Verbena: descrizione del fiore e della sua specie, cura

La verbena è una pianta erbacea originaria dell'Africa e dell'Australia. La famiglia della verbena è molto diffusa ed è rappresentata da 200 specie di un fiore. Si trova sotto un'ampia varietà di nomi e le radici di alcuni di essi risalgono all'antica Grecia: erba di ferro, lacrime di Giunone, vene di Venere ed erba di Ercole. Fin dall'antichità alla pianta sono state attribuite proprietà magiche: faceva parte di una bevanda d'amore, veniva usata per combattere le forze oscure e proteggeva il focolare.

Inoltre, la verbena è sempre stata famosa per le sue qualità curative ed è stata utilizzata attivamente nella medicina popolare..

Caratteristiche botaniche della verbena

L'habitat della verbena è ampio ed è dovuto alla mancanza di pretese del fiore, quindi cresce notevolmente non solo nei prati, ma anche lungo i cordoli, su pendii e altri terreni sterili insieme alle erbacce. La medicina domestica, che è tradizionale, non includeva la pianta in uso attivo. Forse questo è dovuto al fatto che la verbena è una specie infestante. Tuttavia, ciò non ha impedito che l'erba medicinale fosse riconosciuta in diversi paesi in Africa, Sud America e Australia..

Tipi e varietà di verbena

Nonostante il fatto che il fiore sia rappresentato da diverse centinaia di specie, nella corsia centrale solo otto, campioni principalmente decorativi erano ampiamente distribuiti..

Ibrido

Molto apprezzato per il suo aspetto.

VarietàDescrizione
AmetistaCresce fino a 0,3 m di altezza, le infiorescenze sono di colore profondamente scuro.
CristalloPianta ramificata fino a 0,25 m; fiori bianchi con grandi corolle.
etnaRappresentante grande che cresce fino a 0,5 m; fiori rossi.
CardinaleNotevole per la densità delle infiorescenze in crescita con corolle di colore rosso vivo.
ImmaginazioneA causa della ramificazione degli steli, questo campione è considerato ampeloso, fiori di una tonalità viola.
Moon riverIl cespuglio ha la forma di una palla, le infiorescenze sono grandi.

canadese

Una pianta perenne è molto apprezzata, poiché in un determinato ambiente può fiorire fino all'inizio di novembre. La specie è rappresentata da un piccolo cespuglio alto fino a 0,2 m con fiori di colore bianco e rosa.

Difficile

Una specie perenne coltivata alle nostre latitudini come annuale. I fiori sono prevalentemente sfumature lilla. Si distingue per la particolarità delle foglie, che sono una forma allungata e una copertura con leggera pubescenza..

Buenos Aires

Una pianta perenne alta i cui fusti crescono fino a 1,2 m di altezza. Si ramifica notevolmente dall'alto e dal basso è ricoperto di foglie delimitate lungo il contorno da piccoli denti. Fiorisce a luglio con piccoli fiori tubolari color ametista.

Fragrante (limone)

Una pianta perenne alta, notevole per le sue dimensioni - 1,5-2 m Le foglie, se strofinate, iniziano a profumare leggermente di agrumi e menta. Fiori di delicato colore rosa.

Fiore grande

La specie ha preso il nome non a caso, ma grazie alle dimensioni dei fiori più grandi tra tutte le altre. Un campione può avere un diametro massimo di 10 cm e copre un'ampia gamma di colori, comprese le tonalità chiare e scure..

La decoratività è data da una peculiare cornice bianca di ogni gemma. Le infiorescenze sferiche fioriscono in piena estate e finiscono solo nelle gelate autunnali. Solo 2 varietà di questa specie si sono diffuse..

VarietàDescrizione
ToscanaCresce fino a 0,25 m, le infiorescenze si presentano principalmente in tonalità chiare.
IdealeGli steli si estendono fino a 0,3 m Il colore dei fiori varia e copre un'ampia tavolozza di sfumature.

Questa specie è più rivelata in un'area aperta..

Bonar

Su steli alti circa 1 m di altezza sono presenti fitti ombrelli, decorati con infiorescenze viola. La pianta non richiede cure attente, reggicalze e supporti, ma delizierà con un'abbondante fioritura fino al tardo autunno.

Bello

Rigogliose infiorescenze sono raccolte insieme e assomigliano a una palla, mentre i fiori sono piccoli, ma compensano le dimensioni con un'ampia gamma di colori. I petali sono tagliati lungo i bordi. Piccolo arbusto cresce fino a 0,3 m di altezza.

Medicinale

La specie è notevole per la sua radice, che riesce ad andare in profondità nel terreno, mentre l'arbusto non supera i 0,6 M. Il taglio del fusto ha la forma di un tetraedro. Il piatto fogliare è decorato con grandi denti lungo i bordi. I fiori sono piccoli, raccolti in infiorescenze ordinate. Alla fine dell'estate crescono i capelli castani oblunghi.

Condizioni per la cura della verbena

Una cura completa, che include il mantenimento di una serie di fattori a un livello confortevole per la pianta, garantisce una crescita sana e un corretto sviluppo della verbena.

FattoreTermini
IlluminazioneÈ necessaria una buona illuminazione, ad esempio una forte luce solare. Il cespuglio è in grado di crescere a un ritmo normale e in ombra parziale, ma sarà privo di una fioritura rigogliosa. A casa, puoi posizionare il vaso su un davanzale o un balcone, preferibilmente sul lato sud, ma durante il picco dell'attività solare è meglio ombreggiare la pianta.
TemperaturaCopre una vasta gamma di temperature, è in grado di resistere a uno schiocco di freddo non inferiore a - 3 ° C. Gli indicatori favorevoli variano da + 16 a + 25 ° С.
UmiditàLa pianta ama l'umidità, ma l'acqua stagnante può provocare la decomposizione dell'apparato radicale, in particolare le specie ampelose sono sensibili a questo disturbo. La disposizione di un sistema di drenaggio proteggerà la pianta da livelli di umidità eccessivi.
IrrigazioneLa quantità di irrigazione dipende interamente dalle condizioni di temperatura. Quindi, nel caldo periodo estivo, è richiesta un'umidità regolare e abbondante, nel periodo autunnale - molto più modesto e, allo stesso tempo, più raro.
FertilizzantiSia i fertilizzanti minerali che quelli organici devono essere applicati al terreno. Inoltre, questi ultimi vengono utilizzati una sola volta per mantenere la concentrazione di azoto nel suolo. L'alimentazione minerale deve essere eseguita non più di 4 volte in 1 stagione, altrimenti la pianta acquisirà una grande massa decidua, ma praticamente perderà la fioritura.

Piantare e trapiantare verbena

In anticipo, dovresti scegliere un luogo adatto per piantare la verbena in piena terra. Quasi ogni area andrà bene, tuttavia, è preferibile essere ben illuminata dal sole e allo stesso tempo avere terreno fertile. È importante curare la disponibilità del drenaggio, che è facile da fornire utilizzando con le proprie mani mattoni rotti, pietrisco o argilla espansa.

Il trapianto dovrebbe essere effettuato negli ultimi giorni di maggio, poiché sono possibili sbalzi di temperatura e gelo prima, che influenzeranno negativamente la giovane pianta. È necessario scavare e livellare il terreno, fertilizzandolo con humus al ritmo di 1 secchio per 1 m². Dopo aver formato pozzi, è necessario tenere conto della presenza di un coma di terra sulla radice.

