Cineraria: semina e cura in pieno campo

La Cineraria è una pianta della famiglia Astrov che cresce in Africa, coltivata alle latitudini del nostro Paese come arbusto annuale o biennale. I giardinieri usano la cineraria come uno spazio verde, riempiendo un'aiuola e un mixborder. La cineraria viene coltivata anche in casa, ma solo un tipo di cineraria viene preparata per le condizioni domestiche, più spesso la pianta viene piantata in piena terra nel giardino.

Tipi e varietà di cineraria

Cineraria conta circa 50 specie, varietà e anche di più. Ma solo tre tipi sono popolari nella coltivazione in casa e sul sito..

  • Cineraria sul mare. Per il colore grigio brillante del fogliame, le piante di questa specie tra i giardinieri erano chiamate silver cineraria. Coltivato da giardinieri e paesaggisti come base per un'aiuola colorata e luminosa.
  • La Cineraria è ibrida. Una pianta a cespuglio basso, ha un aspetto decorativo, fiorisce con grazia, grazie alla quale viene spesso piantata dai giardinieri accanto a margherite e margherite. L'altezza dell'arbusto non supera i 30 cm Le varietà di Cineraria appartenenti a questa specie sono spesso coltivate dai floricoltori come pianta d'appartamento.
  • Cineraria è graziosa. Pianta in piena terra, l'altezza della graziosa cineraria raggiunge i 60-70 cm L'arbusto si ramifica bene, le infiorescenze si raccolgono in gruppi. I fiori hanno petali doppi e le foglie e gli steli sono ricoperti di peli appiccicosi.

Piantare cineraria

Condizioni di coltivazione della Cineraria

Prima di iniziare a piantare la cineraria, è necessario familiarizzare con le condizioni di crescita della pianta, che influenzeranno notevolmente il sito di impianto e ulteriori cure..

  • Un posto per la cineraria. Non è difficile determinare un luogo adatto per una pianta, la cineraria è piantata in tutto il giardino, in base all'idea di arredamento e design.
  • Illuminazione per cineraria. La pianta richiede luce, non è consigliabile piantarla all'ombra. Tuttavia, è meglio nascondere le foglie dalla luce solare diretta, c'è il rischio di ustioni. Pertanto, il luogo ottimale per piantare la cineraria sono le aree ombreggiate dalle chiome di alberi ad alto fusto, su cui cade il sole al mattino e al pomeriggio..
  • Temperatura dell'aria per cineraria. La situazione con la temperatura ottimale è più complicata. Nonostante la sua origine esotica, la cineraria ama di più la freschezza e tollera le basse temperature più facilmente delle alte temperature. Il livello ottimale è una temperatura nel range di 15-20 gradi, ma anche quando la temperatura scende a 5 gradi la pianta non necessita di ricovero o soccorso urgente.

Cineraria

La Cineraria (Cineraria) è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Asteraceae o Asteraceae. I giardinieri coltivano sia vari tipi di cineraria che specie appartenenti alla strettamente imparentata cineraria, il genere Senecio, la Tribù Rustica, che sono membri della famiglia delle Asteraceae. Il genere Cineraria riunisce circa 50 specie che si trovano in natura, mentre secondo varie fonti si contano 1-3mila specie di cineraria. Di seguito parleremo dei tipi di cineraria e piante macinate, che sono più apprezzate dai giardinieri..

In latino, cineraria significa "cinereo". È rappresentato da arbusti e piante erbacee. In natura, un tale fiore può essere trovato solo nelle regioni tropicali dell'Africa e del Madagascar. In casa si coltiva solo la sanguinosa cineraria (Cineraria cruenta), detta anche ibrida cineraria (Cineraria hybrida), ma in realtà questa pianta è un incrocio ibrido. In orticoltura, questa pianta viene coltivata come annuale o biennale. L'altezza del cespuglio con germogli fortemente ramificati è di 30-90 centimetri. Le grandi placche fogliari picciolate sono ovali oa forma di lira; in un numero maggiore di specie, sono sezionate in modo appuntito. C'è pubescenza sulla superficie del fogliame e dei germogli. Le infiorescenze corimbo-terminali terminali comprendono cesti doppi o semplici con fiori linguali di colore bianco, viola, rosso e giallo. Circondano un isolotto di fiori tubolari gialli. La fioritura si osserva dalla seconda metà di giugno fino al primo gelo.

Cineraria in crescita dai semi

Semina

Per coltivare la cineraria dai semi, devi prima acquistarli. Questo può essere fatto in un negozio di fiori, poiché una tale pianta può essere trovata relativamente raramente nei giardini. I semi stanno germogliando molto. Si consiglia di seminare semi per piantine nei primi giorni di aprile. Per fare ciò, il contenitore deve essere riempito con torba mista a sabbia (1: 1). La semina viene effettuata sulla superficie del substrato, i semi non vengono interrati. Dopo la semina, è necessario prendere un righello da un albero e tamponare la superficie del substrato. Successivamente, le piantine devono essere annaffiate con uno spruzzatore o utilizzando il metodo inferiore. Copri il contenitore con il vetro trasparente..

Piantina

Le prime piantine di solito compaiono dopo 1–1,5 settimane. Successivamente, il contenitore deve essere spostato in un luogo con una buona illuminazione. Una raccolta in vasi individuali viene eseguita dopo che 2 foglie vere si sono formate nelle piante. Durante la raccolta, la pianta deve essere accuratamente rimossa insieme al grumo di terra. Si consiglia di utilizzare bricchetti di torba come contenitore; di conseguenza, ci saranno molte volte meno problemi durante la semina in terreno aperto. Con la cura adeguata delle piantine nel giardino, trapianterai potenti piante giovani.

Piantare cineraria in piena terra

A che ora piantare

Non è molto difficile coltivare un fiore del genere, soprattutto se conosci le regole di base per prendertene cura. Si consiglia di scegliere un'area soleggiata, ma non dimenticare che tali piante hanno bisogno di ombreggiatura all'ora di pranzo. È adatto un terreno ben drenato, ricco di sostanze nutritive, neutro o leggermente alcalino. Piantare piantine coltivate può essere effettuato solo dopo che non vi è alcuna minaccia di gelo notturno, di regola, questo cade a metà maggio.

Come piantare

Piantare questa pianta in piena terra non è praticamente diverso dal piantare altre piante. La distanza tra i fori dovrebbe essere compresa tra 20 e 25 centimetri. L'atterraggio viene effettuato insieme a un pezzo di terra. Quando la cineraria è piantata, compatta il terreno e annaffialo. Nel caso in cui vi sia il pericolo di gelate notturne, la sera la pianta dovrebbe essere coperta con lutrasil o spunbond e al mattino dovrebbe essere rimossa.

Caratteristiche di cura

Non è difficile prendersi cura di questo fiore, ma annaffiarlo correttamente è molto importante. Con una quantità insufficiente di acqua, la cineraria si indebolisce e, se c'è troppa umidità, il marciume inizia ad apparire sul sistema radicale. Va ricordato che quasi tutte le specie di questa pianta sono resistenti alla siccità e molto spesso hanno abbastanza pioggia. Dopo che la pianta è stata annaffiata o è passata la pioggia, la superficie del terreno deve essere allentata, rimuovendo le erbacce esistenti. Quando i fiori iniziano ad appassire, devono essere tagliati, perché questa cineraria fiorirà molto più a lungo. La medicazione superiore viene eseguita 2 o 3 volte in 4 settimane e per questo viene utilizzato fertilizzante minerale. Le specie a fioritura ornamentale devono essere nutrite 1 volta in 7 giorni utilizzando alternativamente fertilizzanti minerali e organici. Se hai un aspetto frondoso decorativo, i boccioli in questo caso dovrebbero essere strappati non appena appaiono.

