Come far crescere una rosa da un bouquet a casa: istruzioni passo passo

Un mazzo di fiori è un regalo meraviglioso, ma purtroppo di breve durata. Anche le cime più giovani perdono la loro freschezza dopo pochi giorni. Molte persone vogliono dare una seconda vita per tagliare le rose e cercare di radicarle. Molto spesso senza successo, poiché il processo di formazione di nuove radici richiede condizioni speciali.

Eppure puoi coltivare una rosa da un bouquet a casa. Devi solo seguire attentamente le istruzioni e tutto funzionerà.!

Quali fiori possono essere usati per le talee

I giardinieri esperti sanno bene come far crescere una rosa da un bouquet. Competenze e abilità vengono acquisite in anni di sperimentazione con diverse varietà di fiori. Ma per un dilettante, questo processo può essere difficile..

Il fatto è che teoricamente puoi lavorare con una qualsiasi delle rose acquistate. Come coltivare una rosa in pratica è una questione completamente diversa. I fioristi sanno che i fiori invernali mettono radici peggio di quelli estivi. E a casa, le varietà locali attecchiranno più velocemente dei cespugli importati.

Per un successo al 100%, devi scegliere fiori coltivati ​​nella tua regione, tagliati a maggio-giugno e non trattati con prodotti chimici. Vale anche la pena ricordare che sui cespugli ibridi e innestati crescono spesso rose completamente diverse dal fiore genitore. Puoi sperimentare con colori non nativi in ​​qualsiasi momento dell'anno. Ma in questo caso, la possibilità di fallimento aumenta in modo significativo..

Preparare talee

Per far crescere una rosa da un bouquet, è necessario selezionare correttamente le talee. Questa è la fase di preparazione più importante che non può essere trascurata. I fioristi spesso discutono su quali steli prendere: freschi, il giorno dell'acquisto o già in piedi e appassiti. In entrambi i casi, ci sono argomenti e possibilità di successo. Con la prima opzione, le talee vengono utilizzate immediatamente, con la seconda, i tagli secchi sugli steli devono essere tagliati e mettere le talee in acqua fredda per un paio d'ore.

Ma in generale, conta solo l'aspetto dello stelo. Dovrebbe essere forte, sano, senza segni di decomposizione e allo stadio iniziale di legnosità. I giovani germogli verdi flessibili non hanno ancora acquisito forza per crescere. Completamente marrone, duro, non germina bene e spesso marcisce.

Il taglio delle rose da un bouquet viene eseguito solo con uno strumento affilato: un coltello o un potatore. Una lama smussata schiaccia e ferisce inutilmente la pianta. È anche importante rimuovere i batteri da tutti gli strumenti e contenitori per la semina. Per fare ciò, è sufficiente versare l'inventario con acqua bollente o lavarlo con acqua saponosa..

Istruzioni dettagliate per tagliare le rose

Seleziona i fiori più forti e più sani dal bouquet. Intenzione di tagliare tutte le gemme su di loro.

Tagliare lo stelo in talee - ciascuna di 20-25 cm di lunghezza.Un taglio obliquo viene effettuato sul fondo dello stelo per aumentare la superficie di assorbimento. Di regola, il taglio inizia a 1-2 cm dal rene inferiore. Un taglio dritto è fatto dall'alto - un paio di centimetri dal rene superiore. Pertanto, dovrebbero esserci almeno due gemme (punti di crescita) su ogni foglia. Preparare il numero richiesto di talee.

Rimuovi tutte le foglie inferiori. Taglia quelli superiori di 1/3 di parte. Ciò ridurrà la perdita di umidità. Non è necessario rimuovere tutte le foglie. Ma le spine possono essere sacrificate.

Preparare un contenitore con acqua stabilizzata pulita. È necessario aggiungere un paio di gocce di stimolanti della crescita. Abbassare le talee nel liquido di circa un terzo (taglio obliquo) e attendere 6 ore.

Radice i fiori in qualsiasi modo conveniente. Ce ne sono molti e per ottenere un risultato positivo, dovresti usarne almeno 2-3. Pertanto, le talee dovrebbero essere raccolte con un margine: la maggior parte di esse non attecchirà, ma il resto piacerà piacevolmente.

Stimolanti della crescita

Come radicare una rosa da un bouquet? A casa, molti fioristi alle prime armi trascurano i risultati della chimica moderna e invano. Gli stimolanti della crescita attivano la crescita delle radici, il cespuglio attecchirà più velocemente e non farà male per molto tempo.

Gli stimolanti della crescita possono essere preparati da soli - da acqua e miele (un cucchiaino per litro d'acqua) o succo di aloe con acqua in un rapporto di 1:10.

Puoi anche acquistarli nel negozio. Le preparazioni "Kornevin", "Radifarm", "Zircon", "Epin extra" sono molto apprezzate (utilizzare secondo le istruzioni sulla confezione).

Come far crescere una rosa? Abbiamo preparato talee da un fiore reciso, ora arriva la fase della germinazione delle radici.

Germinazione di talee in acqua

Questo è il modo più comune. Anche i dilettanti e i novizi nel mondo dei fiori lo conoscono. E tutti loro, quando viene chiesto come coltivare una rosa da un bouquet, risponderanno che è necessario mettere il gambo tagliato in acqua.

Per questo metodo, il passaggio più importante è la selezione dell'acqua. L'acqua piovana o l'acqua del rubinetto filtrata è buona. Ma l'acqua di fusione, soprattutto dalla neve sporca urbana, è di scarsa utilità.

Versa l'acqua in un contenitore pulito e mettici dentro le talee. Quindi dovrebbero essere posizionati in un luogo lontano dalla luce solare diretta. Cambia l'acqua ogni due giorni e allo stesso tempo ispeziona gli steli per segni di marciume.

Alcuni giardinieri aggiungono fertilizzanti complessi universali all'acqua. Questo rende le radici più veloci. Tuttavia, non esagerare con la quantità e prepara una soluzione troppo concentrata che brucerà tutte le cellule viventi..

Nelle patate

Come allevare le rose? Le talee di un bouquet devono essere attaccate alle patate: sempre più coltivatori di fiori praticano questo metodo di semina non convenzionale. I tuberi di patata sono un mezzo perfettamente bilanciato di sostanze liquide e amidacee, ed è perfetto per la germinazione delle radici..

Per il radicamento, devi scegliere buoni tuberi: di media grandezza, forti, senza segni di flaccidità e marciume. Le patate vengono accuratamente lavate e poste in una soluzione rosa di permanganato di potassio per la disinfezione. Quindi si asciuga e si ritaglia una rientranza corrispondente al diametro dello stelo. Non dovrebbe essere end-to-end.

Un taglio viene posto nel buco e il tubero viene sepolto in una pentola di terra, annaffiato e coperto con una bottiglia di plastica trasparente - per creare una serra. Dopo la comparsa dei primi germogli, la piantina deve essere ventilata almeno una volta al giorno..

Alcuni coltivatori, dopo la comparsa delle radici, rompono le patate e trapiantano la pianta nel terreno. Altri scelgono di lasciare il tubero come fertilizzante naturale.

Metodo burrito

Un modo divertente per far crescere una rosa da un bouquet. Sembra che non sia necessario spiegare che aspetto ha un burrito. Ma per ogni evenienza, è una tortilla messicana strettamente arrotolata, spesso farcita con verdure e carne. In questo caso, il "ripieno" sarà il gambo, e il ruolo della torta sarà svolto da un giornale bagnato.

Le talee spesse devono essere cosparse di uno stimolante della crescita e avvolte in un giornale umido. Allo stesso tempo, la carta non dovrebbe fuoriuscire, ma in generale puoi sperimentare la quantità di acqua e selezionare diverse opzioni. Quindi il "burrito" viene posto in un sacchetto di plastica e un luogo con una temperatura costante di 18-20 ⁰С.

