Fiore di Immortelle: foto, proprietà medicinali e controindicazioni

L'erba immortelle sabbiosa, una foto di cui si può vedere nell'articolo, è un arbusto perenne, un rappresentante della famiglia Astrov. L'aspetto della pianta è il seguente: è uno stelo dritto con boccioli di fiori luminosi e foglie verdi. I fiori delle immortelle, le cui foto sono presentate nel seguito dell'articolo, sono il vero biglietto da visita della pianta..

origine del nome

Ora sappiamo che aspetto ha l'erba immortelle. Ma da dove prende un nome così forte? La pianta ha ricevuto questo nome per la sua vitalità: anche un fiore di immortelle colto (una foto ti aiuterà a riconoscere questa erba) non sbiadisce e mantiene la sua bellezza.

Tra le persone, l'erba è conosciuta come fiori secchi, tsmin, d'oro. Ha anche un nome latino - helichrizum arenarium ("sole d'oro"). Ancora una volta, come si può giudicare dalla foto della pianta, non è vano che l'immortelle si sia guadagnata un nome così rumoroso: i suoi petali differiscono davvero in una tinta giallo / arancione piuttosto brillante, che è l'attrattiva speciale della pianta semi-arbustiva.

Questa erba si trova spesso sul territorio della Bielorussia, Ucraina, Russia. Sandy immortelle, una foto di cui ti aiuterà a trovare una pianta in campagna, preferisce crescere sui bordi e sui prati.

Leggende degli immortelle

Esistono, infatti, diverse leggende sull'origine di questa pianta. Uno di loro racconta che l'origine del fiore è associata all'invasione dell'orda tataro-mongola.

Una volta una donna venne da Khan Baty e iniziò a chiedergli di permettere a suo fratello di essere redento. In risposta alla sua richiesta, Batu raccolse il primo fiore che incontrò e le ordinò di attraversare l'accampamento dell'Orda finché la pianta che aveva raccolto appassì. Chiunque la donna avesse trovato nell'accampamento del khan, poteva portarlo con sé senza pagare un riscatto. Il fiore di immortelle, con la foto di cui avete visto in questo articolo, non solo non è appassito durante la ricerca di una donna, ma, al contrario, è diventato solo più bello, colmo del grande amore e della tristezza del suo compagno. Con un fiore immortale tra le mani, una donna compassionevole ha salvato le vite di coloro che l'hanno incontrata lungo la strada.

Bellissimi fiori gialli ancora oggi proteggono il sonno eterno di coloro che sono stati uccisi sui tumuli e sulle fosse comuni, ricordando l'impresa in nome della madrepatria.

L'immortelle è stata a lungo utilizzata per decorare la casa. La pianta di tipo semi-artigianale veniva essiccata e dai suoi rami si sono formati graziosi mazzi profumati. A volte questa composizione è stata integrata con altre erbe essiccate. Si potevano trovare decorazioni floreali sulle pareti delle stanze, circondate da nastri di seta e piume di uccelli..

La tradizione di decorare le case in questo modo ha origine dall'antica usanza romana. Secondo Plinio, nella stagione invernale, i romani preparavano ghirlande di fiori di immortelle, poiché semplicemente non c'erano altre varietà lì. Le composizioni floreali di immortelle (foto di tali ghirlande possono essere trovate al momento) in quel tempo immemorabile non erano considerate un piacere economico. E non è sorprendente, perché sono stati forniti dall'Egitto o dalla Grecia..

Le ragazze adoravano profumare le piante con i profumi: è così che l'immortelle acquisiva una maggiore somiglianza con i fiori freschi.

Raccolta e conservazione

I cesti di fiori di immortelle vengono tagliati con pannocchie intere. Il momento migliore per raccogliere è quando i fiori non sono completamente sbocciati. La corretta raccolta e raccolta di una pianta determina in gran parte la qualità delle materie prime. I fiori di immortelle colti, le cui foto possono essere viste nell'articolo, vengono essiccati in un luogo fresco o essiccatori speciali. La materia prima finita avrà un debole aroma e un piccante sapore amaro. È meglio conservare i fiori in sacchetti di carta.

Proprietà curative

Nella medicina popolare e nella fitoterapia, le proprietà curative dell'immortelle sono molto apprezzate.

Sebbene ora la farmacologia si sia sviluppata su una scala incredibile, alcune persone preferiscono ancora i rimedi popolari per la prevenzione e il trattamento di varie malattie. I fiori di elicriso (foto nell'articolo) contengono acidi grassi, flavonoidi, vitamine C, K, caroteni, glucosidi, tannini, sali minerali.

Questa pianta, tra le altre cose, è ricca di oli essenziali. È questo che gli conferisce il suo aroma caratteristico. L'olio di elicriso è usato in aromaterapia. Ha un caratteristico aroma complesso, descritto come floreale-balsamico con note di rosa e miele..

L'olio essenziale viene utilizzato per correggere gli stati emotivi. Il prodotto tonico è un antidepressivo che aiuta a prevenire la tensione nervosa. L'olio essenziale aiuta con stanchezza, spossatezza e depressione.

In cosmetologia

L'olio di elicriso si è affermato come un buon prodotto per la cura della pelle. Affronta bene l'acne, l'infiammazione, le ferite, le ustioni, aiuta a ripristinare la pelle.

Il rimedio sarà una salvezza per chi soffre di eczema e psoriasi. Riduce anche lo scolorimento della pelle e le cicatrici. La depigmentazione è la perdita parziale di melanina in alcune aree, con conseguente macchie bianche che tendono a crescere di dimensioni.

Anno dopo anno, i medici cercano di inventare una cura per questo problema. Tuttavia, oggi esistono metodi che possono rallentare la crescita delle macchie bianche. L'olio essenziale di Immortelle è un rimedio naturale che aiuta a far fronte a questo disturbo. Come mostrano studi recenti, questa pianta ha anche proprietà di protezione solare. Ecco perché viene aggiunto alle creme per la cura della pelle a una concentrazione del 3-6%.

Salvaguardare la salute

Immortelle è un efficace rimedio naturale con effetto antispasmodico. Una grande concentrazione di oligoelementi e vitamine nella sua composizione consente di creare sulla base di questa erba farmaci efficaci per molte malattie. I decotti dei fiori della pianta aiutano con le malattie gastrointestinali, smettono di vomitare, sono riconosciuti come un efficace antispasmodico.

In farmacologia, i farmaci a base di immortelle sono realizzati per il trattamento dell'epatocolicistite cronica (infiammazione del fegato causata da virus). Con una tale malattia, è necessario purificare il corpo dalle sostanze tossiche. I preparati a base di immortelle sono in grado di liberare il corpo dalle tossine e ripristinare la funzionalità epatica.

In cucina

L'immortelle ha trovato applicazione anche come condimento. Nel processo di cottura, è consuetudine utilizzare sia materie prime secche che olio essenziale di immortelle..

L'erba si sposa bene con piatti di pesce e carne. Ad esempio, ai piatti di maiale e manzo, l'olio di immortelle conferisce un gusto e un aroma leggero. Spesso la pianta viene utilizzata per preparare il pesce in umido..

La spezia di immortelle viene aggiunta alla salsa agrodolce per la carne. Se aggiungi le foglie della pianta amaro-piccante a un'insalata, puoi creare un piatto salato. Hanno anche messo le foglie di immortelle in uno stufato di verdure. Quando il condimento viene aggiunto ai piatti pronti, sviluppano un sapore di curry..

Trattamento delle malattie

L'applicazione principale dell'immortelle si trova nel trattamento delle malattie del sistema genito-urinario..

