Allevamento di monstera

I monstera si propagano in diversi modi: per semi, talee da equitazione, talee, stratificazione, foglie. Ognuno di questi metodi richiede determinate abilità ed è meglio che i coltivatori alle prime armi si astengano dall'allevare monstera. A parte la propagazione per seme, tutti gli altri metodi prevedono l'uso e la separazione di diverse parti della pianta. E questa è un'operazione piuttosto seria, che, se eseguita in modo impreciso e senza adeguate conoscenze, può provocare gravi danni all'impianto..

In generale, l'allevamento di monstera non è considerato un evento particolarmente difficile. Se ritieni di poterlo affrontare, leggi i consigli e scegli il metodo più adatto a te..

Riproduzione di monstera con taglio apicale

Il gambo viene preso, ovviamente, dalla cima della pianta. Per facilitare il travaglio, viene semplicemente messo in acqua (come Fittonia, Zebrina, Tradescantia, Epiphyllum, ecc.). Dopo un po ', il gambo darà radici. Aspetta che compaiano almeno tre germogli di radice, quindi pianta nel terreno. Ho già descritto questo metodo - qui.

Propagazione di talee di monstera

Per questo metodo, è necessario disporre di un frammento di stelo adatto. La talea del fusto deve avere almeno due gemme. Per radicarlo, avrai bisogno di un contenitore di dimensioni adeguate con terriccio leggero di torba, sul quale viene semplicemente adagiato il gambo con il bocciolo rivolto verso il basso. Non hai bisogno di seppellirlo. Quindi, a proposito, si propagano dracaena, cordilina, dieffenbachia. Quindi il gambo viene posto sotto un cappuccio trasparente (fatto di film in PE, ad esempio), periodicamente spruzzato, inumidito il terreno, ventilato. Con la comparsa delle radici, spesso appare la prima foglia. Dopo il radicamento, il mostro può essere trapiantato in un vaso permanente. Questo metodo di allevamento di monstera tra fioristi esperti è considerato più produttivo..

Riproduzione di foglie di monstera

Il metodo è molto semplice e provoca danni minimi alla pianta, ma è anche meno affidabile. Nella metà dei casi, non è possibile ottenere radici dalla foglia. Ma la seconda metà rimane, vincente, e le possibilità del 50x50 non sono poi così male. Per questo metodo di propagazione, è necessario prendere una foglia di monstera sana e metterla in acqua, a somiglianza di un taglio apicale. Allo stesso modo, non bisogna affrettarsi a piantare la foglia nel terreno dopo che sono apparse le prime radici. Una foglia può stare in acqua per molto tempo. Quindi lascialo crescere più radici. Più ce ne saranno e più saranno sviluppati, meglio sarà. Pertanto, i piatti per l'acqua devono essere della dimensione appropriata. Prendi un barattolo da 2-3 litri in una volta.

Propagazione di Monstera mediante stratificazione

Questo metodo è considerato il più affidabile, ma anche il più dispendioso in termini di tempo. Raccogli una foglia con radici aeree sane e robuste sul tronco. Il nostro compito sarà fornire a queste radici l'umidità in modo che diano le loro radici sottili. Cos'altro c'è di buono in questo metodo, che fino a quando queste radici non crescono, non è necessario separare il germoglio (foglia) dalla pianta. Ciò significa che se qualcosa va storto, non influirà sulla pianta stessa. Puoi fornire umidità alle radici aeree dei monstera in diversi modi. Ma fondamentalmente vengono utilizzati due metodi. Puoi escogitare e legare un contenitore con acqua al tronco, ad esempio, una bottiglia di plastica tagliata e immergerci le radici. In questo caso, resta solo da aggiungere acqua in tempo e attendere che le radici crescano a sufficienza. Se questo metodo non è adatto, puoi avvolgere le radici aeree con muschio (preferibilmente sfagno) e tenerlo costantemente umido, spruzzarlo. Per rallentare l'essiccazione del muschio, mettici sopra un normale sacchetto di PE, creando una specie di serra. Dopo che le radici si sono sviluppate bene e ce ne sono abbastanza, il ramo viene tagliato dalla pianta madre e piantato in un vaso separato.

Riproduzione di monstera per seme

Questo metodo è il più lungo e il più inaffidabile. Pertanto, i dilettanti lo usano molto raramente. E non si tratta della complessità del metodo. Al contrario, è molto semplice. È molto più difficile ottenere semi di qualità. Se sei fortunato, in un anno puoi ottenere una pianta forte con due o tre foglie. Per una germinazione dei semi e una crescita della piantina di successo, prima di tutto, è necessaria una temperatura costante (+ 23-25 ​​gradi) e un'illuminazione sufficientemente luminosa, ma diffusa. I semi possono essere immediatamente piantati in una miscela di terreno leggero e coperti con vetro o pellicola. Il terreno deve essere costantemente inumidito e arieggiato. Ma puoi anche germinare i semi nel muschio bagnato. Questo metodo è ancora più semplice. Il muschio viene versato nel sacchetto di PE, inumidito e i semi di monstera sono già inseriti al suo interno. Inoltre ventilali e idratali regolarmente. Indipendentemente dal metodo scelto, i semi germoglieranno in circa un mese e mezzo. Dopo che le piantine sono abbastanza forti, possono essere immerse in vasi separati. Di solito 6-7 mesi dopo la semina, iniziano ad apparire le prime foglie vere..

Monstera a casa: cura, trapianto di monstera, riproduzione

Attorno all'esotica palma monstera (dal latino "monstrotus" - "insolito"), amata da migliaia di floricoltori, ci sono molti segni molto contraddittori. Il più comune dei miti ha a che fare con la consonanza del nome di questa pianta con la parola "mostro" e afferma che il fiore di casa monstera trae salute e forza dagli abitanti dell'abitazione. Un altro, che non ha alcuna giustificazione ragionevole, chiama questa pianta il muzhegon più forte, che influisce negativamente sulla vita personale di una donna e sul suo rapporto con suo marito. Gli ardenti ammiratori della casa monstera sono convinti che lei, come tutti gli altri animali domestici verdi con foglie grandi e arrotondate, sia un albero "denaro" e attiri in casa un benessere materiale incrollabile.

Comunque sia, nonostante i segni e le idee sbagliate, la popolarità dei monstera come pianta domestica è ancora incredibilmente alta, a causa della straordinaria bellezza di questo fiore e dell'attraente varietà delle sue varietà indoor..

La famiglia monstera ha circa 50 specie di fiori tropicali in natura. Tuttavia, a casa, i monstera sono solitamente rappresentati solo da due di loro. In questo caso, le seguenti varietà vegetali sono le più comuni:

  • Monstera è deliziosa. Raggiungendo un'altezza di 15 metri nelle serre, un monstera gourmet a casa, di regola, ha anche una crescita significativa di 2,5-3 metri. Con un'attenta e regolare cura, la pianta è in grado di fiorire ogni anno..
  • Monstera è obliqua. Una varietà più compatta di monstera, che prende il nome dalle sue foglie, che non sono simmetriche rispetto alla vena centrale. I fiori domestici di questo tipo di monstera sono particolarmente apprezzati proprio per la bellezza delle loro foglie: grandi, lucenti, con tagli traforati bizzarri. Sfortunatamente, il monstera obliquo non fiorisce a casa..
  • Monstera Adansona. Una pianta alta con foglie ovoidali sottili, grandi - fino a 40 cm di larghezza e 55 cm di lunghezza -, su tutta l'area di cui sono presenti molti fori. Con la cura adeguata, Monstera Adanson può fiorire ogni anno ea casa.
  • Monstera Borziga. Una varietà in miniatura di monstera gourmet, con steli sottili e foglie relativamente piccole (fino a 30 cm di diametro) a forma di cuore. Monstera Borziga è abbastanza modesta nella cura e nel trapianto ed è in grado di fiorire a casa.
  • Monstera ha preso a pugni. Una grande pianta d'appartamento, caratterizzata da lame fogliari insolitamente larghe e lunghe, a volte fino a un metro di dimensione. I fiori domestici di questa specie di monstera, se tenuti con cura, possono fiorire ogni anno. Le infiorescenze della pianta sono bianche e raggiungono generalmente una lunghezza di 8-10 cm.

