in diapausa fino a 5 anni.

Un coltivatore di fiori ha bisogno di ispezionare le piante da appartamento ogni giorno, perché a bassa umidità e alte temperature dell'aria, la popolazione di zecche aumenta notevolmente. La femmina, nonostante la breve durata della vita, riesce a deporre in 2-3 settimane da 150-200 uova, il cui tempo di maturazione è di 1-3 giorni.

Piante d'appartamento più inclini all'infestazione da acari

Tutte le specie di questo insetto possono stabilirsi su quasi tutte le piante da appartamento. Tuttavia, l'acaro ha preferenze individuali e spesso attacca famiglie di piante come:

  • kutrovye;
  • aroide;
  • agrumi;
  • arrowroot.

Metodi di controllo degli acari: regole generali

Combatti il ​​parassita in modo coerente e metodico. In assenza di irrorazione sistemica, il parassita diventa resistente alle sostanze tossiche, continua a moltiplicarsi e distruggere i fiori.

Le regole generali di trattamento sono le seguenti:

  • Se vengono trovate zecche, tutte le piante sul davanzale della finestra devono essere spruzzate e, in caso di grave infezione, in tutta la casa.
  • Le foglie interessate e secche devono essere rimosse e smaltite.
  • Eseguire le procedure dell'acqua per i fiori interni sotto la doccia, temperatura dell'acqua consentita + 40... + 48 ° C. Per quegli esemplari per i quali l'acqua è controindicata, è adatto un bagno di vapore. Apri il rubinetto dell'acqua calda del bagno, e chiudi la porta, al contrario, lasciando le pentole per almeno 15-20 minuti. Ripeti questi passaggi ogni 3-5 giorni..
  • Disinfettare i vassoi con acqua bollente.
  • Elaborare le foglie e innaffiare il terreno con la preparazione selezionata secondo le istruzioni.
  • Aumentare la concentrazione del veleno mettendo e legando un sacchetto di plastica attorno al campione infetto, senza dimenticare di rimuovere il contenitore da un luogo soleggiato.
  • Pulisci accuratamente la superficie della pentola, della finestra, del davanzale, della cornice e del vetro con alcool.
  • Per distruggere i parassiti, ripetere i trattamenti 2 volte dopo 6 giorni e anche cambiare il farmaco o applicare ulteriori rimedi popolari.

Le misure di primo soccorso dipendono dal grado di infestazione da zecche. Se sono presenti pochi individui, è possibile rimuoverli meccanicamente: pulire le foglie con un panno imbevuto di acqua calda con l'aggiunta di sapone. Con un piccolo numero di parassiti adulti e le loro larve, il trattamento con decotti di piante, verdure e fiori con aromi forti aiuterà. Con danni sufficienti, è meglio usare prodotti biologici e se appare una ragnatela e la corona verde inizia a sgretolarsi, è necessario un agente chimico.

Dopo aver sconfitto l'acaro, la pianta deve essere trapiantata in un nuovo contenitore, sostituendo completamente il substrato, e l'apparato radicale deve essere trattato con prodotti biologici protettivi.

Chimica

Quando si utilizzano farmaci in questo gruppo, è importante osservare rigorosamente il dosaggio e il numero di trattamenti in conformità con le istruzioni allegate. Le sostanze chimiche che uccidono le zecche sono divise in due gruppi:

  • insettoacaricidi;
  • acaricidi.

Per eliminare efficacemente il parassita, è necessario alternare fondi con diversi componenti nella composizione. Molti prodotti cessano di funzionare dopo ripetuti trattamenti.

Se è necessario utilizzare prodotti chimici, è necessario seguire una serie di regole semplici ma importanti:

  • Durante l'uso, indossare indumenti a maniche lunghe, guanti e un cappello per proteggere la pelle, le mucose e i capelli. Il posto migliore per spruzzare prodotti chimici balcone, loggia.
  • Per i fiori da interno, scegli prodotti con una classe di tossicità 3-4. Le sostanze altamente tossiche sono adatte solo per piante da esterno.
  • In caso di infezione grave, è necessario effettuare non uno, ma 4 trattamenti con un intervallo di 5-7 giorni.