Riproduzione di cineraria

Come far crescere una pianta dai semi è descritto sopra, ma solo le specie da fiore decorative possono essere propagate solo in questo modo. Le specie decidue ornamentali possono anche essere propagate con metodi vegetativi. La cineraria marina (Cineraria maritima), ad esempio, può essere propagata per talea di dieci centimetri in estate. In questo caso, avrai bisogno di un "cutter" (scatola portatile), in cui verranno piantate le talee. Un tale dispositivo è necessario in modo da poter rimuovere facilmente le giovani piante (talee) dai raggi diretti del sole di mezzogiorno. Per farlo, avrai bisogno di assi e compensato. Non dimenticare di fare dei fori di drenaggio sul fondo. Quindi viene versato uno strato di dieci centimetri di terreno del giardino mescolato con sabbia, sopra - uno strato di sabbia di fiume a grana grossa (5-7 centimetri di spessore). La superficie deve essere livellata e il supporto deve essere versato con un annaffiatoio con una soluzione di manganese potassico rosa. Trattare il taglio della talea con la radice della radice in basso, quindi immergerlo nel substrato nella "talea" e tamponare leggermente il terreno attorno ad esso. Successivamente, il taglio viene coperto con una bottiglia di plastica tagliata, incollandola leggermente nella sabbia. Sarà possibile rimuovere questo rifugio solo dopo il completo radicamento. Se necessario, l'irrigazione del terreno sopra le bottiglie deve essere effettuata 2 volte al giorno. Le piante radicate devono iniziare ad abituarsi all'ambiente esterno, per questo è necessario rimuovere le bottiglie da esse ogni giorno per 1-2 ore. Dopo un po 'di tempo, il rifugio deve essere rimosso definitivamente ed è meglio farlo quando è nuvoloso o sotto la pioggia. Per lo svernamento, le talee vengono poste in una stanza fresca, senza estrarle dalle "talee". In primavera vengono piantati in piena terra..

Malattie e parassiti

La cineraria a foglia decorativa è suscettibile alle infezioni da muffa polverosa o ruggine (con elevata umidità e calore) e possono anche depositarsi su di essa afidi e acari. Poiché questi fiori hanno una pubescenza densa, sarà più facile prevenire l'infezione che curare la malattia. Per sterminare i parassiti vengono utilizzati agenti insetticidi sistemici. Ma va ricordato che tutti i tipi di questa pianta sono altamente resistenti a malattie e parassiti..

Dopo la fioritura

Si è già detto sopra che questa pianta da fiore molto spettacolare alle medie latitudini è coltivata dai giardinieri come annuale. A questo proposito, dopo che è sbiadito, viene semplicemente distrutto. Tuttavia, le specie decidue decorative sono del tutto possibili da preservare fino al prossimo anno. Per fare questo, devono essere preparati per lo svernamento, vale a dire, i cespugli della pianta devono essere coperti con uno strato di foglie essiccate. In primavera è necessario rimuovere il fogliame, quindi tagliare le parti congelate dalla cineraria, poiché possono interferire con la crescita dei giovani germogli. C'è anche un secondo metodo che aiuterà a preservare questa pianta fino alla primavera. In autunno, dovrebbe essere trapiantato in un vaso di fiori e quindi trasferito in una stanza fresca sufficientemente illuminata. Con l'inizio della prossima primavera, dovrai solo trapiantare questo fiore in piena terra.

Principali varietà e specie con foto

Tutti i tipi di questa pianta, coltivati ​​da giardinieri e fioristi, sono divisi in 2 diversi gruppi. Il primo di loro è deciduo decorativo. Tali cinerarie, di regola, vengono coltivate principalmente in terreno aperto. Il secondo gruppo è la fioritura decorativa. Tali piante vengono coltivate come indoor.

Seaside cineraria (cineraria maritima)

È anche chiamato silver cineraria, silver cineraria o mare cineraria. Questa pianta frondosa decorativa è perenne. La sua rosetta di foglie di radice include piatti fogliari di un insolito colore argento-verdastro. Questo tipo è molto popolare nella progettazione del paesaggio. Il fatto è che è uno sfondo eccellente per altra vegetazione, così come per piante con fiori di un colore saturo e molto luminoso. Inoltre, questa specie può anche essere chiamata "polvere d'argento". Le varietà più apprezzate sono:

  1. "Silver Dast" - tali cespugli compatti hanno una piccola altezza e piatti di foglie di pizzo.
  2. "Cirrus" - un tale cespuglio ha un'altezza maggiore rispetto al precedente e sui suoi cespugli rigogliosi ci sono foglie dentate ovali.

Cineraria hybrid (Cineraria hybrid)

Che è anche chiamata cineraria rossa, o cineraria sanguinante: una pianta così cespugliosa è decorativa e fiorita. Il cespuglio può essere alto circa 30 centimetri o anche di più. I piatti fogliari grandi e arrotondati sono lunghi 10-20 centimetri. Sullo sfondo di un bel fogliame, spiccano fiori luminosi, che esternamente assomigliano a camomille o margherite. Le varietà più apprezzate sono:

  1. Grandiflora: il cespuglio ha un'altezza da 50 a 70 centimetri. I fiori sono abbastanza grandi e hanno un diametro di 5-8 centimetri.
  2. I cespugli doppi possono avere un'altezza di 35-70 centimetri, i fiori hanno un diametro di cinque centimetri.
  3. Stellata: i cespugli sono molto alti (70-90 centimetri) e il diametro dei fiori è di 2-4 centimetri.
  4. Simpatia: questa pianta si distingue per il fatto che i suoi fiori possono essere dipinti in una varietà di combinazioni di sfumature di colore.

Cineraria graziosa (Senecio elegans)

L'altezza del fusto altamente ramificato è di circa 60 centimetri, sulla sua superficie c'è la pubescenza sotto forma di peli appiccicosi, nonché sulla superficie dei piatti fogliari. I fiori possono essere doppi o semplici. Fanno parte delle ceste, che fanno parte delle infiorescenze corimbo. La fioritura dura fino al primo gelo. Varietà popolari:

  1. Nanus: un cespuglio di questa varietà nana ha un'altezza di circa 25 centimetri.
  2. Ligulosus: i fiori doppi possono essere dipinti in una varietà di colori.

Cineraria in giardino

Molti di noi, quando scelgono una pianta per un bordo, vogliono che sia decorativa, accattivante, mentre incornicia bene i percorsi o enfatizza favorevolmente le aiuole luminose. Cineraria è ciò di cui hai bisogno!

La Cineraria ha molte specie di aspetto molto diverse tra loro: erbacee e semi-arbusti. I fiori di Cineraria sono molto diversi per colore, dimensione e forma. E le varietà della bellezza argentea - la cineraria sul mare sono piantate come una pianta decidua ornamentale: il suo grazioso fogliame argenteo sembra fantastico nei bordi e nei mixborders.

