Piantare e prendersi cura delle rose in primavera. Come salvare le piantine

La fioritura di una bella rosa non può lasciare nessuno indifferente: decorerà qualsiasi giardino fiorito. Ma spesso i giardinieri inesperti si rifiutano di coltivarlo, temendo difficoltà nel piantare e prendersi cura della pianta. Il lettore imparerà come piantare correttamente le rose in primavera da questo articolo..

Prima di andare al negozio per piantine di rose, devi decidere quale tipo di fiore è adatto per un giardino o un giardino fiorito. Nel corso degli anni, gli allevatori hanno allevato molte varietà di rose, che differiscono non solo nell'aspetto, ma anche nel metodo di semina e crescita.

Puoi elencare le varietà di rose più famose:

  • Sala da tè (ibrido di rosa cinese);
  • Ristrutturazione;
  • Tè ibrido - un ibrido di un tè e una rosa rifiorente, con un potente cespuglio alto più di un metro;
  • Floribunda è una varietà senza pretese con una lunga fioritura;
  • Grandiflora - una rosa ottenuta dall'incrocio di una rosa tea ibrida e una floribunda;
  • Groundcover - un enorme arbusto con abbondante e lunga fioritura;
  • Arrampicata - rosa con germogli striscianti flessibili, che sono guidati lungo supporti speciali.

Non dimenticare che nel nostro clima difficile, non tutte le varietà di rose si sentono a proprio agio..

Quando è meglio piantare rose - in primavera o in autunno?

Le rose dovrebbero essere piantate solo in primavera, quando il terreno è abbastanza asciutto e riscaldato fino a 10-12 gradi. La semina autunnale delle rose è possibile solo nelle regioni meridionali con un autunno lungo e caldo..

Scegliere un luogo e un momento per piantare rose in primavera

La rosa richiede calore e luce, non tollera le correnti d'aria, soprattutto i venti freddi. È meglio posizionare cespugli vicino ai muri degli edifici o recinzioni solide, che proteggeranno la pianta dal vento e emaneranno il calore solare accumulato durante il giorno durante la notte. L'ombreggiatura di una rosa nel pomeriggio non fa paura alla pianta.

Se hai intenzione di posizionare cespugli di rose vicino a piante di grandi dimensioni, dovresti ricordare di concimare tempestivamente con fertilizzanti, poiché le piante di grandi dimensioni richiedono più nutrizione.

Si consiglia di decidere un posto per piantare rose in autunno e riempire il terreno con letame marcito o compost alla dose di 8-12 kg per 1 mq. metro. Se il terreno è argilloso, viene inoltre introdotta sabbia grossa di fiume, almeno secchi per quadrato di area.

In primavera, il foro di semina viene preparato 10-14 giorni prima di piantare le piantine. Uno strato di pietrisco o argilla espansa viene versato in una fossa profonda 50-70 cm come drenaggio (questo non è necessario su terreni sabbiosi). Quindi, la fossa viene riempita con una miscela nutriente di terreno da giardino, torba, humus e sabbia in un rapporto di 2: 1: 1: 1. Questa miscela è riempita con perfosfato (120-140 g). Puoi usare un altro fertilizzante minerale complesso per fiori (Agricola, Kemira).

Il tempo di piantare piantine è determinato dalla temperatura del terreno, non dovrebbe scendere sotto i +10 gradi.

  • Nella corsia centrale e nella regione di Mosca, il periodo migliore è la fine di aprile.
  • In Siberia e negli Urali, dovrai aspettare fino a metà-fine maggio.

Anche troppo ritardo con la semina non ne vale la pena, i boccioli sulla piantina non dovrebbero crescere. Più vicino all'estate, l'umidità primaverile lascia il terreno e la pianta avrà bisogno di una maggiore irrigazione per il radicamento..

Come scegliere una piantina di rose da piantare in primavera

Non è facile fare la scelta giusta di una piantina di rose tra la varietà di materiale di piantagione presentato. Dovresti prestare particolare attenzione all'aspetto della pianta:

  • le foglie sono verdi e succose, senza macchie, ingiallite e secche;
  • il cespuglio ha almeno due germogli;
  • il sito di vaccinazione è chiaramente visibile;
  • il tronco della pianta è forte, asciutto, senza crepe sulla corteccia e marciume;
  • se una piantina con un apparato radicale aperto, le radici dovrebbero essere intatte, sviluppate, fibrose;
  • se la rosa è in un contenitore, non dovrebbero esserci tracce di muffa sulla superficie del terreno.

Le rose sono spesso vendute in scatole di cartone, dove le radici della pianta sono imballate in muschio e segatura. Prima di piantare, le piantine di rose dalle scatole devono essere adeguatamente preparate.

Per fare ciò, rimuovere la confezione dalle radici e raddrizzare accuratamente tutte le radici. Le estremità secche o rotte vengono tagliate. Per la prevenzione di varie malattie, le radici della piantina vengono immerse in una soluzione calda di un fungicida adatto per un'ora. Puoi usare una soluzione rosa caldo di permanganato di potassio.

Se il fusto della pianta è ricoperto di paraffina o cera, la protezione deve essere rimossa spazzolando delicatamente il rivestimento con un bastoncino di legno. La cera protegge la pianta dall'asciugarsi durante il trasporto e lo stoccaggio, ma impedisce alla rosa di respirare, quindi questo film deve essere rimosso.

  • Rose Claire Austin (Claire Austin)
  • la rosa
  • Informazioni complete sulla piantagione di rose in autunno in piena terra
  • Potatura delle rose in primavera - video e diagrammi
  • Potatura delle rose in autunno per principianti, a seconda...

A volte la piantina deve essere potata. I germogli deboli e danneggiati devono essere rimossi. A seconda della varietà, le piantine di rose vengono tagliate come segue:

  • in floribunda si lasciano 3-4 gemme su un ramo;
  • Rose inglesi - 5 o 7 gemme;
  • rose del parco - almeno 7 gemme;
  • per le rose tappezzanti, più gemme rimangono sul germoglio, meglio è;
  • Le rose di tè ibride vengono potate, lasciando 2-3 gemme.

Prima di piantare, è utile immergere le piantine per un'ora - una e mezza in una soluzione di qualsiasi stimolatore della crescita (radice, epina).

Piantare una piantina di rose nel terreno

Seguendo le istruzioni dettagliate fornite, puoi facilmente piantare rose sul tuo sito..

  1. Una piantina preparata per la semina con un sistema a radice aperta viene abbassata nella fossa di semina su un tumulo di terra precedentemente versato.
  2. Tutte le radici sono delicatamente raddrizzate. Quindi, addormentati con terreno nutriente, preparato in anticipo. Il terreno viene compattato con le mani, premendolo alle radici. È conveniente piantare una rosa insieme, una persona mantiene la piantina dritta, la seconda copre le radici con il terreno.

Il punto di innesto della pianta deve essere ricoperto di terriccio, ad un'altezza dipendente dalla varietà della rosa:

  • le rose rampicanti innestate si addormentano 8-10 cm;
  • in floribunda di 3-5 cm;
  • nel parco, tappezzanti e rose inglesi, l'innesto è interrato nel terreno di 5 cm;
  • in tè ibrido 3 - 5 cm.

Il cespuglio piantato viene annaffiato abbondantemente con acqua e la superficie viene pacciamata con torba o humus, trucioli di legno.

La distanza alla quale vengono posizionate le piantine di rose è:

  • per una rosa rampicante o rampicante - 1,5 m l'una dall'altra e 30-40 cm dal supporto lungo il quale si arriccia;
  • la floribunda va piantata a una distanza di 40-50 cm l'una dall'altra;
  • il parco e le rose inglesi non sono piantate a meno di 1,5 m l'una dall'altra;
  • per le rose tappezzanti è sufficiente una distanza di 70-90 cm;
  • piante ibride del tè vengono piantate ogni 40-50 cm.

La rosa standard è posizionata a una distanza di 100-130 cm l'una dall'altra. È necessario installare immediatamente un supporto per il tronco quando si pianta una piantina. L'innesto di una rosa standard è posto a livello del suolo.

Le piantine di rose a radice chiusa (cioè quelle vendute in contenitori) possono essere piantate in primavera e in estate. Non distruggono la palla di terra durante la semina, ma trasferiscono semplicemente la rosa dal vaso nel terreno. I floricoltori esperti aggiungono qualsiasi stimolatore della crescita all'acqua della prima annaffiatura della piantina, diluendola secondo le istruzioni.