Esempi di sostanze chimiche e il loro utilizzo sono presentati nella tabella:

Nome

Caratteristiche:

Tempo di protezione (giorni)
Akarin8-15Fornisce assistenza dopo 48 ore. Adatto per rose, violette e orchidee.
AktaraquattordiciNon ha un odore sgradevole, ma è considerato inefficace contro le zecche.
ActellicVelenoso, è meglio spruzzare all'aperto. Evita di entrare nel terreno.
Anti-acaro7-9Sconfigge diversi tipi di parassiti.
Apollo60-90Sterilizza gli adulti.
Bi-5821Previene l'emergere di nuove colonie di parassiti.
Nissoran50L'effetto è visibile dopo 11 giorni.
Neoron10-40Può essere utilizzato a qualsiasi umidità e temperatura dell'aria.
Omite 30 e 57quattordiciDisponibile in diversi dosaggi.
Oberon20-25Distrugge tutti gli stadi degli insetti: uova, larve, femmine adulte, tranne i maschi.
Sunmight30-35L'impatto sulla muratura è minimo.
Skelta80-85La morte dei parassiti avviene in una settimana. Richiede una nuova spruzzatura dopo 8 giorni.
Fitoverm20Bassa tossicità, ma è necessario un nuovo trattamento.

A causa del fatto che tutte le zecche hanno una struttura simile, i floricoltori usano farmaci usati in medicina veterinaria per curare gli animali, ad esempio Neostomosan.

Per l'efficacia del trattamento, è meglio alternare l'uso di acaricidi e procedure idriche. Le piante in grandi vasche, così come gli esemplari con foglie contorte o una corona densa e riccia, ad esempio i ficus, sono meglio immerse in un secchio di verdure diluite per 1-2 minuti.

A volte i forum suggeriscono di utilizzare Dichlorvos. Questo non dovrebbe essere fatto, il prodotto non aiuta contro le zecche, ma se spruzzato in un appartamento, è dannoso per la salute umana.

Rimedi popolari

Sono usati nelle fasi iniziali della malattia, quando i parassiti sono appena percettibili e la ragnatela e le foglie fatiscenti non sono comparse. Nella tabella sono riportati esempi di ricette:

Ingrediente

Ricetta

Quantità (gr per 1 litro d'acqua)
aglio50Insisti 5 giorni. Diluire la soluzione finita in un rapporto 1: 1.
Bucce di cipolla20
Alcol, vodka3Pulisci le verdure con un batuffolo di cotone. Il metodo è adatto per piante con piatti fogliari densi.
Sapone (borico, catrame, zolfo)20-25Aggiungi qualche goccia di ammoniaca.
Radici di tarassacotrentaTritare finemente, mettere in un luogo buio per 1-2 giorni.
Calendula250Versare i fiori freschi o secchi in acqua bollente.
Ciclamino1-2 pz.Cuocere i tuberi tritati per 30-40 minuti. Lasciar raffreddare. Rielaborare dopo 5 giorni
Camomilla officinaliscentoMacinare, riposare per 12-16 ore.

Una descrizione dettagliata della lesione e dei metodi per combattere gli acari su piante da appartamento specifiche

Alcune piante hanno maggiori probabilità di essere attaccate dagli acari rispetto ad altre. Ogni fiore ha le sue caratteristiche in cura, sapendo che puoi sbarazzarti rapidamente di una colonia di parassiti senza causare ancora più danni.

Orchidea

La particolarità della cura dei fiori è che non può essere immerso in soluzioni e deve essere protetto dal ristagno di umidità nelle ascelle delle foglie. Dopo il trattamento per l'eccessivo ristagno, le orchidee possono ammalarsi di diversi tipi di marciume. Per eliminare un problema del genere, immergere una volta il fiore insieme al vaso in un acaricida diluito in acqua e poi asciugare bene tamponando con tovaglioli arrotolati a cono.

Puoi anche eseguire il trattamento con preparazioni delicate: Akarin o Fitoverm. Dopo che la corteccia o il substrato sono completamente asciutti, Fitosporin-m può essere aggiunto al liquido di irrigazione alla velocità di: 5 g per 500 ml.

Le rose hanno maggiori probabilità di soffrire di attacchi di zecche rispetto ad altri fiori e necessitano di una protezione speciale e di azioni preventive obbligatorie..

Ai primi segni di infezione, il fiore deve essere lavato con acqua a una temperatura di + 45... + 55 ° C, aggiungendo sapone da bucato e avvolto in un sacchetto di plastica per 24 ore. Dopo un po ', risciacquare di nuovo sotto una doccia calda, quindi spruzzare con infuso di aglio e se ci sono molte zecche - con Neoron.

Balsamo

Questa pianta attira anche i parassiti grazie alle sue foglie e ai suoi steli carnosi. Il balsamo danneggiato necessita di potatura, può essere fatto in autunno o in inverno. Le parti rimanenti devono essere ben lavate e trattate con Sunmite.

Se l'infezione compare in primavera o in estate, il fiore può essere trattato con schiuma saponosa e poi con un insetticida. Tutti i passaggi devono essere ripetuti dopo 3-5 giorni. Se la colonia di zecche è molto grande, è meglio smaltire l'esemplare malato..