Una volta alla settimana, la carta dovrebbe essere scartata e controllata per la putrefazione. Dopo un po 'di tempo, appaiono delle escrescenze nei punti tagliati. Questo è un segno sicuro che è ora di spostare la pianta nel terreno..

Nella confezione

Le talee di rose da un bouquet vengono spesso coltivate in sacchetti. Questa è una tecnologia piuttosto interessante, in cui non è necessario selezionare contenitori aggiuntivi per la semina..

La germinazione delle rose in sacchetti viene eseguita come segue:

  1. Riempi il sacchetto con terriccio adatto per le rose fino a circa un terzo del totale.
  2. Inumidisci il taglio con uno stimolante della crescita.
  3. Riempi d'aria il volume rimanente della borsa e lega il contenitore e la parte superiore.

Le rose in sacchetti vengono coltivate appese, sul lato soleggiato della casa, ad esempio, vicino alla finestra a sud o ad est. I primi scatti dovrebbero apparire tra un paio di settimane. Dopo 2-3 mesi, la pianta può essere trapiantata nel terreno, in un luogo permanente.

Germinazione nel suolo

È possibile ottenere un cespuglio immediatamente nel terreno da un fiore reciso. Molte persone sanno come far crescere una rosa nel terreno. Ma la talea attecchirà se viene immediatamente piantata nel terreno? I coltivatori esperti affermano che questo è il metodo di germinazione più difficile, ma allo stesso tempo e il più efficace..

Per le talee, devi raccogliere una pentola. Se devi piantare ogni stelo in un singolo contenitore, acquista contenitori con un volume di 0,5 litri. Di media altezza e larghezza. Ma spesso questo è inappropriato, poiché alcune talee muoiono. Pertanto, molti giardinieri piantano diverse piante in un grande vaso. In questo caso, devi prendere un grande contenitore proporzionale al numero di piante..

Istruzioni dettagliate per piantare talee in una pentola

  1. Tratta il contenitore e lo strumento con una soluzione rosa di permanganato di potassio. Ciò eviterà la morte delle piante da infezioni fungine e batteriche..
  2. Stendi 3-5 cm di drenaggio sul fondo del contenitore: ghiaia, ghiaia, frammenti rotti. Può essere sostituito con pezzi di polistirolo. Il drenaggio per la disinfezione viene versato con acqua bollente o lavato con una soluzione di permanganato di potassio.
  3. Metti un terriccio adatto nella pentola, compattalo leggermente, ma non schiacciarlo. Un terriccio adatto per le rose può essere acquistato presso il negozio. Oppure preparalo tu stesso da due parti del normale terreno del giardino e una parte di sabbia. Prima dell'uso, il terreno deve essere fritto su una teglia per la disinfezione.
  4. Fai una piccola depressione (puoi usare il dito), pianta la talea e cospargila di terra. Se sono presenti più piantine, devono essere distribuite uniformemente su tutta la superficie del terreno, in modo che rimangano 5-6 cm tra le due piante.
  5. Pioggerella. Leggermente fresca, ben stabilizzata o piovana.
  6. Crea un effetto serra. Per fare questo, copri l'intera pentola con un foglio (puoi usare il cibo). Oppure, coprire ogni piantina con una bottiglia di plastica tagliata o una tazza usa e getta.
  7. Innaffia le piantine secondo necessità. Per evitare di lavare via le radici, è meglio farlo con uno spruzzatore.
  8. Le piante vengono ventilate una volta al giorno. Le prime sessioni durano 3-5 minuti. Ogni giorno, quando si verifica l'attecchimento, la loro durata deve essere aumentata. Non appena compaiono le prime foglie verdi, la serra improvvisata può essere rimossa..

Sbarco

Prima di far crescere una rosa da un bouquet, devi pensare esattamente a dove "dimorerà" in futuro. Ci sono due opzioni: all'interno o all'esterno. Nel secondo caso, bisogna essere consapevoli che nel nostro paese nella maggior parte delle regioni ci sono inverni molto rigidi. E a volte l'autunno non è contento del tempo e l'estate non è impostata. Tutto ciò può portare al fatto che il cespuglio morirà, non avendo nemmeno il tempo di mettere radici in un nuovo posto..

Tuttavia, ci sono buone notizie per gli appassionati. Le rose vengono coltivate all'aperto anche nelle regioni con le condizioni più sfavorevoli. Ci vuole solo un piccolo sforzo in più..

Di solito, i cespugli vengono piantati in piena terra in tarda primavera, in un luogo ben illuminato e caldo, dove deliziano tutti fino alle prime gelate. Quindi i cespugli vengono dissotterrati, potati e posti in una pentola per lo svernamento. Alcune varietà possono essere lasciate nel terreno per l'inverno. Ma sono preliminarmente avvolti con cura con paglia, foglie cadute o uno spesso strato di segatura.

Se la pianta è progettata come pianta domestica, deve essere ripiantata anche in primavera. Ma poiché il microclima nella stanza è più favorevole, è possibile piantare i cespugli in un nuovo vaso non solo a maggio, ma anche a marzo-aprile. La tecnologia è la stessa di quando si piantano le talee.

Ora sai come coltivare rose da talee di rose donate. E non importa quanto sia considerata capricciosa questa pianta, è molto senza pretese nelle cure. È più sensibile alle condizioni di luce e irrigazione. Rose ama i luoghi luminosi, ma non alla luce solare diretta. All'ombra e all'ombra parziale, il cespuglio diventa rapidamente superficiale e degenera. L'irrigazione deve essere regolare e moderata, poiché a causa dell'eccessiva umidità nella pentola, le radici possono marcire e il cespuglio morirà.

Se l'aria nella stanza è troppo secca, la rosa inizierà ad appassire e verserà gemme a malapena. Pertanto, la boccola deve essere spruzzata regolarmente. E in estate, una stanza rosa si sentirà bene su una loggia o una veranda aperta.

Cura della stagione fredda

In inverno, è importante non surriscaldare la rosa. Idealmente, la pentola dovrebbe essere posizionata in una stanza in cui la temperatura è costantemente mantenuta a + 15 ° C. Ma durante la stagione di riscaldamento, questo è quasi impossibile da fare. Pertanto, è necessario ventilare la casa più spesso, solo in modo che l'aria fredda non cada immediatamente sulla pianta..

In autunno, viene tagliata una rosa domestica, che non lascia più di 4-5 gemme per ogni germoglio. I rami tagliati possono essere usati come materiale di piantagione. L'irrigazione è ridotta a una volta ogni 5-7 giorni.

I cespugli verranno fertilizzati con l'inizio della crescita attiva, una volta ogni due settimane. Utilizzare una soluzione di letame di pollame o fertilizzanti multiuso inorganici.

In generale, il modello di toelettatura è lo stesso di quando si coltivano altre piante da interno..

Come far crescere una rosa da un bouquet a casa?

Un meraviglioso bouquet di rose, ricevuto in dono, evoca gioia, gioia, emozione. Sfortunatamente, lo splendore dei fiori recisi non richiede molto tempo per ammirarlo, poiché dopo un certo tempo svaniscono. Questo spesso causa delusione, rimpianto, desiderio di preservare in qualche modo una bellezza così perfetta..

Dopo aver letto le informazioni su come coltivare una rosa da un bouquet in un appartamento, dovresti provare ad applicare le conoscenze acquisite nella pratica. È improbabile che il processo di semina, prendersi cura della pianta sia troppo facile, tuttavia, seguendo i consigli di seguito, puoi far fronte a tutte le difficoltà.

Tagliare una rosa è una procedura popolare ed efficace

Il metodo più popolare e utilizzato di frequente sono le talee. Questo metodo è utilizzato dalla stragrande maggioranza dei coltivatori che ne apprezzano la semplicità e l'efficienza. Leggi anche l'articolo sulla coltivazione di una rosa rampicante..

