Cura dell'azalea dopo la fioritura

Se hai mai visto un'azalea in fiore, allora sarai d'accordo su quanto sia meravigliosa per la percezione. L'azalea in fiore porta i colori tenui dell'estate in casa, quando molte piante sono dormienti durante questo periodo..

Le prime varietà di azalee fioriscono da dicembre a gennaio. Fioritura di azalee medie e tardive - da gennaio a marzo. Le varietà tardive fioriscono da febbraio ad aprile. Ma, sfortunatamente, la durata della fioritura dell'azalea non è eccezionale e arriva il momento in cui perde i suoi bellissimi fiori, e abbiamo una domanda: come prendersi cura della pianta dopo che è appassita? Parliamo di questo problema.

Innanzitutto, devi raccogliere fiori secchi con peduncoli che non sono ancora caduti. Successivamente, è necessario separare attentamente le foglie essiccate. Su questo per ora, finiamo. Dopo un po 'di tempo, le foglie inizieranno ad apparire sui nuovi germogli, dopodiché dovrai pizzicare la parte superiore delle riprese.

Il pizzicamento è una rimozione meccanica del punto di crescita di un giovane germoglio.

Il pizzicamento è molto importante per questa pianta, questo metodo aumenterà l'intensità della fioritura. Dovresti pizzicare l'azalea circa 3 volte l'anno, da maggio a fine luglio. I giovani germogli appariranno sulla punta dei germogli e il tuo obiettivo è far crescere il maggior numero di germogli possibile..

Non dovresti lasciarli crescere troppo, prova a formare una corona rigogliosa per la tua pianta. Senza un pizzico, l'azalea sembrerà un cespuglio privo di fascino estetico e raramente vedrai la sua fioritura. Questo è seguito dalla potatura dell'azalea.

Potatura dell'azalea

La potatura è molto importante per questa pianta. L'azalea dovrebbe essere tagliata in modo tempestivo, poiché ciò influisce sull'intensità della fioritura. Una quantità eccessiva di verde sui germogli sarà un ostacolo alla comparsa di nuovi germogli. L'azalea dovrebbe essere potata ogni primavera dopo che è sbiadita.

Usa un coltello affilato o un potatore. Disinfettali con l'alcol. Per cominciare, dovresti tagliare i tiri lunghi che superano la lunghezza media di tutti i tiri. Successivamente, è necessario tagliare i germogli che diventano troppo spessi.

Anche i germogli deboli che non crescono bene possono essere rimossi. Più germogli tagli, meglio saranno foliati. L'importante è non esagerare. Dopo il taglio, utilizzare la pasta "rannet" per disinfettare il sito di taglio. Nuove foglie appariranno dopo un paio di settimane.

La potatura consente di formare una corona, la più popolare è una corona sferica con un tronco nudo (quindi l'azalea assomiglierà a un piccolo albero). Dopo la potatura, lasciare la pianta da sola fino al trapianto..

P.s. se hai una pianta giovane, la corona dovrebbe essere formata fin dalla tenera età. Il passaggio più difficile nel processo di cura di una pianta è trapiantare la pianta dopo la fioritura..

Trapianto di fiori

Questa fase è abbastanza difficile. Se hai visto l'apparato radicale di un'azalea almeno una volta nella tua vita, capirai di cosa stiamo parlando. Il processo di trapianto di azalea richiede molta pazienza. La prima e più importante cosa da ricordare è che non puoi trapiantare una pianta in inverno, poiché c'è un'alta probabilità di perdere una pianta..

Dopo che l'azalea è sbiadita, puoi iniziare a trapiantarla o ricaricarla. Un buon periodo per il trapianto sarà il momento della crescita dei giovani rami..

Per prima cosa devi selezionare il terreno. Una miscela di terra per una pianta può essere acquistata in un negozio, il suo costo è di circa 30-50 rubli. Se ne hai l'opportunità e il desiderio, puoi cucinarlo a casa, da solo. Per fare questo, avrai bisogno di: foglia, conifere, erica e torba. Dovrebbe essere miscelato sulla base di calcoli (1: 2: 1: 1).

Trapianto di azalea a casa - foto

La sabbia di fiume a grana fine può essere utilizzata come lievito per dolci. La miscela risultante deve essere ben drenata. Se è la prima volta che trapianti un fiore, è meglio acquistare una miscela di terra nel negozio, non è costoso. Quindi, iniziamo a scegliere un piatto.

Non ci sono requisiti speciali qui, puoi prendere argilla, ceramica o plastica, a tua discrezione. L'unica cosa che vale la pena notare è che se avevi un piatto largo, prendi lo stesso. La cosa principale è che dovrebbe essere una taglia più grande della precedente. Vai avanti.

Per trapiantare un'azalea, abbiamo bisogno di:

  1. Una bacinella di acqua calda e pulita.
  2. Potatore da giardino o forbici.
  3. Priming.
  4. Drenaggio (può essere utilizzata argilla espansa).

Sul fondo della pentola versiamo uno strato di drenaggio alto circa 2-3 centimetri. Quindi, rimuovi con cura il fiore dal vaso. Quindi hai visto che azalea ha un apparato radicale! Quindi immergiamo la pianta in una ciotola d'acqua per mezz'ora. Dopo di che lo tiriamo fuori. Se poca terra si è separata dalle radici, ne immergiamo di più.

Dovrebbe essere continuato fino a quando non più di un terzo della terra viene lavato via. Per accelerare questo lungo processo, puoi innaffiare la zolla dall'annaffiatoio. Assicurati di lavare il terreno con acqua pulita un'ultima volta. Se hai finito di rimuovere un terzo del terreno, osserva attentamente il sistema radicale. Se ci sono radici marce e altri disturbi, eliminali.

Successivamente, immergi la pianta in una pentola e coprila accuratamente con nuovo terreno. Non dovresti riempire il fiore oltre il livello che era disponibile prima del trapianto, altrimenti puoi riempire il colletto della radice. Se pensi che il tuo terreno sia ancora buono, non affetto da funghi, muffe o altre malattie, allora fai un trasbordo.

Non è così malato ed è meglio tollerato dal fiore. Se questa è la prima volta che trapianti, allora è meglio fare un trasbordo, quando hai abbastanza esperienza, studia la natura della tua pianta, fai un trapianto.

Dopo aver terminato il trapianto, dovresti innaffiare l'azalea con lo zircone - per costruire le radici. Mettiamo la pianta in un luogo caldo, evitando la luce solare diretta.

L'irrigazione può essere avviata solo il giorno 3 aggiungendo zirconi. Se il fiore si sta sviluppando bene, puoi tornare al normale programma di irrigazione dei fiori. Una pianta sovraccarica o trapiantata non deve essere annaffiata con fertilizzanti per circa due mesi.

Quindi, abbiamo imparato come prenderci cura di un fiore dopo la fioritura. D'ora in poi, tutti i tuoi sforzi non saranno spesi invano.

Video: cura dell'azalea dopo la fioritura

Condividi i tuoi segreti per la cura della casa per l'azalea nei commenti qui sotto. Se hai domande, chiedile di seguito nei commenti Saremo felici di rispondere.

