Quando trapiantare le rose in un altro posto? Regole e suggerimenti di base

La rosa appartiene alle piante perenni. Differisce in gemme a fioritura lunga, colore vario e aroma delicato. Nessun cottage estivo può essere immaginato senza un'aiuola con fiori così belli. Sono senza pretese da curare, ma devi sapere quando è meglio trapiantare le rose in un altro posto. Anche la cura successiva di loro è importante, in modo che i cespugli piacciano con un'abbondanza di gemme..

Perché le rose hanno bisogno di un cambio di posto?

Crescendo per diversi anni nella stessa aiuola, i fiori devono essere trapiantati per diversi motivi:

  1. Nel tempo, le radici succhiano i nutrienti dal terreno. È esaurito e perde tutti gli oligoelementi necessari per la piena crescita delle piante. La medicazione superiore della boscaglia non è in grado di correggere questa situazione. Il terreno necessita di un periodo di riposo di diversi anni.
  2. Nel tempo, voglio vedere una nuova immagine sul mio sito, quindi le piante devono essere trapiantate per riqualificare le aiuole. Compaiono nuovi edifici annessi o aree ricreative, quindi ciò che era precedentemente sul sito non si adatta più al quadro generale.
  3. Quartiere sbagliato o posto sbagliato per le rose. Succede che un cespuglio venga piantato in un luogo che inizia a inondare o nelle vicinanze spuntano piante che influenzano negativamente lo sviluppo dei cespugli. In questi casi, è necessario ripiantare le rose quando si presenta l'opportunità. Altrimenti, cresceranno male e si feriranno..
  4. Durante la crescita, i fiori possono diventare troppo grandi, il che crea disagi per altre piante..

Per risolvere i problemi che sono sorti, puoi trapiantare le rose quando la situazione lo richiede. Affinché i fiori non muoiano dopo essere stati trasferiti in un nuovo posto, è necessaria una notevole esperienza in questa materia. Puoi utilizzare i suggerimenti ei trucchi sviluppati dai coltivatori di fiori nel corso degli anni.

Come scegliere il posto giusto

Scegli una nuova posizione per piantare rose in modo responsabile. Dopotutto, dovranno crescere su un'aiuola per diversi anni. Devi pensare molto in modo che in futuro non ci sia un quartiere sbagliato e non devi reimpiantarli prematuramente. Dopotutto, dipende da ogni piccola cosa come fiorirà la pianta, quanto grandi diventeranno i boccioli. Anche il tempo di fioritura dipende dal luogo di crescita..

Quando si decide su un sito di impianto, è necessario tenere conto delle regole di base per il trapianto di rose, che in futuro forniranno condizioni favorevoli per la loro crescita:

  1. Per un'aiuola, è meglio scegliere una zona soleggiata, senza l'ombra extra creata da annessi, cespugli e alberi.
  2. Si sconsiglia di piantare in spazi aperti. Si consiglia di proteggere la pianta dal vento e dalle correnti d'aria. Arbusti vicini o recinzioni da giardino aiuteranno a recintare i fiori..
  3. Non è desiderabile posizionare un'aiuola in pianura o sotto pendii dove scorre l'acqua. L'accumulo di liquido provoca la putrefazione delle radici.
  4. Il terreno per l'aiuola deve contenere una serie di minerali necessari per la crescita dei fiori.

Quando puoi trapiantare le rose

Ogni fiorista pensa a questa domanda. Dopotutto, non voglio che muoia a causa del momento sbagliato scelto per cambiare il posto del cespuglio. Il momento ottimale per il trapianto è l'inizio della primavera o l'inizio dell'autunno. In rari casi, devi impegnarti a piantare cespugli in estate..

Primavera

Dopo l'inverno, le rose possono essere trapiantate quando la neve si è sciolta e la temperatura notturna non scende sotto gli 0 gradi. Il periodo migliore è aprile. A questo punto, le cadute di temperatura giornaliere non sono molto evidenti, le gemme non hanno ancora avuto il tempo di risvegliarsi completamente - è in questo momento che il cespuglio è in grado di spendere completamente energia per la rinascita di nuove radici dopo il trapianto.

Non è consigliabile cambiare il luogo dei cespugli fioriti. Ma ci sono situazioni in cui le rose devono essere trapiantate in estate. La cosa principale è seguire semplici regole in modo che la pianta non muoia:

  1. In questo momento, dovrai sacrificare la fioritura della pianta. Il cespuglio viene tagliato a 40–45 cm, le infiorescenze emergenti e le gemme in fiore vengono rimosse.
  2. È meglio scegliere un tempo nuvoloso in modo che i raggi diretti del sole non cadano sulla rosa trapiantata. Oppure ripiantali la sera.
  3. Prepara un buco per i fiori. Aggiungi fertilizzante e lascia riposare il terreno per alcuni giorni.
  4. Durante il trapianto, si consiglia di mantenere quanto più terreno possibile sull'apparato radicale del cespuglio. Non scrollarlo mai di dosso.

Osservando queste regole, puoi trapiantare una rosa in estate, ma la possibilità che sopravviva con successo dipende da ulteriori cure durante il primo mese..

Autunno

L'autunno è considerato un grande successo per il trapianto di cespugli. Durante questo periodo, il terreno conserva ancora il calore, che è un fattore favorevole per il sistema radicale. Prima dell'inverno, avranno il tempo di diventare più forti e saranno in grado di trasferirlo con calma senza congelare. Tuttavia, i tempi in cui è possibile trapiantare le rose in autunno sono diversi nelle diverse regioni:

  • Per le regioni meridionali, ottobre e inizio novembre sono considerati mesi favorevoli..
  • Le aree con un clima fresco iniziano il trapianto di piante a settembre-ottobre.
  • In una zona con frequenti gelate, si ritiene ottimale iniziare i lavori ad agosto.

Puoi ripiantare le rose in autunno senza paura per la vita del cespuglio. Tuttavia, è preferibile trasferire i cespugli in un nuovo posto in primavera..

Preparazione del sito

La chiave per rose belle e sane è la loro corretta piantagione. Se commetti errori durante il trapianto, nel tempo dovrai risolvere molti più problemi e ci vorrà molto lavoro. La questione se sia possibile trapiantare rose senza preparare il posto preoccupa molti. La risposta è semplice: se vuoi ottenere un'aiuola rigogliosa, il terreno deve essere fertilizzato e allentato in anticipo..

È meglio iniziare la preparazione un mese prima di ripiantare le rose stesse. L'area selezionata viene scavata e le radici delle infestanti vengono rimosse dal terreno. Successivamente, devi concimare il terreno. Per fare questo, avrai bisogno di calce e fertilizzanti che possano saturare il terreno con sostanze utili. Il terreno trattato deve essere lasciato in assoluto riposo per un po '..

Quando le rose vengono piantate, si consiglia di scavare nuovamente il terreno preparato in anticipo. Scava buche sotto ogni cespuglio. Uno strato di drenaggio e un fertilizzante vengono versati in ogni buca di impianto, dopo di che è già possibile piantare un cespuglio.

Per facilitare il processo del primo scavo e raccolta delle radici delle erbe infestanti, puoi utilizzare un altro metodo: adagiare i giornali sull'area selezionata (circa è necessario uno strato di 10-12 fogli), fissarli con pietre in modo che non volino via. In un paio di mesi, l'erba morirà e marcirà sotto il giornale. Questo renderà il terreno morbido e sano per le nuove piante..

Regole per trapiantare le rose in un nuovo posto

Per la corretta messa a dimora delle rose (in modo che soddisfino la loro fioritura il più a lungo possibile e non richiedano il re-trapianto), è necessario aderire a semplici suggerimenti, grazie ai quali i cespugli attecchiranno con calma e rapidamente nell'aiuola:

  • La cosa principale è decidere il tempo del trapianto..
  • È necessario preparare un nuovo posto per la rosa. Si consiglia di ripulire il terreno in questo sito da radici ed erbacce non necessarie. La fossa è scavata circa 60 cm di larghezza e 60-70 di profondità.
  • La rosa deve essere preparata per la semina. Viene eseguita la potatura di rami e fiori secchi. Se il cespuglio è cresciuto troppo, può essere ringiovanito. Questo viene fatto dividendo il sistema di root..
  • Devi scavare il cespuglio il più attentamente possibile senza danneggiare la radice. Molto probabilmente, non sarai in grado di tagliare la radice senza danni. Ma non c'è niente di sbagliato in questo. Se presti un po 'più di attenzione al cespuglio in futuro, la pianta attecchirà felicemente in un nuovo posto..
  • Devi trasferire il fiore con i resti della terra sulle radici..
  • Non è consigliabile seppellire la boccola in profondità nel foro finito. Va bene se il livello di atterraggio rimane lo stesso. I fiori alti devono essere legati in modo che non si rompano nel vento.

