Come conservare i tulipani

Tra i primi fiori in un'aiuola primaverile spicca sempre il tulipano, è lui che molti associano all'arrivo del caldo nella nostra regione. Puoi trovare qualsiasi fiore sugli scaffali dei negozi durante tutto l'anno, ma tradizionalmente è entro l'8 marzo che l'abbondanza di vari colori e forme dei petali di tulipano è sorprendente. Non tutti sanno come tenere i tulipani a casa in modo che appagino l'occhio più a lungo. I coltivatori alle prime armi che intendono vendere fiori recisi spesso commettono errori quando vengono conservati. Di conseguenza, il fiore acquistato non piacerà a lungo e talvolta non vivrà per vedere la vendita. È possibile prolungare la vita dei fiori dopo il taglio e cosa è necessario per questo?

Opzioni di conservazione dei fiori

Per i neofiti del business dei fiori e per i normali consumatori di gemme già tagliate, preservare il bouquet significa metterlo in acqua il prima possibile. Alcuni possono aggiungere alcune gocce di un prodotto speciale a un vaso d'acqua. Questo metodo è efficace, ma non funzionerà per mantenere i tulipani tagliati per molto tempo. Se è prevista una vendita, questo metodo non funzionerà sicuramente..

Come puoi salvare i fiori recisi in modo che vengano trasportati e non perdano la loro attrattiva? Quali metodi usano i proprietari di serre e serre quando trasportano fiori su lunghe distanze?

Dopo il taglio, i tulipani in grandi quantità vengono conservati in due modi: asciutti e bagnati.

Ognuno di loro ha le sue sottigliezze e dovrebbe essere eseguito in conformità con le raccomandazioni e i consigli di fioristi esperti..

Metodo a secco

Come conservare i tulipani tagliati, se fossero coltivati ​​per la vendita senza acqua, non tutti lo sanno. La maggior parte dei coltivatori accetta di metterli immediatamente in un vaso o in un altro contenitore con acqua e questa non è la decisione giusta. I fiori senza un apparato radicale possono vivere perfettamente senza ulteriore umidità, l'importante è prepararsi adeguatamente per questo. La procedura viene eseguita come segue:

  • i fiori recisi sono impilati in pile di 10 o più pezzi,
  • stendi giornali preumidificati o carta spessa, mettici dei fiori,
  • non avvolto troppo strettamente, ma non troppo liberamente,
  • è importante assicurarsi che le gemme non si tocchino.

Successivamente, i fasci vengono posti in un frigorifero o in una stanza fresca, dove ci sarà un minimo di illuminazione. Il rispetto della temperatura e dell'umidità sarà importante. Per prolungare la vita dei tulipani dopo il taglio per un paio di settimane, hai bisogno di:

  • la temperatura dell'aria dovrebbe essere a +3,
  • l'umidità ottimale è del 97%.

Non è possibile conservare frutta e verdura fresca con veleno con fiori, le sostanze rilasciate da loro influenzeranno negativamente l'aspetto dei fiori. L'etilene accelera l'appassimento anche dei boccioli non aperti, per non parlare dei fiori a tutti gli effetti.

Spesso questo metodo di conservazione viene utilizzato in un duetto con una scatola di carta paraffinata, quindi l'umidità dei fiori evaporerà meno.

Questo metodo di conservazione è adatto per i germogli non aperti, tutte le caratteristiche decorative saranno preservate per intero.

Metodo bagnato

Tutti sanno come conservare i tulipani tagliati in un ambiente umido, ma ci sono ancora diversi trucchi che prolungheranno in modo significativo la vita dei fiori. Come conservare i tulipani in un vaso più a lungo? Quali mezzi vengono utilizzati dai fioristi professionisti per questo?

Oltre a un contenitore con acqua, le seguenti raccomandazioni aiuteranno a salvare i fiori recisi:

  • ogni stelo dovrebbe avere un taglio obliquo, che dovrebbe essere leggermente graffiato con un coltello o con le forbici. Questo aiuterà la pianta ad assorbire meglio l'acqua..
  • Conservare prodotti come "Flora" o "Bud" contribuirà a prolungare la freschezza. La loro formula nutre le piante e distrugge i microrganismi nocivi che possono portare al deterioramento dei fiori.
  • L'acqua nel contenitore con i fiori cambia ogni giorno, mentre il lavaggio accurato delle pareti e del fondo sarà un punto importante..
  • È importante prelevare solo acqua fredda, è consentita l'aggiunta di pezzi di ghiaccio.
  • I tulipani acquistati continuano a crescere nell'acqua, quindi ogni volta che cambi l'acqua, aggiorna un po 'il taglio. In questo modo puoi prolungare il tempo di fioritura e ottenere la lunghezza di taglio desiderata..

I floricoltori esperti che coltivano fiori da molto tempo consigliano di conservare le gemme recise in una soluzione al 3% di nitrato di calcio prima della vendita. La sostanza renderà gli steli più resistenti. Una buona opzione per prolungare la freschezza dei fiori recisi sarebbe quella di mettere un rametto di tuia o cipresso in un contenitore con acqua, i tannini passeranno gradualmente nell'acqua e daranno freschezza alle piante.

Affinché i tulipani coltivati ​​in vendita fioriscano all'ora stabilita, i boccioli tagliati vengono posti in un contenitore con acqua e neve e posti in una stanza buia. A una temperatura non superiore a due calore, i boccioli non fioriranno per i prossimi 10-15 giorni.

Consigli! Il metodo di immersione nell'acqua aiuterà a ripristinare l'aspetto precedente ai fiori appassiti. Per questo, gli steli vengono tagliati, avvolti nella carta e immersi in un contenitore di acqua ghiacciata fino alle gemme. Un paio d'ore di questa terapia ripristineranno i fiori al loro aspetto originale e prolungheranno un po 'di più la loro vita in un vaso..

Fattori che contribuiscono alla conservazione dei tulipani

Come conservare i tulipani a casa dopo il taglio è stato capito correttamente. Ci sono una serie di fattori che influenzano direttamente per quanto tempo i fiori manterranno la loro freschezza, vale la pena prestare particolare attenzione. Ci sono diversi punti importanti che influenzeranno direttamente l'aspettativa di vita dei fiori tagliati da un'aiuola..

È ora di tagliare

La durata di conservazione dei tulipani dipende in gran parte dall'ora del giorno in cui è stato eseguito il taglio. I floricoltori esperti raccomandano di eseguire la procedura al mattino presto, prima dell'irrigazione quotidiana, mentre i boccioli non si sono ancora aperti. Il sole provocherà l'apertura dei fiori entro la metà della giornata; in una forma tagliata, non possono resistere a lungo.

Il tempo nuvoloso contribuisce a un periodo di taglio più lungo, senza il sole la procedura può essere eseguita in qualsiasi momento opportuno.

Come prevenire il decadimento

Il nemico più pericoloso di qualsiasi pianta è il marciume, i batteri di questo tipo distruggono rapidamente la pianta. Salvare i tulipani tagliati da una tale disgrazia è possibile in diversi modi. Come conservare i tulipani in un vaso più a lungo? Applica consigli:

  • Vale la pena cambiare regolarmente l'acqua nel contenitore, deve essere fatto ad intervalli di una volta al giorno. Allo stesso tempo, le pareti e il fondo vengono accuratamente lavati.
  • Le foglie inferiori vanno rimosse, la presenza costante nell'acqua accelererà i processi putrefattivi nei tessuti della pianta.
  • Alcune gocce di soluzione di permanganato di potassio o un pezzo di carbone attivo aiuteranno a prevenire la decomposizione.
  • Un cucchiaio di aceto commestibile per ogni litro d'acqua utilizzato eviterà la crescita dei batteri nocivi.
  • Una compressa di aspirina ha lo stesso effetto dell'aceto. La soluzione viene preparata al ritmo di una compressa per litro d'acqua.

Questi semplici trucchi ti aiuteranno a evitare il problema del marciume dello stelo..

Cosa non piace ai tulipani?

Oltre ai punti sopra, ci sono alcune sfumature grazie alle quali i fiori recisi possono sbiadire rapidamente. Vale la pena ricordare che ai tulipani non piace:

  1. Luce solare diretta, sono distruttivi per loro. Quando si sceglie un posto per un vaso, la preferenza è data a ben illuminato, ma senza il sole. I suoi raggi lasciano spesso ustioni su steli, foglie e petali dello stelo, accorciando la durata della fioritura.
  2. Quando si forma un bouquet o semplicemente si installano contenitori con fiori, è necessario osservare il vicinato. I tulipani sono meglio conservati in uno splendido isolamento, i loro additivi sotto forma di narcisi, mughetti, lillà, rose accorciano significativamente la vita dell'intero bouquet.

Interessante! Recentemente sono diventate di moda le composizioni floreali con i rizomi. Come conservare i bulbi di tulipano prima? È meglio immergerli in un vaso d'acqua, in seguito è così che verrà preservata la composizione..

Tulipani con bulbi

Anche i coltivatori alle prime armi sanno come conservare i bulbi di tulipano fino alla primavera; di solito si usa sabbia o segatura..

I bulbi di tulipano acquistati in inverno in casa saranno perfettamente conservati in scantinati e cantine, se precedentemente cosparsi con le suddette sostanze. Il regime di temperatura dovrebbe essere compreso tra 3 e 5 calore, temperature più basse possono influire negativamente sul rizoma e, con un aumento, i bulbi inizieranno a germogliare prematuramente.

Alcuni coltivatori consigliano di inumidire leggermente la sabbia in modo che i bulbi acquisiscano abbastanza umidità per la crescita successiva..