Trapianto e riproduzione di azalee a casa

Le azalee sono belle ma lunatiche. Affinché la pianta sia sana e fiorisca abbondantemente, il suo proprietario dovrà essere paziente, molte abilità teoriche e pratiche e creare anche condizioni confortevoli per la decorazione vivente del davanzale della finestra.

L'attenzione al fiore dell'azalea è richiesta fin dai primi giorni di permanenza in casa. Spesso un cespuglio portato dal negozio, coperto da un lussureggiante cappello di fiori, letteralmente dopo pochi giorni o settimane inizia ad appassire, perde fiori e fogliame e poi muore. Alcune azalee non possono riprendersi dalla fioritura e anche seccare..

Di fronte a una situazione simile, un fiorista alle prime armi si incolpa o afferma che l'azalea è un fiore usa e getta e non può essere tenuto a casa. Questa opinione è sbagliata! Con un'adeguata preparazione e diligenza, le bellissime azalee fioriscono, crescono e si moltiplicano attivamente.

Azalea dopo l'acquisto: rischi e misure necessarie

Per fornire al fiore una lunga e felice vita indoor, subito dopo l'acquisto, l'azalea viene attentamente esaminata.

I vivai che producono piante domestiche si preoccupano poco dello sviluppo dell'apparato radicale e dell'ulteriore crescita dell'azalea. Gli arbusti, portati artificialmente alla fase di fioritura e piantati in vasi da trasporto con una piccola quantità di miscela di torba, vengono inoltre trattati con ritardanti, sostanze sintetiche che introducono la coltura in una sorta di sonno. I fertilizzanti a rilascio prolungato vengono aggiunti alla miscela di terreno, la cui fornitura mantiene la freschezza e la fioritura della pianta per 2-3 mesi. Le radici, spesso danneggiate durante il trapianto, non si sviluppano in questo momento. La pianta è a rischio di infezioni da parassiti e funghi.

Non sorprende che passando dal negozio al davanzale della finestra, il nuovo animale domestico si indebolisca dopo un po 'e possa morire. L'ispezione iniziale di un'azalea dopo l'acquisto ha lo scopo di identificare i problemi esistenti e in via di sviluppo e decidere su ulteriori azioni:

  1. La particolarità delle azalee è che attorno al sistema radicale della pianta si forma una microflora specifica, la cui violazione o rimozione minaccia di problemi per la coltivazione di un raccolto.
  2. Altrettanto pericolosa è l'eccessiva umidità nel terreno, che porta alla decomposizione delle piccole radici e del colletto della radice dell'azalea.

Se, dopo aver acquistato un'azalea, si riscontrano problemi all'apparato radicale, le condizioni del terreno sono sospette, ci sono tracce di muffa o salinità, è meglio trasferire la pianta in un altro contenitore, rimuovendo i tessuti danneggiati e il terreno di scarsa qualità.

Non trapiantare un'azalea ricoperta di fiori o boccioli. Il trasferimento su un altro substrato sarà per una cultura che spende tutte le sue energie su molti fiori, lo stress più forte o irreparabile.

Se parliamo di salvare un arbusto, è meglio rimuovere con attenzione la maggior parte delle corolle in fiore e dei boccioli colorati prima del trapianto.

È anche pericoloso trapiantare l'azalea in inverno, quando la pianta è a riposo, i processi vitali, compresi quelli riparativi, sono inibiti. È meglio cercare di attendere la ripresa della vegetazione e trasferire l'arbusto rianimato su terreno fresco.

Trapianto di azalee

Al termine della fioritura di massa viene effettuato un trapianto regolare di azalee. Una tale misura non solo non danneggerà la cultura, ma aiuterà anche a rinnovarla, a darle forza e a gettare le basi per un'ulteriore crescita..

Allo stesso tempo, la procedura eseguita in relazione ai rododendri da interno ha le sue caratteristiche. Prima di tutto, dovresti stare molto attento all'apparato radicale dell'arbusto.

Quando l'azalea viene accuratamente rimossa dalla pentola, il coltivatore trova più spesso un grumo di terra denso, nero-marrone simile a una spugna. È completamente penetrato da molte radici grandi e piccole e si possono vedere tracce di sali e tessuti morti sui rimanenti frammenti di terreno. Pertanto, il trapianto di azalee è sempre preceduto dal trattamento, tra cui:

  • rimozione dei resti del vecchio substrato;
  • rinnovare la potatura delle radici;
  • trattamento del sistema radicale con stimolante della crescita e zircone.

Tutti gli strumenti, siano essi un coltello, un potatore o delle forbici, con cui viene rifilata la zolla, vengono pretrattati con un liquido contenente alcol o accesi su un bruciatore.

A causa dell'eccessiva densità del sistema radicale all'interno del vaso, l'azalea perde alcuni dei suoi nutrienti, l'accesso di umidità e ossigeno si deteriora. Per rimediare alla situazione, un nodulo con radici di azalee viene tagliato a circa un centimetro dal fondo, al colletto della radice e lungo la superficie laterale. Lungo il percorso, rimuovi i residui di terreno.

In questa forma, il fiore di azalea viene posto in un contenitore con acqua calda pulita, in cui, secondo le istruzioni, vengono aggiunti uno stimolatore della crescita del sistema radicale e uno zircone, che ha un effetto immunomodulante e fungicida. Mentre il coltivatore prepara una miscela di terreno nutriente, le radici dell'azalea saranno sature di umidità e farmaci stimolanti mostreranno il loro effetto..

A differenza di molte piante d'appartamento, le azalee preferiscono crescere in terreni acidi. Pertanto, la miscela è appositamente preparata per loro. Per fare questo, prendi:

  • terreno specializzato per azalee;
  • corteccia al vapore tritata;
  • sabbia;
  • muschio di sfagno essiccato;
  • carbone;
  • perlite e vermiculite.

La miscela risultante dovrebbe essere sciolta e ariosa. Il vaso per trapiantare le azalee non ha bisogno di uno profondo, l'importante è che ci sia abbastanza spazio per un potente strato di drenaggio dalla piccola argilla espansa e un comodo posizionamento del sistema radicale:

Come trapiantare un'azalea - opzioni a casa

Azalea appartiene alla famiglia Heather, è un importante rappresentante del genere Rhododendrons. Il rappresentante interno è dotato di un numero enorme di infiorescenze luminose. La specie è poco impegnativa per le condizioni di manutenzione e cura. La loro evidente inosservanza può portare non solo alla caduta di fogliame e infiorescenze, ma anche alla morte della pianta..

Quando trapiantare l'azalea a casa

Il trapianto di azalea in giovane età viene effettuato una volta all'anno. Qualsiasi deviazione da questa norma può portare a stress e malattie. Il periodo migliore in cui puoi trapiantare un'azalea senza danneggiare il fiore è la primavera. In questo caso, si forma un cespuglio.

I fioristi esperti raccomandano di combinare queste due procedure. Trapianti più frequenti vengono effettuati solo come ultima risorsa:

  • quando l'apparato radicale ha superato le dimensioni del vaso;
  • quando è iniziato il processo di decadimento del substrato o delle radici.

