Eliotropio inebriante con il suo profumo: piantare, crescere e prendersi cura

Delicato e sofisticato, l'eliotropio riempie il giardino serale con un inebriante aroma di vaniglia. Questi arbusti lussureggianti e viola sono una grande aggiunta al paesaggio di una casa di campagna. È possibile coltivare la cultura sia su un appezzamento personale che in un appartamento. Per fare ciò, è necessario scegliere le varietà più adatte alle condizioni naturali della regione. Le latitudini subtropicali fungono da ambiente favorevole per un fiore. A questo proposito, piantare e prendersi cura dell'eliotropio, le foto di alcune varietà sono fornite di seguito, richiede conoscenze professionali.

Alcune caratteristiche del fiore

Gli allevatori hanno allevato circa 300 specie di questa coltura. Nelle latitudini temperate (con inverni gelidi), vengono coltivate solo le annuali, sebbene molte acquisiscano varietà perenni per le condizioni domestiche.

Puoi aggiungere splendore al cespuglio e alla fioritura con l'aiuto di fertilizzanti minerali. La medicazione superiore viene applicata ogni 14 giorni fino alla comparsa dei primi germogli..

Il periodo di fioritura dura più di un mese, iniziando a luglio (a seconda della zona) e terminando con il primo calo di temperatura. Questo rappresentante della famiglia Buryachnikov cresce esclusivamente in aree aperte sufficientemente riscaldate dal sole. Il nome del fiore di eliotropio deriva da 2 parole latine: "girare" e "sole". Descrivono appropriatamente la natura della pianta. Esternamente, questo prim bush ha le seguenti caratteristiche:

  1. Le foglie. Il colore è verde scuro e la forma ricorda una piccola barca capovolta. A causa delle vene posizionate simmetricamente, le foglie hanno una struttura in rilievo. Sul gambo sono sfalsati e piantati su piccoli piccioli.
  2. Fiori. Uno scudo può ospitare dozzine di piccoli fiori. Il diametro di un tale fiore è di circa 25 cm Il peduncolo è lungo e diritto. Sono per lo più realizzati dal grande artista nei toni del blu scuro e del viola. Tuttavia, ci sono casi di una tonalità bianca (White Lady), così come con un centro giallo / brunastro (Kurasovsky).
  3. Frutta. Quando maturano, si dividono in quattro fette. Se vengono raccolti in tempo, saranno adatti per piantare eliotropio l'anno prossimo. Va tenuto presente che nelle regioni settentrionali i semi non hanno il tempo di maturare, quindi non germinano bene ei loro fiori sono piccoli e poveri.

L'arbusto dovrebbe essere piantato sul lato soleggiato dell'infield. Il terreno dovrebbe essere ricco di humus e acque sotterranee poco profonde. Devi annaffiare spesso l'aiuola, ma assicurati che l'acqua non ristagni. Inoltre, affinché la cultura si sviluppi con successo, ha bisogno di pizzicare i germogli, le cime. Dopotutto, alcune varietà raggiungono i 30-60 cm di altezza.

Le erbacce possono soffocare il sistema radicale, quindi è importante diserbare regolarmente. Per evitare che il terreno si secchi nella calda estate, puoi fare il pacciame da foglie ed erba.

Propagazione dei semi

L'eliotropio marino è riconosciuto come l'esposizione più ottimale per il giardino, perché getta fiori rigogliosi e rami bene. Gli esperti raccomandano di coltivarlo esclusivamente con piantine. I semi potrebbero non produrre i germogli necessari. I giardinieri praticano la semina dopo che è passata l'ultima gelata, a marzo. Di conseguenza, i primi germogli possono essere visti in un mese e una splendida fioritura in quattro. Per accelerare il processo di crescita dell'eliotropio dai semi (puoi vedere le loro foto), dovresti eseguire le seguenti procedure:

  1. Il tessuto di cotone è impregnato di un acceleratore di crescita. I semi vengono avvolti e lasciati su un vassoio di plastica. Man mano che il materiale si asciuga, aggiungi la soluzione. La procedura viene eseguita entro 2-3 giorni..
  2. Le compresse di torba compressa vengono utilizzate al posto del terreno normale..
  3. Immergi i semi nella soluzione per 24 ore. L'argento o lo zircone sono usati come acceleratori della crescita. 6 gocce dell'elemento chimico selezionato vengono aggiunte a un bicchiere con liquido caldo. Asciugare i semi su un asciugamano prima della semina..

Tali azioni proteggeranno la pianta di eliotropio da malattie e parassiti e la renderanno anche più resistente ai cambiamenti di temperatura. Allo stesso tempo, il giardiniere vedrà i primi germogli in 10 giorni, non 30. Quando più di due foglie compaiono sugli steli, e ciò avverrà in un mese e mezzo o due, le piantine si immergono in 2 passaggi. Innanzitutto, vengono trapiantati in lotti da 6-10 pezzi. in un contenitore. Dopo che sono cresciuti un po ', vengono trasferiti in vasi: individualmente o in gruppi (la distanza tra loro è di 10-15 cm).

È importante legare i rami fioriti in modo che l'aiuola appaia solida. Altrimenti, l'eliotropio "cadrà a pezzi" sul sito, trasformandosi in un tappeto.

Taglio eliotropio

L'eliotropio è un giardiniere molto esigente simile ad un albero. Tuttavia, migliaia di giardinieri lo propagano usando talee. Marzo e aprile sono periodi favorevoli per questo metodo. Le talee vengono piantate in terreno di torba fertilizzato con humus. Il microclima dovrebbe essere umido e la temperatura non dovrebbe essere inferiore a 18 gradi. Si consiglia di creare una serra in miniatura per lui. Una lattina o un film è più adatto, ma non dimenticare la messa in onda quotidiana. Quando compaiono le radici, i germogli vengono trapiantati in contenitori separati. Quando le radici mettono radici, vengono trasferite in modo sicuro in un luogo permanente..

Atterraggio

L'aspetto presentabile della pianta dipende dal substrato di impianto, dall'illuminazione, dall'alimentazione e dall'irrigazione regolare. Le foglie appassiranno e diventeranno opache se il raccolto cresce all'ombra. Pertanto, dovresti scegliere il lato sud o sud-ovest del sito per questo. A casa, una pianta in aerazione quotidiana di alta qualità.

Dovresti usare un terreno senza additivi di argilla. La preferenza dovrebbe essere data a substrati sciolti e più leggeri.

Per piantare un fiore di eliotropio, vale la pena acquistare un terreno speciale per arbusti e quindi fornire alla piantina la cura adeguata, come mostrato nella foto. Puoi creare un substrato da solo. Ciò richiede i seguenti componenti:

  • terreno erboso e deciduo;
  • sabbia grossolana;
  • humus di letame di alta qualità;
  • carbone di legna ridotto in cenere (1-2 manciate);
  • torba non acida;
  • l'argilla espansa viene utilizzata come drenaggio.

La torba e la terra sono le parti più grandi nel substrato e tutto il resto dovrebbe essere preso un ordine di grandezza inferiore. Quindi dovresti scavare una grande buca, stendere il drenaggio sul fondo, riempirlo con fertilizzante organico e quindi adagiare con cura la piantina. Le radici devono essere raddrizzate e quindi coperte in piccole porzioni con il terreno preparato. Alla fine, premi il terreno vicino al colletto della radice e innaffia abbondantemente il cespuglio.

Alcuni germogli possono essere pizzicati per rendere il vaso più voluminoso..

Poiché l'eliotropio erbaceo è una pianta molto esigente per i terreni aperti, si consiglia di annaffiarlo con acqua dolce e stabilizzata (20-25 ° C). Si consiglia di spruzzare l'arbusto ogni 2-3 giorni, ma non resiste all'acqua in eccesso. Durante la stagione di crescita intensiva, il terreno deve essere regolarmente e abbondantemente inumidito. Prima di ogni irrigazione, i giardinieri consigliano di controllare l'umidità del terreno. Non dovrebbe essere bagnato o asciutto. I fertilizzanti organici e minerali, come già notato, vengono applicati prima dell'inizio del periodo di fioritura. Alimentazione due volte al mese per proteggere l'eliotropio dall'esaurimento.

L'acqua piovana è più adatta per l'irrigazione. Dovrebbe stabilizzarsi un po 'e riscaldarsi bene al sole..

La pacciamatura è un metodo efficace per creare un microclima umido per l'eliotropio peruviano, così come per altri ibridi di questa famiglia. Puoi creare un tale rifugio da qualsiasi tipo di materia organica, vale a dire:

  • compost;
  • segatura;
  • fogliame.

