Fiore di Poinsettia in casa come prendersi cura

Con l'inizio del freddo, la maggior parte dei fiori di solito ha un periodo dormiente e solo poche piante sono in grado di deliziare gli occhi dei loro proprietari nelle gelide giornate invernali con i loro splendidi fiori, portando un ottimo umore e una sensazione di estate in casa.

Uno di questi tipi di fiori è la Stella di Natale o Poinsettia. Può apparire davanti a noi in tutto il suo splendore in inverno, quando fuori dalla finestra c'è il gelo e nevica..

Se vuoi che un bel fiore che assomigli a una stella fiorisca nella tua casa entro Natale, assicurati di sistemare una stella di Natale sul davanzale della finestra.

Prendersi cura di questo fiore potrebbe non sembrare molto facile all'inizio, ma dopotutto, per le persone che hanno un carattere paziente, eventuali difficoltà sono sulla spalla. E per gli amanti della vera bellezza che si prendono cura adeguatamente del fiore, lo circondano con la loro cura e amore, eseguendo tutte le procedure necessarie in tempo, è in grado di dare un'insolita fioritura luminosa.

Selezione della pianta:

La stella di Natale è uno dei fiori più belli. Se hai deciso la scelta a favore di questo fiore, allora vale la pena considerare alcune regole quando si sceglie una pianta.

* Il terreno nella pentola non deve essere asciutto.

* Prestare attenzione alla corona di foglie e brattee. Dovrebbero essere rigogliosi e freschi..

* Gli steli della pianta devono essere corti, il fogliame è di un verde brillante.

* Cerca di non comprare mai questo fiore all'aperto se la temperatura dell'aria sarà inferiore a 5 gradi Celsius. Il cespuglio può ammalarsi e morire anche se rimane per strada per un tempo molto breve.

* Fare attenzione a non spolverare le foglie con il polline. Questo è un segno che la pianta non è ancora fiorita..

* Prova a scegliere un cespuglio pulito e uniforme. Assicurati che la quantità di fogliame intorno sia la stessa.

* Se i fiori sulla pianta sono verdastri, molto probabilmente la pianta è malata. Non comprare un fiore se vedi fiori appassiti o segni di marciume su di esso.

* Se hai acquistato la tua pianta in un negozio, assicurati di coprirla con giornali, stoffa o carta comune prima di portarla fuori. Se un fiore si congela, getterà immediatamente via tutto il suo fogliame, e difficilmente puoi regalare un fiore del genere a qualcuno come regalo per Natale, e tutte le vacanze andrai sicuramente a rianimare questo fiore.

* Spesso le piante nel negozio sono impregnate d'acqua. Prova a scegliere piante che non siano troppo allagate.

* Quando scegli un cespuglio, presta attenzione ai suoi fiori. I boccioli non aperti delizieranno i proprietari con la loro fioritura per un periodo di tempo molto lungo.

* È preferibile acquistare una stella di Natale non in vaso, ma autoportante in un substrato.

* Una volta portata a casa la pianta, posizionala immediatamente su un davanzale di colore chiaro. Il fiore di Poinsettia non tollera correnti d'aria e calore. La temperatura ottimale per una pianta è di 15 gradi..

* La pianta richiede solitamente circa un mese per adattarsi. Durante questo periodo, è consentito innaffiare il fiore più volte e talvolta persino spruzzarlo da un flacone spray. È necessario assicurarsi che il terreno nella pentola non si asciughi.

Come prendersi cura di una stella di Natale a casa

Se la pianta non viene adeguatamente curata, potrebbe iniziare a marcire nei primi giorni dopo averla acquistata..

Prima di tutto, posiziona il fiore nel posto giusto. Di solito, questo è il lato ovest della finestra. Assicurati che le foglie della stella di Natale non possano entrare in contatto con il vetro, poiché sono così delicate che inizieranno a cadere dall'interazione con una superficie fredda..

Le regole principali per prendersi cura di un fiore

1. Irrigazione regolare della pianta

L'aria calda e secca può danneggiare il tuo fiore di stella di Natale. Se un tale problema può essere osservato nel tuo appartamento, dovresti spruzzare costantemente la pianta con acqua calda e stabilizzata a 20 gradi Celsius o acquistare uno speciale umidificatore d'aria. Questi metodi proteggeranno inoltre il tuo fiore dall'aspetto di un acaro, che è molto distruttivo per una stella di Natale..

Da dicembre a marzo, nel periodo in cui fiorirà la stella di Natale, dovrebbe provvedere innaffiature regolari. Il fiore avrà anche bisogno di acqua durante il periodo di crescita attiva, che si verifica nei mesi estivi..

In nessun caso non lasciare che il terreno si asciughi nella pentola, ma non dovresti nemmeno permettere l'acqua stagnante. Se trovi che il terreno nella pentola ha iniziato a seccarsi, innaffia immediatamente la pianta e dopo un'ora scola tutta l'acqua dalla padella.

L'acqua per annaffiare la stella di Natale deve essere difesa per diverse ore..

2. Top condimento con i fertilizzanti necessari:

Il condimento migliore per la stella di Natale viene solitamente effettuato in primavera, quando la pianta ha terminato il suo periodo di dormienza o circa un mese dopo averla trapiantata in un nuovo terreno. Dai da mangiare al fiore una volta ogni tre settimane. È meglio usare fertilizzanti liquidi granulari o complessi. I fertilizzanti dovrebbero essere applicati fino all'autunno.