Quindi i fori dovrebbero essere annaffiati abbondantemente con acqua e in essi dovrebbe essere installato un cespuglio di verbena. È importante riempire lo spazio vuoto nel buco con la terra e comprimerlo. È necessario mantenere una distanza tra i fori di 0,2 m Una pianta appena piantata necessita di annaffiatura.

Riproduzione di semi di verbena

La semina dovrebbe includere la seguente sequenza di azioni:

  • Immergere i semi in acqua tiepida per diversi giorni;
  • Preparazione del terreno con l'aggiunta di sabbia e torba;
  • Immersione di semi e umidità del suolo;
  • Creazione di un effetto serra coprendo il contenitore con polietilene;
  • Conservare in un luogo fresco per 1 mese.

Riproduzione di verbena per talea

È necessario prendere una pianta matura e sana e all'inizio della primavera separare le talee da essa, che hanno 5 foglie ciascuna. Pianta i ramoscelli nel terreno fino alla prima gemma e assicurati di annaffiare. Copri il contenitore con il vetro e lascia che si sviluppino i reni. All'inizio dell'estate, trapiantare in piena terra.

Parassiti e malattie

A causa di cure inadeguate o di altre circostanze, la pianta può essere attaccata da parassiti o malattie. Per evitare tali incidenti, vale la pena esaminare attentamente i cespugli e agire immediatamente quando compaiono i primi sintomi, tuttavia, la misura più efficace è la prevenzione tempestiva.

ProblemaCausaRimedio
Muffa polverosa. Un sintomo caratteristico è la manifestazione di punti luminosi sul fogliame e sullo stelo. Quindi le goccioline appaiono in tutta la pianta. La malattia porta alla decomposizione della verbena.Umidità eccessiva, acqua stagnante.A scopo preventivo, vale la pena trattare la pianta con Bitertanol. Già malato - con fondotinta. La verbena con uno stadio avanzato deve essere distrutta.
Marciume nero delle gambe o delle radici. Il nome parla da solo: la pianta interrompe il suo sviluppo, decade gradualmente, appassisce e finisce con la morte.Sistema di drenaggio improprio, ristagno idrico.A causa della rapida diffusione del fungo, la verbena colpita deve essere rimossa immediatamente..
Afidi, tripidi. Insetti parassiti, la cui presenza diventa evidente già nella fase della loro significativa riproduzione. Ostacolano e complicano i processi naturali di ottenimento di energia da parte della pianta, mentre loro stessi sprecano le sue risorse..Condizioni favorevoli per l'allevamento.Ispezione regolare, al primo segno: trattamento insetticida.
Marciume grigio. L'agente patogeno infetta le foglie, quindi passa allo stelo, di conseguenza, la pianta si indebolisce e si ricopre di macchie marroni, dopo di che appare un rivestimento polveroso. Di conseguenza, tutte le parti della pianta muoiono: fiori e frutti, inclusi.La presenza di tessuto morto in combinazione con un fattore di elevata umidità.Trattamento fungicida.
Acaro di ragno. Segni della sua presenza: ragnatele sulle foglie e punti gialli (forature).Ambiente favorevole.Applicazione di acaricida.

Il signor Dachnik consiglia: verbena e le sue proprietà benefiche

La presenza di oli essenziali, un'elevata concentrazione di glicosidi e flavonoidi che hanno un effetto benefico sull'organismo umano, ha contribuito all'utilizzo della verbena come:

  • Ingrediente tonificante e tonificante;
  • Mezzi che stimolano il metabolismo nel corpo;
  • Agente antipiretico;
  • Antibatterico;
  • Farmaco anti-spasmo.

Quando applicato esternamente, favorisce la rigenerazione della pelle. È sufficiente applicare la ferita sotto forma di una lozione. Combatte i sintomi di varie condizioni della pelle, in particolare come:

  • Ulcera;
  • Eruzione cutanea;
  • Eczema;
  • Foruncolosi;
  • Scabbia;
  • Psoriasi;
  • Acne;
  • Chiryi.

È anche possibile usarlo come collutorio, per questo è necessario preparare un decotto di verbena. La miscela neutralizza perfettamente gli odori sgradevoli.

Verbena è adatto a persone che lamentano uno stato mentale, problemi al sistema nervoso, in particolare, avrà un effetto positivo su stress, frustrazione, stress emotivo e persino epilessia.

C'è anche un effetto tonificante della verbena, che sarà una soluzione indispensabile per le persone che soffrono di stanchezza e spossatezza croniche..

Una serie di problemi del sistema genito-urinario nel sesso femminile può essere facilmente risolta usando una pianta perenne. In precedenza, la verbena era inclusa come ingrediente in un afrodisiaco. Normalizza la funzione sessuale negli uomini.

La verbena ha un effetto benefico sul sistema cardiovascolare, compresa la circolazione sanguigna, i vasi sanguigni e i livelli di colesterolo. Normalizza la digestione, favorisce l'appetito.

Esistono numerose controindicazioni per l'utilizzo della pianta. È categoricamente impossibile assumere farmaci a base di verbena per le donne incinte, poiché questo è irto di parto prematuro o interruzione del processo di gravidanza. Vale la pena sospendere l'uso della pianta durante l'allattamento o consultare prima un medico.

Verbena - foto di fiori, quando piantare piantine

La verbena è una pianta estremamente bella che non richiede molti sforzi per piantare e crescere, ma dà ottimi risultati. Sul mercato orticolo ci sono varie varietà di verbena da giardino (ad esempio, rossa, Bonar, a forma di lancia, ampelosa) e balcone, che decoreranno con successo ogni casa.

Cos'è la verbena, piantare e curare, foto di fiori, crescere da semi a casa, in campo aperto: questi e altri problemi sono discussi in questo articolo.

  1. Verbena ibrida
  2. Descrizione, caratteristiche
  3. Varietà
  4. Verbena finale con lunghi steli pendenti
  5. Varietà con steli dritti e verticali
  6. Divisione per dimensione
  7. Varietà interessanti
  8. Verbena in crescita
  9. Come coltivare la verbena dai semi a casa?
  10. Riproduzione di verbena per talea
  11. Regole di base per crescere
  12. Cura

Verbena ibrida

La verbena ibrida da giardino (verbena hybrida) è una pianta originaria della famiglia delle Verbenacea, che nel nostro clima è presente come annuale, sebbene se ne trovino anche varietà perenni. Dove cresce la verbena? La pianta proviene dall'Europa, dal Sud e dal Nord America, nel nostro paese viene coltivata abbastanza spesso.

Descrizione, caratteristiche

Questi sono fiori da giardino, caratterizzati da un bell'aspetto, che decorano balconi, terrazze, cottage estivi.

La dimensione. La pianta cresce solitamente fino a 20-45 cm di altezza, formando grappoli compatti e irregolari. Alcune varietà raggiungono un'altezza di 1 m.

I fiori di verbena sbocciano da luglio, fioriscono fino al tardo autunno. Le infiorescenze sono grandi, dense, assumono diversi colori:

  • bianca;
  • Viola;
  • rosa;
  • rosso.