Dopo l'acquisto

Dopo aver acquistato una pianta, si chiedono: come piantare un'azalea in casa? Il trapianto dopo l'acquisto è una procedura obbligatoria. Per il trasporto e la vendita, i fornitori collocano le piante in un substrato speciale in cui la pianta è scomoda da coltivare per lungo tempo..

In una nota! Il trapianto di un'azalea a casa è possibile solo dopo il periodo di adattamento.

I fioristi consigliano di acquistare terreno già pronto progettato specificamente per le azalee. Il fiore è estremamente schizzinoso per la composizione del terreno e il minimo disturbo nelle proporzioni può portare almeno allo sviluppo di malattie. È difficile preparare il substrato giusto a casa..

Trasferimento dopo l'acquisto

Il trapianto viene effettuato con il metodo del trasbordo. L'azalea viene accuratamente pulita dalla miscela di terreno e piantata in un contenitore ben drenato. L'irrigazione dopo il trapianto viene effettuata direttamente sotto la radice.

Dopo la fioritura

Il trapianto di un'azalea dopo la fioritura include le seguenti attività:

  1. I boccioli vengono prima tagliati.
  2. Una preparazione speciale viene aggiunta al terreno acquistato che protegge la pianta dalle spore fungine - trichodermina.
  3. Il vaso di azalea è coperto per 1/3 con qualsiasi materiale drenante per evitare la decomposizione dell'apparato radicale.
  4. Per aumentare l'acidità del terreno, viene steso uno strato di corteccia di pino per il drenaggio.

Come trapiantare l'azalea a casa per non danneggiare il sistema radicale? La procedura viene eseguita con la massima attenzione possibile:

  1. La pianta viene rimossa dalla pentola. È importante non danneggiare le radici in questa fase..
  2. Il fiore insieme a una densa massa di terra viene immerso in qualsiasi soluzione stimolante per 30-40 minuti.
  3. In questa fase, i processi di root vengono esaminati attentamente. Se ci sono malattie o ferite, vengono tagliate con un coltello affilato..
  4. Dopo la lavorazione, vengono trasferiti in una nuova pentola e ricoperti di terra per le azalee.
  5. Il posto per il fiore dovrebbe essere il più illuminato possibile ed essere lontano da apparecchi di riscaldamento. Il tempo di adattamento dipende direttamente dalla varietà e dallo stato primario del cespuglio..

Attenzione! Un apparato radicale malato impedirà alle azalee di svilupparsi normalmente.

Motivi per il trapianto

Ci sono diversi motivi per cui viene eseguita questa procedura:

  • Se ci sono segni visibili di una malattia sul terreno: muffe, funghi.
  • Se una parte della radice o l'intero sistema di root è danneggiata.
  • Per un giovane cespuglio - ogni anno. Per un adulto - non più di una volta ogni 2-3 anni.
  • Con una forte crescita dell'apparato radicale.

Come trapiantare correttamente l'azalea al chiuso

Prima di piantare l'azalea, vengono eseguiti i lavori preparatori. Per questo avrai bisogno di:

  • Coltello affilato o cesoie.
  • Alcool per lavorazione utensile.
  • Terreno acquistato o auto-preparato.
  • Capacità di impianto.

Selezione e preparazione del terreno

Se per qualche motivo non è possibile acquistare un substrato speciale progettato per le azalee, preparalo da solo. Per fare questo, mescola:

  • corteccia di pino tritata finemente;
  • sfagno pre-ben essiccato;
  • perlite o vermiculite;
  • sabbia di fiume setacciata;
  • carbone;
  • terreno nutriente.

Tutti i componenti sono accuratamente miscelati. Prima di piantare, il substrato risultante viene trattato con un disinfettante.

In una nota! Uno dei farmaci viene aggiunto alla miscela finale: radice o tricodermina.

Selezione del vaso

Un ampio contenitore è adatto per la semina. La dimensione del nuovo vaso viene regolata in base alle dimensioni del sistema di root. Le fioriere sono ideali per le azalee.

Capacità di trapianto

Rinnovamento della potatura delle radici

La potatura sanitaria delle radici è benefica per la pianta. Il fiore, insieme a un grumo di terra, viene tolto dal vaso. Inizialmente, il danno esterno viene esaminato e le parti morte vengono rimosse. Non è consigliabile separare il denso grumo di terra con le mani, questo può causare danni alle radici deboli. Prima della potatura, immergerlo in una miscela di acqua tiepida e Zircone. Successivamente, iniziano ad aggiornare la potatura. Le radici vengono tagliate su ciascun lato di 1-1,5 cm.

Dividere un'azalea

La divisione del cespuglio viene effettuata non solo per la riproduzione della specie che ti piace, ma anche per le grandi dimensioni della pianta. Per fare questo, togli con cura il fiore dal vaso, esamina il sistema radicale e, se necessario, taglia le parti malate o secche. La palla di terra viene tagliata con un coltello in più parti.

Importante! Almeno una ripresa rimane su ogni sezione. Ogni nuova pianta ha bisogno del proprio vaso individuale.

Piantare in un altro vaso

La procedura di atterraggio consiste in una serie di attività passo passo:

  1. Il fondo del contenitore è coperto con drenaggio di 3 cm.
  2. Lo strato successivo sono trucioli o muschio schiacciato.
  3. Per prevenire la carie, cospargere con qualsiasi agente antifungino.
  4. La composizione del suolo è coperta con pochissimo, solo per distribuire accuratamente il sistema radicale sul contenitore di semina.
  5. Le radici dell'azalea in ammollo vengono leggermente schiacciate.
  6. Il fiore viene posto esattamente al centro del vaso e accuratamente ricoperto di terra..
  7. Si sconsiglia di approfondire il colletto della radice della pianta, questo può danneggiarla e non le permetterà di svilupparsi normalmente.
  8. Il supporto è leggermente pressato.
  9. L'irrigazione dopo la semina viene eseguita con la stessa composizione in cui è stato effettuato l'ammollo.

Apparato radicale invaso

Nota! L'azalea non deve essere annaffiata abbondantemente dopo la semina. Questo può portare alla decomposizione prima delle radici e poi dell'intero fiore..

Caratteristiche del trapianto di azalee in giardino

Il trapianto o l'impianto di un rappresentante di strada nel giardino viene effettuato all'inizio della primavera, prima del momento del flusso di linfa attivo. In casi estremi, il trapianto della specie può essere posticipato all'inizio dell'autunno. La strada Azalea ha una posizione superficiale delle radici, motivo per cui non ha bisogno di un buco profondo per la semina. Profondità - non più di 50 cm, larghezza - 70-80 cm Il fondo del sedile è ricoperto da uno spesso strato di mattoni rotti o ghiaia.

In una nota! Quando i trucioli di calce vengono aggiunti al terreno, l'indice di acidità del terreno cambia gradualmente. È un male per le azalee.

Il terreno dovrebbe essere costituito da terreno nutriente, torba, humus e sabbia fluviale. L'atterraggio di un rappresentante di strada non è diverso da quello di una stanza. Il colletto della radice della pianta trapiantata dovrebbe essere sopra il livello del suolo. Dopo la semina, il terreno viene compattato e inumidito.