Ficus

Per proteggere il ficus dai parassiti, è necessaria la spruzzatura periodica di verdure. Se si trovano parassiti sulla pianta, è necessario pulire i piatti fogliari con un panno rivestito di sapone e coprire con polietilene per un giorno. Dopo aver lavato con acqua tiepida e spruzzato con una tintura diluita di fiori di calendula in alcool.

Viola

La viola non tollera l'ingresso di liquidi sulle foglie, quindi le procedure dell'acqua sono controindicate per questo. È necessario ispezionare il fiore e rimuovere la vegetazione danneggiata, quindi eseguire 2 spruzzi con Fitoverm con un intervallo di 10 giorni.

Dracaena

Per sbarazzarsi dell'acaro, i piatti di foglie di dracaena possono essere lavati sotto la doccia usando sapone da bucato o catrame. Se molti di questi trattamenti non hanno dato risultati, puoi provare rimedi popolari o sostanze chimiche delicate, ad esempio Fitoverm. Come misura preventiva può essere trattato con sapone verde.

Anthurium

Se vengono trovate zecche, lavare la pianta con acqua tiepida e acqua saponosa. Quindi, conduci un'ispezione ravvicinata delle foglie e ritaglia quelle fortemente infestate. Rimuovere l'anturio dalla pentola, rimuovere le parti danneggiate delle radici e trapiantare, aggiungendo substrato fresco. È possibile eseguire un trattamento aggiuntivo con Akarin, se tale trattamento non dà risultati, vengono utilizzati preparati chimici, ad esempio Bi-58.

Il signor Dachnik consiglia: prevenzione dell'infezione da acari delle piante d'appartamento

Per salvare i fiori, ridurre al minimo il rischio di infezione e non sprecare energie per il trattamento, è meglio eseguire le seguenti azioni preventive:

  • Prestare attenzione quando si acquistano nuove piante o si ripiantano quelle esistenti.
  • Effettua controlli regolari per i parassiti.
  • Disinfettare il substrato, argilla espansa per il drenaggio, acquistato nel negozio, con una soluzione di permanganato di potassio, o accendere su una teglia (teglia) in forno per 40 minuti a una temperatura di +180 ° C. Un altro modo è vaporizzare il terreno in un setaccio con uno strato di garza a bagnomaria per 20-90 minuti. Dopo le procedure, è importante aggiungere lievito o altro fertilizzante batterico.
  • Trattare con fungicidi speciali come Fitosporin, Alerin, Agate, Baktofit.
  • Effettuare 2-3 settimane di quarantena per i campioni appena arrivati.
  • Organizza una doccia periodica per la vegetazione.
  • Umidificare l'aria spruzzando da un flacone spray, tuttavia, è meglio acquistare un umidificatore.

L'acaro è un pericoloso parassita che danneggia un'ampia varietà di piante da interno e causa problemi ai coltivatori di fiori. Tuttavia, seguendo semplici regole, eseguendo azioni preventive ed effettuando un trattamento coerente e sistematico, è possibile ridurre al minimo i rischi di infezione..

Acaro di ragno sulle piante d'appartamento: come trattare droghe, metodi popolari e 6 regole di prevenzione

I coltivatori di fiori alle prime armi credono ingenuamente che si possa sconfiggere un acaro ragno immergendo completamente la pianta nell'acqua. Tuttavia, gli "esperti" sanno che tale terapia non aiuta: il parassita sopravvive creando una bolla d'aria attorno a sé. Come "vincere la battaglia" con un parassita artropode?

L'acaro del ragno (fiore) appare su piante da interno e da giardino. È considerato uno dei parassiti più pericolosi. Mangiando la linfa degli abitanti del davanzale della finestra, distrugge foglie, steli e gemme, interrompe il processo di fotosintesi e rovina il terreno. Se non agisci in tempo, il fiore potrebbe morire..

Caratteristiche del parassita

L'acaro sembra un piccolo ragno ellittico. Vedere un piccolo parassita è problematico, soprattutto perché il suo colore (verde chiaro, brunastro o biancastro) fornisce un eccellente mimetismo. Varietà rosse o arancioni meno comuni.

Varietà

In totale, ci sono oltre 1200 specie di acari. Solo pochi di loro possono attaccare i fiori interni. La tabella seguente riflette le caratteristiche delle specie più comuni pericolose per le piante domestiche.

