Segreti della coltivazione del pelargonium dai semi a casa

Il pelargonium viene solitamente propagato vegetativamente per talea. Ma puoi seminare un fiore e semi. Il metodo di riproduzione del seme è più lungo e laborioso, ma consente di ottenere piantine di varietà interessanti, perché è più facile acquistare semi che talee.

Va però ricordato che alcune varietà ibride di pelargonium non trasmettono caratteristiche varietali attraverso i semi, si propagano solo per talea.

Quando seminare il pelargonium?

Il geranio da interno può essere seminato in qualsiasi momento dell'anno. In situazioni in cui le piante vengono trapiantate in piena terra per l'estate, la semina è meglio fare a dicembre - gennaio, quindi le piantine diventeranno abbastanza forti entro l'estate e si diletteranno con la fioritura a giugno.

La fioritura avviene in 5-10 mesi.

Importante! Durante la semina in autunno e in inverno, i germogli avranno bisogno di un'illuminazione aggiuntiva per 10 ore.Quando si semina a marzo, non è richiesta un'illuminazione aggiuntiva delle piantine.

Preparazione di semi, piantine e terreno

I semi acquistati nel negozio hanno già superato il trattamento necessario con fertilizzanti e farmaci antifungini, possono essere seminati immediatamente. I semi raccolti a mano devono essere tenuti per mezz'ora in una soluzione rosa di permanganato di potassio o in fitosporina per distruggere l'infezione e le spore fungine.

Puoi controllare la qualità dei "tuoi" semi versandoli nell'acqua. I semi vuoti rimarranno galleggianti sulla superficie e quelli pesanti, quelli vitali affonderanno sul fondo.

Per accelerare la germinazione, i semi vengono leggermente strofinati tra due foglie di tela smeriglio finemente spruzzata.

  • Immediatamente prima della semina, vengono immerse in una soluzione acquosa di Epin o Zircon per stimolare lo sviluppo per mezz'ora. Non è necessario sciacquarli prima della semina..
  • Invece dei preparati acquistati in negozio, puoi usare il succo di aloe, un antisettico e stimolante naturale naturale. Poche gocce di aloe vengono sciolte in 200 ml di acqua calda bollita, dove vengono immersi anche i semi.

Il terreno per il pelargonium è preparato sciolto e fertile. Puoi acquistare il substrato già pronto nel tuo negozio di giardinaggio. Terreno adatto "Per violette" e "Universale".

Puoi preparare tu stesso il substrato:

  • La composizione ottimale per il pelargonium sarà una miscela di torba e humus in proporzioni uguali, con l'aggiunta di sabbia di fiume grossolana o vermiculite per scioltezza.
  • Come drenaggio aggiuntivo, piccoli ciottoli o argilla espansa, le scaglie di granito vengono versate sul fondo delle vasche di semina con uno strato di 1 cm.

Si consiglia di vaporizzare la miscela di terreno a bagnomaria per 40 minuti o di versarla sopra con Fitosporin M. Questo aiuterà a distruggere gli agenti patogeni e i semi di piante infestanti.

Prima della semina, applicare un complesso completo di fertilizzante minerale per fiori (Kemira, Pocon) al terreno auto-preparato. 1 cucchiaio di fertilizzante viene applicato a 5 litri di substrato. Invece di "acqua minerale", puoi mescolare 1 tazza di cenere di legno setacciata nel terreno.

Il pelargonium può essere seminato in comuni cassette per piantine, seguito da un piccone. Il contenitore è scelto, alto 5-7 cm. Puoi utilizzare:

  • bicchieri di plastica;
  • vasi di torba;
  • compresse di torba.

I fori di drenaggio sono praticati sul fondo dei contenitori di semi.

Di seguito prenderemo in considerazione la coltivazione di pelargonium dai semi a casa.

Geranio della stanza di semina

I semi vengono immersi ad una profondità di 8-10 mm, a una distanza di 3-4 cm l'uno dall'altro. Il terreno deve essere inumidito.

I contenitori sono coperti con coperchi trasparenti o vetro (pellicola) e riposti al calore.

  • La germinazione del geranio dura da 6 a 25 giorni, a una temperatura di +25 gradi.
  • I semi vecchi possono germogliare per più di un mese!
Ho seminato i semi di pelargonium pelargonium Pinto F1. Sorprendentemente, le piantine sono apparse già nel 2-3 giorno!

In attesa dell'emergere di piantine, i contenitori con semi vengono regolarmente ventilati, il terreno viene inumidito. Dopo la comparsa dei germogli, il rifugio non viene rimosso immediatamente, prima i germogli vengono abituati all'aria fresca, aprendo il contenitore per un breve periodo.

Semina pelargonium in compresse di torba

Per la coltivazione del pelargonio dai semi, sono adatte compresse con un diametro di 4-6 cm Devono essere selezionate solo quelle compresse rivestite in rete. Mantiene la torba dalla dispersione quando la compressa è satura di umidità.

Le compresse di torba di marca sono impregnate di una speciale composizione nutritiva, quindi le piante sono a loro agio. Nessuna fertilizzazione aggiuntiva richiesta.

  • Thuja dai semi con Aliexpress: è possibile
  • Salvia (salvia)
  • 6 modi per far germogliare i semi di prezzemolo più velocemente
  • Come preparare i semi di pomodoro per la semina
  • Come piantare semi di bocca di leone per piantine e come...

Prima di piantare, le compresse vengono poste in un vassoio profondo riempito con acqua calda per 2 ore, durante questo periodo la torba assorbirà l'umidità e la compressa aumenterà di dimensioni, cambiando la sua forma da piatta a cilindrica. Le "bombe" umide pronte vengono poste in vassoi e semina.

Importante! La rete protettiva non viene rimossa dalle compresse!

Un seme di geranio viene immerso al centro della tavoletta, scavando una depressione nella torba. Le colture sono coperte con un foglio e conservate in un luogo caldo. Inoltre, prendersi cura del pelargonio che cresce in una compressa di torba non differisce dalla cura delle piante che si trovano in vaso. Eccezione: irrigazione, compresse di torba idratano versando acqua nella padella.

Cura delle piantine di pelargonium

Quando i germogli di geranio sono diventati più forti e si sono abituati all'aria fresca, la serra viene rimossa dalle scatole. Il pelargonium ama la luce intensa diffusa. Le piante sono posizionate sulle finestre orientali, viene installata un'illuminazione aggiuntiva se la durata delle ore diurne è inferiore a 10 ore.

La temperatura dell'aria confortevole per le piantine è di +18 gradi di notte e +22 durante il giorno. È necessario proteggere le piante dalle correnti d'aria.

