Biofungicidi per piante

Fungicidi - farmaci che distruggono i microrganismi che possono provocare malattie fungine nelle piante coltivate.

La scelta corretta dei mezzi per proteggere il giardino è la chiave per un ricco raccolto, perché senza un'adeguata cura è impossibile salvare frutta e verdura.

L'inizio della stagione estiva dei cottage è associato a problemi. Le verdure coltivate in casa sono sane e un bel giardino vale lo sforzo. Molto spesso, i giardinieri devono affrontare i seguenti disturbi delle piante coltivate:

  • marciume radicale;
  • peronosporosi;
  • peronospora;
  • marciume grigio;
  • muffa polverosa.

Secondo il riassunto dell'articolo, puoi chiaramente immaginare il principio della scelta del fungicida di cui hai bisogno.

1. Classificazione dei fungicidi secondo il principio di funzionamento

  • Contatta fungicidi
  • Fungicidi sistemici

2. Classificazione per tipo

  • Sostanze chimiche
  • Preparazioni biologiche

3. Fungicidi per fasi di esposizione all'agente eziologico della malattia

4. Elenco dei fungicidi più efficaci per la protezione delle piante

  • Previkur Energy
  • Bravo
  • Acrobata
  • Tattu
  • Quadris

5. Come lavorare con i fungicidi

Ora diamo uno sguardo a tutti i punti in ordine e in dettaglio..

Classificazione dei fungicidi secondo il principio di funzionamento

A seconda del principio di azione, si distinguono farmaci da contatto e sistemici.

Contatta fungicidi

Questi farmaci agiscono localmente, cioè solo su quelle parti della pianta a cui vengono applicati, distribuendosi sulla superficie del germoglio senza penetrare all'interno. L'elaborazione sistematica dei tiri viene praticata, ad esempio, 3-5 volte con una ripetizione in due settimane. L'efficacia dell'azione dipende dall'intensità del trattamento, dalle condizioni meteorologiche e dalla concentrazione del farmaco. L'azione di un fungicida da contatto è quella di distruggere i microrganismi nocivi, senza coadiuvare la rigenerazione dei tessuti vegetali..

Fungicidi sistemici

Tali farmaci si diffondono attraverso i tessuti della pianta, contribuendo a sviluppare l'immunità al fungo. L'azione non è limitata all'area di applicazione. Maggiore è l'attività del farmaco e la velocità della sua diffusione attraverso i tessuti della pianta, più velocemente e meglio viene distrutto il parassita.

Classificazione dei fungicidi per tipo

A seconda del tipo, i fungicidi si dividono in chimici e organici.

Sostanze chimiche

Le composizioni chimiche agiscono a causa del contenuto di uno degli elementi:

  • rame;
  • zolfo;
  • mercurio;
  • composti di potassio;
  • nichel;
  • ghiandola.

Il permanganato di potassio, il carbonato di sodio, il solfato di rame, il liquido bordolese e altri prodotti chimici sono popolari tra i giardinieri..

Mancanza di sostanze chimiche nell'attività a breve termine e a seconda delle condizioni meteorologiche. Fondamentalmente, questo gruppo include fungicidi da contatto che agiscono solo sulla superficie di foglie e steli..

Non dovresti lasciarti trasportare dall'uso di prodotti chimici, poiché una concentrazione troppo alta danneggerà il raccolto.

Farmaci organici (biologici)

I fungicidi biologici sono ceppi di microrganismi benefici che neutralizzano i patogeni delle malattie fungine. La loro azione è più lunga di quella dei prodotti chimici. Il loro altro vantaggio è la sicurezza per gli esseri umani, gli animali e le piante stesse..

I biologici non sono tossici e durano più a lungo dei prodotti chimici.

Fungicidi per fasi di esposizione all'agente eziologico della malattia

A seconda dello stadio dell'infezione in cui viene applicata la composizione medicinale, si distinguono agenti profilattici e terapeutici.

I fungicidi profilattici vengono utilizzati per ridurre la probabilità di malattie nelle piante. Le medicine combattono il fungo quando il problema è già sorto.

Sono convenzionalmente suddivisi in sostanze ad azione selettiva e piena. I fungicidi di tipo selettivo distruggono le parti vegetative del fungo e anche i farmaci a piena azione sono attivi contro le forme dormienti del parassita.

Elenco dei fungicidi fitosanitari più efficaci

La corretta selezione della preparazione per il trattamento della vegetazione non distruggerà il raccolto, su cui è stato investito tanto impegno. Per non confonderci nella scelta, offriamo un elenco dei preparati più attivi per proteggere le piante dal marciume radicale, dalla peronospora e da altre malattie..

Fungicida "Previkur Energy"

Previkur Energy combatte le seguenti malattie delle piante coltivate:

  • peronospora;
  • peronosporosi;
  • gamba nera;
  • radice e marciume radicale e altri.

Il farmaco è un fungicida sistemico che agisce in diverse direzioni di protezione. Attivo contro i funghi che colpiscono tutte le parti delle piante, inclusi semi, germogli, foglie e frutti.

Previkur Energy opera in tre aree:

  • svolge una funzione protettiva;
  • aumenta l'immunità delle piante alle malattie fungine;
  • attiva la crescita dei germogli e lo sviluppo delle radici.
Previkur Energy

La crescita è fornita da due sostanze: propamocarb e fosetil.

Il farmaco dura 2 settimane. "Previkur Energy" aiuta a far fronte alle malattie di cetrioli, pomodori, melanzane e altre verdure. Inoltre, il fungicida è attivo contro le malattie delle aiuole.

Per elaborare le piante, è sufficiente sciogliere il concentrato e annaffiare le radici. Quando si coltivano piantine per 10 litri di terreno, vengono preparati 2 litri di soluzione, che vengono versati direttamente nel terreno prima di piantare. Per le piante del suolo, 20 litri di soluzione vengono divisi per il numero di piantine per 1 ettaro di terreno. Venduto in fiale da 20 e 60 ml.

"Previkur Energy" è un farmaco di nuova generazione e l'unico fungicida efficace, dopo la lavorazione, con il quale è possibile consumare frutta e verdura in un giorno.

Il farmaco si distingue dall'elenco dei fungicidi efficaci e combina i vantaggi di un rimedio moderno: attività contro tutte le malattie fungine conosciute, stimolazione della crescita delle piante, sicurezza e un lungo periodo di azione.

Fungicida "Bravo"

"Bravo" si riferisce a formulazioni di contatto che interessano solo l'area trattata. È usato come agente fitosanitario..

Il principio attivo è il clorotalonil. L'inclusione di tensioattivi nella composizione del farmaco garantisce la distribuzione del farmaco sulla superficie di germogli e foglie.

Grazie a una formula speciale, i principi attivi non vengono praticamente lavati via con acqua durante la pioggia o l'irrigazione.

Può essere utilizzata solo una soluzione fresca. Periodo di validità del farmaco - 3 anni.