Cineraria appartiene alla famiglia Astrov. Il genere della cineraria è vicino al genere Rustic, comprende alcune specie comuni nel giardinaggio amatoriale (bloody cineraria, c. Seaside, c. Graceful, e se ne contano già circa 1300). In questo articolo vedremo quelli più comunemente usati nei nostri giardini.

Poiché i tipi di cineraria sono molto diversi nelle loro preferenze, requisiti e metodi di riproduzione, per ogni impianto e cura verranno descritti separatamente..

Cineraria sanguinosa

Patria c. sanguinosa (Cineraria cruenta) - Isole Canarie, è una pianta annuale con foglie ovali di colore verde chiaro. Questa pianta viene spesso confusa con una margherita a causa della somiglianza dei fiori. A loro volta, possono essere di un'ampia varietà di sfumature delicate..


Bloody cineraria, o sanguinosa artemisia

Una volta ho comprato una cineraria in vaso (mi sono piaciuti molto i suoi fiori rosa pallido), ma dopo la fioritura la pianta ha iniziato a morire.

Caratteristiche di coltivazione, cura e riproduzione

Cineraria bloody ama il caldo e l'umidità. Viene coltivata più spesso in vaso perché ha una stagione di crescita lunga: i fiori compaiono solo 8-9 mesi dopo la semina. Tuttavia, la sanguinosa cineraria può anche decorare il giardino, se coltivi piantine in inverno e in primavera, trapianta le giovani piante nel terreno:

  • i semi per le piantine vengono seminati a dicembre. Sono molto piccoli, quindi non sono sepolti nel terreno, ma semplicemente posti su un terreno preparato umido e sciolto, premendo un po '. Prima dell'emergenza, è meglio coprirli con il vetro;
  • i contenitori con semi sono tenuti ad una temperatura di +18. + 20 ° С, la condensa deve essere rimossa dal vetro;
  • le piantine compaiono dopo 2 settimane dalla semina;
  • quando le prime due foglie compaiono sulle piante, le piantine possono essere immerse. Quindi la temperatura del contenuto viene abbassata a + 15 ° C in modo che si formino i boccioli dei fiori.

Nella tarda primavera, le piante vengono trapiantate nel terreno. Questo tipo di cineraria è pignolo per l'umidità del suolo, ma, nonostante l'amore per l'umidità, non vale la pena versarlo. Evitare l'acqua stagnante, altrimenti si verificherà la putrefazione delle radici (quindi, è necessario drenare bene il terreno prima di piantare).

La cineraria sanguinante dovrebbe crescere in un luogo ben illuminato, ma in modo che il sole non cada su di essa con raggi cocenti diretti. La fioritura soffre della mancanza di luce solare. Di solito inizia nella seconda metà dell'estate e dura poco più di un mese. La pianta non tollera bene le gelate, resiste a temperature fino a -2 ° С.

Oggi ci sono molti ibridi di sanguinosa cineraria, diversi per altezza, forma del cespuglio e gamma di colori. Ad esempio, piccoli fiori a forma di stelle con un lungo stelo da 70 cm piacciono alla cineraria 'Stellata'.


Affascinante cineraria 'Stellata'

La piccola 'Nana' sorprende con piccoli cespugli densi con fiori luminosi.

Grandi e luminose infiorescenze si distinguono per la "Grandiflora", raggiungendo i 50 cm di altezza.

Quindi, se ti piacciono davvero i rigogliosi cespugli fioriti della sanguinosa cineraria, puoi provare a coltivarla in giardino, ma questa è un'attività problematica a causa della lunga stagione di crescita e dovrai ripetere la procedura ogni anno.

Nel nostro mercato abbiamo raccolto le offerte dei migliori produttori e puoi scegliere subito semi di cineraria sanguinolenta.

Cineraria: semina e cura in pieno campo

Cineraria appartiene alla famiglia Astrov. La struttura è simile al genere Krestovnikovye. In natura cresce principalmente nei caldi paesi africani. Il fiore viene utilizzato attivamente per decorare giardini, aiuole, mixborders.

Descrizione della cineraria

In latino, il nome del fiore significa cenere. È una pianta erbacea perenne a forma di arbusto decorativo. Non tollera le gelate, quindi in Russia è piantato come annuale, biennale.

Raggiunge i 30-90 cm, ha germogli ramificati. La maggior parte delle varietà ha foglie sezionate in modo appuntito. I piatti sono arrotondati, pubescenti, larghi.

I fiori tubolari ligulati formano infiorescenze a scudo. Petali di vari colori: cremisi, bianco, canarino, budino. Lunga fioritura: dal primo mese estivo al gelo.

Tipi e varietà di cineraria

Il genere di cineraria comprende 50 varietà. Tuttavia, non tutti sono cresciuti in un ambiente artificiale. Le specie coltivate sono generalmente divise in 2 gruppi:

  • deciduo decorativo - piantato in piena terra;
  • fioritura decorativa - destinata alla manutenzione domestica.

Argento (mare)

Coltivato nei giardini. Le foglie basali sono verdastre-argentee, raccolte in una presa. La cineraria sul mare è popolare nella progettazione del paesaggio. Questa varietà è anche chiamata polvere d'argento..

Le varietà più popolari:

NomeAltezza (cm)Le foglie
Polvere d'argento15-20Decorativo, pizzo.
Cirrus20Seghettato, ovale.

Bloody (ibrido)

È l'unica cultivar indoor. Tuttavia, nella letteratura sulla botanica, appartiene alla famiglia Krestovnikovy.

Fino a 30 cm, a volte di più. La chioma è grande, ovale, raggiunge i 10-20 cm Fiori variegati, simili alla gerbera o alla camomilla, creano un forte contrasto con il verde. Varietà popolari di cineraria ibrida:

NomeAltezza (cm)Fiori (circonferenza in cm)
Grandiflora50-705-8
Doppio35-70cinque
Stellata70-902-4
Simpatia20-604

Grazioso

Steli ramificati, fino a 60 cm Germogli e piatti sono ricoperti di villi appiccicosi. I boccioli formano dei cesti. Le varietà più belle:

NomeAltezza (cm)Fiori
Nanus25Vari toni
LigulosusFino a 60Terry, varie tonalità

Coltivazione cineraria

La semina può essere effettuata direttamente all'esterno o sulle piantine. Il secondo metodo è preferibile, in questo caso la fioritura sarà più lunga..

Cineraria in crescita attraverso le piantine

Di solito, i semi per la propagazione vengono acquistati in un negozio di fiori. Germogliano bene. L'auto-raccolta dei semi è rara, perché la pianta si trova raramente nei giardini russi.

La semina viene effettuata nella prima metà di aprile:

  • Versare la torba con la sabbia nel contenitore (1: 1).
  • Distribuire i semi senza seppellire.
  • Tampona il terreno con un righello di legno.
  • Inumidisci le piantine attraverso un flacone spray con un ugello sottile o tramite irrigazione dal basso.
  • Coprire con pellicola di vetro o plastica per creare un ambiente serra. Togliere il rifugio ogni giorno per ventilare, innaffiare e rimuovere l'evaporazione dalle pareti.
  • I primi scatti appariranno dopo 7-10 giorni. Successivamente, sposta i contenitori nella stanza più luminosa..
  • Dopo la formazione di 2 foglie vere, immergere i germogli con un pezzo di terra in tazze separate, preferibilmente in bricchetti di torba e humus.