All'inizio dell'autunno, quando il fiore si prepara alla fioritura, è necessario aggiungere sali di fosforo e potassio. Va ricordato che la stella di Natale non deve essere concimata durante la fioritura e per qualche tempo dopo, così come durante il periodo dormiente del fiore..

3. Il livello di illuminazione desiderato per il fiore

L'illuminazione è un fattore importante per una stella di Natale, quindi cerca di evidenziare il fiore se necessario. Soprattutto durante il suo periodo di fioritura.

Non lasciare che la luce solare diretta lo colpisca. Durante la fioritura, si consiglia di posizionare la pianta sui davanzali, le cui finestre sono rivolte a sud-est.

Il fiore può essere portato sul balcone nella stagione calda. Ma in questo caso, avrà bisogno di un luogo che sarà protetto da correnti d'aria, luce solare diretta e vento..

4. Mantenimento delle condizioni di temperatura

Il fiore della stella di Natale è termofilo, non tollera affatto il freddo. La temperatura adatta per lui è di 20 gradi.

Quando la temperatura scende, la sua soglia non dovrebbe raggiungere meno di 16 gradi. È necessario prestare attenzione per garantire che non ci siano sbalzi di temperatura nell'appartamento..

Durante il riposo, il fiore ha bisogno di una temperatura di 11-15 gradi.

Fioritura e potatura di una pianta

Il fiore della stella di Natale prende il nome dalla sua infiorescenza assolutamente meravigliosa, che con tutto il suo aspetto ricorda una decorazione chic. Ma la pianta darà tali fiori solo con la dovuta cura..

A partire da ottobre, l'impianto ha ridotto le ore di luce diurna a 10 ore. Per fare questo, mettilo in una scatola o coprilo con un panno scuro..

Con l'inizio dell'inverno, il cespuglio deve essere posizionato in un luogo caldo e fornirgli un'illuminazione brillante, oltre a fornire alla pianta un'abbondante irrigazione.

La tua stella di Natale può sbocciare entro la fine di dicembre, a condizione che tu abbia soddisfatto correttamente tutti i requisiti. Potrai godere di bellissimi fiori incredibili fino alla primavera.

Forse le foglie del fiore potrebbero iniziare a cadere. Ciò è dovuto a sbalzi di temperatura nella stanza, umidità in eccesso nel terreno o correnti d'aria. Cerca di proteggere la tua pianta da questi fattori spiacevoli..

La stella di Natale viene potata subito dopo la fioritura. Devi tagliare esattamente metà della pianta. Dovrebbero essere lasciati germogli, lunghi circa 15 cm.

Dopo aver trapiantato la pianta in un nuovo vaso, dovresti tagliare tutti i germogli deboli..

Alcuni rami di poinsettia che sono fuori dalla gamma generale vengono potati durante la stagione di crescita. I germogli ruvidi o troppo lunghi vengono rimossi per mantenere la forma del cespuglio.

Piantare e trapiantare una stella di Natale

Poiché questo fiore ha radici piuttosto fragili, dovresti trapiantarlo usando il metodo del trasbordo e cercare di non toccare il vecchio terreno sulle radici. La sostituzione dello strato superiore della terra e il drenaggio saranno abbastanza sufficienti. Per i fiori giovani, devi prendere un nuovo vaso, che avrà un diametro leggermente più grande.

Dopo il trasbordo, la pianta deve essere curata con particolare attenzione: irrorazioni, annaffiature frequenti e abbondanti, la temperatura dell'aria è di almeno 21 gradi.

Dopo un po 'di tempo, appariranno nuovi germogli sulla pianta. Non ha alcun senso lasciare tutti gli scatti, cercare di scegliere quelli più convincenti e forti. Taglia i germogli che rimangono e usali per la propagazione per talea.

Caratteristiche riproduttive della stella di Natale

Se la Poinsettia è stata a casa tua da almeno due stagioni, allora è il momento di iniziare la riproduzione, per la quale tagliare un cespuglio è l'ideale..

La stella di Natale viene rifilata all'inizio o nella seconda metà dell'estate, ma senza rimandare questo periodo fino alla fine di agosto. Per mantenere correttamente il cespuglio potato, la temperatura ambiente dovrebbe essere di circa 30 grammi.

Se la temperatura non raggiunge quella desiderata, è necessario creare l'effetto di una serra o semplicemente mettere un cespuglio nella serra.

Il gambo necessario per la riproduzione della stella di Natale non deve essere superiore a dieci cm, su di esso devono crescere tre foglie verdi sane.

È necessario preparare una buona terra non asciutta con drenaggio e piantarvi un germoglio. Per la comparsa di nuovi germogli sulla boscaglia, dovresti mantenere la stessa umidità per diverse settimane..

Mantieni sempre pulito il terreno della tua pianta. Assicurati di spruzzare la pianta più volte al giorno per prevenire i parassiti. Per evitare scottature dovute alla luce solare diretta, alternare sempre l'ombra con il sole splendente.

Malattie e parassiti del fiore

Di solito la stella di Natale viene attaccata dalle cocciniglie. Questi minuscoli insetti sono in grado di diffondersi istantaneamente in tutta la pianta, mentre si nutrono del suo succo, lasciando una fioritura appiccicosa sulla superficie delle foglie. Se non prendi le misure necessarie in tempo, il fiore smetterà immediatamente di crescere, appassirà e, alla fine, morirà sicuramente..

Contro questo flagello, si consiglia di pulire le foglie con alcool o una soluzione di sapone da bucato. Per ottenere il massimo effetto, è meglio usare i farmaci provati: "Commander", "Fitoverm".