Il fungicida "Bravo" è utilizzato per il trattamento preventivo di patate, verdure e cereali. Può essere combinato con altri farmaci.

Poiché il farmaco appartiene al contatto, è inutile nella fase di infezione attiva delle colture con un fungo.

Fungicida "Acrobat"

"Acrobat" è un farmaco complesso che ha effetti sia protettivi che curativi.

Il principio attivo Dimethomorph appartiene ai veleni sistemici. Funziona nei tessuti per proteggere tutte le parti della pianta.

Il componente Mancozeb è considerato una sostanza di contatto. Blocca lo sviluppo del fungo localmente.

Ripresa consigliata dopo 2 settimane.

È attivo nella peronospora e nell'alternaria. La fitoterapia previene la formazione di spore fungine.

"Acrobat" - utilizzato per proteggere patate, uva da vino e cetrioli. Per altre colture, è meglio selezionare il farmaco separatamente.

È meglio trattare le piante durante la stagione di crescita. Il fungicida si presenta sotto forma di granuli idrodisperdibili in confezioni da 5 o 10 kg.

Fungicida "Tattu"

Il fungicida "Tattu" combatte attivamente le malattie del giardino come la peronospora e l'oidio.

I pomodori sono i primi a soffrire di queste malattie, quindi il medicinale è considerato adattato specificamente per questa coltura agricola. Utilizzato anche per lavorare le patate.

Secondo il principio di azione, il farmaco è classificato come sostanza ad azione complessa, poiché funziona sia a livello sistemico che locale. "Tattu" ha un effetto preventivo, terapeutico e stimolante.

Tre ore dopo il trattamento con la composizione, l'inizio della pioggia non influirà sull'azione del fungicida.

Per preparare la soluzione diluire il contenuto della confezione (30 ml) in 5 litri di acqua. Questo è sufficiente per elaborare 1 centesimo di atterraggi.

Il primo trattamento è la prevenzione delle malattie. La spruzzatura successiva viene eseguita dopo 10 o 14 giorni. L'ultimo trattamento non dovrebbe avvenire oltre tre settimane prima della raccolta.

Fungicida "Quadris"

"Quadris" è attivo contro i patogeni di peronospora, ascochite, muffa, marciume grigio e altre malattie.

Il farmaco è usato per trattare i germogli di piante vegetative.

Il fungicida è considerato un veleno sistemico perché agisce dall'interno. Adatto sia per risolvere il problema che per prevenire le malattie.

"Quadris" viene utilizzato per la lavorazione di uva, patate, cavoli, cetrioli, pomodori e altre colture.

Il farmaco impedisce la germinazione delle spore fungine. "Quadris" viene utilizzato in un sistema con altri fungicidi, perché funziona meglio per la prevenzione e il trattamento subito dopo l'infezione.

Dopo due trattamenti con il farmaco, si consiglia di cambiare il fungicida in una composizione con un meccanismo d'azione diverso.

Come lavorare con i fungicidi

Prima di utilizzare qualsiasi composizione medicinale o profilattica per le piante, prendersi cura dei dispositivi di protezione individuale. Indossare guanti monouso.

Leggi attentamente le istruzioni. Il mancato rispetto della concentrazione di una sostanza in una soluzione impedirà di ottenere l'effetto desiderato e una concentrazione eccessiva può danneggiare le piante.

È meglio elaborare le piantagioni al mattino presto o alla sera con tempo calmo. La composizione non dovrebbe arrivare sulle piante vicine, il cui trattamento non è pianificato.

Non è consigliabile coltivare colture se le previsioni del tempo prevedono pioggia. Questa regola deve essere presa in considerazione quando si utilizzano fungicidi da contatto..

TOP-5 dei migliori prodotti biologici per la disinfezione del suolo

Il trattamento del suolo preimpianto con biofungicidi è una delle fasi principali della protezione biologica delle piante dalle malattie. Questo viene fatto per sopprimere i fitopatogeni (funghi, batteri) e saturare il terreno con microflora utile per le piante..

Soddisfare

  • Valutazione dei migliori prodotti biologici per la disinfezione del suolo
  • 1. "Fitosporin-M"
  • 2. "Alirin-B"
  • 3. "Gamair"
  • 4. "Glyocladin"
  • 5. "Trichodermin" e altri.
  • Conclusioni e Raccomandazioni

I prodotti biologici per la disinfezione del suolo vengono utilizzati principalmente per sopprimere la microflora patogena. Molto spesso, quando si coltivano piantine e piante, molti si trovano ad affrontare la morte di piantine, marciume radicale ("gamba nera") e altre malattie. Ci possono essere diverse ragioni per un tale fenomeno, una di queste è il suolo di scarsa qualità contaminato da fitopatogeni e parassiti che vivono nel suolo..

In un materiale separato, sono stati considerati in dettaglio vari metodi di disinfezione del terreno per le piantine: chimico, biologico, "popolare" (congelamento, cottura a vapore, ecc.), Lavorazione con permanganato di potassio, ecc..

Il trattamento con prodotti biologici (biofungicidi, battericidi) si riferisce a un metodo biologico per disinfettare il suolo. Questo viene fatto per sopprimere i fitopatogeni (funghi, batteri) e saturare il terreno con microflora utile per le piante. I biofungicidi hanno anche potenti proprietà antistress e immunostimolanti, il loro uso riduce significativamente il numero di infezioni ripetute di piante con infezioni batteriche e fungine..

Valutazione dei migliori prodotti biologici per la disinfezione del suolo

Prodotti biologici comuni e di uso frequente per la disinfezione del suolo:

1. "Fitosporin-M"

"Fitosporin-M" - un preparato microbiologico a base del batterio Bacillus subtilis per la protezione di piante da giardino, da giardino e da interno da un complesso di fitopatogeni.

Questo è senza dubbio il leader. La "fitosporina" è utilizzata ovunque: sia negli appezzamenti domestici che nella produzione agricola da marciume radicale e radicale, appassimento del fusarium, in parte da cancro batterico.

Il preparato "Fitosporin-M" viene utilizzato per versare il terreno con una soluzione allo 0,2% - 5 ml / 2,5 g. 10 litri. acqua e immergere i semi per 1-2 ore, il dosaggio è di 3 ml. / 1,5 g. 1 litro. acqua.

2. "Alirin-B"

"Alirin-B" è un preparato biologico per combattere malattie fungine di ortaggi, frutta e bacche, colture floreali e piante da appartamento - marciume radicale e radicale ("gamba nera"), oidio, peronospora, Alternaria, ascochitosi, marciume grigio, ecc..

L'ordine di applicazione: sciogliere 1-2 compresse in 10-15 litri. acqua, versare il terreno con una soluzione di lavoro fino a 3 giorni prima della semina, prima di piantare piantine e periodo di semina. Tasso di consumo - 10 l / 10m2. Numero di trattamenti - 3 volte.