Un gran numero di preparazioni può essere fatto sulla base di questa pianta a casa. Un brodo di fiori aiuta bene: per questo è necessario versare acqua bollente su diversi cucchiai di fiori secchi e cuocerli a bagnomaria per 30 minuti. Il brodo risultante viene preso tre volte al giorno prima di mangiare..

Questo brodo è considerato un efficace agente coleretico. L'immortelle regola la formazione della bile, ha un effetto benefico su un fegato ingrossato, ripristina i processi metabolici.

Per il trattamento dell'ipertensione, un decotto è composto da 25 grammi di fiori di immortelle e la stessa quantità di foglie di un orologio a tre foglie. Devi prendere 50 ml. Un decotto della pianta aiuta a liberare i vasi sanguigni dal colesterolo e ad aumentare il tono generale.

Nella medicina popolare si presume che l'immortelle aiuti nella lotta contro i parassiti. I decotti di questa erba uccidono la giardia e impediscono la fuoriuscita delle loro uova. Per fare ciò, si consiglia di utilizzare una tintura di 20 grammi di materie prime e mezzo litro di acqua per una settimana..

Danno e controindicazioni

L'intolleranza individuale può diventare un ostacolo all'uso dei decotti di immortelle. Anche il sovradosaggio dovrebbe essere evitato..

Non dovresti prendere decotti di questa erba per molto tempo, poiché l'immortelle ha la tendenza ad accumularsi nel corpo, il che influisce negativamente sul fegato..

Le persone con aterosclerosi e ipertensione non dovrebbero lasciarsi trasportare dall'assunzione prolungata di decotti.

I medicinali Immortelle sono controindicati per le persone con ittero ostruttivo..

Non puoi usare le immortelle con una maggiore acidità dello stomaco.

Questo è tutto ciò che si potrebbe dire sull'immortelle. Potresti familiarizzare con la foto dell'erba nell'articolo, e il suo danno e i suoi benefici specifici nel tuo caso sono comunque determinati dal tuo medico.!

Immortelle (foto fiore)

Il fiore da giardino immortelle (o gelichrisum) appartiene alla bellissima specie di fiori secchi. Un altro nome per la pianta è cmin. La famiglia Aster (o Compositae), a cui appartiene, comprende molte varietà di piante da fiore, ma l'immortelle, il fiore, la cui foto è presentata di seguito, è uno dei rappresentanti più brillanti di questa famiglia.

Origine

Perché questa adorabile pianta era chiamata immortale? Si scopre che il gelikhrizum è una pianta versatile che decora un'aiuola, rimane a lungo dopo essere stata tagliata in un vaso e quando si asciuga, decora qualsiasi composizione invernale di legno morto, in piedi senza acqua per tutto l'inverno. La patria dello tsmin è il continente australiano, ma ora può essere trovato in aiuole di diversi paesi del mondo e il numero di varietà di gelichrizum ha superato i 450 articoli. Ma la maggior parte di loro cresce solo in condizioni naturali. E solo circa 28 - 29 specie di loro sono coltivate.

Oltre al suo bell'aspetto e alla varietà di colori, l'immortelle contiene molte sostanze attive, grazie alle quali il fiore viene utilizzato anche per scopi medicinali..

Nome

Tsmin, helihrizum, immortale, fiore d'oro, immortelle o fiore giallo (latino Helichrýsum) è un grande genere di piante perenni, meno spesso annuali, erbe, arbusti nani e arbusti della famiglia delle Asteraceae.

Descrizione

Gelikhrizum in traduzione significa sole dorato, poiché i colori principali dei fiori sono giallo, arancione, rosso. E l'immortelle tagliata praticamente non cambia il colore dei fiori..

Le brattee immortelle crescono naturalmente nel continente australiano, nei paesi del sud-est asiatico, nella maggior parte dei paesi del continente europeo.

Attualmente, gli allevatori stanno sviluppando nuove varietà di questa pianta da fiore. Ma va ricordato che le specie varietali di questo fiore non hanno proprietà curative..

I fiori più comuni sono l'immortella sabbiosa, che viene piantata insieme ad altri fiori in aiuole nei giardini e nelle piazze e adornano i giardini anteriori. Questa pianta ha fusti eretti che crescono in altezza fino a 45-50 cm.

Fogliame: leggermente allungato, corto con punte affilate, tonalità smeraldo chiaro. I rizomi sono piccoli, leggermente ramificati. Le parti superiori degli steli sono decorate con grandi infiorescenze di piccoli fiori gialli con una sfumatura di limone. In condizioni naturali, può crescere, riempiendo intere radure con una nuvola gialla dei suoi fiori.

Questo arbusto fiorisce per tutta la stagione estiva, quindi, da giugno a fine agosto, questi fiori di limone possono essere visti nei campi e ai margini della foresta..

Questa specie cresce principalmente su arenarie sciolte, quindi i principali paesi del suo habitat sono Russia, Ucraina, Georgia e Bielorussia, dove ci sono molte regioni con un tipo di terreno simile..

Raccolta di immortelle

Solo i fiori di immortelle hanno proprietà curative di questa pianta. E nel resto delle parti fuori terra della pianta non ci sono proprietà medicinali. Pertanto, gli erboristi esperti raccolgono solo infiorescenze in fiore senza steli e foglie..

I fiori vengono raccolti all'inizio dell'estate, quando le immortelle stanno appena iniziando a fiorire. Questo viene fatto perché la maggior quantità di sostanze curative è contenuta in infiorescenze semiaperte..

Le materie prime raccolte vengono essiccate su terrazze, soffitte o altri locali dove è prevista una buona ventilazione. Dopo l'essiccazione finale, i fiori vengono rimossi in un contenitore di vetro con coperchio o in sacchetti di materiale. Se tutte le fasi di raccolta e asciugatura delle materie prime sono state eseguite correttamente, le proprietà medicinali dei fiori essiccati si manterranno per 2-3 anni.

La composizione chimica e le proprietà farmacologiche della pianta

La quantità di nutrienti in questa pianta è piuttosto elevata:

  • oli essenziali;
  • acidi flavonici e grassi;
  • tannini;
  • coloranti;
  • un certo numero di vitamine;
  • macro e microelementi;
  • vitamina C;
  • aglicone;
  • cresolo;
  • glucosio.

Grazie a questa combinazione di principi attivi, vitamine e minerali, la pianta medicinale ha i seguenti effetti sul corpo umano:

  1. antibatterico;
  2. antinfiammatorio;
  3. antispasmodico;
  4. diuretici;
  5. coleretico;
  6. la guarigione delle ferite;
  7. aumentare l'appetito;
  8. contribuiscono all'eliminazione del colesterolo "nocivo" dall'organismo.

Inoltre, è stato riscontrato che le infusioni a base di immortelle possono aumentare la pressione sanguigna, quindi sono consigliate per l'assunzione regolare per le persone con pressione sanguigna bassa costante. Si noti inoltre che questi fiori aiutano nella normalizzazione della cistifellea..

Gli oli essenziali ottenuti dal cmin sono utilizzati nei massaggi, per i bagni terapeutici e in cosmetologia. Sono anche aggiunti a varie creme, utilizzate in aromaterapia.

Quando usare droghe con immortelle

Vari medicinali, infusi e decotti a base di questo fiore medicinale sono usati per trattare varie malattie dagli urologi. Questi farmaci aiutano ad alleviare le sindromi dolorose di varia natura, così come gli spasmi, disinfettano le ferite, comprese quelle purulente, e possono aiutare a dissolvere gli ematomi.

I decotti di fiori di immortelle ripristinano e normalizzano il lavoro del tratto gastrointestinale, affrontano la stitichezza costante, ripristinano la normale funzione intestinale.

