Come piantare e coltivare uva da ragazza: raccomandazioni e video

In natura, l'uva nubile (Parthenocissus) si trova in Nord America, in particolare in Canada, Messico, Texas, nonché nell'Asia orientale e sud-orientale. Le forme culturali sono comuni in tutto il mondo. Sono utilizzati principalmente per il giardinaggio verticale di muri di edifici, archi, recinzioni, gazebo e altri edifici..

L'uva fanciulla prende il nome dalla capacità di dare frutti partenocapicamente, cioè senza impollinazione..

Descrizione

L'uva nubile è una vite decidua simile ad un albero con un potente apparato radicale, che cresce da 15 a 30 m di lunghezza. La specie a cinque foglie si aggrappa a superfici adatte con viticci con cuscinetti appiccicosi. L'uva nubile non ha tali ventose attaccate. I germogli, inizialmente colorati rossastri, diventano verde scuro nel tempo. Le foglie sono composte, costituite da foglie verde scuro a cinque o tre punte, pubescenti sul lato inferiore. In autunno, i piatti fogliari esposti al sole sono dipinti in tonalità arancio brillante o bordeaux, a seconda della varietà, quelli in ombra acquisiscono un colore giallastro più chiaro. I fiori sono piccoli, bianchi o verdastri, raccolti in infiorescenze a pannocchia. I frutti, con un diametro di circa 8 mm, blu scuro saturo, quasi nero, maturano più vicino all'autunno, non sono adatti al consumo. Le bacche non sono velenose, ma molto acide per l'alto contenuto di acido ossalico. Tuttavia, nonostante ciò, gli uccelli li beccano con piacere..

L'uva nubile è resistente al gelo e all'ombra, non è suscettibile alle malattie e non è molto attraente per i parassiti. Non necessita di riparo per l'inverno e può crescere anche dove i raggi del sole non penetrano bene. La piantagione di uva selvatica è consentita anche dai lati ovest e nord degli edifici. Tuttavia, in un'ombra densa, le sue foglie perdono il loro brillante colore decorativo..

Tipi comuni di uva nubile:

  • a cinque foglie, o vergine;
  • allegato;
  • triangolare o edera.
  • uva fanciulla a cinque foglie: Serenade, Don Juan, Yellow Wall;
  • edera: vino al lampone, Veitch Boskoop.

Come piantare uva da ragazza

Piantare e prendersi cura del partenocito non è particolarmente difficile. L'uva ornamentale non è esigente riguardo alla composizione del terreno e alla luce. Tuttavia, per questo vitigno sono preferiti terreni leggeri e fertili. Non sarà superfluo aggiungere compost o humus al terreno prima di piantare, aggiungere cenere di legno e perfosfato.

Nel paese

Puoi piantare uva selvatica sia in primavera, in aprile o maggio, a seconda delle condizioni climatiche della regione, sia all'inizio dell'autunno. Le piantine sono posizionate a una distanza di almeno un metro l'una dall'altra.

Viene preparata una fossa di semina e l'uva viene piantata come segue:

  1. Scava buche, il cui diametro e profondità dovrebbero essere di circa mezzo metro.
  2. Il drenaggio da mattoni rotti, argilla espansa o piccoli ciottoli di 0,2 m di spessore viene versato sul fondo.
  3. Quindi una miscela di terreno di due parti di torba, due parti di foglie e una parte di sabbia fluviale viene posata nelle fosse fino alla metà. Aggiungere circa 1 L di cenere di legno. Mescola tutto.
  4. Una piantina viene posta in un buco ad angolo, coperta con la miscela di terreno rimanente.
  5. Calpestato, annaffiato e pacciamato.

È meglio piantare uva selvatica lungo la recinzione, attorno al perimetro di un gazebo o di un altro edificio. Le viti sono piantate dalle fondamenta degli edifici a una distanza di 1 m, dalla recinzione - a una distanza di 0,5 m. Non è possibile posizionare un vigneto vicino a edifici fatiscenti, semplicemente non possono sopportare la pressione di una potente liana.

Il supporto dell'uva deve essere installato prima di piantare le piantine. Le ciglia che strisciano lungo il terreno attecchiscono rapidamente e possono coprire una vasta area con un tappeto in breve tempo, perché la crescita annuale di questo vitigno è di 3-4 metri.

Sul balcone

L'uva fanciullesca piantata sul balcone creerà una piacevole ombra e, grazie alla sua decoratività, nobiliterà l'aspetto della loggia. Crescerà bene in contenitori sul lato est o ovest della casa. E nelle regioni con un clima mite, attecchirà bene sui balconi esposti a nord.