Affinché un monstera esotico si adatti il ​​più indolore possibile al trasferimento a casa tua e poi si senta invariabilmente eccellente, cerca di fornirle le condizioni necessarie per questo:

  • Clima interno caldo. Monstera ama molto il calore; la temperatura ottimale per l'impianto è di più 20-25 ° C in estate e più 10-18 ° C in inverno. Se questo regime di temperatura non viene osservato, il fiore potrebbe smettere di crescere..
  • Buona illuminazione. Dovrebbe esserci abbastanza luce nella stanza con il mostro, ma non è auspicabile che il fiore entri nella luce solare diretta. Puoi posizionare la pianta in ombra parziale; se il monstera continua a crescere costantemente e non ci sono deformazioni nei tagli delle sue foglie, allora il fiore non necessita di illuminazione aggiuntiva.
  • Livello di umidità ottimale. Poiché monstera è un fiore tropicale, l'umidità nella stanza con la pianta dovrebbe essere leggermente superiore al normale. Per fare questo, innaffia regolarmente il monstera, spruzza le sue foglie con acqua tiepida e puliscile sistematicamente con un panno umido per rimuovere la polvere. Non posizionare il fiore vicino al radiatore e ai dispositivi di riscaldamento: da questo, la pianta potrebbe iniziare ad annerirsi e le foglie cadere.
  • Spazio libero. Per un fiore monstera, l'assistenza domiciliare consiste, prima di tutto, nel fornire alla pianta un luogo in cui può crescere e svilupparsi pienamente. Per questi scopi, è meglio dare al mostro un angolo separato o una spaziosa area autonoma nella stanza, la cui altezza dei soffitti non limiterà la crescita del fiore.

È necessario trapiantare il mostro per la prima volta quando la pianta raggiunge l'età di un anno. Quindi si consiglia di trapiantare il fiore a 3 e 5 anni e, successivamente, di eseguire un tale evento circa ogni 4 anni, preferibilmente nei mesi primaverili.

Ogni successivo trapianto di un monstera a casa comporta un aumento graduale del volume di un vaso di fiori per una pianta. Sul fondo del serbatoio dovrebbe esserci uno strato di drenaggio di alta qualità, costituito da ciottoli, frammenti di ceramica, sabbia grossolana, piastrelle rotte, ecc. I giovani monstera saranno presi meglio in terreno neutro o leggermente acido e per un fiore adulto è preferibile un terreno con un'acidità maggiore. L'opzione ideale per il corretto trapianto di monstera è acquistare un terreno speciale per questo scopo in un negozio di fiori.

Per trapiantare il mostro, rimuovere con attenzione la pianta dal vecchio vaso e posizionarla con cura su uno strato di drenaggio cosparso di terra al centro del nuovo contenitore di fiori. Lo spazio libero deve essere immediatamente coperto con una miscela di terra, fissando saldamente le radici della pianta. Dopodiché, riempi la pentola fino in cima con terra e innaffia accuratamente il fiore trapiantato.

Il monstera indoor si propaga con successo sia per seme che per talea o radici aeree. Allo stesso tempo, il modo più semplice ed economico per riprodurre i monstera a casa è il metodo delle talee.

  1. Scegli le talee con una radice aerea per rendere il trapianto più conveniente per te e fai un'incisione leggermente sotto la radice con un coltello affilato o cesoie da giardino.
  2. Tratta l'area tagliata con carbone tritato per prevenire possibili malattie delle piante.
  3. Metti il ​​bianco in un barattolo di acqua tiepida per radicare la piantina. Dopo circa due settimane, sarai in grado di piantare un giovane mostro che ha messo radici in un vaso di fiori.

È interessante notare che tutte le qualità negative e "pericolose" attribuite alla misteriosa bellezza monstera in molti paesi sono completamente sconosciute alle persone che vivono nella sua patria storica - nell'India orientale e nell'America centrale - che, al contrario, considerano questo fiore un custode magico del focolare e veramente miracoloso amuleto di famiglia. Pertanto, sistemando questa straordinaria pianta nella tua casa, creerai un angolo pittoresco di bellezza tropicale nella tua casa, senza causare assolutamente alcun danno all'armonia coniugale e al benessere personale.!

Monstera - allevamento a casa

Monstera è chiamata una pianta esotica sempreverde. In condizioni naturali, vive nel Sud e Centro America, nei territori umidi del Brasile e dell'Asia. Questo grande fiore del genere Aroid ha steli grandi e ricci, enormi foglie intagliate possono raggiungere una dimensione fino a 60 cm In natura la pianta è attaccata dalle radici a vari supporti e alberi. A casa, viene coltivato come un fiore da interno in vaso e generalmente non fiorisce. Questo articolo racconta come si riproduce il monstera, i vantaggi e gli svantaggi di questo o quel metodo e anche perché la pianta può morire in casa..

Monstera: allevamento a casa

Questo fiore ha un numero enorme di proprietà utili:

  • rilascia costantemente ossigeno durante le ore diurne;
  • mantiene in casa un clima umido dovuto al liquido che evapora dalla superficie di grandi lastre;
  • riduce il danno delle onde elettromagnetiche degli elettrodomestici;

Fiore in natura

  • assorbe i prodotti chimici dall'aria che vengono rilasciati dai mobili (vernici, coloranti);
  • ionizza l'aria nella stanza;
  • ha un ottimo campo energetico che ha un buon effetto sul corpo umano: calma, salva dall'indecisione;
  • ha un effetto benefico su tutto il corpo: rafforza il sistema immunitario, aumenta l'attività cerebrale.

La riproduzione di monstera a casa sarà possibile solo quando verranno seguite tutte le istruzioni necessarie per questo. Innanzitutto, si consiglia di preparare il terreno per la pianta. Sul fondo della pentola, è imperativo mettere uno strato di mattoni rotti o conchiglie e solo dopo versare una miscela di humus con torba, oltre a una parte di sabbia di fiume 4 cm.

Nota! Le talee possono essere piantate direttamente nella sabbia, ma non appena si formano le prime radici, devono essere trapiantate nel terreno. La temperatura dell'aria per il mantenimento favorevole di piantine o colture non deve essere superiore a 25 ° С.

Monstera ama molto la luce del sole, per questo è necessario scegliere con cura un luogo per la sua posizione. Dovrebbe essere molto leggero, ma non esposto alla luce solare diretta. Se il luogo non viene scelto correttamente, il processo di rooting sarà molto lento..

Come propagare efficacemente un mostro a casa? Per fare questo, devi creare un'umidità elevata, questo sarà il segreto del successo. Le giovani piantine necessitano di irrorazione quotidiana con acqua a temperatura ambiente: al mattino presto e dopo il tramonto. La corretta scelta delle medicazioni avrà anche un effetto benefico sul radicamento della pianta in casa..

Come propagare un mostro per talea

Come propagare un fiore di monstera per talea apicale? La parte superiore di un fiore maturo viene tagliata e posta in acqua in modo che il germoglio inizi a germogliare. Per questo, bastano solo due talee sane. Tuttavia, se l'obiettivo è nella rapida comparsa delle prime foglie di palude, allora devi essere paziente quando si forma un numero ancora maggiore di radici.

Propagazione per talea

Un'altra opzione popolare per la propagazione delle piante è usare i germogli del gambo come materiale di piantagione. Gli steli devono essere raccolti in modo che abbiano diversi boccioli di grandi dimensioni. Questo taglio viene applicato al germoglio del terreno rivolto verso il basso. Non ha bisogno di essere coperto di terra dall'alto.

Un'importante regola di cura sarà solo l'irrigazione e la spruzzatura costanti dello strato di terreno estremo. Per mantenere un certo microclima vicino al sito di atterraggio, si consiglia di coprirlo con una pellicola protettiva. Ciò consentirà alla pianta di mettere rapidamente radici e mettere le prime radici. Non dobbiamo dimenticare di mandarlo in onda di tanto in tanto sollevando il film. Dopo che le prime radici crescono, il taglio deve essere trapiantato in un habitat permanente. L'aspetto delle prime foglie non richiederà molto tempo, di solito sono a forma di cuore. Inoltre, si trasformano lentamente in grandi foglie intagliate.

Come tagliare un mostro

Esistono diversi metodi per allevare i monstera.

Nota! Le talee sono le più popolari e più facili. Le talee devono essere prelevate dal centro o dalla sommità della pianta, ma il germoglio deve avere almeno una gemma.

Alcune regole per la propagazione delle piante per talea:

  • trattare il terreno con un medicinale che stimola la formazione e la crescita delle radici;
  • mettere i germogli in un piatto opaco con acqua separata di un terzo per tre giorni;
  • l'acqua dovrebbe essere a temperatura ambiente, puoi aggiungere un po 'di nuovo;
  • quando compaiono due o tre nuove radici, possono essere tranquillamente piantate in un vaso.

Una tale miscela di substrato è adatta per piantare una pianta (tutti i componenti sono presi in proporzioni uguali):

  • tappeto erboso;
  • torba;
  • sabbia di fiume;
  • humus.