Errori tipici di trapianto

Il mancato rispetto delle regole del trapianto può portare all'infezione della pianta da un fungo o all'invasione di insetti dannosi. Se innaffi troppo l'azalea, c'è il rischio di sviluppare ruggine o marciume radicale. Nella lotta contro la malattia, qualsiasi fungicida o soluzione di solfato di rame è eccellente..

Quando i parassiti compaiono sulla pianta: afidi, acari o mosche bianche, il trattamento tempestivo con un agente insetticida aiuterà. Se, dopo aver trapiantato un'azalea, l'assistenza domiciliare non ti consente di ottenere gemme, il motivo è:

  • terreno inadatto alla coltivazione;
  • regime di irrigazione e irrorazione analfabeta;
  • aria secca;
  • inosservanza delle norme di alimentazione.

Ulteriore cura del fiore

Durante il periodo di crescita attiva, la pianta viene annaffiata in modo tempestivo e abbondante. L'umidificazione viene eseguita quando lo strato superiore della terra si asciuga. L'acqua calda e stabile è adatta per l'irrigazione.

Informazioni aggiuntive! L'aggiunta di acido citrico all'acqua per l'irrigazione aiuterà a mantenere il livello richiesto di acidità del suolo.

Nei periodi di siccità, la boscaglia richiede l'irrorazione, che viene eseguita al mattino presto o dopo il tramonto. Entro la fine della stagione, l'irrigazione è ridotta di almeno la metà. A causa della mancanza di umidità, l'azalea smette di crescere e può sopravvivere all'inverno senza problemi. L'alimentazione dei fiori viene effettuata tre volte all'anno:

  1. I fertilizzanti azotati vengono applicati immediatamente dopo il "risveglio" del fiore - all'inizio della primavera.
  2. Al momento del germogliamento, al terreno vengono aggiunti potassio e fosforo.
  3. Dopo che le gemme sono sbiadite, il terreno viene fertilizzato con una miscela di fosforo e potassio. La proporzione della composizione è 1: 2.

Importante! Non lasciare che il liquido penetri sul colletto della radice. Le piante vengono annaffiate a una distanza di almeno 10-20 cm dal centro dell'azalea.

Le azalee indoor e outdoor sono una cultura reattiva. Il rispetto delle regole e dei regolamenti della tecnologia agricola porterà invariabilmente a un'abbondante fioritura. La vista può facilmente diventare una decorazione non solo di qualsiasi casa, ma anche di una trama personale.

Come trapiantare l'azalea a casa?

Nella famiglia delle eriche, c'è un arbusto da fiore esotico chiamato azalea. In natura cresce in Asia, Europa e Nord America. I giapponesi hanno un atteggiamento speciale nei suoi confronti. La chiamano pianta "inebriante della lussuria" per il suo profumo seducente e sensuale. Grazie al lavoro degli allevatori, l'azalea viene coltivata non solo nei giardini botanici e nei vivai, ma anche in casa, rassegnata alla sua capricciosità.

Appuntamento

L'arbusto è molto ramificato. Ha foglie lanceolate, ellittiche, ovoidali. Sono pubescenti su entrambi i lati. A seconda della specie a cui appartengono le azalee, possono avere boccioli monocolore - bianco, rosa, rosso, viola, viola, rosso scuro - o variegati. Possono essere spugna o semplici.

L'azalea è una delle piante schizzinose e lunatiche. Nelle regioni calde, viene coltivato in giardino e nelle regioni fredde - sulla finestra. I fioristi lo allevano per godersi la fioritura insolitamente bella..

Un membro del genere rododendro è una preziosa pianta ornamentale che si forma come un albero standard o come un albero nano. Ha un lungo periodo di fioritura. I fioristi usano l'azalea nei mazzi di fiori.

Cura delle piante dopo l'acquisto

Dipende da come passa il periodo di adattamento, se l'azalea crescerà e fiorirà bene. Per farlo andare bene, la esaminano a casa. Scopri se ci sono tracce di muffa sul terreno. Se lo sono, trattano la miscela del terreno con farmaci antifungini (Fundazol, pasta Fitosporin-M, Trichodermin).

Dopo aver esaminato la pianta e accertato che non ci siano funghi, il vaso viene posizionato sulla finestra nord o est. Proteggilo dalla luce solare diretta

In un luogo nuovo, dove la temperatura dovrebbe essere fino a + 18 ° C, in un primo momento l'azalea non dovrebbe avere "vicini": un buon aspetto non significa la sua salute e l'assenza di parassiti. Mantenere un'umidità elevata spruzzando il fiore con un flacone spray o posizionando un umidificatore nelle immediate vicinanze.

Per non infettare tutte le piante d'appartamento, l'azalea viene tenuta in quarantena per 14 giorni. Se durante questo periodo non sono comparsi zecche, mosche bianche e afidi, riorganizza il vaso su altre colture.

Caratteristiche del trapianto

Quando si coltivano azalee in vendita nelle fattorie, vengono utilizzati stimolanti chimici. Gli arbusti, piantati in tazze di cartone con una piccola quantità di miscela di torba, vengono trattati con una sostanza sintetica chiamata ritardante, che li mette in letargo. Oltre a loro, viene aggiunta al terreno una concimazione con azione prolungata, mantenendo così un aspetto fiorito e fresco dell'azalea per due o tre mesi..

Con questo approccio alla coltivazione si ottengono gemme anche su piccoli germogli, ma le radici e le foglie non si sviluppano. Dopo l'acquisto, i coltivatori di fiori non usano questi preparati..

Affinché l'azalea non muoia in un paio di settimane e il sistema radicale si sviluppi normalmente, viene trapiantato a casa, ma dopo un periodo di adattamento. In questo caso, non aspettare fino a quando non lascia cadere i boccioli. Alcune delle corolle e dei boccioli in fiore vengono tagliati e quindi il fiore viene trasferito su un nuovo substrato. Altrimenti, sperimenterà uno stress grave e irreparabile. Per lo stesso motivo, in futuro, viene effettuato un trapianto dopo la fioritura..

I coltivatori esperti non trapiantano un fiore in inverno a causa del fatto che è dormiente. Tutti i processi naturali sono inibiti in lui. Il momento giusto per il trapianto è la ripresa dei processi di vegetazione. Il modo migliore è trasferire il fiore su un nuovo terreno..

Formazione

La crescita e l'aspetto delle gemme sulle azalee dipendono da quanto meticolosamente il coltivatore si è preparato per il trapianto..

Selezione e preparazione del terreno

Il livello ottimale di acidità del suolo per le azalee è di 3,5-5,5 pH. Ci sono due modi per prepararlo: acquistare terreno pronto per l'azalea in un negozio di fiori e preparare tu stesso il substrato.