Quando si tratta il terreno in fiori interni in vaso, il terreno viene versato 3 volte con la soluzione di lavoro a intervalli di 7-14 giorni, il tasso di consumo è 0,1-1l. per vaso, a seconda del volume.

3. "Gamair"

"Gamair" è un fungicida biologico a base di Bacillus subtilis per sopprimere gli agenti patogeni di malattie batteriche e fungine. Il farmaco disinfetta e cura qualitativamente il terreno.

Lo spargimento del suolo viene effettuato 1-3 giorni prima della semina o prima di piantare piantine nel terreno. Il dosaggio è di 2-10 compresse per 10 litri. acqua. E annaffiando anche alla radice un mese dopo aver piantato le piantine e poi 2-3 volte con un intervallo di 14-28 giorni. Consumo - fino a 30 l. / 100m2.

Per aumentare l'efficienza della coltivazione del suolo, si consiglia di utilizzare il preparato Gamair in combinazione con preparati biologici contenenti Trichoderma harzianum (ad esempio, Glyocladin, Trichocin, Trichodermin, ecc.).

4. "Glyocladin"

La "Glyocladin" è un fungicida biologico del suolo altamente efficace a base del fungo Trichoderma (Trichoderma harzianum), ceppo 18 VIZR. Il fungo secerne antibiotici (glitossina, satsuccalina, tricodermina, viridina) che bloccano lo sviluppo di malattie.

"Glyokladin" viene utilizzato quando si piantano semi, si raccolgono piantine e si piantano piantine finali di colture orticole e floreali:

a) Le compresse vengono applicate manualmente nel terreno ad una profondità di 1-1,5 cm. secco, senza scioglierlo in acqua. Il dosaggio è di una compressa per pianta / pozzetto o una compressa per 0,3-0,8 l. suolo. Tasso di applicazione - una volta;

b) Quando si utilizza una polvere o una sospensione concentrata "Glyocladin", viene preparata una soluzione di lavoro liquida, che viene versata nel terreno una volta.

5. "Trichodermin" e altri.

"Trichodermin", "Trichoderma veride", "Trichophyte", "Trichophlor" - un gruppo di biofungicidi basato sul fungo antagonista del suolo Trichoderma lignorum, parassitizzante sui micelio di altri funghi del suolo.

Non appena colpisce il suolo, inizia immediatamente a creare la propria colonia: un potente micelio. Nel processo di attività vitale, questo fungo inibisce la crescita di altri funghi patogeni, fino alla loro completa distruzione. Oltre a questa crescita e sviluppo, il fungo secerne antibiotici (glitossina, satsuccalina, trichodermina, viridina), che bloccano l'ulteriore sviluppo di malattie.

Sia il trattamento del terreno (30-40 ml / 1 m2) che l'ammollo dei semi per 20-40 minuti (30-50 ml / 1 litro di acqua).

Conclusioni e Raccomandazioni

Questi non sono tutti farmaci che curano efficacemente il suolo. Si possono notare molti altri, ad esempio, "Sporobacterin", "Baktofit", "Immunocytofit", "Planriz" e molti altri. dr.

L'efficacia dell'utilizzo di questo tipo di farmaci si è dimostrata molte volte, quindi i biofungicidi per la coltivazione del terreno pre-impianto hanno trovato la più ampia applicazione nella tecnologia agricola.

Prodotti biologici per la disinfezione del suolo:

  • aiutare ad aumentare i raccolti;
  • aumentare la resistenza delle piante a malattie ed effetti avversi;
  • aiutare a migliorare la qualità dei prodotti, il contenuto di vitamine e microelementi;
  • alleviare lo stress da pesticidi nel suolo;
  • aumentare la germinazione dei semi;
  • saturare il terreno con microflora benefica e migliorare la fertilità generale del suolo, contribuire al ripristino della microbiocenosi;
  • non causare resistenza (dipendenza) dei fitopatogeni;
  • contribuire alla produzione di prodotti ecocompatibili;
  • sicuro per esseri umani, animali, insetti, pesci, ecc..

Sito su un giardino, una residenza estiva e piante d'appartamento.

Piantare e coltivare frutta e verdura, prendersi cura del giardino, costruire e riparare una casa estiva, tutto con le proprie mani.

Preparati biofungicidi - elenco e applicazione dalla A alla Z: revisioni professionali

L'uso di biofungicidi al posto di fungicidi chimici e altri metodi di protezione delle piante nell'agricoltura biologica

Come proteggere le piante dalle malattie senza ricorrere a fungicidi chimici? Esistono rimedi biologici.

Suggerimenti generali

Misure come la vaccinazione e l'inoculazione contro forme selvatiche o semicoltivate consentono di aumentare l'immunità delle piante. Inoltre, se la prima opzione prevede la protezione da una certa malattia (a seconda del vaccino), la seconda - da molti.

TUTTO CI CHE SERVE PER QUESTO ARTICOLO È QUI >>>

Un ottimo effetto è dato anche dalla riduzione della stagione di crescita utilizzando il metodo di coltivazione della piantina. Le condizioni microclimatiche nelle serre durante la crescita delle piantine sono generalmente vicine all'ideale, quindi le piante si sviluppano meglio e risultano più potenti che sul campo..

E il loro impianto precoce (non appena passa la minaccia del gelo) consente di formare una massa vegetativa in un momento in cui le spore di molti patogeni non sono ancora emerse dalla diapausa invernale. Nel caso della semina diretta di semi sul campo, la crescita attiva delle piante inizia contemporaneamente alla massiccia diffusione delle malattie e sono necessari ulteriori sforzi per ridurre il danno da esse..

Tutto ciò costringe la pratica diffusa del metodo della piantina di coltivare anche quelle colture tradizionalmente seminate direttamente sul campo - ad esempio barbabietola, mais, ecc. Inoltre, fornisce una protezione affidabile non solo contro le malattie, ma anche contro i parassiti.

Migliora il contesto agricolo generale, il che significa che aiuta a rafforzare e aumentare la resistenza delle piante alle malattie e alla tecnologia agricola competente: rispetto della rotazione delle colture, rimozione tempestiva delle erbe infestanti, regime nutrizionale ottimale, materiale di semina e piantagione di alta qualità. Tutto ciò aiuta a ridurre la nocività delle malattie. In caso di comparsa, è possibile ricorrere all'uso di biofungicidi..

Biofungicidi

Per il successo dell'uso di mezzi biologici di protezione contro le malattie, è necessario diagnosticare accuratamente (usando farmaci inappropriati, non c'è effetto) e scegliere il momento giusto di applicazione.

Tutti i biofungicidi possono essere suddivisi in:

  • fungo - a base di funghi del genere Trichoderma, ecc.;
  • batterico - a base di batteri del gruppo Bacillus subtilis, del genere Pseudomonas e antibiotici;
  • e altri - come zolfo macinato, estratti vegetali e phytoncides.