Ci auguriamo che le informazioni ricevute ti aiuteranno a coltivare questi fiori primaverili, e ti aiuteranno anche a conservare i bulbi di tulipano fino alla primavera senza problemi. Puoi conservare le noci sbucciate per lungo tempo a casa in un contenitore ermetico anche se, la carne è classificata come deperibile, e può conservato per un massimo di due anni., Quando sono stati preparati troppi piatti e non è stato possibile affrontarli contemporaneamente, è necessario, Le piante da fiore sono progettate per decorare la vita di una persona, ma loro stessi hanno vita breve. Come fare i crisantemi

Regole e segreti dell'immagazzinamento a lungo termine di un mazzo di tulipani

Tra le primule primaverili spiccano soprattutto i graziosi tulipani. Avendoli ricevuti in regalo, voglio mantenere il più a lungo possibile l'aroma fresco e la luminosità delle cime. Purtroppo, non è sempre possibile conservare a lungo i bouquet tagliati a casa. I fioristi conoscono da tempo piccoli trucchi per impedire alle primule di far cadere le loro teste fragranti e perdere prematuramente i loro petali luminosi. Come salvare i tulipani tagliati e altro condivideremo i segreti.

Regole e caratteristiche

Le primule tagliate in un vaso, con un'adeguata cura domestica, possono mantenere il loro aspetto per 6-10 giorni. Tenere i tulipani tagliati in un vaso per lungo tempo aiuterà una scelta competente di una varietà di primula.

Quando scegli, fai attenzione al taglio. Dovrebbe essere bianco in quanto è vicino alla lampadina. Se il taglio è verde, significa che è già stato tagliato. Una zampa gialla indica che la pianta è rimasta a lungo, il che significa che perderà rapidamente la sua freschezza a casa e appassirà.

Come mantenere i tulipani tagliati in modo che non si aprano? Una buona illuminazione favorisce l'apertura dei boccioli. Puoi usare sacchetti di carta mettendoli sopra la primula. Non utilizzare polietilene o cellophane, a differenza della carta, questi materiali non consentono il passaggio dell'aria.

Conoscenza utile: come conservare i tulipani con i bulbi. Se il fiore è in una pentola, dopo la fioritura, per conservarlo, è necessario attendere che le verdure si secchino. Lascia il bulbo senza terra in un luogo caldo. Quando è il momento di piantare, tienilo in frigorifero per un po 'e inizia a forzare..

A quale temperatura dovrebbero essere conservati i tulipani

Tagliare le piante in un vaso d'acqua, per conservarle, si consiglia di lasciarle in un luogo con un ambiente fresco, dove non c'è accesso alla luce solare diretta.

  • Se prevedi di donare le primule acquistate in pochi giorni, i fioristi consigliano di conservare i tulipani tagliati in frigorifero. La temperatura dell'apparecchio non deve andare oltre 1 - meno 3 gradi.
  • Puoi salvare i tulipani tagliati in un sacchetto di carta. Mantieni le piante asciutte mentre sono in frigorifero. Quando hai bisogno di un bouquet, toglilo, immergi i gambi con le foglie in acqua fredda, fino a quando i boccioli, per mezz'ora.

Come conservare i tulipani in vendita

Hai deciso di entrare in affari e ti stai chiedendo: come conservare i tulipani tagliati prima di venderli? Indubbiamente, per prolungare la durata di conservazione, devono essere lasciati in frigorifero. Va notato che i tulipani, come le rose, sono capricciosi, ma puoi salvarli. Non tollerano la vicinanza ad altri fiori. In ogni caso, per preservare, vale la pena evitare il quartiere con gigli, narcisi, garofani, orchidee, papaveri e mughetti..

Puoi conservare i tulipani tagliati in una zuccheriera fino alla vendita. In questo caso, si consiglia di avvolgere gli steli dal taglio alle gemme con un panno umido. Lasciamo il bouquet in un luogo fresco per 4 ore. Gli steli possono quindi essere posti in acqua pulita e fresca, che viene cambiata quotidianamente. Un'alternativa allo zucchero semolato - soluzione di nitrato di calcio allo 0,1%.

Come conservare i tulipani senza acqua

Molte persone pensano che le piante non possano rimanere a lungo senza acqua, e se lo fanno, appassiranno sicuramente. Tuttavia, non lo è. Strano, ma per quasi 14 giorni i rappresentanti della famiglia delle Liliaceae possono restare senza acqua. Il metodo è noto ai fioristi come stoccaggio a secco..

  1. Raccogliamo primule in mazzi di 10 - 12 pezzi. Prima di fare questo, taglia le foglie e le punte del fondo dello stelo. Liberiamo il frigorifero da altri prodotti, comprese erbe e piante. Avvolgi i gambi dei tulipani tagliati con un tovagliolo di carta umido. Quindi si consiglia di conservare al freddo a temperature comprese tra 0 e tre gradi. Umidità relativa 90-97 percento.
  2. La seconda opzione per lo stoccaggio a secco è la seguente. Prendiamo la scatola e strofiniamo le pareti all'interno con la paraffina. Perché è necessario - chiedi? Per prevenire l'evaporazione dell'umidità. Avvolgiamo con cura ogni tulipano tagliato in carta. Lo mettiamo in una scatola e lo copriamo liberamente con un coperchio, poiché nessuna luce dovrebbe cadere sulle piante. Si consiglia di lasciare la scatola in un luogo fresco e buio con un'umidità di almeno il 95 percento. Puoi risparmiare in cantina o seminterrato. Anche il frigorifero non ti lascerà nei guai. Le piante rimarranno fresche entro due settimane.

Bonus: come asciugare i tulipani

Come asciugare da soli un tulipano tagliato? Ora l'erbario non è più rilevante. Dopotutto, l'asciugatura avviene tra i fogli di carta, di conseguenza la pianta si accartoccia e diventa piatta. La sabbia regolare aiuterà a mantenere il volume tridimensionale. La cosa principale è che è secco, setacciato e calcinato. La sabbia può conservare il fiore reciso per 2 o 3 settimane. Prima della procedura, le foglie vengono tagliate dai fiori e il gambo viene tagliato. È necessaria una scatola di cartone ingombrante. Mettiamo un sottile strato di sabbia sul fondo. Mettiamo il tulipano nella scatola con il calcio verso il basso, cospargendolo accuratamente di sabbia completamente. È possibile conservare la scatola a temperatura ambiente vicino al radiatore o alla batteria. Il processo che utilizza dispositivi di calore modellerà l'asciugatura e si ridurrà a una settimana.

Regole generali e segreti dell'immagazzinamento a lungo termine di un mazzo di fiori

Regole e segreti della conservazione a lungo termine di un mazzo di rose

Regole e segreti dell'immagazzinamento a lungo termine di un mazzo di crisantemi

Come conservare più a lungo un bouquet primaverile di mimosa?

Regole e segreti per una lunga conservazione dei set di cipolle

Bouquet di lillà - come conservare a lungo in acqua?

Come conservare i tulipani: le sfumature dell'utilizzo del metodo asciutto e bagnato

I fiori primaverili possono rallegrarti e decorare i tuoi interni. Un bouquet luminoso in un vaso ravviva perfettamente l'atmosfera, crea un senso di festa. L'unico problema è che perde rapidamente il suo aspetto attraente. Come conservare i tulipani in modo che sembrino freschi a lungo? I fioristi hanno molti segreti e modi per mantenere i fiori presentabili per settimane. Sono pronti a condividere alcuni dei loro sviluppi.

Opzioni di conservazione dei fiori

I tulipani per molti sono la personificazione della primavera e delle vacanze. Entro l'8 marzo hanno riempito i banconi dei negozi di fiori e delle bancarelle. Con un bouquet di fiori delicati, la casa è piena di energia positiva e non vuoi perderla. La durata media di un tulipano tagliato è di 5 giorni. Per coloro che sono impegnati nella coltivazione di fiori in vendita, questo è estremamente piccolo. La domanda su come conservare i tulipani a casa si pone in varie situazioni: viene presentato un bouquet o vengono preparati dei fiori per la vendita. A seconda dello scopo delle piante (decorative o commerciali), viene scelto uno dei due metodi di conservazione:

  • secco, senza acqua;
  • in un vaso d'acqua.

Consiglio. All'inizio di marzo, non comprare fiori per strada. A temperature sotto lo zero, si congelano. Dopo lo scongelamento in una stanza calda, le gemme dureranno 2-3 ore.

Metodo a secco

Per la conservazione a lungo termine dei fiori, non è necessario metterli in acqua. Se è necessario mantenere le piante fresche per 2-3 settimane, viene utilizzato il metodo a secco. Le piante recise vengono conservate avvolte in carta. Un normale giornale andrà bene. I fiori sono divisi in gruppi di 10-20 pezzi e avvolti in carta. Gli elastici sono usati per il fissaggio. Se i mazzi di fiori sono posti in una scatola, è consigliabile coprirne le pareti con la paraffina. Ciò creerà condizioni di conservazione favorevoli..

Attenzione. La pellicola trasparente non è adatta per avvolgere i fiori, impedisce all'aria di entrare.

Le confezioni sono conservate in frigorifero o in cantina. La temperatura non deve essere superiore a + 3 °. Uno più basso si congelerà e uno più alto appassirà i fiori. Un fattore importante è l'assenza di luce e umidità. Alla minima fonte di illuminazione, i gambi dei tulipani si attorcigliano, girando nella sua direzione.

Consiglio. Le varietà leggere di tulipani sono avvolte solo in carta bianca, l'inchiostro da stampa è stampato sui petali.

Le piante perdono umidità e diventano morbide. Questo è un processo normale, dopo essere stati immersi in acqua, ripristineranno rapidamente il loro stato originale. La bassa temperatura rallenta i processi vitali delle piante, non appassiscono né si deteriorano. Non mettere fiori accanto ai frutti, l'etilene rilasciato porta ad appassire.

È abbastanza facile ripristinare l'elasticità dei tulipani. Togliendoli dalla confezione, è necessario dare loro un po 'di tempo per adattarsi alle nuove condizioni di temperatura. Quindi utilizzare un coltello affilato per tagliare i gambi con un angolo di 45 °. Successivamente, un punto importante, se i fiori letargici vengono messi in acqua, rimarranno con i gambi contorti. È necessario avvolgerli di nuovo con la carta, fissarli saldamente con una cucitrice e in questa forma metterli in un contenitore con acqua. Dopo un'ora, la carta che trattiene i gambi può essere rimossa. Il bouquet sembrerà un taglio fresco.