Chi è controindicato nei farmaci immortelle?

Nonostante le molte proprietà utili, l'immortelle, come qualsiasi altra pianta medicinale, ha una serie di controindicazioni. E prima di assumere farmaci basati su di esso, dovresti consultare il tuo medico. Inoltre, devono essere osservate le proporzioni raccomandate per la preparazione di infusioni e decotti medicinali e devono essere assunte solo nel dosaggio raccomandato. Altrimenti, invece di beneficiare, questi farmaci possono danneggiare il corpo umano..

Non puoi assumere farmaci con cmin nei seguenti casi:

  • con problemi al fegato;
  • se una persona ha la tendenza alle reazioni allergiche;
  • donne incinte;
  • durante l'allattamento al seno.

Non dovresti assumere farmaci con immortelle per un lungo periodo, perché le sostanze che compongono la sua composizione hanno la capacità di accumularsi nel nostro corpo e questo provoca enormi danni al fegato.

Di solito, l'assunzione di tinture a base di erbe non dovrebbe durare più di 180 giorni, dopodiché dovresti smettere di prenderle per almeno un mese. Durante questo periodo, tutte le sostanze in eccesso verranno rimosse dal corpo. Quindi il trattamento può essere ripreso.

Caratteristiche delle varietà da giardino di immortelle

Questi tipi di fiori hanno un meraviglioso aspetto decorativo, stanno benissimo in un'aiuola in singole piantagioni, così come in gruppi con altre piante da fiore.

Bouquet di immortelle

L'immortelle del giardino (o gelichrisum) cresce bene in aree sciolte, fertilizzate e ben illuminate. Gli steli in altezza possono raggiungere i 90-110 cm I fiori di questa pianta sono di forma rotonda, di diametro possono raggiungere 5-7 cm, il loro colore può essere diverso, a volte bicolore, mantengono il loro colore, forma per lungo tempo, non perdono il loro aspetto decorativo anche dopo l'essiccazione.

Le varietà di immortelle si riproducono più spesso per seme. Per piantare in un orto, puoi coltivare semi a casa e piantare piantine già pronte in un luogo permanente. In questo caso, le piante possono iniziare la loro fioritura molto prima di quelle coltivate dai semi direttamente in campo aperto..

Sandy immortelle (fiori secchi): proprietà e applicazione

I fiori secchi sono comunemente chiamati immortelle sabbiose, i cui cesti di fiori gialli luminosi e solari sembrano essiccati, ma, tuttavia, crescono e fioriscono. Esistono diversi tipi di immortelle. Le ornamentali sono molto eleganti e i giardinieri adorano piantarle in intere aiuole nelle loro trame..

Dove il sandy immortelle è comune

Ci sono circa 500 specie selvatiche in Russia, ma è l'immortelle sabbiosa che viene raccolta più spesso dagli erboristi e utilizzata nel trattamento popolare. "L'arenaria" cresce nel sud, un po 'meno nel Caucaso e nella Siberia occidentale - sulle colline kazake e sui monti Altai.

Come viene raccolta ed essiccata l'immortelle

Le infiorescenze sono considerate guaritrici all'inizio della loro fioritura, cioè è necessario avere tempo prima che i fiori sboccino completamente (se i fiori vengono ritardati durante il processo di essiccazione, si riversano dai loro cestini di infiorescenza). Strappare i cestini con una piccola parte del gambo. Stendilo ad asciugare all'aperto, ma hai bisogno di ombra. Il luogo ideale è un attico o un attico ventilato. Le materie prime preparate vengono versate in scatole di latta con coperchi o sacchetti di carta densi. In questa forma, l'immortelle sabbiosa viene conservata per un massimo di 5 anni.

Quali malattie tratta il fiore essiccato all'immortelle?

Le proprietà benefiche dell'immortelle si estendono principalmente al fegato e alla cistifellea. Non basta dire che la pianta viene utilizzata per varie malattie delle vie biliari, poiché ha un buon effetto coleretico..

Il suo effetto sul sistema biliare è sorprendente in quanto una pianta - l'immortelle - influenza quasi tutti i meccanismi di ristagno biliare:

  • L'immortelle aumenta la produzione di bile.
  • Spasmo nello sfintere della cistifellea e dei dotti biliari? L'immortelle lo rimuoverà.
  • Tono basso del più bilioso? Immortelle aumenta il suo tono, che contribuisce a una migliore escrezione biliare.
  • Bile spessa? L'immortelle lo liquefa e cambia la sua composizione chimica (aumenta il contenuto di bilirubina).
  • La causa della malattia è nella sconfitta della lamblia? Immortelle potenzia l'effetto antiparassitario dei farmaci.

Tutte queste proprietà dell'immortelle consentono di usarlo per malattie del sistema biliare: colecistite, colangite, colelitiasi, discinesia biliare. Dopo aver sofferto di epatite (infettiva e non solo), l'immortelle rimuove i prodotti tossici dall'organismo e migliora il funzionamento delle cellule epatiche. Pertanto, l'immortelle può essere definito un agente purificante e antitossico dalla natura stessa.

Allo stesso tempo, l'immortelle aumenta la produzione di tutti i succhi e gli enzimi gastrointestinali. Tuttavia, allo stesso tempo, l'evacuazione del cibo dallo stomaco e dall'intestino rallenta, il che è molto importante per migliorare la digestione del cibo per una persona con patologie del tratto gastrointestinale. C'è un anti-spasmo dell'intestino, che migliora le condizioni della sua infiammazione, dolore.

Quindi, l'immortelle viene utilizzato per una cattiva digestione, diminuzione dell'appetito, diminuzione della produzione di succhi digestivi.

Ma non è tutto. L'immortelle ha proprietà antibatteriche e rimuove anche il colesterolo dannoso con la bile, il che rende possibile utilizzarlo per l'aterosclerosi, il diabete mellito e un disturbo moderno così comune come l'obesità. L'azione ipocolesterolemizzante conferisce all'immortelle ogni diritto di mostrare le sue proprietà benefiche nella malattia coronarica..

Un paio di fiori di immortelle sabbiose è consigliato dagli erboristi popolari per infiammazioni della vescica, edema e intorpidimento delle gambe, sciatica, artrite, lombalgia.

Ricette di medicina tradizionale da sandy immortelle

Decotto di fiori secchi: gettate un cucchiaio in un mestolo e versate due bicchieri di acqua fredda. Sul fornello. Mettere da parte dal fuoco subito dopo l'ebollizione. Dopo 4 ore di infusione, puoi usarlo. Lo schema è il seguente: un quarto o mezzo di bicchiere 3 volte al giorno fino a quando non ti senti meglio o completamente guarito.

Infuso di immortelle: insistere sui fiori secchi schiacciati per 8 ore in 0,5 litri di acqua refrigerata bollita. Sarà utile mescolare un cucchiaio di miele d'api nell'infuso. Puoi mettere un po 'di miele nell'infuso finito (non più di 1 cucchiaino per bicchiere) quando usato.

Raccolta di azione coleretica: fiori secchi - 4 parti; foglie di menta piperita - 2 parti; trifoglio rosso - 2 parti; frutti di coriandolo - 1 parte. Metti la raccolta in un barattolo di latta asciutto. Per la preparazione, prendi un cucchiaio in un bicchiere di acqua bollente. Bollire per 5-7 minuti, bere mezza tazza di tè standard calda prima dei pasti.

Immortelle oggi può essere acquistato presso qualsiasi farmacia sia in forma pura che nell'ambito di canoni complessi. Dalle preparazioni già pronte - il vecchio e collaudato Flamin, che viene preparato sulla base dei principi attivi dell'immortelle sabbiose (usato prima dei pasti).