Video sulla piantagione di rose in primavera dagli specialisti del garden center

Prendersi cura delle rose in primavera dopo la semina

Oltre all'irrigazione regolare alla radice con acqua non fredda, la piantina deve essere riparata dalla luce solare intensa. La pianta è ricoperta di lutrasil (alcuni residenti estivi usano il normale tulle) in modo che il sole non bruci i giovani germogli. L'ombreggiatura è necessaria per le rose entro 2 settimane, dopo la semina.

Dopo l'irrigazione, il terreno attorno ai cespugli di rose viene leggermente allentato, consentendo all'aria di raggiungere le radici. Se necessario, aggiungi del pacciame.

La prima alimentazione con fertilizzante minerale complesso o infuso di verbasco (100 g per secchio d'acqua) viene effettuata 3 settimane dopo la semina.

Nella prima estate dopo aver piantato una rosa, la fioritura della pianta è limitata. Rimangono solo 1-2 gemme sul cespuglio, strappando il resto. Questa misura ti permetterà di ammirare la fioritura e non indebolirà la giovane pianta..

Come salvare le piantine di rose prima di piantare in primavera

Molto spesso una piantina di rose arriva al giardiniere a febbraio, o anche nel tardo autunno. Non è possibile piantare una pianta sul sito. Cosa fare per mantenere in vita la pianta fino all'ora della semina nel terreno?

In inverno la pianta è inattiva o in letargo, il compito del giardiniere è non lasciare che la pianta si svegli prima del tempo e inizi a crescere. Per fare questo, è necessario mantenere i cespugli in un luogo fresco e buio. A casa, la cosa più semplice è mettere le piantine in frigorifero o in cantina.

Le rose con le radici aperte vengono avvolte in muschio bagnato, quindi messe in un sacchetto di plastica. Anche le piantine in contenitori vengono poste in un sacchetto per trattenere l'umidità. Le rose sono conservate a temperature comprese tra 0 e +3 gradi. Di tanto in tanto, è necessario controllare il contenuto di umidità del terreno o del muschio, se necessario, inumidirlo.

Se non c'è la cantina, c'è poco spazio nel frigorifero, ma c'è un balcone vetrato, le rose possono essere conservate lì..

  • Uno strato di segatura, trucioli o briciole di torba viene versato in una grande scatola di cartone, il "terreno" viene inumidito da un flacone spray e vengono deposte le rose.
  • Dall'alto, le piantine vengono ricoperte con la stessa miscela umida.

Puoi salvare le rose scavandole nella neve proprio alla dacia. Per fare questo, scegli un luogo ombreggiato dove l'umidità non ristagni in primavera..

  • Un buco viene scavato nella neve fino a terra, dove viene fatta cadere una scatola con piantine, completamente ricoperta di torba o segatura. La scatola viene inoltre avvolta in un panno agrotecnico, quindi ricoperta di neve.
  • Per preservare il manto nevoso il più a lungo possibile, un cumulo di neve può essere coperto con rami di abete rosso o coperto con uno strato di segatura. In questo "ghiacciaio" le rose possono restare tranquillamente fino al momento della semina.

Durante i lavori sulla conservazione delle piantine, i giardinieri esperti raccomandano di tenere traccia della presenza di etichette non in ammollo con il nome della varietà su ciascuna piantina. È conveniente contrassegnare le rose usando etichette di latta su cui il numero o la lettera iniziale del nome della varietà è graffiato con un'unghia.

Di conseguenza, possiamo aggiungere che tutti i problemi quando si lavora con le rose, più che ripagare la lussureggiante e lunga fioritura di questa bellissima pianta.

Come e quando piantare una rosa in piena terra in primavera

Molti coltivatori coltivano rose sui loro appezzamenti e quelli che non sognano ancora di far crescere la regina dei fiori. Ma affinché la coltivazione abbia successo e che i fiori soddisfino i colori lussureggianti, è necessario effettuare la corretta piantagione di fiori nel giardino e la primavera è il momento ottimale per questo..

Quando piantare le rose in primavera

La primavera è un ottimo periodo per piantare rose. E tutto perché in questa stagione la pianta rafforza perfettamente il sistema immunitario e si acclimata. Quando è il momento migliore per piantarli? Piantare in una casa di campagna o in un giardino dovrebbe essere effettuato non appena il terreno si riscalda stabilmente a 10 o 12 gradi. Ma è altamente raccomandato piantare una piantina non con lunghi germogli e non con boccioli in fiore..

Il momento ottimale per piantare rose in diverse regioni:

  • nella corsia centrale (regione di Mosca) - la seconda metà di aprile;
  • nel sud (territorio di Krasnodar (Kuban), Caucaso settentrionale) - fine marzo o inizio marzo;
  • in Siberia, negli Urali, nella regione di Leningrado - all'inizio o addirittura a metà maggio.

Puoi scegliere il lasso di tempo più adatto per la procedura secondo il Calendario Lunare 2020:

  • Giorni di buon auspicio:
    • a marzo - 4, 5, 6, 12, 13, 14, 26, 27, 28, 29, 30, 31;
    • in aprile - 1, 2, 5, 6, 7, 9, 13, 14, 24, 25;
    • a maggio - 2, 3, 4, 5, 6, 15, 16, 17, 20, 21, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 21;
    • a giugno - 2, 3, 4, 6, 7, 8, 12, 13, 14, 23, 24, 25.
  • Giorni sfavorevoli:
    • a marzo - 9, 19, 20, 21, 24;
    • in aprile - 8, 15, 16, 17, 23;
    • a maggio - 7, 13, 14, 22;
    • a giugno - 5, 9, 10, 11, 21.

Per eliminare gli effetti negativi di sbalzi di temperatura imprevisti e prevenire le erbacce, oltre a trattenere l'umidità nel terreno, è possibile utilizzare pacciame o materiale di copertura..

Istruzioni dettagliate per piantare rose in primavera

La corretta piantagione di rose da giardino in primavera richiede l'adesione a determinate risate e regole, ma nonostante l'apparente complessità, puoi completare la procedura senza problemi e seccature, l'importante è seguire le raccomandazioni necessarie.

Quale dovrebbe essere una piantina

Per avere successo, è importante scegliere una piantina di qualità. Pertanto, la scelta di una piantina di rose da piantare in piena terra in primavera dovrebbe essere affrontata nel modo più responsabile possibile. È anche importante prendersi cura delle piantine prima della procedura..

Esistono linee guida generali per aiutarti a scegliere materiale di piantagione di alta qualità:

  • È meglio acquistare materiale in negozi specializzati o acquistare piantine in un vivaio.
  • Quando si sceglie un materiale per piantare fiori in primavera, prestare attenzione in un negozio o in un vivaio alle condizioni generali della piantina: dovrebbe apparire sana, la piantina stessa e le sue radici dovrebbero essere intatte.
  • Se acquisti piantine di rose con un apparato radicale aperto, devi scegliere esemplari con 2-3 steli lunghi fino a 25 centimetri. La corteccia della pianta dovrebbe avere una superficie piatta e liscia. Dovrebbero avere alcune radici flessibili (di colore marrone scuro) e boccioli verdi (ma dovrebbero essere dormienti).
  • Quando acquisti piantine con un apparato radicale chiuso, dovresti considerare attentamente i germogli, non dovrebbero essere eccessivamente leggeri o allungati (altrimenti, l'adattamento a un nuovo posto dopo il trapianto sarà peggiore).
  • Quando acquisti una piantina in un pacchetto, ispeziona i germogli: dovrebbero avere una superficie liscia senza danni, verde in una tonalità. Non dovresti scegliere piantine acquistate con macchie scure, danni, fioritura bianca per la semina. Presta attenzione alla base della fuga, non dovrebbero esserci danni.

Video: come scegliere una piantina.