Come prendere un rampollo da un monstera

Per propagare una pianta con le tue mani, puoi prendere qualsiasi parte del fiore:

  • le talee sono un metodo semplice e pratico che dà frutti molto rapidamente;
  • talee apicali: un'opzione facile, in pratica porta sempre al successo;
  • foglie - non usate così spesso, perché non possono sempre mettere radici;
  • radici aeree: un metodo di riproduzione abbastanza pesante, ma il più affidabile e sicuro;
  • i semi sono un processo lungo e arduo. Utilizzato principalmente per allevare nuove specie di piante.

Radicamento in acqua

Importante! I germogli devono essere tagliati con cura, in nessun caso dovresti prendere e strappare le foglie o le cime, questo vale per tutte le specie. Quando si scatta una ripresa, gli strumenti (forbici) devono essere disinfettati, altrimenti il ​​rischio di clorosi della pianta è molto alto (le foglie ingialliscono e presto cadono).

Riproduzione per radici aeree

Ciò implica la riproduzione di un fiore da germogli con radici aeree. A dire il vero, questo metodo, eseguito da solo, richiede uno sforzo. Ma rispetto ai metodi sopra descritti, qui possiamo dire con il cento per cento di garanzia che la riproduzione avrà successo. Per fare questo, devi trovare un germoglio con le radici aeree più grandi e creare un'elevata umidità per loro. Per ottenere ciò, puoi avvolgere le radici nel muschio, che deve essere annaffiato o spruzzato ogni giorno. Per evitare che il muschio si secchi, si consiglia di legarlo liberamente al tronco utilizzando una pellicola normale. Non impedirà alle radici di crescere rapidamente.

In poche parole, puoi propagare in modo indipendente la pianta con radici aeree senza tagliarle. Durante la coltivazione, il germoglio può anche far crescere diverse foglie. Quando le radici diventano più forti, è necessario fare un taglio sullo stelo e rimuovere il taglio, quindi piantarlo nel suo habitat permanente.

Propagazione fogliare

L'opzione di propagazione del fogliame è considerata dai botanici meno pratica ed efficace. Viene utilizzato principalmente quando il foglio viene rotto accidentalmente. In questo caso, viene posto con un gambo in acqua e si prevede che le radici vengano rilasciate. Affinché una foglia possa mettere radici nel terreno e un monstera a tutti gli effetti possa crescere da essa, dovrai far crescere molte radici. Per il radicamento in acqua, si consiglia di scegliere un contenitore più grande.

Come altri metodi, la propagazione dei petali ha i suoi svantaggi:

  • le radici crescono lentamente. Per ottenere un intero sistema di root, è necessario attendere almeno un mese;
  • la foglia può seccarsi prima che le radici inizino a comparire.

Nota! Le radici del fiore non tollerano la luce solare, quindi i piatti devono essere opachi. Dopo che le radici crescono, vengono trapiantate nel terreno. La sua composizione è identica a quella utilizzata per altri metodi di allevamento..

Sono stati trovati semi di monstera

La riproduzione di monstera utilizzando i semi è un metodo piuttosto complicato e difficile, viene utilizzato principalmente da botanici esperti per allevare nuovi tipi di fiori, quindi questa opzione non è adatta per l'uso domestico..

Che aspetto hanno i semi

Come radicare un mostro

Un altro tipo di talee è il radicamento del suolo. Per capire come radicare un mostro nel terreno, devi seguire le azioni passo passo:

  1. per prima cosa è necessario preparare la composizione del terreno, diluire il substrato sabbioso o di torba. Versalo in un contenitore;
  2. la temperatura del terreno adatta per l'attecchimento del germoglio è di circa 26 ° C e anche superiore. Umidità - alta;
  3. per rendere i monstera condizioni tropicali per una crescita più facile, il vaso deve essere coperto con pellicola trasparente;
  4. tra circa tre settimane, il processo avvierà le prime radici, ce ne saranno molte. Più grande è l'apparato radicale di un fiore, meglio attecchirà;
  5. trapiantare il germoglio in una pentola di terra.

Importante! Lo svantaggio di questo metodo di allevamento è che con il corso della crescita, lo stelo si rafforza e cresce, ma non alla base. Lì avrà lo stesso aspetto di quando si pianta una pianta. Pertanto, un giovane monstera può facilmente rompersi.

In una situazione del genere, ci sono due opzioni per risolvere il problema. Possono essere utilizzati sia separatamente che in combinazione:

  • prendere processi inizialmente spessi;
  • fare un supporto per la pianta.

Un altro metodo per radicare un ramo nel terreno è orizzontale. Devi tagliare il gambo con almeno tre gemme e metterlo a terra. La composizione dovrebbe essere leggera, ad esempio, sfagno e sabbia di fiume. Il ramo non ha bisogno di essere coperto di terra, è importante che una gemma si trovi sul terreno. Oltretutto:

  • necessitano di annaffiature e irrorazioni regolari della propaggine;
  • coprire il contenitore con pellicola;
  • dopo che si sono formati i primi germogli e petali di radice, il taglio viene trapiantato in un luogo permanente.

Come radicare un mostro con una punta

Accade spesso che dopo aver pizzicato un fiore troppo cresciuto, rimangono delle talee apicali, chiamate anche cime. Possono essere utilizzati anche per l'allevamento. Per il radicamento, le cime vengono poste in un liquido o piantate in una composizione che assorbe l'umidità. Il processo di formazione delle radici richiede solitamente circa 3 settimane..

Come piantare un mostro

Per fare ciò, è necessario tenere conto dell'età della pianta da interno, il trapianto viene eseguito in momenti diversi, in età giovane, media e matura. Nei primi quattro anni di vita il fiore va ripiantato ogni anno a metà primavera, aumentando il volume del vaso da fiori.

Nei prossimi quattro anni, quando la crescita e lo sviluppo del fiore saranno più attivi, saranno necessari da due a quattro trapianti all'anno. Quando la pianta diventa matura e raggiunge una grande dimensione, il trapianto può essere omesso. Invece, è consigliabile sostituire lo strato superiore della terra con una nuova composizione minerale del suolo..

Va ricordato che questa pianta è molto spesso soggetta a varie malattie per mancanza o, al contrario, sovrabbondanza di luce solare, oltre che per poca annaffiatura. Molto spesso il fiore viene attaccato da un acaro, è necessario dare alla pianta minerali e fertilizzanti in tempo per evitarlo.

Nota! Se aderisci a tutte le regole per la cura, i monstera possono crescere e svilupparsi fino a 10 anni..

Esistono molti modi per propagare i monstera, il metodo più semplice ed efficace saranno le talee. Ma i giardinieri consigliano di evitare la propagazione dei semi, poiché nella maggior parte dei casi è impossibile farlo da soli a casa. Per allevare con precisione un mostro, dovresti ricorrere a consigli dettagliati di esperti. La crescita e lo sviluppo del fiore dipenderanno dalla qualità delle cure..

Caratteristiche dell'allevamento di monstera a casa

Monstera è uno dei più grandi sempreverdi trovati ai tropici. Nel suo ambiente naturale, può essere trovato nel sud e nel centro dell'America, così come in Asia. In apparenza, è una liana con un fusto potente e rampicante, ricoperto di radici leggere. La pianta adatta alla coltivazione in casa è poco impegnativa e facile da curare, cresce rapidamente e si riproduce anche. Queste qualità erano molto apprezzate dai coltivatori di fiori, quindi i monstera sono molto popolari tra loro..

Condizioni di allevamento

Per allevare un mostro a casa, non sono richieste conoscenze e abilità speciali, ma per un processo corretto e di alta qualità, è necessario tenere conto delle seguenti sfumature:

  • prima di tutto, dovresti preparare un substrato speciale che sia ottimale per questa specie;
  • il luogo per la pianta dovrebbe essere scelto ben illuminato, poiché la pianta ama la luce;
  • dopo aver piantato le talee, un prerequisito è mantenere un microclima umido nella stanza, hanno bisogno di irrorazioni costanti con acqua per una crescita più rapida delle radici;
  • attiva la crescita delle radici e la fertilizzazione del suolo;
  • oltre a creare condizioni adeguate per la formazione di una giovane pianta, dovresti anche pensare alla tua protezione, poiché la monstera è velenosa; se il suo succo viene a contatto con la pelle, può essere danneggiato.

Come propagarsi per talea?

Esistono diversi modi per propagare questa pianta, le talee sono le più semplici. Le talee vengono prelevate dalla parte centrale o superiore dello stelo, ma il germoglio deve avere almeno una gemma.

Vale la pena attenersi ai seguenti passaggi:

  1. trattare la marza con un preparato che stimola la formazione delle radici;
  2. mettere in un contenitore opaco con acqua separata di un terzo per diversi giorni;
  3. assicurarsi che l'acqua sia a temperatura ambiente;
  4. dopo la comparsa di tre giovani radici, la pianta può essere piantata in vaso.

Per piantare monstera, la composizione del substrato è ideale (tutti i componenti sono presi in proporzioni uguali), come:

  • tappeto erboso;
  • torba;
  • sabbia;
  • humus.