Tabella - Varietà del parassita, pericolose per i fiori interni

VisualizzaLunghezza del corpoColorePreferenzeCaratteristiche:
Ordinario1 mmRosa o rossastro- Dracaena;
- fucsia;
- la rosa;
- palme;
- balsamo;
- agrumi;
- ficus
Onnivoro, può abitare quasi tutte le piante
Rosso0,3-0,5 mmRosso (maschi) o rosso porpora (femmine)- La rosa;
- balsamo;
- orchidea;
- gigli di calla;
- Limone;
- belladonna;
- cineraria;
- muraya
- Maggiore è la temperatura dell'aria, più velocemente si riproduce;
- difficile tollerare l'umidità elevata
atlantico1 mmGiallo verde- Palme;
- agrumi
Ama l'umidità elevata
Ciclamino100-300 μm- Balsamo;
- crisantemo;
- pelargonium;
- gloxinia;
- viola;
- gloxinia;
- piante tuberose
Traslucido o giallastro- Impossibile vedere ad occhio nudo;
- concentrarsi sul lato superiore del foglio;
- quando la colonia cresce, i parassiti sembrano uno strato di polvere;
- preferisce un'elevata umidità
Largo0,25-0,4 mmMattone o giallo- La maggior parte delle varietà di cactus;
- ficus;
- euonymus;
- oleandro;
- Saintpaulia;
- agrumi;
- aucubes
- Invisibile ad occhio nudo;
- i grandi grappoli sembrano polvere bruno-rossastra
Cactus (briobia)0,8-1 mmRossastroPiante esotiche- Si muove rapidamente attraverso la pianta;
- depone grandi uova d'arancia
Trifoglio0,6 mmVerdastro o marrone- Euonymus;
- ficus;
- piante bulbose;
- orchidee;
- peperomie
Produce rapidamente in alta umidità

Attività di vita

I parassiti di solito "vivono" sul dorso della foglia, in pezzi di terra, sotto le foglie che sono volate via. La difficoltà di trattare con un artropode è dovuta a tre fattori.

  1. Fertilità. La durata della vita di una zecca femminile è inferiore a un mese, ma ogni tre giorni depone circa cento uova. Ecco perché i parassiti "occupano" la pianta con intere colonie..
  2. Vitalità. Le uova dei parassiti possono rimanere dormienti fino a cinque anni. Inoltre, non solo sulle foglie e sui gambi della pianta, ma anche nelle fessure del davanzale della finestra, del vassoio dei fiori e dei vasi scheggiati. In condizioni insopportabili, le femmine si seppelliscono nel terreno o si nascondono in luoghi appartati, cadendo in uno stato speciale: la diapausa, quando i processi vitali rallentano.
  3. Inconspicuity. Spesso la presenza di un insetto viene rilevata quando le condizioni della pianta si deteriorano notevolmente a causa dell'attività vitale dei parassiti.

Motivi per apparire in casa

Gli esperti identificano tre ragioni per la comparsa di un parassita sulle piante d'appartamento.

  1. Acquistare una pianta infetta. Molto spesso, i coltivatori di fiori portano i parassiti dal negozio.
  2. Penetrazione dalla finestra. Se ci sono spazi verdi sulla strada accanto alla casa, c'è un'alta probabilità che i fiori interni siano influenzati dalle zecche, che vengono trasportate da raffiche di vento attraverso una finestra aperta, soprattutto se l'appartamento si trova ai piani inferiori. Se le piante vengono portate sul balcone per l'estate, il processo è semplificato..
  3. Uso di suolo contaminato. Fornitori senza scrupoli vendono terreno infettato da uova e larve di parassiti. Puoi portare i parassiti insieme alla terra dal cortile.

Sintomi di infezione

A causa delle piccole dimensioni dei parassiti stessi, è difficile notarlo senza un tale obiettivo. Di solito, la presenza di parassiti è annunciata dalle conseguenze della loro vita. Due segni possono aiutarti a sospettare un'infezione delle piante.

  1. Mettere in. Le foglie della pianta sono ricoperte da una sottile rete.
  2. Cambiamenti fogliari. Per prima cosa compaiono macchie biancastre o giallastre sulla parte inferiore della foglia, poi le foglie si asciugano, si arrotolano in un tubo e cadono.

5 principi di lotta

Il fiore, su cui si è insediato l'acaro, deve essere immediatamente isolato dalle altre piante per evitare danni "di massa", e solo dopo di ciò iniziare il trattamento. Affinché la "terapia" abbia successo, è necessario essere guidati da cinque principi.