Terreno pronto

I nuovi arrivati ​​alla floricoltura trapiantano l'azalea nel terreno acquistato in negozio: Fasco, Udmurttorf o Permagrobusiness. Questo metodo di trapianto è sicuro per un fiore, ma a condizione che la terra di conifere sia presente nella composizione, tra gli altri componenti. Il terreno pronto per le azalee ha tutti i componenti necessari per uno sviluppo e una fioritura sani delle radici

Studia attentamente l'etichetta prima di acquistare. Se la composizione del substrato include un complesso di oligoelementi e minerali, non concimare il fiore per 2-3 mesi dopo il trapianto. Questa miscela per invasatura è adatta per una pianta adulta. I fiori giovani o propagati vegetativamente vengono piantati in un terreno dove i nutrienti sono scarsi..

La data di produzione è riconosciuta dalle iscrizioni sull'etichetta. Questa informazione non farà male se il coltivatore acquista terreno per un uso futuro: più è fresco, meglio è.

Preparazione del terreno fai da te

I floricoltori esperti piantano l'azalea nella miscela di terreno preparata da soli. Deve essere friabile per consentire all'aria di passare all'apparato radicale. Ci sono tre ricette per un buon terreno:

  • 1 parte di sabbia e torba, 2 parti di terra di conifere;
  • 1 parte di sabbia e humus deciduo, 2 parti di humus da aghi caduti di abete rosso, abete, larice, pino e 3 parti di torba raccolte durante la decomposizione di sfagno o muschio di cotone con la partecipazione di umidità;
  • in proporzioni uguali, prendi terreno speciale per azalee, muschio di sfagno, corteccia al vapore, vermiculite, carbone di legna, perlite.

Qualunque sia il metodo di preparazione del substrato scelto, prima del trapianto, tutte le cose non necessarie (ramoscelli, ciottoli, pezzi di polietilene) vengono rimosse da esso e disinfettate. Per fare questo, utilizzare "Fitosporin", friggerlo in forno o cuocerlo a bagnomaria per 30 minuti mescolando di tanto in tanto. Senza disinfettarlo, affrontano danni alle piante da parassiti e malattie fungine.

Senza curare in anticipo la pulizia del terreno, puoi affrontare la morte del fiore o trattarlo a lungo.

Selezione del vaso

Sceglilo in base alle dimensioni del sistema di root. Dovrebbe essere più largo e più grande del precedente.

Istruzioni passo passo

Affinché l'azalea attecchisca in un posto nuovo e non si asciughi, trapiantala secondo la sequenza seguente.

  • Prima del trapianto, vengono praticati dei fori nella pentola per drenare l'acqua. Sul fondo viene posto uno strato drenante di 3-5 cm. Per fare questo, usa ciottoli, ghiaia o frammenti rotti. La corteccia di pino viene versata sopra per aumentare l'acidità della miscela di terreno e il terreno preparato e disinfettato.
  • Tira fuori l'azalea dal vecchio contenitore. La miscela di terreno in essa deve essere asciutta. Se il contenitore è di plastica, è più facile rimuoverlo schiacciando le pareti.
  • Dopo averle tolte dalla pentola, le radici vengono potate a un centimetro dal fondo, lungo i lati e al collo della radice. Per fare questo, le forbici vengono disinfettate con alcol. Questo viene fatto per migliorare l'accesso di acqua e ossigeno alle radici. E rimuovi anche le radici rotte, marce o podoprevshie nel vecchio contenitore. I luoghi dei tagli sono trattati con rimedi popolari (carbone tritato) o biostimolanti acquistati (Kornevin o eteroauxina).
  • Mettere la pianta con un pezzo di radici in acqua bollita o acqua filtrata con un filtro lanciatore. Ad esso viene aggiunto uno stimolante della crescita. Tenendo il fiore in acqua, il vecchio terreno viene parzialmente rimosso. Questo viene fatto per rimuovere i depositi di sale in eccesso..

Affinché il trasbordo vada bene e l'acqua venga assorbita, vengono praticati tagli di 5 millimetri nella chioma della terra - dal basso, dal lato e dall'alto. Gli ingredienti utili dello stimolante satureranno tutte le parti della pianta.

  • Togli l'azalea dall'acqua. Aspettando che tutta l'acqua si scarichi.
  • Separare la pianta se necessario. Questo viene fatto se è cresciuto o se crescono diversi tipi di colture nello stesso vaso (durante la fioritura interferiscono tra loro). I cespugli vengono separati dopo aver tagliato le radici.
  • Il cespuglio è posto al centro del nuovo vaso. La chioma viene potata, i giovani germogli vengono pizzicati e vengono lasciate alcune paia di foglie. Cospargere le radici con una miscela per invasatura preparata e tamponarle delicatamente con le dita. Assicurati che non ci sia terra sul colletto della radice: dovrebbe essere allo stesso livello con esso.
  • Innaffia la pianta con la soluzione usata per l'ammollo.

Assistenza di follow-up

La crescita, lo sviluppo e la fioritura delle azalee dipendono dal fatto che il coltivatore abbia seguito o meno i passaggi delle istruzioni dettagliate e se abbia organizzato cure di qualità per un acclimatamento di successo.

Dopo il trapianto, il fiore viene posto su una finestra dove c'è abbastanza luce solare. Non è posizionato sulla finestra a sud, poiché morirà per l'assalto della luce solare diretta, se non c'è un posto dove metterlo, ombreggiano l'azalea da loro.

Non è desiderabile posizionare la pentola vicino a convettori, radiatori e altri dispositivi di riscaldamento. Evita le correnti d'aria.

Nei prossimi 3-4 giorni, non innaffiare il fiore. Il terreno viene semplicemente inumidito spruzzando da un flacone spray. Sia durante l'irrigazione che durante l'umidificazione, viene utilizzata acqua di fusione, pioggia, sedimentazione o filtrata.

L'acclimatazione dura fino a due mesi. Per far sentire meglio la pianta e per aiutarla ad abituarsi al più presto alla vita in un vaso nuovo, floricoltori esperti la annaffiano con acqua con l'aggiunta di "Zircone". Aggiungere 4 gocce di questa soluzione acquistata in negozio a 1 litro e con essa annaffiare la pianta, alternandola ad annaffiature con acqua filtrata o stabilizzata.

Con l'aiuto di "Zircon" hanno un effetto stimolante, rinforzante e deprimente per i microrganismi patogeni. Protegge la pianta da oidio, marciume radicale, peronospora, batteriosi.

Monitorare attentamente le condizioni dell'azalea. Se l'hai trapiantato correttamente, i reni che dormono sul tronco si schiuderanno su di esso..

L'azalea è un arbusto bello ma lunatico. I principianti in floricoltura raramente acquistano una bellezza, preferendo piante meno stravaganti, ma invano.

Con la cura adeguata e la stretta osservanza dei punti delle istruzioni dettagliate, attecchirà e delizierà la sua famiglia con la sua straordinaria fioritura.

Per un video su come trapiantare un'azalea a casa, vedi sotto.