Per la coltivazione, sarà necessario preparare secchi, contenitori o botti con un volume di circa 100 litri e un'altezza di almeno 40 cm, poiché l'uva nubile è ancora una liana simile ad un albero, e non un fiore da interno, piccoli contenitori non sono adatti per questo. È meglio dare la preferenza ai contenitori di legno, poiché il legno ha una scarsa conduttività termica e proteggerà le radici della pianta dal congelamento su un balcone aperto. Nel primo inverno, le giovani piante devono ancora essere portate in una stanza calda, negli anni successivi, quando le uve attecchiscono bene e diventano più forti, potranno tranquillamente svernare sul balcone.

I semi o le piantine possono essere usati come materiale. La seconda opzione è più veloce. Per ottenere piantine, un giovane germoglio viene separato da una liana adulta e radicato usando sabbia bagnata calcinata. Copri la parte superiore con la pellicola trasparente e attendi che il germoglio attecchisca. L'uva viene piantata intorno alla fine di marzo.

Uva selvatica: cura e messa a dimora, riproduzione in casa

Per i giardinieri e i residenti estivi che vogliono proteggere parte del loro terreno o alloggio da occhi indiscreti, piantare uva selvatica sarà un'ottima soluzione. Una pianta senza pretese diventerà una decorazione pittoresca per un lungo periodo, ma non ha bisogno di condizioni speciali. L'articolo ti aiuterà a capire come viene eseguita la cura e la semina dell'uva selvatica.

Conoscere la pianta

L'uva selvatica, il cui secondo nome è "fanciullesca", è una pianta decidua resistente all'inverno della famiglia Grape. Poiché le sue bacche non sono commestibili, ha trovato un uso decorativo. Le sue viti crescono con estrema facilità e si arrampicano su supporti verticali per formare siepi..

La particolarità delle uve "fanciullesche" è il cambiamento di colore delle foglie, a seconda dell'intensità dell'illuminazione e della stagione. In estate, le foglie appuntite verde scuro si trovano sulle sue ciglia e, più vicino all'autunno, i colori cambiano in rosso cremisi. I frutti blu scuro completano il quadro. Di seguito viene presentata una foto di uva selvatica sul recinto.

La popolarità della pianta tra i residenti estivi è spiegata dai suoi seguenti vantaggi:

  • poco impegnativo per le dimensioni del sito, il tipo di terreno e l'irrigazione;
  • elevata resistenza al gelo;
  • facilità di riproduzione;
  • invulnerabilità quasi completa a parassiti e malattie;
  • buona crescita e sviluppo sia in luoghi ben illuminati che bui;
  • le viti a crescita rapida forniscono una cortina densa.

Come piantare uva selvatica

Le siepi pittoresche non possono lasciare nessuno indifferente. L'impianto sarà accettato quasi ovunque. L'unica cosa da ricordare è che è influenzata negativamente dai venti freddi..

Avendo deciso di diversificare il tuo orto, devi familiarizzare con semplici consigli su come piantare l'uva selvatica. Puoi comprare un cespuglio in un asilo nido o trovarlo da solo in città, perché spesso è disponibile gratuitamente..

Selezione del posto

La naturale senza pretese dell'uva rende la scelta del luogo di impianto senza scrupoli. Questo vitigno a crescita rapida assumerà qualsiasi area ad esso assegnata. Un punto importante: va tenuto presente che il colore delle foglie dipende dall'illuminazione.

Sotto il sole splendente, le uve "da ragazza" acquisiscono un bel colore arancione o viola, o altre sfumature di rosso. In un luogo ombreggiato, le sue foglie possono rimanere di un verde brillante fino all'inizio del gelo. Tuttavia, si consiglia ai giardinieri esperti di dare la preferenza ai lati soleggiati del sito, che in una certa misura accelereranno la crescita delle viti e dipingeranno le loro foglie con colori sbalorditivi.

Caratteristiche del suolo

La cura e la piantagione di uva selvatica è così facile che qualsiasi terreno coltivato andrà bene. La pianta tende a mettere radici anche nelle condizioni più sfavorevoli. Ma la migliore crescita e sviluppo delle viti dovrebbe ancora essere prevista su un terreno fertile, che è ben permeabile all'umidità..

Nel caso in cui il terreno sia incolto è opportuno predisporre i fori di semina scavati. Per fare questo, uno strato di drenaggio dello spessore di circa 15 cm viene posto sul fondo delle fosse, e cosparso sopra con una miscela fertile composta da humus, terra e sabbia.

La necessità di supporto

La vite selvatica cresce rapidamente ed è in grado di intrecciare qualsiasi superficie, sia essa una recinzione o muri quasi lisci. La pianta in sé non ha bisogno di un supporto particolare, ma sarà sicuramente necessario quando, tra qualche anno, l'uva diventerà un opprimente tappeto verde..

Pertanto, un forte supporto dovrebbe essere preparato in anticipo. In un'area aperta, una siepe in rete metallica svolgerà bene questo ruolo. Ed è preferibile utilizzare tralicci vicino alle pareti della casa. Durante il primo anno si consiglia di dirigere i tralci delle uve giovani nella giusta direzione, fissandoli su un supporto.