Biofungicidi per funghi

Il meccanismo d'azione di questo gruppo di biofungicidi si basa sul fatto che altri funghi parassitano i funghi parassiti, i cosiddetti parassiti del secondo ordine. Ad esempio, il fungo picnidico Cicinnobolus cesati parassita sui funghi dell'oidio e il fungo picnide Darluca filum sui funghi ruggine bruno del grano (Puccinia triticina). Inoltre, tali funghi secernono sostanze che sopprimono una serie di malattie..

Per ottenere il farmaco, è necessario isolare una coltura pura del fungo corrispondente, propagarlo e quindi applicarlo alle piante colpite mediante spruzzatura o altri metodi. Sfortunatamente, ci sono pochissimi di questi funghi..

Il Trichoderma è un fungo saprofita della famiglia delle Nurosgeaseae. Secondo G. Samuels, uno dei principali specialisti nella ricerca di questi funghi, il genere Trichoderma è ora in fase di scoperta per l'umanità ". Le specie più popolari per la produzione di prodotti biologici sono T. harzianum, T. hamatum, T. lignorum e i loro biotipi. Il meccanismo della loro azione si basa sul fatto che nel processo di sviluppo sintetizzano sostanze di natura antibiotica (gliotossina, viridina, tricodermina, ecc.) Che distruggono le pareti cellulari dei funghi fitopatogeni.

I funghi del genere Trichoderma sono diventati la base per la creazione del biofungicida Trichodermin. L'efficacia di questi funghi è già stata dimostrata contro più di 60 malattie..

Ad esempio, come Pythium, Verticillium e Fusarium (marciume radicale), Botrytis (marciume grigio), Phoma (fomosi), Sclerotinia (marciume bianco), Ascochyta (ascochitosi), Alternaria (Alternaria), oidio e persino phytophthora.

Ma va notato che Trichodermin è più efficace come profilassi. Contro una malattia progressiva, l'effetto è inferiore, ad eccezione del marciume radicale, che sopprime sempre. Questo è il motivo per cui questo biofungicida viene spesso utilizzato contro il marciume radicale introducendolo nel terreno o anche in un substrato idroponico, nella zona delle radici durante la stagione di crescita. La temperatura ottimale del suolo per la sua azione è compresa tra 15 e 30 ° C. A temperature più basse, l'efficienza diminuisce. Quindi non piantare piantine o seminare semi in terreno freddo e non riscaldato..

Tra gli altri funghi, oltre ai già citati Cicinnoboius cesati e Darluca filum, si può notare anche il poco conosciuto fungo micorrizico del genere Glomus, sulla base del quale sono stati creati i biofungicidi Mikoplant e Mikor-plus..

Sono le spore dei funghi endomicorrizici, detti "micorrizici arbuscolari". Sotto l'azione di tali funghi, le piante diventano più resistenti alla siccità e a molte malattie (principalmente alla peronospora e al marciume radicale), l'accumulo di metalli pesanti da parte delle radici diminuisce.

I biofungicidi batterici possono essere suddivisi in 3 gruppi:

  • a base di batteri della specie Bacillus subtilis (ad esempio Fitosporin-M, Gamair, Fitodoctor, Baktofit, Alirin-B, ecc.);
  • antibiotici prodotti da batteri della famiglia Strepto-mycetaceae, noti produttori di streptomicine;
  • a base di batteri del genere Pseudomonas.

Il secondo nome del batterio Bacillus subtilis, ampiamente conosciuto nella preparazione dei biofungicidi, è bacillo di fieno, poiché precedentemente ottenuto da brodi di fieno. Questa è una delle specie più studiate di batteri aerobi che formano spore gram-positivi, rappresentanti del genere Bacillus. Il loro meccanismo d'azione si basa sulla capacità di produrre antibiotici, amminoacidi, vitamine e altre sostanze..

Sulla base del Bacillus subtilis sono stati creati numerosi farmaci che differiscono per i tipi di ceppi o additivi come vitamine, amminoacidi, humate, ecc. (Vedi tabella).

Tipo di ceppo e additivi

Gamair

Bacillus subtilis ceppo M -22 VIZR

Fitosporin-M

Bacillus subtilis ceppo 26 D con acidi umici

Baktofit

Bacillus subtilis ceppo IPM 215. Tossico per gall midge-aphidimiza, e questa tossicità si manifesta non solo quando si spruzza, ma anche durante l'irrigazione (il fungo entra nel corpo dei parassiti (afidi) attraverso le foglie rosicchiate)

PhytoDoctor

Bacillus subtilis ceppo LZ 12 con cellule viventi e prodotti del loro metabolismo

(fitormoni, biofungicidi, antibiotici)

Alirin-B

Bacillus subtilis ceppo VIZR-10

Poiché molti ceppi hanno un'azione limitata, numerose aziende sono impegnate nella creazione di nuovi ceppi con un più ampio spettro di attività antagoniste. I biofungicidi basati su di essi hanno dimostrato efficacia contro malattie come Fusarium (furopariosi), Ascochyta (ascochitosi), Colletotrichum (antracnosi), Botrytis (marciume grigio), Phytophthora (peronospora), Alternaria (marciume bianco), ecc. Sfortunatamente, alcuni di questi farmaci prodotti in Russia e non ci sono ancora analoghi domestici.

I batteri del genere Streptomyces sono produttori di antibiotici streptomicina, che hanno un forte effetto fungicida, inibiscono la crescita e la morte di molti funghi fitopatogeni. Sulla base di questi batteri è stato creato il biofungicida Fitolavin, il cui principio attivo è la fitobatteriomicina (32 g / 1 l di farmaco). Si tratta di un complesso di antibiotici ad ampio spettro d'azione, consigliato contro malattie come batteriosi, antracnosi, macchie fogliari angolari, marciume batterico dei tuberi di patata, alternaria di pomodoro, moniliasi delle drupacee, ticchiolatura, oidio. L'azienda Farmbiomed lo produce ora con il nome Fitolavin VRK (concentrato idrosolubile). Sotto questo nome è registrato.

I batteri Pseudomonas causano la lisi del micelio di funghi patogeni, pertanto il trattamento con alcuni dei loro ceppi di piantine e piante adulte può ridurre significativamente l'infezione da fitopatogeni..

Le cellule di Pseudomonas sono singoli bastoncini gram-negativi, di lunghezza non superiore a 5 micron. Le colonie di batteri sono molto diverse: viscide, convesse e piatte, grandi e piccole, con la capacità di fluorescenza. Alcuni rappresentanti di questo genere possono esistere a causa della respirazione anaerobica dei nitrati, altri usano l'energia dell'ossidazione dell'idrogeno, ma non la fermentazione.

Naturalmente, la crescita e lo sviluppo dei batteri è influenzato dalle condizioni di coltivazione profonda, in particolare dalla composizione del terreno e dall'aerazione. Ad esempio, il livello di biomassa degli pseudomonadi dipenderà dal grado di saturazione del mezzo con l'ossigeno, che è importante per ottenere una preparazione batterica attiva. Pertanto, la coltivazione di batteri e la creazione di un biofungicida di alta qualità è possibile solo per le imprese con moderni laboratori biologici con bioreattori aerati..