Quando vengono propagate per talea, le radici crescono abbastanza rapidamente, per circa 2-3 settimane, ma fino a quando non sono completamente formate, non compaiono nuovi germogli e foglie. Questa situazione può essere corretta nutrendo il rampollo con stimolanti della crescita..

Quando si propaga per talea nel terreno, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

  • un germoglio è piantato in un contenitore con un substrato sabbioso o di torba;
  • la temperatura del suolo viene mantenuta a +28 gradi, si creano condizioni di elevata umidità coprendo i piatti con pellicola o vetro;
  • quando le radici appaiono in grande volume, il gambo è pronto per la semina (circa 3-4 settimane);
  • trapiantare la pianta in una pentola con un substrato preparato.

Questo metodo di radicazione ha uno svantaggio: alla base, lo stelo non si rinforza o cresce, ma rimane della stessa dimensione, per questo la pianta può facilmente rompersi. Per evitare ciò, è necessario scegliere talee piuttosto spesse o utilizzare un supporto, oppure è possibile combinare queste due opzioni.

Usano anche il metodo orizzontale di radicamento nel terreno. Un germoglio con due gemme viene tagliato orizzontalmente. Viene posizionato sdraiato su un substrato leggero, può essere muschio, sabbia o anche un idrogel. Non è necessario cospargere il gambo in cima, ma almeno un rene deve toccare il suolo. I piatti con la pianta sono coperti con un foglio, creando condizioni da mini serra. Il germoglio deve essere regolarmente inumidito e spruzzato, e dopo la comparsa delle prime radici e foglie, può essere piantato in vaso.

Germogli di rooting

Molto spesso, i germogli apicali vengono utilizzati per l'allevamento di monstera. Per fare ciò, la parte superiore deve essere trattata con qualsiasi preparato per stimolare la formazione delle radici e lasciata in un contenitore di acqua a temperatura ambiente per circa due settimane. Aspetta che compaiano almeno tre radici. Se ce ne sono di più, la pianta crescerà più velocemente e inizierà a formare nuove foglie. Quindi il mostro viene piantato in un vaso di fiori con del terreno preparato in anticipo.

Come propagarsi con una foglia?

Puoi coltivare una nuova pianta dalle foglie cadute. Se un monstera ha lasciato cadere un pezzo di carta, non gettarlo via. La foglia deve essere posta capovolta in un contenitore con acqua pulita a temperatura ambiente, del volume di almeno 1,5 litri. I piatti vengono posti in un luogo ben illuminato e caldo fino a quando non compaiono le radici. Quando le radici formate crescono un po 'e diventano più forti, la foglia può essere trapiantata in un grande vaso in un luogo di crescita permanente. Il tipo di substrato è considerato lo stesso degli altri metodi di riproduzione.

È meglio aspettare più radici, quindi il germoglio può attecchire meglio nel terreno. Affinché la pianta appena formata non si appoggi al proprio peso, deve essere legata a una sorta di supporto.

Puoi capire se una foglia ha messo radici o meno dal suo aspetto. Se è forte, non appassito o ingiallito, la pianta ha iniziato e inizia a crescere.

Quando si utilizza questo metodo di allevamento, è necessario prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  • la formazione del sistema di root richiede fino a 1 mese;
  • il contenitore per l'acqua deve essere preso opaco, poiché le radici del monstera non amano la luce;
  • molto spesso la foglia appassisce ancor prima che compaiano le radici.

Allevamento con radici aeree

Monstera, come alcune piante, ha radici aeree, organi aggiuntivi, il cui compito principale è assorbire l'umidità dall'aria. Anche con un gran numero di radici aeree, non dovrebbero essere rimosse, poiché forniscono un apporto aggiuntivo di sostanze nutritive dal suolo e dall'aria. La riproduzione mediante stratificazione con radici aeree non è una procedura molto difficile. Per fare ciò, lo stelo selezionato nel punto richiesto attorno alla circonferenza viene coperto di muschio inumidito e avvolto in polietilene, creando una sorta di serra. Il fondo e la parte superiore sono fissati per tenere bene.

Dopo che le radici si sono formate, il germoglio deve essere accuratamente separato dall'adulto e piantato in un nuovo vaso. Tutte le sezioni devono essere disinfettate con carbone tritato senza fallo.

L'opzione migliore è guardare la foglia, vicino alla quale crescono le radici aeree più grandi. È necessario avvolgere il film liberamente in modo che ci sia spazio libero per la crescita. Quando si pianta una pianta, non dimenticare che la monstera è piuttosto grande e cresce molto rapidamente, quindi un vaso piccolo non è adatto. Come ogni altra liana, la pianta ha bisogno di un supporto: può essere uno stelo artificiale o una pipa fatta di muschio.

Possibili problemi

Far sedere un mostro a casa non è troppo difficile. Ma sebbene non sia particolarmente impegnativo, necessita comunque di alcune cure. Per evitare problemi, devi seguire alcune regole quando tieni questa pianta.

Vale la pena prestare attenzione ai problemi più comuni che possono sorgere, come ad esempio:

  • smette di crescere e svilupparsi - la posizione è sbagliata, non c'è abbastanza luce;
  • la superficie delle foglie è ricoperta da macchie marroni - infezione da un acaro;
  • i piatti fogliari iniziano a ingiallire - non c'è abbastanza umidità;
  • le foglie ingialliscono e iniziano a marcire - irrigazione in eccesso, vale la pena ridurne il numero;
  • i bordi delle foglie si seccano e diventano marroni - la temperatura dell'aria è troppo alta per la pianta o è troppo vicina ai dispositivi di riscaldamento, sono possibili anche correnti d'aria;
  • le lastre sono ricoperte da macchie gialle - sono possibili ustioni dalla luce solare diretta;
  • le foglie sono bagnate, come se fossero ricoperte di rugiada - umidità eccessiva, è necessario interrompere l'irrigazione in modo che il terreno abbia il tempo di asciugarsi;
  • i piatti fogliari perdono la loro forma, diventano solidi, senza tagli ricci - carenza di nutrienti nel substrato;
  • la pianta soccombe ad alcuni tipi di marciume, contro di essi vengono utilizzati preparati contenenti rame e malattie delle foglie, mentre quelle danneggiate devono essere rimosse;
  • fodero e nematode possono danneggiare i monstera dai parassiti (la lotta consiste nell'eliminazione dei parassiti e nel trattamento della pianta con fungicidi).

Con la cura adeguata, non sarà necessario risolvere i problemi con l'aspetto e lo stato di salute del fiore.

Monstera può essere piantata nelle vicinanze e ottenere nuove piante senza troppi problemi. Devi solo scegliere la piantina giusta e creare condizioni confortevoli per farla crescere.

Prendersi cura del mostro non è molto oneroso, ma è comunque necessario seguire alcune regole in modo che la pianta attecchisca bene e piaccia con l'aspetto di nuove belle foglie.

  • Prima di tutto, devi sapere che una pianta ha bisogno del giusto substrato per una buona crescita e uno stato di salute. Per prima cosa, sul fondo della pentola viene posto il drenaggio, principalmente piccola argilla espansa, quindi una palla di torba mista a humus e uno strato di sabbia di 2-3 cm. Le proporzioni sono prese in quantità uguali. Puoi piantare talee solo nella sabbia, ma dopo la formazione delle radici, la pianta si trova nel terreno preparato.
  • Fino a quando la piantina non è completamente radicata, il terreno deve essere spesso inumidito, ma non versato. E inoltre è necessario creare una temperatura confortevole. Dovrebbe rimanere entro + 22– + 25 gradi. Più alta è la temperatura, più crescono le foglie. Puoi posizionare la pianta sotto un barattolo o un sacchetto trasparente, creando così un ambiente serra. Una serra improvvisata deve essere aperta periodicamente.
  • Anche le piantine hanno bisogno di alta umidità. La spruzzatura, se possibile, dovrebbe essere eseguita 2 volte al giorno. Puoi rimuovere le lattine dopo che la pianta è cresciuta bene.
  • Una buona illuminazione è essenziale per la crescita delle riprese. La luce deve essere diffusa e abbondante, altrimenti i processi di crescita e radicamento si fermeranno. È questo indicatore che influenza la formazione del motivo originale sulle lastre e il colore verde intenso. Una pianta adulta non ha più bisogno di un'illuminazione abbondante, quindi può essere riorganizzata in un luogo un po 'ombreggiato.
  • Anche la fertilizzazione dei monstera durante la riproduzione è un fattore necessario. L'alimentazione è sufficiente per eseguire 1 volta al mese con soluzioni deboli di fertilizzanti complessi. Per fare questo, diluire 2 grammi del farmaco in 1 litro d'acqua e annaffiarlo. Dopo tale procedura, la crescita delle piantine è notevolmente accelerata..
  • Quando si piantano piante giovani, ricorda che crescono molto rapidamente, quindi, anche per piccoli germogli, non dovresti scegliere vasi piccoli..

Osservando le semplici regole di riproduzione e cura, puoi coltivare autonomamente un mostro bello e forte che ti delizierà a lungo con il suo aspetto maestoso.

Monstera: cura e riproduzione di un vitigno fantasia a casa

Enormi ventagli di foglie traforate verde scuro su lunghi steli, corde di radici aeree su uno spesso gambo: ecco come appare un monstera. Una pianta di cui le persone superstiziose hanno paura e che è amata dai floricoltori che la conoscono bene. Come non amare questo miracolo della natura tropicale. Dopotutto, monstera crea armonia e comfort attorno a sé, purifica e ionizza l'aria e, come assicurano gli esperti, aiuta anche a sviluppare l'intelligenza. Non è un caso che queste viti piantino alberi nelle scuole, in altre istituzioni educative e negli uffici. A casa, anche i monstera saranno appropriati, è una pianta molto comoda da curare e riprodurre.

Pianta con foglie traforate

Monstera è un tipico rappresentante dei tropici sudamericani. In natura, questo vitigno cresce fino a 50 metri. E le sue foglie intagliate raggiungono un metro di larghezza. Per arrampicarsi sugli alberi, la vite sviluppa forti radici aeree, che, scendendo dai rami, raggiungono il suolo. Se il monstera ha perso il contatto con il suolo, grazie ai processi dell'aria, si fisserà sul tronco dove vive e diventerà un'epifita (una pianta senza suolo).

Monstera è un tipico rappresentante dei tropici sudamericani, la lunghezza della vite può essere di 50 metri

Le foglie di Monstera, grandi, lucide e coriacee, meritano un'attenzione particolare. Si trovano su lunghi piccioli e hanno un sorprendente motivo a "taglio". Hanno bordi tagliati elegantemente e talvolta sembrano perforati fori simmetrici netti. Non solo l'aspetto del fogliame mostruoso è interessante, ma anche la sua struttura interna. Le vene laterali della pianta sono dotate di organi speciali - guide. Con l'aumentare dell'umidità, emettono goccioline di un liquido trasparente. Il monstera sembra piangere. È stato a lungo notato che il pianto inizia prima della pioggia. Quindi monstera è un barometro naturale.

Monstera ha foglie meravigliose con bordi tagliati delicatamente e buchi puliti

In condizioni naturali, la liana fiorisce. Una grande infiorescenza giallastra, cremosa o lilla (30 cm) è molto simile a una spiga di grano, ricoperta, come una coperta, da un petalo.

L'infiorescenza di Monstera sembra una spiga di grano

Il frutto monstera matura per quasi un anno. Una varietà di piante chiamate deliziose pannocchie mature è commestibile, al suo interno c'è una polpa succosa, il suo sapore ricorda qualcosa tra una banana e un ananas. Ma in cattività, i mostri raramente fioriscono e non danno frutti..

Nella nostra zona, non assaggerai il mostro e gli abitanti del Sud America coltivano la liana per i suoi frutti succosi e profumati.

Monstera è spesso confusa con la varietà a foglia divisa di Philodendron. Queste piante sono i parenti più stretti, provengono dalla famiglia degli aroidi. Ma le foglie del filodendro sono più allungate e appuntite all'estremità. La differenza più importante tra monstera e philodendron è il succo. Se vuoi assicurarti quale pianta è di fronte a te, spezza o taglia un germoglio o una foglia. Monstera ha il succo chiaro, mentre il filodendro ha il latte.

Monstera è una delle piante più poco impegnative e quindi popolari nella floricoltura indoor. Sono amati per la loro vegetazione originale e la rapida crescita. A casa, la vite, ovviamente, è dieci volte meno che in natura, ma può crescere fino a 4 metri. Non tutti possono ospitare comodamente un gigante del genere a casa. Ma nelle aree pubbliche, il monstera è un abitante frequente. Fa un buon lavoro di paesaggistica verticale, ha un bell'aspetto in vasche o vasi eleganti che si distinguono dagli altri fiori. Si ritiene che i monstera non solo guariscano l'atmosfera, ma assorbano anche energia negativa..

Monstera guarisce l'atmosfera interna, assorbe l'energia negativa ed è semplicemente piacevole alla vista

Ma il monstera openwork ha anche degli avversari. Alcuni di loro credono che liana non abbia posto in casa. Questa superstizione ha una lunga storia. Nel XVIII secolo, quando gli europei iniziarono a stabilirsi in America Latina, si vociferava che piante giganti assassine vivessero nella giungla. I pionieri hanno trovato resti di animali e persone, trafitti da steli e radici. Hanno detto che la pianta attacca presumibilmente gli esseri viventi. Ma la verità è che la pianta è germogliata attraverso qualcuno che era già morto, perso nella giungla..

Tali racconti hanno reso un disservizio. La liana innocente è stata chiamata monstera - monstrum, che significa un mostro in latino. Ma secondo altre fonti, il nome della pianta deriva dalla parola monstrosus: bizzarro o sorprendente. Questa definizione è più adatta a una liana esotica. Il suo fogliame crea modelli bizzarri e la pianta, familiare ai coltivatori di fiori per più di tre secoli, sorprende e piace.

Mostri amorevoli, obliqui, magri e altri

In natura sono state descritte circa 50 specie di monstera, ma solo alcune di esse si sono trasferite nelle case. Altri sono rimasti in serre e giardini d'inverno. Facciamo conoscenza con alcuni rappresentanti del mostro addomesticato.

  • Gourmet Monstera, che è anche chiamato attraente e gustoso, è il leader in popolarità. A casa, nell'America equatoriale, viene coltivato per frutti deliziosi. In climi rigidi, questo vitigno adorna le serre e le stanze. In condizioni di serra, questa monstera si estende per 12 metri, in condizioni indoor solo 3. La vite ha fusti carnosi e densi. Le foglie coriacee a forma di cuore sono grandi (60 cm), fortemente sezionate, con lobi e buchi. Questa varietà può fiorire se tenuta in un appartamento..
  • La monstera gourmet ha una forma variegata di bianco screziato, viene anche chiamata alba. Non cresce velocemente come il verde ed è un po 'più estroso. Ma queste carenze possono essere riconciliate a causa delle foglie incredibilmente belle. Sono lo stesso "pizzo", ma sono anche dipinti con motivi bianchi che possono occupare mezzo foglio. E più la pianta invecchia, più segni bianchi. Nella varietà variegata, anche il gambo è multicolore.
  • Il monstera in marmo variegato combina il colore giallo e verde di foglie e steli.
  • Monstera Borziga è allevato sulla base della delicatezza. Ma questa è una vite più in miniatura. Le foglie sono più piccole, non più di 30 cm, i germogli sono più sottili. Cresce bene e rapidamente in condizioni indoor.
  • Monstera adansona (che ha un pugno o è piena di buchi) viene dalla giungla brasiliana. È un vitigno lungo circa 8 metri con foglie ovoidali grandi (fino a 50 cm) sottili. Molti piccoli fori vengono "perforati" in modo caotico su di essi. La pianta fiorisce con riluttanza. In condizioni indoor, monstera adanson è coltivato con successo, ma finora è raro.
  • Monstera obliqua o disuguale proviene dai tropici del Brasile e della Guiana. Questa vite rampicante ha foglie ovali asimmetriche relativamente piccole (20 cm) su piccioli corti (12 cm). L'infiorescenza è lunga solo 4 cm. La pianta è coltivata come pianta da interno, ma gli esemplari di una serra sembrano migliori e più spettacolari.
  • Monstera dubious (dubia) è una varietà rara. Questa delicata vite in miniatura ha solide foglie giovani con ornamenti argentati lungo le vene. Assomigliano al fogliame dello scindapsus. Man mano che invecchiano, diventano verdi e si perforano..
  • Il monstera appuntito è una liana compatta - 3 metri. Le foglie sono dense con un'estremità appuntita all'inizio intatta. Piccoli tagli compaiono solo in una pianta adulta. Nonostante la sua mancanza di pretese, è raramente coltivato nella floricoltura domestica..
  • Monstera thin è una vite molto rara. È piccolo con delicate foglie traforate. Nelle piante giovani, sono a forma di cuore, senza tagli. Negli adulti, vengono sezionati in modo appuntito. La pianta è poco impegnativa, ma cresce molto lentamente.

Tipi e nomi del fiore nella foto

Video: conoscenza del mostro variegato

Condizioni per le viti (tabella)

StagioneIlluminazioneUmiditàTemperatura
Primavera e estateLuce brillante e diffusa. Può crescere in ombra parziale.
Il posto migliore per un monstera sono le finestre est o ovest. Sul lato sud, dovresti mettere la pianta lontano dalla finestra o dall'ombra, specialmente a mezzogiorno. Altrimenti, potrebbero esserci ustioni e le foglie diventeranno pallide. A nord, potrebbe non esserci abbastanza luce. Quindi le foglie diventeranno piccole e non ci saranno tagli caratteristici..
Moderato, al livello del 50-60%.
Spruzzare le foglie con acqua tiepida di tanto in tanto quando fa caldo..
Moderato, 20-25 gradi. Non tollera correnti d'aria, sbalzi di temperatura improvvisi.
Autunno e invernoSe il monstera è posizionato in un luogo ombreggiato, aggiungi l'illuminazione artificiale. All'ombra e con poche ore di luce diurna, la pianta smette di crescere.Moderato, non meno del 60%.
Quando viene tenuto al caldo, spruzzare regolarmente la pianta. Più è caldo nella stanza, più spesso sono le procedure dell'acqua per i monstera.
Moderato, leggermente fresco. Proteggi i dispositivi di riscaldamento dall'aria calda, ma non consentire il raffreddamento al di sotto di +12.
A temperature fino a +16, la pianta va in letargo e non cresce.

La purezza delle sue grandi foglie scolpite è molto importante per la vite. E se spruzzi il mostro polveroso, diventerà un vero mostro maculato..

Perché devi rispolverare

  • La polvere chiude i pori delle foglie e questo interferisce con lo scambio di gas con l'ambiente.
  • Forma un film che rallenta il processo di fotosintesi.
  • La polvere può contenere e accumulare sostanze dannose per la pianta.
  • Può nascondere tracce di insetti nocivi.

Quindi strofina regolarmente le foglie di monstera. Meglio al mattino, in modo che la pianta si asciughi prima del tramonto. Pulisci le foglie con un panno morbido e umido. Prima di ciò, per facilitare la pulizia, puoi spruzzare il mostro.

Per una maggiore bellezza, puoi dare una lucentezza al fogliame. I prodotti per lucidatura sono venduti in negozi specializzati, è meglio prenderli in una bomboletta spray. Se non vuoi usare un farmaco in un negozio, prova i rimedi popolari.

I fioristi consigliano di usare la birra, una soluzione debole di aceto o latte per la lucidatura. Armati di uno straccio, scegli uno smalto e inizia. Il giovane fogliame tenero non ha bisogno di essere toccato. E lucidare accuratamente le foglie adulte, senza premere forte, in modo da non ferire. Tale pulizia renderà la pianta non solo attraente, ma sana..

Le foglie lucide di monstera sono un indicatore della salute delle piante

Piantare e trapiantare monstera a casa

Per la crescita attiva di belle foglie, Monstera necessita di un terreno nutriente e allo stesso tempo sciolto e poroso, neutro nell'acidità. Opzioni di mix di invasatura Monstera:

  • 2 quote di terra di zolle, una quota di terra di sabbia, torba e humus;
  • parti uguali di terreno frondoso, torba alta, corteccia spaccata mescolata con muschio tritato e metà di perlite o sabbia grossolana;
  • primer pronto per Saintpaulias acquistato in negozio con l'aggiunta di perlite o fibra di cocco.

Trapiantiamo una giovane pianta

I giovani mostri hanno bisogno di un cambio di pentola ogni anno. Guadagnano rapidamente massa verde, quindi crescono dal vecchio contenitore. Non è difficile scegliere un vaso per una giovane pianta che non ha ancora preso peso. Quasi tutti andranno bene, devi solo farti guidare dalla regola: il diametro del nuovo contenitore dovrebbe essere 2-3 cm più grande di quello vecchio. Liana non ha bisogno di una pentola troppo alta o larga. Scegli circa la stessa altezza e diametro. Prima di piantare, prepara un supporto per i monstera: bastoncini o un palo.

  1. Sterilizzare il substrato del terreno, il drenaggio e il vaso prima di piantare.
  2. Versare uno strato drenante (circa 1/5 del volume) sul fondo della pentola (argilla espansa, mattoni rotti, ghiaia, perlite, briciole di schiuma).
  3. Rimuovere con cura la pianta dal vecchio vaso, facendo attenzione a non disperdere il grumo di terra.
  4. Esamina le radici, se sono danneggiate, rimuovile.
  5. Metti la massa di terra in un nuovo contenitore al centro. Posiziona un supporto accanto a.
  6. Riempi delicatamente il nuovo terriccio e compattalo leggermente.
  7. Innaffia la pianta, mettila in un luogo permanente, spruzza.
  8. Un trapianto per un monstera è stressante e l'aria umida aiuterà ad adattarsi.

Monstera è abbastanza in grado di andare d'accordo con altri vitigni. Ad esempio, il filodendro e lo scindapso possono diventare i suoi vicini. Crescendo in una pentola, formano un insieme originale. Quando si scelgono i compagni per un monstera, tenere conto delle peculiarità della loro manutenzione e cura, dovrebbero essere simili.

I designer hanno creato vasi speciali per il mostro, copiando le intricate radici aeree della pianta

Come trapiantare un mostro adulto

Si consiglia di ripiantare le viti adulte (oltre 4 anni) ogni due anni. Più grande è il volume della terra, più grande crescerà il monstera. Per una pianta adulta, devi prendere un vaso ampio (circa 20 litri) per la crescita. Può essere 6–8 cm più alto del precedente. La preferenza dovrebbe essere data ai contenitori in ceramica. Sono più pesanti e più resistenti, non si gireranno in una pianta così massiccia. Il vaso dovrebbe essere largo in modo che le radici aeree del monstera possano raggiungere il suolo. Prenditi cura in anticipo del supporto per la pianta. Viene installato durante il trapianto. È improbabile che sia possibile trapiantare un mostro alto da solo, quindi trova un assistente.

  1. Prima del trapianto, innaffia bene il mostro in modo che la palla di terra sia completamente bagnata e le radici acquisiscano elasticità.
  2. Preparare e decontaminare terriccio, drenaggio e vaso.
  3. Versare uno strato di drenaggio sul fondo del serbatoio e installare un supporto.
  4. Usando un coltello o una spatola, scorrere delicatamente lungo le pareti interne della vecchia pentola per separare le radici aderenti.
  5. Se le radici sono cresciute in fori di drenaggio, tagliarle.
  6. Prendi il mostro con un grumo di terracotta dal vecchio vaso (potresti dover stare su una sedia, tenendo la pianta per lo stelo e il tuo assistente rimuoverà il vaso).
  7. Trasferire la pianta in un nuovo vaso, posizionarla al centro e coprire gradualmente la distanza tra i muri e un pezzo di terra con terra, tamponarla leggermente.
  8. Innaffia il terreno in un cerchio, aspetta che si depositi e aggiungine altro. Ma non cercare di riempire l'intero vaso fino all'orlo, in modo che in seguito sarà più conveniente cambiare lo strato superiore..

Il trapianto di Monstera diventa ogni anno sempre più difficile. E invece, cambiano solo lo strato superiore (5-6 cm) del terreno nel vaso. Humus o altri componenti nutritivi devono essere aggiunti al nuovo terreno per la nutrizione..

Supporti e supporti per fiori da interno

In natura, un monstera trova il proprio supporto. Liana intreccia i tronchi degli alberi, salendo più in alto verso il sole. Sul tronco è tenuto, come tentacoli, da radici aeree. A casa, il fioraio deve occuparsi del supporto per i monstera. Senza di esso, non sarà possibile coltivare una pianta armoniosa e sana. Le foglie pesanti prima inclineranno il gambo, quindi non resisterà a questo peso e si romperà. Il supporto sarà necessario quando il monstera non ha ancora raggiunto il mezzo metro. Se noti che il fusto della pianta ha deviato dalla verticale, è il momento di agire..

Questo mostro è già riuscito a piegare lo stelo, ora sarà molto difficile raddrizzarlo

I supporti rampicanti - bastoncini avvolti in fibra di cocco - possono essere trovati nei negozi di fiori. Ma non sono l'opzione migliore per un monstera. La fibra non trattiene l'umidità e il suo strato è solitamente molto sottile. E affinché il monstera sia fissato sul supporto, è necessario crescerci dentro con radici aeree.

Un supporto migliore può essere realizzato a mano.