Metodo bagnato

Il metodo più comune per conservare i fiori freschi è metterli in un contenitore d'acqua. Come conservare i tulipani in un vaso? Prima di mettere i fiori nell'acqua, devi prepararli:

  1. Raccogli le foglie sul fondo della pianta. Le verdure in eccesso favoriscono lo sviluppo di batteri nell'acqua.
  2. Fai dei tagli obliqui nella parte inferiore del gambo. Ciò aumenterà l'area di assorbimento del liquido. Si consiglia inoltre di graffiare leggermente lo stelo con un coltello per un migliore assorbimento dell'umidità..

Fattori chiave che contribuiscono alla conservazione dei tulipani

Conoscere alcune delle sfumature della loro conservazione aiuterà a prolungare la vita dei fiori recisi. È sufficiente soddisfare alcune semplici condizioni e puoi goderti la bellezza del bouquet per molto tempo..

È ora di tagliare

I fioristi esperti sanno che non ci sono sciocchezze nel mantenere i fiori freschi. Il momento in cui vengono tagliati è importante. Certo, questo oggetto è inutile per i mazzi di fiori acquistati, ma per coloro che prendono i tulipani dal proprio giardino, sarà interessante. Tagliare i fiori al mattino, prima di annaffiare. Durante queste ore, la pianta è ottimamente satura di succhi naturali. Il bocciolo dovrebbe essere maturo, completamente colorato. Anche la sovraesposizione non vale la pena, tali esemplari perdono rapidamente i loro petali. Un fiore sull'orlo della maturità tollera bene il trasporto e lo stoccaggio.

Dopo il taglio, una parte del gambo e delle foglie dovrebbero rimanere. L'irrigazione dei bulbi è dimezzata, ma non fermarti. Questo è il momento della loro crescita vegetativa attiva. Più foglie ha un fiore, più grande sarà il suo bulbo. Quando le foglie sono completamente appassite, i bulbi vengono dissotterrati, essiccati e conservati. La distillazione non funzionerà da loro, ma può essere utilizzata per la semina in piena terra.

Attenzione. In una giornata nuvolosa, puoi tagliare le piante in qualsiasi momento. È meglio non farlo durante la pioggia, poiché potrebbero esserci brutte macchie sui petali.

Acqua in un vaso

Informazioni su quale acqua mettere i fiori. È uno dei fattori principali. Molto spesso, il felice proprietario di un bouquet va in cucina e riempie il vaso con l'acqua del rubinetto. È assolutamente impossibile farlo. L'acqua contiene cloro, una sostanza chimica dannosa per le piante. Il composto è volatile e si erode quando si è in piedi. Si consiglia di raccogliere acqua fredda pulita nel contenitore. L'opzione migliore è scongelata. Un liquido stabilizzato è un'opzione accettabile. I cubetti di ghiaccio aiuteranno a raffreddarlo rapidamente. Il vaso stesso conta. Dovrebbe essere alto, quindi i gambi lunghi non si piegheranno e non feriranno. Si consiglia di utilizzare contenitori in ceramica o vetro.

Dopo aver tagliato i fiori, l'irrigazione viene dimezzata, ma non si interrompe fino a quando le foglie non sono completamente asciutte. Questo è il periodo di maturazione attiva del bulbo. Quando il fogliame è completamente morto, vengono dissotterrati e preparati per il rimessaggio invernale. Questi bulbi non sono usati per forzare, sono buoni per piantare in piena terra..

Consiglio. Quando acquisti un bouquet di tulipani, presta attenzione ai boccioli. Se sono fissati con elastici, molto probabilmente sono troppo maturi e in questo modo sono impediti dalla completa divulgazione e perdita. Non dovresti comprare questi fiori, non potrai salvarli..

Come prevenire il decadimento

Batteri e microrganismi si sviluppano rapidamente nell'acqua, causando la putrefazione dello stelo. L'aggiunta di vari antisettici aiuterà a prevenirne la diffusione:

  • compressa di carbone attivo;
  • 1 cucchiaino succo di limone o alcuni cristalli di acido citrico;
  • 1 cucchiaio. l. Vodka;
  • compressa di acido acetilsalicilico;
  • 1 cucchiaio. l. aceto in 1 litro d'acqua;
  • 2-3 pezzi di permanganato di potassio.

È necessario un ricambio regolare dell'acqua, non dimenticare che deve prima accontentarsi della scomparsa del cloro. Quando si cambia il liquido, si consiglia di lavare il vaso, perché la placca batterica si deposita sulle sue pareti.

Tagliare lo stelo

I tulipani continuano a crescere dopo il taglio, in una settimana si allungano di 5 cm, una volta ogni due giorni è necessario togliere i fiori dal vaso e tagliare il bordo del gambo di 1 cm.Questo procedimento permette di rinnovare il taglio aprendo i condotti e preservare l'aspetto ordinato del fiore. Non dimenticare l'angolo di taglio obliquo.

Top vestirsi

Le piante recise possono essere nutrite con fertilizzanti delle serie Bud o Flora. L'alto contenuto di potassio e altri microelementi ritarda i processi di appassimento, dona nutrimento ai fiori. Ma l'opzione migliore sono strumenti speciali, ad esempio Chrysal Clear. È un conservante per fiori utilizzato dai fioristi. È sufficiente aggiungere 10 g di polvere per 1 litro d'acqua per mantenere l'aspetto fresco del bouquet per una settimana in più. Il condimento superiore non solo prolunga la vita delle piante, ma consente alle gemme di mostrarsi in tutto il loro splendore.

Il condimento più semplice ed economico sarà l'aggiunta di zucchero all'acqua in una proporzione di 3 g per 0,5 l di acqua. Il glucosio appare nella soluzione, che è il cibo per i fiori. Dona vitalità a steli e gemme.

Cosa non piace ai tulipani?

Una delle regole per tenere i tulipani in un vaso è scegliere il quartiere giusto. I fiori non sopportano la presenza di rose, narcisi, mughetti, garofani nelle vicinanze. Puoi diluire il bouquet con un ramoscello di tuia. I tulipani sono posti lontano da batterie e apparecchi di riscaldamento. Si sentono più a loro agio al fresco. La luce solare diretta provoca la rapida caduta dei petali, quindi il vaso è tenuto in ombra. Le correnti d'aria sono dannose per i fiori delicati.

Tulipani con bulbi

Se l'ulteriore germinazione dei bulbi non è pianificata, i fiori non possono essere tagliati, ma estratti dal terreno. La conservazione della radice permetterà alla pianta di continuare a svilupparsi per un po 'di tempo. I bulbi lavati da terra sembrano esteticamente gradevoli in vasi trasparenti, dando ai fiori un aspetto più vivace e naturale. Questo metodo allunga visivamente i gambi corti. Questa è l'opzione migliore per gli amanti dell'ikebana.

Quali tulipani sono adatti per il taglio

L'altezza dello stelo gioca un ruolo significativo nel fascino decorativo del bouquet. Per rendere il taglio spettacolare, usa varietà alte di tulipani con boccioli grandi. Tutti i fiori sono divisi in classi e gruppi in base al periodo di fioritura. Nel taglio, vengono utilizzate più spesso le piante con un periodo di fioritura medio: aprile-maggio. Tulipani popolari Triumph con un'altezza di 50-60 cm Il colore va dal bianco al viola, c'è un bicolore. I boccioli mantengono bene la loro forma.

Gli ibridi di Darwin sono tra le varietà più elevate. Fiori a calice di colore rosa o rosso. L'altezza del fusto è di 60-80 cm, il bocciolo raggiunge i 9-10 cm Le piante tollerano bene il trasporto, resistono a lungo nel taglio. Varietà popolari: Desing Impression, Hans Mayer, Spring Song.

Caratteristiche di conservazione delle lampadine

Qualche parola sulla conservazione delle lampadine. Scegli un luogo asciutto e fresco per loro, altrimenti si ammuffiranno o si trasformeranno in polvere. La temperatura di conservazione dovrebbe scendere dall'autunno. Ad agosto è 20 °, a settembre - 15 °, a dicembre - 10-12 °. I bulbi scavati non dovrebbero avere danni meccanici attraverso i quali penetrano le infezioni fungine. Il seme deve essere pulito e sano. Prima dello stoccaggio, viene essiccato e ventilato in un luogo ombreggiato. Periodicamente, i bulbi vengono esaminati e gli esemplari danneggiati vengono rimossi.

Il tulipano è un rappresentante della famiglia bulbosa con un gambo abbastanza denso e foglie carnose. La struttura della pianta consente di massimizzare l'assorbimento dei succhi. Una corretta conservazione dopo il taglio garantisce ai fiori un aspetto fresco e attraente per lungo tempo. Seguire semplici linee guida rimanderà l'appassimento del tulipano di 7-10 giorni.

Metodi per conservare i bulbi di tulipano prima di piantare

Regole per scavare e conservare i bulbi

Per ottenere materiale di piantagione di alta qualità entro l'autunno, i bulbi devono essere scavati e conservati in tempo, fornendo loro le condizioni di temperatura e umidità necessarie..

Quando scavare

La tempistica dello scavo è molto individuale e dipende dalla regione, dalle condizioni meteorologiche e da altri fattori. Pertanto, sarebbe sbagliato nominare date specifiche. È meglio navigare dalle piante stesse, dalle loro caratteristiche esterne.

  • Il segno principale che la formazione del bulbo è completa ed è pronto per essere rimosso da terra è un cambiamento nel colore e nell'aspetto delle foglie. Puoi dissotterrare la pianta se è diventata gialla e appassita.

È ora di scavare tulipani con foglie appassite

  • Puoi anche navigare in base allo stato del peduncolo. Se si rompe quando si cerca di piegarsi, è necessario attendere ancora un po '. Arriverà il momento giusto in cui potrai avvolgerlo facilmente intorno al dito..
  • Infine, se la pelle dei bulbi scavati è secca, di colore marrone scuro, significa che sono maturi.

Bulbi di tulipani ben maturi

Consiglio. Inoltre non vale la pena tirare troppo con l'estrazione dei bulbi, in modo da non perdere la maggior parte dei bambini, che cadono facilmente dal bulbo madre troppo maturo al minimo tocco. Rimanendo nel terreno, il prossimo anno daranno un debole e piccoli germogli.

Di solito, nella corsia centrale, i tulipani vengono dissotterrati alla fine di giugno o all'inizio di luglio. Ma se coltivi varietà con periodi di fioritura diversi, ognuna di esse necessita di un approccio individuale, poiché il periodo di maturazione dei bulbi è diverso..

Non aspettare che le varietà a fioritura tardiva fioriscano per dissotterrare tutti i bulbi contemporaneamente. Inoltre, non è consigliabile scavarli insieme a quelli a fioritura precoce, perché la freccia del fiore non si forma normalmente.

Come scavare

Per non danneggiare i bulbi di grandi dimensioni, è meglio scavarli con un forcone, attaccandoli verticalmente nel terreno. E poi scavare di nuovo l'area con una pala, scegliendo piccoli bulbi e bambini caduti.

È più difficile danneggiare o tagliare i bulbi con un forcone

Nota. Non puoi tirare fuori i tulipani dal terreno tenendoti al gambo

Si stacca facilmente, lasciando la lampadina in posizione.

Lo stelo viene tagliato dopo aver rimosso la pianta da terra

È meglio scavare durante il giorno, con tempo asciutto, in modo che il terreno sia ben asciutto. Quindi è più facile pulire i bulbi da terra: sciolti e asciutti, cadono facilmente da soli, senza danneggiare la pelle.

Come conservare

È molto importante preparare adeguatamente i bulbi di tulipano per la conservazione, in modo che la prossima primavera ti delizieranno con un'abbondante fioritura...

Per non indebolire il bulbo, a volte i fiori di varietà particolarmente preziose vengono tagliati, non appena i boccioli sbocciano. Se ti dispiace toccarli, cerca almeno di prevenire la formazione di semi tagliando il peduncolo immediatamente dopo la fioritura.

Quindi, per la corretta conservazione dei bulbi scavati, è necessario:

  • Attraversali, rimuovendo malati, deboli e danneggiati. Rimuovere lo sporco, le radici secche e le squame tegumentarie.

Un passo importante è pulire e abbattere i bulbi

  • Asciugali bene per tre settimane a temperature moderate.

Lampadine asciutte e pulite pronte per la conservazione

  • Ordina per dimensione e posiziona in vassoi in uno strato di non più di tre lampadine di fila.
  • Fornire protezione contro insetti e roditori.

Uno dei migliori metodi di conservazione è nei vassoi per uova di cartone

  • Fornire una buona ventilazione. Le lampadine non hanno bisogno di luce, ma una luce del giorno debole e diffusa non danneggerà.
  • Lasciare i bulbi essiccati in una stanza dove la temperatura dell'aria possa essere mantenuta intorno ai +25 gradi e l'umidità del 70%.

È importante. Nella fase iniziale di conservazione, è importante che la temperatura dell'aria non scenda sotto i +15 gradi.

  • Più vicino all'autunno, la temperatura dovrebbe essere gradualmente ridotta, portandola a +13 gradi al momento dello sbarco. Questo è l'elemento di indurimento e l'ultimo passaggio necessario per la maturazione finale dei bulbi..

Descrizione dei fiori primaverili

Il tulipano (in latino Tulipa) è una pianta bulbosa perenne appartenente alla famiglia delle Liliaceae. È popolare tra i giardinieri che li coltivano nelle loro trame personali, così come i professionisti impegnati nell'allevare un fiore insolito in grandi quantità. Il tulipano è originario dell'Asia centrale. Questo nome è dovuto alla sua forma, che ricorda un turbante persiano..

Puoi incontrare una pianta in natura nella steppa, nel deserto, ai piedi e nelle regioni montuose con un clima arido. Con l'inizio delle giornate calde, puoi goderti i colorati tappeti di tulipani in fiore. Non appena arriva il caldo, la fioritura termina, ma i bulbi non scompaiono, ma vanno più in profondità nel terreno. Dopo l'inizio dell'autunno, i giovani bulbi iniziano a formarsi sui bulbi..

Mito o verità: tulipano nero

La specie di maggior successo che è stata creata è il tulipano nero. I tulipani di Haarlem sono apparsi per la prima volta a metà del XVII secolo e avevano un colore viola intenso..

Il danese Gert Hageman è stato in grado di allevare per la prima volta un tulipano assolutamente nero solo nel febbraio 1986. Questo è esattamente ciò che ha detto al riguardo il direttore dell'Istituto olandese di fiorai in una conferenza stampa..

Affinché un tulipano riccamente nero appaia nel mondo della floristica, sono stati spesi circa 400 mila dollari per l'esperimento e 300 lunghi anni.

Le numerose varietà di tulipani allevate, ovviamente, hanno una tavolozza di colori più ampia. Puoi trovare viola, viola, nero, rosso e varietà, i cui fiori includono diversi colori in perfetta armonia tra loro.

Se consideriamo le varietà a forma di fiore, puoi trovare: tulipani a coppa, calice, a forma di giglio, peonia, ovali, a forma di stella e sfrangiati.

Quale lampadina scegliere al momento dell'acquisto

I bulbi dovrebbero essere acquistati prima della stagione della semina. Questo dovrebbe essere fatto da fine luglio a metà settembre. Il fatto è che è in questo momento che i bulbi dei tulipani sono a riposo. In primavera corri il rischio di acquistare materiale di piantagione vecchio, che l'anno scorso non è stato possibile vendere. In autunno, inoltre, non è facile trovare bulbi di alta qualità, poiché vengono esauriti molto rapidamente dai floricoltori..

Considera i criteri principali in base ai quali puoi determinare: una cipolla in piedi o meno

    Optare per lampadine che hanno una sottile buccia dorata, questo è il miglior indicatore.

Bulbi di tulipano

  • Non dovrebbero esserci danni al materiale di piantagione.
  • Piccole crepe non indicano che il bulbo è cattivo e inadatto alla semina..
  • Metti da parte le cipolle spesse di colore marrone scuro. Tali bulbi non attecchiscono bene, poiché è difficile per le radici sfondare il denso strato di squame..
  • I più adatti sono i giovani bulbi nel mezzo, anche se in primavera pianterà tulipani nel terreno. Quelli troppo grandi sono difficili da acclimatare e quelli piccoli potrebbero non avere abbastanza forza per il pieno sviluppo.
  • Se hanno danni, muffa o i suoi resti, così come la polpa secca, non dovresti prenderli.
  • Se hai una cipolla pulita e densa tra le mani, non vuota all'interno, vale sicuramente la pena acquistarla, poiché questi sono indicatori del miglior materiale bulboso.

    Prestare attenzione anche al fondo del bulbo, a questo punto dovrebbero essere già visibili i tubercoli delle radici. Se il fondo è morbido, marcio o con radici esistenti, non dovresti nemmeno comprarlo.

    Successivamente, considereremo una domanda così interessante: quando è meglio piantare i tulipani in primavera o in autunno. Terremo conto di tutti i pro e contro di ogni data di sbarco

    Utilizzare in orizzontale

    Quasi i primi fiori primaverili che ci deliziano sono delicati germogli di tulipani. Incarnano la freschezza primaverile, i colori vivaci e le calde giornate di sole in arrivo. I tulipani fioriscono immediatamente dopo le primule, sostituendole.

    Le soluzioni paesaggistiche possono essere semplici e complesse, con ripide transizioni di alcune piante ad altre, o enormi "tappeti" che coprono ampie aree dello stesso colore.

    Spesso piantato ai piedi degli alberi, crea punti luminosi su terreni scuri. È meglio farlo in contenitori speciali per rimuovere i bulbi per l'estate. Un'ottima soluzione decorativa sarebbe piantare catalpa vicino all'albero, che fiorisce in piena estate..

    I costi sono relativamente bassi, così come la difficoltà di piantare. È sufficiente seguire alcune misure per una corretta cura e coltivazione in campo aperto.

    Piantare tulipani accanto a gazebo, arbusti come rose Floribunda e sentieri sarà perfetto nelle piantagioni di gruppo sul prato. Puoi piantare fiori così belli in combinazione con altre piante, poiché i loro vari colori chic saranno idealmente combinati in qualsiasi combinazione.

    Inoltre, il tulipano viene spesso coltivato accanto a edifici a più piani o in aiuole cittadine. Il più adatto per loro sarà il lato sud. Inoltre, prima di piantare, si dovrebbe tenere presente che numerose precipitazioni fluiranno dal tetto, il che può portare al ristagno dell'acqua nell'area in cui crescono i tulipani. Pertanto, vale la pena creare un buon ramo di drenaggio..

    I tulipani sono sbiaditi, cosa fare video:

    Messa a dimora corretta dei tulipani in autunno in periferia

    I professionisti stanno piantando tulipani in autunno negli Urali. Quando vale esattamente la pena piantare dipende solo dalla regione in cui vivi e dal clima in essa prevalente..

    Quindi quando e come piantare i tulipani

    • Se vivi nella corsia centrale, la semina dovrebbe essere effettuata negli ultimi giorni di settembre.
    • Nel caso in cui la regione sia meridionale, i bulbi dovrebbero essere piantati all'inizio di ottobre, se la temperatura non supera i 7-10 gradi.

    Le radici si formeranno circa 3-4 settimane, ma il tempo gioca un ruolo significativo, che può accelerare o rallentare questo processo. Pertanto, le condizioni meteorologiche influenzano quando piantare i bulbi di tulipano..

    Se i bulbi vengono piantati in anticipo, il radicamento sarà più difficile o il materiale di piantagione sarà influenzato dal fusarium. Anche le erbacce che compaiono nella stagione calda possono causare problemi, perché sono loro che portano via tutta la forza dei futuri tulipani..

    Quando i tulipani devono essere piantati in un secondo momento, il processo potrebbe non portare i risultati desiderati. Le gelate possono influenzare il sistema radicale che non ha avuto il tempo di formarsi, il che porterà alla decomposizione e alla morte del bulbo. Se la pianta è riuscita a sopravvivere, quindi a fiorire e crescere, sarà molto peggio di quei tulipani che sono stati piantati secondo tutte le regole.

    I bulbi piantati a novembre dovrebbero essere sicuramente ricoperti di rami di abete o fogliame, che forniranno loro un inverno decente..

    È possibile piantare tulipani in primavera in giardino

    La corretta piantagione di tulipani in primavera nei sobborghi richiede una preparazione speciale, che li aiuterà a stabilirsi meglio. E il problema più importante sarà come piantare i tulipani in primavera in modo che fioriscano.

    La prima cosa da fare è indurire i bulbi mettendoli in frigorifero nei cassetti inferiori, dove la temperatura sarà di circa +4 gradi. Inoltre, il materiale di piantagione deve essere posto in una soluzione leggermente rosata di permanganato di potassio per 30 minuti, che proteggerà i bulbi da varie infezioni e parassiti.

    Ricorda che puoi coltivare fiori belli e forti solo da materiali di piantagione sani..

    Come scegliere un luogo e prepararlo

    • I tulipani si sentono meglio nelle aree in cui cade la luce del sole.
    • Proteggili da forti raffiche di vento.
    • Il luogo scelto dovrebbe essere piano e senza acqua sotterranea quando arriva il momento di piantare tulipani in piena terra
    • Perché i tulipani crescano e si sviluppino in modo eccellente, hanno bisogno di un buon strato di terreno fertile..
    • Il terreno sciolto dovrebbe essere moderato e di acidità neutra.

    Presta attenzione a quali colture sono cresciute nel luogo che hai scelto in precedenza.... Le aree in cui sono stati coltivati ​​fiori e ortaggi sono adatte per piantare tulipani

    Le aree in cui sono stati coltivati ​​fiori e ortaggi sono adatte per piantare tulipani.

    Se la belladonna e le colture bulbose crescono nel luogo prescelto, c'è il rischio di infezione da malattie virali.

    Quale dovrebbe essere il terreno

    Da quale terra pianterai i tulipani, verrà da quanto cresceranno sani e belli. Il terreno sciolto e ricco di sostanze nutritive è adatto per la semina, che consente perfettamente il passaggio di ossigeno e aria. I tulipani si sentiranno bene in terreni argillosi e terriccio sabbioso, che sono saturi di humus.

    Il posto migliore dove pianterà un tulipano è considerato un terreno dotato delle seguenti proprietà:

    • Contiene una quantità abbastanza grande di humus..
    • Dotato di una reazione neutra dell'ambiente.
    • Il sito è stato curato con i preparati necessari che ne aumentano la fertilità.

    Se il terreno contiene molta sabbia, l'umidità al suo interno non durerà a lungo, il che significa che dovrai annaffiare i fiori molto più spesso..

    Tulipani di spugna in fiore

    Inoltre, in tali aree, di regola, non ci sono praticamente sostanze nutritive, quindi la pianta avrà bisogno di un'alimentazione frequente con fertilizzanti minerali..

    Se il terreno è pesante e contiene molta argilla, sarà molto più difficile ripararlo rispetto al terreno sabbioso. Prima di iniziare a piantare tulipani, è necessario aggiungere sabbia fluviale, torba e letame marcito a tale terra. Grazie a questi componenti, la terra condurrà l'umidità molto meglio ed eviterai l'acqua stagnante..

    Per ridurre l'acidità, hai bisogno di gesso o lime. In un momento in cui la pianta cresce attivamente, il terreno deve essere allentato regolarmente..

    Su quelle aree dove presto verranno piantati i tulipani, è necessario applicare fertilizzanti organici, che possono agire come letame e compost marcio.

    Caratteristiche del rimessaggio estivo

    Risultato della conservazione estiva: materiale grossolano essiccato.

    I professionisti dicono che tutto il mese dopo che i tulipani sono fioriti, il bulbo matura. Quindi c'è un intenso deflusso di sostanze nutritive dalle foglie e dallo stelo. ⅔ foglie gialle e gambo cadente è il periodo in cui i tulipani vengono dissotterrati. Di solito alla fine di giugno.

    Preparazione del materiale

    È necessario pulire delicatamente i nidi dei bulbi da terra.... I nidi di bulbi scavati con residui di terreno vengono raccolti dai coltivatori in cesti o scatole perforate

    Lì vengono essiccati per una settimana in un luogo asciutto, caldo e ventilato. Tale stoccaggio di lampadine è possibile sotto una tettoia, su una veranda o in un fienile. Ma il sole brucerà irreparabilmente le squame delicate.

    I nidi di bulbi scavati con residui di terreno vengono raccolti dai coltivatori in cesti o in scatole forate. Lì vengono essiccati per una settimana in un luogo asciutto, caldo e ventilato. Tale stoccaggio di lampadine è possibile sotto una tettoia, su una veranda o in un fienile. Ma il sole brucerà irreparabilmente le squame delicate.

    Famiglia bulbosa dopo lo scavo

    Dopo l'asciugatura, esamineremo attentamente i bulbi:

    1. Puliscili dalle vecchie radici.
    2. Quindi scartare gli esemplari danneggiati e marci.
    3. Calibrarli a misura allo stesso tempo.
    4. La muffa leggera deve essere lavata via.
    5. Quindi incidere i campioni di impianto con una soluzione di manganese all'1% per evitare possibili infezioni. E assicurati di asciugare.

    Questo fungicida da contatto proteggerà i bulbi da funghi e marciume.

    1. I fioristi professionisti trattano i bulbi di tulipano con Maxim.

    Condizioni di conservazione estiva

    Ti dirò cosa fare con un bulbo di tulipano in modo che non germogli prematuramente, si secchi o marcisca.

    Disponiamo i campioni di cipolla selezionati per la conservazione in un massimo di 2 strati, o meglio - in un pacchetto di uova.

    In luglio e agosto vengono deposti fiori e foglie futuri. E le migliori condizioni sono:

    • Regime di temperatura: 3 settimane 25-30 ° C, quindi - fino a 20 ° C.
    • Umidità 60–70%. Dopotutto, il suo eccesso comporterà germinazione e infezioni putrefattive. E lo svantaggio è l'essiccazione delle scaglie "vive". Umidifichiamo l'aria da un flacone spray o semplicemente mettiamo i piatti con l'acqua accanto.
    • È richiesto l'accesso aereo. Pertanto, non immagazziniamo materiale ordinato in polietilene..

    I cassetti delle verdure e gli intercalari dei giornali forniscono flusso d'aria ai germogli.

    Quindi, con una corretta conservazione a settembre, il bulbo sarà elastico, asciutto, non germoglierà e avrà il tempo di maturare entro la semina autunnale. Piantati in primavera, fioriranno più tardi.

    Schema del materiale di piantagione autunnale (per climi caldi).

    Come essiccare i bulbi di tulipano

    Per evitare lesioni ai bulbi dei tulipani, prenditi il ​​tuo tempo per rimuovere le foglie e gli steli rimanenti subito dopo il raccolto. I coltivatori esperti consigliano di farlo dopo l'essiccazione preliminare per 1-2 giorni sotto una tettoia in un luogo ben ventilato. Allo stesso tempo, i bulbi stessi vengono posti in un massimo di due strati in contenitori a rete per evitare la diffusione di marciumi e muffe..

    I nidi di bulbo essiccati si disintegrano senza sforzo, possono essere accuratamente puliti da radici, steli, resti del bulbo madre. Quindi i bulbi vengono ordinati per tipo e dimensione e asciugati per altri 4-5 giorni in un locale asciutto e ben ventilato.

    Come lavorare i bulbi di tulipano

    I bulbi sbucciati devono essere messi in salamoia per mezz'ora in una soluzione di fondotinta o potassio acido di manganese (0,5%). Prima di piantare è necessario eseguire nuovamente l'incisione dei bulbi di tulipano con una soluzione di permanganato di potassio. Ciò servirà non solo come protezione più affidabile contro le malattie, ma anche come nutrimento aggiuntivo, fornendo alla pianta il fabbisogno di manganese..

    Quale dovrebbe essere uno spazio di archiviazione adatto per le lampadine

    Molti coltivatori, scavando bulbi di tulipano in estate dopo la fioritura, li piantano nel terreno a settembre-ottobre. Nel terreno, la maggior parte delle varietà di tulipani svernano bene e hanno maggiori probabilità di produrre fiori la prossima stagione rispetto ai tulipani piantati in primavera..

    Per evitare che i bulbi si ammuffiscano durante l'inverno, è necessario scegliere un luogo non troppo umido.

    Prima di tutto, dopo aver dissotterrato i bulbi dei tulipani ingialliti e appassiti, ordinali per dimensione e varietà (questo è ciò che i giardinieri esperti consigliano di fare prima di riporli). Successivamente, devi scoprire quali posti in un appartamento di città o in una casa privata sono adatti per il rimessaggio invernale delle lampadine.

    Per evitare che i bulbi si ammuffiscano durante l'inverno, è necessario scegliere un luogo non troppo umido. Inoltre, quando riponi i bulbi di tulipano, evita stanze asciutte e calde, altrimenti i tuoi fiori preferiti si trasformeranno in polvere prima del tempo..

    La temperatura più accettabile per la conservazione è di 23-25 ​​gradi sopra lo zero e non meno, altrimenti, invece dei fiori in primavera, dal bulbo cresceranno solo foglie verdi o niente. Più vicino all'inverno, la temperatura di conservazione dovrebbe diminuire: in agosto a 20 gradi, ea settembre già circa 15.