L'attrattiva dei biofungicidi degli pseudomonadi risiede in due fattori. In primo luogo, sopprimono una serie di malattie attraverso l'antagonismo. Le proprietà antagoniste dei batteri sono dovute alla presenza di un complesso complesso, compresa la formazione di sostanze antibiotiche della serie fenazina, composti proteici e peptidi, enzimi litici, siderofori e altri composti biologicamente attivi.

In secondo luogo, molti batteri della rizosfera sono in grado di sintetizzare vari fitormoni (ad esempio, acido indolil-3-acetico, IAA), che possono stimolare la crescita delle piante in diversi stadi di sviluppo, in particolare, facilitare l'ingresso di sostanze minerali nella pianta, convertendole dalla forma insolubile a solubile (fosforo), sintetizza alcuni composti ed enzimi a basso peso molecolare (ad esempio, ACC-de-aminasi, che impedisce la sintesi dell'ormone dello stress etilene). È stato dimostrato che producono anche siderofori - composti a basso peso molecolare che formano un complesso con lo ione ferro, facilitando così il suo trasporto sia nelle cellule microbiche che nelle cellule radicali. Pertanto, non sorprende che sulla base di pseudomonadi siano stati creati numerosi bio fungicidi, i più famosi dei quali sono Gaupsin e Planriz..

Planriz è un biofungicida a base di batteri di un ceppo specializzato di Pseudomonas fluorescens. Consigliato contro marciumi radicali e del fusto, batteriosi. Ha le proprietà di uno stimolatore della crescita.

Gaupsin è un prodotto biologico a base del batterio Pseudomonas aureofaciens, ceppo IMV 2637. Oltre alle malattie, mostra attività insetticida contro i bruchi della tignola e ha un effetto antagonista sugli agenti causali di numerose malattie fungine.

Pseudobacterin - un preparato a base di batteri Pseudomonas aureo faciens, ceppo BS 1393. Raccomandato contro oidio e peronospora, batteriosi, muffa grigia, antracnosi.

Altri prodotti fitosanitari biologici

Questo gruppo comprende sostanze che non sono correlate a funghi o batteri, ma hanno anche un effetto fungicida. Lo zolfo è stato a lungo riconosciuto come il più famoso di loro. Il suo meccanismo d'azione si basa sul fatto che penetra nelle spore del fungo, si dissolve nelle sostanze cellulari e si lega con l'idrogeno, formando idrogeno solforato. Questo composto inibisce l'enzima respiratorio polifenolo ossidasi. Per diversi tipi di agenti patogeni di infezioni fungine, il grado di tossicità da zolfo non è lo stesso. È più comunemente usato contro l'oidio..

Lo zolfo è efficace anche contro gli acari. La sua attività acaricida è dovuta alla formazione di vapori che uccidono gli insetti e le loro larve..

Per la manifestazione dell'azione fungicida dello zolfo, è importante una temperatura elevata. La formazione di idrogeno solforato è più intensa a 30... 40 ° C ea temperature inferiori a 20 ° C praticamente non viene rilasciato. Aumenta l'efficienza dei preparati di zolfo e l'elevata umidità. Quindi il trattamento con lo zolfo colloidale è meglio farlo al mattino dopo la rugiada o dopo l'irrigazione..

Il famoso farmaco Tiovit Jet è stato creato sulla base dello zolfo. Sul mercato di massa sono presenti sia controllori di zolfo colloidale che zolfo per la fumigazione di scantinati, impianti di stoccaggio e serre invernali..

È impossibile non notare un farmaco come Imunocytofit, il cui ingrediente attivo è l'estere etilico dell'acido arachidonico. Contiene anche urea e il suo uso aumenta l'immunità delle piante a una serie di malattie.

Phytoncides

Queste sono sostanze volatili prodotte dalle piante. Furono scoperti per la prima volta negli anni '20 da Boris Tokin, professore all'Università di Tomsk..

Esistono due opzioni per utilizzare le proprietà fitoncide delle piante:

  • posizionamento di piantagioni di alcune piante nei corridoi di altre;
  • l'uso di estratti vegetali (per lo più superiori).

Ad esempio, posizionare l'aglio selvatico o la cipolla orsina (Allium ursinum) tra le file di mais protegge dalla fuliggine delle vesciche, la calendula è efficace contro una serie di malattie vegetali virali e la cipolla nei corridoi delle fragole protegge dal marciume grigio. Purtroppo, questi metodi sono più adatti per i giardini domestici e non per le aree industriali..

Ma gli estratti vegetali possono essere usati molto più spesso. Ad esempio, un estratto acquoso di muschio di sfagno inibisce lo sviluppo di marciume radicale, phytophthora e oidio. Contro quest'ultimo, una tintura di un'erba come un cardo selvatico aiuterà. Decotti di aglio, cipolla, achillea e altre piante inibiscono lo sviluppo di alcune malattie.

Vaccinazione delle piante

All'inizio dell'articolo si parlava della vaccinazione delle piante. Fornisce protezione solo contro alcune malattie virali (ma non fungine e batteriche), quindi è raro finora. La sua essenza risiede nel trattamento delle piante in giovane età con ceppi debolmente virulenti indeboliti di malattie virali. Questo trattamento consiste nell'irrorare il vaccino con aerosol finemente dispersi da un flacone spray o da qualsiasi spruzzatore. L'unica domanda è dove trovare il vaccino, se i laboratori biologici domestici praticamente non lo producono.

Riassumendo, dobbiamo dire onestamente che non esistono biofungicidi efficaci contro una serie di malattie, ahimè. Ad esempio, con i soli biofungicidi è difficile fermare la peronosporosi del cetriolo, la fitofitora dei pomodori e delle patate, la fuliggine polverosa e vescicante del mais, il cancro della patata, ecc. Per questo motivo queste colture sono tra le più difficili da coltivare in biologico. E se in questo caso c'è un ripiego contro i parassiti - entomofagi, allora nel caso di malattie è necessario ricorrere a una protezione completa con tutti i metodi di cui sopra, che, tuttavia, non fornisce il 100% del risultato.

Bioinsetticidi, biofungicidi, bioestratti

I biologici possono essere suddivisi in 3 gruppi:

Bioinsetticidi, biofungicidi, estratti vegetali.

Sono innocui per l'uomo, ma possono essere dannosi per gli insetti in una certa misura. Inoltre, molti di questi farmaci contengono microrganismi benefici..

Benefici dei biologici

Le sostanze contenute negli insetticidi e fungicidi biologici non si accumulano nei tessuti vegetali, sopprimono efficacemente alcune malattie delle piante e non danneggiano l'uomo e gli animali.

I farmaci non devono essere periodicamente sostituiti con nuovi, perché agenti patogeni e insetti non si abituano a loro.