Preparazione della piantina

Prima di piantare in primavera, è necessario preparare piantine di rose. Questo passaggio è importante quanto la procedura diretta. Scopriamo che tipo di preparazione devi seguire:

  1. Prima di tutto, devi rimuovere con cura l'imballaggio dalla piantina..
  2. Stendi attentamente le radici della pianta e osservale attentamente. Se vengono rilevate malattie e danni all'apparato radicale, è necessario prendere misure per eseguire il trattamento prima di piantare le aree colpite con un fungicida per le rose. Dopo la lavorazione, le radici secche dovrebbero essere accorciate fino al punto in cui inizia il normale cuore bianco sano. Con radici troppo cresciute, devono essere tagliate a trenta centimetri. Tali manipolazioni contribuiranno alla formazione di nuove e giovani radici..
  3. Quindi dovresti potare i rami deboli, rotti e danneggiati. È necessario lasciare rami forti e spessi sulla piantina, con una lunghezza di circa 35 centimetri, e tagliare a 2-7 gemme (a seconda del tipo).
  4. Successivamente, è necessario rimuovere la paraffina dalla piantina (questa sostanza viene applicata ad alcune piantine per proteggere le piante dall'asciugarsi). In genere, uno stuzzicadenti di legno viene utilizzato per rimuovere la paraffina. Con il suo aiuto, la paraffina viene accuratamente rimossa dalla corteccia della pianta.
  5. Nella fase finale, per preparare le piantine per la semina in piena terra, è necessario immergere le radici prima della procedura. Per un corretto ammollo, è necessario immergere il sistema radicale fino al collo per circa 2 ore in acqua o una soluzione con un farmaco che stimola la crescita delle radici (ad esempio, il farmaco Kornevin).
  6. Dopodiché, prima di piantare, puoi elaborare le radici della pianta per escludere infezioni - per questo, immergere le radici della piantina con la soluzione di Fundazolo per venti minuti (mescolare in proporzione - mezzo cucchiaio per litro d'acqua) o solfato di rame.

Luogo per il reimpianto

La scelta di un luogo adatto gioca un ruolo importante per il benessere della pianta. La protezione dal vento e una buona illuminazione sono importanti per la pianta. Il posto più ottimale per piantare cespugli di rose in una casa di campagna o un terreno di una casa privata è un luogo soleggiato (sul lato sud o sud-est). Ma è anche importante che il sito del giardino per piantare i fiori sia calmo, silenzioso e protetto dal vento..

Nota! I coltivatori esperti sconsigliano di piantare una pianta in un sito che si trova in una pianura, circondato da edifici, alberi o vicino a un muro. È improbabile che un tale luogo di impianto sembri comodo per il fiore e può anche provocare malattie e decadimento della pianta..

Quale terreno è necessario

La cultura ama i terreni fertili con una buona traspirabilità e permeabilità all'umidità. A loro piace anche il terreno leggermente acido (pH 5,5-6,5). In caso di mancanza d'aria, la crescita rallenta, la respirazione delle radici peggiora e l'eccessiva umidità rallenta la formazione delle radici, il che può portare a una fioritura tardiva o addirittura alla morte della pianta.

Le belle piante da giardino non amano l'argilla pesante e il terreno sabbioso leggero.

Se il terreno del tuo giardino non è adatto per la coltivazione di rose, questo può essere risolto:

  • se il terreno è argilloso, aggiungere 6 parti di sabbia grossolana e una parte di compost, humus, zolle e terreno frondoso;
  • se il substrato è sabbioso, aggiungere due parti di argilla frantumata e terra di zolle e una parte di humus o compost.

Dopo aver aggiunto questi componenti, il terreno per piantare rose da giardino deve essere ben scavato (fino a circa 55-60 centimetri).

Preparare il terreno e piantare la fossa

Prima di procedere con la semina, è necessario preparare il terreno sul sito. Il terreno per la semina deve essere preparato in anticipo in modo che tutti i componenti siano mescolati: se prevedi di piantare in autunno, poi in circa un mese, e se in primavera, allora devi preparare il substrato in autunno.

Per preparare il terreno sul sito per piantare rose, dovresti scavare molto bene il terreno e poi concimarlo. Per concimare il terreno, aggiungi un chilogrammo di letame e un cucchiaio di fertilizzante minerale adatto ai fiori. Dovrebbe essere applicato sotto ogni boccola. E con un substrato leggero, puoi versare circa 25-30 grammi di cenere sotto i cespugli.

A proposito! Per recintare le radici delle piante dal marciume indesiderato, puoi mettere un paio di compresse di glicocladina nella fossa di semina e una compressa di eteroauxina per stimolare la crescita a una profondità di circa dieci centimetri.

Quanto in profondità piantare

La larghezza della fossa di impianto in media dovrebbe essere di circa 50 centimetri. Ma la profondità della fossa per piantare rose in primavera deve essere scelta in base al tipo di terreno: se il terreno è argilloso, è necessario aumentare la lunghezza della fossa di impianto di 15 centimetri alla lunghezza delle radici della pianta, ma con terreno argilloso pesante, la fossa dovrebbe essere realizzata a una profondità di circa 60-70 centimetri. Si consiglia di versare humus o compost sul fondo, che deve essere premiscelato con un cucchiaio di cenere, ed è inoltre necessario versare un po 'di substrato dal terriccio fertile sopra.

Importante! La larghezza e la profondità del foro di impianto dovrebbero essere tali che le radici del fiore si trovino liberamente nel foro.

Atterraggio

Dopo aver completato tutte le manipolazioni di cui sopra, puoi procedere alla semina diretta. In questa materia, un'istruzione passo passo sulla corretta piantagione di rose in primavera in piena terra ti aiuterà:

  • Il primo passo è immergere le radici delle piantine in una speciale soluzione di argilla. La soluzione viene preparata come segue: 10 litri di poltiglia di argilla vengono mescolati con sei compresse di fosforobatterina, precedentemente sciolte in un litro d'acqua.
  • Dopodiché, posiziona con cura le radici delle piantine su un'elevazione nella fossa di semina, assicurati di raddrizzare le radici in modo che si trovino normalmente.
  • Quindi riempire la buca con la piantina di terra e approfondire il sito di innesto della rosa di circa 3-7 centimetri. È inoltre necessario, quando si pianta in casa, compattare leggermente il substrato vicino alla piantina (questa azione aiuterà a proteggere il colletto della radice dagli sbalzi di temperatura).
  • Dopo aver piantato i fiori in giardino, innaffia la pianta. Per fare questo, puoi usare semplice acqua pulita o una miscela preparata per il trattamento delle radici della pianta. Ma in questo caso, è importante evitare che l'umidità penetri sui germogli della pianta per evitare scottature..

Nota! Con un'irrigazione abbondante, potrebbe apparire il sito di vaccinazione, quindi questo posto dovrebbe essere cosparso di terra senza fallo..

  • Dopo la semina, è necessario eseguire la potatura, in cui è necessario lasciare almeno due gemme su ogni ripresa. Alla fine della potatura, è necessario lubrificare i tagli con vernice da giardino.
  • L'ultima fase dell'evento primaverile è la pacciamatura. Il terreno asciutto, l'humus, il compost possono essere usati come materiale da pacciamatura..

Importante! Dopo la semina, è necessario ombreggiare la pianta per dieci giorni.

Caratteristiche della semina di diverse varietà

Piantare una pianta avrà sicuramente successo se prendi in considerazione le peculiarità delle specie che pianti in giardino. Di seguito troverai consigli e schemi per piantare tipi di fiori popolari.

Floribunda

  • Quando si piantano rose floribunda in primavera in piena terra, dovrebbe esserci una distanza di 30-40 centimetri tra i cespugli e una distanza di circa 60-90 centimetri tra le file.
  • Quando si pianta in piena terra in primavera, il sito di innesto viene approfondito in modo ottimale di 3-8 centimetri.
  • Si consiglia ai coltivatori esperti che hanno una vasta esperienza nella cura delle rose floribunda di lasciare da tre a quattro gemme durante la potatura.

Rose rampicanti

  • Quando si piantano rose rampicanti (rampicanti) in campo aperto in primavera, è necessario considerare attentamente la distanza tra le piantine: uno o un metro e mezzo.
  • Il sito di innesto della piantina dovrebbe essere approfondito di otto o dieci centimetri.
  • Quando si pianta una rosa rampicante, le piantine non devono essere tagliate, è possibile solo aggiornare le sezioni.
  • Si consiglia di effettuare la semina primaverile di una rosa rampicante accanto a qualsiasi supporto (ad esempio un muro, una colonna, un arco, un traliccio, ecc.). Tale azione aiuterà la pianta a crescere magnificamente e magnificamente e il coltivatore faciliterà le cure future..
  • La distanza tra la pianta e il supporto dovrebbe essere di circa 30 centimetri.