L'irrigazione del pelargonio è richiesta moderata, poiché il terreno si asciuga. Piccoli cespugli che crescono in un piatto comune vengono comodamente annaffiati con una siringa o una siringa. L'acqua non deve entrare in contatto con le foglie e il fusto del pelargonium. Per l'irrigazione viene utilizzata acqua calda, stabile (o sciolta, piovana).

Dopo l'irrigazione, si consiglia di allentare il terreno con uno stuzzicadenti.

Quando le piantine crescono 4-5 foglie vere, il pelargonium che cresce in un contenitore comune deve essere trapiantato in vasi separati. Le piantine che crescono in compresse di torba vengono poste in vasi quando crescono 5-7 foglie vere.

Le piantine sono diventate rapidamente anguste, quindi nella fase di 2 foglie le ho piantate con una zolla di terra in tazze separate.

Trapiantare le piantine dopo abbondanti annaffiature aiutandosi con forchetta o bastoncini di legno. Si consiglia di ridurre al minimo il grumo di terra e di non disturbare le radici.

Per ridurre lo stress da trapianto, i gerani vengono spruzzati con una soluzione acquosa di Epin o Zircon.

15 giorni dopo il trapianto, il giovane pelargonium viene nutrito con fertilizzanti umati (umici), iniettando la soluzione sotto la radice della pianta. Ad esempio, usano fertilizzanti liquidi già pronti Living Force o Ideal.

Puoi anche usare fertilizzanti complessi.

Perché morire per la gamba nera?

A differenza delle piante adulte resistenti, le piantine di pelargonium sono soggette a decomposizione ed estremamente antipatiche ai ristagni idrici..

L'irrigazione dovrebbe essere moderata e regolare. Assicurati di versare argilla espansa sul fondo del contenitore. La miscela di terreno dovrebbe essere sciolta. È adatto anche qualsiasi terreno neutro pronto con l'aggiunta di perlite..

È importante scegliere la dimensione corretta del vaso:

  • troppo terreno spesso diventa acido,
  • nelle immediate vicinanze il fiore non si svilupperà correttamente,
  • utilizzare pentole con un diametro di 10-12 cm.

Per prevenire lo sviluppo della malattia, 2-3 volte durante il periodo di crescita, i gerani vengono annaffiati con una soluzione di Fitosporin o una soluzione rosa di permanganato di potassio. È utile spolverare la superficie del terreno con cenere volante o cospargere con sabbia calcinata dopo l'irrigazione.

Top vestirsi

Di solito non ci sono problemi con l'ulteriore coltivazione di pelargoni sul davanzale della finestra. La concimazione complessa viene applicata fino al periodo di riposo, riducendo gradualmente la dose.

Per l'inverno, le piante dovrebbero essere trapiantate in terreno fresco e fermare i podkomki. Li rinnovano all'inizio della primavera.

Galina Puzyreva, creatrice e responsabile del Violet Center di VDNKh, consiglia di nutrirsi con ogni irrigazione, rispettivamente, riducendo la concentrazione indicata nelle istruzioni.

Video: le complessità della coltivazione del pelargonium dai semi

Video utili dal canale "Giardino, giardino con le tue mani" - come coltivare bellissimi pelargoni a casa.

Sbarco e partenza

A maggio-giugno, le giovani piante possono essere piantate nelle aiuole. All'aria aperta la pianta può crescere fino a settembre-ottobre. Diamo alcuni consigli:

  1. Piantare sull'aiuola alla fine del gelo. Il pelargonium non tollera temperature sotto lo zero, quindi in autunno deve essere portato in casa o coltivato come annuale. Puoi semplicemente portare i pelargoni in vaso in giardino.
  2. La pianta può svernare su una veranda riscaldata (in una loggia) o su un fresco davanzale.
  3. Quando si cambia "luogo di residenza" i fiori sono sottoposti a forte stress, spruzzarli con Epin.
  4. Se hai intenzione di spostare la pianta in casa sul davanzale della finestra, è meglio tenerla per un po 'su una veranda fresca o sul balcone e solo allora portarla gradualmente in una stanza calda (prima per un'ora, poi per due, durante la notte, ecc.) Preparati per che la bellezza perderà parte delle foglie, ma dopo la potatura primaverile si riprenderà.

E quali sono i tuoi segreti per coltivare il pelargonium dai semi?

Come coltivare il geranio dai semi a casa

La riproduzione del pelargonium è convenientemente effettuata per talea. Questo è il modo più semplice ed efficace, nel 99% dei casi, permette di ottenere buoni risultati. Tuttavia, se parliamo di varietà rare di gerani, che sono abbastanza difficili da trovare sugli scaffali dei negozi di fiori, l'opzione migliore sarebbe un metodo di semina per propagare i gerani. Oggi c'è un numero sufficiente di semi di ottima qualità in vendita da cui è possibile coltivare una specie di piante rare..

Requisiti del seme

Affinché le piantine di pelargonium germogliano e si sviluppino con successo, è necessario selezionare materiale di piantagione di alta qualità. I semi devono essere marroni, oblunghi e sempre sodi. Le restanti opzioni per il seme possono essere fornite da piantine di bassa qualità o addirittura lasciare il coltivatore senza un "raccolto". Per evitare tali problemi, non dovresti acquistare semi dal mercato o dai supermercati. A tal fine, è meglio visitare un negozio specializzato, la qualità della merce in cui è garantita essere alta. I semi buoni vengono venduti pronti per la semina, quindi non è necessario eseguire manipolazioni complesse per costringerli a germogliare..

Inoltre, quando si sceglie un materiale di semina, prestare attenzione non solo alla bellezza, alla forma e alla saturazione dell'ombra dei boccioli, ma anche alle condizioni di detenzione che dovranno fornire un fiore per una crescita sana e una piena fioritura. Se sembra troppo difficile creare le condizioni adeguate per coltivare il tipo selezionato di geranio dai semi in casa, è meglio optare per un'altra varietà di pelargonium..

Quando piantare i gerani

Non esiste una risposta specifica a questa domanda. Tutto dipende dal desiderio del coltivatore e dalla capacità di fornire alle piantine la quantità di luce richiesta. Il geranio non è una pianta molto esigente da coltivare.

I fioristi consigliano di seminare in primavera o in estate quando le ore diurne si avvicinano al loro massimo. Tuttavia, se disponi di attrezzature speciali con le quali puoi fornire alle piantine la quantità di luce richiesta, non ci saranno limiti di tempo per te. I gerani impiegano 3-5 mesi per raggiungere le dimensioni medie.