Che tipo di fiore è un immortelle e come appare nella foto?

C'è un po 'di confusione con le immortelle. I tassonomi, sulla base dei risultati della ricerca moderna, cambiano il nome della specie per la terza volta. I vecchi nomi rimangono sinonimi. Il nome più antico è Helichrysum bracteatum, successivamente è stato trasferito ad un altro genere con il nome Bracteantha bracteata, ora chiamato Xerochrysum bracteatum.

Brattee Immortelle perenne di breve durata, coltivata come pianta annuale. Fusto semplice, rialzato, vuoto all'interno e raramente ramificato. Germoglio a foglia. Le foglie sono di colore verde scuro con una leggera sfumatura grigiastra. Le foglie sono piuttosto lunghe (circa 10 cm), lanceolate. I gambi e le foglie sono grossolanamente pelosi. Nella parte superiore di ogni ripresa ci sono infiorescenze tipiche della famiglia: i cestini. L'infiorescenza è diversa dalle altre. I veri fiori sono tubolari e si trovano solo al centro del fiore. I petali sono in realtà brattee colorate, foglie trasformate. Le brattee attirano gli insetti impollinatori. La seconda caratteristica distintiva è la secchezza cartacea delle brattee, sono cellule morte, le pareti sono riempite di una sostanza speciale, come i capelli umani, e sono costituite anche da cellule morte. Dopo l'impollinazione dei fiori tubolari si formano piccoli acheni da quattro a pentaedrici, dotati di ciuffo volante per facilitare la distribuzione dei semi al vento.

I tedeschi furono i primi (a metà del XIX secolo) ad iniziare a coltivare varietà di immortelle. Nuovi metodi di allevamento hanno portato all'emergere di un gran numero di varietà con fiori più grandi, le nuove varietà sono prive degli svantaggi delle varietà precoci, in cui le brattee secche non si sono aperte completamente.

Storia diffusa dei fiori

Da quando questo fiore divenne noto in tempi antichi, le prime ricette con il suo utilizzo risalgono al VI secolo a.C., le persone riuscirono a inventarne nomi diversi, che sono sopravvissuti fino ai giorni nostri.

Ci sono informazioni sui guaritori tibetani che hanno utilizzato le proprietà benefiche di questo fiore. E l'immortelle arrivò in Europa dal continente australiano nel diciottesimo secolo. Lì divenne noto sotto il nome di "Golden Sun" in latino..

Ma tra le persone un tale nome non ha davvero messo radici, quindi sono comparsi molti altri nomi, che vengono usati ora, chiamando il fiore immortelle. Fiori secchi, cmin sabbioso, cumino sabbioso, zampe di gatto: tutto questo è un fiore medicinale, che è così necessario per diverse ricette della medicina tradizionale.

Descrizione botanica

Gelichrizum appartiene alla famiglia delle Asteraceae. In tutte le piante di questo gruppo, le infiorescenze sono cesti. Il libro di consultazione botanica Gelikhrizum si chiama Tsmin.

I gelikhrizum fioriscono a lungo, da metà estate al gelo. Alla fine della stagione, i semi si formano nei cestini. Il frutto è un piccolo achenio, dotato di un ciuffo simile a un dente di leone e capace di volare sotto l'influenza del vento. Un grammo contiene 1500 pezzi. La germinazione dura non più di 3 anni.

Tra le immortelle, ci sono specie con diverse durate di vita. Le piante perenni nel nostro clima vengono coltivate come annuali.

Il tipo più popolare di cmin è grande o brattee. È una pianta perenne, ma i residenti estivi la coltivano come annuale. La pianta può essere dissotterrata in autunno con una zolla di terra, trapiantata in una pentola e conservata nella stanza. In primavera, il cespuglio troppo cresciuto viene diviso e piantato di nuovo nell'aiuola.

  • le foglie sono disposte alternativamente, a volte opposte, bordi senza tagli;
  • cesti con una o due file di stipole;
  • fiori estremi pistillati, staminali centrali;
  • le infiorescenze crescono in cima ai germogli, uno alla volta o più;
  • il rizoma si estende orizzontalmente sulla superficie del suolo.

La caratteristica principale dei gelichrizum sono le foglie avvolgenti secche e dai colori vivaci disposte in più file sull'infiorescenza. Dopo la fioritura, possono piegarsi verso l'esterno o rimanere chiusi..

Fiori di Gelichrizum nella foto:

Che aspetto ha un fiore di immortelle e dove cresce?

Per scoprire che aspetto hanno i fiori di immortelle, una foto può essere trovata su Internet e vista da tutte le angolazioni. Ma attenzione con la foto, non tutte le piante che si chiameranno immortelle apparterranno alla specie medicinale. Gli allevatori hanno sviluppato varietà da giardino immortelle, che sono completamente inadatte per la produzione di medicinali e tinture..

Devi concentrarti sul nome sandy immortelle - una foto, che sarà rappresentata da fiori giallo limone, situati in grandi infiorescenze sulle cime.

La pianta stessa cresce fino a cinquanta centimetri. Le sue foglie sono leggere con punte appuntite. Cresce bene in natura, formando intere radure.

La pianta dell'immortelle sabbiose è diffusa in paesi come:

  • Russia.
  • Ucraina.
  • Georgia.
  • Bielorussia.

Un'area così vasta è stata sviluppata da questa pianta medicinale, perché è in questi paesi che c'è un terreno sabbioso sciolto, che è preferito dalle immortelle sabbiose.

Il periodo di fioritura attiva di questa pianta inizia in estate, quindi il fiore dell'immortelle può essere visto nei campi e nell'area boschiva nelle radure tutti e tre i mesi dell'estate.

Crescendo dai semi

La coltivazione tradizionale delle brattee immortelle consiste nella semina direttamente in piena terra. Puoi accelerare la fioritura seminando semi in casa, piantando piantine in un luogo permanente. Avremo circa 3 settimane di fioritura continua. Non riempire i semi seminati in casa, pressarli nel terreno, la luce favorisce la germinazione.

Vale la pena considerare l'acquisto di piantine di immortelle. I giardinieri raccolgono piccole piantine da aziende specializzate e portano le case a dimensioni commerciali.

Quando e come si raccoglie l'immortelle?

Per la preparazione di brodi e preparati medicinali vengono utilizzati solo i fiori di questa pianta. I tronchi e le foglie delle immortelle sono assolutamente inutili per la medicina tradizionale. Pertanto, gli erboristi raccolgono solo infiorescenze fiorite, senza prestare attenzione all'intero cespuglio..

Questa pianta medicinale viene raccolta quando il periodo di fioritura è appena iniziato, e questo di solito accade all'inizio dell'estate. Questo periodo è stato scelto perché è impossibile lasciare che i cesti di fiori si gonfino completamente..

Le infiorescenze raccolte vengono essiccate in un'area ben ventilata. Ulteriore stoccaggio può essere sia in contenitori di vetro che in sacchetti di stoffa. Se i boccioli dei fiori sono stati raccolti al momento giusto, adeguatamente essiccati e le regole di conservazione non sono state violate, le proprietà medicinali dell'immortelle vengono preservate per tre anni.

Varietà e tipi

In natura, ci sono circa 500 specie di immortelle, non più di 30 sono state introdotte nella cultura.I Tsmin sono adatti per decorare un giardino. Sono piantati in aiuole, giardini rocciosi e giardini rocciosi.

Gli allevatori prestano la massima attenzione a Helichrysum bracteatum f. Monstrosum.

Sono state allevate molte delle sue forme e varietà da giardino con cesti di vari colori:

  • bianca;
  • rosato;
  • arancia;
  • tutte le sfumature di giallo e rosso.

