Coltivazione e cura del cavolo in campo aperto

Con la giusta cura, il cavolo bianco ricompenserà sempre gli amanti di questo ortaggio con un raccolto generoso..

  1. Piantare i datteri per il cavolo
  2. Piantare cavoli in piena terra con piantine
  3. Schema di piantagione di cavoli
  4. Cura dei cavoli all'aperto
  5. Cavolo innaffiatoio
  6. Hilling e allentamento.
  7. Fertilizzanti.
  8. Malattie e parassiti del cavolo.

Piantare i datteri per il cavolo

Quando il cavolo bianco viene piantato sul letto del giardino, dovrebbe raggiungere l'altezza desiderata. L'altezza ottimale per i primi cavoli è di 13-15 cm e almeno 5-6 foglie. Le varietà di cavolo medio e tardive dovrebbero avere 6-7 foglie e un'altezza da 15 a 20 cm.

Piantare piantine di cavolo nel terreno nei seguenti termini:

  • all'inizio di maggio
  • varietà tardive a metà maggio
  • varietà di mezza stagione all'inizio di giugno

Piantare cavoli in piena terra con piantine

La profondità del foro dovrebbe essere di almeno 15 cm, per inumidire la terra al suo interno, riempire 1-2 litri di acqua. Aggiungi una grande manciata di letame marcito (humus) e una scatola di fiammiferi di cenere, mescola.

Una piantina di cavolo viene tolta dal bicchiere insieme a un pezzo di terra per una migliore sopravvivenza. Mettere un esemplare di cavolo cappuccio in una buca, coprirlo di terra e tamponarlo leggermente.

L'evento di piantagione di cavoli è meglio programmato la sera in modo che possa adattarsi durante la notte.

Schema di piantagione di cavoli

A seconda della varietà e della maturazione del cavolo, dipende anche lo schema della sua piantagione. È meglio piantare il cavolo in file. Le piantine di cavolo dovrebbero essere approfondite fino alle foglie vere. Schema di impianto 40-50 cm per varietà precoci, 50-70 per medio-tardive, 60-70 per varietà tardive.

Puoi leggere i predecessori e i vicini di cavolo qui

Cura dei cavoli all'aperto

Dopo aver piantato il cavolo in giardino nei primi giorni, devi ispezionarlo. Questo ti permetterà di notare le piante cadute e piegate in tempo per correggerle.

Nei primi giorni dopo la semina, le piantine piantate devono essere riparate dai raggi del sole cocente. Questo può essere fatto con un materiale non tessuto o con l'aiuto di grandi foglie (rabarbaro, bardana).

Cavolo innaffiatoio

Per la prima settimana, il cavolo dovrebbe essere annaffiato ogni giorno la sera. La seconda settimana, ogni 2-3 giorni, 8 litri di acqua per 1 mq. Quindi passano all'annaffiatura del cavolo una volta alla settimana. È necessario annaffiare 10-15 litri per 1 metro quadrato di area.

Quando si formano le forchette, il cavolo ha più bisogno di annaffiare, non dimenticarlo. Il cavolo precoce inizia a fare capolino a giugno e le varietà a maturazione tardiva - ad agosto.

Hilling e allentamento.

Il cavolo avrà bisogno della prima raccolta 20 giorni dopo la semina. Ripresa 1,5 settimane dopo la prima. Il terreno viene allentato dopo ogni irrigazione, rimuovendo le erbacce che germogliano lungo il percorso.

Suggerimento: quando il tempo è troppo umido, non salire. Al contrario, durante tale periodo, per evitare la decomposizione, il terreno viene rimosso dalla pianta..

I benefici dell'hilling: il terreno si arricchisce di ossigeno, si dà stabilità alla boscaglia, si stimola la crescita delle radici, si distruggono i parassiti nel terreno.

Fertilizzanti.

L'agricoltura per la coltivazione del cavolo divide convenzionalmente il processo in due fasi: la crescita della massa verde e la formazione di una testa di cavolo. A seconda di ciò, all'inizio della crescita, il cavolo viene nutrito con fertilizzanti azotati, quindi fosforo e potassio.

La prima alimentazione del cavolo dopo la semina nel terreno viene effettuata in 2-3 settimane. Una scatola di fiammiferi di urea e 20 g di perfosfato viene diluita in un secchio d'acqua da 10 l. Irrigazione 0,5 l per ogni pianta.

La seconda poppata e le successive vengono effettuate non prima di 2 settimane dopo ciascuna. Il condimento superiore con superfosfato e solfato di potassio conferisce al cavolo una piacevole croccantezza e succosità. Nutrire con fertilizzanti minerali o rimedi popolari è la tua scelta.

Malattie e parassiti del cavolo.

Il cavolo cappuccio non viene piantato nello stesso posto ogni anno per evitare malattie. In campo aperto, può essere influenzato dalla chiglia dall'umidità in eccesso. Se la tecnologia agricola e le regole di rotazione delle colture vengono violate, è influenzata dal marciume bianco e secco.

I parassiti dei cavoli comuni sono coleotteri delle pulci crocifere, afidi. Scoop di cavolo e verme bianco: i bruchi verdi mangiano foglie di cavolo. Per combattere malattie e parassiti del cavolo, vengono utilizzati farmaci da negozi di giardinaggio o rimedi popolari.

Spolverare il cavolo con polvere di tabacco e cenere aiuta con gli scarabei delle pulci crocifere. Tra i farmaci, ad esempio, viene utilizzato Aktara. La bitossibacillina è efficace contro la paletta del cavolo, così come l'Alatar, il Fufanol - Nova. Il farmaco Aliot, Alatar aiuterà a sbarazzarsi dei bruchi imbiancati.

Guarda il video: Come sbarazzarsi di lumache e lumache quando attaccano un orto

Cavolo bianco in crescita

La coltivazione del cavolo in Russia avviene ovunque. Il valore di questo ortaggio difficilmente può essere sopravvalutato. Tuttavia, il cavolo è uno dei preferiti dei giardinieri russi ed è stato a lungo chiamato una signora del giardino. Il cavolo contiene un'enorme quantità di vitamine e minerali. Ed è per questo che è lontano dall'ultimo posto nella nostra dieta..

Inoltre, è utilizzato con successo nella medicina tradizionale. Indovinelli e leggende sono scritti su di lei. È anche ampiamente utilizzato in cucina. E qui puoi farci quello che vuoi. Ad esempio, può essere fritto, in umido, bollito, al forno, salato, in salamoia. E ogni giardiniere che si rispetti vorrà coltivare un buon raccolto di questa cultura. E per questo, sono necessarie piantine sane. Ed ecco la chiave del successo. Successivamente, parleremo di come ottenere questo successo. Partire?

Cavolo crescente per piantine a casa

Per prima cosa, decidi che tipo di cavolo vuoi vedere sulla tua tavola. Le date di semina sono diverse per le diverse varietà. Inoltre, questa attività deve essere pianificata attentamente in anticipo. Ciò significa che dobbiamo sapere in anticipo cosa cresceremo e quanto. In ogni caso, i tempi di semina del cavolo per le piantine dipendono dalla sua varietà..

Il cavolo può essere precoce, di mezza stagione e in ritardo. Se scegli la maturazione ultra-precoce e le varietà precoci, puoi raccogliere 35-45 giorni dopo la semina in giardino. Queste varietà hanno teste di cavolo di piccole dimensioni, ma hanno foglie delicate..

Allo stesso tempo, il cavolo cappuccio viene utilizzato solo per il consumo estivo. Ad esempio, per le insalate. Ma il cavolo di mezza stagione è adatto anche per il decapaggio. Per la conservazione fresca in inverno, è adatto solo il cavolo tardivo.

Le date di maturazione sono direttamente correlate alle date di semina. E ora, ora decidiamo quando e cosa piantare.