Di conseguenza, il giardiniere risparmierà sull'acqua e sul diserbo. Allo stesso tempo, sotto una tale "copertura" organica, il terreno sarà sempre sciolto e umido. Il pacciame è alto fino a 10 cm, è triste, ma l'eliotropio è un boccone gustoso per:

  • acaro del ragno (segno - le foglie si stanno sgretolando);
  • mosca bianca;
  • batteri fungini (muffa grigia e muffa);
  • afidi.

Nella lotta contro i parassiti fungini vengono utilizzati preparati antisettici (fungicidi). La spruzzatura viene eseguita una volta alla settimana fino a quando la malattia scompare completamente. Per uccidere una zecca, basta spruzzare abbondantemente sul cespuglio 3 volte al giorno usando acqua dolce.

In ottobre, è consigliabile scavare un letto con le restanti parti della pianta. Per l'inverno, si consiglia di applicare il fertilizzante in modo che prima della successiva semina marcisca nel terreno.

Puoi fare una pianta perenne da un annuale. Per fare questo, all'inizio dell'autunno, viene scavato con una zolla di terra (diametro 30 cm). Trasferito in una pentola grande con un grande foro sul fondo. Posiziona il vaso di fiori in una stanza con una temperatura di almeno 7 ° C. Annaffiare con un pallet, perché la cultura è a riposo.

Nonostante la sua stravaganza, questo abitante del Mediterraneo mette radici bene in Russia, Bielorussia e Ucraina. Tuttavia, nelle regioni con inverni rigidi, l'eliotropio viene spesso coltivato in casa..

Eliotropio: cresce dai semi, semina e cura

Autore: Natalya Categoria: Piante da giardino Pubblicato: 28 febbraio 2019 Aggiornato: 21 novembre 2019

La pianta dell'eliotropio (latino Heliotropium) appartiene al genere della famiglia delle Borragine, che conta circa 300 specie di piante. I suoi rappresentanti sono semi-arbusti e piante erbacee perenni che crescono nel Mediterraneo e nelle Americhe - nei tropici, subtropicali e nella zona temperata. Il nome della pianta è composto da due parole greche che significano "sole" e "rotazione, gira" nella traduzione e riflette il modo in cui i fiori girano la testa dopo il sole.

Il fiore di eliotropio, che divenne una pianta popolare nei giardini nel XVIII secolo grazie al suo profumo di vaniglia, è comunemente chiamato "erba del lichene", "tornasole colorante" dalla gente, i francesi lo chiamano "l'erba dell'amore", gli inglesi lo chiamano "torta di ciliegie", ei tedeschi lo chiamano "L'erba di dio". L'eliotropio è richiesto non solo in floricoltura, ma anche nell'industria della profumeria, oltre che in medicina. Tuttavia, per far crescere un eliotropio nel tuo giardino e ottenere da esso una fioritura rigogliosa, dovrai armarti di conoscenza e fare sforzi.

Soddisfare

  • Ascolta l'articolo
  • Descrizione
  • Eliotropio in crescita dai semi
    • Semina
    • Cura della piantina
  • Piantare eliotropio
    • Quando piantare
    • Come piantare
  • Cura dell'eliotropio
    • Come crescere
    • Parassiti e malattie dell'eliotropio
    • Proprietà
  • Eliotropio dopo la fioritura
    • Come e quando raccogliere i semi
    • Svernamento
  • Tipi e varietà di eliotropio
    • Eliotropio peruviano o eliotropio arboricolo

Ascolta l'articolo

Piantare e prendersi cura dell'eliotropio

  • Piantare: semina di semi per piantine - a fine febbraio o inizio marzo, piantare piantine nel terreno - all'inizio di giugno.
  • Fioritura: da giugno al gelo.
  • Illuminazione: luce solare intensa.
  • Terreno: fertile, sciolto, ben drenato e ricco di humus.
  • Annaffiatura: secondo necessità: giovani piante - spesso adulti - dopo che il terriccio si è asciugato.
  • Top dressing: dal periodo della piantina al culmine della fioritura, una volta ogni 2 settimane con fertilizzante minerale completo.
  • Riproduzione: semi e talee.
  • Parassiti: afidi, mosche bianche, acari.
  • Malattie: marciume grigio, ruggine.

Fiori di eliotropio - descrizione

Le foglie di tutte le specie di eliotropio sono obovate, alterne, verde scuro, pubescenti, ondulate o rugose, su piccioli corti. Piccoli fiori profumati di colore viola o blu scuro, raccolti in spessi scudi, contengono prezioso olio essenziale, grazie al quale l'aroma dell'eliotropio è ancora popolare nelle composizioni di profumeria.

È vero, gli steli di alcune specie contengono l'alcaloide velenoso cinoglossina, ei semi contengono laziocarpine, che può paralizzare il sistema nervoso centrale di esseri umani e animali, ma, di regola, queste specie non sono coltivate come colture orticole.

  • Origano: semina e cura, varietà

Ogni gambo fiorisce per circa un mese. Il frutto è un cenobio che, a maturità, si scompone in quattro parti: eremi, ciascuno dei quali contiene piccoli semi di eliotropio. L'eliotropio a casa può crescere per diversi anni, ma in una cultura da giardino nelle nostre condizioni climatiche con inverni freddi, l'eliotropio viene coltivato come annuale.

Eliotropio in crescita dai semi

Semina eliotropio

Per coloro che vogliono sapere come coltivare l'eliotropio dai semi, è importante ricordare che è meglio acquistare semi di eliotropio in negozi specializzati e devi solo prendere semi di marchi consolidati, ad esempio Prestige, Poisk, Johnsons o Unwins Seeds - queste aziende garantiscono la qualità e alto grado di seme. Se acquisti dei buoni semi, l'eliotropio dei semi fiorirà in 12-16 settimane dal momento della germinazione.

L'eliotropio in crescita dai semi raccolti da sé può diventare un problema: non germogliano bene e l'eliotropio cresciuto da essi fiorisce solo entro la fine dell'estate, e i cespugli hanno un'altezza diversa e le infiorescenze sono troppo piccole.

La semina dell'eliotropio per le piantine è meglio farlo a fine febbraio o all'inizio di marzo. Mescolare quattro parti di torba con una parte di sabbia, cuocere a vapore questa miscela per evitare la contaminazione dei semi con malattie fungine, riempire una ciotola con la miscela di terra, compattare il terreno con una tavola, spargere uniformemente i semi di eliotropio sulla superficie e cospargerli leggermente sopra con la stessa miscela di terreno - non più di 1 strato 2 mm. Coprire la ciotola con il vetro per creare un effetto serra e riporla in un luogo caldo - 18-20 ºC.

Non appena compaiono i germogli, e ciò avverrà il quinto, o forse il ventesimo giorno, togli il bicchiere e metti la ciotola sul davanzale della finestra. La temperatura ottimale per questa fase di sviluppo della piantina è di 20-22 ºС. Le piantine non hanno bisogno di luce intensa, si sviluppano normalmente senza di essa.

  • Guarda come piantare e prendersi cura di una weigela

Eliotropio della piantina

Dopo l'emergere di due foglie vere alle piantine, devono essere immerse in singoli vasi del diametro di 9 cm nella stessa miscela di terreno, dopo l'immersione, le piantine vengono annaffiate. Due settimane dopo la raccolta, i giovani eliotropi vengono nutriti con fertilizzante per piantine.

Piantare eliotropio

Quando piantare l'eliotropio

In piena terra, l'eliotropio viene piantato all'inizio di giugno, quando sono passate le ultime gelate notturne. Per piantare piante, scegli un luogo soleggiato con terreno fertile, sciolto, permeabile, ricco di humus.

Come piantare l'eliotropio

Il letame e l'humus di foglie vengono aggiunti al pozzo dell'eliotropio, le piante vengono trasferite con cura dal vaso alla buca e la buca viene coperta con terra da giardino, spremuta intorno alla piantina e annaffiata.

Cura dell'eliotropio

Come coltivare l'eliotropio

Coltivare un fiore di eliotropio richiede, prima di tutto, un'adeguata umidità del suolo. L'irrigazione dell'eliotropio viene effettuata secondo necessità, nelle estati secche è necessario annaffiare più spesso. Dopo l'irrigazione, è necessario allentare con cura il terreno tra i cespugli e rimuovere le erbacce. Se hai pacciamato il terreno sul sito, dovrai allentare ed eliminare le erbacce molto meno spesso. Come, a proposito, e l'acqua.