Trapianto corretto di azalea a casa

Soddisfare:

Quando puoi trapiantare l'azalea

Capricciosa, ma così bella e sinceramente amata da tutti, l'azalea ha conquistato il cuore degli amanti delle piante da interno nel nostro paese per molto tempo. Il nostro clima e l'umidità dell'aria non sono tipici per lei, il che spiega la necessità di cure speciali e cure maggiori. Come ricompensa per questo, l'azalea fiorisce in modo incredibilmente bello, creando un'atmosfera piacevole nella stanza e dandole un aspetto festoso ed elegante. Ci sono molti suggerimenti per prendersi cura di lei ed è difficile raccoglierli in un materiale completo, quindi è consigliabile soffermarsi su ogni problema separatamente e analizzarli separatamente. In questo articolo, riassumeremo i suggerimenti chiave su come trapiantare correttamente un'azalea..

Una pianta giovane che non ha ancora compiuto tre anni viene trapiantata non più di una volta all'anno. La violazione di questo regime e la riduzione dell'intervallo è possibile solo se il sistema radicale è cresciuto troppo o se il terreno o le radici iniziano a marcire. Per una pianta più vecchia sono già consentiti trasferimenti più frequenti, due volte l'anno, ma, ancora, solo quando necessario..

Il periodo migliore per trapiantare un'azalea è la primavera, è allora che viene eseguita la potatura del cespuglio e queste due procedure vengono combinate. Successivamente inizia un periodo di crescita attiva e in questo momento non è consigliabile disturbare la pianta, a meno che non si abbia il desiderio di perderla.

Trapianto di azalea dopo l'acquisto

Si consiglia di piantare immediatamente la maggior parte delle piante in un nuovo terreno dopo l'acquisto, perché le imprese non utilizzano per il trasporto e la vendita di quei substrati in cui le piante crescono bene per lungo tempo. Tuttavia, il trapianto di azalee a casa dopo l'acquisto viene effettuato solo dopo che è stato adattato al nuovo ambiente. È difficile dire esattamente quanto tempo ci vorrà per questo, vale la pena concentrarsi sullo stato della pianta. Spesso puoi notare che una pianta bella e rigogliosa che era nel negozio, dopo essere stata collocata nell'appartamento, abbassa leggermente le foglie, scarta il colore. Questi non sono segnali allarmanti, questa è la sua reazione al trasloco, lo stress. Dopo un po ', le sue condizioni torneranno alla normalità. Vale la pena preoccuparsi se il tempo passa, ma questo non accade, forse le condizioni non le vanno bene o soffre di una malattia.

Quando la bellezza è già abituata a una nuova casa e si sente bene, puoi prendere una decisione sulla selezione di un nuovo vaso e il trasbordo. Si consiglia vivamente di acquistare il terreno pronto, l'azalea è esigente per il terreno e anche la minima violazione delle proporzioni quando viene preparata da sola può avere conseguenze disastrose per essa.

Trapianto di azalea dopo la fioritura

L'azalea viene spesso acquistata con i fiori, o meglio, grazie a questi fiori, viene acquistata, e molti dei suoi proprietari si chiedono se sia possibile trapiantare un'azalea in fiore. Non consigliamo di farlo per due motivi. In primo luogo, per il trapianto, tutti i fiori devono essere tagliati e quindi il proprietario si priva autonomamente della decorazione principale dei vasi da fiori. In secondo luogo, se i fiori non vengono tagliati e trapiantata la pianta in fiore in un nuovo terreno e vaso, inizierà a piantare semi, che esauriranno estremamente l'azalea e rimarrà solo il nome della sua bellezza..

È meglio aspettare che la pianta sia fiorita, tagliare tutte le gemme secche e avviare la procedura, o meglio, preparare la procedura. La preparazione include la potatura e la preparazione del terreno. Sebbene non lo consigliamo, ti diremo come preparare il terreno per trapiantare un'azalea con le tue mani. Per questo, viene utilizzato terreno di erica acido e sciolto o una miscela di aghi di pino e torba, a cui è attaccata la trichodermina, progettata per proteggere la pianta da funghi e marciume. Spesso è difficile trovare un terreno pulito che si adatti alle azalee, quindi quando scegli un futuro animale domestico da camera nel negozio, dovresti anche chiedere un pacchetto di miscela di terreno speciale "Per azalee". I terreni preparati non sono costosi e semplificano notevolmente l'intera procedura.

I vasi per la pianta sono scelti larghi, di plastica o di argilla e leggermente più grandi dei precedenti, l'apparato radicale dell'azalea cresce bene. Il drenaggio deve essere versato sul fondo della vasca per evitare acqua stagnante e decomposizione delle radici, e il suo strato deve essere abbastanza spesso e su di esso viene posato uno strato di corteccia di pino, che può aumentare l'acidità del terreno.

Una pianta potata e priva di infiorescenze viene rimossa con estrema cura dal vaso, cercando di minimizzare il coinvolgimento delle radici. La palla terrosa sarà strettamente intrecciata da loro e assomiglierà a una spugna, ma la radice deve essere attentamente esaminata. Le particelle di radice possono essere morte e devono essere tagliate con cura, dopodiché vengono immerse in zircone e stimolante della crescita. Il taglio competente del sistema radicale ha un ottimo effetto sull'ulteriore stato della pianta, attiva la sua crescita.

Il cespuglio lavorato e saturo di umidità viene posto in una pentola e coperto di terra sciolta, dopodiché viene posto in un luogo ben illuminato, ma protetto dalla luce solare diretta. È importante proteggerlo da correnti d'aria e dispositivi di riscaldamento che asciugano e surriscaldano l'aria..

Cura dell'azalea dopo il trapianto

Dopo il trapianto, l'irrigazione dell'azalea viene effettuata il quinto o sesto giorno e per questo viene utilizzata acqua calda filtrata o almeno stabilizzata. L'irrigazione dovrebbe essere delicata e moderata. Nel primo mese e mezzo, l'azalea non mostrerà segni di crescita attiva e potrebbe non sembrare troppo "felice", il che è spiegato dal suo acclimatamento, adattamento e ripristino del sistema radicale tagliato. Tuttavia, se l'irrigazione, la temperatura dell'aria e l'umidità vengono mantenute alle velocità richieste, la pianta riconoscente si riprenderà rapidamente e inizierà a crescere..

Se ciò non accade, vale la pena rivedere le condizioni di detenzione, in particolare l'irrigazione, per assicurarsi che l'acqua non si accumuli nella padella e l'umidità dell'aria non sia troppo bassa. Il terreno viene controllato, è abbastanza sciolto da assorbire l'acqua e far passare l'aria alle radici. Un recupero troppo lungo può segnalare marciume radicale.

Video del trapianto di azalea

E alla fine del video sul corretto trapianto di azalee.

Azalea a casa Piantare e curare Riproduzione Crescendo dai semi

Quando trapiantare l'azalea a casa

Spesso, i coltivatori alle prime armi sono interessati a quando è meglio trapiantare un'azalea. Gli esperti dicono che è severamente vietato farlo in inverno. Durante il periodo dormiente, si osserva un rallentamento in tutti i processi, le gemme vengono deposte, la pianta è in uno stato dormiente. Se lo trapianti, influirà negativamente sulla fioritura. Può essere completamente assente o troppo scarsa. Trapiantare un'azalea in inverno è un grande stress per la cultura.