Cura dopo l'atterraggio

Nel secondo anno dopo aver piantato l'uva selvatica, la cura consiste nella potatura e alimentazione. La pianta è in grado di riprodursi per autosemina, il che rende necessario il taglio tempestivo dei grappoli. Queste semplici manipolazioni libereranno l'area circostante dalla crescita dei giovani e dal mosto di bacche, che rischia di formarsi durante la loro maturazione..

Solo le nuove piante necessitano di alimentazione e annaffiature aggiuntive. Le uve adulte crescono bene senza queste azioni. Quello che inciderà davvero positivamente sullo sviluppo delle viti è la copertura del cerchio vicino al tronco con uno strato di humus, torba o fieno, di circa 5 cm di spessore, permetterà al terreno di rimanere sempre fresco e umido.

Dopo aver piantato uva selvatica, prendersi cura di loro in inverno richiede un riparo sicuro. La procedura consente di mantenere intatto il sistema di radici della pianta, ma potrebbe non aiutare i giovani germogli. Ma questo non ha conseguenze negative sull'ulteriore crescita della vite..

Formare una siepe

Il tasso di crescita delle uve "da ragazza" è sorprendente e raggiunge da 2 a 4 m in un anno. La forza di crescita dei germogli è in costante aumento. Per questo motivo la formazione della pianta dovrebbe essere affrontata già l'anno successivo alla semina. Altrimenti, il giardiniere rischia di ottenere una massa verde informe..

Lo scopo principale della potatura è eliminare la crescita indesiderata della vite. Il compito iniziale è insegnare alla vite a crescere come un ventaglio. Per completarlo è opportuno far scorrere le ciglia principali lungo il supporto sotto forma di raggi, distribuendole in modo tale da coprire l'intera superficie destinata all'idea..

L'ulteriore formazione della copertura consiste in semplici azioni:

  • I giovani germogli vengono fissati sul supporto mentre si sviluppano.
  • I germogli che crescono ai lati devono essere rimossi..
  • Viene monitorata la crescita dell'uva e viene impedito lo strisciante delle viti sul terreno, poiché la pianta è in grado di attecchire e catturare il territorio adiacente.
  • La potatura sanitaria si effettua in estate, e la formatura va effettuata in primavera, quando l'uva non si è ancora svegliata.

La potatura sanitaria si riferisce alla rimozione di rami danneggiati, malati o ridondanti. Dopo la procedura, il giardiniere dovrebbe essere preparato affinché la pianta rilasci presto i germogli con rinnovato vigore..

Riproduzione

Come propagare l'uva selvatica? Le talee sono l'opzione più semplice. Il materiale di piantagione può essere ottenuto indipendentemente nella cintura forestale e nei limiti della città, oppure puoi chiedere ai tuoi vicini. Le talee legnose si radicano meglio.

Per piantare, hai bisogno di ramoscelli con 3-5 gemme verdi sane. La scelta va interrotta su una vite spessa come una matita. La pianta dovrebbe essere divisa in segmenti di 20-30 cm con il numero richiesto di gemme.

Le talee preparate vengono poste in fosse profonde 8-10 cm e instillate in modo tale che 2 gemme siano sottoterra e le altre sopra di esse. La distanza tra le piante dovrebbe essere di 1,5 M. Dopo la semina, devono essere annaffiate. Durante i periodi di siccità, le uve giovani devono essere annaffiate fino a quando la crescita e lo sviluppo attivi sono evidenti. Se il sole è troppo luminoso sulle talee piantate, si consiglia di costruire un'ombra.

Riproduzione da polloni di radice

Un altro modo molto semplice per propagare una pianta è piantare germogli radicati. Succede che il giardiniere non riesca a tenere traccia dell'uva selvatica tentacolare. In questo caso, le viti che strisciano sul terreno possono mettere radici da sole..

Come piantare uva selvatica con ventose? Per fare questo, i germogli con le radici vengono semplicemente scavati e piantati nel luogo desiderato. La distanza tra le piantagioni dovrebbe essere entro 1 m Le piante giovani devono essere immediatamente annaffiate abbondantemente.

Propagazione dei semi

Si consiglia di piantare semi in terreno fertile sciolto. Il momento più adatto per la procedura è la primavera e l'autunno. Questo metodo di allevamento delle uve "da ragazza" è considerato il più problematico.

Nel caso in cui la semina dei semi sia pianificata in primavera, dovrebbero essere induriti. Il materiale di semina viene posto in acqua fredda per 1,5 ore, quindi avvolto in un panno di cotone e lasciato in frigorifero per altri 6-7 giorni. I semi devono essere piantati in piccoli fori profondi 1 cm.

Riproduzione per stratificazione

È abbastanza facile formare strati. Per fare questo, è necessario scavare nella vite a una profondità ridotta nei punti in cui si trovano i boccioli verdi. In questa posizione, la pianta è fissata con materiali improvvisati..