Cura delle rose dopo il trapianto

Se hai intenzione di trapiantare una rosa in un'aiuola con altre varietà che crescono su di essa, si consiglia di attenersi ad alcune regole:

  1. Le piante dovrebbero essere contemporaneamente alla fioritura. Quindi non interferiranno con la crescita e lo sviluppo dell'altro..
  2. L'irrigazione può essere eseguita contemporaneamente sull'intera aiuola. Ciò avrà un effetto benefico sulla loro crescita e fioritura complessive..

La domanda sorge spesso, se inizi a ripiantare le rose nel mese di agosto, è possibile tagliare l'intera aiuola in una volta. Va detto che la potatura precoce non danneggerà i cespugli vicini, ma fornirà una migliore sopravvivenza dei nuovi fiori. Per garantire una buona sopravvivenza, puoi rimuovere tutti i giovani germogli per il primo anno. Questo metodo aiuterà il cespuglio a radicarsi meglio..

È difficile per le giovani rose trapiantate sopravvivere il primo anno. La loro radice non ha il tempo di riprendersi completamente e quindi si consiglia di coprirli per l'inverno. Questo viene fatto usando un materiale speciale, segatura o aghi di abete rosso. Prima di preparare il cespuglio per il confezionamento, il terreno vicino al fiore deve essere allentato e le erbacce rimosse.

Come trapiantare correttamente un vecchio cespuglio di rose

I fiori adulti hanno una radice troppo cresciuta, quindi avvicinarsi ad essa sarà più difficile. Come trapiantare correttamente le rose in modo che possano attecchire senza dolore? I giardinieri esperti raccomandano di aderire ad alcune regole:

  • È meglio liberarsi del cespuglio. Questo renderà più facile scavare intorno alla radice..
  • Grandi rami sono legati per fornire l'accesso alla base della rosa.
  • È meglio iniziare a scavare un cespuglio da un fosso attorno al tronco a una distanza di 35-40 cm.
  • Se l'apparato radicale è profondo ed è impossibile scavare la radice senza perdere il terreno, puoi tagliare una piccola sezione dell'apparato radicale con un movimento deciso della pala.
  • Quando si scavano le radici, si consiglia di avvolgerle in un sacchetto e rilasciarle gradualmente dal terreno. Il pacchetto aiuterà a mantenere più terreno sulle radici.
  • Prima di trapiantare in un nuovo posto, le radici tagliate vengono trattate con carbone. Se segui la piena cura della rosa, la radice si riprenderà presto.
  • Un buco per un cespuglio adulto deve essere scavato più di una palla di terra su una rosa. Imposta la rosa allo stesso livello del precedente livello di crescita.
  • Innaffia bene la pianta dopo che il terreno si è stabilizzato. Quindi è consigliabile cospargere il cespuglio di terra. Una rosa antica avrà bisogno di circa 2 secchi d'acqua.

Errori frequenti da principianti

Un errore comune tra i principianti è la mancanza di un sistema di drenaggio nella fossa di semina. Vale a dire, è necessario per le rose in modo che le radici non marciscano a causa dell'accumulo di liquido in eccesso..

I cespugli particolarmente alti sono meglio legati. Altrimenti, c'è il rischio che la pianta non sia in grado di resistere al vento e semplicemente si rompa o collassi..

Per trapiantare le rose, vale la pena lavorare un po 'e fare tutto secondo le regole. Ma in futuro delizieranno gli occhi per molti anni. L'anno successivo, puoi vedere boccioli di rosa lussureggianti e profumati nelle aiuole. Decoreranno il sito con una tavolozza multicolore e non lasceranno nessuno indifferente. Ora sai quando ripiantare le rose, così puoi prenderti cura delle aiuole da solo..

Trapiantare rose in un nuovo posto in campo aperto: termini e regole

Per goderti la lussuosa fioritura delle rose ogni anno, devi inizialmente piantare la piantina correttamente in un buon posto, quindi annaffiare, nutrire, potare, pacciamare, elaborare ed eseguire altre procedure di cura regolarmente. In generale, la cultura dei fiori è piuttosto estrosa e capricciosa. Inoltre, in alcuni casi, la pianta necessita di un trapianto, ma la procedura deve essere eseguita correttamente in modo da non danneggiare la boscaglia e non distruggerla. Considera perché è necessario un trapianto e come eseguirlo correttamente.

Perché devo trapiantare un cespuglio di rose in un altro posto

Come qualsiasi altra procedura da giardino, ci devono essere alcuni motivi per trapiantare una rosa in un nuovo posto:

  • Con una forte crescita eccessiva di un cespuglio, le piante possono diventare un ostacolo (ad esempio, quando si pianta inizialmente vicino ai sentieri del giardino, con una casa, un gazebo, un'aiuola o un altro giardino fiorito).
  • A causa della crescita eccessiva, il cespuglio potrebbe subire una carenza di nutrienti e umidità nel terreno, se non lo trapianti in tempo, ciò avrà un cattivo effetto sulla fioritura e le condizioni della pianta e potrebbe persino causare la morte della pianta.
  • Il luogo in cui crescono le rose può essere necessario per costruire un oggetto sul sito, piantare un albero, creare un'aiuola o una composizione floreale.
  • Ringiovanimento tempestivo del cespuglio, che viene effettuato per la maggior parte dei fiori e delle bacche perenni. Le rose innestate devono essere trapiantate in un nuovo posto circa 15 anni dopo la semina e auto-radicate (non vaccinate) - circa dopo 10 anni.

Il momento ottimale per trapiantare una rosa in un altro luogo

Puoi trapiantare le rose in un nuovo posto sia in primavera che in autunno. Si ritiene che sia meglio eseguire la procedura in autunno, ciò è dovuto allo stato della pianta: si è ritirata. Pertanto, puoi eseguire la procedura senza disturbare la boscaglia..

Nota! La risposta alla domanda "quando è meglio trapiantare le rose, in primavera o in autunno" dipende in gran parte da dove vive il residente estivo. Nelle regioni con inverni miti, è meglio eseguire la procedura in autunno. Ma nelle regioni con inverni freddi e rigidi, sempre in primavera.

La tempistica adatta della procedura in primavera in un altro luogo è determinata dallo stato del cespuglio: è necessario trapiantare in primavera prima che i boccioli e le foglie della rosa fioriscano, quando la pianta è ancora dormiente.

Se trapianti il ​​cespuglio in primavera troppo tardi, quando le gemme si risvegliano, la pianta inizierà a consumare molte sostanze nutritive e poiché il sistema radicale non ha ancora completamente messo radici nel nuovo posto, la pianta sarà esaurita.

Se per qualche motivo hai bisogno di un trapianto urgente di un cespuglio di rose in estate, allora deve essere fatto con attenzione. Soprattutto, aspetta una giornata fresca e nuvolosa. Durante il trapianto, assicurati di accorciare la parte aerea (fino a 40-50 cm), se il cespuglio è molto vecchio, i germogli devono essere rimossi completamente.

I tempi di trapianto di un cespuglio di rose in un altro luogo in autunno sono determinati dalle condizioni climatiche. La procedura dovrebbe essere eseguita 3 settimane prima dell'inizio del gelo (dopotutto, le piante dovrebbero avere il tempo di mettere radici in un nuovo posto).

Convenzionalmente, i seguenti termini possono essere distinti per il trapianto di rose in primavera e in autunno:

  • Nella corsia centrale (regione di Mosca) - metà e fine aprile / fine settembre, prima metà di ottobre.
  • In Siberia, negli Urali, nel nord-ovest (regione di Leningrado) - alla fine di aprile, all'inizio di maggio / per tutto settembre.
  • A sud - fine marzo / seconda metà di ottobre.

Consigli! Indipendentemente dai tempi, si consiglia di eseguire la procedura in una giornata nuvolosa o di sera.

Dove trapiantare una rosa in giardino: scegliere un luogo e un terreno

Le rose da giardino sono molto esigenti sul luogo di coltivazione, quindi, per il trapianto (oltre che per la semina), è necessario scegliere il sito più comodo e adatto. La sopravvivenza della pianta in un nuovo posto e l'ulteriore coltivazione, la fioritura dipendono da questo..

I requisiti principali per un luogo per trapiantare una rosa: deve essere ben illuminato dai raggi del sole, protetto dal vento e dalle correnti d'aria (mentre non dovrebbero esserci ristagni d'aria). Allo stesso tempo, è auspicabile che nelle ore più calde di mezzogiorno le piante siano in ombra leggera..

È molto importante evitare zone paludose e impregnate d'acqua, ad esempio luoghi con una falda freatica alta, pianure in cui l'acqua si accumula. Quando trapiantate in un posto del genere, le radici della pianta marciranno sicuramente e il cespuglio morirà.

Il terreno per la coltivazione dei cespugli di rose deve essere fertile, sciolto, permeabile all'acqua e all'aria, avere un'acidità neutra o leggermente acida. Non adatto a terreni pesanti, argillosi, troppo densi, oltre che troppo leggeri, sabbiosi.

Consigli! Si consiglia di trapiantare la rosa in un nuovo luogo, che è simile in termini di condizioni alla vecchia posizione. Pertanto, il cespuglio attecchirà più velocemente e più facilmente..

Come preparare una buca per piantare: scavare e riempire

La dimensione della fossa dovrebbe essere leggermente più grande della palla di terra della rosa. Dimensioni approssimative: larghezza - circa 70 cm, profondità - 60 cm.

Quindi dovresti riempire la buca con una miscela di terreno fertile: humus, terreno fertile dal terriccio, sabbia (1: 2: 1) e, se possibile, puoi aggiungere terra di zolle, torba. È utile aggiungere un cucchiaio di cenere alla miscela.

Se hai intenzione di trapiantare diversi cespugli, i fori di piantagione devono essere eseguiti a un certo intervallo. La distanza tra le rose in piena terra è determinata dal tipo di piante:

  • Tè ibrido, rose polyanthus, Floribunda: tra loro è necessario mantenere uno spazio di 0,3-0,6 metri.
  • Arrampicata, standard - una distanza di circa un metro.
  • Rose di confine - 25-30 centimetri.

Istruzioni dettagliate per trapiantare una rosa in un altro luogo con un pezzo di terra

Questo metodo per trapiantare una rosa con un intero pezzo di terra è il principale. Il principio della procedura è semplice: è necessario scavare attentamente le radici insieme a un grumo di terra e completamente, senza danneggiare il grumo o le radici, piantarlo in una nuova buca.

Importante! Prima della procedura, assicurati di indossare guanti stretti sulle mani per non graffiarti le mani.

Lo schema di trapianto di rose è piuttosto semplice:

  • Passaggio 1: innaffia la pianta alcune ore prima del trapianto (se il terreno è bagnato, l'irrigazione non è necessaria).
  • Passaggio 2: per facilitare il lavoro con il cespuglio, si consiglia di legare i germogli con lo spago.
  • Passaggio 3: quindi è necessario scavare con molta attenzione nel cespuglio attorno alla proiezione della corona. Intorno alla pianta, devi fare un fossato e scavarlo sotto la base della rosa.
  • Passaggio 4: se la pianta ha radici troppo lunghe che rendono difficile ottenere un grumo di terra, puoi tagliarle con la punta di una pala (quindi trattare immediatamente questo luogo con verde brillante o carbone).
  • Passaggio 5: quindi è necessario fare leva con attenzione sul cespuglio con una pala e, afferrando il tronco con la mano, estrarre il cespuglio. Allo stesso tempo, tutto deve essere fatto in modo estremamente delicato in modo che una zolla di terra con radici non si sfaldi (puoi avvolgerla immediatamente in una borsa o in una tela e portarla in un nuovo posto in questa forma).

Consigli! Se un cespuglio è di grandi dimensioni ed è semplicemente difficile estrarlo, puoi sostituire un piede di porco (o un lungo gambo di legno) sotto la sua base. E quindi premendo sul rottame, è necessario estrarre la pianta.

  • Passaggio 6: posizionare il cespuglio di rose insieme alla zolla terrosa nel foro. Il cespuglio dovrebbe essere in un nuovo posto allo stesso livello in cui era cresciuto prima (ovvero la posizione del colletto della radice).
  • Passaggio 7: riempire i buchi nella fossa con terreno nutriente, compattare il terreno con le mani.
  • Passaggio 8: forma il cerchio del tronco facendo un rullo intorno.
  • Passaggio 9: innaffia abbondantemente (aggiungi l'acqua gradualmente man mano che viene assorbita). Versare circa 20-25 litri di acqua sotto un cespuglio..

Dopo l'acqua normale, puoi versare una soluzione di un farmaco radicante, ad esempio Kornevin. Grazie a ciò, la pianta attecchirà più velocemente e più facilmente in un nuovo posto..

  • Passaggio 10: dopo il trapianto, è utile pacciamare l'area del cerchio del tronco, tuttavia, il pacciame non deve toccare il tronco. Materiali adatti: torba, segatura marcia, humus. La dimensione ottimale dello strato è di circa 5-7 cm.

Consigli! Se vuoi trapiantare una rosa fiorita, devi assolutamente tagliare tutti i fiori e le gemme. Meglio ancora, aspetta fino all'autunno.

Come trapiantare le rose dividendo il cespuglio

Dividere il cespuglio madre è uno dei modi di propagazione delle piante. In particolare, una rosa che utilizza questa tecnologia viene propagata raramente. Inoltre, si consiglia di dividere il cespuglio solo con rose a radice propria (cioè non vaccinate). Tuttavia, se sei interessato a trapiantare una rosa in un nuovo posto dividendo il cespuglio, puoi seguire la procedura secondo le seguenti istruzioni:

  • Scava un cespuglio di rose usando la stessa tecnologia descritta sopra.
  • Pulisci delicatamente il sistema radicale della pianta dal terreno.
  • Dividi il cespuglio con un coltello affilato o un'ascia. Può essere diviso in due o tre parti, mentre ogni parte dovrebbe avere una radice potente e un paio di giovani germogli annuali.
  • Ora è molto importante disinfettare l'area danneggiata per prevenire l'infezione. Ad esempio, puoi immergere le radici nella soluzione di Fitosporin o ungerle con un verde brillante.
  • Posizionare le talee nelle buche di impianto, coprirle di terriccio, compattare il terreno, annaffiare abbondantemente. Questa fase viene eseguita come con un trapianto convenzionale..

Cosa fare con le rose dopo il trapianto

Nota! Se dopo un po 'dopo l'irrigazione la terra si deposita, sarà necessario riempirla fino al livello precedente.

Dopo il trapianto autunnale, è necessario rimuovere tutte le foglie dalla boscaglia per ridurre l'evaporazione dell'umidità, quindi potare secondo lo schema corretto (ecco come potare i cespugli in autunno). Dopo il trapianto primaverile si effettua anche la potatura..

Quando si trapianta con un cespuglio divisorio, è necessario tagliare completamente la parte aerea in modo che sia quasi a livello del suolo.

Dopo il trapianto in tarda primavera o estate, è imperativo rimuovere i boccioli dei fiori in modo che la pianta non sprechi risorse per la fioritura, ma diriga le sue forze verso il radicamento. Per gli stessi motivi, nel primo anno dopo il trapianto in un nuovo luogo, si consiglia di prevenire la fioritura..

Dopo la procedura, è necessario proteggere le piante dalla luce intensa, che può causare ulteriore stress alle piante. Puoi ombreggiare con una tenda da sole o allungare agrofiber sugli archi. È sufficiente ombreggiare per circa 2 settimane.

La prima volta è necessario annaffiare regolarmente i cespugli, mantenendo una moderata umidità del suolo.

Consigli! Se il cespuglio è alto, è meglio legarlo al supporto con lo spago. Puoi usare un piolo di legno come supporto.

Come trapiantare le rose in primavera: le regole del trapianto in un altro posto

Puoi trapiantare un giardino bello sia in primavera che in autunno, tuttavia, nelle zone con inverni freddi, la primavera è il momento più preferibile per piantare una pianta in piena terra. Ciò è particolarmente vero per le rose standard: piantate in primavera, avranno il tempo di preparare il sistema radicale durante l'estate e non moriranno durante le gelate invernali.

Caratteristiche del trapianto di rose primaverili

Di solito, il tempo di semina cade ad aprile, quando il freddo si è già ritirato, i primi germogli non si sono ancora svegliati e la pianta è pronta a spendere la sua vitalità per radicare fiducioso in un nuovo posto.

Tuttavia, il giardiniere deve prepararsi per questa procedura responsabile in anticipo, tre settimane o un mese prima della data prevista per il trapianto del cespuglio di rose..

Attrezzatura per trapianto:

  • attrezzi (pala, forcone, potatore, secchio, annaffiatoio);
  • stracci (tela, tessuto naturale);
  • rami di abete rosso o schermo per ombreggiare dal sole.
  1. Letame marcio (mucca, cavallo o pollo), compost.
  2. Fertilizzanti minerali.
  3. Cenere o lime, farina di ossa o gusci d'uovo.
  4. Fertilizzanti azotati.

La prima cosa di cui preoccuparsi prima di trapiantare una principessa dei fiori è scegliere un luogo adatto per la sua nuova residenza. Amando il calore solare e lo spazio aperto, la rosa si sente benissimo sui pendii meridionali, protetta dal vento freddo.

Allo stesso tempo, non le piace la vicinanza di edifici che creano aria stagnante. La rosa è schizzinosa per le altre piante situate nel quartiere, che devono essere prese in considerazione quando si sceglie un sito per il trapianto.

Preparazione del sito

L'accumulo di acqua di fusione in primavera e l'acqua piovana stagnante sono dannosi per la rosa, quindi, quando si prepara un luogo per il trapianto, è necessario curare un buon drenaggio e sollevare il sito se la falda è vicina alla superficie del suolo.

Il terreno prima di trapiantare la rosa viene preparato in anticipo. Non meno di 40 cm creano uno strato di terreno sciolto e ricco di sostanze organiche con una reazione leggermente acida.

Per fare questo, mescola il terreno e il letame o il compost ben decomposto in parti uguali, aggiungi un po 'di cenere o lime e farina di ossa. Di conseguenza, il livello di acidità dovrebbe essere a un livello di pH di 6,5-7.

Metodo di preparazione della fossa

La dimensione della fossa o della trincea è realizzata con un margine in modo che un pezzo di terra possa adattarsi liberamente al suo interno, con il quale verrà trapiantata la rosa. Puoi navigare vicino alla corona della pianta: la sua proiezione sul terreno corrisponde approssimativamente all'area occupata dal sistema radicale.

Di solito è considerata una dimensione sufficiente di una fossa larga 60 cm e profonda 45 cm Se non viene preparata una trincea, ma una trincea, è meglio posizionarla da nord a sud - questo migliorerà l'illuminazione per le piantagioni future.

Su terreni sabbiosi, il fondo della fossa viene riempito con uno strato di argilla di 7 cm in modo che il terreno si asciughi meno. Per le aree argillose, al contrario, il fondo è ricoperto da sabbia grossolana e ghiaia, prevenendo il ristagno del futuro luogo di residenza del roseto. La fossa preparata dovrebbe essere lasciata riposare per 2-3 settimane, dopodiché il cespuglio di rose previsto può essere trapiantato al suo interno.

Preparare un cespuglio per il trapianto

Notando la larghezza della corona della rosa scelta per il trapianto, è strettamente legata in modo che i rami del cespuglio non interferiscano con il lavoro. Per formare una densa zolla di terra attorno alle radici, la pianta viene annaffiata abbondantemente.

Quando l'acqua viene assorbita e compatta il terreno, puoi iniziare a scavare nella boscaglia intorno all'area delle radici precedentemente pianificata. Le rose innestate hanno un fittone centrale che va in profondità nel terreno..

Devi solo tagliare una tale radice. Per i cespugli non vaccinati, la posizione superficiale del sistema radicale è caratteristica, quindi un tale problema non si presenterà con loro..

Quando si scava una trincea attorno al cespuglio con una profondità di 30-40 cm, è possibile rimuovere la pianta e adagiarla insieme a un pezzo di terra, su uno straccio precedentemente preparato.

Se il cespuglio e la corrispondente zolla di terra sono molto grandi, si può legare con uno straccio mentre si scava una trincea, stendendo con cura un panno attorno al cespuglio e, avendo ben fissato il terreno con la materia, si toglie la rosa da terra.

Se il luogo in cui deve essere trapiantata la rosa è lontano e il trasporto del cespuglio richiederà molto tempo, il tessuto che trattiene la palla di terra deve essere regolarmente inumidito a spruzzo.

Trasferimento

Quindi, il rosaio è stato consegnato nel luogo della sua nuova residenza ed è pronto per il trapianto. Il tessuto che impedisce alla terra di cadere può essere rimosso, oppure può essere lasciato, se si teme che questa procedura possa danneggiare l'integrità del coma terroso.

Il buco preparato per il trapianto della pianta deve essere ben liberato e, fino a quando l'acqua non si sarà assorbita, installarvi un cespuglio di rose, cercando di mantenere la stessa profondità alla quale è cresciuta la rosa nello stesso punto. In questa fase, è possibile aggiungere all'acqua uno stimolante della crescita delle radici..

In più fasi, la rosa viene ricoperta di terra e annaffiata in modo che non si formino vuoti. Dopo aver pigiato il terreno, i fertilizzanti minerali vengono applicati attorno al nuovo colono, ritirandosi di 15 cm dai germogli, e allentano il terreno sotto il cespuglio, ma in modo superficiale, non più di 10 cm, dopodiché la rosa viene nuovamente annaffiata e il terreno circostante viene pacciamato.

Raccomandazioni di giardinieri esperti

Se durante il trapianto di una rosa non è stato possibile salvare un grumo di terra ed è ancora sbriciolato, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico, la pianta non morirà, cambierà solo la procedura di trapianto.

Poiché le radici della rosa sono nude, è tempo di cogliere l'occasione per esaminarle e tagliare quelle danneggiate. Per due ore, puoi immergere le radici in una soluzione che stimola la loro crescita, un agente adatto a questa varietà.

Sul fondo della fossa preparata per il trapianto, viene versato un tumulo di terra su cui vengono distribuite le radici della rosa in modo che il collo della radice della rosa innestata si trovi a 3-5 cm sotto il livello del suolo.

Il cespuglio è innestato verso sud, per una rosa auto-radicata - a filo del terreno, e per una rampicante, dovrai approfondire il colletto della radice di 10-15 cm.

Aggiungendo alternativamente acqua e terra, la pianta viene pigiata e quando la buca è completamente riempita, vengono calpestate in modo che il terreno aderisca più saldamente alle radici della rosa e non contenga vuoti d'aria. Inoltre, il terreno viene irrigato, allentato, fertilizzato e triturato nello stesso modo in cui si fa quando una rosa viene trapiantata insieme a una zolla di terra.

I rami della rosa, legati per rendere più comodo il trapianto del cespuglio, dovrebbero ora essere liberati e portati in accordo con l'apparato radicale, che inevitabilmente ha ricevuto danni durante le manipolazioni.

I germogli vengono tagliati a una distanza di circa 25-30 cm dal collo della radice, praticando un taglio sopra la gemma esterna. Tutti i gambi rotti e acerbi vengono tagliati, le foglie essiccate vengono rimosse. Durante la potatura e la formazione di un cespuglio, sono guidati dalle caratteristiche inerenti a questa particolare varietà di rose e dai consigli per loro.

Assistenza post-trapianto

La prima volta dopo il trapianto, circa un mese, si consiglia di ombreggiare la pianta coprendola dalla luce solare diretta. Per proteggere la rosa indebolita dopo il trapianto dall'invasione di afidi, viene spruzzata con una soluzione di solfato di rame e una sorta di controllo dei parassiti.

I primi tre o cinque giorni dopo il trapianto, la pianta non viene disturbata, le permettono di riprendersi. Dopo questi giorni, la rosa viene regolarmente annaffiata e dopo 10-12 giorni vengono applicati fertilizzanti azotati.

Nel primo anno dopo il trapianto, se il cespuglio di rose è ancora debole, dovrai sacrificare la fioritura e rimuovere tutte le gemme per dare alla pianta una giusta forza e sviluppare l'apparato radicale. Si consiglia di trapiantare nuovamente la rosa non prima di tre anni dopo..

Trapiantare le rose: quando e come farlo bene

Le rose sono la decorazione del giardino. Pertanto, molte persone coltivano la "regina dei fiori" nelle loro trame personali. A volte, per vari motivi, diventa necessario trapiantare una pianta. Se lo fai male, puoi distruggere il cespuglio..

Date adatte per trapiantare rose e sfumature importanti

I motivi per cui le rose richiedono il trapianto possono essere diversi. Ma in ogni caso, devi scegliere il momento giusto:

    Primavera. È necessario essere in tempo fino a quando i boccioli delle foglie iniziano a fiorire. La temperatura minima del suolo è di 7-10 ° C. Le date, a seconda della regione, variano da inizio marzo a fine aprile. Molto probabilmente, la rosa non fiorirà in questa stagione. Strappa i boccioli che appaiono in modo che la pianta possa formare radici normalmente.

Se le foglie della rosa hanno iniziato a fiorire, è troppo tardi per un trapianto primaverile.

Trapiantare rose in estate, durante la fioritura: una vera opportunità per rovinare la pianta

In autunno, quando le foglie cadono completamente, il processo di flusso della linfa si congela e la rosa praticamente non reagisce agli stimoli esterni, è relativamente facile da trasferire e trapiantare

Video: esperienza personale di trapianto di rose in estate

Preparazione necessaria

Il posto sbagliato è uno dei motivi principali per trapiantare le rose. Questa volta, considera tutti i requisiti dell'impianto:

  • area aperta o leggera ombra parziale (per varietà in cui i petali svaniscono al sole);
  • substrato fertile, sciolto, leggermente acido;
  • assenza di motivi per il ristagno di acqua (pianura) e / o in prossimità (1 m o meno) di acque sotterranee che si avvicinano alla superficie del suolo;
  • protezione dai venti freddi.

La maggior parte delle rose ha bisogno della luce del giorno più lunga possibile per una fioritura lunga e abbondante: considera questo quando scegli un posto per i cespugli trapiantati

Almeno 2 settimane prima della procedura viene preparata una buca di piantagione con una profondità e un diametro di 0,5–0,7 m. Il modo più semplice è riempirlo con il terreno acquistato per le rose, ma puoi preparare tu stesso una miscela di terreno da erba fertile, briciole di torba, humus, sabbia (2: 1: 1: 1) e un litro di cenere di legno. Nella parte inferiore è necessario uno strato di drenaggio dello spessore di 5-7 m Un disossidante viene introdotto nel terreno acido - farina di dolomite o guscio d'uovo macinato (100 g per fossa), in terreno alcalino - segatura di conifere (circa un bicchiere). Non è consigliabile aggiungere fertilizzanti minerali durante il trapianto di rose.

Il drenaggio sul fondo della fossa di semina impedirà all'acqua di ristagnare alle radici della rosa: la pianta è molto sensibile a questo, si sviluppa rapidamente la putrefazione

Pianifica l'area del sito in anticipo se sposti diversi cespugli in un nuovo posto. Gli intervalli tra loro dipendono dalle dimensioni della rosa di questa varietà. In media, per le rose ibride di tè, polyanthus e floribunda, sono sufficienti 0,4-0,6 m, per il parco - 0,8-1 m, per rose rampicanti e standard - 1 mo più.

Come trapiantare correttamente le rose in un altro posto

Il compito principale durante il trapianto di qualsiasi pianta è mantenere intatto il sistema radicale al massimo. Si noti che la struttura delle radici delle rose innestate e radicate è diversa. Nel primo caso è caratteristica la presenza di un potente fittone lungo fino a 1,5 m, che dovrà comunque essere tagliato, nel secondo l'apparato radicale è solitamente superficiale, ma ramificato in larghezza.

La procedura per trasferire un intero cespuglio in un nuovo posto è simile a questa:

  1. Innaffia la rosa abbondantemente (almeno 15 litri) due giorni prima del trapianto.
  2. Legare delicatamente gli steli con una corda, in particolare le rose spinose possono essere ulteriormente avvolte con stuoie o altro panno ruvido per evitare lesioni.

Se leghi prima i germogli, il cespuglio di rose è molto più comodo da scavare e rimuovere da terra

Un cespuglio di rose viene rimosso da terra più o meno allo stesso modo di un dente da latte sciolto in un bambino.

Non funzionerà ancora per estrarre il cespuglio di rose dal terreno senza perdite - alcune delle radici rimarranno inevitabilmente nel vecchio posto

A differenza di molte piantine, che vengono annaffiate dopo la semina, le radici della rosa sono ricoperte di terra e la idratano allo stesso tempo

Video: consigli per il trapianto di rose

Il trapianto di rose in fiore non garantisce il successo. I vecchi cespugli quasi certamente non sopravviveranno. Vengono trapiantati solo in primavera e in autunno. Tali rose, di regola, crescono fortemente, sarà possibile rimuoverle da terra e trasferirle in un nuovo posto solo insieme..

I vecchi cespugli di rose semplicemente non faranno fronte al carico: dopo il trapianto durante la fioritura, dovranno costruire il sistema radicale interessato e allo stesso tempo spendere i nutrienti per espandere le gemme

Le giovani piante da fiore (fino a 5 anni) vengono tagliate radicalmente: tutti i boccioli ei fiori devono essere rimossi, nelle rose ordinarie i germogli sono accorciati della metà, nelle piante rampicanti - fino a 50 cm, in quelle nane - fino a 2-3 gemme di crescita. Il resto della procedura non differisce dallo standard.

Grandi difficoltà dovute alle loro dimensioni sono causate dal trapianto di rose rampicanti. È meglio farlo in autunno, iniziando la preparazione ad agosto. Tutti i tiri annuali sono accorciati di un quarto, consentendo loro di lignificare parzialmente. Le ciglia vecchie vengono tagliate di 2/3, la potatura sanitaria è obbligatoria. Tutte le sezioni vengono immediatamente disinfettate lavando con il 2% di solfato di rame e cospargendo di gesso e cenere. Rimuovere tutti i gambi dai supporti circa una settimana prima del trapianto.

Il trapianto di una rosa rampicante è difficile principalmente a causa delle dimensioni della pianta.

Il trapianto di rose può essere combinato con la riproduzione, ma questo ha senso solo per esemplari auto-radicati. Dopo aver rimosso il cespuglio da terra:

  1. Risciacquare il terreno dalle radici versando acqua calda sotto una pressione moderata.
  2. Dividi il cespuglio in 2-3 parti con un coltello, una pala o un'ascia, lasciando almeno 2 germogli annuali su ciascuna.
  3. Immergere le radici in una soluzione di qualsiasi fungicida per 15-20 minuti, quindi un biostimolante per un'ora e mezza.
  4. Cospargere le fette con il gesso, la cenere, immergere le radici in una "polenta" di argilla in polvere diluita con acqua e letame fresco. Lascia asciugare per circa un'ora.
  5. Pianta parti del cespuglio in fosse pre-preparate.
  6. Innaffia abbondantemente la pianta (15 L). Accorcia tutti i germogli esistenti a 4-6 gemme nelle varietà ordinarie e fino a 2-3 in nane.

Per evitare la contaminazione, vengono utilizzati solo strumenti puliti per dividere il cespuglio di rose e tutte le sezioni tagliate vengono disinfettate

Video: come dividere correttamente un cespuglio di rose

Ulteriore cura dei fiori

Prendersi cura delle rose dopo il trapianto è leggermente diverso dal solito:

    finché il cespuglio non attecchisce in un nuovo luogo e inizia a crescere, coprirlo dalla luce solare diretta con una chioma di qualsiasi materiale di copertura bianco (particolarmente importante per un trapianto estivo);

Il materiale di copertura bianco consente il passaggio dell'aria proteggendo i cespugli di rose trapiantati dalla luce solare diretta

Non lasciare che le radici della rosa si secchino dopo il trapianto; il pacciame aiuterà a trattenere l'umidità nel terreno per lungo tempo

La rosa è meritatamente considerata un fiore capriccioso. Ma non c'è niente di soprannaturalmente difficile nel suo trapianto. Devi solo scegliere il momento giusto, trovare un posto adatto per la boscaglia e studiare in anticipo tutte le sfumature della procedura.

Trapiantiamo le rose in primavera - ottimo per il fiore

Gli amanti delle rose in crescita sul loro terreno o sul davanzale della finestra sono ben consapevoli della necessità di trapiantare questi fiori. E se con il trapianto di rose domestiche tutto è più o meno chiaro e semplice, allora con quelle che crescono in giardino, dovrai armeggiare di più.

Motivi del trapianto

Il trapianto di rose è meglio farlo all'inizio della primavera, prima che le foglie appaiano su di esso.

Una rosa domestica viene solitamente trapiantata in un vaso più grande di terriccio fresco ricco di oligoelementi subito dopo l'acquisto. Una rosa da giardino viene trapiantata per una serie di motivi:

- Non è possibile pianificare inizialmente il posizionamento delle aiuole sul sito, o forse all'improvviso hai iniziato un nuovo edificio e l'aiuola deve semplicemente essere spostata in un altro luogo;

- Nei vicini, la rosa si è rivelata non le migliori piante da compagnia, e quindi ha iniziato ad appassire e perdere la sua precedente attrattiva;

- Se il terreno è franco sabbioso e troppo sciolto, le radici potrebbero essere interrate troppo in profondità, ma su terreno argilloso, al contrario, spinte verso l'alto;

- Inosservanza banale di tutte le condizioni per la coltivazione delle rose;

- Impoverimento del suolo nel sito di piantagione di rose. Ciò è particolarmente vero per i vecchi roseti, dove da molto tempo non si è vestito il terreno;

- I cespugli di rose sono troppo trascurati e hanno perso il loro effetto decorativo, crescendo in direzioni diverse. Di solito questo è caratteristico delle rose radicate con cura impropria. È necessario agganciare le radici al cespuglio nel tempo e non consentire agli steli di crescere liberamente in tutte le direzioni. Per risolvere questo problema, è sufficiente tagliare una parte del cespuglio e trapiantarlo in un altro luogo. In questo modo, raggiungerai diversi obiettivi contemporaneamente: ringiovanirai il vecchio cespuglio, lo farai fiorire più abbondantemente e allo stesso tempo deciderai il problema di radicare la parte separata, poiché avrà già un apparato radicale.

Se inizialmente il paesaggio del sito è ben pensato, non è necessario trapiantare le rose da un luogo all'altro.

Sostituzione di un cespuglio morto con uno nuovo

Di solito, uno spazio vuoto non viene ignorato e un nuovo adulto viene piantato dove è cresciuto il vecchio cespuglio. Naturalmente, è consigliabile scegliere la stessa varietà di rose che cresce o cresce in questo luogo. I fiori dovrebbero corrispondere al colore e alle dimensioni dei cespugli. Se pianti un cespuglio capace di una forte crescita tra i compagni più piccoli e molto più modesti, molto probabilmente li oscurerà e li sopprimerà con le sue dimensioni.

La dimensione del foro per una nuova boccola (quando si sostituisce una vecchia boccola con una nuova) non dovrebbe differire da quella da cui è stata rimossa la vecchia boccola

La sostituzione dei cespugli viene effettuata in primavera ad aprile o in autunno ad ottobre. In questo caso, stiamo considerando un trapianto primaverile. Comunque sia, il terreno nel luogo in cui è cresciuto il vecchio cespuglio deve essere completamente sostituito a una profondità di 50 cm ed entro un raggio di 30 cm.

Affinché i cespugli vicini non interferiscano con il lavoro di alta qualità, si consiglia di pretagliarli.

Per una migliore sopravvivenza del cespuglio nel primo anno, è necessario rimuovere tutti i germogli nascenti da esso.

Punti importanti

Il tempo è il primo punto importante da considerare quando si trapiantano le rose. L'inizio della primavera è ottimo per questo scopo: il periodo che dura fino alla rottura del germoglio. Data la pericolosità della luce solare diretta durante il giorno, è meglio trapiantare la sera o in una giornata nuvolosa..

Ci sono alcuni requisiti per potare i gambi delle rose prima del trapianto. Quindi le rose spray vengono accorciate di 20 cm, le rose ricci vengono dimezzate e le rose standard vengono tagliate di un terzo della lunghezza. In questo caso vengono rimossi i rami danneggiati e deboli, come le foglie..

Un punto importante che devi sapere quando trapianti un cespuglio è se è radicato o innestato. Nel primo tipo di cespugli, le radici crescono vicino alla superficie e nel secondo tipo, il sistema centrale va più in profondità. Per scoprirlo, scavare il cespuglio dal terreno il più attentamente possibile. Se alcune radici vengono danneggiate durante lo scavo - non suonare l'allarme - in un paio di settimane la perdita verrà ripristinata. Le radici che sono cresciute troppo a lungo devono essere accorciate.

In modo che il grumo di terra non si sfaldi, puoi fasciarlo con un panno e quindi spostare il cespuglio in un nuovo posto. Puoi piantarlo insieme a un panno: marcirà rapidamente nel terreno.

Preparazione della fossa per la semina

Di solito un buco per un nuovo cespuglio viene preparato tre settimane prima della semina. Per dimensioni, non è inferiore al foro da cui è stato estratto il roseto. La fossa ha solitamente un diametro di 60 cm e una profondità di 45 cm.

Una rosa trapiantata secondo tutte le regole vi regalerà un meraviglioso fiore che diventerà una vera e propria decorazione del vostro giardino

Allenta il fondo e cospargi il terreno con il compost. Un terriccio regolare viene cosparso sopra per evitare ustioni alle radici del cespuglio. Prima della semina diretta, la fossa deve essere versata con acqua di alta qualità.

Piantare un cespuglio di rose (video)

In questo caso, consideriamo separatamente la messa a dimora di rose auto-radicate e innestate. Quando si tratta di una rosa innestata, il suo colletto della radice è posto cinque centimetri sotto il livello del suolo. Per una rosa auto-radicata, la zolla deve essere livellata con il terreno. Appena sei sicuro che il cespuglio ha preso il suo posto, coprilo con la terra del giardino, tamponalo leggermente e annaffialo abbondantemente.

Fertilizzanti per rose

Dopo che il cespuglio è stato trapiantato, sarebbe bello fornirgli fertilizzanti minerali, che devono essere applicati intorno alla pianta a una distanza di 15 cm dai germogli. Ora è facile ottenere fertilizzanti minerali specifici per le rose, ma tra questi dovranno essere esclusi i fertilizzanti azotati per la semina autunnale. Quando si applicano fertilizzanti, il terreno viene allentato a una profondità di 10 centimetri e annaffiato.

Fotogallery di fertilizzanti minerali per rose

Intorno alla rosa, è necessario pacciamare la superficie della terra con letame marcito. Prima dell'inizio della stagione invernale, resta solo da rannicchiare i cespugli e rimuovere i germogli che non hanno avuto il tempo di maturare.

Ora, per tre anni dopo il trapianto, la pianta non ha bisogno di essere disturbata e rinvasata. Devi dargli il tempo di adattarsi. È importante capire che il trapianto stesso è una fase seria nella vita di una pianta e un test piuttosto severo per esso. Pertanto, assicurati ancora una volta che sia necessario e che il nuovo posto diventi permanente per la boscaglia. Solo allora può essere avviato il trapianto. Dopo averlo eseguito secondo tutte le regole, puoi essere calmo sul tuo atterraggio..

Come trapiantare una rosa adulta in una nuova posizione

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

I giardinieri a volte devono trapiantare non solo le giovani piante, ma anche quelle che ostentano sul sito da più di un anno. E ci possono essere varie ragioni per questo. In questo articolo ti diremo come trapiantare correttamente le rose in un altro posto del giardino..

Le rose sono considerate fiori piuttosto capricciosi, ma ciò non significa che le particelle di polvere debbano essere soffiate via e in nessun caso debbano essere trapiantate. Se è sorta una tale necessità, anche una pianta adulta può essere trasferita in un altro luogo. Ma dovresti prendere in considerazione alcune regole..

Quando è meglio ripiantare le rose?

Il momento più adatto per trapiantare le rose in un altro luogo è l'inizio della primavera e l'inizio dell'autunno (da fine agosto a metà settembre). È meglio non eseguire questa procedura nel tardo autunno, poiché una rosa che non è forte dopo il trapianto può sopravvivere male all'inverno..

Se non hai altra scelta, puoi trapiantare una rosa da un posto all'altro in estate (sempre con tempo nuvoloso). Ma in questo caso, dovrai tagliare pesantemente il cespuglio. Se la pianta è piuttosto alta, è necessario accorciare i germogli a 40-50 cm e rimuovere completamente quelli vecchi. Quando si trapianta un piccolo cespuglio, solo i germogli giovani e immaturi dovrebbero essere potati..

Durante il trapianto, usando la potatura, puoi dare al cespuglio di rose la forma desiderata

Istruzioni su come trapiantare una rosa grande o antica

Le condizioni per far crescere una rosa in un nuovo posto dovrebbero essere il più vicino possibile a quella precedente in modo che la pianta subisca meno stress. Il nuovo habitat della rosa può differire solo se quello attuale non le si addice affatto. Ma il sito deve essere protetto dal vento. E tieni presente che alle rose non piacciono le ombre profonde e il terreno in cui ristagna l'umidità..

Preparare con cura la buca di semina: rimuovere tutte le radici delle erbe infestanti, mettere il drenaggio sul fondo, riempire la buca con terreno fertile (si può aggiungere del compost) e lasciare agire per 2-3 settimane per lasciare che la terra si stabilizzi un po '. Dopodiché, inizia a scavare nella boscaglia..

Prova a scavare una rosa lungo la proiezione della corona, con la più grande zolla terrosa possibile. Per renderlo più facile, innaffia il terreno sotto il cespuglio con abbondante acqua. Allora la terra si sgretolerà meno. Per facilitare l'avvicinamento alla pianta in espansione, lega i suoi germogli con una corda tesa.

Puoi facilmente scavare da solo un cespuglio basso e se il grumo di terra risulta essere troppo grande, attira un assistente al trapianto

Scava una trincea attorno al perimetro della boscaglia e approfondiscila gradualmente fino ad ottenere un fossato abbastanza profondo. Quindi legare la palla di terra con un panno o pellicola trasparente e continuare a scavare sotto la base del cespuglio. Se le radici della pianta sono troppo lunghe per intralciare una palla terrosa, tagliarle con una lama affilata. Con la cura adeguata in un posto nuovo, si riprenderanno rapidamente. Si consiglia di cospargere i tagli appena prima di piantare con carbone.

Se il cespuglio è molto grande, posiziona un oggetto robusto e abbastanza lungo (come un piede di porco) sotto la sua base e usalo come leva per tirare fuori la pianta. Posiziona delicatamente il cespuglio sul tessuto precedentemente steso e trascina in una nuova posizione. Per evitare che il grumo di terra si disperda, legalo con dello spago.

Se la rosa ha un "trasferimento" a lungo termine (ad esempio, in un altro sito), il grumo di terra deve essere avvolto in una tela bagnata in modo che le radici non si secchino.

Posiziona la rosa nella buca della piantagione in modo che il cespuglio cosparso di terra sia allo stesso livello di come era nel punto precedente. Rimuovere la fodera dalla chioma dopo aver riempito metà del buco con la terra. Quindi innaffia il terreno con acqua, attendi che venga assorbito, quindi riempi la buca fino all'orlo e innaffia di nuovo. Se il terreno si è stabilizzato, aggiungi un po 'di terra in modo che non ci siano vuoti d'aria attorno alle radici della rosa..

Quando trapiantano un grande cespuglio, le rose consumano 1,5-2 secchi d'acqua.

Questo metodo è adatto se stai cercando una risposta alla domanda su come trapiantare una rosa tea, così come qualsiasi forma di cespuglio.

Nel primo mese dopo il trapianto, la pianta dovrebbe essere regolarmente, ma moderatamente annaffiata e ombreggiata durante il sole splendente. In primavera e in estate, si consiglia anche l'irrorazione quotidiana della corona. Dopo il trapianto, non è desiderabile disturbare le rose per diversi anni in modo che si adattino a un nuovo habitat.

Come trapiantare una rosa in fiore?

Se vuoi trapiantare una rosa durante la fioritura, quest'anno dovrai sacrificare la bellezza, poiché tutti i fiori e le gemme dovrebbero essere rimossi dal cespuglio. Ciò è necessario affinché la rosa attecchisca bene in un nuovo posto e diriga tutta la sua forza al ripristino dell'apparato radicale e non alla formazione dei fiori.

Una rosa in fiore viene trapiantata solo come ultima risorsa e tutte le gemme vengono rimosse.

Inoltre, è necessario prestare particolare attenzione alle radici e cercare di ferirle minimamente, mentre è auspicabile preservare anche le radici lunghe. Altrimenti, la tecnologia del trapianto non differisce da quanto sopra..

Come trapiantare una rosa rampicante e rampicante?

Quando si trapiantano queste piante, è necessario tenere conto anche di alcune caratteristiche. Il primo passo è rimuovere i germogli dal supporto. Negli escursionisti vengono conservati tutti i germogli dell'anno in corso e alla fine di agosto (se il trapianto viene effettuato in primavera), le loro cime vengono pizzicate in modo che i rami diventino lignificati. Rimuovere completamente i germogli più vecchi di due anni subito dopo la fioritura..

Quando si trapiantano i reclami, è meglio accorciare tutti i germogli lunghi di 1/2 o 1/3, altrimenti sarà difficile per te trasportare la pianta in un altro luogo.

Come puoi vedere, trapiantare una rosa adulta è un processo piuttosto laborioso, ma comunque possibile. E con la dovuta cura, la tua regina del giardino fiorito fiorirà non peggio di prima.

Come trapiantare le rose in un nuovo posto in primavera e in autunno: regole per la divisione e il trapianto

Il trapianto di rose in un altro luogo in primavera e in autunno dovrebbe essere effettuato secondo tutte le regole che saranno descritte in questo articolo. La cosa principale è sapere quando e come trapiantare correttamente le rose, quindi attecchiranno bene e si diletteranno con un'abbondante fioritura.

Questi fiori sono piuttosto resistenti e possono subire molti danni quando vengono piantati. Dopo aver studiato le informazioni in questo articolo, sarà possibile capire come eseguire un trapianto nel modo più indolore possibile in modo che i fiori attecchiscano rapidamente in un nuovo posto..

Perché hai bisogno di trapiantare le rose: i motivi principali

Spesso le rose sono troppo cresciute e ostruiscono il passaggio, ecc. Allo stesso tempo, un grande arbusto non ha abbastanza nutrimento e fiorisce male o muore. Tutto ciò accade a causa del posto sbagliato per la coltivazione delle rose, oppure i fiori sono stati piantati alla profondità sbagliata..

Ci sono ragioni esterne per ripiantare le piante. Ad esempio, quando in questo luogo è necessario costruire qualcosa o creare un roseto in un altro punto del sito.

Inoltre, tutte le piante perenni e soprattutto gli arbusti devono essere trapiantati periodicamente..

Consigli! Quando una rosa si propaga dividendo un cespuglio durante il trapianto, è meglio raccogliere le talee in autunno..

Quando è meglio trapiantare le rose: in primavera o in autunno, è possibile in estate

Nonostante il fatto che una rosa tolleri un trapianto in qualsiasi momento, tuttavia, è necessario seguire alcune regole..

È meglio eseguire questa procedura nel tardo autunno o all'inizio della primavera..

Con un trapianto primaverile, questo deve essere fatto prima che i boccioli e le foglie fioriscano, intorno ad aprile.

Tuttavia, c'è uno svantaggio significativo: quando le gemme si svegliano, iniziano a consumare molte sostanze nutritive, a causa delle quali i cespugli sono esauriti, poiché le radici non hanno ancora avuto il tempo di radicarsi completamente.

In primavera, il trapianto dovrebbe essere effettuato in una giornata nuvolosa e il più fresca possibile. In questo caso è necessario accorciare la parte fuori terra. In tali condizioni, la rosa attecchirà in un nuovo posto, anche se potrebbe ferire per un po '..

Importante! Il periodo migliore per trapiantare le rose è in autunno. A questo punto, i germogli hanno il tempo di maturare e la crescita è completata..

  • Nella corsia centrale (regione di Mosca), è meglio trapiantare le rose a fine settembre e inizio ottobre. L'importante è concentrarsi sulle condizioni climatiche della regione.
  • Nelle regioni fredde degli Urali e della Siberia, questa procedura è più pratica in primavera, poiché le radici vengono danneggiate durante il trapianto e il cespuglio potrebbe non mettere radici.
  • Nelle regioni meridionali con condizioni climatiche miti, il trapianto può essere effettuato in autunno - 2-3 settimane prima dell'inizio del freddo. Quindi i fiori avranno il tempo di mettere radici in un nuovo posto (nelle radici, i processi di crescita avvengono a + 2... + 5 gradi).

Pertanto, puoi scegliere il momento in cui trapiantare e dividere i cespugli da solo, ad esempio, a seconda del clima e delle possibilità.

Guarda il video! Come trapiantare correttamente una rosa

Come trapiantare le rose in un altro posto: regole per preparare un sito

Affinché le rose possano mettere radici in un nuovo posto dopo il trapianto, è necessario scegliere il posto giusto sul sito e preparare una buca per la semina, applicare fertilizzante e preparare un terreno fertile.

Sito di impianto e terreno

Per le rose, scegli un luogo soleggiato, tranquillo e calmo, al riparo dal vento e dalle correnti d'aria. Pertanto, le rose vengono piantate vicino agli alberi, contro un muro o vicino agli edifici..

Quando piantano rose all'ombra, inizieranno a raggiungere la luce, fioriranno male e spesso faranno male. Tuttavia, sul lato soleggiato sud, i fiori perderanno umidità e fioriranno rapidamente. Pertanto, il sito dovrebbe essere dove c'è molta luce solare, ma nel pomeriggio ci sarà ombra parziale per diverse ore.

Importante! Le varietà di rose rampicanti crescono e fioriscono bene nelle zone ombreggiate, quindi possono essere piantate nelle regioni nord-occidentali (orientali).

Le rose non vengono coltivate nelle pianure dove l'acqua ristagna, così come in luoghi con una presenza ravvicinata di acque sotterranee, poiché a queste piante non piacciono i ristagni idrici..

Le rose amano il terreno leggermente acido o neutro (pH 5,5-6,5), quindi, con una maggiore acidità, il terreno deve essere calcinato prima di piantare i cespugli.

Interessante! La farina dolomitica può essere utilizzata per ridurre l'acidità. Ma è meglio che le nuove condizioni siano il più vicino possibile a quelle vecchie..

Fossa di atterraggio

Successivamente, è necessario preparare un pozzo di atterraggio - largo circa 50-70 cm e profondo 40-60 cm.
Tuttavia, una buca deve essere scavata un po 'più grande delle dimensioni del sistema radicale con una zolla di terra per una particolare pianta.

Che tipo di fertilizzanti puoi riempire una fossa di semina per trapiantare le rose?

È necessario rendere il terreno nutriente e sciolto, quindi dovrebbe includere compost (o humus), cenere di legno e uno strato superiore fertile di terra rimosso durante lo scavo. Puoi anche prendere sabbia, torba e terreno erboso.

Si consiglia di realizzare la fossa di semina:

  • 1,5 kg di humus;
  • 1 cucchiaio. un cucchiaio di perfosfato;
  • Pugno di cenere di legno.

Importante! Il letame fresco non può essere utilizzato, può bruciare radici giovani e portare alla morte.

Una distanza nella varietà dalla varietà di rose è lasciata tra le piantine:

  • Rose ibride di tè, polyanthus e Floribunda - 30-65 cm.
  • Parco - 74-92 cm.
  • Timbro e arrampicata - 1 me più.

Come trapiantare le rose: scavare, dividere e piantare - istruzioni passo passo

Il trapianto viene effettuato in una giornata nuvolosa o nel tardo pomeriggio, in modo che non ci sia il sole cocente.

Scavare e ripiantare cespugli con una zolla di terra

La cosa principale è scavare con cura i cespugli in modo da non danneggiare le radici e mantenere la palla terrosa. Certo, è impossibile scavare senza danni, ma il danno deve essere ridotto al minimo.

Consigli! Innanzitutto, i cespugli devono essere versati con acqua in modo che la zolla terrosa non si sfaldi durante il trapianto e sia tenuta saldamente sulle radici. Se ha piovuto di recente e il terreno è bagnato, non è necessario annaffiare.

  • Il cespuglio viene accuratamente scavato su tutti i lati attorno al perimetro, facendo un passo indietro di 20-25 cm dal centro del tronco.
  • Successivamente, fanno leva con attenzione e tirano fuori un cespuglio con un pezzo di terra.

Importante! Se una rosa è stata innestata su una rosa canina, avrà una lunga radice principale. Può essere strappato, ma le radici laterali non possono essere danneggiate..

  • Una piantina con un nodulo deve essere portata in un nuovo posto in modo che la terra non si sbricioli. (Puoi lasciare la piantina in un secchio, o meglio - in una borsa o borsa).
  • La piantina viene posta in una fossa di piantagione preparata con terreno fertile.

Importante! Se le rose non vengono innestate, vengono piantate in modo che il colletto della radice sia a livello del suolo.

  • La piantina innestata viene interrata nel terreno di 3-5 cm.
  • Il buco è coperto di terra, leggermente pressato.
  • Fai un buco per l'irrigazione intorno al tronco.
  • Cospargere abbondantemente con acqua, è possibile aggiungere un prodotto per una migliore radicazione.

Consigli! Non risparmiare acqua, la terra dovrebbe riempire strettamente il buco in modo che non ci siano vuoti intorno alle radici.

  • Se il terreno si deposita, deve essere riempito. La procedura per l'irrigazione e l'aggiunta di terreno viene eseguita più volte.
  • Alla fine, il cerchio del tronco viene triturato con paglia, trucioli di legno o torba.
  • La semina è leggermente ombreggiata per 2 settimane (allungata sul telaio con spandbond o garza).

Trapiantare dividendo i cespugli

Puoi condividere solo rose radicate, cioè non innestate.

La procedura viene eseguita secondo il metodo sopra, ad eccezione di alcuni punti:

  • Dopo aver scavato, i cespugli vengono ripuliti dal terreno per facilitare la divisione.
  • Successivamente, il cespuglio viene diviso in parti con un coltello o un'ascia disinfettati affilati, lasciando su ciascuna una radice potente e 2-3 giovani germogli annuali.
  • Le radici vengono immerse in una poltiglia di argilla.
  • I siti danneggiati possono essere trattati con un fungicida (soluzione di solfato di rame, verde brillante o fitosporina).
  • I Delenki sono piantati in buche.
  • Tutti si addormentano con un substrato fertile.
  • Annaffiato abbondantemente.
  • Inoltre, tutto è simile a un semplice trapianto..

Guarda il video! Come dividere un cespuglio di rose

Prendersi cura delle rose dopo il trapianto

Dopo il trapianto, le rose devono essere adeguatamente curate. Con un trapianto autunnale, tutte le foglie vengono tagliate in modo che il fiore non evapori invano l'umidità. E prima del rifugio vengono tagliati secondo le regole della potatura autunnale per l'inverno.

Se il cespuglio era diviso e le radici erano nude, la parte aerea doveva essere tagliata. Dovrebbe avere la stessa lunghezza della metropolitana. Lo stesso dovrebbe essere fatto con le rose rampicanti con un semplice trapianto con una palla di terra..

Importante! Se le rose vengono trapiantate in primavera, le rose devono essere tagliate..

Innanzitutto, eseguono la potatura sanitaria dopo l'inverno, rimuovendo i rami secchi e congelati.

Importante! Quando si trapiantano le rose in tarda primavera, è necessario rimuovere i boccioli formati in modo che il fiore non sprechi energia durante la fioritura, ma lo lasci crescere dal sistema radicale. Nel primo anno dopo il trapianto e la divisione, le rose non dovrebbero fiorire.

In generale, ogni tipo di rosa viene tagliato in modi diversi in primavera. Ad esempio, nel tè ibrido rimangono 2-3 occhi, in quelli inglesi - 4-6 occhi, ecc..

Consigli! All'inizio, le piante dovrebbero essere ombreggiate e annaffiate regolarmente..

È meglio legare una piantina alta a un supporto in modo che non venga portata via dal vento. Nel prossimo futuro, i fiori non dovranno essere fertilizzati se un substrato fertile è stato introdotto nella fossa di semina.

Pertanto, non è difficile trapiantare una rosa in un altro posto in primavera e in autunno, l'importante è aderire alle raccomandazioni descritte in questo articolo. Con un trapianto adeguato e un'ulteriore cura dei fiori, le rose ti delizieranno per più di un anno con una fioritura bella e rigogliosa..

Guarda il video! Riproduzione di una rosa dividendo un cespuglio