  1. Praticare dei fori in un pezzo di tubo di plastica cavo (scegliere il diametro e la lunghezza, commisurati alle dimensioni della pianta) - più lungo l'intera lunghezza.
  2. Installa il tubo nel vaso in cui pianti il ​​mostro.
  3. Versare argilla espansa e sabbia nel tubo attraverso la parte superiore fino al livello del terreno, questa è la prevenzione del decadimento.
  4. Mescolare il muschio di sfagno con la torba e riempire il tubo fino in cima.
  5. Avvolgere il supporto con muschio inumidito e sopra - con una sottile rete di plastica con celle di 1-2 cm (è possibile utilizzare calze a rete).
  6. Fissare la rete con un filo forte o una lenza.
  7. Pianta il mostro vicino al supporto.
  8. Innaffia non solo il terreno nella pentola, ma il substrato nel tubo attraverso la parte superiore. Spruzzare il supporto come l'intera pianta.

Questo design umidifica molto bene l'aria, consente alle radici aeree di guadagnare umidità e mantiene lo stelo monstera in posizione verticale..

La stabilità della struttura di supporto monstera può essere aumentata. Fai dei fori paralleli sul fondo del tubo e fai passare dei robusti bastoncini di plastica attraverso di essi trasversalmente. La loro lunghezza dovrebbe consentire di installare la struttura in un distanziatore..

Oltre al supporto sopra descritto, al mostro è spesso permesso di appoggiarsi su mobili. Ma questo non è molto affidabile. Puoi disporre gli elementi di fissaggio (un reticolo di legno o uno spago forte) per la vite direttamente sul muro in modo che scorra lungo di esso. Ma poi sarà più difficile prendersi cura della pianta e puoi dimenticarti di trapiantarla. Non è realistico rimuovere le ciglia ramificate dal muro. Alcuni coltivatori utilizzano un intero sistema di diversi supporti. Ad esempio, un tubo di muschio combinato con un traliccio di legno per piante rampicanti, sul muro. Monstera è posta tra di loro, crescendo sia lungo il muro che lungo il supporto.

A proposito, mostri delicati e in miniatura: dubia, sottili o obliqui, faranno a meno del supporto, possono essere coltivati ​​come ampelosi.

Monstera all'interno nella foto

Video: trapianto di Monstera

Cura: cosa fare e cosa non fare

Prendersi cura di un mostro che cresce correttamente è facile. Questa liana gigante preferisce bere in abbondanza, non troppo cibo. E sarà felice per il riposo invernale e un taglio di capelli tempestivo..

Annaffiatura e alimentazione

La maggior parte dei mostri sono viti in rapida crescita. Pertanto, in primavera e in estate, quando la vegetazione cresce, hanno bisogno di una buona irrigazione. Il terreno dovrebbe asciugarsi leggermente dall'alto tra le prese d'acqua. Deve essere pre-filtrato, difeso o bollito e quindi raffreddato a temperatura ambiente.

In inverno, la frequenza e il volume dell'irrigazione sono ridotti. Non è necessario asciugare il terreno allo stato di pangrattato, mantenerlo leggermente umido. Più bassa è la temperatura nella stanza in cui si trova il monstera, più povera è l'irrigazione. Il ristagno d'acqua porta al marciume radicale.

Nutrono il mostro abbastanza raramente, circa una volta ogni tre settimane. E solo durante la crescita. Puoi usare fertilizzanti minerali liquidi per piante a foglia decorativa. Preparare la soluzione due volte più debole come indicato nelle istruzioni. Puoi dare al mostro organico. Condire con una soluzione debole di verbasco, ma nota: ha un odore sgradevole. Ora ci sono fertilizzanti inodori a base di letame (Agrovit kor).

Fiorisce a casa

Monstera fiorisce volentieri in condizioni di serra. A casa, questo è un evento raro. La maggior parte dei coltivatori di fiori concorda sul fatto che un monstera ha bisogno di più aria umida per la fioritura che in un appartamento. Inoltre, la pianta riceve solitamente fertilizzazione azotata, che stimola la crescita delle foglie e inibisce la formazione dei fiori..

A casa, monstera fiorisce raramente.

Ma vale la pena di essere sconvolto se la monstera non fiorisce, perché questa vite è apprezzata per le sue delicate foglie grandi. E i fiori della monstera non sono molto buoni. Sembrano calle o spathiphyllum, solo la pannocchia è più grande. E non tutti hanno abbastanza pazienza per aspettare che il frutto maturi. Sarà possibile mangiare una bacca monstera solo tra un anno.

Caratteristiche della cura invernale

Il monstera non ha un periodo di riposo pronunciato, non perde le foglie, ma interrompe semplicemente la crescita con l'inizio del freddo e una diminuzione delle ore diurne. Monstera è pronta per l'ibernazione a una temperatura di + 12-16. In questo momento, è necessario annullare l'alimentazione e ridurre l'irrigazione..

Se dai al monstera luce artificiale e aumenti la temperatura ambiente a +18, il monstera tornerà in vita. Ma non vale la pena toglierle il fiato. Lascia riposare la pianta per almeno un mese.

Radici aeree e formazione di monstera

Le radici aeree ricresciute non sempre decorano il mostro. Ma servono per nutrire e idratare, quindi non dovresti mai tagliarli. Quando spruzzi i monstera, assicurati di idratare le radici aeree. A proposito, possono essere camuffati raccogliendoli in mazzi, avvolti nel muschio o legati al gambo. Se il supporto del monstera è un tubo di muschio, le radici aeree cresceranno al suo interno, aiuteranno la liana a arrampicarsi sul reticolo.

Nel corso degli anni, il monstera rallenta il ritmo di sviluppo. Quindi tagliare la parte superiore della vite per ringiovanire e stimolare. Assicurati di cospargere il taglio con il carbone. L'operazione viene eseguita in primavera, quando la pianta non ha ancora iniziato a crescere. Questo dà impulso al risveglio delle gemme laterali. E la parte superiore (è necessario lasciare 2-3 internodi su di essa) è radicata per ottenere una nuova pianta.

Monstera "piange", non cresce, diventa gialla + altri errori di cura (tabella)

ManifestazioneCausaEliminazione
Il liquido gocciola dal bordo dei fogli monstera.Umidità in eccesso nel terreno. Irrigazione troppo generosa.
Che “piangere” prima della pioggia sia un fenomeno naturale
Ridurre e regolare l'irrigazione. Asciuga il terreno.
Le foglie diventano gialle, su di esse compaiono macchie secche brunastre.Irrigazione insufficiente, aria secca.Non lasciare che il terreno si asciughi completamente. Innaffia abbondantemente in primavera e in estate.
Spruzza regolarmente la pianta.
Le foglie ingialliscono e muoiono.Aria eccessivamente calda e secca. Soprattutto in inverno.Rimuovere il mostro dagli apparecchi di riscaldamento, inumidire spruzzando più spesso.
Le foglie impallidiscono, perdono colore, diventano quasi trasparenti.Luce in eccesso, sole diretto.Sposta il mostro in fondo alla stanza, proteggilo dai raggi diretti.
Le foglie ingialliscono, non si formano tagli.Carenza nutrizionale.Nutri regolarmente la pianta man mano che cresce.
Le foglie si stanno diradando come la carta, diventando marroni.La pianta è diventata angusta nel vaso.Controlla le radici dei monstera se stanno sbirciando fuori dai fori di drenaggio: è ora di trapiantare la pianta.

Malattie e parassiti (tabella)

Malattia o parassitaManifestazioneMisure di controllo e prevenzione
ClorosiLe foglie diventano pallide, ingialliscono, appaiono punti luminosi su di esse. La clorosi infettiva è causata da virus e funghi. I portatori sono parassiti: afidi e zecche.Spruzzare la pianta con phyto-farm. Dai da mangiare al mostro, i fiori deboli sono malati. Mantieni le foglie pulite.
Prevenzione - irrorazione con chelato di ferro (anticlorosina).
Alcuni giardinieri consigliano di seppellire un chiodo arrugginito nel terreno..
Marciume radicaleLe foglie ingialliscono e appassiscono, ma il terreno è umido.Asciugare il terreno, regolare la modalità di irrigazione.
Se non aiuta, rimuovere la pianta dal vaso, rimuovere le radici marce, cospargere le sezioni con carbone e formatore di radici, quindi trapiantare in un nuovo substrato sterilizzato.
Acaro di ragno -
piccolo insetto che vive sul lato inferiore di una foglia
Le foglie hanno macchie e punti giallastri, a volte è visibile una ragnatela bianca.Tratta i monstera con un insetticida (phytoferm o derris).
L'acaro si riproduce attivamente a bassa umidità, spruzza più spesso i monstera.
AfideLe foglie giovani si arricciano, si deformano e si seccano.Tratta i monstera con un insetticida specifico per gli afidi.
Spruzzare con preparati contenenti permetrina.
ScudoPlacche dure e marroni situate al di sotto delle foglie.Rimuovere il parassita a mano con un panno umido. Spruzza il mostro con un insetticida. Procedi più volte finché non appare il fodero.