Si consiglia di annaffiare regolarmente le uve scavate. Dopo alcune innaffiature, le giovani radici inizieranno ad apparire dalle posizioni delle gemme e gradualmente la pianta sarà pronta a formare un recinto vivente..

Come trapiantare l'uva selvatica

Come trapiantare l'uva selvatica in caso di necessità? Dovrebbe essere chiaro che più è vecchio l'impianto, più è difficile attuare il piano. E sebbene ci siano casi di trapianto di successo di cespugli di 5 o più anni, il compito è complicato dalla lunghezza delle viti delle uve adulte. Le piante di 1-2 anni sono considerate esemplari più adatti..

La dimensione della fossa in cui è pianificato il trapianto dovrebbe essere approssimativamente uguale alla dimensione dell'apparato radicale del cespuglio e la profondità dovrebbe essere leggermente più alta. Sul fondo sono posizionate piastrelle di ceramica schiacciate, mattoni rotti o altro materiale che svolge il ruolo di drenaggio. La dimensione di questo strato è di circa 15 cm.

Dopo il drenaggio, vengono versati 20 cm di sabbia. Successivamente, la fossa deve essere riempita per metà con una miscela fertile di humus, sabbia e terra in un rapporto di 2: 1: 2. Il terreno risultante dovrebbe stabilizzarsi e compattarsi, il che richiederà circa 2 settimane.

A quel punto, il cespuglio stesso viene preparato per il trapianto. Le uve vengono potate, accorciandole in modo che sia conveniente spostare la pianta. Il cespuglio viene scavato con radici e una zolla terrosa, dopo di che l'uva viene posta in una buca e cosparsa di miscela di terra. Il colletto della radice dovrebbe essere lasciato a livello del suolo. Il cespuglio trapiantato viene annaffiato abbondantemente. Aggiungere e compattare il terriccio se necessario.

Malattie e parassiti

Le uve "da ragazza" sono estremamente resistenti alle malattie e di nessun interesse per gli insetti. Tuttavia, l'aspetto del marciume sulle foglie indica una cura impropria. In questo caso, è necessario smettere di annaffiare e sbarazzarsi di germogli e foglie malati. Successivamente, la pianta viene trattata con una soluzione fungicida..

La cura e la semina dell'uva selvatica, la cui foto può essere vista sopra, non è difficile nemmeno per un giardiniere alle prime armi. Tra le altre cose, la pianta si adatta bene alla funzione di copertura del suolo. Con il suo aiuto è possibile affinare anche il paesaggio più difficile, sia esso un luogo buio, un'area aperta e arida o un pendio roccioso..

Tutto quello che avresti sempre voluto sapere sull'uva nubile: dalla semina alla partenza

I residenti estivi della Russia, che intendono perfezionare e decorare il sito, scelgono l'uva da nubile. La pianta conta circa 10 specie, alcune delle quali completamente decorative. I vantaggi degli arbusti sono la loro senza pretese, la facilità di crescita e la manutenzione. La pianta si allunga rapidamente, decorando una recinzione, un balcone o un muro.

Decorativo (selvaggio): cos'è questa varietà?

Uva da nubile (decorativa, selvatica, vergine) - una pianta della famiglia "uva" con una casa in Nord America e Asia.

Tradotto dal latino, il nome della varietà è tradotto come "vergine", "edera".

La pianta viene utilizzata per decorare muri o recinzioni, creare ombreggiature o per coprire la superficie del terreno.

Quanto velocemente cresce l'uva di una ragazza dopo la semina? Aumento medio dell'altezza - 2-3 metri all'anno.

Tipi

Come notato, ci sono circa 10 varietà di edera vergine, ma due tipi sono richiesti in Russia.

Tri-punta (edera)

Questa varietà è una vite a crescita rapida con una fitta copertura fogliare. Si fissa al piano con ventose, quindi non necessita di altri supporti. Affronta facilmente il fumo e l'inquinamento atmosferico.

Alle estremità dei germogli ci sono fino a dieci antenne (sono attaccate alla superficie). L'altezza dei germogli raggiunge i 10 metri. La specie di edera è meno resistente al gelo rispetto alla varietà a cinque foglie.

Cinque foglie

Cinque acini d'uva da foglia

La pianta è una vite, ricoperta da numerose foglie ovali con spigoli vivi.

Questa varietà di uva da ragazzina cresce rapidamente, quindi necessita di un supporto, al quale la vite è attaccata con viticci.

In media, la lunghezza dei germogli raggiunge i 18 metri. Il periodo di fioritura è l'estate. I frutti non sono commestibili. Con l'inizio del freddo autunnale, le foglie diventano rosse. La particolarità delle uve è la buona resistenza al gelo.

L'uva ornamentale si propaga, come il suo parente coltivato, da semi, talee e piantine.

Quando piantare?