I petali dei fiori possono avere macchie colorate, strisce. I piccoli fiori a cinque petali hanno un colore uniforme o un nucleo di un colore diverso, il cosiddetto occhio. I fiori sono raccolti in infiorescenze decorative e dense.

Fiore di verbena, foto

I gambi si diffondono sotto e i germogli eretti hanno peli caratteristici.

Le foglie sono verdi, ovali o oblunghe.

Varietà

La verbena hybrida, soprattutto la varietà rossa, è comune nel nostro paese ma non si trova naturalmente nella flora. La pianta non ha requisiti essenziali, necessita di una posizione soleggiata, di un terreno sufficientemente fertile.

La semplice coltivazione e cura della verbena, insieme alle sue numerose qualità decorative, è un forte argomento a favore della scelta di questa pianta per la decorazione del giardino o di una varietà da stanza destinata alla coltivazione in vaso su un balcone o terrazzo. Le varietà ibride includono circa 12 nomi popolari, che possono essere suddivisi in 2 gruppi principali:

  1. con steli verticali;
  2. ampelous - con lunghi steli pendenti. Che aspetto ha la verbena ampelosa? Una varietà popolare sono le varietà ampelose, cioè coltivate in vasi sospesi, vasi da fiori, vasi. La pianta ha germogli a cascata.

Verbena ampelous, foto

Verbena finale con lunghi steli pendenti

Le varietà appartenenti a questo gruppo sono caratterizzate da un'elevata resistenza alla pioggia e al vento. Questa verbena da balcone ha lunghi steli pendenti ed è spesso piantata in vasi alti. Le varietà più comuni includono:

  • "Temari Pink" (Temari Pink) - ha grandi infiorescenze con fiori viola;
  • Tapien Pink - fiori rosa;
  • Tapien Blue - produce bellissimi fiori con un colore viola intenso.

Varietà con steli dritti e verticali

Le varietà di questo gruppo vengono utilizzate principalmente per la semina in aiuole e in piccoli vasi, che vengono posizionati su una terrazza o un balcone. La pianta ti permetterà di goderti un bellissimo arredamento dalla primavera al tardo autunno. Questo gruppo include varietà:

  • "Malgosia" - si distingue per i fiori rosso vivo con un occhio bianco;
  • "Amulet" - fiorisce in bianco;
  • "Talisman" - una varietà caratterizzata da fiori di ciliegio con un occhio bianco.

Divisione per dimensione

Le varietà ibride possono essere suddivise in 3 gruppi in base all'altezza che le piante raggiungono:

  1. Grandiflora (Grandiflora) - le varietà più alte, raggiungendo un'altezza di 50 cm (pesche e creme).
  2. Compatta (Compacta) - varietà con un'altezza media di circa 30 cm ("Yanina", "Magda", "Vesia", "Obsession", "Novalis", "Romeo").
  3. Compacta Nana - la varietà più bassa, che raggiunge i 15 cm di altezza.

Varietà interessanti

Bonar (Patagonia) verbena o "Buenos Aires"

Una menzione speciale merita la cultivar Verbena bonariensis. Un esempio di una pianta bella, delicata, insolitamente elegante. La varietà fu importata dal Sud America nei giardini d'Europa nel 1832. In natura cresce lungo la costa e all'interno di foreste umide. Buenos Aires Verbena è stata immediatamente riconosciuta per la sua versatilità e alla fine ha ricevuto la Royal Horticultural Society Medal. Nel nostro clima è una pianta annuale..

La verbena patagonica ha steli cavi sorprendentemente duri, forti, debolmente ramificati con foglie intagliate longitudinali. Raggiunge un'altezza considerevole - fino a un metro e mezzo. I fiori a forma di pannocchia di colore rosa porpora formano un sottile accento sulla parte superiore dello stelo, compaiono a luglio e fioriscono fino al gelo, si trovano uno accanto all'altro, come piccoli ombrelli, ondeggiano dolcemente al vento.

Toscana

Una pianta graziosa e compatta. Vincitore del più alto riconoscimento in Europa per un colore unico e una potenza di fioritura senza rivali, che inizia in tarda primavera e dura fino all'estate (indipendentemente dal tempo). I fiori sono piccoli, densamente crescenti in grappoli arrotondati sopra grandi foglie verdi frastagliate. I boccioli possono assomigliare al pelargonium. Ogni petalo è di un colore viola più scuro, che fa risaltare ancora di più l'enorme numero di fiori.

Verbena in crescita

Coltivare una pianta è relativamente facile e poco impegnativo, il che ci incoraggia ulteriormente a dedicare tempo e trovare un posto per questo fiore nella nostra casa. La verbena rossa illuminerà il tuo balcone, terrazza o giardino sul retro per un lungo periodo di tempo.

Come coltivare la verbena dai semi a casa?

Il modo più semplice e consigliato è crescere dal seme. I semi vengono seminati a febbraio - inizio marzo in una serra e attendono la germinazione. Nel caso della verbena della stanza in crescita in vaso, la semina viene effettuata in cassette e posizionata su un davanzale soleggiato. Quando i semi germinano, viene fatto un piccone. Le piante dovrebbero essere trapiantate in vasi o pallet con più scomparti. Dopo circa 2-3 settimane, le punte dei germogli dovrebbero essere tagliate per stimolare la crescita delle piantine. Nella seconda metà di maggio le piante possono essere piantate in luogo permanente in piena terra secondo uno schema di 20 × 30 cm o in vaso per un balcone.

Riproduzione di verbena per talea

Si consiglia di coltivare verbena da piantine già acquistate o esemplari in fiore. Ma puoi provare a riprodurti.

La preparazione manuale del materiale per le casse consente un notevole risparmio. Questo può essere fatto in primavera, ma è meglio a fine estate o all'inizio dell'autunno, quando il fiore è cresciuto, ed è facile ottenere talee sane con una struttura compatta (in primavera sono allungate, lente). Gli esemplari di grandi dimensioni sono molto più difficili da conservare rispetto alle piante giovani. I germogli sono migliori per le piantine.

Per le talee vengono scelti i giovani germogli, che spesso si staccano dagli angoli delle foglie. Non dovrebbero avere boccioli di fiori. Se ci sono reni, vengono rimossi. La cosa più importante è che ogni gambo dovrebbe avere 2-3 nodi (i luoghi da cui crescono le foglie). Le radici cresceranno più velocemente da queste posizioni. Questo è il motivo per cui è importante.

Dopo la potatura, piantiamo i germogli nella sabbia (possibilmente con torba) per evitare lo sviluppo di muffe grigie. Posiziona i vasi in un luogo luminoso e non soleggiato. Le talee si radicano più rapidamente a una temperatura di 23-25 ​​° C. Se le piantine iniziano a marcire, vengono gettate via e il resto delle piante viene spruzzato.

Negli ultimi anni la verbena è stata piantata volentieri nei giardini, e piantata in contenitori, spesso decora balconi e terrazze. Tra le tante varietà, ampissime varietà coltivate in contenitori sospesi, i vasi sono molto apprezzati. Le varietà a gambo dritto sono più adatte per le aiuole. Usando diverse varietà, puoi creare interessanti composizioni floreali.

Regole di base per crescere

Quando decidi di coltivare questa pianta, devi ricordare alcune regole di base..