L'azalea è una bellissima cultura in fiore

Dopo l'acquisto

Dopo l'acquisto, la pianta deve essere attentamente esaminata. Se vengono rilevate muffe, funghi o irregolarità nella struttura dell'apparato radicale, la pianta viene trapiantata in terreno di alta qualità. In questo caso, è necessario eliminare i frammenti interessati..

Dopo la fioritura

È meglio spostare l'azalea in un nuovo posto in primavera. Questo è consigliato dopo la fine del periodo di fioritura. Si sconsiglia vivamente di eseguire la procedura durante la fioritura o la formazione di gemme. Questo di solito accade alla fine di giugno o all'inizio di agosto..

Il trapianto di una coltura durante la fioritura e il germogliamento è possibile solo in casi estremi. Molto spesso, questa procedura porta allo scarto dei fiori. Un'azalea malata può persino morire.

Importante! Se non puoi fare a meno di un trapianto, devi prima tagliare fiori e peduncoli. È inoltre necessario rimuovere rami secchi e fogliame per ridurre lo stress sulla pianta..

Il trapianto di giovani colture dovrebbe essere effettuato ogni anno, gli adulti dovrebbero essere spostati in una nuova posizione a intervalli di 2 anni. Se il cespuglio è stato allagato o il vaso è diventato troppo piccolo, viene eseguito un trapianto non programmato.

Come trapiantare correttamente l'azalea al chiuso

Molte persone sono interessate a come trapiantare correttamente un'azalea a casa. Per fare questo, devi preparare la pentola e il terreno corretti..

Selezione e preparazione del terreno

Come propagare un'azalea a casa

L'azalea ha bisogno di un terreno con parametri di acidità elevati. Pertanto, è importante trovare il substrato giusto per la pianta. Dovrebbe essere abbastanza sciolto e consentire all'aria di fluire bene al sistema radicale. Per mantenere i parametri desiderati, la pianta deve essere periodicamente annaffiata con una soluzione di acido citrico..

È meglio farlo da soli. Per fare questo, devi prendere i seguenti ingredienti in un rapporto 2: 1: 1: 1: 1:

  • substrato speciale per azalee;
  • piccola corteccia d'albero;
  • muschio di sfagno fresco o secco;
  • sabbia fine;
  • carbone di legna e vermiculite.

Puoi anche mescolare terreno di conifere, torba e sabbia in un rapporto 2: 1: 1. Non meno efficace sarà una composizione a base di aghi di pino, torba alta, sabbia e terra frondosa. Sono mescolati in un rapporto di 2: 3: 1: 1.

Il substrato preparato deve essere annaffiato con un agente speciale - "Fitosporin" e i suoi analoghi. Puoi anche lavorare la miscela in forno o al vapore su acqua bollente..

Importante! Il terreno non trattato può essere una fonte di parassiti o funghi che infestano le tue colture. Pertanto, il substrato deve essere disinfettato..


Terreno di azalee fai-da-te

Selezione del vaso

La scelta del vaso per l'azalea è di grande importanza. Non dovrebbe essere molto grande affinché le radici si sentano il più a loro agio possibile. È meglio scegliere un contenitore di 2 cm più grande del precedente. Ciò aiuterà il sistema radicale a stabilizzarsi più velocemente e ridurre al minimo il rischio di inondazioni del suolo..

È auspicabile che il vaso abbia i bordi bassi e sia abbastanza largo. L'apparato radicale della pianta è caratterizzato da uno sviluppo orizzontale, quindi richiede condizioni ottimali..

Il materiale del vaso può essere qualsiasi cosa. La plastica o la ceramica sono fantastiche. Tuttavia, la capacità naturale è ancora più preferibile. Ci dovrebbero essere fori di drenaggio nella parte inferiore per rimuovere l'umidità in eccesso.

Rinnovamento della potatura delle radici

La potatura sanitaria fa bene alla cultura. Per cominciare, un fiore con un pezzo di terra deve essere rimosso dal vaso. Deve essere ispezionato per danni esterni e frammenti morti rimossi..

Non dovresti cercare di separare un denso pezzo di terra con le mani. Ciò può causare danni alle radici. Prima della potatura vanno messe a bagno in una soluzione calda di "Zircon". Quindi puoi fare la potatura rinfrescante. Per fare questo, le radici su ciascun lato dovrebbero essere tagliate di 1-1,5 cm.


Le radici devono essere tagliate un po 'prima del trapianto

Dividere un'azalea

Dividendo il cespuglio, la pianta che ti piace viene propagata. Inoltre, la procedura può essere eseguita a causa delle dimensioni impressionanti del cespuglio. Come piantare un'azalea a casa?

Per fare questo, è necessario rimuovere con cura il fiore dal vaso, esaminare le radici e, se necessario, tagliare i frammenti malati o secchi. Il pezzo di terra deve essere tagliato in più frammenti..

Importante! Ogni frammento deve contenere almeno 1 germoglio. Ogni pianta ha bisogno di un vaso individuale.

Piantare in un altro vaso

Il processo passo passo per piantare una pianta è simile a questo:

  1. Sul fondo del contenitore viene versato uno strato di drenaggio dello spessore di 3 cm, che dovrebbe essere costituito da piccole pietre.
  2. In cima devi mettere patatine, sabbia o corteccia di pino. Lo spessore di questo strato dovrebbe essere di 2 cm.
  3. Quindi cospargere lo strato con "Trichodermin", che aiuta ad evitare lo sviluppo di funghi e marciume.
  4. Versare il terriccio sopra e distribuire uniformemente sul contenitore.
  5. Rimuovere l'azalea dalle stoviglie con la soluzione stimolante della crescita, spremere un po 'un pezzo di terra e lasciare scolare il liquido.
  6. Metti al centro del terreno preparato.
  7. Versa del terriccio fresco intorno all'azalea. Allo stesso tempo, il colletto della radice della coltura non deve essere influenzato..
  8. Aggiungere delicatamente il terriccio sui lati e compattarlo leggermente.
  9. Innaffia un po 'il terreno con la soluzione in cui sono state immerse le radici.

Importante! Dopo il trapianto, è vietato annaffiare abbondantemente il cespuglio. L'apparato radicale si asciuga più lentamente della terra, quindi c'è il rischio di marciume radicale.

Istruzioni passo passo

  1. Prepara un capiente contenitore d'acqua. Va bene un bacino normale. Prendi l'acqua bollita o filtrata.
  2. Spruzzare coltello, cesoie da potatura o forbici con alcool o accendere.

Selezione del vaso

Scegli una pentola più alta di cinque centimetri, larga e abbastanza profonda. Andranno bene sia un vaso di terracotta che uno di plastica. Puoi scegliere una fioriera o qualsiasi altro vaso.

Preparazione del terreno

L'acidità del substrato dovrebbe essere pH 4,5-5,5. È meglio acquistare una miscela speciale per invasatura a base di azalee dal negozio. Aggiungi il lievito al terreno acquistato:

  1. Mescola la terra di azalea con la vermiculite.
  2. Tritate lo sfagno lì.
  3. Aggiungi un po 'di sabbia di fiume.
  4. Mescolare bene.