Per ottenere la densità e la densità previste dell'uva nubile, è importante conoscere le complessità della semina. Il periodo migliore per questo tipo di lavoro è la primavera e l'autunno..

Primavera

Quando si sceglie un'opzione di semina "primaverile", è necessario mantenere i semi in acqua fredda e attendere che siano riempiti di liquido. Successivamente, vengono posti in un contenitore con sabbia inumidita e posti in una stanza fredda (5 gradi Celsius) per 60 giorni. Dopodiché, i semi sono pronti per la semina..

Vale la pena notare che se si decide di piantare uve ordinarie, conservare le talee prima di piantare in primavera è una procedura obbligatoria..

Autunno

Se la semina viene effettuata in inverno (settembre-novembre), i semi vengono conservati per 4 giorni in acqua fredda e dopo essere stati riempiti di liquido vengono piantati. Non hanno bisogno di essere conservati in cella frigorifera, perché durante l'inverno la pianta subisce la necessaria stratificazione.

Pro e contro

I vantaggi della semina primaverile in una bassa probabilità di morte dei germogli dopo la germinazione. Durante l'estate e l'autunno, le uve da ragazza hanno il tempo di indurirsi. Anche il metodo di atterraggio autunnale non è privo di vantaggi. In questo caso, la stagione di crescita aumenta e l'uva si sviluppa più velocemente. Inoltre, non è necessario mantenere i semi freddi, perché in inverno subiscono già la necessaria lavorazione..

Tecnologia di atterraggio

I principi di impianto possono differire a seconda del metodo di allevamento scelto, delle caratteristiche climatiche e del luogo di impianto (all'aperto o al chiuso). Le maggiori difficoltà attendono il residente estivo quando pianta in campo aperto.

In piena terra

L'uva in questione cresce in qualsiasi terreno.

  • Prima di piantare, la superficie viene pulita da erba e detriti.
  • Se il terreno è troppo pesante, viene aggiunta una base di sabbia o torba.
  • Per creare uno strato verde solido, la profondità di semina dovrebbe essere fino a 50 cm.
  • Le pareti sono rinforzate con una barriera (protegge dalla diffusione del sistema radicale).
  • Il drenaggio è posto sul fondo di circa 20 cm.
  • La distanza tra i semi è di circa un metro (in ogni varietà, raccomandazioni personali).
  • Il buco è coperto di terra e irrigato.
  • È importante assicurarsi che non compaia alcuna crosta..
  • Nella prima fase, i supporti di guida vengono installati in modo che i germogli raggiungano il muro.

Selezione del posto

Alcune specie hanno bisogno della luce solare, ma ce ne sono alcune che preferiscono zone ombreggiate..

Considera quanto segue durante la semina:

  • le radici della pianta crescono rapidamente, quindi il processo deve essere limitato con ardesia e scudi, che vengono scavati a una profondità di 50 cm;
  • L'uva da ragazza viene piantata accanto a elementi verticali (gazebo, muro, recinzione, ecc.);
  • in 2-3 anni, il prodotto cresce fino al livello del tetto, quindi è necessario proteggere l'edificio dai danni;
  • si consiglia di allontanare l'uva fanciullesca da alberi fertili.

La particolarità delle uve da nubile sta nella loro assenza di pretese per il luogo di impianto. Il residente estivo ha diverse opzioni a sua disposizione.

Sul recinto

Quando si pianta vicino a una recinzione, vale la pena scegliere varietà che richiedono una manutenzione minima..

È meglio se il sito ha una buona illuminazione e ventilazione naturale. È importante che gli animali e le persone non desiderino il raccolto dell'uva nubile.

Il supporto può essere realizzato in legno, pietra, metallo o altri elementi. È possibile piantare sotto la recinzione solo in autunno, privilegiando le varietà con una buona resistenza al gelo.

Se il terreno non è fertile, deve essere concimato almeno una volta all'anno..

Come piantare uva selvatica, che è meglio fortificare sul recinto:

  • Le radici dovrebbero essere a 2-3 metri dalla recinzione.
  • Distanza tra i cespugli circa 100 cm.
  • Altezza supporto circa 150-200 cm.
  • Periodicamente è necessario tagliare gli spallacci in eccesso.
  • Per risultati rapidi, è meglio usare semi o germogli di radici.

Sul balcone

L'uva da ragazza (talee) può essere piantata sul balcone. Per fare questo, è necessario trovare un contenitore adatto, riempirlo di torba e sabbia, approfondire il ramo fino a un livello leggermente superiore al nodo inferiore. Per una migliore stabilità, i vasi devono essere sostenuti e quindi innaffiare la pianta. I germogli richiedono annaffiature periodiche, protezione dalle alte temperature e correnti d'aria (fino a quando non si induriscono definitivamente). Quindi la pianta può essere trapiantata in un altro posto..

Vicino al muro

Quando si pianta vicino a un muro, è meglio scegliere un'uva nubile a tre taglienti, che viene fissata con speciali ventose. Altrimenti, è necessario fornire un supporto aggiuntivo per riparare le viti in crescita.