  1. Teniamo conto del grado di sconfitta. Se ci sono pochi parassiti, i rimedi popolari possono risolvere il problema, un'infezione moderata richiede l'uso di prodotti biologici e solo nei casi più gravi ci si dovrebbe rivolgere a composti altamente tossici e potenti.
  2. Facciamo un test. Prima di utilizzare qualsiasi prodotto, controllare il suo effetto su un pezzo di carta.
  3. Ampliamento dell'area di lavorazione. Poiché le uova e i parassiti femminili dormienti possono rimanere non solo in un vaso di fiori, c'è poca lavorazione della pianta colpita. Utilizzare una soluzione forte di sapone da bucato o alcol denaturato per pulire pentole, vassoi, davanzali, cornici e vetri e lavare le tende. Per la prevenzione, è necessario elaborare piante sane..
  4. Non ci fermiamo dopo la prima "battaglia". Sbarazzarsi di una zecca è un processo lungo. La maggior parte dei farmaci utilizzati sono dannosi per gli adulti e le larve, ma innocui per le uova e le femmine addormentate. Pertanto, non dovresti fermarti dopo il primo trattamento della pianta: la procedura deve essere ripetuta più volte ad intervalli da cinque a sette giorni per eliminare i parassiti appena comparsi.
  5. Stiamo conducendo una guerra prima dell'inizio del freddo. Anche i farmaci più potenti non saranno in grado di uccidere le femmine in letargo, quindi, nella stagione fredda, la lotta contro gli acari del ragno non ha senso.

Inizio del trattamento

Indipendentemente dai mezzi che verranno utilizzati nella lotta contro gli artropodi, il trattamento inizia sempre allo stesso modo. Se il numero di parassiti è piccolo, questi tre passaggi risolveranno completamente il problema. Altrimenti, aiuteranno a sbarazzarsi della ragnatela, ridurre significativamente il numero di artropodi e semplificare l'ulteriore terapia..

  1. Rimuovi foglie e germogli colpiti. Non si riprenderanno più, ma parte della popolazione di parassiti verrà distrutta..
  2. Fai un lavaggio con il sapone. Preparare una soluzione forte di sapone da bucato o altro detersivo. Per aumentare l'efficacia, puoi aggiungere bicarbonato di sodio al ritmo di un cucchiaio da 5 litri. Batti la schiuma e applicala sulle foglie. Dopo tre o quattro ore, lavare la composizione con acqua pulita, strofinando accuratamente ogni foglio. Se la soluzione arriva alle radici, il fiore potrebbe morire..
  3. Aumenta l'umidità. Fino a quando le gocce d'acqua sul fiore non si saranno asciugate, è necessario coprire la pentola con un sacchetto di plastica e lasciare bussare. L'elevata umidità è dannosa per la maggior parte delle specie di acari. Se trovi varietà per le quali tali condizioni sono favorevoli, non vale la pena metterlo in una pianta in un "bagno turco".

Rimedi popolari

Si consiglia di combattere l'acaro del ragno con mezzi "della nonna" solo se i parassiti non si sono ancora molto moltiplicati, altrimenti l'uso dei metodi è inefficace.

Spruzzatura

Molto spesso, nella lotta contro gli acari del ragno vengono utilizzati infusi, decotti a base di erbe e soluzioni a base di prodotti dannosi per i parassiti. La composizione viene versata in un contenitore con un flacone spray e utilizzata per un'abbondante irrorazione di fiori infetti. È necessario ripetere la procedura ogni tre o cinque giorni finché i parassiti non scompaiono. Di solito sono necessarie cinque o più sessioni.

Per preparare l'infuso, la materia prima viene versata con acqua bollente, depositata e filtrata. Da cosa e come puoi preparare il prodotto, te lo dirà la tabella sottostante.

Tabella - Infusi per la lavorazione dei fiori

IngredienteConcentrazione per 1 litro di acqua bollenteTempo di infusione (in ore)
Cipolle tritate finemente1 cipolla4-5
Buccia di cipolla6 g3-5
Cime di patate tritate100 grammi3-4
Gambi e foglie di celidonia sminuzzati (secchi o freschi)2 cucchiai4-5
Foglie e radici di tarassaco3 cucchiai3-7
Capsico50 g3-4
Radice di acetosella macinata50-60 g3-4

I decotti alle erbe vengono utilizzati anche nella lotta contro le zecche, sebbene la loro preparazione sia più laboriosa. Due rimedi sono i più efficaci.

  1. Da erba secca e fiori di achillea. Versare 100 g di materie prime con un litro di acqua bollente, far bollire per tre minuti, insistere per tre o quattro ore, filtrare.
  2. Dalle radici del ciclamino. Tagliare a cubetti qualche tubero, versarvi sopra dell'acqua bollente, cuocere per 40 minuti, raffreddare, filtrare.