Per combattere l'acaro del ragno, è necessario spruzzare gli steli della pianta e pulirne le foglie con l'infuso di tabacco. In futuro, prova a mantenere i contenitori con acqua vicino alla pianta e spruzza il fiore più spesso.

Da un fungo chiamato marciume grigio, può proteggere la rimozione delle foglie danneggiate e spruzzare la pianta con farmaci antifungini.

Se improvvisamente trovi danni o qualsiasi placca sulle foglie della tua pianta, potrebbe essere la composizione sbagliata della terra. Prepara un nuovo terreno o acquista da un negozio di fiori.

Può un fiore stella di Natale essere velenoso??

La stella di Natale ha una linfa lattiginosa all'interno dello stelo. Secondo la maggioranza, è velenoso. Ma questo non è vero. Per soffrire in qualche modo di questo fiore e avvelenarsi, una persona o un animale ha bisogno di mangiare circa 500 pezzi di foglie di questa pianta alla volta..

La linfa di questa pianta ha ancora una leggera minaccia. Se viene a contatto con la pelle, può verificarsi dermatite in quel gruppo di persone che hanno un'intolleranza al succo di latte di piante simili..

Se appartieni a questa categoria di persone, quando lavori con un fiore, indossa i guanti e lavati le mani molto accuratamente dopo aver lavorato con la pianta. Gli scienziati hanno ufficialmente dimostrato l'innocuità della stella di Natale per animali e esseri umani.

A prima vista, prendersi cura di un fiore stella di Natale potrebbe non sembrare molto facile, e la pianta stessa è troppo capricciosa, ma devi essere d'accordo sul fatto che è bello ricevere un regalo per il nuovo anno sotto forma di una splendida fioritura luminosa, sapendo che sei stato tu a coltivarlo con una certa quantità di amore e cura.

Stella di natale del fiore

Se vuoi fiori bianchi, gialli o rossi che sembrano stelle fioriscano nella tua casa a Natale, assicurati di sistemare l'Euforbia più bella sul davanzale della finestra. Tuttavia, vale la pena ricordare che ogni pianta deve essere curata correttamente, circondata da cure, trapiantata e nutrita in tempo..

Come scegliere un fiore di Natale

Ci sono poche piante d'appartamento che fioriscono durante la stagione fredda invernale, motivo per cui il fiore della stella di Natale è considerato unico. Il nome insolito Poinsettia (Euphorbia è il più bello) ricevuto durante il periodo di fioritura attiva, che cade durante le vacanze di Capodanno. Grazie a questo, puoi acquistare un albero di Natale come regalo ad amici o parenti, perché ha piccoli fiori con bellissime grandi brattee che fanno sembrare l'infiorescenza dell'euforbia come stelle luminose.

La famiglia Euphorbia, alla quale appartiene la Poinsettia, conta più di 1000 specie. Tuttavia, alcuni di loro appartengono a piante decidue, mentre altri sono succulenti. Alcune varietà di euforbia sono elencate nel Libro rosso come a rischio di estinzione. Molte specie vengono coltivate al chiuso, ma il fiore della stella di Natale è uno dei più belli e senza pretese.

Se decidi di acquistare questa meravigliosa pianta per te o per i tuoi cari, presta attenzione ad alcuni punti nel negozio:

  • la corona di foglie e brattee dovrebbe essere fresca e rigogliosa;
  • gli steli sono corti con fogliame verde;
  • terreno non troppo secco.

Non puoi comprare un fiore per strada dove la temperatura dell'aria è inferiore a 5 gradi. Anche se il cespuglio rimane molto poco al freddo, può ammalarsi o morire. Quando acquisti Euphorbia in un negozio, assicurati di coprirlo con carta e stoffa, dopodiché puoi portarlo fuori. Il congelamento della stella di Natale minaccia che perderà completamente le foglie, quindi non puoi darlo ai tuoi amici per Natale e tutte le vacanze saranno spese per curare il cespuglio.

Come prendersi cura di Poinsettia a casa

L'avvicinarsi del Capodanno o del Natale è il momento migliore per acquistare la Poinsettia per te o per i tuoi cari, perché quando la fioritura è finita e le brattee cadono completamente, non sarà così attraente. Un albero di Natale è molto lunatico e può iniziare a marcire nei primi giorni dopo l'acquisto se non adeguatamente curato. Vale la pena considerare l'origine tropicale dell'Euforbia, osservando la periodicità della dormienza e della crescita, il taglio e l'alimentazione nel tempo. Se tutto è fatto correttamente, ogni anno la Poinsettia ti delizierà con bellissimi fiori per 3-4 mesi consecutivi!

  • Placche di colesterolo
  • Frittelle con carne: ricette passo passo per fare la pasta e un delizioso ripieno con una foto
  • Conserve di arance e marmellata - come scegliere gli agrumi e ricette passo passo con foto

Prima di tutto, dopo aver acquistato un fiore stella di Natale, devi prenderti cura di dove metti il ​​vaso con esso. Si consiglia di dare la preferenza al lato ovest della finestra. È molto importante che le foglie della più bella euforbia non vengano a contatto con il vetro della finestra, perché sono molto delicate e possono iniziare a cadere dall'interazione con una superficie fredda. Eventuali correnti d'aria sono dannose per la Poinsettia..

La corretta cura del colore per la stella di Natale dovrebbe includere un'intera gamma di attività:

  • controllo della temperatura;
  • garantire il livello di illuminazione richiesto;
  • irrigazione regolare;
  • fertilizzante.

Temperatura e illuminazione

La Stella di Betlemme è un fiore amante del calore che non può resistere al freddo. La temperatura dell'aria ottimale per lui è di 18-20 gradi. Il limite inferiore non dovrebbe scendere sotto 16. Vale la pena assicurarsi che non ci siano sbalzi di temperatura improvvisi nella stanza in cui vive il tuo fiore di Natale. Presta attenzione a dove acquisti l'Euphorbia. Se questo è un mercato, il fiore ha poche possibilità di sopravvivere, perché era quasi per strada ed era già riuscito a congelarsi. Anche l'illuminazione è importante per il fiore, quindi evidenzia il cespuglio quando possibile..

Umidità dell'aria e irrigazione

L'aria calda e molto secca può danneggiare il tuo fiore stella di Natale. Se questo problema è presente nel tuo appartamento, dovresti acquistare un umidificatore artificiale o dovrai spruzzare costantemente la pianta. Questo dovrebbe essere fatto con acqua pulita, appositamente separata a una temperatura di 18-20 gradi. Tali manipolazioni proteggeranno inoltre il fiore dall'aspetto di un acaro (un parassita molto pericoloso per la stella di Natale).

Quando la Poinsettia inizia a fiorire (in inverno da dicembre a marzo), va annaffiata regolarmente e abbondantemente. Inoltre, il fiore ha bisogno di acqua durante il periodo di crescita attiva (di regola, si verifica nei mesi estivi). Il terreno nella pentola non dovrebbe essere lasciato asciugare, ma dovrebbe essere evitato il ristagno di umidità. Se noti che il terreno ha iniziato a seccarsi, innaffia immediatamente il fiore e, dopo 40-60 minuti, scola il liquido rimasto dalla padella. L'acqua per l'irrigazione è appositamente difesa, dovrebbe essere a temperatura ambiente.

  • Come registrare una disabilità in oncologia per un pensionato
  • Quale categoria di pensionati che lavorano saranno indicizzate le pensioni
  • Torta Napoleone a casa

Fertilizzazione e alimentazione

Perché la stella di Natale sia rigogliosa e bella, ha bisogno di sostanze nutritive. Ciò è particolarmente importante in estate e in primavera, quando il fiore cresce e acquista forza. La medicazione superiore viene eseguita almeno due volte al mese con fertilizzanti minerali. In inverno, quando la Poinsettia ha un periodo di fioritura, è meglio nutrirsi con fertilizzanti di potassio. Puoi acquistare composizioni già pronte per cactus o piante da fiore per la stella di Natale.

Selezione del suolo e trapianto di fiori

Questo straordinario fiore rosso in fiore necessita di un reimpianto annuale. Il momento migliore per questo è aprile o maggio. L'algoritmo delle azioni è semplice:

  1. Prendi un fiore dalla pentola, scuoti delicatamente il vecchio terreno dalle radici.
  2. Uno strato di drenaggio viene posto in una nuova pentola più grande, ricoperta di terra fresca. L'opzione migliore per una stella di Natale è il terreno con un alto contenuto di humus. Puoi mescolare il terreno del tappeto erboso con torba e sabbia.
  3. Pianta un fiore in un vaso precedentemente preparato.
  4. Posiziona la stella di Natale sul lato soleggiato della finestra, annaffiata abbondantemente.
  5. Quando compaiono germogli freschi lunghi circa 15 cm, lasciare i 5 più forti, gli altri vengono tagliati.
  6. Le talee sono buone per coltivare nuove piante.

Propagazione vegetale

Dopo che una stella di Natale è cresciuta con successo nella tua casa per due stagioni di seguito, puoi provare a propagarla. Per questo, vengono utilizzate talee della boscaglia. La poinsettia viene potata all'inizio dell'estate o a metà agosto, ma non oltre la fine di agosto. La temperatura dell'aria per mantenere il cespuglio potato dovrebbe essere compresa tra 23-30 gradi. Se gli indicatori sono inferiori, è necessario creare un effetto serra o spostare il cespuglio nella serra.

Il gambo di propagazione della stella di Natale dovrebbe essere lungo 8-10 cm. Inoltre, dovrebbe avere 3 foglie verdi sane. Il germoglio è piantato in terreno umido con un buon strato di drenaggio. Per diverse settimane prima che appaiano nuovi germogli sulla boscaglia, è necessario mantenere un'umidità del terreno uniforme. Assicurati di controllare che il terreno sia pulito. Il cespuglio viene spruzzato più volte al giorno. Ciò impedirà la formazione di mosche bianche e funghi. I raggi del sole devono essere alternati all'ombra per evitare scottature.

Fioritura e potatura

Hanno iniziato a chiamare questa pianta la stella di Natale per le meravigliose infiorescenze che ricordano una lussuosa decorazione di Capodanno. Tuttavia, per ottenere fiori per le vacanze, devi prenderti cura adeguatamente della pianta. In autunno, in ottobre o novembre, il fiore è coperto da una pellicola nera (puoi usare una scatola di cartone per questo). Ciò è necessario per ridurre le ore diurne a dieci ore. All'inizio dell'inverno, mettono il cespuglio in una stanza calda con una temperatura dell'aria di circa 18 gradi. L'illuminazione nella stanza dovrebbe essere intensa. Inoltre, il fiore richiede abbondanti annaffiature..

Se fai tutto bene, entro la fine di dicembre la tua stella di Natale sboccerà con bellissimi fiori che ti delizieranno fino alla primavera. Le foglie possono iniziare a cadere dal fiore, questo è dovuto all'eccesso di umidità nel terreno, correnti d'aria o sbalzi di temperatura in casa. Per prevenire tali problemi, è necessario proteggere la pianta da tali fattori..

Quando tagliare una stella di Natale? Il fiore necessita di diverse procedure ogni anno:

  1. I rami vengono tagliati esattamente a metà subito dopo la fioritura, lasciando i germogli lunghi circa 15 cm.
  2. I germogli deboli vengono tagliati dopo aver trapiantato la pianta in un nuovo vaso.
  3. Durante la stagione di crescita, i ramoscelli della stella di Natale vengono tagliati, che vengono eliminati dal totale (troppo lunghi, irregolari) per mantenere la forma del cespuglio.

Fiore stella di Natale: come prendersi cura a casa

Si ritiene che il fiore della stella di Natale con foglie rosse sia il simbolo natalizio della Stella di Betlemme. Viene regalato agli amici alla vigilia delle vacanze di Capodanno. Secondo i segni, in una casa dove c'è una stella di Natale, regnano prosperità e amore.

Che aspetto ha un fiore stella di Natale?

La stella di Natale più bella (poinsettia pulcherrima) è una pianta perenne della famiglia delle Euphorbia. Le specie selvatiche di cultura si trovano nei tropici dell'America centrale. Il fiore della stella di Natale da interno cresce fino a 50 cm di altezza. Ha un fusto eretto, un apparato radicale fibroso. Una densa corona sferica è formata da germogli ramificati e foglie su lunghi piccioli. Essendo un euforbia, quando la parte macinata è danneggiata, viene rilasciato un succo velenoso bianco.

Ecco come appare un fiore stella di Natale

Le foglie sono ovoidali, lisce o seghettate, con estremità appuntite. La lunghezza della foglia è di 10-15 cm La pianta fiorisce da metà dicembre a marzo. Piccoli fiori giallastri si formano nella parte superiore delle riprese. Sono poco appariscenti, raccolti in una piccola infiorescenza a rosetta. Le brattee luminose conferiscono alla pianta un aspetto decorativo, il cui rosone sembra una stella.

Sono state allevate per selezione più di 100 specie di poinsettia indoor, che si differenziano per il colore delle brattee, l'altezza del fusto, la dimensione del fogliame. Le foglie colorate sulla parte superiore dei germogli sono:

  • rosso;
  • Borgogna;
  • bianca;
  • giallo;
  • rosa;
  • macchiato;
  • con venature, la cui tonalità differisce dal colore della foglia;
  • variegato;
  • bicolore;
  • multicolore.
Tipi di albero di Natale

La stella di Natale da interni ha molti nomi sinonimi. Alcuni di loro sono associati alla fioritura della cultura prima delle vacanze di Natale:

  • euforbia;
  • l'euforbia è la più bella;
  • Albero di Natale;
  • la stella di Betlemme;
  • fiore di natale;
  • Albero di Natale;
  • stella di natale.

La cura della stella di Natale a casa

Quando acquisti una stella di Natale, devi prestare attenzione alle condizioni del fiore. Non comprare una pianta che ha foglie molli. Scegli un albero di Natale la cui infiorescenza è composta da boccioli non soffiati, quindi non perderà il suo effetto decorativo per molto tempo. Se c'è del polline sugli stami dei fiori in fiore, la fase di fioritura terminerà presto.

Le brattee dovrebbero essere di colore brillante. Macchie verdi sulle brattee indicano che la pianta è malata. Un albero di Natale sano è uniformemente frondoso. Non prendere un fiore con aree esposte sui germogli. Presta attenzione al terreno nella pentola. Se il terreno è troppo secco, la pianta non viene curata adeguatamente. Le radici di tale euforbia possono essere indebolite..

Temperatura e umidità

Per il trasporto in inverno, il fiore di Natale dovrebbe essere avvolto in carta e plastica. Una pianta tropicale non tollera temperature inferiori a 10 ° C. L'euforbia fiorirà a lungo in una stanza calda (t + 20-23 ° C) e ben illuminata. Non puoi tenere la pianta in una brutta copia, sotto una finestra aperta. Dopo la fioritura, viene trasferito in un luogo fresco (+ 15-16 ° C). Il periodo dormiente del fiore dura 1,5-2 mesi.

Quando nuovi germogli iniziano a crescere, il vaso da fiori della stella di Natale viene trasferito in una stanza calda. La pianta non ama gli sbalzi di temperatura. Se la temperatura non è adatta per la stella di Natale, butta via le foglie. Prendersi cura di un albero di Natale consiste nel mantenere l'umidità dell'aria ad un livello costante del 60-70%. In modo che la stella di Natale non si senta a disagio:

  1. Spruzza la pianta con acqua calda da una bottiglia spray ogni giorno..
  2. Posiziona il vaso di fiori su un pallet di argilla espansa umida. Il materiale accumula rapidamente umidità e la rilascia lentamente nell'ambiente.
  3. Installa un umidificatore domestico vicino al fiore.
  4. Metti l'euforbia nel florarium (vaso alto con pareti trasparenti).

Posizione e illuminazione

In inverno, il davanzale delle finestre meridionali è più adatto per la stella di Natale, perché durante la fioritura ha bisogno di una luce brillante, ma diffusa. Nelle giornate nuvolose, ha bisogno di un'illuminazione aggiuntiva con lampade fluorescenti o fitolampade. Posiziona un vaso di fiori con un fiore sul davanzale della finestra in modo che le foglie non tocchino il vetro.