Come prendersi cura?

Nonostante la sua mancanza di pretese, l'uva da ragazza ha bisogno di cure adeguate..

Potatura e irrigazione

Decorare con uva da ragazza

I primi 2-3 anni dal momento della semina o della semina, la pianta si sta appena sviluppando. Durante questo periodo, si forma la sua base..

È importante assicurarsi che le viti crescano nella giusta direzione e creino la forma prevista. La potatura deve essere eseguita prima della lignificazione (mentre i germogli sono verdi). Gli elementi extra dovrebbero essere rimossi all'inizio della primavera.

L'uso di un supporto è necessario prima che compaiano le prime antenne, che si aggrappano a rigonfiamenti, una recinzione o un muro.

Basta annaffiare le uve della ragazza non più di quattro volte all'anno. Ma ogni cespuglio richiede circa 10 litri. Il prossimo approccio è possibile dopo che il sito si è asciugato.

Top vestirsi

A giugno, si consiglia di aggiungere nitroammofosk all'acqua di irrigazione e, a luglio, il fertilizzante minerale viene versato attorno alla base. Si raccomanda l'uso di torba o sostanza compost. Lo spessore dello strato dovrebbe essere fino a 50-60 mm.

Prepararsi per l'inverno

L'uva nubile non ha paura del gelo e può facilmente resistere al freddo. Se l'inverno è troppo rigido, puoi stendere l'arbusto sotto il pacciame fresco e mettere sopra i rami di abete.

Funzionalità nelle regioni

Quando si pianta l'uva, è importante tenere conto delle caratteristiche della regione.

Siberia

Piantare e prendersi cura di una pianta in Siberia quasi non differisce dai principi di coltivazione in altre regioni. Le viti prosperano con qualsiasi metodo di impianto (anche all'aperto). Il metodo più semplice è usare i semi (piantati in primavera e in estate). Il principio di preparazione per l'atterraggio (a seconda dell'orario di sbarco) è stato discusso sopra.

Corsia centrale

Nella Russia centrale, di regola, la propagazione per talea viene utilizzata per la semina in primavera. Durante il taglio, ognuno di essi dovrebbe avere 4-5 gemme.

Fino a febbraio, le talee devono essere conservate in cantina o in frigorifero a una temperatura di 0 gradi Celsius.

A febbraio, le talee vengono tagliate in modo che rimangano 2-3 gemme su ciascuno dei pezzi.

Sono immersi in acqua prima di piantare..

Periferia di Mosca

A causa del clima favorevole, il principio e la tecnologia di piantare l'uva nubile sono simili. L'importante è preparare la terra e, se necessario, mescolarla con sabbia, humus, ghiaia.

Vantaggi e svantaggi

L'uva selvatica ha i seguenti vantaggi:

  • senza pretese di sporcare e curare;
  • resistenza al gelo;
  • cambiamento di colore, che dà varietà al sito;
  • la crescita delle foglie avviene durante il periodo caldo;
  • sviluppo veloce;
  • la possibilità di piantare vicino a recinzioni, muri solidi e sul balcone.
  • il rischio di distruzione dell'ardesia o delle tegole in assenza di controllo;
  • intasamento degli scarichi;
  • probabile danneggiamento dell'intonaco (se la vite cresce vicino alla superficie trattata);
  • un apparato radicale ramificato che occupa una vasta area (se non limitata);
  • fioritura tardiva.

La coltivazione dell'uva nubile è il modo migliore per decorare un sito senza troppi problemi, la necessità di frequenti annaffiature e costi finanziari. La pianta si sviluppa da sola, ma necessita di controllo e cure adeguate. Altrimenti, può causare molti problemi al sito..

Video utile

L'autore del video vi introdurrà al vitigno “da ragazza”, oltre a parlarvi delle caratteristiche di coltivazione.

Uva nubile: piantare e prendersi cura dell'uva selvatica nel paese.

Come piantare l'uva di una ragazza: piantare e prendersi cura dell'uva selvatica in campagna. L'uva della ragazza è un'ottima scoperta per i residenti estivi che vogliono vedere una recinzione verde invece di una recinzione, e invece di brutti muri di vecchi edifici, germogli che strisciano lungo di loro da.

Una pianta rampicante con belle foglie intagliate, che non necessita di una manutenzione complessa ed è in grado di coprire una superficie significativa in un tempo relativamente breve è il sogno di molti giardinieri. E proprio una tale pianta è un'uva selvatica o da ragazza, piantare e prendersi cura delle quali non è particolarmente difficile..

Cosa sono le uve da nubile?

Questa pianta appartiene al genere Parthenocissus e la maggior parte delle specie si trova nell'Asia orientale e nel Nord America. Tre tipi sono tradizionalmente coltivati ​​come piante ornamentali: uva triangolare o edera, uva attaccata e uva a cinque foglie o Virginia, che si adattano meglio alla crescita nel nostro clima..