Importante! Dopo che i rami della pianta crescono, devono essere diretti verso il supporto, questo permetterà alla pianta di avvolgersi attorno al supporto.

Inglese

Quando si pianta questa varietà, si consiglia di seguire il seguente schema:

  • Quando si piantano le rose inglesi di David Austin in primavera in piena terra, è necessario approfondire il sito di innesto di cinque centimetri.
  • La distanza consigliata tra i cespugli è di 1,2-2 metri.
  • La pianta dovrebbe essere tagliata da cinque a sette gemme..

Tè ibrido

Quando si esegue la semina primaverile di questa specie, è necessario seguire alcune regole e raccomandazioni, che aiuteranno non solo ad adattarsi normalmente alla pianta in un nuovo posto, ma anche a facilitare la cura in futuro:

  • Quando si piantano rose di tè ibride in primavera a casa, è necessario approfondire il sito di innesto da tre a cinque centimetri.
  • Quando si piantano cespugli in piena terra in primavera, è necessario tenere conto della distanza ottimale per la specie - circa 0,3-0,5 metri. È anche importante osservare la distanza consigliata tra le file: circa 60-90 centimetri.
  • Si consiglia di lasciare due o tre gemme ben sviluppate su ogni germoglio della pianta..

Groundcover

  • Quando si piantano rose tappezzanti in primavera, la distanza ottimale tra le piantine è compresa tra 0,5 e 1,5 metri (tutto dipende dalla larghezza dell'arbusto).
  • Per quanto riguarda la potatura, non dovresti farlo. Solo un piccolo aggiornamento dei tagli delle rose tappezzanti e l'eliminazione dei rami danneggiati è consentito solo come cura.
  • La profondità del sito di innesto dovrebbe essere di circa cinque centimetri.

Parco

Quando si pianta una rosa del parco in primavera, è necessario osservare le seguenti sfumature:

  • Lo spazio tra i cespugli dovrebbe essere la metà delle dimensioni di una pianta adulta (ad esempio, nella descrizione della specie è indicato che la pianta crescerà fino a un metro, quindi la distanza tra i cespugli dovrebbe essere di 0,5 metri).
  • Quando si piantano rose del parco in primavera in piena terra, il sito di innesto dovrebbe essere approfondito di cinque centimetri.
  • Quando si esegue un evento in giardino passo dopo passo, è anche importante non dimenticare che durante la potatura è necessario lasciare da cinque a sette gemme sulle riprese.

Cura dopo l'atterraggio

Una cura tempestiva, regolare e adeguata in primavera dopo aver piantato le rose in piena terra è la chiave per una crescita normale, lo sviluppo della pianta e la successiva fioritura rigogliosa e bella. Questo vale per tutti i tipi di rose: rampicanti (rampicanti), rose inglesi di David Austin, floribunda, tè ibrido, tappezzanti, parco.

Per un'assistenza di qualità, devi fare quanto segue:

  • prevenzione della comparsa di malattie e parassiti;
  • irrigazione regolare;
  • applicare medicazioni e fertilizzanti;
  • formazione di cespugli.

Gli errori nella cura delle rose dopo la semina a casa sono particolarmente rilevanti per i fioristi alle prime armi. Per evitare ciò, i principianti dovrebbero sapere in dettaglio come eseguire le manipolazioni del giardino in primavera nel loro cottage estivo.

Irrigazione

L'irrigazione regolare è vitale per le rose dopo la semina. Per l'irrigazione, utilizzare acqua stabilizzata con una temperatura compresa tra 20 e 30 gradi. Si consiglia di aggiungere quotidianamente umidità vivificante. Ma dopo un po ', l'irrigazione può essere ridotta a una volta alla settimana..

Consigli! Si consiglia di annaffiare dopo la semina al mattino o alla sera..

Allentamento

L'allentamento è una parte importante della cura delle rose dopo averle piantate a casa. La procedura migliora l'umidità e la permeabilità all'aria del terreno, previene la crescita di erbe infestanti. Giardinieri esperti consigliano di allentare il terreno dopo l'irrigazione, poiché ciò impedirà la formazione di una crosta che interferisce con il flusso di ossigeno alle radici della pianta.

Mulching

La pacciamatura aiuta a trattenere l'umidità nel terreno, il che evita i deficit di umidità e riduce la quantità di irrigazione.

Fertilizzante

Se hai applicato dei fertilizzanti quando hai piantato rose da giardino nella buca, non è necessario nutrire la pianta nel primo anno. Se la terra è scarsa e c'è il rischio di carenza di nutrienti, è necessaria la concimazione. Stimoleranno la normale crescita e fioritura..

Malattia e controllo dei parassiti

Malattie e parassiti possono causare gravi danni a qualsiasi pianta. Per salvare le bellezze piantate di recente, puoi usare rimedi popolari. Ad esempio, piantare piante con un odore caratteristico vicino al roseto: cipolle, salvia, calendule, trattare con cenere di legno o infuso di achillea, cipolle, calendula, aglio.

Caratteristiche di atterraggio in diverse regioni

Le condizioni climatiche differiscono nelle diverse regioni del tuo grande paese. Determinano le peculiarità degli schemi di impianto per varie piante, fiori, alberi e la rosa non fa eccezione. Ci sono alcune sfumature che devono essere osservate quando si pianta una pianta in diverse regioni..

Corsia centrale (inclusa la regione di Mosca)

Il sito di radicazione dovrebbe essere riparato dai venti freddi, ma non dovrebbero esserci ostacoli alla circolazione dell'aria. Non è consigliabile piantare in luoghi elevati.

Siberia, Ural, regione di Leningrado

La primavera in Siberia, negli Urali, nella regione di Leningrado arriva in ritardo e in generale non ci sono molte giornate di sole durante l'anno, quindi si consiglia di piantare cespugli di rose sul lato meridionale del sito. E poiché spesso c'è un forte vento da queste parti, è importante proteggere la pianta da loro. Ciò richiede protezione: sui lati nord, nord-est e nord-ovest dovrebbero esserci edifici, recinzioni, ma non dovrebbero essere troppo vicini e proiettare un'ombra.

Importante! Sebbene sia importante proteggere gli arbusti dai venti freddi, la normale circolazione dell'aria fresca non deve essere ostacolata. Pertanto, gli edifici non dovrebbero essere troppo vicini..

Inoltre, per piantare piante in Siberia e negli Urali, si consiglia di scegliere le altezze, poiché in tali aree la terra si congela meno. Grazie a ciò, le radici dei fiori si sveglieranno più velocemente e saranno protette dall'umidità eccessiva. Per quanto riguarda i tempi, è meglio tenere l'evento a metà maggio.

A causa dell'osservanza di tali caratteristiche di impianto, è possibile coltivare con successo una pianta in Siberia e negli Urali. Ma è importante non dimenticare la pulizia regolare..

Sud

Si consiglia di piantare rose nelle regioni meridionali in autunno.

Nonostante le numerose difficoltà e sfumature dell'evento, anche un principiante nel giardinaggio può effettuare la corretta semina. Ma per questo è necessario trattare la questione con la dovuta attenzione e accuratezza, seguire le istruzioni passo passo, gli schemi e seguire tutti i suggerimenti consigliati.

Quando piantare rose in piena terra in primavera

Si ritiene che le rose siano "signorine" molto delicate e capricciose. Non tutti i giardinieri sono in grado di coltivare cespugli sani e forti e godersi il loro aroma inebriante per tutta l'estate. È così? La salute di una pianta è stabilita al momento della semina ed è dovuta a molti fattori. Partendo dalla scelta della location e finendo con la qualità della piantina. In effetti, la coltivazione delle rose richiede determinate conoscenze e abilità. Come eseguire correttamente una semina primaverile e non rovinare la piantina? Scopriamolo.

Le rose piantate in primavera mettono radici quasi sempre. Non c'è rischio di congelamento della piantina. Il calore costante che si verifica in piena primavera contribuisce al rapido radicamento, alla crescita della massa verde e al goffo dei germogli, il che suggerisce che la pianta sopravviverà senza problemi al prossimo inverno.

Date di piantagione di rose in primavera

La rosa è termofila. Piantare piantine in piena terra dovrebbe essere fatto solo quando l'inizio del calore stabile. Quando la temperatura media giornaliera dell'aria è + 15... + 16 ° С e il terreno si asciuga e si riscalda fino a + 10... + 12 ° С.

Termini per le regioni

Non ci sono date di sbarco chiaramente definite per le regioni. Sulla base delle statistiche degli indicatori di temperatura per un determinato periodo, è possibile fornire una previsione approssimativa e determinare i tempi approssimativi della semina, quindi verificare le condizioni meteorologiche attuali e prendere una decisione.

Date di sbarco per regione:

  • Territorio di Krasnodar, Caucaso settentrionale - da metà marzo alla seconda decade di aprile;
  • Regione di Mosca - dalla seconda metà di aprile all'inizio di maggio;
  • Siberia, Ural - da inizio a metà maggio.

Le giovani piantine di rose non tollerano le gelate ricorrenti. Per questo motivo, non dovresti precipitarti ad atterrare. Dai un'occhiata più da vicino al tempo, presta attenzione ai segni popolari, spesso funziona e aiuta a determinare intuitivamente il giorno migliore per piantare.

Piantare rose secondo il calendario lunare

I giorni di buon auspicio secondo il calendario lunare sono determinati dalla posizione della stella notturna rispetto alla terra. Il fatto dell'influenza della luna su tutti gli esseri viventi non è più contestato da nessuno. Lo è, ed è meglio fare i conti con questo fenomeno.

Giorni di buon auspicio secondo il calendario lunare 2020:

MeseNumero
marzo4-6.12-14.26-31
aprile1,2,5-7,9,13,14,24,25
Maggio2-6,15-17,20,21,25-30

Nei giorni lunari sfavorevoli, dovresti astenersi da qualsiasi lavoro in giardino e orto. Inoltre, non atterrare. Le piante piantate in questo momento sono scarsamente radicate, in ritardo nello sviluppo, soggette a malattie.

Giorni sfavorevoli secondo il calendario lunare 2020:

MeseNumero
marzo9.19-21.24
aprile8.15-17.23
Maggio7,13,14,22

La scelta della data per piantare una rosa viene effettuata secondo il seguente algoritmo: stiamo aspettando un bel tempo, veramente primaverile, quando tu stesso vuoi già stare più a lungo all'aria aperta. Guardiamo il calendario lunare e pianifichiamo un atterraggio.

Preparazione per piantare piantine

Le rose sono coltivate praticamente in tutta la Russia. Il fiore, sebbene sembri fragile e indifeso, ha caratteristiche adattive abbastanza buone. Le rose possono resistere facilmente a gelate di -20... -25 ° С, alcune varietà con un buon riparo sopravvivono a inverni ancora più rigidi, con temperature che scendono a -30... -35 ° С. Lo stesso si può dire per il caldo estivo. Con l'irrigazione e l'aspersione, il calore non è terribile per loro. La rosa è sensibile all'umidità dell'aria. Indicatori ottimali per uno sviluppo sano delle piante: 50-70%.

Se l'aria diventa troppo secca, i cespugli si indeboliscono, allo stesso tempo aumenta il rischio di danni alla massa verde da parte dei parassiti. L'aria impregnata d'acqua può provocare la comparsa di malattie fungine. Durante il periodo di forti piogge, la pianta deve essere trattata con preparati fungicidi..

Preparazione del sito di atterraggio

Il futuro benessere dei cespugli di rose dipende dalla scelta della posizione del roseto. Il fiore non tollera la semina in pianura, circondato da piante alte o edifici. Inoltre, la rosa è molto esigente per la composizione del terreno. Il principale nemico della pianta è l'umidità e l'alto contenuto di sale nel terreno..

La prima cosa da considerare quando si sceglie un posto per piantare una piantina è l'illuminazione e la protezione dai forti venti. Il sito dovrebbe essere selezionato in modo tale da essere chiuso dalle correnti d'aria, ma allo stesso tempo aperto per la libera circolazione dell'aria.

Le rose amano il sole. All'ombra, la pianta si distende, più pallida e appassisce. Se non prendi alcuna misura, nel tempo smette di fiorire. I cespugli dovrebbero essere sempre illuminati dalla luce solare, almeno al mattino fino alle 14-15, idealmente fino alla sera.

Alla pianta non piace la presenza ravvicinata delle acque sotterranee. Per evitare malattie dell'apparato radicale, che possono successivamente portare alla morte del fiore, la piantina deve essere piantata a una piccola elevazione. L'opzione migliore è una piccola pendenza con una pendenza fino a 8-10 gradi con un orientamento a sud o sud-ovest.

Preparare il terreno per la semina

Le rose hanno bisogno di un terreno ben drenato, ricco di humus e nutriente. L'acidità è neutra o leggermente acida. I terreni argillosi e sabbiosi non sono adatti alla pianta. Sarebbe bello scegliere un sito di semina primaverile in autunno e prepararlo in anticipo:

  • concimare il terreno argilloso con terra di zolle, compost, aggiungere sabbia grossolana;
  • aggiungere argilla frantumata, zolle o terreno frondoso, humus al terreno sabbioso;
  • neutralizzare l'eccessiva acidità con farina di dolomite o cenere di legno.
  • Dopo aver aggiunto le sostanze necessarie, scavare l'area sulla baionetta di una pala e lasciarla fino alla primavera.

Selezione di piantine di rose

Prima di acquistare, è necessario ricercare le radici ei germogli della piantina.

Un cespuglio con un sistema di radici aperte dovrebbe assomigliare a questo:

  • diverse radici elastiche, non troppo secche;
  • 2-3 germogli, di almeno 20-25 cm di dimensione;
  • corteccia verde liscia.

I cespugli scavati in vendita entro e non oltre 2-3 giorni fa attecchiscono bene.

Cespuglio di radici chiuso:

  • l'imballaggio non è danneggiato;
  • i gambi sono asciutti, senza crepe e macchie, nella quantità di 2-3 pezzi. o più;
  • superficie del suolo senza segni di muffe o altri funghi.

Presta attenzione alla traccia della vaccinazione. Dovrebbe essere ben visibile, avere un aspetto sano, la struttura superficiale non differisce molto dal resto del fusto.

Piantare rose guida passo passo

La piantumazione di cespugli di rose viene eseguita secondo lo schema standard per la maggior parte delle piante da giardino con piccole sfumature associate alle caratteristiche specifiche della pianta. Se è prevista una piantagione di massa, prima di scavare una buca, dovresti suddividere un sito.

Distanza tra i cespugli:

VisualizzaDistanza, cm
Rose rampicanti e ricci150
Floribunda e tè - rose ibride40-50
Parco e rose inglesi150
Groundcover70-90
Timbro rosecento

La distanza tra le boccole può essere maggiore dei valori indicati in tabella, ma non minore. L'ispessimento della piantagione porta all'indebolimento delle piante e provoca lo sviluppo di malattie fungine.

Preparare la fossa della piantina

La profondità del foro dipende dalle dimensioni della piantina e dalla struttura del terreno. In media è profondo 60 cm e largo 50 cm. In terreno argilloso la fossa può essere approfondita fino a 60-70 cm Se si nota la presenza ravvicinata di acque sotterranee, stendere il fondo con uno strato di argilla espansa e cospargere di sabbia. Successivamente, aggiungi uno strato di humus o compost mescolato al terreno. Puoi anche aggiungere un cucchiaio di cenere lì. La fossa di semina è pronta.

Un paio di compresse frantumate di glicocladina, abbassate nella fossa di semina, proteggeranno il sistema radicale del cespuglio dal marciume batterico e la compressa di eteroauxina fungerà da stimolatore della crescita aggiuntivo.

Preparare una piantina prima di piantare

Spesso, i negozi di giardinaggio vendono piantine di rose in contenitori solubili. In questo caso, non è richiesta la preparazione pre-impianto della piantina. Prima di piantare, le piantine in imballaggi convenzionali o con un sistema a radice aperta dovranno prestare attenzione a:

  • Taglia i germogli sottili e asciutti. Accorcia la lunghezza del resto a 30-35 cm.
  • Rimuovere la paraffina dagli steli, se presente (i venditori spesso elaborano le piantine in questo modo).
  • Rimuovere le piccole radici secche e leggermente marce, accorciare le radici lunghe a 30 cm.
    Taglia tutte le radici grandi 1-2 cm.
  • Disinfetta la piantina. Immergere in permanganato di potassio per 2-3 ore.