Petali a fila singola o multipla. In quest'ultimo caso, l'infiorescenza sembra una spugna.
Il diametro del cesto è di 4-5 cm.Sono state ottenute varietà tetraploidi con cesti più grandi (fino a 7 cm).

La maggior parte delle varietà ha steli lunghi e molti rami. L'altezza della pianta raggiunge 0,8 M. Ci sono cultivar nane. Quindi, il gruppo giardino Bikini ha un'altezza del cespuglio di soli 25 cm.

Brattee di Gelichrizum, varietà popolari:

NomeAltezza (cmDiametro (cm) e colore del cesto
Marshmallowcento5, bianco-rosa
Safaricento5, salmone
Scintilliocento5, petali rosso scuro, centro giallo

L'Helichrysum angustifolium o cmin a foglia stretta è molto diverso dagli altri immortelli. È piantato non per tagliare fiori, ma per motivi di verde grigiastro traforato..

Gelichrisum è picciolato o liquirizia originaria del Sud Africa. Altezza 150 cm, diametro del cespuglio fino a 150 cm È un intreccio sempreverde a terra con soffici foglie grigiastre e piccoli fiori bianchi. Il fogliame odora di liquirizia.

Sugli scivoli alpini vengono coltivate cmins a fioritura brillante a bassa crescita:

  • subulato (Subulifolium) - altezza fino a 40 cm con infiorescenze giallo brillante con un diametro di 2 cm;
  • a forma di elmo (Casssianum) - altezza fino a 40 cm, larghezza dell'infiorescenza 1 cm, i cestini sono raccolti in scudi fino a 7 cm di diametro, le brattee sono rosa;
  • Milfordova (Milfordiae) - una pianta rampicante perenne sempreverde per un giardino alpino alto fino a 10 cm e largo fino a 50 cm con fiori bianchi simili a camomilla, decorata con un centro giallo.

Tsmin Milfordova fiorisce da maggio a luglio. Nei climi meridionali, può ibernarsi se lo copri con il vetro. Con il passare degli anni le piante formano un tappeto basso e denso che ripete i contorni del rilievo e delle pietre, regalando tanti fiori.

Le specie a bassa crescita stanno benissimo nei mazzi bassi e nei giardini rocciosi. I loro cesti fioriti non perdono luminosità per diverse settimane..

Non tutte le immortelle provengono dall'Australia. Diverse specie crescono anche nel nostro paese.

Sandy (Arenarium) è un rappresentante della flora della parte europea della Russia, del Caucaso e della Siberia. È una pianta perenne con fiori molto piccoli, gialli o arancioni di forma regolare. Le infiorescenze sono grandi e dense. Fiorisce da metà estate fino al gelo, non necessita di manutenzione. Altezza di tiro 10-50 cm.

Tyanshan (Thianshanicum) - sverna perfettamente nella Russia centrale senza alcun riparo. In giugno-luglio si ricopre di infiorescenze gialle. Le piante sembrano cmin sabbiose, ma le foglie sono di colore più grigio..

Qualsiasi immortelle può essere utilizzata nei mazzi di fiori invernali. I fiori vengono tagliati in uno stato non soffiato e appesi a testa in giù con la testa sotto un baldacchino.

L'essiccazione del gel di silice consente la lavorazione di fiori con teste grandi. I gelikhrizum essiccati in gel possono resistere all'aria umida, quindi sono adatti per decorare i bagni.

Dopo l'essiccazione in gel, i gelichrizum vengono posti sul filo, piegando il suo bordo superiore con un gancio. Una tale cornice sostiene il pesante capolino in posizione verticale..

Composizione biochimica del fiore

Questo fiore combina una composizione unica di sostanze che interesseranno qualsiasi erborista. Gli oli essenziali presenti nella composizione consentono di distinguere questa pianta per il suo aroma pronunciato e il gusto amaro. Acidi flavonici, tannini e coloranti, ecco un elenco incompleto di sostanze utili.

Anche nella composizione ci sono vitamine e minerali che hanno un effetto curativo sul corpo. I farmacisti indicano la presenza di acido ascorbico, aglicone, cresolo, glucosio, acidi grassi.

Leggende degli immortelle

Esistono, infatti, diverse leggende sull'origine di questa pianta. Uno di loro racconta che l'origine del fiore è associata all'invasione dell'orda tataro-mongola.

Una volta una donna venne da Khan Baty e iniziò a chiedergli di permettere a suo fratello di essere redento. In risposta alla sua richiesta, Batu raccolse il primo fiore che incontrò e le ordinò di attraversare l'accampamento dell'Orda finché la pianta che aveva raccolto appassì. Chiunque la donna avesse trovato nell'accampamento del khan, poteva portarlo con sé senza pagare un riscatto. Il fiore di immortelle, con la foto di cui avete visto in questo articolo, non solo non è appassito durante la ricerca di una donna, ma, al contrario, è diventato solo più bello, colmo del grande amore e della tristezza del suo compagno. Con un fiore immortale tra le mani, una donna compassionevole ha salvato le vite di coloro che l'hanno incontrata lungo la strada.

Bellissimi fiori gialli ancora oggi proteggono il sonno eterno di coloro che sono stati uccisi sui tumuli e sulle fosse comuni, ricordando l'impresa in nome della madrepatria.

L'immortelle è stata a lungo utilizzata per decorare la casa. La pianta di tipo semi-artigianale veniva essiccata e dai suoi rami si sono formati graziosi mazzi profumati. A volte questa composizione è stata integrata con altre erbe essiccate. Si potevano trovare decorazioni floreali sulle pareti delle stanze, circondate da nastri di seta e piume di uccelli..

La tradizione di decorare le case in questo modo ha origine dall'antica usanza romana. Secondo Plinio, nella stagione invernale, i romani preparavano ghirlande di fiori di immortelle, poiché semplicemente non c'erano altre varietà lì. Le composizioni floreali di immortelle (foto di tali ghirlande possono essere trovate al momento) in quel tempo immemorabile non erano considerate un piacere economico. E non è sorprendente, perché sono stati forniti dall'Egitto o dalla Grecia..

Le ragazze adoravano profumare le piante con i profumi: è così che l'immortelle acquisiva una maggiore somiglianza con i fiori freschi.

Proprietà farmacologiche di immortelle

Le proprietà più importanti che gli erboristi hanno notato per la prima volta sono gli effetti antibatterici e antinfiammatori che questa pianta ha sul corpo. Molti anni di pratica medica hanno anche dimostrato proprietà antispasmodiche, diuretiche, cicatrizzanti e coleretiche dell'immortelle..

Già nel XXI secolo la medicina moderna ha confermato la sua guarigione e utilità per l'organismo..

Di norma, i fiori di immortelle sono inclusi in diverse collezioni, che vengono selezionate per un caso clinico specifico da specialisti in erbe. Questi fiori giallo limone ti aiuteranno a mettere a punto la tua cistifellea. I decotti e le tinture a base di esso aumenteranno l'appetito, la pressione sanguigna con ipotensione e rimuoveranno il colesterolo dannoso.

L'effetto antibatterico causato dalla sostanza arenarina aiuterà ad alleviare l'irritazione e ad eseguire procedure di disinfezione.

Gli oli essenziali di questa pianta vengono utilizzati per massaggi, bagni e procedure cosmetiche. Aggiunto anche a creme per vari scopi e lampade aromatiche.

Quale dovrebbe essere la cura di un immortelle?

Come già notato, non è difficile prendersi cura di un fiore, ma questo non significa che la pianta, in generale, possa essere lasciata a se stessa. Affinché le immortelle fioriscano a metà luglio, dovrai lavorare un po '.