  1. Esposizione. La regola pratica più importante è che alla verbena piacciono le posizioni soleggiate e riparate, anche se le varietà da giardino spesso mostrano una resistenza aggiuntiva alle condizioni meteorologiche..
  2. Il terreno dovrebbe essere sciolto, fertile, permeabile. Su un terreno sabbioso e arido, la pianta produrrà fiori deboli o non crescerà affatto. Il substrato deve avere un pH compreso tra 6,0 e 8,0 e deve essere mantenuta un'umidità sufficiente.
  3. Temperatura. La pianta è sensibile al gelo. Sebbene esistano varietà più tolleranti alle basse temperature, la verbena non può sopravvivere in inverno. Gli alberelli vengono piantati quando il rischio di gelo è passato. In caso di estate estremamente fredda e piovosa, la verbena in giardino potrebbe gelare e non dare l'effetto decorativo desiderato. Ecco perché la soluzione migliore è coltivare in vaso, contenitori da balcone. Questi fiori da balcone decoreranno magnificamente ogni casa.

La cura non richiede troppi sforzi.

  • Irrigazione. È necessario fornire regolarmente acqua alla pianta, non lasciare asciugare il substrato. È meglio posizionarlo in un luogo soleggiato e caldo che funzioni meglio per queste piante. Una cura adeguata richiede annaffiature regolari, specialmente durante i periodi di siccità prolungata. Il terreno in cui viene coltivata la pianta non deve essere asciugato o allagato. La siccità e l'eccesso di umidità influenzano negativamente lo sviluppo della verbena. Pertanto, la verbena piantata in vaso deve essere ulteriormente dotata di un drenaggio adeguato..
  • Fertilizzante. Una corretta fertilizzazione è essenziale, soprattutto durante la fioritura. I fertilizzanti multicomponente sono ideali.
  • Potatura. Vale la pena occuparsi della rimozione regolare di infiorescenze sbiadite, steli secchi, che influisce sulla fioritura più lunga e sulla buona riproduzione della pianta..

Verbena di bellezza: foto, semina, coltivazione e cura sul balcone e in giardino

Un gran numero di coltivatori di fiori in varie parti del nostro pianeta hanno apprezzato da tempo la graziosa bellezza e l'unicità unica della pianta dal nome melodioso "verbena". È ideale per la coltivazione, sia in terreno aperto che chiuso, quindi possiamo vedere le lussuose infiorescenze di un fiore delicato non solo su appezzamenti personali e aiuole, ma anche sui balconi delle strade cittadine. La foto della verbena mostra il periodo della sua fioritura e in questo articolo ti diremo in dettaglio come piantare correttamente una pianta e fornire cure adeguate..

Homestead Red Canadian Verbena è una cultivar a crescita bassa utilizzata come ampel e groundcover

Verbena: cos'è?

La verbena appartiene alla famiglia delle verbena e conta circa 250 varietà di piante stagionali e perenni. Cresce bene in qualsiasi zona climatica, in condizioni tropicali fiorisce abbondantemente quasi tutto l'anno e si presenta come un piccolo arbusto. Cioè, in sostanza, la verbena è perenne. Ma nel nostro paese, è più spesso coltivato come erbacea annuale.

L'altezza della pianta varia da 20-40 cm (verbena ibrida e canadese) a 150-200 cm (verbena Bonar, dura, limone). La larghezza di specie anche a bassa crescita raggiunge spesso i 70-80 cm. A seconda del tipo di fiore, gli steli possono essere eretti (varietà arbustive) o striscianti (ampels).

Bonar o Buenos Aires verbena (Verbena bonariensis) è una pianta alta che fiorisce con fiori viola profumati.La verbena ibrida (Verbena hybrida) è la specie più comune con una varietà di varietà. Nella foto - la varietà Vegas Fluor Pink

Le foglie dentellate della verbena hanno una gradevole tonalità verde brillante. Su ogni singolo stelo della pianta si formano 40-50 fiori in miniatura simili a garofani, che ricreano un bellissimo "cappello".

La tavolozza dei colori delle infiorescenze è molto varia. Bianco, rosa, pesca, rosso, viola, blu, blu: questi non sono tutti i toni di cui la verbena può vantarsi. Inoltre, i fiori possono essere monocromatici o combinare più colori contemporaneamente. Ad esempio, la varietà verbena ibrida Lanai Twister Red ha infiorescenze con petali rossi e rosa. E il Tuscany Burgundy Eye si distingue per i fiori bordeaux con un occhio bianco al centro..

Hybrid Verbena Lanai Twister Red

La natura della verbena

Verbena è abbastanza senza pretese. È resistente al caldo e alla siccità. Non teme le piccole gelate autunnali e primaverili (fino a -3 ° C), quindi può deliziarsi con la sua fioritura dalla primavera a ottobre (nelle regioni meridionali - anche più a lungo).

Inoltre, la verbena non ha requisiti speciali per la qualità del suolo. Unica condizione: deve far passare bene l'umidità, prevenire ristagni d'acqua e successivi ristagni d'acqua. Il terreno argilloso e pesante non è adatto, rallenta la crescita delle radici e provoca la putrefazione delle radici. Nelle regioni meridionali, le varietà di verbena perenne spesso scompaiono quando vengono piantate in un terreno che diventa fradicio dopo forti nevicate invernali o piogge primaverili. Un buon drenaggio può compensare questo problema..

Un altro vantaggio della verbena è la lunga fioritura, che non si attenua nella calura estiva. E una gamma di colori molto ampia.

Metodi di coltivazione della verbena

Puoi ottenere una bella verbena sul tuo balcone o trama in diversi modi:

  1. acquistare piantine;
  2. seminare semi;
  3. taglia la varietà che ti piace.

Se tutto è chiaro con la prima opzione, la seconda e la terza richiedono spiegazioni, ora ci occuperemo di loro..

Semina di verbena

La verbena viene coltivata dai semi alla fine di febbraio o all'inizio di marzo. Dalla semina all'inizio della fioritura passano in media 2,5-3 mesi. Cioè, se semini semi di verbena all'inizio di marzo, all'inizio di giugno puoi già goderti i fiori garantiti..

I semi di verbena sono abbastanza grandi, simili ai semi di aster

Per piantare i semi, è necessario preparare una miscela di terreno di torba, terreno da giardino e sabbia o acquistare terreno già pronto nel negozio. Per disinfettare il terreno, dovrebbe essere cotto a vapore, calcinato o congelato e quindi versato con qualsiasi composizione fungicida. Ciò è particolarmente vero quando si auto-produce un substrato da terra dal giardino.

Si noti che alcuni tipi di verbena (ad esempio Bonar o ibrido) necessitano di stratificazione (esposizione al freddo). Il guscio del seme di verbena stesso è molto denso, quindi è difficile per i germogli romperlo. Sotto l'influenza delle variazioni di temperatura, il guscio si rompe facilmente e il germoglio viene rilasciato.

La stratificazione può essere eseguita nei seguenti modi:

  • Metti i semi su un panno umido prima della semina. Metti il ​​pacco risultante in un sacchetto di plastica e mettilo in frigorifero per 10 giorni.
  • Semina i semi in una ciotola (o un altro contenitore per piante), copri con un sacchetto e metti in frigorifero per 10-14 giorni.

La stratificazione fornisce beccaggio accelerato di verbena. Senza stress a bassa temperatura il periodo di germinazione sarà più lungo, alcuni semi potrebbero non germogliare affatto.

Lo stesso processo di semina dei semi di verbena si presenta così:

  • la ciotola viene riempita con la miscela di terreno preparata;
  • usando una tavola piatta o una spatola, tampona leggermente lo strato superiore di terra;
  • distribuire uniformemente i semi sulla superficie del terreno, non è consigliabile cospargerli sopra;
  • irrigare accuratamente ogni sezione del contenitore da uno spruzzatore;
  • coprire il contenitore con un pacchetto, vetro;
  • affinché i semi germogliano più velocemente, mettere il contenitore finito in un luogo caldo (temperatura ottimale 20-25 ° C), al buio.

Non lasciare che il terreno nel tuo vaso di piantagione si asciughi poiché ciò può rallentare la germinazione o addirittura uccidere il seme in germinazione.

I semi di verbena germogliano a lungo e in modo insolito. I primi scatti di solito compaiono in una settimana, dopodiché il contenitore deve essere spostato sulla finestra (alla luce). Il regime di temperatura dovrebbe essere ridotto a 16-18 ° C. Durante questo periodo, le piantine continueranno ad apparire, l'intero processo di germinazione potrebbe richiedere circa un mese..

Le piante vengono raccolte quando sul germoglio compaiono almeno 2-4 foglie. Quando crescono fino a cinque coppie, la punta viene pizzicata, questa procedura è necessaria per formare la struttura cespugliosa della verbena.

Per la coltivazione di piante sul balcone, la verbena ampelosa è la più adatta (guarda la foto). Questa specie è più adatta per la semina e la cura a casa e la dimensione finale del fiore ti consente di coltivarlo con successo in un vaso standard o in una fioriera sospesa.

La tecnologia di semina di semi di verbena per piantine è mostrata nel video:

Talee di verbena

In presenza di una pianta madre, è possibile utilizzare un altro metodo di propagazione della verbena, con l'aiuto di talee. Quindi i cespugli in fiore saranno in grado di diventare più veloci rispetto alla semina. Inoltre, esistono varietà vegetative di verbena (ad esempio la serie Veralena) che si propagano solo per talea.

La tecnologia di taglio non è complicata:

  1. Taglia un germoglio verde non lignificato di 5-7 cm con diversi internodi (2-4). Se c'è un'infiorescenza nella parte superiore delle riprese, viene tagliata. Tagliare le talee sane apicali della verbena Le foglie inferiori devono essere rimosse, esponendo il fondo del fusto
  2. Per accelerare il radicamento, spolverare il taglio delle talee con Kornevin o suoi analoghi. Questa fase è facoltativa, in primavera, il radicamento avviene con successo senza l'uso di stimolanti..
  3. Immergi il fondo della talea in uno stimolatore per la formazione delle radici
  4. Il fondo del taglio è approfondito nel terreno di almeno un internodo. Le foglie sulla parte incassata sono tagliate. Utilizzare un terriccio leggero, come terriccio per magazzini generali + lievito per dolci.
  5. Seppellisci il taglio in un terreno leggero
  6. Dall'alto, il contenitore con le talee piantate è coperto con un sacchetto o una bottiglia di plastica tagliata con un foro in alto (per l'aerazione).
  7. Copri il gambo con un sacchetto
  8. Mettono il taglio in un luogo ombreggiato, mantengono il terreno costantemente inumidito, fino al radicamento.

Il gambo richiede 2-4 settimane per mettere radici. Un segnale che le radici sono già apparse è l'apparizione di una nuova crescita.

Come tagliare la verbena e ottenere molte piantine quasi adulte da un cespuglio, guarda il video:

E qui - cespugli di verbena già radicati da talee:

Atterraggio in aiuole e vasi da giardino

Per piantare verbena in piena terra, è meglio scegliere un luogo ben illuminato, poiché la pianta è molto termofila e cresce bene anche in condizioni aride.

Il terreno dovrebbe essere sciolto, leggero, dovrebbe prima essere nobilitato con humus e fertilizzato con un composto speciale (ad esempio, humus). PH ideale 5.8-6.2.

Assicurati di escludere l'aspetto del gelo. Nonostante la resistenza al freddo delle piante adulte, le piantine possono rallentare la loro crescita se esposte a temperature sotto lo zero. Il trapianto di verbena in un luogo permanente viene solitamente effettuato a metà / fine maggio.

La verbena a crescita bassa viene piantata a una distanza di 20 cm l'una dall'altra, ampelosa e tappezzante - a una distanza di 25-30 cm Per le specie alte, sarà richiesto ancora più spazio, vengono piantate dopo 25-35 cm.

Verbena Lanai Blush White all'aperto

Se lo sbarco viene effettuato in vasi da interni, è necessario effettuare il drenaggio. Per fare questo, uno strato di ciottoli o argilla espansa viene posizionato sul fondo del contenitore, solo allora il modulo viene riempito con una miscela di terreno.

La stessa verbena - Lanai Blush White - ma in scatole sospese

Il trapianto viene effettuato con il metodo del trasbordo. Ciò significa che il germoglio viene rimosso dal contenitore insieme a un pezzo di terra. Quindi il sistema radicale della pianta rimarrà intatto e attecchirà rapidamente in un nuovo posto..

I vasi finiti vengono posti nel luogo più soleggiato dove è possibile creare un flusso costante di aria fresca per la pianta..

Le principali sfumature di cura

Con un corretto impianto di verbena e cure di qualità, la pianta fiorirà abbondantemente da fine maggio a fine ottobre, compreso, le infiorescenze si distinguono per la loro attrattiva, puoi valutare la loro tenerezza e bellezza da numerose foto di fiori.

Indipendentemente dalle condizioni di crescita della verbena (all'aperto / al chiuso), è necessario fornire alla pianta le condizioni ideali:

  • la temperatura dovrebbe variare nell'intervallo di 22-28 gradi, con un aumento significativo, i fioristi esperti consigliano di coprire la verbena con un panno leggero o di trasferirla temporaneamente all'ombra;
  • lo stesso vale per l'illuminazione, i raggi cocenti del sole possono portare al rapido essiccamento della terra e delle foglie;
  • fertilizzante complesso viene applicato una volta ogni 2-3 settimane durante l'intero periodo di fioritura;
  • innaffia la verbena dopo che lo strato superiore del terreno si è asciugato, non è consigliabile spruzzare le foglie e la parte superiore;
  • dopo l'irrigazione, il terreno viene allentato - questo migliora l'aerazione delle radici;
  • per prolungare il periodo di fioritura si tagliano le infiorescenze appassite;
  • potando i germogli troppo cresciuti secondo necessità, questo aiuterà a formare un attraente capolino.

Malattie e parassiti della verbena

Le malattie alle quali la verbena è più suscettibile sono:

  1. muffa in polvere - si forma un rivestimento polveroso bianco sulla superficie delle foglie e dei fiori, le foglie inferiori ingialliscono e si incurvano, gradualmente l'intero cespuglio diventa giallo e muore senza trattamento;
  2. marciume grigio - macchie sulle foglie, boccioli e fiori marciscono, i tessuti infetti si ricoprono di un rivestimento polveroso grigio;
  3. marciume radicale: la pianta diventa gialla e appassisce, le radici diventano marrone scuro.
Oidio sulla verbena

Tutte queste malattie di origine fungina, derivano da innaffiature o infezioni improprie. Per il trattamento vengono utilizzati fungicidi.

Dei parassiti, la verbena viene attaccata:

  1. Tripidi - perforano e succhiano le cellule vegetali, a seguito delle quali "passaggi" e macchie grigio-argentei appaiono sulla superficie delle foglie. Quando l'infestazione è alta, le foglie si seccano.
  2. Acaro di ragno: perfora il tessuto del foglio, lasciando piccoli punti gialli su di esso. Vive e si nutre della parte inferiore delle foglie. Forma una ragnatela ad alte popolazioni.
  3. Afidi: si nutre della linfa delle piante perforando i tessuti. Rallenta la crescita e può causare la morte delle foglie..

Gli insetticidi sono usati per distruggere afidi e tripidi, l'acaricida è necessario per gli acari.

Le piante sane e vigorose sono meno suscettibili ai parassiti. Pertanto, quando si coltiva la verbena, l'importante è prestare attenzione alla corretta tecnologia agricola..

Come conservare la verbena in inverno

Per garantire un corretto svernamento, la verbena del giardino viene tagliata a 1/3 alla fine dell'autunno, quindi scavata in modo che le radici della pianta siano completamente coperte di terra. Queste talee si conservano al meglio nelle cantine buie..

Prima dell'arrivo del primo gelo, i fiori domestici vengono spostati in un luogo più caldo e luminoso. La temperatura nella stanza non deve superare i 15 ° C, altrimenti inizierà un processo di crescita attivo.

Gli steli vengono accorciati della metà e le infiorescenze risultanti vengono periodicamente rimosse fino alla primavera. A fine febbraio il tronco rimanente viene accorciato il più possibile e trapiantato in un nuovo vaso, con una completa sostituzione del terriccio. In questo modo puoi salvare la verbena dell'anno scorso, che fiorirà ancora nella nuova stagione (cioè, farne una perenne, anche nel nostro clima). Tuttavia, è più spesso usato come pianta madre per tagliare talee e coltivare nuovi giovani cespugli..

Ti invitiamo a guardare un video sull'innesto del liquore madre verbena svernato:

Se segui rigorosamente tutti questi consigli, nella prossima stagione la verbena crescerà più attivamente e nuovi fiori cresceranno rapidamente su di essa.!

Verbena: crescita, semina, cura

La verbena è un fiore coltivato da più di una generazione di coltivatori di fiori dilettanti. Oltre al fatto che questa è una bella pianta, è anche utile (Verbena officinalis), e può essere coltivata abbastanza facilmente. In natura ci sono circa 120 specie di questa pianta. Tra questi ci sono specie sia annuali che perenni, ci sono anche semi-arbusti e striscianti, che coltiviamo volentieri come piante ampelose. La verbena è comunemente chiamata "erba dei piccioni". Non ho mai trovato una spiegazione chiara per questo nome. Ma la verbena è attribuita a molte proprietà magiche diverse: dall'amore acceso, alla capacità di aprire serrature e serrature.

La specie più popolare tra i fioristi è considerata "Verbena ibrida". È lei che può essere trovata più spesso in aiuole e aiuole..

Verbena in crescita dai semi

Come la maggior parte dei fiori da giardino annuali, la verbena è meglio piantata in piena terra con piantine. Ma si pratica anche la semina direttamente nel terreno. Questo metodo è più adatto alle latitudini meridionali, dove la primavera arriva molto prima..

Il momento più adatto per la semina di semi di verbena per piantine è la metà di marzo. Se le semini prima, a causa della mancanza di luce, le piantine non cresceranno in modo uniforme, sarà necessaria l'illuminazione artificiale. Con la semina tardiva (ad aprile), fiorirà nel giardino fiorito solo a metà estate.

Preparare i semi di verbena per la semina

Consiste nella stratificazione dei semi. Cioè, la creazione di condizioni invernali per un breve periodo. I semi vengono avvolti in un panno umido, poi in un sacchetto di plastica opaco e posti in frigorifero per 5 giorni, in linea di principio si può saltare questo passaggio. È richiesto principalmente per i semi con un mantello duro..

Semina di semi

I semi di Verbena riescono a rimanere vitali fino a 5 anni, ma anche nei semi freschi la sua percentuale non è particolarmente elevata, mediamente del 30%. Pertanto, è meglio seminarli in un contenitore comune, seguito da un'immersione. Quando semini i semi di verbena in cassette, corri il rischio di ottenere molte cellule vuote.

Si consiglia un terreno leggero con contenuto di humus. I semi vengono seminati sulla superficie del terreno inumidito e ricoperti da un sottile strato di terra. Praticano anche la spolverata di perlite invece che di terra e non la cospargono affatto. Dall'alto, il contenitore viene coperto con qualsiasi materiale trasparente (vetro, plastica, pellicola) e posto in un luogo caldo (in modo ottimale +20-25 gradi) con illuminazione soffusa.

Cura della piantina di verbena

I primi scatti possono essere previsti da diversi giorni a tre settimane. Con il loro aspetto, le piantine di verbena hanno bisogno di più luce, ma una temperatura più bassa (in modo ottimale + 15-17 gradi). Nella maggior parte dei casi, un davanzale della finestra soddisfa queste condizioni. Nella fase iniziale, la cura consisterà solo nell'umidificazione tempestiva della terra. Non dovrebbe essere lasciato asciugare, ma non dovrebbe nemmeno essere eccessivamente idratato, questo può causare danni irreparabili alle piantine di verbena. È meglio non annaffiare, ma inumidire il terreno da un flacone spray.

Puoi iniziare a immergere le piantine di verbena con l'aspetto di 2-3 foglie vere. Per questo, puoi usare cassette con celle grandi o tazze usa e getta. Assicurati di fare attenzione che abbiano buoni fori di drenaggio e versa materiale drenante (piccola argilla espansa, per esempio) sul fondo di ogni tazza o cella. Seppellisci ogni germoglio nel terreno in foglie di cotiledone (temporanee). Per rendere le piantine di verbena più facili da adattare dopo il trapianto, può essere spruzzato con una soluzione di zircone o epina, può anche essere trattata con una soluzione di acido succinico.

15 giorni dopo il trapianto, nutrire le piantine con fertilizzante minerale completo e continuare tale alimentazione ogni 15 giorni.

Se coltivi una varietà di verbena alta o ampia, le piantine dovrebbero essere pizzicate periodicamente per stimolare l'accrescimento. Si consiglia di pizzicare ogni 5-6 fogli.

Quando la temperatura diurna è abbastanza calda, le piantine di verbena possono essere portate all'aperto per indurirsi..

In piena terra, i semi di verbena possono essere seminati quando il terreno è abbastanza caldo. La temperatura dell'aria è considerata normale per la semina: di giorno 0 e oltre, e di notte non inferiore a -3 gradi. Ma questi sono valori marginali, una leggera deviazione da questa temperatura verso il lato inferiore, può portare a un risultato disastroso.

Piantare verbena all'aperto

Può essere piantato con l'inizio di calore stabile 24 ore su 24. Sebbene la verbena tolleri la temperatura media giornaliera scende abbastanza costantemente, non tollera le forti gelate primaverili. Per la maggior parte delle regioni, la temperatura appropriata è fissata alla fine di maggio..

Il luogo per piantare la verbena dovrebbe essere soleggiato, ma protetto dai forti venti. Il terreno nell'area selezionata dovrebbe essere sciolto, moderatamente fertile.

[framed_box bgColor = "rgba (250,250,250,1)" borderColor = "# bbb9b9 ″ arrotondato =" true "align =" center "] Fai attenzione! La verbena non ama il terreno acido. Se necessario, calcinando la zona, aggiungere al terreno farina di dolomite o cenere di legno (cenere). [/ Cornice_box]

Fai dei buchi di piantagione ad almeno 20 centimetri l'uno dall'altro. Per evitare ristagni alle radici della verbena, versare un po 'di materiale drenante sul fondo di ogni buca. Per questo, è meglio usare l'argilla espansa. Col tempo, crollerà nel terreno e diventerà parte di esso. Qualsiasi altro materiale (mattoni, ceramica, ciottoli, ecc.) Sporcherà il terreno. Aggiungere l'acqua a ciascun pozzetto se necessario. È meglio piantare la verbena nei buchi con un pezzo di terra, rimuovendo con cura la pianta dai contenitori con essa. Dopo la semina, innaffia leggermente le piantine e, se necessario, rabbocca il terreno. Per trattenere l'umidità, copri il terreno intorno alle piante.

Cura della verbena

Irrigazione

L'irrigazione della verbena è necessaria solo quando necessario, ma senza lasciare asciugare a lungo il terreno. Altrimenti, se la pianta non si secca, a causa del debole sviluppo delle radici, sarà fragile e rachitica. Non meno pericoloso per lei e l'eccessiva umidità, irta di marciume, malattie fungine. La combinazione di irrigazione e allentamento del terreno dopo di loro avrà un effetto benefico sulla pianta. Alla fine dell'estate, l'irrigazione regolare si interrompe.

Top vestirsi

Non è necessario somministrare frequentemente la verbena. Saranno sufficienti 3-4 medicazioni con fertilizzante minerale o un fertilizzante organico. La verbena sovralimentata fiorirà con riluttanza. Soprattutto se il fertilizzante contiene molto azoto, che stimola la crescita della massa verde a scapito della fioritura.

Potatura

Per ottenere una fioritura a lungo termine della verbena, è importante non solo rimuovere le infiorescenze sbiadite nel tempo, ma anche tagliare i germogli lunghi (in particolare nelle varietà di ampel). Sono tagliati a circa un quarto della lunghezza..

Verbena dopo la fioritura e la raccolta dei semi

La verbena può fiorire fino al primo gelo. Dopo la fioritura, i frutti rimangono su di esso: noci con semi. I baccelli maturi sono di colore marrone scuro. Dopo l'essiccazione, puoi aprirli e rimuovere i semi.

Verbena svernante

Questa pianta viene coltivata qui principalmente come annuale. Non è in grado di sopportare i nostri inverni. Ma la vita della verbena può essere estesa trasferendola nella categoria delle piante da interno. Per fare questo, prima dell'inizio del gelo, viene scavato insieme a un pezzo di terra e posto in un vaso di fiori. Se metti una verbena in condizioni normali, può continuare a fiorire per un po 'di tempo, ma di solito è qui che finisce la sua ulteriore esistenza. Per preservare la verbena fino alla prossima primavera e, a seconda del desiderio, raggiungere la sua fioritura in casa o per la semina in piena terra, deve essere previsto un periodo di riposo. Sarà tenuto al chiuso in condizioni fresche. La temperatura non deve superare i + 10-12 gradi. A temperature più elevate, è possibile la crescita di nuovi germogli o anche l'inizio della fioritura prematura. In questo caso, potrebbe essere necessario rimuovere infiorescenze e germogli di potatura..

Riproduzione di verbena per talea

Di solito, la verbena immagazzinata per l'inverno si risveglia alla fine dell'inverno - all'inizio della primavera. Questo è il momento migliore per ottenere una nuova pianta dalle talee. Sono presi dalle cime dei germogli. Ogni gambo di verbena deve avere almeno quattro paia di foglie, mentre la coppia inferiore viene rimossa dopo il taglio. Le talee vengono piantate in contenitori separati con una miscela di sabbia e torba, approfondendole fino al primo nodo inferiore. I contenitori con talee sono coperti con un tappo di vetro (barattolo) o di plastica. Condizioni ottimali: buona illuminazione e temperatura + 20-22 gradi. Dopo circa un mese, il taglio svilupperà le proprie radici vitali. Successivamente, la verbena giovane può essere trapiantata in un terreno più nutriente. I vantaggi della propagazione della verbena per talea non sono solo che si ottiene una pianta più forte e più adatta per la semina in piena terra, ma verranno preservate tutte le caratteristiche varietali della pianta madre, cosa non sempre possibile se coltivata da semi.

Istruzioni per piantare verbena perenne, foto e sfumature della crescita di un fiore e cura adeguata

La verbena è una pianta ornamentale unica nel suo genere che, oltre a gradire la vista con un aspetto accattivante, non necessita ancora di maggiori attenzioni in termini di cura.

La verbena può essere coltivata sia in campo aperto che in balcone, creando composizioni di rami uniche.

Nell'articolo, daremo un'occhiata più da vicino alle regole per piantare la verbena e prendersene cura.

Cos'è questa pianta perenne?

La verbena è una pianta perenne coltivata in Russia come annuale. Nella floricoltura orticola, la verbena ibrida è particolarmente richiesta, la cui altezza raggiunge i 25 cm.

I fiori di verbena sono piccoli, ma il loro colore è piuttosto ampio:

  • rosso;
  • bianca;
  • rosa;
  • blu navy.

Tutti formano infiorescenze sotto forma di scudi. La cultura si distingue per la lunga fioritura. Puoi vedere i primi fiori nella seconda metà di giugno, che delizieranno te e chi ti circonda fino al primo gelo.

Requisiti per il luogo di coltivazione

La particolarità di questa cultura è che attecchisce perfettamente ovunque nel giardino. Sono perfetti per decorare un'area che è vuota dopo la fioritura delle piante all'inizio della primavera..

Ma ci sono una serie di condizioni in cui la verbena attecchirà perfettamente e delizierà tutti con una fioritura colorata e lunga. Ciò richiederà:

  1. Scegli un'area con una buona luce solare. I boccioli e le foglie delle piante non svaniscono anche se esposti alla luce solare diretta.
  2. Per quanto riguarda il terreno, i terricci sono perfetti. Ma questo non è un prerequisito. La cosa principale è che il terreno è permeabile e sciolto. Ciò può essere ottenuto anche su terreni pesanti. Hai solo bisogno di aggiungere sabbia al terreno.
  3. Assicurati di prenderti cura del drenaggio. Per questo sono adatti mattoni rotti, frammenti di pietre, argilla espansa o pietrisco. Un tale strato proteggerà perfettamente le radici di verbena dagli effetti dannosi dell'eccesso di umidità. L'acqua penetrerà liberamente nel drenaggio e non ci sarà ristagno.