Preparazione del seme per la semina

Se hai acquistato semi di alta qualità da un'azienda rispettabile, non sono necessarie procedure preparatorie complesse. Tutto ciò che ti servirà in questo caso è di mantenere il materiale di piantagione in un luogo asciutto, buio, protetto da insetti e luce solare..

Se il pacchetto con i semi indica che il materiale non è preparato per la semina o se hai qualche dubbio sulla qualità della preparazione, sarà necessaria un'ulteriore elaborazione. Per questo vengono utilizzati fitormoni ("Epinom", "Zircon"), dopodiché le piantine vengono immerse in acqua tiepida per diverse ore. L'esecuzione di tali procedure aiuta ad accelerare la germinazione dei semi e migliorare la qualità delle piantine.

I più problematici per i coltivatori sono i semi coltivati ​​e raccolti in casa. Ciò richiederà un insieme massimo di attività. Innanzitutto, il materiale viene pulito dallo strato superiore grossolano, che può rallentare il processo di germinazione. Per fare questo, i semi vengono macinati con carta vetrata. Successivamente vengono trattati con fitormoni ("Epin", "Zircon") e immersi in acqua tiepida per diverse ore.

Importante! Quando si utilizzano semi ottenuti in casa, la probabilità di ottenere piantine di qualità è estremamente ridotta. La ragione di questo stato di cose è la perdita di varietà ibride di pelargonium nel processo di riproduzione del seme del gene trasmesso dalla pianta madre..

Preparazione del terreno e capacità

Il seme è secco, quindi la semina viene effettuata in terreno sciolto. Piantare semi in argilla o terreno troppo denso è inaccettabile. La miscela di terreno può essere acquistata in un negozio specializzato o puoi prepararla da solo. Le seguenti proporzioni vengono utilizzate per preparare il supporto:

  • torba, sabbia e terreno erboso vengono mescolati in un rapporto 1: 1: 2;
  • sabbia e torba sono mescolate in parti uguali (1: 1);
  • torba e perlite sono mescolate in proporzioni uguali (1: 1).

La più accettabile è la prima opzione del suolo.

Importante! Scegli ingredienti di qualità quando prepari il terreno. Un terreno di scarsa qualità può rovinare i semi.

La semina viene effettuata sia in contenitori separati che in una pentola comune. Scegliendo la prima opzione, hai la garanzia di proteggere l'apparato radicale delle future piantine dai danni al momento del trapianto. Comoda e pratica anche la seconda opzione, nel caso di un'attenta manipolazione delle piantine. La cosa principale è piantare semi a una distanza di 5-7 cm l'uno dall'altro.

Il contenitore deve essere profondo in modo che il suo volume sia sufficiente per accogliere il terreno e per uno strato di drenaggio completo necessario per fornire ossigeno alle radici.

Come piantare i semi di geranio

La semina di semi di geranio non è diversa dalle altre piante. La pentola viene riempita con drenaggio e, dopo il terreno, i semi vengono disposti e coperti con sabbia o terra.

Importante! I semi non devono essere più profondi di 3-4 cm, altrimenti la loro germinazione richiederà troppo tempo.

Dopo aver riempito i semi, inumidiamo il terreno con un flacone spray, copriamo il contenitore con pellicola o vetro, mettiamo la pentola in un luogo ben illuminato e aspettiamo il risultato. L'allevamento del pelargonio con semi richiede una temperatura ambiente di + 23 ° C. Tassi più bassi possono fermare la germinazione delle piantine.

Semina e cura della piantina

È imperativo sollevare il film una volta al giorno, fornendo alle piantine un flusso di ossigeno. Se tutto è fatto correttamente, i primi scatti appariranno in 4 settimane..

Se crei le giuste condizioni per la conservazione, la nuova "generazione" di piantine cresce abbastanza rapidamente e non causa molti problemi. Ma non dimenticare che i giovani sono troppo fragili. Pertanto, è necessario proteggere le nuove piantine da correnti d'aria, forti venti che possono spezzare steli fragili, esposizione alla luce solare (è necessario ombreggiare le piantine poste sul davanzale sud).

La coltivazione di gerani dai semi a casa implica la fornitura obbligatoria di piantine con una quantità sufficiente di umidità. Per non sopraffare le piantine, si consiglia di annaffiare quotidianamente con applicazione dosata di umidità (è possibile utilizzare una normale pipetta come dispenser). In inverno, l'irrigazione dovrebbe essere più moderata che in estate.

Se l'acqua penetra sugli steli al momento dell'irrigazione, possono apparire punti neri sulla pelle di una giovane pianta. Puoi eliminarli annaffiando la piantina con una soluzione di permanganato di potassio o fitoalcol.

Importante! Dopo che le piantine emergono, la temperatura deve essere abbassata a + 20... + 16 ° C. Se le piantine sono troppo raffreddate, sarà impossibile salvare i giovani individui..

Le piantine di solito rilasciano la prima foglia grande in 1-2 settimane dopo la germinazione. L'intensità della crescita successiva dipenderà dal regime di temperatura, dalla qualità del suolo e dall'intensità dell'irrigazione..

Caratteristiche del successivo trapianto

Per coltivare i gerani dai semi, non è sufficiente coltivare piantine in un contenitore temporaneo. Le piante dovranno essere successivamente trapiantate in un vaso permanente. Il segnale che il fiore è pronto a "muoversi" sarà la comparsa di 2-3 foglie in un nuovo individuo. Non trapiantare immediatamente il pelargonium in una pentola capiente. Scegli un contenitore compatto con un diametro di 10 cm In un vaso del genere, la giovane pianta sarà a suo agio. Man mano che il cespuglio cresce, il pelargonium può essere successivamente trapiantato di nuovo in un contenitore più spazioso.

Meglio scegliere vasi realizzati con materiali naturali (l'argilla è l'ideale). Tali contenitori forniranno un flusso di ossigeno al terreno ed escluderanno la decomposizione del sistema di radici dei fiori..

I fiori vengono trapiantati con il metodo di trasferimento, senza disturbare il coma del terreno formato attorno alla radice. Al momento del trapianto, è possibile utilizzare una concimazione a lunga durata per accelerare il processo di adattamento del fiore. Per questo sono adatte formulazioni sintetiche, che contengono nei volumi adeguati potassio, azoto, fosfato, magnesio e altri oligoelementi necessari per una sana crescita..

La pianta trapiantata viene annaffiata con una piccola quantità d'acqua. Nella stagione calda, il fiore trapiantato viene portato sul balcone.

Importante! Se hai intenzione di piantare il pelargonium in un'aiuola o in un giardino anteriore, la composizione del terreno dovrebbe essere simile alla composizione del substrato che riempie il vaso..

La propagazione del geranio per seme a casa non è così difficile. Ciò richiede pazienza e un'attenta aderenza al set minimo di semplici regole..

Come piantare e coltivare i gerani dai semi?

Nonostante l'enorme assortimento di negozi di fiori e l'abbondanza di esotismo, il davanzale della finestra con gerani in fiore evoca ancora emozioni. Mi viene subito in mente la casa d'infanzia. Nonna o mamma che annaffiano i fiori. L'odore incomparabile delle foglie strofinate sulle mani.

C'è una credenza diffusa tra i floricoltori dilettanti che geranio e pelargonium siano sinonimi, i nomi della stessa pianta. In realtà, si tratta di due specie completamente diverse, con alcune caratteristiche comuni. Secondo la classificazione botanica, entrambi appartengono alla famiglia Geraniev.

Caratteristiche:

Il geranio è una pianta perenne resistente al freddo da esterno. Il nome deriva dalla parola greca che significa "gru" in traduzione, poiché i baccelli dei semi maturi hanno la forma del becco di una gru.

Cresce nei climi temperati, nei paesi europei e negli Stati Uniti d'America. Le foglie sono pennate e simili a dita, dentellate, di varie forme. La fioritura è piuttosto modesta, con due o tre fiori su peduncoli alti. Sul territorio della Federazione Russa ci sono una quarantina di varietà di questa pianta..

Le varietà coltivate possono crescere senza trapianto, senza perdere le loro proprietà decorative, da 8 a 15 anni in un unico luogo. Sono state allevate specie di spugna e foglie ingiallite e arrossate in autunno. A differenza dei gerani, il pelargonium è termofilo.

Il nome della pianta è anche associato alla forma allungata del frutto, simile al becco di una gru. Solo in questo caso è già una parola latina.

A casa in Sud Africa, i pelargoni sono arbusti o erbe perenni. Nelle condizioni climatiche della Russia centrale e del nord della Russia, è più spesso coltivato come coltura in vaso da interni o come giardino annuale, attraverso le piantine. Le foglie di pelargonium sono leggermente sezionate, simili a dita, sempreverdi. Fiorisce in modo abbondante e molto bello: fiori di medie e grandi dimensioni, di un'ampia varietà di colori, raccolti in grandi infiorescenze a ombrello lussureggianti.

Queste sono le principali differenze tra pelargonium e geranio. Ma, poiché il nome "geranio" è più familiare e diffuso, in futuro verrà utilizzato per indicare entrambe le piante. In generale, entrambi sono senza pretese, non richiedono cure particolari e anche il fiorista alle prime armi più inesperto può facilmente coltivarli. Propagato dividendo il cespuglio, talee e semi di semina, che possono essere acquistati nei negozi di fiori o provare a ottenere a casa.

Quando seminare?

Innanzitutto bisogna fare attenzione al fatto che i semi di geranio devono essere vitali, di alta qualità, ottenuti da una pianta sana. Anche con una fioritura buona e abbondante, i gerani in una stanza potrebbero non dare semi, l'impollinazione è imperativa qui. Per fare questo, i vasi vengono posizionati su un balcone aperto, terrazza o semplicemente in giardino..

Se questo non è possibile, puoi "lavorare come un'ape", cioè trasferire il polline da un fiore all'altro utilizzando una spazzola morbida. Dopo la fioritura, si formerà una capsula di semi. Quando è completamente maturo e asciutto, il materiale di semina viene rimosso. Puoi coltivare piantine in una stanza in qualsiasi momento dell'anno, ma le migliori date di semina sono in primavera, quando le ore diurne iniziano ad aumentare. In inverno, le giovani piante devono essere illuminate..

I gerani da giardino perenni di varie specie richiedono la semina primaverile attraverso piantine o la semina direttamente nel terreno. Il tempo di fioritura è vario. Ad esempio, il geranio georgiano può essere visto in tutto il suo splendore a metà giugno, per 40-45 giorni.

I giorni favorevoli per la semina sono determinati dal calendario lunare..

Formazione

Prima di affrontare direttamente la semina, è necessario svolgere alcuni lavori preparatori.

  • Ordinamento dei semi. I semi piccoli, appiattiti e danneggiati con un colore insolito vengono scartati. I semi maturi devono essere abbastanza grandi, allungati, di colore marrone, con una superficie densa e coriacea, senza macchie o danni.
  • Scarificazione. Questo sta graffiando la superficie del rivestimento del seme con uno strumento appuntito (ad esempio, una lima, una lima per unghie o almeno carta vetrata). Tutto deve essere fatto con molta attenzione, rimuovere solo lo strato superiore, cercando di non danneggiare il seme. Questa procedura è necessaria per una più rapida apparizione dei germogli. Se trascurate, le piantine possono apparire solo dopo due o tre mesi..
  • Preparazione del terreno. Il terreno per piantare gerani può essere acquistato in un negozio specializzato, ma è meglio prepararlo da solo. Non c'è niente di difficile in questo. Dovrai prendere due parti di terreno erboso e una di sabbia di fiume setacciata e torba di alta qualità. Mescolare tutto accuratamente e mettere in forno preriscaldato per 3-5 minuti. Puoi anche versare il terreno con acqua calda con manganese o utilizzare moderni biofungicidi (preparare secondo le istruzioni sulla confezione).
  • Disinfezione del materiale di piantagione. Molto spesso, si consiglia di utilizzare una soluzione rosa di permanganato di potassio per i semi, ma molti preferiscono immergerli per 15-20 minuti nel normale perossido di idrogeno o anche assumere fungicidi (per piante da interno).
  • Bagnare. I semi disinfettati vengono versati con acqua a temperatura ambiente e lasciati gonfiare per due o tre ore.

Metodi di impianto

È meglio piantare i semi di geranio in contenitori piatti, alti circa 4-5 centimetri. A tale scopo è bene preparare contenitori per alimenti trasparenti con coperchio..

Il contenitore viene riempito di terra, non raggiungendo il bordo di un centimetro e mezzo, pressato un po 'a mano, livellato. Quindi fanno piccole rientranze con un bastone o un dito a una distanza di 4-5 centimetri l'una dall'altra. I semi vengono posti nei buchi e cosparsi di un sottile strato di terra. Leggermente compatto e idratare con uno spruzzatore.

È necessario mantenere una temperatura e un'umidità costanti delle colture, fornire la ventilazione dell'aria. Per fare questo, il contenitore viene coperto in cima con un coperchio o un involucro di plastica, in cui vengono praticati piccoli fori.

Affinché i germogli appaiano prima, puoi usare un metodo semplice: germinazione su carta igienica. I semi lavorati e inzuppati vengono disposti su una striscia di carta umida, posti in un contenitore con coperchio e posti in un luogo caldo. Non appena i germogli bianchi si schiudono, i semi vengono piantati con cura nel terreno, facendo attenzione a non danneggiarli. Inoltre, per l'indurimento e una migliore crescita, le colture possono essere conservate in frigorifero per 7-10 giorni..

È conveniente coltivare gerani usando compresse di torba. In questo caso, la pianta non verrà ferita quando trapiantata in un vaso più grande, il sistema radicale si sviluppa senza danni. È meglio acquistare piccoli tablet. Per preparare le tavolette per la semina bisogna metterle a bagno; per questo i prodotti vanno posti in un piatto largo e profondo (dato che quando si gonfiano aumenteranno di dimensioni di circa sei volte) e riempiti con acqua tiepida.

Non appena la torba è inzuppata, vengono praticate delle depressioni nelle compresse e vengono piantati i semi, cospargendoli di terra o torba. Va ricordato che non è possibile mantenere i raccolti fino a quando i germogli non appaiono sul davanzale della finestra, specialmente in pieno sole.

Tuttavia, la temperatura ambiente non dovrebbe scendere sotto i 20-22 gradi.

Come prendersi cura delle piantine?

Per ottenere piante sane e belle, devi coltivare buone piantine. Per prima cosa, i semi dovrebbero germogliare, attendere che appaiano i germogli. Successivamente, il coperchio viene rimosso dal contenitore e posto in un luogo ben illuminato e caldo. L'irrigazione tempestiva è organizzata, poiché le giovani piante possono morire rapidamente per mancanza di umidità. Puoi annaffiare spruzzando o con un cucchiaino sotto ogni cespuglio. Allo stesso tempo, va evitato il ristagno idrico, questo porta alla decomposizione e alla morte delle piantine.

Inoltre, la terra deve essere periodicamente allentata per fornire accesso all'aria alle radici. Naturalmente, questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione. Vestirsi al top in così giovane età, le piantine non sono ancora necessarie, poiché il terreno ha il necessario apporto di sostanze nutritive.

Quando immergersi?

Dopo che le giovani piantine hanno due paia di foglie vere, non cotiledoni, puoi iniziare a trapiantare in vasi separati, di circa 10 centimetri di diametro e 12-15 centimetri di altezza.

La raccolta delle piantine è un'operazione molto importante. L'importante è non perdere il momento giusto e dividere le piante fino a quando le loro radici non si intrecciano. Separare con una forchetta, un cucchiaino o una piccola spatola per prendersi cura dei fiori interni. Prima di iniziare il lavoro, annaffiare abbondantemente.

Sul fondo di ogni vaso, l'argilla espansa (perlite, vermiculite) viene posata con uno strato da uno e mezzo a due centimetri, per il drenaggio. Quindi lo riempiono di terra per due terzi del volume, posizionano la piantina scavata nel mezzo e versano con cura la terra all'altezza desiderata. Premi leggermente con le dita, stringi. Innaffia un po ', lungo il bordo della pentola, in modo da non offuscare il grumo di terra.

Nei primi giorni, le piantine seminate hanno bisogno di essere ombreggiate dalla luce solare diretta. In futuro, si sente bene in piena luce, alle finestre a sud. I gerani ben piantati germinano rapidamente e hanno un aspetto sano. In modo che in futuro i cespugli non si allunghino e si prega con un'abbondanza di fiori, pizzica le cime mentre crescono.

Separatamente, va detto delle piantine delle varietà stradali: le piantine devono essere indurite, conservate in un luogo fresco, ma ben illuminato prima di piantare nel terreno. Se possibile, si consiglia di trapiantarlo in un vivaio o in una serra.

Suggerimenti per fioristi

Sebbene il geranio sia una pianta non capricciosa, si moltiplica bene, cresce e fiorisce con cure minime, inizialmente le piantine richiedono maggiore attenzione..

Ecco alcuni suggerimenti e segreti di fioristi esperti.

  • Acquista semi da produttori affidabili, non farti catturare da pubblicità luminose e allettanti e non inseguire l'economicità.
  • Il terreno del negozio non dovrebbe contenere molti minerali: questo è dannoso per i gerani. Quando si prepara la miscela a casa, rispettare le proporzioni consigliate (due parti di terra e una di sabbia e torba).
  • Disinfetta il terreno e il materiale di piantagione.
  • Scarifica i semi per una germinazione più rapida.
  • Dopo la semina, coprire il contenitore con un film, osservare rigorosamente il regime di temperatura e monitorare l'umidità. Innaffia accuratamente usando un flacone spray, cerca di non esagerare. Assicurati di ombreggiare il contenitore dall'esposizione diretta al sole.
  • Non appena compaiono i primi scatti, rimuovi il film, metti il ​​contenitore sul davanzale della finestra.
  • Applica la luce artificiale durante la semina in autunno e in inverno per prolungare le ore diurne.
  • Immergiti quando la pianta ha almeno due foglie vere.
  • Pianta i gerani in piccoli vasi con fori di drenaggio, assicurati di stendere uno strato di argilla espansa sul fondo.
  • Pizzica la parte superiore su 5-6 foglie, così la pianta sarà più rigogliosa.
  • Temperare le varietà di geranio all'aperto prima di piantare in piena terra esponendole all'aria fresca.
  • Le varietà indoor non amano i vasi grandi e non fioriranno fino a quando le radici non riempiranno l'intera palla terrosa. Pertanto, è meglio ripiantarli non troppo spesso..

Seguendo questi semplici consigli, puoi coltivare il geranio dai semi e goderti la bellezza della sua fioritura tutto l'anno..

Per informazioni su come seminare gerani dai semi, guarda il prossimo video.

Semi di geranio: che aspetto hanno e come seminarli per le piantine

Il geranio si trova in quasi tutti i paesi del mondo. La pianta appartiene alla famiglia Geraniev e ha molte sottospecie. Con la cura adeguata, puoi ottenere una fioritura tutto l'anno. I fiori possono avere una varietà di sfumature: bianco, rosa, rosso. Recentemente sono apparsi sul mercato rappresentanti bicolore della specie.

Pro e contro della propagazione dei semi dei gerani

Questo metodo di allevamento ha uno svantaggio significativo. La piantagione per seme non garantisce la conservazione delle qualità genitoriali dei gerani, il che rende quasi impossibile ottenere il trasferimento dei tratti varietali.

Ma ci sono anche vantaggi della propagazione dei semi dei gerani:

  • semplicità e leggerezza;
  • il seme ha una lunga conservabilità;
  • i semi raccolti automaticamente non saranno infettati da malattie;
  • la semina viene effettuata a fine inverno o all'inizio della primavera (a metà estate la pianta inizierà a fiorire).

Che aspetto hanno i semi di geranio

Prima di seminare i gerani, il seme viene accuratamente selezionato. Che aspetto hanno i semi di geranio? Dovrebbero essere di colore marrone, avere una forma ovale allungata con depressioni laterali interne. Il guscio opaco è denso e sembra pelle. La dimensione dei semi dipende dalla varietà, ma sono tutti di grandi dimensioni..

È importante scegliere attentamente i semi di pelargonium. Gli elementi deformati e piccoli vengono rimossi immediatamente, non sono adatti alla semina.

Come ottenere e raccogliere i semi

Per l'auto-raccolta del materiale di piantagione, viene eseguita l'impollinazione preliminare del fiore. Usando un pennello, il polline viene spostato da un fiore all'altro. Dopo la fioritura, sulla pianta si formerà una scatola di semi. Quando è completamente asciutto, iniziano immediatamente ad estrarre il materiale di semina..

In una nota! La propagazione dei semi viene utilizzata per le specie semplici. Le varietà Ampel, Royal, Terry e Tulip non possono essere coltivate in questo modo.

Regole per la scelta dei semi acquistati

I semi di geranio vengono acquistati solo da produttori di fiducia. Dopo l'apertura, il materiale di piantagione viene attentamente esaminato. Deve essere asciutto e di colore uniforme. I semi non dovrebbero mostrare danni o segni di malattia.

Rinomati produttori di semi

È importante sapere! Prima di acquistare, leggere le istruzioni sul retro della confezione e la data di scadenza.

Il momento migliore per seminare

La scelta dell'orario di atterraggio è dettata dalla durata delle ore diurne. Il periodo ottimale è la fine dell'inverno. Alcuni coltivatori eseguono facilmente la procedura tutto l'anno. Per questo, è organizzata un'illuminazione aggiuntiva..

Preparazione per la procedura

Prima della semina, i semi devono essere lavorati. Permette non solo di migliorare la germinazione, ma anche di disinfettare il materiale di piantagione. Per fare questo, viene immerso per 30 minuti in Zircon o Epin. Dopo il trattamento con la composizione, i semi vengono immersi in acqua calda per 2-3 ore.

Selezione di contenitori

Per le piantine, utilizzare contenitori singoli o comuni. Usa contenitori o pentole di plastica. Negli ultimi anni, le tazze di torba sono state molto popolari..

Preparazione del terreno

Il substrato può essere acquistato presso il centro fiori o preparato da te. Quando si acquista terreno pronto, esiste un'alta probabilità di non conformità con le proporzioni dei nutrienti. In questo caso, i primi germogli appariranno più tardi e non cresceranno grandi. Il geranio fiorirà su una tale terra.

I fioristi consigliano di preparare da soli la miscela di terreno (in un rapporto 1: 1: 2) da:

  • terreno di torba;
  • sabbia di fiume setacciata;
  • tappeto erboso.

Nota! Per proteggersi dalle infezioni, la miscela preparata viene calcinata nel forno o versata con acqua bollente. Le piante d'appartamento sono spesso disinfettate con agenti fungicidi..

Scarificazione, disinfezione e ammollo dei semi di pelargonium

Prima di coltivare gerani dai semi a casa, il materiale di semina viene preparato preliminarmente. La rimozione parziale del guscio aiuta ad accelerare il processo di germinazione. Per non danneggiare il seme, la procedura viene eseguita utilizzando carta vetrata. Con esso viene rimosso solo lo strato superiore.

Per la disinfezione, utilizzare una soluzione debole di manganese o perossido di idrogeno. Dopo la disinfezione, immergere in acqua a temperatura ambiente. Due ore sono sufficienti per il rigonfiamento del materiale di semina..

Come seminare pelargonium con semi a casa per piantine

Il pelargonio di semi può essere coltivato in qualsiasi contenitore poco profondo. Adatto per questo:

  • contenitori di plastica;
  • tazze o compresse di torba;
  • carta igienica.

La semina e l'assistenza domiciliare per il pelargonio vengono eseguite in stretta conformità con le istruzioni dettagliate.

In contenitori

Puoi seminare gerani a casa in vassoi speciali. La profondità del contenitore non deve superare i 3-4 cm I vassoi preparati vengono riempiti di terra e annaffiati con acqua tiepida. La temperatura del suolo deve essere almeno di +20 ℃. I semi vengono seminati a una distanza di 2 cm l'uno dall'altro.

Informazioni aggiuntive! Non è consigliabile approfondire profondamente il materiale di semina..

Semina in contenitori di plastica

I semi vengono piantati in fosse poco profonde e cosparsi in cima con lo stesso substrato. L'irrigazione dopo la semina è un must. Si consiglia di creare condizioni vicine a quelle della serra, cioè coprire con un film o un vetro trasparente.

In compresse di torba

È consentito coltivare il pelargonium dai semi in una miscela di terreno di torba. Le compresse di torba sono ottime per questo. Vengono annaffiati in anticipo. La semina viene effettuata in fori poco profondi, la semina è ricoperta di polietilene o vetro. Per questo metodo, è importante eseguire la ventilazione e l'irrorazione quotidiana..

Uso di pastiglie di torba

È importante sapere! Le compresse di torba dovrebbero essere scelte in base al livello di acidità.

Usando la carta igienica

La germinazione dei semi sulla carta igienica è considerata uno dei modi più semplici ed efficaci. I semi pretrattati vengono sparsi su carta inumidita in un contenitore e coperti con un coperchio. Quando compaiono i primi germogli, le piantine vengono trapiantate nel terreno il più attentamente possibile..

Germinazione su carta igienica

Come prendersi cura delle piantine di geranio

Una procedura di semina eseguita correttamente fa parte di un buon risultato. È necessario coltivare piantine in condizioni favorevoli. I gerani richiedono annaffiature tempestive, il corretto regime di temperatura e una buona alimentazione.

Irrigazione

La quantità e la frequenza dell'irrigazione dipendono direttamente dalla stagione. Nella calda estate, l'umidificazione viene effettuata ogni 3 giorni. In inverno - una volta alla settimana. Il fondo del contenitore è posato con uno spesso strato di drenaggio. La pianta categoricamente non tollera l'umidità in eccesso. L'irrigazione viene eseguita solo quando lo strato superiore del terreno si asciuga.

Top vestirsi

La prima alimentazione viene effettuata solo 14 giorni dopo la raccolta. In questa fase, la pianta richiede potassio e fosforo. Agricola ed Effekton si adattano bene a questi scopi. La medicazione superiore viene effettuata nel periodo da marzo a ottobre. Frequenza: una volta ogni 20 giorni.

In una nota! In inverno, qualsiasi alimentazione è sospesa.

Fattori esterni

Prima di coltivare i gerani dai semi, è importante creare le giuste condizioni climatiche per questo. Il fiore cresce solo in aree ben illuminate. Ma, come con altre specie da interni, la luce solare diretta dovrebbe essere evitata. Le ore di luce diurna per il pelargonium dovrebbero essere di almeno 15-16 ore. In estate, la pianta viene portata all'aria aperta..

A causa del fatto che le foglie di geranio sono ricoperte da uno speciale strato protettivo, si sconsiglia vivamente di spruzzare la specie. Qualsiasi ingresso di umidità sullo stelo e sulle foglie può portare a marciume sul fiore..

Il fiore tollera dolorosamente i cambiamenti di temperatura. Per i giovani germogli, questo è inaccettabile. La temperatura ottimale dell'aria è di 20-22 gradi sopra lo zero, la minima è di +7 ℃.

Picking

Dopo la comparsa dei primi germogli, viene effettuata una raccolta e le piantine vengono trapiantate in contenitori individuali. L'approfondimento deve essere effettuato di 2-3 cm I fiori giovani vengono trapiantati in contenitori piccoli e poco profondi.

Pizzicare

Si consiglia di pizzicare i gerani a livello di 6-8 foglie. Le specie adulte dovrebbero essere potate in primavera e in autunno. La potatura tempestiva di germogli deboli e danneggiati ti consentirà di ottenere una pianta insolitamente bella che ti delizierà con una fioritura rigogliosa per lungo tempo.

In una nota! Il pizzicamento non deve essere eseguito durante la formazione delle gemme e durante la fioritura.

Quando trapiantare in un luogo permanente

Il trapianto di germogli maturi viene effettuato alla fine della primavera. 1-2 giorni prima del trapianto, il substrato viene inumidito per non danneggiare il sistema radicale e per piantare la pianta più sana in un luogo permanente. In campo aperto, la distanza tra le piantagioni è di almeno 20-25 cm.

In una casa, puoi coltivare quasi tutti i fiori dai semi, anche uno esotico. Per alcune specie, la procedura per piantare i semi è una serie di attività complesse. Il geranio, a sua volta, è abbastanza semplice da seminare e ottenere un risultato positivo. È importante non solo scegliere materiale di piantagione di alta qualità, ma anche rispettare tutte le regole per la cura di una giovane pianta.

In Cina, ad esempio, questa specie è riconosciuta da molti decenni come simbolo di ricchezza e prosperità. Per la riproduzione dei fiori, è il metodo di semina più utilizzato. Il pelargonium può diventare una vera decorazione non solo a casa, ma anche in una trama personale.

Come coltivare il geranio dai semi a casa?

Se in primavera compri piantine di geranio nei supermercati per poi piantarle in giardino o lasciarle a casa, o magari fai un tentativo di propagazione per talea, è possibile che in estate potresti rimanere deluso. Di norma, le piante inizialmente originali non saranno così attraenti come immaginavi. In inverno, il geranio tende ad allungarsi, a far cadere foglie e fiori e c'è anche un'alta probabilità di morte per varie malattie..

Tuttavia, puoi scegliere un percorso alternativo coltivando il tuo geranio dai semi. È un po 'più complicato, ma ne vale sicuramente la pena. I semi sono facili da acquistare nei negozi di giardinaggio o da ordinare online. La scelta è così ricca che puoi acquistare opzioni per decorare balconi (varietà ampelose) e verande o aiuole.

Come coltivare correttamente il geranio dai semi

Se decidi di coltivare gerani a casa, procurati semi di qualità. È meglio abbandonare i vecchi semi che sono rimasti con gli amici o ricevuti come pubblicità e acquistare semi varietali in negozi specializzati. Sono preparati appositamente ei produttori garantiscono che il tasso di germinazione sarà almeno dell'80-90%. Sebbene questi semi non siano economici, se si seguono le corrette tecniche di semina e mantenimento, il successo è garantito. Di conseguenza, crescerai piantine sane, frondose e abbondantemente fiorite..

Il momento giusto per piantare i semi di geranio

Il periodo ideale per la semina va da gennaio a febbraio, ma i tempi possono variare a seconda delle condizioni climatiche in cui si svilupperanno le nuove piante. In buone condizioni di illuminazione, fertilizzazione sufficiente e una temperatura di circa 20 ° C, i gerani fioriranno già a maggio. Tuttavia, se non è possibile fornire alle piante abbastanza luce, è meglio aspettare fino a febbraio o addirittura marzo con la semina. Fioriranno più tardi, ma più a lungo.

Preparazione dei semi di geranio

I semi possono essere seminati direttamente nel substrato, ma è meglio farli germogliare prima in una ciotola su carta da filtro umida. Quindi inizieranno a germogliare entro 3-7 giorni. Quindi trasferire con cura le piantine con una pinzetta sul substrato preparato. Cospargere leggermente di terra e spruzzare con un flacone spray.

Preparazione del supporto

Per la semina, è meglio utilizzare un substrato di coltivazione già pronto con un basso contenuto di nutrienti e un integratore di torba. Non preoccuparti, poiché nel primo periodo le piante avranno abbastanza nutrienti immagazzinati nei semi. Tuttavia, è importante preparare bene il terreno per evitare la crescita di muffe e funghi, in modo che i gerani possano crescere sani. Per fare ciò, calcinare accuratamente la terra in un sacchetto di tela nel forno o in un contenitore di sterilizzazione a circa 90 ° C per 20 minuti. Inoltre, assicurati di disinfettare i contenitori che utilizzerai per la semina. Posizionare la perlite o qualsiasi altro materiale di drenaggio sul fondo del contenitore.

Luogo adatto per la coltivazione di gerani

La temperatura diurna più adatta per tutto il periodo di coltivazione dovrebbe essere intorno ai 20 ° C, leggermente inferiore di notte. È importante tenere sempre le piantine di geranio in un luogo luminoso, il più vicino possibile alla finestra. Assicurati però che siano ad una distanza sufficiente dal vetro, 8-10 cm sono sufficienti, altrimenti le piante acerbe possono gelare durante il gelo e scottarsi dai raggi del caldo sole di mezzogiorno..

Raccogliere piante giovani

Dopo circa 2 mesi, quando le piante hanno sviluppato delle foglie verdi, vengono messe a dimora in vasi del diametro di circa 11 cm, questa volta va utilizzato un substrato ricco di sostanze nutritive. Adatto è quello appositamente progettato per la coltivazione di gerani. Dovrebbe anche essere disinfettato. Alcune settimane dopo la raccolta avrai arbusti con i primi fiori. Ora puoi trapiantarli in piena terra (quando passano le gelate primaverili) o in bellissimi vasi e pentole.

Fecondazione

Poiché i gerani sono molto esigenti sulla disponibilità di sostanze nutritive nel terreno, inizia a concimare dal periodo in cui compaiono 5 foglie vere. Puoi usare qualsiasi fertilizzante composto liquido adatto per una crescita sana del geranio. Per le piante piccole, utilizzare una concentrazione bassa (0,1%); per le piante più vecchie, aumentarla gradualmente allo 0,4%. Una buona opzione è applicare il letame decomposto a intervalli di 7-10 giorni. E non dimenticare l'irrigazione, che dovrebbe essere tempestiva, ma allo stesso tempo non portare a ristagni d'acqua del substrato..

video

Successivamente, ti consigliamo di guardare i video suggerimenti per la coltivazione di gerani dai semi a casa.

Come coltivare il geranio dai semi (foto)

Ciao miei cari amici. Oggi voglio parlare di una pianta come il geranio, o meglio, di come coltivarlo dai semi. La prima volta che l'ho fatto, la mia procedura non ha avuto successo. Ma dopo aver letto le recensioni di successo di altre persone, ho deciso di ripetere di nuovo il mio esperimento. Sì, questa volta è andato tutto più bene e quasi tutti i semi sono germogliati in me. Leggi di più sull'intero processo.

Gerani in crescita. L'illustrazione dell'articolo è utilizzata con una licenza standard © delniesoveti.ru

  1. Il mio geranio preferito cresce dal seme
  2. Come coltivare i gerani dai semi
  3. Facile crescita dei semi di geranio

Il mio geranio preferito cresce dal seme

Quindi, questa volta, ho deciso di cercare prima quante più informazioni possibili su come le altre persone coltivano il pelargonio dai semi. In realtà è stato difficile farlo, poiché per trovare le informazioni necessarie, ho dovuto rileggere molti siti, rivedere tutti i tipi di video.

Ho trovato diverse storie di successo (la mia prima esperienza di allevamento di gerani), ma ne ho scelta solo una, che ho deciso di ripetere. È solo che da quello che mi hanno detto gli altri, l'ho fatto una volta e l'ho fatto male. L'ultimo metodo era ovviamente simile agli altri, ad eccezione di un punto, che mi sembrava interessante..

E il fatto è che i semi di geranio devono essere scarificati prima di piantare. Questo è un processo durante il quale è necessario danneggiare leggermente la buccia. Ad essere sincero, non so ancora perché è necessario farlo, poiché questo metodo era nuovo per me e non l'avevo mai fatto prima.

Forse, danneggiando la buccia, facilitiamo così l'emergere del germoglio dal seme. Se sai a cosa serve questo metodo, sarò felice se lo dici.

Quindi, ci sono diversi modi per danneggiare la buccia di un seme..

  • Metodo numero 1

Versare i semi in un piatto pulito e asciutto e strofinarli leggermente con carta vetrata. Non è necessario premere forte, perché se macini i semi molto duramente, forse in seguito non funzionerà affatto.

  • Metodo numero 2

Puoi graffiare leggermente i semi con un coltello affilato per danneggiare la superficie della buccia. Ma in questo caso, non esagerare..

L'illustrazione dell'articolo è utilizzata con una licenza standard © delniesoveti.ru

Quale modo scegliere dipende da te. Ho deciso di provarlo con un coltello e, ad essere sincero, è stato scomodo farlo. I semi mi sono scivolati dalle mani, ho dovuto prenderli più volte.

Come coltivare i gerani dai semi

E ora mettiamo i nostri semi lavorati in acqua per un giorno. Per la prima volta non l'ho fatto, come molti altri floricoltori, ma nonostante ciò gli altri semi di pelargonium sono germogliati bene e si sono sviluppati bene. Ho ricevuto solo 2 semi e un germoglio è morto immediatamente, e il secondo è diventato doloroso, piccolo e di conseguenza è morto anche lui.

L'illustrazione dell'articolo è utilizzata con una licenza standard © delniesoveti.ru

Non lo so, questa volta mi sono perso questo momento, ma poi mi è venuto il pensiero se fosse necessario processare i semi in permanganato di potassio. Si dice che la maggior parte dei coltivatori tratti i propri semi con varie formulazioni. Sì, probabilmente, per la prima volta sono ancora riuscito ad acquistare semi di bassa qualità.

Bene, va bene, se questa volta non funziona nulla, la prossima volta proverò a elaborare i semi con permanganato di potassio e succo di aloe, come peperoni e pomodori. Non mi affiderò più completamente all'integrità dei produttori. Sì, è un peccato che sia mancata la mia prima piantina di pelargonium. Riuscì persino a farmi piacere con i suoi fiori, che erano insolitamente belli, delicatamente rosa..

Dopo l'ammollo, i semi possono essere trapiantati nel terreno. Per quanto riguarda la terra, ho acquistato un terreno leggero speciale per il geranio.

L'illustrazione dell'articolo è utilizzata con una licenza standard © delniesoveti.ru

Per prima cosa, inumidiamo abbondantemente il terreno, quindi distribuiamo i semi nel terreno umido, coprendolo con uno strato di sabbia o terra sopra.

Copri la pentola con un sacchetto e mettila in un luogo caldo per la germinazione.

I germogli sono apparsi letteralmente in 5-6 giorni. Non puoi immaginare quanto fossi felice quando ho visto le prime piantine verdi. Chiunque abbia coltivato fiori dai semi mi capirà quali sentimenti sorgono quando appare una nuova vita..

Tuttavia, se i tuoi semi non sono germogliati entro 5-6 giorni, non scoraggiarti, poiché il tempo di semina può richiedere fino a 20 giorni. Pertanto, mentre aspetti, almeno un seme dovrebbe germogliare. necessario!

Facile crescita dei semi di geranio

Dopo l'emergere delle piantine in una settimana, le giovani piantine vengono trapiantate in piccoli vasi separati e annaffiate.

Dopo 2 settimane, puoi eseguire la prima, complessa alimentazione, quindi le giovani piante possono essere curate come un geranio adulto.

L'illustrazione dell'articolo è utilizzata con una licenza standard © delniesoveti.ru

Così finalmente ci sono riuscito, coltivando gerani dai semi. Questa volta mi è piaciuto molto il processo. Ho capito che è importante non soffermarsi sul primo fallimento e se vuoi davvero qualcosa, per raggiungere il tuo obiettivo. Dopo alcuni tentativi falliti, tutto dovrebbe funzionare. Se vuoi raccontare o aggiungere qualcosa, sarò felice di aspettare i tuoi commenti..