Il cavolo in crescita per piantine, varietà di mezza stagione e tardive, inizia nei focolai e nelle serre. Il processo inizia ad aprile. Ma le piantine di cavolo precoce possono essere seminate a casa sul davanzale della finestra a marzo. Allo stesso tempo, alla fine di giugno o nella prima decade di luglio, sarà possibile coglierne i frutti. Nella tabella seguente, guardiamo i tempi della semina delle piantine in primavera:

Varietà precocisemina dal 20 al 25 marzo
Mezza stagioneseminare dal 20 al 25 aprile al 3 maggio
Maturazione tardivaseminare dall'1 al 15 aprile.

Le piantine sono piantate in piena terra:

Cavolo precoceFine aprile - prima decade di maggio
Varietà di media stagioneatterriamo dal 25 maggio al 5 giugno (scadenza 10 giugno)
Varietà a maturazione tardivaatterriamo dal 15 al 25 maggio

Le piantine finite dovrebbero avere 4-5 foglie vere. E allo stesso tempo, la sua altezza dovrebbe essere entro 15 cm.Se ci sono più fogli, allora questa è una crescita eccessiva. A proposito, i due fogli inferiori di solito vengono tagliati, perché appassiranno comunque. Le piantine vengono piantate nel terreno la sera e il giorno successivo devono essere ombreggiate. Se, ovviamente, è bel tempo soleggiato.

Preparazione dei semi

La coltivazione del cavolo può avere successo solo con semi di qualità. I semi di cavolo rimangono validi per 4-5 anni. Ma questo è se il regime di temperatura e l'umidità dell'aria del 35% - 50% sono stati osservati. I semi di alta qualità vengono selezionati per la semina. Che deve essere testato per la germinazione. Attraverso un'attenta preparazione, otterremo piantine di cavoli sane. Che attecchirà facilmente dopo l'atterraggio in piena terra.

Se stai usando i semi di un negozio, dovresti leggere le istruzioni sulla confezione. Dice quale trattamento hanno subito i semi. Di solito questi semi sono pronti da mangiare. I semi intarsiati (colorati) sono completamente pronti per la semina. Non devi fare nulla con loro. A proposito, si consiglia di non utilizzare semi freschi, la cui durata è inferiore a un anno. Dovrebbero sdraiarsi.

Test di calibrazione e germinazione

I semi domestici devono essere calibrati. Cioè, seleziona i semi della dimensione corretta. Allo stesso tempo, i campioni superiori a 1,5 mm sono considerati grandi. E sono loro che devono essere seminati. Per questo vengono utilizzati setacci con celle diverse. Si noti che i semi del cavolo cappuccio sono di 1,5 mm e di 2 mm a maturazione media e tardiva.

Lo stadio successivo è la soluzione salina 3% - 5% o 30 g - 50 g per 1 litro. acqua. In questa soluzione, abbassiamo i semi selezionati per alcuni minuti. Di conseguenza, i buoni annegheranno e quelli cattivi emergeranno. Prendiamo i semi galleggianti e li buttiamo via. Quindi, dreniamo la soluzione, laviamo e asciugiamo i semi annegati. Tali semi danno sempre germogli amichevoli..

Acquista semi, già pronti e non è necessario immergerli.

Successivamente, controlliamo i semi per la germinazione. Per fare questo, adagiare 50-100 semi su un panno umido e chiuderlo con l'estremità libera dello stesso panno. Allo stesso tempo, tutto dovrebbe essere bagnato. Manteniamo il regime di temperatura a 20 ° C - 25 ° C. Il terzo giorno controlliamo il grado di germinazione. Se il 90% - 95% è germogliato, allora questi sono buoni semi. In caso contrario, aumentano il numero o rifiutano.

Disinfezione dei semi di cavolo

La coltivazione del cavolo comprende sempre la disinfezione dei semi (disinfezione). Di solito vengono lavorati semi fatti in casa. Acquistato in negozio pronto da mangiare subito.

  • Effettuiamo trattamenti antifungini. Per fare questo, immergere i semi in un sacchetto in acqua a 48 ° C - 50 ° C per 15 minuti. - 20 minuti. Successivamente, raffreddare bruscamente per 2 minuti. - 3 min. in acqua fredda. Quindi, asciugare su un tovagliolo. Allo stesso tempo, dovrebbe essere chiaro che in un grande volume d'acqua è più facile mantenere il regime di temperatura. Qui dovrai aggiungere acqua calda fresca. Thermos, può anche essere utilizzato con successo.
  • Inoltre, può essere inciso in una soluzione calda all'1% di permanganato di potassio. Devi immergerti per 25 minuti. Allo stesso tempo, si verifica la prevenzione contro altre malattie..
  • Un'altra opzione è prendere 30 g di aglio schiacciato per mezzo bicchiere d'acqua. Immergere per 1 ora, sciacquare, asciugare e il gioco è fatto.
  • Inoltre, nei negozi vengono venduti farmaci speciali. Ad esempio: "Albit", "Baktofit", "Maxim", "Planriz", "Fitosporin - M", ecc. Inoltre, il tempo di elaborazione dipende dalla preparazione. Può essere di 8 ore - 18. Pertanto, leggiamo attentamente tutte le istruzioni e lavoriamo rigorosamente secondo le istruzioni..
  • Il perossido di idrogeno è del tre percento. Riscaldare fino a quando è caldo e immergere per 10 minuti.
  • Quindi, metti i semi su un piatto da portata, copri con un tovagliolo. E metterlo in frigorifero per 12 ore, questo contribuisce alla rapida germinazione dei semi. Quindi laviamo i semi in acqua corrente, li asciugiamo e il gioco è fatto. Puoi piantare.

Si consiglia di disinfettare il giorno del trattamento e allo stesso tempo è anche necessario disinfettare il terreno. Basta versarlo con un composto antifungino o accenderlo. Quando questi metodi vengono combinati, l'effetto è migliorato e la garanzia di forzare piantine sane è aumentata. Da scegliere per te.

Ammollo dei semi di cavolo

Se non hai semi intarsiati (fatti in casa), in questo caso assicurati di immergerli in una soluzione nutritiva. Questa soluzione viene preparata sulla base della fertilizzazione>. Inoltre, per l'ammollo, puoi usare qualsiasi stimolante della crescita. Allo stesso tempo, non dimenticare di sciacquare i semi dopo l'ammollo.

Successivamente, mettiamo a bagno i semi per 12 ore (riempiamo con acqua a 15-20 ° C). Quindi, lo mettiamo in un luogo caldo e allo stesso tempo cambiamo l'acqua ogni 4 ore. E quando i semi si gonfiano, metteteli su un panno umido su un piattino e metteteli in frigorifero con una temperatura di +1 - 3 grammi. Allo stesso tempo, i semi germinano rapidamente e diventano resistenti al freddo..

Inoltre, esiste un metodo di vernalizzazione dei semi. Di solito, viene utilizzato se il cavolo viene piantato direttamente nel terreno..

Durante la vernalizzazione, i semi germinati vengono raffreddati a 0 - +3 gradi. 10-15 giorni. Allo stesso tempo, abbiamo piantine amichevoli e piante sane. E queste piante, in futuro, ci daranno un buon raccolto anticipato..

Riscaldamento

  • Ci riscaldiamo vicino ai dispositivi di riscaldamento per 1-2 giorni immediatamente prima della semina.
  • Nel forno. A una temperatura di 60 ° C - 70 ° C per un'ora.

Questo è vero se il materiale di piantagione è stato conservato in condizioni fresche..

Il seme ribolle

  • Il seme ribolle. Sappiamo che i semi sono ricoperti da uno strato protettivo di oli essenziali. E questo processo rimuove questa shell. Per questo, viene utilizzato un compressore per acquario, che viene installato in un contenitore con acqua. Qui mettiamo i nostri semi e accendiamo il compressore per mezz'ora.

Preparazione del terreno per piantine di cavolo

La coltivazione del cavolo, così come altre colture, dovrebbe essere accompagnata dalla preparazione di un terreno nutriente e traspirante. Pertanto, il terreno adeguatamente preparato è la chiave del successo quando si coltivano piantine. È preparato in autunno, ma se non ci sei riuscito, puoi farlo anche in primavera. Per fare questo, mescola una parte del terreno del giardino e dell'humus. Allo stesso tempo, non dimenticare di aggiungere la cenere (1 cucchiaio per 1 kg di terreno). Al posto dell'humus viene utilizzata anche la torba. Inoltre, puoi utilizzare altri componenti in diverse combinazioni:

  1. Terreno dal giardino. Si consiglia di prendere il terreno dove verranno piantate le piantine. Allo stesso tempo, le piantine trasferiscono il trapianto in modo rapido e indolore. Qui il terreno del giardino svolge il ruolo di adattamento delle piante alle nuove condizioni..
  2. Strato di zolle. Non è nutriente, ma contiene molti microrganismi diversi. Il terreno raccolto nei boschetti di ortiche e vicino alle betulle è considerato il migliore. Inoltre, allenta il terreno. Il terreno a base di salice e quercia è categoricamente inadatto. Molti tannini influenzano negativamente lo sviluppo delle piantine.
  3. Parte superiore del terreno forestale. Nutriente e ricco di microrganismi.
  4. Letame di humus pronto o compost. Contiene molto azoto e deve essere cotto o marcito.
  5. Torba. Allenta il terreno e trattiene effettivamente l'umidità. Se la torba è acida, e questo è sempre il caso, il terreno dovrebbe essere disossidato con gesso o calce.
  6. La sabbia non è più del 10% del totale. Usato come lievito per dolci.

Opzioni di proporzione:

  • Parte 1: terreno giardino, tappeto erboso, sabbia e humus.
  • Parte 1: tappeto erboso, torba, sabbia.
  • 2 parti di terra di zolle e 1 parte di humus e sabbia.

La calcinazione del terreno disinfetta, ma allo stesso tempo i microrganismi benefici necessari per il processo vengono distrutti. E secondo me, versare con qualsiasi farmaco antifungino è molto più efficace. È anche più facile acquistare in un negozio.

  • Miscela di terreno per piantine, categoricamente non dovrebbe contenere erbacce, larve di insetti, argilla, sostanze tossiche.
  • Disinfezione del suolo. Una soluzione di permanganato di potassio 3 g per 10 litri. acqua per liberare tutto il terreno. Allo stesso tempo, le spore fungine e i batteri putrefattivi muoiono. È preferibile riscaldare la soluzione. A proposito, è desiderabile eseguire la lavorazione circa due settimane prima della semina, questo è necessario affinché l'ambiente batterico necessario si formi nel terreno.

Qui, la cosa principale è che la miscela di terreno è nutriente e traspirante. Si noti che la terra del giardino deve essere presa solo dopo altre colture. Perché, dopo il cavolo, le malattie delle crocifere possono rimanere nel terreno. Ma se non hai l'opportunità di preparare da solo il terreno, puoi acquistarlo nel negozio.

Come seminare correttamente le piantine


La coltivazione di cavoli per piantine può avvenire sia con un piccone che senza di esso. Prima di seminare, devi decidere se ti immergerai o meno. In caso contrario, è necessario piantare immediatamente in tazze grandi. In questo caso, le piante in futuro saranno meno ferite quando piantano nel terreno. Con una scelta, l'attività è più complicata, ma ti dirò tutto in più fasi:

  • Assicurati di diradare dopo la germinazione.
  • Una scelta tra due settimane. Allo stesso tempo, durante la raccolta, approfondiamo le foglie cotiledoni.
  • Dopo 4 settimane, trapiantare in tazze o altri grandi contenitori.
  • Prima di raccogliere, è necessario trattare con una soluzione debole di solfato di rame contro le malattie fungine.

I punti principali quando si forzano le piantine:

      • Le piante devono essere completate 13 ore - 15. Il cavolo ama la luce.
      • Irrigazione. Guarda questo e allenta il terreno. Acqua mentre ti asciughi.
      • Condizioni di temperatura. +18 - +20 ° С prima della germinazione, dopo la germinazione +15 - +17 ° С durante il giorno e di notte +8 - +10 ° С. Questo è necessario, altrimenti le piantine si allungheranno e si sdraieranno.
      • Top vestirsi. È impossibile coltivare cavoli senza nutrirsi. Naturalmente, le giovani piante devono ricevere nutrienti nella quantità richiesta, altrimenti piantine sane non funzioneranno. La prima poppata dovrebbe essere una settimana dopo la scelta. A tale scopo, prepariamo una soluzione: 1 litro. mettere nitrato di ammonio 2 g, fertilizzanti di potassio 2 g, perfosfato 4 g.
    • Acqua prima di nutrirsi. Altrimenti, puoi bruciare radici giovani. La seconda poppata dovrebbe avvenire due settimane dopo la prima. Usiamo gli stessi fertilizzanti, solo il doppio della quantità. La terza medicazione viene eseguita due giorni prima della semina nel terreno. I fertilizzanti sono gli stessi, ma la dose di carico.
    • Indurimento. Inizia ad essere utilizzato 10 giorni prima di piantare in giardino. Allo stesso tempo, per cominciare, apriamo la finestra per 3 ore - 4 ore, poi, per un paio d'ore, le portiamo sul balcone, coprendo le piante con una garza dalla luce solare diretta. Dopo sei giorni, riduciamo l'irrigazione e lasciamo le piantine sul balcone prima di piantare nel terreno.

    Cavolo cappuccio bianco crescente in campo aperto

    • Sito e preparazione del terreno
    • Schema di atterraggio
    • Irrigazione
    • Top vestirsi
    • Allentamento e aumento
    • Prevenzione di malattie e parassiti

    Preparazione del terreno

    La coltivazione del cavolo richiede un terreno fertile e traspirante. Un letto per piantare cavoli, devi prepararti in anticipo. Scavando a fondo in autunno, e qui bisogna tener conto dell'amore del cavolo per la luce. Ciò significa che il luogo dovrebbe essere soleggiato e in piano. Il terreno sabbioso e il terriccio sono perfetti per i cavoli precoci, ma per le varietà tardive e medie, il terreno argilloso e anche il terriccio sono l'opzione più favorevole.

    L'acidità del terreno dovrebbe essere compresa tra 6 e 7. Inoltre, vale la pena considerare la compatibilità delle colture. In nessun caso dovresti piantare cavoli dopo ravanelli, barbabietole, rape, pomodori. Dopo queste colture, le malattie pericolose per questa pianta possono rimanere nel terreno. Ma il cavolo cresce bene dopo cetrioli, patate, cereali e legumi. Inoltre, non utilizzare lo stesso letto da giardino per più di 2-3 anni..

    Schema di atterraggio

    Qui, tutto dipende da quanto cavolo pianti e se hai abbastanza spazio per questo scopo. Se hai molto terreno assegnato, lo schema ti si addice:

    • All'inizio secondo lo schema 40 cm - 25 cm, dove 40 cm è la distanza tra le file.
    • Mediamente 40 cm per 40 cm.
    • Fine 60 cm per 60 cm o 70 cm per 70 cm.

    Inoltre, il cavolo può essere piantato mescolato con barbabietole. Sono perfetti per questo l'uno per l'altro. Inoltre si ottengono ottimi risultati con il metodo Meatlider, dove le piante vengono piantate in una fila. Allo stesso tempo, competono tra loro..

    Irrigazione

    Una corretta irrigazione è la chiave del successo nella coltivazione del cavolo. Qui, è importante tenere conto dello stato del sistema radicale, nelle fasi di sviluppo della piantina. Mentre l'apparato radicale della pianta si sta formando, in questo momento, deve essere annaffiato ogni giorno. I primi 3 giorni, innaffia fino a 2 volte al giorno.

    Si consiglia di pacciamare il terreno in giardino. Indubbiamente, l'umidità evapora meno durante la pacciamatura. Successivamente, quando la pianta forma una rosetta di foglie, la quantità di irrigazione viene aumentata. Inoltre, con lo sviluppo di collinette, la quantità di irrigazione si riduce. Ma, due settimane prima della raccolta, l'irrigazione viene interrotta.


    Inoltre, vale la pena notare che l'irrigazione rara e abbondante è pericolosa per i cavoli. Allo stesso tempo, l'apparato radicale inizia a svilupparsi rapidamente a scapito dell'intera pianta. Pertanto, innaffia sempre con moderazione e sarai felice. Questo elenco di seguito dice tutto in modo specifico:

    • Innaffia i primi 3 giorni 2 volte al giorno.
    • Innaffia i venti giorni successivi dopo 3-4 giorni, seguito da un cambio una volta alla settimana.
    • Durante la formazione dell'uscita, aumenta la necessità di irrigazione, qui è necessario annaffiarla due volte a settimana.
    • Inoltre, quando la testa del cavolo diventa densa, il numero di annaffiature dovrebbe essere ridotto e 2 settimane prima della raccolta, l'irrigazione artificiale viene interrotta.
    • Sulle foglie giovani delle piantine, le gocce d'acqua possono causare ustioni, quindi l'acqua alla radice.

    Top vestirsi

    Il condimento superiore è una parte importante della coltivazione del cavolo. Senza questo, un buon raccolto non funzionerà. Tutti hanno bisogno di cibo e, quindi, puoi nutrirli con fertilizzanti organici e minerali. È una questione di gusti. Inoltre, queste medicazioni possono essere alternate tra loro. Per cominciare, considera la materia organica senza l'uso di fertilizzanti minerali. In questo elenco, l'alimentazione avviene solo con fertilizzanti organici:

    • Il letame di pollo diluito 1:20 viene utilizzato 14 giorni dopo la semina. Allo stesso tempo, innaffia alla radice, trattenendo le foglie.
    • Diamo da mangiare la seconda volta 2 settimane dopo 1 poppata. Questa volta, alleviamo il verbasco 1:15 e insistiamo per 10 giorni.
    • La terza poppata, avviene al momento dell'allegagione con lo stesso verbasco.

    Per gli amanti dei fertilizzanti minerali:

    • 2 settimane dopo la semina, ci nutriamo con una soluzione: 10 g di urea, 20 g di perfosfato, 15 g di cloruro di potassio per 1 secchio d'acqua.
    • La stessa composizione viene utilizzata nella formazione dei frutti..

    Inoltre, puoi nutrirti con condimento fogliare, per questo dissolviamo in 4 litri. acqua: 1 kg. cloruro di potassio, 70 g. doppio perfosfato, 10 g. molibdeno. Insistiamo su questa soluzione per un giorno e la spruzziamo da uno spruzzatore.

    Concimi organici e minerali insieme:

    • Allo stesso tempo, sostituiamo semplicemente una medicazione superiore con un'altra. Alterniamo l'alimentazione.

    Allentamento e aumento.

    L'allentamento del terreno è di grande importanza per il cavolo. Che viene prodotto per la prima volta 2 settimane dopo la semina in piena terra. Inoltre, a discrezione, man mano che si forma la crosta. Opzione, dopo ogni irrigazione.

    Inoltre, le piante devono essere versate. Questo è necessario in modo che il cavolo non soffra di umidità in eccesso. Prima di andare a letto, puoi nutrire le piantine con una soluzione debole di verbasco o escrementi di uccelli. Ci stringiamo alle foglie inferiori. La procedura deve essere eseguita 3 volte durante la stagione di crescita con interruzioni di 3 settimane..

    Le sottigliezze della coltivazione del cavolo bianco

    Il cavolo bianco contiene la maggior parte delle vitamine in quantità significative per le colture orticole. Ha proprietà medicinali grazie alla sua varia composizione minerale. Contenendo grandi quantità di potassio, il cavolo aiuta a rimuovere i liquidi dal corpo, il che rende più facile il muscolo cardiaco. Non è del tutto facile coltivare cavoli, ma un giardiniere diligente può farlo..

    Come coltivare il cavolo bianco

    Prima di intraprendere la coltivazione del cavolo bianco, è necessario decidere sulla scelta della varietà. Resta inteso che le varietà a maturazione precoce e medio precoce vengono utilizzate esclusivamente per le insalate e vengono utilizzate fresche. Tali varietà non sono adatte per la conservazione o la salatura. Se il cavolo è necessario per la conservazione invernale, nonché per il decapaggio e il decapaggio, scegliere varietà medio-tardive e tardive.

    Tabella: varietà popolari e ibridi di cavolo bianco

    Varietà di cavoloRegione di ammissionePeriodo di maturazionePeso della testa di cavolo, kgProduttività, c / haVarietà / ibrido
    Bielorusso 455Tutte le regioni, ad eccezione del Caucaso settentrionaleMezza stagione1.3-4.1474-785Varietà
    Ettaro d'oro 1432Tutte le regioni, ad eccezione del Caucaso settentrionale e della Siberia occidentaleMid-early1.6-3.3500-850Varietà
    Lo svernamento 1474Centrale, Volgo-Vyatka, Medio-Volga ed Estremo OrienteMaturazione tardiva2.0-3.6450-523Varietà
    SB-3 F1Tutte le regioniMezza stagione3.0-4.4970-1018Ibrido
    Trasferisci F1Tutte le regioni tranne il NordPrecocemente maturo0,8-1,5215-381Ibrido
    EsprimereTutte le regioni, ad eccezione del Nord, Nord-Ovest e Medio VolgaMaturazione molto precoce0.9-1.3330–385Ibrido
    La gloria 1305Tutte le regioniMezza stagione2.4-4.5570-930Varietà
    PresenteTutte le regioniA metà tardi2.6-4.4582-910Varietà
    SperanzaTutte le regioni, ad eccezione del Nord e del Caucaso settentrionaleMezza stagione2.4-3.4696-1128Varietà
    Tempesta invernaleTutte le regioni, ad eccezione del Nord, del Caucaso settentrionale e degli UraliA metà tardi1.8-3.3508-673Varietà

    Galleria fotografica: varietà popolari e ibridi di cavolo bianco

    Selezione del suolo

    Questo non vuol dire che il cavolo sia capriccioso in relazione al suolo. Ma ha ancora certe preferenze. Sono adatti terriccio sciolto con una buona permeabilità all'acqua e all'aria e allo stesso tempo con la capacità di trattenere l'umidità. Su terreni pesanti è spesso necessario allentare le corsie, e su terreni sabbiosi, è necessario introdurre preventivamente una grande quantità di materia organica. Il cavolo non accetta assolutamente terreni acidi. Il livello di acidità consigliato dovrebbe essere compreso tra 6,5 ​​e 7,0 pH.

    Preparazione del sito

    Viene scelta un'area anche soleggiata, poiché anche con ombreggiature deboli, il cavolo va alla foglia e le teste di cavolo si formano male. Se i terreni sono acidi, vengono preliminarmente disossidati aggiungendo farina di dolomite o lanugine di lime in autunno per l'aratura. Tasso di applicazione della calce - 0,5 kg / m 2. E anche per l'aratura (scavare), il letame o l'humus vengono introdotti nella quantità di 50-70 kg per 10 m 2. Puoi invece usare compost o erba torba. Allo stesso tempo, il perfosfato viene introdotto alla velocità di 300-400 g per 10 m 2. Se il terreno è esaurito, è anche necessario applicare fertilizzanti minerali complessi con una serie completa di oligoelementi necessari.

    Per coltivare il cavolo su un terreno acido, devi prima deacidificarlo aggiungendo farina di dolomite

    Piantine di cavolo bianco in crescita a casa

    Ovviamente puoi acquistare piantine di cavolo sul mercato. Ma il risultato in questo caso è imprevedibile. Pertanto, è meglio prendersi cura delle piantine in crescita da soli, sebbene ciò sia associato a determinate difficoltà..

    Preparazione dei semi

    Prima di tutto, devi acquistare semi di qualità. Nella scelta, due indicatori sono decisivi:

    • data di emissione e data di scadenza. Dovresti sapere che più freschi sono i semi, migliore è la loro germinazione. I semi ottenuti nell'anno precedente la semina germinano per l'85% del totale. Entro un anno il tasso di germinazione scenderà al 75%, in due anni - al 69%. All'età di cinque anni la germinazione dei semi scende al 54%, dopodiché non vengono più utilizzati;
    • produttore: vale la pena scegliere tra marchi noti e comprovati. La bustina deve contenere il nome del produttore, le informazioni di contatto, il codice a barre. I produttori di semi più famosi e affidabili in Russia sono l'azienda agricola SeDek, le aziende Aelita, Gavrish, PLAZMAS e altre..

    Inoltre, dovresti essere consapevole che i produttori possono offrire semi preparati per la semina o meno. Nel primo caso i semi vengono calibrati in condizioni di produzione, setacciando polmoni, malati e di bassa qualità. Sono levigati su attrezzature speciali, riducendo lo spessore della buccia, che contribuisce a un'emergenza più rapida e più amichevole. Quindi vengono disinfettati e ricoperti da un guscio di un colore brillante contenente sostanze nutritive e protettive.

    Se vengono acquistati semi non trattati, vengono preparati per la semina in questo modo:

      Calibrato mediante immersione per 20 minuti in una soluzione di cloruro di sodio al 3%. I semi che galleggiano in superficie non sono adatti alla coltivazione: vengono gettati via, i semi che si sono depositati sul fondo del contenitore vengono lavati e utilizzati per la semina.

    I semi di cavolo depositati sul fondo del bicchiere vengono lavati e utilizzati per la coltivazione

    La disinfezione dei semi viene eseguita per immersione per 20 minuti in una soluzione all'1-2% di permanganato di potassio

    Semina di semi per piantine

    Prima di iniziare a seminare, devi preparare un terreno nutriente. Ci sono molte ricette per la terra: ogni giardiniere esperto ha la sua. Ad esempio, puoi suggerire la seguente composizione:

    • due parti di terra nera,
    • due parti di torba inferiore,
    • una parte di humus,
    • una parte di sabbia grossa.

    Puoi anche utilizzare miscele di terreno già pronte offerte da negozi specializzati..

    Puoi acquistare del terreno nutriente per le piantine nel negozio o farlo da solo

    Inoltre, si consiglia di preparare una soluzione protettiva e nutritiva per inumidire il terreno. Si ottiene sciogliendo in un litro di pioggia o acqua di fusione:

    • 1 ml di fertilizzante complesso Growth-Concentrate,
    • 20 ml di farmaco bioprotettivo Trichophyte,
    • 20 ml biostimolante Guapsin.

    Questa soluzione viene utilizzata durante l'intero periodo di crescita delle piantine per inumidire il terreno e irrigare la massa verde. La semina dei semi viene solitamente iniziata alla fine di marzo o all'inizio di aprile. In questo caso, di solito entro la prima decade di maggio, si formano 5-6 foglie vere sulle piantine, il che indica che sono pronte per la semina in giardino. La semina viene eseguita nel seguente ordine:

      Contenitori adatti sono riempiti di terra fino a un'altezza di 8-10 cm e ben inumiditi con una soluzione protettiva e nutriente.

    Il contenitore per piantine di cavolo viene riempito con terreno nutriente fino a un'altezza di 8-10 cm

    Completa le piantine con una lampada fluorescente o fitolampada

    Decapaggio di piantine di cavolo bianco

    Quando una o due foglie vere compaiono sui germogli, le piantine si tuffano.

    Un pick è un trapianto di piantine in un contenitore più grande con un accorciamento simultaneo delle radici del 30%. Questo accorciamento stimola la formazione di ulteriori radici laterali..

    È meglio immergere le piantine in bicchieri di torba, in assenza di essi, sono adatti anche quelli di plastica. La procedura è la seguente:

    1. Il terreno nutriente viene versato in bicchieri 2/3 dell'altezza e vengono praticati piccoli fori.
    2. Il gambo viene accuratamente rimosso dal contenitore con un pezzo di terra, le radici vengono tagliate di un terzo con le forbici e poste nel buco.
    3. Riempito con una miscela di terreno al livello delle foglie di cotiledone e inumidito da un flacone spray.

    Le piantine di cavolo vengono ricoperte con una miscela di terreno fino alle foglie di cotiledone e inumidite con un flacone spray

    Video: piantine di cavoli in crescita

    Piantare piantine di cavolo bianco in piena terra

    L'inizio di maggio - i letti sono pronti, le piantine sono cresciute e sono diventate più forti, il tempo è impostato - puoi iniziare a piantare cavoli. Per questo:

    1. Livellare e allentare la superficie del letto con un rastrello.
    2. Segna le file: la distanza tra loro deve essere compresa tra 60 e 70 cm.
    3. I fori sono realizzati in file con un intervallo di 40-50 cm (a seconda delle dimensioni delle future teste di cavolo, che è determinata dalla varietà di cavolo). Aggiungere un litro di humus liquido o compost e un bicchiere di cenere di legno in ogni pozzetto. I contenuti sono misti.
    4. Innaffia le buche con acqua e, dopo averla assorbita, inizia a piantare piantine.
    5. Se le piantine sono in bicchieri di plastica, le piante vengono accuratamente rimosse con una zolla di terra e piantate nelle buche. È chiaro che non è necessario estrarre piantine in bicchieri di torba da loro.
    6. Le buche vengono ricoperte di terra al livello della prima foglia vera e annaffiate.

    Quando si piantano piantine di cavolo nel terreno, riempire i buchi con la terra fino al livello della prima foglia vera

    Semina di semi di cavolo bianco in piena terra con coltivazione senza semi

    Alle latitudini meridionali, puoi seminare i semi direttamente in piena terra, bypassando la fase di crescita e piantagione di piantine. In questo caso la preparazione delle aiuole, così come la preparazione pre-semina dei semi, sono identiche a quelle sopra descritte. Le date di semina dipendono dalle condizioni meteorologiche in un determinato anno. Di norma, questo viene fatto a metà aprile. Durante la semina, 2-3 semi vengono seminati in ogni buca, quindi viene selezionato uno dei migliori germogli che appaiono e gli altri vengono rimossi. Approfondiscono i semi nello stesso modo della semina delle piantine - di 0,5-1,0 cm.Seminare i semi in fori ben inumiditi e quindi monitorare le condizioni del terreno - non dovrebbe mai essere asciutto.

    Quando si semina nel terreno, vengono posti due semi di cavolo in ogni buca

    Dopo la semina, il letto viene coperto da una pellicola nera, che viene rimossa quando compaiono i germogli. Se dopo aver rimosso il film il clima è freddo, il letto viene coperto con spunbond. Durante la crescita delle giovani piante, aggiungi terreno al livello della prima foglia vera. Ulteriori regole per la cura del cavolo sono le stesse del metodo di coltivazione della piantina.

    Come prendersi cura del cavolo bianco

    Nel processo di crescita e maturazione, il cavolo necessita di cure costanti. Non può essere lasciato a se stesso: non ne verrà fuori nulla di buono.

    Allentamento e aumento

    L'allentamento del terreno è una tecnica agricola importante, soprattutto su terreni pesanti:

    1. La prima volta viene prodotto dopo il radicamento delle piantine (o dopo l'emergere di germogli di massa in coltivazione senza semi) a una profondità di 4-5 cm.
    2. Il secondo allentamento a una profondità di 6-8 cm viene eseguito una settimana dopo il primo.
    3. Successivamente, il terreno viene allentato a una profondità di 8-10 cm fino a quando le foglie nei corridoi si chiudono.

    Una tecnica particolarmente importante è il cavolo cappuccio, poiché ciò porta alla formazione di radici aggiuntive sul gambo ricoperto di terra. Le giovani piante di cavolo cappuccio di varietà precoci vengono spuntate per la prima volta 15-20 giorni dopo la semina. Comincio a coltivare cavoli di varietà tardive un po 'più tardi, il 25 ° giorno. Questa tecnica viene eseguita rastrellando il terreno fino agli steli all'altezza delle prime foglie vere. La seconda volta che questa procedura viene eseguita dopo 1,5-2 settimane, ma se la varietà è caratterizzata da un moncone corto, sarà sufficiente un moncone.

    Il cavolo cappuccio porta alla formazione di radici aggiuntive

    Irrigazione

    Essendo una pianta che ama l'umidità, il cavolo richiede annaffiature regolari. Dopo aver piantato le piantine nel terreno, la frequenza di irrigazione è di 2-3 giorni, nel tempo questo intervallo può essere aumentato a una settimana, a condizione che venga mantenuto un livello sufficiente di umidità del suolo. Se il clima è caldo e secco, il terreno si asciuga rapidamente - la quantità di irrigazione aumenta. È possibile ridurre il numero di annaffiature applicando la pacciamatura del terreno. Questo viene fatto utilizzando fieno, segatura putrefatta, bucce di girasole, ecc. Lo spessore dello strato di pacciamatura viene mantenuto a 5-7 cm In questo caso, non è necessario allentare il terreno dopo ogni irrigazione e la crescita delle erbe infestanti viene significativamente soppressa. Allo stesso tempo, è importante evitare eccessivi ristagni e umidità, che di solito portano allo sviluppo di malattie fungine e alla comparsa di lumache. È molto conveniente annaffiare il cavolo usando sistemi di irrigazione a goccia. In questo caso l'acqua viene fornita direttamente alla zona delle radici e non crea umidità eccessiva..

    È molto conveniente annaffiare il cavolo usando sistemi di irrigazione a goccia

    Le date di irrigazione non dovrebbero essere perse. Se il terreno sotto il cavolo si asciuga e quindi si riprende l'irrigazione, ciò provoca la rottura delle teste. Lo stesso problema si presenta spesso se l'irrigazione non viene interrotta 3-4 settimane prima della raccolta. Le precauzioni a questo proposito non interferiranno con la coltivazione di varietà resistenti al cracking..

    Fertilizzanti

    Di norma, con un'adeguata fertilizzazione del terreno, il cavolo praticamente non ha bisogno di condimento aggiuntivo prima di piantare. Solitamente limitato a due o tre poppate.

    1. La prima volta che puoi nutrire le piantine 20 giorni dopo la semina: un bicchiere di soluzione di urea viene versato sotto ogni pianta (10-20 g per secchio d'acqua).
    2. Quindi annaffiare il cavolo una o due volte con una soluzione di 10-20 g di monofosfato di potassio in un secchio d'acqua. La tariffa è la stessa: un bicchiere per pianta.

    Dopo ogni irrigazione, spolverare la superficie del terreno e le foglie di cavolo con cenere di legno setacciata. Quindi, uccidono due piccioni con una fava: nutrono il cavolo e lo proteggono dal possibile sviluppo di malattie fungine, nonché dall'attacco delle lumache.

    La cenere funge da fertilizzante per il cavolo e allo stesso tempo lo protegge dai parassiti

    Raccolta e conservazione del cavolo

    Le varietà precoci e medio-precoci di solito raggiungono la maturità in luglio - agosto e il cavolo coltivato in una serra raggiunge la tavola a giugno. Tali varietà non sono adatte per la conservazione. Sono usati per il consumo fresco per insalate, nonché per cucinare vari piatti: zuppa di cavolo, borscht, involtini di cavolo, ecc. Il cavolo di queste varietà non viene estratto dal terreno, ma le teste vengono tagliate con un coltello. Continuando ad annaffiare i ceppi di cavolo rimanenti, puoi ottenere un altro raccolto di teste di cavolo, anche se più piccole.

    La deliziosa zuppa di cavolo cappuccio estivo è preparata con le prime varietà di cavolo

    Per la conservazione e la salatura si utilizzano varietà medio-tardive e tardive. Si raccolgono a settembre - ottobre. La prontezza per la raccolta del cavolo è determinata dal tatto: non appena le teste di cavolo diventano dense ed elastiche, vengono rimosse:

    1. La verza viene tirata fuori dal terreno e lasciata in giardino ad appassire le foglie tegumentarie.
    2. Dopo alcuni giorni si tagliano i monconi esterni lasciando 3-4 cm sulla testa. Inoltre rimangono 2-3 foglie di involucro che proteggeranno le teste durante la conservazione.

    Soprattutto, verrà conservato il cavolo raccolto con tempo fresco a una temperatura dell'aria compresa tra +4 ° C e +7 ° C. Se il cavolo viene coltivato in regioni in cui il freddo arriva presto (ad esempio, in Siberia o negli Urali), è possibile che il gelo sia già iniziato e il cavolo non sia stato ancora raccolto. Dovresti sapere che il cavolo cappuccio sulla radice tollera le gelate fino a –7 ° C e quando viene tagliato si deteriora. Pertanto, se ciò accade, è necessario attendere che le foglie si scongelino e solo successivamente procedere alla potatura dei ceppi. Solo le teste di cavolo dense e strette vengono deposte per la conservazione e quelle più sciolte vengono utilizzate per la salatura e la fermentazione.

    Il cavolo sciolto viene utilizzato per il decapaggio

    Il cavolo cappuccio si conserva al meglio in cantine e cantine a una temperatura dell'aria compresa tra –1 ° C e +5 ° C. A una temperatura più bassa, le teste di cavolo si congelano e dopo lo scongelamento si deteriorano rapidamente. Temperature più elevate favoriscono il marciume. Un pavimento di terra o cemento non è un buon posto per conservare i cavoli. L'opzione migliore è il pavimento o gli scaffali in legno, su cui le teste di cavolo sono disposte in una fila, ceppi. Puoi anche legare teste di cavolo in coppia e appenderle al soffitto con ganci o maglioni..

    Il cavolo viene conservato in cantina su scaffali di legno

    Malattie e parassiti del cavolo bianco

    Quando inizi la coltivazione del cavolo bianco, dovresti sapere che questo raccolto è spesso soggetto a infezioni da varie malattie e molti insetti nocivi non lo aggirano..

    Malattie

    Le principali malattie che sono più spesso colpite da varie varietà di cavolo bianco sono i funghi. Il fatto è che l'ambiente in cui il cavolo si sente a suo agio - annaffiature frequenti, umidità del suolo, pacciamatura della zona delle radici - non è meno confortevole per lo sviluppo e la vita di vari funghi. Pertanto, il giardiniere deve mantenere costantemente un equilibrio tra l'umidità del suolo e l'umidità nello strato di pacciamatura, distruggendo regolarmente le erbacce quando compaiono.

    L'agente eziologico di questa malattia di solito entra nella pianta attraverso il terreno e infetta le radici. I portatori di spore fungine sono i lombrichi e le lumache. I segni esteriori di danno sono le teste sciolte di cavolo e le foglie appassite. Tirando fuori la pianta dal terreno, il giardiniere vedrà escrescenze e noduli sulle radici, che presto marciranno. L'agente eziologico della chiglia ama i terreni acidi, quindi il suo aspetto sul cavolo è il risultato dell'errore di un giardiniere nel preparare il terreno per la semina. Se si verifica questa malattia, è necessario rimuovere tutte le piante malate, bagnarle con benzina e bruciare.

    Keela appare come escrescenze sulle radici dei cavoli

    Successivamente, cavoli e altre colture di crocifere non devono essere piantati nell'area infetta per 3-4 anni. È meglio coltivare piante su un sito del genere durante questi anni che accelerano la morte di un fungo patogeno:

    • belladonne: patate, pomodori, melanzane, ecc.;
    • liliacee: cipolle, aglio, asparagi;
    • foschia: barbabietole, spinaci, bietole.

    Blackleg

    Questa malattia fungina colpisce più spesso le piantine e successivamente può svilupparsi su piante adulte. Nella fase di due o tre foglie vere, il fusto, più vicino alla radice, diventa acquoso, poi si scurisce e decade. Le piantine appassiscono e muoiono. Nelle piante più vecchie, anche il fusto si scurisce quando viene danneggiato, ma non diventa acquoso, ma, al contrario, si secca. Tali piantine non muoiono, ma dopo aver piantato nel terreno si sviluppa lentamente, le teste di cavolo sono più piccole. L'aumento dell'acidità del suolo, l'ispessimento delle piantine, l'alta temperatura e l'umidità contribuiscono allo sviluppo della malattia.

    La gamba nera colpisce più spesso le piantine e in seguito può svilupparsi su piante adulte.

    Peronosporosi o peronospora

    Questa malattia è un frequente visitatore delle serre di piantine. È diffuso da spore immobili, i cosiddetti conidi, che si accumulano sul lato inferiore delle foglie e dei baccelli del cavolo sotto forma di un rivestimento bianco polveroso. Sul lato anteriore delle foglie si formano macchie gialle grumose di forma irregolare. Come nel caso della gamba nera, lo sviluppo della malattia è favorito dall'elevata umidità e dall'ispessimento delle piantagioni. Dopo aver piantato piantine in piena terra, il decorso della malattia, di regola, si ferma, ma con tempo umido può riprendere.

    La peronospora colpisce spesso le piantine di cavoli nelle serre

    Trattamento preventivo del cavolo bianco contro le malattie fungine

    Come descritto sopra, un importante fattore preventivo è la disinfezione dei semi e del terreno per la crescita delle piantine, l'aderenza alla rotazione delle colture e la disossidazione del suolo. Inoltre, durante la stagione di crescita, dovrebbero essere effettuati trattamenti regolari con fungicidi sistemici. Usato più spesso:

    • Fitosporin-M,
    • Ridomil,
    • Policarbocina.

    Parassiti

    Tra gli insetti, ci sono molti a cui piace banchettare con succose foglie di cavolo e radici.

    Lumache

    Questi sono molluschi, il cui corpo è ricoperto di muco, che gli impedisce di seccarsi. Quando si muovono, rimane una scia grigiastra lucente da questo muco. Sono felici di mangiare qualsiasi cavolo, indipendentemente dal tipo e dalla varietà. Durante il giorno, le lumache di solito si nascondono dal sole tra le foglie di cavolo e sotto uno strato di pacciame. Con l'inizio del fresco serale, si insinuano e si nutrono di foglie di cavolo fino al mattino, causando danni significativi al raccolto. Nelle giornate fresche e umide, le lumache possono essere viste senza aspettare la sera. Non è possibile superarli completamente, quindi stanno cercando di limitare la popolazione con tutti i mezzi disponibili e creare barriere al movimento delle lumache nei luoghi in cui cresce il cavolo:

    • se i letti di cavolo sono piccoli, puoi spargere calce viva, gesso tritato, gusci d'uovo schiacciati, sabbia di fiume grossolana, cenere, ecc., Lungo il perimetro;
    • in caso di massiccia invasione in vaste aree, è necessario utilizzare mezzi chimici di protezione. Il farmaco più efficace per le lumache è considerato il temporale. I granuli sono sparsi nei corridoi dei cavoli al ritmo di 30 g per 10 m 2.

    La metaldeide, che è l'ingrediente attivo della tempesta, colpisce le lumache due ore dopo averla assaggiata. E alla sua composizione vengono aggiunte anche sostanze speciali che attirano lumache e lumache, ma allo stesso tempo spaventano le api e altri insetti.

    Le lumache si nutrono di succose foglie di cavolo

    Whitefly

    È una piccolissima farfalla bianco-grigiastro con un corpo non superiore a tre millimetri di lunghezza. È portatrice di molte malattie virali e fungo fuliggine. È questo fungo che causa il danno principale ai cavoli, le cui teste colpite perdono la loro presentazione e diventano inadatte al consumo umano. Il fungo si trova sul lato inferiore della foglia di cavolo sotto forma di una fioritura bianca. Allo stesso tempo, la foglia sotto quella infetta è ricoperta da un rivestimento lucido, la cosiddetta melata, che è l'escremento del fungo. Questo sgabello diventa nero e sembra fuliggine..

    La mosca bianca è un portatore di spore di funghi neri e altre infezioni

    Inoltre, la farfalla può essere portatrice di malattie come arricciatura, clorosi, mosaici e ittero. Di conseguenza, le foglie di cavolo si deformano, le teste di cavolo influenzano la necrosi, la pianta muore.

    Mosca del cavolo

    Questo insetto provoca gravi danni non solo ai cavoli, ma anche a tutte le piante della famiglia delle crocifere. Le larve della mosca del cavolo, che sono difficili da rilevare in modo tempestivo, infettano le radici delle piante e possono distruggere l'intero raccolto. Esistono due tipi di questo parassita:

    • primavera - inizia a volare alla fine di aprile - inizio maggio, quando fioriscono betulla e dente di leone. Le partenze di massa avvengono al momento della fioritura del lillà;
    • estate - vola a giugno, quando l'aria si riscalda fino a +18 ° C.

    Durante questi periodi, puoi proteggere il cavolo dalle mosche con materiali di copertura leggeri come lutrasil, spunbond e altri. Calendule, calendula, aneto piantati vicino al cavolo spaventano la mosca del cavolo.

    I fly-off di massa della mosca del cavolo cappuccio si verificano durante la fioritura del lillà

    Afide di cavolo cappuccio

    A differenza di altri tipi di afidi, il cavolo è verde o bianco. La lunghezza del suo corpo non supera i 2,2 mm. Si nutre del succo delle foglie di cavolo e ha una fertilità invidiabile: da dieci a venti generazioni di parassiti cambiano a stagione. I letti di carote accanto ai letti di cavolo aiutano a respingere gli afidi. È possibile ridurre in modo significativo la popolazione di afidi sui cavoli annaffiando abbondantemente con acqua fredda..

    Gli afidi del cavolo sono verdi o bianchi

    Controllo dei parassiti del cavolo bianco

    Per combattere i parassiti dei cavoli e per prevenirne la comparsa, ci sono preparati sia chimici che biologici, oltre a rimedi popolari.