    Alcune varietà possono essere conservate sul ripiano inferiore in frigorifero, dove la temperatura varia da 3 a 5 gradi, ma è comunque meglio trovare il regime di temperatura ottimale di 15 gradi.

    Se non si dispone di una camera di calore speciale con la capacità di regolare la temperatura, una qualsiasi delle stanze andrà bene nell'appartamento. La cosa principale è che la stanza sia ventilata in qualsiasi momento dell'anno. Lo stoccaggio dei bulbi di tulipano può essere organizzato in una dispensa, se ce n'è uno nel tuo appartamento. Certo, in una casa privata ci sono molte più opzioni, ma non bisogna dimenticare il regime di temperatura appropriato..

    Lo stoccaggio dei bulbi di tulipano può essere organizzato nella dispensa, se ce n'è uno nel tuo appartamento.

    Errori da evitare

    In generale, i tulipani sono considerati molto modesti e facili da curare. Anche con una minima esperienza in floricoltura, puoi coltivarli con successo nella tua casa di campagna. Tuttavia, ci sono cose che possono uccidere anche questi sopravvissuti..

    In particolare, dovresti evitare tali errori:

    • Atterraggio molto in ritardo. Se i bulbi non hanno il tempo di mettere radici e quindi di prepararsi per il prossimo inverno, le piante saranno accolte malate e deboli in primavera. Pertanto, non puoi nemmeno contare sulla fioritura di tali piante. Nel migliore dei casi, i fiori appariranno molto più tardi della data prevista. Inoltre, anche avendo iniziato la fioritura tardiva, il tulipano può "bruciarsi" rapidamente se la temperatura dell'aria supera i 25 gradi. Con l'attuale riscaldamento globale, questo clima può essere facilmente stabilito anche all'inizio di maggio. Per questo motivo, controlla in anticipo le previsioni del tempo a lungo termine per l'autunno e scopri esattamente quando piantare i bulbi di tulipano quest'anno..
    • Profondità di impianto troppo profonda o troppo bassa. Se il bulbo è piantato troppo in alto, può morire per il gelo invernale. Se sepolto troppo, il bulbo sopravviverà facilmente all'inverno, ma ci vorrà troppo tempo per scoppiare in primavera e sarà in ritardo con la stagione di crescita.
    • Utilizzo di lampadine danneggiate o malate. Indipendentemente da dove hai preso il materiale di semina - nella tua aiuola o nel negozio - prima di piantare, assicurati di avere bulbi sani e vitali a tua disposizione. Getta via tutto ciò che solleva il minimo dubbio senza pietà. Una lampadina malata non solo non decorerà un'aiuola, ma può facilmente infettare i vicini.
    • Quando crei un grande giardino fiorito, non è necessario piantare tutto con una varietà. Ci sono molte varietà di questi fiori oggi disponibili sul mercato con tempi di fioritura variabili. Seleziona il materiale di piantagione in modo che la tua aiuola non fiorisca per 10-12 giorni, ma almeno 5-6 settimane.

    Prepararsi per l'atterraggio

    Indipendentemente dal tempo di semina, la pre-lavorazione del materiale dovrebbe essere eseguita prima di questo. È identico alla preparazione delle lampadine per la conservazione..

    La lavorazione del materiale di piantagione comprende diverse fasi:

    1. pulire i bulbi dalle bilance;
    2. ispezione e smistamento;
    3. disinfezione;
    4. lavorazione di materiale con piccoli difetti.

    Se il processo di preparazione dei bulbi di tulipano per la semina richiede molto tempo, è possibile acquistare materiale già pronto nel negozio che viene elaborato secondo tutti gli standard. In questo caso, è necessario acquistare lampadine di qualità da un grande fornitore affidabile..

    Pertanto, i tulipani richiedono scavi e manipolazioni annuali. Una corretta conservazione include l'asciugatura, il riscaldamento e la disinfezione dei bulbi delle piante, che a loro volta stimolano la formazione di boccioli di fiori. Il materiale di piantagione, che ha subito una corretta conservazione e lavorazione, dà una buona fioritura e la crescita di giovani bulbi per l'allevamento della varietà.

    Ci sono diversi punti di vista sull'opportunità di scavare i bulbi. Alcuni coltivatori consigliano di rimuovere e asciugare i tulipani non ogni anno, ma periodicamente, tuttavia, l'esperienza di allevatori famosi suggerisce che è meglio farlo ogni anno..

    Quello che devi sapere sulle lampadine

    I tulipani hanno una breve vegetazione - fino a 4 mesi. Dopotutto, il calendario biologico della pianta coincide con lo sviluppo di tutti i primi fiori bulbosi. Quindi viene posto il potenziale, il bulbo matura (germoglio sotterraneo). Pertanto, la cura adeguata dopo la fioritura è importante..

    Periodo di vegetazione

    Il bulbo del tulipano è un germoglio sotterraneo modificato con un fondo (gambo ispessito) e scaglie troppo cresciute (basi fogliari). È sia un organo di riproduzione vegetativa, sia un magazzino di acqua e sostanze nutritive..

    I fungicidi naturali (sostanze chimiche contro le malattie fungine) contenuti nelle squame tegumentarie mature prevengono le infezioni fungine, la muffa grigia. Nei giovani bulbi, la concentrazione di questa sostanza non ha ancora raggiunto la norma, ma al suo interno si sviluppa un rudimento floreale e vengono deposte nuove gemme.

    Periodi di crescita e sviluppo

    Nei seni delle squame si trovano i boccioli, di cui si svilupperanno bulbi figlie (bambini) e un germoglio aereo (un rene che sostituisce il vecchio bulbo) durante il periodo dormiente. In alcune varietà, 3 bulbi figlie si sviluppano contemporaneamente alla pari con la sostituzione. Dopo ogni fioritura avviene un cambio generazionale, ad es. si formano germogli di nuova generazione e il bulbo muore.

    Hai familiarizzato con la stagione di crescita del tulipano, ora su come conservare i tulipani a casa per garantire la loro abbondante fioritura.

    Perché devi dissotterrare le lampadine

    Lo rimuoviamo solo dopo che le parti a terra sono completamente asciutte.

    Scavare i bulbi dopo la maturazione è un'esigenza biologica.

    Ci sono 5 ragioni per scavare:

    1. La divisione dei tiri sotterranei si ripete ogni estate. Questa progressione geometrica non lascia più cibo e spazio ai tulipani emergenti. Sono schiacciati e degenerati. Quindi, devi scavare la cipolla dopo la fioritura.

    Piantare in contenitori speciali renderà più facile scavare i tulipani.

    1. Mancanza di calore, umidità in eccesso nel terreno interferisce con la formazione di peduncoli a tutti gli effetti.
    2. In estate, le cipolle sono colpite da un fungo, le larve di coleottero.

    Stolon (fusto sotterraneo) - l'organo della riproduzione annuale seppellisce il bocciolo nel terreno.

    1. Le cipolle non sedute si approfondiscono gradualmente. E la piantina in primavera è già difficile da sfondare. E a una tale profondità, il calore non è sufficiente per la formazione di un bocciolo di fiore. Il risultato sono piccoli fiori con un'ombra sbiadita.
    2. Scavare e conservare le cipolle accelererà la fioritura naturale e la riproduzione di varietà pregiate.

    Devo scavare le lampadine

    Solo alcune varietà di tulipani possono essere lasciate in un posto senza scavare i bulbi per diverse stagioni di seguito. Ma la regola generale è una: è consigliabile scavare. Almeno una volta ogni due anni.

    Ci sono molte ragioni per questo:

    • I bulbi di tulipano "strisciano" costantemente nelle profondità e, se non vengono scavati e trapiantati, i bambini troppo profondi germinano ogni anno sempre più difficile. Le piantine diventano più piccole e più sottili, la fioritura non si verifica. E in una delle prossime stagioni, i tulipani non germoglieranno.

    Una vecchia lampadina lancia verso il basso il germoglio di una nuova lampadina

    • Si nota che la temperatura più favorevole per la formazione di una freccia di fiore nel bulbo è compresa tra 25 e 35 gradi, che viene mantenuta durante l'intero periodo di riposo. Anche nelle regioni più calde, è impossibile resistere a questa temperatura alla profondità di semina dei bulbi. Pertanto, il regime necessario viene mantenuto scavando il materiale di piantagione.
    • È particolarmente importante osservare questa regola in relazione ai tulipani varietali esotici, ad esempio frangiati, pappagalli, neri. Se si lasciano i bulbi nel terreno, ben presto degenerano, tornando gradualmente alla loro semplice forma originale e al solito colore rosso..
    Tulipano sfrangiato Tulipani pappagallo Tulipani neri
    • Tutti i giardinieri sanno che lo stesso raccolto non dovrebbe essere coltivato ogni anno sullo stesso letto, poiché i patogeni inerenti a questa particolare cultura si accumulano nel terreno. Questo vale anche per i tulipani: il reimpianto in un altro luogo riduce il rischio di infezione delle piante.

    I fiori che crescono a lungo in un posto hanno maggiori probabilità di ammalarsi

    • Dal motivo precedente, segue quanto segue: dopo aver scavato, i bulbi possono essere ordinati, rimuovendo quelli troppo piccoli, deboli e infetti. E ordina anche per dimensione.

    Lampadine selezionate

    Speciali cesti per piantare aiutano a impedire che i bulbi vadano in profondità. Sono posti in una buca, in cui vengono poi piantate le piante bulbose. Ma questo metodo non risolve completamente il problema..

    Un gran numero di bambini diventa un grave fardello per il bulbo della madre, dal quale prendono il cibo. La pianta inizia a fiorire peggio, perde il suo effetto decorativo.

    Pertanto, anche tali piantagioni devono essere scavate. Inoltre, diventa molto più semplice farlo: basta tirare fuori il cestello insieme a tutti i bulbi, senza toccare con le mani tutto il terriccio dell'aiuola.

    Preparazione per la semina in cesti Piantare bulbi in un cesto speciale Scavare tulipani con un cesto di semina

    Consiglio. Se i tulipani vengono piantati in gruppi tra le piante perenni e non in un letto separato, puoi scavare i bulbi una volta ogni due o tre stagioni, concentrandoti sull'intensità della fioritura. Se è rigoglioso e le foglie sono forti e sane, puoi lasciarle a posto fino al prossimo anno..

    Come conservare le nuove varietà di tulipani

    Per preservare tali piante “in via di estinzione” è sufficiente:

    1. Dopo la fioritura di nuovi prodotti, assicurati di concimare.
    2. Aspetta che le foglie diventino gialle, scava e separa i bulbi in miniatura, non importa quanto ti sembrino piccoli.
    3. Dopo l'asciugatura, conservare i bambini in un luogo fresco e asciutto in estate..
    4. In autunno, durante il periodo di piantagione dei tulipani, pianta questi piccoli bulbi apparentemente non vitali insieme al resto.

    Purché siano piantati in un terreno fertile, avranno il tempo di mettere radici ben prima dell'arrivo del gelo e saranno in grado di resistere a quasi tutti gli inverni. Non fioriranno la prossima stagione, ma tra due o tre anni ti delizieranno con frecce di fiori non peggiori dei bulbi adulti adulti. E una tale generazione non ripeterà più la spiacevole sorpresa dei loro antenati..

    Quali problemi puoi affrontare nel processo di coltivazione dei tulipani

    Se ti prendi cura di loro correttamente e in tempo, puoi diventare il proprietario di materiale di piantagione di alta qualità, oltre a bellissimi colori vivaci che delizieranno non solo con il loro aspetto adorabile, ma anche con aromi sorprendenti.

    Ma se non noti le malattie che attaccano la tua pianta in tempo, o se non prendi misure in modo che il momento dell'incontro con la malattia non arrivi affatto, allora, sfortunatamente, i fiori non solo possono perdere il loro effetto decorativo, ma anche morire del tutto.

    Per non affrontare una situazione così spiacevole, devi sapere quali sono le malattie come si manifestano e con quali farmaci puoi curare i tuoi animali domestici.

    Che tipo di prevenzione dovrebbe essere eseguita per ridurre il rischio di infezione:

    • La trama in cui pianterai la varietà selezionata deve soddisfare pienamente i requisiti necessari per questi tulipani.
    • Assicurati di preparare il terreno prima di piantare..
    • Non dimenticare di applicare tempestivamente fertilizzanti e fertilizzanti.
    • I fiori in crescita in un posto non dovrebbero superare i cinque anni.
    • Tutti i bulbi devono essere ispezionati prima di piantare. Il materiale di piantagione cattivo, infetto e marcio dovrebbe essere rimosso.
    • Va inoltre rispettata la densità e la profondità dei solchi in cui verranno piantate le piante.
    • Buona cura e controllo delle infestanti.
    • I bulbi dovrebbero essere scavati solo al momento giusto..
    • In nessun caso dovresti danneggiare o piantare bulbi difettosi..
    • Il contenitore in cui vengono conservate le materie prime di impianto deve essere disinfettato.
    • Liberarsi dei tulipani infetti e dei loro bulbi.

    Malattie che possono essere affrontate

    • Marciume grigio.

    Questa malattia si diffonde a una velocità incredibile e copre completamente la pianta con una fioritura marrone, e presto il fogliame diventa grigio. Per non incontrare un disturbo, prima di piantare i bulbi, trattarli con fondotinta allo 0,2% o una soluzione satura di permanganato di potassio per mezz'ora. Se non è stato possibile evitare l'infezione, vale la pena trattare i tulipani con una soluzione allo 0,5% di ossicloruro di rame. Dopo 10 giorni, è necessario trattare nuovamente la pianta..

    • Marciume sclerociale.

    Se i tulipani vengono attaccati da questo disturbo, il suo primo segno è una fioritura bianca, che nel tempo si fa sentire, il che porta alla decomposizione della pianta. È impossibile curare i fiori della malattia, quindi le piante infette vengono rimosse, e intorno a coloro che sono riusciti a evitare la malattia, viene scavata la terra in cui viene aggiunta la tiazone.

    • Marciume fusario.

    Le piante colpite da questa malattia hanno fiori chiari che appassiscono non appena vengono tagliati. Il sistema di root muore. Per prevenire l'infezione, è necessario esaminarli attentamente prima di piantare i bulbi. Devono anche essere immersi in una soluzione di benlato allo 0,2%..

    Parassiti

    Tra i parassiti, i più comuni saranno i topi, che non sono contrari a banchettare con deliziosi noduli. Per prevenire l'attacco dei topi, puoi piantare narcisi o galli cedroni con tulipani, i loro bulbi sono velenosi per i roditori. Puoi anche cospargere le cipolle con peperoncino o immergerle nel cherosene, anche questi fondi aiuteranno.

    Non puoi evitare l'attacco di un orso e le lumache, possono essere raccolte in trappole improvvisate (stracci, pezzi di legno o ardesia, lattine d'acqua, dove strisciano).

    Acaro della cipolla, un altro parassita dannoso. Per prevenzione, i bulbi vengono posti in acqua calda a circa 40 ° C. Se durante il processo di crescita vengono rilevati acari, è necessario utilizzare mezzi speciali.

    Come propagare i tulipani a casa

    Esistono diversi tipi di riproduzione:

    Semi.

    Questo processo avviene solo con l'aiuto della capsula del seme, che appare dopo la fioritura. Per fare questo, il bocciolo non viene tagliato, ma lasciato asciugare completamente sullo stelo, quindi i semi vengono accuratamente rimossi.

    Di norma, questo metodo viene utilizzato dagli allevatori che stanno cercando di sviluppare nuove varietà di tulipani. È necessario seminare i semi in serra o in piena terra, dove cresceranno per diversi anni. I semi devono essere protetti dal gelo. Non appena il bulbo è maturo, deve essere scavato e posto in una scatola prima dell'inizio dell'autunno..

    Tali tulipani saranno in grado di accontentare le loro infiorescenze solo dopo 5-6 anni. Inoltre, i fiori saranno piccoli e poco attraenti e solo dopo circa 8-12 anni sarà possibile ottenere il loro effetto decorativo.

    Riproduzione con l'aiuto dei bambini.

    È considerato un modo più semplice e ti consente di coltivare una giovane pianta identica ai suoi genitori. Per un'educazione più rapida dei bambini, dopo che i fiori si sono formati, assicurati di tagliarli. Non appena il momento è giusto e le foglie iniziano ad appassire, dissotterrare il bulbo.

    Il materiale di piantagione più piccolo deve essere separato e piantato in un luogo separato con l'inizio dell'autunno. Non appena arriva l'inverno, il luogo in cui vengono piantati i tulipani si nasconde. È necessario coltivare piante per diversi anni, rimuovendo tutti i fiori dai germogli, il che consentirà al bulbo di diventare più grande e più forte per la futura fioritura. Con l'inizio dell'estate, è necessario scavare ed eseguire una procedura simile a quella delle piante adulte.

    Regole generali per piantare i bulbi

    Indipendentemente da quando si preferisce piantare bulbi di tulipano - in autunno o in primavera - per ottenere steli forti e gemme belle, è necessario attenersi rigorosamente alle seguenti regole:

    1. I tulipani adorano il sole. L'ombra è categoricamente controindicata per loro. E anche in ombra parziale, possono fiorire solo se il terreno è molto ben fertilizzato e allentato. In considerazione di ciò, posizionare l'aiuola sul lato sud della casa / recinzione, o meglio in generale lontano da edifici e alberi ad alto fusto.
    2. Un forte vento rafficato può danneggiare gravemente i tulipani. Scegli un luogo in cui un ostacolo protegga l'aiuola da esso.
    3. L'umidità in eccesso è anche dannosa per i tulipani. Se nel tuo sito l'acqua di falda si avvicina alla superficie, solleva l'aiuola di 20-30 cm sopra il livello del suolo generale, o drenala usando sabbia o ghiaia posta sul fondo dei fori di piantagione.
    4. Affinché i tulipani crescano forti e belli, hanno bisogno di un terreno argilloso e sabbioso leggero, scavato fino alla profondità di una pala e fertilizzato con materia organica e superfosfati. Basta non usare letame fresco, che provoca lo sviluppo di malattie fungine..
    5. Poiché l'apparato radicale dei bulbi è molto corto, il fertilizzante deve essere applicato nelle immediate vicinanze. Molti giardinieri praticano persino l'applicazione in loco di sostanze nutritive, rigorosamente per ogni lampadina..
    6. Se stai usando il materiale di piantagione di qualcun altro, acquistalo alla fine di luglio, cioè immediatamente dopo che i bulbi sono stati dissotterrati. Solo da te stesso fornendo le corrette condizioni di conservazione, puoi essere sicuro che le lampadine siano vitali.
    7. La profondità di impianto è di 10-15 centimetri per i bulbi grandi e di circa 5-7 per i "bambini". La distanza tra i bulbi piantati nella stessa fila dovrebbe essere approssimativamente la stessa. Ma le file stesse dovrebbero essere a circa 30-35 centimetri di distanza l'una dall'altra..
    8. Come tutte le piante perenni, i tulipani sono naturalmente adattati per sopravvivere alle gelate invernali. Tuttavia, data l'origine meridionale di questi fiori, possono tollerare solo un freddo moderato. Se l'inverno è davvero molto gelido, si consiglia di coprire l'aiuola con humus, torba o almeno foglie cadute. Naturalmente, una simile "coperta" non fermerà il congelamento del suolo, ma almeno proteggerà da sbalzi di temperatura.

    Piantagione autunnale

    Se i tulipani vengono piantati in primavera, è improbabile che fioriscano. Questo può accadere solo in autunno, e quindi a condizione che durante i mesi più caldi i fiori vengano trasferiti in un seminterrato o in un altro luogo fresco, ea settembre vengano restituiti al loro posto..