Alcuni fondi non solo combattono infezioni o insetti, ma rafforzano anche l'immunità delle colture da giardino (Fitosporin-M, Gamair, Phytocid-r, ecc.).

Di solito, una piccola quantità di prodotto biologico è sufficiente per far fronte al problema..

I prodotti biologici contro i parassiti si basano su funghi, batteri e nematodi.

Bioinsetticidi fungini

Prima paralizzano i parassiti e le loro larve, quindi li distruggono. Questo viene fatto con l'aiuto di sostanze secrete dal fungo Streptomyces avermitilis. Su molti insetti succhiatori, in particolare zecche e nematodi, agiscono in modo distruttivo. I preparati a base di funghi (avermectine) sono particolarmente efficaci nelle prime fasi dello sviluppo dei parassiti (bruchi, larve).

Nome del farmacoOggetto di influenza
Aversectin C, Avertin-NZecche, nematodi, coleottero della patata del Colorado
VerticillinaAfidi e mosche bianche
Pecilomicina, Metarizina, BasamilNematodi
MycoafidinAfide

Svantaggi dei farmaci (inconvenienti d'uso):

- Prima di utilizzare preparati a base di funghi, è necessario prepararli rigorosamente secondo le istruzioni.

- Le piante possono essere lavorate solo la sera quando fa fresco.

- I farmaci possono essere dannosi per insetti utili come le api.

Conservare i farmaci a 4-6 ° C in un luogo buio.

Bioinsetticidi batterici

Questo gruppo include solo 2 farmaci: Bicol e Bitoxibacillin. Sono prodotti sulla base del ceppo batterico Bacillus thuringiensis e prodotti sotto forma di polveri.

La durata di conservazione di questi preparati, tenendo conto del fatto che sono costituiti da batteri, è piuttosto lunga - 1,5 anni. Sono facili da conservare e non provocano allergie.

Nome del farmacoOggetto di influenza
Bicol, BitoxibacillinAcaro ragno, afide, coleottero della patata del Colorado, rulli fogliari

Svantaggi dei farmaci (disagio d'uso): raramente in vendita

Bioinsetticidi a base di nematodi

Non stiamo parlando di quei parassiti del giardino di cui abbiamo sentito parlare. Questi preparati vengono preparati utilizzando creature microscopiche che possono penetrare nei corpi di un'ampia varietà di insetti in qualsiasi fase del loro sviluppo (eccetto le uova) e distruggerli in 2-3 giorni. Il fatto è che i nematodi secernono batteri del genere Xenorhabdus, che distruggono i parassiti. Recentemente, questi farmaci sono diventati i più popolari tra gli insetticidi biologici..

Nome del farmacoOggetto di influenza
Nemabakt, Antonem-FTonchi, tripidi, moscerini, wireworms, orso, mosca cavolo, coleottero, locusta

Svantaggi dei farmaci (inconvenienti d'uso):

Prima di usare il farmaco, è necessaria una preparazione speciale per portare i nematodi fuori dal loro stato dormiente. Per fare ciò, l'agente deve essere mantenuto per diverse ore ad una temperatura di circa 25 ° C senza accesso alla luce. E prima della lavorazione, cospargere le piante, poiché i nematodi non amano la secchezza.

Prodotti biologici contro le malattie delle piante (biofungicidi)

I biologici contro le malattie possono essere basati su funghi e batteri.

Prodotti biologici a base di funghi

La composizione di questi farmaci include funghi benefici che possono penetrare nel micelio di funghi dannosi e distruggerlo, a causa di ciò, lo sviluppo di malattie fungine nelle piante rallenta o si ferma del tutto..

Nome del farmacoAgente patogeno
AmpelomicinaMuffa polverosa
Glyocladin Trichodermine TrichocinMarciume (bianco, grigio, secco, radice), così come peronospora, verticillosi, elmintiasi
ConiotirinaMarciume bianco e grigio

Svantaggi dei farmaci (inconvenienti d'uso):

Breve durata.

Se conservati al caldo, i preparati perdono rapidamente le loro proprietà.

Biologici a base di batteri

Questo gruppo comprende un'intera gamma di prodotti diversi che vengono applicati sia in radice che in foglia. Inoltre, questi farmaci possono combattere malattie fungine e batteriche e alcuni addirittura proteggono le piante dai parassiti..

Gli agenti applicati al terreno inibiscono l'azione dei funghi patogeni attorno alle radici, creando così un ambiente sicuro per lo sviluppo delle piante per un po '. I biofungicidi spruzzati rilasciano antibiotici che uccidono i funghi patogeni.

Nome del farmacoAgente patogeno
Alirin-BMarciume (grigio e bianco), oidio, peronospora, ascochitosi, alternaria
Alirin-SMarciume radicale
Bactofit Planriz Pseudobacterin-2Marciume radicale, spotting, oidio, fusarium, peronospora, ruggine marrone, batteriosi (vascolare e mucosa)
GamairUstioni batteriche, macchie, necrosi, cancro
Phytobacteriomycin FitolavinMalattie fungine e batteriche
Fitosporin-MMarciume, crosta, fusarium, gamba nera, ruggine marrone

Svantaggi dei farmaci (inconvenienti d'uso):

Per scegliere il farmaco giusto, è necessario fornire alla pianta una "diagnosi" accurata. E questo non è sempre facile da fare. Allo stesso tempo, i biofungicidi batterici agiscono rigorosamente contro specifici agenti patogeni.

Biologici da estratti vegetali

Questo gruppo comprende fondi derivati ​​da estratti vegetali e in grado di "lavorare" come fungicidi o rafforzare il sistema immunitario delle colture da giardino.

Nome
farmaco
Recitazione
sostanza
Risultato dell'impatto
GermoglioEstratti di aghi di pino e abete rossoAumenta la produttività, rafforza
immunità, migliora la capacità di ripristinare i tessuti, migliora l'assorbimento delle piante utili
sostanze, ha antimicrobici e antivirali
Azioni
Novosil Ecosil SilkTrattatore
acidi schiumati di aghi di abete siberiano
Migliora la germinazione dei semi, aumenta
resa, aumentare la vitalità delle colture orticole, prolungare la durata di conservazione
frutta. Prevenire il verificarsi di malattie batteriche, virali e fungine e ridurre anche il rischio di ruggine marrone, bianca
e marciume grigio, peronospora, antracosi
NV-101Estratti di cipresso, cedro himalayano,
pino e piantaggine
Accelera la maturazione dei frutti, aumenta la produttività, rafforza l'immunità, aumenta la resistenza ai cambiamenti ai bruschi cambiamenti climatici
EcoberinSucco di rosa dorata, crespino e ginsengRafforza il sistema immunitario, neutralizza gli effetti negativi delle radiazioni ultraviolette, rimuove le tossine e i metalli pesanti, migliora il gusto dei frutti delle colture da giardino e da giardino

Inoltre, i prodotti biologici per le malattie possono essere classificati per scopo, poiché in diversi stadi di sviluppo, le piante possono attaccare vari disturbi. Quindi, alcune sostanze sono più adatte per il trattamento delle sementi, altre per disinfettare il terreno e durante la stagione di crescita è meglio usarne altre..