Video: prendersi cura di un mostro

Riproduzione

Monstera può essere coltivata da germogli figlie, talee staminali e apicali e da semi. La pianta non si propaga con foglie o radici aeree. I germogli della figlia che appaiono sullo stelo vengono allevati dal mostro da marzo a giugno, contemporaneamente vengono eseguite le talee.

Come propagarsi con talee apicali e fusti

  1. Tagliare talee corte, può essere la parte superiore con 2-3 internodi o pezzi di gambo con 1-2 foglie. Rendi il taglio superiore dritto e quello inferiore obliquo..
  2. Polvere le sezioni con carbone tritato, asciugare.
  3. Mettere il drenaggio in un contenitore e circa 2 cm di una miscela di torba e terriccio di humus, sopra 3 cm di sabbia (sterilizzare il tutto preventivamente).
  4. Pianta le talee. Il nodo da cui crescono le radici aeree deve essere interrato a metà..
  5. Copri le piantine con vetro o plastica trasparente.
  6. Posizionare in un luogo caldo (20-25 ° С) con luce diffusa.
  7. Idratare la semina senza lasciare asciugare lo strato superiore, spruzzare a giorni alterni.
  8. Dopo il tifo, pianta i giovani mostri in vasi separati.

Le talee possono essere radicate nell'acqua. Ma questa non è l'opzione migliore per un monstera. Le radici abituate all'acqua non si adattano al suolo. La pianta farà male e farà crescere nuove radici dopo averla piantata in una pentola.

Le talee di Monstera sono meglio radicate nel terreno

Processi figlie (laterali)

  1. Sul gambo del monstera, seleziona uno strato: un germoglio con una foglia, da cui provengono le radici aeree più forti.
  2. Avvolgili in muschio inumidito e sopra, senza stringere con pellicola trasparente, creando una serra sulla pianta.
  3. Mantieni il muschio umido, spruzzalo regolarmente.
  4. Aspetta che il taglio faccia crescere le radici.
  5. Dopo circa uno e mezzo o due mesi, se le radici sono cresciute, tagliare le talee dalla pianta e piantare in una pentola.

Devi armeggiare con i processi della figlia, ma è così che i monstera si riproducono in modo più efficiente.

Semi

Per la semina, prendi solo semi freschi, non vengono conservati per molto tempo.

  1. Avvolgere il materiale di piantagione in un panno e immergerlo durante la notte in una soluzione di stimolanti della crescita (Epin, Zircon).
  2. Metti il ​​muschio di sfagno bagnato in un sacchetto di plastica, spargi i semi sopra.
  3. Metti la busta in un luogo caldo (almeno 25 gradi).
  4. Inumidisci regolarmente i raccolti.
  5. Tra un mese e mezzo, le piantine si schiuderanno.
  6. Pianta i giovani germogli di monstera in vasi separati.
  7. Tenere in una stanza luminosa e calda.
  8. Le piantine si sviluppano lentamente. All'inizio avranno foglie non tagliate. Solo un anno dopo appariranno 3-4 fogli veri.

Video: monstera dai semi: un'esperienza utile

Video: descrizione di monstera e propagazione per talea

Recensioni

Il mio mostro ha 8 anni. Non trapianto da 4 anni. Il piatto è enorme, duro. Dalla primavera durante l'estate, 2-3 volte cospargo il terreno sopra e la mia scoperta. che aiuta ancora: attaccare i fertilizzanti! Da marzo a settembre, li inserisco, secondo le istruzioni per il diametro della pentola, solo più spesso che nelle istruzioni. Mi sembra che la cosa più spiacevole per lei sia la polvere. Se un'altra pianta può essere portata in bagno e messa sotto la doccia, questa non verrà licenziata. Lavo tutto il mio giardino anteriore almeno una volta ogni 2 settimane. E in 3-4 giorni per un mostro - da un irrigatore - abbondantemente, anche se scorre sul pavimento. E una volta al mese - con un tovagliolo ben spugnoso su 2 lati delle foglie. Si trova vicino alla finestra occidentale. Non ombreggo con niente, nemmeno dai raggi diretti del sole di mezzogiorno. Una sedia è stata a lungo un supporto per lei. Cresce tutto l'anno. E dirigo le radici aeree nel terreno, se sono pulite e ben curate, creano decoratività. Ma non hanno effetto sulla resistenza di una pianta in vaso (almeno la mia). Forse aggiungi. fornire cibo? Inoltre non è un dato di fatto. Ma se la pianta ha bisogno di loro, lasciali stare. Rimuovendoli, creiamo una sorta di disagio per la pianta. L'ACQUA SPRUZZATA DEVE ESSERE DEFINITA E NON LASCIARE ASCIUTTO DOPO TUTTI I PUNTI! Tutto quello che ho scritto probabilmente sembra complicato. Ma per me e la mia famiglia, prendersi cura del mostro è diventata un'abitudine, parte della vita quotidiana..

Elena

http://www.botanichka.ru/blog/2010/02/18/monstera/

Tutti gli aroidi, compresi i monstera, amano un clima umido e caldo. Monstera è una grande vite. In buone condizioni sviluppa radici aeree con cui aiuta la pianta a risalire. Grazie alle radici aeree, la monstera riceve ulteriore nutrimento. Affinché la monstera si senta bene, un tubo con muschio è attaccato ad esso, in cui viene versata l'acqua. Il tubo ha molti fori per la penetrazione delle radici d'aria lì.

morela

http://flowersclub.info/forum/10–28–2

Monstera è una liana predatrice. Si riproduce molto semplicemente e volentieri - al lavoro tagliano pezzi in primavera, come una salsiccia di 15-20 cm e finisce in un barattolo d'acqua. Le radici sono apparse e si può piantare. E beviamo una grande, vecchia liana attraverso lunghe radici aeree che pendono dal fusto.

Vladislav Larionov

http://www.botanichka.ru/blog/2010/02/18/monstera/

Non ci saranno foglie grandi fino a quando il monstera non intreccia l'intero grumo di terra con le radici. Ma ci sono anche mostri dalle foglie piccole. Le foglie di Monstera sono senza tagli se la pianta non ha abbastanza luce, nutrimento o umidità. Le piante variegate necessitano di un'illuminazione migliore rispetto alle piante con foglie verdi.

Floriana

http://frauflora.ru/viewtopic.php?f=89&t=737&start=40

Il mio mostro ha quasi 10 anni, cresce nell'angolo della stanza, all'ombra, mio ​​marito ha attaccato un supporto per tubi al soffitto, perché i bastoncini di cocco non potevano sopportare il suo peso, si sono rotti. Al momento, anche i professionisti non hanno un'opinione univoca sulle radici aeree. In natura, con il loro aiuto, la pianta cerca di prendere piede nel terreno o su qualsiasi supporto vegetale vicino e quindi, come vampiro, riceve cibo aggiuntivo per se stessa o per la riproduzione. Ma nelle condizioni degli appartamenti, i nostri mostri non hanno bisogno di tale cibo, poiché li nutriamo e li beviamo, non hanno bisogno di lavorare per ottenere cibo aggiuntivo. E in natura ottengono questo cibo dalle piante, ma in un appartamento dove possono attaccarsi a se stessi? L'opinione che ottengano questo cibo aggiuntivo dall'aria non è del tutto corretta. Quindi a casa, queste radici sono necessarie solo per la riproduzione. C'è persino un'opinione secondo cui seppellendo la radice aerea nel terreno sotto la pianta, la pianta stessa inizi a spendere energia per radicare questa radice e quindi sprecare la sua energia. Taglia o non taglia: ognuno decide da solo. Dalla mia esperienza posso dire che togliere le radici non influisce negativamente sul mio mostro, lo elimino costantemente, lasciando solo piccoli pezzi, riducendo così il peso del mostro, e quindi alleviando la pressione sul tronco. Dopo l'ultima potatura, sono comparsi nuovi germogli: uno direttamente dalla radice della pianta stessa, il secondo sullo stelo principale, ma sul germoglio più basso.

Galina

http://www.botanichka.ru/blog/2010/02/18/monstera/

Se ami i paesi del sud e le avventure, i monstera esotici possono aiutarti a creare un ambiente tropicale a casa. Gli europei hanno inventato molte storie sul vampirismo di questa vite. E i sudamericani credono che monstera sia molto bravo a curare il mal di testa. Devi solo sdraiarti all'ombra di questa pianta. Sì, e gli esperti di Feng Shui dicono che i monstera promuovono l'armonia nelle relazioni tra le persone e aiutano persino a prendere decisioni importanti. Rimuove il caos nei pensieri e calma i nervi. Puoi decidere da solo se fidarti della bioenergetica o meno. Ma nessuno metterà in dubbio il fatto che le enormi foglie scolpite del monstera forniscono alla stanza ossigeno utile. Quindi fai amicizia con la bizzarra vite per la salute.