Per fare questo, scopriamo cosa ama Tsmin:

  • Priming. Come ogni pianta, la cmin necessita di una buona concimazione del substrato. Pertanto, prima di piantare i semi, è consigliabile concimare il terreno con composti o compost appositamente acquistati. E in modo che l'apparato radicale abbia qualcosa da "respirare", fornire un normale sistema di drenaggio per il fiore;
  • Illuminazione. Gelikhrizum ama molta luce, quindi è consigliabile piantarlo in aiuole soleggiate. Quasi tutte le varietà di coltura resistono stoicamente anche al caldo estremo, tuttavia, specie come la "liquirizia" dovrebbero essere protette dall'intensa esposizione al sole;
  • Fertilizzante. Le piante annuali praticamente non hanno bisogno di alimentazione aggiuntiva, ma le piante perenni dovranno armeggiare un po '. L'immortelle a fioritura lunga va concimata con formulazioni liquide o compost nel mese di agosto;
  • Irrigazione. Un fiore di immortelle in fiore da giardino necessita di annaffiature regolari. Ciò è particolarmente vero per le varietà che "amano" il sole. Si consiglia di innaffiare il raccolto due volte al giorno in estate, quando il sole è inattivo, ad es. mattina e sera.

Indicazioni per l'uso

I preparati a base di immortelle sono utilizzati con successo in urologia. Le proprietà curative aiutano a far fronte alla sindrome del dolore, rimuovere gli spasmi e disinfettare.

I decotti di questi fiori sono anche preziosi per migliorare il funzionamento dell'intestino. Con il loro aiuto, puoi rimuovere la stitichezza persistente e ripristinare la peristalsi..

Le placche di colesterolo sui vasi sanguigni possono essere rimosse con il trattamento con immortelle. Ciò consentirà alle navi di funzionare normalmente, assorbendo completamente i nutrienti. I fiori di questa pianta consentono una guarigione più rapida delle ferite, arrestano il sanguinamento e favoriscono il riassorbimento degli ematomi..

Piantare e curare a casa

Negli appartamenti, Gelechrisium sembra molto bello non solo sotto forma di composizioni secche decorate. Può essere coltivato sul balcone. Per fare questo, vengono piantati in vasi sospesi e scatole da balcone..

Per la semina, usa un terriccio universale. Ma è meglio raccogliere terreni nella foresta. Puoi aggiungere compost e fertilizzanti minerali. È necessario coltivare la pianta sul lato soleggiato..

L'immortelle non tollera bene l'umidità in eccesso. Pertanto, dovrebbe essere annaffiato non più di 3 volte a settimana. Versare ghiaia fine sul fondo della scatola prima di piantare. Tsmin ha un aspetto efficace nelle composizioni con pelargoni bianco e rosso, petunia, enotera.

È importante sapere! Affinché un fiore possa crescere in casa, ha bisogno di una buona illuminazione. È possibile impostare la retroilluminazione utilizzando una speciale lampada UV.

Danno e controindicazioni

L'intolleranza individuale può diventare un ostacolo all'uso dei decotti di immortelle. Anche il sovradosaggio dovrebbe essere evitato..

Non dovresti prendere decotti di questa erba per molto tempo, poiché l'immortelle ha la tendenza ad accumularsi nel corpo, il che influisce negativamente sul fegato..

Le persone con aterosclerosi e ipertensione non dovrebbero lasciarsi trasportare dall'assunzione prolungata di decotti.

I medicinali Immortelle sono controindicati per le persone con ittero ostruttivo..

Non puoi usare le immortelle con una maggiore acidità dello stomaco.

Questo è tutto ciò che si potrebbe dire sull'immortelle. Potresti familiarizzare con la foto dell'erba nell'articolo, e il suo danno e i suoi benefici specifici nel tuo caso sono comunque determinati dal tuo medico.!

L'immortelle (Helichrysum) è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Oltre al nome principale, puoi sentire l'indirizzo dell'impianto cmin, zheltyanka o helihrizum. I germogli si diramano ai lati e sono decorati con infiorescenze di vari colori. I boccioli sono duri al tatto. La loro bellezza dura a lungo. Essiccando, i petali sembrano congelarsi e sembrano ancora luminosi e attraenti.

L'origine del fiore è iniziata in Africa, poi l'immortelle è stata portata in Australia e nei paesi dell'Asia Minore. L'erba immortelle è popolare nell'organizzazione della progettazione del paesaggio, ha proprietà medicinali, è usata in medicina e come elemento di floristica. Ci sono molte sottospecie nel genere, grazie alle quali le composizioni di immortelle saranno un'ottima base per qualsiasi bouquet. Per ottenere un giardino fiorito bello e sano, devi seguire i consigli per la coltivazione di immortelle da giardinieri competenti..

Utilizzando

Immortal viene utilizzato per creare scivoli alpini, mixborders. Le varietà a bassa crescita sono usate come piante da cordolo. Tsmin sta bene accanto alla cineraria sul mare. Fondamentalmente, il gelichrizum viene coltivato per il taglio, per la stesura di mazzi vivi e secchi.

  • Woodruff (Asperula)
  • Lonas
  • Sanvitalia
  • Xerantemum
  • Collinsia
  • Garofano Shabo

Immortelle: semina, cura e riproduzione fai da te

L'immortelle è un noto rappresentante dei fiori secchi che ama il sole e il calore. I suoi fiori vibranti sono ideali per decorare giardini secchi, sabbiosi o rocciosi, così come composizioni floreali o decorazioni per interni.

L'immortelle (Helichrysum bracteatum) appartiene alla famiglia delle Asteraceae. Mentre è una pianta perenne nella sua patria dell'Australia, viene coltivata come annuale nei climi temperati..

Descrizione botanica

A seconda della varietà l'altezza della pianta può variare da 30 a 100 cm L'immortelle cresce verticalmente e ha fusti verde chiaro ben ramificati, alle cui estremità si trovano fiori dai colori vivaci. Le foglie sono disposte in modo alternato, leggermente appiccicose, lunghe da 5 a 7 cm Di norma la fioritura inizia a luglio e continua fino alle prime gelate. La gamma di colori delle immortelle varia dal bianco al giallo, arancione e rosa, rosso e viola. Ci possono essere diversi capolini su uno stelo. In autunno, al posto dei fiori, si formano i cosiddetti testicoli, che contengono semi.

Varietà popolari

La varietà più famosa, particolarmente adatta alla coltivazione in vaso, è Hot Bikini, che cresce solo fino a 30 cm. Nanum è un altro breve rappresentante della specie, la cui altezza varia da 35 a 50 cm. Monstrozum cresce fino a 60 cm. ed è disponibile in 8 diversi colori, in particolare i colori pastello. "Riesen" non solo differisce per l'altezza del fusto (da 80 a 100 cm), ma ha anche fiori più grandi rispetto ad altre specie.

Immortelle: semina e cura sia in pieno campo che in vaso

I fiori si sentono più a loro agio in luoghi soleggiati e caldi. Questo vale sia per la coltivazione all'aperto che in vaso su balcone o terrazza..

Tipo di terreno per la semina

Il terreno o il substrato deve essere ben drenato e (importante!) Povero di nutrienti ma ricco di humus. Durante la semina, è imperativo riempire la parte inferiore del contenitore di semina con qualsiasi drenaggio, poiché la pianta non tollera il ristagno idrico.

Annaffiare e concimare

La pianta è abbastanza poco impegnativa da curare, è necessaria solo un'irrigazione moderata. Poiché l'immortelle ha un fabbisogno molto basso di sostanze nutritive, anche la fertilizzazione non è necessaria. Tuttavia, se il terreno è povero, durante la fioritura è possibile applicare fertilizzante liquido complesso per piante da fiore insieme all'acqua di irrigazione..