Condizioni necessarie per la cineraria

È necessario osservare le seguenti regole di contenuto:

FattoreTermini
PosizioneScegli il più leggero. Ombra nel caldo di mezzogiorno. Possono bruciare verdure. Ciò causerà macchie marroni.
TemperaturaOttimale - + 15... + 18 ° С. A +20 ° C e oltre, i verdi appassiranno. Di notte, la pianta subisce una diminuzione a +5 ° C. Se la cineraria cresce in casa, da aprile a ottobre tienila sulla loggia, sulla terrazza, in una stanza costantemente ventilata.
PrimingQuando si pianta in giardino, prima scavare il terreno, aggiungendo torba, compost e sabbia.

Gli esemplari interni devono essere piantati in contenitori di medie dimensioni riempiti con torba e terreno deciduo, compost.

Per entrambi i tipi di coltivazione, si consiglia di aggiungere pezzi di corteccia di conifere e cenere di legno al substrato per prevenire l'infezione.

UmiditàAlto, ma è impossibile spruzzare il cespuglio a causa del pisolino. Nella stanza, puoi mettere una bacinella con muschio inumidito. Innaffia abbondantemente il terreno all'esterno senza allagare il rizoma.
IrrigazioneAbbondante, ma evita il ristagno di liquidi. Dopo l'umidificazione, allenta il terreno, rompendo la crosta dura.
Top vestirsiRegolare, soprattutto quando il fiore è piantato su un substrato povero. Aggiungi miscele minerali un paio di volte al mese. In primavera, i fertilizzanti azotati vengono utilizzati per costruire una bella massa verde. In estate - composti di fosforo per una migliore fioritura. Cambia i minerali in materia organica (verbasco) più volte a stagione.

I campioni indoor dovrebbero essere nutriti ogni 7 giorni.

PotaturaDopo l'appassimento, tagliare le infiorescenze. Rami prolungati che crescono nella direzione sbagliata.

Piantare e prendersi cura della cineraria in pieno campo

L'atterraggio in giardino viene effettuato nella seconda decade di maggio, quando scompare la probabilità del ritorno del freddo. Processo graduale:

  • Scegli un'area drenata con terreno nutriente, alcalino o neutro.
  • Scava buche per piantare, lasciando una distanza di 20-25 cm.
  • Spostare i cespugli con la zolla di terra nei buchi.
  • Condensa e innaffia la terra.
  • Per evitare il congelamento la sera, isolare le piante con un materiale di copertura in fibra di polipropilene. Toglilo al mattino.

È importante seguire le regole di irrigazione. Con una quantità insufficiente di liquido, il cespuglio si indebolisce e appassisce e con un eccesso di umidità si verifica il marciume radicale, il fiore morirà di conseguenza. La pianta è resistente alla siccità, quindi di solito ha abbastanza acqua piovana.

Dopo l'irrigazione, è necessario allentare il cerchio del tronco. Nel processo, distruggi le erbacce.

Propagazione vegetativa della cineraria

Le varietà decidue decorative vengono propagate per talea. I germogli sono piantati in talee. Si tratta di una scatola portatile che può essere riposizionata per proteggere i cespugli dai raggi UV. È realizzato con travi in ​​legno e fogli di compensato. I fori di drenaggio devono essere praticati sul fondo.

La semina viene effettuata in autunno:

  • Talee separate.
  • Versare il terreno da giardino spesso 10 cm in un contenitore speciale.
  • Stendi uno strato di sabbia (5-7 cm).
  • Livellare la superficie e inumidire con una soluzione rosata di permanganato di potassio (per la disinfezione).
  • Metti le talee in un acceleratore di crescita (ad esempio, Kornevin) per un paio d'ore.
  • Germogli di piante, tampona la terra attorno al tronco.
  • Coprite con una bottiglia (tagliate il collo), incollandola leggermente nel terreno. Acqua in cima 2 volte al giorno.
  • Dopo il radicamento, inizia ad abituare i giovani cespugli all'ambiente. Togliere la copertura giornalmente per 1-2 ore, aumentando gradualmente il tempo.
  • Dopo una settimana, rimuovere completamente la bottiglia. Meglio con tempo nuvoloso o pioggia.
  • Per l'inverno, riorganizza in una stanza fresca.
  • In primavera, atterra sulla strada.

Malattie e parassiti

La cineraria è resistente a varie malattie e attacchi di insetti. Tuttavia, gli errori nel contenuto possono causare i seguenti problemi:

Malattia / parassitaSegniMisure di controllo
Muffa polverosa
  • Oscuramento, essiccazione delle verdure.
  • Macchie bianche che emanano goccioline simili a rugiada.
  • Fogliame che cade.
  • Rimuovere le parti interessate.
  • Trattare con una soluzione di soda (per 1 litro di acqua 3 g di sostanza).
  • Pulire con infuso di aglio (versare 25 g di 1 litro di liquido e lasciare agire per 24 ore).
  • Usa farmaci acquistati: Tiovit Jet, Bayleton, Topaz, Hom, Vitaros, Fundazol, Skor, Vectra.
  • Cambiare lo strato superiore del substrato con uno nuovo (precedentemente disinfettato).
Ruggine
  • Pustole arancioni di varie forme e dimensioni.
  • Caduta di polvere color ruggine.
  • Ingiallimento e precoce caduta del fogliame.
  • Distruggi le foglie malate.
  • Trattare con zolfo colloidale, liquido bordolese 1%.
  • Applicare farmaci Abiga-Peak, Cumulus, Poliram, Strobi. Ripeti il ​​trattamento dopo 1-2 settimane.
Afide
  • Rivestimento sciropposo appiccicoso sulla parte aerea.
  • Punture microscopiche dalla proboscide.
  • Punti mobili neri o verdi.
  • Aspetto di formiche vicino al cespuglio, che sono attratte dal liquido dolce.
  • Deformazione del verde.
  • Indebolimento della pianta.
  • Aspirare.
  • Pulisci con acqua saponosa.
  • Attira gli uccelli in giardino.
  • Acquista le larve dei nemici naturali dal negozio di fiori: merletti, coccinelle, alcune vespe, ecc..
  • Spray con insetticidi: Fitoverm, Strela, Tanrek.
Acaro di ragno
  • Ragnatela sottile (principalmente sul lato inferiore dei piatti fogliari).
  • Piccoli punti bianchi (segni dalle mascelle di un insetto).
  • Deformazione di gemme, foglie, germogli.
  • Ingiallimento del verde.
  • Isolare il cespuglio.
  • Lavare i parassiti con un getto d'acqua.
  • Trattare con soluzione alcolica.
  • Usa i farmaci acquistati: Apollo, Aktofit, Vermitek, Actellik, Neoron.

Il signor Dachnik consiglia: cosa fare con la cineraria in inverno

Nella Russia centrale, il fiore viene coltivato come annuale, perché non può resistere alle gelate per strada. Nel tardo autunno, tutti i germogli vengono distrutti, il sito viene scavato.

Alcuni coltivatori tengono i cespugli per il prossimo anno. Vengono spostati in vasi e trasferiti in una stanza fresca e illuminata (+ 10... + 15 ° С). In un tale ambiente, fioriranno. In primavera, le piante vengono nuovamente piantate in giardino..

Nel sud della Russia, il fiore può svernare all'aperto. Per evitare il congelamento, deve essere coperto per 10-15 cm con rami di legno morto o di abete rosso. Quando la neve si scioglie e il terreno si riscalda (a fine aprile-inizio maggio), rimuovere il riparo.