È inoltre possibile elaborare con soluzioni dalla tabella seguente.

Tabella - Soluzioni per l'elaborazione del colore

IngredienteConcentrazione per litro d'acqua
Sapone al catrame di zolfo schiacciato10 g
Perossido di idrogeno, 3%2 cucchiai
Permanganato di Potassio2-4 cristalli
Estratto di conifere8-10 g

Un'altra composizione per la spruzzatura: versare la cenere di legno con acqua bollente in un rapporto di 1:10, lasciare agire per 24 ore e diluire con acqua, osservando un rapporto di 1: 2, aggiungere sapone da bucato tritato (4 g per litro).

Sfregamento

Questo metodo richiede più tempo rispetto alla spruzzatura, ma consente di rimuovere un certo numero di zecche dalla pianta colpita. La terapia si svolge in tre fasi.

  1. Formazione. Inumidire un batuffolo di cotone o un panno morbido con il prodotto preparato.
  2. Trattamento. Pulisci le foglie e gli steli, risciacquando spesso il tessuto.
  3. Reiterazione. Fai il trattamento ogni tre o cinque giorni finché i parassiti non scompaiono completamente..

I seguenti mezzi sono usati per pulire:

  • alcool medico - nella sua forma pura, viene applicato in uno strato sottile in modo che la pianta non si bruci (adatto solo per piante a foglia dura: orchidee, ibisco, dieffenbachia, palma da dattero);
  • ammoniaca - 3 ml del farmaco per 1 litro di acqua;
  • olio essenziale di rosmarino: da due a quattro gocce per 1 litro d'acqua;
  • vodka - diluito con acqua in un rapporto di 1: 2.

Doccia calda

Lo sviluppo di un acaro si ferma a una temperatura superiore a 40 ° C: getti di acqua calda possono lavare via i parassiti dalle foglie della pianta. La procedura si svolge in tre fasi.

  1. Formazione. Proteggi la pentola di terra con un sacchetto di plastica in modo che l'acqua calda non danneggi le radici.
  2. Selezione della temperatura. Idealmente, la temperatura dell'acqua dovrebbe essere di circa 44-47 ° С, per ficus Benjamin, ibisco o monstera, questa cifra può essere aumentata a 52 ° С.
  3. Trattamento. Risciacquare i gambi e le foglie del fiore su entrambi i lati. Durata dell'elaborazione: non più di tre o quattro minuti.

Innanzitutto, è necessario eseguire tre procedure con un intervallo da tre a quattro giorni, quindi ripetere la sessione una volta alla settimana per un mese e poi una volta al mese per la prevenzione.

Prodotti per piante "delicate"

Cosa succede se la pianta non può essere spruzzata, pulita o posta sotto l'acqua calda corrente (ad esempio, piante grasse)? Fioristi intraprendenti consigliano di utilizzare uno dei due metodi..

  1. Serra "profumata". Posizionare un contenitore con un prodotto accanto alla pentola, i cui fumi sono dannosi per i parassiti, coprire con un sacchetto di plastica, lasciare per diverse ore. L'aglio o la trementina tritati finemente possono essere usati come "condimento".
  2. Bagno turco domestico. Spostare la pianta in bagno, chiudere la porta e accendere la doccia calda, impostando la temperatura massima dell'acqua. Otto minuti dopo, quando la stanza è piena di vapore caldo, è necessario rilevare 10-15 minuti e lasciare il fiore in bagno per questa volta.

Metodo biologico

Puoi combattere gli artropodi con altri acari - predatori. Il vantaggio del metodo è la sua sicurezza per l'uomo e gli animali. È necessario mettere i "salvatori" in un vaso di fiori: amblyiseus e phytoseiulus. Ciascuno di questi predatori mangia dieci uova o cinque acari di ragno al giorno. Non appena tutti i parassiti saranno mangiati, gli artropodi che hanno completato la loro missione moriranno essi stessi.

Farmaci acquistati

Gli acaricidi sono un tipo speciale di farmaci di origine chimica o biologica, la cui azione è finalizzata all'uccisione delle zecche. Nella lotta contro i parassiti degli artropodi che si sono stabiliti sulle piante d'appartamento, vengono utilizzati due gruppi di tali agenti.

  1. Acaricidi specifici. Sono fatti sulla base di zolfo, azoto, bromo. Preferibilmente funziona solo contro le zecche.
  2. Insettoacaricidi. Funzionano a causa dello zolfo organico contenuto nella composizione, alcuni tipi di piretroidi, organofosfati. Uccide zecche e altri insetti.