Proteggi l'euforbia dalla luce solare diretta in estate. La cultura si sente bene all'aperto con balconi e logge ombreggiate. La stella di Betlemme non sopporta la tenuta, quindi è meglio posizionare altre piante da interno lontano da essa.

Affinché il fiore della stella di Natale di Natale fiorisca prima di Natale, ha bisogno di condizioni di illuminazione speciali. Le ore diurne della pianta non dovrebbero essere più di 10 ore. Copri il fiore con un sacchetto di plastica nero opaco 8 settimane prima di Natale dalle 17:00 fino al mattino.

Irrigazione

Fiore stella di Natale in estate richiede abbondanti annaffiature. Utilizzare solo acqua stabilizzata. Svuota immediatamente la vaschetta. I batteri putrefattivi si sviluppano nell'acqua stagnante ed entrano nel terreno attraverso il foro di drenaggio del vaso. Si consiglia di annaffiare la pianta quando lo strato superiore della terra è asciutto di 1-2 cm..

Durante la crescita e la fioritura attive, innaffia la pianta 2-3 volte a settimana. Il ristagno del terreno può causare la decomposizione del sistema radicale. Innaffia la stella di Natale con parsimonia durante la dormienza, poiché lo strato di terreno si asciuga di 3-4 cm.

Il suolo

Un substrato pronto per piante con fogliame decorativo è adatto per la stella di Natale. L'acidità del terreno dovrebbe essere al livello di 5,8-6,6 pH. Puoi preparare indipendentemente una miscela di terreno da zolle, terreno frondoso, torba e sabbia di fiume (3: 2: 1: 1). Pre-disinfettare il terreno per il fiore annaffiandolo con una soluzione al 2% di permanganato di potassio (2 g per 100 ml di acqua).

Top vestirsi

Devi iniziare a nutrire la stella di Natale dopo un periodo di riposo. Usa fertilizzanti minerali complessi per piante da interno fiorite come Agricola, Bion, Etisso. Il dosaggio e il metodo di preparazione dell'alimentazione sono indicati nelle istruzioni per l'uso del farmaco.

Per preparare la stella di Natale alla fioritura, nutrire la pianta con fertilizzanti al fosforo di potassio da settembre. Ad esempio, diluire 2,5 cucchiaini di doppio perfosfato e nitrato di potassio in 10 litri di acqua. La modalità di applicazione di tutti i fertilizzanti - una volta ogni 2 settimane.

Come tagliare una stella di Natale

Dopo la fioritura, le brattee dell'albero di Natale iniziano a cadere. Quando non ci sono foglie colorate sui rami, pota la stella di Natale. Se ciò non viene fatto, la pianta non fiorirà il prossimo inverno, perché i boccioli si formano solo su giovani germogli. Caratteristiche della disposizione della stella di Natale:

  1. Non innaffiare la pianta 1-2 giorni prima della procedura in modo che l'euforbia non perda molto succo di latte.
  2. Tagliare il cespuglio ad un'altezza di 10 cm dalla superficie del terreno con forbici affilate disinfettate (forbici da potatura).
  3. Attendi fino a quando il rilascio del succo di latte si ferma.
  4. Innaffia abbondantemente, il giorno successivo trapianta e manda il fiore a riposare in un luogo fresco (+ 15-16 ° С).
  5. I giovani germogli appariranno in 6-8 settimane. Quando sono lunghi 10 cm, seleziona i 5-6 germogli più forti e taglia il resto. Se questa procedura non viene eseguita, la stella di Natale non fiorirà..
  6. Non buttare via i rami tagliati, ma usali per propagare il fiore.

Trapianto di stella di Natale

Rinvasare il fiore di Natale il giorno dopo la potatura per aiutare la pianta a riprendersi dallo shock. Scegli un vaso leggermente più grande del precedente. Algoritmo di trapianto:

  1. Scalda un nuovo vaso di fiori con acqua bollente.
  2. Riempi 1/3 del contenitore con uno strato drenante di argilla espansa.
  3. Tirare delicatamente i rami tagliati e rimuovere il cespuglio dalla pentola. Scuotere leggermente il terreno. Se il sistema radicale è intrecciato con una zolla terrosa, lascialo così com'è.
  4. Esamina il sistema di root. Taglia le radici danneggiate, secche e marce. Cospargere la tavoletta di carbone attivo schiacciata sulle fette.
  5. Versare il terreno nella pentola, riempiendola a metà del suo volume.
  6. Posiziona la pianta al centro e riempi il contenitore di terra fino all'orlo.
  7. Premi delicatamente sul terreno vicino allo stelo con le dita.
  8. Acqua abbondantemente.

Come propagare la stella di Natale a casa

La stella di Natale è facilmente propagabile per talea. Preparateli in primavera quando tagli la pianta o in estate quando si sta formando la chioma. Algoritmo di riproduzione della stella di Natale:

  1. Taglia il taglio sotto il nodo del germoglio.
  2. Metterli in acqua tiepida per 5-10 minuti per far scolare il succo di latte.
  3. Asciugare le talee all'aria per 2 ore.
  4. Spolvera le sezioni con Kornevin per attivare la formazione delle radici.
  5. Riempi un contenitore (altezza muro 7-10 cm) con una miscela di terriccio di torba e sabbia, presa in rapporto 1: 1.
  6. Pianta le talee a 1-2 cm di profondità.
  7. Coprili con una bottiglia di plastica tagliata.
  8. Posizionare il contenitore in un luogo caldo (20-25 ° C) e ben illuminato.
  9. Innaffia, spruzza e arieggia regolarmente le tue piantagioni.
  10. Dopo il radicamento (dopo 3 settimane), trapiantare i germogli in vasi permanenti.
  11. Pizzica la parte superiore delle talee per formare germogli laterali.

Perché le foglie della stella di Natale ingialliscono e cadono

L'ingiallimento delle foglie di un fiore di Natale indica una violazione del regime di temperatura e un'irrigazione impropria. Più spesso, le lame delle foglie ingialliscono se la pianta è fredda e allo stesso tempo viene annaffiata abbondantemente. L'ingiallimento del fogliame si verifica anche a causa dell'aria troppo secca nella stanza e della mancanza di irrigazione..

Motivi per lanciare foglie con una stella di Natale:

  • umidità dell'aria insufficiente;
  • il fiore è freddo;
  • la temperatura dell'aria nella stanza è cambiata drasticamente;
  • il fiore manca di illuminazione;
  • la pianta entra in una fase di riposo dopo la fioritura.

Malattie e parassiti

Una cura impropria porta alle seguenti malattie della stella di Natale:

  • Il marciume radicale è una malattia fungina che colpisce il sistema radicale. Il motivo è l'indebolimento della cultura dovuto alla mancanza di minerali. Le foglie giovani diventano pallide e le foglie vecchie diventano marroni ai bordi. Versare la soluzione fungicida Previkur (10 ml / 6 L di acqua) sul fiore. Ripeti la procedura dopo 3-4 settimane.
  • La muffa grigia è causata dal fungo Botrytis cinere. I motivi sono il freddo e il ristagno. Una placca simile a muffa ricopre i fiori e le brattee. Per salvare la pianta, rimuovere le parti interessate e spruzzare con il fungicida Fundazol, secondo le istruzioni per l'uso.
  • Fusarium è una malattia fungina. Le ragioni sono un brusco cambiamento di temperatura, ristagno idrico, mancanza di minerali nel terreno. I tiri diventano marroni, diventano neri, muoiono. Pota i rami malati per combattere la malattia. Successivamente, tratta il cespuglio con il fungicida Bactofit, migliora le condizioni per mantenere il fiore.

I parassiti sulla stella di Natale vengono lanciati da altre piante da interno. Per ridurre al minimo la minaccia di attacchi di parassiti, tieni l'albero di Natale lontano da altri fiori. Ogni settimana, esamina attentamente le foglie della pianta da tutti i lati. Tripidi, acari e cocciniglie attaccano più spesso la stella di Natale. Vedrai gli insetti più piccoli e le conseguenze della loro attività vitale: ragnatele o secrezioni che sembrano batuffoli di cotone.

Non appena si notano gli "ospiti non invitati", trattare le foglie e gli steli con una spugna imbevuta di detersivo per piatti. Dopo 15 minuti, fai il bagno al fiore sotto la doccia. Se ci sono troppi parassiti, trattare con insetticidi Aktara, Fitoverm, Iskra. Segui le istruzioni per l'uso del farmaco.

"Stella di Natale" - come prendersi cura della stella di Natale a casa

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

I fiori rari possono vantare un'elevata decoratività quando fuori è inverno. Ma la stella di Natale può: appare in tutto il suo splendore proprio quando nevica fuori dalla finestra.

La tradizione di coltivare o regalare stelle di Natale ci è arrivata dall'Occidente e ogni anno guadagna sempre più estimatori. Conosciamo meglio questa pianta.

Poinsettia: che tipo di pianta?

Questa pianta è molto insolita. Si distingue non solo per il suo fogliame vibrante, ma anche per il suo "stile di vita". In inverno, la cultura raggiunge il suo apice di decoratività e in estate si ritira..

Poiché la stella di Natale viene "vestita a festa" proprio alla vigilia di Natale, viene anche chiamata "Stella di Natale" o "Stella di Betlemme". La cultura della scienza è meglio conosciuta come l'euforbia più bella.

È interessante notare che i fiori della poinsettia sono piccoli e poco appariscenti e le foglie luminose sulla pianta sono brattee.

Inoltre, la classica "stella di Natale" si distingue per le brattee rosse. Ma in realtà, ci sono moltissimi colori: rosa pallido e lampone, giallo intenso e limone, oltre che chiazzato. Tutto dipende dal tipo di poinsettia.

La stella di Natale è la più bella: come prendersi cura a casa

Molte persone pensano che il fiore non sia adatto alla coltivazione a lungo termine, perché dopo le vacanze invernali inizia ad appassire e perde il suo aspetto presentabile. Tuttavia, se conosci tutte le regole per prendersi cura di una "stella di Natale", può vivere per molti anni, ogni inverno "illuminandosi" di una luce intensa.

Adattamento della stella di Natale

Di regola, la pianta viene da noi da adulti. Se l'hai acquistato in un negozio, è importante portarlo a casa in modo che non si congeli. La Stella di Natale deve essere ben imballata prima della spedizione. Molto spesso i fiori vanno in vendita impregnati d'acqua, quindi le radici possono marcire a causa delle basse temperature. Pertanto, prova a scegliere esemplari che non siano troppo allagati dall'acqua..