Occorrono almeno 3-4 ore per preparare una piantina. Per questo motivo, molti giardinieri preferiscono piantare nel pomeriggio quando il sole ridurrà l'attività..

Piantare piantine

In fondo alla fossa, costruisci un piccolo tumulo. Dall'alto, posiziona la piantina rigorosamente in verticale. Diffondere le radici, coprire con cura il buco con la terra. È più conveniente se lo fanno due persone..

Caratteristiche di impianto di alcune specie e varietà

Quando si piantano rose, si dovrebbe tener conto delle specie e delle caratteristiche varietali della pianta. Nella tabella sottostante, per ogni specie, è indicato quanto lontano dalla superficie del suolo approfondire l'innesto e quante gemme tagliare..

VisualizzaProfondità di immersione dell'innesto nel terreno, cmNumero di gemme dopo il taglio, pz
Floribunda3-83-4
Rose rampicanti8-10nessun ritaglio richiesto
Inglese e parco5-65-7
Tè ibrido3-52-3
Groundcovercinquenessun ritaglio richiesto

Le piantine di qualsiasi varietà dovrebbero essere protette dalla luce solare diretta per le prime 2 settimane dopo la semina e ombreggiate un po '..

Cura della piantina dopo la semina

Le rose non appartengono a quelle piante che sono state piantate e dimenticate. In questo caso, l'adattamento corretto è solo metà della battaglia. Un cespuglio di rose fiorirà e delizierà l'occhio solo con un'attenta cura sistematica..

Irrigazione

Immediatamente dopo la messa a dimora, durante tutto il periodo di radicazione, la pianta necessita di annaffiature frequenti e abbondanti. In assenza di pioggia 2-3 volte a settimana, 10 litri di acqua per ogni cespuglio. L'irrigazione deve essere effettuata con acqua calda e stabile e non dimenticare di monitorare il grado di umidità del suolo. L'eccessiva umidità è dannosa per le radici delle piante.

Allentamento e pacciamatura

I giardinieri spesso sottovalutano l'importanza di questa procedura e la trascurano. Non è corretto. L'allentamento dopo ogni irrigazione fornisce l'accesso all'ossigeno alle radici, previene le erbacce, funge da profilassi per le malattie fungine dell'apparato radicale.

Uno strato di pacciame nella zona delle radici trattiene l'umidità nel terreno, proteggendolo dall'essiccazione. Le radici non soffrono di surriscaldamento sotto il sole cocente durante l'estate. Inoltre, il pacciame è un meraviglioso arredo da giardino..

Fecondazione

“… Le rose sono piante perenni con esigenze piuttosto elevate di disponibilità di nutrienti. Hanno bisogno di un condimento eccellente... "- dice uno specialista - coltivatrice di rose Galina Pankratova (Journal of the Bulletin of the Flower Grower No7 July 2004).

Se il terreno è stato fertilizzato prima della semina, non è necessaria alcuna concimazione nel primo anno. Successivamente, vanno eseguite 5-6 medicazioni all'anno: in primavera, 2 volte in estate, dopo la fioritura e in autunno. Come fertilizzante vengono utilizzati complessi minerali speciali per piante da fiore.

Schema di fertilizzazione:

  • In primavera, durante il periodo di gonfiore dei reni - letame marcito o complesso minerale.
  • Nella fase di crescita attiva dei germogli, all'inizio - infusione di stalla.
  • Formazione di boccioli di fiori - infusione di escrementi di uccelli sotto la radice.
  • Giugno, dopo la fioritura - compost da giardino o complesso minerale.
  • Dalla seconda metà di agosto all'inizio di settembre - spolverata con cenere di legno, perfosfato, sale di potassio.

La medicazione minerale viene sempre eseguita solo dopo un'abbondante irrigazione in terreno umido.

Potatura

Una corretta potatura dei cespugli di rose ti consentirà di ottenere una fioritura abbondante e lunga. La procedura è sia di natura sanitaria che formativa, viene eseguita 2 volte l'anno: in primavera e in autunno.

Controllo dei parassiti

Questo non vuol dire che le rose siano suscettibili a malattie e parassiti. Con una buona cura e misure preventive prese in tempo, i fiori praticamente non si ammalano. Calendule, cipolle o salvia piantate nelle immediate vicinanze di cespugli di rose, irrorazioni periodiche con infuso di aglio o calendula fungono da ottima protezione contro i parassiti. Tuttavia, ci sono periodi in cui le malattie delle piante assumono un carattere massiccio, in questo caso non si può fare a meno di un trattamento serio..

Se danneggiati da parassiti, i cespugli devono essere trattati con preparati insetticidi come "Karbofos" o "Actellik". Fungicidi Fitosporin e Fundazol aiutano bene contro le infezioni. Per prevenire l'oidio, i cespugli devono essere spruzzati con una soluzione acquosa di bicarbonato di sodio (40 g per 1 litro di acqua calda).

Riscaldare le rose per l'inverno e conservare le piantine fino alla primavera

Per l'inverno, le rose sono coperte con materiali da giardino non tessuti, rami di abete rosso. Nelle regioni meridionali, puoi limitarti a uno spesso strato di pacciame.

E se una piantina di rosa ti cadesse tra le mani nel tardo autunno o in inverno? Piantare in questo periodo dell'anno è per definizione impossibile. La piantina va conservata fino alla primavera. La conclusione è che con l'inizio dell'autunno la pianta entra in uno stato di ibernazione. I processi vegetativi rallentano ai valori più bassi e questo è molto vantaggioso. Per salvare la pianta fino alla primavera, devi solo evitare che si svegli prima del tempo. La rosa deve essere collocata in un luogo freddo e buio, in frigorifero o in cantina.

Le piantine con un sistema di radici aperte vengono conservate in scatole con segatura bagnata sotto un involucro di plastica. La segatura deve essere periodicamente spruzzata con acqua dal polverizzatore. Le radici della piantina non dovrebbero seccarsi. Con l'inizio della primavera, prendi le piantine, controlla la loro sicurezza. Pianta in un'aiuola come al solito insieme ad altre piante.

Come puoi vedere, il processo di piantare una rosa in piena terra non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. La cosa principale è approfondire tutte le sottigliezze. Le rose sentono le persone a distanza. Per loro basta una goccia di attenzione e ci regaleranno i fiori più belli e gli aromi da capogiro..

Piantare rose in primavera: regole per il successo del radicamento in giardino

Rose è una fonte di ispirazione preferita e inesauribile per scrittori e poeti, nonché giardinieri e residenti estivi che si sono uniti a loro. Senza negare la tesi che la natura sia più potente dell'uomo ed è impossibile resisterle, siamo tuttavia dell'opinione che sia corretto, data la varietà della bellezza, i tempi della sua semina, la cura costruttiva per lei, è del tutto possibile coltivare un lussuoso cespuglio di rose nel nostro cottage estivo.

Bene, allora imparerai tutte le sfumature della semina primaverile delle rose in piena terra.

Quando piantare le rose in primavera: tempistica, tempo, temperatura

È risaputo che la primavera è il periodo ideale per piantare una pianta nel terreno. L'esperienza mostra che è durante questo periodo fertile che alla piantina viene garantito un completo acclimatamento e un grande successo nel rafforzare la salute e aumentare l'immunità prima dell'inverno. Tuttavia, il bello è che puoi trasferire una rosa a terra in qualsiasi momento..

Si consiglia di notare che piantare una rosa in primavera è possibile quando la temperatura del suolo prende con sicurezza la sua posizione nella regione di + 10-12 ° C, cioè nella Russia centrale (ad esempio, nella regione di Mosca) questo di solito si verifica nella seconda metà di aprile o anche prima. Tuttavia, solo una piantina con gemme non ancora in fiore e con germogli non molto lunghi può resistere a una dura concorrenza. Per risolvere il problema della protezione dei giovani germogli dal gelo, sarebbe abbastanza ragionevole utilizzare un materiale di copertura o pacciame per proteggere la pianta, in primo luogo, da sbalzi di temperatura improvvisi, in secondo luogo, preservando l'umidità vitale nel suolo e, in terzo luogo, estirpando le erbacce.