Di per sé, l'uva selvatica è una liana che coltiva il mais. La pianta tollera bene l'ombra e le temperature gelide. Non impegnativo sul terreno e di facile manutenzione. Cresce rapidamente e in un anno è in grado di raggiungere i 2-3 m di altezza. Durante l'intero ciclo di vita le singole ciglia raggiungono circa 20 m di lunghezza.

Le grandi foglie ornamentali intagliate, che acquistano un colore cremisi scuro in autunno, sono di particolare valore decorativo. La pianta fiorisce abbastanza modestamente, ma i fiori emettono un aroma gradevole, attirando le api. L'uva ornamentale non è commestibile. Matura a settembre, acquisendo una sfumatura blu scuro con una fioritura cerosa affumicata.

La pianta diventerà una vera scoperta per coloro che hanno bisogno di decorare rapidamente la recinzione o le brutte pareti degli edifici annessi. Ma come piantare uva selvatica in campagna o in una trama personale?

Come piantare uva selvatica

Per piantare correttamente un'uva da ragazza, non è necessario avere abilità speciali. È sufficiente attenersi a poche semplici regole..

1. Quando piantare uva selvatica?

I tempi di impianto delle uve selvatiche sono spesso determinati dalle condizioni climatiche della regione e dal metodo di allevamento scelto. Secondo gli esperti, le piantine di uva decorativa attecchiscono bene sia durante la semina primaverile in aprile e maggio, sia durante la semina nel terreno in autunno a settembre - inizio ottobre. È vero, se pianti uva da ragazza in autunno, le giovani piante avranno bisogno di un riparo per l'inverno..

Il Parthenocissus può essere coltivato dai semi, ma in questo caso la semina in vaso viene effettuata a gennaio-febbraio. Ma piantare talee di uva selvatica nel terreno è meglio farlo a maggio-giugno. Indipendentemente dal fatto che l'uva da nubile venga piantata in primavera, estate o autunno, i giardinieri esperti consigliano di eseguire tali manipolazioni prima delle 11 del mattino o dopo le 18.00, il che aiuterà a proteggere le piante dalla combustione.

2. Scegliere un sito di atterraggio.

Prima di piantare uva da ragazza, devi scegliere il posto giusto in cui la pianta sarà il più confortevole possibile. Il Parthenocissus non è particolarmente esigente riguardo alla composizione del terreno, ed è in grado di svilupparsi abbastanza normalmente sia in zone ben illuminate che ombreggiate del giardino. Allo stesso tempo, l'uva selvatica cresce meglio in terreni fertili e permeabili all'umidità e in aree ben illuminate. L'unica cosa da tenere a mente quando si pianta è che le piante richiedono un supporto affidabile, per il quale un semplice filo teso non funzionerà. Inoltre, l'uva nubile piantata sul lato nord può avere foglie più piccole e in autunno il fogliame delle piante con questa disposizione rimane verde scuro, mentre gli esemplari che crescono sul lato sud si trasformano gradualmente in sfumature rosso cremisi..

3. Preparazione del sito.

Circa una settimana prima di piantare l'uva da nubile, è necessario scavare il sito e preparare il terreno. Per le piantine, vengono scavati fori di circa 50 × 50 × 50 cm (a seconda dell'apparato radicale, la dimensione può variare). Sul fondo del foro viene posato uno strato di drenaggio di 20 centimetri, per il quale è adatta una miscela di piccoli ciottoli e sabbia, mattoni rotti o pietrisco. Il resto della buca è ricoperto da una miscela di terreno composta da terriccio di torba, foglia di terra e sabbia in un rapporto di 2: 2: 1, si può anche aggiungere cenere di legno (circa 1 litro di lattina). Con il corretto riempimento del terreno prima di piantare, le piante avranno abbastanza fertilizzante per i prossimi 3-4 anni.

4. Tecnologia di piantare l'uva nubile.

Quando i fori con drenaggio e miscela di terreno sono pronti, puoi procedere direttamente alla semina. Quindi, scopriremo passo dopo passo come piantare l'uva nubile.

Riempi bene il drenaggio a metà con terriccio. Sotto una leggera pendenza, una piantina viene posta nella buca e coperta con il terreno rimanente in modo che il colletto della radice non si alzi sopra la superficie del suolo. Un abbeveratoio si forma vicino alla piantina. Per la prima annaffiatura, le piante usano almeno 1 secchio d'acqua.

Parlando di come piantare l'uva selvatica, è necessario chiarire a quale distanza dovrebbero essere piantate le talee l'una dall'altra. Spesso si consiglia di lasciare almeno 50 cm tra le singole piante, anche se, dato che le uve ornamentali crescono ad alta velocità, la distanza ottimale raggiunge circa 1 m.