Nutri l'eliotropio con un fertilizzante composto completo ogni due settimane finché non inizia a fiorire.

Parassiti e malattie dell'eliotropio

Acari di ragno, afidi e mosche bianche danneggiano l'eliotropio. Nella lotta contro questi parassiti, le piante vengono trattate con Actellik. Se il problema non può essere eliminato immediatamente, il trattamento con actellic deve essere ripetuto dopo una settimana..

A volte la pianta si ammala di muffa grigia. Questa è una malattia fungina, che può essere eliminata solo nella fase iniziale mediante trattamento con un fungicida..

  • Erythronium (kandyk): crescita e cura in giardino

Proprietà dell'eliotropio

Oltre all'incantevole aroma, l'eliotropio ha altre notevoli proprietà: per esempio, è stato a lungo utilizzato nella medicina popolare come agente antielmintico o medicinale per i calcoli renali, nonché come rimedio per rimuovere le verruche e curare i licheni. Ma a causa del fatto che l'eliotropio contiene un alcaloide pericoloso, le autorità sanitarie federali tedesche, ad esempio, lo hanno addirittura messo fuori uso..

Quindi fai attenzione e se vuoi provare l'effetto curativo dei preparati con eliotropio, consulta prima i tuoi medici..

Eliotropio dopo la fioritura

Come e quando raccogliere i semi di eliotropio

Come puoi vedere, piantare e prendersi cura dell'eliotropio è alla portata anche di un fiorista dilettante alle prime armi. Ma la riproduzione generativa dell'eliotropio, specialmente dai semi del nostro giardino, è un processo complesso e non garantisce un risultato: i semi nel nostro clima semplicemente non hanno il tempo di maturare. Vale la pena persistere nella raccolta di semi che non produrranno una prole di buona qualità, è meglio seguire il nostro consiglio di acquistare semi nel negozio e coltivare bellissime piante da loro.

Ma se vuoi davvero provare te stesso come allevatore, aspetta che l'infiorescenza non solo appassisca, ma si asciughi e diventa nera, tagliala e cerca i semi nelle scatole da cui sono cresciuti i fiori. Raccogli i semi, separali con cura, asciugali e conservali in una scatola di cartone.

Eliotropio in inverno

Le piante annuali vengono solitamente distrutte in autunno in modo che il terreno del giardino possa essere riordinato, scavato e fertilizzato. Ma se vuoi preservare l'eliotropio durante l'inverno, dissotterrare la parte uterina della pianta prima del primo gelo, trapiantarla in un vaso e portarla in casa, dove crescerà ed emanerà il suo magico profumo, a patto di fornirgli un'illuminazione aggiuntiva e una temperatura entro 15 -18 ºC. In primavera, puoi prendere talee dalla pianta madre per il radicamento..

Tipi e varietà di eliotropio

Nonostante l'enorme numero di specie naturali di eliotropio, solo tre sono coltivate in coltura: eliotropio peruviano, o simile ad un albero (Heliotropium peruvianum, arborescens), che può essere chiamato la specie coltivata più comune, gambo di eliotropio (Heliotropium amplexicaulis) e eliotropio corimbo (Heliotropium). L'eliotropio dello scudo si distingue per i fiori più grandi e le foglie non larghe come il peruviano e l'eliotropio del gambo è una specie rachitica.

Eliotropio peruviano o eliotropio arboricolo

Cresce fino a 60 cm di altezza, ha foglie rugose pubescenti, obovate su piccioli corti, fiori blu scuro o viola sono raccolti in infiorescenze fino a 10-15 cm di diametro. Questa specie fiorisce abbondantemente e fino al gelo. La varietà più popolare è la Marin con fiori viola intenso e foglie verde scuro con sfumature lilla. Esistono molte varietà di questa varietà: Mini Marine, Dwarf Marine, Princess Marine, Marine Blue e altre. Tra le altre varietà di eliotropio peruviano, la varietà più compatta Regal Dwarf e White Lady sono conosciute con fiori rosa in boccioli che, quando fioriscono, diventano bianchi.

Eliotropio di piante da interno: principali tipi e foto di fiori, cura, riproduzione e possibili problemi di crescita

Il fiore di eliotropio appartiene alla borragine. Il suo nome, tradotto dal latino, ha due componenti, che significano "sole" e "turno". Probabilmente, la pianta ha ricevuto questo nome per la sua caratteristica di fare determinati movimenti, infiorescenze - i cesti dei suoi fiori seguono costantemente la posizione del sole.

Inizialmente, l'eliotropio si sviluppa sotto forma di una pianta erbacea perenne, man mano che cresce, si verifica la lignificazione del tronco e degli steli, che consente la formazione di un bonsai, albero o cespuglio delle dimensioni richieste.

Un'opzione efficace è creare un impianto standard. Per fare questo, è necessario piantare una piantina in primavera e coltivarla fino a settanta centimetri di altezza, quindi iniziare la rimozione graduale dei germogli laterali, iniziando da quelli inferiori e terminando alla corona pianificata.

I germogli lasciati per la sua formazione devono essere pizzicati a livello dalla quinta alla sesta foglia. Durante l'intero periodo estivo, è necessario rimuovere tutti i germogli che si formano. Se conduci correttamente il processo, già nel mezzo dell'autunno puoi ottenere una spettacolare pianta standard.

Quasi tutti i tipi di eliotropio hanno foglie verde brillante o verde scuro, pubescenti, rugose, ondulate, obovate con piccioli corti. Sono caratterizzati da una disposizione regolare sullo stelo.

Piccoli fiori con un odore gradevole formano infiorescenze luminose e spettacolari di colore blu succoso, viola scuro o blu intenso. Esistono varietà di bianco, rosa e giallo. Le corolle sono formate da un tubicino e cinque petali piegati. Alla fine della fioritura, sulla pianta si formano frutti (cenobia) che, a maturità, si disintegrano in più parti (erems), somiglianti a piccole noci. Contengono semi molto piccoli, circa un migliaio e mezzo di semi per grammo di materiale di piantagione.

L'habitat naturale dell'eliotropio è gli angoli tropicali e subtropicali dell'intero globo. In Russia, apparve alla fine del diciottesimo secolo, divenne molto rapidamente diffuso e ottenne il riconoscimento, in gran parte a causa della magnifica armatura.

L'odore dell'eliotropio ricorda la vaniglia mescolata con la cannella. I profumieri iniziarono a produrre un estratto di oli essenziali dai suoi fiori e produrre composizioni originali sulla loro base. L'olio di eliotropio non ha perso la sua popolarità oggi..

  1. Proprietà utili di eliotropio e segni ad esso associati
  2. I principali tipi e varietà del fiore di eliotropio
  3. Come acquistare (scegliere) eliotropio
  4. Coltivare eliotropio e prendersene cura a casa
  5. Come si propaga l'eliotropio a casa
  6. Propagazione per talea
  7. Autocoltura di un fiore di eliotropio dai semi
  8. Malattie dell'eliotropio e principali parassiti
  9. Difficoltà crescenti

Proprietà utili di eliotropio e segni ad esso associati

L'eliotropio è una pianta di persone nate sotto il segno del Leone e della Bilancia..

Si ritiene generalmente che porti fortuna, fama e prosperità, e renda anche i suoi proprietari persone forti, influenti e autorevoli, pur possedendo sottigliezza e raffinatezza del gusto. Aiuta anche le coppie a creare relazioni forti e armoniose, poiché ha a lungo simboleggiato la devozione e l'amore..

Pertanto, se in famiglia iniziano problemi e incomprensioni tra gli sposi, è urgente acquisire eliotropio, che aiuterà sicuramente a ripristinare la pace e l'armonia in casa, a far rivivere sentimenti estinti e amore perduto.

Nei tempi antichi, l'eliotropio era considerato una pianta magica e con esso venivano spesso eseguiti vari rituali. Inoltre tra la gente c'era un segno che il suo fiore, posto in chiesa, non fa uscire mogli infedeli ai mariti..

E secondo un'altra credenza, un eliotropio con una foglia di alloro, avvolto in un panno e nascosto sul corpo sotto i vestiti, protegge i malvagi dall'invidia e dal pettegolezzo e aiuta a raggiungere l'amore e il rispetto. Si ritiene inoltre che questa pianta, che vive in casa, spaventi i ladri..

Nella medicina popolare, infusi e decotti di piante vengono utilizzati per rimuovere i vermi e alleviare i sintomi del dolore causati dall'urolitiasi. Lozioni e impacchi rimuovono le verruche, curano le ferite e le malattie della pelle. Ma, allo stesso tempo, vale la pena ricordare che la pianta è piuttosto velenosa e non puoi usarla per l'automedicazione. Inoltre, fino ad ora, la pianta non è stata riconosciuta dalla medicina ufficiale..

I principali tipi e varietà del fiore di eliotropio

Al momento, è noto un gran numero di varietà di eliotropio sia naturali che ibride, allevate dagli allevatori per facilitare il processo di riproduzione. Nella floricoltura indoor, le più comuni sono:

Eliotropio europeo. È una perenne pubescente, che si diffonde nella parte inferiore del tronco e cresce non più di trenta centimetri di altezza. Ha un fogliame grande, verde scuro, a forma di cuneo oblungo con lunghi piccioli di colore giallo-verde. Più piccoli fiori bianchi si trovano su riccioli originali lunghi fino a dieci centimetri, che si trovano all'estremità dello stelo o nell'ascella delle foglie. Le corolle raggiungono a malapena mezzo millimetro di lunghezza. Questa specie fiorisce, di regola, a fine maggio o inizio giugno;

Eliotropio a forma di albero. Una pianta abbastanza grande fino a sessanta centimetri di altezza, che è molto ben adattata per vivere in condizioni interne. Le sue foglie ovoidali e vellutate sono di colore verde brillante. Le infiorescenze, fino a quindici centimetri di diametro, sono costituite da bellissimi fiori piccoli, possono essere bluastro-lilla o viola. Nelle varietà varietali ci sono esemplari di colore bianco, rosato o viola. L'eliotropio arboricolo fiorisce a metà estate e termina nel tardo autunno;

Pubescente. L'eliotropio di questa specie è un rigido annuale pubescente fino a mezzo metro di altezza. È caratterizzato da un fusto ramificato con chioma arrotondata o ellittica su lunghi piccioli. Piccoli fiori di colore giallastro o bianco sono raccolti in riccioli. L'eliotropio pubescente fiorisce da giugno ad agosto;

Eliotropio peruviano (peruviano). È una grande pianta perenne alta più di sessanta centimetri. Cresce sotto forma di un cespuglio tentacolare con steli eretti. Le foglie obovate verde scuro sono pubescenti e rugose. Hanno piccioli corti. Le infiorescenze sono costituite da piccoli fiori blu scuro o viola e raggiungono un diametro da dieci a quindici centimetri. La fioritura lunga e abbondante dura dall'inizio dell'estate al tardo autunno;

Marin (Marina). Tra le varietà varietali, l'Heliotrope Marine è la più apprezzata dai floricoltori. Sebbene questa pianta sia molto ramificata e cresca fino a sessanta centimetri di altezza, mantiene comunque una forma compatta e ordinata quando viene pizzicata regolarmente. Il fogliame verde scuro ha una tonalità viola e gli spettacolari fiori blu-viola luminosi sono raccolti in infiorescenze fino a quindici centimetri di diametro. Soggetta a tutte le regole di manutenzione, questa varietà cresce rapidamente e la fioritura di solito avviene nel primo anno di crescita..

È possibile tenere un fiore di dieffenbachia a casa, imparerai dal materiale a questo indirizzo: https://cvetolubam.ru/diffenbahiya/

Questa guida spiega come prendersi cura della Dieffenbachia.

E cosa fare se le foglie di dieffenbachia diventano gialle, è scritto qui.

Esistono diversi ibridi dell'eliotropio Marin:

  • Mini Marine, che è una pianta a crescita bassa, alta non più di quaranta centimetri con piacevoli fiori viola-blu;
  • Dwarf Marine è una specie molto in miniatura, alta una trentina di centimetri. Fiori di una ricca tonalità blu brillante;
  • Princess Marina è anche una specie piccola e compatta, con un'altezza massima di trenta centimetri. Le infiorescenze sono costituite da piccoli fiori di un gradevole colore viola-blu;
  • Il blu marino, alto circa quarantacinque centimetri, è interessante non solo per i suoi fiori viola, ma anche per il suo aroma, simile all'odore delle ciliegie cotte in una torta.

Eliotropio brezza marina. Questa pianta ibrida, mostrata nella foto, è un cespuglio alto fino a quarantacinque centimetri con infiorescenze di circa dodici centimetri di diametro, costituito da piccoli fiori blu. Il fogliame obovato è di colore verde scuro. Apprezzato per la sua lunga fioritura che inizia a giugno e termina ad ottobre.

Come acquistare (scegliere) eliotropio

Prima di acquistare l'eliotropio che hai scelto, devi assicurarti che sia sano. Sulle foglie e sui gambi non dovrebbero esserci macchie, marciumi, parassiti o tracce della loro attività vitale..

Deve avere parametri corrispondenti al tipo o alla varietà specificata (colore del fogliame e delle infiorescenze, forma, ecc.). Dopo aver portato a casa l'eliotropio, è necessario metterlo in quarantena per almeno tre settimane. Se stai acquistando semi, devi assolutamente controllare la loro data di scadenza.

Coltivare eliotropio e prendersene cura a casa

La coltivazione e la fioritura dell'eliotropio è perfettamente eseguita nelle condizioni dei normali appartamenti cittadini, quando si creano determinate condizioni vicine all'ambiente naturale della sua crescita.

Questa pianta è abbastanza leggera, è utile anche per essere esposta alla luce solare diretta per diverse ore al giorno. Ma non abusarne, poiché le foglie di eliotropio possono diventare viola o scottarsi. La posizione ottimale per questo può essere considerata i davanzali delle finestre rivolte a est o ovest..

L'eliotropio è termofilo, quindi, dall'inizio della primavera alla fine dell'autunno, deve essere mantenuto ad una temperatura di venti-ventitré gradi, in inverno si abbassa a sedici.

Se parliamo di umidità, la pianta può crescere in una stanza asciutta, ma allo stesso tempo le punte del fogliame si seccheranno. Pertanto, è necessario effettuare irrorazioni regolari non solo in estate, ma anche in inverno, in questo caso l'eliotropio perderà meno foglie. Questo dovrebbe essere fatto al mattino o alla sera per evitare scottature sulla pianta..

Durante la crescita e la fioritura, l'eliotropio deve essere annaffiato regolarmente e abbondantemente, il terriccio deve essere costantemente inumidito. Ma allo stesso tempo, dopo l'irrigazione, è necessario drenare l'acqua in eccesso dal pozzetto, poiché il ristagno idrico porta al fatto che il sistema radicale decade rapidamente, soprattutto in inverno quando la temperatura dell'aria scende.

Inoltre, il coma del terreno non dovrebbe essere lasciato asciugare, poiché con una mancanza di umidità, la pianta perde immediatamente le foglie. L'acqua per l'irrigazione deve essere lasciata riposare per un giorno..

La medicazione superiore dell'eliotropio viene eseguita a partire dalla primavera e continua fino alla fine della fioritura. I fertilizzanti minerali complessi vengono applicati due volte al mese.

Il terreno per piantare l'eliotropio dovrebbe essere leggero e nutriente; la pianta non si sviluppa in terreni pesanti. Per compilare la miscela di terreno, puoi prendere i seguenti componenti: terreno erboso - 4 parti, terreno frondoso - 2 parti, terreno di torba - 2 parti, sabbia grossolana - 1 parte. Si consiglia di aggiungere fertilizzanti minerali complessi in granuli e carbone tritato al terreno risultante..

L'eliotropio viene trapiantato ogni anno all'inizio della primavera. Per fare ciò, la pianta viene rimossa dalla pentola, le radici decomposte e essiccate vengono rimosse. Uno strato di drenaggio e un substrato preparato vengono versati in un contenitore leggermente più grande del precedente. Successivamente, la pianta viene piantata, annaffiandola e pizzicando la parte superiore di tutti gli steli di eliotropio.

Come si propaga l'eliotropio a casa

L'eliotropio può essere propagato sia per talea che per seme..

Propagazione per talea

Le talee possono essere effettuate a partire da febbraio e terminano nella tarda primavera. Per questo è meglio usare piante che hanno più di tre anni. I germogli vengono tagliati da loro, sui quali dovrebbero esserci tre o quattro internodi, le foglie inferiori vengono rimosse e il resto viene tagliato a metà. Questo viene fatto per ridurre la perdita di umidità..

Le talee vengono lavorate con uno stimolatore della crescita. Una miscela viene versata nel contenitore per la semina, che include humus e sabbia in quantità uguali. Quindi il terreno è ben compattato e irrigato.

Il materiale di piantagione preparato viene sepolto nel terreno, coperto con barattoli di vetro e le piantagioni vengono inviate in una stanza con una buona illuminazione e una temperatura dell'aria compresa tra ventidue e venticinque gradi.

Le piantine devono essere annaffiate e ventilate regolarmente. Il rooting avviene entro un mese. Successivamente, i giovani eliotropi vengono trapiantati in vasi separati con terreno per piante adulte. Sono posti in una zona ombreggiata e spruzzati più volte al giorno. Affinché appaiano ordinati, è necessario iniziare a formare la corona in modo tempestivo..

Autocoltura di un fiore di eliotropio dai semi

La propagazione dei semi viene effettuata all'inizio della primavera. I contenitori preparati vengono riempiti con torba e sabbia in proporzioni uguali. I semi si trovano sulla superficie del terreno e non sono coperti dall'alto. Gli sbarchi sono coperti di vetro e inviati in un luogo con luce diffusa e una temperatura dell'aria di circa ventidue gradi.

I germogli di eliotropio sono molto fragili, quindi l'irrigazione dovrebbe essere fatta con un flacone spray. Le piante vengono raccolte dopo che si sono formate due foglie vere sulle piantine, di solito questo accade da uno e mezzo a due mesi dopo la semina. Allo stesso tempo, da sei a nove piante vengono piantate in un contenitore totale..

Un mese dopo, i giovani eliotropi sono seduti in vasi individuali. Con buona cura, crescono rapidamente e formano le prime piccole infiorescenze all'inizio dell'autunno..

Malattie dell'eliotropio e principali parassiti

Se le condizioni di detenzione non vengono osservate, cocciniglie, mosche bianche, afidi e acari possono stabilirsi sull'eliotropio. Non appena vengono trovati, è necessario lavare tutte le parti della pianta con acqua saponosa e, se necessario, trattare con un insetticida..

Delle malattie comuni che colpiscono l'eliotropio, si possono nominare:

    Marciume grigio, il cui aspetto può essere identificato dalla formazione di macchie grigie, sia sui germogli che sul fogliame. Questa malattia fungina è innescata dall'umidità in eccesso e dalle basse temperature dell'aria. Prima di iniziare il trattamento, è necessario rimuovere le parti troppo colpite della pianta.

Quindi è necessario trattare il fiore con una soluzione fungicida. Inoltre, l'eliotropio è posto in una stanza calda e ben illuminata con ventilazione costante. In questo caso, il regime di irrigazione dovrebbe essere regolato;

  • La ruggine, quando infetta, il fogliame della pianta si ricopre di strisce e macchie di un colore marrone ruggine, così come pustole (protuberanze) - formazioni, quando maturano, la polvere arrugginita inizia a cadere sulla pianta. Dopo aver rimosso tutte le foglie danneggiate, è necessario lavare la pianta con un fungicida..

Difficoltà crescenti

Spesso i coltivatori inesperti si trovano di fronte al fatto che l'eliotropio non fiorisce. La causa potrebbe essere una scarsa illuminazione o temperature interne elevate in inverno..

Se i bordi del fogliame iniziano ad asciugarsi sulla pianta e nel tempo diventa giallo, appassisce, si arriccia e si sbriciola, il fiore è contenuto in un'aria molto secca. In questo caso, è necessario aumentare il numero di spruzzi o posizionare un contenitore d'acqua accanto alla pentola..

Quando ciò accade solo con le foglie inferiori, è possibile che il terreno si inumidisca a causa dell'eccessiva irrigazione. La pianta deve essere rimossa dalla pentola, sciacquata e rimosse le radici marce. Successivamente, trapianta il fiore in un terreno nuovo e pulito e regola la quantità di irrigazione.

Se le foglie hanno perso il loro colore originale, diventano pallide e i germogli sono sottili e allungati, è necessario riorganizzare la pianta in una stanza più luminosa. Se l'eliotropio ha lasciato cadere alcune foglie per l'inverno senza segni di malattia, è necessario ridurre il numero di annaffiature, ma non smettere di spruzzare il fogliame rimanente. Con l'inizio della primavera, tali piante diventano rapidamente di nuovo verdi e fioriscono abbondantemente..

In questo articolo, puoi trovare informazioni su come viene utilizzata la radice di ciclamino..

Ecco una descrizione dell'assistenza domiciliare per il fiore ciclamino persiano.

E come trapiantare il ciclamino a casa, te lo diremo in questo articolo.

Con una corretta manutenzione e pizzicature regolari, l'eliotropio, coltivato al chiuso, mantiene un aspetto attraente per molti anni e fiorisce abbondantemente.

Fiore di eliotropio: descrizione, semina e cura, foto

Il delicato eliotropio dei fiori gode del meritato amore tra i giardinieri. Questa pianta attraente convive perfettamente con altre colture, inoltre, si adatta perfettamente a qualsiasi paesaggio. Inoltre, un giardiniere alle prime armi può anche coltivarlo, perché ha un carattere senza pretese. Descrizione e foto dei fiori di eliotropio, piantagione e cura della pianta, nonché le regole di riproduzione della cultura: imparerai questo e molto altro dal nostro materiale.

Un po 'di botanica

Il fiore di eliotropio, la cui foto è presentata nell'articolo, appartiene alla numerosa famiglia Pinch. Questa pianta è un arbusto o arbusto perenne compatto con steli leggermente pubescenti e foglie grandi. Nel suo ambiente naturale cresce nei campi e nei prati del Nord e del Sud America e sulla costa mediterranea.

Sfortunatamente, la pianta non tollera i nostri inverni rigidi, quindi viene spesso coltivata come annuale. Anche se, se lo si desidera e con un po 'di fatica, è possibile salvare gli esemplari fino alla prossima primavera, tuttavia non all'aperto, ma a casa.

La pianta cresce fino a 60 cm di altezza. Le sue foglie ovoidali e leggermente rugose sono di colore verde intenso. L'eliotropio ha piccoli boccioli a cinque petali, raccolti in grandi pannocchie corimbo. Di regola, sono dipinti nei toni del blu scuro, blu e viola, ma gli allevatori hanno allevato varietà con boccioli bianchi e rosa..

Durante la fioritura, la pianta emana un aroma forte ma gradevole. Inoltre, in questo momento, l'arbusto sembra un'attraente palla luminosa, che è confermata dalla seguente foto di un fiore di eliotropio.

Piantare e prendersi cura di un raccolto non richiede molto tempo e fatica. La cosa principale è aderire ai consigli per la crescita, di cui imparerai ulteriormente..

Scegliere un posto per un'aiuola

L'eliotropio è un fiore che ama la luce, quindi si sentirà meglio nelle aree più illuminate. Certo, può essere piantato in ombra parziale. Ma per mancanza di luce, i germogli della pianta si allungheranno fortemente. Inoltre, l'arbusto forma meno peduncoli e il colore dei petali svanirà notevolmente. Ma d'altra parte, in ombra parziale, i boccioli rimangono sugli steli più a lungo.

Per quanto riguarda il suolo, un sito con terreno fertile e traspirante, acque sotterranee profonde e reazione neutra sarebbe l'ideale per l'eliotropio. Inoltre, è consigliabile piantare un fiore su una collina, perché categoricamente non tollera una pianura.

Se il terreno sul sito è troppo pesante, assicurati di "alleggerire" il terreno prima di piantare. Per fare questo, aggiungi compost, humus, torba o sabbia al terreno. Altrimenti, il fiore si svilupperà male, il che influenzerà negativamente il suo effetto decorativo..

Fiori in crescita dai semi

Inizia la semina tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo, quindi i boccioli luminosi decoreranno la tua aiuola entro giugno. Per la semina, usa una miscela universale o prepara tu stesso il substrato mescolando sabbia e torba in un rapporto da 1 a 4. Qualunque sia il terreno che usi, assicurati di disinfettarlo prima della semina. Altrimenti, le piante moriranno a causa di microbi e parassiti patogeni. Per la disinfezione, tenere la miscela a vapore o riscaldarla in forno.

Come seminare l'eliotropio:

  1. Riempi il contenitore con terriccio disinfettato.
  2. Inumidire il substrato, quindi tamponarlo leggermente con una tavola.
  3. Spargi i semi di fiori sulla superficie del terreno.
  4. Cospargere le colture con uno strato di terreno spesso 1-2 mm.
  5. Copri la pianta con della pellicola di vetro o di plastica.

Affinché i semi possano germogliare, mantenere la temperatura nella stanza tra + 18… + 20 ° C. Spruzza regolarmente la pianta con acqua calda da un flacone spray, evitando che il terreno si secchi.

Finché i semi stanno germogliando, la luce non gioca alcun ruolo. Pertanto, la serra può essere mantenuta anche in piena ombra. Ma non appena compaiono i primi germogli, trasferisci il contenitore nel luogo più illuminato. Meglio ancora, fornire alle piantine un'illuminazione aggiuntiva con un phytolamp.

Quando due foglie vere compaiono sulle piante, immergetele in singoli vasi del diametro di 9 cm, ma ricordate che le radici delle piante sono molto fragili, quindi eseguite l'evento con estrema cautela. In futuro, innaffia periodicamente le piantine. E 15 giorni dopo la raccolta, applica un fertilizzante minerale complesso.

Piantare e partire

L'eliotropio, la cui foto è data nel materiale, si riferisce a piante amanti del calore. Pertanto, può essere piantato in piena terra tra la fine di maggio e l'inizio di giugno, quando il rischio di gelate inverse scompare..

Per le piante, scavare buche con una dimensione di 20 * 20 cm Gli eliotropi crescono rapidamente e in modo che non interferiscano tra loro, mantenere una distanza tra gli esemplari di 30 cm Come piantare i fiori:

  1. Riempi i fori di impianto a metà del volume con una miscela di humus e terreno frondoso.
  2. Rimuovere con cura le piantine dai singoli vasi, facendo attenzione a non danneggiare la palla di terra.
  3. Piantare le piante nelle fosse preparate, riempire i vuoti con humus e compattare leggermente lo strato superiore, quindi innaffiare la piantagione.

Per i primi 3-4 giorni si consiglia di proteggere le piante dalla luce solare diretta. Per fare questo, stendi un pezzo di stoffa sull'aiuola. Innaffia le piante ogni 2-3 giorni per 14 giorni. Fornire assistenza regolare agli eliotropi in futuro.

Come innaffiare un fiore solare

L'eliotropio tollera ugualmente male la siccità prolungata e l'umidità eccessiva, quindi è necessario essere estremamente attenti con l'irrigazione dell'aiuola. Inumidisci il terreno quando lo strato superiore si asciuga leggermente, ma non usare troppa acqua, perché ciò provocherà la putrefazione delle radici. In generale, tieni d'occhio il tempo e mantieni il terreno leggermente umido, ma non bagnato..

La pianta risponde bene all'aspersione. Esegui questo evento al mattino o alla sera, altrimenti il ​​fogliame delicato brucerà. Per la nebulizzazione utilizzare esclusivamente acqua calda riscaldata dal sole durante il giorno.

Quando e come nutrire la cultura

Il fiore di eliotropio risponde con gratitudine all'alimentazione. E se vuoi coltivare cespugli rigogliosi, fertilizzare le piante ogni due settimane. Utilizzare formulazioni sia organiche che minerali per l'alimentazione. Allo stesso tempo, alterna i tipi di fertilizzanti tra loro..

Pacciamatura di un giardino fiorito

Questa misura agrotecnica faciliterà notevolmente la cura delle piante. Dopotutto, il pacciame trattiene perfettamente l'umidità, il che riduce l'irrigazione, inoltre, lo strato non consente alle erbacce di crescere. Pertanto, dovrai diserbare l'aiuola molto meno spesso. Usa la segatura o la torba come pacciame.

Come conservare i fiori fino alla primavera

Nelle condizioni del nostro inverno, gli eliotropi non sopravvivono fino alla primavera in campo aperto. Ma se lo desideri, puoi tenere le piante a casa. Per fare questo, a settembre-ottobre, quando ancora non c'è il gelo, dissotterrare i fiori e trapiantarli in contenitori insieme a un pezzo di terra..

Conserva i raccolti in una stanza con una temperatura di + 15... + 18 ° C, scegliendo i luoghi per loro vicino alle finestre meridionali o orientali. Ed è anche desiderabile evidenziare le culture con un phytolamp. Innaffia l'eliotropio un po 'meno spesso che in estate, ma non lasciare asciugare completamente il substrato. Se fornisci ai fiori condizioni confortevoli, si delizieranno con gemme e un aroma delicato per tutto l'inverno.

Quando le piante ricominciano a crescere, di regola, questo accade a metà marzo, tagliare gli arbusti quasi alla radice. Non buttare via i rami tagliati, poiché faranno delle talee eccellenti che possono essere utilizzate per la propagazione. Ma ne riparleremo più avanti.

Trapiantare ogni cespuglio uterino tagliato in un nuovo substrato, costituito dai seguenti componenti:

  • torba;
  • suolo di zolle;
  • terreno frondoso;
  • sabbia.

Assicurati di disinfettare questa miscela, quindi aggiungi carbone tritato e fertilizzante complesso granulare. Ricorda di aggiungere uno strato di drenaggio sul fondo della pentola. Dopo il trapianto, fornire alle piante irrigazione e alimentazione regolari e, in tarda primavera, piantarle in piena terra.

Propagazione per talea

Per propagare l'eliotropio, scegli giovani germogli con 2-3 internodi. È auspicabile che la lunghezza dei rami raggiunga i 4-5 cm Rimuovere le foglie inferiori delle talee e tagliare a metà quelle superiori. Trattare i siti di taglio con qualsiasi stimolante della crescita, ad esempio "Zircon" o "Kornevin". Radica immediatamente i pezzi in cassette o compresse di torba. Quindi i fiori futuri non soffriranno durante la raccolta..

Se non ci sono compresse di torba, piantare le talee in una miscela universale, ma trattarle con Fitosporin per proteggere le piante dai microbi patogeni. Dopo la semina, coprire le piante con plastica o vetro e posizionare la serra in un luogo caldo e luminoso. Se propaghi un fiore di eliotropio in inverno, assicurati di illuminare la cultura con un phytolamp per circa 8-10 ore al giorno.

Spruzza regolarmente il terreno con acqua calda da un flacone spray e rimuovi la condensa dal rifugio. Quando le talee attecchiscono, immergerle insieme a tavolette (o un pezzo di terra) in vasi singoli del diametro di 7-10 cm Dopo una settimana, pizzicare la sommità dei giovani cespugli. Ciò provocherà la crescita dei germogli laterali e la posa dei boccioli dei fiori. In tarda primavera - inizio estate, pianta le piante all'aperto.

Malattie e parassiti

I fiori di eliotropio, le cui foto sono presentate nell'articolo, sono immuni alla maggior parte delle malattie. Ma se esce un'estate fredda e piovosa, le piante possono ammalarsi di marciume grigio. Si riconosce dalle macchie grigiastre che si formano sugli steli e sulle foglie degli arbusti. Tieni presente che il marciume grigio può essere curato solo nelle fasi iniziali, quindi ai primi segni di una malattia, rimuovi le parti danneggiate delle piante e spruzza i fiori con un fungicida. "Fundazol" e "Rodomir" andranno bene.

Più spesso delle malattie, gli arbusti vengono attaccati dai parassiti. In genere, i seguenti parassiti infettano i fiori:

  • mosca bianca;
  • afide;
  • acaro del ragno.

Se noti parassiti sugli arbusti, combinali immediatamente. Dopo tutto, una colonia di insetti può distruggere i fiori in breve tempo. Per sbarazzarsi dei parassiti, trattare l'aiuola con una soluzione di sapone o aglio..

Se questi metodi non aiutano, usa potenti insetticidi, ad esempio "Fitoverm", "Aktara" o "Aktellik". In alcuni casi, le colture dovranno essere lavorate più volte. Ma affinché le piante non soffrano dei farmaci, mantenere un intervallo di 7 giorni tra le procedure..

Fiore di eliotropio: semina e cura in campo aperto, a casa, foto

L'eliotropio è sempre più piantato nei nostri giardini. Aiuole, terrazzi e balconi sono i luoghi in cui cresce perfettamente. Le composizioni con la sua partecipazione non sono solo ben presentate, ma hanno anche un buon profumo. Fiori viola brillante, foglie verde scuro e un profumo gradevole sono la descrizione dell'eliotropio. Coltivare questa pianta nel nostro paese può essere un po 'problematico a causa del freddo inverno. È importante prepararsi bene. Questo articolo fornisce informazioni dettagliate sulla coltivazione di eliotropio, semina e cura, foto di varietà interessanti.

  1. Descrizione dell'impianto
  2. Tipi e varietà
  3. Atterraggio
  4. Metodi di riproduzione
  5. Talee
  6. Semi
  7. Tempo e schema di atterraggio
  8. Requisiti per l'atterraggio
  9. Piantare in vasi da balcone, scatole
  10. Crescita e cura
  11. Regime di temperatura
  12. Annaffiare, concimare
  13. Svernamento
  14. Trapianto, potatura
  15. Crescere in una pentola sul balcone
  16. Parassiti e malattie
  17. Uso delle piante

Descrizione dell'impianto

Il fiore di eliotropio (Heliotropium) è originario del Sud America. Può anche essere trovato nella regione mediterranea, nei deserti e nei semi-deserti dell'Asia. Nella nostra zona, l'eliotropio peruviano più coltivato (Heliotropium arborescens), che si trova naturalmente in Perù ed Ecuador.

Il nome della pianta deriva da due parole:

  1. helios - "sole" è tradotto dal greco,
  2. tropen - tradotto in "ruota".

Sin dai tempi antichi, le persone hanno notato come i fiori di questa pianta girano dopo il sole.

Morfologia

Si tratta di piante annuali o perenni, arbusti o semi-arbusti, che raggiungono un'altezza fino a 60 centimetri. Una caratteristica dell'eliotropio sono le foglie ovali, rugose e pubescenti e piccoli fiori che compaiono da maggio ad agosto. La fioritura a volte continua fino al primo gelo.

I fiori bianchi, gialli, lilla o blu sono raccolti in grandi infiorescenze. Emanano un intenso aroma di vaniglia. I singoli fiori sono piccoli (a forma di nontiscordardime), raccolti in grandi infiorescenze umbellate.

Alcuni residenti estivi raccomandano l'eliotropio per respingere le zanzare. Le varietà in crescita naturale hanno germogli ramificati e resistenti. Il frutto dell'eliotropio è sferico, rugoso, bruno brunastro, diviso in quattro lobi.

La pianta si comporta in modo interessante: può cambiare la posizione dei fiori, allontanandoli dal sole.

Attenzione! Eliotropio europeo e pubescente contengono sostanze velenose: alcaloidi (cinoglossina, eliotropina, laziocarpina). Questi composti, se ingeriti, possono causare danni al fegato e al sistema nervoso centrale. Quando si pianta su aiuole, balconi, l'accesso dei bambini piccoli dovrebbe essere limitato..

Tipi e varietà

Heliotrope (Heliotropium L.) è un genere di piante perenni della famiglia Borage. Il genere comprende circa 250 specie che si trovano nella maggior parte delle aree con climi da caldi a temperati.

  1. Heliotropium europaeum L - Eliotropio europeo, specie tipica;
  2. Heliotropium peruvianum - Eliotropio peruviano o peruviano;
  3. Heliotropium corymbosum - eliotropio corimbo;
  4. Heliotropium lasiocarpum - eliotropio pubescente, trovato nel sud della Russia, Ucraina, come erba infestante.

Esistono molte varietà interessanti di eliotropio sul mercato. La principale caratteristica distintiva delle varietà è il colore dei fiori..

Varietà interessanti

Nome della varietàFoto
Con fiori viola e rosa
Lord Robert
"Chatsworth" (Chatsworth) - fiori bluastri
Marine "Marina" dalla forma compatta, fiori viola-blu
"Sea Breeze" - fiori viola-blu
Odisseo - fiori viola
Con fiori bianchi
"White Lady" (White Lady) - fiori bianchi con una delicata sfumatura rosa-viola, odori di vaniglia

Nelle nostre condizioni climatiche, viene coltivato principalmente eliotropio peruviano, noto anche come eliotropio da giardino o albero. Come suggerisce il nome, questa perenne proviene dal Perù. Cresce spontaneamente anche nel vicino Ecuador. In termini di distribuzione, l'eliotropio peruviano appartiene all'area naturale andina ed è una delle specie locali più famose. È anche chiamato aromatico perché odora di vaniglia. L'olio ottenuto dai fiori di questa pianta viene utilizzato nell'industria dei profumi..

L'eliotropio peruviano è una pianta perenne, a seconda della varietà, alta 30-60 centimetri. Le sue varietà differiscono per colore, forma e altezza. Nella sua terra natale è un arbusto con foglie ovali e lanceolate ricoperte di peli grossolani. Fiori con una sottile corona viola, viola e raramente bianca. L'eliotropio peruviano fiorisce da luglio a settembre, 3 mesi dopo la semina.

In futuro, l'articolo descrive la cura e la coltivazione dell'eliotropio peruviano.

Atterraggio

È meglio acquistare piantine da un produttore affidabile. Nel nostro paese in campo aperto, l'eliotropio viene coltivato come annuale.

Metodi di riproduzione

Puoi coltivare piantine da solo. L'eliotropio si propaga in due modi:

  1. talee,
  2. semi seminati in primavera in una serra o in un altro luogo caldo.

Talee

Le piante madri dovrebbero attraversare un periodo di basse temperature prima di tagliare le talee. Pertanto, vengono conservati per tutto l'inverno a una temperatura di 8-12 gradi Celsius, preferibilmente in una serra o su una finestra, l'irrigazione durante questo periodo è piuttosto moderata. Le talee vengono prelevate dalle punte dei germogli a marzo e radicate in una miscela di torba e sabbia.

Le talee erbacee vengono immerse in un agente radicante e poste nel terreno. Il processo di radicazione avviene in ambiente umido ad una temperatura di 20-22 ° C. Le talee vengono mantenute coperte con pellicola, in luogo leggermente ombreggiato. Dopo 3-4 settimane, le piantine radicate possono essere ripiantate. Quando iniziano ad apparire nuove foglie, le piantine vengono trapiantate in vasi con terreno fertile, posti su una finestra soleggiata. Alla fine di aprile, puoi trapiantare piantine in grandi vasi..

Semi

Piantine di eliotropio in crescita dai semi:

  1. Prima della semina è meglio conservare i semi in frigorifero per una settimana (febbraio).
  2. I semi vengono seminati in primavera (marzo) in cassette con terriccio misto a compost marcio e sabbia. Proporzioni per il suolo: compost, terreno del giardino, sabbia e torba in un rapporto di 3: 1: 1: 1. Il terreno per la semina deve essere permeabile, quindi il terreno universale deve essere miscelato con sabbia.
  3. I semi non sono coperti di terra, solo leggermente pressati nel terreno. Per garantire un livello sufficiente di umidità, vale la pena coprire la scatola con un foglio, ricordando l'aerazione.
  4. Mettiamo la scatola in una stanza luminosa a temperatura ambiente. È importante mantenere la temperatura corretta durante la germinazione, preferibilmente 20 ° C. I semi si sviluppano a lungo e in modo non uniforme. In queste condizioni, i semi di eliotropio germinano entro 3-4 settimane..
  5. Un mese dopo, le piantine si immergono, trapiantando in vasi.
  6. Le piantine già pronte possono essere piantate nel terreno dopo l'ultima gelata (metà - fine maggio). Le piantine possono essere pizzicate per aiutare le piante a crescere meglio..

Tempo e schema di atterraggio

I semi dovrebbero essere seminati presto, preferibilmente da gennaio a marzo. È meglio piantare piantine di eliotropio in piena terra a metà o all'inizio di giugno.

Attenzione! L'eliotropio è una pianta sensibile al gelo, quindi i tentativi di piantarla all'aperto prima del 15 maggio potrebbero finire male..

La distanza ottimale per piantare piantine è di 25 per 25 centimetri.

Inoltre, man mano che crescono, le piante occupano una vasta area, espandendosi gradualmente, come mostrato nelle foto seguenti.

Requisiti per l'atterraggio

L'eliotropio predilige terreni fertili, umici e ben drenati. La pianta cresce meglio in luoghi soleggiati. È necessario ricordare un'abbondante irrigazione, l'uso di fertilizzanti appropriati per piante da fiore. Prima di piantare, l'aiuola deve essere pulita, diserbata, arricchita con compost ben decomposto.

Il nome mostra che l'eliotropio ama il sole. Sebbene la pianta ami la luce solare, prospera meglio sotto un tetto, dove non è esposta alla luce solare diretta e alle piogge, il che è molto dannoso per i fiori. Meglio scegliere una posizione leggermente ombreggiata in giardino, soprattutto a mezzogiorno.

Piantare in vasi da balcone, scatole

Le casse di legno sono le migliori per la coltivazione di piante da balcone. Le scatole di plastica sono leggere e facili da pulire, ma le pareti sottili si riscaldano rapidamente se esposte alla luce solare. Il terreno si asciuga rapidamente e le radici delle piante si riscaldano. Il fondo della scatola richiede fori con un diametro di 1 cm - questo impedisce l'accumulo di acqua in eccesso che può causare marciume radicale.