È stato notato con assoluta precisione che piantare rose con ACS (sistema a radice aperta) su un'aiuola in piena terra è ottimale per il periodo autunnale. Tuttavia, in tutta onestà, va detto che un evento del genere non è affatto vietato da svolgere anche in primavera e in estate. Ciò è dimostrato dal fatto che nelle regioni più calde del nostro paese (nel sud della Russia), l'autunno, di regola, non rinuncia alle sue posizioni e resiste alle invasioni del freddo fino ai primi giorni di ottobre, dopodiché è estremamente necessario coprire le rose per l'inverno. Il significato di questo termine per piantare una rosa in primavera è semplice: una manipolazione precedente contribuirà alla crescita prematura della massa vegetativa e, con un fragile apparato radicale delle rose, potrebbe portare alla morte della piantagione. Pertanto, è possibile e persino necessario piantare rose con un sistema di radici aperte in primavera..

Per quanto riguarda le peculiarità di piantare in diverse regioni, nella Russia centrale (nella regione di Mosca), così come nelle regioni settentrionali (in Siberia e negli Urali), è meglio piantare rose in primavera, dalla seconda metà di aprile alla fine di maggio, sulla base del messaggio che i reni non dovrebbero avere il tempo di gonfiarsi. In queste zone dell'agricoltura, se ci si avvicina statisticamente, è oggettivamente difficile proteggersi da inefficaci radicamenti e dalla perdita di un cespuglio nella stagione invernale.

Ma in estate c'è completa fiducia in tali metodi di semina, specialmente per le rose in vaso con numerose radici che possono resistere a qualsiasi problema durante il trapianto. È abbastanza ovvio che le rose piantate in estate debbano essere soprattutto protette dai raggi spietati del sole e annaffiate abbondantemente nel ciclo caldo del clima estivo..

Video: caratteristiche della piantagione di piantine di rose in primavera, estate e autunno

Secondo il calendario lunare per il 2020

Il calendario lunare può aiutarti a scegliere la data ottimale per piantare piantine di rose.

Quindi, i giorni favorevoli per piantare piantine di rose in primavera nel 2020, secondo il calendario lunare, sono:

  • a marzo - 4-6, 12-14, 26-31;
  • in aprile - 1, 2, 5-7, 9, 13-15, 24, 25;
  • a maggio - 2-6, 15-17, 20, 21, 25-31;
  • a giugno - 2-4, 6-9, 11-14, 23-25.

I giorni sfavorevoli, secondo il calendario lunare per il 2020, per piantare rose in primavera sono le seguenti date (giorni di Luna Piena e Luna Nuova, così come il periodo in cui la Luna è in Acquario, poiché questo è un segno arido e secco - corsivo):

  • a marzo - 9, 19-21, 24;
  • in aprile - 8, 15-17, 23;
  • a maggio - 7, 13-14, 22;
  • a giugno - 5, 9-11, 21.

Secondo il calendario lunare, dalla rivista "1000 Tips for the Summer Resident".

Come piantare rose in giardino in primavera: caratteristiche, requisiti e istruzioni passo passo

Piantare con successo una rosa in primavera non sarà difficile se segui tutte le regole e i consigli per piantarla, ma prima devi scegliere una piantina praticabile.

Selezionare una piantina e prepararla per la semina

Nel corso della selezione della piantina richiesta in vivai o magazzini specializzati, non si può non disturbare lo stato del suo apparato radicale, la sua vitalità. Pertanto, di seguito è riportato un elenco di criteri necessari per riconoscere una piantina di rose di alta qualità:

  • apparato radicale potente, ampiamente ramificato e sviluppato;
  • almeno 2 germogli lignificati;
  • foglie di colore verde uniforme;
  • le radici stesse sono di colore giallo chiaro nel taglio;
  • le radici non hanno difetti: niente graffi, niente zone morbide, niente zone secche;
  • sito di vaccinazione chiaramente visibile.

Molto spesso, le piantine di rose vengono messe in vendita in contenitori o scatole chiusi (rispettivamente, con un sistema di radici chiuso - ZKS) o con radici aperte. La differenza non è fondamentale ed entrambi i formati sono considerati positivi. La cosa principale è che c'è una salute sostanziale sul viso e non ci sono microdefetti nascosti di lesioni da malattie e insetti.

Immediatamente prima di piantare una rosa acquistata in un negozio, devi agire in modo coerente:

  1. Rimuovere con molta attenzione il materiale di imballaggio dalla pianta ancora molto fragile.
  2. Cerca di raddrizzare le radici rimpicciolite ed esaminale attentamente.
  3. Se, esaminando la piantina, trovi segni di malattia o danni alle radici, dovresti trattare immediatamente e con attenzione questo luogo con un fungicida appropriato. Quindi tagliare le radici secche fino a ottenere un nucleo sano (di solito è bianco), questo dovrebbe essere fatto un paio di centimetri. Le radici estremamente allungate dovrebbero essere tagliate a 30-35 cm, misure così solide aiuteranno in futuro a far crescere nuove radici giovani e le radici rimanenti con un nucleo sano miglioreranno l'assorbimento dei nutrienti.
  4. Taglia i germogli delle piantine rimuovendo i rami spezzati e sottili. Sulla pianta dovrebbero rimanere solo i rami più spessi e resistenti con una lunghezza di 30-35 cm e tagliati a 2-7 gemme, a seconda della specie (vedi sotto / sotto).
  5. Per pulire i germogli di rose dalla paraffina (se ci sono dentro), che viene utilizzata come protezione contro l'essiccazione, ma "rende difficile" la respirazione. Per fare questo, vale la pena usare uno stuzzicadenti di legno, con l'aiuto del quale lo strato di cera viene delicatamente sollevato e rimosso e la corteccia inizia a respirare.
  6. Immergi il sistema di root. Per ricostituire il deficit di liquidi, immergere le radici della pianta (fino al collo) per 120-180 minuti in acqua normale o in una soluzione di qualsiasi stimolatore della crescita delle radici. Inoltre, per negare la possibilità di infezione, non fa male applicare una soluzione di solfato di rame o Fundazol (0,5 cucchiai per 5 litri di acqua) per 20 minuti.

Sito di atterraggio (posizione sul sito)

Come conferma l'esperienza dei giardinieri praticanti, un luogo per piantare rose dovrebbe essere scelto tranquillo e calmo, non ombreggiato dal sole, ma al riparo dal vento. Ecco perché si dovrebbe abbandonare l'idea che la posizione del cespuglio circondato da alberi, proprio contro un muro o vicino a qualsiasi edificio, sia comoda per una rosa..

Tuttavia, ad esempio, le varietà rampicanti di rose sanno come smaltire le aree nord-occidentali della dacia loro assegnate: crescono bene e fioriscono in luoghi ombrosi.

Quale terreno è necessario

Le rose amano crescere su un terreno leggermente acido (pH 5,5-6,5), quindi, in caso di elevata acidità della terra in un cottage estivo, non è possibile piantare immediatamente rose, prima è necessario ridurne l'acidità.

A proposito! Una buona soluzione al problema sarebbe aggiungere una piccola quantità di farina di lime, cenere di legno o dolomite al terreno..

Quando si prepara il terreno per piantare rose in primavera, sarà fantastico anche aggiungere letame (humus) o compost decomposto, oltre alla cenere di legno (come fertilizzante al fosforo di potassio)

Importante! È categoricamente impossibile utilizzare materia organica fresca (es. Letame fresco), poiché provoca marciume radicale e morte delle piantine.

A quale profondità piantare (preparazione del pozzo di atterraggio per la semina)

Di norma, la larghezza della fossa di semina è in media di 50 cm, tuttavia la profondità è diversa e la colpa è del tipo di terreno. Nel caso di utilizzo di terreno argilloso, la profondità della fossa si profila come segue: vengono aggiunti 15 cm alla lunghezza delle radici, ma, ad esempio, con terreno argilloso umido pesante contenente circa il 35-45% di argilla pura, la fossa è pianificata più profonda (60-70 cm). In questo caso, non sarà superfluo posare il compost (puoi anche usare l'humus in una miscela con 1-2 bicchieri di cenere), e sopra è consigliabile versare un mazzo di uno strato fertile di terra.

Guida passo passo all'imbarco diretto

Ecco i passaggi da eseguire:

  1. Immergere le radici delle piantine di rose precedentemente preparate in una soluzione di argilla (non dimenticare di aggiungere del fertilizzante (sciogliere 6 compresse di fosforbatterino in 1 litro d'acqua e aggiungere 10 litri di talker), quindi disporre le piantine su un rialzo, senza dimenticare di mettere le radici in ordine.
  2. Dopo aver riempito la buca con la piantina di terra, approfondire il sito di innesto di 4-7 cm (a seconda della varietà, vedi sopra). Per proteggere in modo semplice e affidabile il colletto della radice dalle fluttuazioni di temperatura, è necessario compattare il terreno vicino alla piantina..
  3. Innaffia abbondantemente la piantina con la stessa soluzione rimasta dopo l'ammollo (o con una semplice acqua), facendo attenzione a non toccare i germogli per eliminare il rischio di scottature. Se l'irrigazione si è rivelata troppo abbondante e sembrava il luogo di innesto della piantina, è necessario (questo deve essere fatto) cospargere di terra.

Dopo aver finito di piantare le rose, devi andare alla potatura, lasciando almeno 2 gemme su ogni germoglio. Si consiglia di trattarli con una vernice da giardino o un prodotto simile acquistato in un negozio specializzato. È abbastanza ragionevole farlo in primavera, poiché in autunno i giovani germogli molto probabilmente non sopravviveranno e si congeleranno. Una manipolazione dell'arrotondamento nel processo di semina primaverile di una rosa dovrebbe essere la sua pacciamatura. A tal fine, è una buona idea utilizzare compost, humus o terreno asciutto..

Importante! Non dimenticare di coprire la rosa appena piantata dal sole per 10-12 giorni.

Video: come piantare una rosa in primavera

Caratteristiche e schemi di impianto per vari tipi di rose

Nonostante tutta la varietà di varietà di rose, il momento unificante per loro è la procedura per preparare le piantine e le fasi fondamentali della loro semina. Se vuoi che le rose ti coccolino con la loro bellezza multiforme per lungo tempo, devi concentrarti su alcune delle complessità della cura dei diversi tipi di regina del giardino. Data la particolarità delle diverse varietà, è necessario utilizzare questa come guida per cambiare le regole per piantare alcuni tipi di rose in primavera.

Rose rampicanti (ricci)

  • Il sito di innesto quando si piantano rose rampicanti dovrebbe essere sepolto 8-10 cm.
  • Non è richiesta la potatura delle rose rampicanti durante la semina, è sufficiente aggiornare leggermente i tagli.
  • Notevole sottigliezza: queste rose sono piantate in modo ottimale a una distanza di 0,3 m dal supporto, quindi saranno in grado di intrecciarle in futuro. Muri, grate, colonne, archi, ecc. Possono fungere da supporto..
  • La distanza tra le piantine dovrebbe essere di circa 1-1,5 metri l'una dall'altra.

Floribunda

  • Piantare rose floribunda differisce nella profondità dell'innesto - 3-8 cm.
  • È preferibile lasciare 3-4 gemme con potatura media.
  • La distanza tra i cespugli di floribunda durante la semina deve essere mantenuta al livello di 0,3-0,4 metri, con una rientranza nella spaziatura delle file di 0,6-0,9 metri.

Rose inglesi

  • L'impianto di rose inglesi è caratterizzato da una profondità di innesto di 5 cm.
  • Durante la potatura sulle riprese, devi lasciare fino a 5-7 gemme.
  • La distanza razionale tra le piantine non supera 1,2-2 m.

Rose del parco

  • La piantagione delle rose del parco avviene alla profondità del terreno di innesto - ancora una volta, come nelle rose inglesi, di 5 cm.
  • Dopo la potatura, devi lasciare almeno 5 e preferibilmente 7 gemme su un germoglio.
  • La distanza tra le piantine è 1/2 dell'altezza di un cespuglio adulto, ad es. se si dice che la boscaglia raggiunge fino a 1 m, l'atterraggio successivo deve essere effettuato a una distanza di 0,5 metri dal precedente.

Rose tappezzanti

  • La messa a dimora delle rose tappezzanti è accompagnata da una profondità di innesto della stessa 5 cm.
  • Un dettaglio iconico: dopo aver rimosso i rami rotti o gravemente danneggiati, non è necessario tagliare affatto i germogli (nemmeno consigliato), solo leggermente aggiornati.
  • La larghezza del cespuglio determina la distanza tra le piantine e varia da 0,5 a 1,5 metri.

Rose di tè ibride

  • Adeguata profondità di innesto durante la semina di rose di tè ibride - 3-5 cm.
  • Un fatto interessante: è consuetudine mantenere 2-3 gemme perfettamente sviluppate in una ripresa.
  • La distanza tra i cespugli viene regolata nella regione di 0,3-0,5 m e la distanza tra le file è meglio fare circa 0,6-0,9 m.

Prendersi cura delle rose dopo la semina

Una cura consolidata e adeguata delle rose dopo la semina determina il loro successivo sviluppo e fioritura. Una parte integrante di esso è l'esecuzione delle seguenti azioni:

  • seguire le regole per l'irrigazione;
  • prenditi cura del terreno attorno alla piantina;
  • prevenire le malattie;
  • applicare i fertilizzanti in tempo e in tempo;
  • regolare la formazione di cespugli.

Rose è follemente innamorata dell'umidità. Dopo la semina, si consiglia di annaffiare la piantina con acqua calda e stabile. Questo dovrebbe essere fatto quasi ogni giorno e qualche tempo dopo, almeno una volta alla settimana. È meglio annaffiare le rose la mattina presto o la sera dopo il tramonto..

Dopo aver innaffiato una piantina di rose in primavera, la questione della necessità di utilizzare il pacciame (segatura o compost può essere utilizzata senza problemi) per salvare le radici dall'erosione dovuta alle ripetute annaffiature e anche per prevenire la disidratazione del cespuglio.

La rosa ama anche il terreno intorno al cespuglio per essere regolarmente allentato e fino alla caduta. Con l'inizio dell'autunno, vale la pena finire con l'allentamento della terra, si consiglia persino di comprimerlo un po '.

La prima alimentazione delle rose dopo la semina, se non hai dimenticato di applicare una quantità sufficiente di fertilizzante alla fossa di semina, dovrebbe essere fatta solo dopo 2 anni!

Nota! Il sito ha già un articolo dettagliato sull'alimentazione delle rose in primavera e in estate..

Inoltre, la cura delle rose si concentra necessariamente sulla lotta contro malattie e parassiti, nonché sulla loro prevenzione. Per fare ciò, vale la pena monitorare il più spesso possibile le condizioni dei cespugli e, ai primi segni di danno a qualsiasi malattia, utilizzare mezzi testati da secoli. Questi strumenti possono includere:

  • piante con un odore molto acuto e quindi repellente di tutti i tipi di parassiti: calendule, salvia, cipolle ornamentali;
  • infusi speciali, il cui effetto è simile al rimedio precedente (ad esempio cipolle, aglio, calendula, achillea);

A proposito! Il sito ha un articolo dettagliato separato su come trattare gli afidi sulle rose.

  • foglie in fiamme colpite da macchia nera;
  • spolverare i cespugli con cenere di legno da qualche parte da metà estate (da oidio e afidi);
  • controllo del grado di densità di impianto, che a volte porta alla comparsa di malattie (lo stesso fungo).

Affinché le giovani piantine ti offrano una fioritura sbalorditiva, i residenti estivi praticanti raccomandano, nella prima fase della loro esistenza, di non aver paura di privare il cespuglio di tutte le gemme, tranne una, che si distingue per le sue dimensioni e l'intensità del colore.

Nota! Fino a quando non si ottiene un cespuglio con la forma desiderata, è necessario formare un cespuglio esclusivamente pizzicando tutti i germogli laterali dopo 4-5 foglie.

È così che sono organizzati i residenti estivi alle prime armi ei giardinieri praticanti di lunga data, quando vogliono ottenere una fioritura di rose solida e in costante rinnovamento, si rivolgono a tonnellate di informazioni e migliaia di visualizzazioni su Internet. E tutto ciò viene fatto in modo che, nell'ambito della corretta semina e della totalità di tutti gli aspetti dell'irrigazione, della potatura e di altre attività, esca dal formato generale dei normali dilettanti e prenda posizioni chiave nella coltivazione qualificata delle rose. Prova i nostri consigli per piantare le tue rose di campagna e questa diventerà sicuramente una carta vincente nelle tue mani.

Video: piantare rose in primavera in piena terra