Semina di semi

L'immortelle si riproduce per semi, che vengono preimpiantati a marzo per le piantine.

  • Prepara un substrato con un pezzo di sabbia, torba e terra del giardino. Seminare i semi e cospargere con 0,5-1 cm di terreno. Copri il contenitore di atterraggio con un coperchio e conservalo in un luogo caldo.
  • Dopo circa una settimana a temperatura costante di 18 ° C appariranno le piantine e dopo altre 2 settimane le piantine potranno essere tagliate in vasi separati (circa 8 cm di diametro) in un substrato a basso contenuto di nutrienti.
  • Per evitare che le piante crescano eccessivamente e si allunghino, la temperatura può essere abbassata a 8-10 ° С.
  • Dopo le gelate primaverili, le giovani piante possono essere piantate all'aperto. Durante la semina, dovrebbero esserci almeno 20-30 cm tra di loro.

I semi possono anche essere seminati direttamente in piena terra da metà maggio, ma poi la fioritura arriverà più tardi..

Fiori di Immortelle: crescita e cura

Successivamente, ti consigliamo di guardare i video suggerimenti di un esperto sulla corretta piantagione delle immortelle.

Essiccazione dei fiori

I fiori di elicriso sono ideali come fiori secchi, poiché il loro magnifico colore è quasi completamente preservato anche se essiccati. È importante recidere i fiori nella fase del germoglio. Questo li aprirà più tardi e sarà particolarmente durevole. Appendi le piante tagliate a testa in giù ad asciugare in un luogo fresco e ben ventilato..

Utilizzando. Da soli o in combinazione con altri fiori recisi e secchi, i capolini luminosi dell'immortelle risaltano come un punto luminoso sulle aiuole e sui bordi. Anche le varietà basse stanno benissimo in vaso su un balcone o una terrazza. Inoltre, come già accennato, i fiori secchi possono essere usati per decorare ghirlande, mazzi di fiori o composizioni floreali..

Malattie e parassiti

Con l'eccesso di umidità, possono svilupparsi malattie fungine come muffe o oidio. Inoltre, l'immortelle attacca spesso afidi e acari, che non sono contrari a banchettare con il succo di foglie tenere. Come misura preventiva, è importante monitorare l'umidità del suolo, non versare acqua su foglie e fiori e controllare regolarmente la pianta per parassiti e malattie..

Immortelle

Un'erba perenne l'immortelle fa parte della famiglia Astrov. È anche popolarmente chiamato gelikhrizum, zheltyanka e tsmin. Spettacolari infiorescenze adornano i fusti ramificati. I fiori sono piccoli, duri e piuttosto belli. Inoltre, sono in grado di non perdere la loro bellezza per molto tempo, anche se vengono essiccati. L'immortelle proviene dall'Asia Minore, dall'Australia e dall'Africa, dove si trova nella regione del Capo e nell'isola del Madagascar.

Questa pianta è abbastanza diffusa sia nella progettazione paesaggistica e floristica, sia in medicina. Il genere unisce molte specie, quindi se lo desideri, puoi creare una composizione spettacolare. Ma affinché i cespugli siano rigogliosi e belli, devi sapere come prenderti cura di loro e quale sito è più adatto a loro..

Caratteristiche dell'immortelle

L'immortelle è una pianta perenne, ma esistono anche piante annuali. Il genere è rappresentato da arbusti e semi-arbusti. I suoi steli si ramificano fortemente e formano una bellissima corona traforata. Il rizoma è corto e molto poco sviluppato. Il cespuglio stesso può raggiungere un'altezza da 0,3 a 1,2 m Lungo l'intera lunghezza dei germogli eretti crescono foglie strette alternate. In alcune specie, i piatti fogliari che crescono alla base sono più grandi e opposti. Il fogliame lanceolato è solitamente di colore verde scuro. La placca o il pelo corto sulla sua superficie impedisce l'eccessiva evaporazione dell'umidità.

I fiori adornano il cespuglio da luglio a settembre. Durante la fioritura, le infiorescenze si formano nelle parti superiori dei germogli, che sono cesti, raggiungendo 0,4–7 centimetri di diametro (a seconda della specie). Le infiorescenze sono costituite da piccolissimi fiori bisessuali tubolari che sembrano stringhe. Sono circondati da petali (involucro) di un colore intenso. Quando il cespuglio sta appena iniziando a fiorire, le sue infiorescenze sono molto dense e quasi capitate. Dopo un po 'diventano meno densi. I petali possono essere dipinti in rosa, viola, bronzo, giallo e rosso, oltre che nelle loro varie tonalità. Di solito i cestini molto piccoli fanno parte dell'infiorescenza a ombrello..

L'immortelle ha bisogno di insetti per l'impollinazione. Quando i fiori appassiscono, al loro posto si formeranno baccelli di forma ovale (simili a prismi) con una superficie lanosa. Hanno un ciuffo a fila unica nella parte superiore..

Metodi di riproduzione

Per la riproduzione dell'immortelle vengono utilizzati sia metodi seminali che vegetativi. La maggior parte delle varietà ornamentali vengono coltivate come annuali. A questo proposito, devono essere coltivati ​​dai semi ogni anno. Solo i semi acquistati nel negozio sono adatti alla semina. Se vuoi seminare materiale di semi raccolto da solo, allora dovresti tenere conto che i cespugli cresciuti da esso potrebbero non preservare le proprietà varietali della pianta madre. Anche le varietà annuali sono buone perché sono le più senza pretese.

Crescendo dai semi

Crescono immortelle attraverso le piantine. Preparare la scatola della piantina, che viene riempita con un substrato inumidito di torba e sabbia. Il materiale del seme non ha bisogno di essere preparato, è semplicemente distribuito uniformemente sulla superficie della miscela di terreno e non viene cosparso sopra con nulla, basta premerlo leggermente nel substrato.

Dopo 4-6 giorni, dovresti già vedere i tiri amichevoli. Quando sono trascorsi 15-20 giorni, disponi le piantine in piccoli vasi individuali. Un trapianto in piena terra viene effettuato negli ultimi giorni di maggio, ma solo quando vengono lasciate alle spalle le gelate primaverili di ritorno. Quando si pianta tra i cespugli, è necessario lasciare una distanza di 20-25 centimetri. Durante un'immersione, cerca di non ferire le delicate radici. Ecco perché si consiglia di aprire le piantine in vasi di torba. Ma puoi semplicemente piantare con attenzione le piantine coltivate, portandole con un grumo di terra.

La semina può essere effettuata direttamente in piena terra e farlo negli ultimi giorni di aprile. Ma tali cespugli fioriranno molto più tardi. E una fioritura rigogliosa da loro può essere prevista solo nel secondo anno di crescita. Le piantine coltivate, se necessario, devono essere diradate. Mentre i cespugli sono giovani, è necessario prestare particolare attenzione alla rimozione delle erbacce dal giardino e all'irrigazione tempestiva.

Dividendo il cespuglio

Se l'immortelle viene coltivata come una pianta perenne, i cespugli cresciuti troppo cresciuti devono essere sistematicamente trapiantati, dividendoli in parti. In primavera togliete il cespuglio dal terreno e tagliatelo in più pezzi con una pala affilata. Allo stesso tempo, ricorda che tutte le divisioni dovrebbero avere 2 o 3 reni..

Propagazione per talea

Le talee vengono raccolte in estate e i giovani germogli sono adatti a questo. Danno radici piuttosto rapidamente quando vengono piantati in contenitori riempiti con una miscela di terra di sabbia e terra del giardino. Nella stagione calda, le talee vengono conservate in giardino e quando arriva il freddo vengono trasferite in una stanza calda. Le talee radicate vengono piantate in giardino con l'inizio del prossimo periodo primaverile.