Il terreno nei contenitori deve essere sostituito ogni anno perché le piante ne estraggono quasi tutti i nutrienti durante la stagione. Il terreno migliore per le scatole da balcone è il terreno del giardino e il compost mescolato con terreno erboso e sabbia (le miscele già pronte sono vendute nei garden center).

Prima di versare il terreno nei contenitori, coprire i fori sul fondo con pezzi di una pentola o di un bicchiere rotti in modo che l'acqua in eccesso non si accumuli. Quindi viene versato il drenaggio di 1 cm di spessore: uno strato di ghiaia grossolana e il contenitore viene riempito di terra.

Crescita e cura

L'eliotropio da giardino è coltivato nei giardini da oltre 300 anni. Le varietà più pregiate con germogli ramificati e fiori dai colori intensi, ad esempio blu Valencia, viola-blu marino. Piantare e prendersi cura delle piante in campo aperto ea casa non è difficile.

L'eliotropio peruviano è stato a lungo coltivato anche al chiuso come pianta ornamentale in vaso fiorito. Le case fioriscono per tutta l'estate e talvolta in inverno. In giardino, queste piante perenni nelle nostre condizioni vengono coltivate come annuali, perché sono sensibili al gelo.

Regime di temperatura

Il fiore ama molto il sole, quindi d'estate va posto in giardino, su un balcone o terrazzo, proteggendolo dai raggi intensi di mezzogiorno.

L'assistenza domiciliare avviene a temperatura ambiente e anche leggermente superiore in estate. In inverno, il fiore dovrebbe essere a una temperatura di circa 10-15 gradi Celsius.

Annaffiare, concimare

In primavera e in estate, l'eliotropio in vaso necessita di annaffiature abbondanti - 2-3 volte a settimana, in modo che il terreno nel contenitore sia costantemente umido. In inverno, l'irrigazione è limitata, ogni 10-14 giorni. I fiori si annaffiano meglio la mattina presto o la sera tardi. Vale anche la pena pacciamare..

Il terreno nel vaso, il giardino dovrebbe essere sempre umido. Altrimenti, le piante appassiscono e cadono a terra. Si riprendono rapidamente dopo l'irrigazione..

Gli eliotropi vengono nutriti da marzo a settembre ogni 2 settimane con un fertilizzante complesso per piante da fiore. È importante scegliere un fertilizzante con una quantità moderata di azoto, altrimenti otterremo una grande massa verde, ma la fioritura sarà molto modesta o per niente. Il fertilizzante organico, come il compost, è sicuro e non sovralimenteremo le piante con esso. Certo, non tutti hanno accesso alla materia organica, quindi i fertilizzanti minerali possono essere applicati, ma con moderazione.

Svernamento

Tenendo conto della mancanza di resistenza al gelo, è meglio scavare l'eliotropio per l'inverno e trasferirlo in una stanza ben illuminata, con una temperatura di 8-10 ° C. A temperature più elevate la pianta crescerà e potrà essere potata in primavera. L'irrigazione è limitata in inverno.

Trapianto, potatura

In primavera vengono trapiantate piante perenni domestiche. Affinché una pianta piantata in vaso, destinata a un balcone, o su un'aiuola, possa cespugliare meglio, viene potata due volte. In futuro, dovrai prenderti cura dell'aspetto delle piante: rimuovere i fiori appassiti (i cespugli fioriranno più a lungo e più abbondantemente), tagliare i germogli (fioriranno abbondantemente), rimuovere foglie secche e germogli.

Attenzione! Quando si prende cura della pianta, vale la pena indossare i guanti, l'eliotropio può irritare la pelle.

Crescere in una pentola sul balcone

Il colore viola scuro o blu scuro dei fiori contrasta piacevolmente con altri fiori, quindi questa pianta è consigliata per il balcone. L'eliotropio si staglia magnificamente contro le pareti dai colori vivaci. Un effetto compositivo molto dinamico si ottiene inserendolo in una scatola di colore chiaro con fiori rosa:

  • lobelie,
  • verbena,
  • violette.

L'eliotropio peruviano si sposa bene con petunie di amaranto, gerani con foglie variegate, dalie con foglie bruno-violacee e fiori rosso scuro, così come verbena strisciante.

Diverse varietà differiscono per altezza e intensità del colore dei fiori, il che offre grandi opportunità per la loro posizione. Un aroma gradevole e intenso incoraggia a piantarli sui balconi. Per il balcone vale la pena acquistare la varietà Prince marine, che profuma di marzapane.

Consiglio. Considerando le regole di base per disporre balconi di fiori profumati, i contenitori con fiori profumati sono posti in un luogo protetto in modo che il vento non soffi via l'odore.

Poiché le piante sono sensibili al gelo, vengono piantate sul balcone a fine maggio o inizio giugno. Mantenere una distanza di 15 cm tra le piantine.

L'eliotropio cresce meglio sul balcone sud-est e sud-ovest. Sebbene gli piaccia molto il sole, il fiore non è adatto per i balconi meridionali, svanisce in luoghi troppo soleggiati. La pianta richiede annaffiature regolari. In condizioni di caldo estremo, è meglio annaffiare 2 volte al giorno. La fecondazione è necessaria, soprattutto nel periodo iniziale, quando compaiono i primi germogli.

Parassiti e malattie

La pianta non è molto suscettibile a malattie e parassiti. Possono comparire lesioni dovute alla mancanza di cure e agli errori di potatura. Gravi conseguenze possono essere causate da un'annaffiatura eccessiva della pianta, che porta a marciume radicale, infezione da funghi parassiti.

Il profumo vanigliato dell'eliotropio è un'ottima esca per gli insetti volanti, soprattutto le mosche. Poiché depongono le uova sul lato inferiore della foglia e successivamente si schiudono dalle uova della larva, i parassiti dovrebbero essere eliminati immediatamente. È necessario monitorare la presenza di parassiti, di cui il problema più comune sono gli afidi, a volte il fiore colpisce la mosca bianca.

Uso delle piante

L'eliotropio è solitamente piantato in aiuole, creste. Una pianta ornamentale con tali qualità può essere coltivata con successo nelle case, dove fiorisce non solo in estate, ma anche in inverno..

L'eliotropio è particolarmente apprezzato come pianta da cordolo. Nei cordoli, stabilisce i confini per altre piante con il suo colore vibrante e la forma cespugliosa..

Il fiore può essere usato per piantare tappeti fioriti o come supplemento per un'aiuola. Con questa coltivazione è necessario dissotterrare le piante prima dell'inizio del freddo autunno-inverno. Questo metodo di applicazione è facilitato dalla coltivazione della pianta in un contenitore interrato nel terreno..

Il colore freddo dei fiori ti offre una varietà di possibilità di composizione e ti consente di creare composizioni espressive con piante dalle tonalità calde e infuocate. Quando si pianifica la semina, vale la pena combinare eliotropi con fiori dai colori vivaci e allegri che contrasteranno, perché gli eliotropi, piantati in una massa omogenea, a volte sembrano piuttosto tristi.

Non solo gli amanti del giardinaggio e dei bei fiori apprezzeranno l'eliotropio. Il profumo di questa pianta insolita viene utilizzato per creare profumi e oli essenziali..

L'eliotropio peruviano, per la sua natura termofila, dovrebbe essere considerato principalmente come pianta da balcone e terrazzo.

Se è possibile salvare la pianta per l'inverno, vale la pena farlo. Nel tempo, con una potatura adeguata, puoi ottenere una forma di albero con un tronco in miniatura. L'eliotropio in fiore sembra particolarmente bello sotto forma di un albero.

Foto. Un eliotropio a forma di albero

L'eliotropio è una pianta per aiuole solari, balconi e finestre. Ama il sole e molta acqua. Il terreno deve essere fertilizzato regolarmente. Varie tonalità di blu, viola e talvolta bianco rendono le composizioni con questa pianta dinamiche e evidenti. C'è una possibilità che agli amanti dei colori tenui non piacerà. Il più grande vantaggio dell'eliotropio è il suo aroma gradevole, piuttosto forte, vanigliato.

Chi Siamo

Crochi: crescita e cura. Questa pianta floreale appartiene ai cormi e appartiene alla famiglia degli Iris. È tradotto dal greco come "filo". Forse a causa delle foglie sottili filamentose della pianta.