    Tabella: farmaci per la prevenzione e il controllo dei parassiti del cavolo

    Una drogaContro chi è efficaceValiditàPeriodo di attesa prima della raccoltaMetodi di applicazione
    DecisMosca bianca, afide, mosca del cavolo, pulceEfficace 60 minuti dopo il trattamento e rimane efficace per 15 giorni7 giorniSciogliere 0,35-0,5 grammi in cinque litri d'acqua. Questa quantità è sufficiente per 100 m 2. Sono consentiti due trattamenti a stagione
    Spark Dual EffectAfidi, acari, tripidi, bruchi e altri 60 parassiti15 giorniNon tossico per l'uomo1 compressa si dissolve in 10 litri di acqua. Si consuma 1 litro di sospensione per 10 m 2. Possibili trattamenti ripetuti
    FitovermDa tutti i parassitiInizia l'azione dopo 12 ore e dopo 72 ore gli insetti muoionoDue giorni2 ml del farmaco per 1 litro di acqua
    Zemlin, DiazinonMosca del cavolo (larva), coleotteriFino a 20 giorni3a classe di pericolo per l'uomoI pellet sono sparsi sui letti e anche introdotti nei fori quando si piantano piantine. Aggiungere un cucchiaino di una miscela di 300 g di sabbia con 30 g del preparato in un foro
    FufanonMosca del cavolo, scoop, mosca bianca, afide, tripidiInizio dell'azione - 1-3 ore dopo il trattamento ed entro 7-14 giorni20 giorni10 ml per 5 litri d'acqua. Questa quantità è sufficiente per l'elaborazione di 100 m 2

    Video: lavorazione del cavolo da afidi e lumache

    Caratteristiche della coltivazione del cavolo bianco nelle regioni

    La coltivazione del cavolo bianco in diverse regioni ha le sue caratteristiche, dovute alla differenza delle condizioni climatiche.

    Nella periferia di Mosca

    Il clima della regione di Mosca è moderatamente continentale. È caratterizzato da un gran numero di giornate nuvolose, che di solito sono il doppio del sole. Da un lato, il cavolo ama il clima fresco, ma dall'altro la sua instabilità in primavera rende difficile la crescita nelle prime fasi. Secondo l'esperienza di alcuni giardinieri esperti nella regione di Mosca, è meglio piantare semi per piantine non in casa, ma in letti caldi. Per fare questo, in autunno, scavano una buca lungo il perimetro del giardino con una profondità di una trentina di centimetri. Varie sostanze organiche sono poste sul fondo, come per un cumulo di compost. Parte superiore ricoperta da uno strato di terreno fertile di una decina di centimetri, impostare archi o una cornice di legno, annaffiare e lasciare fino a primavera.

    All'inizio di marzo, la neve viene rimossa dal letto del giardino e coperta con un foglio. Dopo due settimane, il terreno di solito si scongela di circa cinque centimetri: è sufficiente per la semina. Le regole per la semina dei semi sono standard, descritte sopra. Dopo la semina, il letto viene ricoperto di neve spessa 30 cm e coperto con una pellicola lungo gli archi. All'inizio di aprile, quando la neve si scioglie, le piantine di solito germogliano. A questo punto, il film viene rimosso, il terreno viene allentato e coperto in archi con spunbond. Non è necessario annaffiare poiché il terreno è abbastanza umido. Le piantine vengono trapiantate in un luogo permanente alla fine di aprile o all'inizio di maggio.

    Su un letto caldo, le piantine si trovano fino alla semina in piena terra

    Le varietà per la regione di Mosca vengono scelte dall'inizio alla metà della fine. La loro scelta è enorme, ma puoi consigliare quelli collaudati come Slava, Slava Gribovskaya, Gift e vari ibridi.

    In Siberia

    Il cavolo bianco delle varietà Vyuga e Nadezhda, ottenuto presso la stazione sperimentale vegetale della Siberia occidentale nel territorio dell'Altai e adattato al clima rigido della Siberia, è cresciuto da tempo e con successo in Siberia. Entrambe le varietà hanno teste di cavolo dense di gusto eccellente, dimensioni uniformi, con un peso medio di 2,4-3,4 kg e differiscono solo per il periodo di maturazione: Nadezhda è una varietà di mezza stagione - passano 120 giorni dalla germogliazione completa alla raccolta, e Blizzard appartiene a varietà medio-tardive e il suo periodo di maturazione è di 150 giorni. Si completano perfettamente a vicenda. Quando viene seminato sulle piantine all'inizio di aprile, il cavolo Nadezhda può essere consumato fresco ad agosto ed è adatto anche per la salatura. A settembre iniziano a raccogliere le bufere di neve, che sono perfettamente conservate nel seminterrato fino alla primavera.

    Le piantine in piena terra vengono piantate a metà maggio, 45 giorni dopo la germinazione. Date le condizioni climatiche della Siberia, per la prima volta dovrebbe essere ricoperto di lutrasil o spunbond. Puoi anche usare la pellicola per questi scopi, ma in questo caso dovrai sollevarla durante il giorno in modo che le piantine non si surriscaldino alla luce diretta del sole..

    Quando si utilizza una serra fatta di pellicola trasparente durante il giorno, deve essere sollevata in modo che le piantine non si surriscaldino alla luce solare diretta

    I semi di cavolo cappuccio delle varietà a maturazione precoce e ultra precoci in Siberia vengono seminati per le piantine a metà marzo. La semina del cavolo con un metodo di semina non è praticata a causa delle difficili condizioni climatiche.

    Negli Urali

    Le condizioni climatiche degli Urali sono caratterizzate da forti sbalzi di temperatura, frequenti cambiamenti nelle masse d'aria e instabilità delle condizioni meteorologiche. A maggio può fare caldo durante il giorno e di notte la temperatura scende a -10 ° C. A Ekaterinburg le gelate possono iniziare già ad agosto, e talvolta la neve cade in ottobre..

    In tali condizioni, la coltivazione del cavolo bianco è irta di alcune difficoltà. Giardinieri esperti negli Urali coltivano piantine in letti caldi e serre e le piantano in un luogo permanente all'inizio o alla metà di maggio. Gli archi sono installati sopra i letti e ricoperti di spunbond denso (60 g / m 2). Sotto un tale riparo, le piante respirano bene, non si congelano durante le cadute notturne di temperatura. E anche lo spunbond protegge i cavoli dalle pulci crocifere, dalle mosche dei cavoli e da altri parassiti.

    Le varietà di cavolo siberiano Nadezhda e Vyuga sono adatte alla coltivazione (sebbene quest'ultima non sia suddivisa in zone per la regione degli Urali). Inoltre, possono essere coltivati ​​numerosi ibridi (ad es.Atria, Aggressor, Megaton). Una varietà di mezza stagione testata per il consumo fresco e per la fermentazione, coltivata negli Urali - cavolo Losinoostrovskaya 8.

    Il cavolo Losinoostrovskaya 8 viene coltivato con successo negli Urali

    In Bielorussia

    Il clima continentale della Bielorussia è abbastanza favorevole per la coltivazione del cavolo bianco. Pertanto, a questo proposito, il processo non presenta peculiarità e insidie. Qui, sono disponibili sia un metodo di semina della piantina che un metodo di semina senza semi con l'uso di rifugi spunbond per la prima volta. Una pioggia adeguata in estate consente di risparmiare sull'irrigazione. Le varietà e gli ibridi per la coltivazione sono adatti sia precoci che medio-tardivi. Le più popolari in Bielorussia sono le varietà medio-tardive Slava e Podarok, gli ibridi Valentina, Aggressor, Crumont. Zarya e Dumas sono comuni tra i primi. Tra le varietà a maturazione media, spicca la varietà testata Belorusskaya 455.

    La grande quantità di precipitazioni in Bielorussia in estate e il clima caldo consentono alle teste di cavolo di crescere grandi e succose senza molto sforzo da parte del giardiniere

    Puoi coltivare cavolo bianco in qualsiasi regione della Russia: devi solo scegliere una varietà o un ibrido adatto da una vasta gamma. È di particolare interesse per gli agricoltori poiché la domanda di questo prodotto vitaminico non diminuisce mai. Con l'approccio giusto e competente, puoi contare con sicurezza su un grande raccolto di cavolo bianco, che sarà ben conservato e consumato fino alla prossima stagione..