    Questo metodo piuttosto laborioso viene utilizzato da alcuni giardinieri esperti per ottenere mazzi di fiori fuori stagione o aiuole originali..

    Di solito, i bulbi vengono piantati nel terreno in autunno. In questo caso la tempistica non è più così importante: la semina si può fare da settembre e quasi fino alle prime gelate.

    Il momento migliore per piantare è l'autunno

    A tal fine, ti consigliamo di osservare le seguenti regole:

    • La profondità di impianto dipende direttamente dalle dimensioni del bulbo: dovrebbe essere pari a circa tre dei suoi diametri. Ma non vale la pena approfondire sotto i 15 cm. Se dopo aver scavato hai ordinato i bulbi in base alle dimensioni, ci saranno meno problemi con la loro piantagione..
    • Tra i bulbi grandi, devi lasciare 10 cm di spazio libero, tra quelli piccoli da 5 a 8 cm, ma se i tulipani di diverse varietà o tonalità sono piantati su un'aiuola, allora è meglio lasciare più spazio tra loro - fino a 20 cm, in questo caso, sicuramente non confonderai i bulbi durante lo scavo.

    Segui lo schema di semina consigliato

    Consiglio. Se l'aiuola o la tenda è composta solo da tulipani, pianta grandi bulbi al centro e piccoli attorno al perimetro.

    • Quando si pianta sul fondo di un buco o di un solco, è necessario versare la sabbia, appoggiarci sopra la cipolla senza premerla e cospargerla di terra.
    • Se il clima è caldo e secco, i tulipani devono essere annaffiati 7-10 giorni dopo la semina.
    • Zenzero: la difficile scelta tra bellezza e salute
    • Iris entro l'8 marzo in serra

    Caratteristiche del rimessaggio estivo

    Entro un mese dalla fioritura, il bulbo matura. In questo momento, c'è un intenso deflusso di sostanze nutritive dallo stelo e dalle foglie, che diventano gradualmente gialle e appassiscono. Il bulbo stesso diventa marrone giallastro. Quando ⅔ delle foglie sono appassite e il gambo è morbido e flessibile, i tulipani possono essere raccolti. Nella Russia centrale, questa è la seconda metà di giugno.

    Preparazione dei semi

    I “nidi di bulbi” scavati insieme a radici, scaglie di copertura e residui di terreno vengono posti in ceste o cassette (forate) e lasciati asciugare per una settimana in luogo caldo, asciutto e ventilato. A casa, una tettoia, una tettoia, una veranda è adatta. Evita l'esposizione diretta al sole: potresti bruciare squame delicate.

    "Famiglia" di tulipani dopo aver scavato

    Successivamente, le lampadine vengono smontate. Vengono ripuliti dalle squame tegumentarie e dalle vecchie radici, gli esemplari marci e danneggiati vengono scartati e calibrati in base alle dimensioni. Se i difetti sono insignificanti (placca di muffa, piaghe superficiali) vengono rimossi meccanicamente - lavati via, raschiati via con un coltello. Per proteggere il materiale di piantagione da ulteriori infezioni, viene inciso in una soluzione di manganese e asciugato..

    Nota! I coltivatori esperti raccomandano di trattare i bulbi con la preparazione "Maxim" prima di riporli. È un fungicida da contatto, la cui azione è volta a proteggere il seme dalle malattie fungine e dal marciume

    Condizioni di archiviazione

    Come conservare i bulbi di tulipano fino all'autunno in modo che non marciscano, si secchino o germogliano prematuramente? Il materiale di piantagione smontato è disposto in contenitori in 1-2 strati. Durante luglio-agosto, nei bulbi si svolgeranno complessi processi di deposizione degli organi della futura pianta (foglie, fiori) e per questo è necessario fornire condizioni.

    • La cosa principale è il regime di temperatura! Per le prime tre settimane - 25-30 ° C, tutte le volte successive prima dello sbarco - non superiore a 20 ° C.
    • L'umidità corretta è del 60–70%. L'umidità in eccesso può portare alla comparsa di infezioni putrefattive o germinazione prematura, la mancanza di umidità può portare all'essiccazione delle squame carnose. Se noti che i bulbi sono raggrinziti, inumidisci l'aria con un flacone spray o posiziona un contenitore d'acqua aperto accanto ad esso.
    • La terza condizione è l'accesso all'aria. Non conservare mai i bulbi in sacchetti di plastica: semplicemente non sopravviveranno per piantare!

    Lampadine selezionate preparate per la conservazione

    Prova di corretta conservazione: bulbo pulito, asciutto, solido, senza segni di germogliazione sul fondo al momento della semina (metà settembre).

    Nota! Se c'è il rischio di danneggiare i bulbi da parte dei roditori, è meglio tenerli appesi. A tale scopo sono adatte reti vegetali, vecchi collant, calze..

    Regole di base per la conservazione dei bulbi di tulipano

    Anche se in teoria sai come conservare i bulbi di tulipano in inverno, in realtà la minima violazione delle condizioni di conservazione può lasciarti alla fine senza tulipani in fiore. Pertanto, avendo scelto un luogo adatto in cui verrà conservato tutto il materiale di piantagione in inverno, studia attentamente le regole di conservazione e scegli il metodo che ti sembra più adatto..

    Ogni coltivatore ha il suo segreto su come conservare i bulbi di tulipano, che ottiene in modo pratico. Ecco i segreti chiave per conservare con successo i bulbi di tulipano:

    • durante lo scavo, i bulbi devono essere maneggiati con molta attenzione, altrimenti, a causa di danni, saranno indifesi contro le malattie fungine;
    • una scatola semplice è più adatta per riporre i bulbi di tulipano (non utilizzare una scatola di cartone, può bagnarsi e i bulbi ammuffiscono);
    • è necessario versare i bulbi in uno strato in modo che non si stanchino e si deteriorino;
    • alcuni giardinieri cospargono di segatura sui bulbi in modo che assorbano l'umidità in eccesso;
    • qualcuno avvolge ogni bulbo di tulipano in un giornale per salvarlo da eventuali danni;
    • in una casa privata, puoi semplicemente cospargere le lampadine nel seminterrato, ma allo stesso tempo monitorare attentamente la temperatura.

    Una semplice scatola è l'ideale per conservare i bulbi di tulipani.

    È possibile utilizzare una speciale camera di calore in grado di mantenere la temperatura desiderata, ma questo è un piacere costoso. Anche se puoi sempre chiedere a un uomo di costruire qualcosa del genere per te, ci sono molte informazioni su Internet su questo (o anche meglio, se le vecchie riviste fai da te sono state conservate a casa).

    Adatto per riporre scatole che mantengono bene la temperatura. In essi, puoi creare una "finestra" per un termometro per monitorare la temperatura e conservare una tale scatola sul balcone. Tuttavia, questo è piuttosto laborioso, quindi è più facile allocare lo spazio nell'appartamento che sul balcone..

    Consigli di floricoltori esperti: pianta i tulipani in "cesti da piantare", quindi puoi spostarli facilmente ovunque nel giardino e sarà più facile per te scavarli per conservarli senza danni.

    Durante il rimessaggio invernale, i bulbi dovrebbero essere esaminati attentamente di tanto in tanto e tutti quelli malati dovrebbero essere rimossi.

    Cosa fare con i bulbi di tulipano dopo aver scavato

    Le scatole per la conservazione dei bulbi da fiore vengono disinfettate con solfato di rame. Il fondo dei cassetti dovrebbe avere fori per la circolazione dell'aria.

    Dopo aver scavato i bulbi di tulipano, smistarli immediatamente, rimuoverli con evidenti segni di danneggiamento, disporli in scatole (non riporre per terra per proteggerli da malattie e parassiti) e non dimenticare di inserire dei pennarelli con il nome della varietà. Rimuovi le scatole con le lampadine dal sole. Dopo 2-3 giorni, quando i bulbi sono asciutti, puoi pulirli da radici, terra e squame inutili. Se lo fai subito, puoi danneggiare il fondo. Non puoi usare i rifiuti nel compost. Per la prevenzione delle malattie, il trattamento fungicida può essere applicato nelle prime 2 settimane. Per fare questo, i bulbi di tulipano vengono immersi per 2 ore in una soluzione debole di permanganato di potassio.

    In questa forma, i grandi bulbi di tulipano vengono conservati per 20 giorni al chiuso a una temperatura di 23-25 ​​° C. A basse temperature, i boccioli non si formano e il prossimo anno non ci sarà fioritura. Da agosto fino alla piantagione dei tulipani (da metà settembre), la temperatura della stanza dovrebbe essere gradualmente abbassata a + 13-15 ° C. Ma i piccoli bulbi di tulipano dovrebbero essere conservati prima di piantare, al contrario, a una temperatura più bassa in modo che non si secchino. Conservare nella semioscurità, come opzione, prima in soffitta e poi in un seminterrato asciutto.

    È assolutamente impossibile conservare i bulbi di tulipani raccolti in un secchio: quelli inferiori marciranno.

    Ricorda che nei locali di servizio suburbani potrebbero esserci topi, che saranno molto interessati ai bulbi di tulipano, quindi ti consigliamo di controllare periodicamente il materiale di piantagione. Ad agosto, i bulbi di tulipano possono essere piantati in una scuola per la coltivazione.

    Come rendere più facile scavare i bulbi di tulipano

    Pianta i tulipani in cestini a maglie piccole in modo che i bulbi non si perdano nel terreno. Ha tirato fuori il cestino e basta. Puoi anche piantarlo in cilindri di plastica (5-6 litri) praticando sul fondo dei fori per le radici. Dopo che i tulipani sono sbocciati, senza aspettare che il gambo e le foglie ingialliscano, estrai i palloncini da terra e pianta altre piante nello stesso punto. Quindi, ottieni un giardino fiorito senza perdita di qualità decorative. Trasferisci il palloncino con i tulipani in un altro posto più antiestetico per un ulteriore appassimento della parte aerea.