Prodotti biologici per il trattamento delle sementi

I giardinieri preferiscono tre prodotti biologici. Fitosporin-M è considerato il più versatile (adatto per combattere qualsiasi malattia), Planriz è raccomandato per la lavorazione di cetrioli e cavoli e affronta bene la batteriosi vascolare e Bactofit è efficace solo contro il marciume radicale dei cetrioli.

Nome del farmacoCulturaAzione terapeutica
Fitosporin-M
Pomodori
Marciume radicale
Fitosporin-MCetrioliMarciume radicale, appassimento del fusarium
Fitosporin-Mcavolo biancoGamba nera, appassimento del fusarium, batteriosi delle mucose
PlanrizCetrioli (indoor)Marciume radicale, appassimento del fusarium
PlanrizCavoloBatteriosi vascolari e mucose
BaktofitCetrioliMarciume radicale


Prodotti biologici per la disinfezione del suolo

I farmaci Gamair, Fitosporin-M, Alirin-B e Glyocladin aiuteranno a liberare il terreno dalle infezioni. Gamair ha un ampio spettro d'azione ed è più efficace contro la coscia di cavolo nero. Fitosporin-M è buono per varie malattie, mentre Glyocladin e Alirin-B dovrebbero essere usati solo contro il marciume radicale.

Nome del farmacoCulturaAzione terapeutica
GamairPomodori (al coperto)Cancro batterico
GamairPomodori (terreno aperto)Marciume radicale
GamairCetrioli (indoor)Marciume radicale
Gamaircavolo bianco
Blackleg
Fitosporin-MPomodoriMarciume radicale, appassimento del fusarium
Fitosporin-MCetrioliMarciume radicale, appassimento del fusarium
Glyocladin e Alirin-BPomodori e cetrioli
(terreno interno ed esterno)
Marciume radicale


B iopreparazioni per piante di lavorazione durante la stagione di crescita

Il trattamento dei semi e del suolo da solo non è sufficiente per il pieno sviluppo e fruttificazione delle colture; gli agenti biologici devono essere utilizzati per tutta la stagione e attenersi rigorosamente alle istruzioni. Se perdi uno dei trattamenti, la pianta può ammalarsi. Pertanto, non puoi fare a meno di trattamenti preventivi regolari..

Nome del farmacoCulturaAzione terapeutica
Fitosporin-MPomodori (al coperto)Peronospora
Fitosporin-M
Cetrioli (interni ed esterni)Peronosporosi, oidio
Fitosporin-Mcavolo biancoGamba nera, batteriosi viscida, appassimento del fusarium
GamairPomodori (al coperto)Peronospora, marciume bianco e grigio
GamairPomodori (terreno aperto)Peronospora
GamairCetrioli (indoor)Marciume grigio
GamairCetrioli (terreno aperto)Peronosporosi
Alirin-BPomodori (indoor e outdoor)Peronospora
Alirin-BCetrioli (interni ed esterni)Muffa polverosa
PlanrizCavoloBatteriosi mucosa e vascolare

Ebbene, a che punto siamo senza patate?

Prodotti biologici per patate

Questo raccolto popolare ha molti "nemici" che lo attaccano durante la stagione di crescita. I germogli sono spesso affetti da rizoctonia, all'inizio della fioritura la pianta soffre di peronospora, durante una siccità questa pericolosa malattia può essere accompagnata da macrosporiosi. Allo stesso tempo, il farmaco Planriz aiuta da tre infezioni, quindi si trova più spesso nell'arsenale dei giardinieri. Ma anche altri prodotti biologici possono essere utilizzati nella lotta contro le malattie della patata: Alirin-B, Fitosporin-M (contro la peronospora e la rizoctonia), Binoram (solo contro la rizoctonia).

Nome del farmacoAzione terapeuticaTasso di droga
(per tuberi da 10 kg)
Tempo di elaborazione
Alirin-BRhizoctonia, peronospora4-6 compresse per 200-300 ml di acquaPrima dell'imbarco
BinoramRhizoctonia7,5 ml per 10 l di acquaPer 1-5 giorni
prima di atterrare
PlanrizPeronospora, rizoctonia, macrosporiosi0,1 ml per 100 ml di acqua
Per 7 giorni
prima di atterrare
Fitosporin-M (liquido)Rhizoctonia, peronospora100 ml per 1 acqua
Prima dell'imbarco
Fitosporin-M (pasta)Rhizoctonia, peronospora20 g per 200-300 ml di acquaPrima dell'imbarco

Importante: la durata di conservazione della maggior parte dei prodotti biologici non supera i 2 anni. Le soluzioni da loro devono essere preparate 1-2 ore prima dell'uso e non possono essere conservate a lungo..

Quali preparati con biofungicidi sono meglio utilizzati per le piante

Le infezioni fungine sono malattie gravi che rovinano raccolti e fiori. I biofungicidi sono usati per proteggere le piante. Aumentano le difese immunitarie, curano i funghi e prevengono le ricadute. Come usare correttamente i farmaci, quali marche scegliere?

Cosa sono i biofungicidi

Il tempo di applicazione e la marca di preparazione corretta dovrebbero essere scelti per la pianta. Se ciò non viene fatto, il biofungicida non funzionerà in modo efficace. I mezzi per la lavorazione sono suddivisi in preparati con colture fungine, batteriche e altri componenti. Ad esempio, i preparati contenenti un fungo si basano su funghi parassiti di secondo ordine. Gli ingredienti biofungicidi aumentano le difese immunitarie, distruggono la flora patogena.

Vantaggi e svantaggi

Una volta applicati, hanno effetto dopo alcune ore. Un coltivatore può lavorare molte piante di colture diverse contemporaneamente.

Il principale svantaggio dei biofungicidi è la tossicità. Alcune marche sono dannose per gli insetti. Durante la lavorazione, è importante evitare il sovradosaggio, soprattutto quando fa caldo.

A cosa servono le colture

È importante che i prodotti biologici non abbiano un effetto cumulativo, quindi è impossibile esserne avvelenati. Quando vengono elaborati, non danno un effetto di dipendenza. La spesa è piccola e un trattamento è sufficiente per un mese. La lavorazione viene effettuata durante l'intera stagione di crescita attiva: dall'inizio della primavera al gelo. Questi fondi aumentano la resistenza delle colture a malattie e virus. Sono utilizzati per la lavorazione di colture di ortaggi, bacche e frutta. I farmaci sono spesso usati per trattare colture ornamentali, fiori da interno e piante di cereali..