Regole di piantagione di verbena

Semi

In piena terra

Piantare semi di verbena in piena terra dovrebbe essere eseguita in solchi appositamente preparati. Dovrebbero essere posizionati a una distanza di 0,7 M. Cospargere con terra e acqua. Dopo 10-14 giorni, si formano i primi germogli. Ora è il momento di aggiungere condimento minerale liquido.

A casa

Poiché la verbena è ottima per crescere sul balcone, i semi vengono piantati come segue:

  1. Distribuire il materiale di piantagione preparato sulla superficie. Il terreno dovrebbe essere morbido e sciolto. Puoi cospargere un po 'di sabbia.
  2. Inumidire il supporto, ma non allagare. Per questi scopi, è adatto un flacone spray..
  3. Copri il contenitore con vetro o pellicola per creare un effetto serra.
  4. Se in precedenza non è stata eseguita la stratificazione dei semi, posizionare i contenitori in frigorifero per 2-3 giorni. Sotto l'influenza delle basse temperature, i semi vengono stimolati, a seguito dei quali i primi germogli compaiono prima, crescono rapidamente e fioriscono abbondantemente.
  5. Le piantine dovrebbero essere vicino alla batteria. Il regime di temperatura prima della germinazione dovrebbe essere di 20-25 gradi.
  6. Il terreno deve essere periodicamente inumidito utilizzando un flacone spray. Non deve essere consentito l'essiccamento o l'eccessiva umidità del terreno. Sarà possibile vedere i primi scatti in 1-3 settimane.
  7. Ora puoi rimuovere la pellicola, spostare il contenitore in un luogo ben illuminato e fresco.
  8. Raccogli le piantine in vasi quando le piantine crescono fino a 2-3 foglie vere e la loro altezza raggiunge gli 8-10 cm.

Piantine

  1. È necessario piantare piantine già pronte in fori situati a una distanza di 20 cm, se le specie sono striscianti, aumentare la distanza a 25-35 cm.
  2. Quando il terreno è eccessivamente asciutto, aggiungi 1,5 litri di acqua a ciascuna buca di piantagione.
  3. Aspetta che venga assorbito, quindi posiziona le radici della pianta nella pappa risultante.
  4. Ora cospargere una palla bagnata con un fiore di piantina con terra asciutta e premere leggermente il terreno vicino alla coltura.
  5. Innaffia bene la pianta nelle prime 1-2 settimane. Ciò gli consentirà di attecchire rapidamente e fiorire prima..

Quando puoi farlo?

Se viene scelto il metodo di semina, piantare i semi in un contenitore e un substrato preparati all'inizio di marzo. Quando si coltiva la verbena nelle regioni meridionali, il materiale di semina può essere inviato direttamente a terra alla fine di aprile-inizio maggio.

Guarda una foto di come vengono coltivate le piantine di verbena e come vengono trapiantate in piena terra.

Suggerimenti per il trapianto

In modo che dopo un trapianto, la verbena metta rapidamente radici, vale la pena seguire alcune raccomandazioni:

  • Quando la verbena viene piantata in piena terra con il metodo della piantina, posiziona la pianta nella buca insieme a un grumo di terra. Ciò consentirà al sistema di root di attecchire meglio e svilupparsi attivamente..
  • Non piantare in un terreno troppo saturo di materia organica. Ciò porterà al fatto che la cultura non si moltiplicherà e fiorirà..
  • Se pianti una pianta all'ombra, si allungherà formando una massa verde attiva.

Cura della verbena

Allentamento del suolo

Dopo aver piantato, prendendoti cura della verbena, devi prestare attenzione all'allentamento della terra. Questa procedura saturerà le radici con l'ossigeno, quindi il loro sviluppo è più attivo. Vale la pena allentare dopo l'irrigazione. Inoltre, è importante rimuovere prontamente le erbacce che assorbono sostanze nutritive dal terreno..

Irrigazione

La verbena risponde positivamente all'idratazione, ma non dovresti esagerare. Assicurati che il terreno vicino ai cespugli non sia troppo asciutto. Un cespuglio dovrebbe richiedere fino a circa 5 litri di acqua. Meglio di tutto, dovrebbe essere risolto. Annaffiare abbastanza 2-3 volte a settimana.

Top vestirsi

Non dovresti essere zelante con il fertilizzante. Per l'intera stagione di crescita, applicare ulteriori concimazioni 3-4 volte. Applicare i prodotti organici 1 volta a stagione. Applicare il trucco minerale più spesso 2-3 volte.

Metodi di riproduzione

Semi

La semina del materiale di piantagione viene effettuata all'inizio di marzo, poiché germina lentamente e in modo insolito. Conserva i semi in un luogo fresco. Un frigorifero è più adatto per questo. Le piantine di verbena sono caratterizzate da un lungo periodo giovanile..

La verbena ha semi non molto piccoli, quindi non ha senso mescolarli con la sabbia. Mettili in scatole piene di terreno sciolto e permeabile. Quindi coprire i semi con la terra e il contenitore con una pellicola.

Quando si coltivano piantine, vale la pena osservare la moderazione nell'irrigazione. Altrimenti, le piante possono ammalarsi di gamba nera. La raccolta delle piantine in contenitori separati avviene dopo che si sono formate 2-3 foglie vere.

Dopo una raccolta riuscita, quando la pianta ha messo radici in un nuovo posto, le cime devono essere pizzicate per formare germogli. Quindi i cespugli di verbena saranno spessi e fioriti.

Talee

Questo metodo di propagazione è adatto per piante già mature..

Per fare questo, vale la pena usare le talee apicali e medie prese dal centro dei germogli..

Le talee preparate danno facilmente radici in un bicchiere d'acqua dopo 10-15 giorni. Dopo la formazione dei rudimenti delle radici, piantare le talee in contenitori individuali.

Maggiori informazioni sulla riproduzione della verbena per seme e sulla coltivazione da talee leggi qui.

Malattie e problemi

Se ti prendi cura completamente della pianta, resisterà completamente alle malattie. Con un'eccessiva umidità del suolo, può verificarsi l'oidio. I funghi sono la causa del suo sviluppo..

Attaccano la parte verde della pianta, provocando l'essiccazione e la caduta delle foglie. Rimuovi le foglie colpite e tratta il cespuglio con mezzi speciali.

Inoltre, l'irrigazione eccessiva della pianta porterà al fatto che inizia ad appassire e appassire. Questo indica il decadimento di radici, foglie e steli. È necessario smettere di annaffiare e trattare con fungicidi.

La verbena può essere influenzata da insetti come le orecchie da minatore. Mangiano le foglie e interrompono il metabolismo. Per combatterlo, vale la pena trattare la verbena con agenti di controllo dei parassiti, che puoi acquistare in un negozio specializzato.

Conclusione

La verbena è una pianta i cui fiori si distinguono per un'ampia tavolozza di sfumature. Pertanto, puoi creare una composizione floreale unica in un'aiuola utilizzando colori diversi. Solo per questo è necessario seguire rigorosamente tutte le regole della tecnologia agricola. Ora sai tutto ciò che devi sapere sulla semina e sulla cura della tua verbena..

Crescere da semi, cura e piantare la verbena in video:

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.