Quando acquisti la stella di Natale, presta attenzione ai fiori: se sembrano boccioli non soffiati, la pianta si diletterà con la fioritura per molto tempo.

Quando la pianta arriva a casa, dovrebbe essere posizionata su un davanzale di colore chiaro. La stella di Natale non ama le temperature e le correnti d'aria troppo elevate. Vive più comodamente a una temperatura di 15 ° C.

La "Stella di Natale" si abitua al nuovo ambiente per 3-4 settimane. In questo momento, la pianta può essere annaffiata un po 'e talvolta spruzzata. Il terreno nella pentola non dovrebbe seccarsi.

Potatura delle piante

Non appena i piccoli fiori gialli al centro delle enormi brattee rosse iniziano a sbiadire, la pianta inizia un periodo dormiente. Questo di solito accade in febbraio-marzo..

Per garantire che i boccioli dei fiori siano pronti per il prossimo anno, il fiore deve essere tagliato di circa la metà. Sulla pianta dovrebbero rimanere solo 3-5 gemme. In questa forma, il fiore dovrebbe essere conservato per 2 mesi, interrompendo l'irrigazione.

Trapianto "Stella di Natale"

All'inizio della primavera, il fiore può essere trapiantato in un contenitore più grande. Il terreno deve essere fertile, è composto da 1 parte di torba, 1 parte di sabbia, 3 parti di terra da giardino e 3 parti di humus. D'ora in poi, la stella di Natale può essere conservata a temperature più elevate rispetto a prima. A poco a poco, la "stella di Natale" inizierà a costruire la sua massa verde. I germogli più forti dovrebbero essere lasciati sulla pianta e il resto può essere tagliato in talee.

La pianta trapiantata va posta su una finestra, dove ci vorrà "prendere il sole" solo al mattino. Per evitare che la "stella di Natale" si bruci sulle foglie, il resto del tempo deve essere ombreggiato..

Annaffiare, nutrire e modellare

In primavera e durante la stagione di crescita, la stella di Natale richiede annaffiature mentre il terreno si asciuga. È meglio inumidire gradualmente il substrato nel contenitore, aggiungendo acqua in porzioni.

La "Stella di Natale" va nutrita ogni mese, a partire dalla 2a settimana dopo il trapianto. A questo scopo è adatto un fertilizzante complesso in forma liquida (con un alto contenuto di potassio oa base di vermicompost). La medicazione superiore di solito continua fino all'autunno, quando arriva il momento in cui la pianta fiorisce..

Per rendere il fiore elegante, puoi pizzicarlo durante la stagione di crescita. Ciò ti consentirà di controllare la forma della massa verde. Puoi accorciare i germogli in modo che non si estendano fino ad agosto: in questo momento inizia la formazione dei boccioli dei fiori.

Forzare la poinsettia per il nuovo anno

Affinché le brattee della "stella di Natale" cambino colore per le vacanze invernali, è necessario creare condizioni adatte alla pianta.

Per 9-10 settimane, deve avere un certo regime: 14-16 ore di buio al giorno. Per fornire alla stella di Natale una notte così lunga, alcuni coltivatori mettono la pianta in una scatola o in un armadietto. Il resto del tempo che il fiore dovrebbe trascorrere nella luce..

Il modo più semplice è tenere la stella di Natale al buio di notte, ad esempio, mandandola a "dormire" alle 17-18 ore e tirandola fuori dal nascondiglio alle 8-9 ore. Per tutto questo tempo, è consigliabile mantenere il fiore ad una temperatura di 15-16 ° C di notte e 20-21 ° C - durante il giorno.

Dopo un mese di questo contenuto, vedrai come le foglie inizieranno a diventare rosse, rosa o gialle..

Possibili problemi durante la coltivazione della stella di Natale in casa

1. Piccole brattee

Questo problema può verificarsi se la pianta non ha abbastanza luce. Certo, la maggior parte della giornata rimane al buio, ma durante quei brevi periodi in cui la tiri fuori dalla scatola o dall'armadio, la stella di Natale dovrebbe ricevere abbastanza luce. Se il fiore non lega molti piccoli boccioli, le brattee non cresceranno..

2. Le brattee si macchiano male

Se, con mancanza di luce, le brattee rifiutano di crescere, quindi con un eccesso di essa, sono molto riluttanti a cambiare colore. I raggi del sole sembrano "scolorire" queste foglie. È probabile che tu non abbia tenuto il fiore all'oscuro abbastanza a lungo. Ricorda che la "notte" di una pianta dovrebbe durare almeno 14 ore.

3. La pianta appassisce

Se innaffi la stella di Natale in modo tempestivo e le foglie e le brattee cadono, la pianta è probabilmente malata. Il marciume radicale può colpire la "stella di Natale". In questo caso, l'euforbia dovrebbe essere annaffiata più spesso, ma a poco a poco. Poiché il marciume è una malattia fungina, il più delle volte causata dalla mancanza di sali minerali, una stella di Natale malata può essere spruzzata con un fungicida (ad esempio, Previcur).

4. Foglie che cadono

Accade spesso che la "stella di Natale" inizi a perdere le foglie subito dopo l'acquisto. Questo può accadere a causa dell'ipotermia. Forse stavi portando la pianta a casa quando fa freddo, o nel negozio era in piedi in una corrente d'aria.

La stella di Natale è una pianta insolita. Ci vuole un duro lavoro per mantenere la sua vitalità durante tutto l'anno. Ma, vedi, "accendere" autonomamente la "stella di Natale" in inverno è una vera fortuna e un buon segno.