Selezione del materiale di partenza

Il fiorista dovrà preparare il materiale di partenza scegliendo esemplari da un bouquet con foglie vive, boccioli, steli forti e robusti che si trovano nella fase di lignificazione. Si possono trarre conclusioni al riguardo prestando attenzione al colore dei germogli, alla compattazione della loro pelle. È necessario abbandonare l'uso di piccioli immaturi, eccessivamente sottili, nonché esemplari completamente lignificati con un nucleo spesso.

Le rose che sono rimaste in acqua non rimovibile per diversi giorni non saranno adatte al radicamento, poiché è garantito che i microrganismi dannosi penetrino nei tessuti dei loro steli. È meglio non posticipare a lungo l'innesto, ma eseguire la procedura la sera dello stesso giorno in cui il bouquet è stato presentato o acquistato. Se è impossibile eseguire rapidamente il lavoro, lasciare i fiori durante la notte in acqua pulita e fredda, dopo aver tagliato le estremità dei loro steli di 1,5 cm.

Affinché l'innesto delle rose abbia successo, si consiglia di privilegiare i fiori freschi tagliati all'inizio della stagione estiva, coltivati ​​nelle condizioni climatiche locali. Varietà importate dall'estero, gli ibridi sono sottoposti a trattamento chimico, che influisce negativamente sulla loro capacità di radicamento.

Come dimostra la pratica, puoi contare sull'efficace coltivazione delle rose per talea utilizzando steli sormontati da fiori rosa o rossi. Il processo di radicazione per esemplari con petali gialli e arancioni è considerato più problematico. La minima possibilità di successo è quando si lavora con talee di rose bianche..

Termini di lavoro consigliati

Per contare su buone talee di rose da un bouquet, è consigliabile eseguire una procedura simile alla fine della primavera - in autunno. Vale la pena notare che a giugno la crescita dei germogli è la più intensa, ad agosto-settembre la vitalità della pianta diminuisce, il che influisce negativamente sul processo di formazione delle radici.

La scelta di date diverse può causare uno scarso radicamento degli esemplari tagliati. Il periodo più sfavorevole è considerato gennaio - febbraio. In questo momento, i risultati del lavoro di un coltivatore inesperto potrebbero essere negativi. Come coltivare correttamente le rose da un bouquet in inverno a casa: dovrai assicurarti che le piante mantengano illuminazione, temperatura, umidità ottimali.

Raccolta di talee di rose

Per la prima fase del lavoro, dovresti armarti di un coltello affilato, potatore. Ciò eviterà lesioni inutili ai gambi tagliati. Un fiorista esperto, che sa come propagare le rose per talea, deve prima disinfettare lo strumento per escludere la contaminazione degli esemplari di piantagione.

Nelle rose selezionate da un bouquet, i boccioli non aperti e i fiori che sbocciano vengono rimossi. Quindi i gambi vengono tagliati in talee (lunghi 15-30 cm).

La tecnologia della procedura è la seguente: un taglio obliquo viene eseguito sotto il rene inferiore con una rientranza di 1 cm, quindi un taglio dritto viene eseguito sopra il rene, situato sopra. Di conseguenza, è necessario ottenere pezzi di steli, ognuno dei quali avrà 2-3 futuri germogli di germogli. È consentito preparare talee di rose (lunghe 6-8 cm) con una gemma posta al centro, in presenza di un piccolo numero di fiori nel bouquet.

Dal materiale di semina risultante, le foglie inferiori vengono rimosse e quelle superiori vengono accorciate di 1/3.

Questa procedura aiuterà a preservare l'umidità e impedire che i germogli si secchino. Strappare tutte le foglie è scoraggiato in quanto ciò può influire negativamente sulla circolazione della linfa. L'ultima cosa da fare è sbarazzarsi delle spine sul gambo..

Uso di stimolanti della crescita

Quindi, versare acqua pulita e stabilizzata nel contenitore preparato e diluire lo stimolatore della formazione delle radici in esso. È possibile utilizzare farmaci acquistati (Kornevin, Epin, Heteroauxin, Charkor), il cui dosaggio raccomandato è pubblicato sulla confezione. Per stimolare il radicamento delle rose, le talee vengono poste nel liquido risultante con immersione di 1/3 della durata per 6 ore.

Puoi anche usare una soluzione contenente acqua (bicchiere), succo di aloe (20 gocce) o miele (cucchiaino), i gambi tagliati vengono immersi per almeno un giorno.

Metodi di radicamento per talee

I floricoltori esperti che sanno come radicare un cespuglio di rose da un bouquet reciso praticano diversi metodi per eseguire questa procedura. I metodi più comunemente usati sono in acqua, nel terreno coperto, in un tubero di patata, in un sacchetto. Le caratteristiche di ciascuno di essi sono discusse di seguito..

Radicamento del materiale di piantagione in acqua

Per far crescere facilmente le rose da un bouquet a casa, dovresti usare il radicamento del materiale di piantagione in un contenitore di vetro con acqua (stabilizzata o filtrata), in cui è preferibile aggiungere carbone per la disinfezione. Questo metodo è considerato il più semplice. Solo le sezioni inferiori dei piccioli sono soggette ad immersione per prevenire la decomposizione dei tessuti.

Regolarmente (ogni 2 giorni), dovresti cambiare l'acqua esistente in acqua pulita entro 2-3 settimane. Dopo 15-20 giorni nell'area delle fette, inizieranno a essere visibili escrescenze biancastre: i rudimenti delle radici. Questo è un segnale per trapiantare le talee nel terreno. Non è necessario affrettarsi a organizzare un evento del genere, è meglio dare l'opportunità di formare radici più forti.

Talee di radicazione in vaso

Suggerimenti su come far crescere una rosa da talee da un bouquet facendo il tifo in vasi da giardinieri esperti possono essere ascoltati abbastanza spesso. L'uso di questo metodo garantisce lo sviluppo di radici forti resistenti a fattori sfavorevoli. Ogni talea deve essere dotata di un vaso separato o di un bicchiere di plastica (volume 0,5 l). Dopo aver posizionato il materiale di piantagione in una scatola comune, è necessario fornire un intervallo tra le copie di almeno 6 - 8 cm.

I contenitori inizialmente vuoti vengono trattati con una soluzione di manganese, seguita dall'essiccazione. Quindi viene riempito con un substrato di terreno preriscaldato nel forno, che contiene: terreno del giardino (2 parti), compost marcito (2 parti), sabbia lavata (1 parte). I fioristi che consigliano di coltivare una rosa da un bouquet a casa consentono l'uso del terreno universale acquistato per risparmiare tempo.

Il drenaggio (piccoli ciottoli) deve essere versato sul fondo del contenitore di semina, dopodiché i contenitori devono essere riempiti di terra, seguita dalla compattazione manuale. Nella scanalatura realizzata con una spatola o un bastoncino, dovrai posizionare con cura la maniglia. L'approfondimento dell'esemplare a due gemme viene effettuato assicurandosi che solo la gemma superiore sia al di sopra della superficie del suolo, e l'esemplare a una gemma sia riempita fino al livello del rudimento del germoglio futuro. Quindi la terra viene compattata, annaffiata.

Per creare un effetto serra, i contenitori con talee piantate separatamente sono coperti con barattoli di vetro e le scatole sono avvolte in un foglio. Risolvendo il problema di come propagare le rose, dovrai assicurarti che la temperatura sia mantenuta a + 25 ° C durante il giorno, + 18 ° C di notte. L'installazione di contenitori in un luogo esposto al sole e con correnti d'aria non è incoraggiata. L'irrigazione dosata viene eseguita mentre il terreno si asciuga.

Quando una rosa di un bouquet piantato in questo modo ha dato origine a un germoglio visibile nell'ascella della foglia, si può giudicare il successo della procedura. Di norma, ciò accade dopo 30 giorni. Una piantina può essere determinata per un posto permanente dopo la formazione di forti giovani germogli.

Germinazione nel tubero di patata

Studiando le informazioni su come coltivare una rosa da un bouquet di patate, è necessario tenere conto del fatto che l'uso di questo metodo consente di creare un regime con un'umidità ottimale, alimentando le radici in crescita con carboidrati preziosi.

La priorità è la scelta di tuberi visivamente sani, non pigri, che dovrebbero essere pre-lavati, sottoposti a rimozione dello spioncino, disinfezione con soluzione di manganese e asciugatura. In ogni tubero, è necessario praticare un foro profondo (non passante), dove verrà inserito il taglio inferiore del taglio, inumidito con Kornevin.

In un luogo luminoso e privo di vento della trama del giardino, dovrai scavare una trincea (profonda 15 cm), il cui fondo dovrà essere coperto di sabbia (uno strato fino a 5 cm di spessore). I tuberi con talee vengono posti in un solco ben irrigato, ricoperti di terra in modo da garantire che la gemma superiore si trovi sopra la superficie. Dopo un'altra irrigazione, la piantagione dovrebbe essere coperta con barattoli, tagliare bottiglie di plastica o pellicola.

Come parte di ulteriori cure, viene eseguita un'irrigazione moderata. I germogli emergenti vengono liberati dal rifugio dopo 2 settimane.

Crescere in un pacchetto

Questo metodo, chiamato anche propagazione Burrito di rose da un vecchio bouquet, è il meno diffuso. Tuttavia, non è affatto difficile ed è molto efficace. Le talee raccolte e inzuppate devono essere rimosse dall'acqua, messe con cura su un giornale. I bordi della carta vengono piegati, quindi viene realizzato un rotolo pulito con il materiale di semina all'interno, che deve essere ben inumidito con acqua e posto in un sacchetto. Il regime di temperatura consigliato è compreso tra: + 18... + 20 ° С.

Una volta alla settimana, la borsa viene aperta, le talee vengono esaminate attentamente, la carta (se necessario) viene inumidita. I campioni con aree annerite e marce identificate devono essere rimossi. In questo caso, il giornale dovrà essere sostituito. Dopo 2 settimane, le radici si formeranno nell'area delle fette.

Atterraggio in un luogo permanente

Il momento ottimale in cui vengono piantate le talee radicate è la tarda primavera. Un giardiniere che sa come far crescere un cespuglio da un mazzo di rose probabilmente preferirà un'area soleggiata, riparata dai venti, non allagata.

Le dimensioni delle buche scavate devono corrispondere a quelle delle radici, la materia organica viene utilizzata per fertilizzare il terreno. Prima di determinare le piantine nel terreno per un luogo di crescita permanente, dovranno tagliare gli steli, lasciando un massimo di 4 gemme.

Dopo che la semina è completa, il terreno deve essere annaffiato, pacciamato con torba, segatura. I cespugli dovrebbero fornire un'ombreggiatura affidabile. L'inizio dello sviluppo delle piantine può essere previsto in 2 settimane. Dopo che i germogli in crescita raggiungono un'altezza di 12-15 cm, dovrai nutrire i cespugli usando fertilizzanti complessi, infuso di verbasco, erbe.

Durante il primo anno, le giovani piante si radicano a fondo, motivo per cui è necessario rimuovere tutte le gemme che si formano da esse. Questo darà loro l'opportunità di concentrare tutte le loro energie sulla crescita. In previsione dell'inizio del freddo, è necessario fornire alle rose un riparo affidabile.

Fioristi prudenti si esercitano a scavare varietà particolarmente pregiate, conservandole fino alla primavera in una stanza mantenendo il livello di umidità desiderato, che impedisce alle radici di seccarsi.

È del tutto possibile coltivare bellissime rose da giardino da un bouquet

Avendo studiato come tagliare le rose in estate, in altri periodi dell'anno, puoi assicurarti che sia del tutto possibile coltivare un fiore che si diletta con una magnifica fioritura. La cosa principale è non aver paura delle difficoltà e affrontare in modo competente e responsabile l'attuazione di tutte le fasi del lavoro. Molte informazioni utili nell'articolo: quando inizia la stagione della peonia nelle varietà di cultura più popolari?

Per giardinieri
e giardinieri

Cari amici!

Grazie mille per l'apprezzamento dei nostri materiali, che pubblichiamo costantemente sul nostro blog. Siamo inoltre soddisfatti del numero di richieste con una serie di domande..

Nell'ultimo mese abbiamo ricevuto più di una dozzina di richieste per dirci come coltivare correttamente una rosa da talee e quali difficoltà possono sorgere. In questo materiale cercheremo di rispondere a tutte le tue domande nel modo più dettagliato possibile..

Un mio amico ha uno splendido cespuglio di rose alto con enormi fiori di un brillante colore rosa dorato sul sito. Non sappiamo di che tipo e varietà sia, molto probabilmente una rosa del parco. Ma ho visto fiori così grandi e belli solo nelle varietà di tè ibride..

Un amico mi ha promesso di tagliare diverse talee da questo cespuglio, ma non sappiamo quando e come farlo correttamente. Per favore, raccontacelo.

Maria Zadorozhnaya, Mosca

Le talee di rose del parco mettono radici molto bene se preparate adeguatamente. Le rose ad arbusto vengono tagliate a metà o fine maggio, quando il clima è caldo.

Si può tagliare sia in estate (quando fa freddo) che in autunno (se non è più possibile ottenere talee rare). Ogni custodia ha le sue caratteristiche. Ma ad ottobre, con l'arrivo del freddo autunnale, è meglio non farlo. Aspetta la primavera.

Solo le talee fresche sono adatte per il radicamento. Scegli un tiro forte e semi-lignificato dell'anno in corso. Tagliare dal centro o dalla base un gambo lungo 15-20 cm e spesso 0,8 cm con quattro gemme formate.

Fai il taglio superiore orizzontale sopra il rene superiore, quello inferiore - con un angolo di 45 gradi - sotto il rene inferiore. Rimuovere le foglie e le spine dal fondo del taglio. E taglia a metà un paio di foglie superiori. È assolutamente impossibile staccare le foglie superiori..

L'utensile da taglio (potatore, coltello da giardino) deve essere molto affilato per non inceppare il legno delicato. Immediatamente dopo il taglio, disinfettare le talee in una soluzione di permanganato di potassio e lampone.

Coprire il taglio superiore del taglio con vernice da giardino o cera.

Successivamente, immergi il taglio in un biostimolatore della crescita per la formazione delle radici. Per questo, soluzioni di aloe, preparati di zircone o Kornevin, acqua di miele (2 cucchiaini da tè per litro di acqua) o estratto di lievito (diluire 100 g di lievito in 1 litro d'acqua aggiungendo un cucchiaio di zucchero).

Dopo due settimane, le radici appariranno sulle talee e possono essere piantate con cura in un terreno fertile aperto, coperte con un barattolo da tre litri o una bottiglia di plastica con un collo tagliato in cima fino a formare due foglie vere.

In un momento caldo della giornata, i contenitori protettivi dovrebbero essere coperti con carta o un panno bianco sopra..

Come piantare e prendersi cura delle rose in futuro, nonché delle migliori varietà della nostra collezione, leggi l'articolo "Rose resistenti al gelo nel tuo giardino".

Ho sentito dire che le talee sono il modo migliore per propagare le rose. È così? E altro ancora: quali tipi di rose possono essere tagliati?

Andrey Golubev, Ufa

Se questa operazione viene eseguita correttamente, le rose radicate coltivate da talee presentano una serie di vantaggi rispetto alle piante innestate..

In primo luogo, non rinascono in rosa canina, che, di regola, sono il portainnesto per le varietà di rose coltivate. In secondo luogo, tali rose conservano tutte le caratteristiche varietali della varietà madre: dimensioni complessive, colore e forma dei fiori, aroma, ecc..

Le rose con radici proprie sono più durevoli, hanno una maggiore resistenza al gelo e alle malattie. Il loro tasso di sopravvivenza è più alto (oltre l'85%).

Per talea, puoi propagare cespugli, rampicanti, miniature, tappezzanti, polyanthus e persino alcune rose di tè ibride..

A proposito, puoi portare a casa un gambo di una rosa che ti piace molto, ad esempio dalle vacanze. Per fare questo, devi prendere una patata cruda di media grandezza, attaccare l'estremità inferiore affilata del taglio, avvolgerla in un sacchetto di carta e avvolgerla con un film sopra, avendo precedentemente praticato dei buchi.

Un tale taglio può essere conservato per più di due settimane a una temperatura di + 2... + 3 gradi.

Tutti i miei conoscenti mi dicono che le talee tagliate di una rosa devono essere prima messe in acqua e piantate nel terreno solo quando hanno radici cresciute. Non è possibile piantare subito le talee appena tagliate nel terreno??

Galina Parshina, Ulan-Ude

Certo che puoi. La coltivazione di talee nel terreno è il metodo più famoso per l'innesto. Puoi piantarli in vasi separati o direttamente sul giardino della serra.

Versa bene la terra con l'acqua e pianta le talee con un'estremità affilata in basso in questo terreno molliccio, approfondendo i due germogli inferiori e lasciandone altri due in superficie. La temperatura dell'aria nella serra o all'interno dovrebbe essere di 25-26 gradi.

Copri le tue piantagioni con una bottiglia di plastica o un barattolo da tre litri sopra. Inumidisci costantemente la terra. Quando le foglie giovani appaiono sul manico, rimuovere il riparo. Oltre ad annaffiare alla radice, spruzzare le giovani piante con acqua interamente da un flacone spray.

In questo modo, puoi facilmente far crescere una rosa da una talea.

Lavoro come insegnante di scuola. A volte per le vacanze mi regalano rose bellissime, e mi fa piangere il fatto che non crescano con me. Ho sentito che puoi tagliare un tale fiore, radicarlo e poi piantarlo nel tuo giardino. Come farlo?

Tatiana Sokolova, Chelyabinsk

Sì, è possibile. Questo dovrebbe essere fatto come segue. Immergi l'intero bouquet in acqua pulita (in un secchio o in bagno se le rose hanno le gambe molto lunghe) in modo che i tessuti dei fiori recisi siano saturi d'acqua.

Poiché le talee di rose già tagliate sono più deboli di quelle tagliate dal cespuglio, mantenerle più corte (in media 10 cm di lunghezza). E non dovrebbero esserci più di due reni sviluppati su di loro.

Le talee vengono prese dalla metà dello stelo, tagliandole allo stesso modo di un cespuglio. Fai un taglio orizzontale dall'alto, dal basso, con un angolo di 45 gradi sotto il rene inferiore.

Le talee vengono germinate solo in terreno umido. In acqua, potrebbero non avere abbastanza forza per formare radici. Le talee vengono piantate non ad angolo, ma verticalmente, seppellendo la gemma inferiore in un terreno altamente umido. Il rene superiore rimane sopra il suolo.

Una bottiglia o un barattolo di plastica è installato sopra ogni vaso, senza rimuoverlo fino a quando 2-3 foglie giovani non appaiono sul manico.

Altrimenti, un bouquet rosa da un taglio viene coltivato allo stesso modo di quello che viene tagliato da un cespuglio.

Ho sentito parlare delle talee autunnali di una rosa. Esiste davvero una cosa del genere? Perché è fatto e come eseguirlo?

Semyon Lebedev, regione di Sverdlovsk.

Sì, tale innesto esiste. Questa è una faccenda molto problematica, ma è giustificata solo se hai accidentalmente ottenuto talee di una rosa rara in autunno, e in primavera non puoi più farlo.

Con le talee autunnali, le talee non vengono radicate, ma si conservano fino alla primavera.

Trova un angolo appartato sul tuo sito dove la maggior parte della neve viene spazzata in inverno e scava lì le talee, coprendole completamente con la terra. Scaldali dall'alto con foglie secche e rami di abete rosso.

Non annaffiare affatto. In primavera, quando la neve si sta quasi sciogliendo, scavare le talee e piantarle in vasi o cassette, coprire con bottiglie di plastica e metterle in una stanza calda per le radici.

Altrimenti, la cura è la stessa delle talee tagliate.

Ti abbiamo detto come coltivare una rosa da talee, ma è meglio acquistare piantine già pronte e piantarle nel tuo giardino. Ti offriamo la più ampia selezione di rose di lusso che puoi sempre acquistare da noi!

Come far crescere una rosa da un taglio in modo semplice

Come far crescere una rosa da talee: oggi ci sono molti modi di propagazione, soffermiamoci su quelli più semplici. In modo che anche i giardinieri alle prime armi possano coltivare rose da talee.

La propagazione delle rose per talea assicura che un altro splendido fiore appaia nel tuo giardino. In modo vegetativo, puoi anche coltivare una rosa da un bouquet, poiché a volte vuoi farti una bellezza presentata per una vacanza.

Come coltivare le rose per talea a casa

Questo è un metodo abbastanza semplice, che consiste nel tagliare le talee con tre gemme e poi radicarle. Ma come eseguire correttamente le talee? E possono essere radicati nell'acqua? Capire il problema.
Per le talee, è meglio usare il germoglio medio o superiore, spesso forte e sano, che sta appena iniziando o già terminando la fioritura. Da esso, utilizzando uno speciale potatore da giardino, è necessario tagliare germogli, lunghi da 10 a 15 centimetri, ognuno dei quali dovrebbe avere tre gemme. Devono essere tagliati in modo che il taglio inferiore (viene eseguito con un angolo di 45 *) sia direttamente sotto il rene e il taglio superiore (diritto) sia sopra il rene. La tecnologia di coltivazione delle rose prevede la rimozione parziale delle foglie (necessaria per ridurre l'evaporazione). In questo caso, la foglia inferiore viene completamente rimossa e quelle superiori vengono accorciate di 1/3.

Piantare rose per talea

Adeguata quantità di luce, temperatura dell'aria + 23-25 ​​* С, irrigazione e spruzzatura moderate. I germogli preparati possono essere radicati in due modi:

  • Nel terreno - per questo hanno bisogno di essere piantati obliquamente o su un apposito letto (se le talee avvengono in tarda primavera o estate), oppure in vasi con un substrato di torba, sfagno e sabbia con aggiunta di terreno fertile e comunque coprire con un barattolo di vetro, creando una piccola serra ; devono essere annaffiati secondo necessità e prima di piantare le talee in una pentola, è necessario aggiungere sabbia di fiume a grana grossa ben lavata, nella quale è necessario attaccare il taglio (la sabbia impedirà alla pianta di marcire a causa dell'umidità in eccesso); quando inizia a dare giovani germogli, a volte puoi aprire il barattolo
  • In acqua - per questo è necessario metterli in un contenitore con acqua (preferibilmente bollita) in un luogo moderatamente illuminato; di tanto in tanto occorre cambiare e rabboccare l'acqua, e dopo 20-25 giorni le talee avranno radici e potranno essere trapiantate in vasi con terra; l'unico inconveniente di questo metodo è la mancanza di ossigeno nell'acqua, che la rende inadatta ad alcuni tipi di fiori.

Come piantare una rosa da un bouquet

Spesso guardando un bellissimo bouquet in un vaso, vuoi far crescere gli stessi fiori. Questo desiderio è abbastanza semplice da realizzare: devi prendere uno stelo sano e forte, tagliarne le talee e coltivare cespugli di rose. Per avere successo bisogna preparare i fiori: l'acqua nel vaso va cambiata tutti i giorni, e di notte i fiori vanno immersi in un secchio di acqua pulita fino alle teste. Il taglio deve essere fatto quando il fiore inizia a perdere i suoi petali..

Le talee vengono tagliate secondo le regole generali, ma a differenza dei fratelli di un cespuglio, ognuna di esse dovrebbe avere due (o anche una) gemme. Ciò aumenterà la quantità di materiale di piantagione e migliorerà il tasso di sopravvivenza. È meglio radicare i germogli da un bouquet nel terreno secondo le regole generali, ma devono essere bloccati nel substrato rigorosamente verticalmente, approfondendo fino al bocciolo. Con la cura adeguata, metteranno radici in circa un mese e inizieranno a dare giovani germogli (se compaiono i boccioli, devono essere pizzicati - una pianta giovane non dovrebbe sprecare energia durante la fioritura). Va notato che le talee di piante locali attecchiscono meglio di tutti..

Se le piante hanno messo radici nel giardino, allora entro l'inverno è meglio scavare le talee del primo anno e trapiantarle in vasi per lo svernamento, che devono essere rimossi in casa o in una cantina asciutta. E nel secondo anno, possono già svernare nel terreno, a condizione che venga fornito un riparo affidabile..

Per coltivare una pianta sana che non abbia paura di parassiti e malattie, devi prenderti cura di loro e, naturalmente, fertilizzarli. Puoi nutrire le giovani piante già quando i nuovi germogli raggiungono un'altezza di 15 centimetri. Per l'alimentazione, è meglio usare un fertilizzante complesso (15 grammi per 10 litri di acqua), un infuso di verbasco ed erbe. L'alimentazione con azoto dovrebbe essere interrotta in piena estate, ma i fertilizzanti con fosforo e potassio possono essere applicati fino all'autunno.

Come far crescere una rosa da un bouquet, video

Rose in crescita nelle patate

In questo modo, puoi coltivare una rosa dal giardino e da un bouquet regalo. Hai solo bisogno di preparare le talee secondo tutte le regole. È meglio piantare in vasi con terra, perché è pericoloso lasciarli in giardino per l'inverno, a meno che tu non abbia una serra riscaldata o una serra, quindi puoi posizionare le talee lì.

Se coltivi talee nelle patate in una serra, devi preparare una fila poco profonda di 15 centimetri, in modo che tutte le talee che hai preparato si adattino. Per questo metodo, si consiglia di utilizzare talee dell'anno in corso, tagliate all'inizio della fioritura..

Ora stiamo preparando patate giovani di media grandezza, togliete tutti gli occhi con la punta di un coltello e inserite al centro l'estremità inferiore del taglio. mettiamo le patate in fila, in fondo alle quali è pre-versato uno strato di sabbia. La distanza tra le talee è di 10-15 cm Copriamo la serra, se le talee sono in vaso o in giardino, quindi copriamo con barattoli di vetro.

La prima irrigazione, subito dopo la semina, viene effettuata con acqua con aggiunta di permanganato di potassio, rosa chiaro. Quindi, una volta ogni cinque giorni, prepariamo l'acqua per l'irrigazione, un cucchiaio di zucchero per litro d'acqua e versiamo quest'acqua.

A poco a poco iniziamo a rimuovere le lattine o ad aprire la serra in modo che le talee si abituino alle condizioni esterne. Possono essere tenuti al riparo per non più di due settimane..

In questo modo le patate forniscono nutrimento e umidità alle radici e le talee crescono più velocemente. Pertanto, questo metodo è sempre più utilizzato per propagare le rose..

Come coltivare rose da talee in autunno

Piantare talee in autunno è necessario per mantenerle vive e fresche per tutto l'inverno, ma per evitare il radicamento. In modo che con l'arrivo della primavera siano pronti per la semina e il radicamento in un luogo in crescita permanente.

Molto spesso, è in autunno che si presenta l'opportunità di ottenere un gambo di una bella rosa. Allora questo metodo è il più adatto. Devi scegliere un posto in giardino dove soffia la maggior parte della neve in inverno. In quel punto, mettiamo le talee preparate nel terreno, completamente. Versare sopra uno strato di torba secca, è possibile integrare il rifugio con rami di abete rosso o foglie secche. Quindi le talee saranno al sicuro per tutto l'inverno e in primavera possono essere radicate e piantate..

Come prendersi cura delle talee piantate

Prendersi cura delle talee non è difficile, ma è importante seguire tutti i passaggi per ottenere una pianta bella e forte:

  1. L'irrigazione dovrebbe essere regolare, ma non eccessiva, in un terreno troppo umido, le radici marciranno rapidamente.
  2. Spruzzare le foglie consente di creare l'umidità necessaria per una migliore radicazione.
  3. Il rispetto del regime di temperatura è probabilmente il più importante, a temperature superiori a 30 gradi c'è la possibilità che il materiale di piantagione semplicemente "cuocia". Inoltre, se non si ventila costantemente la serra, i patogeni inizieranno immediatamente a manifestarsi in un ambiente caldo e umido..
  4. La medicazione superiore è necessaria nella fase di crescita, quando il gambo cresce più di 20 cm; per questo, un fertilizzante complesso completo per fiori, come Kemira, è perfetto.

Come far crescere una rosa da una talea? Non è così difficile. La cosa principale è la perseveranza, la cura di qualità e l'aderenza alla tecnologia.
Guarda come tagliare correttamente le rose, un video molto utile.

Tagliare le rose a casa: 10 passaggi per le tue piantine

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

Molte persone sognano di propagare un cespuglio di rose che gli piace. Giugno-luglio è il momento migliore per farlo facilmente e semplicemente usando le talee.

La candidata di scienze biologiche Lyudmila Uleiskaya, che ha lavorato per più di 30 anni nel giardino botanico Nikitsky (Crimea), ti parlerà di tutte le sfumature delle talee di rose. Attualmente, Lyudmila è consulente della rivista "Gardener and Gardener" e di numerose pubblicazioni online.

Secondo l'esperto, il radicamento delle talee dovrebbe essere effettuato in un determinato momento:

  • per rose da serra da un bouquet - da marzo ad aprile;
  • per rose in piena terra - dalla seconda metà di giugno alla fine di luglio.

La temperatura ottimale per il radicamento è di 22-25 ° C (non dovrebbero essere consentite fluttuazioni brusche).

Umidità - 90-100%.

Illuminazione - luce solare diffusa.

Non tutti i tipi di rose da giardino sono tagliate bene. Le rose rampicanti, in miniatura, tappezzanti e molte varietà di rose polyanthus e floribunda mettono radici quasi sempre. Tè ibrido - peggio (specialmente le varietà di colore rosso scuro e giallo) e si sviluppano più deboli di quelli innestati.

Quindi, diamo un'occhiata a tutte le fasi del taglio delle rose..

Passaggio 1. Scegli un cespuglio di rose

Scegli un arbusto sano senza segni di danni da parassiti o malattie. Per le talee, sono necessari germogli nella fase di germogliamento (con gemme colorate).

Passaggio 2. Taglia le talee di rosa

Tagliare le talee lunghe 5-8 cm con un coltello affilato e disinfettato o cesoie dalla parte centrale dei germogli semilignificati annuali di 0,5-0,7 cm di spessore.Fai il taglio inferiore con un angolo di 45 gradi, sotto il bocciolo stesso, e il taglio superiore dritto, 0,5 cm sopra il rene.

Passaggio 3. Taglia le foglie delle talee di rose

Per ridurre l'evaporazione dell'umidità, rimuovere il foglio inferiore e tagliare a metà la parte superiore.

Passaggio 4. Inumidisci le talee di rose

Prima di piantare, mettere le talee in acqua o avvolgerle in un giornale umido. Come stimolatore della formazione delle radici, puoi usare una soluzione di miele (1 cucchiaino per bicchiere d'acqua) o Kornevin (secondo le istruzioni). Abbassare l'estremità inferiore del taglio nella composizione a una profondità di 2-3 cm per 12-15 ore. Cerca di non bagnare le foglie.

Passaggio 5. Piantare talee di rose in vaso

Quindi piantare ogni talea in un vaso di plastica con un substrato di una miscela di tappeto erboso, terra frondosa e sabbia (2: 1: 2), che viene versata sul fondo con uno strato di 5-8 cm, sopra, aggiungere sabbia grossolana con uno strato di 3-4 cm o una miscela di vermiculite e sabbia ( 1: 1), puoi usare una miscela di sabbia con torba (1: 1) o perlite. Prima di piantare, disinfettare il substrato con una soluzione rosa di permanganato di potassio. Pianta le talee obliquamente. La profondità di impianto non deve superare i 2 cm.

Passaggio 6. Realizzazione di serre per talee di rose

Innaffia e ombreggia le talee dopo la semina. Per creare un ambiente serra per loro, puoi coprirli sopra con una bottiglia di plastica tagliata, un barattolo di vetro o un sacchetto bianco opaco. Posiziona queste mini-serre nel giardino sotto i cespugli..

Passaggio 7. Innaffia e spruzza le talee di rose

Innaffia il terriccio intorno alla bottiglia ogni giorno oa giorni alterni (mantieni il substrato asciutto). Quindi rimuovere la bottiglia, spruzzare lo stelo con una bottiglia spray e coprire di nuovo. Evita che il sole cada sulla pianta.

Passaggio 8. Rimozione della serra

Dopo circa un mese, le talee sviluppano radici, apparirà la prima foglia. La bottiglia può ora essere rimossa.

Passaggio 9. Conservare correttamente le talee di rose fino alla primavera

Per l'inverno, trasferire i vasi con talee nel seminterrato, annaffiare di tanto in tanto, evitando che il terreno si secchi.

Passaggio 10. Piantiamo le talee di rose in piena terra

In piena terra, le talee radicate svernate sono meglio piantate dalla seconda metà di maggio, quando è passata la minaccia di gelate ricorrenti.

Fino alla fine del mese, avrai ancora tempo per eseguire talee di rose per far crescere un nuovo cespuglio sul sito. Se una qualsiasi delle fasi ha causato difficoltà, o hai domande sull'argomento, scrivi alla redazione all'indirizzo [email protected] Specialisti esperti ti risponderanno sicuramente e ti daranno preziosi consigli.

E per essere sempre al corrente delle novità dal mondo della floricoltura, abbonati alla rivista "Gardener and Gardener". Ci sono molti materiali utili per la crescita delle piante qui!

Come radicare una rosa da un bouquet 3 metodi collaudati

Le rose sembrano ugualmente buone sia in giardino che in una pentola in un appartamento di città. Per la coltivazione di questi fiori vengono spesso utilizzati cespugli, pronti per la semina, coltivati ​​in serra..

Tuttavia, i coltivatori di fiori che sanno in prima persona come propagare le loro colture preferite dicono che si possono ottenere bei cespugli anche dai fiori recisi. Inoltre, ci sono diversi modi contemporaneamente che ti consentono di radicare una rosa da un bouquet..

Preparare talee

Sfortunatamente, non tutti i fiori sono adatti per il radicamento. È importante che la rosa sia "domestica". I campioni importati per il trasporto a lungo termine vengono trattati con composti speciali. Grazie a loro, i fiori mantengono il loro aspetto fresco più a lungo, stando in mazzi di fiori. Ma questi fondi, per così dire, preservano le piante, quindi i fiori diventano "inanimati" e la possibilità che crescano radici è trascurabile.

Inoltre, i fiori recisi freschi devono essere utilizzati per la coltivazione. Pertanto, dopo aver acquistato o ricevuto una rosa in regalo, è necessario elaborarla immediatamente correttamente e non aspettare che inizi a svanire..

La preparazione del taglio sarà la seguente:

  • Scegli una rosa con un gambo medio.
  • Tagliare la parte inferiore e superiore del fusto (insieme al bocciolo), lasciando solo una lunghezza media di 8-20 cm con 2-3 gemme vive. Il taglio superiore dovrebbe andare 1,5-2 cm sopra il rene, deve essere dritto. Quello inferiore dovrebbe andare 1 cm sotto il rene, deve essere fatto con un angolo di 45 °.
  • Rimuovere le spine e le foglie dal fondo del taglio, tagliare a metà le foglie superiori.
  • Metti il ​​taglio in primavera o acqua stabilizzata per un giorno.

Per nutrire la pianta con sostanze nutritive e aumentare la probabilità di comparsa di germogli di radici, è possibile aggiungere all'acqua Kornevin o un altro stimolatore della crescita. Puoi anche usare la soluzione di aloe, per la cui preparazione è necessario diluire il succo della pianta con acqua in un rapporto di 1: 9.

Un'altra soluzione nutritiva viene preparata utilizzando lievito secco. Per fare questo, 25 g di lievito devono essere diluiti in 3 litri di acqua tiepida. Un'altra composizione, che si è dimostrata valida tra i coltivatori di fiori, proteggerà ulteriormente i germogli dalle malattie. Per prepararlo è necessario diluire 2 cucchiaini di miele naturale in 3 litri di acqua.

Germinazione nel suolo e nell'acqua

Per un ulteriore rooting, puoi utilizzare uno dei metodi collaudati. Fai germogliare le rose nel terreno, nell'acqua o nelle patate. Per il primo metodo, devi prima di tutto preparare il terreno. È adatto un terreno universale o una miscela di terreno preparata da te.

Richiederà:

  • 2 parti di humus;
  • 2 pezzi di terreno giardino;
  • 1 parte di sabbia (preferibilmente sabbia di fiume).

Per escludere l'infezione della piantina con varie malattie, si consiglia di riscaldare il terreno preparato nel forno.

Per la semina è necessario un vaso con un'altezza di almeno 20 cm. Prima di riempirlo di terriccio, posizionare il drenaggio sul fondo. Quindi immergere il taglio inferiore della talea nel Kornevin secco e posizionare la pianta verticalmente nel terreno. È importante assicurarsi che il rene inferiore sia sottoterra e 1-2 quelli superiori siano sopra di esso. Dopo aver cosparso la rosa di terra, va annaffiata abbondantemente e coperta con un barattolo di vetro per garantire un effetto serra.

La pentola deve essere posizionata in un luogo con illuminazione morbida e diffusa a una temperatura dell'aria di + 18-25 ° C. Dopo circa un mese, quando si formano forti giovani germogli sul manico, la rosa può, se lo si desidera, essere piantata in piena terra.

Il modo più semplice è radicare in acqua o in una soluzione nutritiva. Per fare ciò, la parte inferiore del taglio deve essere immersa nel liquido. Il contenitore con la pianta deve essere rimosso dalla luce solare diretta e l'acqua deve essere cambiata ogni 2 giorni..

Dopo 15-20 giorni, sul manico dovrebbero apparire germogli bianchi pallidi. Ma è troppo presto per piantare la pianta nel terreno in questa fase. Vale la pena aspettare che le radici si rafforzino.

Radicamento nelle patate

Il radicamento nelle patate è forse il modo più popolare. I tuberi forniranno alle piantine sostanze nutritive, le proteggeranno dall'essiccazione e dall'ipotermia, nonché da parassiti e agenti patogeni. Le patate da germogliare devono essere sane e di media grandezza.

Per radicare una rosa hai bisogno di:

  • preparare una trincea profonda circa 15 cm in piena terra o in una pentola, versare sul fondo uno strato di sabbia dello spessore di 5 cm;
  • tagliare tutti gli "occhi" dal tubero;
  • fare un buco cieco nella patata;
  • immergere il fondo del taglio in Kornevin;
  • mettere il gambo nel tubero;
  • metti le patate con una piantina in una trincea e copri con terra in modo che il bocciolo superiore della rosa sia sopra il terreno;
  • innaffia bene il terreno;
  • coprire la rosa con un barattolo, una bottiglia di plastica o una pellicola.

L'impianto dovrebbe essere inumidito periodicamente. Quando i germogli si formano sulla rosa, devi iniziare a indurirla. Per fare questo, il rifugio viene pulito regolarmente, aumentando ogni giorno il tempo di aerazione. Dopo 2-2,5 settimane, l'impianto può essere completamente aperto.

Un cespuglio di rose può essere coltivato da un fiore reciso, ma per questo è necessario seguire tutte le regole ed essere pazienti. È meglio provare a germinare più talee contemporaneamente, perché ciò aumenterà le possibilità di un risultato positivo..

Come far crescere una rosa da un bouquet: i modi più efficaci con foto e video

In questo articolo, vedremo come piantare una rosa da un bouquet a casa da soli nei modi più efficaci..

Come piantare una rosa da un bouquet a casa ?

Molti saranno sorpresi, dicono, perché fare così tanti sforzi se puoi semplicemente acquistare talee già pronte nei negozi di giardinaggio e piantarle nel terreno.

Partiamo dal fatto che non vi è alcuna garanzia che lo store rose metta radici sul sito.

I cespugli in vendita vengono coltivati ​​in condizioni speciali, dove viene selezionata una speciale composizione del terreno per loro, vengono utilizzati stimolanti e una varietà di fertilizzanti, avendo perso la pianta che inizia a ferire e muore.

Certo, non è sempre così, ma c'è ancora più fiducia nell'auto-crescita.

Il secondo “pro” è il desiderio di avere sul sito esattamente la rosa che è stata presentata come regalo in un bouquet.

E il prezzo, ovviamente, è importante. L'auto-coltivazione è molte volte più economica.

Alcuni hanno paura di intraprendere questa attività, credendo che non faranno fronte alle difficoltà, che per coltivare rose, è necessario avere un po 'di esperienza..

Tuttavia, anche un principiante è in grado di padroneggiare il compito, soprattutto perché considereremo in dettaglio i modi più efficaci per coltivare rose da un bouquet.

Come far crescere una rosa da un bouquet a casa

Ci sono molti di questi modi..

Considereremo il più efficace.

Rose in crescita per talea

Il modo più semplice per riprodurre le rose a casa è tagliando da un bouquet:

  • La parte centrale dello stelo è la migliore per questo..
  • Con l'aiuto di un potatore, i germogli vengono tagliati lunghi circa 10-15 cm È necessario che ciascuno di essi abbia due o tre gemme. Sopra il rene superiore, il taglio dovrebbe essere dritto (uniforme), e sotto quello inferiore è meglio farlo con un angolo di 45 gradi.

Il rooting viene eseguito in due modi:

In questo caso, il gambo preparato (non fa male trattarlo con "Kornevin" o qualsiasi altro farmaco che stimola la formazione del sistema radicale con un mezzo) è sepolto nel terreno ad angolo.

Il terreno si acquista al meglio in un negozio appositamente progettato per la coltivazione di rose.

  • In acqua

Questo metodo è molto più semplice, ma il risultato è molto peggiore..

le talee piantate nel terreno mettono radici nell'80% dei casi e germinano con l'umidità - solo nel 30%.

Tutto è spiegato dall'insufficiente contenuto di ossigeno nell'acqua e senza di esso lo sviluppo delle radici è impossibile..

Le talee vengono tagliate secondo lo stesso principio descritto sopra, e vengono immerse per 3 cm in acqua precedentemente stabilizzata a temperatura ambiente.

Le radici dovrebbero apparire in 20-30 giorni, mentre una parte dello stelo potrebbe sembrare secca.

Cambia l'acqua ogni 3-5 giorni.

Dopo che le radici sono lunghe circa 2-3 cm, puoi trapiantare le talee nel terreno..

Prova entrambi allo stesso tempo per trovare il metodo che funziona meglio per te..

Qualunque siano le condizioni ambientali, le talee sono OBBLIGATORIE dopo la messa a dimora nel terreno. coperto con barattoli o bottiglie di plastica tagliate. Questo aiuta a creare un effetto serra e a proteggere il taglio dalle influenze ambientali. Puoi aprire i barattoli solo dopo aver radicato le talee.

Inoltre, per lo sviluppo delle talee, sono necessarie una temperatura dell'aria stabile (23-25 ​​gradi), l'irrorazione della parte superiore e l'umidità regolare del suolo.

Rose in crescita nelle patate da talee

L'uso di tuberi di patata per radicare i fiori è un'applicazione relativamente recente..

Tuttavia, i risultati sono incoraggianti, quindi questo metodo sta rapidamente guadagnando popolarità..

Per far crescere una rosa in questo modo da un bouquet presentato, è necessario preparare adeguatamente le talee e prendersi cura della presenza di terreno fertile:

  1. La semina viene effettuata solo in vaso. Possono essere portati in casa per l'inverno e proteggono i giovani germogli dal gelo.
  2. Puoi usare solo patate giovani e sane prive di macchie e danni meccanici. Da loro è necessario tagliare con attenzione gli "occhi".
  3. Viene praticato un taglio sul fondo del manico con un angolo di 45 gradi, quindi è possibile approfondirlo nel raccolto della radice.
  4. Ora tutto è sepolto insieme in terreno fertile in modo che sopra le patate ci sia uno strato di terreno di almeno 7-10 cm.
  5. Immediatamente dopo la semina, è necessario innaffiare le rose con una soluzione debole di permanganato di potassio.
  6. Dopo una volta ogni cinque giorni, è necessario utilizzare acqua pre-preparata, sciogliendo lo zucchero al ritmo di un cucchiaio per litro.

Ci sono molte sostanze utili nelle patate che contribuiscono a una formazione più attiva dell'apparato radicale, in modo che il radicamento delle rose avvenga in 90 casi su 100.

Come far crescere una rosa da un bouquet - Suggerimenti importanti

Se hai ricevuto in regalo uno splendido bouquet di rose, puoi provare a radicarle, quindi piantarle in un'aiuola e goderti la splendida vista e l'aroma per anni.

Ma per questo devi conoscere le seguenti regole:

  • puoi coltivare la tua rosa solo da varietà nazionali portate dall'estero e destinate esclusivamente alla vendita per questi scopi non idonei. Tutti gli sforzi saranno vani;
  • decidendo di radicare le rose da un bouquet, fare i preparativi preliminari. Cambia l'acqua nel vaso ogni giorno e di notte abbassa i fiori a testa bassa in una ciotola di acqua pulita;
  • È meglio portare una pianta radicata in casa o in una serra per l'inverno. È possibile partire per lo svernamento in condizioni naturali solo nel secondo anno di vita, e anche allora è necessario prendersi cura del rifugio;
  • non essere zelante con i fertilizzanti. La prima alimentazione con minerali è consentita solo quando i giovani germogli raggiungono un'altezza di un quarto di metro.

Ora sai come piantare una rosa da un bouquet da solo ea casa.

E coloro che ancora dubitano dovrebbero sapere che una rosa è un simbolo di ricchezza, salute e fertilità..

Pianta un fiore nella tua aiuola e diventerà un amuleto affidabile per il tuo nido familiare, ti proteggerà dai nemici e dalle persone invidiose, prendi parte dell'energia negativa, porta fortuna in tutti i tuoi sforzi e la vera felicità umana.

Puoi vedere che coltivare una rosa da un bouquet non è così difficile.!