Meccanismo di azione

I mezzi dopo la lavorazione degli impianti inibiscono la respirazione del fungo. Fipatogen smette di dividersi e muore. Lo strumento rimuove le tossine generate dagli agenti patogeni che entrano nei tessuti. La pianta ha una maggiore resistenza alle malattie.

I mezzi di prevenzione sono validi da 10 a 14 giorni, a condizione che non ci siano precipitazioni all'esterno. I farmaci sistemici iniziano ad agire entro due ore dal trattamento. Sono efficaci fino a tre settimane..

Metodi di elaborazione di base

L'utilizzo dei fondi avviene in tre modi: decapaggio, irrorazione, introduzione nel substrato. L'incisione prevede il trattamento con un agente secco (soluzione) del materiale di piantagione prima della semina. La spruzzatura è usata per il trattamento e la prevenzione. Ripetere il trattamento con i biofungicidi più volte per stagione, generalmente in primavera e in autunno. La procedura viene eseguita all'aperto. Durante lo scavo, la polvere può essere versata nel terreno o annaffiare il terreno con una soluzione preparata.

Varietà di biofungicidi

Nei negozi puoi trovare molte marche di sostanze attive per il trattamento delle piante dalla flora patogena. A seconda della composizione, i preparati possono essere organici e inorganici. I biofungicidi inorganici contengono rame, zolfo e altri componenti.

I prodotti biologici contengono derivati ​​contenenti azoto. I farmaci sono terapeutici e profilattici. Il primo tipo per l'eliminazione dei fitopatogeni nei tessuti. I mezzi per la profilassi sono destinati alla disinfezione, ammollo prima della semina.

In base allo scopo di utilizzo, i fondi sono suddivisi in:

  1. Si consiglia di acquistare fumiganti in scatola per la disinfezione del suolo. È possibile usare farmaci in polvere, forma liquida.
  2. Si consiglia di utilizzare il prodotto per il trattamento delle sementi prima della semina. E inoltre vengono trattati prima di una scelta. Questa misura consente di proteggere il materiale di piantagione dal marciume radicale..
  3. I farmaci sono usati per la profilassi, durante la crescita vegetativa attiva. Il loro uso riduce la probabilità di malattie virali e batteriche..
  4. I biofungicidi sono utilizzati nella lavorazione delle piante in primavera e in autunno. Per la procedura, i mezzi di contatto vengono utilizzati in un momento in cui non c'è ancora massa verde.

I componenti attivi dei preparati sono distribuiti in modo diverso all'interno della pianta. Rimangono all'esterno o penetrano nei tessuti. Entrambi i tipi di farmaci sono usati per la prevenzione e il trattamento.

Contatto significa cadere solo su superfici esterne, senza penetrare all'interno. Cura la pianta dagli agenti patogeni e li distrugge. L'efficacia del trattamento dipende dalle condizioni meteorologiche e dalle precipitazioni. I preparati per contatto funzionano peggio dopo la pioggia e vengono lavati via con acqua.

I biofungicidi sistemici penetrano nella massa verde, entrano nelle cellule dell'agente patogeno e lo distruggono. La loro azione inizia un paio d'ore dopo il trattamento. Questi fondi sono persistenti. La loro efficacia non è influenzata dalla pioggia.

I preparati sono realizzati sulla base di colture fungine, batteriche ed estratti vegetali. Gli agenti fungini causano la paralisi di parassiti e larve. Principali principi attivi: sostanze tossiche del fungo Streptomyces avermitilis. Eliminano nematodi, zecche e altri parassiti succhiatori. Il principio attivo è attivo contro larve e bruchi.

Tra i biofungicidi fungini si distinguono Aversectin, Basamil, Mycoafidin, ecc.. Prima della lavorazione, l'agente deve essere preparato sulla base delle istruzioni per l'uso. Sono usati la sera. Tali biologici possono uccidere le api. Lo stoccaggio viene effettuato a una temperatura compresa tra quattro e sei gradi.

I farmaci batterici (Bicol, Bitoxibacillin) sono disponibili in polvere. Principio attivo: un componente a base del ceppo batterico Bacillus thuringiensis. Possono essere conservati fino a 18 mesi. Il principio attivo non provoca allergie. Svantaggio principale: Bicol e Bitoxibacillin sono difficili da trovare in vendita.

I preparati sui nematodi si basano sulla penetrazione di creature attive nelle cellule dei parassiti. Sono in grado di uccidere gli insetti dopo l'elaborazione, ma non eliminano le uova. Recentemente, i trattamenti con i nematodi sono stati più popolari di altri biofungicidi. Prima della procedura, è necessario portare il nematode fuori dallo stato dormiente. Per fare ciò, la borsa con il prodotto viene rimossa in una stanza calda e buia con una temperatura di circa 25 gradi. Inoltre, le piante vengono spruzzate o annaffiate dall'alto verso il basso prima della lavorazione..

Preparati a base di estratti vegetali rafforzano la protezione della pianta: i marchi "Rostok", "Novosil", "Ecosil Silk", "NV-101", "Ecoberil". Aumentano i raccolti e aumentano l'immunità. Dopo l'elaborazione, le colture maturano più velocemente.

Per la lavorazione prima della semina, si consiglia di utilizzare Fitosporin-M, Planriz, Baktofit. Fitosporin-M è adatto per l'eliminazione e la prevenzione del marciume radicale. Per disinfettare il terreno, si consiglia di utilizzare Gamair, Fitosporin-M, Alirin-B, Glyokladin. Possono servire come profilassi e trattare le piante da marciume radicale, gamba nera, appassimento del fusarium..

I biofungicidi sono anche usati per il trattamento durante la crescita vegetativa. La procedura di pre-semina da sola non è sufficiente. Si consiglia di utilizzare prodotti biologici per tutta la stagione. Prima dell'elaborazione, leggere attentamente le istruzioni per l'uso. I fondi aiuteranno a far fronte a peronospora, gamba nera, batteriosi, muffa grigia, oidio e altre malattie.

Applicazioni dei biofungicidi alle patate

Le patate sono spesso irritate quando vengono coltivate. È affetto da rizoctonia, peronospora, macrosporiosi. Planriz diventerà un rimedio universale per tutte queste infezioni. Alirin-B, Fitosporin-M, Binoram, ecc. Sono usati per trattare il terreno del giardino..

Precauzioni per la manipolazione dell'impianto

Il farmaco acquistato viene conservato così tanto in un contenitore ermetico. Leggere le informazioni sulla tossicità, le proprietà e il dosaggio prima della manipolazione. La preparazione del prodotto viene eseguita con indumenti protettivi e guanti. Per evitare che il veleno penetri nel corpo per inalazione, dovresti indossare un respiratore, una benda di garza di cotone. La soluzione viene utilizzata rigorosamente come indicato. I biologici sono usati solo con tempo senza vento. È meglio scegliere una giornata nuvolosa, elaborare al mattino o alla sera. Dopo aver terminato il trattamento, il giardiniere deve lavarsi, cambiarsi e sciacquarsi la bocca.