Immortelle care

Selezione del posto

L'immortelle si distingue per la sua senza pretese, che ti consente di coltivarlo sul tuo sito senza problemi. Il primo passo è scegliere il sito più adatto per questo. Ricorda che solo alcune specie sono consigliate per essere coltivate all'ombra, mentre altre necessitano di molta luce. Il terreno ha bisogno di nutrienti e sciolto e l'acqua non dovrebbe ristagnare in esso. È meglio se è leggermente acido o neutro..

Scava il terreno nell'area selezionata. Se necessario, aggiungi compost e fertilizzante minerale complesso per piante da fiore al terreno. Preparare i fori, mentre sul fondo assicuratevi di stendere uno strato di drenaggio.

Irrigazione

Questa pianta è resistente alla siccità, ma se la innaffi regolarmente fiorirà in modo molto rigoglioso. Si consiglia di annaffiare i cespugli con acqua ben stabilizzata riscaldata al sole. La terra dovrebbe essere inumidita al mattino o alla sera, ma se i cespugli vengono annaffiati durante il giorno, ciò può causare ustioni.

Fertilizzante

Di norma, solo le piante perenni necessitano di fertilizzazione sistematica del terreno. Per fare ciò, durante la stagione di crescita, un fertilizzante minerale complesso o verbasco viene introdotto nel terreno 2 o 3 volte.

Non dimenticare di rimuovere le erbacce dal sito in tempo e rimuovere anche foglie secche, steli e infiorescenze che hanno iniziato a sbiadire dai cespugli.

Malattie e parassiti

L'immortelle è abbastanza resistente a tutte le malattie. Dei parassiti, i nematodi si depositano più spesso su di esso. Il parassita si trova all'interno dei piatti fogliari e dei germogli, quindi i trattamenti semplici con preparati insetticidi sono inefficaci. Giardinieri esperti consigliano come tagliare e bruciare le aree interessate della pianta.

Immortelle nella progettazione del paesaggio

Il fogliame arioso e le spettacolari infiorescenze di immortelle attirano l'attenzione di molti giardinieri. Una tale pianta viene piantata vicino alla recinzione o agli edifici e viene anche coltivata in aiuole miste, giardini rocciosi o giardini rocciosi. Questa cultura è molto popolare tra i fioristi. Viene spesso utilizzato nella preparazione di ghirlande, ghirlande e persino mazzi di fiori invernali..

In autunno, taglia i boccioli che hanno iniziato ad aprirsi dal cespuglio insieme alle riprese. Rimuovi tutto il fogliame dal ramo. Appenderlo sottosopra e attendere che sia completamente asciutto. Il fatto che ci saranno fiori secchi morti nella tua casa non rappresenta alcun pericolo, indipendentemente dalle voci che ne parlano, perché questi sono solo pregiudizi.

L'immortelle è il custode dell'attrattiva e della giovinezza. Allevia anche i disturbi, protegge il sonno, rende il proprietario più coraggioso e coraggioso e aiuta anche a vivere felicemente ogni giorno..

Tipi di immortelle con foto

Nel numeroso genere delle immortelle, ci sono più di cinquecento specie diverse. Allo stesso tempo, nei giardini vengono coltivate solo circa 30 specie..

Sandy immortelle (Helichrysum arenarium)

Questa pianta perenne si trova in Eurasia e preferisce crescere su argini rocciosi, saline e terriccio sabbioso. Un rizoma corto e legnoso cresce diversi steli dritti, praticamente non ramificati, con un'altezza di circa 0,3-0,4 m Sulla superficie di placche fogliari oblunghe alternate, c'è una pubescenza tomentosa. La fioritura si osserva da giugno ad agosto, mentre la pianta è decorata con piccoli cesti gialli, larghi da 0,4 a 0,6 centimetri. Le infiorescenze fanno parte di scudi complessi più grandi. Questo fiore è usato come pianta medicinale in medicina.

Rosa immortale, o prato

La superficie degli steli perenni ramificati è ricoperta di feltro. La chioma alla base dei germogli è grande e artigliata, mentre sul resto del fusto è più piccola e lanceolata. I cesti includono fiori femminili rosa e fiori maschili bianchi. Il cespuglio fiorisce da maggio a giugno.

Big immortelle

I fusti di questa perenne sono ben ramificati e raggiungono un'altezza da 0,6 a 0,8 M. I germogli a coste verticali sono decorati con fogliame lanceolato verde scuro liscio. Questa specie differisce dal resto nelle più grandi infiorescenze del colore più saturo. È per questo che questa specie è molto apprezzata dai giardinieri. Nel mezzo dell'infiorescenza ci sono piccoli fiori tubolari circondati da involucri di colore lucido e ricco che possono essere gialli, rossi, rosa, arancioni e bianchi. La fioritura di questa pianta inizia a luglio e svanisce con il gelo. Se i fiori vengono impollinati, nel tempo si formeranno baccelli crestati al loro posto..

Le migliori varietà:

  1. Viola. L'altezza del cespuglio è di circa 110 cm, da giugno è decorato con rigogliose infiorescenze-cesti, che raggiungono da 40 a 60 mm di diametro. I petali possono essere rosso scuro o viola.
  2. Bolide. L'altezza di questo arbusto compatto è di circa 1,15, il suo fogliame è lineare. Il diametro dei cestelli convessi delle infiorescenze va da 50 a 60 mm, mentre il loro involucro è rosso-brunastro.
  3. Bikini caldo. L'altezza degli steli ramificati è di circa 0,3 m La larghezza delle infiorescenze scarlatte è di circa 20 mm.

Raccolta di immortelle

Composizione

L'immortelle di prato e sabbia sono considerate piante medicinali. Le infiorescenze contengono molti glicosidi, vitamina C, resine, cumarine, oligoelementi, flavonoidi, oli essenziali, amarezze e coloranti.

Caratteristiche della raccolta

Le materie prime vengono raccolte quando il cespuglio è appena fiorito, mentre vengono tagliati solo quei fusti su cui le infiorescenze non si sono completamente aperte. Durante la potatura, le infiorescenze vengono catturate fino a 1 cm del peduncolo. È necessario decomporre le infiorescenze raccolte per l'essiccazione entro e non oltre 4 ore dopo la potatura. Per fare ciò, sono disposti in uno strato sulla superficie del rack, situato in un luogo ben ventilato e ombreggiato. Le materie prime possono essere essiccate in essiccatori a una temperatura non superiore a 40 gradi. Le infiorescenze essiccate hanno un sottile odore piccante-amaro. Per la conservazione, sono piegati in sacchetti di carta o sacchetti cuciti in tessuto. Periodo di validità - 3 anni.

Proprietà curative

Le infiorescenze di questa pianta vengono utilizzate per la preparazione di infusi, brodi e tinture. Può essere utilizzato da solo o incluso in vari preparati a base di erbe. Per le sedute di aromaterapia viene utilizzato l'olio essenziale di immortelle.

Tale arbusto ha le seguenti proprietà benefiche: diaforetico, espettorante, antimicrobico, coleretico, tonificante, antispasmodico ed emostatico. Viene utilizzato nel trattamento di un'ampia varietà di disturbi, ma soprattutto aiuta nel trattamento di infiammazioni renali, ipotensione, aterosclerosi, diabete mellito, colecistite, gastrite e gotta..

Il decotto di elicriso aiuterà a liberare la cistifellea e i reni da sabbia e pietre. Grazie a lui, è possibile normalizzare l'attività del sistema circolatorio e nervoso, nonché del tratto digestivo.