La cineraria è un fiore decorativo resistente che non richiede abilità e conoscenze speciali per la coltivazione. Anche i principianti in floricoltura possono prendersene cura. Quando vengono create tutte le condizioni per lo sviluppo, raramente si ammala e si compiace della sua bellezza per tutta la stagione.

Cineraria: crescita e cura

La cineraria è una pianta da fiore ornamentale che diversifica la trama del giardino e completa anche l'interno dell'appartamento. Dozzine di specie di questo fiore sono classificate, quindi tutti possono scegliere il tipo di cui hanno bisogno..

Non è difficile prendersi cura della cineraria: è un fiore senza pretese. E dozzine di varietà e tipi decoreranno una trama di un giardino o di un appartamento. Tra le varietà di cineraria ci sono fiori erbacei e cespugli decorativi. Le piante si differenziano anche per l'altezza, il colore dei fiori e delle foglie, oltre che per la forma.

La varietà Cineraria "Primorskiy" è coltivata come varietà ornamentale grazie al suo fogliame argenteo. Queste piante sono adatte per decorare bordi o mixborders.

Origine

In condizioni naturali, queste piante da fiore si trovano in Madagascar, così come nelle regioni tropicali del continente africano. E in condizioni ambientali si coltiva solo la bloody cineraria, o ibrida cineraria, ma in sostanza si tratta di un ibrido incrocio.

Nome

Cineraria (Cinerária) - un genere di piante della famiglia delle Asteraceae (Asteraceae), vicino al genere Rustic, che comprende alcune cineraria utilizzate nel giardinaggio ornamentale.

Descrizione

La Cineraria è una pianta della famiglia Aster. Nel 2017 sono note oltre 50 varietà di questa pianta. Per meglio immaginare la cineraria, le foto della pianta sono presentate in questo articolo..

Negli orti, questi fiori vengono allevati come annuali o biennali. L'altezza di un tale fiore raggiunge 0,3 - 0,9 m, gli steli eretti si ramificano fortemente, il fogliame è grande, attaccato agli steli con piccioli. La forma delle foglie è a lira o ovale. Nella maggior parte delle specie, il fogliame viene tagliato lungo i bordi. I germogli e il fogliame sono pubescenti. Le infiorescenze a forma di scudo crescono nella parte superiore degli steli. Ogni infiorescenza è un cesto semplice o doppio, in cui i fiori lunghi e ligulati crescono in rosso, bianco, giallo o viola. Petali circondano la parte centrale con fiori tubolari giallastri. La Cineraria fiorisce dalla seconda decade di giugno all'inizio del freddo.

Tipi e varietà di cineraria

Le principali varietà e varietà allevate come decorative sono apprezzate dai giardinieri. Queste varietà sono suddivise in annuali e perenni decorative decidue e fiorite..

Cineraria argentea, Primorskaya

Nei paesi con climi caldi, questo tipo di cineraria viene coltivata come perenne, ma nelle regioni con un periodo invernale freddo, la pianta viene coltivata come annuale. Questa pianta è famosa per il suo fogliame delicato. Fogliame: ispessito, tagliato in segmenti, dipinto in un brillante colore smeraldo e coperto da un mucchio di cenere con una tinta argentea. A causa delle fibre dense, i piatti fogliari sono morbidi al tatto. Gli steli sono lunghi, eretti, per la lunghezza dei quali le rosette crescono dal fogliame denso. I fiori di questa annuale balneare sono piccoli, raccolti in piccoli cesti di una leggera tonalità gialla, che non si sposa bene con il colore del fogliame, quindi i coltivatori tagliano semplicemente le infiorescenze che iniziano a fiorire.

La cineraria argentata è spesso utilizzata nella progettazione del paesaggio: per l'abbellimento di prati e aiuole, per decorare i bordi.

Varietà di cineraria balneare:

  1. Polvere d'argento: un arbusto alto fino a 0,25 m con foglie traforate.
  2. Cirrus - boschetti di steli alti, che raggiungono un'altezza di 0,40 - 0,45 m. Il fogliame è ovale con piccoli dentelli ai bordi.

Cineraria sanguinosa

Questa specie viene utilizzata per l'abbellimento di un orto, così come una pianta d'appartamento, quindi un altro nome per un fiore è cineraria domestica. Questa pianta fiorita è famosa per i suoi bellissimi fiori vibranti che sbocciano durante la stagione. Steli: dritti, alti fino a 0,7 m, fortemente ramificati. Il loro fogliame è delicato traforato color smeraldo o di forma ovale. Da metà luglio a metà autunno, sui germogli compaiono molti fiori di vari colori.

  • Grandiflora - semi-arbusti con fusti eretti 0,5 - 0,7 m di altezza, sulla cui sommità fioriscono le infiorescenze sotto forma di cesti fino a 8 cm di diametro.
  • Double è una varietà arbustiva, che raggiunge un'altezza di 0,35 - 0,7 m Nella parte superiore dei germogli crescono fiori con un raggio di 0,25 m, i cui petali sono dipinti in due colori di toni contrastanti.
  • Steplat: la varietà cresce un gran numero di germogli, 0,7 - 0,9 m di altezza, con fiori, i cui petali sono allungati, stretti, dipinti di blu scuro.

Cineraria graziosa

Gli steli di questa varietà sono così fortemente ramificati da diventare come grandi palline. Questo arbusto raggiunge un'altezza di 0,5 - 0,6 M. Ci sono numerosi villi appiccicosi sul fogliame e sui gambi. Alla sommità degli steli crescono infiorescenze semplici o doppie, raccolte in gruppi.

Le seguenti varietà di questo tipo di cineraria sono popolari:

  1. Nana - i fiori crescono fino a 0,2 - 0,25 m di altezza, ricoperti da grandi fiori - asterischi, il cui nucleo è bordeaux ei petali sono rosa.
  2. Liguljsus - cespugli alti fino a 0,5 - 0,7 m, fiori - doppio colore saturo.

Coltivazione cineraria

Nella maggior parte delle regioni, le piantine di questa fioritura annuale vengono prima coltivate in casa e poi piantate in piena terra.

I semi germinano per 2-3 mesi, quindi i coltivatori di fiori piantano i semi alla fine di dicembre. Ma i semi vengono piantati fino alla fine di febbraio.

In questo caso, la cineraria ti delizierà con una forte fioritura a fine agosto. Ma i semi della cineraria marina vengono piantati nella terza decade di marzo, poiché la decoratività della pianta sta nel bel fogliame, che apparirà già a fine primavera.

Innanzitutto, i contenitori vengono preparati con la seguente miscela: torba e sabbia prese in parti uguali. I semi vengono sparsi sulla superficie e leggermente pressati nel terreno usando un righello di legno della scuola. Quindi il terreno viene versato dallo spruzzatore e coperto con vetro o polietilene sopra. È meglio tenere le scatole dei semi in un luogo ombreggiato fino a quando non compaiono i germogli. Dopo una settimana e mezza compaiono abbondanti germogli, quindi il polietilene viene rimosso ei contenitori vengono trasferiti in un luogo luminoso con una temperatura dell'aria di + 19... + 21 ° C.

Dopo che le piantine hanno 2-3 foglie permanenti, vengono immerse, messe in bicchieri di plastica separati o vasi di torba. L'apparato radicale di queste piante è fondamentale, quindi è meglio non trapiantare di nuovo. Dopo l'immersione è meglio abbassare la temperatura ambiente a + 15… + 16 ° C. Nella seconda-terza decade di maggio, quando le gelate primaverili sono finite, le piantine, insieme ai vasi di torba, vengono piantate in un luogo permanente nelle aiuole. Se le piante vengono piantate in bicchieri di plastica, vengono tagliate con cura e la cineraria viene piantata insieme a un pezzo di terra.

Riproduzione

Le varietà ornamentali vengono propagate solo per talea, poiché se coltivate in piantine, tali cineraria non avranno caratteristiche varietali. In estate, le cime dei germogli lunghi fino a 10-12 cm vengono tagliate e piantate in contenitori riempiti con una miscela di torba e sabbia.

Prima di piantare, le talee vengono lavorate da Kornevin per accelerare l'emergere delle radici.

Mentre le talee mettono radici, vengono coperte con bottiglie di plastica con un fondo tagliato. Quando le talee mettono radici, le bottiglie vengono rimosse. Innanzitutto, vengono rimossi per 2-3 ore e dopo 5-7 giorni vengono rimossi completamente. Per il periodo autunno-inverno, i contenitori con talee vengono trasferiti nel seminterrato o in cantina. E solo la prossima primavera, le talee coltivate vengono piantate in piena terra.

I cespugli fortemente ricoperti di vegetazione sono divisi, moltiplicandoli così. Trapiantare piante dividendo il rizoma in diversi piccoli appezzamenti con uno o due steli forti è una pratica standard. Dopo il trapianto, le piante vengono ombreggiate mentre l'adattamento è in corso. Quindi vengono seguiti come al solito..

Piantare piantine e ulteriore cura della cineraria

Questa pianta non tollera il caldo sole di mezzogiorno, quindi viene scelto un posto dove i raggi del sole cadono al mattino e alla sera, ma non durante il giorno..

Le aiuole o altre aree su cui sono piantati questi cespugli vengono scavate, dopo aver aggiunto una piccola quantità di torba alta, compost, humus o sabbia di fiume. Le piantine vengono trapiantate con cura, facendo attenzione a non danneggiare le radici. Le fosse di semina sono rese poco profonde e la distanza tra le piantine è fino a 0,3 m Dopo la semina, le piante vengono annaffiate, leggermente pigiate sul terreno e triturate con torba alta.

A casa, le cinerarie sono piantate in vasi di dimensioni tali che le radici non siano anguste in esse. Il terreno per piantare piante da interno in fiore viene utilizzato acquistato o preparato in modo indipendente. Per fare questo, mescola quantità uguali di terreno frondoso, compost e torba di palude alta. Puoi anche aggiungere pezzi di corteccia di conifere e cenere di legno.

Le specie di cineraria indoor vengono coltivate a temperature vicine a + 16 ° C. Quando la temperatura dell'aria supera i + 21... + 22 ° C, i germogli e il fogliame appassiscono. In estate, queste piante vengono portate all'aria aperta..

La cineraria richiede un'umidità dell'aria del 75-80%, ma non è consigliabile spruzzare il fogliame - a causa della lanugine sulle lastre di lamiera. È meglio mettere contenitori con acqua accanto ai fiori..

Piantare cineraria in piena terra e prendersi cura della pianta

La Cineraria è un'erba o un arbusto appartenente alla famiglia delle Asteraceae o delle Asteraceae. In condizioni naturali, cresce principalmente in Africa e nell'isola del Madagascar. Gli allevatori hanno sviluppato molte varietà ornamentali di cineraria e sono utilizzate per l'abbellimento di aiuole e bordi..

Non è difficile coltivare una pianta in piena terra e, pur fornendo condizioni confortevoli per la sua crescita, la cineraria delizierà il giardiniere con un aspetto attraente..

  • 1 Tipi e varietà di cineraria
  • 2 Atterraggio in terreno aperto
  • 3 Caratteristiche di cura
  • 4 Metodi di allevamento

Nonostante il genere di cineraria includa molte specie, solo alcune di base sono popolari nella cultura. Per quanto riguarda le varietà, ce ne sono molte di più e gli esperti le dividono condizionatamente in piante decidue fiorite e decorative..

Cineraria argentea (mare)

La Cineraria argentea (mare) è una pianta perenne, ma in condizioni invernali rigide viene coltivata come annuale. Una caratteristica distintiva di questa varietà sono le sue foglie, dipinte in un ricco colore verde e ricoperte da un morbido mucchio d'argento. La fioritura della cineraria argentea è scarsa. Ha piccoli cesti gialli che sbocciano, combinati in modo interessante con foglie di frassino. I giardinieri crescono sulle loro trame varietà di questa specie come Silver Dust e Cirrus. Il primo è un semi-arbusto e cresce fino a un'altezza di circa 25 cm, il secondo è leggermente più alto e raggiunge un'altezza di circa 45 cm.

Cineraria sanguinante (indoor)

La sanguinosa cineraria (indoor) viene coltivata non solo in campo aperto, ma anche a casa. Questa varietà è apprezzata per la sua fioritura abbondante e luminosa. I fusti della sanguinosa cineraria sono eretti e raggiungono un'altezza non superiore a 70 cm, il fogliame è di colore verde saturo, ei fiori sono di varie tonalità. Il periodo di fioritura avviene a metà o fine estate. Tra le varietà comuni, vale la pena evidenziare:

  1. 1. "Doppio". I cespugli raggiungono almeno i 35 cm di altezza ei fiori hanno un diametro di circa 5 cm I petali dei fiori sono dipinti in 2 tonalità contrastanti.
  2. 2. "Grandiflora". Il semi-arbusto raggiunge un'altezza di almeno 50 cm, durante la fioritura dissolve grandi infiorescenze, che raggiungono non più di 8 cm di diametro.
  3. 3. "Stellata". La pianta raggiunge un'altezza di circa 70 cm e fiorisce in piccoli cesti con petali stretti.

La graziosa Cineraria ha fusti ramificati che formano un arbusto sferico, raggiungendo un'altezza di circa 60 cm I cestini di spugna crescono in gruppi e formano una grande infiorescenza su un fusto. Le varietà più popolari tra i giardinieri sono "Nana" e "Ligulosus". Il primo raggiunge un'altezza non superiore a 25 cm ed è ricoperto da un gran numero di grandi fiori, di forma simile alle stelle. I petali sono rosati. La varietà semi-arbustiva "Ligulosus" è di media altezza, fiori di varie sfumature ricche.

Il sito per piantare la cineraria dovrebbe essere ben illuminato con poca ombreggiatura. Una pianta ornamentale ama la luce solare, ma l'esposizione ai raggi diretti ha un effetto dannoso sulle sue foglie e iniziano a macchiarsi. Immediatamente prima di piantare la cineraria in piena terra, il terreno deve essere accuratamente scavato e deve essere aggiunta una piccola quantità di compost, sabbia e torba.

I buchi dovrebbero essere poco profondi e la pianta dovrebbe essere piantata con cura in modo da non danneggiare il sistema radicale. La distanza tra i fiori non deve essere inferiore a 20 cm Dopo la semina, il terreno deve essere ben irrigato, pressato un po 'e pacciamato con torba.

Quando si coltiva la cineraria in campo aperto, è necessario fornirgli la cura adeguata, che consiste nelle seguenti manipolazioni:

  1. 1. Garantire condizioni di temperatura ottimali. La cineraria non tollera bene il freddo ed è auspicabile che la temperatura non scenda sotto i +15 gradi. Se il termometro supera i +20 gradi, la pianta inizierà ad appassire. Di notte la cineraria è in grado di resistere a temperature non inferiori a +5 gradi.
  2. 2. Fecondazione. La medicazione superiore dovrebbe essere regolare. Una volta al mese, è necessario annaffiare i cespugli con una soluzione di fertilizzanti minerali destinati alle piante da fiore. In primavera è necessario concimare la cineraria con soluzioni ad alto contenuto di azoto per formare un bel fogliame, in estate - con un alto contenuto di fosforo per garantire un'abbondante fioritura. I fertilizzanti minerali dovrebbero essere sostituiti con fertilizzanti organici più volte a stagione..
  3. 3. Attuazione dell'irrigazione. La Cineraria necessita di abbondanti annaffiature. Ma il giardiniere deve assicurarsi che il liquido non ristagni, poiché le radici inizieranno a marcire. Dopo ogni irrigazione, si consiglia di allentare un po 'il terreno..
  4. 4. Fornire umidità dell'aria. La cineraria ama l'umidità elevata, ma l'irrorazione è indesiderabile. Si consiglia di innaffiare bene il terreno lontano dalle radici.
  5. 5. Attuazione della potatura. Non appena le infiorescenze iniziano ad appassire, devono essere tagliate alla prima foglia. Anche quei cespugli che sono allungati devono essere accorciati..

Un punto importante quando si coltiva la cineraria è prepararla per l'inverno. Poiché la pianta non è resistente al gelo, con l'inizio dell'autunno deve essere dissotterrata e trapiantata in vasi. I contenitori devono essere collocati in una stanza luminosa e fresca, dove la temperatura non sarà superiore a +15 gradi. In primavera, la cineraria dovrà essere nuovamente trapiantata in piena terra. Nelle regioni meridionali, il fiore va in letargo in giardino, ed è sufficiente coprirlo con rami di abete rosso fino alla primavera.

Puoi coltivare la cineraria dai semi attraverso le piantine. Poiché ha una lunga stagione di crescita, è consigliabile seminare dall'inizio alla fine dell'inverno. Se prodotta a febbraio, la cineraria fiorirà all'inizio del periodo autunnale..

Per prima cosa devi preparare scatole di terreno costituite da sabbia e torba. Quindi in superficie è necessario distribuire i semi e pressarli utilizzando un righello. Il terreno deve essere spruzzato e la scatola deve essere coperta con un foglio.

Di norma, i primi scatti compaiono entro una settimana. Successivamente, il film deve essere rimosso e le scatole devono essere riorganizzate in un luogo con una buona illuminazione. La temperatura ambiente non deve essere inferiore a +20 gradi. Non appena compaiono diverse foglie giovani, è necessario fare una scelta. Le piantine devono essere trasferite in vasi con substrato di torba e mantenute cineraria ad una temperatura non inferiore a +15 gradi. Nella tarda primavera, le piante possono essere trapiantate in piena terra.

Per la propagazione di varietà decorative di cineraria, è possibile utilizzare il metodo delle talee. Nei mesi estivi, è necessario tagliare la parte superiore di dieci centimetri del germoglio e piantarlo in una scatola con terreno costituito da torba e sabbia. Prima di piantare, il taglio deve essere lavorato con "Kornevin".

Le piantagioni devono essere coperte con un film che può essere rimosso solo dopo la comparsa delle radici. Per cominciare, vale la pena rimuovere il film per un paio d'ore al giorno, aumentando gradualmente il tempo. Nel tempo, il rifugio può essere completamente abbandonato. In autunno e in inverno, la semina dovrebbe essere lasciata in scatole, posizionandole in una stanza fresca. Il prossimo anno in primavera sarà necessario spostare le piante in piena terra..

Cineraria: coltivazione e cura a casa, varietà fotografiche

La Cineraria (artemisia, senezio) (Cineraria) è una pianta erbacea da fiore della famiglia Astrov, che è di natura perenne, ma nella floricoltura da interno e da giardino viene spesso coltivata come coltura annuale. Patria della cineraria - Isole Canarie, il fiore è anche abbastanza comune nelle regioni mediterranee e tropicali dell'Africa.

I germogli della pianta sono eretti o pendenti, ricoperti da morbide foglie verde scuro, la cui superficie è leggermente pubescente. La Cineraria fiorisce con fiori a forma di camomilla di medie dimensioni, ma numerosi, raccolti in rigogliosi cestini di infiorescenze. I petali dei fiori possono essere dipinti in una varietà di sfumature di blu, rosa, cremisi e altri colori, a seconda del tipo di pianta.

Vedi anche come coltivare la gerbera indoor.

Elevato tasso di crescita, fino a 30 cm all'anno.
Fiorisce da gennaio ad aprile.
Difficoltà media di crescita.
Coltivato 1 anno, scartato dopo la fioritura.
  1. Proprietà utili della cineraria
  2. Cineraria: assistenza domiciliare. Brevemente
  3. Prendersi cura della cineraria a casa. In dettaglio
  4. Fioritura di cineraria
  5. Regime di temperatura
  6. Spruzzatura
  7. Illuminazione
  8. Irrigazione cineraria
  9. Pentola per cineraria
  10. Priming
  11. Top medicazione e fertilizzazione
  12. Trapianto di cineraria
  13. Potatura
  14. Periodo dormiente
  15. Cineraria in crescita dai semi
  16. Malattie e parassiti
  17. Tipi di cineraria domestica con foto e nomi
  18. Cineraria sanguinante (Cineraria cruentus)
  19. Varietà popolari di Cineraria Bloody
  20. Grandiflora
  21. Stellata
  22. Multiflora nana
  23. Doppio
  24. Cineraria Graceful

Proprietà utili della cineraria

Oltre al suo aspetto gradevole, la cineraria ha anche la capacità di purificare e ionizzare l'aria della stanza in cui si trova. Assorbendo composti tossici e arricchendo l'ambiente con ossigeno e sostanze fitoorganiche, la pianta migliora notevolmente il microclima della casa, che in definitiva ha un effetto benefico sul benessere dei suoi proprietari..

Cineraria: assistenza domiciliare. Brevemente

Regime di temperaturaIn estate - stanza o leggermente più alta (ma non più di + 25 ° С), in inverno - ridotta (circa + 15 ° С).
Umidità dell'ariaModerare. La pianta può essere periodicamente spruzzata, proteggendo fiori e boccioli dall'umidità.
IlluminazioneIntenso ma diffuso.
IrrigazioneRegolare, moderato, senza trabocco e secchezza eccessiva del terreno.
Terreno per cinerariaNutriente sfuso, leggermente acidificato o neutro.
Top medicazione e fertilizzazioneNon richiesto per piante di singola stagione. I cespugli più vecchi di un anno vengono nutriti durante il periodo di crescita attiva 1-2 volte al mese.
Trapianto di cinerariaAnnuale se coltivato per più di una stagione.
RiproduzioneSemi o talee.
Funzionalità in crescitaLa cineraria in casa non tollera aria e umidità stagnanti, necessita quindi di una ventilazione regolare e di una stretta aderenza al regime di irrigazione.

Prendersi cura della cineraria a casa. In dettaglio

Fioritura di cineraria

Una pianta di cineraria in casa con le dovute cure può fiorire in qualsiasi momento dell'anno, ma di solito il periodo di fioritura si verifica nei mesi primaverili..

Gli scudi dell'infiorescenza si trovano nella parte superiore dei germogli adulti e sono costituiti da molti fiori rossi, viola, viola, bianchi o rosa di medie dimensioni, simili ai fiori delle margherite.

Regime di temperatura

Durante la stagione di crescita attiva, la cineraria preferisce il calore moderato e si sviluppa bene ad una temperatura di + 22-25 ° C. In inverno, la pianta ha bisogno di freschezza e una temperatura dell'aria non superiore a + 15 ° C - solo in tali condizioni è in grado di formare boccioli di fiori per la prossima stagione.

Spruzzatura

Prendersi cura della cineraria a casa può includere spruzzare regolarmente la pianta con acqua calda e stabilizzata, sebbene il fiore si sviluppi normalmente anche con la normale umidità della stanza.

Durante la spruzzatura, è importante assicurarsi che l'acqua non entri sui fiori e sui boccioli.

Illuminazione

La cineraria è fotofila, ma non tollera la luce solare diretta, quindi è meglio posizionarla sul davanzale orientale o occidentale. Una finestra a sud andrà bene, ma la pianta dovrà essere riparata dal sole di mezzogiorno.

Irrigazione cineraria

La cineraria viene annaffiata con molta parsimonia durante la stagione di crescita, evitando il trabocco o l'essiccazione eccessiva del coma terroso.

Per l'irrigazione, dovresti usare solo acqua calda e stabile, altrimenti la pianta farà male.

Pentola per cineraria

La cineraria in casa costruisce un apparato radicale piuttosto voluminoso, quindi, è necessario selezionare un contenitore spazioso per la crescita in modo che la pianta possa svilupparsi normalmente. Allo stesso tempo, il vaso non dovrebbe essere troppo grande - in una tale cineraria "rifiuterà" di fiorire.

Priming

Qualsiasi mezzo nutritivo sfuso con una reazione neutra o leggermente acida è adatto per la coltivazione di cineraria. Puoi acquistare una miscela di terreno per piante da fiore in un negozio di fiori o preparare il terreno da solo mescolando terreno frondoso con torba e compost in un rapporto di 2: 1: 0,5.

Top medicazione e fertilizzazione

In un terreno opportunamente selezionato, la cineraria domestica, che cresce come un'annuale, non necessita di alimentazione.

Le piante di età superiore a un anno vengono nutrite durante il periodo di crescita attiva 1-2 volte al mese con fertilizzante liquido per fiori.

Trapianto di cineraria

Le piante della stessa stagione vengono gettate via dopo la fioritura, quindi non ha senso ripiantarle.

I cespugli di Cineraria possono essere conservati per il prossimo anno, per questo, dopo che tutti i fiori appassiscono, gli steli sono leggermente accorciati e la pianta stessa viene trapiantata con cura in un nuovo vaso con un diametro leggermente più grande del precedente.

Il trapianto di cineraria viene eseguito tramite trasbordo.

Potatura

La Cineraria forma da sola una corona compatta e densa, quindi non necessita di potature aggiuntive. Tuttavia, affinché la pianta mantenga il suo aspetto decorativo e attraente il più a lungo possibile, si consiglia di rimuovere regolarmente i fiori appassiti e le foglie ingiallite da essa..

Periodo dormiente

Molto spesso, la cineraria sbiadita viene semplicemente gettata via, ma se si prevede di coltivare la pianta come perenne, viene organizzato un breve periodo di riposo dopo che i fiori appassiscono. In questo momento, la pianta viene tagliata di circa la metà e trasferita in una stanza più fresca, ma ben illuminata..

L'irrigazione è ridotta al minimo richiesto, l'alimentazione viene temporaneamente interrotta.

Cineraria in crescita dai semi

I semi vengono seminati in un terreno leggero e ben inumidito, senza approfondire o cospargere (la semina può essere effettuata in qualsiasi momento dell'anno). Sotto pellicola o vetro, le piantine compaiono in 10-12 giorni. Le piantine vengono divise in vasi separati dopo aver aperto 2 foglie. La fioritura avviene solitamente 7-9 mesi dopo la semina.

Malattie e parassiti

La Cineraria viene facilmente infettata da varie malattie virali e fungine e reagisce dolorosamente agli errori commessi durante il processo di coltivazione:

  • i gambi della cineraria sono distesi in condizioni di scarsa illuminazione. La pianta dovrebbe essere riorganizzata su un davanzale più leggero, senza dimenticare l'ombreggiatura dal caldo sole di mezzogiorno.
  • Soffici macchie grigie sulle foglie sono un segno di danno alle piante con marciume grigio, che molto spesso appare a causa dell'elevata umidità in combinazione con le basse temperature dell'aria. Le parti infette del fiore vengono immediatamente rimosse, la cineraria stessa viene trapiantata in terreno fresco e trattata con uno speciale preparato anti-marciume, che contiene rame.
  • La cineraria non fiorisce se fa troppo caldo o manca di luce. Un altro motivo sono le violazioni sistematiche del regime di irrigazione. Dopo aver corretto tutti gli errori nella cura della pianta, si può sperare che presto compaiano boccioli e fiori.
  • Le foglie di cineraria ingialliscono con una scarsa irrigazione o il contenuto di cineraria in una cella frigorifera. Le lame delle foglie appassite devono essere rimosse, gli indicatori di temperatura e umidità del suolo devono essere regolati in modo ottimale.

La Cineraria è molto spesso attaccata da vari parassiti, soprattutto la pianta è "amata" da acari, mosche bianche e afidi. Nella lotta contro insetti pericolosi, i moderni preparati insetticidi per piante da interno sono eccellenti..

Tipi di cineraria domestica con foto e nomi

Cineraria sanguinante (Cineraria cruentus)

La specie ibrida più comune nella floricoltura indoor, che combina molte varietà con steli dritti e molto ramificati e fogliame verde traforato succoso. Le varietà di sanguinosa cineraria si differenziano per il colore delle infiorescenze: i petali dei fiori possono avere tonalità rosse, viola, blu, bianche e molte altre.

Varietà popolari di Cineraria Bloody

Grandiflora

Una varietà di medie dimensioni con rigogliose infiorescenze: cesti di molti fiori di medie dimensioni con petali cremisi o lilla luminosi e nuclei scuri circondati da un bordo bianco.

Stellata

Una varietà alta (fino a 90 cm) con fiori semplici a forma di stella, che hanno un nucleo scuro e petali stretti di una tonalità blu scuro o viola.

Multiflora nana

Pianta compatta con numerosi fiori, che hanno petali cremisi luminosi, bianchi o rosa e nuclei contrastanti.

Doppio

Un arbusto di medie dimensioni, che fiorisce con semplici fiori di camomilla, raccolti in rigogliose infiorescenze di un cesto. Il colore dei fiori è bicolore, contrastante.

Cineraria Graceful

I cespugli della pianta sono densamente ramificati, di forma sferica. Le foglie sezionate di colore verde brillante sono leggermente pubescenti con sottili peli appiccicosi. Fiori semplici o doppi con petali rosso-scarlatto, viola-rosa o bianchi sono raccolti in rigogliose infiorescenze corimbo.