Principi applicativi

Un segno di spunta tenace si adatta rapidamente alle sostanze tossiche, quindi si consiglia di utilizzare diversi farmaci alternativamente in modo che il controllo dei parassiti sia il più efficace possibile. I coltivatori esperti consigliano di cambiare il prodotto ogni due o tre utilizzi. La terapia con farmaci acquistati deve obbedire a cinque regole.

  1. Rispettare le precauzioni di sicurezza. Indossare abiti che nascondono completamente il corpo, guanti di gomma, una sciarpa, preferibilmente un respiratore e occhiali protettivi. Per eseguire la lavorazione in un'area ben ventilata, aprire le finestre e, ancora meglio, sul balcone. Se la tossicità del farmaco è superiore alla terza o quarta classe, può essere utilizzato solo all'aperto. Dopo l'elaborazione, lavarsi le mani, il viso, sciacquarsi la bocca, lavare i vestiti.
  2. Proteggi la radice. Prima della lavorazione, coprire la zona della radice del fiore e il terreno con pellicola trasparente o un sacchetto di plastica.
  3. Attenersi alle raccomandazioni. Durante la lavorazione degli impianti, seguire rigorosamente le istruzioni allegate alla preparazione..
  4. Considera l'attività solare. Durante la lavorazione e fino all'essiccazione finale, le piante non devono essere esposte alla luce solare diretta. Si consiglia di eseguire la procedura fino alle 12:00, con tempo nuvoloso - fino alle 14.
  5. Inizia con farmaci meno tossici. Per prima cosa bisogna testare l'agente di origine biologica, poi, se necessario, passare a prodotti chimici più forti, e solo in casi estremi ricorrere all '"artiglieria pesante": farmaci di maggiore tossicità.

Tecnologia

La maggior parte dei preparati acquistati vengono utilizzati allo stesso modo: il prodotto deve essere diluito con acqua, seguendo le raccomandazioni descritte nelle istruzioni, e quindi utilizzato per irrorare le piante. Di norma, sono necessarie da tre a cinque procedure, eseguite a intervalli di cinque-otto giorni.

Alcuni produttori producono il prodotto sotto forma di spray, il che semplifica notevolmente la lavorazione.

Droghe

Prima di tutto, devi usare agenti biologici. Il loro principale vantaggio è la relativa sicurezza per l'uomo, ma alcune formulazioni sono dannose per gli animali domestici. La tabella seguente rivela le specifiche dei prodotti acquistati di origine biologica.

Tabella - Panoramica degli agenti biologici

NomeSpecificità
"Akarin"- Non può essere miscelato con altri farmaci;
- ha una buona reputazione tra i fioristi
"Bitoxibacillin"- Può provocare una reazione allergica se viene a contatto con la pianta trattata;
- contiene agenti umettanti e adesivi che facilitano il controllo dei parassiti
Fitoverm- Una vasta gamma di azioni;
- bassa efficienza a temperature inferiori a 18 ° С;
- odore sgradevole;
- non funziona sulle rose;
- l'acaro rosso è resistente al farmaco
"Kleschevit"- Non crea dipendenza da parassiti;
- l'acaro rosso è resistente al farmaco

Se l'uso di agenti biologici non ha dato risultati si può ricorrere a prodotti chimici di quarta classe di tossicità e formulazioni più forti come "Sunmight" o "Neoron". E solo se assolutamente necessario, utilizzare "Vertimek", "Karbofos" o "Actellik". La tabella seguente ti aiuterà a farti un'idea dei prodotti più popolari di questo tipo..

Tabella - Panoramica delle sostanze chimiche

NomeClasse di tossicitàCaratteristiche:
"Neoron"3- Persistente odore sgradevole;
- ha un effetto ovicida (distrugge le uova);
- è richiesto un trattamento ogni 30-40 giorni
"Nissoran"4- Distrugge larve e uova;
- sterilizza i parassiti adulti, ma non li uccide;
- compatibile con altri farmaci e viene utilizzato più spesso in combinazione con loro
"Omite 30 e 57"2- Non provoca dipendenza dal parassita, anche con un uso prolungato;
- odore specifico
Sunmight3- Viene utilizzato una volta all'anno, poiché i parassiti si adattano rapidamente al farmaco;
- non ha odore;
- agisce sia sulle larve che sugli adulti
"Demitan KS"2- Efficace contro gli stadi mobili degli acari e delle uova estive;
- economico da usare
Apollo4- Usato per controllare le larve e le uova;
- non uccide i parassiti adulti, ma sterilizza le femmine;
- più spesso usato in combinazione con altri farmaci
"Actellik"2- In Russia, il farmaco non è stato registrato per uso individuale dal 2016, ma a volte si trova in vendita in piccoli negozi;
- utilizzato solo all'aperto;
- è necessaria la rielaborazione dopo 4-5 giorni;
- è impossibile eseguire più di 2 trattamenti consecutivi in ​​modo che il segno di spunta non si adatti all'azione del farmaco
"Karbofos"3- Forte odore sgradevole;
- utilizzato solo all'aperto;
"Vertimek"2- Utilizzato solo all'aperto;
- inattivo contro gli acari rossi

Prevenzione

Una volta ogni 5-7 giorni, è necessario ispezionare attentamente le piante da interno in modo che quando viene rilevato un parassita, è possibile iniziare immediatamente un combattimento con esso e prevenire gravi infezioni. Tuttavia, è più facile prevenire la comparsa di un "vicino" sgradevole, questo può essere fatto seguendo sei regole.

  1. Lavora il terreno. Il substrato deve essere cotto a vapore in forno utilizzando teglie non alimentari. Per proteggere il muschio, è necessario versarvi sopra dell'acqua bollente, attendere che il liquido si raffreddi completamente e asciugarlo.
  2. Ispeziona un nuovo impianto. Quando acquisti un fiore, esamina attentamente ogni foglia: non dovrebbero esserci segni della presenza di parassiti.
  3. Quarantena. Qualsiasi pianta introdotta deve essere collocata separatamente dagli altri fiori da interno per due settimane. Se durante questo periodo non vengono rilevati segni di un acaro, il fiore può essere portato in un luogo permanente. Se i parassiti si mostrano, eseguire il trattamento e solo allora mettere il davanzale della finestra accanto ad altri "residenti".
  4. Controlla l'umidità. Pulisci le foglie della pianta con un panno inumidito con acqua calda, risciacquando il panno più spesso, ogni tre giorni. Spray fiori. Evita che il terreno si secchi.
  5. Mantieni pulito. Rimuovere immediatamente le foglie cadute è un ottimo rifugio per gli acari..
  6. Prenditi cura del fiore. È molto difficile per un parassita superare piante sane, quindi è necessario fornire agli "animali domestici" le condizioni necessarie: fertilizzare regolarmente, annaffiare, creare oscuramento o, al contrario, esporre al lato soleggiato - dipende dalle "preferenze" del fiore.

I floricoltori esperti assicurano: se un parassita è gravemente danneggiato da un parassita, è meglio scartare subito la pianta, poiché è improbabile che venga salvata. Tuttavia, se il fiore da interno ha trattenuto la maggior parte delle foglie, ha senso combattere, ma è necessario agire immediatamente.

Recensioni

Una volta mi ha portato con l'edera acquistata - avvelenata con Aktelik. Ivy non poteva essere salvata, il resto è scappato con un leggero spavento. Faccio la profilassi con Fitoverm in primavera e in autunno (contemporaneamente l'ho fatto per tutti) non ne spruzzo quasi il profumo, ma la zecca non si avvia. E metto in quarantena tutti i nuovi arrivati ​​con una visita medica quotidiana..

In qualche modo sono stato infettato da un acaro ficus elastica (l'ho tagliato, quindi è piccolo e ho poche foglie). Non volevo davvero allevare la chimica. E l'ho lavato accuratamente con sapone (non ho lasciato sapone e schiuma). Saponi 3 volte con intervalli di 7-10 giorni. Le zecche sono sparite. Inoltre, in effetti, non importa cosa lavare, ho lavato il sapone che era sotto la doccia.

dina she, http://www.flowersweb.info/forum/forum47/topic65277/messages/?PAGEN_1=2

Quanti veleni ho spruzzato - lunghi e noiosi - non hanno aiutato. Ora per circa 10 mesi non ci sono acari sulle rose. Infine, ho provato una soluzione di sapone da bucato. È vero, non rimuovono immediatamente le zecche - hanno bisogno di pazienza e tempo.. ma le rose ne valgono la pena. In effetti, perché do da mangiare ai gatti 3 rubli. un giorno, ma non posso spruzzare una rosa almeno una volta al giorno ogni giorno per un mese?

Mia zia, tuttavia, non si è espressa in queste parole e mi ha regalato le sue rose rosa - un segno di spunta appeso su di esse a grappoli. Lo ha tormentato pazientemente per 3 mesi con la chimica, ha anche lavato le radici, poi ha detto: "o le porti via, o io le porto nel mucchio dei rifiuti". L'ho preso. Ogni giorno (primi 2 p al giorno), ho spruzzato tutte le foglie con una soluzione di famiglie. sapone. Quindi - meno. Le rose ora sono sane e morbide - le metto fuori al resto - cerco sempre le zecche. ma non per molto tempo.