Caratteristiche del trapianto di azalee in giardino

Terreno per cactus: requisiti di base del suolo e opzioni a casa

La pianta dovrebbe essere trapiantata in giardino all'inizio della primavera - prima del movimento attivo dei succhi. In casi estremi, la cultura può essere trapiantata all'inizio dell'autunno. Le azalee di strada sono caratterizzate da una posizione superficiale dell'apparato radicale. Pertanto, non ha bisogno di un buco profondo per la semina. La profondità non deve essere superiore a 50 cm e la larghezza - 70-80.

Va tenuto presente che l'uso della mollica di lime modifica i parametri di acidità. Ciò influisce negativamente sullo sviluppo della boscaglia. Quando si pianta, si dovrebbe tenere presente che il colletto della radice della pianta dovrebbe essere sopra il terreno. Dopo la semina, il terreno deve essere pigiato e annaffiato.


L'azalea può essere piantata in giardino

Difficoltà e problemi

Durante la procedura, devi prestare molta attenzione alle radici dell'azalea. Durante il trapianto, è importante prestare particolare attenzione, vale a dire è necessario preservare la microflora dell'apparato radicale, che la pianta mantiene per tutta la sua vita. La violazione della microflora può portare alla malattia e alla morte delle azalee.

Le radici della pianta sono sottili, fibrose. Un grumo di terra è come una spugna, il terreno di trasporto cresce strettamente alle radici. È molto difficile pulire il sistema di root dal vecchio substrato. Inoltre complica il processo di divisione quando è necessario piantare un cespuglio troppo grande..

Durante il trapianto, si consiglia di praticare incisioni nel coma di terra. Questo aiuterà le radici a reclamare nuovo terreno. Altrimenti, c'è il rischio che non germinino. Senza ricevere sostanze nutritive, le radici si seccheranno, l'azalea morirà.

Errori tipici di trapianto

La violazione delle regole per il trapianto e la cura delle azalee a casa può provocare infezioni fungine o attacchi di parassiti.

Con l'umidità in eccesso, c'è il rischio di ruggine o marciume radicale. Qualsiasi fungicida dovrebbe essere usato per affrontare il problema. È adatta anche una soluzione di solfato di rame. In caso di attacchi di parassiti, è necessario trattare immediatamente i cespugli con insetticidi.

Se l'azalea non fiorisce dopo il trapianto, la causa del problema potrebbe essere la seguente:

  • composizione del suolo errata;
  • irrigazione impropria;
  • aumento della secchezza dell'aria;
  • violazione del regime di fertilizzazione.

Regime di temperatura

La temperatura più favorevole per la crescita e lo sviluppo dei fiori di azalea sarà compresa tra +10 e +15. Va bene se la temperatura è leggermente più alta. La cosa principale è che non supera il segno +20. Ma durante la calura estiva è abbastanza difficile fornire alla pianta un tale regime. Allo stesso tempo, le azalee vanno in letargo durante la stagione estiva..

Per mantenere viva la pianta, anche l'ombra esterna è ottima. Se possibile, un'ottima soluzione sarebbe seppellire il fiore nel terreno proprio insieme al vaso. Ma prima, sarà utile tirare un collant di nylon o una calza sopra la pentola. Questo è necessario in modo che i parassiti non attaccino la pianta. I coltivatori di fiori esperti dicono che ai parassiti piace molto la miscela di terra per questo colore..

Con l'avvicinarsi della stagione autunnale, i boccioli iniziano a formarsi. sarà utile abbassare la temperatura del fiore a +6 gradi. E quando i fiori appaiono e iniziano a sbocciare, puoi aumentare i gradi a +15. Ricorda: più fresche sono le azalee, più a lungo durerà la fioritura..

L'azalea non sopporta il caldo. Ma in nessun caso versaci sopra acqua fredda! Questo rischia di diventare la causa della comparsa di funghi. Durante l'estate, la pentola può essere coperta con cubetti di ghiaccio. Questo non solo proteggerà la pianta dal calore, ma aggiungerà anche umidità all'aria..

Ulteriore cura del fiore

Sapere come piantare correttamente un'azalea non è sufficiente. La cultura ha bisogno di cure adeguate. Si consiglia di trattare una pianta indebolita con stimolanti della crescita. Dopo il trapianto, la coltura necessita di condizioni ottimali:

  • Scegliere un posto. Dopo il trapianto, si consiglia di posizionare l'azalea in un luogo caldo e luminoso, al riparo dalla luce solare diretta. La cultura non dovrebbe essere influenzata da fonti di riscaldamento e correnti d'aria. La soluzione migliore sarebbe una finestra occidentale o settentrionale..
  • Illuminazione. La cultura ha bisogno di molta luce. Allo stesso tempo, non tollera la luce solare diretta. Per compensare la mancanza di illuminazione, è necessario utilizzare l'illuminazione artificiale. Nella stagione calda, puoi portare il cespuglio sul balcone, ombreggiandolo leggermente.


Per una cultura dalla fioritura rigogliosa è necessaria un'assistenza di qualità

  • Umidità. La pianta ha bisogno di alta umidità. Se l'aria è molto secca, è necessario versare argilla espansa nella padella e versare acqua. Per prevenire le foglie secche, l'azalea viene spruzzata a giorni alterni.
  • Temperatura. Da ottobre a dicembre, il regime di temperatura adatto è di + 6-10 gradi. In tali condizioni, il processo di formazione dei reni sta andando bene. Man mano che i boccioli fioriscono, la temperatura aumenta a +17 gradi. In estate, i parametri non dovrebbero essere superiori a +18 gradi. In inverno non possono essere inferiori a +5.
  • Irrigazione. L'azalea in vaso dovrebbe essere annaffiata al mattino. Questo viene fatto a intervalli di 2-3 giorni. Versare l'acqua nella leccarda. Dopo 15 minuti, l'acqua in eccesso deve essere drenata.
  • Top vestirsi. 1-2 mesi dopo la semina, l'azalea non deve essere concimata. La procedura provoca un indebolimento della cultura. Di conseguenza, le radici possono bruciarsi. Quando il cespuglio si riprende, viene fertilizzato ogni 2 settimane..

L'azalea è una bellissima cultura decorativa. Affinché la pianta si sviluppi normalmente, deve essere rinvasata periodicamente. È importante eseguire correttamente la procedura..

Appuntamento

L'arbusto è molto ramificato. Ha foglie lanceolate, ellittiche, ovoidali. Sono pubescenti su entrambi i lati. A seconda della specie a cui appartengono le azalee, possono avere boccioli monocolore - bianco, rosa, rosso, viola, viola, rosso scuro - o variegati. Possono essere spugna o semplici.

L'azalea è una delle piante schizzinose e lunatiche. Nelle regioni calde, viene coltivato in giardino e nelle regioni fredde - sulla finestra. I fioristi lo allevano per godersi la fioritura insolitamente bella..

Un membro del genere rododendro è una preziosa pianta ornamentale che si forma come un albero standard o come un albero nano. Ha un lungo periodo di fioritura. I fioristi usano l'azalea nei mazzi di fiori.