5. Cure primarie di piantine di uva selvatica.

Va notato che l'uva decorativa è una pianta senza pretese. Per la sua normale crescita, è sufficiente allentare il terreno e rimuovere di tanto in tanto le erbacce. La pianta non necessita di annaffiature frequenti. Basta annaffiarlo 3-4 volte a stagione al ritmo di 8-10 litri di acqua per pianta. Nella stagione calda, la velocità di irrigazione può aumentare fino a 20 litri. Per evitare che il terreno si secchi e la crescita di erbe infestanti, il terreno intorno ai germogli viene coperto con uno strato di pacciame di 6 cm (paglia, segatura, torba).

Nelle prime fasi di crescita delle uve da ragazza, è necessario prestare particolare attenzione alla formazione dei germogli. Poiché la pianta è rampicante, richiede un supporto stabile. Naturalmente, se pianti uva selvatica lungo la recinzione o vicino ai muri di qualsiasi edificio, non dovrai lavorare soprattutto sulla costruzione di un supporto: i tenaci viticci delle viti afferreranno facilmente anche la minima rugosità. Potrebbe essere necessario un supporto se all'inizio le piante non hanno nulla a cui aggrapparsi. Inoltre, affinché i germogli a crescita rapida non creino problemi, devono essere guidati mentre crescono, fissando gli steli su un supporto. Le fruste cattive in eccesso e le foglie appassite devono essere rimosse in tempo. È anche importante assicurarsi che le ciglia non si diffondano lungo la superficie della terra, poiché attecchiscono rapidamente e iniziano nuovi strati, che possono trasformare rapidamente l'intera area in un boschetto invalicabile, e liberarsi dell'uva selvatica che striscia sul terreno è piuttosto difficile.

Trapiantare l'uva nubile

A volte diventa necessario trapiantare uva selvatica in un altro luogo o piantare una pianta. Va notato che è consigliabile farlo all'inizio della primavera o in autunno, quando la crescita attiva dei germogli delle piante è sospesa. Il trapianto di uva da nubile in estate sarà un po 'più difficile, ma con una piccola dimensione del cespuglio, tale manipolazione è possibile.

La preparazione e la tecnologia per trapiantare l'uva decorativa è quasi la stessa di quella per piantare una pianta. L'importante è preparare il terreno in tempo per piantarlo. La profondità del foro è determinata dalle dimensioni dell'apparato radicale della piantina. Durante il trapianto, le radici possono essere leggermente accorciate, soprattutto per le radici danneggiate. Il terreno è pieno di terriccio di torba, cenere di legno o fertilizzanti minerali. In estate, le piante trapiantate richiedono annaffiature più frequenti fino al completo radicamento..

Vantaggi e svantaggi dell'uva selvatica

Un'uva da ragazza, la semina e la cura per la quale non richiede molto sforzo, è una pianta che alcuni giardinieri considerano un'opzione eccellente per abbellire rapidamente un sito, mentre altri sono diffidenti della sua capacità di aggrapparsi a quasi tutte le superfici e di una rapida crescita, perché se trascurata può avere e conseguenze negative.

Pro dell'uva da ragazza:

• i germogli si sviluppano rapidamente, riempiono l'intero supporto, formando una fitta cortina;

• poco impegnativo per il suolo e l'illuminazione;

• resistente a parassiti e malattie;

• non necessita di frequenti concimazioni;

• il fitto fogliame protegge i muri e le fondamenta dell'edificio ricoperto di viti selvatiche da surriscaldamento, pioggia, vento e polvere, oltre che dall'eccessiva umidità;

• ha un aspetto attraente dall'inizio dell'estate alla metà dell'autunno.

Svantaggi dell'uva da ragazza:

• forti germogli che crescono in modo incontrollabile, cadendo sotto l'ardesia o l'herpes zoster, possono distruggerli;

• i germogli che crescono vicino alle grondaie possono entrare nei tubi e intasarli;

• sospesi alle finestre, le viti formano una vera tenda, non lasciando entrare la luce nella stanza;

• piantata in prossimità di muri intonacati, l'uva selvatica può provocare nel tempo danni all'intonaco: la vite affiora gradualmente in superficie e sotto il suo peso la finitura può semplicemente cadere;

• un forte apparato radicale che si estende per diversi metri sottoterra può danneggiare le piante piantate nelle vicinanze;

• in primavera, l'uva selvatica si sviluppa più tardi rispetto ad altre piante da giardino, presentando un'immagine sgradevole di steli nudi aggrovigliati.

Quando si parla di piantare uva selvatica in un'area specifica, è importante considerare i suoi aspetti positivi e negativi. Ma con la sua semplicità nel piantare e crescere, così come l'elevata decoratività caratteristica di questa pianta, con poca cura può diventare una vera decorazione del tuo sito. pubblicato da econet.ru

Ti è piaciuto l'articolo? Scrivi la tua opinione nei commenti.
Iscriviti al nostro FB: